Easter, PaschaPasqua

Pascha

General Information Informazioni generali

The Christian festival of Easter celebrates the Resurrection of Jesus Christ. La festa della Pasqua cristiana celebra la Resurrezione di Gesù Cristo. The spring festival has its roots in the Jewish Passover, which commemorates Israel's deliverance from the bondage of Egypt, and in the Christian reinterpretation of its meaning after the crucifixion of Jesus during the Passover of AD c.30 and the proclamation of his resurrection three days later. La festa di primavera ha le sue radici e la Pasqua ebraica, che commemora la liberazione di Israele dalla schiavitù d'Egitto, e nella reinterpretazione cristiana del suo significato dopo la crocifissione di Gesù, durante la Pasqua del AD c.30 e la proclamazione della sua risurrezione tre giorni Più tardi. Early Christians observed Easter on the same day as Passover (14-15 Nisan, a date governed by a lunar calendar). Primi cristiani Pasqua osservato lo stesso giorno della Pasqua ebraica (14-15 Nisan, una data disciplinata da un calendario lunare). In the 2nd century, the Christian celebration was transferred to the Sunday following the 14-15 Nisan, if that day fell on a weekday. Nel 2 ° secolo, la celebrazione cristiana è stata trasferita alla domenica seguente il 14-15 Nisan, se quel giorno cadde in un giorno feriale. Originally, the Christian Easter was a unitive celebration, but in the 4th century Good Friday became a separate commemoration of the death of Christ, and Easter was thereafter devoted exclusively to the resurrection. Originariamente, la Pasqua cristiana è stata una celebrazione unitivo, ma nel 4 ° secolo, il Venerdì Santo è diventata una commemorazione della morte di Cristo, e la Pasqua, è stata dedicata esclusivamente alla risurrezione.

According to the Venerable Bede, the name Easter is derived from the pagan spring festival of the Anglo-Saxon goddess Eostre, and many folk customs associated with Easter (for example, Easter eggs) are of pagan origin. Easter Day is currently determined as the first Sunday after the full moon on or after March 21. The Eastern Orthodox churches, however, follow the Julian rather than the Gregorian calendar, so their celebration usually falls several weeks later than the Western Easter. Secondo Beda il Venerabile, il nome è derivato da Pasqua pagana festa di primavera, la anglo-sassone dea Eostre, e molte tradizioni popolari associati a Pasqua (per esempio, le uova di Pasqua) sono di origine pagana. Giorno di Pasqua è attualmente determinato come il Prima domenica dopo la luna piena o dopo il 21 marzo. Le chiese ortodosse orientali, tuttavia, attenersi alla Julian piuttosto che il calendario gregoriano, la loro celebrazione di solito sono cadute diverse settimane più tardi occidentali Pasqua. Easter is preceded by the period of preparation called Lent. Pasqua è preceduta dal periodo di preparazione chiamato Quaresima.

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail
Reginald H. Fuller Reginald H. Fuller

Bibliography: Dix, Gregory, The Shape of the Liturgy, 2nd ed. Bibliografia: Dix, Gregorio, La Forma della Liturgia, 2a ed. (1945); McArthur, AA, The Evolution of the Christian Year (1953); Perry, CA, The Resurrection Promise (1986). (1945); McArthur, AA, The Evolution of cristiana Anno (1953); Perry, CA, La risurrezione Promise (1986).


Easter, Pascha Pasqua, Pascha

Advanced Information Informazioni avanzata

Easter is the annual day and season commemorating the resurrection of Christ. Pasqua è il giorno e la stagione annuale per commemorare la risurrezione di Cristo. As the oldest and most important movable feast, its date determines the arrangement of the Christian liturgical year. Come il più antico e più importante festa mobile, la sua data determina la disposizione delle anno liturgico cristiano.

In Germanic languages the words used (English easter; German ostern) are thought to derive either from the name of an obscure Germanic goddess of spring, Eastre (a view popularized by the English monk Bede), or, more likely, from an Old German root for dawn or east (the time and place of the rising sun). In lingue germaniche le parole usate (in inglese pasqua; ostern tedesco), sono il pensiero di derivare o dal nome di un oscuro germaniche dea della primavera, Eastre (vista pubblicizzato dal monaco inglese Beda), o, più probabilmente, da un vecchio tedesco Root per tali o da est (il tempo e il luogo del sole che sorge). At an early date and for obscure reasons these Germanic words came to translate the Greek pascha (from the Hebrew pesah), the biblical word for the paschal (passover) feast used by most of the Romance languages (French paques; Italian pasqua). In una prima data e per oscuri motivi queste parole germaniche venuto a tradurre il greco pascha (dal pesah ebraico), la parola biblica per la pasquale (Pasqua), festa utilizzato dalla maggior parte delle lingue romanze (francese paques; italiana pasqua).

The early development of the celebration of Easter and the attendant calendar disputes were largely a result of Christianity's attempt to emancipate itself from Judaism. Il primo sviluppo della celebrazione della Pasqua e il calendario attendant le controversie sono state in gran parte a causa del cristianesimo che si tenta di emancipazione dal giudaismo. Sunday had already replaced the Jewish sabbath early in the second century, and despite efforts in Asia Minor to maintain the Jewish passover date of 14 Nisan for Easter (hence the name Quartodecimans), the Council of Nicaea adopted the annual Sunday following the full moon after the vernal equinox (March 21). Domenica aveva già sostituito il sabato ebraico nelle prime fasi del secondo secolo, e nonostante gli sforzi in Asia minore di mantenere la data della Pasqua ebraica 14 Nisan per Pasqua (da qui il nome Quartodecimans), il Concilio di Nicea ha adottato le seguenti annuale domenica dopo il plenilunio La gamma (marzo 21). Unfortunately, different methods of Easter reckoning devised to reconcile the Jewish lunar and Roman solar calendars led to several disputes, such as the one in seventh century Britain between Celtic and Roman Christianity. Purtroppo, diversi metodi di calcolo elaborato Pasqua ebraica di conciliare lunare e solare calendari romano ha portato a numerose controversie, come quella in Gran Bretagna tra il VII secolo celtiche e romane cristianesimo. Even the notable calendar reform sponsored by Pope Gregory XIII in 1582 was primarily an attempt to keep Easter in the spring by correcting the drift (eleven days at the point) of the less accurate Julian calendar. Anche la notevole riforma calendario sponsorizzato da Papa Gregorio XIII nel 1582 è stato principalmente un tentativo di mantenere la Pasqua in primavera da correggere la deriva (undici giorni presso il punto) di meno preciso calendario giuliano. Since Eastern Orthodox still follows the old calendar, it can be as much as five weeks at variance with the other churches in celebrating Easter. Dal ortodossa orientale segue ancora il vecchio calendario, che può essere quanto più cinque settimane non coincidono con le altre chiese e celebrando la Pasqua. In recent years concern for Christian unity has led to proposals for a universal fixed date such as the second Sunday in April. Negli ultimi anni preoccupazione per l'unità dei cristiani ha portato a proposte per una data fissa universale come la seconda domenica di aprile. This in turn would make possible the creation of uniform world liturgy. Ciò a sua volta potrebbe rendere possibile la creazione del mondo uniforme liturgia.

Originally Easter was a unitary night celebration (like passover), recalling both the death and resurrection of Christ. Pasqua in origine era una celebrazione unitaria notte (come la Pasqua), ricordando sia la morte e la risurrezione di Cristo. The ceremony included the lighting of the paschal candle, prayer, readings from Scripture, and the joyful celebration of Eucharist. La cerimonia incluso l'illuminazione del cero pasquale, la preghiera, le letture della Sacra Scrittura, e la gioiosa celebrazione della Eucaristia. This also became the ideal occasion for baptisms (with resurrection life symbolized by white robes) and led in turn to the lengthening of the brief preparatory period into the forty days of Lent (paralleling Christ's forty-day fast before his passion). Questo è diventato anche l'occasione ideale per battesimi (con la risurrezione di vita simboleggiato da tonache bianche), e hanno portato, a sua volta, per l'allungamento del periodo preparatorio in breve i quaranta giorni di Quaresima (parallelo di Cristo quaranta giorni prima della sua passione veloce). Accordingly, after the fourth century the unitary feast was broken up into several parts and the resurrection came to be celebrated separately on Easter Sunday morning, with Eastertide extending another forty or fifty days. Di conseguenza, dopo il quarto secolo, la festa è stata unitario suddiviso in più parti e la risurrezione, è venuto a essere celebrata separatamente mattina della Domenica di Pasqua, con l'estensione di un altro pasquale quaranta o cinquanta giorni. Over the centuries many popular customs have been added reflecting pagan spring folklore (Easter egg and rabbit) as well as Jewish and Christian sources. Nel corso dei secoli molti popolari doganali sono stati aggiunti riflettendo pagana primavera folklore (uovo di Pasqua e coniglio), nonché le fonti ebraiche e cristiane.

RK Bishop RK Vescovo
(Elwell Evangelical Dictionary) (Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliography Bibliografia
L. Cowie and J. Gummer, The Christian Year; G. Dix, The Shape of the Liturgy; D. Jones, G. Wainwright, and E. Yarnold, The Study of the Liturgy; F. Weiser, The Easter Book; E. Zerubavel, "Easter and Passover: On Calendars and Group Identity," ASR, Apr., 1982. L. Cowie e J. GUMMER, Il cristiano Anno, G. Dix, The Shape della Liturgia, D. Jones, G. Wainwright, e E. Yarnold, Lo studio della Liturgia; F. Weiser, Il libro di Pasqua; E . Zerubavel, "Pasqua e Pasqua: Il Gruppo Calendari e Identità", ASR, aprile, 1982.


East'er, Pascha East'er, Pascha

Advanced Information Informazioni avanzata

Easter was originally a Saxon word (Eostre), denoting a goddess of the Saxons, in honour of whom sacrifices were offered about the time of the Passover. Pasqua era originariamente una parola sassone (Eostre), che denota una dea dei Sassoni, in onore del quale venivano offerti sacrifici circa il tempo della Pasqua ebraica. Hence the name came to be given to the festival of the Resurrection of Christ, which occured at the time of the Passover. Di conseguenza, è venuto il nome da dare alla festa della Risurrezione di Cristo, che si è verificato in occasione della Pasqua. In the early English versions this word was frequently used as the translation of the Greek pascha (the Passover). Nelle prime versioni in lingua inglese di questa parola è stata spesso usata come la traduzione del greco pascha (la Pasqua ebraica). When the Authorized Version (1611) was formed, the word "passover" was used in all passages in which this word pascha occurred, except in Act 12:4. Quando il Autorizzato Version (1611) si è formata, la parola "Pasqua" è stato utilizzato in tutti i passaggi in cui si è verificato questa parola pascha, tranne in atto 12:4. In the Revised Version the proper word, "passover," is always used. La versione riveduta e corretta della parola, "Pasqua", è sempre utilizzato.

(Easton Illustrated Dictionary) (Easton Illustrated Dictionary)


Also, see: Inoltre, si veda:
The Arising of Jesus La risultante di Gesù

This subject presentation in the original English language Questo oggetto la presentazione in lingua originale inglese


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html