AgnosticismAgnosticismo

General Information INFORMAZIONI GENERALI

Agnosticism is the philosophical position that it is impossible to know about the nature or existence of God. The term was coined in 1869 by Thomas H Huxley from the Greek agnostos ("unknowable") to refer to his own conviction that knowledge is impossible on many matters covered by religious doctrines. Agnosticismo è la posizione filosofica che è impossibile conoscere la natura o l'esistenza di Dio. Il termine è stato coniato nel 1869 da Thomas H Huxley dal greco agnostos ( "inconoscibile") fare riferimento alla propria convinzione che la conoscenza è impossibile a molti alle materie disciplinate dalla dottrine religiose. Agnosticism is therefore concerned with questions of Epistemology, the examination of human knowledge; it considers valid only knowledge that comes from ordinary and immediate experience. Agnosticism is distinct from Atheism on the one hand and Skepticism on the other. Atheists reject belief in the existence of God. Agnosticismo è quindi preoccupato di questioni di Epistemologia, l'esame della conoscenza umana; ritiene valida solo la conoscenza che proviene da ordinaria e immediata esperienza. Agnosticismo è distinto dal Ateismo da un lato, e scetticismo, dall'altro. Atheists respingere la fede nella esistenza di Dio. Skeptics hold the strong suspicion or probabilistic estimate that God does not exist. Scettici tenere premuto il forte sospetto o stima probabilistica che Dio non esiste. Agnostics refuse to make such judgments. Agnostici rifiutano di rendere tali decisioni.

The agnostic position is as old as philosophy and can be traced to the pre Socratics and to the skeptics of ancient Greece. Agnostico la posizione è antica quanto la filosofia e la possibilità di risalire a pre Socratics e per la scettici di antica Grecia. In modern times, agnosticism became prevalent during the 18th and 19th centuries, mainly because of the growing mass of scientific data that seemed to contradict the biblical position and because of the disagreement of theologians and church authorities over the use of textual and historical criticism in the interpretation of the Bible. In tempi moderni, l'agnosticismo divenne prevalente nel corso del 18 ° e 19 ° secolo, soprattutto a causa della crescente massa di dati scientifici che sembrava contraddire la posizione biblica e per il disaccordo dei teologi e la chiesa autorità circa l'uso delle testuali e critica storica nel interpretazione della Bibbia. Many of the best known philosophers have been agnostics. Molti dei più noti filosofi sono stati agnostici. Among them are Auguste Comte, William James, Immanuel Kant, George Santayana, and Herbert Spencer. Tra di loro sono Auguste Comte, William James, Immanuel Kant, George Santayana, e Herbert Spencer.

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail
Thomas E Wren E thomas Wren

Bibliography Bibliografia
RA Armstrong, Agnosticism and Theism in the Nineteenth Century (1977); S Budd, Varieties of Unbelief: Atheists and Agnostics in English Society,1850 - 1960 (1977); EA Burtt, Types of Religious Philosophy (1951); J Collins, God in Modern Philosophy (1959); TH Huxley, "Agnosticism" and "Agnosticism and Christianity," in Collected Essays (1902); B Lightman, The Origins of Agnosticism (1987); G Mavrodes, Belief in God (1970); D Mills, Overcoming Religion (1980); B Russell, Why I Am Not a Christian (1957). RA Armstrong, l'agnosticismo e teismo nel XIX secolo (1977); S Budd, le varietà della non credenza: atei e agnostici in inglese Society, 1850 - 1960 (1977); EA Burtt, Tipi di filosofia religiosa (1951); Collins J, Dio nella filosofia moderna (1959); TH Huxley, "Agnosticismo" e "agnosticismo e il cristianesimo", in Saggi recuperate (1902); B Lightman, le origini di agnosticismo (1987); G Mavrodes, credo in Dio (1970); D Mills , Il superamento di Religione (1980); B Russell, Perché io non sono un cristiano (1957).


Agnosticism Agnosticismo

Advanced Information Informazioni avanzate

Agnosticism is a term generally used for the view that we do not know either in practice or in principle whether there is a God or not. Agnosticismo è un termine generalmente utilizzato per il parere che non sappiamo né in pratica o in linea di principio, se c'è un Dio o meno. Although etymologically the term is applicable to any kind of skepticism, TH Huxley coined the term to signify religious skepticism. Anche se etimologicamente il termine è applicabile a qualsiasi tipo di scetticismo, TH Huxley coniato il termine per significare scetticismo religioso. Huxley first used the word in 1869 at a meeting of what later became the Metaphysical Society. Huxley utilizzato per la prima volta la parola nel 1869 in occasione di una riunione di quello che più tardi divenne la metafisica della società. There are conflicting accounts of how Huxley came to use the term. Ci sono in conflitto conti di come Huxley è venuto a utilizzare il termine. He said that he used the word as antithetical to the Gnostics of early church history. Egli ha detto che ha usato la parola come antitetico alla Gnostici la chiesa di inizio di storia. Agnosticism is to be contrasted with atheism and pantheism, as well as theism and Christianity. The theist asserts God's existence, the atheist denies it, while the agnostic professes ignorance about it, the existence of God being an insoluble problem for him. Agnosticismo deve essere contrastato con l'ateismo e panteismo, così come teismo e cristianesimo. Il theist afferma l'esistenza di Dio, nega la ateo, agnostico, mentre la professa l'ignoranza su di esso, l'esistenza di Dio è un problema insolubile per lui. RH Hutton remembers the origin of the term as related to the reference which Paul made to the inscription on the altar to the unknown God (Acts 17:23). RH Hutton ricorda l'origine del termine connessi a riferimento il fatto che Paolo l'iscrizione a sull 'altare per l'ignoto Dio (At 17,23).

Agnosticism is now used in a number of senses: (1) as the suspension of judgment on all ultimate issues, including God, free will, immortality; (2) to describe a secular attitude toward life, such as the belief that God is irrelevant to the life of modern man; (3) to express an emotionally charged anti Christian and anticlerical attitude; (4) as a term roughly synonymous with atheism. Agnosticismo ora è usato in un certo numero di sensi: (1) come la sospensione del giudizio finale su tutte le questioni, tra cui Dio, la libera volontà, l'immortalità; (2) per descrivere un atteggiamento laico verso la vita, come ad esempio la convinzione che Dio è irrilevante per la vita dell'uomo moderno; (3) di esprimere un emotivamente addebitato anti cristiana e anticlericale atteggiamento; (4) come termine circa sinonimo di ateismo.

While Huxley has been credited with giving the term its present popularity, there were many historical antecedents. Mentre Huxley è stato accreditato a dare il termine la sua attuale popolarità, ci sono stati molti precedenti storici. Socrates in Plato's Republic is praised by the oracle of Delphi as the wisest man in the world because he was aware of what he did know and what he did not know. Socrates in Platone Repubblica è lodato dal oracolo di Delfi come la più saggia l'uomo nel mondo perché era consapevole di ciò che ha fatto conoscere e ciò che non sapeva. By far the most important and immediate precursors of modern agnosticism were David Hume and Immanuel Kant. Di gran lunga il più importante e più immediata precursori della moderna agnosticismo sono stati David Hume e Immanuel Kant. In Hume's Enquiry Concerning Human Understanding he examines the notion of a "cause". In Hume Richiesta Per quanto riguarda la comprensione umana egli esamina la nozione di "causa". He argues that one cannot know the cause of anything a priori. Egli sostiene che non si può sapere la causa di tutto ciò a priori. The idea of a cause arises primarily from the constant conjunction of two objects or things. L'idea di una causa si pone in primo luogo dalla costante combinato disposto di due oggetti o cose. Moreover, Hume rejects the possibility of belief in miracles. Inoltre, Hume respinge la possibilità di credo nei miracoli.

Such a belief is based upon testimony. Una tale convinzione si fonda sulla testimonianza. The testimony for a miracle is always counter balanced by the universal testimony to the regularity of the natural law. La testimonianza di un miracolo è sempre equilibrata di contrastare l'universale testimonianza della regolarità della legge naturale. In Dialogues Concerning Natural Religion Hume thoroughly criticizes the argument from design. Dialoghi in quanto riguarda religione naturale Hume critica a fondo l'argomento da disegno. Two of his most important points are that the order observable in the universe may be the result of a principle inherent in matter itself rather than external to it and imposed upon it, and that the argument can never establish the moral attributes of God because of the widespread presence of evil in the world. Due dei suoi punti più importanti sono che l'ordine osservabili nell'universo può essere il risultato di un principio insito nella materia stessa, piuttosto che esterni ad essa imposti e su di essa, e che l'argomento non potrà mai stabilire il morale attributi di Dio a causa del diffusa presenza del male nel mondo.

Kant was concerned with the limits of human knowledge. Kant è stato in questione con i limiti della conoscenza umana. He argues that we cannot have any knowledge of things that are not possible objects of experience. Egli sostiene che non possiamo avere alcuna conoscenza di cose che non sono possibili oggetti di esperienza. Since God is not a possible object of our experience, we have no knowledge of him based upon pure reason. Dal momento che Dio non è un possibile oggetto della nostra esperienza, non abbiamo alcuna conoscenza di lui in base a ragione pura. There may be practical reasons for believing in God, but classical theistic proofs were in principle doomed to failure. Ci possono essere ragioni di ordine pratico per credere in Dio, ma classica theistic prove sono state in linea di principio destinato al fallimento.

Thus, by the end of the nineteenth century there were a number of factors which contributed to the intellectual respectability of agnosticism. Così, entro la fine del XIX secolo ci sono stati una serie di fattori che hanno contribuito alla rispettabilità intellettuale di agnosticismo. The limits of human knowledge had been widely set at the limits of sense experience. I limiti della conoscenza umana era stato fissato a ampiamente i limiti del buon senso. Further, it was generally accepted that natural theology had failed, leading to a critical attitude toward standards of evidence and argument in religious matters. Inoltre, è stato generalmente riconosciuto che la teologia naturale non aveva portato a un atteggiamento critico verso gli standard delle prove e di argomento religioso in materia. Religious beliefs could not meet the rigorous standards applied to scientific beliefs. Credenze religiose non fosse possibile rispettare le rigorose norme applicate alla scientifica credenze. Moreover, the physical sciences seemed to be at odds with biblical history and cosmology. Inoltre, le scienze fisiche sembrava essere in contrasto con la storia biblica e la cosmologia. Finally, questions were being raised about the divine government of the world. Infine, le questioni sono state sollevate sulla divina governo del mondo. John Stuart Mill, for instance, argued that the world was poorly made and arbitrarily managed. John Stuart Mill, per esempio, ha sostenuto che il mondo è stato fatto male e gestito arbitrariamente. The goodness of God was questioned since he was the creator of hell. La bontà di Dio è stata messa in dubbio in quanto egli è stato il creatore di inferno.

In the present intellectual climate agnosticism has taken a somewhat different form in the English speaking world. Nel presente clima intellettuale agnosticismo ha assunto una forma un po 'diverse nel mondo di lingua inglese. Many logical positivists and analytic philosophers have argued that the problem with theism is not one of evidence or argument, but of meaning and logical coherence. Molti positivists logica e analitica filosofi hanno sostenuto che il problema con teismo non è uno degli elementi di prova o argomento, ma di significato e di logica coerenza. If religious discourse is understood as quasi scientific statements about the nature of reality and a transcendent being, insoluble problems arise. Se discorso religioso inteso come quasi scientifica dichiarazioni circa la natura della realtà e di un essere trascendente, sorgono problemi insolubili. "God exists" and "God loves me" should be understood as meaningless about reality. "Dio esiste" e "Dio mi ama" dovrebbe essere inteso come senso di realtà. That is, there is nothing in sense experience that will count for or against their truth. Che è, non vi è nulla di esperienza nel senso che conterà a favore o contro la loro verità.

Many who reject theism and Christianity prefer to characterize themselves as agnostics rather than atheists. The perceived advantages are twofold. Molti che respingere teismo e cristianesimo preferiscono caratterizzano come gli agnostici, piuttosto che atei. Il vantaggi sono duplici. First, agnosticism avoids the social stigma associated with atheism. In primo luogo, l'agnosticismo evita la stigmatizzazione sociale connessi con l'ateismo. Socially, atheism is not as respectable as agnosticism. Sociale, l'ateismo non è così rispettabile come agnosticismo. Second, agnosticism at least appears to avoid the burden of proof. In secondo luogo, l'agnosticismo almeno appare al fine di evitare l'onere della prova. To assert or deny anything requires a reason. Di affermare o negare qualsiasi cosa richiede un motivo. The profession of ignorance, however, needs no reasons. La professione di ignoranza, tuttavia, non ha bisogno di ragioni.

While there may be a certain intellectual respectability to embracing agnosticism, William James points out there is great practical danger. Mentre non vi può essere una certa rispettabilità intellettuale di abbracciare l'agnosticismo, William James ricorda vi è un grande pericolo concreto. James notes that there are some questions that are live, momentous, and forced. James prende atto del fatto che vi sono alcune domande che sono vivi, grave, e non forzata. One must believe or disbelieve, even if the evidence is ambiguous, or risk great loss. Si deve credere o non credono, anche se gli elementi di prova è ambigua, o rischiano di grande perdita. The question of God's existence is such a question for James. La questione della esistenza di Dio è una questione di James. For Christians, however, the evidence for God's existence and the truth of Christianity is decisively decided in God's self revelation in the Bible and the incarnation of Jesus Christ. Per i cristiani, tuttavia, gli elementi di prova per l'esistenza di Dio e la verità del cristianesimo è decisamente deciso di Dio in sé la rivelazione nella Bibbia e l'incarnazione di Gesù Cristo.

PD Feinberg PD Feinberg
(Elwell Evangelical Dictionary) (Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliography Bibliografia
RA Armstrong, Agnosticism and Theism in the Nine - teenth Century; J Collins, God in Modern Philosophy; TH Huxley, "Agnosticism" and "Agnosticism and Christianity," in Collected Essays, V; J Pieper, Belief and Faith; R Flint, Agnosticism. RA Armstrong, l'agnosticismo e teismo nei nove - teenth secolo; J Collins, Dio nella filosofia moderna; TH Huxley, "Agnosticismo" e "agnosticismo e il cristianesimo," Saggi nella Raccolta, V; J Pieper, di credo e Fede; R Flint, Agnosticismo.


Agnosticism Agnosticismo

Catholic Information Informazioni cattolica

A philosophical theory of the limitations of knowledge, professing doubt of or disbelief in some or all of the powers of knowing possessed by the human mind. Una teoria filosofica dei limiti di conoscenza, di professare dubbio o incredulità in alcuni o tutti i poteri di sapere posseduto da mente umana.

I. EXPOSITION I. ESPOSIZIONE

(1) The word Agnostic (Greek a, privative + gnostikós "knowing") was coined by Professor Huxley in 1869 to describe the mental attitude of one who regarded as futile all attempts to know the reality corresponding to our ultimate scientific, philosophic, and religious ideas. (1) La parola Agnostico (uno greco, privativo + gnostikós "sapere") è stato coniato dal professor Huxley nel 1869 per descrivere l'atteggiamento mentale di uno che considerato come inutile a tutti i tentativi di conoscere la realtà corrispondente al nostro ultimo scientifica, filosofica, e idee religiose. As first employed by Huxley, the new term suggested the contrast between his own unpretentious ignorance and the vain knowledge which the Gnostics of the second and third century claimed to possess. Come primo dipendenze di Huxley, il nuovo termine suggerito il contrasto tra la sua ignoranza e senza pretese invano la conoscenza che gli Gnostici del secondo e del terzo secolo ha sostenuto di essere in possesso di. This antithesis served to discredit the conclusions of natural theology, or theistic reasoning, by classing them with the idle vapourings of Gnosticism. Questa antitesi servita a screditare le conclusioni della teologia naturale, o theistic ragionamento, di classificare con il inattivo vapourings di gnosticismo. The classification was unfair, the attempted antithesis overdrawn. La classificazione è stata ingiusta, il tentativo di antitesi consentiti. It is rather the Gnostic and the Agnostic who are the real extremists; the former extending the bounds of knowledge, and the latter narrowing them, unduly. E 'piuttosto la Gnostico e la Agnostico che sono i veri estremisti; l'ex estendere i limiti di conoscenza, e la seconda riduzione, indebitamente. Natural theology, or theism, occupies the middle ground between these extremes, and should have been disassociated both from the Gnostic position, that the mind can know everything, and from the Agnostic position, that it can know nothing concerning the truths of religion. Teologia naturale, o teismo, occupa il mezzo fra questi due estremi, e avrebbe dovuto essere dissociato sia dal Gnostico posizione, che la mente può sapere tutto, e dal Agnostico posizione, che può sapere nulla riguardante la verità della religione. (See GNOSTICISM.) (Vedere gnosticismo.)

(2) Agnosticism, as a general term in philosophy, is frequently employed to express any conscious attitude of doubt, denial, or disbelief, towards some, or even all, of man's powers of knowing or objects of knowledge. (2) Agnosticismo, come un termine generale in filosofia, è spesso impiegato per esprimere eventuali consapevole atteggiamento di dubbio, la negazione, o la miscredenza, verso alcuni, o addirittura tutti, uomo di poteri, di conoscere o di oggetti della conoscenza. The meaning of the term may accordingly vary, like that of the other word "Scepticism", which it has largely replaced, from partial to complete Agnosticism; it may be our knowledge of the world, of the self, or of God, that is questioned; or it may be the knowableness of all three, and the validity of any knowledge, whether of sense or intellect, science or philosophy, history, ethics, religion. Il significato del termine può variare di conseguenza, come quella degli altri parola "Scetticismo", che ha sostituito in gran parte, da parziale per completare Agnosticismo, che può essere la nostra conoscenza del mondo, del sé, o di Dio, che è in discussione; o può essere il knowableness di tutti e tre, e la validità di ogni conoscenza, sia di senso o intelletto, scienza o filosofia, storia, etica, religione. The variable element in the term is the group of objects, or propositions, to which it refers; the invariable element, the attitude of learned ignorance it always implies towards the possibility of acquiring knowledge. L'elemento variabile nel termine è il gruppo di oggetti, o proposizioni, a cui si riferisce; l'elemento invariabile, l'atteggiamento di ignoranza imparato che implica sempre verso la possibilità di acquisire conoscenze.

(3) Agnosticism, as a term of modern philosophy, is used to describe those theories of the limitations of human knowledge which deny the constitutional ability of the mind to know reality and conclude with the recognition of an intrinsically Unknowable. (3) Agnosticismo, come termine della filosofia moderna, è utilizzato per descrivere quelle teorie dei limiti della conoscenza umana che nega il costituzionale capacità della mente per conoscere la realtà e si conclude con il riconoscimento di un intrinsecamente inconoscibile. The existence of "absolute reality" is usually affirmed while, at the same time, its knowableness is denied. L'esistenza di "assoluta realtà" è di solito affermato, mentre, allo stesso tempo, la sua knowableness negato. Kant, Hamilton, Mansel, and Spencer make this affirmation an integral part of their philosophic systems. Kant, Hamilton, Mansel, e Spencer fare questa affermazione parte integrante della loro sistemi filosofico. The Phenomenalists, however, deny the assertion outright, while the Positivists, Comte and Mill, suspend judgment concerning the existence of "something beyond phenomena". La Phenomenalists, tuttavia, negare l'affermazione definitiva, mentre il Positivists, Comte e Mill, sospendere il giudizio circa l'esistenza di "qualcosa al di là di fenomeni". (See POSITIVISM.) (Cfr. positivismo.)

(4) Modern Agnosticism differs from its ancient prototype. (4) Agnosticismo moderno differisce dal suo antico prototipo. Its genesis is not due to a reactionary spirit of protest, and a collection of sceptical arguments, against "dogmatic systems" of philosophy in vogue, so much as to an adverse criticism of man's knowing-powers in answer to the fundamental question: What can we know? La sua genesi non è a causa di un reazionario spirito di protesta, e una raccolta di argomenti scettici, contro "i sistemi di dogmatica" della filosofia in voga, quanto piuttosto a un negativi critiche uomo-sapendo poteri in risposta alla domanda fondamentale: Che cosa può sappiamo? Kant, who was the first to raise this question, in his memorable reply to Hume, answered it by a distinction between "knowable phenomena" and "unknowable things-in-themselves". Kant, che è stato il primo a sollevare la questione, nel suo memorabile di rispondere a Hume, risponde con una distinzione tra "conoscibile fenomeni" e "inconoscibile cose in sé". Hamilton soon followed with his doctrine that "we know only the relations of things". Hamilton presto seguita con la sua dottrina che "sappiamo solo le relazioni delle cose". Modern Agnosticism is thus closely associated with Kant's distinction and Hamilton's principle of relativity. Agnosticismo moderno è così strettamente associata con distinzione di Kant e Hamilton il principio di relatività. It asserts our inability to know the reality corresponding to our ultimate scientific, philosophic, or religious ideas. Essa afferma la nostra incapacità di conoscere la realtà corrispondente al nostro ultimo scientifico, filosofico, religioso o idee.

(5) Agnosticism, with special reference to theology, is a name for any theory which denies that it is possible for man to acquire knowledge of God. (5) Agnosticismo, con particolare riferimento alla teologia, è un nome per qualsiasi teoria che nega che sia possibile per l'uomo alla conoscenza di Dio. It may assume either a religious or an anti-religious form, according as it is confined to a criticism of rational knowledge or extended to a criticism of belief. Esso può assumere o di una religiosa o un anti-religioso, secondo quanto si limita a una critica della conoscenza razionale o estesa a una critica di fede. De Bonald (1754-1840), in his theory that language is of divine origin, containing, preserving, and transmitting the primitive revelation of Good to man; De Lammenais (1782-1854), in his theory that individual reason is powerless, and social reason alone competent; Bonetty (1798-1879), in his advocacy of faith in God, the Scriptures, and the Church, afford instances of Catholic theologians attempting to combine belief in moral and religious truths with the denial that valid knowledge of the same is attainable by reason apart from revelation and tradition. De Bonald (1754-1840), nella sua teoria che la lingua è di origine divina, contenente, preservare e trasmettere la rivelazione primitiva di buona condotta per l'uomo; De Lammenais (1782-1854), nella sua teoria che i singoli ragione è impotente, e sola ragione sociale competente; Bonetty (1798-1879), nel suo patrocinio della fede in Dio, le Scritture, e la Chiesa, permettersi le istanze di teologi cattolici tentando di combinare le convinzioni morali e religiose verità con la negazione che valida conoscenza dello stesso è raggiungibile a causa di là della rivelazione e della tradizione. To these systems of Fideism and Traditionalism should be added the theory of Mansel (1820-71), which Spencer regarded as a confession of Agnosticism, that the very inability of reason to know the being and attributes of God proves that revelation is necessary to supplement the mind's shortcomings. A questi sistemi di fideismo e il tradizionalismo dovrebbe essere aggiunta la teoria della Mansel (1820-71), che Spencer considerato come una confessione di agnosticismo, che la stessa incapacità della ragione di conoscere l'essere e gli attributi di Dio dimostra che la rivelazione è necessario completare la mente di carenze. This attitude of criticising knowledge, but not faith, was also a feature of Sir William Hamilton's philosophy. Questo atteggiamento di critica di conoscenze, ma non la fede, è stata anche una funzione di Sir William Hamilton's filosofia. (See FIDEISM and TRADITIONALISM.) (Vedere il fideismo e il tradizionalismo.)

(6) The extreme view that knowledge of God is impossible, even with the aid of revelation, is the latest form of religious Agnosticism. (6) L'estrema vista che la conoscenza di Dio è impossibile, anche con l'aiuto della rivelazione, è l'ultima forma di Agnosticismo religioso. The new theory regards religion and science as two distinct and separate accounts of experience, and seeks to combine an agnostic intellect with a believing heart. La nuova teoria riguarda la religione e la scienza come due distinte e separate conti di esperienza, e cerca di combinare un agnostico intelletto con un cuore credente. It has been aptly called "mental book-keeping by double entry". E 'stato giustamente chiamato "mentale libri contabili di doppia entrata". Ritschl, reviving Kant's separatist distinction of theoretical from practical reason, proclaims that the idea of God contains not so much as a grain of reasoned knowledge; it is merely "an attractive ideal", having moral and religious, but no objective, scientific, value for the believer who accepts it. Ritschl, il rilancio di Kant separatista di distinzione teorica da ragione pratica, proclama che l'idea di Dio contiene non tanto come un granello di conoscenza motivato, ma è soltanto "un ideale attraente", dopo aver morale e religiosa, ma nessun obiettivo, scientifico, valore per il credente che accoglie. Harnack locates the essence of Christianity in a filial relation felt towards an unknowable God the Father. Harnack individua l'essenza del cristianesimo in un rapporto filiale sentiva verso un inconoscibile Dio Padre. Sabatier considers the words God, Father, as symbols which register the feelings of the human heart towards the Great Unknowable of the intellect. Sabatier considera le parole di Dio, Padre, come simboli che registrare i sentimenti del cuore umano verso il Grande di inconoscibile l'intelletto.

(7) Recent Agnosticism is also to a great extent anti-religious, criticizing adversely not only the knowledge we have of God, but the grounds of belief in Him as well. (7) Agnosticismo recenti è anche in larga misura da un anti-religiose, criticando negativamente non solo la conoscenza che abbiamo di Dio, ma i motivi di fede in Lui come bene. A combination of Agnosticism with Atheism, rather than with sentimental irrational belief, is the course adopted by many. Una combinazione di agnosticismo con l'ateismo, piuttosto che con le convinzioni irrazionali sentimentale, è il corso ha adottato da molti. The idea of God is eliminated both from the systematic and personal view which is taken of the world and of life. L'idea di Dio viene eliminata sia dal sistematico e opinione personale che viene ripresa del mondo e della vita. The attitude of "solemnly suspended judgment" shades off first into indifference towards religion, as an inscrutable affair at best, and next into disbelief. L'atteggiamento di "solennemente sentenza sospesa" sfumature off in prima indifferenza verso la religione, come un inscrutabile vicenda nel migliore dei casi, e il prossimo in incredulità. The Agnostic does not always merely abstain from either affirming or denying the existence of God, but crosses over to the old position of theoretic Atheism and, on the plea of insufficient evidence, ceases even to believe that God exists. Agnostico la non sempre astenersi da solo o affermare o negare l'esistenza di Dio, ma attraversa oltre alla vecchia posizione di ateismo teorico e, a motivo della mancanza di prove sufficienti, cessa anche credere che Dio esiste. While, therefore, not to be identified with Atheism, Agnosticism is often found in combination with it. Mentre, quindi, di non essere identificato con ateismo, l'agnosticismo si trova spesso in combinazione con esso. (See ATHEISM.) (Vedi ateismo.)

II. TOTAL AGNOSTICISM SELF-REFUTING Totale agnosticismo auto-confutare

Total or complete Agnosticism--see (2)--is self-refuting. Totale o completa Agnosticismo - vedere (2) - è autosufficiente per confutare. The fact of its ever having existed, even in the formula of Arcesilaos, "I know nothing, not even that I know nothing", is questioned. Il fatto di aver mai il suo esisteva, anche nella formula di Arcesilaos, "so nulla, neppure che so nulla", è in discussione. It is impossible to construct theoretically a self-consistent scheme of total nescience, doubt, unbelief. E 'impossibile costruire teoricamente autonomo coerente regime di totale nescience, il dubbio, non credenza. The mind which undertook to prove its own utter incompetence would have to assume, while so doing, that it was competent to perform the allotted task. La mente che è impegnata a dimostrare la sua totale incompetenza avrebbe dovuto assumere, mentre così facendo, che essa era competente ad eseguire il compito assegnato. Besides, it would be Impossible to apply such a theory practically; and a theory wholly subversive of reason, contradictory to conscience, and inapplicable to conduct is a philosophy of unreason out of place in a world of law. Inoltre, sarebbe impossibile applicare una tale teoria in pratica, e una teoria del tutto sovversivo della ragione, in contraddizione con coscienza, e inapplicabile a condurre è una filosofia di Irrazionalità fuori luogo in un mondo di diritto. It is the systems of partial Agnosticism, therefore, which merit examination. E 'la parziale dei sistemi di agnosticismo, pertanto, che l'esame di merito. These do not aim at constructing a complete philosophy of the Unknowable, but at excluding special kinds of truth, notably religious, from the domain of knowledge They are buildings designedly left unfinished. Queste non mirano a completare la costruzione di una filosofia del inconoscibile, ma ad escludere particolari tipi di verità, soprattutto religiosi, dal dominio della conoscenza Essi sono edifici designedly lasciato incompiuto.

III. KANT'S DISTINCTION BETWEEN APPEARANCE AND REALITY EXAMINED Kant distinzione tra apparenza e realtà esaminato

Kant's idea of "a world of things apart from the world we know" furnished the starting-point of the modern movement towards constructing a philosophy of the Unknowable. Kant idea di "un mondo di cose a parte il mondo che conosciamo" fornito il punto di partenza del moderno movimento verso la costruzione di una filosofia del inconoscibile. With the laudable intention of silencing the sceptic Hume, he showed that the latter's analysis of human experience into particular sense-impressions was faulty and incomplete, inasmuch as it failed to recognize the universal and necessary elements present in human thought. Con la lodevole intenzione di tacere la scettico Hume, ha mostrato che queste ultime analisi dell'esperienza umana in particolare senso impressioni è stata incompleta e difettosa, in quanto non è riuscito a riconoscere l'universale e necessari elementi presenti nel pensiero umano. Kant accordingly proceeded to construct a theory of knowledge which should emphasize the features of human thought neglected by Hume. Kant di conseguenza proceduto alla costruzione di una teoria della conoscenza che dovrebbe sottolineare le caratteristiche del pensiero umano trascurato di Hume. He assumed that universality, necessity, causality, space, and time were merely the mind's constitutional way of looking at things, and in no sense derived from experience. Egli ha ipotizzato che l'universalità, necessità, causalità, spazio e tempo sono stati solo la mente costituzionale modo di guardare le cose, e in nessun senso derivati da esperienza. The result was that he had to admit the mind's incapacity for knowing the reality of the world, the soul, or God, and was forced to take refuge against Hume's scepticism in the categorical imperative "Thou shalt" of the "moral reason". Il risultato è stato che egli ha dovuto ammettere l'incapacità della mente per conoscere la realtà del mondo, l'anima, o Dio, ed è stato costretto a rifugiarsi nei confronti di Hume scetticismo nei imperativo categorico "Thou shalt" della "ragione morale". He had made "pure reason" powerless by his transfer of causality and necessity from the objects of thought to the thinking subject. Aveva fatto "ragione pura" impotenti di trasferimento, di un nesso di causalità e la necessità da oggetti di pensiero per il pensiero.

To discredit this idea of a "reality" inaccessibly hidden behind "appearances", it is sufficient to point out the gratuitous assumptions on which it is based. A screditare l'idea di una "realtà" inaccessibly nascosto dietro "apparenze", è sufficiente ricordare la gratuita ipotesi su cui si basa. Kant's radical mistake was, to prejudge, instead of investigating, the conditions under which the acquisition of knowledge becomes possible. Kant errore è stato radicale, a pregiudicare, invece di investigare, le condizioni alle quali l'acquisizione di conoscenze diventa possibile. No proof was offered of the arbitrary assumption that the categories are wholly subjective; proof is not even possible. Nessuna prova è stata offerta l'arbitrarietà del presupposto che le categorie sono del tutto soggettiva; prova non è ancora possibile. "The fact that a category lives subjectively in the act of knowing is no proof that the category does not at the same time truly express the nature of the reality known", [Seth, "Two Lectures on Theism" (New York, 1897) p. "Il fatto che una categoria soggettivamente in vita l'atto di conoscere è alcuna prova che la categoria non allo stesso tempo veramente esprimere la natura della realtà conosciuta", [Seth, "Due Conferenze sulla teismo" (New York, 1897) P. 19.] The harmony of the mind's function with the objects it perceives and the relations it discovers shows that the ability of the mind to reach reality is involved in our very acts of perception. 19.] L'armonia della mente la funzione con gli oggetti che percepisce e le relazioni si scopre che dimostra la capacità della mente di raggiungere la realtà è coinvolta nella nostra molto atti di percezione. Yet Kant, substituting theory for fact, would disqualify the mind for its task of knowing the actual world we live in, and invent a hinterland of things-in-themselves never known as they are, but only as they appear to be. Ancora Kant, per sostituire la teoria, infatti, sarebbe la mente di squalifica per il suo compito di conoscere l'effettiva mondo in cui viviamo, e inventare una entroterra di cose in sé mai conosciuto così come sono, ma solo come sembrano essere. This use of a purely speculative principle to criticize the actual contents of human experience, is unjustifiable. Questo tipo di utilizzo di un puramente speculativi linea di principio, a criticare il contenuto effettivo di esperienza umana, è ingiustificabile. Knowledge is a living process to be concretely investigated, not a mechanical affair for abstract reason to play with by introducing artificial severances of thought from object, and of reality from appearance. Conoscenza è un processo di vita per essere esaminato in concreto, non un affare per la meccanica astratta motivo di giocare con l'introduzione di severances artificiale di pensiero da oggetto, e della realtà da comparsa. Once knowledge is regarded as a synthetic act of a self-active subject, the gap artificially created between subject and object, reality and appearance, closes of itself. Una volta che la conoscenza è considerata come un atto di sintesi di un auto-soggetto attivo, il divario creato artificialmente tra soggetto e oggetto, realtà e apparenza, si chiude di se stesso. (See KANT, PHILOSOPHY OF.) (Cfr. Kant, LA FILOSOFIA DI.)

IV. HAMILTON'S DOCTRINE OF RELATIVITY EXAMINED Hamilton's dottrina della relatività esaminato

Sir William Hamilton contributed the philosophical principle on which modern Agnosticism rests, in his doctrine that "all knowledge is relative". Sir William Hamilton contribuito il principio filosofico su cui poggia Agnosticismo moderno, nella sua dottrina che "tutte le conoscenze è relativo". To know is to condition; to know the Unconditioned (Absolute, or Infinite) is therefore, impossible, our best efforts resulting in "mere negations of thought". Sapere è a condizione; conoscere l'incondizionata (assoluta, o infinito) è pertanto impossibile, i nostri migliori sforzi con conseguente "mera negazioni di pensiero". This doctrine of relativity contains two serious equivocations which, when pointed out, reveal the basic difference between the philosophies of Agnosticism and of Theism. Questa dottrina della relatività contiene due gravi equivocations che, quando ha sottolineato, rivelano la differenza fondamentale tra le filosofie di agnosticismo e di teismo. The first is in the word "relativity". Il primo è nella parola "relatività". The statement that knowledge is "relative" may mean simply that to know anything, whether the world or God, we must know it as manifesting itself to us under the laws and relations of our own consciousness; apart from which relations of self-manifestation it would be for us an isolated, unknowable blank. La dichiarazione che la conoscenza è "parente" può significare semplicemente che sapere nulla, se il mondo o Dio, noi dobbiamo sapere come si manifesta a noi sotto le leggi e le relazioni della nostra stessa coscienza, oltre che le relazioni di auto-manifestazione che sarebbe per noi un caso isolato, inconoscibile in bianco. Thus understood, the doctrine of relativity states the actual human method of knowing the world, the soul, the self, God, grace and the supernatural. Così intesa, la dottrina della relatività afferma il metodo effettivo umana di conoscere il mondo, l'anima, il sé, Dio, la grazia e il soprannaturale. Who would hold that we know God, naturally, in any other way than through the manifestations He makes of Himself in mind and nature? Che deterrebbero sappiamo che Dio, naturalmente, in qualsiasi altro modo che attraverso le manifestazioni Egli fa di se stesso nella mente e natura?

But Hamilton understood the principle of relativity to mean that "we know only the relations of things"; only the Relative, never the Absolute. Hamilton capito, ma il principio di relatività nel senso che "sappiamo solo le relazioni delle cose"; solo la relativa, mai l'Assoluto. A negative conclusion, fixing a limit to what we can know, was thus drawn from a principle which of itself merely affirms the method, but settles nothing as to the limits, of our knowledge. A conclusione negativa, che fissa un limite a ciò che possiamo sapere, quindi è stato tratto da un principio che, di per sé, semplicemente afferma il metodo, ma risolve nulla, dato che entro i limiti della nostra conoscenza. This arbitrary interpretation of a method as a limitation is the centre of the Agnostic position against Theism. Questa interpretazione arbitraria di un metodo come una limitazione è il centro della Agnostico posizione contro teismo. An ideally perfect possible knowledge is contrasted with the unperfect yet none the less true, knowledge which we actually possess. Un ideale, perfetta conoscenza è possibile contrasto con la unperfect ancora pur vero, le conoscenze che abbiamo effettivamente in possesso. By thus assuming "ideal comprehension" as a standard by which to criticize "real apprehension", the Agnostic invalidates, apparently, the little that we do know, as at present constituted, by the more we might know if our mental constitution were other than it is. Supponendo quindi di "comprensione ideale" come una norma che di criticare "reale apprensione", annulla la Agnostico, a quanto pare, il poco che sappiamo, come attualmente costituito, di più si potrebbe sapere se la nostra costituzione mentale sono stati diversi da quelli esso è. The Theist, however, recognizing that the limits of human knowledge are to be determined by fact, not by speculation, refuses to prejudge the issue, and proceeds to investigate what we can legitimately know of God through His effects or manifestations. La Theist, tuttavia, riconoscendo che i limiti della conoscenza umana devono essere determinato dal fatto, non di speculazione, si rifiuta di anticipare il problema, e procede ad indagare ciò che può legittimamente a conoscenza di Dio attraverso la Sua effetti o manifestazioni.

The second serious equivocation is in the terms "Absolute", "Infinite", "Unconditioned". Il secondo equivoco è grave in termini "assoluti", "Infinito", "incondizionata". The Agnostic has in mind, when he uses these terms, that vague general idea of being which our mind reaches by emptying concrete reality of all its particular contents. Agnostico la ha in mente, quando si utilizza questi termini, che vaga idea generale di essere che raggiunge la nostra mente di svuotamento realtà concreta di tutti i suoi particolari contenuti. The result of this emptying process is the Indefinite of abstract, as compared with the Definite of concrete, thought. Il risultato di questo processo di svuotamento è la indefinita di astratto, rispetto alle definito di calcestruzzo, pensiero. It is this Indefinite which the Agnostic exhibits as the utterly Unrelated, Unconditioned. E 'questo il indefinita che Agnostico mostre come assolutamente non collegati, incondizionata. But this is not the Absolute in question. Ma questo non è l'Assoluto in questione. Our inability to know such an Absolute, being simply our inability to define the indefinite, to condition the unconditioned, is an irrelevant truism. La nostra incapacità di conoscere un tale Assoluto, essendo semplicemente la nostra incapacità di definire la indeterminato, a condizione la incondizionata, è un ovvio irrilevante. The absolute in question with Theists is the real, not the logical; the Infinite in question is the actual Infinite of realized perfection, not the Indefinite of thought. L'assoluta in questione con Theists è il vero, non la logica; l'Infinito in questione è l'effettiva realizzazione di Infinite perfezione, non l'indefinita di pensiero. The All-perfect is the idea of God, not the All-imperfect, two polar opposites frequently mistaken for each other by Pantheists and Materialists from the days of the Ionians to our own. The All-perfetto è l'idea di Dio, non l'All-imperfetta, due opposti polari spesso scambiato per l'altro di Pantheists materialisti e dal giorno della Ionians al nostro. The Agnostic, therefore, displaces the whole Theistic problem when he substitutes a logical Absolute, defined as "that which excludes all relations outer and inner", for the real. La Agnostico, quindi, sposta l'intera Theistic problema quando si sostituisce una logica assoluta, definita come "quella che esclude tutti i rapporti esterni e interni", per il reale. Examination of our experience shows that the only relation which the Absolute essentially excludes is the relation of real dependence upon anything else. Esame della nostra esperienza dimostra che l'unica relazione che l'Assoluto è essenzialmente esclude il rapporto di dipendenza dal reale qualsiasi altra cosa. We have no right in reason to define it as the non-related. Non abbiamo alcun diritto in ragione di definire come la non-correlati. In fact, it manifests itself as the causal, sustaining ground of all relations. Si tratta, infatti, si manifesta come il nesso di causalità, sostenere la terra di tutti i rapporti. Whether our knowledge of this real Absolute, or God, deserves to be characterized as wholly negative, is consequently a distinct problem (see VI). Se la nostra conoscenza di questo vero e proprio Assoluto, o Dio, merita di essere caratterizzata come interamente negativo, si tratta di un problema distinto (cfr. VI).

V. SPENCER'S DOCTRINE OF THE UNKNOWABLE EXAMINED V. SPENCER 'S dottrina della esaminato inconoscibile

According to Herbert Spencer, the doctrine that all knowledge is relative cannot be intelligibly stated Without postulating the existence of the Absolute. Secondo Herbert Spencer, la dottrina che tutte le conoscenze è relativa non può essere comprensibile dichiarato Senza postulare l'esistenza di l'Assoluto. The momentum of thought inevitably carries us beyond conditioned existence (definite consciousness) to unconditioned existence (indefinite consciousness). Lo slancio di pensiero ci porta inevitabilmente al di là di esistenza condizionata (definito di coscienza) di incondizionata esistenza (indeterminato di coscienza). The existence of Absolute Reality must therefore be affirmed. L'esistenza di realtà assoluta deve essere quindi affermato. Spencer thus made a distinct advance upon the philosophy of Comte and Mill, which maintained a non-committal attitude on the question of any absolute existence. Spencer così fatto un netto anticipo sulla filosofia di Comte e Mill, che ha mantenuto un non-committal atteggiamento sulla questione assoluta di qualsiasi esistenza. Hamilton and Mansel admitted the existence of the Infinite on faith, denying only man's ability to form a positive conception of it. Hamilton e Mansel ammesso l'esistenza di l'Infinito sulla fede, negando l'uomo solo la capacità di formare una concezione positiva di esso. Mansel's test for a valid conception of anything is an exhaustive grasp of its positive contents--a test so ideal as to invalidate knowledge of the finite and infinite alike. Mansel's banco di prova per una valida concezione di nulla è un esaustivo di cogliere il suo contenuto positivo - un banco di prova ideale in modo da invalidare la conoscenza del finito e infinito piacere. Spencer's test is "inability to conceive the opposite". Spencer's test è "incapacità di concepire il contrario". But since he understood "to conceive" as meaning "to construct a mental image", the consequence was that the highest conceptions of science and religion--matter, space, time, the Infinite--failed to correspond to his assumed standard, and were declared to be "mere symbols of the real, not actual cognitions of it at all". Ma da quando ha compreso "concepire" nel senso "per la costruzione di un immagine mentale", la conseguenza è stata che il più alto concezioni della scienza e della religione - materia, spazio, tempo, l'Infinito - non corrispondono al suo assunto standard, e sono stati dichiarati di "mera simboli del reale, non reale cognitions di esso, a tutti i". He was thus led to seek the basis and reconciliation of science, philosophy, and religion in the common recognition of Unknowable Reality as the object of man's constant pursuit and worship. Egli è stato quindi portato a cercare la base e la riconciliazione della scienza, della filosofia, religione e nel comune riconoscimento di inconoscibile realtà come l'oggetto della sua costante ricerca e di culto. The non-existence of the Absolute is unthinkable; all efforts to know positively what the Absolute is result in contradictions. La non esistenza di l'Assoluto è impensabile; tutti gli sforzi per sapere positivamente ciò che l'Assoluto è risultato in contraddizioni.

Spencer's adverse criticism of all knowledge and belief, as affording no insight into the ultimate nature of reality, rests on glaring assumptions. Spencer's negativi critica di tutte le conoscenze e le convinzioni personali, in quanto non offrano una visione in natura l'ultimo della realtà, si basa su ipotesi evidenti. The assumption that every idea is "symbolic" which cannot be vividly realized in thought is arbitrary as to be decisive against his entire system; it is a pre-judgment, not a valid canon of inductive criticism, which he constantly employs. Dal presupposto che ogni idea è "simbolico" che non può essere realizzato in vividamente pensiero è arbitrario da essere decisivo contro il suo intero sistema, è un pre-giudizio, non un valido canone della critica induttivo, che egli occupa costantemente. From the fact that we can form no conception of infinity, as we picture an object or recall a scene, it does not follow that we have no apprehension of the Infinite. Dal fatto che siamo in grado di forma non concezione di infinito, come abbiamo picture un oggetto o richiamare una scena, ciò non significa che non abbiamo alcun timore di l'Infinito. We constantly apprehend things of which we can distinctly frame no mental image. Siamo costantemente fermare le cose di cui siamo in grado di telaio non distintamente immagine mentale. Spencer merely contrasts our picturesque with our unpicturable forms of thought, using the former to criticize the latter adversely. Spencer solo contrasta con la nostra pittoresca nostro unpicturable forme di pensiero, di utilizzare l'ex criticare negativamente quest'ultimo. The contradictions which he discovers are all reducible to this contrast of definite with indefinite thoughts and disappear when we have in mind a real Infinite of perfection, not a logical Absolute. Le contraddizioni che egli scopre sono tutti riducibile a questo contrasto di preciso indeterminato con pensieri e scompaiono quando abbiamo in mente un vero e proprio Infinito di perfezione, non una logica assoluta. Spencer's attempt to stop finally at the mere affirmation that the Absolute exists he himself proved to be impossible. Spencer's tentativo di fermare finalmente a mera affermazione che l'Assoluto esiste egli stesso si è rivelato impossibile. He frequently describes the Unknowable as the "Power manifesting itself in phenomena". Egli spesso viene descritto il inconoscibile come il "potere che si manifesta in fenomeni". This physical description is a surrender of his own position and a virtual acceptance of the principle of Theism, that the Absolute is known through, not apart from, its manifestations. Questa descrizione fisica è una rinuncia della propria posizione e di una virtuale l'accettazione del principio della teismo, che l'Assoluto è conosciuto attraverso, non oltre, le sue manifestazioni. If the Absolute can be known as physical power, surely it can be known as Intelligent Personal Power, by taking not the lowest, but the highest, manifestations of power known to us as the basis for a less inadequate conception. Se l'Assoluto può essere conosciuto come fisici di energia elettrica, sicuramente può essere conosciuto come intelligente potere personale, di non prendere il più basso, ma la più alta, manifestazioni del potere noto a noi come la base per una concezione meno inadeguata. Blank existence is no final stopping-place for human thought. Bianche esistenza non è definitivo-luogo di arresto per pensiero umano. The only rational course is to conceive God under the highest manifestations of Himself and to remember while so doing that we are describing, not defining, His abysmal nature. L'unica razionale corso è quello di concepire Dio, sotto la più alta delle manifestazioni di se stesso e da ricordare, mentre così facendo che stiamo descrivendo, non la definizione, la sua natura abissale. It is not a question of degrading God to our level, but of not conceiving Him below that level as unconscious energy. Non è una questione di degradante Dio al nostro livello, ma di lui non concepire al di sotto di tale livello inconscio come energia. Spencer's further attempt to empty religion and science of their respective rational contents, so as to leave only a blank abstraction or symbol for the final object of both, is a gross confusion, again, of the indefinite of thought with the infinite of reality. Spencer's ulteriore tentativo di svuotare la religione e la scienza dei rispettivi contenuti razionale, in modo da lasciare solo una vuota astrazione o simbolo per l'oggetto finale di entrambi, è una grave confusione, ancora una volta, dei indeterminato di pensiero con l'infinito della realtà. A religion wholly cut off from belief, worship, and conduct never existed. Una religione totalmente tagliati fuori dalle convinzioni personali, culto, e la sua condotta non è mai esistito. Religion must know its object to some extent or be mere irrational emotion. La religione deve conoscere il suo oggetto in una certa misura, essere semplice o irrazionale emozione. All religion recognizes mystery; truth and reality imperfectly known, not wholly unknowable. Tutti i religione riconosce mistero; verità e realtà imperfetto noto, non del tutto inconoscibile. The distinction of "knowable phenomena from unknowable reality behind phenomena" breaks down at every turn; and Spencer well illustrates how easy it is to mistake simplified thoughts for the original simplicities of things. La distinzione di "conoscibile da fenomeni inconoscibile realtà dietro fenomeni" rompe ad ogni svolta; Spencer e ben illustra quanto sia facile errore pensieri semplificata per l'originale simplicities delle cose. His category of the Unknowable is a convenient receptacle for anything one may choose to put into it, because no rational statement concerning its contents is possible. Sua la categoria di inconoscibile è un comodo alloggiamento per qualsiasi cosa si può scegliere di mettere in essa, perché non razionale dichiarazione in merito al suo contenuto è possibile. In fact, Spencer calmly affirms the identity of the two "unknowables" of Religion and Science, without appearing to realize that neither in reason nor according to his own principles is there any foundation for this most dogmatic of statements. In realtà, Spencer afferma tranquillamente l'identità dei due "unknowables" della religione e della scienza, senza che appare a capire che non lo è nella ragione, né secondo i suoi propri principi non vi è alcun fondamento per questo la maggior parte delle affermazioni dogmatiche.

VI. THE POWER TO KNOW Il potere di sapere

The primary fact disclosed in our sense-knowledge is that an external object exists, not that a sensation has been experienced. La conoscenza del fatto primario nel nostro senso-la conoscenza è che un oggetto esterno esiste, non una sensazione che è stato sperimentato. What we directly perceive is the presence of the object, not the mental process. Ciò che è direttamente percepire la presenza dell'oggetto, non il processo mentale. This vital union of subject and object in the very act of knowledge implies that things and minds are harmoniously related to each other in a system of reality. Questa vitale unione di soggetto e oggetto nell'atto stesso della conoscenza implica che le cose e la mente sono armoniosamente legate le une alle altre in un sistema di realtà. The real is involved in our acts of perception, and any theory which neglects to take this basic fact into account disregards the data of direct experience. Il vero è coinvolto in atti di nostra percezione, e di ogni teoria che trascura di prendere questo fatto fondamentale non tiene in considerazione i dati di esperienza diretta. Throughout the whole process of our knowing, the mind has reality, fundamentally at least, for its object. Durante tutto il processo della nostra conoscenza, la mente è la realtà, almeno fondamentalmente, per il suo oggetto. The second fact of our knowledge is that things are known according to the nature of the knower. Il secondo fatto della nostra conoscenza è che le cose sono note a seconda della natura del sapiente. We can know the real object, but the extent of this knowledge will depend on the number and degree of manifestations, as on the actual conditions of our mental and bodily powers. Possiamo conoscere l'oggetto reale, ma la portata di tale conoscenza dipenderà dal numero e il grado di manifestazioni, come sulle effettive condizioni del nostro corpo mentale e poteri. Whatever be the results reached by psychologists or by physicists in their study of the genesis of knowledge or the nature of reality, there can be no doubt of the testimony of consciousness to the existence of a reality "not ourselves". Qualunque sia il risultato raggiunto da psicologi o da fisici nel loro studio della genesi delle conoscenze o la natura della realtà, non vi può essere alcun dubbio la testimonianza della coscienza l'esistenza di una realtà "non noi stessi". Knowledge is, therefore, proportioned to the manifestations of the object and to the nature and conditions of the knowing subject. La conoscenza è, quindi, proporzionato alle manifestazioni dell'oggetto e della natura e delle condizioni di conoscere il soggetto. Our power to know God is no exception to this general law, the non-observance of which is the weakness of Agnosticism, as the observance of it is the strength of Theism. Il nostro potere di conoscere Dio non fa eccezione a questa legge generale, l'inosservanza delle quali è la debolezza di agnosticismo, come il rispetto di esso è la forza del teismo. The pivotal assumption in agnostic systems generally is that we can know the existence of a thing and still remain in complete ignorance of its nature. Il presupposto fondamentale in agnostico sistemi generalmente è che siamo in grado di conoscere l'esistenza di una cosa e ancora nella più totale ignoranza della sua natura. The process of our knowing is contrasted with the object supposedly known. Il processo di conoscere la nostra è in contrasto con l'oggetto presumibilmente conosciuto. The result of this contrast is to make knowledge appear not as reporting, but as transforming, reality; and to make the object appear as qualitatively different from the knowledge we have of it, not, therefore, intrinsically unknowable. Il risultato di questo contrasto è di fare conoscenza appaiono non come relazioni, ma come trasformare la realtà, e per rendere l'oggetto appaiono come qualitativamente diversa dalla conoscenza che abbiamo di esso, non è quindi intrinsecamente inconoscibile. This assumption begs the whole question. Questa ipotesi implora l'intera questione. No valid reason exists for regarding the physical stimulus of sensation as "reality pure and simple", or as the ultimate object of knowledge. Non esiste motivo valido per quanto riguarda la fisica sensazione di stimolo come "realtà pura e semplice", o come ultimo oggetto della conoscenza. To conceive of knowledge as altering its object is to make it meaningless, and to contradict the testimony of consciousness. Di concepire la conoscenza di come modificare il suo scopo è di far sì che senso, e in contraddizione con la testimonianza della coscienza. We cannot, therefore, know the existence of a thing and remain in complete ignorance of its nature. Non si può, quindi, conoscere l'esistenza di una cosa e rimanere nella più totale ignoranza della sua natura.

The problem of God's knowableness raises four more or less distinct questions: existence, nature, possibility of knowledge, possibility of definition. Il problema di Dio knowableness solleva quattro più o meno distinte domande: esistenza, la natura, le possibilità di conoscenza, possibilità di definizione. In treating these, the Agnostic separates the first two, which he should combine, and combines the last two, which he should separate. Nel trattamento di questi, il Agnostico separa i primi due, che egli dovrebbe combinare, e combina le ultime due, che egli dovrebbe separati. The first two questions, while distinct, are inseparable in treatment, because we have no direct insight into the nature of anything and must be content to study the nature of God through the indirect manifestations He makes of Himself its creatures. Le prime due questioni, pur distinte, sono inseparabili di trattamento, perché non abbiamo alcuna conoscenza diretta della natura e di tutto ciò deve essere contenuto per studiare la natura di Dio attraverso le manifestazioni indirette Egli fa di se stesso la sua creatura. The Agnostic, by treating the question of God's nature apart from the question of God's existence, cuts himself off from the only possible natural means of knowing, and then turns about to convert his fault of method into a philosophy of the Unknowable. La agnostica, trattando la questione della natura di Dio, a parte la questione della esistenza di Dio, si tagli fuori dal possibile solo mezzi naturali di conoscere, e poi gira su di convertire la sua colpa del metodo in una filosofia della inconoscibile. It is only by studying the Absolute and the manifestations together that we can round out and fill in the concept of the former by means of the latter. Si tratta solo di studiare l'Assoluto e le manifestazioni che insieme siamo in grado di turno e compilare il concetto di ex per mezzo di questi ultimi. The idea of God cannot be analyzed wholly apart from the evidences, or "proofs". L'idea di Dio non può essere analizzato in tutto tranne le prove, o "prove". Deduction needs the companion process of induction to succeed in this instance. La detrazione deve compagno processo di induzione per avere successo in questo caso. Spencer overlooked this fact, which St. Thomas admirably observed in his classic treatment of the problem. Spencer trascurato questo fatto, che san Tommaso mirabilmente osservato nel suo classico trattamento del problema.

The question of knowing God is not the same as the question of defining Him. La questione della conoscenza di Dio non è la stessa della domanda di definizione di Lui. The two do not stand or fail together. I due non stanno insieme o non. By identifying the two, the Agnostic confounds "inability to define" with "total inability to know", which are distinct problems to be treated separately, since knowledge may fall short of definition and be knowledge still. Di individuare i due, Agnostico confonde la "incapacità di definire" con "totale incapacità di sapere", che sono distinti problemi di essere trattati separatamente, dal momento che la conoscenza può rientrare a corto di definizione e ancora essere conoscenza. Spencer furnishes the typical instance. Spencer fornisce il tipico esempio. He admits that inquiry into the nature of things leads inevitably to the concept of Absolute Existence, and here his confusion of knowing with defining compels him to stop. Egli ammette che l'inchiesta in natura delle cose porta inevitabilmente al concetto di assoluta Esistenza, e qui la sua confusione di conoscere a definire lo obbliga a fermarsi. He cannot discover in the isolated concept of the Absolute the three conditions of relation, likeness, and difference, necessary for defining it. Egli non può scoprire nel concetto di isolato l'Assoluto le tre condizioni di relazione, somiglianza e differenza, necessarie per la definizione. He rightly claims that no direct resemblance, no agreement in the possession of the same identical qualities, is possible between the Absolute and the world of created things. Egli ha giustamente sostiene che non diretta somiglianza, nessun accordo in possesso della stessa identica qualità, è possibile tra l'Assoluto e il mondo delle cose create. The Absolute cannot be defined or classified, in the sense of being brought into relations of specific or generic agreement with any objects we know or any concepts we frame. L'Assoluto non può essere definito o classificati, nel senso di essere messi in relazioni specifiche o generico accordo con oggetti che conosciamo o di qualsiasi concetto noi cornice. This was no discovery of Spencer's. Questa non è stata scoperta di Spencer's. The Eastern Fathers of the Church, in their so-called "negative theology", refuted the pretentious knowledge of the Gnostics on this very principle, that the Absolute transcends all our schemes of classification. Orientale Padri della Chiesa, nella loro cosiddetta "teologia negativa", confutate pretenzioso la conoscenza dei Gnostici su questo principio, l'Assoluto che trascende tutti i nostri schemi di classificazione. But Spencer was wrong in neglecting to take into account the considerable amount of positive, though not strictly definable, knowledge contained in the affirmations which he makes in common with the Theist, that God exists. Spencer, ma è stato sbagliato in trascurando di prendere in considerazione la notevole quantità di positivo, anche se non strettamente definibile, conoscenze contenute nel affermazioni che egli fa in comune con la Theist che Dio esiste. The Absolute, studied in the light of its manifestations, not in the darkness of isolations, discloses itself to our experience as Originating Source. L'Assoluto, ha studiato alla luce delle sue manifestazioni, non nelle tenebre di isolamenti, si rivela alla nostra esperienza come prodotti originari Source. Between the Manifestations and the Source there exists, therefore, some relationship. Tra le manifestazioni e la fonte esiste, quindi, alcuni rapporti. It is not a direct resemblance, in the very nature of the case. Non è una diretta somiglianza, nella natura stessa del caso. But there is another kind of resemblance which is wholly indirect, the resemblance of two proportions, or Analogy. Ma c'è un altro tipo di somiglianza che è del tutto indiretta, la somiglianza di due proporzioni, o analogia. The relation of God to His absolute nature must be, proportionally at least, the same as that of creatures to theirs. Il rapporto di Dio alla sua natura assoluta deve essere, almeno in proporzione, la stessa di quella delle creature a loro. However infinite the distance and difference between the two, this relation of proportional similarity exists between them, and is sufficient to make some knowledge of the former possible through the latter, because both are proportionally alike, while infinitely diverse in being and attributes. Tuttavia la distanza infinita e la differenza tra i due, questo rapporto proporzionale di somiglianza esistente tra loro, ed è sufficiente per rendere un po 'di conoscenza dell' ex possibile attraverso quest'ultimo, in quanto entrambi sono proporzionalmente simili, mentre infinitamente diversi in essere e gli attributi. The Originating Source must precontain, in an infinitely surpassing way, the perfections dimly reflected in the mirror of Nature. Il carattere originario deve Fonte precontain, in un modo che supera infinitamente, le perfezioni debolmente riflessa nello specchio della Natura. Of this, the principle of causality, objectively understood, is ample warrant. Di questo, il principio di causalità, inteso oggettivamente, è ampio mandato. Spencer's three conditions for knowledge--namely: relation, likeness, and difference--are thus verified in another way, with proportional truth for their basis. Spencer's tre condizioni per la conoscenza - cioè: relazione, somiglianza, e la differenza - sono quindi verificate in un altro modo, con proporzionale verità per la loro base. The conclusions of natural theology cannot, therefore, be excluded from the domain of the knowable, but only from that of the definable. Le conclusioni della teologia naturale non può, pertanto, essere esclusi dal dominio del conoscibile, ma solo da quello del definibile. (See ANALOGY.) (Vedere analogia.)

The process of knowing God thus becomes a process of correcting our human concepts. Il processo della conoscenza di Dio diventa così un processo di correggere i nostri concetti umani. The correction consists in raising to infinite, unlimited significance the objective perfections discernible in men and things. La correzione consiste nella raccolta di infinito, illimitato significato l'obiettivo perfezioni visibile negli uomini e cose. This is accomplished in turn by denying the limiting modes and imperfect features distinctive of created reality, in order to replace these by the thought of the All-perfect, in the plenitude of whose Being one undivided reality corresponds to our numerous, distinct, partial concepts. È finito a sua volta di negare la limitazione modi e imperfetta caratteristiche distintive delle realtà creata, al fine di sostituire tali dal pensiero del tutto perfetto, nella pienezza di cui Essendo uno indiviso realtà corrisponde ai nostri numerosi, distinto, parziale concetti . In the light of this applied corrective we are enabled to attribute to God the perfections manifested in intelligence, will, power, personality, without making the objective content of our idea of God merely the human magnified, or a bundle of negations. Alla luce di questo abbiamo applicato correttive sono abilitati ad attribuire a Dio le perfezioni manifesta in intelligenza, volontà, potenza, personalità, senza rendere l'obiettivo di contenuto la nostra idea di Dio semplicemente umano ingrandito, o un insieme di negazioni. The extreme of Anthropomorphism, or of defining God in terms of man magnified, is thus avoided, and the opposite extreme of Agnosticism discounted. L'estrema di antropomorfismo, o Dio di definire in termini di uomo ingrandito, è così evitata, e il contrario di estrema Agnosticismo scontati. Necessity compels us to think God under the relative, dependent features of our experience. Necessità ci obbliga a pensare Dio, sotto la relativa, dipendente caratteristiche della nostra esperienza. But no necessity of thought compels us to make the accidental features of our knowledge the very essence of His being. Ma non necessità di pensiero, ci obbliga a fare il accidentale caratteristiche della nostra conoscenza l'essenza stessa del suo essere. The function of denial, which the Agnostic overlooks, is a corrective, not purely negative, function; and our idea of God, inadequate and solely proportional as it is, is nevertheless positive, true, and valid according to the laws which govern all our knowing. La funzione di negazione, che domina la Agnostico, è un correttivo, non puramente negativo, la funzione e la nostra idea di Dio, inadeguata e unicamente proporzionale così com'è, è comunque positivo, vero, e valida secondo le leggi che governano tutte le nostre di conoscere.

VII. THE WILL TO BELIEVE La volontà di credere

The Catholic conception of faith is a firm assent, on account of the authority of God to revealed truths. La concezione cattolica della fede è un fermo parere conforme, per conto del l'autorità di Dio di verità rivelate. It presupposes the philosophical truth that a personal God exists who can neither deceive nor be deceived, and the historical truth of the fact of revelation. Esso presuppone la verità filosofica che un Dio personale esiste che non può ingannare né essere ingannato, e la verità storica del fatto della rivelazione. The two sources of knowledge--reason and revelation--complete each other. Le due fonti della conoscenza - la ragione e la rivelazione - completare a vicenda. Faith begins where science ends. La fede inizia dove termina la scienza. Revelation adds a new world of truth to the sum of human knowledge. Rivelazione aggiunge un nuovo mondo di verità alla somma della conoscenza umana. This new world of truth is a world of mystery, but not of contradiction. Questo nuovo mondo della verità è un mondo di mistero, ma non di contraddizione. The fact that none of the truths which we believe on God's authority contradicts the laws of human thought or the certainties of natural knowledge shows that the world of faith is a world of higher reason. Il fatto che nessuna delle verità che noi crediamo a Dio autorità contraddice le leggi del pensiero umano o le certezze della conoscenza naturale dimostra che il mondo della fede è un mondo superiore di ragione. Faith is consequently an intellectual assent; a kind of superadded knowledge distinct from, yet continuous with, the knowledge derived from experience. Di conseguenza, la fede è un intellettuale parere conforme; una sorta di conoscenza superadded distinto da, continua ancora con le conoscenze derivate da esperienze.

In contrast with this conception of faith and reason as distinct is the widespread view which urges their absolute separation. In contrasto con questa concezione della fede e della ragione è distinta come la diffusa opinione che sollecita la loro assoluta separazione. The word knowledge is restricted to the results of the exact sciences; the word belief is extended to all that cannot be thus exactly ascertained. La parola è limitata conoscenza dei risultati dei scienze esatte; la parola convinzione è esteso a tutti di che non può essere accertato esattamente così. The passive attitude of the man of science, who suspends judgment until the evidence forces his assent, is assumed towards religious truth. Atteggiamento passivo di l'uomo di scienza, che sospende il giudizio fino a quando gli elementi di prova forze suo parere conforme, è assunto nei confronti verità religiosa. The result is that the "will to believe" takes on enormous significance in contrast with the "power to know", and faith sinks to the level of blind belief cut off from all continuity with knowledge. Il risultato è che il "credere" assume enorme significato, in contrasto con il "potere di conoscere", e la fede pozzi di assorbimento a livello dei ciechi tagliare le convinzioni di tutti i continuità con la conoscenza.

It is true that the will, the conscience, the heart, and divine grace co-operate in the production of the act of faith, but it is no less true that reason plays an essential part. E 'vero che la volontà, la coscienza, il cuore, la grazia divina e collaborare nella produzione dei atto di fede, ma non è meno vero che la ragione svolge una parte essenziale. Faith is an act of intellect and will; when duly analyzed, it discloses intellectual, moral, and sentimental elements. La fede è un atto di intelletto e la volontà; quando debitamente analizzate, svela intellettuale, morale e sentimentale elementi. We are living beings, not pure reasoning machines, and our whole nature cooperates vitally in the acceptance of the divine word. Noi siamo esseri viventi, non puro ragionamento macchine, e tutta la nostra natura collabora vitale nella accettazione della parola divina. "Man is a being who thinks all his experience and perforce must think his religious experience."--Sterrett, "The Freedom of Authority" (New York, 1905) p. "L'uomo è un essere che pensa tutta la sua esperienza e Perforce deve pensare la sua esperienza religiosa." - Sterrett, "la libertà di Autorità" (New York, 1905) pag 56.--Where reason does not enter at all, we have but caprice or enthusiasm. 56 .-- Dove motivo non entra affatto, ma abbiamo capriccio o entusiasmo. Faith is not a persuasion to be duly explained by reference to subconscious will-attitudes alone, nor is distrust of reason one of its marks. La fede non è una persuasione di essere debitamente spiegato con riferimento al subconscio si-atteggiamenti da solo, né è motivo di sfiducia uno dei suoi marchi.

It is also true that the attitude of the believer, as compared with that of the scientific observer, is strongly personal, and interested in the object of belief. È anche vero che l'atteggiamento del credente, rispetto a quella degli osservatori scientifici, è fortemente personali, e gli interessati nella oggetto di fede. But this contrast of personal with impersonal attitudes affords no justification for regarding belief as wholly blind. Ma questo contrasto di personale con atteggiamenti impersonali offre alcuna giustificazione per quanto riguarda le convinzioni interamente ciechi. It is unfair to generalize these two attitudes into mutually exclusive philosophies. Non è giusto generalizzare questi due atteggiamenti in filosofie si escludono a vicenda. The moral ideal of conscience is different from the cold, impartial ideal of physical science. La morale ideale di coscienza è diverso dal freddo, imparziale ideale della scienza fisica. Truths which nourish the moral life of the soul, and shape conduct, cannot wait for acceptance, like purely scientific truths, until theoretical reason studies the problem thoroughly. Verità che nutrire la vita morale dell 'anima, e la forma condotta, non può attendere per l'accettazione, come puramente scientifiche verità, fino a quando la ragione teorica studi a fondo il problema. They present distinct motives for the conscience to appreciate actively, not for the speculative reason to contemplate passively. Essi presentano motivi distinti per la coscienza di apprezzare attivamente, non per la ragione speculativa a contemplare passivamente. Conscience appreciates the moral value of testimonies, commands their acceptance, and bids the intellect to "ponder them with assent". Coscienza apprezza il valore morale di testimonianze, i loro comandi di accettazione, di offerte pubbliche di acquisto e l'intelletto a "riflettere con assenso".

It is wrong, therefore, to liken the function of conscience to that of speculative reason, to apply to the solution of moral and religious questions the methods of the exact sciences, to give to the latter the monopoly of all certitude, and to declare the region beyond scientific knowledge a region of nescience and blind belief. E 'sbagliato, quindi, a liken la funzione di coscienza a quella della ragione speculativa, di applicare alla soluzione di morale e religiosa domande i metodi di campo delle scienze esatte, per dare a questi ultimi il monopolio di tutti i certezza, e di dichiarare il regione al di là di conoscenze scientifiche una regione di nescience cieco e convinzione. On the assumption that the knowledge and the definable are synonymous terms, the "first principles of thought" are transferred from the category of knowledge to that of belief, but the transfer is arbitrary. Sul presupposto che la conoscenza e la definibili sono sinonimi i termini, il "primo principi del pensiero" sono trasferiti dalla categoria di conoscenza a quella di convinzione, ma il trasferimento è arbitrario. It is too much to suppose that we know only what we can explain. E 'troppo supporre che sappiamo solo quello che si può spiegare. The mistake is in making a general philosophy out of a particular method of scientific explanation. L'errore è fare la filosofia generale su un particolare metodo di spiegazione scientifica. This criticism applies to all systematic attempts to divide the mind into opposite hemispheres of intellect and will, to divorce faith completely from knowledge. Questa critica si applica a tutti i sistematici tentativi di dividere la mente in emisferi opposti di intelletto e la volontà, di divorzio fede completamente dalla conoscenza. Consciousness is one and continuous. Coscienza è uno e continuo. Our distinctions should never amount to separations, nor should the "pragmatic" method now in vogue be raised to the dignity of a universal philosophy. Il nostro distinzioni non dovrebbe mai ammontano a separazioni, né il "pragmatico" metodo ora in voga essere elevato alla dignità di una filosofia universale. "The soul with its powers does not form an integral whole divided, or divisible, into non-communicating compartments of intellect and will; it is a potential inter-penetrative whole". "L'anima con i suoi poteri non forma parte integrante intera divisa, o divisibile, di non comunicare i compartimenti di intelletto e la volontà, ma è un potenziale inter-penetrative intero". (Baillie, "Revue de Philos.", April, 1904, p. 468.) In the solidary interaction of all man's powers the contributions furnished by will and conscience increase and vivify the meagre knowledge of God We are able to acquire by reasoning. (Baillie, "Revue de Philos.", Aprile, 1904, p. 468.) Nel solidale interazione uomo di tutti i poteri, i contributi forniti da volontà e coscienza aumentare e vivificare le scarse conoscenze di Dio Noi siamo in grado di acquisire di ragionamento.

VIII. AGNOSTICISM AND THE DOCTRINE OF THE CHURCH Agnosticismo e la dottrina della Chiesa

The Agnostic denial of the ability of human reason to know God is directly opposed to Catholic Faith. Agnostico la negazione della capacità della ragione umana di conoscere Dio è direttamente contraria alla fede cattolica. The Council of the Vatican solemnly declares that "God, the beginning and end of all, can, by the natural light of human reason, be known with certainty from the works of creation" (Const. De Fide, II, De Rev.) The intention of the Council was to reassert the historic claim of Christianity to be reasonable, and to condemn Traditionalism together with all views which denied to reason the power to know God with certainty. Il Consiglio di solennemente il Concilio Vaticano dichiara che «Dio, principio e fine di tutto, può, dalla luce naturale della ragione umana, essere conosciuto con certezza dalle opere della creazione" (Cost. De fide, II, De Rev) L'intenzione del Consiglio è stato quello di riaffermare la storica affermazione del cristianesimo di essere ragionevole, e di condannare il tradizionalismo insieme a tutte le opinioni che nega alla ragione il potere di conoscere Dio con certezza. Religion would be deprived of all foundation in reason, the motives of credibility would become worthless, conduct would be severed from creed, and faith be blind, if the power of knowing God with rational certainty were called in question. Religione sarebbe privo di fondamento in tutti i motivi, i motivi di credibilità sarebbe diventato inutile, condotta sarebbe separabili dal credo religioso, e la fede essere ciechi, se il potere della conoscenza di Dio con certezza razionale sono stati chiamati in causa. The declaration of the Council was based primarily on scripture, not on any of the historic systems of philosophy. La dichiarazione del Consiglio si è basato principalmente sulla Scrittura, non su uno dei sistemi storico della filosofia. The Council simply defined the possibility of man's knowing God with certainty by reason apart from revelation. Il Consiglio ha semplicemente definito la possibilità di uomo di conoscere Dio con certezza la ragione di oltre rivelazione. The possibility of knowing God was not affirmed of any historical individual in particular; the statement was limited to the power of human reason, not extended to the exercise of that power in any given instance of time or person. La possibilità di conoscere Dio non è stato affermato storico di qualsiasi persona fisica, in particolare, la dichiarazione è stata limitata alla potenza della ragione umana, non prorogato per l'esercizio di tale potere in un dato esempio di tempo o di persona. The definition thus took on the feature of the objective statement: Man can certainly know God by the "physical" power of reason when the latter is rightly developed, even though revelation be "morally" necessary for mankind in the bulk, when the difficulties of reaching a prompt, certain, and correct knowledge of God are taken into account. La definizione così ha assunto la funzione dell'obiettivo dichiarazione: L'uomo può conoscere Dio certamente dal "fisico" potenza della ragione, quando quest'ultimo è giustamente sviluppato, anche se la rivelazione essere "moralmente" necessario per l'umanità nella maggior parte, quando le difficoltà di raggiungendo un prompt dei comandi, certo, e corretta conoscenza di Dio sono prese in considerazione. What conditions were necessary for this right development of reason, how much positive education was required to equip the mind for this task of knowing God and some of His attributes with certainty, the Council did not profess to determine. Quali condizioni sono necessarie per il diritto allo sviluppo della ragione, come molto positivo l'istruzione era tenuta a dotare la mente per questo compito della conoscenza di Dio e alcuni dei suoi attributi con certezza, il Consiglio non ha professano per determinare. Neither did it undertake to decide whether the function of reason in this case is to derive the idea of God wholly from reflection on the data furnished by sense, or merely to bring out into explicit form, by means of such data, an idea already instinctive and innate. Né ha fatto si impegnano a decidere se la funzione della ragione in questo caso è di trarre l'idea di Dio interamente dalla riflessione sui dati forniti dal senso, o semplicemente di far emergere in forma esplicita, per mezzo di tali dati, un'idea già istintiva e innata. The former view, that of Aristotle had the preference; but the latter view, that of Plato, was not condemned. L'ex vista, quello di Aristotele ha avuto la preferenza, ma quest'ultimo vista, quello di Platone, non è stato condannato. God's indirect manifestations of Himself in the mirror of nature, in the created world of things and persons, were simply declared to be true sources of knowledge distinct from revelation. Dio indiretta manifestazioni di se stesso nello specchio della natura, nel mondo creato delle cose e delle persone, sono stati dichiarati semplicemente per essere vero fonti di conoscenza distinta dalla rivelazione.

Publication information Written by Edmund T. Shanahan. Pubblicazione di informazioni scritte da Edmund T. Shanahan. Transcribed by Rick McCarty. Trascritto da Rick McCarty. The Catholic Encyclopedia, Volume I. Published 1907. Della Enciclopedia Cattolica, Volume I. Pubblicato 1907. New York: Robert Appleton Company. New York: Robert Appleton Company. Nihil Obstat, March 1, 1907. Nihil obstat, 1 marzo 1907. Remy Lafort, STD, Censor. Remy Lafort, STD, Censor. Imprimatur. +John Cardinal Farley, Archbishop of New York + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York


This subject presentation in the original English language Questo tema la presentazione in originale in lingua inglese


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html