Setta, settarismo

Informazioni avanzate

(Lat. secta ", partito, scuola, fazione", forse derivante dal participio passato uno dei secare, "per tagliare, per separare", o di Sequi, "seguire").

Un gruppo la cui identità è costituita in parte di appartenenza ad una più grande corpo sociale, tipicamente un organismo religioso.

La setta è l'identità di ulteriori derivati dal suo principale leader o da un distintivo di insegnamento o di pratica.

Il termine è stato applicato regolarmente a gruppi che abbandonare le attuali organismi religiosi, come i primi cristiani che separato dal giudaismo o protestanti che separata dal cattolicesimo romano.

Il termine è stato applicato anche a tali gruppi di mantenere la loro identità, senza la separazione dal più grande organismo religioso, ad esempio, i farisei tra gli ebrei o il puritani nella Chiesa d'Inghilterra.

Nel senso più ampio, anche uno unorganized popolare movimento religioso può essere definito una setta.

Di tanto in tanto qualche condanna o di critica al gruppo così chiamata può essere implicita.

"Settarismo" in senso stretto denota zelo per, o attaccamento a una setta.

Allo stesso modo, si connota in modo troppo zelante e dottrinario strette - mentale che avrebbe rapidamente giudicare e condannare coloro che in disaccordo.

In senso più ampio, tuttavia, "settarismo" denota il processo storico di cui tutte le divisioni nelle principali religioni del mondo sono giunti circa.

Nella storia del cristianesimo, ad esempio, il settarismo è un tema prevalente dal Judaizers e Nicolaitans del NT per i molti nuovi tagli emergenti negli ultimi tempi.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
Sociologi della religione hanno stanziato il termine "setta" come etichetta per un tipo specifico di movimento religioso.

Nella tipologia dei movimenti religiosi che si è sviluppato dal pionieristico lavoro di Ernst Troeltsch, la setta è un formalmente organizzati organismo religioso che si pone nella protesta contro la concorrenza e con la pervasività del religione di una società.

La pervasività del religione, se ebraica, islamica, cristiana o, è classificata come una "chiesa" o "denominazione".

La pervasività del religione è altamente organizzato e profondamente integrato nella società e sociale della struttura economica, ma fa qualche domanda sui membri per una partecipazione attiva o impegno personale.

La setta, tuttavia, richiede un elevato grado di partecipazione e di un adeguato visualizzazione di singoli lealtà e di impegno spirituale.

Mentre la chiesa è compromessa e il suo alloggiati dottrine e pratiche per la società secolare, la setta respinge tutti gli alloggi o compromessi e si pone nei confronti di entrambi chiesa e la società laica a difendere una pura dottrina e la pratica.

Studio comparativo delle numerose sette cristiane ha portato gli studiosi a proporre diverse categorie di tipi setta come ad esempio la conversionist, la avventista, e la gnostica.

L'organizzazione e governo della maggior parte delle sette sono più democratica di quella di una chiesa o denominazione; allo stesso modo, la leadership è spesso meno esperti e nonprofessional.

Il ciclo di vita di una setta di solito è breve.

Molti, ma non tutti, sette gradualmente perdono il loro carattere settario e di acquisire lo status di una chiesa dopo una generazione o due.

Così, moderno denominazioni protestanti cominciò come sette.

Tuttavia, non tutti gli adulti in sette chiese.

Il modo - chiamato stabilito setta riesce a evitare di alloggio e di compromesso e mantiene il suo spirito religioso di protesta e opposizione alla società vitale indefinitamente.

HK Gallatin


(Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliografia


RK Mac Master, SNO, XIII; TF O'Dea, l'enciclopedia internazionale di scienze sociali, XIV; HR Niebuhr, Enciclopedia delle Scienze Sociali, XIII, e gli oneri sociali Fonti di Denominationalism; WJ Warner, un Dizionario delle scienze sociali; WJ Whalen, SNO, XIII; WT Whitley, qui, XI; E Troeltsch, Il Magistero sociale delle Chiese cristiane; BR Wilson, Sette e società: uno studio sociologico della Elim Tabernacolo, Christian Science, e Christadelphians; J Wilson, in Religione Società americana: la presenza efficace; Yinger JM, Religione nella lotta per il potere.

E setta Sette

Informazioni cattolica

I. etimologia e significato

La parola "setta" non deriva, come è a volte affermato, da secare, tagliare, a dissect, ma da Sequi, a seguire (Skeat, "etimologico dict.", 3a ed., Oxford, 1898, sv).

In lingua latina classica secta significata la modalità di pensiero, il modo di vita e, in un senso più specifico, designato il partito politico a cui si aveva giurato fedeltà, o la scuola filosofica tenents cui aveva abbracciato.

Etimologicamente offensivo connotazione non è collegato a un termine.

Negli Atti degli Apostoli essa è applicata sia in latino della Vulgata e, in lingua inglese della versione Douay ai religiosi tendenza con cui uno ha identificato se stesso (XXIV, 5; XXVI, 5; XXVIII, 22; v. XXIV, 14).

Il Epistole del Nuovo Testamento denigratorio applicano alle divisioni all'interno della comunità cristiane.

La Lettera ai Galati (v, 20) numeri tra le opere della carne ", contese, dissensi, sette", e di S. Pietro nella sua Seconda lettera (ii, 1) parla dell ' "situata a insegnanti, che mette in sette di perdizione ".

Nelle successive ecclesiastica cattolica uso questo significato è stato mantenuto (cfr. agosto. Controindicazioni Faust. Manich. XX, 3); ma in antichità cristiana e il Medio Evo il termine è stato di molto meno frequente uso di "eresia" o "scisma".

Queste parole sono state più specifici e di conseguenza più chiaro.

Inoltre, come eresia direttamente designati sostanziale errore dottrinale e setta applicato a borse di studio esterni, la Chiesa, che ha sempre attribuito fondamentale importanza per la solidità in dottrina, sarebbe naturalmente preferisce la designazione dottrinale.

Con il sorgere del protestantesimo e la conseguente interruzione della religione cristiana in numerosi tagli, l'uso della parola setta è diventata frequente tra i cristiani.

Di solito implica attualmente disapprovazione nella mente di chi parla o scrittore.

Quali, tuttavia, non è necessariamente il caso come è dimostrato dal ampiamente utilizzato espressione "settario" (per i confessionali) istituzioni e dalla dichiarazione del noto autorità HW Lione che egli utilizza la parola "invidious in nessun senso" ( " Uno studio sulle sette ", Boston, 1891, p. 4).

Questa estensione del termine a tutte le denominazioni cristiane risultati senza dubbio, dalla tendenza dei moderni non cattolici mondo a prendere in considerazione tutte le varie forme di cristianesimo come l'incarnazione delle verità rivelate e come ugualmente il diritto di riconoscimento.

Alcune chiese, tuttavia, ancora adottare eccezione per l'applicazione del termine a se stessi a causa della sua incidenza, ai loro occhi, di inferiorità o di ammortamento.

Denominazioni protestanti che assumere un tale atteggiamento sono in perdita per determinare gli elementi essenziali di una setta.

In paesi come Inghilterra e Germania, dove esistono Chiese di Stato, si è soliti applicare il nome di "setta" a tutti i dissidenti.

Obbedienza al potere civile in materia religiosa diventa così il necessario presupposto per un giusto nome religioso.

In terre in cui non è determinata religione riconosciuta ufficialmente la distinzione tra Chiesa e setta è considerata impossibile da alcuni protestanti (Loofs, "Symbolik", Lipsia, 1902, 74).

Altri sostengono che la predicazione del puro e puro Parola di Go, la legittima amministrazione dei sacramenti e la storica identificazione con la vita nazionale di un popolo il diritto di una denominazione sia designato come una Chiesa; in assenza di queste qualifiche è solo una setta (Kalb, 592-94).

Ciò, tuttavia, non risolve la questione; autorità per ciò che sarà tra protestanti e in ultima analisi, a loro soddisfazione generale del giudice il carattere di predicazione o il modo in cui i sacramenti sono amministrati?

Inoltre, una religione storica può contenere molti elementi di falsità.

Paganesimo romano è stato più strettamente identificata con la vita della nazione di qualsiasi religione cristiana è stata sempre, e ancora si trattava di una assolutamente difettoso sistema religioso.

E 'stato un non-cristiane sistema, ma comunque l'esempio illustra il punto in questione, per una religione vero o falso rimarrà tale indipendentemente successive storico di associazione o di servizio nazionale.

Per la Chiesa cattolica la distinzione della Chiesa e della setta non presenta alcuna difficoltà.

Per lui, qualsiasi denominazione cristiana che si è posta fino indipendentemente dalla sua Chiesa è una setta.

Secondo la dottrina cattolica qualsiasi cristiani che, insieme fasciato rifiutare di accettare l'intera dottrina o di riconoscere la suprema autorità della Chiesa Cattolica, costituiscono solo una parte religiosa sotto la leadership umana non autorizzati.

La Chiesa cattolica è il solo che la società universale, istituito da Gesù Cristo che ha una giusta richiesta di indennizzo alla fedeltà di tutti gli uomini, anche se in realtà, questa fedeltà è rifiutata da molti a causa di ignoranza e l'abuso di libero arbitrio.

Lei è l'unico custode del completo insegnamento di Gesù Cristo che deve essere accettato in tutti i suoi elementi di tutti gli uomini.

I suoi membri non costituiscono una setta né avranno consenso ad essere conosciuto come tale, perché non appartengono a un partito chiamato all'esistenza umana da un leader, o ad una scuola di pensiero giurato ai dettami di un mortale maestro.

Fanno parte di una Chiesa che abbraccia tutto lo spazio e in un certo senso sia tempo ed eternità, dal momento che è militante, sofferenza, e trionfante.

Questa affermazione che la religione cattolica è l'unica vera e propria forma di cristianesimo maggio startle alcuni di sua esclusività.

Ma la verità è necessariamente esclusiva, ma deve escludere errore così come necessariamente come la luce è incompatibile con le tenebre.

Come tutti i non cattolici tagli respingere alcune verità o verità insegnata da Cristo, o ripudiare l'autorità istituita da lui nella sua Chiesa, di cui sono in qualche punto essenziale sacrificato la sua dottrina di apprendimento umano, o il suo potere di auto-composizione di leadership.

Che la Chiesa dovrebbe rifiutarsi di riconoscere tali società religiosa come organizzazioni, come se stessa, di origine divina e l'autorità è l'unica logica ovviamente aperta a lei.

N. leale persona offesa sarà a questo, se da ricordare che la fedeltà alla sua divina missione di applicare questo atteggiamento intransigente sul autorità ecclesiastica.

Ma è una pratica affermazione del principio che divinamente rivelato la verità non può e non deve essere sacrificato per l'uomo di opposizione e la speculazione.

Ma mentre la Chiesa condanna gli errori di non-cattolici, si insegna la pratica della giustizia e della carità verso i loro persone, ripudia l'uso della violenza e della costrizione a effetto e la loro conversione è sempre pronta ad accogliere di nuovo nel volte le persone che hanno da strayed il cammino della verità.

II. Indagine storica; cause; porre rimedio del settarismo

Il riconoscimento da parte della Chiesa dei sette che sorti nel corso della sua storia avrebbe necessariamente stata fatale a se stessa e coerente a qualsiasi organizzazione religiosa.

Dal momento in cui ebrei e pagani elementi minacciato la purezza della sua dottrina ai giorni di modernistic errori, la sua storia sarebbe stata lunga ma una sistemazione a nuove e talvolta contraddittorie pareri.

Gnosticismo, Manichæism, arianesimo nel giorno precedente e Albigensianism, Hussitism, protestantesimo e di data successiva, solo per citarne alcuni eresie, avrebbero chiamato per la parità di riconoscimento.

Le varie parti in cui le sette di solito divisi subito dopo la loro separazione dalla Madre Chiesa avrebbe avuto diritto a loro volta a simili considerazione.

Non solo Luteranesimo, calvinismo, e Zwinglianism, ma tutte le innumerevoli sette saltando da loro avrebbe dovuto essere considerato come ugualmente capace di condurre gli uomini a Cristo e alla salvezza.

L'attuale esistenza di 168 denominazioni cristiane negli Stati Uniti da soli sufficientemente illustra questa contesa.

Una Chiesa che adotta una tale politica universale di approvazione non è liberale, ma indifferente, ma non porta, ma segue e non si può dire di avere un insegnamento missione tra gli uomini.

Numerose cause generali possono essere assegnati per l'interruzione del cristianesimo.

Tra i principali sono state le controversie dottrinali, disobbedienza a disciplinare prescrizioni, e con l'insoddisfazione reale o ecclesiastica fancied abusi.

Le questioni politiche e sentimento nazionale ha avuto anche una quota di complicare la religiosa difficoltà.

Inoltre ragioni di carattere personale e passioni umane non di rado ostacolata che calma esercizio delle competenze di giudizio così necessaria in materia religiosa.

Queste cause generali hanno portato al rifiuto del principio vivificante di soprannaturale autorità che è il fondamento di tutte le unità.

E 'questo principio di una vita autorità divinamente commissionato a conservare e interpretare autorevolmente divina Rivelazione che è il vincolo di unione tra i diversi membri della Chiesa cattolica.

Al suo ripudio è dovuto non solo la separazione iniziale di non-cattolici, ma anche il loro successivo fallimento nel preservare l'unione tra di loro.

Protestantesimo in particolare, dalla sua proclamazione del diritto privato di interpretazione delle Sacre Scritture spazzati via con un colpo tutti gli esseri viventi e le autorità costituite le singole giudice supremo in materia dottrinale.

Le sue divisioni, ma sono pertanto naturale, e la sua eresia prove in disaccordo con uno dei suoi principi fondamentali.

I risultati disastrosi delle tante divisioni tra i cristiani sono vivamente sentito oggi e il desiderio di unione è manifesto.

Le modalità, tuttavia, in cui il risultato desiderato può essere raggiunto non è chiara ai non cattolici.

Molti vedere la soluzione in undogmatic cristianesimo o undenominationalism.

I punti di disaccordo, a loro parere, dovrebbe essere trascurata e una base comune per l'unione così ottenute.

Di conseguenza, essi chiedono che la retrocessione di divergenze dottrinali allo sfondo e posteriore tentativo di un'Europa unita cristianesimo principalmente su una base morale.

Questo piano, tuttavia, si basa su un falso presupposto, per la sua minimizza, in un ingiustificato grado, l'importanza del diritto di insegnamento e la sana convinzione e, quindi, tende a trasformare il cristianesimo in un semplice codice etico.

Dalla posizione inferiore assegnato a principi dottrinali, ma vi è un passo alla loro parziale o totale rifiuto, e undenominationalism, invece di essere un ritorno alle unità voluta da Cristo, non può non provocare la distruzione del cristianesimo.

Non è in ulteriore rifiuto della verità che le divisioni del cristianesimo può essere guarita, ma la sincera accettazione di ciò che è stato scartato; il rimedio sta nel ritorno di tutti i dissidenti alla Chiesa cattolica.

Pubblicazione di informazioni scritte NA Weber.

Trascritto da Douglas J. Potter.

Dedicato al Sacro Cuore di Gesù Cristo L'Enciclopedia Cattolica, Volume XIII.

Pubblicato 1912.

New York: Robert Appleton Company.

Nihil obstat, 1 febbraio 1912.

Remy Lafort, GG, Censor.

Imprimatur. + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York

Bibliografia

Autorità cattolica: BENSON, non cattolici Denominazioni (New York, 1910); MÖHLER, Simbolismo, tr.

Robertson, 3a ed.

(New York, sd); PETRE, la fallacia di Undenominationalism nel mondo cattolico, LXXII (1906-07), 640-46; DÖLLINGER, Kirche u.

Kirchen (Monaco di Baviera, 1861); VON RUVILLE, Torna alla Santa Chiesa, tr.

SCHOETENSACK (New York, 1911); un cattolico rivista mensile dedicata specificamente per l'unità della Chiesa è la lampada (Garrison, New York) non cattolici autorità: Carroll, Il forze religiose degli Stati Uniti, nella Chiesa americana Hist.

Serie I (New York, 1893); Kalb, Kirchen u..

Sekten der Gegenwart (Stoccarda, 1907); KAWERAU, in Realencyklop.

F.

Prot.

Theol., 3a ed., Sv; SEKTENWESEN in Germania; Blunt, dict.

delle sette (Londra, 1874); Mason, uno studio di settarismo nella Chiesa Nuova modifica, I (Boston, 1894), 366-82; MCBEE, Un itinerario Eirenic (New York, 1911).

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a