Antropomorfismo

INFORMAZIONI GENERALI

Antropomorfismo (dal greco Anthropos, "essere umano"; morphe, "forma") è l'attribuzione di forma umana o qualità a quello che non è umana.

Nella storia della religione, antropomorfismo si riferisce alla rappresentazione di Dio in un'immagine umana, con la forma del corpo umano e le emozioni, come ad esempio la gelosia, ira, o di amore.

Considerando che la mitologia è esclusivamente interessato a divinità antropomorfe, altri religiosi pensiero sostiene che non è opportuno considerare uno onnipotente, onnipresente Dio come uomo.

Per parlare di Dio, tuttavia, metaforico lingua deve essere impiegato.

In filosofia e teologia, apparentemente antropomorfe di lingua e di concetti sono utilizzati perché è impossibile pensare di Dio, senza attribuire a lui alcuni tratti umani.

Nella Bibbia, ad esempio, Dio è dotato di caratteristiche fisiche e le emozioni umane, ma allo stesso tempo egli è inteso per essere trascendente.

In arte e letteratura, antropomorfismo è la rappresentazione di oggetti naturali, come ad esempio degli animali o delle piante, come parlare, ragionamento, sentient, humanlike esseri.

La prima critica di antropomorfismo in Occidente è stata presentata da Senofane, un filosofo greco del 5 ° secolo aC.

Senofane osservato che, mentre la etiopi rappresentata come gli dei dalla pelle scura, la northerners in Tracia raffigurata la divinità con capelli rossi e occhi blu.

Egli ha concluso che antropomorfe rappresentanze degli dei rivelano sempre di più sulla esseri umani che li rendono più che palesano sulla divina.

Il filosofo greco Platone altresì opposti ad una rappresentazione umana degli dei; nel dialogo La Repubblica, egli oppone in particolare l'attribuzione di carenze umane di esseri divini.

Sia Senofane e Platone ha voluto purificare la religione di eliminare gli elementi che essi considerato primitivo e grezzo.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
XIX secolo filosofo tedesco GWF Hegel ha dichiarato che la religione greco antropomorfe rappresentato un miglioramento rispetto al culto delle divinità a forma di animali, una pratica chiamata theriomorphism (greco Therion, "animale"; morphe, "forma").

Hegel ha anche sostenuto che il cristianesimo ha introdotto il concetto di antropomorfismo alla maturità insistendo non solo che Dio ha assunto una forma umana, ma anche che è stato Gesù Cristo sia una persona pienamente umana e pienamente divino.

Perché il cristianesimo riprende l'umanità nella natura stessa della divinità, è stato accusato di antropomorfismo da entrambe le ebraica e pensatori islamici.

Antropomorfismo

Informazioni avanzate

Il termine (non presente nella Bibbia, derivato dal greco Anthropos, l'uomo, e morphe, forma) designa l'opinione che concepisce Dio come avente forma umana (Exod. 15:3; Num. 12,8) a piedi (Gen. 3:8; Exod. 24:10), mani (Exod. 24:11; Josh. 4,24), della bocca (Num. 12:8; Ger. 7,13), e il cuore (Hos. 11,8) , Ma in un senso più ampio del termine comprende anche gli attributi umani e le emozioni (Gen. 2:2, 6:6; Exod. 20:5; Os. 11,8).

Questa tendenza verso antropomorfismo, comune a tutte le religioni, tali trovato piena espressione in greco politeismo che l'uomo comune pensiero degli dei mortali come gli uomini.

Senofane (ca. 570-480 aC) ha reagito con forza, accusando l'uomo di rendere la divinità a sua immagine.

In seguito gli sviluppi in pensiero greco considerati come gli uomini mortali divinità (una prima forma di umanesimo) o visualizzate Dio in senso metafisico di puro, assoluto Essere.

Il Trascendentalismo di quest'ultimo influenzato la ellenistica ebrei d'Egitto in modo che la traduzione greca dei OT, la LXX, effettuati durante il terzo e il secondo secolo aC, sentito costretto a modificare alcuni dei anthropomorphisms.

ad esempio, dove la legge ebraica ", videro il Dio d'Israele" (Exod. 24:10) la LXX è "vedere il luogo dove il Dio d'Israele era pari" e per "Io parlerò con lui bocca a bocca" ( Num. 12,8) la LXX traduce "Io parlerò a lui bocca a bocca, apparentemente".

Tuttavia, l'OT, se letto con empatia e di comprensione, rivela uno sviluppo spirituale che è un correttivo per i supporti di greggio, literalistic vista di antropomorfismo o l'altrettanto false orrore di tutte le espressioni antropomorfe.

"Immagine di Dio" creato in uomo (Gen 1,27) è stato nel regno della personalità, di spirito, non di forma umana.

Perché gli Israeliti "non si è registrato nessun forma" (Dt 4,12) al Sinai, sono state vietate le immagini in qualsiasi forma; maschio o femmina, bestia, uccello, strisciante cosa, oa base di pesce (Dt 4:15-19).

NT dichiarazione di Gesù, "Dio è spirito, e quelli che lo adorano devono adorarlo in spirito e verità" (Gv 4,24), è previsto dal Job 9:32; Sal.

50:21; e Os.

11:9.

La antropomorfismo degli Israeliti è stato un tentativo di esprimere la nonrational aspetti della esperienza religiosa (il mysterium tremendum, "aweful maestà", discusso da Rudolf Otto) in termini di razionale, e l'inizio di espressioni che non sono stati come "grezzo" come cosiddetto illuminato uomo avrebbe pensare.

Umana caratteristiche del Dio d'Israele sono stati sempre esaltato, mentre gli dei dei loro vicini di casa del Vicino Oriente condiviso i vizi degli uomini.

Considerando che la rappresentazione di Dio in Israele non è andato al di là di antropomorfismo, la divinità di altre religioni assunto forme di animali, alberi, stelle, o anche una miscela di elementi.

Antropomorfe concetti sono stati "assolutamente necessario se il Dio di Israele è stato quello di rimanere un Dio dei singoli israelita e del popolo nel suo insieme .... Per il medio adoratore ... è molto essenziale che il suo Dio sia una divinità che può simpatizzare con la sua umana sentimenti ed emozioni, un essere che egli può l'amore e la paura, alternativamente, e al quale egli può trasferire il santo emozioni connesse con il ricordo del padre e della madre e amico "(WF Albright, dall'età della pietra al cristianesimo, 2a ed., Pag 202).

E 'proprio nel settore del personale che teismo, come espresso nel cristianesimo, deve sempre pensare in termini antropomorfi.

Per quanto riguarda esclusivamente Dio come Essere assoluto o il Grande Sconosciuto è di fare riferimento a lui o, ma di pensare a Dio come letteralmente personali, uno con il quale siamo in grado di borse di studio, vale a dire Tu.

Qualche oggetto del presente avviso, a spiegare come le creature di una forza impersonale divenne personali esseri umani coscienti della loro personalità.

"Per dire che Dio è completamente diverso da come noi è assurdo, come a dire che egli è completamente come noi" (DE Trueblood, filosofia della religione, pag 270).

Paradossale che possa sembrare, vi è una posizione di mediazione che trova la risposta nella incarnazione di Gesù il Cristo, che ha detto, "Colui che ha visto me ha visto il Padre" (Giovanni 14,9).

Finita l'uomo sempre aggrappati al di antropomorfismo l'incarnazione e il concetto di Dio come Padre (Mt 7,11), ma allo stesso tempo egli si accorgeranno l'impossibilità di assoluta, completa comprensione di Dio, per "i miei pensieri non sono i vostri pensieri, né lo sono le tue vie mie vie, dice il Signore "(Isa. 55:8).

DM Beegle


(Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliografia


W. Eichrodt, teologia del OT, I; J. Hempel, "Die Grenzen des Anthropormorphismus Jahwes im Alten Testamento: Ein Vortrag," Zaw 57: 75ff.; GD Hicks, filosofico basi di teismo; R. Otto, l'idea del Santo; HH Rowley, la fede di Israele; HB Swete, Una Introduzione al OT in greco.

Antropomorfismo, Anthropomorphites

Informazioni cattolica

(Anthropos, l'uomo, e morphe, forma).

Un termine usato nel suo senso più ampio del termine per significare la tendenza degli uomini di concepire le attività del mondo esterno come la controparte del suo.

Un sistema filosofico che prende in prestito il suo metodo di questa tendenza è definito filosofica antropomorfismo.

La parola, tuttavia, è stato più in generale utilizzata per descrivere la riproduzione di tale impulso nel pensiero religioso.

In questo senso, è l'antropomorfismo ascription per l'Essere Supremo di forma, gli organi, le operazioni, caratteristiche generali e della natura umana.

Questa tendenza è fortemente manifesta nella primitiva Heathen religioni, in tutte le forme di politeismo, in particolare nel paganesimo classico della Grecia e di Roma.

L'accusa di antropomorfismo è stato sollecitato contro i Greci di loro filosofo, Senofane di Colophon.

I primi apologisti cristiani upbraided pagani per aver rappresentato Dio, che è spirituale, come un semplice uomo ingrandito, fatte salve umani vizi e le passioni.

La Bibbia, in particolare l'Antico Testamento, abbonda di espressioni antropomorfe.

Quasi tutte le attività della vita organica sono attribuite a l'Onnipotente.

Parla, respira, vede, ascolta; Egli passeggiate in giardino; Egli siede nei cieli e sulla terra è il suo piedi.

E ', tuttavia, deve essere notato che nella Bibbia locutions di questo tipo attribuiscono caratteristiche umane a Dio soltanto in un vago, indeterminato.

Egli non è mai positivamente dichiarato di avere un corpo o di una natura lo stesso uomo; umana e difetti e vizi non sono mai figurato attribuito anche a Lui.

Il metaforico, il carattere simbolico di questa lingua è di solito evidente.

The All-Seeing Eye significa onniscienza di Dio; le armi eterna la sua onnipotenza; la sua spada Il castigo dei peccatori; quando Egli avrebbe pentita di aver fatto uomo, abbiamo un espressione estremamente forzato la sua riprovazione di trasmissione del peccato.

La giustificazione di questa lingua si trova nel fatto che la verità può essere trasmessa agli uomini solo attraverso il mezzo della umana idee e pensieri, e deve essere espressa solo in un linguaggio adatto alla loro comprensione.

I limiti della nostra capacità concettuale ci obbliga a rappresentare Dio a noi stessi in idee che sono state originariamente facenti parte della nostra conoscenza di sé e l'obiettivo mondo.

Scritture stessi ampiamente mettere in guardia contro l'errore di interpretare il loro linguaggio figurativo anche in un certo senso letterale.

Che insegnano che Dio è spirituale, onnisciente, invisibile, onnipresente, ineffabile.

All'incomparabile interpretazione letterale della metaforico ha portato alla errore del Anthropomorphites.

In tutta la scritti dei Padri la spiritualità della natura divina, così come l'inadeguatezza del pensiero umano di comprendere la grandezza, di bontà, di perfezione e infinito di Dio, è continuamente sottolineato.

Al tempo stesso, cattolica di filosofia e teologia di cui l'idea di Dio per mezzo di concetti provenienti principalmente dalla conoscenza della nostra facoltà, e il nostro mentale e morale caratteristiche.

Raggiungiamo la nostra conoscenza filosofica di Dio di inferenza dalla natura delle varie forme di esistenza, incluso il nostro, che noi percepiamo nell'universo.

Tutti i creato eccellenza, tuttavia, rientra infinitamente al di sotto del Divino perfezioni, di conseguenza la nostra idea di Dio non può mai veramente rappresentare Lui come Egli è, e, perché Egli è infinito, mentre le nostre menti sono finite, la somiglianza tra il nostro pensiero e la sua infinita oggetto deve sempre debole.

Chiaramente, però, se si farebbe tutto ciò che è in nostro potere per rendere la nostra idea, non perfetto, ma come degno come può essere, dobbiamo forma per mezzo di concetti di ciò che è più alto e migliori nella scala di esistenza che sappiamo.

Quindi, come mente e la personalità sono le più nobili forme della realtà, riteniamo che la maggior parte degnamente di Dio, quando Lui concepire sotto gli attributi della mente, volontà, intelligenza, personalità.

Allo stesso tempo, quando il filosofo o teologo impiega questi e simili termini con riferimento a Dio, egli capisce di essere basata non esattamente nello stesso senso che sostengano se applicato per l'uomo, ma in un certo senso controllato e qualificata dai principi di cui al la dottrina della analogia.

A pochi decenni fa pensatori e scrittori del Spencerian e di altre scuole Kindred raramente toccato la dottrina di un Dio personale, senza che designa antropomorfismo, e quindi, nella loro sentenza, è definitivamente esclusa dal mondo del pensiero filosofico.

Sebbene in wane, la moda non è ancora del tutto scomparse.

L'accusa di antropomorfismo può essere sollecitato contro il nostro modo di pensare e di parlare di Dio solo da coloro che, nonostante le proteste dei teologi e filosofi, persistono nel presumere che vengono utilizzati i termini univocamente di Dio e delle creature.

Quando gli argomenti sono offerti di sostenere l'imputazione, che di solito mostra una non corretta visione per quanto riguarda l'elemento essenziale della personalità.

Il senso della prova è che l'Infinito è illimitata, mentre personalità essenzialmente comporta limitazione; quindi, parlare di un infinito a persona è caduta in un assurdità.

Ciò che è veramente essenziale nel concetto di personalità è, in primo luogo, i singoli esistenza al contrario di indefiniteness e di identità con gli altri esseri, e il prossimo, il possesso, o di controllo intelligente di sé.

A dire che Dio è personale è a dire che Egli è distinta da l'Universo, e che egli possiede se stesso e la sua infinita attività, definita da alcuna necessità dal di dentro o dal di fuori.

Questa concezione è perfettamente compatibile con quello di infinito.

Quando l'agnostico che ci vietano di pensare a Dio come personali, e vorrebbe farci parlare di Lui come energia, forza, ecc, egli si limita a sostituti più bassi e più imperfetta concezioni di uno superiore, senza fuggire da ciò che egli termini antropomorfismo, dal momento che Anche questi concetti sono derivati dall'esperienza.

Inoltre, egli offre la violenza alla natura umana, quando, come talvolta accade, egli ci chiede di intrattenere per un Essere impersonale, concepita sotto la meccanica tipi di forze o di energia, sentimenti di riverenza, obbedienza, e la fiducia.

Questi sentimenti entrano in gioco solo nel mondo delle persone, e non può essere esercitato nei confronti di un essere che noi negare gli attributi di personalità.

Anthropomorphites (Audians)

Una setta di cristiani che sono sorti nel quarto secolo in Siria e in Scythia esteso, a volte chiamato Audians, dal loro fondatore, Audius.

Prendendo il testo della Genesi, i, 27, letteralmente, Audius ha dichiarato che Dio ha una forma umana.

L'errore è stato così grave, e, a San Girolamo usare l'espressione (Epist. vi, annunci Pammachium), in modo assolutamente insensato, che non ha mostrato alcuna vitalità.

Verso la fine del secolo è apparso tra i corpi di alcuni cristiani africani.

Padri che ha scritto contro di essa respingerlo quasi contemptuously.

Nel tempo di Cirillo di Alessandria, ci sono stati alcuni anthropomorphites tra i monaci egiziani.

Ha composto una breve confutazione del loro errore, che ha attribuito al estrema ignoranza.

(Adv. Anthrop. Nel PG, LXIV.) Per quanto riguarda l'accusa di antropomorfismo preferito nei confronti di Melito, Tertulliano, Origene, e Lattanzio, vedere i rispettivi articoli.

L'errore è stato rilanciato nel nord Italia durante il decimo secolo, ma è stato soppresso effectually dai vescovi, in particolare, dal imparato Ratherius, Vescovo di Verona.

Pubblicazione di informazioni scritte da James J. Fox.

Trascritto da Bob Vecchio.

Della Enciclopedia Cattolica, Volume I. Pubblicato 1907.

New York: Robert Appleton Company.

Nihil obstat, 1 marzo 1907.

Remy Lafort, STD, Censor.

Imprimatur. + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York

Bibliografia

ST. THOMAS, C. Gent., I, x; III, XXXVIII, xxxix; Summa theologiae., QQ.

II, IV, XIII; Wilhelm e Scannell, Manuale di teologia cattolica (Londra, 1890), I, Bk.

II, Pt.

1; Shanahan, John Fiske L'idea di Dio nella Gatto.

Univ. Boll., III; Martineau, uno studio di Religione (New York, 1888), I, Bk.

II, I; selce, teismo (New York, 1903), lect.

III; Teodoreto, Hist.

Eccl., IV, IX; VIGOUROUX, in dict.

de la Bibbia, sv; ST.

Agostino, De subacquei.

QUEST., Ad Simplicianum, D. VII; De civ.

Dei, I, q. ii.

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a