Animismo

INFORMAZIONI GENERALI

Animismo è la convinzione che uno spirito o divinità risiede all'interno di ogni oggetto, il controllo della sua esistenza e che influenzano la vita umana e gli eventi nel mondo naturale.

Animistico credenze religiose sono molto diffuse tra le società primitiva, in particolare tra quelli in cui molti esseri spirituali si ritiene di controllo diversi aspetti del l'ambiente naturale e sociale.

La antropologo britannico Sir Edward B. Tylor sviluppato il concetto di animismo alla fine del 19 ° secolo.

Tylor animismo considerata come la più primitiva fase l'evoluzione della religione.

Egli ha suggerito che la contemplazione di sogni e trances e l'osservazione della morte popoli primitivi ha portato a concepire l'anima umana e di bevande spiritose, e che tali concezioni spirituali sono stati poi proiettata sul mondo naturale.

Anche se non ha sviluppato fisso evolutivo sequenza, Tylor postulato che la credenza in animismo ha portato alla definizione di più generalizzata divinità e, infine, al culto di un unico dio.

Questa vista evolutivo della religione è stata respinta da molti 20o secolo, antropologi, che tendono a sottolineare che il contratto collettivo, aspetti sociali della primitiva Religione.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
Christian Clerk

Bibliografia


Frazer, JG, The Golden Bough, 3d ed.

(1935; ripr. 1966); Lowie, RH, primitiva Religione (1948; ripr. 1970); Tylor, EB, Cultura primitiva (1871; ripr. 1970).

Connessi idee: Sciamano; Totem.

Animismo

Informazioni cattolica

(Latino, Anima, anima)

Animismo è la dottrina o teoria dell 'anima.

Nel linguaggio corrente il termine ha un duplice significato:

I. filosofico - la dottrina che l'anima è il principio della vita nell'uomo e in altri esseri viventi.

Come applicato per l'uomo che incarna l'essenza di spiritualistic al contrario di filosofia materialistica.

II. Etnologico - una teoria proposto negli ultimi anni per conto per l'origine e lo sviluppo della religione.

In quanto tale, è noto come l'anima o Ghost-teoria della religione.

I. filosofiche

Per l'applicazione della teoria di animismo a vivere le cose in generale, vedere LIFE.

Misura in cui esso è particolarmente interessato con l'uomo, animismo mira a una vera conoscenza della sua natura e la dignità di stabilire l'esistenza e la natura dell 'anima, la sua unione con il corpo, la sua origine e la durata.

Questi problemi sono alla base della nostra esistenza e consapevole alla base di tutti i nostri studi in mentale e morale vita.

L'importanza di animismo oggi è dimostrato perché;

la sua validità come una teoria è stata messa in discussione;

una scuola è risorto che tratta la psicologia, senza fare riferimento a l'anima;

quindi il tentativo di "psicologia senza anima", ad esempio, Sully, James, Murray, Davis, Kœlpe, Höffding.

In che istituisce la dottrina di animismo generale linea di ragionamento è da effetto a causa, da fenomeni di loro oggetto o agente.

Dagli atti di mente e di volontà manifestata nella vita individuale consapevole, siamo costretti ad ammettere l'esistenza della loro fonte e principio, che è l'anima umana, dalla natura dell'attività svolta è deducibile la natura dell'agente.

Filosofia scolastica, con Aristotele e il cristiano Padri, rivendica la vera dignità dell'uomo, proclamando l'anima di essere una sostanziale linea di principio spirituale e dotato di immortalità.

L'anima è una sostanza in quanto si tratta di elementi, potenza, stabilità, ed è l'oggetto di modifiche - elementi che compongono il concetto di sostanza.

Che l'anima è una sostanza spirituale, vale a dire immateriali e spirito, è dedotto dal atti di intelligenza e di freewill, che vengono eseguiti senza la cooperazione intrinseca del corpo organi.

Di immortalità è inteso in termini generali il futuro della vita l'anima dopo la separazione dal corpo.

Il capo errori sono quelli che sostengono;

che l'anima non è una sostanza.

Così

alcuni scrittori, ad esempio, Kant, ritengono che l'anima non è un vero e proprio, ma solo una logica, con riserva;

Panteismo moderno, sembrano in particolare nel New England Trascendentalismo (ad esempio, Emerson, Royce) e il neo-Hegelian scuola che unifica umana e divina coscienza (ad esempio Prof TH verde);

la scuola di Associationists (ad esempio, Hume, Davis, Höffding, Sully), che sostengono che l'anima è solo un pacchetto o di un gruppo di sensazioni, quelli che insegnano che l'anima è solo l'attività, niente di più (Wundt), o "un'ondata di coscienza "(Morgan);

agnostico e la scuola positivista (ad esempio, Locke, Spencer, James, Prof Bowne, Comte), che affermano che l'anima è sconosciuto e inconoscibile, anche se alcuni tra loro postulato come oggetto della nostra consapevole Stati; la scuola materialistica, che nega la sua esistenza del tutto (ad esempio, Tyndall, Huxley)

Che l'anima non è né spirituale, né immortale.

Moderno materialismo, positivismo, e Agnosticismo hanno cercato in ogni modo di stabilire questa tesi.

Varie teorie della conoscenza sono stati proposti, e le scoperte della scienza moderna sono stati citati nel suo nome.

Ricorso è stata presa a Psicofisica e di tali fatti, come la localizzazione di funzioni, la correlazione di pensiero per la struttura del cervello, i risultati della lesione cerebrale.

Teorie di monismo (ad esempio, il doppio aspetto teoria) e di parallelismo sono state avanzate per conto degli atti di mente e di volontà.

Animismo ancora come una dottrina dell'anima spirituale rimane unshattered, spiritualistic e la filosofia è solo più fortemente radicata.

(Cf. SOSTANZA, agnosticismo positivismo, il materialismo, anima, immortalità, la psicologia).

II. Etnologico

In questo senso animismo è la teoria proposta da alcuni evolutionists a conto per l'origine della religione.

Evoluzione presuppone che il superiore civile gare sono il risultato e lo sviluppo di un ruder Stato.

Questa prima fase sia simile a quello dei più bassi selvaggi esistenti oggi.

Il loro credo religioso è noto come animismo, vale a dire credenza in esseri spirituali, e rappresenta il minimo o rudimentale definizione di religione.

Con questo postulato, come le basi per la filosofia della religione, lo sviluppo del pensiero religioso può essere tracciata da dati esistenti e, pertanto, ammette di trattamento scientifica.

Il principio di continuità, che è il principio di base in altri dipartimenti della conoscenza, è stato così applicato alla religione.

Comte aveva dato un quadro generale di questa teoria nella sua legge dei tre Stati.

Secondo lui la concezione di primaria condizione mentale del genere umano è uno stato di "puro feticismo, costantemente caratterizzata dalla libera e diretto esercizio delle competenze di nostra primitiva tendenza a concepire tutti gli organismi esterni soever, naturali o artificiali, come animati da una vita sostanzialmente analogo a nostro, con semplice differenza di intensità ".

Proposto in un momento in cui evoluzione è stata nel ascendency, il presente parere è sceso in una sola volta sotto il dominio degli attuali convinzione.

La speranza che è stato intrattenuto da un più ampio e più completo di induzione religione potrebbe essere considerato come un fenomeno puramente naturale e quindi finalmente essere posto su una base scientifica.

La fondazione di animismo come una teoria di religione è il duplice principio di evoluzione:

il presupposto antropologico che il selvaggio gare dare una corretta idea di religione nel suo stato primitivo;

filosofico presupposto che il selvaggio era stato l'infanzia della corsa e che la selvaggia mente dovrebbe essere simile a un bambino (ad esempio, Lubbock, Tylor, Comte, Tiele, Reville, e Spencer).

Di conseguenza, l'evoluzione del pensiero religioso può essere tracciata da dati esistenti, vale a dire, le convinzioni dei più bassi selvaggi, e se, come modificato profondamente l'umanità sorge nella cultura, ma sempre conserva una continuità ininterrotta in mezzo alla civiltà moderna.

Questo continuum, o elemento comune, in tutte le religioni è animismo.

L'importanza di animismo nella scienza della religione è dovuta a Tylor, che lo rappresenta come un primitivo filosofia fornendo allo stesso tempo il fondamento di ogni religione.

Il suo lavoro intitolato "Cultura primitiva", pubblicato per la prima volta nel 1863, è giustamente chiamato il "Vangelo di animismo".

Animismo comprende la dottrina delle anime e delle bevande alcoliche, ma ha il suo punto di partenza nella ex.

Sogni e visioni, apparizioni nel sonno e alla morte, si suppone che hanno rivelato l'uomo primitivo la sua anima come distinto da suo corpo.

Questa convinzione è stata poi trasferita ad altri oggetti.

Come il corpo umano è stato creduto di vivere e di agire in virtù delle sue proprie che abitano anima-spirito, per cui le operazioni del mondo sembrava essere esercitata da altre bevande alcoliche.

A mente il selvaggio, animali, piante, e tutte le cose inanimate hanno anime.

Da questa dottrina delle anime nasce dalla convinzione di bevande spiritose.

Bevande spiritose sono della stessa natura, come anime, separate solo da organismi - ad esempio genii, fate, demoni - e di agire in modi diversi, come tutelare i custodi, persistente vicino la tomba di roaming o circa (Spiritismo), o incorporati in alcuni oggetti (Fetishism , Totemism).

Appaiono per l'uomo in un materiale più sottile forma di vapore, o come immagine la conservazione di una somiglianza con la forma del corpo, e sono da lui temuto, in modo che cerca di controllare la loro influenza di propiziazione e di magia (Sciamanesimo).

Quindi perdita di coscienza, malattia, derangement, trance sono state spiegate dalla partenza dell 'anima.

Tra selvaggi e il buddista tartari di riportare le anime perse è stato regolarmente parte del stregone professione.

Prevale la convinzione tra gli indiani americani che, se si esce improvvisamente uno di vagone letto egli morirà, come vagrant la sua anima non può tornare nel tempo.

Per il selvaggio, come la più bassa degli uomini, si suppone essere azionato dal più basso di passioni.

Quindi il timore-teoria della religione è essenziale per animismo.

Animismo pertanto scopre la vita umana in tutte le cose in movimento.

Per il selvaggio e per l'uomo primitivo non vi è alcuna distinzione tra la animano e la inanimato.

La natura è tutto vivo.

Ogni oggetto è controllato da un suo spirito indipendente.

Bevande alcoliche sono considerate nei fiumi, i laghi, le fontane, i boschi, le montagne, gli alberi, gli animali, i fiori, l'erba, gli uccelli.

Spirituale esistenze - ad esempio, elfi, gnomi, fantasmi, Manes, demoni, divinità - abitano quasi tutto e, di conseguenza, quasi tutto è un oggetto di culto.

La Via Lattea è "il percorso delle anime che portano allo spirito-terra" e l'aurora boreale sono le danze dei morti e guerrieri seers in reami di cui sopra.

Gli australiani dire che il suono del vento tra gli alberi sono le voci dei fantasmi dei morti communing l'uno con l'altro o di avvertenza vivente di ciò che è a venire.

La concezione dell'anima umana formata da sogni e visioni servito come un tipo a cui l'uomo primitivo incorniciato le sue idee di altri anime e di esseri spirituali da elfo il più basso fino ai massimi dio.

Così gli dei del più elevato religioni sono state evoluzione dei spiriti, fantasmi o se non, inferiore di religioni e la fede in fantasmi e le bevande spiritose è stato prodotto dalla selvaggia l'esperienza di sogni e trances.

Qui, si sostiene, abbiamo il germe di tutte le religioni, anche se Tylor confessa che è impossibile rintracciare il processo mediante il quale la dottrina delle anime ha dato luogo a credere nella grande dei.

In origine, le bevande spiritose sono stati l'applicazione delle anime umane a non esseri umani; essi non sono stati soprannaturale, ma solo così è diventato nel corso del tempo.

Adesso, come la scienza moderna mostra la credenza in spiriti o fantasmi di essere un allucinazioni, la più alta e più pura religione - di essere solo l'elaborazione di selvaggia credenze, la selvaggia mente abbastanza ragionevole - cant essere accettato dalla mente moderna per la ragione che non è neanche soprannaturale vero.

Tale è in breve la bozza della teoria di Tylor, che tenta di spiegare non solo il fenomeno, ma tutta la storia e lo sviluppo della religione.

Tylor la teoria esprime due facce di animismo, vale a dire., Anime e le bevande spiritose.

Spencer tentativi di sintetizzare in un unico, vale a dire., Anime o antenato-culto.

È d'accordo con Tylor animistico nella spiegazione dei sogni, malattie, morte, la follia, idiozia, vale a dire in quanto a causa di influenze spirituali, ma si differenzia nel presentare una soluzione solo; vale a dire., Culto delle anime o il culto dei morti.

"La forma rudimentale di ogni religione", egli scrive, "è la propiziazione di morti antenati", o "fantasma propiziazione".

Spencer quindi nega che la ascription di vita a tutta la natura è un pensiero primitivo, o che gli uomini sempre attribuita agli animali, piante, oggetti inanimati, fenomeni naturali e le anime di loro.

Spencer's teoria è conosciuta come "Ghost-teoria di religione" e in questo momento è in genere screditato anche di evolutionists.

Tylor con il culto dei morti è un importante suddivisione di animismo; con Spencer è l'unico e tutti di religione.

Lippert costantemente svolge la teoria di Spencer e, invece di animismo, usa la parola Seelenkult.

De la Saussaye dice che Lippert spinge il suo punto di vista a un estremo e la sostiene con ricchi, ma non troppo affidabili, materiale.

Schultze ritiene feticismo e animismo come ugualmente primitiva.

FB Jevons respinge la teoria che tutti gli dèi delle gare precedenti sono state spiriti di uomini morti Divo.

La animismo di Tylor è vago e indefinito.

Significa la dottrina di alcolici in generale, e si esprime al meglio di "Natura animati".

Feticismo è un dipendente del dipartimento animismo, vale a dire, la dottrina di bevande alcoliche sancito, oppure ad essi allegata, o influenza attraverso la trasmissione, alcuni degli animali o di oggetti materiali.

La animismo di Tylor differisce di poco da il naturalismo di Reville o il feticismo della De Rialle bis.

Esso rappresenta la fede nella metempsicosi e immortalità.

Si spiega così la fiducia nel passaggio delle anime da uomini a bestie, e di bastoni e pietre.

Esso comprende albero-culto e piante-culto - ad esempio il classico hamadrya, l'albero-culto dei nativi sudafricani, il riso-feste detenuta dal Dyaks del Borneo a tenere il riso-anime in pena di vedere le piante di loro partenza il decadimento delle colture.

E 'la soluzione proposta per Manes-il culto, il Lares e la Penates tra i Greci e Romani, dove i morti antenati, passando in divinità, vada a tutelare la famiglia come i morti veglia su di capo tribù.

In animismo Tylor trova una spiegazione per riti funebri e doganale - feste dei morti, i sacrifici umani delle vedove in India, di schiavi in Borneo; l'invio di messaggi di morti capi di Dahomey uccisione di prigionieri presi in guerra, l'abbattimento dei Pawnee's e del cavallo arabo del cammello su tombe dei loro maestri, l'immissione cibo e armi, o su, la tomba - doganali che sopravvivono nella pratica di bruciare messaggeri di carta e di immissione in pietra, argilla, legno o sostituti a tombe in Cina e in Giappone.

I principi generali di animismo sono:

in ultima analisi si tratta di una teoria biologica, e tenta di spiegare tutti i fenomeni attraverso analogia con fenomeni biologici.

Per il selvaggio e per l'uomo primitivo, tutte le cose in movimento vissuto, e la fantasia che ha creato fantasmi o anime di conto per la vita umana più presto questa spiegazione estesa a tutti gli altri oggetti esterni.

Il maggior valore che attribuisce a fonti non scritte, vale a dire., Folk-lore, doganali, di riti, di racconti, e superstizioni, in confronto a fonti letterarie.

Che sono esseri spirituali modello di uomo sulla concezione primaria della propria anima umana.

Il loro scopo è di spiegare la natura primitiva, bambino teoria che è accuratamente e in tutta la natura animata.

La concezione dell'anima umana è la fonte e l'origine del concezioni di spirito e di divinità, dal più basso fino a dimostrare le idee di Platone e la più alta Dio di monoteismo.

Eppure, non fornisce alcuna unificato concetto di mondo, per gli spiriti che possiedono, pervadono, folla e la natura sono i singoli e indipendenti.

E 'etica senza pensieri e motivazioni.

Tylor detiene così come dimostrato che la religione e la morale stand a motivi indipendenti; che, mentre le razze inferiori hanno un codice di morale, ma che la loro religione - animismo - è unmoral e, quindi, il popolare idea che il governo di morale l'universo è un principio essenziale della religione naturale semplicemente cade per terra.

I seguaci di Tylor hanno spinto questi principi a una estrema e applicato con più chiarezza e precisione.

L'attuale tendenza del antropologica scuola è quello di iniziare con una fase prereligious, da cui i religiosi idee emerse lentamente ed elaborato.

Di conseguenza, la vita religiosa è stata preceduta da un periodo caratterizzato da una totale assenza di concezioni religiose.

Così che detiene Tiele animismo non è una religione, ma una sorta di filosofia primitiva, che non solo i controlli religione, ma le regole di tutta la vita dell'uomo nel infanzia del mondo.

Si tratta di una convinzione che ogni essere vivente - vale a dire cosa in movimento - è per l'uomo primitivo animati da un pensiero, sensazione, disposti spirito, diversa da quella umana e in grado solo di potenza.

La religione non è primavera da animismo, ma le sue prime manifestazioni sono dominati da animismo, che essendo sotto forma di pensiero naturale per l'uomo primitivo.

Pfleiderer insegna che la fede in Dio si è formata fuori dalla convinzione preistorica di bevande spiritose, che tali bevande spiritose sono antenato-bevande alcoliche e natura-le bevande spiritose trovato in tutto il periodo primordiale dei popoli fianco a fianco l'uno con l'altro e che passa in ogni altro in varie forme di la combinazione senza che uno sia in grado di essere di cui al dall'altro, che la convinzione preistorica di bevande spiritose non possono ancora essere correttamente chiamato religione - è contenuto solo i germi della religione.

CASPARI insegna un pre-animistico nel periodo della cerchia familiare e ritiene che il culto di anziani e notabili è stata la prima religione.

Brinton dice "l'attuale probabilità è che in l'infanzia della corsa c'era almeno non obiettivo espressione del sentimento religioso" e che "non ci deve essere stato un tempo in stato di avanzamento di forme organiche da alcuni inferiore a quella più alta di mammiferi, l'uomo , Quando non aveva una coscienza religiosa, perché non è certo se la benché minima traccia di esso possono essere individuate in animali inferiori ".

La scuola francese di antropologia si distingue per la sua ferma ateismo e materialismo.

Darwin, Spencer, e Lubbock ritenere che l'uomo primitivo non aveva alcuna idea di Dio.

Analisi linguistica, come dimostra chiaramente Baynes, dimostra che si tratta di falsi.

La teoria della animismo ha esercitato una grande influenza sullo studio delle religioni nel corso degli ultimi venti anni.

Questo è mostrato nella animistico tendenza del Prof Maspero's studio della religione egiziana; nella contesa del defunto Prof W. Robertson Smith che la religione e le istituzioni sociali dei semiti si fondano su Totemism, in cui l'accento sulla animismo degli antichi israeliti dal Dr Stade; nel culto dei morti e degli antenati tra i vedici indiani e persiani; nello studio di anima-culto tra i Greci, di E. Rhode.

Che tale influenza non è stata per il bene è il parere del Prof Brinton, che dice che l'accettazione di animismo come una spiegazione sufficiente di inizio di culti ha portato a trascurare, in lingua inglese terre, delle loro profounder analisi e studio scientifico.

Tylor pubblicato la terza edizione di "Cultura primitiva" nel 1891, fiducioso di aver dimostrato la teoria evoluzione come l'origine della nostra civiltà da una condizione selvaggia, la fede nella selvaggia anime e le bevande alcoliche come i germi di religione, e la continuità di questo la fede nella sua progressiva forme di sviluppo fino al monoteismo.

Ma la speranza è stata di breve durata.

Più la ricerca scientifica e critica severer hanno privato questa teoria dei suoi ex vasta influenza.

(1) Il presupposto che il più basso selvaggi di oggi da circa un fedele immagine della primitiva volte non è vero.

Selvaggi hanno un passato e una lunga, anche se non registrati.

"Nulla nella storia naturale dell'uomo", scrive il duca di Argyll, "può essere più certa di quella moralmente e intellettualmente e fisicamente egli può e spesso non affondare da un superiore a un livello inferiore".

Max Müller ci assicura che "se c'è una cosa che uno studio comparato delle religioni nei luoghi più chiara luce, è l'inevitabile decadimento a cui ogni religione è esposto.... Ogni volta che siamo in grado di risalire a una religione il suo primo inizio, riteniamo esenti da molti difetti che ha colpito nella sua successiva membri ".

Anche se ammette che Tylor animismo è ovunque trovati con il culto di un grande Dio.

Brinton sostiene che la somiglianza dei selvaggi mente a quella del bambino è superficiale e likens il selvaggio alle incolte e ignoranti tra di noi adulti.

(2) E 'il contrario di filologia e mitologiche scuole.

Così Max Müller spiega molto in animismo di superstizione, una concezione poetica della natura e, soprattutto, di personificazione.

Egli dice che gli oggetti inanimati sono stati concepiti come attiva poteri e come tali sono stati descritti come agenti di una necessità di lingua, senza, tuttavia, della previsione di vita o di loro anima, per il linguaggio umano conosce in prima non umana, ad eccezione agenti agenti.

Animismo è stata quindi una fase di pensiero raggiunto lentamente, e non da impulsi improvvisi.

"Che cosa è classificato come animismo nella mitologia antica razza ariana", egli scrive, "spesso non è altro che una concezione poetica della natura che permette al poeta di affrontare sole, luna, fiumi e alberi, come se potessero ascoltare e capire le sue parole."

La stessa verità trova abbondante illustrazione nei Salmi.

"A volte, tuttavia," aggiunge, "quello che è chiamato animismo è una superstizione, che, dopo aver riconosciuto agenti in sole, luna, fiumi e alberi, postulati sulla forza di analogia l'esistenza di agenti o le bevande spiritose che abita in altre parti della natura inoltre, inquietante nostre case, portando disgrazie su di noi, anche se talvolta conferisce benedizioni. Questi fantasmi sono spesso confusi con i fantasmi del partito e formano un grande capitolo della storia di antica superstizione ".

Il fantasma, o antenato, la teoria ha ricevuto un colpo fatale da Lang "Fare di una religione", dove viene dimostrato che la convinzione dei più selvaggi primitivi è forte in un Dio, Sommo Dio, Dio e morale.

Lang così confutes Tylor's contentions:

che l'uomo non avrebbe potuto eventualmente iniziato con una credenza in un Essere Supremo, che la religione e la morale devono avere origini distinte.

Anche in Cina, dove il culto degli antenati-prevale, troviamo è distinto dal culto delle divinità, e non vi è alcuna traccia di un antenato di aver mai diventare un dio.

Ancora una volta, anima-culto e il culto degli antenati-non sono identiche, e con molte tribù molto attenzione è rivolta alla conciliazione le anime dei morti in cui il culto degli antenati-non è nota.

Brinton detiene il primo ad essere più anziani e più in generale.

L'obiettivo è quello di eliminare l'anima, a metterlo in stato di riposo, o inviarlo sul suo cammino verso una migliore terra, per evitare che i problemi di sopravvissuti.

Karl Mullenhöff sostiene che FOLKLORE indipendente non ha alcun valore e come fonte di mitologia è solo di secondaria importanza.

(3) animismo non è l'unico e principale fonte di religione.

De la Saussaye dice che la fede dei primi teutoni consisteva solo di una piccola misura di animistico idee in materia di anime e le bevande spiritose.

Prof FB Gummere insegna che nella mitologia Teutonico animismo non è riuscita a annessione natura-mitologia.

FB Jevons ritiene che il religioso idea non è parte di animismo pura e semplice, e di rendere il personale di agenti di animismo in soprannaturale agenti o poteri divini ci deve essere aggiunto qualche idea che non è contenuta nel animismo, e che è una idea specificamente religiosa idea, che è direttamente o fermate intuitivamente dalla coscienza religiosa.

E. Mogk, la cui inclinazioni magra a Tylor, è ancora limitata da una mente scientifica di riconoscere la natura-il culto e la grande divinità come originale, e si avverte lo studente di Teutonico mitologia che egli non deve permettersi di essere sedotto in trascurando il fatto che il culto del Dio dei cieli è uno degli elementi più originali della convinzione Teutonico.

De la Saussaye e Pfleiderer ritenere che la supposizione secondo la quale ogni concezione di un oggetto - ad esempio, albero, sole, luna, nuvole, tuoni, terra, cielo - come un essere vivente ha un carattere animistico è undemonstrable e improbabile.

Essi vengono visualizzati da Teutonico mitologia che la potenza e la benefica influenza di questi oggetti della natura e della loro concezione simbolico appartengono ad un'altra sfera di idee e di sentimenti di quella di animismo.

(4) Prof W. Robertson Smith e Prof Frazer definitivamente dimostrare che la religione animistico di paura non è stato né universale né primitivo.

Secondo il Prof Frazer, il motivo primitiva del sacrificio è stata la comunione con Dio.

Anche il culto dei morti non può essere spiegato interamente animistically come il culto delle anime.

Animistico concezioni può stipulare il culto degli antenati e di eroi, ma altre idee sono talmente essenziale che essi non possono essere considerati solo come modifiche di anima-culto.

(5) Non è né primitiva specifici.

Prof Brinton dice: "Non vi è alcuna forma particolare di pensiero religioso che si esprime come quello che è stato chiamato dal Dr Tylor animismo, vale a dire la convinzione che gli oggetti inanimati e animati sono in possesso di anime o spiriti".

Il presente parere, che in una forma o in un'altra è comune a tutte le religioni e molte filosofie, "è solo un fenomeno secondario del sentimento religioso, non un tratto caratteristico della primitiva fedi".

De la Saussaye ritiene che animismo è sempre e ovunque confondono con la religione, ma non è affatto tutta la religione.

Cf. Antropologia, mitologia, l'evoluzione, TOTEMISM, sciamanesimo, feticismo, religione, Spiritismo.

Pubblicazione di informazioni scritte JT Driscoll.

Trascritto da Douglas J. Potter.

Dedicato al Sacro Cuore di Gesù Cristo L'Enciclopedia Cattolica, Volume I. Pubblicato 1907.

New York: Robert Appleton Company.

Nihil obstat, 1 marzo 1907.

Remy Lafort, STD, Censor.

Imprimatur. + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York

Bibliografia

LADD, Psicologia è una Scienza?

in Amer.

Jour, di Psych., 1894; JAMES, Psicologia (2 voll., New York, 1905); SULLY, Elementi di Psicologia (New York, 1892); HÖFFDING, Elementi di Psicologia tr.

Lowndes (Londra, 1893); Driscoll, l'anima (New York, 1900); LADD, Psicologia; descrittiva ed esplicativa (New York, 1895); BOWEN, Hamilton's Metafisica (Boston, 1876); Bowne, Metafisica, uno studio di primo Principi (New York, 1882); RICKABY, su Dio e le sue creature (Londra, 1906); McCOSH fondamentali Filosofia; Maher, Psicologia (Londra, 1905); Tylor, Primitive Cultura, (2 ed., Londra, 1891); TIELE , Elementi di Scienza della Religione (New York, 1896), cfr.

anche il suo articolo in Encyclopœdia Britannica; MÜLLER, Conferenze sulla origine della Religione (Londra, 1878); PFLEIDERER Filosofia e lo sviluppo di Religione (New York, Edimburgo, 1894); SPENCER, Principi di Sociologia (Londra, 1876-97); Driscoll , La filosofia cristiana; Dio (New York, 1903); DE LA SAUSSAYE, Manuale di Scienze della religione, tr.

COLYER-Fergusson (Londra, 1891); Lubbock, di origine della civiltà (New York, 1895); Duca di Argyll, Primeval Man (New York, 1869); CUOQ, LEXIQUE de la langue Algonquine (Montreal, 1886); Steinmetz, Ethnologische Studien (Leida, 1894); Brinton, Religioni primitiva di Popoli (New York, 1897); BAYNES, l'idea di Dio e il senso morale alla luce della Lingua (Londra, 1895); LANG, la realizzazione di una religione (Londra e New York 1898); ROBERTSON SMITH, Religione dei semiti (Londra, 1894); Alger, Storia della Critica la Dottrina di una vita futura (Philadelphia, 1864); JEVONS, Introd.

a Hist.

di Religione (Londra e New York, 1896); SCHNEIDER, Die Naturvölker (2 voll., 1885-86); Frazer, The Golden Bough (Londra e New York, 1900).

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a