Philip the EvangelistFilippo Evangelista

General Information Informazioni generali

Philip the Evangelist was one of the first seven men chosen by the apostles to be a Christian deacon and missionary (Acts 6:2-6). Filippo l'evangelista è stato uno dei primi sette uomini scelti dagli apostoli per essere un diacono e missionaria cristiana (At 6:2-6). His role as a deacon was to perform administrative duties for the Christian community. Il suo ruolo di un diacono è stato quello di eseguire le mansioni amministrative per la comunità cristiana. Philip converted the Ethiopian eunuch and the Samaritan followers of Simon Magus, who was also one of his converts (Acts 8:4-13, 26-40). Philip convertito l'eunuco etiope, e il Samaritano seguaci di Simon Mago, che è stato anche uno dei suoi convertiti (At 8:4-13, 26-40). Feast day: Oct. 11 (Eastern); June 6 (Western). Giorno di festa: 11 ottobre (Orientale), 6 giugno (occidentale).

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail

Phil'ip

Advanced Information Informazioni avanzata

Philip, lover of horses. Filippo, amante dei cavalli.

(Easton Illustrated Dictionary) (Easton Illustrated Dictionary)


St. Philip the Apostle San Filippo Apostolo

Catholic Information Informazioni cattolica

Like the brothers, Peter and Andrew, Philip was a native of Bethsaida on Lake Genesareth (John 1:44). Come i fratelli, Pietro e Andrea, Filippo era nativo di Betsaida sul lago di Genesareth (Giovanni 1:44). He also was among those surrounding the Baptist when the latter first pointed out Jesus as the Lamb of God. Egli è stato anche tra quelli che circondano il Battista, quando quest'ultimo prima ricordato Gesù come l'Agnello di Dio. On the day after Peter's call, when about to set out for Galilee, Jesus met Philip and called him to the Apostolate with the words, "Follow me". Il giorno dopo la chiamata di Pietro, quando su di fissare per la Galilea, Gesù ha incontrato Filippo e lo chiamò per l'Apostolato con le parole, "Seguimi". Philip obeyed the call, and a little later brought Nathaniel as a new disciple (John 1:43-45). Philip obbedì alla chiamata, e un po 'più tardi ha portato Nathaniel come un nuovo discepolo (Giovanni 1:43-45). On the occasion of the selection and sending out of the twelve, Philip is included among the Apostles proper. In occasione della selezione e invio in missione dei dodici, Philip è incluso tra gli Apostoli e proprio. His name stands in the fifth place in the three lists (Matthew 10:2-4; Mark 3:14-19; Luke 6:13-16) after the two pairs of brothers, Peter and Andrew, James and John. Il suo nome è al quinto posto nelle tre liste (Matteo 10:2-4; Marco 3:14-19; Luca 6:13-16), dopo le due coppie di fratelli, Pietro e Andrea, Giacomo e Giovanni. The Fourth Gospel records three episodes concerning Philip which occurred during the epoch of the public teaching of the Saviour: Il Quarto Vangelo record relativo Philip tre episodi che si sono verificati durante l'epoca del pubblico insegnamento del Salvatore:

Before the miraculous feeding of the multitude, Christ turns towards Philip with the question: "Whence shall we buy bread, that these may eat?" Prima della miracolosa di alimentazione della moltitudine, si volge verso Cristo Philip con la domanda: "Donde dobbiamo comprare il pane, che questi possono mangiare?" to which the Apostle answers: "Two hundred penny-worth of bread is not sufficient for them, that every one may take a little" (vi, 5-7). Alla quale l'apostolo risponde: "Due penny cento del valore di pane non sono sufficienti per loro, che ognuno può prendere un po '" (vi, 5-7).

When some heathens in Jerusalem came to Philip and expressed their desire to see Jesus, Philip reported the fact to Andrew and then both brought the news to the Saviour (xii, 21-23). Quando alcuni heathens a Gerusalemme è venuto a Filippo e hanno espresso il loro desiderio di vedere Gesù, Philip segnalato il fatto di Andrew e poi portò la notizia sia per il Salvatore (xii, 21-23).

When Philip, after Christ had spoken to His Apostles of knowing and seeing the Father, said to Him: "Lord, shew us the Father, and it is enough for us", he received the answer: "He that seeth me, seeth the Father also" (xiv, 8-9). Quando Filippo, dopo Cristo aveva parlato ai suoi Apostoli di sapere e di vedere il Padre, ha detto di lui: "Signore, noi mostrato il Padre, ed è abbastanza per noi", ha ricevuto la risposta: "Egli, che seeth me, il seeth Anche il Padre "(xiv, 8-9).

These three episodes furnish a consistent character-sketch of Philip as a naïve, somewhat shy, sober-minded man. Questi tre episodi fornire un disegno coerente di caratteri-di Filippo come un ingenuo, un po 'timida, sobrio-minded uomo. No additional characteristics are given in the Gospels or the Acts, although he is mentioned in the latter work (i, 13) as belonging to the Apostolic College. N. caratteristiche aggiuntive sono indicati nei Vangeli e gli Atti, anche se egli è menzionato in quest'ultimo lavoro (i, 13) come appartenenti al Collegio apostolico.

The second-century tradition concerning him is uncertain, inasmuch as a similar tradition is recorded concerning Philip the Deacon and Evangelist -- a phenomenon which must be the result of confusion caused by the existence of the two Philips. Il secondo secolo, la tradizione che lo riguardano è incerto, in quanto una simile tradizione è registrato riguardanti il diacono Filippo e evangelista - un fenomeno che deve essere il risultato di una confusione causata dalla presenza di due Philips. In his letter to St. Victor, written about 189-98, bishop Polycrates of Ephesus mentions among the "great lights", whom the Lord will seek on the "last day", "Philip, one of the Twelve Apostles, who is buried in Hieropolis with his two daughters, who grew old as virgins", and a third daughter, who "led a life in the Holy Ghost and rests in Ephesus." Nella sua lettera di San Vittore, scritto circa 189-98, vescovo di Efeso Polycrates cita tra i "grandi luci", che il Signore cerca in merito alla "ultimo giorno", "Filippo, uno dei Dodici Apostoli, che è sepolto Hieropolis e con le sue due figlie, che è cresciuto vecchia come le vergini ", e una terza figlia, che" ha condotto una vita e lo Spirito Santo e riposa in Efeso ". On the other hand, according to the Dialogue of Caius, directed against a Montanist named Proclus, the latter declared that "there were four prophetesses, the daughters of Philip, at Hieropolis in Asia where their and their father's grave is still situated." D'altro canto, secondo il Dialogo di Caio, diretto contro una Montanist nome Proclo, quest'ultimo ha dichiarato che "non ci sono stati quattro prophetesses, le figlie di Filippo, a Hieropolis in Asia, dove il loro padre, e la loro tomba è ancora situato". The Acts (xxi, 8-9) does indeed mention four prophetesses, the daughters of the deacon and "Evangelist" Philip, as then living in Caesarea with their father, and Eusebius who gives the above-mentioned excerpts (Hist. Eccl., III, xxxii), refers Proclus' statement to these latter. Gli Atti (XXI, 8-9), in effetti, ricordare quattro prophetesses, le figlie del diacono e "evangelista" Filippo, come allora vive in Cesarea con il loro padre, e che dà Eusebio di cui sopra stralci (Hist. Eccl., III, xxxii), si riferisce Proclo 'affermazione di questi ultimi. The statement of Bishop Polycrates carries in itself more authority, but it is extraordinary that three virgin daughters of the Apostle Philip (two buried in Hieropolis) should be mentioned, and that the deacon Philip should also have four daughters, said to have been buried in Hieropolis. La dichiarazione del Vescovo Polycrates porta in sé più autorità, ma è straordinario che tre vergini figlie di Filippo (due sepolto in Hieropolis), deve essere menzionato, e che il diacono Filippo dovrebbe anche avere quattro figlie, ha detto di essere stato sepolto in Hieropolis. Here also perhaps we must suppose a confusion of the two Philips to have taken place, although it is difficult to decide which of the two, the Apostle or the deacon, was buried in Hieropolis. Anche qui forse dobbiamo supporre una confusione dei due, Philips, che ha avuto luogo, anche se è difficile stabilire quale delle due, l'apostolo o il diacono, è stato sepolto in Hieropolis. Many modern historians believe that it was the deacon; it is, however, possible that the Apostle was buried there and that the deacon also lived and worked there and was there buried with three of his daughters and that the latter were afterwards erroneously regarded as the children of the Apostle. Molti storici moderni credo che sia stato il diacono, che, tuttavia, è possibile che l'Apostolo vi fu sepolto e che il diacono anche vissuto e lavorato lì e non vi è stato sepolto con tre delle sue figlie, e che questi ultimi sono stati poi erroneamente considerato come il Figli di Apostolo. The apocryphal "Acts of Philip," which are, however purely legendary and a tissue of fables, also refer Philip's death to Hieropolis. Apocrifi "Atti di Filippo", che sono, tuttavia puramente leggendaria e di un tessuto di favole, anche per la morte di Filippo Hieropolis. The remains of the Philip who was interred in Hieropolis were later translated (as those of the Apostle) to Constantinople and thence to the church of the Dodici Apostoli in Rome. I resti di Filippo, che era interred in Hieropolis successivamente sono stati tradotti (come quelle dei Apostolo), a Costantinopoli e quindi per la chiesa di Dodici Apostoli in Roma. The feast of the Apostle is celebrated in the Roman Church on 1 May (together with that of James the Younger), and in the Greek Church on 14 November. La festa dell'Apostolo è celebrata nella Chiesa romana, il 1 ° maggio (insieme a quella di Giacomo il Giovane), e nella chiesa greca in data 14 novembre. [Editor's Note: The feast is now celebrated on 3 May in the Roman Church.] [Editor's Note: La festa è celebrata il 3 maggio e la Chiesa romana.]

Publication information Written by JP Kirsch. Pubblicazione di informazioni Scritto da JP Kirsch. Transcribed by John Looby. Trascritto da John Looby. The Catholic Encyclopedia, Volume XI. L'Enciclopedia Cattolica, Volume XI. Published 1911. Pubblicato 1911. New York: Robert Appleton Company. New York: Robert Appleton Company. Nihil Obstat, February 1, 1911. Nihil Obstat, 1 febbraio 1911. Remy Lafort, STD, Censor. Remy Lafort, STD, Censore. Imprimatur. +John Cardinal Farley, Archbishop of New York + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York

Bibliography Bibliografia

Acta SS., May, I, 11-2; BATIFFOL, in Analecta Bollandiana, IX (1890), 204 sqq.; LIPSIUS, Die Apokryphen Apostelgeschicten und Apostellegenden, II, II (Brunswick, 1884), 1 sqq.; Bibl. Acta SS., Maggio, I, 11.2; BATIFFOL, in Analecta Bollandiana, IX (1890), 204 ss.; LIPSIUS, Die Apokryphen Apostelgeschicten e Apostellegenden, II, II (Brunswick, 1884), 1 ss.; Rif. Hagriogr. Latina, II, 991; on the two Philips cf. Latina, II, 991; sulle due Philips cfr. ZAHN in Forschungen sur Gesch. ZAHN in Forschungen sur Gesch. Des neutestamentl. Des neutestamentl. Kanons, VI (Erlangen, 1900), 158 sqq. Kanons, VI (Erlangen, 1900), 158 ss.


This subject presentation in the original English language Questo oggetto la presentazione in lingua originale inglese


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html