Antiochene Theology, TheodoretTeologia Antiochena

Teodoreto

General Information Informazioni generali

A theologian of the Antiochene school, Theodoret, b. Un teologo della scuola antiochena, Teodoreto, b. Antioch, c. Antiochia, c. 393, dc 458, was a monk of Apamea and bishop of Cyrus, Syria (423). 393, cc 458, era un monaco di Apamea e vescovo di Ciro, Siria (423). A friend of Nestorius, he became embroiled in the controversy with Saint Cyril of Alexandria, whose views, he held, implied a confusion of the divine and human natures of Christ . Un amico di Nestorio, quando fu coinvolto nella controversia con San Cirillo di Alessandria, le cui opinioni, ha ricoperto, ha comportato una confusione delle nature divina e umana di Cristo. Cyril's successor, the powerful Dioscorus, accused (448) Theodoret of dividing Christ into two natures, and although Theodoret insisted on the unity, he was anathematized. Successore di Cirillo, i potenti Dioscoro, accusato (448) Teodoreto di dividere Cristo in due nature, e anche se Teodoreto insistito per l'unità, è stato anathematized. The Robber Synod of Ephesus (449), defending Cyril's theology, deposed Theodoret and forced him into exile for a year. Il Sinodo Robber di Efeso (449), difendendo la teologia di Cirillo, Teodoreto deposto e costretto in esilio per un anno. At the Council of Chalcedon (451), Theodoret was identified with the Nestorian opposition, but he was persuaded to renounce Nestorius and was recognized as orthodox. Al Concilio di Calcedonia (451), Teodoreto è stato identificato con l'opposizione nestoriana, ma è stato convinto a rinunciare a Nestorio ed è stato riconosciuto come ortodossa.

Theodoret's surviving writings are fine expressions of the Antiochene school of interpretation. Gli scritti di Teodoreto sopravvissuti sono espressioni belle della scuola antiochena di interpretazione.

Meletius, d. Melezio, d. 381, bishop of Antioch and representative of the Antiochene tradition in theology, was appointed to the see in 360. 381, vescovo di Antiochia e rappresentante della tradizione antiochena in teologia, è stato nominato alla vedere in 360. Although a moderate in the controversy over Arianism, he immediately offended the Arian emperor Constantius II and was exiled. Anche se una moderata la controversia sulla arianesimo, ha immediatamente offeso ariana dell'imperatore Costanzo II e fu esiliato. In his absence the supporters of Eustathius, a former bishop of Antioch, consecrated (362) Paulinus as bishop, creating a schism. In sua assenza i sostenitori di Eustazio, un ex vescovo di Antiochia, consacrata (362) Paolino come vescovo, la creazione di uno scisma. Meletius returned in 363 but was exiled twice again (365 - 66 and 371 - 78) under Emperor Valens. Melezio tornò nel 363, ma fu esiliato due volte ancora (365-66 e 371 - 78) sotto imperatore Valente. In the meantime the schism and controversy continued. Nel frattempo, lo scisma e la polemica continua. The bishops of Rome and Alexandria sided with Paulinus, whom they regarded as more orthodox than Meletius; the latter's principal supporter was Saint Basil. I vescovi di Roma e di Alessandria si schierò con Paolino, che consideravano più ortodosso di Melezio, principale sostenitore di quest'ultima era San Basilio. Finally restored to his diocese in 378, Meletius was presiding over the First Council of Constantinople when he died. Finalmente restituito alla sua diocesi nel 378, Melezio presiedeva il primo Concilio di Costantinopoli, quando morì.

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail
Theologians of the Antiochene school emphasized the humanity of Jesus Christ, the Alexandrian his deity . I teologi della scuola antiochena ha sottolineato l'umanità di Gesù Cristo, l'Alessandrino sua divinità. Theodore of Mopsuestia held that Christ's human nature was complete but was conjoined with the Word by an external union. Teodoro di Mopsuestia ha dichiarato che la natura umana di Cristo era completa, ma è stato congiunto con la Parola di un altro sindacato. Nestorius, Theodore's pupil, took up his teacher's position after his death. Nestorio, allievo di Teodoro, ha assunto la posizione del suo maestro dopo la sua morte.

Nestorius was condemned by the Council of Ephesus (431), which was convened specifically to settle the dispute. Nestorio è stato condannato dal Concilio di Efeso (431), che è stata indetta proprio per risolvere la controversia. There the Theotokos was officially affirmed and orthodox doctrine on the nature of Jesus Christ clarified: Christ was pronounced true God and true man, as having two distinct natures in one person - a position that was reaffirmed by the Council of Chalcedon (451). C'è la Theotokos è stata ufficialmente affermato e dottrina ortodossa sulla natura di Gesù Cristo, ha chiarito: Cristo è stata pronunciata vero Dio e vero uomo, come se avesse due distinte nature in una sola persona - una posizione che è stato ribadito dal Concilio di Calcedonia (451).

A biblical commentator and bishop of Mopsuestia (mahp - soo - es' - chuh) in Cilicia, Theodore, c. Un commentatore biblico e vescovo di Mopsuestia (mahp - soo - es '- c'un) in Cilicia, Theodore, c. 350-428, was a representative of the Christology of the Antiochene school. 350-428, è stato un rappresentante della cristologia della scuola antiochena. He was born at Antioch and there studied rhetoric, literature, and biblical exegesis with his friend Saint John Chrysostom. E 'nato ad Antiochia e vi studiato retorica, letteratura, ed esegesi biblica con il suo amico san Giovanni Crisostomo. Ordained a priest about 383, he was consecrated bishop of Mopsuestia in 392. Ordinato sacerdote circa 383, fu consacrato vescovo di Mopsuestia in 392.

In his interpretation of Scripture, Theodore employed a critical and scientific approach, taking a historical rather than an allegorical approach to Genesis and the Psalms. Nella sua interpretazione della Scrittura, Theodore impiegato un approccio critico e scientifico, prendendo una storica piuttosto che un approccio allegorico alla Genesi e Salmi. Theodore's Christology, although it contributed to Nestorianism, anticipated the formula adopted at the Council of Chalcedon (451) on the dual but united natures of Christ. Cristologia Theodore, anche se ha contribuito a nestorianesimo, prevista la formula adottata dal Concilio di Calcedonia (451) sulle due nature di Cristo, ma uniti. His views were nevertheless condemned at the Councils of Ephesus and Constantinople (553). Le sue idee sono stati comunque condannati a Concili di Efeso e di Costantinopoli (553).

Bibliography Bibliografia
RA Greer, Theodore of Mopsuestia (1961); RA Norris, Manhood and Christ (1963); JJ Delaney and JE Tobin, Dictionary of Catholic Biography (1961); J Quasten, Patrology (1950). RA Greer, Teodoro di Mopsuestia (1961); RA Norris, virilità e Cristo (1963); JJ Delaney e JE Tobin, Dizionario della biografia cattolica (1961); J Quasten, Patrologia (1950). A Grillmeier, Christ in Christian Tradition (1975); R Loofs, Nestorius and His Place in the History of Christian Doctrine (1914); J Pelikan, The Christian Tradition, v.1, The Emergence of the Catholic Tradition 100 - 600 (1971). Un Grillmeier, Cristo nella tradizione cristiana (1975); R Loofs, Nestorio e il suo posto nella storia della Dottrina Cristiana (1914), J Pelikan, la tradizione cristiana, v.1, l'emergere della Tradizione cattolica, 100-600 (1971 ).


Antiochene Theology Teologia antiochena

Advanced Information Informazioni avanzate

The book of Acts indicates that the term "Christian" was first used at Antioch and that there was a church there at the time of the early ministry of the apostle Paul (11:26). Il libro degli Atti indica che il termine "cristiano" è stato utilizzato ad Antiochia e che vi era una chiesa, al momento del ministero prima dell'apostolo Paolo (11,26). It was from Antioch that Paul began his three missionary journeys. E 'stato da Antiochia che Paolo ha iniziato i suoi tre viaggi missionari. It might be called the nearest approach which he had to a headquarters base. Potrebbe essere chiamato il più vicino approccio che aveva ad una base quartier generale. The decisions of the Apostolic Council at Jerusalem were published there (Acts 15:30 - 31). Le decisioni del Concilio apostolico di Gerusalemme non ci sono stati pubblicati (Atti 15:30 - 31).

The first monarchical bishop to secure notice was Ignatius of Antioch. Il primo vescovo monarchica per garantire avviso è stato Ignazio di Antiochia. He held the post in the early second century. Ha ricoperto la carica nei primi anni del secondo. In his seven epistles he shows himself to be a man eager to defend the full deity and full humanity of Christ. Nei suoi sette epistole egli dimostra di essere un uomo desideroso di difendere la piena divinità e la piena umanità di Cristo. He particularly warns against docetism, and here appears an emphasis which is increasingly to characterize the school of Antioch. God came into flesh, was born of the Virgin Mary. Egli mette in guardia in particolare contro il docetismo, e qui appare l'accento che è sempre più a caratterizzare la scuola di Antiochia. Dio è venuto nella carne, è nato dalla Vergine Maria. Christ died to deliver men and women from ignorance and from the devil. Cristo è morto per fornire uomini e donne di ignoranza e dal demonio. He rose again from the dead for us. È risuscitato dai morti per noi. The believer is not only in Christ, he is also christophoros. Il credente non è solo in Cristo, egli è anche Cristoforo. The Supper is the flesh and blood of Christ, though there is no suggestion of substantial change. La Cena è la carne e il sangue di Cristo, se non vi è alcuna proposta di modifica sostanziale. Brotherly love is a cardinal emphasis in Ignatius. L'amore fraterno è un enfasi cardinale in Ignazio.

Theophilus of Antioch, in the latter part of the second century, developed the Logos doctrine, referring to the logos prophorikos brought forth to create. Teofilo di Antiochia, nella seconda metà del secondo secolo, ha sviluppato la dottrina del Logos, facendo riferimento al logos prophorikos portati avanti per creare. The word trias is used to apply to the Godhead first by Theophilus. I trias parola è usata da applicare alla divinità prima Teofilo.

Three quarters of a century later Paul of Samosata occupied the episcopal throne in Antioch. Tre quarti di secolo più tardi Paolo di Samosata occupato il trono episcopale di Antiochia. The emphasis on the human nature of Christ that was to characterize the later Antioch makes a clear appearance. With a monarchian stress, he found the Logos, a divine force, part of the mind of the Father, dwelling in Jesus from his birth, but apart from the Virgin. He manifested himself as energeia. Jesus was not to be worshipped though his enduement with the Logos was quantitatively unusual. L'enfasi sulla natura umana di Cristo, che è stato quello di caratterizzare il Antiochia poi fa un aspetto più puro. Con uno stress monarchian, ha trovato il Logos, una forza divina, una parte della mente del Padre, dimora in Gesù dalla sua nascita, ma a parte la Vergine. Egli si è manifestato come energeia. Gesù non era quello di essere adorato se la sua enduement con il Logos è stato quantitativamente insolito. His unity with God is one of purpose, of will, of love. La sua unità con Dio è una delle finalità, di volontà, di amore. While it is possible for Paul to speak of one prosopon of God and the Logos, and to use the term homoousios of Christ and the Father, yet the Logos and the Son were not by any means identical. Mentre è possibile per Paolo parlare di uno prosopon di Dio e il Logos, e di utilizzare il termine homoousios di Cristo e il Padre, ma il Logos e il Figlio non sono stati con qualsiasi mezzo identico. Paul was excommunicated and, after the Roman recapture of Antioch, well - nigh completely lost his influence. Paolo è stato scomunicato e, dopo la riconquista romana di Antiochia, e - quasi completamente perso la sua influenza. Paul's opponents did not approve the term homoousios, later to become a touchstone of orthodoxy. Paolo gli avversari non ha approvato il termine homoousios, poi a diventare una pietra di paragone di ortodossia.

Shortly after Paul's fall from power a schoolmaster, Lucian, came to prominence in Antioch. Poco dopo la caduta di Paolo da alimentare un maestro di scuola, Lucian, venuto alla ribalta nel Antiochia. Lucian conceived of Christ on a higher plane than did Paul. Lucian concepito di Cristo su un piano superiore a quello fatto Paul. Whether he considered him as equal with the Father in his deity is questionable. Sia che lo considerava come uguale al Padre nella sua divinità è discutibile. His work on the text of the Greek Bible was extensive, and he favored the historical and critical interpretation of the Scriptures. Il suo lavoro sul testo della Bibbia greca era abbondante, e ha favorito l'interpretazione storico-critica delle Scritture.

In the decades following the Council of Nicaea, Antioch exhibited wide differences of opinion on the Arian question, but in this atmosphere John Chrysostom grew to maturity with his extraordinary ability as a preacher. Nei decenni successivi al Concilio di Nicea, Antiochia esposti ampie differenze di opinione sulla questione ariana, ma in questa atmosfera Giovanni Crisostomo è cresciuto sino a scadenza con la sua straordinaria capacità di predicatore. Emphasizing the moral values of Christianity, he continued the stress on historical exegesis. Sottolineando i valori morali del cristianesimo, ha continuato l'accento sulla esegesi storica. One of Chrysostom's teachers, the presbyter Diodorus, became in due course Bishop of Tarsus and was recognized as a "normal" theologian by the Council of Constantinople in 381. But he did not find an adequate expression for the relationship between the divine and human natures of Christ. There seemed almost to be a dual personality in his conception. Uno degli insegnanti Crisostomo, il Diodoro presbitero, è diventato a Bishop tempo debito di Tarso ed è stato riconosciuto come un teologo "normale" da parte del Consiglio di Costantinopoli nel 381. Ma lui non ha trovato un'adeguata espressione per il rapporto tra la natura divina e quella umana di Cristo. Sembrava quasi una doppia personalità nella sua concezione. Another presbyter, Theodore, later Bishop of Mopsuestia, developed historical criticism much further. Un altro presbitero, Theodore, poi vescovo di Mopsuestia, sviluppato critica storica molto più in là.

He failed to find the doctrine of the Trinity in the OT, and he minimized the messianic intimations in the Psalms. Non è riuscito a trovare la dottrina della Trinità in OT, e ha ridotto al minimo le intimazioni messianiche nei Salmi. But he put heavy stress upon the importance of textual and historical study as a basis for exegesis. Ma ha messo forte stress sulla importanza dello studio testuale e storico come base per l'esegesi. Theodore emphasized the difference between God and man. Theodore ha sottolineato la differenza tra Dio e l'uomo. The Logos humbled himself and became man. Il Logos si è umiliato e si è fatto uomo. The prosopon of the man is complete and so is that of the Godhead. Il prosopon dell'uomo è completo ed è così che della divinità. His disciple, the church historian Theodoret, carried on his work. Il suo discepolo, la chiesa storico Teodoreto, portato avanti il ​​suo lavoro. Theodoret's exegesis is in the best historical tradition, his apologetic writing clear and well organized. Esegesi Teodoreto è nella migliore tradizione storica, la sua scrittura scusa chiara e ben organizzata. He stressed the infinite difference between God and man. Egli ha sottolineato l'infinita differenza tra Dio e l'uomo. His Christological views were unquestionably influenced by his friend Nestorius, the most prominent representative of the Antiochene school. Le sue idee cristologiche sono stati indubbiamente influenzato dal suo amico Nestorio, il più importante rappresentante della scuola antiochena. Impetuous, self confifident full of energy, Nestorius was not a scholar. Impetuoso, confifident auto piena di energia, Nestorio non era uno studioso. He emphasized the humanity of Jesus, but it is reasonably clear that what he intended to express was not a view that is heretical. Egli ha sottolineato l'umanità di Gesù, ma è abbastanza chiaro che ciò che intendeva esprimere non era una vista che è eretico.

The union of Godhead and manhood in Christ is voluntary, but it can be said that there is one prosopon of Jesus Christ. L'unione di divinità e virilità in Cristo è volontaria, ma si può dire che c'è un solo prosopon di Gesù Cristo. Nestorius campaigned against the term Theotokos as applied to the Virgin Mary, yet he agreed that, if properly understood, the term was unobjectionable. Nestorio campagna contro la Theotokos termine applicato alla Vergine Maria, ma era d'accordo che, se correttamente inteso, il termine è stato ineccepibile. It was the violence of his emphases, with their stress on the separateness of the human and the divine in Christ, which was dangerous. E 'stata la violenza dei suoi accenti, con il loro accento sulla separazione dell'umano e del divino in Cristo, che era pericoloso.

Justinian's Edict of the Three Chapters in 543 was unfair to the School of Antioch in its condemnations of the writings of Theodore of Mopsuestia and of Theodoret. Editto di Giustiniano dei tre capitoli nel 543 è stato ingiusto per la Scuola di Antiochia nella sua condanna degli scritti di Teodoro di Mopsuestia e di Teodoreto. The Council of Constantinople of 553, called the Fifth Ecumenical, condemned writings of the Antioch school, but on the basis of falsified and mutilated quotations. Il Concilio di Costantinopoli del 553, chiamato quinto ecumenico, condannato scritti della scuola di Antiochia, ma sulla base delle quotazioni falsificati e mutilato.

The separation from the imperial church of the bishops who led the Nestorian schism and the capture of Antioch in 637 by the rising power of Islam checked the further distinctive development of the School of Antioch. La separazione dalla chiesa imperiale dei vescovi che hanno guidato lo scisma nestoriano e la cattura di Antiochia nel 637 dal crescente potere dell'Islam verificato l'ulteriore sviluppo distintivo della Scuola di Antiochia. Its Aristotelian emphasis on rationality, on ethical quality, and on man's free agency was not popular. Il suo accento aristotelico sulla razionalità, sulla qualità etica, e il libero arbitrio dell'uomo non era popolare. Yet it is to be valued for its stress on the genuine continuance in the Second Person of the properties of each nature and for its insistence upon the importance of grammaticohistorical exegesis. Eppure è da valutare per il suo accento sulla continuità effettivo nella Seconda Persona della proprietà di ogni natura e per la sua insistenza sull'importanza di esegesi grammaticohistorical.

P Woolley P Woolley
(Elwell Evangelical Dictionary) (Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliography Bibliografia
CC Richardson, The Christianity of Ignatius of Antioch; G Bardy, Paul de Samosate and Recherches sur saint Lucien d'Antioche et son ecole; F Loofs, Paulus von Samosata and Nestorius and His Place in the History of Christian Doctrine; H deRiedmatten, Les Actes du proces de Paul de Samosate; R Devreesse, Essai sur Theodore de Mopsueste; JF Bethune Baker, Nestorius and His Teaching; AR Vine, An Approach to Christology; RV Sellers, Two Ancient Christologies. CC Richardson, Il Cristianesimo di Ignazio di Antiochia; G Bardy, Paul de Recherches sur Samosate e santo Lucien d'Antioche et son école, F Loofs, Paulus von Samosata e Nestorio e il suo posto nella storia della Dottrina Cristiana, H deRiedmatten, Les Actes du proces de Paul de Samosate, R Devreesse, Essai sur Théodore de Mopsueste; JF Bethune Baker, Nestorio e il suo insegnamento, Vine AR, un approccio alla cristologia; RV venditori, due antiche Christologies.


Antiochene Liturgy Liturgia antiochena

Catholic Information Informazioni cattolica

The family of liturgies originally used in the Patriarchate of Antioch begins with that of the Apostolic Constitutions; then follow that of St. James in Greek, the Syrian Liturgy of St. James, and the other Syrian Anaphorus. La famiglia di liturgie originariamente utilizzato nel Patriarcato di Antiochia inizia con quella delle Costituzioni Apostoliche, poi seguire quella di San Giacomo in greco, la Liturgia siriana di San Giacomo, e l'altra Anaphorus siriano. The line may be further continued to the Byzantine Rite (the older Liturgy of St. Basil and the later and shorter one of St. John Chrysostom), and through it to the Armenian use. La linea può essere ulteriormente il mantenimento del rito bizantino (la liturgia precedente di San Basilio e quello successivo e più breve di San Giovanni Crisostomo), e attraverso di essa l'uso armeno. But these no longer concern the Church of Antioch. Ma questi preoccupazione non è più la Chiesa di Antiochia.

I. THE LITURGY OF THE APOSTOLIC CONSTITUTIONS I. LA LITURGIA delle Costituzioni Apostoliche

The oldest known form that can be described as a complete liturgy is that of the Apostolic Constitutions. La più antica forma conosciuta che può essere descritto come una liturgia completa è quella delle Costituzioni Apostoliche. It is also the first member of the line of Antiochene uses. È anche il primo membro della linea di antiocheno usi. The Apostolic Constitutions consist of eight books purporting to have been written by St. Clement of Rome (died c. 104). Le Costituzioni Apostoliche composto da otto libri che pretendono di essere stato scritto da San Clemente di Roma (morto c. 104). The first six books are an interpolated edition of the Didascalia ("Teaching of the Apostles and Disciples", written in the first half of the third century and since edited in a Syriac version by de Lagarde, 1854); the seventh book is an equally modified version of the Didache (Teaching of the Twelve Apostles, probably written in the first century, and found by Philotheos Bryennios in 1883) with a collection of prayers. I primi sei libri sono un'edizione interpolati della Didascalia («insegnamento degli Apostoli e Discepoli", scritto nella prima metà del III secolo e da allora modificato in una versione siriaca di de Lagarde, 1854), il settimo libro è un altrettanto versione modificata della Didaché (Insegnamento dei Dodici Apostoli, scritto probabilmente nel primo secolo, e trovato da Filoteo Bryennios nel 1883), con una raccolta di preghiere. The eighth book contains a complete liturgy and the eighty-five "Apostolic Canons". L'ottavo libro contiene una liturgia completa e le 85 "Canoni Apostolica". There is also part of a liturgy modified from the Didascalia in the second book. Vi è anche parte di una liturgia modificato dal Didascalia nel secondo libro. It has been suggested that the compiler of the Apostolic Constitutions may be the same person as the author of the six spurious letters of St. Ignatius (Pseudo-Ignatius). E 'stato suggerito che il compilatore delle Costituzioni Apostoliche può essere la stessa persona che l'autore delle sei lettere spurie di S. Ignazio (Pseudo-Ignazio). In any case he was a Syrian Christian, probably an Apollinarist, living in or near Antioch either at the end of the fourth or the beginning of the fifth century. In ogni caso era un cristiano siriano, probabilmente un Apollinarist, che vivono nella zona di Antiochia o alla fine del IV e l'inizio del V secolo. And the liturgy that he describes in his eighth book is that used in his time by the Church of Antioch, with certain modifications of his own. E la liturgia che egli descrive nel suo libro ottavo è quello utilizzato a suo tempo da parte della Chiesa di Antiochia, con alcune modifiche di suo. That the writer was an Antiochene Syrian and that he describes the liturgical use of his own country is shown by various details, such as the precedence given to Antioch (VII, xlvi, VIII, x, etc.); his mention of Christmas (VIII, xxxiii), which was kept at Antioch since about 375, nowhere else in the East till about 430 (Duchesne, Origines du culte chrétien, 248); the fact that Holy Week and Lent together make up seven weeks (V, xiii) as at Antioch, whereas in Palestine and Egypt, as throughout the West, Holy Week was the sixth week of Lent; that the chief source of his "Apostolic Canons" is the Synod of Antioch in encœniis (341); and especially by the fact that his liturgy is obviously built up on the same lines as all the Syrian ones. Che lo scrittore è stato un siriano di Antiochia e che descrive l'uso liturgico del suo paese è indicato da vari dettagli, come ad esempio la precedenza data ad Antiochia (VII, xlvi, VIII, X, ecc), la sua menzione di Natale (VIII , XXXIII), che è stato tenuto ad Antiochia da circa 375, in nessun altro luogo in Oriente fino a circa 430 (Duchesne, Origines du culte chrétien, 248), il fatto che la Settimana Santa e la Quaresima insieme costituiscono sette settimane (V, XIII) come ad Antiochia, mentre in Palestina e in Egitto, come in tutto l'Occidente, la Settimana Santa è stata la sesta settimana di Quaresima, che la fonte principale dei suoi "Canoni Apostolica" è il Sinodo di Antiochia nel encœniis (341), e in particolare per il fatto che la sua liturgia è ovviamente costruito sulla stessa linea come tutti quelli siriani. There are, however, modifications of his own in the prayers, Creed, and Gloria, where the style and the idioms are obviously those of the interpolator of the Didascalia (see the examples in Brightman, "Liturgies", I, xxxiii-xxxiv), and are often very like those of Pseudo-Ignatius also (ib., xxxv). Vi sono, tuttavia, le modifiche di suo nelle preghiere, Creed, e Gloria, dove lo stile e gli idiomi sono ovviamente quelli del interpolatore della Didascalia (vedi gli esempi in Brightman, "Liturgie", I, XXXIII-XXXIV) , e sono spesso molto simili a quelli di pseudo-Ignazio anche (ib., xxxv). The rubrics are added by the compiler, apparently from his own observations. Le rubriche sono aggiunti dal compilatore, a quanto pare dalle sue osservazioni.

The liturgy of the eighth book of the Apostolic Constitutions, then, represents the use of Antioch in the fourth century. La liturgia della ottavo libro delle Costituzioni Apostoliche, quindi, rappresenta l'uso di Antiochia nel IV secolo. Its order is this: First comes the "Mass of the Catechumens". Il suo ordine è questo: Prima viene la "Messa dei catecumeni". After the readings (of the Law, the Prophets, the Epistles, Acts, and Gospels) the bishop greets the people with II Cor., xiii, 13 (The grace of Our Lord Jesus Christ and the charity of God and the communication of the Holy Ghost be with you all). Dopo le letture (la Legge, i Profeti, le Epistole, Atti, e Vangeli), il vescovo saluta il popolo con II Cor., XIII, 13 (La grazia del Signore nostro Gesù Cristo, e la carità di Dio e la comunicazione del Spirito Santo siano con tutti voi). They answer: "And with thy spirit"; and he "speaks to the people words of comfort." Rispondono: "E con il tuo spirito", e lui "parla le parole della gente di conforto." There then follows a litany for the catechumens, to each invocation of which the people answer "Kyrie eleison"; the bishop says a collect and the deacon dismisses the catechumens. Segue poi una litania per i catecumeni, ad ogni invocazione di cui il popolo risponde "Kyrie eleison", il vescovo dice raccogliere e il diacono congeda il catecumeni. Similar litanies and collects follow for the Energumens, the Illuminandi (photizómenoi, people about to be baptized) and the public penitents, and each time they are dismissed after the collect for them. Litanie simili e raccoglie seguire per la Energumens, il Illuminandi (photizómenoi, le persone che stanno per essere battezzati) e i penitenti pubblici, e ogni volta che vengono licenziati dopo la colletta per loro. The "Mass of the Faithful" begins with a longer litany for various causes, for peace, the Church, bishops (James, Clement, Evodius, and Annianus are named), priests, deacons, servers, readers, singers, virgins, widows, orphans, married people, the newly baptized, prisoners, enemies, persecutors, etc., and finally "for every Christian soul". La "Messa dei fedeli" inizia con una litania più lungo per varie cause, per la pace, la Chiesa, i vescovi (James, Clement, Evodio e Annianus prendono il nome), sacerdoti, diaconi, server, lettori, cantanti, vergini, vedove, orfani, persone sposate, i nuovi battezzati, i prigionieri, nemici, persecutori, ecc, e, infine, "per ogni anima cristiana". After the litany follows its collect, then another greeting from the bishop and the kiss of peace. Dopo la litania segue il suo raccogliere, poi un altro saluto del vescovo e il bacio di pace. Before the Offertory the deacons stand at the men's doors and the subdeacons at those of the women "that no one may go out, nor the door be opened", and the deacon again warns all catechumens, infidels, and heretics to retire, the mothers to look after their children, no one to stay in hypocrisy, and all to stand in fear and trembling. Prima l'offertorio i diaconi sto alla porta degli uomini e dei suddiaconi a quelli delle donne "che nessuno può uscire, né la porta da aprire", e il diacono mette in guardia ancora una volta tutti i catecumeni, infedeli, e gli eretici per andare in pensione, le madri per prendersi cura dei figli, nessuno di soggiornare in ipocrisia, e tutti a stare in timore e tremore. The deacons bring the offerings to the bishop at the altar. I diaconi mettono le offerte al vescovo all'altare. The priests stand around, two deacons wave fans ('ripídia) over the bread and wine and the Anaphora (canon) begins. I sacerdoti stanno intorno, due ventole onda diaconi ('ripídia) sul pane e sul vino e l'Anafora (canone) comincia. The bishop again greets the people with the words of II Cor., xiii, 13, and they answer as before: "And with thy spirit". Il vescovo saluta ancora una volta il popolo con le parole di II Corinzi, XIII, 13, e rispondere come prima:. "E con il tuo spirito". He says: "Lift up your mind." Egli dice: "Alza la tua mente." R. "We have it to the Lord." R. "Abbiamo al Signore." V. "Let us thank the Lord." V. "Ringraziamo il Signore". R. "Right and just." R. "Diritto e giusto". He takes up their word: "It is truly right and above all just to sing to Thee, Who art truly God, existing before all creatures, from Whom all fatherhood in heaven and on earth is named.…" and so the Eucharistic prayer begins. Egli riprende la parola: "E 'veramente giusto e, soprattutto, solo a cantare a Te, che sei veramente Dio, esistente prima di tutte le creature, dal quale ogni paternità nei cieli e sulla terra prende nome ...." e così la preghiera eucaristica si è . He speaks of the "only begotten Son, the Word and God, Saving Wisdom, first born of all creatures, Angel of thy great counsel", refers at some length to the Garden of Eden, Abel, Henoch, Abraham, Melchisedech, Job, and other saints of the Old Law. Egli parla del "Figlio unigenito, il Verbo e Dio, Saggezza di risparmio, primogenito di tutte le creature, Angelo del tuo grande consiglio", si riferisce a lungo per il Giardino dell'Eden, Abele, Enoch, Abramo, Melchisedec, Giobbe, e altri santi della legge antica. When he has said the words: "the numberless army of Angels … the Cherubim and six-winged Seraphim … together with thousands of thousand Archangels and myriad myriads of Angels unceasingly and without silence cry out", "all the people together say: 'Holy, holy, holy the Lord of Hosts, the heaven and earth are full of His glory, blessed forever, Amen.'" The bishop then again takes up the word and continues: "Thou art truly holy and all-holy, highest and most exalted for ever. And thine only-begotten Son, our Lord and God Jesus Christ, is holy …"; and so he comes to the words of Institution: "in the night in which He was betrayed, taking bread in His holy and blameless hands and looking up to Thee, His God and Father, and breaking He gave to His disciples saying: This is the Mystery of the New Testament; take of it, eat. This is My body, broken for many for the remission of sins. So also having mixed the cup of wine and water, and having blessed it, He gave to them saying: Drink you all of this. This is My blood shed for many for the remission of sins. Do this in memory of Me. For as often as you eat this bread and drink this cup, you announce My death until I come." Quando egli ha detto le parole: "l'esercito innumerevole di angeli ... i cherubini e sei ali Seraphim ... insieme a migliaia di migliaia di Arcangeli e miriadi di miriadi di angeli incessantemente e senza gridare silenzio", "tutte le persone che insieme dicono: 'Santo , santo, santo il Signore degli eserciti, il cielo e la terra sono pieni della sua gloria, benedetto nei secoli, Amen '"Il vescovo poi riprende la parola e continua:". Tu sei veramente santa e tutta santa, più alto e più . esaltato per sempre e il tuo unico Figlio, nostro Signore e Dio Gesù Cristo, è santo ... ", e così viene a le parole di Istituzione:" nella notte in cui fu tradito, prendendo il pane nella sua santa e immacolata le mani e guardando a Te, suo Dio e Padre, e la rottura ha dato ai suoi discepoli dicendo: Questo è il Mistero del Nuovo Testamento, prendere di esso, mangiare Questo è il mio corpo, spezzato per molti per la remissione dei peccati.. Così anche aver mescolato il calice di vino e acqua, e dopo averlo benedetto, diede loro dicendo:... bere a tutti voi di questo Questo è il mio sangue versato per molti, in remissione dei peccati Fate questo in memoria di me per come Ogni volta che mangiate di questo pane e bevete di questo calice, voi annunziate la mia morte fino al mio ritorno. "

Then follow the Anamimnesis ("Remembering therefore His suffering and death and resurrection and return to heaven and His future second coming …"), the Epiklesis or invocation ("sending Thy Holy Spirit, the witness of the sufferings of the Lord Jesus to this sacrifice, that He may change this bread to the body of thy Christ and this cup to the blood of thy Christ …"), and a sort of litany (the great Intercession) for the Church, clergy, the Emperor, and for all sorts and conditions of men, which ends with a doxology, "and all the people say: Amen." Quindi seguire la Anamimnesis ("Ricordare quindi la sua sofferenza e la morte e la resurrezione e il ritorno al cielo e il suo secondo prossimo futuro ..."), il Epiklesis o invocazione ("invio il Tuo Spirito Santo, il testimone delle sofferenze del Signore Gesù a questo sacrificio , che Egli può cambiare questo pane al tuo corpo di Cristo e questo calice al sangue del tuo Cristo ... "), e una sorta di litania (la grande intercessione) per la Chiesa, clero, l'imperatore, e per tutti i tipi e condizioni degli uomini, che termina con una dossologia ", e tutte le persone dicono: Amen." In this litany is a curious petition (after that for the Emperor and the army) which joins the saints to living people for whom the bishop prays: "We also offer to thee for ('upér) all thy holy and eternally well-pleasing patriarchs, prophets, just apostles, martyrs, confessors, bishops, priests, deacons, subdeacons, readers, singers, virgins, widows, laymen, and all those whose names thou knowest." In questa litania è una petizione curioso (dopo che per l'Imperatore e l'esercito) che unisce i santi a vivere le persone per le quali il vescovo prega: "Offriamo anche a te per ('uper) tutto santo e il tuo eternamente ben gradevoli patriarchi , profeti, apostoli, martiri solo, confessori, vescovi, sacerdoti, diaconi, suddiaconi, lettori, cantanti, vergini, vedove, laici, e tutti coloro i cui nomi tu lo sai. " After the Kiss of Peace (The peace of God be with you all) the deacon calls upon the people to pray for various causes which are nearly the same as those of the bishop's litany and the bishop gathers up their prayers in a collect. Dopo il bacio di pace (La pace di Dio sia con tutti voi) il diacono invita il popolo a pregare per varie cause che sono quasi le stesse di quelle di litania del vescovo e il vescovo raccoglie le loro preghiere in una raccolta. He then shows them the Holy Eucharist, saying: "Holy things for the holy" and they answer: "One is holy, one is Lord, Jesus Christ in the glory of God the Father, etc." Egli mostra poi la Santa Eucaristia, dicendo: "Santo cose per la santa", e loro rispondono: "Uno è santo, uno è il Signore, Gesù Cristo nella gloria di Dio Padre, ecc" The bishop gives the people Holy Communion in the form of bread, saying to each: "The body of Christ", and the communicant "answers Amen". Il vescovo dà al popolo la Santa Comunione in forma di pane, dicendo a ciascuno: "Il corpo di Cristo", e le "risposte comunicando Amen". The deacon follows with the chalice, saying: "The blood of Christ, chalice of life." Il diacono segue con il calice, dicendo: ". Il sangue di Cristo, calice della vita" R. "Amen." R. "Amen." While they receive, the xxxiii Psalm (I will bless the Lord at all times) is said. Mentre ricevono, il Salmo XXXIII (Benedirò il Signore in ogni tempo) si dice. After Communion the deacons take what is left of the Blessed Sacrament to the tabernacles (pastophória). Dopo la Comunione i diaconi prendere ciò che resta del Santissimo Sacramento al tabernacoli (pastophória). There follows a short thanksgiving, the bishop dismisses the people and the deacon ends by saying: "Go in peace." Segue un breve ringraziamento, il vescovo congeda il popolo e il diacono si conclude dicendo: ". Andate in pace"

Throughout this liturgy the compiler supposes that it was drawn up by the Apostles and he inserts sentences telling us which Apostle composed each separate part, for instance: "And I, James, brother of John the son of Zebedee, say that the deacon shall say at once: 'No one of the catechumens,'" etc. The second book of the Apostolic Constitutions contains the outline of a liturgy (hardly more than the rubrics) which practically coincides with this one. Durante questa liturgia il compilatore suppone che essa è stata redatta dagli Apostoli e lui inserisce frasi ci dicono che Apostolo composta ogni singola parte, per esempio: "E io, Giacomo, fratello di Giovanni, figlio di Zebedeo, dicono che il diacono deve dire in una sola volta: 'Nessuno dei catecumeni,' ", ecc Il secondo libro delle Costituzioni Apostoliche contiene la struttura di una liturgia (poco più che le rubriche) che coincide in pratica con questo. All the liturgies of the Antiochene class follow the same general arrangement as that of the Apostolic Constitutions. Tutte le liturgie della classe antiocheno seguono la stessa disposizione generale di quello delle Costituzioni Apostoliche. Gradually the preparation of the oblation (Prothesis, the word also used for the credence table), before the actual liturgy begins, develops into an elaborate service. A poco a poco la preparazione della oblazione (protesi, il termine utilizzato anche per la credenza), prima della liturgia vero e proprio, si sviluppa in un servizio elaborato. The preparation for the lessons (the little Entrance) and the carrying of the oblation from the Prothesis to the altar (the great Entrance) become solemn processions, but the outline of the liturgy: the Mass of the Catechumens and their dismissal; the litany; the Anaphora beginning with the words "Right and just" and interrupted by the Sanctus; the words of Institution; Anamimnesis, Epiklesis and Supplication for all kinds of people at that place; the Elevation with the words "Holy things to the holy"; the Communion distributed by the bishop and deacon (the deacon having the chalice); and then the final prayer and dismissal–this order is characteristic of all the Syrian and Palestinian uses, and is followed in the derived Byzantine liturgies. La preparazione per le lezioni (il piccolo ingresso) e la realizzazione della oblazione della protesi verso l'altare (il grande ingresso) diventano solenni processioni, ma lo schema della liturgia: la Messa dei catecumeni e il loro licenziamento, la litania; All'inizio Anafora con le parole "buona e giusta" e interrotti dal Sanctus, le parole di Istituzione; Anamimnesis, epiclesi e pregando per tutti i tipi di persone in quel luogo, l'elevazione con le parole "cose ​​sante ai santi", il Comunione distribuiti dal vescovo e il diacono (il diacono con il calice), e poi la preghiera finale e il licenziamento, questo ordine è caratteristico di tutti gli usi siriani e palestinesi, ed è seguito nelle liturgie bizantine derivati. Two points in that of the Apostolic Constitutions should be noticed. Due punti in quella delle Costituzioni Apostoliche dovrebbe essere notato. No saints are mentioned by name and there is no Our Father. Non ci sono santi sono menzionati per nome e non c'è il Padre Nostro. The mention of saints' names, especially of the "All-holy Mother of God", spread considerably among Catholics after the Council of Ephesus (431), and prayers invoking her under that title were then added to all the Catholic liturgies. La menzione dei nomi dei santi, in particolare della "All-santissima Madre di Dio", si diffuse notevolmente tra i cattolici dopo il Concilio di Efeso (431), e le preghiere che invocano il suo uso di questo titolo sono stati poi aggiunti a tutte le liturgie cattoliche. The Apostolic Constitutions have preserved an older form unchanged by the development that modifies forms in actual use. Le Costituzioni Apostoliche hanno conservato una forma più antica invariato dallo sviluppo che modificano le forme in uso attuale. The omission of the Lord's Prayer is curious and unique. L'omissione della Preghiera del Signore è curioso e unico nel suo genere. It has at any rate nothing to do with relative antiquity. E 'in ogni altro tasso a che fare con relativa antichità. In the "Teaching of the Twelve Apostles" (VIII, ii, 3) people are told to pray three times a day "as the Lord commanded in his Gospel: Our Father", etc. Nella "Insegnamento dei Dodici Apostoli" (VIII, II, 3) la gente viene detto di pregare tre volte al giorno ", come il Signore ha comandato nel suo Vangelo: Padre nostro", ecc

II. II. THE GREEK LITURGY OF ST. LA LITURGIA GRECA DI SAN. JAMES JAMES

Of the Antiochene liturgies drawn up for actual use, the oldest one and the original from which the others have been derived is the Greek Liturgy of St. James. Tra le liturgie antiocheno elaborati per l'uso effettivo, il più vecchio e l'originale da cui gli altri sono stati derivati ​​è la liturgia greca di San Giacomo. The earliest reference to it is Canon xxxii of the Quinisextum Council (II Trullan AD 692), which quotes it as being really composed by St. James, the brother of Our Lord. Il primo riferimento ad esso è Canon xxxii del Consiglio Quinisextum (II Trullan AD 692), che cita come essere davvero composta da S. Giacomo, il fratello del Signore. The Council appeals to this liturgy in defending the mixed chalice against the Armenians. Il Consiglio si appella a questa liturgia nella difesa del calice misto contro gli armeni. St. Jerome (died 420) seems to have known it. San Girolamo (morto nel 420) sembra averlo conosciuto. At any rate at Bethlehem he quotes as a liturgical form the words "who alone is sinless", which occur in this Liturgy (Adv. Pel., II, xxiii). In ogni caso a Betlemme egli cita come una forma liturgica le parole "che da solo è senza peccato", che si verificano in questa liturgia (Adv. Pel., II, xxiii). The fact that the Jacobites use the same liturgy in Syriac shows that it existed and was well established before the Monophysite schism. Il fatto che i giacobiti utilizzare la stessa liturgia in spettacoli siriaco che è esistito ed è stato ben stabilito prima dello scisma monofisita. The oldest manuscript is one of the tenth century formerly belonging to the Greek monastery at Messina and now kept in the University library of that city. Il più antico manoscritto è uno del X secolo già appartenente al monastero greco a Messina e ora conservato nella biblioteca dell'Università di quella città. The Greek Liturgy of St. James follows in all its essential parts that of the Apostolic Constitutions. La liturgia greca di San Giacomo segue in tutte le sue parti essenziali, che delle Costituzioni Apostoliche. It has preparatory prayers to be said by the priest and deacon and a blessing of the incense. Ha preghiere preparatorie da dire dal sacerdote e il diacono e una benedizione dell'incenso. Then begins the Mass of the Catechumens with the little Entrance. Poi inizia la Messa dei catecumeni con il piccolo ingresso. The deacon says a litany ('ekténeia), to each clause of which the people answer "Kyrie eleison". Il diacono dice una litania ('ekténeia), per ogni clausola di cui il popolo risponde "Kyrie eleison". Meanwhile the priest is saying a prayer to himself, of which only the last words are said aloud, after the litany is finished. Nel frattempo il sacerdote sta dicendo una preghiera a se stesso, di cui solo le ultime parole sono detto a voce alta, dopo la litania è finito. The singers say the Trisagion, "Holy God, holy Strong One, holy Immortal One, have mercy on us." I cantanti dicono che il Trisaghion, "Santo Dio, Santo Forte One, Santo Immortale, abbi pietà di noi." The practice of the priest saying one prayer silently while the people are occupied with something different is a later development. La pratica del sacerdote dire una preghiera in silenzio mentre le persone sono occupati con qualcosa di diverso è uno sviluppo successivo. The Lessons follow, still in the older form, that is, long portions of both Testaments, then the prayers for the catechumens and their dismissal. Le lezioni seguono, ancora in forma più antica, cioè, lunghe porzioni di entrambi i Testamenti, poi le preghiere per i catecumeni e il loro licenziamento. Among the prayers for the catechumens occurs a reference to the cross (lift up the horn of the Christians by the power of the venerable and life-giving cross) which must have been written after St. Helen found it (c. 326) and which is one of the many reasons for connecting this liturgy with Jerusalem. Tra le preghiere per i catecumeni si verifica un riferimento alla croce (sollevare il corno dei cristiani con la potenza del venerabile e vivificante croce), che deve essere stato scritto dopo St. Helen trovato (c. 326) e che è uno dei tanti motivi per il collegamento di questa liturgia con Gerusalemme. When the catechumens are dismissed the deacon tells the faithful to "know each other", that is to observe whether any stranger is still present. Quando i catecumeni sono respinto il diacono dice ai fedeli di "conoscere l'altro", che è quello di osservare se un estraneo è ancora presente. The great Entrance which begins the Mass of the Faithful is already an imposing ceremony. Il grande ingresso che inizia la Messa dei fedeli è già una cerimonia imponente. The incense is blessed, the oblation is brought from the Prothesis to the altar while the people sing the Cherubikon, ending with three Alleluias. L'incenso è benedetto, l'oblazione è portato dalla protesi verso l'altare, mentre il popolo cantano la Cherubikon, che termina con tre Alleluia. (The text is different from the Byzantine Cherubikon.) Meanwhile the priest says another prayer silently. (Il testo è diverso da quello Cherubikon bizantina.) Nel frattempo il sacerdote dice un'altra preghiera in silenzio. The creed is then said; apparently at first it was a shorter form like the Apostles' Creed. Il credo è poi detto, a quanto pare in un primo momento si trattava di una forma più breve, come il Credo degli Apostoli. The Offertory prayers and the litany are much longer than those in the Apostolic Constitutions. Le preghiere Offertorio e la litania sono molto più lunghi di quelli nelle Costituzioni Apostoliche. There is as yet no reference to an Iconostasis (screen dividing the choir or place of the clergy). Non vi è ancora un riferimento a un Iconostasi (schermo dividendo il coro o il luogo del clero). The beginning of the "Anaphora" (Preface) is shorter. L'inizio della "Anafora" (Prefazio) è più breve. The words of Institution and Anamimnesis are followed immediately by the Epiklesis; then comes the Supplication for various people. Le parole di Istituzione e Anamimnesis sono seguiti immediatamente dal Epiklesis, poi viene la Supplica per varie persone. The deacon reads the "Diptychs" of the names of the people for whom they pray; then follows a list of Saints beginning with "our all-holy, immaculate and highly praised Lady Mary, Mother of God and ever-virgin." Il diacono legge la "dittici" dei nomi delle persone per le quali pregano, poi segue un elenco di santi che iniziano con "la nostra tutta santa, immacolata e molto lodato Signora Maria, Madre di Dio e sempre vergine." Here are inserted two hymns to Our Lady obviously directed against the Nestorian heresy. Qui sono inseriti due inni alla Madonna, ovviamente diretto contro l'eresia nestoriana. The Lord's Prayer follows with an introduction and Embolismos. La preghiera del Signore segue con un'introduzione e Embolismos. The Host is shown to the people with the same words as in the Apostolic Constitutions, and then broken, and part of it is put into the chalice while the priest says: "The mixing of the all-holy Body and the precious Blood of Our Lord and God and Saviour Jesus Christ." L'host è dimostrato che le persone con le stesse parole, come nelle Costituzioni Apostoliche, e poi rotto, e parte di esso è messo in il calice, mentre il sacerdote dice: "La miscelazione della tutta santa Corpo e del prezioso Sangue di Nostro Signore e Dio e Salvatore Gesù Cristo. " Before Communion Psalm xxxiii is said. Prima della Comunione Salmo XXXIII si dice. The priest says a prayer before his Communion. Il sacerdote dice una preghiera prima della Comunione. The deacon communicates the people. Il diacono comunica la gente. There is no such form as: "The Body of Christ"; he says only: "Approach in the fear of the Lord", and they answer "Blessed is He who comes in the name of the Lord." Non esiste un modulo come ad esempio: "Il Corpo di Cristo", dice solo: "Approccio nel timore del Signore", e rispondono "Benedetto colui che viene nel nome del Signore." What is left of the Blessed Sacrament is taken by the deacon to the Prothesis; the prayers of thanksgiving are longer than those of the Apostolic Constitutions. Ciò che resta del Santissimo Sacramento è presa dal diacono per la protesi, le preghiere di ringraziamento sono più lunghi di quelli delle Costituzioni Apostoliche. The Liturgy of St. James as it now exists is a more developed form of the same use as that of the Apostolic Constitutions. La Liturgia di San Giacomo come lo conosciamo oggi è una forma più sviluppata di uso identico a quello delle Costituzioni Apostoliche. The prayers are longer, the ceremonies have become more elaborate, incense is used continually, and the preparation is already on the way to become the complicated service of the Byzantine Prothesis. Le preghiere sono più, le cerimonie sono diventate più elaborata, incenso è utilizzato continuamente, e la preparazione è già sulla strada per diventare il servizio complicata della protesi bizantina. There are continual invocations of saints; but the essential outline of the Rite is the same. Ci sono continue invocazioni di santi, ma le linee essenziali del rito è lo stesso. Besides the references to the Holy Cross, one allusion makes it clear that it was originally drawn lup for the Church of Jerusalem. Oltre ai riferimenti alla Santa Croce, una allusione chiarisce che esso è stato originariamente disegnato lup per la Chiesa di Gerusalemme. The first supplication after the Epiklesis is: "We offer to thee, O Lord, for Thy holy places which Thou hast glorified by the divine appearance of Thy Christ and by the coming of Thy holy Spirit, especially for the holy and illustrious Sion, mother of all churches and for Thy holy Catholic and apostolic Church throughout the world." La supplica prima dopo la Epiklesis è: "Noi offriamo a te, o Signore, per i Tuoi luoghi santi, che hai glorificato tu dal divino aspetto del tuo Cristo e la venuta del Tuo Spirito Santo, soprattutto per il Sion santa e illustre, madre di tutte le chiese e per la tua santa, cattolica e apostolica Chiesa in tutto il mondo. " This liturgy was used throughout Syria and Palestine, that is throughout the Antiochene Patriarchate (Jerusalem was not made a patriarchal see till the Council of Ephesus, 431) before the Nestorian and Monophysite schisms. Questa liturgia è stato utilizzato in tutta la Siria e la Palestina, che è in tutto il Patriarcato antiocheno (Gerusalemme non è stata fatta una sede patriarcale fino al Concilio di Efeso, 431) prima che la nestoriana e scismi monofisiti. It is possible to reconstruct a great part of the use of the city of Antioch while St. John Chrysostom was preaching there (370-397) from the allusions and quotations in his homilies (Probst, Liturgie des IV. Jahrh., II, i, v, 156, 198). E 'possibile ricostruire gran parte l'uso della città di Antiochia, mentre San Giovanni Crisostomo predicava lì (370-397) dalle allusioni e citazioni nelle sue omelie (Probst, Liturgie des IV. Jahrh., II, i , v, 156, 198). It is then seen to be practically that of St. James: indeed whole passages are quoted word for word as they stand in St. James or in the Apostolic Constitutions. Si è poi visto essere praticamente quella di san Giacomo: infatti interi passaggi sono vocabolo citato per parola come sono a St. James o nelle Costituzioni Apostoliche.

The Catechisms of St. Cyril of Jerusalem were held in 348; the first eighteen are addressed to the Competentes (photizómenoi) during Lent, the last six to the neophytes in Easter week. I catechismi di S. Cirillo di Gerusalemme si sono svolte in 348; primi diciotto sono rivolte alle competentes (photizómenoi) durante la Quaresima, le ultime sei ai neofiti nella settimana di Pasqua. In these he explains, besides Baptism and Confirmation, the holy liturgy. In questi spiega, oltre Battesimo e della Cresima, la santa liturgia. The allusions to the liturgy are carefully veiled in the earlier ones because of the disciplina arcani; they became much plainer when he speaks to people just baptized, although even then he avoids quoting the baptism form or the words of consecration. Le allusioni alla liturgia sono accuratamente velato in quelli precedenti a causa della disciplina arcani, sono diventati molto più chiaro quando parla alla gente appena battezzati, anche se anche in questo caso si evita citando la forma battesimo o le parole della consacrazione. From these Catechisms we learn the order of the liturgy at Jerusalem in the middle of the fourth century. Da questi catechismi impariamo l'ordine della liturgia di Gerusalemme a metà del quarto secolo. Except for one or two unimportant variations, it is that of St. James (Probst, op. cit., II, i, ii, 77-106). Fatta eccezione per una o due variazioni di poco, è quella di San Giacomo (Probst, op. Cit., II, i, ii, 77-106). This liturgy appears to have been used in either language, Greek at Antioch, Jerusalem, and the chief cities where Greek was commonly spoken, Syriac in the country. Questa liturgia sembra essere stato utilizzato in entrambe le lingue, greco di Antiochia, Gerusalemme, e le principali città greca dove era comunemente parlato, siriaco nel paese. The oldest form of it now extant is the Greek version. La più antica forma di ora esistenti è la versione greca. Is it possible to find a relationship between it and other parent-uses? E 'possibile trovare una relazione tra essa e gli altri genitori-impieghi? There are a number of very remarkable parallel passages between the Anaphora of this liturgy and the Canon of the Roman Mass. The order of the prayers is different, but when the Greek or Syriac is translated into Latin there appear a large number of phrases and clauses that are identical with ours. Ci sono una serie di passi paralleli molto notevoli tra l'Anafora di questa liturgia e il Canone della Messa romana L'ordine delle preghiere è diverso, ma quando il greco o siriaco è tradotto in latino appaiono un gran numero di frasi e clausole che sono identici con la nostra. It has been suggested that Rome and Syria originally used the same liturgy and that the much-disputed question of the order of our Canon may be solved by reconstructing it according to the Syrian use (Drews, Zur Entstehungsgeschichte des Kanons). E 'stato suggerito che Roma e la Siria originariamente utilizzato la stessa liturgia e che la tanto controversa questione dell'ordine della nostra Canon può essere risolto ricostruendolo secondo l'uso siriano (Drews, Zur Entstehungsgeschichte Kanons des). Mgr. Mons. Duchesne and most authors, on the other hand, are disposed to connect the Gallican Liturgy with that of Syria and the Roman Mass with the Alexandrine use (Duchesne, Origines du culte chrétien, 54). Duchesne e la maggior parte autori, d'altra parte, sono disposti a collegare la liturgia gallicana con quella della Siria e della Messa romana con l'uso Alexandrine (Duchesne, Origines du culte chrétien, 54).

III. III. THE SYRIAC LITURGIES Le liturgie siriache

After the Monophysite schism and the Council of Chalcedon (451) both Melchites and Jacobites continued using the same rite. Dopo lo scisma monofisita e il Concilio di Calcedonia (451) sia Melchites e Jacobites continuato ad usare lo stesso rito. But gradually the two languages became characteristic of the two sides. Ma a poco a poco le due lingue è diventata caratteristica dei due lati. The Jacobites used only Syriac (their whole movement being a national revolt against the Emperor), and the Melchites, who were nearly all Greeks in the chief towns, generally used Greek. I Giacobiti utilizzato solo siriaco (il loro movimento tutto l'essere una rivolta nazionale contro l'imperatore), e i melchiti, che erano quasi tutti i greci nelle città principali, generalmente utilizzato greco. The Syriac Liturgy of St. James now extant is not the original one used before the schism, but a modified form derived from it by the Jacobites for their own use. La liturgia siriaco di San Giacomo ora esistenti non è quello originale utilizzato prima dello scisma, ma una forma modificata desunti dallo stesso mediante i giacobiti per il loro uso. The preparation of the oblation has become a still more elaborate rite. La preparazione della oblazione è diventata un rito ancora più elaborato. The kiss of peace comes at the beginning of the Anaphora and after it this Syriac liturgy follows the Greek one almost word for word, including the reference to Sion, the mother of all churches. Il bacio della pace si realizza all'inizio del Anafora e dopo questa liturgia siriaco segue quella greca quasi parola per parola, compreso il riferimento a Sion, la madre di tutte le chiese. But the list of saints is modified; the deacon commemorates the saints "who have kept undefiled the faith of Nicæa, Constantinople and Ephesus"; he names "James the brother of Our Lord" alone of the Apostles and "most chiefly Cyril who was a tower of the truth, who expounded the incarnation of the Word of God, and Mar James and Mar Ephraim, eloquent mouths and pillars of our holy Church." Ma l'elenco dei santi viene modificato, il diacono commemora i santi "che hanno mantenuto la fede senza macchia di Nicea, Costantinopoli e di Efeso", egli chiama "Giacomo il fratello del Signore" solo degli Apostoli e "la maggior parte soprattutto Cirillo che era un torre della verità, che ha esposto l'incarnazione del Verbo di Dio, e Mar James e Mar Efraim, bocche eloquenti e pilastri della nostra santa Chiesa ". Mar James is Baradaï, through whom they have their orders, and from whom their name (543). Mar James è Baradai, per mezzo del quale essi hanno i loro ordini, e da cui il loro nome (543). Is Ephraim the Patriarch of Antioch who reigned there from 539-545, but who was certainly not a Monophysite? Efraim è il Patriarca di Antiochia che vi regnava 539-545, ma che non era certo un monofisita? The list of saints, however, varies considerably; sometimes they introduce a long list of their patrons (Renaudot, Lit. Orient. Col., II, 101-103). La lista dei santi, tuttavia, varia notevolmente, a volte introducono una lunga lista dei loro patroni (Renaudot, Lit Oriente Col., II, 101-103..). This liturgy still contains a famous clause. Questa liturgia contiene ancora una famosa clausola. Just before the lessons the Trisagion is sung. Poco prima delle lezioni il Trisaghion si canta. That of the Greek rite is: "Holy God, holy Strong one, holy Immortal one, have mercy on us." Quella del rito greco è: "Santo Dio, una, santa Forte, Santo Immortale, abbi pietà di noi." The Syriac rite adds after "holy Immortal one" the words: "who wast crucified for us." Il rito siriaco aggiunge dopo "Santo Immortale", le parole: ", che fosti crocifisso per noi." This is the addition made by Peter the Dyer (gnaphe&ús, fullos) Monophysite Patriarch of Antioch (458-471), which seemed to the Orthodox to conceal Monophysite heresy and which was adopted by the Jacobites as a kind of proclamation of their faith. Questo è l'aggiunta fatta da Pietro il (gnaphe & Us, fullos) Dyer Monophysite Patriarca di Antiochia (458-471), che sembrava gli ortodossi di nascondere Monophysite eresia e che è stato adottato dai Giacobiti come una sorta di proclamazione della loro fede. In the Syriac use a number of Greek words have remained. Nell'uso siriaco un certo numero di parole greche sono rimaste. The deacon says stômen kalôs in Greek and the people continually cry out "Kurillison", just as they say "Amen" and "Alleluia" in Hebrew. Il diacono dice Kalos Stomen in greco e il popolo continuamente gridare "Kurillison", come si suol dire "Amen" e "Alleluia" in ebraico. Short liturgical forms constantly become fossilized in one language and count almost as inarticulate exclamations. Brevi forme liturgiche costantemente diventare un fossile in una lingua e conta quasi come esclamazioni inarticolate. The Greek ones in the Syriac liturgy show that the Greek language is the original. Quelli greci nello spettacolo liturgia siriaca che la lingua greca è l'originale. Besides the Syriac Liturgy of St. James, the Jacobites have a large number of other Anaphoras, which they join to the common Preparation and Catechumen's Mass. The names of sixtly-four of these Anaphoras are known. Oltre alla liturgia siriaco di San Giacomo, i giacobiti hanno un gran numero di altre anafore, che si uniscono alla preparazione comune e catecumeno Messa I nomi dei sixtly-quattro di questi sono noti anafore. They are attributed to various saints and Monophysite bishops; thus, there are the Anaphoras of St. Basil, St. Cyril of Alexandria, St. Peter, St. Clement, Dioscurus of Alexandria, John Maro, James of Edessa (died 708), Severus of Antioch (died 518), and so on. Sono attribuiti a vari santi e vescovi monofisiti, quindi, ci sono le anafore di S. Basilio, S. Cirillo di Alessandria, S. Pietro, S. Clemente, Dioscoro di Alessandria, Giovanni Maro, Giacomo di Edessa (morto nel 708), Severo di Antiochia (morto nel 518), e così via. There is also a shortened Anaphora of St. James of Jerusalem. C'è anche un ridotto Anafora di San Giacomo di Gerusalemme. Renaudot prints the texts of forty-two of these liturgies in a Latin translation. Renaudot stampa i testi di 42 di queste liturgie in una traduzione latina. They consist of different prayers, but the order is practically always that of the Syriac St. James Liturgy, and they are really local modifications of it. Si tratta di preghiere diverse, ma l'ordine è praticamente sempre quella del siriaco Liturgia di San Giacomo, e sono davvero modificazioni locali di esso. A letter written by James of Edessa (c. 624) to a certain priest named Timothy describes and explains the Monophysite Liturgy of his time (Assemani, Bibl. Orient., I, 479-486). Una lettera scritta da Giacomo di Edessa (c. 624) ad un sacerdote di nome Timothy descrive e spiega la Liturgia monofisita del suo tempo (Assemani, Bibl. Orient., I, 479-486). It is the Syrian St. James. E 'il siriano San Giacomo. The Liturgy of the Presanctified of St. James (used on the week days of Lent except Saturdays) follows the other one very closely. La Liturgia dei Presantificati di San Giacomo (utilizzato i giorni della settimana tranne il sabato di Quaresima) segue l'altro molto da vicino. There is the Mass of the Catechumens with the little Entrance, the Lessons, Mass of the Faithful and great Entrance, litanies, Our Father, breaking of the Host, Communion, thanksgiving, and dismissal. C'è la Messa dei catecumeni con il piccolo ingresso, le lezioni, Messa dei fedeli e di grande ingresso, litanie, Padre nostro, la rottura del Host, Comunione, ringraziamento, e di licenziamento. Of course the whole Eucharistic prayer is left out–the oblations are already consecrated as they lie on the Prothesis before the great Entrance (Brightman, op. cit., 494-501). Naturalmente, tutta la preghiera eucaristica è lasciato fuori le oblazioni sono già consacrati come esse si trovino sulla protesi prima del grande ingresso (Brightman, op. Cit., 494-501).

IV. IV. THE PRESENT TIME IL TEMPO PRESENTE

The Jacobites in Syria and Palestine still use the Syriac Liturgy of St. James, as do also the Syrian Uniates. I giacobiti in Siria e in Palestina ancora utilizzare il siriaco Liturgia di San Giacomo, come fanno anche gli uniati siriani. The Orthodox of the two Patriarchates, Antioch and Jerusalem, have forsaken their own use for many centuries. Gli ortodossi dei due Patriarcati, Antiochia e Gerusalemme, hanno abbandonato il loro uso per molti secoli. Like all the Christians in communion with Constantinople, they have adopted the Byzantine Rite. Come tutti i cristiani in comunione con Costantinopoli, hanno adottato il rito bizantino. This is one result of the extreme centralization towards Constantinople that followed the Arab conquests of Egypt, Palestine, and Syria. Questa è una conseguenza della estrema centralizzazione verso Costantinopoli che seguì la conquista araba di Egitto, Palestina e Siria. The Melchite Patriarchs of those countries, who had already lost nearly all their flocks through the Monophysite heresy, became the merest shadows and eventually even left their sees to be ornaments of the courts at Constantinople. I Patriarchi melkita di questi paesi, che aveva già perso quasi tutti i loro greggi per l'eresia monofisita, divenne il merest ombre e, infine, anche lasciato loro sedi da ornamenti dei tribunali a Costantinopoli. It was during that time, before the rise of the new national churches, that the Byzantine Patriarch developed into something very like a pope over the whole Orthodox world. E 'stato in quel periodo, prima della nascita delle nuove chiese nazionali, che il Patriarca bizantino trasformato in qualcosa di molto simile a un papa su tutto il mondo ortodosso. And he succeeded in foisting the liturgy, calendar, and practices of his own patriarchate on the much older and more venerable sees of Alexandria, Antioch, and Jerusalem. Ed è riuscito a rifilare il calendario, liturgia, e le pratiche del suo patriarcato sulla molto più antica e più venerato vede di Alessandria, Antiochia e Gerusalemme. It is not possible to say exactly when the older uses were forsaken for that of Byzantium. Non è possibile dire esattamente quando gli usi più anziani sono stati abbandonati per quella di Bisanzio. Theodore Balsamon says that by the end of the twelfth century the Church of Jerusalem followed the Byzantine Rite. Theodore Balsamon dice che entro la fine del XII secolo la Chiesa di Gerusalemme ha seguito il rito bizantino. By that time Antioch had also doubtless followed suit. A quel punto Antiochia aveva anche seguito l'esempio senza dubbio. There are, however, two small exceptions. Vi sono, tuttavia, due piccole eccezioni. In the island of Zakynthos and in Jerusalem itself the Greek Liturgy of St. James was used on one day each year, 23 October, the feast of St. James the "brother of God". Nell'isola di Zante e in Gerusalemme la liturgia greca di San Giacomo è stato utilizzato in un giorno di ogni anno, il 23 ottobre, festa di San Giacomo "fratello di Dio". It is still so used at Zakynthos, and in 1886 Dionysios Latas, Metropolitan of Zakynthos, published an edition of it for practical purposes. E 'ancora così utilizzato a Zante, e nel 1886 Dionysios Latas, Metropolita di Zante, ha pubblicato una edizione di esso per scopi pratici. At Jerusalem even this remnant of the old use had disappeared. A Gerusalemme, anche questo residuo dell'uso vecchio era scomparso. But in 1900 Lord Damianos, the Orthodox Patriarch, revived it for one day in the year, not 23 October but 31 December. Ma nel 1900 Signore Damianos, il Patriarca ortodosso, è rivivere per un giorno l'anno, non 23 ottobre, ma il 31 dicembre. It was first celebrated again in 1900 (on 30 December as an exception) in the church of the Theological College of the Holy Cross. E 'la prima celebrata di nuovo nel 1900 (il 30 dicembre come eccezione) nella chiesa del Collegio Teologico di Santa Croce. Lord Epiphanios, Archbishop of the River Jordan, celebrated, assisted by a number of concelebrating priests. Signore Epifanio, Arcivescovo di fiume Giordano, celebrata, assistito da un certo numero di sacerdoti concelebranti. The edition of Latas was used, but the Archimandrite Chrysostomos Papadopoulos has been commissioned to prepare another and more correct edition (Echos d'Orient, IV, 247, 248). L'edizione di Latas è stato utilizzato, ma l'Archimandrita Chrysostomos Papadopoulos è stato incaricato di preparare un altro e più corretta edizione (Echos d'Orient, IV, 247, 248). It should be noted finally that the Maronites use the Syrian St. James with a few very slight modifications, and that the Nestorian, Byzantine, and Armenian Liturgies are derived from that of Antioch. Si segnala infine che la Maroniti utilizzare il siriano San Giacomo con alcune modifiche molto lievi, e che il nestoriano, bizantino, armeno e Liturgie sono derivato da quello di Antiochia.

Publication information Written by Adrian Fortescue. Pubblicazione di informazioni Scritto da Adrian Fortescue. Transcribed by WGKofron. Trascritto da WGKofron. With thanks to Fr. Un ringraziamento a P.. John Hilkert, Akron, Ohio The Catholic Encyclopedia, Volume I. Published 1907. Giovanni Hilkert, Akron, Ohio L'Enciclopedia Cattolica, Volume I. Pubblicato 1907. New York: Robert Appleton Company. New York: Robert Appleton Società. Nihil Obstat, March 1, 1907. Nihil obstat, 1 marzo 1907. Remy Lafort, STD, Censor. Remy Lafort, STD, Censore. Imprimatur. Imprimatur. +John Cardinal Farley, Archbishop of New York + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York

Bibliography Bibliografia

TEXTS. TESTI. –Leitourgíai tôn 'agíon patéron 'Iakóbou toû 'apostólou kaí 'adelphothéou, Basileíou megálou, ';Ioánnou toû Chrusostómou (Paris, 1560–the textus receptus), reprinted by FRONTON LE DUC, Bibliotheca veterum patrum (Paris, 1624), II, and in a Venetian edition ('en tê Salakáte, 1645); BRIGHTMAN, Liturgies Eastern and Western (Oxford, 1896), I (Apost. Const., 3-27; Greek St. James, 31-68; Syriac St. James, in English, 69-110; St. Cyril of Jer., 464-470; St. John Chrys., 470-481); James of Edessa, 490-494; Presanct. -Leitourgíai Ton 'Agion Pateron' Iakóbou tou 'Apostolou kai' adelphothéou, Basileíou Megalou, '; Ioannou tou Chrusostómou (Parigi, 1560-il textus receptus), ristampato da FRONTON LE DUC, Bibliotheca veterum Patrum (Parigi, 1624), II, e in una edizione veneziana ('en tê Salakáte, 1645); BRIGHTMAN, liturgie orientali e occidentali (Oxford, 1896), I (Cost. Apost, 3-27,. greco San Giacomo, 31-68; siriaco di San Giacomo , in lingua inglese, 69-110, San Cirillo di Ger, 464-470,. San Giovanni Chrys, 470-481). Giacomo di Edessa, 490-494; Presanct. Lit. Lit. of St. James, 494-501); DIONYSIOS LATAS, 'E theía leitourgía toû 'agíou 'endóksou 'apostólou 'Iakóbou toû 'adelphoû théou kaì prótou ierárchou tôn 'Ierosolúmen 'ekdotheîsa metà diatákseos kaì semeióseon (Zakynthos, 1886); NEALE, The Liturgies of S. Mark, St. James, S. Clement, S. Chrysostom, S. Basil (London, 1875), St. Clement, ie Ap. di San Giacomo, 494-501); DIONYSIOS Latas, 'E Theia leitourgia Tou' Agíou 'endóksou' Apostolou 'Iakóbou tou' adelphoû Theou kaì prótou ierárchou Ton 'Ierosolúmen' ekdotheîsa Metà diatákseos kaì semeióseon (Zante, 1886); Neale, Le liturgie di S. Marco, S. Giacomo, S. Clemente, S. Crisostomo, S. Basilio (Londra, 1875), San Clemente, cioè Ap. Const., 85-108, Greek St. James, 39-78; Missale Syriacum iuxta ritum antiochenæ Syrorum (Rome, 1843–for the Uniats). Cost., 85-108, Greco S. Giacomo, 39-78,. Missale Syriacum iuxta ritum antiochenæ Syrorum (Roma, 1843-per gli uniati). The various liturgical books used by the Syrian Uniats are published at Beirût. I vari libri liturgici utilizzati dagli uniati siriani sono pubblicati a Beirut. Missale Chaldaicum iuxta ritum ecclesiæ nationis Maronitarum (Rome, 1716); BODERIANUS, De ritibus baptismi et sacra synaxis apud Syros christianos receptis (Antwerp, 1572, Syriac and Latin). Missale Chaldaicum iuxta ritum Ecclesiæ nationis Maronitarum (Roma, 1716); BODERIANUS, De ritibus baptismi et sacra sinassi apud Syros christianos receptis (Anversa, 1572, siriaco e latino). This contains the Ordo Communis only of the Jacobites, that is their Mass of the Catechumens, the rubrics and parts of the Mass of the Faithful, not the Anaphora. Questo contiene i Communis Ordo solo dei Giacobiti, che è la loro Messa dei catecumeni, le rubriche e le parti della Messa dei fedeli non, l'Anafora. The complete Jacobite texts are not published (cf. Brightman, lv-lvi). I testi completi Jacobite non sono pubblicati (cfr. Brightman, LV-LVI).

TRANSLATIONS. TRADUZIONI. –THUSAIS: liturgiæ sive missæ SS. -THUSAIS: Liturgiae sive Missae SS. patrum Iacobi apostoli & fratris Domini, Basilii magni, Joannis Chrysostomi (Paris, 1560), reprinted in the Bibliotheca SS. patrum Iacobi apostoli e Fratris Domini, Basilii Magni, Joannis Chrysostomi (Parigi, 1560), ristampata nel SS Bibliotheca. Patrum (Paris, 1577), etc.; RENAUDOT, Liturgiarum Orientalium Collectio (2nd ed., Frankfort, 1847), II (Syriac St. James, 1-44, Shorter St. James, 126-132, other Anaphoras, 134-500); BRETT, A Collection of the Principal Liturgies (London, 1720); NEALE, History of the Holy Eastern Church (London, 1850) I, 531-701; NEALE AND LITTLEDALE, The Liturgies of SS. Patrum (Parigi, 1577), ecc Renaudot, Liturgiarum Orientalium Collectio (2a edizione, Francoforte, 1847.), II (siriaco di San Giacomo, 1-44, Shorter San Giacomo, 126-132, altre anafore, 134 - 500); BRETT, una raccolta delle liturgie principali (Londra, 1720), Neale, Storia della Santa Chiesa orientale (Londra, 1850), I, 531-701; Neale e Littledale, Le liturgie della SS. Mark, James, Clement, Chrysostom and Basil and the Church of Malabar translated (London, 1868); Antenicene Christian Library (Edinburgh, 1872), XXIV; PROBST, Liturgie der drei ersten christlichen Jahrhunderten (Tübingen, 1870), 295-318; STORFF, Die griechischen Liturgien der hl. Mark, James, Clemente, Crisostomo e Basilio e la Chiesa di Malabar tradotto (Londra, 1868); Antenicene Christian Library (Edimburgo, 1872), XXIV; PROBST, Liturgie der drei ersten christlichen Jahrhunderten (Tübingen, 1870), 295-318; STORFF, Die griechischen Liturgien der hl. Jakobus, Markus, Basilius, und Chrysostomus (Kempten, 1877), 30-78. Jakobus, Markus, Basilio, Crisostomo und (Kempten, 1877), 30-78.

DISSERTATIONS. Tesi di laurea. –Besides, the introductions and notes in RENAUDOT, PROBST, BRIGHTMAN, NEALE, STORFF (op. cit.), FUNK, Die apostolischen Konstitutionen (Rottenburg, 1891); ALLATIUS, Epistoli ad Bartholdum Nihusium de liturgiâ Iacobi in Summiktá (Cologne, 1653), 175-208, an attempt to prove that the liturgy really was written by St. James; BONA, Rerum liturgiarum libri duo (Turin, 1747), I, 129 sqq.; LIGHTFOOT, Disquisitio de St. Iacobi Liturgiâ f(op. posthuma, 1699); PALMER, Origines liturgica (4th ed., London, 1845), 15-44; TROLLOPE, The Greek Liturgy of St. James (Edinburgh, 1848); PROBST, Liturgie des IV. -Inoltre, le introduzioni e le note in Renaudot, PROBST, Brightman, Neale, STORFF (op. cit.), FUNK, Die apostolischen Konstitutionen (Rottenburg, 1891); Allatius, Epistoli annuncio Bartholdum Nihusium de Liturgia Iacobi in Summiktá (Colonia, 1653 ), 175-208, un tentativo di dimostrare che la liturgia in realtà è stato scritto da San Giacomo, BONA, Rerum liturgiarum Libri duo (Torino, 1747), I, 129 ss,. Lightfoot, Disquisitio de St. Iacobi Liturgia f (op . Posthuma, 1699), PALMER, Origines liturgica (4a ed, London, 1845), 15-44,. Trollope, la liturgia greca di San Giacomo (Edimburgo, 1848); PROBST, Liturgie des IV. Jahrhunderts und derem Reform (Münster, 1893); DUCHESNE, Origines du culte chrétien (2nd ed., Paris, 1898), 55-67; DREWS, Zur Entstehungsgeschichte des Kanons in der römischen Messe (Tübingen, 1902). Jahrhunderts und derem riforma (Münster, 1893); DUCHESNE, Origines du culte chrétien (2a edizione, Parigi, 1898.), 55-67; ​​DREWS, Zur Entstehungsgeschichte Kanons des der Messe ròmischen (Tübingen, 1902).



This subject presentation in the original English language Questo tema la presentazione in originale in lingua inglese


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html