Fratelli Maristi

Informazioni generali

La Fratelli Maristi sono una cattolica romana istituto religioso per l'educazione cristiana, dalla scuola elementare attraverso la scuola.

La scuola è stata fondata nel 1817 e Lavalla, Francia, Giuseppe Benedetto da Marcellino Champagnat.

Nel 1863 i Fratelli Maristi istituto ha ricevuto l'approvazione della Santa Sede (il territorio su cui il papa esercita la giurisdizione ecclesiastica).

Nel 1991 ci sono stati circa 6000 membri, chiamati fratelli, di cui circa 300 sono stati negli Stati Uniti.

In aggiunta alle scuole elementari, i fratelli condotta imbarco scuole e accademie, scuole industriali, e orfanotrofi.

La Fratelli Maristi non sono chierici, ma sono dedicati unicamente al lavoro educativo in tutto il mondo.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail

Società di Maria (Padri Maristi)

Informazioni cattolica

(Iniziali SM)

Un ordine religioso dei sacerdoti, così chiamato a causa della speciale devozione che professano verso la Beata Vergine.

I. FONDAZIONE (1816-1836)

La prima idea di una "Società di Maria" (1816) è nato a Lione, in Francia, con un gruppo di seminaristi, che ha visto nel 1815 il Restauro di un'opportunità per la religione, ma il vero fondatore è stato Jean-Claude-Marie Colin, Etruschi, la maggior parte del gruppo.

Ha iniziato, in mezzo la sua cura pastorale, mediante la stesura di un tentativo regola e fondatori a Cerdon, dove è stato parroco, le Suore del Santo Nome di Maria; Marcellino Champagnat, un altro del gruppo, con sede a Lavalla Piccoli Fratelli di Maria.

Sul conto del freddo atteggiamento assunto dalle autorità ecclesiastiche a Lione, la fondazione del missionario sacerdoti 'ramo non hanno potuto essere effettuati fino a Cerdon, Colin's parrocchia, passò dalla giurisdizione di Lione a quella di Belley.

Vescovo Devie del restaurato di recente autorizzato Sede di Belley (1823) Colin e pochi compagni di dimettersi loro doveri parrocchiali e la forma in un missionario per la banda di distretti rurali.

Il loro zelo e il successo in questo arduo lavoro trasferisce il vescovo di affidare loro anche con la condotta del suo seminario, quindi, allargando il campo di applicazione del loro lavoro.

Tuttavia, il fatto che il Vescovo diocesano Devie voleva un solo istituto, e che Fr.

Colin è stato averse a tale limitazione, è venuto vicino a posizionare il nascente ordine in pericolo, quando Papa Gregorio XVI, nella ricerca di missionari per oceanica, dal Breve del 29 aprile 1836, ha approvato definitivamente il "sacerdoti della Società di Maria" o Padri Maristi , In un istituto religioso con voti semplici e sotto una superiore generale.

Piccoli Fratelli di Maria e le Suore del Santo Nome di Maria, comunemente chiamato Maristi Fratelli Maristi e sorelle, sono stati riservati per gli istituti separati.

Padre Colin è stato eletto superiore generale, il 24 settembre del 1836, giorno in cui si è verificato il primo Maristi professione, il beato Pierre Chanel (qv), Venerabili Colin, e venerati Champagnat essendo tra i professi.

II. SVILUPPO (1836-1910)

Dalla sua definitiva organizzazione per la data (1910) della Società di Maria, in quattro Superiori generali - JCM Colin (1836-54), J. Favre (1854-85), A. Martin (1885-1905), JC Raffin ( 1905 -) - ha sviluppato lungo le varie linee e delle sue costituzioni e fuori di Francia.

In Francia, che ha fatto il lavoro e la missione campo missionario da molte residenze sede in diversi centri.

Quando la libertà educativa è stata restaurata di cattolici francesi, è anche entrato nel campo dell'istruzione secondaria, o del college di istruzione, i suoi metodi di essere incarnato in Montfat's "Théorie et pratique de l'educazione cristiana" (Parigi, 1880), e inoltre assunto la direzione di un Seminari diocesani pochi insieme a cattedre e istituti cattolici per l'istruzione superiore.

I francesi hanno anche fornito le case degli uomini per le varie missioni effettuate all'estero da parte della Società di Maria.

Al di fuori della Francia, il primo campo di lavoro offerto il Maristi (1836) è stato il Vicariato Apostolico di oceanica occidentale, che comprende la Nuova Zelanda, gli Friendly Isole, il navigatore Isole, il Gilbert e Marshall Islands, Fiji, Nuova Caledonia, Nuova Guinea, Isole Salomone e Caroline.

Sotto la secolare vescovo, Dr Pompallier, che ha assunto la sua residenza in Nuova Zelanda, i Maristi, successivamente occupato Wallis (1837), ben presto trasformata da Fr.

Bataillon; Futuna (1837), il luogo del Beato Pierre Chanel del martirio; Tonga (1842), trasformato da Fr.

Chevron in un modello di comunità cristiana; Nuova Caledonia (1843), dove il Vescovo Douarre, Pompallier's coadiutore, ha incontrato innumerevoli difficoltà e Blaise Fratello è stato massacrato, e, nonostante l'opposizione di gran parte protestante, Figi (1844) e Samoa (1845).

L'immensa area del vicariato, insieme con la sua presenza a capo di una secolare vescovo, prima richiedeva la creazione di distretti più piccoli sotto Maristi vescovi: Centrale oceanica sotto il Vescovo Bataillon (1842), Melanesia e Micronesia sotto vescovo Epalle (1844), Nuova Caledonia sotto il Vescovo Douarre (1847), Wellington (Nuova Zelanda) sotto il Vescovo Viard (1848), Vescovo di Auckland Pompallier conservando il navigatore Isole (1851), a lungo gestito dal Vicario Apostolico di centrale oceanica; la Prefettura di Figi (1863), Ecc Di questi, Melanesia e Micronesia ha dovuto essere abbandonato dopo il massacro del vescovo Epalle Isabella a Isola e la morte improvvisa del suo successore, il vescovo Colomb, le Isole Salomone solo il ritorno alla Maristi, nel 1898.

Queste diverse missioni hanno progredito costantemente sotto i Padri Maristi, che, accanto a loro opera religiosa, hanno largamente contribuito a far conoscere le lingue, della fauna, della flora e delle isole del Mar del Sud (1902 ), E aiutati nel loro colonizzazione (de Salinis ", Marins et Missionnaires", Paris, sd).

La crescita della Nuova Zelanda è stato tale da richiedere una regolare gerarchia, e si sono concentrati i Maristi (1887) e l'Arcidiocesi di Wellington e la Diocesi di Christchurch, ancora governata da membri dell 'ordine.

Nelle Isole Britanniche, le fondazioni marista ha iniziato già nel 1850, su richiesta del Cardinale Wiseman, ma non hanno coltivato al di là di tre collegi e cinque parrocchie.

Negli Stati Uniti, la Società di Maria ha preso una ferma attesa.

Da Louisiana, whither Arcivescovo li chiamò Odin (1863) di assumersi la responsabilità di una parrocchia e la scuola francese, il Maristi hanno superato in undici Stati e anche fuori ramificata in Messico, e, pur continuando a ministro di un certo numero di comunità di lingua francese, che Non hanno limitato la loro azione, ma gradualmente ripreso, sia nelle parrocchie e nelle scuole, American lavoro, la loro formazione case essere quasi interamente assunto in questo paese e si trova a Washington.

III. STATO ATTUALE (1910)

La Società di Maria è ora divisa in sei province: 2 in Francia, 1 in tutte le isole britanniche, 1 negli Stati Uniti, 1 in Nuova Zelanda e 1 e oceanica.

Le province francesi (Lione e Parigi) conteggiati al momento della Associazione Act (1901) 9 istituti per la formazione degli aspiranti o di giovani religiosi, missionario residence con 15 cappelle, 9 scuole per l'istruzione secondaria, e tre seminari diocesani, con un Totale di 340 sacerdoti, 100 novizi, e 34-fratelli laici.

L'Associazione Act del 1901, sciogliendo le comunità religiose e la confisca dei loro beni, ha detto molto su queste strutture: la formazione-case dovevano essere trasferiti a parti stranieri (Belgio, Italia e Spagna), la Seminari diocesani sono state scattate dal religioso; Le residenze sono stati confiscati e la loro detenuti sia costretto ad andare in esilio a vivere separatamente o in affitto quarti, il college è sopravvissuto solo in parte, diventando diocesano stabilimenti.

Per il francese province sono attaccati in Germania, un seminario apostolico, per il tedesco Missioni e oceanica, e, in Italia e in Spagna, varie cappellanie e case di ritiro per gli anziani o gli esiliati padri.

La provincia anglo-irlandese, eretta nel 1889, comprende 5 parrocchie (3 a Londra, 1 in Devonshire, e 1 nello Yorkshire) e tre collegi (1 a Dublino, 1 a Dundalk, e 1 in Middlesborough) con 46 sacerdoti, 8 novizi , E 6-fratelli laici.

La Nuova Zelanda provincia, eretta nel 1889, comprende, nella Arcidiocesi di Wellington e la Diocesi di Christchurch, 1-noviziato scholasticate, 1 secondo noviziato, 1 collegio, il 20 parrocchie tra i bianchi, 6 missioni fra i Maori e un missionario band, Con 1 arcivescovo, 1 vescovo, 70 sacerdoti, 17 novizi, 15 fratelli laici-, a un ministero cattolica popolazione di circa 30000.

La Provincia di oceanica, eretta nel 1898, comprende, oltre alla casa di un procuratore e tre missioni di Sydney in Australia, cinque vicariati (Centrale oceanica con 15 stazioni, il navigatore o Isole Samoa con 15 stazioni; Nuova Caledonia con 36 stazioni; Figi con 17 Stazioni; Nuove Ebridi con 22 stazioni) e due prefetture (il sud delle Isole Salomone con 8 stazioni del Nord e le Isole Salomone con 5 stazioni).

Essa conta: 5 vicari Apostolica, il 2 prefetti Apostolica, 200 sacerdoti, 25 fratelli laici-(tutti i Maristi), assistiti da 115 Piccoli Fratelli di Maria, 566 catechisti nativo, e un gran numero di suore, sia a livello europeo e nativo, del Terzo Ordine Regolare di Maria e della Madonna delle Missioni, fondata dai Maristi.

La popolazione cattolica è di circa 41.885.

La provincia degli Stati Uniti, eretta nel 1889, è composto da due case di formazione a Washington, Distretto di Columbia, 4 collegi (Jefferson College, Louisiana; All Hallows' College, Utah; St Mary's College, Maine; Maristi College, Georgia), 18 parrocchie in vari Stati, e le missioni in West Virginia e Idaho.

La sua composizione consiste di 1 arcivescovo, 105 sacerdoti, 75 novizi, e 5-fratelli laici.

Ci sono circa 600 ragazzi nelle scuole e 70000 cattolici nelle parrocchie e nelle missioni.

Da questa provincia è stata staccata (1905) Vice-provincia del Messico, che conta 26 sacerdoti che lavorano in 1 collegio con 350 alunni e 6 parrocchie con un gran numero di parrocchiani, francesi, americani, tedeschi, e messicana.

IV. REGOLA

Secondo le loro costituzioni, approvato con decreto papale dell '8 marzo, 1873, il professare Maristi, oltre ai tre semplici e perpetui voti di povertà, castità e obbedienza, comuni a tutti gli istituti simili, uno spirito di speciale devozione a Maria, la fedeltà assoluta Presso la Santa Sede, di riverenza per la gerarchia, e l'amore della vita nascosta, conformably al loro motto: Ignoti et quasi occulti e hoc mundo (cfr. G. Goyau, "Il ruolo de l'humilité dans la fondazione di un Ordre ", Parigi, 1910).

Il lavoro dell 'ordine include missioni, sia nazionali che esteri; collegi per l'educazione della gioventù, e, in grado minore, i seminari per la formazione dei chierici.

I suoi membri sono né sacerdoti o laici-fratelli.

I candidati al sacerdozio sono pronti, una volta che la loro classica corso è finita, da un anno di noviziato, due anni di filosofia, quattro anni di teologia, ulteriori possibilità di essere tenuto in particolare a quelli dotati.

Dopo dieci anni di professione e dopo l'età di trentacinque, i sacerdoti sono autorizzati a prendere il voto di stabilità, il che li rende idonei per i capitoli e le alte uffici della società.

Il lay-fratelli, dopo una lunga prova di assumere la stessa voti, come i sacerdoti, e di dedicarsi alla cura di temporalities.

Il suo governo è nelle mani di ufficiali e generali di capitoli.

Il generale ufficiali, la cui residenza ufficiale è a Roma, sono il superiore generale, i suoi quattro assistenti, il procuratore generale, il procuratore apud Sanctam Sedem, tutti eletti dal capitolo generale - il primo per la vita, gli altri fino al capitolo successivo.

Provinciali e locali, i superiori sono nominati dal Superiore generale e il suo consiglio.

Il generale capitoli, in cui tutte le province sono rappresentate in proporzione dei loro iscritti, riunisce regolarmente ogni sette anni, e, oltre ad eleggere i funzionari generali, il rilascio statuto per il bene di tutto l'ordine.

Provinciale capitoli sono convocati ogni tre anni, con lo scopo di eleggere i rappresentanti per i capitoli generali, il controllo delle finanze, e di garantire la disciplina di ogni provincia.

Come il generale statuti in vigore solo dopo l'approvazione da parte a causa della Santa Sede, in modo che il statuti provinciali sono in vigore solo quando e come approvato dal consiglio superiore.

Con Breve Apostolico di 8 settembre del 1850, un Terzo Ordine di Maria, per le persone che vivono nel mondo è stato canonicamente erette e ha una grande adesione, ove si trovano i Maristi.

Pubblicazione di informazioni Scritto da JF Sollier.

Trascritto da Douglas J. Potter.

Dedicato al Cuore Immacolato della Beata Vergine Maria L'Enciclopedia Cattolica, Volume IX.

Pubblicato 1910.

New York: Robert Appleton Company.

Nihil Obstat, 1 ottobre 1910.

Remy Lafort, Censore.

Imprimatur. + John M. Farley, Arcivescovo di New York

Bibliografia

Constitutiones SM (Lione, 1873); statuto Capitulorum Generalium SM (Lione, 1907); Esprit de la Société de Marie (Parigi, 1905); Vita del Venerabile Fr.

Colin (St. Louis, 1909), La Société de Marie e Recrutement Sacerdotali (Parigi, 1906-7); Chroniques et annales de la Société de Marie (Luçon, 1903 -; Roulers, 1908 -); BAUNARD, Un siècle de l 'Eglise de France (Parigi, 1902), 49.

Per le Missioni: AUBRY, Missioni della Società di Maria in Annali della Propagazione della Fede (Baltimora, 1905); HERVIER, Les Maristes Missioni en Océanie (Parigi, 1902); MAYET, mons Douarre.

. . En Nouvelle-Calédonie (Lione, 1884); MANGERET, mons Bataillon (Lione, 1884); MONFAT, mons.

Elloy.

. . En Océanie centrale (Lione, 1890); IDEM, Les Samoa (Lione, 1891); IDEM, Dix ans en Mélanésie (Lione, 1891); IDEM, Les Tonga (Lione, 1893).

Vedi anche Missionnaires des Lettres SM e Annales des Missions SM (Lione).

Per i paesi di lingua inglese: MANGERET, Les origini Catholique de la foi en Nouvelle-Zélande (Lione, 1892); La Société de Marie en Amérique (Montreal, 1907); MACCAFFREY, Storia della Chiesa cattolica nel XIX secolo (2 voll. , Dublino, 1909), passim; Tablet (Londra), e di Tablet (Nuova Zelanda), passim.


Inoltre, si veda:


Ordini religiosi


Francescani


Gesuiti


Benedettini


Trappisti


Cistercensi


Domenicani


Carmelitani


Carmelitani Scalzi


Agostiniani


Christian Brothers

Monachesimo


Monache


Frati


Convento


Ministero


Grandi Ordini


Ordini sacri

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a