Apostolo

INFORMAZIONI GENERALI

Nella Bibbia, apostolo è un titolo conferito a uno spedito con un messaggio.

Il termine è applicato principalmente per l'originale Dodici chiamati da Gesù per lo accompagnano durante il suo ministero (Mt 10:2-4; Marco 3:16-19; Luca 6:13-16).

Nei Vangeli, altri seguaci sono chiamati discepoli.

Il titolo è stato progressivamente esteso ad altri, come Paolo e Barnaba (Atti 14:14; Rom. 9:1, 11:13); quando questo si è verificato, i Dodici sono stati distinti da tutti gli apostoli, come in 1 Corinzi 15:5 -- 7.

La maggior parte dei Dodici sono state le lavoratrici di classe, con l'eccezione di Matteo, un collettore fiscale.

Nessuno è stato dal settore religiosa ebraica di società.

Pietro, Giacomo (il Maggiore), e John formato un cerchio interno più vicino a Gesù; Judas Iscariot tradito lui, e Matthias è stato scelto per sostituire Giuda (At 1,16).

Gli altri sono stati Andrea, Filippo, Bartolomeo, Tommaso, Giacomo (il Minore), Simone e Taddeo (Giuda).

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
Douglas Ezell

Bibliografia


Brownrigg, R., i dodici apostoli (1974); Guthrie, D., Gli Apostoli (1974); Huxhold, HN, che ha seguito Dodici (1987); Ruffin, CB, le dodici (1984).

Apostolo, Apostolato

Informazioni avanzate

Il racconto biblico uso di "apostolo" è quasi esclusivamente limitato alla NT, in cui si verifica settanta-nove volte: dieci nei Vangeli, venti-otto in Atti, trenta-otto in epistole, e tre in Apocalisse.

La nostra parola inglese è una traslitterazione del greco Apostolos, che è derivata da apostellein, da inviare.

Considerando che più parole per inviare sono utilizzati nel NT, esprimere tali idee come spedizione, il rilascio, o respingere, apostellein sottolinea gli elementi di commissione, di autorità e di responsabilità al mittente.

Quindi, un apostolo è correttamente inviato a una precisa missione, in cui egli agisce con piena autorità a nome del mittente e deve rendere conto a lui.

Il sostantivo si verifica solo una volta nel LXX.

Quando la moglie di Jeroboam venuto a Ahijah richieda informazioni circa la salute di suo figlio, il profeta rispose: "Io sono inviati scendere su di te con pesanti novella" (I Re 14,6).

Qui Apostolos rende il saluah ebraico, che è diventato un po 'termine tecnico nel giudaismo.

Un saluah potrebbe essere uno che ha indotto la sinagoga congregazione nel culto e così rappresentata, o di un rappresentante del Sinedrio inviato ufficiali.

Il sacerdozio è stata inserita sotto questo termine anche, e qualche personalità eccezionale di OT storia che sorprendentemente ha agito a nome di Dio.

Ma in nessun caso ha fatto il saluah operare oltre i confini della comunità ebraica.

Quindi non vi è alcuna previsione in Saluah del missionario accento associati con il NT Apostolos.

Cristo come apostolo

In Eb.

3:1 Gesù è chiamato "l'apostolo ... della nostra confessione", in consapevole contrasto a Mosè, al quale l'ebraismo attribuito il termine saluah.

Gesù ha parlato più direttamente da Dio di Mosè è stato in grado di fare.

Più volte egli ha fatto la richiesta di essere inviato dal Padre.

Quando ha dichiarato che è stato scelto il suo invio discepoli nel mondo anche come il Padre gli aveva inviato, il nostro Signore è stato bestowing a suo apostolato più alta dignità (Giovanni 17,18).

Dodici Apostoli come

Questi uomini sono più spesso chiamati discepoli nei Vangeli, per la loro funzione primaria durante il ministero di Cristo è stato quello di essere con lui e imparare da lui.

Ma sono anche chiamati apostoli perché Gesù impartito loro la sua autorità a predicare e perché scaccio i demoni (Marco 3:14-15; 6:30).

Solo perché tale attività è stata limitata, mentre Gesù era con loro, il termine "apostolo" è usato raramente.

Dopo la Pentecoste questa situazione è stato cambiato.

Il numero dodici ricorda le dodici tribù di Israele, ma la base di leadership non è più tribale, ma personale e spirituale.

Evidentemente il collegio degli apostoli è stato considerato come fissato in numero, per Gesù ha parlato di dodici troni nei prossimi anni (Mt 19:28; cfr. Rev 21:14).

Giuda è stato sostituito da Mattia (At 1), ma dopo che nessuno sforzo è stato fatto per selezionare gli uomini riescono a quelle che sono state prese di morte (At 12,2).

Apostoli ricevere prima menzione negli elenchi di doni spirituali (I Cor. 12:28; Ef. 4,11).

Dal momento che questi doni sono elargiti da Cristo Risorto per mezzo dello Spirito, è probabile che all'inizio di età apostolica questi uomini che erano stati nominati da Gesù e formati da lui ora sono stati considerati in possesso di una seconda investitura a contrassegnare la nuova e permanente fase del loro lavoro per il quale la prima fase era stata una preparazione.

Essi divennero il fondamento della chiesa, in un certo senso secondario solo a quello di Cristo stesso (Ef 2,20).

Le funzioni degli apostoli sono stati predicazione, insegnamento, e l'amministrazione.

La loro predicazione si basava su loro associazione con Cristo e con le istruzioni ricevute da lui, e includeva la loro testimonianza a sua risurrezione (Atti 1,22).

Converte i loro passati immediatamente sotto la loro istruzione (At 2,42), che presumibilmente consisteva in gran parte di loro il ricordo di insegnamento di Gesù, aumentata di rivelazioni dello Spirito (Ef 3,5).

Nella zona di somministrazione loro funzioni sono state varie.

In linea generale, sono stati responsabili per la vita e il benessere della comunità cristiana.

Senza dubbio hanno preso l'iniziativa di culto come la morte di Cristo è stato memorialized nella Cena del Signore.

Essi amministrato il fondo comune di credenti che hanno contribuito per l'aiuto dei fratelli bisognosi (Atti 4:37), fino a quando questo compito gravoso e divenne è stata spostata agli uomini appositamente scelto per questa responsabilità (Atti 6:1-6).

Disciplina è stato nelle loro mani (At 5,1-11).

Con il crescere della Chiesa e la diffusione all'estero, gli apostoli dedicato sempre più attenzione alla vigilanza di questi gruppi sparsi dei credenti (Atti 8:14, 9:32).

A volte il dono dello Spirito Santo è stata mediata attraverso di loro (Atti 8:15-17).

I poteri soprannaturali che avevano esercitato quando il Signore è stato tra di loro, come ad esempio il esorcismo dei demoni e la guarigione dei malati, ha continuato ad essere segni della loro autorità divina (Atti 5:12; II Cor. 12,12).

Essi hanno preso l'iniziativa ai fini della determinazione del fastidioso problemi che di fronte alla chiesa, che associano gli anziani con sé stessi come espressione della procedura democratica (Atti 15:6; cfr. 6,3).

Come Paolo Apostolo

Le caratteristiche distintive di Paolo apostolato sono stati diretti nomina di Cristo (Gal 1,1) e l'assegnazione di Gentile il mondo a lui come la sua sfera di lavoro (Rm 1:5; Gal. 1:16; 2,8).

Il suo apostolato è stata riconosciuta dalla Gerusalemme autorità in conformità con la propria pretesa di rango con l'originale apostoli.

Tuttavia, non ha mai affermato di adesione nei dodici (I Cor. 15,11), ma piuttosto era su base indipendente.

Egli è stato in grado di testimoniare la risurrezione, perché la sua chiamata è venuto da Cristo risorto (I Cor. 9:1; Atti 26:16-18).

Paolo guardato per il suo apostolato come una manifestazione della grazia divina e come una chiamata a sacrificale di lavoro piuttosto che una occasione per glorying in ufficio (I Cor. 15:10).

Altri Apostoli

La spiegazione più naturale del Gal.

1:19 è che Paul si dichiara Giacomo, il fratello del Signore, per essere un apostolo, piacevole per il riconoscimento James ricevuto in Gerusalemme la chiesa.

In linea con questo, in I Cor.

15:5-8, dove James è detto, tutti gli altri individui sono apostoli.

Barnaba (insieme a Paolo) è chiamato un apostolo (Atti 14:4, 14), ma probabilmente in un senso limitato solo, come uno spedito via di Antiochia la chiesa, alla quale è stato obbligato a riferire quando la sua missione è stata completata (14 : 27).

Egli non è stato considerato come un apostolo a Gerusalemme (Atti 9:27), anche se in seguito è stato dato la mano destra di fraternità e Paolo (Gal 2,9).

Andronico e Junias sono detto di essere di nota tra gli apostoli (Rm 16,7).

Silvano e Timothy sembra essere incluso come apostoli nella dichiarazione di Paolo in I Thess.

2:6. I riferimenti in I Cor.

9:5 e 15:7 non necessariamente vanno al di là delle Dodici.

E 'ragionevolmente chiaro che, oltre ai Dodici, Paolo e Giacomo ha avuto il primo riconoscimento come apostoli.

Altri potrebbero anche essere indicato in circostanze particolari.

Ma garantisce che manca per fare "apostolo" l'equivalente di "missionario".

Nella pratica della chiesa moderna, prominente pioniere missionari sono spesso chiamati apostoli, ma questo è solo un alloggio di lingua.

In età apostolica uno che terrà il rango è stato più di un predicatore (II Tim. 1,11).

Tutti i discepoli dovevano essere predicatori, ma non tutti sono stati apostoli (I Cor. 12,29).

Curiosamente, a un certo punto nella vita della Chiesa sono stati impegnati tutti tranne la predicazione apostoli (At 8,4).

Paolo non sarebbe necessaria per difendere il suo apostolato con tale veemenza se fosse solo difendere il proprio diritto ad annunciare il Vangelo.

Accanto alla distintivi e più tecnica di utilizzare la parola è il lavoro occasionale di esso, nel senso di messaggero (Fil 2:25; II Cor. 8,23).

EF Harrison


Elwell evangelica dizionario

Vedi anche:


Successione apostolica


Autorità nella Chiesa

Bibliografia


A. Fridrichsen, l'apostolo e il suo messaggio; FJA Hort, il cristiano Ecclesia; K. Lake in inizi del cristianesimo, V, 37-59; JB Lightfoot, St. Paul's Lettera ai Galati; TW Manson, il ministero della Chiesa; CK Barrett, i segni di un apostolo; W. Schmithals, l'ufficio di apostolo nella Chiesa primitiva; KE Kirk, ed., Il ministero apostolico, E. Schweizer, Chiesa di ordinazione nel NT; J. Roloff, Apostalat, Verkundigung, Kirche; G. Klein, Die Zwolf Apostel, Ursprung und Gehalt einer Idee; KH Rengstorf ", TDNT, I, 398ff.; JA Kirk," Apostolato Poiché Rengstorf, "NTS 21:2149 ss. D. Muller e C. Brown, NIDNTT, I, 126ff.

Apostolo

Informazioni avanzate

Una persona che ha inviato da un altro; un messaggero, inviato.

Questa parola è usata come una volta una denominazione descrittiva di Gesù Cristo, l'Inviato del Padre (Eb 3:1; Giovanni 20,21).

E ', tuttavia, generalmente utilizzati come designa il corpo di discepoli a cui ha intrusted l'organizzazione della sua Chiesa e la diffusione del suo Vangelo, "dodici", come essi sono chiamati (Mt 10:1-5; Mark 3: 14; 6:7; Luca 6:13; 9:1).

Abbiamo quattro liste degli apostoli, uno per ciascuno degli evangelisti sinottici (Mt 10: 2-4; Marco 3:16; Luca 6:14) e uno negli Atti (1,13).

Non due di questi elenchi, tuttavia, coincidono perfettamente.

Nostro Signore ha dato loro le "chiavi del regno," e dal dono del suo Spirito munito loro di essere i fondatori e governatori della sua Chiesa (Giovanni 14:16, 17, 26; 15:26, 27; 16:7 -- 15).

Per loro, che rappresentano la sua Chiesa, egli ha dato la Commissione a "predicare il Vangelo ad ogni creatura" (Mt 28, 18-20).

Dopo la sua ascensione ha comunicato loro, secondo la sua promessa, doni soprannaturali per qualificarsi per lo svolgimento delle loro mansioni (Atti 2:4; 1 Cor. 2:16; 2:7, 10, 13; 2 Cor. 5: 20; 1 Cor. 11,2).

Judas Iscariot, uno dei "dodici", è sceso di trasgressione, e Matthias è stato sostituito al suo posto (At 1,21).

Saulo di Tarso è stato aggiunto in seguito al loro numero (Atti 9:3-20; 20: 4; 26:15-18; 1 Tm. 1:12; 2:7, 2 Tim. 1,11).

Luca ha dato conto di alcuni di Pietro, Giovanni, e le due Jameses (Atti 12:2, 17; 15:13; 21:18), ma al di là di questo sappiamo nulla da autentica storia del resto l'originale dodici.

Dopo il martirio di Giacomo il Maggiore (At 12,2), Giacomo il Minore di solito risiedeva a Gerusalemme, mentre Paolo, "l'apostolo dei uncircumcision", di solito percorsa come missionario fra i pagani (Gal 2,8).

E 'stato caratteristica degli apostoli e necessario (1) che esse hanno visto il Signore, ed è stato in grado di testimoniare di lui e della sua resurrezione dalla conoscenza personale (Giovanni 15:27; Atti 1:21, 22; 1 Cor 9. : 1; Atti 22:14, 15).

(2.) Devono essere stati immediatamente chiamati a tale ufficio di Cristo (Luca 6:13; Gal. 1,1).

(3.) Si è essenziale che essi dovrebbero essere infallibilmente ispirato, e quindi protetti contro tutti gli errori e errore nella loro insegnamento pubblico, sia di parola o di scrittura (Giovanni 14:26; 16:13; 1 Ts. 2,13) .

(4.) Un altro titolo è stato il potere di lavoro miracoli (Marco 16:20; Atti 2:43; 1 Cor. 12:8-11).

Gli apostoli, pertanto, potrebbe non hanno avuto alcuna successori.

Sono gli unici autorevoli docenti di dottrina cristiana.

L'ufficio di un apostolo cessato con il suo primo titolari.

In 2 Cor.

8:23 e Phil.

2:25 la parola "messaggero" è il rendering della stessa parola greca, altrove resi "apostolo".

(Easton Illustrated Dictionary)

Apostoli

San Matteo

Nel Nuovo Testamento, San Matteo è stato il Nuovo Testamento pubblicano chiamato da Gesù Cristo a essere uno dei 12 apostoli (Mt 9,9).

Matteo è stato spesso identificato con Levi, il figlio di Alfeo, anche un collettore fiscale (Marco 2:14; Luca 5:27-28).

Anche se tradizionalmente considerato come l'autore del Vangelo secondo San Matteo, moderna borsa di studio fortemente contesta tale attribuzione.

Matteo simbolo come un evangelista è un angelo, in arte è spesso raffigurato con spada e denaro borsa.

Giorno di festa: 21 settembre (occidentale); 16 novembre (Orientale).


Un avanzato e completo articolo è: San Matteo


Saint Peter

Saint Peter è stato il più prominente di Gesù, i discepoli di Cristo.

Originariamente chiamato Simone figlio di Giona (Mt 16,17), è stato dato il nome aramaico di Cefa o Gesù chiesa primitiva, il nome significa "roccia" ed è tradotto in greco, come Pietro.

Tutto ciò che è noto di Pietro la vita di prima è stato chiamato da Gesù è che egli è stato un Galileo pescatore con un fratello di nome Andrea.

Pietro è citato più volte nei Vangeli e primi 15 capitoli degli Atti.

Egli è dipinto come un leader e portavoce dei discepoli; egli identifica Gesù come Messia (Marco 8:27; Mt. 16,16) ed è selezionato come la roccia sulla quale la chiesa sarà costruita (Mt 16,18).

Egli è menzionato più volte con i fratelli Giacomo e Giovanni, con il quale ha testimoni e la Trasfigurazione di Gesù 'agonia nel Getsemani.

Dopo Gesù 'arresto Pietro nega di conoscerlo tre volte e poi si pente la sua negazione (Mt 26:69-75; Giovanni 18:10-27).

In Atti, Pietro è un leader nella chiesa di Gerusalemme e si impegna in attività missionaria in Samaria, la Galilea, Lydda, Sharon, e Joppa.

Egli favorisce ammissione di genti in chiesa, ma occupa una posizione centrale tra James (il "fratello" di Gesù), che vuole mantenere il cristianesimo molto ebraico, in pratica, e Paolo, che intende ridurre al minimo i requisiti per Gentile converte.

Il Nuovo Testamento non dice nulla circa la vita di Pietro dopo la sua presenza alla riunione di Gerusalemme con Giacomo e Paolo (At 15).

Successivamente fonti dire che Peter si sono recati a Roma, subì il martirio (64-68) con Nero, e sepolto sul Colle Vaticano.

Elementi di prova concernenti la sua presenza, l'attività, e la morte a Roma è mosso.

Nuovo Testamento documenti Pietro assegnare una varietà di ruoli.

Egli è visto come un missionario pescatore, pastore pastorale, martire, destinatario di speciale rivelazione, confessore della vera fede, magisteriale protettore, guaritore, e peccatore pentito.

Questi ruoli e le immagini spiegare la ricchezza delle più tardi racconti e leggende che circondano Pietro e il suo stato elevato nella letteratura cristiana, tra cui il suo ruolo nella fede cattolica romana, come fondatore del papato.

Le due epistole di Pietro sono attribuiti a Pietro, anche se l'attribuzione è in discussione.

Postbiblical molti libri sono stati prodotti anche nel suo nome, in particolare, gli Atti di Pietro.

Giorno di festa: 29 Giugno (con San Paolo).

Anthony J. Saldarini

Bibliografia:


Brown, R., et al., Eds., Pietro nel Nuovo Testamento (1973); Cullmann, Oscar, Peter, Discepolo, apostolo, martire, trans.

FV di Filson, 2d ed.

(1962); Murphy, WF, su questa pietra (1987); O'Connor, DW, Pietro a Roma (1969); Taylor, WM, Pietro, l'Apostolo (1990); Thomas, WH, l'apostolo Pietro: la sua vita e Scritti (1984); Inverno, Michael M., Saint Peter e Papi (1960; ripr. 1979).


Un avanzato e completo articolo è all'indirizzo: Saint Peter


Saint James (Giacomo il Grande)

Insieme a suo fratello di San Giovanni, San Giacomo è stato tra i primi discepoli chiamati da Gesù (Mt 4,21).

Questi figli di Zebedeo, chiamato Boanerges ( "figli del tuono"), hanno aderito i fratelli Pietro e Andrea, anche i pescatori di commercio, in un cerchio interno stretta intorno a Gesù.

Giacomo, Pietro e Giovanni sono stati solo i discepoli presenti, ad esempio, la Trasfigurazione (Lc 9) e vicino a Gesù nel giardino del Getsemani.

James è stato martirizzato sotto Erode Agrippa I (Atti 12).

Secondo la leggenda, le sue ossa sono state prese in Spagna, e il suo santuario a Santiago de Compostela è stato uno dei più importanti centri di pellegrinaggio nel Medioevo.

Giorno di festa: 30 aprile (Orientale); 25 luglio (occidentale).


Saint James (Giacomo il Grande)

Informazioni avanzate

Boaner'ges, figli del tuono, un dato cognome di nostro Signore a Giacomo e Giovanni (Marco 3,17) in considerazione della loro fervida e impetuoso temperare (Luca 9:54).

(Easton Illustrated Dictionary)


Un avanzato e completo articolo è all'indirizzo: Saint James


San Giovanni

San Giovanni, un Galileo pescatore e il figlio di Zebedeo, è stato uno dei Dodici Apostoli.

Giovanni e suo fratello, San Giacomo (il Grande), sono stati chiamati Boanerges, o figli del tuono, da Cristo.

Alcuni passi nella Bibbia significa che tale descrive la loro lealtà e intenso zelo aggressivo (Marco 9:38; Luca 9:49, 54).

Giovanni è stato uno dei cerchio interno tra i Dodici.

Saint Peter, Giacomo, Giovanni e assistito alla Trasfigurazione (Mt 17:1; Marco 9:2; Lc 9,28) e si sono recati a Getsemani con Gesù (Mt 26:37; Marco 14,33).

Molti credono che Giovanni era il discepolo prediletto di cui al quarto vangelo.

In caso affermativo, è stato accanto a Gesù durante l'Ultima Cena (Giovanni 13:23), è stato chiesto di prendersi cura di Gesù 'madre Maria (Giovanni 19,26), ed è stato il primo a comprendere Gesù' risurrezione (Giovanni 20:2-9 ).

John ha avuto un ruolo di primo piano nella Chiesa primitiva (Atti 1:13, 8:14).

Tradizionalmente, cinque libri del Nuovo Testamento sono attribuite a lui: il Quarto Vangelo, tre epistole, e il Libro della Rivelazione.

Giorno di festa: 27 dicembre (occidentale); settembre 26 (Orientale).

Douglas Ezell


San Giovanni

Informazioni avanzate

Boaner'ges, figli del tuono, un dato cognome di nostro Signore a Giacomo e Giovanni (Marco 3,17) in considerazione della loro fervida e impetuoso temperare (Luca 9:54).

(Easton Illustrated Dictionary)


Un avanzato e completo articolo è: San Giovanni


Judas Iscariot

Judas Iscariot è stato l'apostolo che tradì Gesù Cristo alle autorità.

Secondo Matteo 27:4, Giuda, distraught più di Gesù 'condanna, ha restituito la sua ricompensa di 30 pezzi d'argento e impiccati se stesso.

Secondo Atti 1:18, Giuda acquistato un campo con il denaro, ma cadde a testa in essa, feriti se stesso, e morì.

Il suo cognome può indicare che egli apparteneva alla Sicarii, un gruppo politico radicale.

Bibliografia: Gartner, Bertil, Iscariota (1971); Schaumberg, EL, Giuda (1981).


Un avanzato e completo articolo è all'indirizzo: Judas Iscariot


San Mattia

Nel Nuovo Testamento, Matthias l'apostolo è stato scelto da molto da sostituire Judas Iscariot (Atti 1:15-26).

Secondo una tradizione, ha predicato il Vangelo in Etiopia.

Giorno di festa: 14 maggio (Roman); 24 febbraio (altri occidentali); 9 agosto (Orientale).


Un avanzato e completo articolo è: San Mattia


SANT'ANDREA

S. Andrea è stato un pescatore che Gesù chiamato ad essere apostolo (Mt 4,19).

È stato anche il fratello di Simon Pietro.

Secondo un popolare ma sbaglia tradizione, Andrew è stato crocifisso su un X-a forma di croce.

Attraversato il bar della bandiera scozzese sono derivati da questa convinzione.

S. Andrea è il santo patrono della Scozia e la Russia.

Giorno di festa: 30 novembre.


SANT'ANDREA

INFORMAZIONI GENERALI

Sant'Andrea è stato uno dei dodici apostoli di Gesù Cristo e il fratello di Simon (più tardi l'apostolo Pietro).

Un Galileo pescatore di Betsaida, era in origine un discepolo di John the Baptist.

Nel Vangelo di Giovanni (1:35-42), Andrew è stata la prima chiamata di Gesù 'discepoli.

Secondo la tradizione, Andrew è stato crocifisso a Patrasso, in Acaia, su un X-a forma di croce, sotto forma di cui divenne noto come Saint Andrew's Cross (v. Croce).

Eusebio di Cesarea di record che Andrew predicato il cristianesimo tra gli sciti, diventando così il santo patrono della Russia.

Egli è anche il santo patrono della Grecia.

8a nel secolo di Andrea reliquie sono state adottate per il futuro sito di Saint Andrews in Scozia, in modo tale che egli è il santo patrono del paese e, un bianco Saint Andrew's cross su un campo blu è la bandiera nazionale della Scozia.

Andrew's è giorno di festa il 30 novembre.


Saint An'drew

Informazioni avanzate

Andrea, manliness, un nome greco, uno degli apostoli di nostro Signore.

Egli è stato di Betsaida in Galilea (Giovanni 1:44), ed è stato il fratello di Simon Pietro (Mt 4, 18; 10:2).

Una volta John the Baptist, il cui discepolo egli è stato quindi, che punta a Gesù, ha detto, "Ecco l'Agnello di Dio" (Giovanni 1:40), e Andrea, audizione di lui, subito diventato un seguace di Gesù, il primo del suo discepoli.

Di cui era stato portato a riconoscere Gesù come il Messia, la sua prima cura era quello di portare anche il suo fratello Simone a Gesù.

I due fratelli sembrano aver perseguito questo dopo un po 'di tempo per il loro consueto chiamata come pescatori, e non sia divenuto il dichiarato guardiani del Signore fino a dopo l'incarcerazione di Giovanni (Mt 4:18, 19; Marco 1:16, 17).

Molto poco è correlato di Andrew.

È stato uno dei riservate discepoli (Giovanni 6:8; 12:22), e con Pietro, Giacomo e Giovanni domandò di nostro Signore privata per quanto riguarda il suo futuro prossimo (Marco 13,3).

Egli era presente alla somministrazione di cinque mila (Giovanni 6,9), e ha introdotto i greci che hanno desiderato vedere Gesù (Giovanni 12:22), ma della sua successiva storia poco si sa.

È degno di nota che Andrew tre volte porta ad altri di Cristo, (1) Pietro; (2), il ragazzo con i pani e (3) alcuni Greci.

Questi incidenti possono essere considerati come una chiave per il suo carattere.

(Easton Illustrated Dictionary)


Un avanzato e completo articolo è presso: Sant'Andrea


San Filippo

San Filippo, uno di Gesù 'prima apostoli, ha portato Natanaele (o Bartolomeo) a Gesù (Giovanni 1:43-51).

Egli era presente alla alimentazione dei 5000 (Gv 6,5-7) e ha agito come intermediario per genti che desiderano incontrare Gesù (Giovanni 12:20-22).

Giorno di festa: 14 novembre (Orientale); 3 maggio (occidentale).


Un avanzato e completo articolo è: San Filippo


San Bartolomeo

San Bartolomeo è stato uno degli Apostoli, di cui solo negli elenchi dei Dodici (Mt 10:3; Marco 3:18; Luca 6:14; At 1,13).

Il suo nome significa "figlio di Tolmai", ed è spesso identificato con Natanaele (Giovanni 1).

Secondo la tradizione, fu martirizzato in Armenia.

Giorno di festa: 24 agosto (occidentale); 11 giugno (Orientale).

Egli può essere stata la stessa persona come Natanaele.


Barthol'omew

Informazioni avanzate

Bartolomeo è stato un figlio di Tolmai, e uno dei dodici apostoli (Mt 10:3; At 1,13); generalmente suppone che siano stati la stessa di Natanaele.

Nei Vangeli sinottici Filippo e Bartolomeo di cui sono sempre insieme, mentre Davide non è mai citato; nel quarto Vangelo, d'altra parte, Filippo e Natanaele di cui sono altrettanto insieme, ma nulla si dice di Bartolomeo.

Egli è stato uno dei discepoli a cui il nostro Signore si presentò davanti al mare di Tiberiade dopo la sua risurrezione (Gv 21,2).

È stato anche una testimonianza di l'Ascensione (Atti 1:4, 12, 13).

Egli è stato un "israelita davvero" (Giovanni 1:47).

(Easton Illustrated Dictionary)


Un avanzato e completo articolo è: San Bartolomeo

Un avanzato e completo articolo è a: Davide


Saint Thomas

Uno dei 12 Apostoli originale di Gesù Cristo, Tommaso, chiamato Didimo, ha rifiutato di credere nella testimonianza degli altri Apostoli, concernente la risurrezione di Gesù fino a quando vide le ferite del Cristo risorto (Giovanni 20:24, 25, 26 -- 29).

Da questo deriva l'espressione "dubitare Thomas."

Thomas prima aveva espresso grande devozione (Giovanni 11,16) e di un interrogatorio mente (Giovanni 14,5).

Eusebio di Cesarea di record che Thomas è diventato un missionario a Partia.

Atti di Tommaso (3d secolo), tuttavia, afferma che è stato martirizzato in India.

Il Malabar cristiani affermano che la loro chiesa è stata fondata da lui.

Questa tradizione non può né essere motivata, né sulla base delle attuali prove.

Saint Thomas' Monte a Madras è il tradizionale luogo del suo martirio.

Giorno di festa: 3 luglio (occidentale e siriano); 6 ottobre (Orientale).

Douglas Ezell

Bibliografia:


Griffith, Leonard, Personaggi Vangelo (1976); Perumalil, Hormice C., e Hambye, ER, eds., Il cristianesimo in India (1973).


Saint Thomas

Informazioni avanzate

Thomas, gemelli, uno dei dodici (Mt 10:3; Marco 3:18, ecc.)

È stato anche chiamato Didimo (Giovanni 11:16; 20:24), che è l'equivalente greco del nome ebraico.

Tutti sappiamo che lo riguardano sono registrati nel quarto Vangelo (Giovanni 11:15, 16; 14:4, 5; 20:24, 25, 26-29).

Dalla circostanza che negli elenchi degli apostoli è sempre citato insieme a Matteo, che era il figlio di Alfeo (Marco 3,18), e che questi due sono sempre seguito da James, che è stato anche il figlio di Alfeo, è stato supposto che questi tre, Matteo, Tommaso, Giacomo, erano fratelli.

(Easton Illustrated Dictionary)


Saint Thomas

Informazioni avanzate

Did'ymus

(Gr. gemello = Eb. Thomas, qv), Giovanni 11:16, 20:24, 21:2.

(Easton Illustrated Dictionary)


Un avanzato e completo articolo è all'indirizzo: Saint Thomas


Saint James (Giacomo il Minore)

San Giacomo il Minore è stato l'apostolo Giacomo, figlio di Alfeo e discepolo di Gesù (Marco 3,18).

Sua madre, Maria, è stata una delle donne presso la crocifissione e presso la tomba (Mt 10:3; 27:56, Marco 15:40; 16:1; At 1,13).

James è presente a volte identificato con Giacomo il "fratello di Gesù," anche se questa e ad altre identificazioni sono da provare.

Giorno di festa: 9 ottobre (Orientale); 3 maggio (occidentale, dal 1969).


Un avanzato e completo articolo è all'indirizzo: san Giacomo (il minore)


Saint Simon

Saint Simon il minore, uno dei 12 apostoli, appare solo nel biblico elenchi di Gesù 'discepoli.

Chiamato il Cananeo di Luca e chiamato il cananeo (aramaico "zelota") di Matteo e Marco, egli può avere in origine apparteneva alla zeloti, un gruppo estremista (eventualmente chiamato Sicarri) contrari alla regola romana in Palestina.

Giorno di festa: 10 maggio (Orientale); 28 ottobre (occidentale; con San Giuda).


Un avanzato e completo articolo è all'indirizzo: Saint Simon


San Taddeo

Taddeo è menzionato in Marco 3:18 e Matt.

10:3 come uno di Gesù Cristo originale 12 apostoli.

Egli è spesso identificata con la Jude, o Giuda, figlio di Giacomo, in Luca 6:16.

Anche se questo aiuta a conciliare l'identificazione biblica elenchi di apostoli, poco si sa di questa piccola figura.

Giorno di festa: 28 ottobre (occidentale); 19 giugno (Orientale).


San Taddeo

Informazioni avanzate

Taddeo, del seno, il nome di uno degli apostoli (Marco 3,18), chiamato "Lebbaeus" in Matt.

10:3, e in Luca 6: 16, "Giuda fratello di Giacomo," mentre Giovanni (14:22), probabilmente riferendosi alla stessa persona, parla di "Giuda, non Iscariota".

Questi tutti i nomi diversi designare la stessa persona, vale a dire., Jude o Giuda, l'autore della epistola.

(Easton Illustrated Dictionary)


Saint Jude

Jude, talvolta chiamato Giuda, o Giuda Taddeo, è menzionato in Luca 6:16 e Atti 1:13 come uno degli apostoli di Gesù.

È stato tradizionalmente creduto di essere stato l'autore della Lettera di Giuda ed è spesso identificata con Taddeo, apostolo di cui Marco 3:18 e Matt.

10:3. Tra cattolici egli è conosciuto come il santo patrono dei casi disperati.

Giorno di festa: 19 giugno (Orientale), 28 ottobre (occidentale; a Saint Simon).

Egli può essere stata la stessa persona come San Taddeo.


Un avanzato e completo articolo è all'indirizzo: Saint Jude

Secondo Ippolito (170 dC-236 dC)

In cui ciascuno dei dodici apostoli hanno predicato, e dove ha incontrato la sua fine.

1. Pietro predicò il Vangelo in Ponto, e Galazia, Cappadocia, e Betania, e in Italia, e in Asia, ed è stato seguito da Nero crocifisso a Roma con la testa verso il basso, come aveva desiderato lui stesso a soffrire in questo modo.

2. Andrew predicava agli sciti e Thracians, ed è stato crocifisso, sospeso su un albero di olivo, a Patrae, una città di Achaia, e anche lì fu sepolto.

3. John, ancora una volta, in Asia, è stato bandito da Domiziano il re per l'isola di Patmos, in cui ha scritto anche il suo Vangelo e ha visto la visione apocalittica, e in Traiano s volta che si è addormentato a Efeso, dove i suoi resti sono stati ricercati , ma non poteva essere trovato.

4. James, suo fratello, quando la predicazione in Giudea, è stato tagliato con la spada di Erode il tetrarch, ed è stato sepolto.

5. Philip predicato in Frigia, e fu crocifisso in Hierapolis con la testa verso il basso nel tempo di Domiziano, ed è stato sepolto.

6. Bartolomeo, ancora una volta, predicava agli indiani, ai quali Egli ha anche dato il Vangelo secondo Matteo, è stato crocifisso e con la testa verso il basso, e fu sepolto in Allanum, una città di grande Armenia.

7. E Matteo ha scritto il Vangelo in lingua ebraica, e pubblicato a Gerusalemme, e si è addormentato a Hierees, una città di Partia.

8. E Thomas predicava agli Parti, Medi, Persiani, Hyrcanians, Bactrians, e Margians, ed è stata spinta attraverso dei quattro membri del suo corpo con un pino lance a Calamene, la città di India, l'antisemitismo è stato sepolto.

9. James e il figlio di Alfeo, quando la predicazione a Gerusalemme.

è stata lapidata a morte per gli ebrei, ed è stato sepolto accanto al tempio.

10. Jude, che è anche chiamato Lebbaeus, predicato.

ai cittadini di Edessa, e a tutti i Mesopotamia, e si è addormentato a Berytus, ed è stato sepolto.

11. Simone il Cananeo, il figlio di Clopas, che è anche chiamato Giuda, divenne vescovo di Gerusalemme dopo Giacomo il Giusto, e si è addormentato ed è stato sepolto all'età di 120 anni.

12. E Mattia, che è stato uno dei settanta, è stato numerato con gli undici apostoli, e predicato a Gerusalemme, e si è addormentato ed è stato sepolto.

13. E Paolo è entrato in L'Apostolato un anno dopo l'assunzione di Cristo; inizio e di Gerusalemme, ha avanzato per quanto riguarda Illyricum, e in Italia, e Spagna, predicazione del Vangelo per un periodo di cinque-e-trenta anni.

E nel tempo di Nero è stato decapitato a Roma, ed è stato sepolto.

Apostolo

Punto di vista ebraico di informazione

Apostolo (greco ἀπόστολοσ, da ἀποστήλλειν, "per inviare"), una persona delegata per un certo scopo; la stessa di sheliaḦ o sheluaḦ in ebraico, uno rappresentante investito con il potere.

"Apostoloi" era il nome ufficiale dato agli uomini inviati dal governanti di Gerusalemme per raccogliere la metà-Shekel tassa per il Tempio, l'imposta stessa di essere chiamato "apostolé".

Vedere Theod.

Reinach, "Greci et textes ROMAINS, ecc", 1895, pag

208, e anche Grätz, "Gesch. Der Juden", iv.

476, nota 21, Eusebio dove è citato come dicendo: "E 'ancora ancora una consuetudine tra gli ebrei di chiamare quelli che portano su circolare lettere dai loro governanti con il nome di apostoli"; Epifanio, "Hæreses," I.

128: "La cosiddetta apostoloi prossimo sono in grado di patriarchi, con i quali siedono nel Sinedrio, di decidere le questioni di legge con loro."

L'imperatore Onorio, nel suo editto del 399, cita "il archisynagogues, gli anziani e coloro che la chiamata apostoloi ebrei, che sono inviati dal Patriarca, a un certo stagione dell'anno raccogliere argento e oro provenienti dai vari sinagoghe" ( "Cod. Theodos." Xvi. 8, 14, 29. Confronta Mommsen, "Corpus Inscr. Lat." Ix. 648. Cfr Apostolé).

Grätz, cercando paralleli Talmudical in letteratura, si riferisce a Tosef., Sanh.

II.

6; Bab.

11 ter, in cui si afferma che la regolamentazione del calendario o il intercalation del mese, l'esclusivo privilegio del patriarca, è stato delegato da lui solo rappresentante per gli uomini come ad esempio R. Akiba e R. Meïr, ad agire per lui in vari Quartieri ebraici.

(Confronta anche RH 25 bis e altrove.) Tali delegati in tempi antichi sono stati altresì nominati dalle autorità comunali, sheluḦe scommessa DIN (delegati della Corte di giustizia), che sovrintenda alla predisposizione dei prodotti del settimo anno del rilascio, in modo che nessun titolare di frutta, fichi, e uliveti, o di vigneti, dovrebbero tenere più di quanto non fosse necessario per il suo immediato utilizzo per un periodo di tre pasti; il resto doveva essere portato alla città magazzino per ogni comune distribuzione Venerdì (Tosef., Sheb. viii. ).

Il nome di "delegato della comunità" ( "sheliaḦ ẓibbur"), dato che offre le preghiere a nome della Congregazione (Ber. v. 5), si fonda sul principio di rappresentanza che si esprime nella Mekilta a Esodo , XII.

6: "L'intera assemblea di Israele macellazione."

Come può un intero congregazione fare la macellazione?

"Attraverso il delegato che rappresenta".

Di conseguenza, gli anziani del Sinedrio di Gerusalemme affrontato il sommo sacerdote "sheluḦenu usheluaḦ questa scommessa" (il nostro delegato e il delegato del tribunale) (Yoma 18b).

(La "angeli delle chiese," ii Rev. 1, 12, 18; iii. 1, 7, 14, sono probabilmente anche i "delegati delle chiese," non angeli, come è il parere generale.) Altri delegati -- "sheluḦim"-di cui sono il Talmud: "Tali mandati a compiere compiti filantropica [" sheluḦe miẓwah "] necessità paura disastro non sulla strada" (Pes. 8b).

"Coloro delegato raccogliere carità [" gabbae ẓedakah "] sono sempre stati nominati in coppia, e non è permesso di separare in modo da evitare il sospetto" (BB 8b).

Di regola due importanti uomini sono parlato di come insieme impegnati in tali benevolences riscatto come schiavi, e simili atti di carità (Abot R. Nathan [A], VIII.; Lev. R. v. Confronta i "Ḥaburot" di Gerusalemme , Tosef., Megillah, iv. 15).

Ḥama Adda bar è stato chiamato "sheliaḦ Sion" (delegato di Sion), come viene inviata regolarmente dalle autorità di Babylonia alla Palestina ufficiali incaricati di questioni (Beẓah 25b; Rashi e 'Aruk).

Gli apostoli, conosciuto come tale dal Nuovo Testamento, sono dichiarati sono derivati nome e autorità da Gesù, che li ha inviati via come suoi testimoni (cfr. Luca, vi. 13; Herzog e Hastings, sv "Apostoli").

Ma erano anche originariamente delegato dallo Spirito Santo e l'imposizione delle mani (At xiii. 3) a fare la carità di lavoro per la comunità (cfr. II Cor. Viii. 23).

"Ai piedi degli apostoli" di cui sono stati i contributi dei primi cristiani per il loro comune di tesoreria, esattamente come è stato fatto durante l'anno di immissione in ogni città (Tos. Shebiit, VIII. 1) e in ogni comunità esseno (Giuseppe Flavio, "BJ" II. 8, § 3).

"Due e due" gli apostoli sono stati ingiunto di viaggiare (Mark vi. 7; Luca X. 2), esattamente come è stata la regola tra i lavoratori-carità (BB 8 ter), esattamente come la esseno delegati sono descritti come in viaggio, portando né denaro, né cambiamento di scarpe con essi (Giuseppe Flavio, "BJ" II. 3, § 4; comp. Matt. x. 9, 10; Luca ix. 3, x. 4, XXII. 35; bemaḳḳel noi-tarmil, Yeb . 122a).

Così Paolo sempre viaggiato in compagnia di una delle due o Sila Barnaba (At xi. 30; xii. 25; xv. 25, 30), ed è stato affidato il caritative doni raccolti per i fratelli a Gerusalemme (cfr. anche I Cor. Xvi. 1; II Cor. Viii. 4, ix. 5; Rom. Xv. 25; Gal. Ii. 10); mentre Barnaba viaggiato anche con Mark (At xv. 39, 40).

Paolo menziona anche come "osservato apostoli che hanno aderito la Chiesa di Cristo prima di lui i suoi parenti e compagni di prigionieri, e Junia Andronico" (Rm xvi. 7), le persone che altrimenti a noi sconosciute, ma che con ogni probabilità aveva ricevuto nessun altro missione Apostolato o da quello di lavoro nel campo della filantropia tra la comunità ebraica di Roma.

Il significato del termine "apostolo", ancora usato nel suo vecchio senso (Fil ii. 25) di "Epaphroditus, il suo apostolo [delegato] che ai miei ministri vuole," è stato, tuttavia, già cambiato nella Chiesa cristiana nel corso di Paolo tempo.

È diventato il termine specifico per l'inviato via "a predicare il regno di Dio" sia per gli ebrei, o, come Paolo e i suoi discepoli, a Heathen il mondo (Mark III. 14, vi. 7; Luca vi. 13; Rom. Xi. 13).

"Il vangelo della circoncisione ha dato Pietro il capo-apostolato dei Giudei, il vangelo della uncircumcision Paolo ha dato l'Apostolato dei pagani", secondo Gal.

II.

7, 8, e lo stesso Paolo chiama un Apostolo non di uomini, ma di Gesù Cristo (Gal I. 1).

Quindi il termine "apostoli di Cristo" è diventata una standing designazione (I Thess. Ii. 6), e si è limitato a quelle che "ha visto Cristo" (I Cor. Ix. 1).

Infine, il numero dodici, corrispondente con le dodici tribù di Israele, è stato fissato nel Vangelo record (Mt X. 2; Mark III. 14; Luca ix. 1; At i. 25) in opposizione agli apostoli dei Heathen , Che sono aumentate nel numero da uno, nel caso di Paolo, a settanta (Luca x. 1).

Anche l'atto di predicare la buona novella relativi ai prossimi Messia da parte dei delegati peregrinare della comunità (Lc iv. 18; a causa della quale Gesù stesso è chiamato una volta l'Apostolo [Eb. Iii. 1]) non è stato senza precedenti nella vita ebraica, come può essere appreso dalla preghiera per la buona novella recitato ogni newmoon ( "Seder Rab Amram", 33, Varsavia, 1865; confrontare RH 25 bis e Targ. YER. XLIX al Gen. 21).

Kaufmann Kohler


Enciclopedia ebraica, pubblicati tra il 1901-1906.


Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a