Giainismo

INFORMAZIONI GENERALI

Giainismo è una fede religiosa dell'India, che di solito è detto abbia avuto origine a Mahavira, un contemporaneo di Buddha (6 ° secolo aC).

Gianisti, tuttavia, contare Mahavira come l'ultimo dei 24 fondatori, o Tirthamkaras, di cui la prima Rishabha.

Nel 1990 il numero di gianisti in tutto il mondo è stato stimato a 3650000, quasi tutti dei quali vivono in India.

Giainismo è stata presente in India dal Mahavira il momento, senza interruzione, e la sua influenza è stata significativa.

La distinzione all'interno di grandi Giainismo è tra i Digambara e Svetambara sette, uno scisma che appare a data da circa 1 ° secolo dC.

La grande differenza tra loro è che, mentre la Svetambaras indossare abiti bianchi, il Digambaras tradizionalmente andare nudi.

Fondamentalmente, tuttavia, i punti di vista di entrambi i sette sull'etica e la filosofia sono identici.

La più importante caratteristica di Jain etica è la sua insistenza sulla noninjury a tutte le forme di vita. Jain filosofia che trova ogni genere di cose ha un anima; pertanto rigorosa osservanza di questo precetto della nonviolenza (aiuto) richiede la massima attenzione in tutte le attività.

Jain monaci spesso indossare panni sulle loro bocche per evitare di uccidere inconsapevolmente qualcosa di respirazione in, e Jain piani sono tenuti puliti accuratamente per evitare il pericolo di intensificare su un essere vivente.

Gianisti quanto riguarda l'atto intenzionale di assunzione di vita, o addirittura violento pensieri, tuttavia, come molto più grave.

Jain filosofia pone una gradualità degli esseri, da quelle con cinque sensi verso il basso per quelli con un solo senso.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
Le famiglie normali, non può non danneggiare questi ultimi, anche se dovrebbe cercare di limitare in tal senso di astenersi dal mangiare carne, alcuni frutti, o miele o da bere vino.

Inoltre Jain famiglie sono attesi per praticare altre virtù, simili a quelle di cui l'induismo.

I voti presi dai monaci Jain sono più gravi.

Essi eventualmente comportare elementi di ascesi: il digiuno, l'accattonaggio peripatetic, imparando a sopportare il disagio del corpo, e varie interno austerità Jain costituire una varietà di Yoga. Giainismo è unica nel consentire la spiritualmente molto avanzate per accelerare la propria morte di alcune pratiche (principalmente il digiuno) e in determinate circostanze.

Jain filosofia si basa su una fondamentale distinzione tra vita e di nonliving materia.

Vivono le anime sono divisi in vincolati e liberata; le anime di vita si trovano in entrambi i mobili e immobili loci.

Nonliving questione è composto di Karman o particelle molto fini che entrare in un anima e produrre cambiamenti in essa, provocando così la sua schiavitù.

Questo afflusso di Karman è indotta da attività e deve essere bruciate di esperienza.

Karmans sono infinitamente di numerose varietà e per conto di tutti i distinzioni osservato nel mondo.

Di nonattachment, tuttavia, un individuo può impedire ulteriore afflusso di karmans e quindi uscire da vincoli d'azione.

Un anima, che è pensato come avente le stesse dimensioni, poiché il suo corpo, a liberazione ha perso la questione che pesi verso il basso e, quindi, ascende a inizio l'universo, dove rimane per sempre.

Giainismo non riconosce divinità suprema, il suo ideale è la perfezione raggiunta dal 24 Tirthamkaras.

Numerosi templi sono stati costruiti celebrare il perfezionato anime; un notevole esempio è il tempio a Mount Abu nel Rajasthan.

Karl H. Potter

Bibliografia


Chatterjee, AK, una Storia del Giainismo, 2 voll.

(1978); Gopalan, Subramania, Elementi per Giainismo (1973); Humphrey, C., ed., L'Assemblea di ascoltatori (1990); Marathe, MP, et al., Eds., Studies in Giainismo (1986); Roy , AK, A History of the gianisti (1984); Stevenson, ST, il cuore di Giainismo (1915; ripr. 1970); Vahar, PC, e Shosh, KC, eds., Un enciclopedia di Giainismo (1988).

Giainismo

INFORMAZIONI GENERALI

Introduzione

Giainismo è una religione di India concentrati in larga misura Gujarât e Râjasthân, in parti di Mumbai (ex Bombay), e nello stato di Karnâtaka (Mysore), così come nelle grandi città della penisola indiana.

I gianisti, pari a circa 3,7 milioni di anni 1990 iniziò, ma esercitare un'influenza prevalentemente nella comunità indù di gran lunga sproporzionati rispetto al numero, ma sono soprattutto i commercianti, e la loro ricchezza e l'autorità hanno fatto la loro relativamente piccola setta uno dei più importanti di vita indiano religioni.

Origini

Giainismo è un po 'simile al Buddismo, di cui esso è stato un importante concorrente in India.

E 'stato fondato da Vardhamana Jnatiputra o Nataputta Mahavira (599-527BC), chiamato Jina (Spirituale Conquistatore), un contemporaneo di Buddha.

Così come la buddisti, i gianisti negare l'origine divina e autorità del Veda e venerano alcuni santi, predicatori della dottrina Jain dal passato remoto, che essi chiamano tirthankaras ( "profeti o fondatori del percorso").

Questi santi sono liberati anime che una volta erano in schiavitù, ma è diventato libero, perfetto, beato e attraverso le loro sforzi; essi offrono la salvezza dal fenomenale oceano di esistenza e il ciclo delle rinascite.

Mahavira Si ritiene che siano stati il 24 tirthankara.

Come aderenti alla setta dei genitori, il brahmanesimo, i gianisti ammettere, in pratica, l'istituzione di casta, eseguire un gruppo di 16 essenziale riti, chiamato samskaras, prescritto per i primi tre Varna (caste) di indù, e riconosce alcuni dei minori di divinità il pantheon indù; tuttavia, la loro religione, come il buddismo, è essenzialmente ateo.

Fondamentale per Giainismo è la dottrina di due eterni, coesistenti, indipendente categorie conosciuto come jiva (anima, anima vivente: la enjoyer) e ajiva (inanimato, nonliving oggetto: il goduto).

Gianisti credo, del resto, che le azioni di mente, di parola, e il corpo sottile produrre karma (infra-particelle atomiche della materia), che diventano la causa della schiavitù, e che si deve eschew violenza per evitare di dare vita al male.

La causa del l'incarnazione dello spirito si pensa che sia questione karma, si può raggiungere la salvezza (moksha) soltanto di liberare l'anima del karma attraverso la pratica dei tre "gioielli" del diritto fede, diritto conoscenza e diritto condotta.

Differenze di Dottrina

Questi principi sono comuni a tutti, ma le differenze si verificano nel religiose obblighi degli ordini monastici (i cui membri sono chiamati yatis) e laici (sravakas).

La yatis deve osservare cinque grandi voti (Panca-mahavrata): rifiuto di infliggere pregiudizio (aiuto), veridicità (Satya), il rifiuto di rubare (Asteya), sessuale di ritenuta (brahmacarya), e il rifiuto di accettare doni inutili (Aparigraha). sintonia con la dottrina della nonviolenza, che esercitano la Jainist riverenza per la vita animale alle sue più estreme lunghezze; la yati della setta Svetambara, per esempio, indossa un panno sulla sua bocca per evitare che insetti da battenti in essa e porta un pennello a spazzare il luogo in cui egli sta per sedersi, di rimuovere qualsiasi creatura vivente da situazioni di pericolo. L'osservazione delle pratiche non violenta dei yatis è stata una grande influenza sulla filosofia del leader nazionalista indiano Mohandas Gandhi.

Il laico sravaka, in aggiunta alla sua osservanza religiosa e di doveri morali, devono impegnarsi in theadoration dei santi e dei suoi fratelli più pio, il yatis.

I due principali sette di Giainismo, il Digambara (spazio rivestito, o nudo) e la Svetambara (bianco-vestito, portatori di panno bianco), hanno prodotto un vasto corpo di secolare e religioso nella letteratura Prakrit sanscrito e lingue.

L'arte del gianisti, costituito principalmente da grotta templi elaborata decorate in pietra scolpita e di manoscritti illustrati, di solito segue buddista modelli, ma ha una ricchezza e la fertilità che segnalo come uno dei picchi di arte indiana.

Alcune sette, in particolare la Dhundia e la Lunka, che respingono il culto delle immagini, sono stati responsabili della distruzione di molte opere d'arte nel 12 ° secolo, incursioni e musulmani sono stati responsabili per il saccheggio di molti templi in India settentrionale.

Nel 18 ° secolo un altro importante della setta è stata fondata Giainismo, ma esposti ispirazione islamica nella sua iconoclastia e il rifiuto del tempio di culto.

Complessi rituali sono state abbandonate in favore di austera luoghi di culto chiamato sthanakas, da cui la setta è chiamato Sthanakavasi.

Royal W. Weiler


Rasik Vihari Joshi

Giainismo

Informazioni cattolica

Una forma di religione intermedio tra Brahminism e Buddismo, nato in India nel pre-cristiano volte, e ha mantenuto il suo atteggiamento nei confronti eretica Brahminism fino al giorno d'oggi.

Il nome è derivato da jina, conquistatore, uno degli epiteti applicati a popolarmente noto il fondatore della setta.

Giainismo porta una notevole somiglianza al buddismo monastica nel suo sistema, i suoi insegnamenti etici, i suoi testi sacri, e nella storia del suo fondatore.

Questa vicinanza di somiglianza ha portato non pochi studiosi-come ad esempio Lassen, Weber, Wilson, Tiele, Barth-a considerare la Giainismo come emanazione del buddismo e di mettere la sua origine alcuni secoli più tardi al momento del Buddha.

Ma il punto di vista prevalente di oggi-che di Bühler, Jacobi, Hopkins, e altri-Giainismo è che nella sua origine è indipendente del buddismo, e, forse, è il più antico dei due.

I molti punti di somiglianza tra i due sette sono dovute al debito di entrambi a una fonte comune, vale a dire gli insegnamenti e le pratiche di ascetica, Brahminism monastica.

La fama del fondatore di Giainismo abbiamo ma pochi dettagli, e la maggior parte di questi sono così come quello che si legge degli inizi del buddismo che si è fortemente portato a sospettare che almeno qui si tratta di una variazione del Buddha-leggenda.

Jainist secondo la tradizione, il fondatore vissuto nel sesto secolo aC, essendo una contemporanea o un precursore di Budda.

La sua famiglia è stata Jnatriputra nome (in Prakrit, Nattaputta), ma, come Gotama, è stato onorato con il elogiativo nomi di Budda, il illuminato, Mahavira, il grande eroe, e Jina, il conquistatore.

Questi ultimi due epiteti è venuto per essere suoi titoli distintivi, mentre il nome di Buddha è stato associato quasi esclusivamente con Gotama.

Come il Buddha, Jina è stato il figlio di un locale Raja influenza che terrà nel corso di un piccolo quartiere nel quartiere di Benares.

Mentre ancora un giovane uomo si sentiva il vuoto di una vita di piacere, e ha abbandonato la sua casa e principesco stazione di diventare un ardente seguace del Brahmin asceti.

Se noi possiamo fidarci dei Jainist Scritture, ha portato il principio di auto-mortificazione, nella misura in cui egli passò nudo, unsheltered dal sole, pioggia e venti, e visse sulla tariffa rudest vegetariani, praticano incredibili digiuni.

Accettando il principio della Brahmin asceti, che la salvezza è di soli sforzo personale, egli ha preso il passo logico di respingere come inutili i Veda e la riti vedici.

Per questo atteggiamento verso la Brahmin tradizioni fu ripudiata come un eretico.

Ha undici discepoli riuniti intorno a lui, e passò predicare la sua dottrina della salvezza.

Come il Buddha ha fatto molti convertiti, il quale ha organizzato nell'ambito di un monastica regola di vita.

Ad essi associati sono stati accolti molti che il suo insegnamento, in teoria, ma che in pratica cessato di breve vita monastica di estrema ascesi.

Questi sono stati i laici Jainists, che, come i laici buddisti, ha contribuito al sostegno dei monaci.

La Jainists sembrano non avere mai stati così numerosi come i buddisti.

Se richiedere una adesione di più di un milione di credenti, laici inclusi, recenti statistiche di India mostrano che il loro numero non è superiore a mezzo milione.

Sulla questione della proprietà di procedere nudo, i monaci hanno Jainist per età stati suddivisi in due sette.

Bianco-Robed Setta, i cui monaci.

sono vestito di bianco indumenti, è la più numerosi, fiorente soprattutto nel NW India.

A questa setta appartengono a pochi Jainist comunità di suore.

Nudo asceti, che costituiscono l'altra setta, sono più forti nel Sud dell'India, ma anche qui sono in gran parte limitato l'usanza di nudità per il tempo di mangiare.

Come la religione buddista si riassume in tre parole, Budda, la legge, l'Ordine, così la fede consiste Jainist dei cosiddetti tre gioielli, giusta fede, Diritto conoscenza, Diritto condotta.

Giusta fede abbraccia la fede in Jina come il vero maestro di salvezza e l'accettazione della Jainist scritture come il suo autorevole insegnamento.

Queste scritture sono meno ampie, meno vario, quello buddista, e, mentre quest'ultimo simile in larga misura, grande laici a sottolineare la mortificazione del corpo.

Il canone di bianco-robed Setta consiste quarantacinque Agamas, o testi sacri, nel Prakrit lingua.

Jacobi, che ha tradotto alcuni di questi testi in "Sacri Libri d'Oriente", è del parere che essi non possono essere di età superiore a 300 aC Jainist Secondo la tradizione, essi sono stati preceduti da un antico canonico di quattordici cosiddetta Purvas, che sono del tutto scomparsi.

Con il Jainist, "Diritto conoscenza" abbraccia la visione religiosa della vita insieme con la fine dell'uomo, mentre "Diritto condotta" è interessato con i principali precetti etici e con l'ascetica, monastica sistema.

La Jainist, come il buddista e il panteistica Brahmin, dà per scontato la dottrina del Karma e la sua implicita rinascite.

Egli ha, inoltre, opinioni di ogni forma di terrena, corporale esistenza come miseria.

Libertà dalla rinascita è quindi l'obiettivo, dopo che egli aspira.

Ma, mentre il panteistica Brahmin e la primitiva buddista guardato per la realizzazione di fine nella estinzione di coscienza, individuale esistenza (assorbimento in Brahma, Nirvana), il Jainist ha sempre tenacemente terrà a primitiva tradizionale convinzione in un finale dimora di beatitudine , Dove l'anima, liberata dalla necessità di rinascita sulla terra, gode di sempre spirituale, consapevole esistenza.

Per raggiungere questo fine, la Jainist, come il buddista e il panteistica Brahmin, ritiene che la divinità tradizionali in grado di aiuto, ma poco.

L'esistenza degli dei non è negato, ma il loro culto è ritenuto di non avvalersi ed è quindi abbandonata.

La salvezza è a essere ottenuta solo sforzo personale.

Per raggiungere il sospirato per obiettivo, è necessario per purificare l'anima di tutto ciò che si lega ad una esistenza corporea, in modo che esso aspirano puramente ed esclusivamente dopo una vita spirituale nei cieli.

Questo è effettuato la vita di grave mortificazione di cui Jina dare l'esempio.

Dodici anni di vita ascetica come un monaco Jainist rinascite e otto sono necessarie per costituire il purgatorial preparazione al Jainist cielo.

Mentre il gianisti non sono gli adoratori di divinità indù, si erigono imponenti templi di Jina venerata e di altri insegnanti.

Le immagini di questi Jainist santi sono ornati di luci e fiori, ei fedeli a piedi, mentre intorno a loro recitando mantra sacro.

Jainist culto è quindi poco più di una venerazione di alcuni santi e di eroi del passato.

Sul suo lato etico-la sfera di Diritto condotta-Giainismo è in gran parte a uno con Brahminism e buddismo.

Vi sono, tuttavia, alcune differenze in applicazione del principio di non uccidere.

La sacralità di tutti i tipi di vita implicita nella dottrina della metempsicosi è stata più osservata scrupolosamente, in pratica, di Jain il rispetto da parte del Brahmin o buddista.

Il Brahmin tollera la macellazione degli animali per i prodotti alimentari, di fornire offerte per il sacrificio, o per mostrare ospitalità a un ospite; buddista non scrupolo a mangiare carne preparata per un banchetto, ma il Jain reprobates alimentari a base di carne, senza eccezioni, come il coinvolgimento illegittima assunzione di vita.

Per ragioni analoghe la Jain non contenuto stesso con la sua tensione di acqua potabile e con restanti a casa durante la stagione delle piogge, quando il terreno è inferiore a sciamare forme di vita, ma quando si va via, indossa un velo davanti alla sua bocca, e portatrice di una scopa con cui ha spazza la terra davanti a lui al fine di evitare la distruzione di insetti vita.

La Jainist ascetico si lascia morsa di gnats e zanzare, piuttosto che rischiare la distruzione di spazzolatura via.

Ospedali per gli animali sono stati un importante elemento di Jainist benevolenza, al confine, a volte su assurdità.

Ad esempio, nel 1834 esisteva in un tempio Kutch ospedale che ha sostenuto 5000 ratti.

Tutto questo con scrupoloso rispetto per la vita animale Jain differisce dal buddista nel suo punto di vista della legittimità dei religiosi suicidio.

Secondo l'etica Jainist un monaco che ha praticato dodici anni di ascesi grave, o che ha trovato dopo un lungo processo che non può mantenere la sua natura inferiore al controllo, può accelerare la sua fine di auto-distruzione.

Pubblicazione di informazioni scritte da Charles F. Aiken.

Trascritto da Douglas J. Potter.

Dedicato al Sacro Cuore di Gesù Cristo L'Enciclopedia Cattolica, Volume VIII.

Pubblicato 1910.

New York: Robert Appleton Company.

Nihil obstat, 1 ottobre 1910.

Remy Lafort, STD, Censor.

Imprimatur. + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York

Bibliografia

Jacobi, Il Sutra Jaina, voll.

XXII e XLV dei Sacri Libri d'Oriente; Hopkins, le religioni dell'India (Boston, 1895); Hardy, Der Buddhismus nach älteren Paliwerken (Münster, 1890); MONIER Williams, il buddismo (Londra, 1889); Barth, le religioni di India (London. 1891).

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a