History of the BibleStoria della Bibbia

Septuagint, LXX Settanta, LXX

General Information Informazioni generali

The Septuagint, commonly designated LXX, is the oldest Greek version of the Old Testament of the Bible , the title "seventy" referring to the tradition that it was the work of 70 translators (or 72 in some traditions). Settanta, LXX comunemente designato, è la più antica versione greca del Vecchio Testamento della Bibbia, il titolo di "70", riferendosi alla tradizione che è stato il lavoro di 70 traduttori (o 72 in alcune tradizioni). The translation was made from the Hebrew Bible by Hellenistic Jews during the period 275 - 100 BC at Alexandria. La traduzione è stata fatta dalla Bibbia ebraica ellenistica di ebrei durante il periodo 275 - 100 aC ad Alessandria. Initially the Septuagint was widely used by Greek - speaking Jews, but its adoption by the Christians, who used it in preference to the Hebrew original, aroused hostility among the Jews, who ceased to use it after about 70 AD. It is still used by the Greek Orthodox church. Inizialmente Settanta è stato ampiamente utilizzato dai greci - gli ebrei di lingua, ma la sua adozione da parte dei cristiani, che lo utilizzavano di preferenza a ebraico originale, ha suscitato l'ostilità tra gli ebrei, che hanno cessato di utilizzarlo dopo circa 70 dC è ancora utilizzato da. la chiesa greco-ortodossa.

The Septuagint contains the books of the Hebrew Bible, the deuterocanonical books - that is, those not in the Hebrew version but accepted by the Christian church - and the Apocrypha. Ancient manuscripts from Qumran suggest that the Septuagint often followed a Hebrew text different from the present authoritative Hebrew text. Thus its value for textual criticism has been enhanced. Settanta contiene i libri della Bibbia ebraica, i libri deuterocanonici - vale a dire, quelli che non nella versione ebraica ma accettati dalla chiesa cristiana -. E gli Apocrifi Antichi manoscritti di Qumran suggeriscono che i Settanta spesso seguito un testo ebraico diverso da quello presentare autorevole testo ebraico. Così il suo valore per la critica testuale è stato migliorato. The Septuagint provides an understanding of the cultural and intellectual settings of Hellenistic Judaism. Settanta fornisce una comprensione delle impostazioni culturali e intellettuali del giudaismo ellenistico.

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail
Norman K Gottwald Norman K Gottwald

Bibliography Bibliografia
CH Dodd, The Bible and the Greeks (1935); S Jellicoe, The LXX and Modern Studies (1968). CH Dodd, La Bibbia e dei greci (1935), S Jellicoe, Il LXX Moderna e Studi (1968).


Septuagint Settanta

General Information Informazioni generali

Septuagint is the name given the ancient Greek translation of the Hebrew Old Testament. Settanta è il nome dato l'antica traduzione greca del Vecchio Testamento ebraico. The term is derived from the Latin word septuaginta ("seventy"; hence, the customary abbreviation LXX), which refers to the 70 (or 72) translators who were once believed to have been appointed by the Jewish high priest of the time to render the Hebrew Bible into Greek at the behest of the Hellenistic emperor Ptolemy II. Il termine deriva dalla parola latina Septuaginta ("70", di conseguenza, la consueta abbreviazione LXX), che si riferisce al 70 (o 72) traduttori che una volta erano creduto di essere stato nominato dal sommo sacerdote ebraico del tempo per rendere la Bibbia ebraica in greco per volere dell'imperatore ellenistico Tolomeo II.

The legend of the 70 translators contains an element of truth, for the Torah (the five books of Moses-Genesis to Deuteronomy) probably had been translated into Greek by the 3rd century BC to serve the needs of Greek-speaking Jews outside Palestine who were no longer able to read their Scriptures in the original Hebrew. La leggenda dei 70 traduttori contiene un elemento di verità, per la Torah (i cinque libri di Mosè-Genesi a Deuteronomio) probabilmente era stato tradotto in greco da 3 ° secolo aC per soddisfare le esigenze di ebrei di lingua greca di fuori della Palestina che erano non è più in grado di leggere le loro Scritture in ebraico. The translation of the remaining books of the Hebrew Old Testament, the addition to it of books and parts of books (the Apocrypha), and the final production of the Greek Old Testament as the Bible of the early Christian church form a very complicated history. La traduzione dei restanti libri del Vecchio Testamento ebraico, l'aggiunta ad esso di libri e parti di libri (gli Apocrifi), e la produzione finale del Vecchio Testamento greco come la Bibbia della chiesa paleocristiana formare una storia molto complicata. Because the Septuagint, rather than the Hebrew text, became the Bible of the early church, other Jewish translations of the Hebrew Bible into Greek were made by the 3rd century; these are extant only in fragments, and their history is even more obscure than that of the Septuagint. Perché la Settanta, piuttosto che il testo ebraico, divenne la Bibbia della chiesa primitiva, altre traduzioni ebraiche della Bibbia ebraica in greco sono state effettuate dal 3 ° secolo, che sono esistenti solo in frammenti, e la loro storia è ancora più oscura di quella dei Settanta.

Rev. Bruce Vawter Rev. Bruce Vawter


.

Vulgate Vulgata

General Information Informazioni generali

Vulgate (Latin vulgata editio, "popular edition") is the edition of the Latin Bible that was pronounced "authentic" by the Council of Trent. Vulgata (latina vulgata editio, "edizione popolare") è l'edizione della Bibbia latina che è stata pronunciata "autentico" dal Concilio di Trento. The name originally was given to the "common edition" of the Greek Septuagint used by the early Fathers of the Church. Il nome è stato dato origine al "edizione comune" dei Settanta greca utilizzata dai primi Padri della Chiesa. It was then transferred to the Old Latin version (the Itala) of both the Old Testament and the New Testament that was used extensively during the first centuries in the Western church. E 'stato poi trasferito alla vecchia versione latina (Itala) sia del Vecchio Testamento e del Nuovo Testamento che è stato ampiamente utilizzato durante i primi secoli nella chiesa occidentale. The present composite Vulgate is basically the work of St. Jerome, a Doctor of the Church. L'attuale Vulgata composito è in fondo l'opera di San Girolamo, dottore della Chiesa.

At first St. Jerome used the Greek Septuagint for his Old Testament translation, including parts of the Apocrypha; later he consulted the original Hebrew texts. He produced three versions of the Psalms, called the Roman, the Gallican, and the Hebrew. The Gallican Psalter, based on a Greek transliteration of a Hebrew text, is now read in the Vulgate. In un primo momento San Girolamo utilizzato Settanta greca per la sua traduzione del Vecchio Testamento, comprese le parti del Apocrypha, dopo consultazione del testo originale ebraico ha prodotto tre versioni dei Salmi, chiamato romana, la gallicana, e l'ebraico La gallicana.. Salterio, basato su una traslitterazione greca di un testo ebraico, è ora leggere nella Vulgata. At the request of Pope Damasus I in 382, Jerome had previously undertaken a revision of the New Testament. Su richiesta di papa Damaso I nel 382, ​​Girolamo aveva già avviato una revisione del Nuovo Testamento. He corrected the Gospels thoroughly; it is disputed whether the slight revisions made in the remainder of the New Testament are his work. Ha corretto i Vangeli a fondo, ma è contestata se le lievi modifiche apportate nel resto del Nuovo Testamento sono opera sua.

Through the next 12 centuries, the text of the Vulgate was transmitted with less and less accuracy. Attraverso i prossimi 12 secoli, il testo della Vulgata è stata trasmessa con precisione sempre meno. The Council of Trent (around 1550) recognized the need for an authentic Latin text and authorized a revision of the extant corrupt editions. This revision is the basic Latin text still used by scholars. A modern reworking of it, called for by Pope Paul VI as a result of the Second Vatican Council, was largely completed in 1977. Il Concilio di Trento (intorno al 1550), ha riconosciuto la necessità di un autentico testo latino e autorizzato una revisione delle edizioni esistenti corrotti. Questa revisione è il testo latino di base ancora usato dagli studiosi. Una rielaborazione moderna, si è chiesto da Papa Paolo VI a seguito del Concilio Vaticano II, è stato completato nel 1977. It was used in making up the new liturgical texts in Latin that were basic to the vernacular liturgies mandated by the council. E 'stato utilizzato per rendere i nuovi testi liturgici in latino che è stato essenziale per il volgare liturgie mandato dal consiglio.


Version Versione

Advanced Information Informazioni avanzate

A Version is a translation of the holy Scriptures. Una versione è una traduzione delle Sacre Scritture. This word is not found in the Bible; nevertheless, as frequent references are made in this work to various ancient as well as modern versions, it is fitting that some brief account should be given of the most important of these. Questa parola non si trova nella Bibbia, tuttavia, come i frequenti riferimenti sono fatti in questo lavoro a diverse versioni antiche e moderne, è giusto che alcune brevi considerazione dovrebbe essere data dei più importanti di questi. These versions are important helps to the right interpretation of the Word. Queste versioni sono importanti aiuta a la giusta interpretazione della Parola. (See Samaritan Pentateuch article, below.) (Vedi articolo Pentateuco samaritano, di seguito.)
.