Evangelista

INFORMAZIONI GENERALI

Evangelista è un termine usato nel Nuovo Testamento (cfr. Atti 21:8; Ephresians 4:11, e 2 Timoteo 4:5) per designare una qualsiasi dei lavoratori nella chiesa apostolica che è andata a luoghi distanti di annunciare il Vangelo e per preparare la strada ad una più ampia opera missionaria da parte degli apostoli.

In postapostolic volte il termine evangelista è stato applicato a uno scrittore di un Vangelo, cioè, di Matteo, Marco, Luca e Giovanni.

Tradizionalmente, i quattro evangelisti sono simboleggiato da figure emblematiche derivanti dalla visione di Ezechiele e dalla Rivelazione, soprattutto Rivelazione 4:6-10.

Per molti anni controversia esisteva più il simbolo che dovrebbe essere attribuito a cui evangelista.

Si è infine convenuto che Matteo, che ha iniziato la sua narrazione con la genealogia di Cristo, dovrebbe essere rappresentata dalla testa di un uomo; Marco, che ha avuto inizio con la missione di John the Baptist la natura, di un leone, l'abitante del deserto; Luca, che ha iniziato con la storia del sacerdote Zaccaria, da un bue sacrificale, e Giovanni, il cui Vangelo vola verso le altezze della speculazione teologica, da un aquila.

Dal momento che la Riforma, in particolare in Metodismo, il termine evangelista è stato applicato a qualsiasi predicatore itinerante che i tentativi di realizzare la conversione fra masse di persone.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail

Evangelismo

Informazioni avanzate

Evangelismo è la proclamazione della Buona Novella della salvezza in Gesù Cristo, al fine di realizzare la riconciliazione del peccatore a Dio Padre per mezzo di rigenerazione la potenza dello Spirito Santo.

La parola deriva dal greco euangelion sostantivo, beni notizie, e verbo euangelizomai, di annunciare o proclamare o portare una buona notizia.

Evangelismo è basato su iniziativa di Dio stesso. Poiché Dio ha agito, i credenti hanno un messaggio da condividere con gli altri. "Perché Dio ha tanto amato il mondo che ha dato il suo unigenito Figlio" (Giovanni 3,16).

"Ma Dio dimostra il suo amore per noi in questo: mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi" (Rm 5,8).

Come un padre che anela il ritorno di suo figlio perduto, una donna che cerca diligentemente per un figlio perduto, una donna che cerca diligentemente per un dramma perduta, e un pastore che lascia il resto del suo gregge di trovare una pecorella smarrita (Luca 15), Dio ama i peccatori e cerca attivamente la loro salvezza.

Dio è sempre gentile, "non volendo a chiunque di perisca, ma tutti a venire al pentimento" (2 Pt. 3,9).

Dio, a sua volta, si aspetta che il suo popolo a partecipare alla sua missione di salvare il perso. Al fine di ritenere che il vangelo di persone deve prima ascoltare e capire (Rm 10:14 - 15).

Così Dio ha nominato ambasciatori, agenti del suo regno, ad essere suoi ministri di riconciliazione nel mondo (2 Cor. 5:11 - 21).

Una definizione di Evangelismo è venuto fuori il Congresso Internazionale sulla Evangelizzazione Mondiale (1974).

Secondo il Patto di Losanna, "Per evangelizzare è quello di diffondere la Buona Novella che Gesù Cristo morì per i nostri peccati ed è stato risuscitato dai morti secondo le Scritture, e che, come il Signore regna ora offre il perdono dei peccati e il dono liberante dello Spirito a tutti che convertitevi e credete. La nostra presenza cristiana nel mondo è indispensabile per Evangelismo, e così è che tipo di dialogo il cui scopo è quello di ascoltare sensibilità per capire. Evangelismo Ma se stessa è la proclamazione dello storico, biblico Cristo come Salvatore e Signore, al fine di persuadere le persone a venire a lui personalmente e in modo lasciatevi riconciliare con Dio. Riguardo al rilascio del vangelo di invito non abbiamo alcuna libertà di nascondere il costo del discepolato.

Gesù chiama tutti ancora che sarebbe seguirlo a negare se stessi, prenda la sua croce, e identificarsi con la sua nuova comunità. I risultati di includere Evangelismo obbedienza a Cristo, la sua incorporazione in chiesa e responsabile di servizio nel mondo ".

Messaggio

Alla luce di questa dichiarazione Evangelismo può essere suddiviso in parti che lo compongono.

In primo luogo, vi è il messaggio.

Per essere biblico, Evangelismo devono avere contenuto e trasmettere informazioni circa la vera natura delle cose spirituali.

Dovrebbe affrontare la natura del peccato e la difficile situazione del peccatore (Rm 3).

Si dovrebbe sottolineare l'amore di Dio e della sua volontà di essere riconciliati con il perso (Giovanni 3; 2 Cor. 5).

Che deve comprendere anche una dichiarazione chiara circa la centralità di Gesù Cristo nel piano di Dio della redenzione: Dio che in Cristo è stato riconciliare a sé il mondo e che Cristo morì per i nostri peccati ed è stato risuscitato dai morti, secondo le Scritture (1 Cor. 15; 2 Cor. 5; Rom. 10).

Evangelistic la parola deve anche contenere la promessa di perdono dei peccati e la rigenerazione dono del Santo Sprit a tutti che si pente del suo peccato e mette la sua fede e la fiducia (vale a dire, crede) in Gesù Cristo (At 2; Giovanni 3).

In breve, il messaggio evangelistic si basa sulla Parola di Dio, ma cerca di raccontare la storia che Dio ha già recitata.

Il Metodo

In secondo luogo, vi è il metodo.

Buona notizia può essere raccontata in una varietà di modi.

Scrittura non designa un unico metodo di trasmissione del Vangelo.

Nel NT credenti condiviso la loro fede mediante la predicazione formale e di insegnamento, nei loro contatti personali e la possibilità incontri.

Di conseguenza, i cristiani si sono sentiti liberi di definire diversi modi di fare Evangelismo: personali, di massa (vale a dire, campagne di ripresa), saturazione (vale a dire, blanketing di una determinata zona), l'amicizia, ecc Essi hanno imparato a usare vari mezzi di comunicazione nella diffusione del Vangelo , Compresi i più recenti in stampa e telecomunicazioni campi.

Tutti questi mezzi sono ammissibili se sono presenti il messaggio in modo chiaro, onesto, e compassionevole.

Overaggressiveness, la manipolazione, l'intimidazione, e di una buone intenzioni di aver dichiarato il falso messaggio evangelico effettivamente sovvertire Evangelismo efficace, anche se può sembrare che mettono "risultati".

Considerando che vi è un legittimo posto per aggressività e anche in confronto Evangelismo, l'integrità e l'amore dovrebbe essere il fondamento sul quale tutti i metodi sono costruiti.

Inoltre, partecipi della buona novella dovrebbe conoscere i propri ascoltatori abbastanza bene a parlare alle loro esigenze, in modo che possano capire (1 Cor. 9:19 - 23).

Quando si tratta di evangelistic metodo, le parole di Paolo ancora parlare con autorità e intuizione: "e pregare anche per noi, che Dio può aprire una porta per il nostro messaggio... In modo che io possa annunciare chiaramente, come dovrebbe. Essere saggio in il tuo modo di agire nei confronti di terzi; sfruttare al massimo tutte le opportunità. Lasciate che la conversazione è sempre piena di grazia, condito con sale, in modo che si può sapere come risposta a tutti "(Col 4,3).

Gli obiettivi

Infine, vi sono gli obiettivi del Evangelismo.

Evangelismo fondamentalmente mira a portare la gente in un nuovo rapporto con Dio per mezzo di Gesù Cristo.

Attraverso la potenza dello Spirito Santo si sforza di risvegliare la penitenza, l'impegno, e la fede.

Il suo obiettivo è niente di meno che la conversione del peccatore per un cammino radicalmente nuovo modo di vivere.

Come, allora, si fa a sapere quando Evangelismo ha avuto luogo?

Quando il messaggio è stato dato?

Quando il messaggio è stato adeguatamente compresa?

Quando ascolta è stato portato fino al punto di decidere a favore o contro il messaggio che ha ricevuto?

Teologicamente, naturalmente, i risultati di Evangelismo sono nelle mani dello Spirito, non l'evangelista.

Ma praticamente, il portatore del messaggio determina in larga misura il campo di applicazione della ascolta la risposta, perché egli ha precisato i termini del contratto di invito.

Ciò significa che se Evangelismo per definizione si concentra sulla necessità di rispondere a Dio nella iniziale pentimento e la fede, il suo messaggio deve anche contenere qualcosa in merito agli obblighi di discepolato cristiano.

Nel loro entusiasmo per la ripartizione dei benefici del Vangelo evangelisti osano non trascurare gli obblighi che vengono con le riceve.

In molti ambienti evangelici, ad esempio, le persone fare una distinzione tra accettare Cristo come Salvatore e accettare lui come Signore.

Questo lascia spesso converte con l'impressione di essere in grado di ottenere il perdono dei peccati senza impegnandosi a obbedienza a Cristo e al servizio nella sua Chiesa.

Tali nozioni non sono trovati nel NT e può essere parte del motivo che tanti moderna converte hanno così poca resistenza.

Sono stati offerti e hanno accettato la "grazia a buon mercato", piuttosto che la libera ma costoso grazia del Vangelo.

"Calcolare i costi" è una parte essenziale di rispondere al messaggio del Vangelo, non qualcosa che può essere rimandato fino a quando un secondo momento.

Conversione a Gesù Cristo comporta più che il perdono dei peccati.

Esso comprende obbedienza ai comandi di Dio e la partecipazione nel corpo di Cristo, la Chiesa.

Come ha detto Gesù, "Pertanto Andate e ammaestrate tutte le nazioni, battezzandole nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, insegnando loro e ad obbedire tutto ciò che vi ho comandato" (Mt 28:19 -- 20).

Un modo per mantenere la connessione tra di conversione e di sequela è quello di mantenere e di dimostrazione proclamazione insieme in Evangelismo.

Nel ministero di Gesù e nella vita della Chiesa apostolica, la predicazione e di agire, il dire e il fare, sono sempre stati uniti (ad esempio, Luca 4:18 - 19; At 10:36 - 38; Rom. 15:18 - 19).

Annunzio della salvezza, senza dover dimostrare la sua forza trasformante nel frutto dello Spirito e merci opere è come insufficiente per dimostrare gli effetti della nuova vita in Cristo, senza spiegare loro fonte.

Annunciare la Buona Novella della salvezza, senza dimostrare l'amore di Cristo nel personale e sociale preoccupazione Evangelismo non è nello stile del NT.

In questo approccio olistico alla Evangelismo non mancherà di distinguere tra la rigenerazione e la santificazione, ma sostengono che i due si tengono in stretta collaborazione.

TP Weber


(Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliografia


D Watson, credo in Evangelismo; JI Packer, Evangelismo e la sovranità di Dio; JD Douglas, ed., Lasciate che la Terra sentire la sua voce; J e W Engel Norton, What's Gone Wrong con la Harvest?

Un Johnston, La battaglia per il Mondiale Evangelismo.

Evangelista

Informazioni avanzate

Evangelista, acceso. ", Un messaggero di bene" (UE, "bene", Angelos, "un messaggero"), denota un "predicatore del Vangelo," Atti 21:8; Ef.

4:11, il che rende evidente il carattere distintivo della funzione nelle chiese; 2 Tm.

4:5. Cf. euangelizo, "per annunciare la lieta novella," e euangelion, "buona notizia, Vangelo."

I missionari sono "evangelisti", essenzialmente come predicatori del Vangelo.

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a