ismailiti

Informazioni generali

Il Ismailis sono membri di una setta di musulmani sciiti che riconoscono come Ismail il settimo e ultimo imam fino a quando il ritorno di suo figlio alla fine dei tempi.

Sono anche chiamati Sabiyah, o Seveners. La setta è nato dopo la morte (765) del sesto imam sciita, Muhammad ibn Jafar.

La maggior parte degli sciiti accettato il suo figlio più giovane, Musa al-Kazim, come suo successore, il Ismailis sono stati coloro che hanno sostenuto la sua più anziani, diseredati figlio, Ismail.

La setta raggiunto la sua più grande influenza sotto il Fatimids, che ha rivendicato discesa attraverso il figlio di Ismail da Fatima, figlia del Profeta Maometto.

Questa dinastia, con sede a Tunisi nel 908, ha stabilito in Egitto dal 969 al 1171.

Verso la fine del 11 ° secolo, si è verificata una spaccatura tra la Mustalis, che ha riconosciuto al-Mustali come il califfo-imam (concentrato in Egitto, Yemen e India), e la Nizaris, chiamato per Mustali il fratello di Nizar, con fortezze in Iran e in Siria.

Quest'ultimo, che divenne noto come il crociato Assassins e racconti, è rimasto al potere fino alla fine del 13 ° secolo.

Una sottosezione, sotto l'Aga Khan, si trasferì in India nel 1840.

E la loro interpretazione del Corano, il Ismailis distinguere tra exoterica ed esoterica conoscenza, che è, tra le conoscenze per il pubblico e per la conoscenza avviato.

La stessa distinzione organizzativa trova espressione nella gerarchia da ismailiti l'imam, il solo che ha una conoscenza perfetta, in via del podio (missionari), per i credenti, a vari livelli di conoscenza e di intuizione.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
Willem A. Bijlefeld

Bibliografia:


Daftary, F., La Ismailis (1990); Lewis, Bernard, The Assassins (1967; repr. 1980) e Le Origini del Ismailism (1940; repr. 1974); Ridley, A., The Assassins (1980).


Ismailis

Informazioni generali

Ismailis, setta di musulmani sciiti, il più importante dal 10 al 12 ° secolo.

Il Ismailis emerso da una controversia in più di 765 la successione di Jafar al-Sadiq, che sciiti, riconosciuto come il sesto imam, o spirituale successore di Maometto.

Il Ismailis riconosciuto Ismail, il figlio maggiore di Jafar, come suo legittimo successore.

Su Ismail hanno riconosciuto la morte di Maometto, come suo figlio, il settimo e ultimo imam, il cui ritorno sul Judgment Day essi attendono. Il Ismailis sono noti anche come Seveners, perché accettare solo il 7 imam, piuttosto che il 12, che sono riconosciuti da altri sciiti.

Sebbene Ismailis iscriversi alla dottrina islamica ortodossa di base, ma anche mantenere gli insegnamenti esoterici e le corrispondenti interpretazioni del Corano (Corano).

Sviluppato in 9a e 10a secoli sotto l'influenza di gnosticismo e neoplatonismo, questi la creazione dell'universo da un processo di emanazione da Dio.

Alla fine del 9 ° secolo ismailiti uno Stato comunista è stata organizzata su principi in Iraq da Hamdan Qarmat; suoi seguaci divenne noto come Qarmatians.

Il suo stato presto disintegrato, ma alcuni dei suoi seguaci ismailiti combinato con altri gruppi a formare la dinastia Fatimide del Nord Africa e del 10 ° secolo.

Il Fatimids conquistato l'Egitto nel 969 e sviluppato una forte e culturalmente brillante affermare che fiorirono fino al 12 ° secolo.

Durante il regno della dinastia Fatimide il Ismailis gradualmente perso la loro originale fervore rivoluzionario.

Una scheggia del gruppo Ismailis, noto agli occidentali come Assassini, ha istituito una roccaforte nelle montagne del Nord e Iran, il 12 ° secolo e realizzato atti terroristici contro l'assassinio di importanti leader politici e religiosi di Islam sunnita.

I due principali settori di Ismailis oggi sono gli Bohras, con quartier generale a Mumbai (ex Bombay), India, e la Khojas, concentrati in Gujarât Stato, in India.

Un altro subsect, diretto dal Aga Khan, ha seguaci e il Pakistan, l'India, l'Iran, lo Yemen, l'Oriente e Africa.

Fazlur Rahman


Isma'iliyyah

Informazioni avanzata

Dottrine

Come altre tradizioni sciita, Isma'iliyyah accetta l'autorità spirituale della Imam.

Tuttavia, a differenza del mainstream Twelver Shi'as (noto anche come Imamiyyah), il Isma'ilis riguardo Muhammad's [sesto Imam] figlio Ismaele, come il settimo imam e continuare la linea di Imam attraverso Ismaele e Muhammad's discendenti.

Per questo motivo Isma'iliyyah sono noti come Sevener sciiti.

(La Twelver sciiti riguardo Ismaele's fratello minore, al Must'alias, come il settimo Imam e la linea di Imam di continuare da lui.)

Isma'ili dottrina ritiene storia per essere diviso in sette periodi.

Ogni periodo inizia con un profeta, che è poi seguita da sei infallibile Imam.

I primi sei sono stati profeti Adamo, Noè, Abramo, Mosè, Gesù e Maometto. Ogni imam è stato accompagnato da un interprete che ha insegnato il significato del segreto Imam l'insegnamento a una piccola cerchia di iniziati. Le precedenti sei interpreti sono stati Seth, Shem, Isacco , Aaron, Simon Pietro e Ali.

I sei Imam sciiti (da al-Hasan al Ismaele) hanno seguito il suo interprete e Muhammad Ali.

Il settimo imam, Muhammad, non è morto, ma è andato in nasconde, e apparirà come il Mahdi, inaugurando un'era in cui le antiche tradizioni, tra cui l'Islam, diventeranno obsolete.

Il Isma'ilis credere che la legge islamica (Shari'ah) dovrebbe essere abrogata.

Essi respingono il Corano e tutte le forme di preghiera nelle principali tradizione islamica sunnita.

Essi interpretare spiritualmente insegnamenti islamici, che li libera da aderire a tali leggi e obblighi, come la preghiera, il digiuno, e in arabo hagg.

Storia

Le origini del Isma'ilis possono essere rintracciati per la seconda metà del secolo, quando l'8 si è verificato un contenzioso su chi dovrebbe succedere al sesto Imam Jaf'ar al-Sadiq (d.765).

Il Imamate era originariamente destinato a passare ad al-Sadiq del figlio maggiore, Ismaele.

Tuttavia, Ismaele morto cinque anni prima suo padre e si è pertanto deciso che la Imamate dovrebbe andare a Ismaele del fratello minore, al-Must'alis.

Varie fazioni opposto alla decisione di dare il Imamate ad al-Must'alis.

Alcuni hanno sostenuto che l Isma'i non è morto, ma è stato latitante e ritorno; altri ha detto che il Imamate dovrebbe passare al figlio Ismaele, Maometto.

Quelle fazioni che Maometto ha affermato che era ancora vivo morto presto, ma i sostenitori di Maometto continuato e formarono il moveme nt, che in seguito è venuto essere conosciuto come Isma'iliyyah.

Diffusione efficace l'attività missionaria in Iraq, al di là di Isma'iliyyah Nord Africa.

In 909 la setta impostare la dinastia dei Fatimidi in Egitto, dove fiorì fino al 1171 quando il califfato Fatimide è stato rovesciato e la setta perso il suo supporto ufficiale.

Poco prima della sua sconfitta in Egitto, Isma'iliyyah suddivisi in due gruppi chiamati Nizaris e Musta'lis.

Lo scisma si è verificato a seguito di una seconda controversia su chi dovrebbe ereditare il Imamate.

Dopo la morte del Califfo Fatimide al-Mustansir nel 1094, il primo di questi sette emerse a sostegno delle rivendicazioni di al-Mustansir del figlio maggiore, Nizar, a succedere al padre, come il futuro Imam.

L'assassinio di Nizar e la sua famiglia, i suoi sostenitori hanno portato a fuggire Egitto e di organizzarsi in varie regioni di Iran e Siria.

La loro roccaforte è stata la fortezza di Alamut nel Ehurz montagne del nord dell'Iran.

Da qui la setta sparsi fino a quando non è stata abbastanza forte da creare un Isma'ili-Nizari Stato, che è sopravvissuto per 150 anni.

La sua caduta si è verificata nel 1256 a seguito della espansione del impero mongolo in Iran e Siria.

Dopo la caduta di Alamut la storia della Nizaris in Siria è in gran parte uno di assoggettamento e di persecuzioni da parte del Baybars, gli Ottomani e la Nusayris.

Il Nizaris in Iran anche sofferto la persecuzione, e del 14 ° secolo in poi molti sono emigrati in India.

Questi venne a essere conosciuto come Khoja (dal persiano khwaja parola, che significa maestro).

Questi hanno compiuto notevoli concessioni al loro contesto indiano e allegare poca importanza al tradizionale rito islamico e la pratica.

Essi seguono la guida del Agha Khan.

Nel 19 ° secolo alcuni Khojas emigrato in Oriente, in Africa, dove Khoja comunità rimangono oggi.

Il secondo ramo, il Musta'lis, distinti dal Nizaris attraverso il loro sostegno di al-Mustansir il figlio più giovane, al-Musta'li.

Al-Must'ali e ha continuato la sua discendenza in Egitto fino alla caduta della dinastia Fatimide nel 1171.

Dopo la fine della dinastia Fatimide la leadership del movimento, è stato trasferito allo Yemen.

In Yemen il movimento dividere di nuovo, con qualche residuo in Yemen e altri emigrano in India.

Coloro che si è recato in India sono conosciute come Bohras.

Oggi Musta'lian Isma'ilis sono principalmente da ricercarsi nella provincia indiana del Gujarat.

Ci sono anche le comunità in Arabia, il Golfo Persico, Africa orientale, e la Birmania.

Simboli

Il Isma'ilis non si dispone di un simbolo distintivo del sistema.

Aderenti

Ci sono diverse centinaia di migliaia di Musta'lian Isma'ilis nel mondo di oggi (Momen 1985, 56).

Ci sono circa 20 milioni di Khojas, di cui 2 milioni vivono in Pakistan (Halm 1991, 191).

Sede centrale / centro principale

Storicamente la sede del Nizaris è stata la fortezza di Alamut nel Elburz montagne del nord dell'Iran.

Oggi ci sono Nizari comunità in Pakistan, India nord-ovest e la provincia cinese di Kiang-Sin.

Il Khojas sono principalmente da ricercarsi nel Gujarat e del Punjab.

Ci sono anche Khoja comunità in Oriente e in Sud Africa, Ceylon e Birmania.

Bülent Þenay


Descrizione generale del progetto religioni del mondo

Editor's Note:

In questo articolo di cui sopra, l'autore reso evidente la cura del dichiarazione (in particolare nel secondo paragrafo), per quanto riguarda il nome del settimo Imam.

Egli ha affermato dal Maometto, in cui il nome corretto dovrebbe essere, ovviamente, Ismail, il suo figlio maggiore.

Diverso da quello, l'articolo appare informazioni accurate ed esaurienti.


Inoltre, si veda:


Islam, Muhammad


Corano, Corano


Pilastri della Fede


Abramo


Testamento di Abramo


Allah


Hadiths


Rivelazione - Hadiths da 1 Libri di al-Bukhari


Credenza - Hadiths da Book 2 di al-Bukhari


Conoscenza - Hadiths Prenota da 3 di al-Bukhari


Tempi della preghiera - Hadiths Prenota da 10 di al-Bukhari


L'accorciamento della preghiera (At-Taqseer) - Hadiths Prenota da 20 di al-Bukhari


Pellegrinaggio (Hajj) - Hadiths Prenota da 26 di al-Bukhari


Lottano per la causa di Allah (Jihad) - Hadiths del libro 52 di al-Bukhari


ONENESS, UNIQUENESS DI ALLAH (TAWHEED) - Hadiths del libro 93 di al-Bukhari


Hanafiyyah Scuola di Teologia (sunniti)


Malikiyyah Scuola di Teologia (sunniti)


Shafi'iyyah Scuola di Teologia (sunniti)


Hanbaliyyah Scuola di Teologia (sunniti)


Maturidiyyah Teologia (sunniti)


Ash'ariyyah Teologia (sunniti)


Mutazilah Teologia


Ja'fari Teologia (sciita)


Nusayriyyah Teologia (sciita)


Zaydiyyah Teologia (sciita)


Kharijiyyah


Imam (sciita)


Drusi


Qarmatiyyah (sciita)


Ahmadiyyah


Ismaele, Ismail


Early storia islamica Outline


Hegira


Averroè


Avicenna


Machpela


Kaaba, pietra nera


Ramadan


Sunniti, sunniti


Sciiti, sciiti


Mecca


Medina


Sahih, al-Bukhari


Sufismo


Wahhabismo


Abu Bakr


Abbasidi


Ayyubids


Ommayyadi


Fatima


Fatimids (sciita)


Ismailis (sciita)


Mamelukes


Saladino


Seljuks


Aisha


O


Lilith


Calendario islamico


Interattiva calendario musulmano

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a