Apostolic FathersPadri Apostolici

General Information Informazioni generali

The Apostolic Fathers were authors of nonbiblical church writings of the 1st and early 2nd centuries. I Padri Apostolici sono stati autori di scritti della chiesa nonbiblical del 1 ° e l'inizio del 2 ° secolo. These works are important because their authors presumably knew the Apostles or their associates. Queste opere sono importanti perché i loro autori presumibilmente conosceva gli apostoli o dei loro associati. The first list of the Apostolic Fathers was made by 17th-century scholars; it comprised Clement I, Hermas, Ignatius of Antioch, Polycarp, and the author of the Epistle of Barnabas. Il primo elenco dei Padri Apostolici è stata fatta da 17 ° secolo gli studiosi, che prevedeva Clemente I, Erma, Ignazio di Antiochia, Policarpo, e l'autore della Lettera di Barnaba. Later, other writers such as Papias of Hierapolis and the authors of the Epistle to Diognetus and of the Didache were also considered Apostolic Fathers. Più tardi, altri scrittori come Papia di Hierapolis e gli autori della Lettera a Diogneto e della Didachè sono stati considerati Padri Apostolici. Expressing pastoral concern, their writings are similar in style to the New Testament. Esprimendo preoccupazione pastorale, i loro scritti sono simili nello stile al Nuovo Testamento. Some of their writings, in fact, were venerated as Scripture before the official canon was decided. Alcuni dei loro scritti, infatti, sono state venerate come la Scrittura prima che il canone ufficiale è stato deciso.

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail
Bibliography Bibliografia
Staniforth, Maxwell, trans., Early Christian Writings: The Apostolic Fathers (1975); Willis, John R., A History of Christian Thought: From Apostolic Times to Saint Augustine (1976). Staniforth, Maxwell, trans, scritti dei primi cristiani: I Padri Apostolici (1975), Willis, John R., Una storia del pensiero cristiano:. Fin dai tempi apostolici per Saint Augustine (1976).


. .

The Patristic Era L'era patristica

General Information Informazioni generali

This interval extended from about 100 to 170 AD, when the Apostolic Fathers had replaced the apostles. Questo intervallo esteso da circa 100 a 170 dC, quando i Padri Apostolici avevano sostituito gli apostoli. This group of individuals included a number of teachers and bishops: eg Clement of Alexandria, Irenaeus, Origen, Polycarp, Tertullian. Questo gruppo di persone compreso un numero di insegnanti e dei vescovi: per esempio Clemente di Alessandria, Ireneo, Origene, Policarpo, Tertulliano.

Early in this era, the church evolved into a more formal organization, the monarchial episcopate, in which bishops were recognized as having authority over the leaders of the individual congregations. All'inizio di questo periodo, la chiesa si è evoluta in un'organizzazione più formale, l'episcopato monarchico, in cui sono stati riconosciuti i vescovi come aventi autorità su i capi delle singole congregazioni. The bishops decided matters of belief and practice within their jurisdiction. I vescovi hanno deciso questioni di fede e di pratica nell'ambito della loro giurisdizione.


Fathers of the Church Padri della Chiesa

General Information Informazioni generali

During the first three centuries of Christian history, only bishops were called Fathers of the Church. Durante i primi tre secoli di storia cristiana, solo i vescovi sono stati chiamati Padri della Chiesa. The title was later extended to all learned church writers of antiquity recognized for their orthodoxy of doctrine and holiness of life. Il titolo è stato successivamente esteso a tutti gli scrittori ecclesiastici dotti dell'antichità riconosciuti per la loro ortodossia della dottrina e santità di vita. The last of the fathers are generally considered to be Saint Isidore of Seville (d. 636) in the West and Saint John Damascene (dc750) in the East. L'ultimo dei padri sono generalmente considerati essere San Isidoro di Siviglia († 636), in Occidente e San Giovanni Damasceno (dc750) in Oriente. Some of the preeminent fathers have also been designated as Doctors of the Church, a title of later origin. Alcuni dei padri autorevoli sono stati designati come Dottori della Chiesa, un titolo di origine più tardi.


Fathers of the Church Padri della Chiesa

General Information Informazioni generali

Fathers of the Church, name given by the Christian church to the writers who established Christian doctrine before the 8th century. Padri della Chiesa, nome dato dalla chiesa cristiana per gli scrittori che hanno stabilito la dottrina cristiana prima del 8 ° secolo. The writings of the Fathers, or patristic literature, synthesized Christian doctrine as found in the Bible, especially the Gospels, the writings of the Apostolic Fathers, ecclesiastical dictums, and decisions of church councils (see Council). Gli scritti dei Padri, o la letteratura patristica, sintetizzata la dottrina cristiana come si trova nella Bibbia, in particolare i vangeli, gli scritti dei Padri Apostolici, dettami ecclesiastici, e le decisioni dei concili della chiesa (cfr. Consiglio). They provided a standardized body of Christian teaching for transmission to the peoples of the Roman Empire. Hanno fornito un corpo standardizzato di dottrina cristiana per la trasmissione ai popoli dell'Impero Romano. The so-called Doctors of the Church consist of four Western Fathers, including Saints Ambrose, Augustine, Pope Gregory I, and Jerome, and four Eastern Fathers, including Saints Athanasius, Basil, John Chrysostom, and Gregory of Nazianzus. The earlier Eastern Fathers, including Clement of Alexandria, St. Justin Martyr, and Origen, were strongly influenced by Greek philosophy. I cosiddetti Dottori della Chiesa sono costituiti da quattro Padri occidentali, tra cui i santi Ambrogio, Agostino, Papa Gregorio I, e Girolamo, e quattro Padri orientali, tra cui Santi Atanasio, Basilio, Giovanni Crisostomo e Gregorio di Nazianzo. I Padri orientali in precedenza , tra cui Clemente di Alessandria, S. Giustino, e Origene, furono fortemente influenzati dalla filosofia greca. The Western Fathers, however, including Tertullian and Saints Gregory I and Jerome, generally avoided the synthesis of pagan and Christian thought. I Padri occidentali, tuttavia, tra cui Tertulliano e Santi Gregorio I e Girolamo, generalmente evitata la sintesi del pensiero pagano e cristiano.

The church established four qualifications for bestowing the honorary title of church father on an early writer. La chiesa ha istituito quattro qualifiche per conferire il titolo onorifico di padre della Chiesa in uno scrittore precoce. In addition to belonging to the early period of the church, a Father of the Church must have led a holy life. Oltre alla appartenenti al primo periodo della chiesa, un Padre della Chiesa, deve aver condotto una vita santa. His writings must be generally free from doctrinal error and must contain an outstanding defense or explanation of Christian doctrine. I suoi scritti devono essere generalmente esenti da errori dottrinali e deve contenere una difesa eccezionale o una spiegazione della dottrina cristiana. Finally, his writings must have received the approval of the church. Infine, i suoi scritti devono aver ricevuto l'approvazione della chiesa.


Fathers of the Church Padri della Chiesa

Advanced Information Informazioni avanzate

Ecclesiastically, the fathers are those who have preceded us in the faith, and are thus able to instruct us in it. Ecclesiasticamente, i padri sono quelli che ci hanno preceduto nella fede, e sono quindi in grado di istruire noi in essa. In this sense, ministers and particularly bishops are often referred to as fathers. In questo senso, i ministri e in particolare vescovi sono spesso indicati come i padri. More particularly, however, the term has come to be applied to the first Christian writers of acknowledged eminence. Più in particolare, tuttavia, il termine è venuto per essere applicato ai primi scrittori cristiani di preminenza riconosciuta. Already in the fourth century it was used in this way of the teachers of the preceding epoch, and later all the outstanding theologians of at least the first six centuries have come to be regarded as fathers. Già nel IV secolo è stato utilizzato in questo modo gli insegnanti dell'epoca precedente, e poi tutti i teologi in circolazione di almeno i primi sei secoli sono venuto per essere considerato come padri. This is the normal usage of the term today, although sometimes the patristic era is extended and Protestants may also speak of the Reformation fathers (eg, Luther, Zwingli, and Calvin). Questo è l'utilizzo normale del termine oggi, anche se a volte l'epoca patristica è esteso e protestanti possono anche parlare dei padri Riforma (ad esempio, Lutero, Zwingli e Calvino).

The question arises how a given author may be classified as a father. La questione si pone come un autore, può essere classificato come un padre. The mere survival of his work is not enough, for many heretical writings have come down to us, together with others of doubtful value. La mera sopravvivenza del suo lavoro non è sufficiente, per molti eretica scritti sono giunti fino a noi, insieme con altri di dubbio valore. Four main characteristics have been suggested as necessary qualifications: first, substantial orthodoxy; second, holiness of life; third, widespread approval; and fourth, antiquity. Quattro caratteristiche principali sono state indicate come necessarie qualifiche: prima, sostanziale ortodossia, in secondo luogo, la santità della vita, in terzo luogo, l'approvazione diffusa, e la quarta, antichità. It is allowed that fathers may be in error on individual points, as neccessitated by the many disagreements, but they can still be counted and read as fathers so long as they satisfy these general requirements (cf. esp. the cases of Origen and Tertullian). E 'consentito che i padri possono essere in errore su singoli punti, come neccessitated dai molti contrasti, ma possono ancora essere contati e letto come padri fintanto che soddisfano questi requisiti generali (cfr. esp. I casi di Origene e Tertulliano) .

Various answers may be given to the question of patristic authority. Varie risposte può essere data alla questione dell'autorità patristica. From the Roman Catholic standpoint, the fathers are infallible where they display unanimous consent, although even in this regard Aquinas clearly ranks them below Scripture. Dal punto di vista cattolico, i padri sono infallibili in cui visualizzare il consenso unanime, anche se anche in questo proposito d'Aquino si colloca chiaramente al di sotto di Scrittura. Otherwise they may err, but are always to be read with respect. In caso contrario, possono sbagliare, ma sono sempre da leggere con rispetto. Protestants naturally insist that the fathers too are subject to the supreme norm of Scripture, so that their statements or interpretations may call for rejection, correction, or amplification. Protestanti naturalmente insistono sul fatto che i padri sono troppo soggetti alla norma suprema della Scrittura, in modo che le loro dichiarazioni o interpretazioni possono richiedere il rifiuto, la rettificazione, o amplificazione. On the other hand, they deserve serious consideration as those who have preceded us in faith and made a serious attempt to express biblical and apostolic truth. D'altra parte, che meritano una seria considerazione da coloro che ci hanno preceduto nella fede e ha fatto un serio tentativo di esprimere la verità biblica e apostolica. Their support is thus valuable, their opinions demand careful study, they are to be set aside only for good reason, and their work constitutes no less a challenge to us than ours to them. Il loro sostegno è così prezioso, le loro opinioni richiedono un attento studio, sono da mettere da parte solo per una buona ragione, e il loro lavoro costituisce non meno una sfida per noi che la nostra per loro.

To list the fathers is hardly possible in so brief a compass, nor is it easy to classify them except perhaps in terms of the broad distinction between Greek and Latin. Per elencare i padri è quasi impossibile in così breve una bussola, e non è facile classificarli tranne forse in termini di generica distinzione tra greco e latino. Mention may be made of the immediate postapostolic fathers who have given us our earliest Christian literature outside the NT (eg, Clement of Rome, Ignatius of Antioch, and Polycarp). Si può citare dei padri immediati postapostolic che ci hanno dato la nostra prima letteratura cristiana al di fuori del NT (ad esempio, Clemente di Roma, Ignazio di Antiochia, e Policarpo). The Alexandrian school (Clement and Origen) at the end of the second and early in the third century deserves notice, as do such writers as Irenaeus, Tertullian, Hippolytus, and Cyprian. La scuola alessandrina (Clemente e Origene) alla fine del secondo e all'inizio del terzo secolo merita attenzione, così come scrittori come Ireneo, Tertulliano, Ippolito, e Cipriano. The fourth century, which was already referring to the fathers, provides us with some of the greatest of all in men like Athanasius, Hilary, Basil, Gregory of Nyssa, Gregory of Nazianzus, Ambrose, Augustine, Chrysostom, and Jerome. Il IV secolo, che è stato già riferito ai padri, ci fornisce alcuni dei più grandi di tutti in uomini come Atanasio, Ilario, Basilio, Gregorio di Nissa, Gregorio di Nazianzo, Ambrogio, Agostino, Crisostomo, e Jerome. Among others who may be mentioned are the Cyrils, Theodoret, the two popes Leo I and Gregory I, and at the very end of the patristic period John of Damascus and Isidore of Seville. Tra gli altri che possono essere menzionati sono Cyrils, Teodoreto, i due papi Leone I e Gregorio I, e alla fine del periodo patristico Giovanni di Damasco e Isidoro di Siviglia. But these are only a selection from the great company of writers who over a wide and complex front gave to the church its earliest magnificent attempt in theology. Ma questi sono solo una selezione dalla grande compagnia di scrittori che più di un fronte ampio e complesso ha dato alla chiesa il suo primo tentativo magnifica in teologia.

GW Bromiley GW Bromiley
(Elwell Evangelical Dictionary) (Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliography Bibliografia
LCCI-VIII; ANF and NPNF; GW Bromiley, Historical Theology, Pt. LCCI-VIII, ANF e NPNF, GW Bromiley, storiche Teologia, Pt.. I; GWH Lampe in A History of Christian Doctrine, ed. I; GWH Lampe in una storia della Dottrina Cristiana, ed. H. Cunliffe-Jones; JND Kelley, Early Christian Doctrines; B. Altaner, Patrology. H. Cunliffe-Jones; JND Kelley, prime dottrine cristiane; B. Altaner, Patrologia.


The Apostolic Fathers I Padri Apostolici

Catholic Information Informazioni cattolica

Christian writers of the first and second centuries who are known, or are considered, to have had personal relations with some of the Apostles, or to have been so influenced by them that their writings may be held as echoes of genuine Apostolic teaching. Scrittori cristiani dei primi secoli e la seconda, che sono noti o sono considerati, di aver avuto rapporti personali con alcuni degli Apostoli, o per essere stato così influenzato da loro che i loro scritti possono essere detenuti come echi di una vera insegnamento apostolico. Though restricted by some to those who were actually disciples of the Apostles, the term applies by extension to certain writers who were previously believed to have been such, and virtually embraces all the remains of primitive Christian literature antedating the great apologies of the second century, and forming the link of tradition that binds these latter writings to those of the New Testament. Anche se limitato da alcuni di coloro che erano in realtà i discepoli degli Apostoli, il termine si applica per estensione di alcuni scrittori che sono stati precedentemente creduto di essere tale, e abbraccia praticamente tutti i resti della primitiva letteratura cristiana anteriore alla scuse grandi del secondo secolo, e formando il legame della tradizione che lega questi ultimi scritti a quelli del Nuovo Testamento.

The name was apparently unknown in Christian literature before the end of the seventeenth century. Il nome era apparentemente sconosciuta nella letteratura cristiana, prima della fine del XVII secolo. The term Apostolic, however, was commonly used to qualify Churches, persons, writings, etc. from the early second century, when St. Ignatius, in the exordium of his Epistle to the Trallians, saluted their Church "after the Apostolic manner." La Sede Apostolica termine, tuttavia, era comunemente usato per qualificare Chiese, persone, testi, ecc da all'inizio del II secolo, quando S. Ignazio, in esordio della sua Lettera ai cristiani di Tralli, salutato loro Chiesa «in maniera apostolica." In 1672 Jean Baptiste Cotelier (Cotelerius) published his "SS. Patrum qui temporibus apostolicis floruerunt opera", which title was abbreviated to "Bibliotheca Patrum Apostolicorum" by LJ Ittig in his edition (Leipzig, 1699) of the same writings. Nel 1672 Jean Baptiste Cotelier (Cotelerius) ha pubblicato il suo "SS. Patrum qui temporibus apostolicis floruerunt opera", il cui titolo è stato abbreviato in "Bibliotheca Patrum Apostolicorum" di LJ Ittig nella sua edizione (Lipsia, 1699) degli scritti stessi. Since then the term has been universally used. Da allora il termine è stato usato universalmente.

The list of Fathers included under this title has varied, literary criticism having removed some who were formerly considered as second-century writers, while the publication (Constantinople, 1883) of the Didache has added one to the list. L'elenco dei Padri inclusi in questo titolo è variato, la critica letteraria aver tolto alcuni che in precedenza erano considerati come secondo secolo scrittori, mentre la pubblicazione (Costantinopoli, 1883) della Didachè ha aggiunto uno per la lista. Chief in importance are the three first-century Bishops: St. Clement of Rome, St. Ignatius of Antioch, and St. Polycarp of Smyrna, of whose intimate personal relations with the Apostles there is no doubt. Capo importanza sono i tre del primo secolo Vescovi: S. Clemente di Roma, S. Ignazio di Antiochia, e San Policarpo di Smirne, di cui intima personale relazioni con gli Apostoli non c'è dubbio. Clement, Bishop of Rome and third successor of St. Peter in the Papacy, "had seen the blessed Apostles [Peter and Paul] and had been conversant with them" (Irenaeus, Adv. Haer., III, iii, 3). Clemente, Vescovo di Roma e terzo successore di San Pietro in Papato, "aveva visto gli Apostoli [Pietro e Paolo] e si era incontrato con loro" (Ireneo, Adv. Haer., III, III, 3). Ignatius was the second successor of St. Peter in the See of Antioch (Eusebius, Hist. Eccl., III, 36) and during his life in that centre of Christian activity may have met with others of the Apostolic band. Ignazio fu il secondo successore di san Pietro nella sede di Antiochia (Eusebio, Hist. Eccl., III, 36) e durante la sua vita in questo centro di attività cristiana si sono incontrati con gli altri della band Apostolica. An accepted tradition, substantiated by the similarity of Ignatius's thought with the ideas of the Johannine writings, declares him a disciple of St. John. Una tradizione accettato, suffragata dalla somiglianza del pensiero di Ignazio con le idee degli scritti giovannei, lo dichiara un discepolo di San Giovanni. Polycarp was "instructed by Apostles" (Irenaeus, op. cit., III, iii, 4) and had been a disciple of St. John (Eusebius, op. cit., III, 36; V, 20) whose contemporary he was for nearly twenty years. Policarpo è stato "istruito da Apostoli" (Ireneo, op cit, III, iii, 4..) Ed era stato un discepolo di San Giovanni (Eusebio, op cit, III, 36;.. V, 20), la cui contemporanea è stato per quasi venti anni.

Besides these, whose rank as Apostolic Fathers in the strictest sense is undisputed, there are two first-century writers whose place with them is generally conceded: the author of the Didache and the author of the "Epistle of Barnabas". Oltre a questi, il cui rango come Padri Apostolici in senso stretto è indiscussa, ci sono due del I secolo gli scrittori il cui luogo con loro è generalmente ammesso: l'autore della Didaché e l'autore della "Lettera di Barnaba". The former affirms that his teaching is that of the Apostles, and his work, perhaps the earliest extant piece of uninspired Christian literature, gives colour to his claim; the latter, even if he be not the Apostle and companion of St. Paul, is held by many to have written during the last decade of the first century, and may have come under direct Apostolic influence, though his Epistle does not clearly suggest it. Il primo afferma che il suo insegnamento è quella degli Apostoli, e la sua opera, forse la prima pezzo esistente di banale letteratura cristiana, dà colore alla sua affermazione, la seconda, anche se non è l'apostolo e compagno di St. Paul, è ritenuto da molti hanno scritto durante l'ultimo decennio del secolo, e che potrebbero provenire sotto la diretta influenza Apostolica, anche se la sua Epistola non chiaramente suggerisce.

By extension of the term to comprise the extant extra-canonical literature of the sub-Apostolic age, it is made to include the "Shepherd" of Hermas, the New Testament prophet, who was believed to be the one referred to by St. Paul (Rom. xvi, 14), but whom a safer tradition makes a brother of Pope Pius I (c. 140-150); the meagre fragments of the "Expositions of the Discourses of the Lord", by Papias, who may have been a disciple of St. John (Irenaeus, Adv. Haer., V, 331-334), though more probably he received his teaching at second hand from a "presbyter" of that name (Eusebius, Hist. Eccl., III, 39); the "Letter to Diognetus", the unknown author of which affirms his discipleship with the Apostles, but his claim must be taken in the broad sense of conformity in spirit and teaching. Per estensione del termine di comprendere l'esistente extra-canonica letteratura sub-apostolica di età, si è fatto per includere il "Pastore" di Erma, del Nuovo Testamento profeta, che è stato creduto di essere quello di cui da St. Paul (Rom. XVI, 14), ma che una tradizione più sicuro fa un fratello di papa Pio I (c. 140-150), i frammenti magri dei "Esposizioni dei discorsi del Signore", di Papia, che potrebbe essere stato un discepolo di San Giovanni (Ireneo, Adv. Haer., V, 331-334), anche se più probabilmente, ha ricevuto il suo insegnamento di seconda mano da un "presbitero" di questo nome (Eusebio, Hist. Eccl., III, 39 ), la "Lettera a Diogneto", l'ignoto autore di cui afferma la sua sequela con gli Apostoli, ma la sua domanda deve essere preso in senso lato di conformità in spirito e l'insegnamento. In addition to these there were formerly included apocryphal writings of some of the above Fathers, the "Constitutions" and "Canons of the Apostles" and the works accredited to Dionysius the Areopagite, who, though himself a disciple of the Apostles, was not the author of the works bearing his name. Oltre a questi ci sono stati già inclusi scritti apocrifi di alcuni dei Padri di cui sopra, le "Costituzioni" e "Canoni degli Apostoli" e le opere accreditato per Dionigi l'Areopagita, che, anche se egli stesso un discepolo degli Apostoli, non era il autore delle opere che portano il suo nome. Though generally rejected, the homily of Pseudo-Clement (Epistola secunda Clementis) is by some considered as being as worthy of a place among the Apostolic Fathers, as is its contemporary, the "Shepherd" of Hermas. Anche se generalmente respinta, l'omelia dello Pseudo-Clemente (Epistola Secunda Clementis) è da alcuni considerato come degno di un posto tra i Padri Apostolici, come il suo contemporaneo, il "Pastore" di Erma.

The period of time covered by these writings extends from the last two decades of the first century for the Didache (80-100), Clement (c. 97), and probably Pseudo-Barnabas (96-98), through the first half of the second century, the approximate chronology being Ignatius, 110-117; Polycarp, 110-120; Hermas, in its present form, c.150; Papias, c.150. Il periodo di tempo coperto da questi scritti si estende dagli ultimi due decenni del secolo per la Didaché (80-100), Clemente (c. 97), e, probabilmente, Pseudo-Barnaba (96-98), fino alla prima metà del secondo secolo, la cronologia approssimativa essendo Ignazio, 110-117, Policarpo, 110-120, Erma, nella sua forma attuale, c.150, Papia, c.150. Geographically, Rome is represented by Clement and Hermas; Polycarp wrote from Smyrna, whence also Ignatius sent four of the seven epistles which he wrote on his way from Antioch through Asia Minor; Papias was Bishop of Hierapolis in Phrygia; the Didache was written in Egypt or Syria; the letter of Barnabas in Alexandria. Geograficamente, Roma è rappresentato da Clemente e Erma, Policarpo scrive da Smirne, dove anche Ignazio inviato quattro dei sette epistole che scrisse per la sua strada da Antiochia attraverso l'Asia Minore; Papia vescovo di Hierapolis in Frigia, la Didachè è stato scritto in Egitto o la Siria, la lettera di Barnaba in Alessandria.

The writings of the Apostolic Fathers are generally epistolary in form, after the fashion of the canonical Epistles, and were written, for the greater part, not for the purpose of instructing Christians at large, but for the guidance of individuals or local churches in some passing need. Gli scritti dei Padri apostolici sono generalmente in forma epistolare, dopo la moda delle Epistole canoniche, e sono stati scritti, per la maggior parte non, al fine di istruire i cristiani in generale, ma anche per la guida di individui o le chiese locali in alcuni passando necessità. Happily, the writers so amplified their theme that they combine to give a precious picture of the Christian community in the age which follows the death of St. John. Fortunatamente, gli scrittori in modo amplificato il loro tema che si combinano per dare un quadro prezioso della comunità cristiana nell'epoca che segue la morte di San Giovanni. Thus Clement, in paternal solicitude for the Churches committed to his care, endeavours to heal a dissension at Corinth and insists on the principles of unity and submission to authority, as best conducive to peace; Ignatius, fervent in his gratitude to the Churches which solaced him on his way to martyrdom, sends back letters of recognition, filled with admonitions against the prevailing heresy and highly spiritual exhortations to keep unity of faith in submission to the bishops; Polycarp, in forwarding Ignatian letters to Philippi, sends, as requested, a simple letter of advice and encouragement. Così Clemente, nella paterna sollecitudine per le Chiese che gli è affidata, si sforza di guarire un dissenso a Corinto e insiste sui principi di unità e di sottomissione all'autorità, come meglio favorevole alla pace, Ignazio, fervente nella sua gratitudine alle Chiese che confortato lui il suo modo di martirio, invia lettere di riconoscimento, piene di ammonizioni contro la prevalente eresia e le esortazioni altamente spirituali per mantenere l'unità della fede nella sottomissione ai vescovi, Policarpo, nel trasmettere lettere ignaziani a Filippi, manda, come richiesto, un semplice lettera di consigli e incoraggiamenti. The letter of Pseudo-Barnabas and that to Diognetus, the one polemical, the other apologetic in tone, while retaining the same form, seem to have in view a wider circle of readers. La lettera dello Pseudo-Barnaba e che a Diogneto, la polemica uno, l'altro in tono apologetico, pur mantenendo la stessa forma, sembrano avere in vista una cerchia più ampia di lettori. The other three are in the form of treatises: the Didache, a manual of moral and liturgical instruction; the "Shepherd", a book of edification, apocalyptic in form, is an allegorical representation of the Church, the faults of her children and their need of penance; the "Expositions" of Papias, an exegetical commentary on the Gospels. Gli altri tre sono in forma di trattati: la Didaché, un manuale di istruzione morale e liturgica, il "Pastore", un libro di edificazione, apocalittico nella forma, è una rappresentazione allegorica della Chiesa, le colpe dei suoi figli e la loro bisogno di penitenza, le "Esposizioni" di Papia, un commento esegetico sui Vangeli.

Written under such circumstances, the works of the Apostolic Fathers are not characterized by systematic expositions of doctrine or brilliancy of style. Scritto in tali circostanze, le opere dei Padri Apostolici non sono caratterizzate da esposizioni sistematiche di dottrina o di brillantezza di stile. "Diognetus" alone evidences literary skill and refinement. "Diogneto" da solo prove di abilità letteraria e raffinatezza. Ignatius stands out in relief by his striking personality and depth of view. Ignazio si distingue in rilievo con la sua spiccata personalità e la profondità di vista. Each writes for his present purpose, with a view primarily to the actual needs of his auditors, but, in the exuberance of primitive charity and enthusiasm, his heart pours out its message of fidelity to the glorious Apostolic heritage, of encouragement in present difficulties, of solicitude for the future with its threatening dangers. Ognuno scrive per il suo scopo attuale, al fine in primo luogo alle esigenze reali dei suoi revisori dei conti, ma, nella esuberanza della carità primitivo e l'entusiasmo, il suo cuore effonde il suo messaggio di fedeltà alla gloriosa eredità apostolica, di incoraggiamento nelle difficoltà attuali, di sollecitudine per il futuro con i suoi pericoli minacciosi. The dominant tone is that of fervent devotion to the brethren in the Faith, revealing the depth and breadth of the zeal which was imparted to the writers by the Apostles. Il tono dominante è quello di fervente devozione verso i fratelli nella fede, che rivelano la profondità e l'ampiezza del zelo che è stata impartita agli scrittori dagli Apostoli. The letters of the three bishops, together with the Didache, voice sincerest praise of the Apostles, whose memory the writers hold in deep filial devotion; but their recognition of the unapproachable superiority of their masters is equally well borne out by the absence in their letters of that distinctly inspired tone that marks the Apostles' writings. Le lettere dei tre vescovi, insieme con la Didaché, la lode sincera voce degli Apostoli, la cui memoria gli scrittori tenere in profonda devozione filiale, ma il loro riconoscimento della superiorità inaccessibile della loro padroni è ugualmente confermata dall'assenza nelle loro lettere di quel tono decisamente ispirato che segna scritti degli apostoli. More abrupt, however, is the transition between the unpretentious style of the Apostolic Fathers and the scientific form of the treatises of the Fathers of the subsequent periods. Più brusco, tuttavia, è la transizione tra lo stile senza pretese dei Padri Apostolici e la forma scientifica dei trattati dei Padri dei periodi successivi.

The fervent piety, the afterglow of the day of Apostolic spirituality, was not to be found again in such fullness and simplicity. La pietà fervente, il bagliore residuo del giorno della spiritualità apostolica, non si trovava di nuovo in tale pienezza e semplicità. Letters breathing such sympathy and solicitude were held in high esteem by the early Christians and by some were given an authority little inferior to that of the Scriptures. Lettere di respirazione tale simpatia e sollecitudine si sono tenute in grande considerazione dai primi cristiani e da alcuni è stata data la poca autorità inferiore a quella delle Scritture. The Epistle of Clement was read in the Sunday assemblies at Corinth during the second century and later (Eusebius, Hist. Eccl., III, xvi; IV, xxiii); the letter of Barnabas was similarly honoured at Alexandria; Hermas was popular throughout Christendom, but particularly in the West. La lettera di Clemente è stata letta in assemblee Domenica a Corinto durante il secondo secolo e più tardi (Eusebio, Hist Eccl, III, XVI,.. IV, XXIII), la lettera di Barnaba era ugualmente onorato ad Alessandria; Erma era popolare in tutta la cristianità , ma in particolare in Occidente. Clement of Alexandria quoted the Didache as "Scripture". Clemente di Alessandria citato la Didachè come "Scrittura". Some of the Apostolic Fathers are found in the oldest manuscripts of the New Testament at the end of the canonical writings: Clement was first made known through the "Codex Alexandrinus"; similarly, Hermas and Pseudo-Barnabas are appended to the canonical books in the "Codex Sinaiticus". Alcuni dei Padri Apostolici si trovano nei più antichi manoscritti del Nuovo Testamento, alla fine degli scritti canonici: Clemente è stato reso noto attraverso il "Codice Alessandrino", allo stesso modo, Erma e pseudo-Barnaba vengono aggiunti ai libri canonici del "Codex Sinaiticus". Standing between the New Testament era and the literary efflorescence of the late second century, these writers represent the original elements of Christian tradition. In piedi tra l'epoca del Nuovo Testamento e la fioritura letteraria della fine del secondo secolo, questi scrittori rappresentano gli elementi originali della tradizione cristiana. They make no pretension to treat of Christian doctrine and practice in a complete and scholarly manner and cannot, therefore, be expected to answer all the problems concerning Christian origins. Fanno alcuna pretesa di trattare della dottrina cristiana e la pratica in modo completo e scientifico e non può, quindi, essere previsto per rispondere a tutte le problematiche riguardanti le origini cristiane. Their silence on any point does not imply their ignorance of it, much less its denial; nor do their assertions tell all that might be known. Il loro silenzio in ogni punto non implica la loro ignoranza di esso, tanto meno la sua negazione, né le loro affermazioni dire a tutti che può essere conosciuto. The dogmatic value of their teaching is, however, of the highest order, considering the high antiquity of the documents and the competence of the authors to transmit the purest Apostolic doctrine. Il valore dogmatico del loro insegnamento, tuttavia, è di altissimo livello, considerando l'alta antichità dei documenti e la competenza degli autori di trasmettere la più pura dottrina apostolica.

This fact did not receive its due appreciation even during the period of medieval theological activity. Questo fatto non ha ricevuto il suo apprezzamento a causa anche durante il periodo di attività teologica medievale. The increased enthusiasm for positive theology which marked the seventeenth century centred attention on the Apostolic Fathers; since then they have been the eagerly-questioned witnesses to the beliefs and practice of the Church during the first half of the second century. L'entusiasmo è aumentato per la teologia positiva che ha segnato l'attenzione XVII secolo centrato sui Padri Apostolici, da allora sono stati i testimoni interrogati-ansia per le credenze e le pratiche della Chiesa durante la prima metà del secondo secolo. Their teaching is based on the Scriptures, ie the Old Testament, and on the words of Jesus Christ and His Apostles. Il loro insegnamento si basa sulle Scritture, cioè l'Antico Testamento, e le parole di Gesù Cristo e degli Apostoli. The authority of the latter was decisive. L'autorità di quest'ultimo è stato decisivo. Though the New Testament canon was not yet, to judge from these writings, definitively fixed, it is significant that with the exception of the Third Epistle of St. John and possibly that of St. Paul to Philemon, every book of the New Testament is quoted or alluded to more or less clearly by one or another of the Apostolic Fathers, while the citations from the "apocrypha." Anche se il canone del Nuovo Testamento non era ancora, a giudicare da questi scritti, definitivamente fissato, è significativo che, ad eccezione della Terza lettera di San Giovanni e, eventualmente, quella di St. Paul a Filemone, ogni libro del Nuovo Testamento è quotate o accennato a più o meno chiaramente da uno o l'altro dei Padri Apostolici, mentre le citazioni dal "apocrifi". are extremely rare. sono estremamente rare. Of equal authority with the written word is that of oral tradition (Eusebius, Hist. Eccl., III, xxxix; I Clem., vii), to which must be traced certain citations of the "Sayings" of Our Lord and the Apostles not found in the Scriptures. Di la stessa autorità con la parola scritta è quella di tradizione orale (Eusebio, Hist Eccl, III, XXXIX,... Clem, vii), al quale deve essere fatta alcune citazioni dei "Proverbi" di Nostro Signore e il non Apostoli trova nelle Scritture.

Meagre as they necessarily are in their testimony, the Apostolic Fathers bear witness to the faith of Christians in the chief mysteries of the Divine Unity and Trinity. Scarsi come necessariamente sono nella loro testimonianza, i Padri Apostolici testimoniare la fede dei cristiani nei misteri principali della Divina Unità e la Trinità. The Trinitarian formula occurs frequently. La formula trinitaria si verifica frequentemente. If the Divinity of the Holy Ghost is but once obscurely alluded to in Hermas, it must be remembered that the Church was as yet undisturbed by anti-Trinitarian heresies. Se la divinità dello Spirito Santo non è che una volta oscuramente accennato in Erma, si deve ricordare che la Chiesa era ancora indisturbato da anti-trinitarie eresie. The dominant error of the period was Docetism, and its refutation furnishes these writers with an occasion to deal at greater length with the Person of Jesus Christ. L'errore dominante del periodo è docetismo, e la sua smentita fornisce questi scrittori con l'occasione di trattare più a lungo con la Persona di Gesù Cristo. He is the Redeemer of whom men stood in need. Egli è il Redentore di cui gli uomini avevano bisogno. Ignatius unhesitatingly calls Him God (Trall., vii; Eph., i, and passim). Ignazio chiama senza esitazione Lui Dio (Trall., VII. Ef, i, e passim). The soteriology of the Epistles to the Hebrews forms the basis of their teaching. La soteriologia delle Epistole agli Ebrei costituisce la base del loro insegnamento. Jesus Christ is our high-priest (I Clem., xxxvi-lxiv) in whose suffering and death is our redemption (Ignat., Eph., i, Magnes., ix; Barnab., v). Gesù Cristo è il nostro sommo sacerdote (I Clem, XXXVI-LV.) In cui la sofferenza e la morte è la nostra redenzione (Ignat., Ef, i, Magnes, IX,... Barnab, v). Diog., ix); whose blood is our ransom (I Clem., xii-xxi). Diog, ix). Cui sangue è il nostro riscatto (I Clem, XII-XXI).. The fruits of Redemption, while not scientifically treated, are in a general way the destruction of death or of sin, the gift to man of immortal life, and the knowledge of God (Barnab., iv-v, vii, xiv; Did., xvl; I Clem., xxiv-xxv; Hermas, Simil., v, 6). I frutti della redenzione, anche se non scientificamente trattate, sono in un modo generale la distruzione della morte e del peccato, il dono per l'uomo della vita immortale, e la conoscenza di Dio (Barnab., iv-v, vii, xiv; Did. , XVL, io Clem, XXIV-XXV,.. Erma, Simil, v, 6). Justification is received by faith and by works as well; and so clearly is the efficacy of good works insisted upon that it is futile to represent the Apostolic Fathers as failing to comprehend the pertinent teaching of St. Paul. Motivazione si riceve per fede e per le opere pure, e così è chiaramente l'efficacia delle opere buone insistito che è inutile per rappresentare i Padri Apostolici in quanto non pertinente comprendere l'insegnamento di St. Paul.

The points of view of both St. Paul and St. James are cited and considered complementary (I Clem., xxxi, xxxiii, xxxv; Ignat. to Polyc., vi). I punti di vista di entrambi San Paolo e San Giacomo sono citati e considerati complementari (I Clem, XXXI, XXXIII, XXXV,... Ignat a Polyc, vi). Good works are insisted on by Hermas (Vis., iii, 1 Simil., v, 3), and Barnabas proclaims (c. xix) their necessity for salvation. Le buone opere sono insistito su di Erma (Vis., iii, 1 Simil., V, 3), e Barnaba proclama (c. xix) la loro necessità per la salvezza. The Church, the "Catholic" Church, as Ignatius for the first time calls it (Smyrn., viii), takes the place of the chosen people; is the mystical body of Christ, the faithful being the members thereof, united by oneness of faith and hope, and by a charity which prompts to mutual assistance. La Chiesa, la Chiesa "cattolica", come Ignazio per la prima volta lo chiama (Smyrn., viii), prende il posto del popolo eletto, è il corpo mistico di Cristo, i fedeli essendo i suoi membri, uniti da unità di fede e la speranza, e da una carità che richiede di assistenza reciproca. This unity is secured by the hierarchical organization of the ministry and the due submission of inferiors to authority. Questa unità è assicurato dall'organizzazione gerarchica del ministero e la presentazione a causa delle inferiori all'autorità. On this point the teaching of the Apostolic Fathers seems to stand for a marked development in advance of the practice of the Apostolic period. Su questo punto la dottrina dei Padri apostolici sembra essersi fermato per uno sviluppo notevole anticipo rispetto alla prassi del periodo apostolico. But it is to be noted that the familiar tone in which episcopal authority is treated precludes the possibility of its being a novelty. Ma è da notare che il tono familiare in cui è trattata autorità episcopale esclude la possibilità del suo essere una novità. The Didache may yet deal with "prophets", "Apostles", and itinerant missionaries (x-xi, xiii-xiv), but this is not a stage in development. La Didaché può ancora affrontare "profeti", "Apostoli", e missionari itineranti (x-xi, xiii-xiv), ma questa non è una fase di sviluppo. It is anomalous, outside the current of development. È anomalo, fuori della corrente di sviluppo. Clement and Ignatius present the hierarchy, organized and complete, with its orders of bishops, priests, and deacons, ministers of the Eucharistic liturgy and administrators of temporalities. Clemente e Ignazio presentare la gerarchia, organizzato e completo, con i suoi ordini di vescovi, sacerdoti e diaconi, ministri della liturgia eucaristica e gli amministratori dei beni temporali. Clement's Epistle is the philosophy of "Apostolicity," and its corollary, episcopal succession. Lettera di Clemente è la filosofia di "apostolicità", e il suo corollario, la successione episcopale.

Ignatius gives in abundance practical illustrations of what Clement sets forth in principle. Ignazio dà in abbondanza esempi pratici di ciò che Clemente espone in linea di principio. For Ignatius the bishop is the centre of unity (Ephesians 4), the authority whom all must obey as they would God, in whose place the bishop rules (Ignat. to Polyc., vi; Magnes., vi, xiii; Smyrn., viii, xi; Trail., xii); for unity with and submission to the bishop is the only security of faith. Per Ignazio il vescovo è il centro di unità (Efesini 4), l'autorità di cui tutti devono obbedire come farebbero Dio, al cui posto le norme vescovo (Ignat. a Polyc, VI. Magnes, VI, XIII,.. Smyrn, VIII, XI, Trail, xii). per l'unità con e sottomissione al vescovo è l'unica sicurezza della fede. Supreme in the Church is he who holds the seat of St. Peter at Rome. Suprema nella Chiesa è colui che detiene la sede di San Pietro a Roma. The intervention of Clement in the affairs of Corinth and the language of Ignatius in speaking of the Church of Rome in the exordium of his Epistle to the Romans must be understood in the light of Christ's charge to St. Peter. L'intervento di Clemente negli affari di Corinto e la lingua di Ignazio nel parlare della Chiesa di Roma nel esordio della sua Lettera ai Romani deve essere intesa alla luce della carica di Cristo a San Pietro. One rounds out the other. Uno arrotonda fuori l'altro. The deepest reverence for the memory of St. Peter is visible in the writings of Clement and Ignatius. Il più profondo rispetto per la memoria di San Pietro è visibile negli scritti di Clemente e Ignazio. They couple his name with that of St. Paul, and this effectually disproves the antagonism between these two Apostles which the Tübingen theory postulated in tracing the pretended development of a united church from the discordant Petrine and Pauline factions. Essi coppia il suo nome con quello di St. Paul, e questo confuta efficacemente l'antagonismo tra questi due Apostoli, che la teoria Tubinga postulate nel tracciare lo sviluppo pretesa di una chiesa unita dal petrino discordanti e fazioni paoline. Among the sacraments alluded to is Baptism, to which Ignatius refers (Polyc., ii; Smyrn., viii), and of which Hermas speaks as the necessary way of entrance to the Church and to salvation (Vis., iii, 3, 5; Simil., ix, 16), the way from death to life (Simil., viii, 6), while the Didache deals with it liturgically (vii). Tra i sacramenti accennato è il Battesimo, a cui si riferisce Ignazio (Polyc., ii,. Smyrn, viii), e di cui Erma parla come strumento necessario per ingresso alla Chiesa e alla salvezza (Vis., III, 3, 5 , Simil, ix, 16), il modo in cui dalla morte alla vita (Simil., viii, 6), mentre le offerte Didachè con esso liturgicamente (vii)..

The Eucharist is mentioned in the Didache (xiv) and by Ignatius, who uses the term to signify the "flesh of Our Saviour Jesus Christ" (Smyrn., vii; Eph., xx; Philad., iv). L'Eucaristia è menzionato nella Didaché (xiv) e da Ignazio, che usa il termine per indicare la "carne del nostro Salvatore Gesù Cristo" (Smyrn., VII. Ef, xx;. Philad, iv). Penance is the theme of Hermas, and is urged as a necessary and a possible recourse for him who sins once after baptism (Vis., iii, 7; Simil., viii, 6, 8, 9, I1). La penitenza è il tema di Erma, ed è invitato come un necessario e un eventuale ricorso per colui che peccati una volta dopo il battesimo (Vis., III, 7;. Simil, viii, 6, 8, 9, I1). The Didache refers to a confession of sins (iv, xiv) as does Barnabas (xix). La Didachè si riferisce ad una confessione dei peccati (iv, xiv), come Barnaba fa (xix). An exposition of the dogmatic teaching of individual Fathers will be found under their respective names. Una mostra della dottrina dogmatica dei Padri singoli si troverà sotto i loro rispettivi nomi.


The Apostolic Fathers, as a group, are found in no one manuscript. I Padri Apostolici, come gruppo, si trovano in nessun manoscritto uno. The literary history of each will be found in connection with the individual studies. La storia letteraria di ogni si troverà in connessione con i singoli studi. The first edition was that of Cotelerius, above referred to (Paris, 1672). La prima edizione è stata quella di Cotelerius, sopra cui (Parigi, 1672). It contained Barnabas, Clement, Hermas, Ignatius, and Polycarp. Conteneva Barnaba, Clemente, Erma, Ignazio e Policarpo. A reprint (Antwerp, 1698-1700; Amsterdam, 1724), by Jean Leclerc (Clericus), contained much additional matter. Una ristampa (Anversa, 1698-1700, Amsterdam, 1724), di Jean Leclerc (Clericus), conteneva la materia molto ulteriore. The latest editions are those of the Anglican Bishop, JB Lightfoot, "The Apostolic Fathers" (5 vols., London, 1889-1890); abbreviated edition, Lightfoot-Harmer, London, I vol., 1893; Gebhardt, Harnack, and Zahn, "Patrum Apostolicorum Opera" (Leipzig, 1901); and FX von Funk, "Patres Apostolici" (2d ed., Tübingen, 1901), in all of which abundant reference will be found to the literature of the two preceding centuries. Le ultime edizioni sono quelle del vescovo anglicano, JB Lightfoot, "I Padri Apostolici" (5 voll, Londra, 1889-1890.), Abbreviato edizione, Lightfoot-Harmer, London, vol I, 1893;. Gebhardt, Harnack, e Zahn, "Patrum Apostolicorum Opera" (Lipsia, 1901), e FX von Funk, "Patres Apostolici" (2d ed, Tübingen, 1901.), in ognuno dei quali di riferimento abbondanti si troverà alla letteratura dei due secoli precedenti. The last named work first appeared (Tübingen, vol. I, 1878, 1887; vol. II,,1881) as a fifth edition of Hefele's "Opera Patr. Apostolicorum" (Tübingen, 1839; 4th ed., 1855) enriched with notes (critical, exegetical, historical), prolegomena, indexes, and a Latin version. L'ultimo lavoro di nome prima volta (Tübingen, vol I, 1878, 1887.. Vol II, 1881) come una quinta edizione del Hefele di "Opera Patr Apostolicorum." (Tübingen, 1839;. 4a edizione, 1855) arricchito da note (critica, esegetica, storica), Prolegomena, indici, e una versione latina. The second edition meets all just demands of a critical presentation of these ancient and important writings, and in its introduction and notes offers the best Catholic treatise on the subject. La seconda edizione si riunisce tutte le giuste esigenze di una presentazione critica di questi scritti antichi e importanti, e nella sua introduzione e note offre il meglio trattato cattolica sull'argomento.

Publication information Written by John B. Peterson. Pubblicazione di informazioni Scritto da John B. Peterson. Transcribed by Nicolette Ormsbee. Trascritto da Nicolette Ormsbee. The Catholic Encyclopedia, Volume I. Published 1907. L'Enciclopedia Cattolica, Volume I. Pubblicato 1907. New York: Robert Appleton Company. New York: Robert Appleton Società. Nihil Obstat, March 1, 1907. Nihil obstat, 1 marzo 1907. Remy Lafort, STD, Censor. Remy Lafort, STD, Censore. Imprimatur. Imprimatur. +John Cardinal Farley, Archbishop of New York + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York

Bibliography Bibliografia

PG (Paris, 1857), I, II, V; Eng. PG (Parigi, 1857), I, II, V, l'Ing. tr. tr. in Ante-Nicene Library (Edinburgh, 1866), I, and American ed. in Ante-niceno Library (Edimburgo, 1866), I, e americani ed. (New York, 1903), I, 1-158; Freppel, Les Peres Apostoliques et leur époque (Paris, 1885); Batiffol, La litt. (New York, 1903), I, 1-158; Freppel, Les Peres Apostoliques et leur époque (Parigi, 1885); Batiffol, La litt. eccl. Eccl. grecque (Paris, 1901); Holland, The Apostolic Fathers (London, 1897); Wake, The Genuine Epistles of the Apostolic Fathers (London, 1893); Fleming, Early Christian Witnesses (London, 1878); Crutwell, A Literary History of Early Christianity (London, 1893), I, 21-127; Oxford Society of Historical Theology, The New Testament in the Apostolic Fathers (Oxford, 1905); Lightfoot in Dict. grecque (Paris, 1901), l'Olanda, I Padri Apostolici (Londra, 1897); Wake, Le epistole originali dei Padri Apostolici (Londra, 1893), Fleming, primi Cristiani Testimoni (Londra, 1878); Crutwell, una storia letteraria di Il primo cristianesimo (Londra, 1893), I, 21-127; Society Oxford di Teologia storica, Il Nuovo Testamento, nei Padri Apostolici (Oxford, 1905); Lightfoot in Dict. of Chr. di Chr.. Biog., sv; for the doctrine, see Tixeront, Histoire des dogmes (Paris, 1905), I, 115-163; Bareille in Dict. Biografia, sv;. Per la dottrina, cfr Tixeront, Histoire des dogmes (Parigi, 1905), I, 115-163; Bareille in Dict. de theol. de teol. cath. cath. (Paris, 1903), I, 1634-46; Bardenhewer, Geschichte d. (Parigi, 1903), I, 1634-1646, Bardenhewer, Geschichte d. altkirchl. altkirchl. Litt., I. Litt., I.


Fathers of the Church Padri della Chiesa

Catholic Information Informazioni cattolica

The Appeal to the Fathers Il ricorso ai Padri

Classification of Patristic Writings Classificazione degli scritti patristici

Apostolic Fathers and the Second Century Padri Apostolici e del secondo secolo

Third Century Del III secolo

Fourth Century Quarto secolo

Fifth Century V secolo

Sixth Century VI secolo

Characteristics of Patristic Writings Caratteristiche di scritti patristici

Commentaries Commentari

Preachers Predicatori

Writers Scrittori

East and West Oriente e Occidente

theology">Theology teologia "> Teologia

Discipline, Liturgy, Ascetics Disciplina, Liturgia, asceti

Historical Materials Materiali storici

Patristic Study Studio patristica

The word Father is used in the New Testament to mean a teacher of spiritual things, by whose means the soul of man is born again into the likeness of Christ: "For if you have ten thousand instructors in Christ, yet not many fathers. For in Christ Jesus, by the gospel, I have begotten you. Wherefore I beseech you, be ye followers of me, as I also am of Christ" (1 Corinthians 4:15, 16; cf. Galatians 4:19). Il Padre parola è usata nel Nuovo Testamento per indicare un insegnante di cose spirituali, per cui mezzo l'anima dell'uomo è nato di nuovo a immagine di Cristo: "Infatti, se si dispone di 10.000 istruttori in Cristo, non ancora per molti padri. in Cristo Gesù, mediante il vangelo, ti ho generato Perciò vi prego, siate voi seguaci di me, come io lo sono di Cristo "(1 Corinzi 4:15, 16;. cfr. Galati 4:19).. The first teachers of Christianity seem to be collectively spoken of as "the Fathers" (2 Peter 3:4). I primi insegnanti del cristianesimo sembra essere collettivamente parlato di come "Padri" (2 Pietro 3:4).

Thus St. Irenæus defines that a teacher is a father, and a disciple is a son (iv, 41,2), and so says Clement of Alexandria (Strom., I, i, 1). Così San Irenæus definisce che un insegnante è un padre, e un discepolo è un figlio (IV, 41,2), e lo dice Clemente di Alessandria (Strom., I, i, 1). A bishop is emphatically a "father in Christ", both because it was he, in early times, who baptized all his flock, and because he is the chief teacher of his church. Un vescovo è decisamente un "padre in Cristo", sia perché è stato lui, nei primi tempi, che battezzò tutto il suo gregge, e perché è il maestro capo della sua chiesa. But he is also regarded by the early Fathers, such as Hegesippus, Irenaeus, and Tertullian as the recipient of the tradition of his predecessors in the see, and consequently as the witness and representative of the faith of his Church before Catholicity and the world. Ma egli è anche considerato dai primi Padri, come Egesippo, Ireneo, Tertulliano e come il destinatario della tradizione dei suoi predecessori nel vedere, e di conseguenza, come testimone e rappresentante della fede della sua Chiesa prima di cattolicità e del mondo. Hence the expression "the Fathers" comes naturally to be applied to the holy bishops of a preceding age, whether of the last generation or further back, since they are the parents at whose knee the Church of today was taught her belief. Da qui l'espressione "Padri" viene naturale da applicare ai vescovi santi di un'epoca precedente, se di ultima generazione o più indietro, dal momento che sono i genitori a cui appartengono ginocchio la Chiesa di oggi è stato insegnato la sua fede. It is also applicable in an eminent way to bishops sitting in council, "the Fathers of Nicaea", "the Fathers of Trent". E 'applicabile anche in modo eminente ai vescovi seduti in consiglio, "i Padri di Nicea", "i Padri di Trento". Thus Fathers have learnt from Fathers, and in the last resort from the Apostles, who are sometimes called Fathers in this sense: "They are your Fathers", says St. Leo, of the Princes of the Apostles, speaking to the Romans; St. Hilary of Arles calls them sancti patres; Clement of Alexandria says that his teachers, from Greece, Ionia, Coele-Syria, Egypt, the Orient, Assyria, Palestine, respectively, had handed on to him the tradition of blessed teaching from Peter, and James, and John, and Paul, receiving it "as son from father". Così padri hanno imparato da Padri, e in ultima istanza dagli Apostoli, che sono a volte chiamati Padri in questo senso: "Essi sono i vostri padri", dice S. Leone, dei Principi degli Apostoli, parlando ai Romani, san . Ilario di Arles li chiama patres sancti, Clemente di Alessandria afferma che i suoi insegnanti, provenienti dalla Grecia, Ionia, Coele-Siria, l'Egitto, l'Oriente, Assiria, Palestina, rispettivamente, aveva consegnato a lui la tradizione di insegnamento benedetta da Pietro, e Giacomo e Giovanni, e Paolo, ricevendo ", come figlio di padre".

It follows that, as our own Fathers are the predecessors who have taught us, so the Fathers of the whole Church are especially the earlier teachers, who instructed her in the teaching of the Apostles, during her infancy and first growth. Ne consegue che, come i nostri padri sono i predecessori che ci hanno insegnato, in modo che i Padri della Chiesa sono soprattutto gli insegnanti precedenti, che educarono lei nella dottrina degli Apostoli, durante la sua infanzia e la prima crescita. It is difficult to define the first age of the Church, or the age of the Fathers. E 'difficile definire la prima età della Chiesa, o l'età dei Padri. It is a common habit to stop the study of the early Church at the Council of Chalcedon in 451. Si tratta di una comune abitudine di interrompere lo studio della Chiesa primitiva al Concilio di Calcedonia nel 451. "The Fathers" must undoubtedly include, in the West, St. Gregory the Great (d. 604), and in the East, St. John Damascene (d. about 754). "I Padri" deve certamente includere, in Occidente, San Gregorio Magno († 604), e in Oriente, san Giovanni Damasceno († circa 754). It is frequently said that St. Bernard (d. 1153) was the last of the Fathers, and Migne's "Patrologia Latina" extends to Innocent III, halting only on the verge of the thirteenth century, while his "Patrologia Graeca" goes as far as the Council of Florence (1438-9). Si dice spesso che il San Bernardo (m. 1153) fu l'ultimo dei Padri, e Migne "Patrologia Latina" si estende a Innocenzo III, fermandosi solo alla vigilia del XIII secolo, mentre il suo "Patrologia Graeca" viene da lontano, come il Concilio di Firenze (1438-9). These limits are evidently too wide, It will be best to consider that the great merit of St. Bernard as a writer lies in his resemblance in style and matter to the greatest among the Fathers, in spite of the difference of period. Questi limiti sono evidentemente troppo largo, Sarà meglio prendere in considerazione che il grande merito di San Bernardo come scrittore sta nella sua somiglianza nello stile e importanza per il più grande tra i Padri, nonostante la differenza di periodo. St. Isidore of Seville (d. 636) and the Venerable Bede (d. 735) are to be classed among the Fathers, but they may be said to have been born out of due time, as St. Theodore the Studite was in the East. S. Isidoro di Siviglia († 636) e Beda il Venerabile († 735) devono essere classificati tra i Padri, ma si può dire che sia nato fuori del tempo, come san Teodoro Studita era in East.

I. THE APPEAL TO THE FATHERS I. IL RICORSO AI PADRI

Thus the use of the term Fathers has been continuous, yet it could not at first he employed in precisely the modern sense of Fathers of the Church. Così l'uso dei Padri termine è stata continua, ma non poteva in un primo momento ha occupato nel proprio senso moderno di Padri della Chiesa. In early days the expression referred to writers who were then quite recent. Nei primi giorni l'espressione di cui al scrittori che erano quindi piuttosto recente. It is still applied to those writers who are to us the ancients, but no longer in the same way to writers who are now recent. E 'ancora applicata a quegli scrittori che sono per noi gli antichi, ma non più nello stesso modo a scrittori che ora recente. Appeals to the Fathers are a subdivision of appeals to tradition. Rivolge un appello ai padri sono una suddivisione di ricorsi alla tradizione. In the first half of the second century begin the appeals to the sub-Apostolic age: Papias appeals to the presbyters, and through them to the Apostles. Nella prima metà del secondo secolo iniziano i ricorsi al sub-apostolica età: Papias appello ai presbiteri, e attraverso di loro agli Apostoli. Half a century later St. Irenæus supplements this method by an appeal to the tradition handed down in every Church by the succession of its bishops (Adv. Haer., III, i-iii), and Tertullian clinches this argument by the observation that as all the Churches agree, their tradition is secure, for they could not all have strayed by chance into the same error (Praescr., xxviii). Mezzo secolo più tardi St. integratori Irenæus questo metodo da parte di un appello alla tradizione tramandata in ogni Chiesa dalla successione dei suoi vescovi (Adv. Haer., III, I-III), e conquista Tertulliano questo argomento l'osservazione che, come tutte le Chiese d'accordo, la loro tradizione è sicuro, perché non potevano tutti si sono allontanati per caso nello stesso errore (Praescr., XXVIII). The appeal is thus to Churches and their bishops, none but bishops being the authoritative exponents of the doctrine of their Churches. L'appello è quindi quello di Chiese e dei loro vescovi, ma nessuno che sono i vescovi autorevoli esponenti della dottrina delle loro Chiese. As late as 341 the bishops of the Dedication Council at Antioch declared: "We are not followers of Arius; for how could we, who are bishops, be disciples of a priest?" Ancora nel 341 i vescovi del Consiglio Dedica ad Antiochia ha dichiarato: "Noi non siamo seguaci di Ario, perché come potremmo, che sono i vescovi, essere discepoli di un prete?"

Yet slowly, as the appeals to the presbyters died out, there was arising by the side of appeals to the Churches a third method: the custom of appealing to Christian teachers who were not necessarily bishops. Eppure, lentamente, come i ricorsi ai presbiteri si estinse, c'era derivanti dal lato dei ricorsi alle Chiese un terzo metodo: l'usanza di fare appello agli insegnanti cristiani che non erano necessariamente vescovi. While, without the Church, Gnostic schools were substituted for churches, within the Church, Catholic schools were growing up. Mentre, senza la Chiesa, le scuole gnostiche sono stati sostituiti per le chiese, all'interno della Chiesa, le scuole cattoliche sono state crescendo. Philosophers like Justin and most of the numerous second-century apologists were reasoning about religion, and the great catechetical school of Alexandria was gathering renown. Filosofi come Justin e la maggior parte dei numerosi secondo secolo apologeti erano ragionamento sulla religione, e la grande scuola catechetica di Alessandria stava raccogliendo fama. Great bishops and saints like Dionysius of Alexandria, Gregory Thaumaturgus of Pontus, Firmilian of Cappadocia, and Alexander of Jerusalem were proud to be disciples of the priest Origen. Grandi vescovi e santi, come Dionigi di Alessandria, Gregorio Taumaturgo del Ponto, Firmiliano della Cappadocia, e Alessandro di Gerusalemme sono stati orgogliosi di essere discepoli del Origene sacerdote. The bishop Cyprian called daily for the works of the priest Tertullian with the words "Give me the master". Il vescovo Cipriano chiama tutti i giorni per le opere del sacerdote Tertulliano con le parole "Dammi il maestro". The Patriarch Athanasius refers for the ancient use of the word homoousios, not merely to the two Dionysii, but to the priest Theognostus. Il patriarca Atanasio si riferisce per l'antico uso dei homoousios parola, non solo per i due Dionysii, ma alle Theognostus sacerdote. Yet these priest-teachers are not yet called Fathers, and the greatest among them, Tertullian, Clement, Origen, Hippolytus, Novatian, Lucian, happen to be tinged with heresy; two became antipopes; one is the father of Arianism; another was condemned by a general council. Eppure questi sacerdoti-insegnanti non sono ancora chiamati Padri, e il più grande tra loro, Tertulliano, Clemente, Origene, Ippolito, Novaziano, Lucian, capita di essere venato di eresia; due divennero antipapi: uno è il padre di arianesimo, un altro è stato condannato da un consiglio generale. In each case we might apply the words used by St. Hilary of Tertullian: "Sequenti errore detraxit scriptis probabilibus auctoritatem" (Comm. in Matt., v, 1, cited by Vincent of Lérins, 2.4). In ogni caso possiamo applicare le parole usate da S. Ilario di Tertulliano: "Errore Sequenti detraxit scriptis probabilibus auctoritatem" (Comm. in Mt., V, 1, citato da Vincenzo di Lérins, 2.4.).

A fourth form of appeal was better founded and of enduring value. Una quarta forma di ricorso è stato più fondata e di valore duraturo. Eventually it appeared that bishops as well as priests were fallible. Alla fine è risultato che i vescovi e sacerdoti sono stati fallibile. In the second century the bishops were orthodox. Nel secondo secolo i vescovi erano ortodossi. In the third they were often found wanting. Nel terzo erano spesso giudicata insoddisfacente. In the fourth they were the leaders of schisms, and heresies, in the Meletian and Donatist troubles and in the long Arian struggle, in which few were found to stand firm against the insidious persecution of Constantius. Nel quarto erano i leader di scismi e eresie, nei guai Meletian e donatista e nella lunga lotta ariana, in cui pochi sono stati trovati a rimanere saldi contro la persecuzione insidiosa di Costanzo. It came to be seen that the true Fathers of the Church are those Catholic teachers who have persevered in her communion, and whose teaching has been recognized as orthodox. E 'venuto per essere visto che i veri padri della Chiesa sono gli insegnanti cattolici che hanno perseverato nella sua comunione, e il cui insegnamento è stato riconosciuto come ortodossa. So it came to pass that out of the four "Latin Doctors" one is not a bishop. Così avvenne che, delle quattro "Medici latino" uno non è un vescovo. Two other Fathers who were not bishops have been declared to be Doctors of the Church, Bede and John Damascene, while among the Doctors outside the patristic period we find two more priests, the incomparable St. Bernard and the greatest of all theologians, St. Thomas Aquinas. Due altri Padri che non erano vescovi sono stati dichiarati Dottori della Chiesa, Beda e Giovanni Damasceno, mentre tra i medici al di fuori del periodo patristico troviamo altri due sacerdoti, l'incomparabile San Bernardo e il più grande di tutti i teologi, St. Tommaso d'Aquino. Nay, few writers had such great authority in the Schools of the Middle Ages as the layman Boethius, many of whose definitions are still commonplaces of theology. Anzi, pochi scrittori avuto grande autorità nelle scuole del Medio Evo come il laico Boezio, molti dei quali sono ancora luoghi comuni definizioni di teologia.

Similarly (we may notice in passing) the name "Father", which originally belonged to bishops, has been as it were delegated to priests, especially as ministers of the Sacrament of Penance. Allo stesso modo (si può notare di passaggio), il "Padre" nome, che originariamente apparteneva ai vescovi, è stato in quanto sono state delegate ai sacerdoti, in particolare come ministri del sacramento della Penitenza. it is now a form of address to all priests in Spain, in Ireland, and, of recent years, in England and the United States. ora è una forma di indirizzo a tutti i sacerdoti in Spagna, in Irlanda, e, negli ultimi anni, in Inghilterra e negli Stati Uniti.

Papas or Pappas, Pope, was a term of respect for eminent bishops (eg in letters to St. Cyprian and to St. Augustine -- neither of these writers seems to use it in addressing other bishops, except when St. Augustine writes to Rome). Papas o Pappas, papa, era un termine di rispetto per i vescovi eminenti (ad esempio in lettere a S. Cipriano e S. Agostino - nessuno di questi autori sembra usarlo per affrontare altri vescovi, tranne quando S. Agostino scrive a Roma ). Eventually the term was reserved to the bishops of Rome and Alexandria; yet in the East today every priest is a "pope". Alla fine, il termine era riservato ai vescovi di Roma e di Alessandria, eppure in Medio oggi ogni sacerdote è un "papa". The Aramaic abbe was used from early times for the superiors of religious houses. L'abate aramaico è stata usata fin dall'antichità per i superiori delle case religiose. But through the abuse of granting abbeys in commendam to seculars, it has become a polite title for all secular clerics, even seminarists in Italy, and especially in France, whereas all religious who are priests are addressed as "Father". Ma attraverso l'abuso di concessione abbazie in commenda al secolari, è diventato un titolo gentile per tutti i chierici secolari, anche seminaristi in Italia, e in particolare in Francia, mentre tutti i religiosi sacerdoti sono rivolte come "Padre".

We receive only, says St. Basil, what we have been taught by the holy Fathers; and he adds that in his Church of Caesarea the faith of the holy Fathers of Nicaea has long been implanted (Ep. cxl, 2). Riceviamo solo, dice S. Basilio, quello che ci è stato insegnato dai santi padri, e aggiunge che nella sua Chiesa di Cesarea fede dei santi padri di Nicea è stato a lungo impiantato (Ep. CXL, 2). St. Gregory Nazianzen declares that he holds fast the teaching which he heard from the holy Oracles, and was taught by the holy Fathers. San Gregorio Nazianzeno dichiara di essere in possesso veloce l'insegnamento che ha sentito dagli oracoli sacri, ed è stato insegnato dai santi Padri. These Cappadocian saints seem to be the first to appeal to a real catena of Fathers. Questi santi cappadoci sembrano essere il primo a ricorrere a una vera e propria catena di Padri. The appeal to one or two was already common enough; but not even the learned Eusebius had thought of a long string of authorities. Il ricorso a uno o due era già abbastanza comune, ma non anche i Eusebio imparato aveva pensato a una lunga serie di autorità. St. Basil, for example (De Spir. S., ii, 29), cites for the formula "with the Holy Ghost" in the doxology, the example of Irenaeus, Clement and Dionysius of Alexandria, Dionysius of Rome, Eusebius of Caesarea, Origen, Africanus, the preces lucerariae said at the lighting of lamps, Athenagoras, Gregory Thaumaturgus, Firmilian, Meletius. San Basilio, per esempio (De Spir. S., ii, 29), cita per la formula "con lo Spirito Santo" nella dossologia, l'esempio di Ireneo, Clemente e Dionigi di Alessandria, Dionigi di Roma, Eusebio di Cesarea , Origene, Africano, il lucerariae preces detto l'accensione di lampade, Atenagora, Gregorio Taumaturgo, Firmiliano, Melezio.

In the fifth century this method became a stereotyped custom. Nel V secolo questo metodo è diventato una consuetudine stereotipata. St. Jerome is perhaps the first writer to try to establish his interpretation of a text by a string of exegetes (Ep. cxii, ad Aug.). San Girolamo è forse il primo scrittore per cercare di stabilire la sua interpretazione di un testo da una stringa di esegeti (Ep. CXII, ad agosto). Paulinus, the deacon and biographer of St. Ambrose, in the libellus he presented against the Pelagians to Pope Zosimus in 417, quotes Cyprian, Ambrose, Gregory Nazianzen, and the decrees of the late Pope Innocent. Paolino, il diacono e biografo di S. Ambrogio, nel libello ha presentato contro i Pelagiani a Papa Zosimo nel 417, cita Cipriano, Ambrogio, Gregorio Nazianzeno, ed i decreti del defunto Papa Innocenzo. In 420 St. Augustine quotes Cyprian and Ambrose against the same heretics (C. duas Epp. Pel., iv). In 420 S. Agostino cita Cipriano e Ambrogio contro gli eretici stessi (C. duas Epp. Pel., Iv). Julian of Eclanum quoted Chrysostom and Basil; St. Augustine replies to him in 421 (Contra Julianum, i) with Irenaeus, Cyprian, Reticius, Olympius, Hilary, Ambrose, the decrees of African councils, and above all Popes Innocent and Zosimus. Giuliano di Eclano citato Crisostomo e Basilio, S. Agostino risponde a lui in 421 (Contra Julianum, i) con Ireneo, Cipriano, Reticius, Olimpio, Ilario, Ambrogio, i decreti dei concili africani, e, soprattutto, tutti i Papi Innocenzo e Zosimo. In a celebrated passage he argues that these Western writers are more than sufficient, but as Julian had appealed to the East, to the East, he shall go, and the saint adds Gregory Nazianzen, Basil, Synod of Diospolis, Chrysostom. In un celebre passo egli sostiene che questi scrittori occidentali sono più che sufficienti, ma come Julian aveva fatto appello a est, ad est, se ne andrà, e il santo aggiunge Gregorio Nazianzeno, Basilio, Sinodo dei Diospolis, Crisostomo. To these he adds Jerome (c. xxxiv): "Nor should you think Jerome, because he was a priest, is to be despised", and adds a eulogy. A questi si aggiunge Girolamo (c. XXXIV): "Né si deve pensare Girolamo, perché era un sacerdote, deve essere disprezzato", e aggiunge un elogio. This is amusing, when we remember that Jerome in a fit of irritation, fifteen before, had written to Augustine (Ep. cxlii) "Do not excite against me the silly crowd of the ignorant, who venerate you as a bishop, and receive you with the honour due to a prelate when you declaim in the Church, whereas they think little of me, an old man, nearly decrepit, in my monastery in the solitude of the country." Questo è divertente, quando ci ricordiamo che Jerome in un impeto di irritazione, quindici prima, aveva scritto ad Agostino (Ep. cxlii) "Non eccitare contro di me la folla sciocca degli ignoranti, che ti venerano come un vescovo, e vi accoglierò con l'onore dovuto a un prelato quando si declamare nella Chiesa, mentre pensano po 'di me, un vecchio, quasi decrepito, nel mio monastero nella solitudine del paese. "

In the second book "Contra Julianum", St. Augustine again cites Ambrose frequently, and Cyprian, Gregory Nazianzen, Hilary, Chrysostom; in ii, 37, he recapitulates the nine names (omitting councils and popes), adding (iii, 32) Innocent and Jerome. Nel secondo libro "Contra Julianum", S. Agostino cita ancora Ambrogio di frequente, e Cipriano, Gregorio Nazianzeno, Ilario, Crisostomo, in II, 37, egli ricapitola i nove nomi (omettendo consigli e papi), aggiungendo (III, 32) Innocenzo e Girolamo. A few years later the Semipelagians of Southern Gaul, who were led by St. Hilary of Arles, St. Vincent of Lérins, and Bl. Pochi anni dopo i Semipelagians del sud della Gallia, che sono stati guidati da S. Ilario di Arles, San Vincenzo di Lérins, e il beato. Cassian, refuse to accept St. Augustine's severe view of predestination because "contrarium putant patrum opinioni et ecclesiastico sensui". Cassiano, si rifiutano di accettare la tesi forte di S. Agostino della predestinazione, perché "contrarium putant patrum Opinioni che et ecclesiastico Sensui". Their opponent St. Prosper, who was trying to convert them to Augustinianism, complains: "Obstinationem suam vetustate defendunt" (Ep. inter Atig. ccxxv, 2), and they said that no ecclesiastical writer had ever before interpreted Romans quite as St. Augustine did -- which was probably true enough. Il loro avversario San Prospero, che stava cercando di convertirli in agostinismo, si lamenta: "Obstinationem suam vetustate defendunt" (Ep. tra Atig ccxxv, 2.), E hanno detto che nessuno scrittore ecclesiastico aveva mai romani interpretati piuttosto come San Agostino ha fatto - che era probabilmente vero. The interest of this attitude lies in the fact that it was, if not new at least more definite than any earlier appeal to antiquity. L'interesse di questo atteggiamento sta nel fatto che è stato, se non nuova almeno più preciso rispetto a qualsiasi precedente appello a antichità. Through most of the fourth century, the controversy with the Arians had turned upon Scripture, and appeals to past authority were few. Per la maggior parte del IV secolo, la polemica con gli ariani aveva girato sulla Scrittura, e fa appello all'autorità passato erano pochi. But the appeal to the Fathers was never the most imposing locus theologicus, for they could not easily be assembled so as to form an absolutely conclusive test. Ma l'appello ai Padri non è mai stata il locus theologicus più imponenti, perché non potevano essere facilmente assemblati in modo da formare un test assolutamente conclusiva. On the other hand up to the end of the fourth century, there were practically no infallible definitions available, except condemnations of heresies, chiefly by popes. D'altra parte fino alla fine del IV secolo, ci sono stati praticamente infallibili definizioni disponibili, ad eccezione di condanne di eresie, soprattutto dai papi. By the time that the Arian reaction under Valens caused the Eastern conservatives to draw towards the orthodox, and prepared the restoration of orthodoxy to power by Theodosius, the Nicene decisions were beginning to be looked upon as sacrosanct, and that council to be preferred to a unique position above all others. Con il tempo che la reazione sotto Arian Valens causato i conservatori orientali per disegnare verso gli ortodossi, e preparato il restauro di ortodossia al potere da Teodosio, le decisioni niceno cominciavano a essere considerato come sacrosanta, e che consiglio di essere preferito ad un posizione unica sopra tutti gli altri. By 430, the date we have reached, the Creed we now say at Mass was revered in the East, whether rightly or wrongly, as the work of the 150 Fathers of Constantinople in 381, and there were also new papal decisions, especially the tractoria of Pope Zosimus, which in 418 had been sent to all the bishops of the world to be signed. In 430, la data che abbiamo raggiunto, il Credo ora dire a messa è stata venerata in Oriente, a torto oa ragione, come il lavoro dei 150 padri di Costantinopoli nel 381, e ci sono stati anche nuovi decisioni papali, in particolare il tractoria di papa Zosimo, che nel 418 era stato inviato a tutti i vescovi del mondo per essere firmato.

It is to living authority, the idea of which had thus come to the fore, that St. Prosper was appealing in his controversy with the Lerinese school. E 'all'autorità vivente, la cui idea aveva così venire alla ribalta, che San Prosper era attraente nella sua controversia con la scuola Lerinese. When he went to Gaul, in 431, as papal envoy, just after St. Augustine's death, he replied to their difficulties, not by reiterating that saint's hardest arguments, but by taking with him a letter from Pope St. Celestine, in which St. Augustine is extolled as having been held by the pope's predecessors to be "inter magistros optimos". Quando andò in Gallia, nel 431, come inviato papale, subito dopo la morte di S. Agostino, ha risposto alle loro difficoltà, non ribadendo che santo argomenti più difficili, ma portando con sé una lettera di Papa San Celestino, in cui san . Agostino è lodato come si è già svolta dai predecessori del papa ad essere "l'altro OptiMOS magistros". No one is to be allowed to depreciate him, but it is not said that every word of his is to be followed. Nessuno deve essere consentito di ammortizzare lui, ma non è detto che ogni sua parola è da seguire. The disturbers had appealed to the Holy See, and the reply is "Desinat incessere novitas vetustatem" (Let novelty cease to attack antiquity!). I disturbatori si era appellato alla Santa Sede, e la risposta è "Desinat incessere novitas vetustatem" (Let novità cessa di attaccare antichità!). An appendix is added, not of the opinions of ancient Fathers, but of recent popes, since the very same monks who thought St. Augustine went too far, professed (says the appendix) "that they followed and approved only what the most holy See of the Blessed Apostle Peter sanctioned and taught by the ministry of its prelates". In appendice si aggiunge, non di opinioni degli antichi Padri, ma degli ultimi papi, dal momento che i monaci stessi che pensavano di S. Agostino è andato troppo lontano, professi (dice l'appendice) "che hanno seguito e approvato solo quello che i più santa Sede del Beato Apostolo Pietro sanzionato e insegnata dal ministero dei suoi prelati ". A list therefore follows of "the judgments of the rulers of the Roman Church", to which are added some sentences of African councils, "which indeed the Apostolic bishops made their own when they approved them". Un elenco segue quindi di "le sentenze dei governanti della Chiesa romana", a cui si aggiungono alcune frasi dei consigli africani ", che in effetti i vescovi Apostoliche fatte proprio quando li ha approvati". To these inviolabiles sanctiones (we might roughly render "infallible utterances") prayers used in the sacraments are appended "ut legem credendi lex statuat supplicandi" -- a frequently misquoted phrase -- and in conclusion, it is declared that these testimonies of the Apostolic See are sufficient, "so that we consider not to be Catholic at all whatever shall appear to be contrary to the decisions we have cited". A questi sanctiones inviolabiles (potremmo approssimativamente rendere "dichiarazioni infallibili") preghiere utilizzati nei sacramenti vengono aggiunti "ut legem credendi lex statuat supplicandi" - una frase spesso frainteso - e in conclusione, si precisa che queste testimonianze della Sede Apostolica Vedi sono sufficienti, "in modo che riteniamo non essere cattolici a tutti ciò che deve apparire in contrasto con le decisioni che abbiamo citati". Thus the decisions of the Apostolic See are put on a very different level from the views of St. Augustine, just as that saint always drew a sharp distinction between the resolutions of African councils or the extracts from the Fathers, on the one hand, and the decrees of Popes Innocent and Zosimus on the other. Così le decisioni della Sede Apostolica sono messi su un piano molto diverso da le opinioni di S. Agostino, proprio come quel santo sempre ha operato una netta distinzione tra le risoluzioni dei consigli africani o gli estratti dei Padri, da un lato, e i decreti dei Papi Innocenzo e Zosimo, dall'altro.

Three years later a famous document on tradition and its use emanated from the Lerinese school, the "Commonitorium" of St. Vincent. Tre anni dopo, un famoso documento sulla tradizione e il suo utilizzo emanato dalla scuola Lerinese, il "Commonitorium" di San Vincenzo. He whole-heartedly accepted the letter of Pope Celestine, and he quoted it as an authoritative and irresistible witness to his own doctrine that where quod ubique, or universitas, is uncertain, we must turn to quod semper, or antiquitas. Lui con tutto il cuore ha accettato la lettera di Papa Celestino, e l'ha citato come testimone autorevole e irresistibile per la sua dottrina che, qualora quod ubique, o universitas, è incerto, dobbiamo rivolgerci al quod semper, o antiquitas. Nothing could be more to his purpose than the pope's: "Desinat incessere novitas vetustatem." Nulla potrebbe essere più al suo scopo che del Papa: ". Desinat incessere novitas vetustatem" The Œcumenical Council of Ephesus had been held in the same year that Celestine wrote. Il concilio ecumenico di Efeso si è svolta nello stesso anno in cui ha scritto Celestino. Its Acts were before St. Vincent, and it is clear that he looked upon both pope and council as decisive authorities. I suoi atti sono stati prima di San Vincenzo, ed è chiaro che egli considerava sia papa e concilio come autorità decisivi. It was necessary to establish this, before turning to his famous canon, quod ubique, quod semper, quod ab omnibus otherwise universitas, antiquitas, consensio. E 'stato necessario stabilire questo, prima di passare al suo canone famoso, quod ubique, quod semper, quod ab omnibus altrimenti universitas, antiquitas, consensio. It was not a new criterion, else it would have committed suicide by its very expression. Non era un nuovo criterio, altrimenti sarebbe suicidato per la sua espressione. But never had the doctrine been so admirably phrased, so limpidly explained, so adequately exemplified. Ma non era mai stata la dottrina così mirabilmente formulato, così limpidamente spiegato, in modo adeguatamente esemplificato. Even the law of the evolution of dogma is defined by Vincent in language which can hardly be surpassed for exactness and vigour. Anche la legge dell'evoluzione del dogma è definito da Vincent in un linguaggio che difficilmente può essere superato per esattezza e vigore. St. Vincent's triple test is wholly misunderstood if it is taken to be the ordinary rule of faith. Triplo test St. Vincent è del tutto frainteso se è considerato come la normale regola di fede. Like all Catholics he took the ordinary rule to be the living magisterium of the Church, and he assumes that the formal decision in cases of doubt lies with the Apostolic See, or with a general council. Come tutti i cattolici ha preso la regola ordinaria di essere il magistero vivo della Chiesa, e si assume che la decisione formale in caso di dubbio è con la Sede Apostolica, o con un consiglio generale. But cases of doubt arise when no such decision is forthcoming. Ma casi dubbi sorgono quando tale decisione non è imminente. Then it is that the three tests are to be applied, not simultaneously, but, if necessary, in succession. Allora è che le tre prove devono essere applicati, non contemporaneamente, ma, se necessario, in successione.

When an error is found in one corner of the Church, then the first test, universitas, quod ubique, is an unanswerable refutation, nor is there any need to examine further (iii, 7, 8). Quando viene rilevato un errore in un angolo della chiesa, poi il primo test, universitas, quod ubique, è una confutazione senza risposta, né vi è alcuna necessità di esaminare ulteriormente (III, 7, 8). But if an error attacks the whole Church, then antiquitas, quod semper is to be appealed to, that is, a consensus existing before the novelty arose. Ma se un errore attacca tutta la Chiesa, allora antiquitas, quod Semper deve essere oggetto di ricorso, vale a dire, un consenso esistente prima la novità è sorto. Still, in the previous period one or two teachers, even men of great fame, may have erred. Eppure, nel precedente periodo di uno o due insegnanti, anche uomini di grande fama, può aver commesso un errore. Then we betake ourselves to quod ab omnibus, consensio, to the many against the few (if possible to a general council; if not, to an examination of writings). Poi ci betake di quod ab omnibus, consensio, ai molti contro i pochi (se possibile a un consiglio generale, in caso contrario, ad un esame degli scritti). Those few are a trial of faith "ut tentet vos Dominus Deus vester" (Deuteronomy 13:1 sqq.). Quei pochi sono una prova di fede "ut Tentet vos Dominus Deus vester" (Deuteronomio 13:01 ss.). So Tertullian was a magna tentatio; so was Origen -- indeed the greatest temptation of all. Così Tertulliano era un tentatio magna, e così è stato Origene - anzi la più grande tentazione di tutti. We must know that whenever what is new or unheard before is introduced by one man beyond or against all the saints, it pertains not to religion but to temptation (xx, 49). Dobbiamo sapere che ogni volta che ciò che è nuovo o sconosciuto prima è introdotta da un uomo al di là o contro tutti i santi, non appartiene alla religione, ma alla tentazione (xx, 49).

Who are the "Saints" to whom we appeal? Chi sono i "santi" a cui ci rivolgiamo? The reply is a definition of "Fathers of the Church" given with all St. Vincent's inimitable accuracy: "Inter se majorem consulat interrogetque sententias, eorum dumtaxat qui, diversis licet temporibus et locis, in unius tamen ecclesiae Catholicae communione et fide permanentes, magistri probabiles exstiterunt; et quicquid non unus aut duo tantum, sed omnes pariter uno eodemque consensu aperte, frequenter, perseveranter tenuisse, scripsisse, docuisse cognoverit, id sibi quoque intelligat absque ulla dubitatione credendum" (iii, 8). La risposta è una definizione di "Padri della Chiesa", dato con una precisione inimitabile tutte St. Vincent: "inter se majorem Consulat sententias interrogetque, eorum dumtaxat qui, Licet diversis temporibus et locis, in unius Tamen ecclesiae catholicae communione permanentes et in buona fede, Magistri probabiles exstiterunt; et quicquid non unus aut duo tantum, sed omnes pariter Uno eodemque consensu Aperte, frequentatore, perseveranter tenuisse, scripsisse, docuisse cognoverit, id sibi quoque intelligat absque ulla dubitatione credendum "(III, 8). This unambiguous sentence defines for us what is the right way of appealing to the Fathers, and the italicized words perfectly explain what is a "Father": "Those alone who, though in diverse times and places, yet persevering in time, communion and faith of the one Catholic Church, have been approved teachers." Questa frase inequivocabile definisce per noi quello che è il modo giusto di fare appello ai Padri, e le parole in corsivo perfettamente spiegare che cosa è un "Padre": "Coloro che da solo, anche se in tempi e luoghi diversi, eppure perseverante nel tempo, la comunione e la fede della Chiesa cattolica, sono stati approvati gli insegnanti. "


The same result is obtained by modern theologians, in their definitions; eg Fessler thus defines what constitutes a "Father": Lo stesso risultato si ottiene con teologi moderni, nelle loro definizioni: ad esempio, Fessler così definisce cosa costituisca un "Padre":

orthodox doctrine and learning; dottrina ortodossa e l'apprendimento;

holiness of life; santità di vita;

(at the present day) a certain antiquity. (Al giorno d'oggi) una certa antichità.

The criteria by which we judge whether a writer is a "Father" or not are: I criteri con cui giudichiamo se uno scrittore è un "Padre" o non lo sono:

citation by a general council, or citazione da un consiglio generale, o

in public Acts of popes addressed to the Church or concerning Faith; in pubblico atti di papi indirizzata alla Chiesa o sulla fede;

encomium in the Roman Martyrology as "sanctitate et doctrina insignis"; encomio nel Martirologio Romano come "Sanctitate et doctrina insignis";

public reading in Churches in early centuries; pubblica lettura nelle Chiese in primi secoli;

citations, with praise, as an authority as to the Faith by some of the more celebrated Fathers. citazioni, con lode, in qualità di autorità per la fede da alcuni dei più celebri Padri.

Early authors, though belonging to the Church, who fail to reach this standard are simply ecclesiastical writers ("Patrologia", ed. Jungmann, ch. i, #11). I primi autori, pur appartenendo alla Chiesa, che non riescono a raggiungere questo standard sono semplicemente scrittori ecclesiastici ("Patrologia", ed. Jungmann, cap. I, # 11). On the other hand, where the appeal is not to the authority of the writer, but his testimony is merely required to the belief of his time, one writer is as good as another, and if a Father is cited for this purpose, it is not as a Father that he is cited, but merely as a witness to facts well known to him. D'altra parte, quando l'impugnazione non è l'autorità dello scrittore, ma la sua testimonianza deve limitarsi alla convinzione del suo tempo, uno scrittore è buono come un altro, e se un Padre è citato a tal fine, è non come un Padre che è citato, ma solo come testimone di fatti ben noti a lui. For the history of dogma, therefore, the works of ecclesiastical writers who are not only not approved, but even heretical, are often just as valuable as those of the Fathers. Per la storia del dogma, quindi, le opere di scrittori ecclesiastici, che non solo non sono stati approvati, ma anche eretica, sono spesso altrettanto prezioso come quelli dei Padri. On the other hand, the witness of one Father is occasionally of great weight for doctrine when taken singly, if he is teaching a subject on which he is recognized by the Church as an especial authority, eg, St. Athanasius on the Divinity of the Son, St. Augustine on the Holy Trinity, etc. D'altra parte, la testimonianza di un Padre è talvolta di grande peso per la dottrina se presi singolarmente, se è l'insegnamento di una materia sulla quale egli è riconosciuto dalla Chiesa come un'autorità speciale, ad esempio, S. Atanasio sulla divinità del Figlio, S. Agostino sulla Santissima Trinità, ecc

There are a few cases in which a general council has given approbation to the work of a Father, the most important being the two letters of St. Cyril of Alexandria which were read at the Council of Ephesus. Ci sono alcuni casi in cui il consiglio generale ha dato l'approvazione per il lavoro di un padre, i più importanti sono le due lettere di S. Cirillo di Alessandria che sono stati letti al Concilio di Efeso. But the authority of single Fathers considered in itself, says Franzelin (De traditione, thesis xv), "is not infallible or peremptory; though piety and sound reason agree that the theological opinions of such individuals should not be treated lightly, and should not without great caution be interpreted in a sense which clashes with the common doctrine of other Fathers." Ma l'autorità dei Padri singoli considerati di per sé, dice Franzelin (De traditione, tesi xv), "non è infallibile o perentorio, anche se la pietà e la sana ragione concordano sul fatto che le opinioni teologiche di questi individui non devono essere trattati con leggerezza, e dovrebbe non senza grande cautela essere interpretata in un senso che si scontra con la dottrina comune dei Padri altri. " The reason is plain enough; they were holy men, who are not to be presumed to have intended to stray from the doctrine of the Church, and their doubtful utterances are therefore to be taken in the best sense of which they are capable. Il motivo è abbastanza semplice: erano uomini santi, che non devono essere presume abbiano lo scopo di allontanarsi dalla dottrina della Chiesa, e le loro espressioni dubbie devono pertanto essere prese nel senso migliore di cui sono capaci. If they cannot be explained in an orthodox sense, we have to admit that not the greatest is immune from ignorance or accidental error or obscurity. Se non possono essere spiegate in senso ortodosso, dobbiamo ammettere che non è il massimo è immune da ignoranza o errore accidentale o oscurità. But on the use of the Fathers in theological questions, the article TRADITION and the ordinary dogmatic treatises on that subject must be consulted, as it is proper here only to deal with the historical development of their use. Ma l'uso dei Padri in questioni teologiche, la tradizione articolo e trattati ordinari dogmatiche su tale argomento deve essere consultato, in quanto è proprio qui solo a che fare con lo sviluppo storico del loro uso.

The subject was never treated as a part of dogmatic theology until the rise of what is now commonly called "Theologia fundamentalis", in the sixteenth century, the founders of which are Melchior Canus and Bellarmine. Il soggetto non è mai stata trattata come una parte della teologia dogmatica fino alla nascita di quello che oggi è comunemente chiamato "Theologia fundamentalis", nel XVI secolo, i fondatori dei quali sono Melchior Cano e Bellarmino. The former has a discussion of the use of the Fathers in deciding questions of faith (De locis theologicis, vii). Il primo ha una discussione sull'uso dei Padri per decidere questioni di fede (De locis theologicis, vii). The Protestant Reformers attacked the authority of the Fathers. I riformatori protestanti hanno attaccato l'autorità dei Padri. The most famous of these opponents is Dalbeus (Jean Daillé, 1594-1670, "Traité de l'emploi des saints Pères", 1632; in Latin "De usu Patrum", 1656). Il più famoso di questi avversari è Dalbeus (Jean Daille, 1594-1670, "Traité de l'emploi des Saints Pères", 1632; in latino "De usu Patrum", 1656).

But their objections are long since forgotten. Ma le loro obiezioni sono da tempo dimenticati.

Having traced the development of the use of the Fathers up to the period of its frequent employment, and of its formal statement by St. Vincent of Lérins, it will be well to give a glance at the continuation of the practice. Dopo aver tracciato lo sviluppo dell'utilizzo dei Padri fino al periodo del suo impiego frequente, e della sua dichiarazione formale da San Vincenzo di Lérins, sarà bene dare uno sguardo al proseguimento della pratica. We saw that, in 431, it was possible for St. Vincent (in a book which has been most unreasonably taken to be a mere polemic against St. Augustine -- a notion which is amply refuted by the use made in it of St. Celestine's letter) to define the meaning and method of patristic appeals. Abbiamo visto che, nel 431, è stato possibile per San Vincenzo (in un libro che è stato più irragionevolmente considerato come una mera polemica contro S. Agostino - una nozione che è ampiamente confutata da l'uso che in esso di S. lettera di Celestino) per definire il significato e il metodo dei ricorsi patristici. From that time onward they are very common. Da quel momento in poi sono molto comuni. In the Council of Ephesus, 431, as St. Vincent points out, St. Cyril presented a series of quotations from the Fathers, tôn hagiôtatôn kai hosiôtatôn paterôn kai episkopôn diaphorôn marturôn, which were read on the motion of Flavian, Bishop of Philippi. Nel Concilio di Efeso, 431, come St. Vincent sottolinea, San Cirillo ha presentato una serie di citazioni dei Padri, Ton hagiôtatôn kai hosiôtatôn Pateron kai episkopôn diaphorôn marturôn, che sono stati letti sulla mozione di Flaviano, vescovo di Filippi. They were from Peter I of Alexandria, Martyr, Athanasius, Popes Julius and Felix (forgeries), Theophilus, Cyprian, Ambrose, Gregory Nazianzen, Basil, Gregory of Nyssa, Atticus, Amphilochius. Erano da Pietro I di Alessandria, Martire, Atanasio, Papi Julius e Felix (falsi), Teofilo, Cipriano, Ambrogio, Gregorio Nazianzeno, Basilio, Gregorio di Nissa, Atticus, Amphilochius. On the other hand Eutyches, when tried at Constantinople by St. Flavian, in 449, refused to accept either Fathers or councils as authorities, confining himself to Holy Scripture, a position which horrified his judges (see EUTYCHES). Sulle Eutyches D'altro canto, una volta provato a Costantinopoli di San Flaviano, nel 449, ha rifiutato di accettare né padri o consigli come autorità, limitandosi alla Sacra Scrittura, una posizione che orrore i suoi giudici (vedi Eutiche). In the following year St. Leo sent his legates, Abundius and Asterius, to Constantinople with a list of testimonies from Hilary, Athanasius, Ambrose, Augustine, Chrysostom, Theophilus, Gregory Nazianzen, Basil, Cyril of Alexandria. L'anno successivo San Leone inviò i suoi legati, Abundius e Asterio, a Costantinopoli con un elenco di testimonianze di Ilario, Atanasio, Ambrogio, Agostino, Crisostomo, Teofilo, Gregorio Nazianzeno, Basilio, Cirillo di Alessandria. They were signed in that city, but were not produced at the Council of Chalcedon in the following year. Essi sono stati firmati in quella città, ma non sono stati prodotti al Concilio di Calcedonia l'anno successivo. Thenceforward the custom is fixed, and it is unnecessary to give examples. Allora in poi il costume è fisso e non è necessario fornire esempi. However, that of the sixth council in 680 is important: Pope St. Agatho sent a long series of extracts from Rome, and the leader of the Monothelites, Macarius of Antioch, presented another. Tuttavia, quella del Consiglio sesto 680 è importante: Papa S. Agatone ha inviato una lunga serie di estratti da Roma, e il leader del Monothelites, Macario di Antiochia, ha presentato un altro. Both sets were carefully verified from the library of the Patriarchate of Constantinople, and sealed. Entrambi i set sono stati attentamente verificati dalla biblioteca del Patriarcato di Costantinopoli, e sigillato.

It should be noted that it was never in such cases thought necessary to trace a doctrine back to the earliest times; St. Vincent demanded the proof of the Church's belief before a doubt arose -- this is his notion of antiquitas; and in conformity with this view, the Fathers quoted by councils and popes and Fathers are for the most part recent (Petavius, De Incarn., XIV, 15, 2-5). Si noti che non è mai stato in questi casi ritenuto necessario per rintracciare una dottrina indietro ai primi tempi, St. Vincent ha chiesto la prova della fede della Chiesa, prima di un dubbio è sorto - questo è il suo concetto di antiquitas, e in conformità con questo punto di vista, i Padri citati da consigli e papi e padri sono per la maggior parte recente (Petavius, De Incarn., XIV, 15, 2-5).

In the last years of the fifth century a famous document, attributed to Popes Gelasius and Hormisdas, adds to decrees of St. Damasus of 382 a list of books which are approved, and another of those disapproved. Negli ultimi anni del V secolo un famoso documento, attribuito a papi Gelasio e Ormisda, aggiunge ai decreti di San Damaso di 382 un elenco di libri che sono stati approvati, e un altro di quelli approvati. In its present form the list of approved Fathers comprises Cyprian, Gregory Nazianzen, Basil, Athanasius, Chrysostom, Theophilus, Hilary, Cyril of Alexandria (wanting in one manuscript), Ambrose, Augustine, Jerome, Prosper, Leo ("every iota" of the tome to Flavian is to be accepted under anathema), and "also the treatises of all orthodox Fathers, who deviated in nothing from the fellowship of the holy Roman Church, and were not separated from her faith and preaching, but were participators through the grace of God until the end of their life in her communion; also the decretal letters, which most blessed popes have given at various times when consulted by various Fathers, are to be received with veneration". Nella sua forma attuale l'elenco dei Padri approvati comprende Cipriano, Gregorio Nazianzeno, Basilio, Atanasio, Crisostomo, Teofilo, Ilario, Cirillo di Alessandria (volendo in un manoscritto), Ambrogio, Agostino, Girolamo, Prosper, Leo ("ogni iota" di il Tomo a Flaviano è ammesso sotto anatema), e "anche i trattati di tutti i Padri ortodossi, che hanno deviato in nulla dal sodalizio di Santa Romana Chiesa, e non sono stati separati dalla sua fede e la predicazione, ma erano partecipi attraverso la grazia di Dio fino alla fine della loro vita nella sua comunione, anche le lettere decretali, che la maggior parte papi beati hanno dato in tempi diversi quando è stato consultato da padri diversi, devono essere ricevuti con venerazione ". Orosius, Sedulius, and Juvencus are praised. Orosio, Sedulio e Juvencus sono lodati.

Rufinus and Origen are rejected. Rufino e Origene sono respinti. Eusebius's "History" and "Chronicle" are not to be condemned altogether, though in another part of the list they appear as "apocrypha" with Tertullian, Lactantius, Africanus, Commodian, Clement of Alexandria, Arnobius, Cassian, Victorinus of Pettau, Faustus, and the works of heretics, and forged Scriptural documents. Eusebio "Storia" e "Cronaca" non sono da condannare del tutto, anche se in un'altra parte della lista appaiono come "apocrifi" con Tertulliano, Lattanzio, Africano, Commodian, Clemente di Alessandria, Arnobio, Cassiano, Vittorino di Pettau, Faustus , e le opere di eretici, e documenti falsi scritturali.

The later Fathers constantly used the writings of the earlier. I Padri più tardi costantemente utilizzato gli scritti del precedente. For instance, St. Caesarius of Arles drew freely on St. Augustine's sermons, and embodied them in collections of his own; St. Gregory the Great has largely founded himself on St. Augustine; St. Isidore rests upon all his predecessors; St. John Damascene's great work is a synthesis of patristic theology. Per esempio, San Cesario di Arles ha liberamente su sermoni di S. Agostino, e realizzato in raccolte di suo, San Gregorio Magno è in gran parte si fonda su S. Agostino, S. Isidoro si fonda su tutti i suoi predecessori, S. grande opera Giovanni Damasceno è una sintesi della teologia patristica. St. Bede's sermons are a cento from the greater Fathers. San Beda sermoni sono un cento dai Padri maggiori. Eugippius made a selection from St. Augustine's writings, which had an immense vogue. Eugippius fatto una selezione di scritti di S. Agostino, che aveva un immenso voga. Cassiodorus made a collection of select commentaries by various writers on all the books of Holy Scripture. Cassiodoro fatto una raccolta di commenti selezionati da vari autori su tutti i libri della Sacra Scrittura. St. Benedict especially recommended patristic study, and his sons have observed his advice: "Ad perfectionem conversationis qui festinat, sunt doctrinae sanctorum Patrum, quarum observatio perducat hominem ad celsitudinem perfectionis . . . quis liber sanctorum catholicorum Patrum hoc non resonat, ut recto cursu perveniamus ad creatorem nostrum?" San Benedetto particolarmente consigliato studio patristica, ei suoi figli hanno osservato il suo consiglio: "Ad perfectionem conversationis qui festinat, sunt doctrinae sanctorum Patrum, Quarum observatio perducat ad hominem celsitudinem perfectionis ... quis liber sanctorum Patrum catholicorum hoc non resonat, ut recto cursu perveniamus creatorem nostrum annuncio? " (Sanet Regula, lxxiii). (Sanet Regula, LXXIII). Florilegia and catenae became common from the fifth century onwards. Florilegia e catenae divenne comune a partire dal V secolo. They are mostly anonymous, but those in the East which go under the name Œcumenius are well known. Sono per lo più anonimi, ma quelli in Oriente che vanno sotto il nome di Œcumenius sono ben noti. Most famous of all throughout the Middle Ages was the "Glossa ordinaria" attributed to Walafrid Strabo. Il più famoso di tutti per tutto il Medioevo è stato il "Glossa ordinaria" attribuita a Walafrid Strabone. The "Catena aurea" of St. Thomas Aquinas is still in use. La "Catena aurea" di San Tommaso d'Aquino è ancora in uso. (See CATENAE, and the valuable matter collected by Turner in Hastings, Dict. of the Bible, V, 521.) St. Augustine was early recognized as the first of the Western Fathers, with St. Ambrose and St. Jerome by his side. (Vedere catenae, e la materia preziosa raccolta da Turner a Hastings, Dict. Della Bibbia, V, 521.) S. Agostino è stato presto riconosciuto come il primo dei Padri occidentali, con S. Ambrogio e S. Girolamo al suo fianco . St. Gregory the Great was added, and these four became "the Latin Doctors". San Gregorio Magno è stato aggiunto, e questi quattro divennero "i dottori latini". St. Leo, in some ways the greatest of theologians, was excluded, both on account of the paucity of his writings, and by the fact that his letters had a far higher authority as papal utterances. San Leo, in un certo senso il più grande dei teologi, è stato escluso, sia a causa della scarsità dei suoi scritti, e dal fatto che le sue lettere aveva un'autorità di gran lunga superiore come enunciati papali. In the East St. John Chrysostom has always been the most popular, as he is the most voluminous, of the Fathers. In San Giovanni Crisostomo Oriente è sempre stato il più popolare, come egli è il più voluminoso, dei Padri. With the great St. Basil, the father of monachism, and St. Gregory Nazianzen, famous for the purity of his faith, he made up the triumvirate called "the three hierarchs", familiar up to the present day in Eastern art. Con il grande S. Basilio, il padre del monachesimo, e San Gregorio Nazianzeno, famosa per la purezza della sua fede, ha fatto il triumvirato chiamati "i tre gerarchi", familiari fino ai giorni nostri in arte orientale. St. Athanasius was added to these by the Westerns, so that four might answer to four. S. Atanasio è stato aggiunto a questi dai western, in modo che quattro potrebbe rispondere a quattro. (See DOCTORS OF THE CHURCH.) (Vedi dottori della Chiesa.)

It will be observed that many of the writers rejected in the Gelasian list lived and died in Catholic communion, but incorrectness in some part of their writings, eg the Semipelagian error attributed to Cassian and Faustus, the chiliasm of the conclusion of Victorinus's commentary on the Apocalypse (St. Jerome issued an expurgated edition, the only one in print as yet), the unsoundness of the lost "Hypotyposes" of Clement, and so forth, prevented such writers from being spoken of, as Hilary was by Jerome, "inoffenso pede percurritur". Si potrà osservare che molti degli scrittori respinti nella lista Gelasiano visse e morì nella comunione cattolica, ma scorrettezza in qualche parte dei loro scritti, ad esempio, l'errore Semipelagian attribuito a Cassiano e Faustus, il chiliasm della conclusione del commento di Vittorino sul Apocalypse (S. Girolamo ha emesso un parziali edizione, l'unico in stampa ancora), la fallacia dei perduti "Hypotyposes" di Clemente, e così via, ha impedito tali scrittori di cui si parla, come Hilary era Girolamo, "inoffenso Pede percurritur ". As all the more important doctrines of the Church (except that of the Canon and the inspiration of Scripture) may be proved, or at least illustrated, from Scripture, the widest office of tradition is the interpretation of Scripture, and the authority of the Fathers is here of very great importance. Come tutte le dottrine più importanti della Chiesa (diversa da quella del Canon e l'ispirazione della Scrittura) può essere provato, o almeno illustrato, dalla Scrittura, la più carica di tradizione è l'interpretazione della Scrittura, e l'autorità dei Padri qui è di grandissima importanza. Nevertheless it is only then necessarily to be followed when all are of one mind: "Nemo . . . contra unanimum consensum Patrum ipsam Scripturam sacram interpretari audeat", says the Council of Trent; and the Creed of Pius IV has similarly: ". . . nec eam unquam nisi juxta unanimum consensum Patrum accipiam et interpretabor". Tuttavia, è solo allora necessariamente da seguire quando tutti sono dello stesso parere: "Nemo contra ... unanimum consensum Patrum ipsam Scripturam sacram interpretari audeat", dice il Concilio di Trento, e il Credo di Pio IV è simile: ".. . nec nisi eam unquam iuxta unanimum consensum Patrum accipiam et interpretabor ". The Vatican Council echoes Trent: "nemini licere . . . contra unanimum sensum Patrum ipsam Scripturam sacram interpretari." Il Concilio Vaticano II fa eco Trento: "NEMINI licere ... contropartita unanimum sensum Patrum ipsam Scripturam sacram interpretari."

A consensus of the Fathers is not, of course, to be expected in very small matters: "Quae tamen antiqua sanctorum patrum consensio non in omnibus divinae legis quaestiunculis, sed solum certe praecipue in fidei regula magno nobis studio et investiganda est et sequenda" (Vincent, xxviii, 72). Un consenso dei Padri non è, ovviamente, da attendersi nel poco: "Quae Tamen antiqua sanctorum patrum consensio non in omnibus divinae legis quaestiunculis, sed solum Certe praecipue in regula fidei magno nobis et studio, investiganda est et sequenda" ( Vincent, XXVIII, 72). This is not the method, adds St. Vincent, against widespread and inveterate heresies, but rather against novelties, to be applied directly they appear. Questo non è il metodo, aggiunge St. Vincent, contro le eresie diffuse e inveterato, ma piuttosto contro novità, da applicare direttamente appaiono. A better instance could hardly be given than the way in which Adoptionism was met by the Council of Frankfort in 794, nor could the principle be better expressed than by the Fathers of the Council: Un esempio migliore non potrebbe essere dato che il modo in cui è stato raggiunto Adoptionism dal Consiglio di Francoforte nel 794, né poteva essere il principio che meglio espresso dai Padri del Concilio:

"Tenete vos intra terminos Patrum, et nolite novas versare quaestiunculas; ad nihilum enim valent nisi ad subversionem audientium. Sufficit enim vobis sanctorum Patrum vestigia sequi, et illorum dicta firma tenere fide. Illi enim in Domino nostri exstiterunt doctores in fide et ductores ad vitam; quorum et sapientia Spiritu Dei plena libris legitur inscripta, et vita meritorum miraculis clara et sanctissima; quorum animae apud Deum Dei Filium, DNJC pro magno pietatis labore regnant in caelis. Hos ergo tota animi virtute, toto caritatis affectu sequimini, beatissimi fratres, ut horum inconcussa firmitate doctrinis adhaerentes, consortium aeternae beatitudinis . . . cum illis habere mereamini in caelis" ("Synodica ad Episc." in Mansi, XIII, 897-8). "Tenete intra vos terminos Patrum, et Nolite novas Versare quaestiunculas; annuncio Nihilum enim valente nisi annuncio subversionem audientium sufficit enim vobis sanctorum Patrum vestigia sequi, et illorum dicta firma Tenere fede Illi enim in Domino Nostri exstiterunt doctores in fide et ductores ad vitam.. , quorum et sapientia Spiritu Dei plena libris legitur inscripta, et vita meritorum miraculis clara et sanctissima,. quorum animae apud Deum Dei Filium, DNJC pro magno labore pietatis regnante in Caelis Hos ergo tota animi virtute, toto caritatis affectu sequimini, beatissimi Fratres, ut Horum inconcussa firmitate doctrinis adhaerentes, consorzio aeternae beatitudinis ... cum illis habere mereamini in Caelis "(" Synodica ad Episc. "in Mansi, XIII, 897-8).

And an excellent act of faith in the tradition of the Church is that of Charlemagne (ibid., 902) made on the same occasion: E un atto di fede eccellente nella tradizione della Chiesa è quella di Carlo Magno (ibid., 902) fatta nella stessa occasione:

"Apostolicae sedi et antiquis ab initio nascentis ecclesiae et catholicis traditionibus tota mentis intentione, tota cordis alacritate, me conjungo. Quicquid in illorum legitur libris, qui divino Spiritu afflati, toti orbi a Deo Christo dati sunt doctores, indubitanter teneo; hoc ad salutem animae meae sufficere credens, quod sacratissimae evangelicae veritatis pandit historia, quod apostolica in suis epistolis confirmat auctoritas, quod eximii Sacrae Scripturae tractatores et praecipui Christianae fidei doctores ad perpetuam posteris scriptum reliquerunt memoriam." "Apostolicae sedimenti Antiquis et ab initio nascentis ecclesiae et catholicis traditionibus tota mentis intentione, tota cordis alacritate, mi conjungo Quicquid in illorum legitur libris, qui divino Spiritu afflati, toti orbi a Deo sunt Christo Dati doctores, Teneo indubitanter,. Hoc salutem animae meae credens sufficere, quod sacratissimae evangelicae veritatis pandit historia, quod apostolica in suis epistolis confirmat auctoritas, quod eximii Sacrae Scripturae tractatores et praecipui Christianae fidei doctores ad perpetuam posteri scriptum reliquerunt memoriam ".

II. II. CLASSIFICATION OF PATRISTIC WRITINGS CLASSIFICAZIONE DELLE scritti patristici

In order to get a good view of the patristic period, the Fathers may be divided in various ways. Al fine di ottenere una buona vista del periodo patristico, i Padri può essere diviso in vari modi. One favourite method is by periods; the Ante-Nicene Fathers till 325; the Great Fathers of the fourth century and half the fifth (325-451); and the later Fathers. Un metodo preferito è da periodi, le Ante-niceno Padri fino a 325, i grandi Padri del IV secolo e la metà del quinto (325-451), e dei Padri più tardi. A more obvious division is into Easterns and Westerns, and the Easterns will comprise writers in Greek, Syriac, Armenian, and Coptic. Una divisione più evidente è in orientali e western, e gli orientali comprenderà scrittori in greco, siriaco, armeno, copto. A convenient division into smaller groups will be by periods, nationalities and character of writings; for in the East and West there were many races, and some of the ecclesiastical writers are apologists, some preachers, some historians, some commentators, and so forth. Una divisione conveniente in gruppi più piccoli sarà per periodi di tempo, nazionalità e il carattere degli scritti, perché in Oriente e in Occidente c'erano molte razze, e alcuni degli scrittori ecclesiastici sono apologeti, alcuni predicatori, alcuni storici, alcuni commentatori, e così via.

A. After (1) the Apostolic Fathers come in the second century (2) the Greek apologists, followed by (3) the Western apologists somewhat later, (4) the Gnostic and Marcionite heretics with their apocryphal Scriptures, and (5) the Catholic replies to them. R. Dopo (1) Padri Apostolici sono nel secondo secolo (2) gli apologeti greci, seguito da (3) gli apologeti occidentali po 'più tardi, (4) la gnostico e marcionita eretici con le loro Scritture apocrifi, e (5) il Cattolica risponde a loro.

B. The third century gives us (1) the Alexandrian writers of the catechetical school, (2) the writers of Asia Minor and (3) Palestine, and the first Western writers, (4) at Rome, Hippolytus (in Greek), and Novatian, (5) the great African writers, and a few others. B. Il terzo secolo ci dà (1) gli scrittori alessandrini della scuola catechetica, (2) gli scrittori dell'Asia Minore e (3) la Palestina, ed i primi scrittori occidentali, (4) a Roma, Ippolito (in greco), e Novaziano, (5) i grandi scrittori africani, e pochi altri.

C. The fourth century opens with (1) the apologetic and the historical works of Eusebius of Caesarea, with whom we may class St. Cyril of Jerusalem and St. Epiphanius, (2) the Alexandrian writers Athanasius, Didymus, and others, (3) the Cappadocians, (4) the Antiochenes, (5) the Syriac writers. C. Il quarto secolo si apre con (1) l'apologetica e le opere storiche di Eusebio di Cesarea, con i quali possiamo classe san Cirillo di Gerusalemme e di S. Epifanio, (2) l'Alessandrino scrittori Atanasio, Didimo, e altri, ( 3) i Cappadoci, (4) i Antiochenes, (5) gli scrittori siriaco. In the West we have (6) the opponents of Arianism, (7) the Italians, including Jerome, (8) the Africans, and (9) the Spanish and Gallic writers. In Occidente si ha (6) gli oppositori di arianesimo, (7) gli italiani, tra cui Girolamo, (8), gli africani, e (9), gli scrittori spagnoli e gallico.

D. The fifth century gives us (1) the Nestorian controversy, (2) the Eutychian controversy, including the Western St. Leo; (3) the historians. D. Il quinto secolo ci dà (1) la controversia nestoriana, (2) la controversia Eutichiano, tra cui il San Leo occidentale, (3) gli storici. In the West (4) the school of Lérins, (5) the letters of the popes. In Occidente (4) la scuola di Lérins, (5) le lettere dei papi.

E. The sixth century and the seventh give us less important names and they must be grouped in a more mechanical way. E. Il secolo sesto e il settimo ci danno meno nomi importanti e devono essere raggruppati in modo più meccanico.

A La

(1) If we now take these groups in detail we find the letters of the chief Apostolic Fathers, St. Clement, St. Ignatius, and St. Polycarp, venerable not merely for their antiquity, but for a certain simplicity and nobility of thought and style which is very moving to the reader. (1) Se ora prendiamo questi gruppi nel dettaglio troviamo le lettere dei Padri Apostolici principali, S. Clemente, S. Ignazio, e S. Policarpo, venerati non solo per la loro antichità, ma per una certa semplicità e nobiltà di pensiero e lo stile che è molto commovente al lettore. Their quotations from the New Testament are quite free. Le loro citazioni del Nuovo Testamento sono abbastanza liberi. They offer most important information to the historian, though in somewhat homoeopathic quantities. Essi offrono le informazioni più importanti per lo storico, anche se in quantità un po 'omeopatici. To these we add the Didache, probably the earliest of all; the curious allegorizing anti-Jewish epistle which goes under the name of Barnabas; the Shepherd of Hermas, a rather dull series of visions chiefly connected with penance and pardon, composed by the brother of Pope Pius I, and long appended to the New Testament as of almost canonical importance. A questi si aggiunge la Didachè, probabilmente il più antico di tutti, il curioso allegorizing antiebraica epistola che va sotto il nome di Barnaba, Pastore di Erma, una serie di visioni piuttosto noioso principalmente connessi con la penitenza e il perdono, composta dal fratello di Papa Pio I, e lungo allegato al Nuovo Testamento come di importanza quasi canonico. The works of Papias, the disciple of St. John and Aristion, are lost, all but a few precious fragments. Le opere di Papia, discepolo di San Giovanni e Aristion, si perdono, tutti, ma pochi frammenti preziosi.

(2) The apologists are most of them philosophic in their treatment of Christianity. (2) Gli apologeti sono la maggior parte di loro filosofica nel trattamento del cristianesimo. Some of their works were presented to emperors in order to disarm persecutions. Alcune delle loro opere sono state presentate al imperatori, al fine di disarmare persecuzioni. We must not always accept the view given to outsiders by the apologists, as representing the whole of the Christianity they knew and practised. Non dobbiamo sempre accettare la vista dato a terzi dagli apologisti, a rappresentare tutta la cristianità che conoscevano e praticavano. The apologies of Quadratus to Hadrian, of Aristo of Pella to the Jews, of Miltiades, of Apollinaris of Hierapolis, and of Melito of Sardis are lost to us. Le scuse del Quadrato di Adriano, di Aristo di Pella agli ebrei, di Milziade, di Apollinare di Hierapolis, e di Melitone di Sardi si perdono a noi. But we still possess several of greater importance. Ma siamo ancora in possesso di alcuni di maggiore importanza. That of Aristides of Athens was presented to Antoninus Pius, and deals principally with the knowledge of the true God. Quella di Aristide di Atene, è stato presentato al Antonino Pio, e si occupa principalmente con la conoscenza del vero Dio. The fine apology of St. Justin with its appendix is above all interesting for its description of the liturgy at Rome c. Le scuse ammenda di San Giustino con la sua appendice è soprattutto interessante per la sua descrizione della liturgia a Roma c. 150. 150. His arguments against the Jews are found in the well-composed "Dialogue with Trypho", where he speaks of the Apostolic authorship of the Apocalypse in a manner which is of first-rate importance in the mouth of a man who was converted at Ephesus some time before the year 132. Le sue argomentazioni contro gli ebrei si trovano nel ben composto "Dialogo con Trifone", dove si parla della paternità apostolica dell'Apocalisse in un modo che è di primaria importanza nella bocca di un uomo che è stato convertito a Efeso un certo tempo prima dell'anno 132. The "Apology" of Justin's Syrian disciple Tatian is a less conciliatory work, and its author fell into heresy. L '"Apologia" di Taziano discepolo siriano Justin è un lavoro meno conciliante, e il suo autore è caduto in eresia. Athenagoras, an Athenian (c. 177), addressed to Marcus Aurelius and Commodus an eloquent refutation of the absurd calumnies against Christians. Atenagora, un ateniese (c. 177), indirizzata a Marco Aurelio e Commodo una confutazione eloquente delle calunnie assurde contro i cristiani. Theophilus, Bishop of Antioch, about the same date, wrote three books of apology addressed to a certain Autolycus. Teofilo, vescovo di Antiochia, per la stessa data, ha scritto tre libri di scuse rivolte a un certo Autolico.

(3) All these works are of considerable literary ability. (3) Tutte queste opere sono di notevoli capacità letterarie. This is not the case with the great Latin apology which closely follows them in date, the "Apologeticus" of Tertullian, which is in the uncouth and untranslatable language affected by its author. Questo non è il caso con le scuse grande latino che segue da vicino data, l '"Apologetico" di Tertulliano, che è nel linguaggio rozzo e intraducibile colpiti dal suo autore. Nevertheless it is a work of extraordinary genius, in interest and value far above all the rest, and for energy and boldness it is incomparable. Tuttavia si tratta di un opera di un genio straordinario, di interesse e di valore al di sopra di tutto il resto, e per l'energia e l'audacia è incomparabile. His fierce "Ad Scapulam" is a warning addressed to a persecuting proconsul. La sua feroce "Ad Scapulam" è un avvertimento indirizzato a un proconsole persecuzione. "Adversus Judaeos" is a title which explains itself. "Adversus Judaeos" è un titolo che si spiega da solo. The other Latin apologists are later. Gli altri apologisti latini sono più tardi. The "Octavios" of Minucius Felix is as polished and gentle as Tertullian is rough. Il "Octavios" di Minucio Felice è il lucido e gentile come Tertulliano è ruvida. Its date is uncertain. La sua datazione è incerta. If the "Apologeticus "was well calculated to infuse courage into the persecuted Christian, the "Octavius" was more likely to impress the inquiring pagan, if so be that more flies are caught with honey than with vinegar. Se il "Apologetico" è stato ben calcolato per infondere coraggio nella persecuzione cristiana, la "Ottavio", era più probabile per impressionare il pagano indagatore, se è vero che più mosche catturate con miele che con l'aceto. With these works we may mention the much later Lactantius, the most perfect of all in literary form ("Divinae Institutiones", c. 305-10, and "De Mortibus persecutorum", c. 314). Con queste opere si possono ricordare le Lattanzio molto più tardi, il più perfetto di tutti in forma letteraria ("Divinae Institutiones", c. 305-10, e "De mortibus persecutorum", c. 314). Greek apologies probably later than the second century are the "Irrisiones" of Hermias, and the very beautiful "Epistle" to Diognetus. Scuse greci probabilmente entro il secondo secolo sono i "Irrisiones" di Ermia, e la bellissima "Lettera" a Diogneto.

(4) The heretical writings of the second century are mostly lost. (4) Gli scritti eretici del secondo secolo sono in gran parte perduta. The Gnostics had schools and philosophized; their writers were numerous. Gli gnostici avevano scuole e filosofato, i loro scrittori erano numerose. Some curious works have come down to us in Coptic. Alcune opere curiosi sono giunti fino a noi in copto. The letter of Ptolemeus to Flora in Epiphanius is almost the only Greek fragment of real importance. La lettera di Tolomeo a Flora in Epifanio è quasi l'unico frammento greco di reale importanza. Marcion founded not a school but a Church, and his New Testament, consisting of St. Luke and St. Paul, is preserved to some extent in the works written against him by Tertullian and Epiphanius. Marcione fondato non una scuola, ma una Chiesa, e il suo Nuovo Testamento, composto di San Luca e St. Paul, è conservato in una certa misura le opere scritte contro di lui da Tertulliano ed Epifanio. Of the writings of Greek Montanists and of other early heretics, almost nothing remains. Tra gli scritti di Montanists greci e di altri eretici primi, quasi nulla rimane. The Gnostics composed a quantity of apocryphal Gospels amid Acts of individual Apostles, large portions of which are preserved, mostly in fragments, in Latin revisions, or in Syriac, Coptic, Arabic, or Slavonic versions. Gli gnostici composto da una quantità di Vangeli apocrifi Atti degli Apostoli, tra singoli, grandi porzioni di cui sono conservati, per lo più in frammenti, in revisioni latino, o in siriaco, copto, arabo, o versioni slave. To these are to be added such well-known forgeries as the letters of Paul to Seneca, and the Apocalypse of Peter, of which a fragment was recently found in the Fayûm. A questi sono da aggiungere ben noti falsi, come le lettere di Paolo a Seneca, e l'Apocalisse di Pietro, di cui un frammento è stato recentemente trovati nel Fayum.

(5) Replies to the attacks of heretics form, next to the apologetic against heathen persecutors on the one hand and Jews on the other, the characteristic Catholic literature of the second century. (5) Risposte agli attacchi di forma eretici, accanto al apologetica contro persecutori pagani, da un lato e gli ebrei, dall'altro, la letteratura caratteristica cattolica del secondo secolo. The "Syntagma" of St. Justin against all heresies is lost. Il "Syntagma" di San Giustino contro tutte le eresie è perduto. Earlier yet, St. Papias (already mentioned) had directed his efforts to the refutation of the rising errors, and the same preoccupation is seen in St. Ignatius and St. Polycarp. In precedenza ancora, San Papia (già citato) aveva diretto i suoi sforzi per la confutazione degli errori in aumento, e la stessa preoccupazione è visto in S. Ignazio e S. Policarpo. Hegesippus, a converted Jew of Palestine, journeyed to Corinth and Rome, where he stayed from the episcopate of Anicetus till that of Eleutherius (c. 160-180), with the intention of refuting the novelties of the Gnostics and Marcionites by an appeal to tradition. Egesippo, un Ebreo convertito della Palestina, si recò a Corinto ea Roma, dove rimase dal episcopato di Aniceto fino a quello di Eleuterio (c. 160-180), con l'intenzione di confutare le novità degli Gnostici e marcioniti da un appello alla tradizione. His work is lost. Il suo lavoro è perduto. But the great work of St. Irenæus (c. 180) against heresies is founded on Papias, Hegesippus, and Justin, and gives from careful investigation an account of many Gnostic systems, together with their refutation. Ma la grande opera di S. Ireneo (c. 180) contro le eresie si fonda su Papia, Egesippo, e Justin, e dà da un'indagine attenta conto di molti sistemi gnostici, con la loro confutazione. His appeal is less to Scripture than to the tradition which the whole Catholic Church has received and handed down from the Apostles, through the ministry of successive bishops, and particularly to the tradition of the Roman Church founded by Peter and Paul. Il suo appello è inferiore alla Scrittura che alla tradizione che tutta la Chiesa cattolica ha ricevuto e tramandata dagli Apostoli, mediante il ministero dei vescovi successivi, e in particolare alla tradizione della Chiesa romana fondata da Pietro e Paolo.

By the side of Irenaeus must be put the Latin Tertullian, whose book "Of the Prescriptions Against Heretics" is not only a masterpiece of argument, but is almost as effective against modern heresies as against those of the early Church. A fianco di Ireneo deve essere messo il latino Tertulliano, il cui libro "Delle Prescrizioni contro gli eretici" non è solo un capolavoro di ragionamento, ma è quasi altrettanto efficace contro le eresie moderne rispetto a quelle della Chiesa primitiva. It is a witness of extraordinary importance to the principles of unvarying tradition which the Catholic Church has always professed, and to the primitive belief that Holy Scripture must be interpreted by the Church and not by private industry. Si tratta di una testimonianza di straordinaria importanza ai principi di invariabile tradizione che la Chiesa cattolica ha sempre professato, e alla credenza primitiva che la Sacra Scrittura deve essere interpretata dalla Chiesa e non dal settore privato. He uses Irenaeus in this work, and his polemical books against the Valentinians and the Marcionites borrow freely from that saint. Egli usa Ireneo in questo lavoro, ei suoi libri polemici contro i valentiniani e il marcioniti prendere in prestito liberamente da quel santo. He is the less persuasive of the two, because he is too abrupt, too clever, too anxious for the slightest controversial advantage, without thought of the easy replies that might be made. Egli è il meno convincente dei due, perché è troppo brusco, troppo intelligente, troppo in ansia per il minimo vantaggio controverso, senza pensare delle risposte facili che si possono fare. He sometimes prefers wit or hard hitting to solid argument. Egli preferisce a volte spirito o colpire duro all'argomento solido. At this period controversies were beginning within the Church, the most important being the question whether Easter could be celebrated on a weekday. In questo periodo cominciavano controversie nella Chiesa, il più importante è la questione se la Pasqua possa essere celebrata in un giorno feriale. Another burning question at Rome, at the turn of the century, was the doubt whether the prophesying of the Montanists could be approved, and yet another, in the first years of the third century, was the controversy with a group of opponents of Montanism (so it seems), who denied the authenticity of the writings of St. John, an error then quite new. Un'altra domanda scottante a Roma, a cavallo del secolo, è stato il dubbio se la profezia dei Montanists potrebbe essere approvato, e un altro ancora, nei primi anni del III secolo, è stata la polemica con un gruppo di oppositori del montanismo ( così sembra), che ha negato l'autenticità degli scritti di San Giovanni, un errore allora del tutto nuovo.

B B

(1) The Church of Alexandria already in the second century showed the note of learning, together with a habit borrowed from the Alexandrian Jews, especially Philo, of an allegorizing interpretation of Scripture. (1) La Chiesa di Alessandria già nel secondo secolo ha mostrato la nota di apprendimento, insieme con un abito preso in prestito dagli ebrei di Alessandria, in particolare Filone, di un'interpretazione allegorizing della Scrittura. The latter characteristic is already found in the "Epistle of Barnabas", which may be of Alexandrian origin. Quest'ultima caratteristica si trova già nella "Lettera di Barnaba", che possono essere di origine alessandrina. Pantamus was the first to make the Catechetical school of the city famous. Pantamus stato il primo a rendere la scuola Catechistico della famosa città. No writings of his are extant, but his pupil Clement, who taught in the school with Pantamus, c. Non ci sono scritti di suo esistenti sono, ma il suo allievo Clemente, che ha insegnato nella scuola con Pantamus, c. 180, and as its head, c. 180, e, come la testa, c. 180-202 (died c. 214), has left a considerable amount of rather lengthy disquisitions dealing with mythology, mystical theology, education, social observances, and all other things in heaven and on earth. 180-202 (morto c. 214), ha lasciato una notevole quantità di disquisizioni piuttosto lunghi che si occupano di mitologia, teologia mistica, l'istruzione, osservanze sociali, e tutte le altre cose in cielo e in terra. He was followed by the great Origen, whose fame spread far and wide even among the heathen. E 'stato seguito dal grande Origene, la cui fama si diffuse in lungo e in largo anche tra i pagani. The remains of his works, though they fill several volumes, are to a great extent only in free Latin translations, and bear but a small ratio to the vast amount that has perished. I resti delle sue opere, anche se riempire diversi volumi, sono in larga misura solo in libere traduzioni latine, e orso, ma un rapporto piccolo al grande quantità che è morto. The Alexandrians held as firmly as any Catholics to tradition as the rule of faith, at least in theory, but beyond tradition they allowed themselves to speculate, so that the "Hypotyposes" of Clement have been almost entirely lost on account of the errors which found a place in them, and Origen's works fell under the ban of the Church, though their author lived the life of a saint, and died, shortly after the Decian persecution, of the sufferings he had undergone in it. Gli alessandrini tenuto il più saldamente eventuali cattolici alla tradizione come la regola della fede, almeno in teoria, ma al di là di tradizione hanno permesso loro di speculare, in modo che le "Hypotyposes" di Clemente sono stati quasi del tutto perduta a causa degli errori che trovate un posto in loro, e le opere di Origene cadde sotto il divieto della Chiesa, anche se il loro autore ha vissuto la vita di un santo, e morì, poco dopo la persecuzione di Decio, delle sofferenze che aveva subito in esso.

The disciples of Origen were many and eminent. I discepoli di Origene sono stati molti ed eminente. The library founded by one of them, St. Alexander of Jerusalem, was precious later on to Eusebius. La biblioteca fondata da uno di essi, S. Alessandro di Gerusalemme, è stato prezioso in seguito ad Eusebio. The most celebrated of the school were St. Dionysius "the Great" of Alexandria and St. Gregory of Neocaesarea in Pontus, known as the Wonder-Worker, who, like St. Nonnosus in the West, was said to have moved a mountain for short distance by his prayers. Il più celebre della scuola erano san Dionigi "il Grande" di Alessandria e San Gregorio di Neocaesarea nel Ponto, noto come taumaturgo, che, come San Nonnosus in Occidente, è stato detto di aver spostato una montagna per breve distanza dalle sue preghiere. Of the writings of these two saints not very much is extant. Tra gli scritti di questi due santi non molto è esistenti.

(2) Montanism and the paschal question brought Asia Minor down from the leading position it held in the second century into a very inferior rank in the third. (2) montanismo e la questione pasquale ha portato Asia Minore verso il basso dalla posizione di leader ha tenuto nel secondo secolo in un grado molto inferiore nel terzo. Besides St. Gregory, St. Methodius at the end of that century was a polished writer and an opponent of Origenism -- his name is consequently passed over without mention by the Origenist historian Eusebius. Oltre a San Gregorio, San Metodio, alla fine di quel secolo è stato uno scrittore lucido e un avversario di Origenism - il suo nome è quindi passata sopra senza menzione da Eusebio storico dei Origenist. We have his "Banquet" in Greek, and some smaller works in Old Slavonic. Abbiamo il suo "Banquet" in greco, e alcune opere minori in lingua slava.

(3) Antioch was the head see over the "Orient" including Syria and Mesopotamia as well as Palestine and Phoenicia, but at no time did this form a compact patriarchate like that of Alexandria. (3) Antiochia era il capo vedere oltre il "Orient", tra cui la Siria e la Mesopotamia e la Palestina e la Fenicia, ma non ha mai questa forma di patriarcato compatta come quella di Alessandria. We must group here writers who have no connection with one another in matter or style. Dobbiamo raggruppare qui scrittori che non hanno alcun legame tra loro in materia o stile. Julius Africanus lived at Emmaus and composed a chronography, out of which the episcopal lists of Rome, Alexandria, and Antioch, and a great deal of other matter, have been preserved for us in St. Jerome's version of the Chronicle of Eusebius, and in Byzantine chronographers. Giulio Africano visse ad Emmaus e composto una cronografia, fuori delle quali le liste episcopali di Roma, Alessandria, Antiochia, e una grande quantità di altri elementi, sono state conservate per noi nella versione di San Girolamo della Cronaca di Eusebio, e in cronografi bizantini. Two letters of his are of interest, but the fragments of his "Kestoi" or "Girdles" are of no ecclesiastical value; they contain much curious matter and much that is objectionable. Due lettere di suo sono di interesse, ma i frammenti del suo "Kestoi" o "Guaine" non hanno alcun valore ecclesiastico, cioè non contengono materia molto curioso e tanto che è discutibile. In the second half of the third century, perhaps towards the end of it, a great school was established at Antioch by Lucian, who was martyred at Nicomedia in 312. Nella seconda metà del III secolo, forse verso la fine di esso, una grande scuola è stata fondata ad Antiochia di Lucian, che subì il martirio a Nicomedia nel 312. He is said to have been excommunicated under three bishops, but if this is true he had been long restored at the time of his martyrdom. Si dice che sono stati scomunicati di sotto dei tre vescovi, ma se questo è vero che era stato restaurato e lungo, al momento del suo martirio. It is quite uncertain whether he shared the errors of Paul of Samosata (Bishop of Antioch, deposed for heresy in 268-9). E 'abbastanza certo che ha condiviso gli errori di Paolo di Samosata (Vescovo di Antiochia, deposto per eresia nel 268-9). At all events he was -- however unintentionally -- the father of Arianism, and his pupils were the leaders of that heresy: Eusebius of Nicomedia, Arius himself, with Menophantus of Ephesus, Athanasius of Anazarbus, and the only two bishops who refused to sign the new creed at the Council of Nicaea, Theognis of Nicaea and Maris of Chalcedon, besides the scandalous bishop Leontius of Antioch and the Sophist Asterius. In ogni caso è stato - anche se involontariamente - il padre di arianesimo, e dei suoi allievi erano i leader di questa eresia: Eusebio di Nicomedia, Ario stesso, con Menophantus di Efeso, Atanasio di Anazarbus, e gli unici due vescovi che si rifiutavano di firmare il nuovo credo al Concilio di Nicea, Teognide di Nicea e di Calcedonia Maris, oltre alla scandalosa vescovo Leonzio di Antiochia e il Asterio Sofista. At Caesarea, an Origenist centre, flourished under another martyr, St. Pamphilus, who with his friend Eusebius, a certain Ammonius, and others, collected the works of Origen in a long-famous library, corrected Origen's "Hexapla", and did much editing of the text both of the Old and the New Testaments. A Cesarea, un centro Origenist, fiorì sotto un altro martire, San Panfilo, che con i suoi Eusebio amico, un Ammonio alcuni, e altri, raccolte le opere di Origene in un lungo famosa libreria, corretta di Origene "Esapla", e ha fatto molto la modifica del testo sia del Vecchio e del Nuovo Testamento.

(4) We hear of no writings at Rome except in Greek, until the mention of some small works in Latin, by Pope St. Victor, which still existed in Jerome's day. (4) Si sente di non scritti a Roma, a parte il greco, fino a quando la menzione di alcune piccole opere in latino, da Papa San Vittore, che esisteva ancora ai tempi di Girolamo. Hippolytus, a Roman priest, wrote from c. Ippolito, prete romano, ha scritto da c. 200 to 235, and always in Greek, though at Carthage Tertullian had been writing before this in Latin. 200-235, e sempre in greco, anche se a Cartagine Tertulliano aveva scritto prima di questa in latino. If Hippolytus is the author of the "Philosophumena" he was an antipope, and full of unreasoning enmity to his rival St. Callistus; his theology makes the Word proceed from God by His Will, distinct from Him in substance, and becoming Son by becoming man. Se Ippolito è l'autore del "Philosophumena" era un antipapa, e pieno di irragionevole ostilità al suo rivale San Callisto, la sua teologia fa della Parola di Dio procede con la sua volontà, distinto da Lui nella sostanza, e diventando Son, diventando uomo. There is nothing Roman in the theology of this work; it rather connects itself with the Greek apologists. Non c'è niente di romano nella teologia di questo lavoro, ma piuttosto si collega con gli apologisti greci. A great part of a large commentary on Daniel and a work against Noetus are the only other important remains of this writer, who was soon forgotten in the West, though fragments of his works turn up in all the Eastern languages. Gran parte di un commento grande Daniel e un lavoro contro Noetus sono gli unici altri resti importanti di questo scrittore, che è stato ben presto dimenticato in Occidente, anche se frammenti delle sue opere si presentano in tutte le lingue orientali. Parts of his chronography, perhaps his last work, have survived. Parti della sua cronografia, forse il suo ultimo lavoro, sono sopravvissuti. Another Roman antipope, Novatian, wrote in ponderous and studied prose with metrical endings. Un altro antipapa romana, Novaziano, ha scritto in prosa pesante e ha studiato con terminazioni metriche. Some of his works have come down to us under the name of St. Cyprian. Alcuni dei suoi lavori sono giunti fino a noi sotto il nome di san Cipriano. Like Hippolytus, he made his rigorist views the pretext for his schism. Come Ippolito, ha fatto il suo rigorista vede il pretesto per il suo scisma. Unlike Hippolytus, he is quite orthodox in his principal work, "De Trinitate". A differenza di Ippolito, che è molto ortodosso nella sua opera principale, "De Trinitate".


(5) The apologetic works of Tertullian have been mentioned. (5) Le opere apologetiche di Tertulliano sono stati citati. The earlier were written by him when a priest of the Church of Carthage, but about the year 200 he was led to believe in the Montanist prophets of Phrygia, and he headed a Montanist schism at Carthage. La prima sono stati scritti da lui quando un sacerdote della Chiesa di Cartagine, ma circa l'anno 200 è stato portato a credere nei profeti Montanist di Frigia, e ha diretto uno scisma Montanist a Cartagine. Many of his treatises are written to defend his position and his rigorist doctrines, and he does so with considerable violence and with the clever and hasty argumentation which is natural to him. Molti dei suoi trattati sono scritti per difendere la sua posizione e le sue dottrine rigoriste, e lo fa con notevole violenza e con l'argomentazione intelligente e frettolosa che è naturale per lui. The placid flow of St. Cyprian's eloquence (Bishop of Carthage, 249-58) is a great contrast to that of his "master". Il flusso placido dell'eloquenza San Cipriano (vescovo di Cartagine, 249-58) è un grande contrasto a quella del suo "maestro". The short treatises and large correspondence of this saint are all concerned with local questions and needs, and he eschews all speculative theology. I trattati brevi e la corrispondenza di grandi dimensioni di questo santo sono tutti gli interessati con domande e alle esigenze locali, e lui evita tutta la teologia speculativa. From this we gain the more light on the state of the Church, on its government, and on a number of interesting ecclesiastical and social matters. Da questo otteniamo più luce sullo stato della Chiesa, il suo governo, e su una serie di interessanti questioni ecclesiastiche e sociali. In all the patristic period there is nothing, with the exception of Eusebius's history, which tells us so much about the early Church as the small volume which contains St. Cyprian's works. In tutto il periodo patristico non vi è nulla, con l'eccezione della storia di Eusebio, che ci dice tanto sulla Chiesa già nel piccolo volume che contiene le opere di San Cipriano. At the end of the century Arnobius, like Cyprian a convert in middle age, and like other Africans, Tertullian, Cyprian, Lactantius, and Augustine, a former rhetorician, composed a dull apology. Alla fine del secolo Arnobio, come Cipriano convertito nella mezza età, e come altri africani, Tertulliano, Cipriano, Lattanzio e Agostino, un retore, composto scuse noioso. Lactantius carries us into the fourth century. Lattanzio ci porta nel quarto secolo. He was an elegant and eloquent writer, but like Arnobius was not a well-instructed Christian. Era uno scrittore elegante ed eloquente, ma come Arnobio non era ben istruito cristiana.

C C

(1) The fourth century is the great age of the Fathers. (1) Il quarto secolo è la grande età dei Padri. It was twelve years old when Constantine published his edict of toleration, and a new era for the Christian religion began. E 'stato dodici anni quando Costantino pubblicò il suo editto di tolleranza, e di una nuova era per la religione cristiana ha avuto inizio. It is ushered in by Eusebius of Caesarea, with his great apologetic works "Praeparatio Evangelica" and "Demonstratio Evangelica", which show the transcendent merit of Christianity, and his still greater historical works, the "Chronicle" (the Greek original is lost) and the "History", which has gathered up the fragments of the age of persecutions, and has preserved to us more than half of all we know about the heroic ages of the Faith. Si è inaugurato da Eusebio di Cesarea, con le sue grandi opere apologetiche "praeparatio evangelica" e "Demonstratio Evangelica", che mostrano il merito trascendente del cristianesimo, e le sue opere ancora più grandi storici, la "Cronaca" (l'originale greco è perduto) e la "Storia", che ha raccolto i frammenti del tempo delle persecuzioni, e ha conservato per noi più della metà di tutto quello che sappiamo dei secoli eroici della fede. In theology Eusebius was a follower of Origen, but he rejected the eternity of Creation and of the Logos, so that he was able to regard the Arians with considerable cordiality. In Eusebio teologia era un seguace di Origene, ma ha respinto l'eternità della creazione e del Logos, in modo che egli è stato in grado di considerare gli ariani con cordialità notevole. The original form of the pseudo-Clementine romance, with its long and tiresome dialogues, seems to be a work of the very beginning of the century against the new developments of heathenism, and it was written either on the Phoenician coast or not far inland in the Syrian neighbourhood. La forma originale del pseudo-Clementine storia d'amore, con i suoi lunghi dialoghi e faticoso, sembra essere un lavoro fin dall'inizio del secolo contro i nuovi sviluppi di paganesimo, ed è stato scritto sia sulla costa fenicia o non lontano interne il quartiere siriano. Replies to the greatest of the pagan attacks, that of Porphyry, become more frequent after the pagan revival under Julian (361-3), and they occupied the labours of many celebrated writers. Risposte alla più grande degli attacchi che i pagani, di Porfirio, diventano più frequenti dopo la rinascita pagana sotto Giuliano (361-3), e hanno occupato le fatiche di molti scrittori celebri. St. Cyril of Jerusalem has left us a complete series of instructions to catechumens and the baptized, thus supplying us with an exact knowledge of the religious teaching imparted to the people in an important Church of the East in the middle of the fourth century. San Cirillo di Gerusalemme, ci ha lasciato una serie completa di istruzioni per catecumeni e battezzati, così ci fornisce una conoscenza esatta della dottrina religiosa impartita alle persone in un importante Chiesa d'Oriente a metà del quarto secolo. A Palestinian of the second half of the century, St. Epiphanius, became Bishop of Salamis in Cyprus, and wrote a learned history of all the heresies. Un palestinese della seconda metà del secolo, S. Epifanio, divenne vescovo di Salamina a Cipro, e ha scritto una storia appreso di tutte le eresie. He is unfortunately inaccurate, and has further made great difficulties for us by not naming his authorities. Egli è purtroppo imprecisa, e ha ulteriormente reso grandi difficoltà per noi, non nominare le sue autorità. He was a friend of St. Jerome, and an uncompromising opponent of Origenism. Era un amico di S. Girolamo, e un avversario intransigente di Origenism.

(2) The Alexandrian priest Arius was not a product of the catechetical school of that city, but of the Lucianic school of Antioch. (2) Il sacerdote alessandrino Ario non era un prodotto della scuola catechetica di quella città, ma della scuola Lucianic di Antiochia. The Alexandrian tendency was quite opposite to the Antiochene, and the Alexandrian bishop, Alexander, condemned Arius in letters still extant, in which we gather the tradition of the Alexandrian Church. La tendenza alessandrina era piuttosto di fronte al antiochena, e il vescovo di Alessandria, Alessandro, condannato Ario in lettere ancora esistenti, in cui si raccolgono la tradizione della Chiesa alessandrina. There is no trace in them of Origenism, the head-quarters of which had long been at Caesarea in Palestine, in the succession Theoctistus, Pamphilus, Eusebius. Non c'è traccia in loro di Origenism, il capo-quarti che erano da tempo a Cesarea in Palestina, nei Theoctistus successione, Panfilo, Eusebio. The tradition of Alexandria was rather that which Dionysius the Great had received from Pope Dionysius. La tradizione di Alessandria è stato piuttosto ciò che Dionigi il Grande aveva ricevuto da Papa Dionisio. Three years after the Nicene Council (325), St. Athanasius began his long episcopate of forty-five years. Tre anni dopo il Concilio di Nicea (325), S. Atanasio ha iniziato il suo lungo episcopato di quarantacinque anni. His writings are not very voluminous, being either controversial theology or apologetic memoirs of his own troubles, but their theological and historical value is enormous, on account of the leading part taken by this truly great man in the fifty years of fight with Arianism. I suoi scritti non sono molto voluminosi, essendo la teologia sia controverso o memorie apologetiche dei suoi guai, ma il loro valore teologico e storico è enorme, a causa di una parte importante presa da questo uomo veramente grande in cinquanta anni di lotta con arianesimo. The head of the catechetical school during this half-century was Didymus the Blind, an Athanasian in his doctrine of the Son, and rather clearer even than his patriarch in his doctrine of the Trinity, but in many other points carrying on the Origenistic tradition. Il capo della scuola catechetica nel corso di questo mezzo secolo è stato Didimo il Cieco, un Atanasio nella sua dottrina del Figlio, e un po 'più chiaro anche che il suo patriarca nella sua dottrina della Trinità, ma in molti altri punti che esercitano la tradizione Origenistic. Here may be also mentioned by the way a rather later writer, Synesius of Cyrene, a man of philosophical and literary habits, who showed energy and sincere piety as a bishop, in spite of the rather pagan character of his culture. Qui può essere citato anche dal modo in cui uno scrittore un po 'più tardi, Sinesio di Cirene, un uomo di abitudini filosofici e letterari, che hanno mostrato energia e sincera pietà come vescovo, nonostante il carattere piuttosto pagana della sua cultura. His letters are of great interest. Le sue lettere sono di grande interesse.

(3) The second half of the century is illustrated by an illustrious triad in Cappadocia, St. Basil, his friend St. Gregory Nazianzen, and his brother St. Gregory of Nyssa. (3) La seconda metà del secolo è illustrato da una triade illustre in Cappadocia, san Basilio, il suo amico San Gregorio Nazianzeno, e suo fratello san Gregorio di Nissa. They were the main workers in the return of the East to orthodoxy. Erano gli operai principali il ritorno del Medio all'ortodossia. Their doctrine of the Trinity is an advance even upon that of Didymus, and is very near indeed to the Roman doctrine which was later embodied in the Athanasian creed. La loro dottrina della Trinità è un anticipo anche su quella di Didimo, ed è molto vicino, infatti, alla dottrina romana che fu poi incorporata nel Credo di Atanasio. But it had taken a long while for the East to assimilate the entire meaning of the orthodox view. Ma aveva preso un po 'lungo per l'Oriente di assimilare tutto il senso della vista ortodosso. St. Basil showed great patience with those who had advanced less far on the right road than himself, and he even tempered his language so as to conciliate them. San Basilio ha dimostrato grande pazienza con coloro che avevano avanzato meno lontano sulla strada giusta di lui, e ha anche temprato il suo linguaggio in modo da conciliare loro. For fame of sanctity scarcely any of the Fathers, save St. Gregory the Wonder-Worker, or St. Augustine, has ever equalled him. Per la fama di santità quasi nessuno dei Padri, salvare San Gregorio il taumaturgo, o di S. Agostino, ha mai eguagliato. He practised extraordinary asceticism, and his family were all saints. Ha praticato l'ascesi straordinaria, e la sua famiglia erano tutti santi. He composed a rule for monks which has remained practically the only one in the East. Ha composto una regola per i monaci che è rimasta praticamente l'unico in Oriente. St. Gregory had far less character, but equal abilities and learning, with greater eloquence. San Gregorio aveva carattere molto meno, ma le abilità uguali e di apprendimento, con maggiore eloquenza. The love of Origen which persuaded the friends in their youth to publish a book of extracts from his writings had little influence on their later theology; that of St. Gregory in particular is renowned for its accuracy or even inerrancy. L'amore di Origene che indussero gli amici in gioventù a pubblicare un libro di estratti dai suoi scritti ha avuto poca influenza sulla loro successiva teologia, quella di San Gregorio, in particolare, si distingue per l'accuratezza o addirittura infallibilità. St. Gregory of Nyssa is, on the other hand, full of Origenism. San Gregorio di Nissa è, invece, piena di Origenism. The classical culture and literary form of the Cappadocians, united to sanctity and orthodoxy, makes them a unique group in the history of the Church. La cultura classica e la forma letteraria dei Cappadoci, unito alla santità e ortodossia, li rende un gruppo unico nella storia della Chiesa.

(4) The Antiochene school of the fourth century seemed given over to Arianism, until the time when the great Alexandrians, Athanasius and Didymus, were dying, when it was just reviving not merely into orthodoxy, but into an efflorescence by which the recent glory of Alexandria and even of Cappadocia was to be surpassed. (4) La scuola antiochena del IV secolo sembrava dedicata alla arianesimo, fino al momento in cui i grandi alessandrini, Atanasio e Didimo, stavano morendo, quando era solo far rivivere non solo in ortodossia, ma in una fioritura con la quale la gloria recente di Alessandria e anche della Cappadocia doveva essere superato. Diodorus, a monk at Antioch and then Bishop of Tarsus, was a noble supporter of Nicene doctrine and a great writer, though the larger part of his works has perished. Diodoro, un monaco ad Antiochia e poi Vescovo di Tarso, era un sostenitore della dottrina nicena nobile e un grande scrittore, anche se la maggior parte delle sue opere è perito. His friend Theodore of Mopsuestia was a learned and judicious commentator in the literal Antiochene style, but unfortunately his opposition to the heresy of Apollinarius of Laodicea carried him into the opposite extreme of Nestorianism -- indeed the pupil Nestorius scarcely went so far as the master Theodore. Il suo amico Teodoro di Mopsuestia era un commentatore dotto e giudizioso in stile antiochena letterale, ma purtroppo la sua opposizione alla eresia di Apollinare di Laodicea lo portò nell'estremo opposto di nestorianesimo - anzi l'allievo Nestorio poco arrivò il maestro Teodoro . But then Nestorius resisted the judgment of the Church, whereas Theodore died in Catholic communion, and was the friend of saints, including that crowning glory of the Antiochene school, St. John Chrysostom, whose greatest sermons were preached at Antioch, before he became Bishop of Constantinople. Ma poi Nestorio resistito al giudizio della Chiesa, mentre Teodoro morì nella comunione cattolica, ed era l'amico di santi, tra cui quella coronamento della scuola antiochena, San Giovanni Crisostomo, il più grande i cui sermoni sono predicati ad Antiochia, prima di diventare vescovo di Costantinopoli. Chrysostom is of course the chief of the Greek Fathers, the first of all commentators, and the first of all orators whether in East or West. Crisostomo è, naturalmente, il capo dei Padri greci, il primo di tutti i commentatori, e il primo di tutti gli oratori se a est o ovest. He was for a time a hermit, and remained ascetic in his life; he was also a fervent social reformer. E 'stato per un certo tempo un eremita, e rimase ascetico nella sua vita, era anche un fervente riformatore sociale. His grandeur of character makes him worthy of a place beside St. Basil and St. Athanasius. La sua grandezza di carattere lo rende degno di un posto accanto a San Basilio e di S. Atanasio.

As Basil and Gregory were formed to oratory by the Christian Prohaeresius, so was Chrysostom by the heathen orator Libanius. Come Basilio e Gregorio sono stati formati per oratorio dal Proeresio cristiana, così è stato Crisostomo da oratore Libanio i pagani. In the classical Gregory we may sometimes find the rhetorician; in Chrysostom never; his amazing natural talent prevents his needing the assistance of art, and though training had preceded, it has been lost in the flow of energetic thought and the torrent of words. Nella classica Gregorio si può a volte trovare il retore, nel Crisostomo mai, il suo talento naturale stupefacente impedisce il suo bisogno l'assistenza di arte, e anche se la formazione aveva preceduto, si è perso nel flusso di energia di pensiero e il torrente di parole. He is not afraid of repeating himself and of neglecting the rules, for he never wishes to be admired, but only to instruct or to persuade. Non ha paura di ripetere se stesso e di trascurare le regole, perché mai vuole da ammirare, ma solo per istruire o persuadere. But even so great a man has his limitations. Ma anche un così grande uomo ha i suoi limiti. He has no speculative interest in philosophy or theology, though he is learned enough to be absolutely orthodox. Egli non ha alcun interesse speculativo in filosofia o teologia, anche se è imparato abbastanza per essere assolutamente ortodosso. He is a holy man and a practical man, so that his thoughts are full of piety and beauty and wisdom; but he is not a thinker. Egli è un uomo santo e un uomo pratico, in modo che i suoi pensieri sono pieni di pietà e di bellezza e saggezza, ma non è un pensatore. None of the Fathers has been more imitated or more read; but there is little in his writings which can be said to have moulded his own or future times, and he cannot come for an instant into competition with Origen or Augustine for the first place among ecclesiastical writers. Nessuno dei Padri è stata più imitato o più leggere, ma c'è poco nei suoi scritti che possono dire di aver plasmato suo tempo o futuro, e lui non può venire per un istante in concorrenza con Origene e Agostino per il primo posto tra i scrittori ecclesiastici.

(5) Syria in the fourth century produced one great writer, St. Ephraem, deacon of Edessa (306-73). (5) Siria nel IV secolo prodotto un grande scrittore, S. Efrem, diacono di Edessa (306-73). Most of his writings are poetry; his commentaries are in prose, but the remains of these are scantier. La maggior parte dei suoi scritti sono la poesia, i suoi commenti sono in prosa, ma i resti di questi sono più scarse. His homilies and hymns are all in metre, and are of very great beauty. Le sue omelie e inni sono tutti in metro, e sono di grande bellezza. Such tender and loving piety is hardly found elsewhere in the Fathers. Tale offerta e pietà amorevole è difficilmente riscontrabile in altre parti dei Padri. The twenty-three homilies of Aphraates (326-7), a Mesopotamian bishop, are of great interest. Le 23 omelie di Afraate (326-7), un vescovo mesopotamica, sono di grande interesse.

(6) St. Hilary of Poitiers is the most famous of the earlier opponents of Arianism in the West. (6) S. Ilario di Poitiers è il più famoso degli avversari precedenti arianesimo in Occidente. He wrote commentaries and polemical works, including the great treatise "De Trinitate" and a lost historical work. Ha scritto commenti e le opere polemiche, tra cui il grande trattato "De Trinitate", e un lavoro perso storico. His style is affectedly involved and obscure, but he is nevertheless a theologian of considerable merit. Il suo stile è affettazione coinvolti e oscuro, ma è comunque un teologo di notevole pregio. The very name of his treatise on the Trinity shows that he approached the dogma from the Western point of view of a Trinity in Unity, but he has largely employed the works of Origen, Athanasius, and other Easterns. Il nome stesso del suo trattato sulla Trinità mostra che si è avvicinato il dogma dal punto di vista occidentale di una Trinità nell'Unità, ma ha impiegato gran parte le opere di Origene, Atanasio, e altri orientali. His exegesis is of the allegorical type. La sua esegesi è di tipo allegorico. Until his day, the only great Latin Father was St. Cyprian, and Hilary had no rival in his own generation. Fino al suo giorno, il Padre unico grande latino era san Cipriano, e Hilary non ha avuto rivali nella sua generazione. Lucifer, Bishop of Calaris in Sardinia, was a very rude controversialist, who wrote in a popular and almost uneducated manner. Lucifero, vescovo di Calaris in Sardegna, è stato un polemista molto scortese, che ha scritto in modo popolare e quasi ignoranti. The Spaniards Gregory of Illiberis, in Southern Spain, is only now beginning to receive his due, since Dom A. Wilmart restored to him in 1908 the important so-called "Tractatus Origenis de libris SS. Scripturae", which he and Batiffol had published in 1900, as genuine works of Origen translated by Victorinus of Pettau. Gli spagnoli di Gregorio di Illiberis, nel sud della Spagna, sta iniziando solo ora a ricevere la sua causa, poiché Dom A. Wilmart restaurato a lui nel 1908 l'importante cosiddetta "Tractatus de libris Origenis SS. Scripturae", che lui e Batiffol aveva pubblicato nel 1900, come vere e proprie opere di Origene tradotto da Vittorino di Pettau. The commentaries and anti-Arian works of the converted rhetorician, Marius Victorinus, were not successful. I commenti e anti-Arian opere del retore convertito, Mario Vittorino, non hanno avuto successo. St. Eusebius of Vercellae has left us only a few letters. S. Eusebio di Vercellae ci ha lasciato solo poche lettere. The date of the short discourses of Zeno of Verona is uncertain. La data dei discorsi brevi di Zeno di Verona è incerto. The fine letter of Pope Julius I to the Arians and a few letters of Liberius and Damasus are of great interest. La bella lettera di Papa Giulio I per gli ariani e alcune lettere di Liberio e Damaso sono di grande interesse.

The greatest of the opponents of Arianism in the West is St. Ambrose (d. 397). Il più grande degli oppositori del arianesimo in Occidente è sant'Ambrogio († 397). His sanctity and his great actions make him one of the most imposing figures in the patristic period. La sua santità e le sue grandi azioni fanno di lui uno dei più imponenti figure nel periodo patristico. Unfortunately the style of his writings is often unpleasant, being affected and intricate, without being correct or artistic. Purtroppo lo stile dei suoi scritti è spesso sgradevole, di essere colpiti e intricato, senza essere corretto o artistico. His exegesis is not merely of the most extreme allegorical kind, but so fanciful as to be sometimes positively absurd. La sua esegesi non è solo del tipo più estremo allegorico, ma in modo fantasioso da essere a volte positivamente assurdo. And yet, when off his guard, he speaks with genuine and touching eloquence; he produces apophthegms of admirable brevity, and without being a deep theologian, he shows a wonderful profundity of thought on ascetical, moral, and devotional matters. Eppure, quando abbassare la guardia, parla con eloquenza vera e toccante, che produce apophthegms di brevità ammirevole, e senza essere un teologo profondo, egli mostra una profondità meravigliosa di pensiero in materia ascetica, morale e devozionale. Just as his character demands our enthusiastic admiration, so his writings gain our affectionate respect, in spite of their very irritating defects. Proprio come il suo personaggio richiede la nostra ammirazione entusiasta, così i suoi scritti ottenere il nostro affettuoso rispetto, nonostante i loro difetti molto irritanti. It is easy to see that he is very well read in the classics and in Christian writers of East and West, but his best thoughts are all his own. E 'facile vedere che è molto ben leggere i classici e scrittori cristiani d'Oriente e d'Occidente, ma i suoi migliori pensieri sono tutto suo.

(7) At Rome an original, odd, and learned writer composed a commentary on St. Paul's Epistles and a series of questions on the Old and New Testaments. (7) A Roma un originale, scrittore strano, e dotto composto un commento Epistole di san Paolo e una serie di domande sul Vecchio e Nuovo Testamento. He is usually spoken of as Ambrosiaster, and may perhaps be a converted Jew named Isaac, who later apostatized. Di solito è parlato di come Ambrosiaster, e può forse essere un Ebreo convertito di nome Isacco, che in seguito diventò apostata. St. Damasus wrote verses which are poor poetry but interesting where they give us information about the martyrs and the catacombs. San Damaso ha scritto versi che sono la poesia poveri ma interessante in cui ci danno informazioni sui martiri e le catacombe. His secretary for a time was St. Jerome, a Pannonian by birth, a Roman by baptism. La sua segretaria per un tempo era San Girolamo, un pannonica di nascita, romano di battesimo. This learned Father, "Doctor maximus in Sacris Scripturis", is very well known to us, for almost all that he wrote is a revelation of himself. Questo Padre imparato, "Dottore in Sacris Scripturis maximus", è ben noto a noi, per quasi tutto quello che ha scritto è una rivelazione di se stesso. He tells the reader of his inclinations and his antipathies, his enthusiasms and his irritations, his friendships and his enmities. Racconta il lettore delle sue inclinazioni e le sue antipatie, i suoi entusiasmi e le sue irritazioni, le sue amicizie e le sue inimicizie. If he is often out of temper, he is most human, most affectionate, most ascetic, most devoted to orthodoxy, and in many ways a very lovable character; for if he is quick to take offence, he is easily appeased, he is laborious beyond ordinary endurance, and it is against heresy that his anger is usually kindled. Se è spesso di cattivo umore, è più umano, più affettuoso, più ascetico, la maggior parte dedicata alla ortodossia, e per molti versi un personaggio molto amabile, perché se egli è pronto a offendersi, è facilmente placato, è laborioso oltre ogni limite ordinario, ed è contro l'eresia che la sua rabbia è di solito acceso. He lived all the latter part of his life in a retreat at Bethlehem, surrounded by loving disciples, whose untiring devotion shows that the saint was by no means such a rough diamond, one might say such an ogre, as he is often represented. Ha vissuto tutta l'ultima parte della sua vita in un rifugio a Betlemme, circondato da discepoli amorevoli, la cui instancabile dimostra devozione che il santo non era affatto un diamante grezzo, si potrebbe dire come un orco, come viene spesso rappresentata. He had no taste for philosophy, and seldom gave himself time to think, but he read and wrote ceaselessly. Non aveva il gusto per la filosofia, e raramente si è dato il tempo di pensare, ma leggeva e scriveva senza sosta. His many commentaries are brief and to the point, full of information, and the product of wide reading. I suoi molti commenti sono brevi e, fino al punto, pieno di informazioni, e il prodotto di una vasta lettura. His greatest work was the translation of the Old Testament from the Hebrew into Latin. Il suo più grande lavoro è stato la traduzione dell'Antico Testamento dall'ebraico in latino. He carried on the textual labours of Origen, Pamphilus, and Eusebius, and his revision of the Latin Gospels shows the use of admirably pure Greek manuscripts, though he seems to have expended less pains on the rest of the New Testament. Ha portato avanti i lavori testuali di Origene, Panfilo, ed Eusebio, e la sua revisione dei Vangeli latino mostra l'uso di manoscritti greci mirabilmente pura, anche se sembra aver speso meno dolori su tutto il resto del Nuovo Testamento. He attacked heretics with much of the cleverness, all the vivacity, and much more than the eloquence and effectiveness of Tertullian. Attaccò eretici con gran parte la bravura, tutta la vivacità, e molto di più che l'eloquenza e l'efficacia di Tertulliano. He used the like weapons against any who attacked him, and especially against his friend Rufinus during their passing period of hostility. Ha usato le armi, come contro chiunque lo ha attaccato, e in particolare contro il suo amico Rufino durante il periodo di passaggio di ostilità.

If he is only "perhaps" the most learned of the Fathers, he is beyond doubt the greatest of prose writers among them all. Se è solo "forse" il più dotto dei Padri, è fuor di dubbio il più grande di prosatori fra tutti. We cannot compare his energy and wit with the originality and polish of Cicero, or with the delicate perfection of Plato, but neither can they or any other writer be compared with Jerome in his own sphere. Non possiamo paragonare la sua energia e spirito con l'originalità e polacco di Cicerone, o con la delicata perfezione di Platone, ma non possono o di qualsiasi altro scrittore essere paragonato a Girolamo nel suo ambito. He does not attempt flights of imagination, musical intonation, word-painting; he has no flow of honeyed language like Cyprian, no torrent of phrases like Chrysostom; he is a writer, not an orator, and a learned and classical writer. Egli non cerca voli di fantasia, intonazione musicale, parola-pittura, non ha flusso del linguaggio miele come Cipriano, nessun torrente di frasi come Crisostomo, egli è uno scrittore, non un oratore, e uno scrittore colto e classica. But such letters as his, for astonishing force and liveliness, for point, and wit, and terse expression, were never written before or since. Ma le lettere come la sua, per la forza e la vivacità sorprendente, per il punto, e lo spirito, e l'espressione concisa, non sono mai stati scritti prima o dopo. There is no sense of effort, and though we feel that the language must have been studied, we are rarely tempted to call it studied language, for Jerome knows the strange secret of polishing his steel weapons while they are still at a white heat, and of hurling them before they cool. Non vi è alcun senso di sforzo, e anche se riteniamo che la lingua deve essere stato studiato, si sono raramente tentato di chiamarlo studiato la lingua, per Jerome conosce il segreto strana lucidare le armi in acciaio, mentre sono ancora al calor bianco, e di lanciare prima che raffreddare. He was a dangerous adversary, and had few scruples in taking every possible advantage. Era un avversario pericoloso, e aveva pochi scrupoli nel prendere tutti i vantaggi possibili. He has the unfortunate defect of his extraordinary swiftness, that he is extremely inaccurate, and his historical statements need careful control. Ha il difetto sfortunato della sua straordinaria rapidità, che è estremamente imprecisa, e le sue dichiarazioni storici bisogno di un attento controllo. His biographies of the hermits, his words about monastic life, virginity, Roman faith, our Blessed Lady, relics of saints, have exercised great influence. Le sue biografie degli eremiti, le sue parole sulla vita monastica, la verginità, la fede romana, Santa Vergine, reliquie di santi, hanno esercitato una grande influenza. It has only been known of late years that Jerome was a preacher; the little extempore discourses published by Dom Mona are full of his irrepressible personality and his careless learning. E 'solo stato conosciuto in questi ultimi anni che Girolamo era un predicatore, i discorsi estemporanei piccoli pubblicato da Dom Mona sono pieni della sua personalità incontenibile e il suo apprendimento incurante.

(8) Africa was a stranger to the Arian struggle, being occupied with a battle of its own. (8) Africa era un estraneo alla lotta ariana, di essere occupato con una battaglia a sé stante. Donatism (311-411) was for a long time paramount in Numidia, and sometimes in other parts. Donatismo (311-411) è stato per lungo tempo fondamentale in Numidia, e talvolta in altre parti. The writings of the Donatists have mostly perished. Gli scritti dei donatisti sono in gran parte perirono. About 370 St. Optatus published an effective controversial work against them. Circa 370 S. Ottato pubblicato un efficace lavoro controverso contro di loro. The attack was carried on by a yet greater controversialist, St. Augustine, with a marvellous success, so that the inveterate schism was practically at an end twenty years before that saint's death. L'attacco è stato portato avanti da un polemista ancora più grande, S. Agostino, con un successo meraviglioso, in modo che lo scisma inveterato era praticamente al termine vent'anni prima della morte che santo. So happy an event turned the eyes of all Christendom to the brilliant protagonist of the African Catholics, who had already dealt crushing blows at the Latin Manichaean writers. Così felice di un evento rivolto agli occhi di tutta la cristianità al brillante protagonista dei cattolici africani, che aveva già affrontato colpi Schiacciamento scrittori latini manichei. From 417 till his death in 431, he was engaged in an even greater conflict with the philosophical and naturalistic heresy of Pelagius and Caelestius. Da 417 fino alla sua morte nel 431, era impegnato in un conflitto ancora più grande con il filosofico e naturalistico eresia di Pelagio e Caelestius. In this he was at first assisted by the aged Jerome; the popes condemned the innovators and the emperor legislated against them. In questo egli è stato in prima assistita dal vecchio Girolamo, il papi ha condannato gli innovatori e l'imperatore legiferato contro di loro. If St. Augustine has the unique fame of having prostrated three heresies, it is because he was as anxious to persuade as to refute. Se S. Agostino ha la fama di essere unico prostrarono tre eresie, è perché egli era ansioso di convincere da confutare. He was perhaps the greatest controversialist the world has ever seen. E 'stato forse il più grande polemista che il mondo abbia mai visto. Besides this he was not merely the greatest philosopher among the Fathers, but he was the only great philosopher. Oltre a questo non era semplicemente il più grande filosofo tra i Padri, ma era l'unico grande filosofo. His purely theological works, especially his "De Trinitate", are unsurpassed for depth, grasp, and clearness, among early ecclesiastical writers, whether Eastern or Western. Le sue opere puramente teologiche, in particolare il suo "De Trinitate", sono insuperabili per la profondità, comprensione e chiarezza, tra i primi scrittori ecclesiastici, sia orientale che occidentale. As a philosophical theologian he has no superior, except his own son and disciple, St. Thomas Aquinas. Come un teologo filosofico non ha superiori, ad eccezione di suo figlio e discepolo, San Tommaso d'Aquino. It is probably correct to say that no one, except Aristotle, has exercised so vast, so profound, and so beneficial an influence on European thought. E 'probabilmente corretto dire che nessuno, ad eccezione di Aristotele, ha esercitato così vasto, così profondo, e così benefica influenza sul pensiero europeo.

Augustine was himself a Platonist through and through. Agostino stesso era un platonico tutto e per tutto. As a commentator he cared little for the letter, and everything for the spirit, but his harmony of the Gospels shows that he could attend to history and detail. Come un commentatore ha curato poco per la lettera, e tutto per lo spirito, ma la sua armonia dei Vangeli mostra che egli potuto partecipare alla storia e dettaglio. The allegorizing tendencies he inherited from his spiritual father, Ambrose, carry him now and then into extravagances, but more often he rather soars than commentates, and his "In Genesim ad litteram", and his treatises on the Psalms and on St. John, are works of extraordinary power and interest, and quite worthy, in a totally different style, to rank with Chrysostom on Matthew. Le tendenze allegorizing ha ereditato da suo padre spirituale, Ambrogio, lo portano di tanto in tanto in stravaganze, ma più spesso si vola piuttosto che commentates, e il suo "In Genesim ad litteram", ei suoi trattati sui Salmi e San Giovanni, sono opere di straordinaria forza e interesse, e degna, in uno stile completamente diverso, di classificare con Crisostomo su Matteo. St. Augustine was a professor of rhetoric before his wonderful conversion; but like St. Cyprian, and even more than St. Cyprian, he put aside, as a Christian, all the artifices of oratory which he knew so well. Sant'Agostino è stato un professore di retorica prima della sua conversione meraviglioso, ma come San Cipriano, e anche più di San Cipriano, ha messo da parte, in quanto cristiano, tutti gli artifici dell'oratoria che egli conosceva così bene. He retained correctness of grammar and perfect good taste, together with the power of speaking and writing with ease in a style of masterly simplicity and of dignified though almost colloquial plainness. Ha mantenuto la correttezza della grammatica e perfetto buon gusto, insieme con il potere di parlare e scrivere con facilità in uno stile di semplicità e di magistrale semplicità dignitosa anche se quasi colloquiale. Nothing could be more individual than this style of St. Augustine's, in which he talks to the reader or to God with perfect openness and with an astonishing, often almost exasperating, subtlety of thought. Niente potrebbe essere più individuale che questo stile di S. Agostino, in cui parla al lettore o di Dio con una perfetta disponibilità e con un sorprendente, spesso quasi esasperante, sottigliezza del pensiero. He had the power of seeing all round a subject and through and through it, and he was too conscientious not to use this gift to the uttermost. Egli aveva il potere di vedere tutto intorno a un oggetto e tutto e per tutto, ed egli era troppo coscienzioso di non utilizzare questo dono fino all'estremo. Large-minded and far-seeing, he was also very learned. Grande-mente e lungimirante, era anche molto imparato. He mastered Greek only in later life, in order to make himself familiar with the works of the Eastern Fathers. Ha imparato greco solo in età avanzata, al fine di farsi conoscere le opere dei Padri orientali. His "De Civitate Dei" shows vast stores of reading; still more, it puts him in the first place among apologists. Il suo "De Civitate Dei" mostra grandi distese di lettura, ancora di più, lo mette al primo posto tra gli apologeti. Before his death (431) he was the object of extraordinary veneration. Prima della sua morte (431) è stato oggetto di straordinaria venerazione. He had founded a monastery at Tagaste, which supplied Africa with bishops, and he lived at Hippo with his clergy in a common life, to which the Regular Canons of later days have always looked as their model. Egli aveva fondato un monastero a Tagaste, che ha fornito l'Africa con i vescovi, e visse a Ippona con il suo clero a una vita comune, a cui i Canonici Regolari di giorni dopo hanno sempre guardato come modello. The great Dominican Order, the Augustinians, and numberless congregations of nuns still look to him as their father and legislator. Il grande Ordine Domenicano, gli Agostiniani, e innumerevoli congregazioni di suore ancora guardare a lui come loro padre e legislatore. His devotional works have had a vogue second only to that of another of his spiritual sons, Thomas à Kempis. Le sue opere devozionali hanno avuto una moda secondo solo a quello di un altro dei suoi figli spirituali, Thomas Kempis à. He had in his lifetime a reputation for miracles, and his sanctity is felt in all his writings, and breathes in the story of his life. Ha avuto nella sua vita una reputazione di miracoli, e la sua santità si fa sentire in tutti i suoi scritti, e respira la storia della sua vita. It has been remarked that there is about this many-sided bishop a certain symmetry which makes him an almost faultless model of a holy, wise, and active man. È stato osservato che vi è su questo poliedrico vescovo una certa simmetria che lo rende un modello quasi perfetto di un uomo santo, saggio e attivo. It is well to remember that he was essentially a penitent. E 'bene ricordare che egli era essenzialmente un penitente.

(9) In Spain, the great poet Prudentius surpassed all his predecessors, of whom the best had been Juvencus and the almost pagan rhetorician Ausonius. (9) In Spagna, il grande poeta Prudenzio ha superato tutti i suoi predecessori, di cui la migliore era stata Juvencus e le Ausonio retore quasi pagani. The curious treatises of the Spanish heretic Priscillian were discovered only in 1889. I trattati curiosi della eretico Priscilliano spagnola sono stati scoperti solo nel 1889. In Gaul Rufinus of Aquileia must be mentioned as the very free translator of Origen, etc., and of Eusebius's "History", which he continued up to his own date. In Gallia Rufino di Aquileia deve essere menzionato come il traduttore molto libera di Origene, ecc, e di Eusebio "Storia", che continuò fino alla sua data. In South Italy his friend Paulinus of Nola has left us pious poems and elaborate letters. Nel Sud Italia il suo amico Paolino di Nola ci ha lasciato poesie e lettere pie elaborati.

D D

(1) The fragments of Nestorius's writings have been collected by Loofs. (1) I frammenti degli scritti di Nestorio sono stati raccolti da Loofs. Some of them were preserved by a disciple of St. Augustine, Marius Mercator, who made two collections of documents, concerning Nestorianism and Pelagianism respectively. Alcuni di loro sono stati conservati da un discepolo di S. Agostino, Marius Mercator, che ha fatto due raccolte di documenti, riguardanti nestorianesimo e il pelagianesimo, rispettivamente. The great adversary of Nestorius, St. Cyril of Alexandria, was opposed by a yet greater writer, Theodoret, Bishop of Cyrus. Il grande avversario di Nestorio, S. Cirillo di Alessandria, è stato opposto da uno scrittore ancora più grande, Teodoreto, vescovo di Ciro. Cyril is a very voluminous writer, and his long commentaries in the mystical Alexandrian vein do not much interest modern readers. Cirillo è uno scrittore molto voluminoso, e i suoi commenti lunghe vena mistica alessandrina non lettori di interesse non molto moderni. But his principal letters and treatises on the Nestorian question show him as a theologian who has a deep spiritual insight into the meaning of the Incarnation and its effect upon the human race -- the lifting up of man to union with God. Ma le sue lettere principali e trattati sulla questione nestoriana lo mostrano come un teologo che ha una profonda conoscenza spirituale nel senso dell'Incarnazione e il suo effetto sulla razza umana - l'elevazione dell'uomo all'unione con Dio.. We see here the influence of Egyptian asceticism, from Anthony the Great (whose life St. Athanasius wrote), and the Macarii (one of whom left some valuable works in Greek), and Pachomius, to his own time. Vediamo qui l'influenza di ascesi egiziano, da Antonio il Grande (la cui vita ha scritto S. Atanasio), e il Macarii (uno dei quali ha lasciato alcune pregevoli opere in greco), e Pacomio, al suo tempo. In their ascetical systems, the union with God by contemplation was naturally the end in view, but one is surprised how little is made by them of meditation on the life and Passion of Christ. Nei loro sistemi ascetici, l'unione con Dio attraverso la contemplazione era naturalmente il fine in vista, ma uno è sorpreso di quanto poco è fatta da loro di meditazione sulla vita e la Passione di Cristo. It is not omitted, but the tendency as with St. Cyril and with the Monophysites who believed they followed him, is to think rather of the Godhead than of the Manhood. Non è omesso, ma la tendenza, come con S. Cirillo e con i monofisiti che credevano che lo seguirono, è quello di pensare un po 'della divinità che della virilità. The Antiochene school had exaggerated the contrary tendency, out of opposition to Apollinarianism, which made Christ's Manhood incomplete, and they thought more of man united to God than of God made man. La scuola antiochena aveva esagerato la tendenza contraria, di opposizione al Apollinarianism, che ha reso Manhood Cristo incompleta, e hanno pensato più di uomo unito a Dio che di Dio fatto uomo.

Theodoret undoubtedly avoided the excesses of Theodore and Nestorius, and his doctrine was accepted at last by St. Leo as orthodox, in spite of his earlier persistent defence of Nestorius. Teodoreto senza dubbio evitato gli eccessi di Teodoro e di Nestorio, e la sua dottrina è stata accettata finalmente da S. Leo come ortodossa, nonostante la sua precedente difesa persistente di Nestorio. His history of the monks is less valuable than the earlier writings of eyewitnesses -- Palladius in the East, and Rufinus and afterwards Cassian in the West. La sua storia dei monaci vale di meno rispetto alle precedenti scritti di testimoni oculari - Palladio in Oriente, e Rufino e poi Cassiano in Occidente. But Theodoret's "History" in continuation of Eusebius contains valuable information. Ma Teodoreto "Storia" in continuazione di Eusebio contiene informazioni preziose. His apologetic and controversial writings are the works of a good theologian. I suoi scritti di carattere apologetico e controverse sono le opere di un buon teologo. His masterpieces are his exegetical works, which are neither oratory like those of Chrysostom, nor exaggeratedly literal like those of Theodore. I suoi capolavori sono le sue opere esegetiche, che non sono né oratorio come quelle di Crisostomo, né esageratamente letterale come quelle di Teodoro. With him the great Antiochene school worthily closes, as the Alexandrian does with St. Cyril. Con lui la grande scuola antiochena chiude degnamente, come l'Alessandrino fa con San Cirillo. Together with these great men may be mentioned St. Cyril's spiritual adviser, St. Isidore of Pelusium, whose 2000 letters deal chiefly with allegorical exegesis, the commentary on St. Mark by Victor of Antioch, and the introduction to the interpretation of Scripture by the monk Hadrian, a manual of the Antiochene method. Insieme a questi grandi uomini possono essere menzionati consigliere spirituale di San Cirillo, S. Isidoro di Pelusio, il cui 2.000 lettere affrontare soprattutto con l'esegesi allegorica, il commento di S. Marco da Victor di Antiochia, e l'introduzione alla interpretazione della Scrittura da parte monaco Adriano, un manuale del metodo antiochena.

(2) The Eutychian controversy produced no great works in the East. (2) La polemica Eutichiano non ha prodotto grandi opere in Oriente. Such works of the Monophysites as have survived are in Syriac or Coptic versions. Tali opere dei monofisiti, come sono sopravvissuti sono in versione siriaco o copto.

(3) The two Constantinopolitan historians, Socrates and Sozomen, in spite of errors, contain some data which are precious, since many of the sources which they used are lost to us. (3) I due storici di Costantinopoli, Socrate e Sozomeno, nonostante gli errori, contengono alcuni dati che sono preziose, dato che molte delle fonti che hanno usato sono persi per noi. With Theodoret, their contemporary, they form a triad just in the middle of the century. Con Teodoreto, loro contemporaneo, formano una triade solo a metà del secolo. St. Nilus of Sinai is the chief among many ascetical writers. San Nilo del Sinai è il capo tra molti scrittori ascetici.

(4) St. Sulpicius Severus, a Gallic noble, disciple and biographer of the great St. Martin of Tours, was a classical scholar, and showed himself an elegant writer in his "Ecclesiastical History". (4) S. Sulpicio Severo, un nobile gallico, discepolo e biografo del grande San Martino di Tours, era uno studioso classico, e si è mostrato uno scrittore elegante nella sua "Storia Ecclesiastica". The school of Lérins produced many writers besides St. Vincent. La scuola di Lérins prodotto molti scrittori oltre a St. Vincent. We may mention Eucherius, Faustus, and the great St. Caesarius of Arles (543). Possiamo citare Eucherio, Fausto, e il grande S. Cesario di Arles (543). Other Gallic writers are Salvian, St. Sidonius Apollinaris, Gennadius, St. Avitus of Vienne, and Julianus Pomerius. Altri scrittori galliche sono Salviano, San Sidonio Apollinare, Gennadio, S. Avito di Vienne, e Giuliano Pomerius.

(5) In the West, the series of papal decretals begins with Pope Siricius (384-98). (5) In Occidente, la serie di decretali papali comincia con Papa Siricio (384-98). Of the more important popes large numbers of letters have been preserved. Dei papi più importante un gran numero di lettere sono state conservate. Those of the wise St. Innocent I (401-17), the hot-headed St. Zosimus (417-8), and the severe St. Celestine are perhaps the most important in the first half of the century; in the second half those of Hilarus, Simplicius, and above all the learned St. Gelasius (492-6). Quelli del saggio S. Innocenzo I (401-17), la testa calda S. Zosimo (417-8), e la severa San Celestino sono forse il più importante della prima metà del secolo, nel secondo semestre quelli di Hilarus, Simplicio, e, soprattutto, il dotto San Gelasio (492-6). Midway in the century stands St. Leo, the greatest of the early popes, whose steadfastness and sanctity saved Rome from Attila, and the Romans from Genseric. A metà secolo, sorge San Leo, il più grande dei primi papi, la cui fermezza e santità salvato Roma da Attila, ed i Romani da Genserico. He could be unbending in the enunciation of principle; he was condescending in the condoning of breaches of discipline for the sake of peace, and he was a skilful diplomatist. Poteva essere inflessibile nella enunciazione di principio, era condiscendente nel apologia di violazioni della disciplina per il bene della pace, ed era un abile diplomatico. His sermons and the dogmatic letters in his large correspondence show him to us as the most lucid of all theologians. I suoi sermoni e le lettere dogmatiche nella sua corrispondenza grande lo mostrano a noi come il più lucido di tutti i teologi. He is clear in his expression, not because he is superficial, but because he has thought clearly and deeply. Egli è evidente nella sua espressione, non perché è superficiale, ma perché ha pensato chiaramente e profondamente. He steers between Nestorianism and Eutychianism, not by using subtle distinctions or elaborate arguments, but by stating plain definitions in accurate words. Egli dirige tra nestorianesimo e dall'eutichianesimo, non utilizzando sottili distinzioni o argomenti elaborati, ma affermando definizioni semplici con parole precise. He condemned Monothelitism by anticipation. Egli ha condannato monotelismo a titolo di anticipazione. His style is careful, with metrical cadences. Il suo stile è attento, con cadenze metriche. Its majestic rhythms and its sonorous closes have invested the Latin language with a new splendour and dignity. I suoi ritmi e le sue maestose chiude sonore hanno investito la lingua latina, con un nuovo splendore e dignità.


E E

(1) In the sixth century the large correspondence of Pope Hormisdas is of the highest interest. (1) Nel sesto secolo la corrispondenza grande di papa Ormisda è di altissimo interesse. That century closes with St. Gregory the Great, whose celebrated "Registrum" exceeds in volume many times over the collections of the letters of other early popes. Questo secolo si chiude con San Gregorio Magno, il cui celebre "Registrum" supera in volume molte volte le raccolte delle lettere di altri primi papi. The Epistles are of great variety and throw light on the varied interests of the great pope's life and the varied events in the East and West of his time. Le lettere sono di grande varietà e di mettere in luce i diversi interessi della grande vita di papa e gli eventi vari in Oriente e in Occidente del suo tempo. His "Morals on the Book of Job" is not a literal commentary, but pretends only to illustrate the moral sense underlying the text. La sua "morale sul Libro di Giobbe", non è un commento letterale, ma finge solo per illustrare il senso morale alla base del testo. With all the strangeness it presents to modern notions, it is a work full of wisdom and instruction. Con tutta la stranezza si presenta alle nozioni moderne, si tratta di un lavoro pieno di sapienza e la disciplina. The remarks of St. Gregory on the spiritual life and on contemplation are of special interest. Le osservazioni di San Gregorio sulla vita spirituale e sulla contemplazione sono di particolare interesse. As a theologian he is original only in that he combines all the traditional theology of the West without adding to it. Come un teologo che è originale solo in quanto egli combina tutta la teologia tradizionale dell'Occidente senza aggiungere ad essa. He commonly follows Augustine as a theologian, a commentator and a preacher. Segue comunemente Agostino come un teologo, un commentatore e un predicatore. His sermons are admirably practical; they are models of what a good sermon should be. I suoi sermoni sono mirabilmente pratiche, sono modelli di ciò che un buon sermone dovrebbe essere. After St. Gregory there are some great popes whose letters are worthy of study, such as Nicholas I and John VIII; but these and the many other late writers of the West belong properly to the medieval period. Dopo San Gregorio ci sono alcuni grandi papi le cui lettere sono degni di studio, come ad esempio Nicola I e Giovanni VIII, ma questi e molti altri scrittori fine dell'Occidente appartengono propriamente al periodo medievale. St. Gregory of Tours is certainly medieval, but the learned Bede is quite patristic. San Gregorio di Tours è sicuramente medievale, ma Beda imparato è abbastanza patristica. His great history is the most faithful and perfect history to be found in the early centuries. La sua grande storia è la storia più fedele e perfetta si trovano nei primi secoli.

(2) In the East, the latter half of the fifth century is very barren. (2) In Oriente, la seconda metà del V secolo, è molto sterile. The sixth century is not much better. Il sesto secolo non è molto meglio. The importance of Leontius of Byzantium (died c. 543) for the history of dogma has only lately been realized. L'importanza di Leonzio di Bisanzio (morto c. 543) per la storia del dogma è stato realizzato solo di recente. Poets and hagiographers, chroniclers, canonists, and ascetical writers succeed each other. Poeti e gli agiografi, cronisti, canonisti e scrittori ascetici si susseguono. Catenas by way of commentaries are the order of the day. Catenas a titolo di commenti sono all'ordine del giorno. St. Maximus Confessor, Anastasius of Mount Sinai, and Andrew of Caesarea must be named. San Massimo il Confessore, Anastasio del Sinai, e Andrea di Cesarea deve essere nominato. The first of these commented on the works of the pseudo-Dionysius the Areopagite, which had probably first seen the light towards the end of the fifth century. Il primo di questi ha commentato i lavori della pseudo-Dionigi l'Areopagita, che era probabilmente la prima volta la luce verso la fine del V secolo. St. John of Damascus (c. 750) closes the patristic period with his polemics against heresies, his exegetical and ascetical writings, his beautiful hymns, and above all his "Fountain of Wisdom", which is a compendium of patristic theology and a kind of anticipation of scholasticism. San Giovanni Damasceno (c. 750) chiude il periodo patristico con la sua polemica contro le eresie, i suoi scritti esegetici e ascetico, i suoi inni bellissimi, e soprattutto la sua "Fontana della Sapienza", che è un compendio di teologia patristica e una specie di anticipazione della scolastica. Indeed, the "Summae Theologicae" of the Middle Ages were founded on the "Sentences" of Peter Lombard, who had taken the skeleton of his work from this last of the Greek Fathers. In effetti, la "summae Theologicae" del Medioevo sono state fondate sulle "Sentenze" di Pietro Lombardo, che avevano preso lo scheletro del suo lavoro da questo ultimo dei Padri greci.

III. III. CHARACTERISTICS OF PATRISTIC WRITINGS CARATTERISTICHE DEL scritti patristici

A. Commentaries A. Commentari

It has been seen that the literal school of exegesis had its home at Antioch, while the allegorical school was Alexandrian, and the entire West, on the whole, followed the allegorical method, mingling literalism with it in various degrees. Si è visto che la scuola di esegesi letterale avuto la sua casa ad Antiochia, mentre la scuola era allegorica alessandrina, e l'intero Occidente, nel complesso, ha seguito il metodo allegorico, mescolandosi letteralità con essa in vari gradi. The suspicion of Arianism has lost to us the fourth-century writers of the Antiochene school, such as Theodore of Heraclea and Eusebius of Emesa, and the charge of Nestorianism has caused the commentaries of Diodorus and Theodore of Mopsuestia (for the most part) to disappear. Il sospetto di arianesimo ha perso a noi del quarto secolo, gli scrittori della scuola antiochena, come Teodoro di Eraclea e di Eusebio di Emesa, e l'accusa di nestorianesimo ha causato i commenti di Diodoro e Teodoro di Mopsuestia (per la maggior parte) per scompaiono. The Alexandrian school has lost yet more heavily, for little of the great Origen remains except in fragments and in unreliable versions. La scuola alessandrina ha perso ancora più pesantemente, per poco del grande Origene rimane se non in frammenti e nelle versioni inaffidabili. The great Antiochenes, Chrysostom and Theodoret, have a real grasp of the sense of the sacred text. I Antiochenes grandi, Crisostomo e Teodoreto, hanno una conoscenza reale del senso del testo sacro. They treat it with reverence and love, and their explanations are of deep value, because the language of the New Testament was their own tongue, so that we moderns cannot afford to neglect their comments. Lo trattano con rispetto e amore, e le loro spiegazioni sono di profondo valore, perché il linguaggio del Nuovo Testamento era la loro lingua, in modo che noi moderni non può permettersi di trascurare le loro osservazioni. On the contrary, Origen, the moulder of the allegorizing type of commentary, who had inherited the Philonic tradition of the Alexandrian Jews, was essentially irreverent to the inspired authors. Al contrario, Origene, la formatrice del tipo allegorizing di commento, che aveva ereditato la tradizione degli ebrei Filone di Alessandria, era essenzialmente irriverente agli autori ispirati. The Old Testament was to him full of errors, lies, and blasphemies, so far as the letter was concerned, and his defence of it against the pagans, the Gnostics, and especially the Marcionites, was to point only to the spiritual meaning. L'Antico Testamento era per lui piena di errori, bugie, e bestemmie, misura in cui la lettera è stata interessata, e la sua difesa di essa contro i pagani, gli gnostici, e soprattutto la Marcionites, è stato quello di puntare solo al significato spirituale. Theoretically he distinguished a triple sense, the somatic, the psychic, and the pneumatic, following St. Paul's trichotomy; but in practice he mainly gives the spiritual, as opposed to the corporal or literal. Teoricamente si distingue un triplice senso, il somatico, lo psichico, e il pneumatico, dopo tricotomia di St. Paul, ma in pratica dà soprattutto spirituale, in contrasto con il caporale o letterale.

St. Augustine sometimes defends the Old Testament against the Manichæans in the same style, and occasionally in a most unconvincing manner, but with great moderation and restraint. S. Agostino a volte difende l'Antico Testamento contro la Manichæans nello stesso stile, e, occasionalmente, in un modo più convincente, ma con grande moderazione e sobrietà. In his "De Genesi ad litteram" he has evolved a far more effective method, with his usual brilliant originality, and he shows that the objections brought against the truth of the first chapters of the book invariably rest upon the baseless assumption that the objector has found the true meaning of the text. Nel suo "De Genesi ad litteram", egli ha sviluppato un metodo molto più efficace, con la sua originalità al solito brillante, e dimostra che le obiezioni mosse contro la verità dei primi capitoli del libro sempre poggiare sul presupposto infondato che l'opponente ha trovato il vero significato del testo. But Origen applied his method, though partially, even to the New Testament, and regarded the Evangelists as sometimes false in the letter, but as saving the truth in the hidden spiritual meaning. Ma Origene applicato il suo metodo, anche se parzialmente, anche per il Nuovo Testamento, gli Evangelisti e considerato come talvolta falso nella lettera, ma come salvare la verità nel senso nascosto spirituale. In this point the good feeling of Christians prevented his being followed. In questo punto il buon senso di cristiani gli impedì di essere seguito. But the brilliant example he gave, of running riot in the fantastic exegesis which his method encouraged, had an unfortunate influence. Ma l'esempio brillante ha dato, di correre sommossa nell'esegesi fantastico che il suo metodo favorito, ha avuto un'influenza sfortunato. He is fond of giving a variety of applications to a single text, and his promise to hold nothing but what can be proved from Scripture becomes illusory when he shows by example that any part of Scripture may mean anything he pleases. E 'appassionato di dare una varietà di applicazioni per un testo unico, e la sua promessa di tenere solo ciò che può essere dimostrato da Scrittura diventa illusoria quando mostra l'esempio che una parte della Scrittura può significare tutto ciò che vuole. The reverent temper of later writers, and especially of the Westerns, preferred to represent as the true meaning of the sacred writer the allegory which appeared to them to be the most obvious. Il temperamento riverente di scrittori più tardi, e in particolare dei western, preferito a rappresentare come il vero significato del sacro scrittore l'allegoria che sembrava loro di essere la più ovvia. St. Ambrose and St. Augustine in their beautiful works on the Psalms rather spiritualize, or moralize, than allegorize, and their imaginative interpretations are chiefly of events, actions, numbers, etc. But almost all allegorical interpretation is so arbitrary and depends so much on the caprice of the exegete that it is difficult to conciliate it with reverence, however one may he dazzled by the beauty of much of it. S. Ambrogio e S. Agostino nelle loro belle opere sui Salmi piuttosto spiritualizzare, o la morale, che allegorize, e le loro interpretazioni fantasiose sono principalmente di eventi, azioni, numeri, ecc Ma quasi ogni interpretazione allegorica è così arbitrario e dipende tanto il capriccio del esegeta che è difficile da conciliare con riverenza, tuttavia si può che abbagliato dalla bellezza di gran parte di essa. An alternative way of defending the Old Testament was excogitated by the ingenious author of the pseudo-Clementines; he asserts that it has been depraved and interpolated. Un modo alternativo di difendere l'Antico Testamento è stato escogitato dall'autore geniale dello pseudo-Clementine, egli afferma che è stato depravato e interpolati. St. Jerome's learning has made his exegesis unique; he frequently gives alternative explanations and refers to the authors who have adopted them. Apprendimento San Girolamo ha fatto la sua esegesi unico, dà spesso spiegazioni alternative e si riferisce agli autori che li hanno adottati. From the middle of the fifth century onwards, second-hand commentaries are universal in East and West, and originality almost entirely disappears. Dalla metà del quinto secolo in poi, di seconda mano commenti sono universali in Oriente e Occidente, e l'originalità scompare quasi del tutto. Andrew of Caesarea is perhaps an exception, for he commented on a book which was scarcely at all read in the East, the Apocalypse. Andrea di Cesarea è forse un'eccezione, perché ha commentato un libro che era appena a letto tutti in Oriente, l'Apocalisse.

Discussions of method are not wanting. Le discussioni di metodo non mancano. Clement of Alexandria gives "traditional methods", the literal, typical, moral, and prophetical. Clemente di Alessandria dà "metodi tradizionali", il letterale, tipico, morali e profetica. The tradition is obviously from Rabbinism. La tradizione è ovviamente da Rabbinism. We must admit that it has in its favour the practice of St. Matthew and St. Paul. Dobbiamo ammettere che ha a suo favore la pratica del San Matteo e St. Paul. Even more than Origen, St. Augustine theorized on this subject. Ancor più di Origene, S. Agostino teorizzato su questo argomento. In his "De Doctrina Christiana" he gives elaborate rules of exegesis. Nel suo "De doctrina christiana" dà regole elaborate di esegesi. Elsewhere he distinguishes four senses of Scripture: historical, aetiological (economic), analogical (where NT explains OT), and allegorical ("De Util. Cred.", 3; cf. "De Vera Rel.", 50). Altrove egli distingue quattro sensi della Scrittura: storico, eziologica (economica), analogico (dove NT spiega OT), e allegorico ("De Util Cred.»., 3; cf "De Vera Rel..", 50.). The book of rules composed by the Donatist Tichonius has an analogy in the smaller "canons" of St. Paul's Epistles by Priscillian. Il libro delle regole composte dal donatista Tichonius ha una analogia più piccoli i "canoni" di Epistole di San Paolo di Priscilliano. Hadrian of Antioch was mentioned above. Adriano di Antiochia è stato menzionato in precedenza. St. Gregory the Great compares Scripture to a river so shallow that a lamb can walk in it, so deep that an elephant can float. San Gregorio Magno Scrittura paragona ad un fiume poco profondo in modo che un agnello può camminare in essa, così profondo che un elefante può galleggiare. (Pref. to "Morals on Job"). (Pref. a "morale sui posti di lavoro"). He distinguishes the historical or literal sense, the moral, and the allegorical or typical. Egli distingue il senso storico o letterale, la morale, e quello allegorico o tipico. If the Western Fathers are fanciful, yet this is better than the extreme literalism of Theodore of Mopsuestia, who refused to allegorize even the Canticle of Canticles. Se i Padri occidentali sono di fantasia, ma questo è meglio che l'estrema letteralità di Teodoro di Mopsuestia, che ha rifiutato di allegorize anche il Cantico dei Cantici.

B. Preachers B. Predicatori

We have sermons from the Greek Church much earlier than from the Latin. Abbiamo sermoni dalla Chiesa greca molto prima di quanto dal latino. Indeed, Sozomen tells us that, up to his time (c. 450), there were no public sermons in the churches at Rome. Infatti, Sozomeno ci dice che, fino al suo tempo (c. 450), non ci sono stati sermoni pubblici nelle chiese a Roma. This seems almost incredible. Questo sembra quasi incredibile. St. Leo's sermons are, however, the first sermons certainly preached at Rome which have reached us, for those of Hippolytus were all in Greek; unless the homily "Adversus Alcatores" be a sermon by a Novatian antipope. San Leo sermoni sono, tuttavia, i primi sermoni certamente predicato a Roma che ci hanno raggiunto, per quelli di Ippolito erano tutti in greco, a meno che l'omelia "Adversus Alcatores" essere un sermone da un antipapa Novaziano. The series of Latin preachers begins in the middle of the fourth century. La serie di predicatori latino inizia a metà del quarto secolo. The so-called "Second Epistle of St. Clement" is a homily belonging possibly to the second century. La cosiddetta "Seconda lettera di San Clemente" è una omelia appartenente probabilmente al secondo secolo. Many of the commentaries of Origen are a series of sermons, as is the case later with all Chrysostom's commentaries and most of Augustine's. Molti dei commenti di Origene sono una serie di sermoni, come è il caso più tardi con tutti i commenti Crisostomo e la maggior parte di Agostino.

In many cases treatises are composed of a course of sermons, as, for instance, is the case for some of those of Ambrose, who seems to have rewritten his sermons after delivery. In molti casi trattati sono composti da un corso di prediche, come, per esempio, è il caso di alcuni di quelli di Ambrogio, che sembra aver riscritto suoi sermoni dopo la consegna. The "De Sacramentis" may possibly be the version by a shorthand-writer of the course which the saint himself edited under the title "De Mysteriis". Il "De Sacramentis" può forse essere la versione da una scorciatoia-scrittore del corso che lo stesso santo curato sotto il titolo "De Mysteriis". In any case the "De Sacramentis" (whether by Ambrose or not) has a freshness and naiveté which is wanting in the certainly authentic "De Mysteriis". In ogni caso il "De Sacramentis" (sia da Ambrogio o meno) ha una freschezza e ingenuità che manca nella certamente autentico "De Mysteriis". Similarly the great courses of sermons preached by St. Chrysostom at Antioch were evidently written or corrected by his own hand, but those he delivered at Constantinople were either hurriedly corrected, or not at all. Allo stesso modo i corsi di grandi sermoni predicati da San Crisostomo ad Antiochia erano evidentemente scritti o corretta di suo pugno, ma quelli che sono stati consegnati a Costantinopoli o corretti in fretta, o per niente. His sermons on Acts, which have come down to us in two quite distinct texts in the manuscripts, are probably known to us only in the forms in which they were taken down by two different tachygraphers. I suoi sermoni su Atti, che sono giunti fino a noi in due testi distinti nei manoscritti, sono probabilmente noto a noi solo nelle forme in cui sono stati prelevati sotto di due tachigrafi differenti. St. Gregory Nazianzen complains of the importunity of these shorthand-writers (Orat. xxxii), as St. Jerome does of their incapacity (Ep. lxxi, 5). San Gregorio Nazianzeno lamenta l'importunità di questi stenografia-scrittori (Orat. XXXII), come San Girolamo fa della loro incapacità (Ep. lxxi, 5). Their art was evidently highly perfected, and specimens of it have come down to us. La loro arte era evidentemente molto perfezionato, ed esemplari di essa sono giunti fino a noi. They were officially employed at councils (eg at the great conference with the Donatists at Carthage, in 411, we hear of them). Essi sono stati ufficialmente impiegate presso i consigli (ad esempio, alla grande conferenza con i donatisti a Cartagine, nel 411, si parla di loro). It appears that many or most of the bishops at the Council of Ephesus, in 449, had their own shorthand-writers with them. Sembra che molti o la maggior parte dei vescovi al Concilio di Efeso, nel 449, avevano i loro propri stenografia-scrittori con loro. The method of taking notes and of amplifying receives illustration from the Acts of the Council of Constantinople of 27 April, 449, at which the minutes were examined which had been taken down by tachygraphers at the council held a few weeks earlier. Il metodo di prendere appunti e di amplificare riceve illustrazione degli Atti del Concilio di Costantinopoli del 27 aprile, 449, in cui sono stati esaminati i verbali che era stato tolto dai tachigrafi del Consiglio ha tenuto un paio di settimane prima.

Many of St. Augustine's sermons are certainly from shorthand notes. Molti dei sermoni di sant'Agostino sono certamente da appunti stenografici. As to others we are uncertain, for the style of the written ones is often so colloquial that it is difficult to get a criterion. Per quanto riguarda gli altri siamo incerti, per lo stile delle scritte è spesso così colloquiale che è difficile ottenere un criterio. The sermons of St. Jerome at Bethlehem, published by Dom Morin, are from shorthand reports, and the discourses themselves were unprepared conferences on those portions of the Psalms or of the Gospels which had been sung in the liturgy. I sermoni di S. Girolamo a Betlemme, pubblicato da Dom Morin, sono da relazioni stenografia, ei discorsi stessi erano impreparati conferenze su tali parti dei Salmi o dei Vangeli che erano state cantate nella liturgia. The speaker has clearly often been preceded by another priest, and on the Western Christmas Day, which his community alone is keeping, the bishop is present and will speak last. L'oratore ha chiaramente spesso preceduto da un altro sacerdote, e nel giorno di Natale occidentale, che la sua comunità è il solo mantenimento, il vescovo è presente e parlare per ultimo. In fact the pilgrim Ætheria tells us that at Jerusalem, in the fourth century, all the priests present spoke in turn, if they chose, and the bishop last of all. In effetti, la pellegrina Eteria ci dice che a Gerusalemme, nel IV secolo, tutti i sacerdoti presenti ha parlato a sua volta, se hanno scelto, e l'ultimo vescovo di tutti. Such improvised comments are far indeed from the oratorical discourses of St. Gregory Nazianzen, from the lofty flights of Chrysostom, from the torrent of iteration that characterizes the short sermons of Peter Chrysologus, from the neat phrases of Maximus of Turin, and the ponderous rhythms of Leo the Great. Tali commenti improvvisati sono ben lontano dai discorsi oratoria di S. Gregorio Nazianzeno, dai voli alti di Crisostomo, dal torrente di iterazione che caratterizza le prediche corte di Pietro Crisologo, dalle frasi ordinate di Massimo di Torino, ed i ritmi poderosi di Leone Magno. The eloquence of these Fathers need not be here described. L'eloquenza di questi padri non devono essere qui descritto. In the West we may add in the fourth century Gaudentius of Brescia; several small collections of interesting sermons appear in the fifth century; the sixth opens with the numerous collections made by St. Caesarius for the use of preachers. In Occidente si può aggiungere nel quarto secolo Gaudenzio di Brescia, diverse piccole collezioni di sermoni interessanti appaiono nel V secolo, il sesto si apre con le numerose collezioni fatte da San Cesario per l'uso di predicatori. There is practically no edition of the works of this eminent and practical bishop. Non vi è praticamente alcuna edizione delle opere di questo vescovo eminente e pratico. St. Gregory (apart from some fanciful exegesis) is the most practical preacher of the West. San Gregorio (a parte qualche esegesi fantasiosa) è il predicatore più pratico dell'Occidente. Nothing could be more admirable for imitation than St. Chrysostom. Niente di più ammirevole per l'imitazione di San Crisostomo. The more ornate writers are less safe to copy. Gli scrittori più ornate sono meno sicuri da copiare. St. Augustine's style is too personal to be an example, and few are so learned, so great, and so ready, that they can venture to speak as simply as he often does. Stile di S. Agostino è troppo personale per essere un esempio, e pochi sono così imparato, così grande, e così pronti, che possono avventurarsi a parlare nel modo più semplice come fa spesso.

C. Writers C. Scrittori

The Fathers do not belong to the strictly classical period of either the Greek or the Latin language; but this does not imply that they wrote bad Latin or Greek. I Padri non appartengono al periodo strettamente classica o il greco o il latino, ma questo non implica che hanno scritto male latino o greco. The conversational form of the Koiné or common dialect of Greek, which is found in the New Testament and in many papyri, is not the language of the Fathers, except of the very earliest. La forma colloquiale del dialetto Koiné o comune di greco, che si trova nel Nuovo Testamento e in molti papiri, non è il linguaggio dei Padri, ad eccezione dei primissimi. For the Greek Fathers write in a more classicizing style than most of the New Testament writers; none of them uses quite a vulgar or ungrammatical Greek, while some Atticize, eg the Cappadocians and Synesius. Per i Padri greci scrivere in uno stile classicheggiante più che la maggior parte degli scrittori del Nuovo Testamento, nessuno di loro usa un bel greco volgare o sgrammaticato, mentre alcuni Atticize, ad esempio, i Cappadoci e Synesius. The Latin Fathers are often less classical. I Padri latini sono spesso meno classica.

Tertullian is a Latin Carlyle; he knew Greek, and wrote books in that language, and tried to introduce ecclesiastical terms into Latin. Tertulliano è un Carlyle latino, lui conosceva il greco, e ha scritto libri in quella lingua, e cercò di introdurre termini ecclesiastici in latino. St. Cyprian's "Ad Donatum", probably his first Christian writing, shows an Apuleian preciosity which he eschewed in all his other works, but which his biographer Pontius has imitated and exaggerated. San Cipriano "Ad Donatum", probabilmente il suo primo scritto cristiano, si presenta con un preziosismo Apuleian che ha evitato in tutte le sue altre opere, ma che il suo biografo Ponzio ha imitato ed esagerato. Men like Jerome and Augustine, who had a thorough knowledge of classical literature, would not employ tricks of style, and cultivated a manner which should be correct, but simple and straightforward; yet their style could not have been what it was but for their previous study. Uomini come Girolamo e Agostino, che aveva una profonda conoscenza della letteratura classica, non impiegare i trucchi di stile, e coltivato un modo che dovrebbe essere corretto, ma semplice e diretto, ma il loro stile non avrebbe potuto essere quello che era, ma per la loro precedente studio. For the spoken Latin of all the patristic centuries was very different from the written. Per il latino parlato di tutti i secoli patristici era molto diversa da quella scritta. We get examples of the vulgar tongue here and there in the letters of Pope Cornelius as edited by Mercati, for the third century, or in the Rule of St. Benedict in Wölfflin's or Dom Mona's editions, for the sixth. Otteniamo esempi di lingua volgare qua e là nelle lettere di papa Cornelio, come cura di Mercati, per il terzo secolo, o nella Regola di San Benedetto in Wölfflin o Dom Mona edizioni, per il sesto. In the latter we get such modernisms as cor murmurantem, post quibus, cum responsoria sua, which show how the confusing genders and cases of the classics were disappearing into the more reasonable simplicity of Italian. In quest'ultimo caso si ottiene modernismi come cor murmurantem, post quibus, cum responsoria SUA, che mostrano come i generi confusione e casi dei classici stavano scomparendo nella semplicità più ragionevole della lingua italiana. Some of the Fathers use the rhythmical endings of the "cursus" in their prose; some have the later accented endings which were corruptions of the correct prosodical ones. Alcuni dei Padri utilizzare le terminazioni ritmici del "cursus" nel loro prosa, alcuni hanno le desinenze accentate dopo che erano corruzioni dei giusti prosodical. Familiar examples of the former are in the older Collects of the Mass; of the latter the Te Deum is an obvious instance. Esempi familiari del primo sono in Raccoglie più anziani della Messa, di quest'ultimo il Te Deum è un esempio evidente.

D. East and West D. Oriente e Occidente

Before speaking of the theological characteristics of the Fathers, we have to take into account the great division of the Roman Empire into two languages. Prima di parlare delle caratteristiche teologiche dei Padri, dobbiamo tener conto della grande divisione dell'Impero Romano in due lingue. Language is the great separator. Il linguaggio è il separatore grande. When two emperors divided the Empire, it was not quite according to language; nor were the ecclesiastical divisions more exact, since the great province of Illyricum, including Macedonia and all Greece, was attached to the West through at least a large part of the patristic period, and was governed by the archbishop of Thessalonica, not as its exarch or patriarch, but as papal legate. Quando due imperatori divise l'impero, non era del tutto in base alla lingua, né sono state le divisioni ecclesiastiche più esatta, in quanto la grande provincia dell'Illiria, tra Macedonia e tutta la Grecia, è stata allegata in Occidente attraverso almeno una gran parte della patristica periodo, ed è stato governato dal vescovo di Tessalonica, non come il suo esarca o patriarca, ma come legato pontificio. But in considering the literary productions of the age, we must class them as Latin or Greek, and this is what will be meant here by Western and Eastern. Ma nel considerare le produzioni letterarie dell'epoca, dobbiamo classificate come latino o greco, e questo è ciò che si intende qui per occidentale e orientale.

The understanding of the relations between Greeks and Latins is often obscured by certain prepossessions. La comprensione delle relazioni tra Greci e Latini è spesso oscurato da alcune convinzioni pregresse. We talk of the "unchanging East", of the philosophical Greeks as opposed to the practical Romans, of the reposeful thought of the Oriental mind over against the rapidity and orderly classification which characterizes Western intelligence. Si parla di "immutabile Oriente", dei Greci filosofiche in contrasto con i Romani pratica, del pensiero riposante della mente orientale di fronte alla classificazione rapidità ed ordinato che caratterizza l'intelligenza occidentale. All this is very misleading, and it is important to go back to the facts. Tutto questo è molto fuorviante, ed è importante per tornare ai fatti. In the first place, the East was converted far more rapidly than the West. In primo luogo, l'Oriente è stato convertito molto più rapidamente del West. When Constantine made Christianity the established religion of both empires from 323 onwards, there was a striking contrast between the two. Quando Costantino fece del cristianesimo la religione ufficiale di entrambi gli imperi da 323 in poi, c'è stato un forte contrasto tra i due. In the West paganism had everywhere a very large majority, except possibly in Africa. Nel paganesimo Occidente ha avuto in tutto il mondo a larghissima maggioranza, tranne forse in Africa. But in the Greek world Christianity was quite the equal of the old religions in influence and numbers; in the great cities it might even be predominant, and some towns were practically Christian. Ma nel mondo greco il cristianesimo era abbastanza alla pari delle vecchie religioni di influenza e numeri, nelle grandi città potrebbe anche essere predominante, e alcune città erano praticamente cristiana. The story told of St. Gregory the Wonder-Worker, that he found but seventeen Christians in Neocæsarea when he became bishop, and that he left but seventeen pagans in the same city when he died (c. 270-5), must be substantially true. La storia raccontata di San Gregorio taumaturgo, che ha trovato, ma diciassette cristiani in Neocaesarea quando divenne vescovo, e che ha lasciato, ma diciassette pagani nella stessa città al momento della morte (c. 270-5), deve essere sostanzialmente vero. Such a story in the West would be absurd. Una storia in Occidente, sarebbe assurdo. The villages of the Latin countries held out for long, and the pagani retained the worship of the old gods even after they were all nominally Christianized. I villaggi dei paesi latini resistettero a lungo, e la Pagani mantenuto il culto degli antichi dèi anche dopo che erano tutti nominalmente cristianizzata. In Phrygia, on the contrary, entire villages were Christian long before Constantine, though it is true that elsewhere some towns were still heathen in Julian's day -- Gaza in Palestine is an example; but then Maiouma, the port of Gaza, was Christian. In Frigia, al contrario, interi villaggi erano cristiani molto prima di Costantino, anche se è vero che altrove alcune città erano ancora pagani ai tempi di Giuliano - Gaza in Palestina è un esempio, ma poi Maiouma, il porto di Gaza, era cristiano.

Two consequences, amongst others, of this swift evangelization of the East must be noticed. Due conseguenze, tra gli altri, di questa evangelizzazione rapida d'Oriente deve essere notato. In the first place, while the slow progress of the West was favourable to the preservation of the unchanged tradition, the quick conversion of the East was accompanied by a rapid development which, in the sphere of dogma, was hasty, unequal, and fruitful of error. In primo luogo, mentre la lentezza dell'Occidente era favorevole alla conservazione della tradizione immutata, la conversione rapida d'Oriente è stata accompagnata da un rapido sviluppo che, nel campo del dogma, è stato affrettato, ineguale, e fecondo di errore. Secondly, the Eastern religion partook, even during the heroic age of persecution, of the evil which the West felt so deeply after Constantine, that is to say, of the crowding into the Church of multitudes who were only half Christianized, because it was the fashionable thing to do, or because a part of the beauties of the new religion and of the absurdities of the old were seen. In secondo luogo, la religione orientale partecipò, anche durante l'età eroica della persecuzione, del male che l'Occidente sentiva così profondamente dopo Costantino, vale a dire, di affollamento nella Chiesa di moltitudini che erano solo la metà cristianizzate, perché era la cosa alla moda da fare, o perché una parte delle bellezze della nuova religione e delle assurdità del vecchio sono stati osservati. We have actually Christian writers, in East and West, such as Arnobius, and to some extent Lactantius and Julius Africanus, who show that they are only half instructed in the Faith. Ci sono scrittori realmente cristiani, in Oriente e in Occidente, come Arnobio, e in certa misura Lattanzio e Giulio Africano, che dimostrano che sono solo a metà istruiti nella fede. This must have been largely the case among the people in the East. Questo deve essere stato in gran parte il caso tra i popoli del Medio. Tradition in the East was less regarded, and faith was less deep than in the smaller Western communities. La tradizione in Oriente era meno considerato, e la fede era meno profonda che nelle piccole comunità occidentali. Again, the Latin writers begin in Africa with Tertullian, just before the third century, at Rome with Novatian, just in the middle of the third century, and in Spain and Gaul not till the fourth. Anche in questo caso, gli scrittori latini iniziano in Africa con Tertulliano, poco prima del terzo secolo, a Roma con Novaziano, proprio nel mezzo del terzo secolo, e in Spagna e in Gallia non fino al quarto. But the East had writers in the first century, and numbers in the second; there were Gnostic and Christian schools in the second and third. Ma l'Oriente ha avuto scrittori del primo secolo, e numeri nel secondo, c'erano scuole gnostiche e cristiane nel secondo e terzo. There had been, indeed, Greek writers at Rome in the first and second centuries and part of the third. C'erano stati, infatti, scrittori greci a Roma nei secoli prima e la seconda e parte della terza. But when the Roman Church became Latin they were forgotten; the Latin writers did not cite Clement and Hermas; they totally forgot Hippolytus, except his chronicle, and his name became merely a theme for legend. Ma quando la Chiesa romana divenne latina sono stati dimenticati, gli scrittori latini non citare Clemente e Hermas, ma completamente dimenticato Ippolito, tranne la sua cronaca, e il suo nome è diventato solo un tema per leggenda.

Though Rome was powerful and venerated in the second century, and though her tradition remained unbroken, the break in her literature is complete. Anche se Roma era potente e venerata nel secondo secolo, e anche se la sua tradizione rimasta intatta, la rottura nella sua letteratura è completa. Latin literature is thus a century and a half younger than the Greek; indeed it is practically two centuries and a half younger. Letteratura latina è quindi un secolo e mezzo più giovane del greco, anzi, è quasi due secoli e mezzo più giovani. Tertullian stands alone, and he became a heretic. Tertulliano si trova da solo, ed è diventato un eretico. Until the middle of the fourth century there had appeared but one Latin Father for the spiritual reading of the educated Latin Christian, and it is natural that the stichometry, edited (perhaps semi-officially) under Pope Liberius for the control of booksellers' prices, gives the works of St. Cyprian as well as the books of the Latin Bible. Fino alla metà del IV secolo ci era apparso, ma un solo Padre latino per la lettura spirituale della colta latino cristiano, ed è naturale che il stichometry, modificato (forse semi-ufficialmente) sotto papa Liberio per il controllo dei prezzi dei librai, dà le opere di S. Cipriano, nonché i libri della Bibbia latina. This unique position of St. Cyprian was still recognized at the beginning of the fifth century. Questa posizione unica di San Cipriano è stato ancora riconosciuto agli inizi del V secolo. From Cyprian (d. 258) to Hilary there was scarcely a Latin book that could be recommended for popular reading except Lactantius's "De mortibus persecutorum", and there was no theology at all. Da Cipriano († 258) a Hilary non c'era quasi un libro latino che potrebbe essere consigliato per la lettura popolare tranne Lattanzio "De mortibus persecutorum", e non c'era la teologia a tutti. Even a little later, the commentaries of Victorinus the Rhetorician were valueless, and those of Isaac the Jew (?) were odd. Anche un po 'più tardi, i commenti di Vittorino il retore erano senza valore, e quelli di Isacco l'Ebreo (?) Erano dispari. The one vigorous period of Latin literature is the bare century which ends with Leo (d. 461). Il periodo di vigorosa letteratura latina è il secolo nudo che si conclude con Leo († 461). During that century Rome had been repeatedly captured or threatened by barbarians; Arian Vandals, besides devastating Italy and Gaul, had almost destroyed the Catholicism of Spain and Africa; the Christian British had been murdered in the English invasion. Durante questo secolo, Roma era stata più volte catturati o minacciati da barbari; Vandali ariani, oltre che devastante l'Italia e la Gallia, aveva quasi distrutto il cattolicesimo della Spagna e dell'Africa, il britannico Christian era stato ucciso durante l'invasione inglese. Yet the West had been able to rival the East in output and in eloquence and even to surpass it in learning, depth, and variety. Eppure l'Occidente era stato in grado di rivaleggiare con l'Oriente in uscita e in eloquenza e ancora più grande per l'apprendimento, profondità e varietà. The elder sister knew little of these productions, but the West was supplied with a considerable body of translations from the Greek, even in the fourth century. La sorella maggiore sapeva poco di queste produzioni, ma l'Occidente è stato fornito con un corpo considerevole di traduzioni dal greco, anche nel quarto secolo. In the sixth, Cassiodorus took care that the amount should be increased. Nel sesto, Cassiodoro si prese cura che l'importo dovrebbe essere aumentato. This gave the Latins a larger outlook, and even the decay of learning which Cassiodorus and Agapetus could not remedy, and which Pope Agatho deplored so humbly in his letter to the Greek council of 680, was resisted with a certain persistent vigour. Questo ha dato i Latini una prospettiva più grande, e anche il decadimento di apprendimento che Cassiodoro e Agapito non poteva porre rimedio, e che Papa Agatone deplorato così umilmente nella sua lettera al consiglio greco di 680, fu contrastata con un certo vigore persistente.

At Constantinople the means of learning were abundant, and there were many authors; yet there is a gradual decline till the fifteenth century. A Costantinopoli i mezzi di apprendimento erano abbondanti, e ci sono stati molti autori, eppure vi è un graduale declino fino al XV secolo. The more notable writers are like flickers amid dying embers. Gli scrittori più importanti sono come sfarfallio in mezzo braci morenti. There were chroniclers and chronographers, but with little originality. C'erano cronisti e cronografi, ma con po 'di originalità. Even the monastery of Studium is hardly a literary revival. Anche il monastero di Studium non è certo una rinascita letteraria. There is in the East no enthusiasm like that of Cassiodorus, of Isidore, of Alcuin, amid a barbarian world. Vi è in Oriente senza entusiasmo come quella di Cassiodoro, di Isidoro, di Alcuino, in mezzo a un mondo barbaro. Photius had wonderful libraries at his disposal, yet Bede had wider learning, and probably knew more of the East than Photius did of the West. Fozio aveva biblioteche meravigliosi a sua disposizione, ma Beda aveva più ampio apprendimento, e probabilmente sapeva più d'Oriente che Fozio ha fatto dell'Occidente. The industrious Irish schools which propagated learning in every part of Europe had no parallel in the Oriental world. Le scuole industriosi irlandesi che propagano l'apprendimento in ogni parte d'Europa non ha eguali nel mondo orientale. It was after the fifth century that the East began to be "unchanging". E 'stato dopo il quinto secolo che l'Oriente ha cominciato ad essere "immutabile". And as the bond with the West grew less and less continuous, her theology and literature became more and more mummified; whereas the Latin world blossomed anew with an Anselm, subtle as Augustine, a Bernard, rival to Chrysostom, an Aquinas, prince of theologians. E come il legame con l'Occidente è cresciuto meno continua, la sua teologia e della letteratura sempre più mummificato e che il mondo latino sbocciato di nuovo con un Anselmo, sottile come Agostino, Bernardo, rivale di Crisostomo, un Tommaso d'Aquino, principe dei teologi .

Hence we observe in the early centuries a twofold movement, which must be spoken of separately: an Eastward movement of theology, by which the West imposed her dogmas on the reluctant East, and a Westward movement in most practical things -- organization, liturgy, ascetics, devotion -- by which the West assimilated the swifter evolution of the Greeks. Quindi si osserva nei primi secoli un duplice movimento, che deve essere parlato separatamente: un movimento verso est della teologia, con la quale l'Occidente ha imposto i suoi dogmi sul Medio riluttante, e un movimento verso ovest nelle cose più pratiche - organizzazione, liturgia, asceti, devozione - con la quale l'Occidente assimilato l'evoluzione più rapida dei Greci. We take first the theological movement. Prendiamo prima il movimento teologico.

E. Theology E. Teologia

Throughout the second century the Greek portion of Christendom bred heresies. Per tutto il secondo secolo la parte greca della cristianità allevati eresie. The multitude of Gnostic schools tried to introduce all kinds of foreign elements into Christianity. La moltitudine di scuole gnostiche cercato di introdurre tutti i tipi di elementi estranei al cristianesimo. Those who taught and believed them did not start from a belief in the Trinity and the Incarnation such as we are accustomed to. Coloro che ha insegnato e creduto loro non è stato avviato da una fede nella Trinità e l'Incarnazione, come siamo abituati a. Marcion formed not a school, but a Church; his Christology was very far removed from tradition. Marcione formato non una scuola, ma una Chiesa, la sua cristologia era molto lontana dalla tradizione. The Montanists made a schism which retained the traditional beliefs and practices, but asserted a new revelation. I montanisti fatto uno scisma che ha mantenuto le credenze e le pratiche tradizionali, ma afferma una nuova rivelazione. The leaders of all the new views came to Rome, and tried to gain a footing there; all were condemned and excommunicated. I leader di tutti i punti di vista nuovi venne a Roma, e ha cercato di ottenere un piede là, tutti sono stati condannati e scomunicati. At the end of the century, Rome got all the East to agree with her traditional rule that Easter should be kept on Sunday. Alla fine del secolo, Roma ha tutto l'Oriente d'accordo con lei regola tradizionale che la Pasqua deve essere tenuto di Domenica. The Churches of Asia Minor had a different custom. Le Chiese dell'Asia Minore avevano un costume diverso. One of their bishops protested. Uno dei loro vescovi hanno protestato. But they seem to have submitted almost at once. Ma sembra che abbiano presentato quasi subito. In the first decades of the third century, Rome impartially repelled opposing heresies, those which identified the three Persons of the Holy Trinity with only a modal distinction (Monarchians, Sabellians, "Patripassians"), and those who, on the contrary, made Christ a mere man, or seemed to ascribe to the Word of God a distinct being from that of the Father. Nei primi decenni del III secolo, Roma imparziale respinto eresie opposte, quelle che ha individuato le tre Persone della Santissima Trinità con solo una distinzione modale (Monarchians, Sabelli, "Patripassians"), e coloro che, al contrario, in Cristo un semplice uomo, o sembrava attribuire alla Parola di Dio un essere distinto da quello del Padre. This last conception, to our amazement, is assumed, it would appear, by the early Greek apologists, though in varying language; Athenagoras (who as an Athenian may have been in relation with the West) is the only one who asserts the Unity of the Trinity. Questa concezione ultimo, con nostro grande stupore, si presume, a quanto pare, dai primi apologisti greci, anche se in lingua diversa, Atenagora (che come un ateniese può essere stato in rapporto con l'Occidente) è l'unico che afferma l'unità dei la Trinità. Hippolytus (somewhat diversely in the "Contra Noetum" and in the "Philosophumena," if they are both his) taught the same division of the Son from the Father as traditional, and he records that Pope Callistus condemned him as a Ditheist. Ippolito (un po 'diversamente nel "Contra Noetum" e nella "Philosophumena," se sono sia la sua) ha insegnato la stessa divisione del Figlio dal Padre come da tradizione, e si registra che papa Callisto lo condannò come Diteista.

Origen, like many of the others, makes the procession of the Word depend upon His office of Creator; and if he is orthodox enough to make the procession an eternal and necessary one, this is only because he regards Creation itself as necessary and eternal. Origene, come molti degli altri, fa la processione del Verbo dipendono suo ufficio di Creatore, e se è ortodossa abbastanza per fare la processione un eterno e necessario, è solo perché egli considera Creazione stessa, se necessario ed eterno. His pupil, Dionysius of Alexandria, in combating the Sabellians, who admitted no real distinctions in the Godhead, manifested the characteristic weakness of the Greek theology, but some of his own Egyptians were more correct than their patriarch, and appealed to Rome. Il suo allievo, Dionigi di Alessandria, nella lotta contro i Sabelli, che hanno ammesso di non distinzioni reali nella Divinità, che si manifesta la debolezza caratteristica della teologia greca, ma una parte della sua propria egiziani erano più corrette del loro patriarca, e ha fatto appello a Roma. The Alexandrian listened to the Roman Dionysius, for all respected the unchanging tradition and unblemished orthodoxy of the See of Peter; his apology accepts the word "consubstantial", and he explains, no doubt sincerely, that he had never meant anything else; but he had learnt to see more clearly, without recognizing how unfortunately worded were his earlier arguments. L'alessandrino ascoltato il romano Dionigi, per l'ortodossia tutti rispettata la tradizione immutabile e senza macchia della Sede di Pietro, le sue scuse accetta la parola "consustanziale", e spiega, senza dubbio sinceramente, che non aveva mai significato altro, ma lui aveva imparato a vedere più chiaramente, senza riconoscere come purtroppo formulata sono stati i suoi precedenti argomenti. He was not present when a council, mainly of Origenists, justly condemned Paul of Samosata (268); and these bishops, holding the traditional Eastern view, refused to use the word "consubstantial" as being too like Sabellianism. Non era presente quando un consiglio, soprattutto di Origenists, giustamente condannato Paolo di Samosata (268), e questi vescovi, con la visione tradizionale orientale, ha rifiutato di usare la parola "consustanziale" in quanto troppo simile Sabellianismo. The Arians, disciples of Lucian, rejected (as did the more moderate Eusebius of Caesarea) the eternity of Creation, and they were logical enough to argue that consequently "there was (before time was) when the Word was not", and that He was a creature. Gli Ariani, discepoli di Luciano, ha respinto (come hanno fatto i più moderati Eusebio di Cesarea), l'eternità della creazione, ed erano abbastanza logico sostenere che, di conseguenza "c'era (prima che il tempo era) quando la Parola non è stato", e che Egli era una creatura. All Christendom was horrified; but the East was soon appeased by vague explanations, and after Nicaea, real, undisguised Arianism hardly showed its head for nearly forty years. Tutta la cristianità era inorridito, ma l'Oriente è stato presto placato da spiegazioni vaghe, e dopo Nicea, reale, mascherato arianesimo appena mostrato la sua testa per quasi quaranta anni. The highest point of orthodoxy that the East could reach is shown in the admirable lectures of St. Cyril of Jerusalem. Il punto più alto di ortodossia che l'Oriente potrebbe raggiungere è indicato nel corso delle lezioni mirabili di S. Cirillo di Gerusalemme. There is one God, he teaches, that is the Father, and His Son is equal to Him in all things, and the Holy Ghost is adored with Them; we cannot separate Them in our worship. Vi è un solo Dio, insegna, che è il Padre, e di Suo Figlio è uguale a Lui in tutte le cose, e lo Spirito Santo è adorato con loro, non possiamo separare nella nostra adorazione. But he does not ask himself how there are not three Gods; he will not use the Nicene word "consubstantial", and he never suggests that there is one Godhead common to the three Persons. Ma egli non si chiede come non ci sono tre dèi, egli non usare la parola di Nicea "consustanziale", e non ha mai suggerisce che vi è un solo Dio comune alle tre Persone.


If we turn to the Latins all is different. Se ci rivolgiamo ai latini tutto è diverso. The essential Monotheism of Christianity is not saved in the West by saying there is "one God the Father", as in all the Eastern creeds, but the theologians teach the unity of the Divine essence, in which subsist three Persons. Il monoteismo essenziale del cristianesimo non viene salvato in Occidente dicendo che non vi è "un solo Dio Padre", come in tutte le credenze orientali, ma i teologi insegnano l'unità della divina essenza, in cui sussistono tre Persone. If Tertullian and Novatian use subordinationist language of the Son (perhaps borrowed from the East), it is of little consequence in comparison with their main doctrine, that there is one substance of the Father and of the Son. Se Tertulliano e Novaziano usare il linguaggio subordinazionista del Figlio (forse preso in prestito da est), è di poco conto in confronto con la loro dottrina principale, che vi è una sostanza del Padre e del Figlio. Callistus excommunicates equally those who deny the distinction of Persons, and those who refuse to assert the unity of substance. Callisto scomunica anche coloro che negano la distinzione delle persone, e di coloro che rifiutano di affermare l'unità della sostanza. Pope Dionysius is shocked that his namesake did not use the word "consubstantial" -- this is more than sixty years before Nicaea. Papa Dionisio è scioccato dal fatto che il suo omonimo non ha usato la parola "consustanziale" - questo è più di sessanta anni prima di Nicea. At that great council a Western bishop has the first place, with two Roman priests, and the result of the discussion is that the Roman word "consubstantial" is imposed up on all. In quel grande concilio un vescovo occidentale ha il primo posto, con due sacerdoti romani, e il risultato della discussione è che la parola romana "consustanziale" si impone sul tutto. In the East the council is succeeded by a conspiracy of silence; the Orientals will not use the word. In Oriente il consiglio è seguito da una congiura del silenzio, gli orientali non usare la parola. Even Alexandria, which had kept to the doctrine of Dionysius of Rome, is not convinced that the policy was good and Athanasius spends his life in fighting for Nicaea, yet rarely uses the crucial word. Anche Alessandria, che aveva mantenuto la dottrina di Dionigi di Roma, non è convinto che la politica era buono e Atanasio passa la sua vita nella lotta per Nicea, ma usa raramente la parola decisiva. It takes half a century for the Easterns to digest it; and when they do so, they do not make the most of its meaning. Ci vuole mezzo secolo per gli orientali per digerire, e quando lo fanno, non fanno la maggior parte del suo significato. It is curious how little interest even Athanasius shows in the Unity of the Trinity, which he scarcely mentions except when quoting the Dionysii; it is Didymus and the Cappadocians who word Trinitarian doctrine in the manner since consecrated by the centuries -- three hypostases, one usia; but this is merely the conventional translation of the ancient Latin formula, though it was new to the East. E 'curioso quanto poco interesse anche spettacoli Atanasio nell'unità della Trinità, che egli cita appena tranne quando citando il Dionysii, è Didimo ei Cappadoci che la dottrina trinitaria parola nel modo in quanto consacrata da secoli - tre ipostasi, una usia, ma questa è solo la traduzione convenzionale della antica formula latina, anche se era nuovo ad est.

If we look back at the three centuries, second, third, and fourth of which we have been speaking, we shall see that the Greek-speaking Church taught the Divinity of the Son, and Three inseparable Persons, and one God the Father, without being able philosophically to harmonize these conceptions. Se guardiamo indietro ai tre secoli, secondo, terzo, e quarto, di cui abbiamo parlato, vedremo che la lingua greca Chiesa ha insegnato la divinità del Figlio, e tre persone inseparabili, e solo Dio, il Padre, senza essere in grado di armonizzare filosoficamente queste concezioni. The attempts which were made were sometimes condemned as heresy in the one direction or the other, or at best arrived at unsatisfactory and erroneous explanations, such as the distinction of the logos endiathetos and the logos prophorikos or the assertion of the eternity of Creation. I tentativi che sono stati fatti sono stati a volte condannato come eresia nella direzione di uno o l'altro, o al massimo arrivati ​​a spiegazioni insoddisfacenti ed erronea, come ad esempio la distinzione dei endiathetos loghi ed il logo prophorikos o l'affermazione dell'eternità della Creazione. The Latin Church preserved always the simple tradition of three distinct Persons and one divine Essence. La Chiesa latina conserva sempre la tradizione semplice di tre Persone distinte e una essenza divina. We must judge the Easterns to have started from a less perfect tradition, for it would be too harsh to accuse them of wilfully perverting it. Dobbiamo giudicare gli orientali di aver iniziato da una tradizione meno perfetta, perché sarebbe troppo dura per accusarli di esso volontariamente pervertire. But they show their love of subtle distinctions at the same time that they lay bare their want of philosophical grasp. Ma essi mostrano il loro amore di sottili distinzioni, allo stesso tempo che essi mettono a nudo la loro mancanza di comprensione filosofica. The common people talked theology in the streets; but the professional theologians did not see that the root of religion is the unity of God, and that, so far, it is better to be a Sabellian than a Semi-Arian. La gente comune ha parlato teologia per le strade, ma i teologi di professione non ha visto che la radice della religione è l'unità di Dio, e che, fino ad ora, è meglio essere un Sabellian di un semi-Arian. There is something mythological about their conceptions, even in the case of Origen, however important a thinker he may be in comparison with other ancients. C'è qualcosa di mitologico sulle loro concezioni, anche nel caso di Origene, per quanto importante pensatore che può essere in confronto con altri antichi. His conceptions of Christianity dominated the East for some time, but an Origenist Christianity would never have influenced the modern world. Le sue concezioni del cristianesimo dominato l'Oriente per qualche tempo, ma un cristianesimo Origenist non avrebbe mai influenzato il mondo moderno.

The Latin conception of theological doctrine, on the other hand, was by no means a mere adherence to an uncomprehended tradition. La concezione latina della dottrina teologica, d'altra parte, non era affatto una mera adesione ad una tradizione incompreso. The Latins in each controversy of these early centuries seized the main point, and preserved it at all hazards. I latini di ogni polemica di questi primi secoli colto il punto principale, e preservato ad ogni costo. Never for an instant did they allow the unity of God to be obscured. Mai per un attimo hanno permettono l'unità di Dio per essere oscurata. The equality of the Son and his consubstantiality were seen to be necessary to that unity. L'uguaglianza del Figlio e la sua consustanzialità erano considerati necessari per l'unità. The Platonist idea of the need of a mediator between the transcendent God and Creation does not entangle them, for they were too clear-headed to suppose that there could be anything half-way between the finite and the infinite. L'idea platonica della necessità di un mediatore tra il Dio trascendente e la Creazione non li impigliare, perché erano troppo lucida supporre che ci potesse essere qualcosa a metà strada tra il finito e l'infinito. In a word, the Latins are philosophers, and the Easterns are not. In una parola, i Latini sono filosofi, e gli orientali non lo sono. The East can speculate and wrangle about theology, but it cannot grasp a large view. L'Oriente può speculare e disputare di teologia, ma non può cogliere una grande vista. It is in accordance with this that it was in the West, after all the struggle was over, that the Trinitarian doctrine was completely systematized by Augustine; in the West, that the Athanasian creed was formulated. E 'in conformità con ciò che è stato in Occidente, dopo tutto, la lotta era finita, che la dottrina trinitaria era completamente sistematizzata da Agostino, in Occidente, che il credo di Atanasio è stato formulato. The same story repeats itself in the fifth century. La stessa storia si ripete nel quinto secolo. The philosophical heresy of Pelagius arose in the West, and in the West only could it have been exorcized. L'eresia di Pelagio filosofica nata in Occidente, e in Occidente solo avrebbe potuto essere esorcizzato. The schools of Antioch and Alexandria each insisted on one side of the question as to the union of the two Natures in the Incarnation; the one School fell into Nestorianism, the other into Eutychianism, though the leaders were orthodox. Le scuole di Antiochia e di Alessandria ognuno ha insistito su un lato della questione per l'unione delle due nature nella Incarnazione, quella scuola cadde in nestorianesimo, l'altra in dall'eutichianesimo, se i leader erano ortodossi. But neither Cyril nor the great Theodoret was able to rise above the controversy, and express the two complementary truths in one consistent doctrine. Ma né Cirillo, né la grande Teodoreto è stato in grado di superare le polemiche, ed esprimere le due verità complementari in una dottrina coerente. They held what St. Leo held; but, omitting their interminable arguments and proofs, the Latin writer words the true doctrine once for all, because he sees it philosophically. Hanno tenuto ciò che San Leo tenuto, ma, tralasciando i loro argomenti e prove interminabili, le parole scrittore latino la vera dottrina una volta per tutte, perché lo vede con filosofia. No wonder that the most popular of the Eastern Fathers has always been untheological Chrysostom, whereas the most popular of the Western Fathers is the philosopher Augustine. Non c'è da stupirsi che il più popolare dei Padri orientali è sempre stata Crisostomo non teologica, mentre il più popolare dei Padri occidentali è il filosofo Agostino. Whenever the East was severed from the West, it contributed nothing to the elucidation and development of dogma, and when united, its contribution was mostly to make difficulties for the West to unravel. Ogni volta che l'Oriente è stato tagliato da ovest, ha contribuito a chiarire nulla e lo sviluppo del dogma, e quando uniti, il suo contributo è stato in gran parte per fare le difficoltà per l'Occidente di svelare.

But the West has continued without ceasing its work of exposition and evolution. Ma l'Occidente ha continuato senza sosta la sua opera di esposizione e di evoluzione. After the fifth century there is not much development or definition in the patristic period; the dogmas defined needed only a reference to antiquity. Dopo il V secolo non c'è molto sviluppo o la definizione, nel periodo patristico, i dogmi definiti necessari solo un riferimento all'antichità. But again and again Rome had to impose her dogmas on Byzantium -- 519, 680, and 786 are famous dates, when the whole Eastern Church had to accept a papal document for the sake of reunion, and the intervals between these dates supply lesser instances. Ma ancora una volta e ancora una volta Roma ha dovuto imporre i suoi dogmi su Bisanzio - 519, 680, e 786 sono date famose, in cui tutta la Chiesa orientale ha dovuto accettare un documento papale per il bene della riunione, e gli intervalli tra queste date fornire minori istanze . The Eastern Church had always possessed a traditional belief in Roman tradition and in the duty of recourse to the See of Peter; the Arians expressed it when they wrote to Pope Julius to deprecate interference -- Rome, they said, was "the metropolis of the faith from the beginning". La Chiesa orientale ha sempre posseduto una credenza tradizionale tradizione romana e il dovere di ricorrere alla Sede di Pietro, gli ariani si espresse quando scrisse a Papa Giulio a deprecare interferenze - Roma, hanno detto, era "la metropoli del fede fin dal principio ". In the sixth, seventh, and eighth centuries the lesson had been learnt thoroughly, and the East proclaimed the papal prerogatives, and appealed to them with a fervour which experience had taught to be in place. Nei secoli sesto, settimo, ottavo e la lezione era stato imparato bene, e il Medio proclamato le prerogative papali, e ha fatto appello a loro con un fervore che l'esperienza aveva insegnato essere a posto. In such a sketch as this, all elements cannot be taken into consideration. In tale disegno come questo, tutti gli elementi non possono essere prese in considerazione. It is obvious that Eastern theology had a great and varied influence on Latin Christendom. E 'ovvio che la teologia orientale ha avuto una grande influenza e variegata cristianità latina. But the essential truth remains that the West thought more clearly than the East, while preserving with greater faithfulness a more explicit tradition as to cardinal dogmas, and that the West imposed her doctrines and her definitions on the East, and repeatedly, if necessary, reasserted and reimposed them. Ma la verità essenziale resta che l'Occidente pensava più chiaramente che l'Oriente, pur mantenendo con maggiore fedeltà di una tradizione più esplicito da dogmi cardinali, e che l'Occidente ha imposto le sue dottrine e le sue definizioni a est, e più volte, se necessario, riaffermato e li reintrodotto.

F. Discipline, Liturgy, Ascetics F. Disciplina, Liturgia, asceti

According to tradition, the multiplication of bishoprics, so that each city had its own bishop, began in the province of Asia, under the direction of St. John. Secondo la tradizione, la moltiplicazione dei vescovadi, in modo che ogni città aveva il suo vescovo, ha iniziato in provincia di Asia, sotto la direzione di San Giovanni. The development was uneven. Lo sviluppo è stato irregolare. There may have been but one see in Egypt at the end of the second century, though there were large numbers in all the provinces of Asia Minor, and a great many in Phoenicia and Palestine. Ci può essere stato un solo vedere in Egitto alla fine del secondo secolo, anche se c'erano un gran numero in tutte le province dell'Asia Minore, e un gran numero in Fenicia e in Palestina. Groupings under metropolitan sees began in that century in the East, and in the third century this organization was recognized as a matter of course. I raggruppamenti di cui sedi metropolitane iniziò in quel secolo in Oriente, e nel terzo secolo questa organizzazione è stato riconosciuto come una questione di corso. Over metropolitans are the patriarchs. Nel corso metropoliti sono i patriarchi. This method of grouping spread to the West. Questo metodo di raggruppamento si diffuse in Occidente. At first Africa had the most numerous sees; in the middle of the third century there were about a hundred, and they quickly increased to more than four times that number. In un primo momento l'Africa ha avuto la più numerosa vede, a metà del III secolo ci sono stati circa un centinaio, e ben presto aumentato a più di quattro volte quel numero. But each province of Africa had not a metropolitan see; only a presidency was accorded to the senior bishop, except in Proconsularis, where Carthage was the metropolis of the province and her bishop was the first of all Africa. Ma ogni provincia d'Africa non aveva una sede metropolitana, ma solo una presidenza è stato accordato al vescovo anziano, salvo Proconsolare, dove Cartagine fu la metropoli della provincia e il suo vescovo è stato il primo di tutta l'Africa. His rights are undefined, though his influence was great. I suoi diritti sono indefiniti, anche se la sua influenza è stata grande. But Rome was near, and the pope had certainly far more actual power, as well as more recognized right, than the primate; we see this in Tertullian's time, and it remains true in spite of the resistance of Cyprian. Ma Roma era vicino, e il papa aveva certamente molto più potere reale, così come più riconosciuto il diritto, che il primate, vediamo questo in tempo di Tertulliano, e resta vero nonostante la resistenza di Cipriano. The other countries, Italy, Spain, Gaul, were gradually organized according to the Greek model, and the Greek metropolis, patriarch, were adapted. Gli altri paesi, Italia, Spagna, Gallia, a poco a poco organizzata secondo il modello greco, e la metropoli greca, patriarca, sono stati adattati. Councils were held early in the West. Consigli si sono svolte prima in Occidente. But disciplinary canons were first enacted in the East. Ma canoni disciplinari sono stati emanate in Oriente. St. Cyprian's large councils passed no canons, and that saint considered that each bishop is answerable to God alone for the government of his diocese; in other words, he knows no canon law. San Cipriano consigli grandi passati senza canoni, e che santo considerato che ogni vescovo è tenuto a rispondere solo a Dio per il governo della sua diocesi, in altre parole, egli non conosce il diritto canonico. The foundation of Latin canon law is in the canons of Eastern councils, which open the Western collections. La fondazione di diritto canonico latino è nei canoni dei concili orientali, che aprono le collezioni occidentali. in spite of this, we need not suppose the East was more regular, or better governed, than the West, where the popes guarded order and justice. nonostante questo, non abbiamo bisogno di supporre l'Oriente è stato più regolare, o meglio governato, che l'Occidente, dove i papi custodito ordine e la giustizia. But the East had larger communities, and they had developed more fully, and therefore the need arose earlier there to commit definite rules to writing. Ma l'Oriente ha avuto comunità più grandi, e avevano sviluppato più completamente, e, pertanto, è sorta la necessità di impegnarsi in precedenza ci regole precise alla scrittura. The florid taste of the East soon decorated the liturgy with beautiful excrescences. Il gusto florido d'Oriente presto decorato la liturgia con escrescenze belle. Many such excellent practices moved Westward; the Latin rites borrowed prayers and songs, antiphons, antiphonal singing, the use of the alleluia, of the doxology, etc. If the East adopted the Latin Christmas Day, the West imported not merely the Greek Epiphany, but feast after feast, in the fourth, fifth, sixth, and seventh centuries. Molti tali pratiche eccellenti spostato verso ovest, i riti latini in prestito preghiere e canti, antifone, il canto antifonale, l'uso del alleluia, della dossologia, ecc Se l'Oriente ha adottato il giorno di Natale latino, l'Occidente importato non solo l'Epifania greco, ma festa dopo festa, nei secoli quarto, quinto, sesto e settimo. The West joined in devotion to Eastern martyrs. L'Occidente uniti nella devozione ai martiri orientale. The special honour and love of Our Lady is at first characteristic of the East (except Antioch), and then conquers the West. L'onore speciale e l'amore della Madonna è in prima caratteristica d'Oriente (tranne Antiochia), e poi conquista l'Occidente. The parcelling of the bodies of the saints as relics for devotional purposes, spread all over the West from the East; only Rome held out, until the time of St. Gregory the Great, against what might be thought an irreverence rather than an honour to the saints. La lottizzazione dei corpi dei santi come reliquie per scopi devozionali, diffuso in tutto l'Occidente dall'Oriente, solo Roma tese, fino al tempo di S. Gregorio Magno, contro ciò che potrebbe pensare un irriverenza, piuttosto che un onore i santi.

If the first three centuries are full of pilgrimages to Rome from the East, yet from the fourth century onward West joins with East in making Jerusalem the principal goal of such pious journeys; and these voyagers brought back much knowledge of the East to the most distant parts of the West. Se i primi tre secoli sono pieni di pellegrinaggi a Roma dall'Oriente, ma dal quarto secolo in poi si unisce a Ovest Est facendo di Gerusalemme lo scopo principale di tali viaggi pii, e questi navigatori riportato conoscenza gran parte del Medio ai più lontani parti d'Occidente. Monasticism began in Egypt with Paul and Anthony, and spread from Egypt to Syria; St. Athanasius brought the knowledge of it to the West, and the Western monachism of Jerome and Augustine, of Honoratus and Martin, of Benedict and Columba, always looked to the East, to Anthony and Pachomius and Hilarion, and above all to Basil, for its most perfect models. Il monachesimo ha iniziato in Egitto con Paul e Anthony, e la diffusione dall'Egitto alla Siria; S. Atanasio ha portato la conoscenza di esso in Occidente, e il monachesimo occidentale di Girolamo e Agostino, di Onorato e Martin, di Benedetto e Columba, sempre guardato a l'Oriente, di Antonio e Pacomio e Hilarion, e soprattutto a Basil, per i suoi modelli più perfetti. Edifying literature in the form of the lives of the saints began with Athanasius, and was imitated by Jerome. Letteratura edificante nella forma della vita dei santi è iniziato con Atanasio, ed è stato imitato da Jerome. But the Latin writers, Rufinus and Cassian, gave accounts of Eastern monachism, and Palladius and the later Greek writers were early translated into Latin. Ma gli scrittori latini, Rufino e Cassiano, hanno conti di monachesimo orientale, e Palladio e gli scrittori più tardi greci furono presto tradotti in latino. Soon indeed there were lives of Latin saints, of which that of St. Martin was the most famous, but the year 600 had almost come when St. Gregory the Great felt it still necessary to protest that as good might be found in Italy as in Egypt and Syria, and published his dialogues to prove his point, by supplying edifying stories of his own country to put beside the older histories of the monks. Ben presto infatti ci sono stati vite di santi latini, di cui quella di San Martino è stato il più famoso, ma l'anno 600 era quasi venuto quando San Gregorio Magno ha ritenuto ancora necessario per protestare che, come bene potrebbe essere trovato in Italia come in Egitto e Siria, e ha pubblicato i suoi dialoghi per dimostrare il suo punto, fornendo storie edificanti del suo paese a mettere accanto alle vecchie storie dei monaci. It would be out of place here to go more into detail in these subjects. Sarebbe fuori luogo qui per andare più nel dettaglio in questi soggetti. Enough has been said to show that the West borrowed, with open-minded simplicity and humility, from the elder East all kinds of practical and useful ways in ecclesiastical affairs and in the Christian life. Abbastanza è stato detto per dimostrare che l'Occidente preso in prestito, con mentalità aperta semplicità e umiltà, da Est anziano di tutti i tipi di soluzioni pratiche e utili negli affari ecclesiastici e nella vita cristiana. The converse influence in practical matters of West on East was naturally very small. L'influenza converse in questioni pratiche del West sulla East era naturalmente molto piccola.

G. Historical Materials G. Materiali storici

The principal ancient historians of the patristic period were mentioned above. Gli storici antichi principali del periodo patristico menzionate in precedenza. They cannot always be completely trusted. Non possono sempre essere completamente attendibile. The continuators of Eusebius, that is, Rufinus, Socrates, Sozomen, Theodoret, are not to be compared to Eusebius himself, for that industrious prelate has fortunately bequeathed to us rather a collection of invaluable materials than a history. I continuatori di Eusebio, cioè Rufino, Socrate, Sozomeno, Teodoreto, non sono da confrontare con Eusebio se stesso, per quel prelato operosa ha fortunatamente lasciato in eredità a noi piuttosto una raccolta di materiali preziosi che una storia. His "Life" or rather "Panegyric of Constantine" is less remarkable for its contents than for its politic omissions. La sua "vita" o meglio "Panegirico di Costantino" è meno notevole per i suoi contenuti che per le sue omissioni politici. Eusebius found his materials in the library of Pamphilus at Caesarea, and still more in that left by Bishop Alexander at Jerusalem. Eusebio trovato i suoi materiali nella biblioteca di Panfilo a Cesarea, e ancor più in quella di sinistra dal vescovo Alessandro a Gerusalemme. He cites earlier collections of documents, the letters of Dionysius of Corinth, Dionysius of Alexandria, Serapion of Antioch, some of the epistles sent to Pope Victor by councils throughout the Church, besides employing earlier writers of history or memoirs such as Papias, Hegesippus, Apollonius, an anonymous opponent of the Montanists, the "Little Labyrinth" of Hippolytus (?), etc. Egli cita precedenti raccolte di documenti, le lettere di Dionigi di Corinto, Dionigi di Alessandria, Serapione di Antiochia, alcune delle epistole inviate a papa Vittore dai consigli in tutta la Chiesa, oltre che impiega precedenti scrittori di storia o di memorie, come Papia, Egesippo, Apollonio, un avversario anonima dei montanisti, il "piccolo labirinto" di Ippolito (?), ecc

The principal additions we can still make to these precious remnants are, first, St. Irenæus on the heresies; then the works of Tertullian, full of valuable information about the controversies of his own time and place and the customs of the Western Church, and containing also some less valuable information about earlier matters -- less valuable, because Tertullian is singularly careless and deficient in historical sense. Le aggiunte principali possiamo ancora fare per questi resti preziosi sono, in primo luogo, Ireneo St. sulle eresie, poi le opere di Tertulliano, ricco di preziose informazioni circa le polemiche del suo tempo e il luogo ei costumi della Chiesa occidentale, e contenente anche alcune informazioni meno importanti su questioni precedenti - meno prezioso, perché Tertulliano è singolarmente distratta e carente di senso storico. Next, we possess the correspondence of St. Cyprian, comprising letters of African councils, of St. Cornelius and others, besides those of the saint himself. Quindi, noi possediamo la corrispondenza di S. Cipriano, che comprende le lettere di consigli africani, di San Cornelio e altri, oltre a quelli dello stesso santo. To all this fragmentary information we can add much from St. Epiphanius, something from St. Jerome and also from Photius and Byzantine chronographers. Per tutte queste informazioni frammentarie si può aggiungere molto da S. Epifanio, qualcosa da S. Girolamo e anche da Fozio e cronografi bizantini. The whole Ante-Nicene evidence has been catalogued with wonderful industry by Harnack, with the help of Preuschen and others, in a book of 1021 pages, the first volume of his invaluable "History of Early Christian Literature". L'intero Ante-niceno prove è stato catalogato con l'industria meraviglioso da Harnack, con l'aiuto di Preuschen e altri, in un libro di 1021 pagine, il primo volume della sua "Storia della letteratura cristiana" inestimabile. In the middle of the fourth century, St. Epiphanius's book on heresies is learned but confused; it is most annoying to think how useful it would have been had its pious author quoted his authorities by name, as Eusebius did. A metà del quarto secolo, libro di S. Epifanio sulle eresie è appreso, ma confuso, è più fastidioso di pensare quanto sia utile che sarebbe stato dovuto il suo autore pio citato sue autorità per nome, come Eusebio ha fatto. As it is, we can with difficulty, if at all, discover whether his sources are to be depended on or not. Come è, si può con difficoltà, se non del tutto, scoprire se le sue fonti devono essere dipeso o meno. St. Jerome's lives of illustrious men are carelessly put together, mainly from Eusebius, but with additional information of great value, where we can trust its accuracy. San Girolamo vite degli uomini illustri sono noncuranza messi insieme, soprattutto da Eusebio, ma con ulteriori informazioni di grande valore, in cui ci si può fidare l'esattezza. Gennadius of Marseilles continued this work with great profit to us. Gennadio di Marsiglia ha continuato questo lavoro con grande profitto per noi. The Western cataloguers of heresies, such as Philastrius, Praedestinatus, and St. Augustine, are less useful. I catalogatori occidentali di eresie, come Philastrius, Praedestinatus, e di S. Agostino, sono meno utili.

Collections of documents are the most important matter of all. Raccolte di documenti sono la cosa più importante di tutte. In the Arian controversy the collections published by St. Athanasius in his apologetic works are first-rate authorities. Nella controversia ariana le collezioni pubblicate da S. Atanasio nelle sue opere apologetiche sono di prim'ordine autorità. Of those put together by St. Hilary only fragments survive. Di quelli messi insieme da frammenti di St. Hilary solo sopravvivere. Another dossier by the Homoiousian Sabinus, Bishop of Heraclea, was known to Socrates, and we can trace its use by him. Un altro fascicolo da parte Homoiousian Sabino, vescovo di Eraclea, era noto a Socrate, e siamo in grado di tracciare il suo utilizzo da parte di lui. A collection of documents connected with the origins of Donatism was made towards the beginning of the fourth century, and was appended by St. Optatus to his great work. Una raccolta di documenti connessi con le origini del donatismo è stato fatto verso l'inizio del IV secolo, ed è stato aggiunto da S. Ottato alla sua grande opera. Unfortunately only a part is preserved; but much of the lost matter is quoted by Optatus and Augustine. Purtroppo solo una parte è conservata, ma gran parte della materia perduta è citato da Ottato e Agostino. A pupil of St. Augustine, Marius Mercator, happened to be at Constantinople during the Nestorian controversy, and he formed an interesting collection of pièces justificatives. Allievo di S. Agostino, Marius Mercator, si trovava a Costantinopoli, durante la controversia nestoriana, e ha formato una interessante raccolta di justificatives pièces. He put together a corresponding set of papers bearing on the Pelagian controversy. Ha messo insieme una serie corrispondente di documenti recanti la controversia pelagiana. Irenaeus, Bishop of Tyre, amassed documents bearing on Nestorianism, as a brief in his own defence. Ireneo, vescovo di Tiro, accumulato documenti con il nestorianesimo, come una breve in sua difesa. These have been preserved to us in the reply of an opponent, who has added a great number. Questi sono stati conservati a noi nella risposta di un avversario, che ha aggiunto un gran numero. Another kind of collection is that of letters. Un altro tipo di raccolta è quella delle lettere. St. Isidore's and St. Augustine's are immensely numerous, but bear little upon history. S. Isidoro e S. Agostino sono estremamente numerosi, ma recano poco sulla storia. There is far more historical matter in those (for instance) of Ambrose and Jerome, Basil and Chrysostom. Non vi è questione molto più storico in quelli (per esempio) di Ambrogio e Girolamo, Basilio e Crisostomo. Those of the popes are numerous, and of first-rate value; and the large collections of them also contain letters addressed to the popes. Quelli dei papi sono numerosi, e di prim'ordine valore, e le grandi collezioni di essi contengono anche lettere indirizzate ai papi. The correspondence of Leo and of Hormisdas is very complete. La corrispondenza di Leo e di Ormisda è molto completa. Besides these collections of papal letters and the decretals, we have separate collections, of which two are important, the Collectio Avellana, and that of Stephen of Larissa. Oltre a queste raccolte di lettere papali e le Decretali, abbiamo la raccolta differenziata, di cui due sono importanti, la Collectio Avellana, e quello di Stefano di Larissa.

Councils supply another great historical source. Consigli di fornire un altro grande fonte storica. Those of Nicaea, Sardica, Constantinople, have left us no Acts, only some letters and canons. Quelli di Nicea, Sardica, Costantinopoli, ci hanno lasciato Atti, solo alcune lettere e canoni. Of the later œcumenical councils we have not only the detailed Acts, but also numbers of letters connected with them. Tra i consigli più tardi œcumenical abbiamo non solo gli Atti dettagliate, ma anche numeri di lettere ad esse collegate. Many smaller councils have also been preserved in the later collections; those made by Ferrandus of Carthage and Dionysius the Little deserve special mention. Molti consigli più piccoli sono stati conservati nelle raccolte successive, quelli fatti da Ferrando di Cartagine e di Dionigi il Piccolo meritano una menzione speciale. In many cases the Acts of one council are preserved by another at which they were read. In molti casi gli atti di un consiglio sono conservati da un altro in cui sono state lette loro. For example, in 418, a Council of Carthage recited all the canons of former African plenary council in the presence of a papal legate; the Council of Chalcedon embodies all the Acts of the first session of the Robber Council of Ephesus, and the Acts of that session contained the Acts of two synods of Constantinople. Per esempio, nel 418, un Concilio di Cartagine recitato tutti i canoni dell'ex concilio africano plenaria in presenza di un legato pontificio, il Concilio di Calcedonia incarna tutti gli atti della prima sessione del Consiglio Robber di Efeso, e gli Atti di quella sessione conteneva gli Atti di due sinodi di Costantinopoli. The later sessions of the Robber Council (preserved only in Syriac) contain a number of documents concerning inquiries and trials of prelates. Le sessioni successive del Consiglio Robber (conservato solo in siriaco) contengono una serie di documenti riguardanti indagini e prove di prelati. Much information of various kinds has been derived of late years from Syriac and Coptic sources, and even from the Arabic, Armenian, Persian, Ethiopia and Slavonic. Molte informazioni di vario tipo è stata derivata in questi ultimi anni da fonti siriache e copti, e anche dal arabo, armeno, il persiano, l'Etiopia e slava. It is not necessary to speak here of the patristic writings as sources for our knowledge of Church organization, ecclesiastical geography, liturgies. Non è necessario parlare qui degli scritti patristici come fonti per la nostra conoscenza della organizzazione della Chiesa, la geografia ecclesiastica, liturgie. canon law and procedure, archaeology, etc. The sources are, however, much the same for all these branches as for history proper. diritto canonico e la procedura, l'archeologia, ecc Le fonti sono, tuttavia, più o meno lo stesso per tutti questi rami come per la storia corretta.

IV. IV. PATRISTIC STUDY STUDIO patristica

A. Editors of the Fathers Editors A. dei Padri

The earliest histories of patristic literature are those contained in Eusebius and in Jerome's "De viris illustribus". Le prime storie della letteratura patristica sono quelle contenute in Eusebio e Girolamo "De viris illustribus". They were followed by Gennadius, who continued Eusebius, by St. Isidore of Seville, and by St. Ildephonsus of Toledo. Essi sono stati seguiti da Gennadio, che ha continuato Eusebio, da S. Isidoro di Siviglia, e da S. Ildefonso di Toledo. In the Middle Ages the best known are Sigebert of the monastery of Gembloux (d. 1112), and Trithemius, Abbot of Sponheim and of Würzburg (d. 1516). Nel Medioevo il più noto sono Sigeberto del monastero di Gembloux († 1112), e Tritemio, abate di Sponheim e di Würzburg († 1516). Between these come an anonymous monk of Melk (Mellicensis, c. 1135) and Honorius of Autun (1122-5). Tra questi sono un anonimo monaco di Melk (Mellicensis, c. 1135) e Onorio di Autun (1122-5). Ancient editors are not wanting; for instance, many anonymous works, like the Pseudo-Clementines and Apostolic Constitutions, have been remodelled more than once; the translators of Origen (Jerome, Rufinus, and unknown persons) cut out, altered, added; St. Jerome published an expurgated edition of Victorinus "On the Apocalypse". Editori antichi non mancano, per esempio, molte opere anonime, come lo Pseudo-Clementine e Costituzioni Apostoliche, sono state allestite più di una volta, i traduttori di Origene (Girolamo, Rufino, e persone sconosciute) ritagliare, modificare, aggiungere, St . Girolamo ha pubblicato una edizione integrale dei Vittorino "On the Apocalypse". Pamphilus made a list of Origen's writings, and Possidius did the same for those of Augustine. Panfilo fatto un elenco degli scritti di Origene, e Possidio ha fatto lo stesso per quelli di Agostino. The great editions of the Fathers began when printing had become common. Le edizioni grandi Padri è iniziata quando la stampa era diventata comune. One of the earliest editors was Faber Stapulensis (Lefèvre d'Estaples), whose edition of Dionysius the Areopagite was published in 1498. Uno dei primi redattori era Faber Stapulensis (Lefèvre d'Estaples), la cui edizione di Dionigi l'Areopagita è stato pubblicato nel 1498. The Belgian Pamèle (1536-87) published much. Il Pamèle belga (1536-1587) ha pubblicato molto. The controversialist Feuardent, a Franciscan (1539-1610) did some good editing. Il Feuardent polemista, un francescano (1539-1610) ha fatto un po 'di buon montaggio. The sixteenth century produced gigantic works of history. Il XVI secolo produsse opere gigantesche di storia. The Protestant "Centuriators" of Magdeburg described thirteen centuries in as many volumes (1559-74). I protestanti "Centuriators" di Magdeburgo descritto in tredici secoli il numero di volumi (1559-1574). Cardinal Baronius (1538-1607) replied with his famous "Annales Ecclesiastici", reaching to the year 1198 (12 vols., 1588-1607). Cardinal Baronio (1538-1607) ha risposto con il suo famoso "Annales Ecclesiastici", raggiungendo l'anno 1198 (12 voll., 1588-1607). Marguerin de la Bigne, a doctor of the Sorbonne (1546-89), published his "Bibliotheca veterum Patrum" (9 vols., 1577-9) to assist in refuting the Centuriators. Marguerin de la Bigne, un dottore della Sorbona (1546-89), ha pubblicato il suo "Bibliotheca veterum Patrum" (9 voll., 1577-9) per aiutare a confutare le Centuriators.

The great Jesuit editors were almost in the seventeenth century; Gretserus (1562-1625), Fronto Ducaeus (Fronton du Duc, 1558-1624), Andreas Schott (1552-1629), were diligent editors of the Greek Fathers. Gli editori grandi gesuiti erano quasi nel Seicento; Gretserus (1562-1625), Frontone Ducaeus (Fronton du Duc, 1558-1624), Andreas Schott (1552-1629), sono stati diligenti redattori dei Padri greci. The celebrated Sirmond (1559-1651) continued to publish Greek Fathers and councils and much else, from the age of 51 to 92. Il celebre Sirmond (1559-1651) ha continuato a pubblicare Padri greci e consigli e molto altro, a partire dall'età di 51 a 92. Denis Pétau (Petavius, 1583-1652) edited Greek Fathers, wrote on chronology, and produced an incomparable book of historical theology, "De theologicis dogmatibus" (1044). Denis Petau (Petavius, 1583-1652) a cura Padri greci, ha scritto sulla cronologia, e ha prodotto un libro incomparabile di teologia storica, "De theologicis dogmatibus" (1044). To these may be added the ascetic Halloix (1572-1656), the uncritical Chifflet (1592-1682), and Jean Garnier, the historian of the Pelagians (d. 1681). A questi si può aggiungere l'asceta Halloix (1572-1656), il Chifflet acritico (1592-1682), e Jean Garnier, lo storico dei Pelagiani (m. 1681). The greatest work of the Society of Jesus is the publication of the "Acta Sanctorum", which has now reached the beginning of November, in 64 volumes. La più grande opera della Compagnia di Gesù, è la pubblicazione del "Acta Sanctorum", che ha ormai raggiunto l'inizio di novembre, in 64 volumi. It was planned by Rosweyde (1570-1629) as a large collection of lives of saints; but the founder of the work as we have it is the famous John van Bolland (1596-1665). E 'stato progettato da Rosweyde (1570-1629) come una grande raccolta di vite di santi, ma il fondatore del lavoro così come lo abbiamo è il famoso John van Bolland (1596-1665). He was joined in 1643 by Henschenius and Papebrochius (1628-1714), and thus the Society of Bollandists began, and continued, in spite of the suppression of the Jesuits, until the French Revolution, 1794. E 'stato raggiunto nel 1643 da Henschenius e Papebrochius (1628-1714), e quindi la Società di Bollandists iniziato, e continuò, nonostante la soppressione dei gesuiti, fino alla Rivoluzione francese, 1794. It was happily revived in 1836 (see BOLLANDISTS). Si è felicemente ripresa nel 1836 (vedi Bollandisti). Other Catholic editors were Gerhard Voss (d. 1609), Albaspinaeus (De l'Aubespine, Bishop of Orléans, 1579-1630), Rigault (1577-1654), and the Sorbonne doctor Cotelier (1629-86). Altri editori cattolici erano Gerhard Voss († 1609), Albaspinaeus (De l'Aubespine, vescovo di Orléans, 1579-1630), Rigault (1577-1654), e il medico Cotelier Sorbona (1629-86). The Dominican Combéfis (1605-79) edited Greek Fathers, added two volumes to de la Bigne's collection, and made collections of patristic sermons. Il Combéfis Dominicana (1605-1679) a cura Padri greci, ha aggiunto due volumi alla collezione de la Bigne, e ha collezioni di sermoni patristici. The layman Valesius (de Valois, 1603-70) was of great eminence. Il laico Valesius (de Valois, 1603-1670) è stato di grande eminenza.

Among Protestants may be mentioned the controversialist Clericus (Le Clerc, 1657-1736); Bishop Fell of Oxford (1625-86), the editor of Cyprian, with whom must be classed Bishop Pearson and Dodwell; Grabe (1666-1711), a Prussian who settled in England; the Calvinist Basnage (1653-1723). Tra i protestanti possono essere menzionati il ​​polemista Clericus (Le Clerc, 1657-1736), Vescovo Fell di Oxford (1625-1686), il direttore di Cipriano, con la quale devono essere classificati Vescovo Pearson e Dodwell, Grabe (1666-1711), un prussiano che si stabilì in Inghilterra, il Basnage calvinista (1653-1723). The famous Gallican Etienne Baluze (1630-1718), was an editor of great industry. Il famoso gallicana Baluze Etienne (1630-1718), è stato un direttore di grande industria. The Provençal Franciscan, Pagi, published an invaluable commentary on Baronius in 1689-1705. Il francescano provenzale, Pagi, ha pubblicato un commento sul prezioso Baronio nel 1689-1705. But the greatest historical achievement was that of a secular priest, Louis Le Nain de Tillemont, whose "Histoire des Empereurs" (6 vols., 1690) and "Mémoires pour servir à l'histoire ecclésiastique des six premiers siècles" (16 vols., 1693) have never been superseded or equalled. Ma la più grande conquista storica era quella di un sacerdote secolare, Louis Le Nain de Tillemont, il cui "Histoire des Empereurs" (6 voll., 1690) e "Mémoires versare servir à l'histoire des ecclésiastique sei premier Siècles" (16 voll. , 1693) non sono mai state sostituite o eguagliato. Other historians are Cardinal H. Noris (1631-1704); Natalis Alexander (1639-1725), a Dominican; Fleury (in French, 1690-1719). Altri storici sono il Cardinale H. Noris (1631-1704), Natalis Alexander (1639-1725), domenicano, Fleury (in francese, 1690-1719). To these must be added the Protestant Archbishop Ussher of Dublin (1580-1656), and many canonists, such as Van Espen, Du Pin, La Marca, and Christianus Lupus. A questi va aggiunto il protestante Ussher Arcivescovo di Dublino (1580-1656), e molti canonisti, come Van Espen, Du Pin, La Marca, e Christianus Lupus. The Oratorian Thomassin wrote on Christian antiquities (1619-95); the English Bingham composed a great work on the same subject (1708-22). Il Thomassin oratoriano ha scritto antichità cristiana (1619-1695), il Bingham inglese composto da una grande opera sullo stesso argomento (1708-1722). Holstein (1596-1661), a convert from Protestantism, was librarian at the Vatican, and published collections of documents. Holstein (1596-1661), un convertito dal protestantesimo, fu bibliotecario in Vaticano, e pubblicato raccolte di documenti. The Oratorian J. Morin (1597-1659) published a famous work on the history of Holy orders, and a confused one on that of penance. L'oratoriano J. Morin (1597-1659) ha pubblicato un famoso lavoro sulla storia del Santo ordini, e una confusa su quello della penitenza. The chief patristic theologian among English Protestants is Bishop Bull, who wrote a reply to Petavius's views on the development of dogma, entitled "Defensio fidei Nicaenae" (1685). Il teologo capo patristica tra i protestanti in lingua inglese è il vescovo Bull, che ha scritto una risposta di vista Petavius ​​sullo sviluppo del dogma, dal titolo "Defensio fidei Nicaenae" (1685). The Greek Leo Allatius (1586-1669), custos of the Vatican Library, was almost a second Bessarion. Il greco Leo Allatius (1586-1669), Custode della Biblioteca Vaticana, è stato quasi un Bessarione secondo. He wrote on dogma and on the ecclesiastical books of the Greeks. Egli ha scritto il dogma e sui libri ecclesiastici dei Greci. A century later the Maronite JS Assemani (1687-1768) published amongst other works a "Bibliotheca Orientalis" and an edition of Ephrem Syrus. Un secolo più tardi il maronita JS Assemani (1687-1768) ha pubblicato, tra le altre opere un "Bibliotheca Orientalis" e un'edizione di Efrem Siro. His nephew edited an immense collection of liturgies. Suo nipote curato una vasta collezione di liturgie. The chief liturgiologist of the seventeenth century is the Blessed Cardinal Tommasi, a Theatine (1649-1713, beatified 1803), the type of a saintly savant. Il liturgiologist capo del XVII secolo è il Beato Cardinale Tommasi, un teatino (1649-1713, beatificato 1803), il tipo di un santo savant.

The great Benedictines form a group by themselves, for (apart from Dom Calmet, a Biblical scholar, and Dom Ceillier, who belonged to the Congregation of St-Vannes) all were of the Congregation of St-Maur, the learned men of which were drafted into the Abbey of St-Germain-des-Prés at Paris. I Benedettini grandi formano un gruppo a sé, per (a parte Dom Calmet, uno studioso della Bibbia, e Dom Ceillier, che apparteneva alla Congregazione di St-Vannes) erano tutti della Congregazione di Saint-Maur, i dotti dei quali sono stati redatto nella Abbazia di St-Germain-des-Prés a Parigi. Dom Luc d'Achéry (1605-85) is the founder ("Spicilegium", 13 vols.); Dom Mabillon (1632-1707) is the greatest name, but he was mainly occupied with the early Middle Ages. Dom Luc d'Achery (1605-1685) è il fondatore ("Spicilegium", 13 voll.); Dom Mabillon (1632-1707) è il più grande nome, ma lui si è occupata soprattutto con l'Alto Medioevo. Bernard de Montfaucon (1655-1741) has almost equal fame (Athanasius, Hexapla of Origen, Chrysostom, Antiquities, Palaeography). Bernard de Montfaucon (1655-1741) ha fama quasi uguale (Atanasio, Hexapla di Origene, Crisostomo, Arte, Paleografia). Dom Coustant (1654-1721) was the principal collaborator, it seems, in the great edition of St. Augustine (1679-1700; also letters of the Popes, Hilary). Dom Coustant (1654-1721) è stato il principale collaboratore, a quanto pare, nella grande edizione di Sant'Agostino (1679-1700, anche le lettere dei Papi, Hilary). Dom Garet (Cassiodorus, 1679), Du Friche (St. Ambrose, 1686-90), Martianay (St. Jerome, 1693-1706, less successful), Delarue (Origen, 1733-59), Maran (with Toutée, Cyril of Jerusalem, 1720; alone, the Apologists, 1742; Gregory Nazianzen, unfinished), Massuet (Irenaeus, 1710), Ste-Marthe (Gregory the Great, 1705), Julien Garnier (St. Basil, 1721-2), Ruinart (Acta Martyrum sincera, 1689, Victor Vitensis, 1694, and Gregory of Tours and Fredegar, 1699), are all well-known names. Dom Garet (Cassiodoro, 1679), Du Friche (S. Ambrogio, 1686-1690), Martianay (S. Girolamo, 1693-1706, meno successo), Delarue (Origene, 1733-1759), Maran (con Toutée, Cirillo di Gerusalemme, 1720; solo, gli Apologisti, 1742, Gregorio Nazianzeno, non finito), Massuet (Ireneo, 1710), Ste-Marthe (Gregorio Magno, 1705), Julien Garnier (S. Basilio, 1721-2), Ruinart (Acta Martyrum sincera, 1689, Victor Vitensis, 1694, e Gregorio di Tours e Fredegar, 1699), sono tutti nomi noti. The works of Martène (1654-1739) on ecclesiastical and monastic rites (1690 and 1700-2) and his collections of anecdota (1700, 1717, and 1724-33) are most voluminous; he was assisted by Durand. Le opere di Martene (1654-1739) su riti ecclesiastici e monastici (1690 e 1700-2) e le sue collezioni di anecdota (1700, 1717 e 1724-1733) sono più voluminoso, era assistita da Durand. The great historical works of the Benedictines of St-Maur need not be mentioned here, but Dom Sabatier's edition of the Old Latin Bible, and the new editions of Du Cange's glossaries must be noted. Le grandi opere storiche dei Benedettini di Saint-Maur non devono essere menzionati qui, ma edizione Dom Sabatier di del Vecchio Bibbia latina, e le nuove edizioni di glossari Du Cange deve essere osservato. For the great editors of collections of councils see under the names mentioned in the bibliography of the article on COUNCILS. Per gli editori grandi raccolte di consigli di vedere sotto i nomi citati nella bibliografia di questo articolo su CONSIGLI.

In the eighteenth century may be noted Archbishop Potter (1674-1747, Clement of Alexandria). Nel XVIII secolo si può notare l'arcivescovo Potter (1674-1747, Clemente di Alessandria). At Rome Arévalo (Isidore of Seville, 1797-1803); Gallandi, a Venetian Oratorian (Bibliotheca veterum Patrum, 1765-81). A Roma Arévalo (Isidoro di Siviglia, 1797-1803), Gallandi, un oratoriano veneziano (Bibliotheca veterum Patrum, 1765-1781). The Veronese scholars form a remarkable group. Gli studiosi veronesi formano un gruppo notevole. The historian Maffei (for our purpose his "anecdota of Cassiodorus" are to be noted, 1702), Vallarsi (St. Jerome, 1734-42, a great work, and Rufinus, 1745), the brothers Ballerini (St. Zeno, 1739; St. Leo, 1753-7, a most remarkable production), not to speak of Bianchini, who published codices of the Old Latin Gospels, and the Dominican Mansi, Archbishop of Lucca, who re-edited Baronius, Fabricius, Thomassinus, Baluze, etc., as well as the "Collectio Amplissima" of councils. Il Maffei storico (per il nostro scopo il suo "anecdota di Cassiodoro" sono da notare, 1702), Vallarsi (S. Girolamo, 1734-1742, una grande opera, e Rufino, 1745), il Ballerini fratelli (San Zeno, 1739 , S. Leo, 1753-7, una produzione più notevole), per non parlare di Bianchini, che ha pubblicato codici dei Vangeli Vecchio latino, e la Mansi domenicano, Arcivescovo di Lucca, che ha ri-editati Baronio, Fabricius, Thomassinus, Baluze , ecc, così come la "Collectio amplissima" dei consigli. A general conspectus shows us the Jesuits taking the lead c. Un panorama completo generale ci mostra i gesuiti assumono un ruolo guida c. 1590-1650, and the Benedictines working about 1680-1750. 1590-1650, e dei Benedettini di lavoro circa 1680-1750. The French are always in the first place. I francesi sono sempre al primo posto. There are some sparse names of eminence in Protestant England; a few in Germany; Italy takes the lead in the second half of the eighteenth century. Ci sono alcuni nomi sparsi di preminenza in Inghilterra protestante, alcuni in Germania, l'Italia prende il comando nella seconda metà del XVIII secolo. The great literary histories of Bellarmine, Fabricius, Du Pin, Cave, Oudin, Schram, Lumper, Ziegelbauer, and Schoenemann will be found below in the bibliography. Le grandi storie letterarie di Bellarmino, Fabricius, Du Pin, Cave, Oudin, Schram, Lumper, Ziegelbauer e Schoenemann si troverà al di sotto nella bibliografia. The first half of the nineteenth century was singularly barren of patristic study; nevertheless there were marks of the commencement of the new era in which Germany takes the head. La prima metà del XIX secolo era singolarmente sterile di studio patristica, tuttavia ci sono stati segni di l'inizio di una nuova era in cui la Germania prende la testa. The second half of the nineteenth was exceptionally and increasingly prolific. La seconda metà del XIX secolo era eccezionalmente e sempre più prolifico. It is impossible to enumerate the chief editors and critics. E 'impossibile enumerare i direttori e critici. New matter was poured forth by Cardinal Mai (1782-1854) and Cardinal Pitra (1812-89), both prefects of the Vatican Library. Nuova materia è stato effuso dal Cardinale Mai (1782-1854) e il cardinale Pitra (1812-1889), entrambi i prefetti della Biblioteca Apostolica Vaticana. Inedita in such quantities seem to be found no more, but isolated discoveries have come frequently and still come; Eastern libraries, such as those of Mount Athos and Patmos, Constantinople, and Jerusalem, and Mount Sinai, have yielded unknown treasures, while the Syriac, Coptic, Armenian, etc., have supplied many losses supposed to be irrecoverable. Inedita in quantità tali sembrano trovarsi più, ma le scoperte isolate sono venuti spesso e ancora venire; biblioteche orientali, come quelle del Monte Athos e Patmos, Costantinopoli e Gerusalemme, e il Monte Sinai, hanno dato tesori sconosciuti, mentre il siriaco , copto, armeno, ecc, hanno fornito molte perdite dovrebbero essere irrecuperabili. The sands of Egypt have given something, but not much, to patrology. Le sabbie d'Egitto hanno dato qualcosa, ma non molto, di patrologia.


The greatest boon in the way of editing has been the two great patrologies of the Abbé Migne (1800-75). Il più grande vantaggio in termini di editing è stato due patrologies grandi Abbé Migne (1800-1875). This energetic man put the works of all the Greek and Latin Fathers within easy reach by the "Patrologia Latina" (222 vols., including 4 vols. of indexes) and the "Patrologia Graeca" (161 vols). Questo uomo energico mettere le opere di tutti i Padri greci e latini a breve distanza dal "Patrologia Latina" (222 voll., Di cui 4 voll. Di indici) e la "Patrologia Graeca" (161 volumi). The Ateliers Catholiques which he founded produced wood-carving, pictures, organs, etc., but printing was the special work. Le Catholiques Ateliers che ha fondato prodotti intaglio del legno, immagini, organi, ecc, ma la stampa è stato il lavoro speciale. The workshops were destroyed by a disastrous fire in 1868, and the recommencement of the work was made impossible by the Franco-German war. I laboratori sono stati distrutti da un disastroso incendio nel 1868, e la ripresa del lavoro è stato reso impossibile dalla guerra franco-tedesca. The "Monumenta Germaniae", begun by the Berlin librarian Pertz, was continued with vigour under the most celebrated scholar of the century, Theodor Mommsen. Il "Monumenta Germaniae", iniziato dal bibliotecario di Berlino Pertz, è proseguito con vigore sotto lo studioso più celebre del secolo, Theodor Mommsen. Small collections of patristic works are catalogued below. Piccole collezioni di opere patristiche sono catalogati sotto. A new edition of the Latin Fathers was undertaken in the sixties by the Academy of Vienna. Una nuova edizione dei Padri latini è stata intrapresa negli anni Sessanta dalla Accademia di Vienna. The volumes published up till now have been uniformly creditable works which call up no particular enthusiasm. I volumi pubblicati fino ad ora sono stati uniformemente opere lodevoli che richiamare nessun entusiasmo particolare. At the present rate of progress some centuries will be needed for the great work. Al ritmo attuale alcuni secoli saranno necessari per il grande lavoro. The Berlin Academy has commenced a more modest task, the re-editing of the Greek Ante-Nicene writers, and the energy of Adolf Harnack is ensuring rapid publication and real success. L'Accademia di Berlino ha avviato un compito più modesto, il re-editing dei Greco Ante-niceno scrittori, e l'energia di Adolf Harnack è garantire una rapida pubblicazione e il successo reale. The same indefatigable student, with von Gebhardt, edits a series of "Texte und Untersuchungen", which have for a part of their object to be the organ of the Berlin editors of the Fathers. Lo stesso studente instancabile, con von Gebhardt, pubblica una serie di "Texte und Untersuchungen", che hanno una parte del loro oggetto è l'organo degli editori di Berlino dei Padri. The series contains many valuable studies, with much that would hardly have been published in other countries. La serie contiene molti studi importanti, con tanto che difficilmente sono stati pubblicati in altri paesi. The Cambridge series of "Texts and Studies" is younger and proceeds more slowly, but keeps at a rather higher level. La serie di Cambridge "Testi e Studi", è più giovane e procede più lentamente, ma mantiene ad un livello piuttosto elevato. There should be mentioned also the Italian "Studii e Testi", in which Mercati and Pio Franchi de' Cavalieri collaborate. Ci dovrebbe essere menzionato anche l'italiano "Studii e Testi", in cui Mercati e Pio Franchi de 'Cavalieri collaborare. In England, in spite of the slight revival of interest in patristic studies caused by the Oxford Movement, the amount of work has not been great. In Inghilterra, nonostante la lieve ripresa di interesse per gli studi patristici causati dal Movimento di Oxford, la quantità di lavoro non è stato grande. For learning perhaps Newman is really first in the theological questions. Per imparare forse Newman è davvero prima in questioni teologiche. As critics the Cambridge School, Westcott, Hort, and above all Lightfoot, are second to none. Mentre i critici della Scuola di Cambridge, Westcott, Hort, e soprattutto Lightfoot, sono secondi a nessuno. But the amount edited has been very small, and the excellent "Dictionary of Christian Biography" is the only great work published. Ma la modifica importo è stato molto piccolo, e l'eccellente "Dizionario della biografia cristiana" è l'unica grande opera pubblicata. Until 1898 there was absolutely no organ for patristic studies, and the "Journal of Theological Studies" founded in that year would have found it difficult to survive financially without the help of the Oxford University Press. Fino al 1898 non c'era assolutamente nessun organo per gli studi patristici, e il "Journal of Theological Studies" fondata in quello stesso anno avrebbe trovato difficoltà a sopravvivere finanziariamente senza l'aiuto della Oxford University Press. But there has been an increase of interest in these subjects of late years, both among Protestants and Catholics, in England and in the United States. Ma c'è stato un aumento di interesse per questi soggetti di questi ultimi anni, sia tra protestanti e cattolici, in Inghilterra e negli Stati Uniti. Catholic France has lately been coming once more to the fore, and is very nearly level with Germany even in output. Francia cattolica è stata recentemente tornare ancora una volta alla ribalta, ed è quasi a livello con la Germania, anche in uscita. In the last fifty years, archaeology has added much to patristic studies; in this sphere the greatest name is that of De Rossi. Negli ultimi cinquant'anni, l'archeologia ha aggiunto molto di studi patristici, in questo settore il più grande nome è quello di De Rossi.

B. The Study of the Fathers B. Lo studio dei Padri

The helps to study, such as Patrologies, lexical information, literary histories, are mentioned below. La aiuta a studiare, ad esempio, le informazioni Patrologies lessicale, storie letterarie, sono di seguito indicate.

Publication information Pubblicazione di informazioni

Written by John Chapman. Scritto da John Chapman. Transcribed by Kevin Cawley. Trascritto da Kevin Cawley. The Catholic Encyclopedia, Volume VI. L'Enciclopedia Cattolica, Volume VI. Published 1909. Pubblicato 1909. New York: Robert Appleton Company. New York: Robert Appleton Società. Nihil Obstat, September 1, 1909. Nihil obstat, 1 settembre 1909. Remy Lafort, Censor. Remy Lafort, Censore. Imprimatur. Imprimatur. +John M. Farley, Archbishop of New York + John M. Farley, Arcivescovo di New York

Bibliography Bibliografia
COLLECTIONS:-- The chief collections of the Fathers are the following: DE LA BIGNE, Bibliotheca SS. COLLEZIONI: - Le principali collezioni dei Padri sono i seguenti: DE LA BIGNE, Bibliotheca SS. PP. PP. (5 vols. fol., Paris, 1575, and App., 1579; 4th ed., 10 vols., 1624, with Auctarium, 2 vols., 1624, and Suppl., 1639, 5th and 6th edd., 17 vols. fol., 1644 and 1654); this great work is a supplement of over 200 writings to the editions till then published of the Fathers; enlarged ed. (5 voll fol, Parigi, 1575, e App., 1579;... 4a edizione, 10 voll, 1624, con Auctarium, 2 voll, 1624, e Suppl, 1639, EDD 5 e 6, 17 voll..... . fol, 1644 e 1654),. questa grande opera è un integratore di oltre 200 scritti alle edizioni fino ad allora pubblicati dei Padri, allargata ed. hy UNIV. HY UNIV. OF COLOGNE (Cologne, 1618, 14 vols., and App., 1622); the Cologne ed. DI COLONIA (Colonia, 1618, 14 volumi, e App, 1622..), Il Colonia ed. enlarged by 100 writings, in 27 folio vols. ampliato di 100 scritti, in 27 voll folio. (Lyons, 1677). (Lione, 1677). COMBEFIS, Graeco-Latinae Patrum Bibliothecae novum Auctarium (2 vols., Paris, 1648), and Auctarium novissimum (2 vols., Paris, 1672); D'Achéry, Veterum aliquot scriptorum Spicilegium (13 vols. 4to, Paris, 1655-77, and 3 vols. fol., 1723), mostly of writings later than patristic period, as is also the case with BALUZE, Miscellanea (7 vols. 8vo, Paris, 1678-1715); re-ed. COMBEFIS, greco-Latinae Bibliothecae Patrum novum Auctarium (2 voll, Parigi, 1648.), E Auctarium novissimum (2 voll, Parigi, 1672.), D'Achery, aliquota Veterum Scriptorum Spicilegium (13 voll 4to, Parigi, 1655 -. .. 77, e 3 voll fol, 1723), per lo più di scritti entro il periodo patristico, come è anche il caso di BALUZE, Miscellanea (7 voll 8vo, Parigi, 1678-1715). re-ed. by MANSI (4 vols. fol., Lucca, 1761-4); SIRMOND, Opera varia nunc primum collecta (5 vols. fol., Paris, 1696, and Venice, 1728); MURATORI, Anecdota from the Ambrosian Libr. da Mansi (4 voll fol, Lucca, 1761-4..); Sirmond, Opera varia nunc primum Collecta (5 voll fol, Parigi, 1696, e Venezia, 1728..), MURATORI, Anecdota dal Libr ambrosiano. at Milan (4 vols. 4to, Milan, 1697-8; Padua, 1713); IDEM, Anecdota graeca (Padua, 1709); GRABE, Spicilegium of Fathers of the first and second centuries (Oxford, 1698-9, 1700, and enlarged, 1714); GALLANDI, Bibl. a Milano (4 voll 4to, Milano, 1697-8,. Padova, 1713), IDEM, Anecdota graeca (Padova, 1709); Grabe, Spicilegium dei Padri dei primi secoli e la seconda (Oxford, 1698-9, 1700, e ampliata, 1714); GALLANDI, Bibl. vet. vet. PP., an enlarged edition of the Lyons ed. PP., Un'edizione ampliata del Lione ed. of de la Bigne (14 vols. fol., Venice, 1765-88, and index puhl. at Bologna, 1863) -- nearly all the contents are reprinted in MIGNE; OBERTHÜR, SS. di de la Bigne (14 voll fol, Venezia, 1765-1788, e l'indice di Puhl a Bologna, 1863...) - quasi tutti i contenuti sono riprodotti in Migne, Oberthur, SS. Patrum opera polemica de veriate religionis christ. Patrum opera polemica de veriate religionis Cristo. c. c. Gent. Gent. et Jud. et Jud. (21 vols. 8vo, Würzburg, 1777-94); IDEM, Opera omnia SS. (21 voll 8vo, Würzburg, 1777-1794.); IDEM, Opera omnia SS. Patrum Latinorum (13 vols., Würzburg, 1789-91); ROUTH, Reliquiae sacrae, second and third centuries (4 vols., Oxford, 1814-18; in 5 vols., 1846-8); IDEM, Scriptorum eccl. Patrum Latinorum (13 volumi, Würzburg, 1789-1791.), Routh, Reliquiae sacrae, secondo e terzo secolo (4 voll, Oxford, 1814-1818,.. In 5 volumi, 1846-8), IDEM, Scriptorum Eccl. opuscula praeipua (2 vols., Oxford, 1832, 3rd vol., 1858); MAT, Scriptorum veterum nova collectio (unpubl. matter from Vatican MSS., 10 vols. 4to, 1825-38); IDEM, Spicileqium Romanum (10 vols. Svo, Rome, 1839-44); IDEM, Nova Patrum Bibtiotheca (7 vols. 4to, Rome, 1844-54; vol. 8 completed by COZZA-LUZI, 1871, vol. 9 by COZZA-LUZI, 1888, App. ad opera ed. ab A. Maio, Rome, 1871, App. altera, 1871). opuscula praeipua (2 voll, Oxford, 1832, vol 3, 1858..), MAT, Scriptorum veterum nova collectio (materia unpubl. dal Vaticano MSS, 10 voll 4to, 1825-1838..) IDEM, Spicileqium Romanum (10 voll . Svo, Roma, 1839-1844), IDEM, Nova Patrum Bibtiotheca (7 voll 4to, Roma, 1844-1854,. Vol. 8 completato da COZZA-LUZI, 1871, vol 9 di COZZA-LUZI, 1888, app... ad opera ed. ab A. Maio, Roma, 1871, app. altera, 1871). A few eccl. A pochi Eccl. writings in MAI's Classici auctores (10 vols., Rome, 1828-38); CAILLAU, Collectio selecta SS. scritti in MAI Classici auctores (10 voll, Roma, 1828-1838.); CAILLAU, Collectio selecta SS. Ecclesia Patrum (133 vols. em. 8vo, Paris, 1829-42); GERSDORF, Bibl. Ecclesia Patrum (133 voll em 8vo, Parigi, 1829-1842..); Gersdorf, Bibl. Patrum eccl. Patrum Eccl. lat. lat. selecta (13 vols., Leipzig, 1838-47); the Oxford Bibliotheca Patrum reached 10 vols. selecta (13 volumi, Lipsia, 1838-1847.), la Oxford Bibliotheca Patrum raggiunto 10 voll. (Oxford, 1838-55); PITRA, Spicilegium Solesmense (4 vols. 4to, Paris, 1852-8). (Oxford, 1838-1855), Pitra, Spicilegium Solesmense (4 voll 4to, Parigi, 1852-8.). The number of these various collections, in addition to the works of the great Fathers, made it difficult to obtain a complete set of patristic writings. Il numero di queste varie collezioni, oltre alle opere dei grandi Padri, ha reso difficile ottenere un set completo di scritti patristici. MIGNE supplied the want by collecting almost all the foregoing (except the end of the last mentioned work, and Mais later volumes) into his complete editions: Patrologiae cursus completus, Series latine (to Innocent III, AD 1300, 221 vols. 4to, including four vols. of indexes, 1844-55), Series graeco-latine (to the Council of Florence, AD 1438-9, 161 vols. 4to, 1857-66, and another rare vol. of additions, 1866); the Series graece was also published, in Latin only, in 81 vols.; there is no index in the Series grace; an alphabetical list of contents by SCHOLAREOS (Athens, 1879, useful); other publications, not included in Migne, by PITRA, are Juris ecclesiastici Graecarum hist. MIGNE fornito la mancanza attraverso la raccolta di quasi tutte le suesposte considerazioni (ad eccezione della fine dei lavori ultimi, e mais successivi volumi) nelle sue edizioni complete:. Patrologiae cursus completus, Serie latine (a Innocenzo III, 1300 dC, 221 voll 4to, tra cui quattro volumi di indici, 1844-1855), Serie greco-latine (al Concilio di Firenze, AD 1438-9, 161 voll 4to, 1857-1866, e un altro volume raro di aggiunte, 1866),... della serie graece è stato anche pubblicato, in latino solo, in 81 volumi,. non vi è alcun indice in grazia della serie, un elenco alfabetico dei contenuti da parte SCHOLAREOS (Atene, 1879, utile), altre pubblicazioni, non compresi in Migne, dal Pitra, sono Juris ecclesiastici Graecarum cron. et monum. et Monum. (2 vols., Rome, 1864-8); Analecta sacra (6 vols., numbered I, II, III, IV, VI, VIII, Paris, 1876-84); Analecta sacra et classica (Paris, 1888); Analecta novissima, medieval (2 vols., 1885-8); the new edition of Latin Fathers is called Corpus scriptorum ecclesiasticorum latinorum, editum consilio et impensis Academiae litterarum Caesarea Vindobonensis (Vienna, 1866, 8vo, in progress); and of the Greek Fathers: Die griechischen christlichen Schriftsteller der ersten drei Jahrhunderten, herausgegeben von der Kirchenvätter-Kommission den Königl. (2 voll, Roma, 1864-8.); Analecta sacra (. 6 voll, numerate I, II, III, IV, VI, VIII, Parigi, 1876-84); Analecta sacra et classica (Parigi, 1888); Analecta Novissima, medievale (2 voll., 1885-8), la nuova edizione dei Padri latini è chiamato Corpus Scriptorum ecclesiasticorum latinorum, editum Consilio et impensis Academiae Litterarum Caesarea Vindobonensis (Vienna, 1866, 8vo, in corso), e dei Padri greci : Die griechischen christlichen Schriftsteller der ersten drei Jahrhunderten, herausgegeben von der Kommission Königl Kirchenvätter-den. preussiechen Akad. preussiechen AKAD. den Wise. den Wise. (Berlin, 1897, large 8vo, in progress). (Berlino, 1897, 8vo grande, in corso). Of the Monumenta Germaniae historica, one portion, the Auctores antiquissimi (Berlin, 1877-98), contains works of the sixth century which connect themselves with patrology. Del Germaniae Monumenta historica, una porzione, la antiquissimi auctores (Berlino, 1877-1898), contiene opere del VI secolo, che si connettono con patrologia. Small modern collections are HURTER, SS. Piccole collezioni moderne sono Hurter, SS. Patrum opuscula selecta, with a few good notes (Innebruck, 1st series, 48 vols., 1868-85, 2nd series, 6 vols.. 1884-92) -- these little books have been deservedly popular; KRÜGER, Semmlung ausgewählter kirchen- und dogmengeschichtlicher Quellenechriften (Freiburg, 1891-); RAUSCHEN, Florilegium patristicum, of first and second centuries (3 fasc., Bonn, 1904-5); Cambridge patristic texts (I, The Five Theol. Orat. of Greg. Naz., ed. MASON, 1899; II, The Catech. Or. of Greg. Nyssen., ed. SRAWLEY, 1903; Dionysius Alex., ed. FELTRE, 1904, in progress); VIZZINI, Bibl. Patrum Opuscula selecta, con poche note buone (Innebruck, 1 ° serie, 48 volumi, 1868-1885, 2 ° serie, 6 voll .. 1884-1892.) - Questi piccoli libri sono stati meritatamente popolare; KRÜGER, Semmlung ausgewählter Kirchen- und dogmengeschichtlicher Quellenechriften (Friburgo, 1891 -).... Rauschen, Florilegium patristicum, di primo e secondo secolo (. 3 fasc, Bonn, 1904-5); Cambridge testi patristici (I, The Five Theol Orat di Greg Naz, . ed MASON, 1899, II, La Catech o di Greg Nyssen, ed SRAWLEY, 1903;..... Dionisio Alex, ed FELTRE, 1904, in corso),.. VIZZINI, Bibl. SS. SS. PP. PP. Theologiae tironibus et universo clero accomodata (Rome, 1901- in progress); LIETZMANN, Kleine Texte, für theol. Theologiae tironibus et universo clero accomodata (Roma, 1901 - in corso), Lietzmann, Kleine Texte, für Theol. Vorlesungen und Uebungen (twenty-five numbers have appeared of about 16 pp. each, Bonn, 1902- in progress); an English ed. Vorlesungen und Uebungen (25 numeri sono apparsi di circa 16 pp ciascuno, Bonn, 1902 - in corso), ed un inglese. of the same (Cambridge, 1903-); Textes et documents pour l'étude historique du chrietienisme, ed. della stessa (Cambridge, 1903 -); documenti Textes et pour l'étude historique du chrietienisme, ed. HEMMER AND LEJAY (texts, French tr., and notes, Paris, in progress -- an admirable series). Hemmer e LEJAY (testi, francese tr, e note, a Parigi, in corso -. Una serie ammirevole).

INITIA:-- For Greek and Latin writers up to Eusebius, the index to HARNACK, Gesch. INITIA: - Per gli scrittori greci e latini fino a Eusebio, l'indice per Harnack, Gesch. der altchr. der altchr. Litt., I; for the Latin writers of first six centuries, AUMERS, Initia libronum PP. Litt, I;. Per gli scrittori latini dei primi sei secoli, Aumers, Iniziativa libronum PP. lat. lat. (Vienna, 1865); and up to 1200, VATASSO, Initia PP. (Vienna, 1865), e fino a 1200, VATASSO, Iniziativa PP. aliorumque scriptorum sect, lat. aliorumque Scriptorum setta, lat. (2 vols., Vatican press, 1906-8). (2 voll., Stampa vaticana, 1906-8).

LITERARY HISTORIES:-- The first is BELLARMINE, De Scriptoribus ecclesiasticis (Rome, 1613, often reprinted; with additions by LABBE, Paris, 1660, and by OUDEN, Paris, 1686); DE PIN, Bibliothèque universelle des auteurs eccles. Storie letterarie: - Il primo è Bellarmino, De Scriptoribus ecclesiasticis (Roma, 1613, più volte ristampato, con le aggiunte di LABBE, Parigi, 1660, e da Ouden, Paris, 1686), DE PIN, Bibliothèque Universelle des auteurs Eccles. (61 vols. 8vo, or 19 vols. 4to, Paris, 1686, etc.); this was severely criticized by the Benedictine PETITDIDIER and by the Oratorian SIMON (Critique de la Bibl. des auteurs eccl. publ. pen ill. E. Dupin, Paris, 1730), and Du Pin's work was put on the Index in 1757; FABACCEUS, Bibliotheca Graece, sive edititia Scriptorum veterum Graecorum (Hamburg, 1705-28, 14 vols.; new ed. by HARLES, Hamburg, 1790-1809, 12 vols., embraces not quite 11 vole, of the original ed.; index to this ed., Leipzig, 1838) -- this great work is really a vast collection of materials; Fabricius was a Protestant (d. 1736); he made a smaller collection of the Latin lit. (61 voll 8vo, o 19 voll 4to, Parigi, 1686, ecc..), Questo è stato duramente criticato dal PETITDIDIER benedettino e dal SIMON oratoriano (Critique de la Bibl des auteurs eccl publ penna malata E..... Dupin, Paris, 1730), e il lavoro Du Pin è stato messo all'indice nel 1757, FABACCEUS, Bibliotheca Graece, sive edititia Scriptorum veterum Graecorum (Amburgo, 1705-1728, 14 voll,.. nuova cura da HARLES, Amburgo, 1790 - . 1809, 12 voll, abbraccia non proprio 11 arvicola, dell'originale ed, a questo indice ed, Leipzig, 1838) - questa grande opera è in realtà una vasta collezione di materiali,.. Fabricius era protestante († 1736) , ha fatto una piccola collezione di illuminato latino. hist., Bibl. hist., Bibl. Latina, sive non. Latina, non sive. scr. scr. vett, latt. Vett, Latt. (1697, 1708, 1712, etc., ed. by ERNESTI, 3 vols., Leipzig, 1773-4), and a continuation for the Middle Ages (1734-6, 5 vols.); the whole was re-edited by MANSI (6 vols., Padua, 1754, and Florence, 1858-9); LE NOURRY, Apparatus ad Biblioth. (1697, 1708, 1712, ecc, a cura di Ernesti, 3 voll, Lipsia, 1773-4..), E una continuazione per il Medio Evo (1734-6, 5 voll.), Il tutto è stato ri-a cura di MANSI (6 voll, Padova, 1754, e Firenze, 1858-9.); LE Nourry, Apparecchiatura ad Biblioth. Max. Max. vett. Vett. Patr. Patr. (2 vols. fol., Paris, 1703-15), deals with Greek Fathers of the second century and with Latin apologists; CEILLIER, Hist. , Si occupa di Padri greci del secondo secolo e con apologeti latini (2 voll fol, Parigi, 1703-1715..); Ceillier, Hist. générale des auteurs sacrés et ecclés. générale des auteurs et Sacres Eccles. (from Moses to 1248, 23 vols., Paris, 1729-63; Table gén. des Met., by RONDET, Paris, 1782; new ed. 16 vols., Paris, 1858-69); SCHRAM, Analysis Operum SS. (Da Mosè a 1248, 23 voll, Parigi, 1729-1763,.. Tabella gén des Met, da RONDET, Paris, 1782;. Nuova edizione 16 volumi, Parigi, 1858-1869..); Schram, Analisi Operum SS. PP. PP. et Scriptorum eccles. et Scriptorum Eccles. (Vienna, 1780-96, 18 vols., a valuable work); LUMPER, Hist. (Vienna, 1780-1796, 18 voll, un lavoro prezioso.); Lumper, Hist. Theologico-critica de vitâ scriptis atque doctrina SS. Teologico-Critica De Vita scriptis atque doctrina SS. PP. PP. at scr. a scr. eccl. Eccl. trium primorum saec. Trium primorum SAEC. (Vienna, 1783-99, 13 vols.; a compilation, but good); the Anglican CAVE published a fine work, Scriptorum eccl. (Vienna, 1783-1799, 13 voll,. Una compilation, ma buono), il CAVE anglicana ha pubblicato un bel lavoro, Scriptorum Eccl. historia literaria (London, 1688; best ed., Oxford, 1740-3); OUDIN, a Premonstratensian, who became a Protestant, Commentarius de Scriptoribus eccl. historia Literaria (Londra, 1688;. migliore ed, Oxford, 1740-3), OUDIN, un premostratense, che è diventato un protestante, Commentarius de Scriptoribus Eccl. (founded on Bellarmine, 3 vols. fol., Leipzig, 1722). (Fondata il Bellarmino, 3 voll. Fol., Leipzig, 1722). On the editions of the Latin Fathers, SCHOENEMANN, Bibliotheca historico-litteraria Patrum Latinorum a Tert, ad Greg. Sulle edizioni dei Padri latini, Schoenemann, Bibliotheca storico-litteraria Patrum Latinorum un Tert, annuncio Greg. M. at Isid. M. a ISID. Hisp. Hisp. (2 vols., Leipzig, 1792-4). (2 voll., Lipsia, 1792-4).

PATROLOGIES (smaller works):-- GERHARD, Patrologia (Jena, 1653); HÜLSEMANN, Patrologia (Leipzig, 1670); OLEARIUS, Abacus Patrologicus (Jena, 1673); these are old-fashioned Protestant books. PATROLOGIES (piccoli lavori): - GERHARD, Patrologia (Jena, 1653), Hülsemann, Patrologia (Lipsia, 1670); Olearius, Abacus Patrologicus (Jena, 1673), si tratta di libri protestanti vecchio stile. German Catholic works are: GOLDWITZER, Bibliographie der Kirchenväter und Kirchenlehrer (Landshut, 1828); IDEM, Patrologie verbunden mi Patristik (Nuremberg, 1833-4); the older distinction in Germany between patrology, the knowledge of the Fathers and their use, and patristic, the science of the theology of the Fathers, is now somewhat antiquated; BUSSE, Grundriss der chr. Tedeschi opere cattoliche sono: GOLDWITZER, Bibliographie der Kirchenväter und Kirchenlehrer (Landshut, 1828), IDEM, Patrologie verbunden mi Patristik (Norimberga, 1833-4), la vecchia distinzione in Germania tra patrologia, la conoscenza dei Padri e il loro uso, e patristica, la scienza della teologia dei Padri, è ora un po 'antiquato, BUSSE, Grundriss der chr. Lit. Lit. (Münster, 1828-9); MÖHLER, Patrologie, an important posthumous work of this great man, giving the first three centuries (Ratisbon, 1840); PERMANEDER, Bibliotheca patristica (2 vols., Landshut, 1841-4); FESSLER, Institutiones Patrologiae (Innsbruck, 1851), a new ed. (Münster, 1828-9); Mohler, Patrologie, importante opera postuma di questo grande uomo, dando i primi tre secoli (Ratisbona, 1840); PERMANEDER, Bibliotheca Patristica (2 voll, Landshut, 1841-4.); Fessler, Institutiones Patrologiae (Innsbruck, 1851), una nuova ed. by JUNGMANN is most valuable (Innsbruck, 1890-6); ALZOG, Grundriss der Patrologie (Freiburg im Br., 1866 and 1888); same in French by BELET (Paris, 1867); NIRSCHL, Handbuch der Patrologie und Patristik (Mainz, 1881-5); RESBÁNYAY, Compendium Patrologiae et Patristicae (Funfkirchen in Hungary, 1894); CARVAJAL, Institutiones Patrologiae (Oviedo, 1906); BARDENHEWER, Patrologie (Freiburg im Br., 1894; new ed. 1901) -- this is at present by far the best handbook; the author is a professor in the Cath. da Jungmann è più prezioso (Innsbruck, 1890-6); ALZOG, Grundriss der Patrologie (Freiburg im Br., 1866 e 1888.), lo stesso in francese da BELET (Parigi, 1867); Nirschl, Handbuch der Patrologie und Patristik (Mainz, 1881-5), RESBÁNYAY, Compendio Patrologiae et Patristicae (Funfkirchen in Ungheria, 1894), Carvajal, Institutiones Patrologiae (Oviedo, 1906); BARDENHEWER, Patrologie (Freiburg im Br., 1894,.. nuova edizione 1901) - questo è al rappresentano di gran lunga il miglior manuale, l'autore è un professore del Cath. theo. theo. faculty of the Univ. facoltà del Univ. of Munich; a French tr. di Monaco di Baviera, una tr francese. by GODET AND VERSCHAFFEL, Les Pères de l'Église (3 vols., Paris, 1899); an Italian tr. da GODET E VERSCHAFFEL, Les Pères de l'Église (3 volumi, Parigi, 1899.), un tr italiana. by A. MERCATI (Rome, 1903); and an English tr. di A. MERCATI (Roma, 1903), e un inglese tr. with the bibliography brought up to date, by SHAHAN (Freiburg im Br. and St. Louis, 1908); smaller works, insufficient for advanced students, but excellent for ordinary purposes, are: SCHMID, Grundlinien der Patrologie (1879; 4th ed., Freiburg im Br., 1895); an Engl. con la bibliografia ha portato fino ad oggi, da SHAHAN (. Freiburg im Br e St. Louis, 1908); piccole opere, insufficiente per studenti di livello avanzato, ma eccellente per scopi ordinari, sono: SCHMID, Grundlinien der Patrologie (1879, 4a ed. , Freiburg im Br., 1895);. un Engl. tr. tr. revised by SCHOBEL (Freiburg, 1900); SWETE of Cambridge, Patristic Study (London, 1902). rivisto da Schobel (Friburgo, 1900); SWETE di Cambridge, Studio patristica (Londra, 1902).

HISTORIES OF THE FATHERS:-- It is unnecessary to catalogue here all the general histories of the Church, large and small, from Baronius onwards; it will be sufficient to give some of those which deal specially with the Fathers and with ecclesiastical literature. STORIE DEI PADRI: - Non è necessario catalogo qui tutte le storie generali della Chiesa, grandi e piccoli, a partire da Baronio, ma sarà sufficiente per dare un po 'di quelli che si occupano specificamente con i Padri e con la letteratura ecclesiastica. The first and chief is the incomparable work of TILLEMONT, Mémoires pour servir à l'histoire eccl. Il primo e principale è l'opera incomparabile di Tillemont, Mémoires versare servir à l'histoire Eccl. des six premiers siècles (Paris, 1693-1712, 16 vols., and other editions); MARÉCHAL, Concordance des SS. des premiers sei Siècles (Parigi, 1693-1712, 16 voll, e di altre edizioni.); MARÉCHAL, Concordance des SS. Pères de l'Eglise, Grecs at Latins, a harmony of their theology (2 vols., Paris, 1739); BÄHR, Die christlich-römische Litteratur (4th vol. of Gesch. der römischen Litt., Karlsruhe, 1837; a new ed. of the first portion, 1872); SCHANZ, Gesch. Pères de l'Eglise, Grecs a Latini, l'armonia della loro teologia (2 voll, Parigi, 1739.), Bahr, Die christlich-römische Litteratur (4 ° vol di Gesch der ròmischen Litt, Karlsruhe, 1837,... Una nuova ed della prima parte, 1872);. Schanz, Gesch. der röm. der röm. Litt., Part III (Munich, 1896), 117-324; EBERT, Gech. Litt, parte III (Monaco di Baviera, 1896), 117-324,. EBERT, Gech. der christlich-lateinischen Litt. der christlich-lateinischen Litt. (Leipzig, 1874; 2nd ed., 1889); Anciennes littératunes chrétiennes (in Bibliothèque de l'enseignement de l'hist. eccl., Paris): I; BATIFFOL, La littérature grecque, a useful sketch (4th ed., 1908), II; DUVAL, La littérature syriaque (3rd ed., 1908); LECLERCQ, L'Afrique chrétienne (in same Bibl. de l'ens. da l'h. eccl., 2nd ed., Paris, 1904); IDEM, L'Espagne chrétienne (2nd ed., 1906); BATIFFOL, L'église naissante et le Catholicisme, a fine apologetic account of the development of the Church, from the witness of the Fathers of the first three centuries (Paris, 1909); of general histories the best is Ducesesrese, Hist. (Lipsia, 1874, 2 ° edizione, 1889.); Anciennes chrétiennes littératunes (in Bibliothèque de l'enseignement de l'hist Eccl, Parigi..): I; Batiffol, La littérature grecque, uno schizzo utile (4a ed, 1908. ), II, DUVAL, La littérature syriaque (3rd ed, 1908),. LECLERCQ, L'Afrique chrétienne (in Bibl stesso de l'ente da l'h eccl, 2a edizione, Parigi, 1904).....; IDEM, L'Espagne chrétienne (2a edizione, 1906.); Batiffol, L'église naissante et le Catholicisme, un conto multa apologetica dello sviluppo della Chiesa, dalla testimonianza dei Padri dei primi tre secoli (Parigi, 1909 ), di storie generali dei migliori è Ducesesrese, Hist. ancienne eta tEglisa (2 vols. have appeared, Paris, 1906-7); finally, the first place is being taken among histories of the Fathers by a work to be completed in six volumes, BARDENHEWER, Geschichte der altkirchlichen Litteratur (I, to AD 200, Freiburg im Br., 1902; II, to AD 300, 1903). ancienne eta tEglisa (2 voll sono apparsi, Parigi, 1906-7.), infine, il primo posto è stato preso tra storie dei Padri di un lavoro da completare in sei volumi, BARDENHEWER, Geschichte der altkirchlichen Litteratur (I, a AD 200, Freiburg im Br., 1902. II, al 300 dC, 1903). The following are Protestant: NEWMAN, The Church of the Fathers (London, 1840, etc.); DONALDSON, A critical history of Christian lit. Di seguito sono protestanti: NEWMAN, La Chiesa dei Padri (Londra, 1840, ecc); DONALDSON, Una storia critica di Christian acceso. . . . . . . to the Nicene Council: I; The Apostolic Fathers, II and III; The Apologists (London, 1864-6 -- unsympathetic); BRICHY, The Age of the Fathers (2 vols., London, 1903); ZÖCKLER, Gesch. al Concilio di Nicea: I; I Padri Apostolici, II e III; Gli Apologisti (Londra, 1864-6 - antipatico), BRICHY, L'età dei Padri (2 voll, Londra, 1903.); Zöckler, Gesch. der theologischen Litt. der theologischen Litt. (Patristik) (Nördlingen, 1889); CRUTTWELL, A Literary History of Early Christianity . (Patristik) (Nördlingen, 1889); Cruttwell, una storia letteraria del cristianesimo delle origini. . . . . Nicene Period (2 vols., London, 1893); KRÜGER, Gesch. Periodo niceno (2 voll, Londra, 1893.); KRÜGER, Gesch. der altchristlichen Litt, in den ersten 3 Jahrh. der altchristlichen Litt, in den ersten 3 Jahrh. (Freiburg im Br. and Leipzig, 1895-7); tr. (Freiburg im Br e Lipsia, 1895-7.), Tr. GILLET (New York, 1897) -- this is the beet modern German Prot. GILLET (New York, 1897) - questo è il moderno Prot. barbabietola tedesco. history. storia. The following consists of materials: A. HARNACK, Gechichte der altchr. Il seguente è costituito da materiali: A. Harnack, Gechichte der altchr. Litt, bis Eusebius, I, Die Ueberlieferung (Leipzig, 1893; this vol. enumerates all the known works of each writer, and all ancient references to them, and notices the MSS.); II, 1 (1897), and II, 2 (1904), Die Chronologie, discussing the date of each writing; the latter Greek period is dealt with by KRUMBACHER, Geschichte der byzantinischen Litt. Litt, Eusebio bis, I, Die Ueberlieferung (Lipsia, 1893;.. Questo vol enumera tutte le opere conosciute di ogni scrittore, e tutti i riferimenti antichi a loro, e nota la MSS), II, 1 (1897), e II, 2 (1904), Die Chronologie, discutendo la data di ogni scrittura, quest'ultimo periodo greco è trattato da Krumbacher, Geschichte der byzantinischen Litt. 527-1453 (2nd ed. with assistance from EHRHARD, Munich, 1897). 527-1453 (2a ed. Con l'assistenza di EHRHARD, Monaco di Baviera, 1897). The following collected series of studies must be added: Textd und Untersuschungen zur Geschichte der altchristlichen Litt., ed. La seguente serie raccolta di studi deve essere aggiunto: Textd und Untersuschungen Zur Geschichte der altchristlichen Litt, ed.. VON GEBHARDT AND A. HARNAcK (1st series, 15 vols., Leipzig, 1883-97, 2nd series, Neue Folge, 14 vols., 1897-1907, in progress) -- the editors are now HARNACK AND SCHMIDT; ROBINSON, Texts and Studies (Cambridge, 1891 -- in progress); EHRHARD AND MÜLLER, Strassburger theologische Studien (12 vols., Freiburg im Br., 1894 -- in progress); EHRHARD AND KIRSCH, Forschungen zur christl. VON Gebhardt e A. Harnack (1 ° serie, 15 volumi, Leipzig, 1883-97, 2a serie, Neue Folge, 14 voll, 1897-1907, in corso..) - I redattori sono ora Harnack e SCHMIDT, ROBINSON, Testi e gli Studi (Cambridge, 1891 - in corso); Ehrhard e MÜLLER, Strassburger Theologische Studien (12 voll, Freiburg im Br., 1894 - in corso..); Ehrhard e KIRSCH, Forschungen zur christl. Litt. Litt. und Dogmengeschichte (7 vols., Paderborn, in progress); La Pensée chrétienne (Paris, in progress); Studii e Testi (Vatican press, in progress). und Dogmengeschichte (7 voll, Paderborn, in corso.); La Pensée chrétienne (Parigi, in corso); Studii e Testi (stampa vaticana, in corso). Of histories of development of dogma, HARNACK, Dogmengeschichte (3 vols., 3rd ed., 1894-7, a new ed. is in the press; French tr., Paris, 1898; Engl. tr., 7 vols., Edinburgh, 1894-9), a very clever and rather "viewy" work; LOOFS, Leitfaden zum Studium der DG (Halle, 1889; 3rd ed., 1893); SEEBERG, Lehrb. ... Delle storie di sviluppo del dogma, Harnack, Dogmengeschichte (3 voll, 3rd Ed., 1894-7, un nuovo Ed è a mezzo stampa; tr francese, Parigi, 1898;.... Engl tr, 7 voll, Edimburgo , 1894-9), un lavoro molto intelligente e piuttosto "viewy", Loofs, Leitfaden zum Studium der DG (Halle, 1889;. 3rd ed, 1893), Seeberg, Lehrb. der DG (2 vols., Erlangen, 1895), conservative Protestant; IDEM, Grundriss der DG (1900; 2nd ed., 1905), a smaller work: SCHWANE, Dogmengeschichte, Catholic (2nd ed., 1892, etc.; French tr., Paris, 1903-4); BETHUNE-BAKER, Introduction to early History of Doctrine (London, 1903); TIXERONT, Histoire des Dogmas: I, La théologie anti-nicéenne (Paris, 1905 -- excellent); and others. der DG (. 2 voll, Erlangen, 1895), conservatore protestante, IDEM, Grundriss der DG (1900, 2a ed, 1905.), un lavoro più piccolo: Schwäne, Dogmengeschichte, cattolica (2a edizione, 1892, ecc; francese. tr, Parigi, 1903-4); BETHUNE-BAKER, Introduzione alla storia antica della Dottrina (Londra, 1903); TIXERONT, Histoire des dogmi:. Ho, La théologie anti-nicéenne (Parigi, 1905 - eccellente), e altri .

PHILOLOGICAL:-- On the common Greek of the early period see MOULTON, Grammar of NT Greek: I, Prolegomena (3rd ed., Edinburgh, 1909), and references; on the literary Greek, AD 1-250, SCHMIDT, Den Atticismus von Dion. FILOLOGIA: - Il comune greco del primo periodo vedi MOULTON, Grammatica del NT greco: I, Prolegomeni (3a ed, Edimburgo, 1909.), E riferimenti, al letteraria greca, AD 1-250, SCHMIDT, Den Atticismus von Dion. Hal. Hal. bis auf den zweiten Philostratus (4 vols., Stuttgart, 1887-9); THUMB, Die griechieche Sprache im Zeitalter des Hellenismus (Strasburg, 1901). bis auf den Zweiten Filostrato (4 voll, Stoccarda, 1887-9.), POLLICE, Die Sprache im griechieche Zeitalter des Hellenismus (Strasburgo, 1901). Besides the Thesaurus of STEPHANUS (latest ed., 8 vols., fol., Paris, 1831-65) and lexicons of classical and Biblical Greek, special dictionaries of later Greek are DU CANGE, Glossarium ad scriptores mediae et infimae graecitatis (2 vols., Lyons, 1688, and new ed., Breslan, 1890-1); SOPHOCLES, Greek Lexicon of the Roman and Byzantine Periods, 146-1100 (3rd ed., New York, 1888); words wanting in Stephanus and in Sophocles are collected by KUMANUDES (SA Koumanoudes), Sunagôgê lexeôn athêsauristôn en tois heggênikois lexikois (Athens, 1883); general remarks on Byzantine Greek in KNUMBACHER, op. Oltre il Thesaurus di Stephanus (più recenti ed., 8 voll., Fol., Parigi, 1831-65) e lessici di classica e greco biblico, dizionari speciali di seguito greca sono Du Cange, Glossarium ad scriptores Mediae et infimae graecitatis (2 voll ., Lione, 1688, e il nuovo ed, Breslan, 1890-1). Sofocle, Lessico greco dei periodi romano e bizantino, 146-1100 (3rd ed, New York, 1888);. parole che vogliono in Stephanus e in Sofocle sono raccolti da KUMANUDES (SA Koumanoudes), Sunagôgê lexeôn athêsauristôn en tois heggênikois lexikois (Atene, 1883), le osservazioni generali sulla greca bizantine KNUMBACHER, op. cit. cit. On patristic Latin, KOFFMANE, Gesch. Il patristica latina, KOFFMANE, Gesch. des Kinchenlateins: I, Entstehung . des Kinchenlateins: I, Entstehung. . . . . bis auf Augustinus-Hieronymus (Breslau, 1879-81); NORDEN, Die antika Kunstprosa (Leipzig, 1898), II; there is an immense number of studies of the language of particular Fathers [eg HOPPE on Tertullian (1897); WATSON (1896) and BAYARD (1902) on Cyprian; GOELTZER on Jerome (1884); REGNER on Augustine (1886), etc.], and indices latinitatis to the volumes of the Vienna Corpus PP. bis auf Augustinus-Hieronymus (Breslau, 1879-1881), Norden, Die Antika Kunstprosa (Lipsia, 1898), II, vi è un numero enorme di studi della lingua dei Padri particolari [ad esempio in Tertulliano HOPPE (1897); WATSON ( 1896) e Bayard (1902) su Cipriano; GOELTZER su Jerome (1884); REGNER su Agostino (1886), ecc], e Latinitatis indici ai volumi del Corpus Vienna PP. latt.; TRAUBE, Quellen and Untensuchungen zur lat. Latt,. TRAUBE, Quellen zur Untensuchungen e lat. Phil. Phil. des Mittelalters, I (Munich, 1906); much will be found in Archiv für lat. des Mittelalters, I (Monaco di Baviera, 1906), molto si troverà in Archiv für lat. Lexicographie, ed. Lexicographie, ed. WÖLFFLIN (Munich, began 1884). Wòlfflin (Monaco di Baviera, ha cominciato 1884).

TRANSLATIONS:-- Library of the Fathers of the Holy Catholic Church, translated by members of the English Ch. TRADUZIONI: - Biblioteca dei Padri della Santa Chiesa Cattolica, tradotto da membri della Ch. inglese. (by PUSEY, NEWMAN, etc.), (45 vols., Oxford, 1832-). (Da PUSEY, NEWMAN, ecc), (45 voll, Oxford, 1832 -.). ROBERTS AND DONALDSON, The Ante-Nicene Christian Library (24 vols., Edinburgh, 1866-72; new ed. by COXE, Buffalo, 1884-6, with RICHARDSON's excellent Bibliographical Synopsis as a Suppl., 1887); SCHAFF AND WAGE, A Select Library of Nicene and post-Nicene Fathers of the Chr. ROBERTS e Donaldson, The Ante-niceno cristiana Biblioteca (24 voll, Edimburgo, 1866-1872,... Nuova cura da COXE, Buffalo, 1884-6, con eccellente Sinossi bibliografica RICHARDSON come un Suppl, 1887); SCHAFF e dei salari, Un Seleziona libreria di niceno Padri e post-niceno della Chr.. Ch., with good notes (14 vols., Buffalo and New York, 1886-90, and 2nd series, 1900, in progress). Ch.., Con buone note (14 voll., Buffalo e New York, 1886-1890, e 2a serie, 1900, in corso). ENCYCLOPEDIAS AND DICTIONARIES:-- SUICER, Thesaurus ecclesiasticus, a patribus graecis ordine alphabetico exhibens quaecumqua phrases, ritus, dogmata, haereses et hujusmodi alia spectant (2 vols., Amsterdam, 1682; again 1728; and Utrecht, 1746); HOFFMANNS, Bibliographisches Lexicon der gesammten Litt. Enciclopedie e dizionari: - SUICER, Ecclesiastico Thesaurus, un patribus Graecis Ordine alphabetico exhibens frasi quaecumqua, ritus, dogmi, haereses et hujusmodi altro spectant (2 voll, Amsterdam, 1682, di nuovo 1728; e Utrecht, 1746.); Hoffmanns, Bibliographisches Lexicon der gesammten Litt. der Griechen (3 vols., 2nd ed., Leipzig, 1838-45); the articles on early Fathers and heresies in the Encyclopadia Britannica (8th ed.) are, many of them, by Harnack and still worth reading; WETZER AND WELTE, Kirchenlex., ed. der Griechen (3 voll, 2a edizione, Lipsia, 1838-1845..), gli articoli su primi Padri e le eresie nel Britannica Encyclopadia (8 ° ed.) sono, lettura molti di loro, per Harnack e ancora la pena; Wetzer e Welte , Kirchenlex., ed. HERGENRÖTHER, and then by KAULEN and others, 12 vols., one vol. Hergenrother, e poi da Kaulen e altri, 12 voll., Un vol. of index (Freiburg im Br., 1882-1903); HERZOG, Realencylopädie für prot. dell'indice (Freiburg im Br., 1882-1903.) HERZOG, Realencylopädie für prot. Theol. Theologiae. und Kirche, 3rd ed. und Kirche, 3a ed. by HAUCK (21 vols., 1896-1908); VACANT AND MANGENOT, Dict. da HAUCK (21 volumi, 1896-1908.); VACANTE E MANGENOT, Dict. de Théol. de theologiae. cath. cath. (Paris, in progress); CABROL, Dict. (Parigi, in corso), CABROL, Dict. d'archéologie chr. d'archéologie chr. et de liturgie (Paris, in progress); BAUDRILLART, Dict. et de liturgie (Parigi, in corso), Baudrillart, Dict. d'hist. d'hist. at de géogr. a de Geogr. ecclésiastiques (Paris, in progress); SMITH AND WACE, A Dictionary of Christian Biography, is very full and valuable (4 vols., London, 1877-87). ecclésiastiques (Parigi, in corso); SMITH E Wace, Un Dizionario della biografia cristiana, è molto completo e di valore (4 voll, Londra, 1877-1887.).

GENERAL BOOKS OF REFERENCE:-- ITTIG, De Bibliothecis et Catenis Patrum, gives the contents of the older collections of Fathers which were enumerated above (Leipzig, 1707); IDEM, Schediasma de auctoribus qui de scriptoribus ecclesiasticis egerunt (Leipzig, 1711); DOWLING, Notitia scriptorum SS. LIBRI generale di riferimento: - ITTIG, De Bibliothecis et Catenis Patrum, dà il contenuto delle collezioni precedenti di padri che sono stati sopra elencati (Lipsia, 1707), IDEM, Schediasma de auctoribus qui de scriptoribus ecclesiasticis egerunt (Lipsia, 1711); DOWLING, Notitia Scriptorum SS. PP. PP. . . . . . . quae in collectionibus Anecdotorum post annum MDCC in lucem editis continentur (a continuation of ITTIG's De Bibl. et Cat., Oxford, 1839); an admirable modern work is EHRHARD, Die alt christliche Litt, und ihre Erforschung seit 1880: I, Allgemeine Uebersicht, 1880-4 (Freiburg im Br., 1894); II, Ante-Nicene lit., 1884-1900 (1900); the bibliographies in the works of HARNACK and of BARDENHEWER (see above) are excellent; for Ante-Nicene period, RICHARDSON, Bibliographical Synopsis (in extra vol. of Ante-Nicene. Fathers, Buffalo, 1887); for the whole period. quae in collectionibus Anecdotorum dopo anno MDCC in lucem Editis continentur (.. una continuazione della ITTIG De Bibl et Cat, Oxford, 1839), un lavoro ammirevole moderna è EHRHARD, Die alt christliche Litt, und ihre Erforschung seit 1880: I, Allgemeine Uebersicht , 1880-4 (Freiburg im Br., 1894.), II, Ante-niceno illuminata, 1884-1900 (1900),. le bibliografie nelle opere di Harnack e di BARDENHEWER (vedi sopra) sono eccellenti, per Ante-niceno periodo , RICHARDSON, Sinossi Bibliografico (in extra volume di Ante-niceno Padri, Buffalo, 1887..), per l'intero periodo. CHEVALIER, Répertoire des sources historiques du moyen-âge: Bio-bibliographie, gives names of persons (2nd ed., Paris, 1905-07); Topo-bibliographie gives names of places and subjects (2nd ed., Paris, 1894-1903); progress each year is recorded in HOLTZMANN AND KRÜGER's Theologischer Jahresbericht from 1881; KROLL AND GURLITT, Jahresbericht für kleseische Alterthumewissenschaft (both Protestant); BIHLMEYER, Hagiagraphischer Jahresbericht for 1904-6 (Kempten and Munich, 1908). CHEVALIER, Répertoire des sources historiques du moyen-âge: Bio-Bibliographie, dà i nomi delle persone (. 2nd ed, Parigi, 1905-07), Topo-bibliographie dà i nomi di luoghi e di soggetti (2a edizione, Parigi, 1894-1903. ), i progressi di ogni anno viene registrato in Holtzmann E Jahresbericht Theologischer KRÜGER dal 1881; Kroll e Gurlitt, Jahresbericht für kleseische Alterthumewissenschaft (sia protestanti); BIHLMEYER, Hagiagraphischer Jahresbericht per 1904-6 (Kempten e Monaco di Baviera, 1908). A very complete bibliography appears quarterly in the Revue d'hist. Una bibliografia molto completo appare trimestrale in Revue d'hist. eccl. Eccl. (Louvain, since 1900), with index at end of year; in this publ. (Lovanio, dal 1900), con indice a fine anno, in questo publ. the names of all Reviews dealing with patristic matters will be found. i nomi di tutte le recensioni che trattano questioni patristici si troverà.


Church Fathers Padri della Chiesa

Jewish Perspective Prospettiva ebraica

Their Importance to Judaism. La loro importanza per l'ebraismo.

The early teachers and defenders of Christianity. I primi insegnanti e difensori del cristianesimo. The most important of the fathers lived and worked in a period when Christianity still had many points of contact with Judaism, and they found that the latter was a splendid support in the contest against paganism, although it had to be combated in the development of Christian doctrine. Il più importante dei padri vissuto e lavorato in un periodo in cui il cristianesimo aveva ancora molti punti di contatto con l'ebraismo, e hanno scoperto che quest'ultimo era un supporto splendida al concorso contro il paganesimo, anche se doveva essere combattuta nello sviluppo di Christian dottrina. So the Fathers of the Church are seen at one time holding to a Jewish conception of the universe and making use of Jewish arguments, at another rejecting a part of such teaching and formulating a new one. Così i Padri della Chiesa sono visti in una sola volta in possesso di una concezione ebraica dell'universo e che si avvale di argomenti ebraici, in un altro rigetto di una parte di tale insegnamento e la formulazione di una nuova. In the contest of Christianity against paganism the Church Fathers employ the language of the Hellenistic literature as found in Philo, Josephus, the Apocrypha, and the Sibylline Books, all of which draw upon the Prophets of the Old Testament. Nel contesto del cristianesimo contro il paganesimo i Padri della Chiesa utilizza la lingua della letteratura ellenistica come si trova in Filone, Giuseppe Flavio, gli Apocrifi, ei Libri Sibillini, i quali attingono i profeti del Vecchio Testamento. Thus, practically, only the polemic features in the activity of the Church Fathers directed against Judaism can be considered as new and original. Pertanto, in pratica, solo le caratteristiche polemici nell'attività dei Padri contro ebraismo può essere considerato come nuovo e originale. But in order to wage successful war against paganism, they, as well as Christians in general, had to acquaint themselves with the religious documents of Judaism; and this was possible only if they entered into personal relations with the Jews: through these personal relations the Church Fathers become of signal importance to Judaism. Ma per fare la guerra con successo contro il paganesimo, che, così come i cristiani in generale, ha dovuto prendere conoscenza con i documenti religiose del giudaismo, e questo è possibile solo se sono entrati in rapporti personali con gli ebrei: attraverso queste relazioni personali Padri della Chiesa diventa importante segnale al giudaismo. The contemporaries and, in part, the coworkers of those men who are known from the Talmud and the Midrash as the depositaries of the Jewish doctrine, were the instructors who transmitted this doctrine to the Church Fathers also. I contemporanei e, in parte, i colleghi di lavoro di quegli uomini che sono noti dal Talmud e il Midrash come i depositari della dottrina ebraica, erano gli istruttori che hanno trasmesso questa dottrina ai Padri della Chiesa anche. Hence such a mass of haggadic material is found in the work of the fathers as to constitute an important part of Jewish theological lore. Quindi una tale massa di materiale haggadic si trova nel lavoro dei padri da costituire una parte importante della tradizione ebraica teologica. This article is primarily concerned with their interpreration of the texts of the Bible and of the Apocrypha, which differs in essential points from those of the Jews. Questo articolo è principalmente di loro interpreration dei testi della Bibbia e degli Apocrifi, che differisce nei punti essenziali da quelle degli ebrei.

Personal Relations with Jews: Rapporti personali con gli ebrei:

Justin Martyr. Giustino Martire.

After the Bar Kokba war against the Romans, Ariston of Pella, a converted Jew, wrote, as is generally accepted, a dialogue in which the Christian Jason and the Jew Papiscus are made the speakers, and in which the nature of Jesus is discussed (Ιάσουος ιαμ Παπίσκου ἀυτιλογία Χριστοῦ). Dopo la guerra Bar Kokba contro i Romani, Ariston di Pella, un Ebreo convertito, ha scritto, come è generalmente accettata, un dialogo in cui il cristiano e il Jason Papiscus Ebreo sono gli altoparlanti, e in cui la natura di Gesù è discusso ( Ιάσουος ιαμ Παπίσκου ἀυτιλογία Χριστοῦ). This dialogue, already mentioned by Celsus, may be wholly imaginary and without historical basis. Questo dialogo, già citato da Celso, può essere del tutto immaginario e senza fondamento storico. But the famous dialogue of Justin Martyr with the Jew Tryphon, which took place at Ephesus (Eusebius, "Historia Ecclesiastica," iv. 18) at the time of the Bar Kokba war, is strictly historical, as certain details show; for instance, the statement that on the first day no strangers were present, while on the second day some Jews of Ephesus accompanied Tryphon and took part in the discussion (Justin, "Dialogus cum Tryphone," cxviii.), a certain Mnaseas being expressly mentioned (ib. lxxxv.). Ma il famoso dialogo di Giustino Martire con l'Ebreo Trifone, che ha avuto luogo a Efeso (. Eusebio, "Historia Ecclesiastica", iv 18) al momento della Kokba Bar guerra, è rigorosamente storico, come mostrano alcuni dettagli, per esempio, l'affermazione che il primo giorno estranei erano presenti, mentre il secondo giorno alcuni ebrei di Trifone Efeso accompagnato e ha preso parte alla discussione (Justin, "Dialogus Tryphone cum," CVI.), un Mnaseas certi che sia espressamente menzionata (ib . LXXXV.). The Jewish auditors are not only able to follow the intricate discussion intelligently, but their demeanor also is seemly; Tryphon especially proves himself a true disciple of Greek philosophy, and his scholarship is freely acknowledged by Justin (ib. lxxx.). I sindaci ebrei non sono in grado di seguire la discussione intricato intelligente, ma il loro comportamento è anche conveniente, Trifone si dimostra particolarmente vero discepolo della filosofia greca, e la sua borsa di studio è liberamente riconosciuto da Justin (ib. LXXX.). At the close of, the debate, Jew and Christian confess that they have learned much from each other, and part with expressions of mutual good-will (ib. at the end). Al termine, il dibattito, Ebreo e cristiani confessano di aver imparato molto gli uni dagli altri, e parte con espressioni di reciproca buona volontà (ib. alla fine). Justin was born and reared in proximity to Jews; for he calls himself a Samaritan (ib. cxx.), meaning thereby probably not that he professed the religion of the Samaritans, but that he came from Samaria. Justin è nato e allevato in prossimità Giudei, perché si definisce un Samaritano (ib. Cxx.), In tal senso non è probabilmente che professava la religione dei Samaritani, ma che è venuto da Samaria. Of the relations of Clement of Alexandria to Judaism nothing positive is known. Dei rapporti di Clemente di Alessandria a nulla di positivo l'ebraismo è noto. During the persecutions of the Christians of Alexandria, in 202 or 203, Clement sought refuge for a short time in Syria (Eusebius, lc vi. 11). Durante le persecuzioni dei cristiani di Alessandria, nel 202 o 203, Clemente cercato rifugio per un breve periodo in Siria (Eusebio, lc vi. 11). Here he may have learned much at first hand from the Jews. Qui egli può aver imparato molto in prima persona dagli ebrei. He knew a little Hebrew, also some Jewish traditions; both of 'which facts point to personal relations with Jews. Sapeva un po 'di ebraico, anche alcune tradizioni ebraiche, sia di' quali fatti puntare a relazioni personali con gli ebrei.

Clement's contemporary, Origen, probably also born in Alexandria about 185, may possibly have been on his mother's side of Jewish descent, if one may judge from the fact that while his father is mentioned as Leonides, the name of his mother is passed over in silence. Clemente contemporaneo, Origene, probabilmente nato ad Alessandria circa 185, può eventualmente essere stato per parte di madre di origine ebraica, se così si può giudicare dal fatto che, mentre il padre è menzionato come Leonide, il nome di sua madre è passato sotto silenzio. A Jewish mother could readily have taught her son the Hebrew language, so that they might sing the Psalms together (Jerome, "Epistola xxxix. ad Paulam"). Una madre ebrea potrebbe facilmente hanno insegnato al figlio la lingua ebraica, in modo che possano cantare insieme i Salmi (Girolamo, "Epistola XXXIX. Annuncio Paulam"). [Both his father and his motherwere, however, Christian in faith.T. [Sia suo padre e sua motherwere, tuttavia, cristiana faith.T.


Clement and Origen. Clemente e Origene.

In his capacity of presbyter at Cæsarea in Palestine, Origen must have come into frequent contact with learned Jews, as indeed appears from his writings. Nella sua qualità di presbitero in Cesarea di Palestina, Origene deve essere venuto in contatto frequente con gli ebrei dotti, come appare in realtà dai suoi scritti. He mentions again and again his "magister Hebræus" (ὁ Εβραῖος in the Greek fragment), on whose authority he gives several haggadot ("De Principiis," i. 3, 4; iv. 26). Egli cita più e più volte i suoi "Hebraeus magister" (Εβραῖος ὁ nel frammento greco), sulla cui autorità egli dà haggadot diversi ("De Principiis," i 3, 4,.. Iv 26). His dependence on the Jews is sufficiently emphasized by Jerome ("Adversus Rufinum," I. xiii.) in the passage wherein Clement and Eusebius are named among those who did not disdain to learn from Jews. La sua dipendenza gli ebrei è sufficientemente sottolineato da Girolamo ("Adversus Rufinum," I. xiii.) Nel passaggio in cui Clemente ed Eusebio sono nominati tra coloro che non disdegnava di imparare dagli ebrei. Origen often mentions the views of Jews, meaning thereby not the teaching of certain individuals, but the method of exegesis prevalent among the Jews of his time. Origene cita spesso il punto di vista degli ebrei, il che significa non in tal modo l'insegnamento di alcuni individui, ma il metodo dell'esegesi prevalente tra gli ebrei del suo tempo. The Jews with whom he maintained personal intercourse were men of distinguished scientific attainments. Gli ebrei con i quali ha mantenuto rapporti personali erano uomini di illustri conquiste scientifiche. The one Jew whom he mentions by name was no less a personage than Hillel, the patriarch's son, or "Jullos," as Origen calls him (Grätz,"Monatsschrift," 1881, xxx. 433 et seq.). Quello Ebreo che egli cita per nome non era meno un personaggio di Hillel, il figlio del patriarca, o "Jullos", come lo chiama Origene (Grätz, "Monatsschrift", 1881, xxx. 433 e segg.). His other Jewish acquaintances either were closely related to the patriarch's family, or occupied high positions on account of their erudition. I suoi conoscenti ebrei o altri erano strettamente legati alla famiglia del patriarca, o occupato alte posizioni a causa della loro erudizione. Grätz ("Gesch. der Juden," 3d ed., iv. 231) thinks indeed that some passages in Origen's writings are directed against the contemporary amora of Palestine, Simlaï. Grätz ("Gesch. Der Juden", 3a ed., Iv. 231) ritiene, infatti, che alcuni passi degli scritti di Origene sono diretti contro la Amora contemporanea della Palestina, Simlaï. Origen seems, moreover, to have had intercourse with Hoshaya of Cæsarea (Bacher, "Agada der Palästinensischen. Amoräer," i. 92). Origene sembra, inoltre, di aver avuto rapporti sessuali con Hoshaya di Cæsarea (Bacher, "Agada der Palästinensischen. Amoräer," i. 92).

Eusebius, Ephraem Syrus, Epiphanius. Eusebio, Efrem Siro, Epifanio.

Eusebius, the celebrated Church historian, also learned from the Jews, as has already been mentioned, and was under the influence of Jewish tradition. Eusebio, il celebre storico della Chiesa, anche imparato dagli ebrei, come è già stato detto, ed era sotto l'influenza della tradizione ebraica. In Cæsarea, where he lived, he met many Jews, with whom he had discussions. A Cesarea, dove ha vissuto, ha incontrato molti ebrei, con il quale ha avuto modo di discutere. Nevertheless he uses the word "Jew" as a term of reproach, calling his opponent, Marcellus, "a Jew" ("De Ecclesiastica Theologia," ii. 2, 3). Tuttavia egli usa la parola "Ebreo" come termine di rimprovero, chiamando il suo avversario, Marcello, "un Ebreo" ("De Ecclesiastica Theologia," II. 2, 3). He likewise thinks it a disgrace to be one of the "circumcised" (τις τῶυ ἐκ περιτομῆς, "Demonstratio Evangelica," i. 6). Lui pensa allo stesso modo è una vergogna di essere uno dei "circoncisi" (τις τῶυ ἐκ περιτομῆς, "Demonstratio Evangelica," i. 6). This last expression is also used regularly by Ephraem Syrus to designate Jews (, "Opera Syriaca," ii. 469). Quest'ultima espressione viene anche utilizzato regolarmente da Efrem Siro per designare gli ebrei (, "Opera Syriaca," ii. 469). Ephraem distances all his ecclesiasticalpredecessors in his hatred of the Jews, displaying a bitterness that is explicable only on the ground that he at one time had personal relations with them, and had formed an adverse opinion of them. Efrem distanze tutti i suoi ecclesiasticalpredecessors nel suo odio per gli ebrei, la visualizzazione di una amarezza che è spiegabile solo per il fatto che egli un tempo aveva rapporti personali con loro, e aveva formato un giudizio negativo di loro. Epiphanius, too, shows his dependence on the Jews, especially in the book, perhaps wrongly ascribed to him, "De Prophetarum Vitis"; which contains, besides many extraneous inventions, numerous Jewish traditions of the lives of the Prophets. Epifanio, anche, mostra la sua dipendenza gli ebrei, in particolare nel libro, forse a torto attribuito a lui, "De Prophetarum Vitis", che contiene, oltre a molte invenzioni estranei, numerose tradizioni ebraiche della vita dei Profeti. In this it was followed by a Syrian work ("The Book of the Bee," published in "Auecdota Oxoniensia," Semitic series, i., part 2). In questo è stato seguito da un lavoro siriano ("Il Libro dei Bee", pubblicato in "Auecdota Oxoniensia," serie semitico, i., Parte 2).

Jerome. Jerome.

Jerome surpasses all other Church Fathers in his erudition as well as in his importance for Judaism. Jerome supera tutti gli altri Padri della Chiesa nella sua erudizione e la sua importanza per l'ebraismo. It must be emphasized, in spite of Christian assertions to the contrary (eg, B. Baue, "Vorlesungen," ii. 36), that he learned much not only from baptized but also from loyal Jews. Si deve sottolineare, a dispetto delle affermazioni cristiane il contrario (ad esempio, B. Baue, "Vorlesungen," ii. 36), che ha imparato molto non solo da battezzati, ma anche dagli ebrei fedeli. He sought his information in many quarters, especially among the educated Jews (Preface to Hosea; compare "Epistola lxxiii. ad Evangelum"). Cercò le sue informazioni in molti, soprattutto tra gli ebrei istruiti (Prefazione a Osea, confrontare ". Epistola lxxiii ad Evangelum"). Hence he always cites the opinions of several Jews ("quidam Hebræorum"), not that of one Jew; and these Jewish friends of his accompany him on his journeys (Preface to I Chronicles), though he has one particular guide ("circumducens," Preface to Nahum). Quindi cita sempre le opinioni dei diversi ebrei ("quidam hebraeorum"), che non di un Ebreo, e questi amici ebrei del suo accompagnarlo nei suoi viaggi (Prefazione a I Chronicles), anche se ha una guida particolare ("circumducens, "Prefazione a Nahum). Of only three of his Jewish teachers is anything known. Di solo tre dei suoi insegnanti ebrei è qualche cosa nota. A Jew from Lydda, whom Jerome calls "Lyddæus," explained to him the Book of Job, translating it into Greek, and expounding it in Latin. Un Ebreo da Lydda, che Girolamo chiama "Lyddæus", ha spiegato a lui il libro di Giobbe, traduzione in greco, ed esporre in latino. Although he has much to say in praise of this man, Jerome will not admit that he learned much from him (Preface to Job), designating him often as one who merely read the Scriptures to him ("Onomastica Sacra," xc. 12; commentary on Eccles. iv. 14, v. 3). Anche se ha molto da dire in lode di questo uomo, Jerome non ammettere di aver imparato molto da lui (Prefazione di posti di lavoro), che designa lo spesso come uno che si limitano a leggere le Scritture a lui ("Onomastica Sacra," xc 12.; commento Eccles. iv. 14, v 3). But from this Lyddan Jerome acquired not only the material for his philological notes, but also the Hebrew pronunciation that gives him a unique importance for Old Testament criticism (Siegfried, in Stade's "Zeitschrift," 1884, p. 34; Krauss, in "Magyár Zsidó Szémle," 1900, vii. 513). Ma da questo Jerome Lyddan acquisito non solo il materiale per le sue note di carattere filologico, ma anche la pronuncia ebraica che gli dà una importanza unica per Old critica Testamento (Siegfried, in Stade "Zeitschrift", 1884, pag 34;. Krauss, in "Magyar Zsidó Szémle, "1900, vii. 513).

Jerome was more attached to his second teacher, Bar Ḥanina, who, however, can not be identical with R. Ḥama b. Jerome era più attaccato al suo secondo insegnante, Bar Ḥanina, il quale, tuttavia, non può essere identico con R. Ḥama b. Ḥanina, as Rahmer insists (compare Weiss, in "Bet-Talmud," i. 131, note 3); nor can he possibly be identified until his Midrashim, quoted by Jerome, have been compared with the known sayings of the authors of the Talmud and the Midrash. Ḥanina, come Rahmer insiste (confrontare Weiss, in "Bet-Talmud," i 131, nota 3)., Né può forse essere identificato fino alla sua Midrashim, citato da Girolamo, sono stati confrontati con le parole note degli autori del Talmud e il Midrash. This Bar Ḥanina must have been an eminent teacher of the Law, for Jerome spent much time and money before he could secure him as teacher. Questo Ḥanina Bar deve essere stato un eminente professore della Legge, per Jerome speso molto tempo e denaro prima che potesse garantire come insegnante. Since Jerome would not visit his teacher by day, for fear of the Jews, he went to Bar Ḥanina, by night ("Epistola lxxxiv. ad Pammachium et Occanum"). Dal momento che Jerome non visitare il suo insegnante di giorno, per paura dei Giudei, si recò a Bar Ḥanina, di notte ("Epistola lxxxiv. Annuncio Pammachium et Occanum"). Bar Ḥanina came from Tiberias, as is shown by the Hebrew traditions communicated by him to Jerome; for one particular prophecy was held to apply to Tiberias (Jerome, "Quæstiones Hebraicæ in Genesin," xlix. 21). Bar Ḥanina venuto da Tiberiade, come dimostrano le tradizioni ebraiche comunicati da lui Girolamo, per una particolare profezia si è tenuta ad applicare a Tiberiade (Girolamo, "Quæstiones Hebraicæ in Genesin," XLIX 21.). Jerome's third teacher, whom he required especially for the Aramaic portions of the Bible, knew both Hebrew and Aramaic, and was considered by the Jewish scribes as a "Chaldæus" (Preface to Tobit; compare "Epistola xviii. ad Damasum"). Terzo insegnante di Girolamo, il quale ha richiesto in particolare per le parti aramaiche della Bibbia, conosceva l'ebraico e aramaico, ed è stato considerato dagli scribi ebrei come "Chaldæus" (Prefazione a Tobia; confrontare ". Epistola xviii ad Damasum").

Jerome lived about forty years in Palestine, apparently studying all the time under Jews (commentary on Nahum ii. 1: "a quibus non modico tempore eruditus"). Girolamo vissuto circa 40 anni in Palestina, a quanto pare lo studio tutto il tempo sotto gli ebrei (commento Nahum ii 1:. "A quibus non modico tempore eruditus"). His enemies severely censured him for his intercourse with the Jews, but he was proud of it. I suoi nemici lo severamente censurato per il suo rapporto con gli ebrei, ma era orgoglioso. He asks how it could be held to impugn his faith in the Church, that he informs his readers in how many ways the Jews construe a single error. Chiede come potrebbe essere tenuto a mettere in dubbio la sua fede nella Chiesa, che informa i suoi lettori in quanti modi gli ebrei interpretare un singolo errore. ("Adversus Rufinum," book i.). ("Adversus Rufinum," i la prenotazione.). "Why should I not be permitted to inform the Latins of what I have learned from the Hebrews. . . . It is most useful to cross the threshold of the masters, and to learn the art directly from the artists" (ib.). "Perché non dovrei essere consentito di informare i Latini di ciò che ho imparato da Ebrei .... E 'più utile a varcare la soglia dei maestri, e per imparare l'arte direttamente dagli artisti" (ib.).

Augustine. Agostino.

Jerome's contemporary, the great teacher Augustine, did not fare so well in Africa. Girolamo contemporaneo, il grande maestro Agostino, non se la cavano molto bene in Africa. When he questioned the Jews on Biblical matters, they often either did not answer at all, or, at least from the standpoint of the Church Fathers, "lied" (Jerome, "Epistola cxii. ad Augustinum"), meaning probably that they gave an answer different from what the Christians desired ("Epistola civ. Augustini ad Hieronymum"). Quando ha interrogato gli ebrei in materia biblica, spesso o non ha risposto affatto, o, per lo meno dal punto di vista dei Padri della Chiesa, "mentito" (Girolamo, "Epistola CXII. Ad Augustinum"), il che significa probabilmente che hanno dato una risposta diversa da quella che i cristiani desiderato ("Epistola civ. Augustini ad Hieronymum"). An alleged letter from Jerome, probably forged by Rufinus, was sent to the Christian communities in Africa, in which Jerome professed to admit that, misled by the Jews, he had translated erroneously ("Adversus Rufinum," book iii., ii. 554, ed. Vallarsi). Una presunta lettera di Girolamo, probabilmente forgiato da Rufino, è stata inviata alle comunità cristiane in Africa, in cui Girolamo professato ad ammettere che, ingannato dagli ebrei, aveva tradotto erroneamente ("Adversus Rufinum," libro III., Ii. 554 , ed. Vallarsi). It mortified Jerome that his translation of the Bible, the Vulgate, so famous later on, should be passed over in silence by all the Jews, and that there was no one who knew enough Hebrew to appreciate the merits of the new translation ("Epistola cxii. ad Augustinum"). E 'mortificato Girolamo che la sua traduzione della Bibbia, la Vulgata, così famosa in seguito, dovrebbe essere passato sotto silenzio da parte di tutti gli ebrei, e che non c'era nessuno che conosceva l'ebraico abbastanza per apprezzare i meriti della nuova traduzione ("Epistola CXII. ad Augustinum "). He even believed that all the Jews of Africa had conspired to oppose him, as actually happened in one place. Ha anche convinto che tutti gli ebrei d'Africa avevano cospirato per opporsi a lui, come è effettivamente accaduto in un unico luogo. In a certain African town-so Augustine wrote to Jerome (Jerome's works, "Epistola civ. Augustini ad Hieronymum")-the new translation was read in the church, by order of the bishop. In un certo paese africano-così Agostino scrisse a Girolamo (Girolamo opere, "Epistola civ. Augustini ad Hieronymum"), la nuova traduzione è stata letta in chiesa, per ordine del vescovo. When they came to the passage in Jonah containing the word "ḳiḳayon" (iv. 6), which differed from the interpretation hitherto accepted, such a tumult arose that the bishop had to ask the Jews for a verification, and they declared, to the great annoyance of both Jerome and Augustine, that Jerome's rendering did not agree with the He brew, or Greek, or (old) Latin codices. Quando giunsero al passaggio in Giona, contenente la parola "ḳiḳayon" (IV, 6), che differiva dalla interpretazione finora accettato, un tale tumulto sorto che il vescovo ha dovuto chiedere gli ebrei per una verifica, e hanno dichiarato, al grande fastidio sia di Girolamo e Agostino, che il rendering di Girolamo non era d'accordo con la birra Lui, o greco, o (vecchio) codici latini. The bishop had to strike it out as "a lie," being in danger of losing his congregation. Il vescovo ha dovuto colpirlo come "una bugia," essere in pericolo di perdere la sua congregazione. Before this, Tertullian of Carthage (165-245) had spoken of the impertinence and derision shown by a Jew ("Apologia," xvi.; "Ad Nationes," i. 11; compare Assworship). Prima di questo, Tertulliano di Cartagine (165-245) aveva parlato l'impertinenza e la derisione dimostrato da un Ebreo ("Apologia", XVI,. "Ad Nationes," i 11;. Confrontare Assworship).

Chrysostom, Cyril, and Ambrose. Crisostomo, Cirillo, e Ambrogio.

Among the Greek Church Fathers, Basil the Great hardly knew Hebrew (H. Weiss, "Die Grossen Kappadocier Exegeten," p. 32, Braunsberg, 1872); yet his ability to distinguish between Amos, the prophet, and Amoz, the father of Isaiah (whose names are written alike in the Septuagint), as well as other similar facts, points to his having received oral instruction from Jews [or from some one who knew Hebrew.-T.]. Tra i Padri della Chiesa greci, Basilio Magno non sapeva l'ebraico (H. Weiss, "Die Grossen Kappadocier Exegeten," p 32, Braunsberg, 1872.), Ma la sua capacità di distinguere tra Amos, il profeta, e Amoz, il padre di Isaia (i cui nomi sono scritti sia nella Settanta), così come di altri fatti simili, i punti al suo aver ricevuto istruzione orale dagli ebrei [o da qualcuno che conosceva Hebrew.-T.]. Gregory of Nyssa (c. 331-396), who did not recognize the rending of the garments on the occasion of a death as being a Jewish custom (περὶ τοῦ βίου τῆς Μακαρίας Μακαρίνης, in Oehler, "Bibliothek der Kirchenväter," i. 188), does not seem to have known much about Judaism. Gregorio di Nissa (c. 331-396), che non ha riconosciuto la lacerazione delle vesti, in occasione di una morte come un costume ebraico (περὶ τοῦ βίου τῆς Μακαρίας Μακαρίνης, in Oehler, "Bibliothek der Kirchenväter," i. 188), non sembra aver conosciuto molto di ebraismo. The same maybe said of the other Church Fathers who lived in Europe; that is, in sections sparsely settled by Jews. Lo stesso forse detto dei Padri della Chiesa che vivevano in Europa, vale a dire nelle sezioni scarsamente regolati dagli ebrei. Irenæus, for instance, who suffered as a martyr in 202 in Lyons, knew nothing of Judaism outside of the Scriptures, although he was reared in Asia Minor. Ireneo, per esempio, che ha sofferto come un martire nel 202 a Lione, non sapeva nulla del giudaismo al di fuori delle Scritture, anche se è stato allevato in Asia Minore. In the paschal controversy he advocated separation from Judaism. Nella controversia pasquale ha sostenuto la separazione dal giudaismo. But the Greek fathers John Chrysostom and Cyril of Alexandria (see Byzantine Empire) potently affected the fate of the Jewish people, as did Bishop Ambrose of Milan (c. 340-397). Ma i Padri greci Giovanni Crisostomo e Cirillo di Alessandria (vedi Impero bizantino) potentemente influenzato il destino del popolo ebraico, come ha fatto il vescovo Ambrogio di Milano (c. 340-397).

The Syrian Church, on the whole, was even in the fourth century dependent upon Jewish traditions (Wellhausen, in Bleek's "Einleitung in das Alte Testament," 4th ed., p. 601). La Chiesa siriana, nel complesso, era ancora nel IV secolo dipende da tradizioni ebraiche (Wellhausen, in Bleek di "Einleitung in das Alte Testament", 4a ed., P. 601). This appears especially in the "Homilies" of Aphraates (c. 337-345). Ciò appare soprattutto nelle "Omelie" di Afraate (c. 337-345). He complains (Hom. xix.) that the monks are led astray and ensnared by the Jewish arguments; he himself had a disputation with one "who is called a wise man among the Jews." Si lamenta (Hom. xix.) Che i monaci sono fuorviati e irretire dagli argomenti ebraici, egli stesso aveva una disputa con uno "che si chiama un uomo saggio tra gli ebrei." Aphraates, who, under the name "Mar-Jacob," was abbot of the monastery of Mar Mattai, and a bishop, gives such a number of Jewish traditions as to place him, in this regard, beside Ephraem Syrus (see Aphraates). Afraate, il quale, sotto il nome di "Mar-Jacob," era abate del monastero di Mar Mattai, e un vescovo, dà un tale numero di tradizioni ebraiche come metterlo, a questo proposito, accanto a Efrem Siro (vedi Afraate).

The Haggadah: La Haggadah:

The Church Fathers adopted from the Jews a mass of interpolations, interpretations, and illustrative anecdotes, which may best be designated by the well-known term, "Haggadah," but which they themselves called variously. I Padri della Chiesa ha adottato dagli ebrei una massa di interpolazioni, interpretazioni, e aneddoti illustrativi, che possono meglio essere designato dal termine ben noto, "Haggadah", ma che essi stessi chiamati in vari modi. Goldfahn has counted in Justin Martyr ("Dialogus cum Tryphone") twenty-six Hebrew traditions and six polemico-apologetic Haggadot. Goldfahn ha contato in Giustino Martire ("Dialogus cum Tryphone") 26 tradizioni ebraiche e sei polemico-apologetico Haggadot. Among these may be mentioned: the eating by the three angels who appeared to Abraham; the Messiah's concealment and anointment by Elijah; the violent death of Isaiah (a Haggadah found already in the oldest apocrypha, and in nearly all the earlier fathers); Melchizedek's identity with Shem (compare especially Epiphanius, "Adversus Hæreses," xxxv., and the Syriac "Cave of Treasures," translated by Bezold, p. 36). Tra questi si possono citare: il mangiare dai tre angeli che apparve ad Abramo, occultamento del Messia e unzione da Elia, la morte violenta di Isaia (una Haggadah trova già nella parte più antica apocrifi, e in quasi tutti i padri precedenti); Melchizedek identità con Sem (confronta in particolare Epifanio, "Adversus haereses", XXXV., e il siriaco "Grotta dei Tesori", tradotto da Bezold, p. 36).

Clement and Origen. Clemente e Origene.

Clement calls the Jewish haggadists "mystæ" (μύσται "persons initiated"), a term that was probably current in Alexandria; for the writings of all the Church Fathers agree in regarding Jewish tradition as a kind of esoteric doctrine understood only by the initiated. Clemente chiama i haggadists ebrei "mystæ" (μύσται "persone iniziati"), un termine che probabilmente era in corso ad Alessandria, per gli scritti di tutti i Padri della Chiesa sono d'accordo nel considerare la tradizione ebraica come una sorta di dottrina esoterica compresa solo da iniziati. Clement is acquainted with the old Haggadah to Ex. Clemente è a conoscenza della Haggadah vecchio Ex. ii. ii. 14, according to which Moses killed the Egyptian by merely pronouncing the name of God. 14, secondo la quale Mosè uccise l'egiziano semplicemente pronunciando il nome di Dio. Moses is called also "Joiakim" and "Melch" by the mystæ ("Stromata," ed. Migne, viii. 897), and "Melchiel" in Pseudo-Philo, "Antiq. Bibl." Mosè è chiamato anche "Ioiachėm" e "Melch" dal mystæ ("Stromata", ed. Migne, viii. 897), e "Melchiel" in Pseudo-Philo, "Antiq. Bibl." ("Jewish Quarterly Review," x. 228; compare x. 726). ("Jewish Quarterly Review," x 228;. Confrontare x 726.). A relation between Clement and the Seder 'Olam Rabba is shown by the fact that both give the same figure, sixty years, as the period of the prophet Elisha's activity (ib. v. 138). Una relazione tra Clemente e il Seder 'Olam Rabba è dimostrato dal fatto che entrambi danno la stessa cifra, 60 anni, in quanto il periodo di attività del profeta Eliseo (ib. v 138).

Origen's Debt to the Haggadah. Debito di Origene al Haggadah.

Origen derives still more from the Haggadot. Origene deriva ancora di più dal Haggadot. For instance: the Garden of Eden is the center of the world ("Selecta in Genesin," ii. 8; compare 'Erub. 19a; Zion is so called in Enoch, xxvi. 1, 2; and Jubilees, viii.); division of the Red Sea into twelve parts (homily to Ex. v. 5; see also Eusebius, commentary on Ps. lxxvii. 13, and Epiphanius, in the notes to "Adversus Hæreses," pp. 262 et seq.; compare Mekilta on Ex. xiv. 16, and other Jewish sources ["Jewish Quarterly Review," v. 151], and Ḳimḥi on Ps. cxxxvi.); repentance of the sons of Korah (commentary on the Epistle to the Romans x. 7; compare Midrash on Ps. xlv. 4); Israel's strength lies in prayer (homily on Num. xiii. 5; compare Sifre, Num. 157); Phineas and Elijah are identical (com. on John vi. 7; Jerome adopts the same opinion from the Apocrypha [v. 813, ed. Vallarsi; compare Yalḳ., Num. 772, but the earliest sources are lacking]); Daniel, Hananiah, Michael, and Azariah are eunuchs (commentary on Matt. xv. 5; compare homily on Ezek. iv. 8; catena on Ezek. xiv. 5; Jerome, "Adversus Jovin," book i., xxv.; com. on Dan. i. 3; Epiphanius, "De Vitis Prophetarum," ed. Migne, xliv. 424; further Sanh. 93b; Gen. R. xcix.); Moses is the author of eleven Psalms ("Selecta" to Ps. xii., ed. Migne, p. 1055; so also Jerome ["Adversus Rufinum," xiii.; compare Pesiḳ., ed. Buber, p. 198a]); wild beasts are the instruments of divine punishment, as in II Kings xvii. Per esempio: il Giardino dell'Eden è il centro del mondo ("Selecta in Genesin," II 8; confronta 'Erub 19a; Sion è così chiamata in Enoch, XXVI 1, 2, e Giubilei, viii....); divisione del Mar Rosso in dodici parti (omelia di Es v. 5,. vedi anche Eusebio, commento lxxvii Sal 13, e Epifanio, nella nota integrativa "Adversus haereses", pp 262 e seguenti,... confrontare Mekilta .. sull'es xiv 16, e di altre fonti ebraiche ["Jewish Quarterly Review", v 151], e Ḳimḥi a Sal cxxxvi).. pentimento dei figli di Core (commento alla Lettera ai Romani x 7.; confronta il Midrash Sal XLV 4),.. forza di Israele sta nella preghiera (omelia sul Num. xiii 5;.. confrontare Sifre, Num 157),. Phineas ed Elia sono identici (com. su John vi 7;. Girolamo adotta lo stesso parere del Apocrifi [v 813, ed Vallarsi,. confronta Yalḳ, Num. 772, ma le prime fonti sono carenti..]), Daniele, Anania, Michael, e Azaria sono degli eunuchi (commento su Matt xv 5;.. confronta omelia Ez iv 8,.... Catena su Ez xiv 5; Jerome, "Adversus Jovin," i prenotare, xxv,.... com su Dan i 3,. Epifanio, "De Vitis Prophetarum", ed Migne. , XLIV 424;.. ulteriore Sanh 93b; Gen. R. XCIX). Mosè è l'autore di undici Salmi ("Selecta" di Sal xii, ed Migne, pag 1055;.... così anche Girolamo ["Adversus Rufinum , "xiii,. confronta Pesiḳ, ed Buber, pag 198])... belve sono gli strumenti di punizione divina, come in II Re xvii. 2 (homily on Ezek. iv. 7, xiv. 4; compare Mishnah Ta'anit iii. 6; Shab. 33a). 2 (omelia Ez IV 7, xiv 4,... Confronta Mishnah Ta'anit iii 6;.. Shab 33a).

Eusebius. Eusebio.

Eusebius recognizes Jewish tradition as an authority almost equal to the Scriptures, and calls it ἅγρσΦος παράδοσις; ie, "unwritten tradition" ("Historia Ecclesiastica," iv. 22). Eusebio riconosce tradizione ebraica come un'autorità quasi uguale alle Scritture, e la chiama ἅγρσΦος παράδοσις, vale a dire, "la tradizione non scritta" ("Historia Ecclesiastica", iv 22.). Its depositaries he terms "deuterotæ" (δευτερωταί, "Præparatio Evangelica," xi. 5), and he characterizes them aptly as men of an uncommon strength of intellect, whose faculties have been trained to penetrate to the very heart of Scripture. I suoi depositari egli termini "deuterotæ" (δευτερωταί, "praeparatio evangelica," xi. 5), e li caratterizza giustamente come uomini di una forza non comune di intelletto, le cui facoltà sono stati formati per penetrare nel cuore della Scrittura. The Hebrews, he says, call them δευτερωταί (ie, "tannaim"), because they expound Holy Writ (ib. xii. 1). Gli Ebrei, dice, li chiamano δευτερωταί (vale a dire, "tannaim"), perché esporre la Sacra Scrittura (ib. xii. 1). "Deuterosis" (δευτύρωσις, "mishnah") is commonly used by the ecclesiastical writers for the Jewish tradition, and is also found in Justinian's novellæ. "Deuterosis" (δευτύρωσις, "Mishnah") è comunemente usato dagli scrittori ecclesiastici per la tradizione ebraica, e si trova anche in novellæ Giustiniano.

Eusebius makes a distinction between esoteric and exoteric exegesis; the Haggadot he often classes with the exoteric interpretation, contrary to Clement and others, who see therein a secret doctrine. Eusebio fa una distinzione tra esegesi esoterica ed essoterica, il Haggadot egli spesso le classi con l'interpretazione exoterica, in contrasto con Clemente e gli altri, che vedono in esso una dottrina segreta. Among his Haggadot may be mentioned the following: Abraham observed the precepts of the Torah before it had been revealed ("Demonstratio Evangelica," i. 6; compare Yoma 28b); King Hezekiah's sin in omitting a hymn of praise to God after Sennacherib's defeat (commentary on Isa. xxxix. 1; Jerome, ad loc., quotes the same tradition; compare Sanh. 94a; Cant. R. iv. 8; Lam. R. iv. 15); Merodach-baladan's relations to Hezekiah (com. on Isa. xxxix. 1; the same Haggadah is given in Ephraem Syrus' commentary on II Kings xx. 10 ["Opera Syriaca," i. 562], as in one of Jacob of Edessa's scholia; compare Sanh. 96a). Tra le sue Haggadot possono essere menzionati i seguenti: Abramo osservare i precetti della Torah prima che fosse stato rivelato (. "Demonstratio Evangelica," i 6; confronta Yoma 28b); peccato re Ezechia in omettendo un inno di lode a Dio dopo la sconfitta di Sennacherib (commento su Isa XXXIX 1,... Girolamo, ad loc, cita la stessa tradizione; confronta Sanh 94 bis,.. Cant R. iv 8,... Lam R. iv 15); Merodach-Baladan relazioni di Ezechia (com ... su Isa xxxix 1, la Haggadah stessa data nel commento di Efrem Siro 'a II Re xx 10 ["Opera Syriaca," i 562.], come in uno di Giacobbe di scoli di Edessa;. confronta Sanh 96a).. The traitor Shebna was a high priest (compare Lev. R. v.), treacherous (compare Sanh. 26a) and sensual (ib.), as Eusebius asserts in the name of δ Εβραῖος (com. on Isa. xii. 10, 11; Jerome makes the same statement ad loc.). Il traditore Sebna era un sommo sacerdote (cfr. Lev. R. v), infido (cfr. Sanh. 26a) e sensuale (ib.), come afferma Eusebio nel nome di δ Εβραῖος (com. su Isa. Xii. 10, 11, Girolamo fa la stessa dichiarazione ad loc).. The passage Zech. Il passaggio Zc. xi. xi. 8 received very early the following Christological interpretation: After the advent of Jesus, the three powerful estates, kings, priests, and prophets, disappeared from Israel ("Demonstratio Evangelica," x. 1). 8 sono state sottoposte molto presto la seguente interpretazione cristologica: Dopo l'avvento di Gesù, i tre poderi potenti, re, sacerdoti e profeti, scomparso in Israele ("Demonstratio Evangelica," x 1.). Jerome, on Zech. Girolamo, Zc. xi. xi. 8, quotes it only to reject it, preferring the Jewishexegesis, which applies the text to Moses, Aaron, and Miriam; but he does not credit it to the Jews; compare also Pseudo-Philo ("Jewish Quarterly Review," x. 321), and Mekilta xvi. 8, lo cita solo per respingerla, preferendo la Jewishexegesis, che si applica il testo a Mosè, Aronne e Miriam, ma egli non lo accredita agli ebrei; confronta anche Pseudo-Filone ("Jewish Quarterly Review," x 321. ), e Mekilta xvi. 35; Seder 'Olam Rabba x.; Ta'anit 9a. 35; Seder 'Olam Rabba x,. Ta'anit 9a. Something similar is found in Aphraates on Num. Qualcosa di simile si trova in Afraate sulla Num. xx. xx. 1. 1.

Acceptance by Church Fathers of Haggadot. L'accettazione da parte di Padri della Chiesa Haggadot.

Aphraates gives the above as a self-evident exegesis without mentioning its Jewish origin. Afraate dà il sopra come un evidente esegesi senza menzionare la sua origine ebraica. He does the same with his numerous other Haggadot, which were doubtless derived from the Jews. Lui fa lo stesso con il suo Haggadot numerosi altri, che sono stati senza dubbio derivato dagli ebrei. Ephraem Syrus likewise gives his Haggadot in the name of scholars (, expounders , etc., but never in the name of Jews. The Haggadot, however, were so generally accepted, that their Jewish origin gradually came to be forgotten. Ephraem Syrus, for instance, says, on Gen. xi. 29, that Sarah was called "Iscah" on account of her beauty; but this Haggadah is already found in Seder 'Olam R. ii. His explanation of Gen. xxxvi. 24 is similar to that found in Onkelos and the Samaritan Version. On II Kings iv. he has the same Haggadah about Obadiah's wife that is found in the Targum Yerushalmi and in part in Ex. R. xxxi. These and similar passages prove Ephraem's knowledge of Hebrew-a knowledge which many investigators have unjustly disputed. Efrem Siro dà allo stesso modo la sua Haggadot in nome di studiosi (, commentatori, ecc, ma mai in nome degli ebrei. L'Haggadot, tuttavia, sono stati così generalmente accettato, che la loro origine ebraica a poco a poco è venuto per essere dimenticato. Efrem Siro, per esempio, dice, il Gen. xi 29, che Sarah è stata chiamata "Isca" a causa della sua bellezza,... Haggadah, ma questo si trova già nel Seder 'Olam R. ii La sua spiegazione della Genesi XXXVI, 24 è simile a quella trovato in Onkelos e della versione Samaritano. On II Re iv. ha la Haggadah stessa moglie di Obadiah che si trova nel Targum Yerushalmi e in parte in Ex. R. xxxi. passaggi Queste e simili dimostrano la conoscenza Efrem di ebraico-una conoscenza che molti ricercatori hanno ingiustamente contestato.

Jerome's Wide Knowledge of Hebrew Tradition. Vasta conoscenza Girolamo della Tradizione ebraica.

But the one most conversant with Jewish traditions, and their greatest admirer, is Jerome. Ma la più dimestichezza con le tradizioni ebraiche, e la loro più grande ammiratore, è Jerome. His "Quæstiones Hebraicæ in Genesin" form an almost uninterrupted series of such traditions; and he quotes them frequently in his other writings also. Il suo "Hebraicæ Quæstiones in Genesin" formano una serie quasi ininterrotta di tali tradizioni, e li cita spesso nei suoi scritti anche altri. They are mostly historical episodes as additions to Bible history, which he calls either "traditiones" or frequently "fabulæ." Sono per lo più episodi storici come aggiunte alla storia della Bibbia, che egli chiama o "traditiones" o spesso "Fabulae". These Haggadot were not only imparted to him orally by his Jewish teachers, but, remarkably enough, he also read Midrashic works himself. Questi Haggadot non erano solo impartitagli oralmente dai suoi insegnanti ebrei, ma, abbastanza notevole, ha anche leggere le opere Midrashic se stesso. He says, for example, on Jer. Egli dice, ad esempio, in Ger. xxix. xxix. 21: "Nec legitur in synagogis corum"; on Zech. 21: "Nec legitur in synagogis Corum", a Zc. iv. iv. 2: "Hæc ab Hebrís dicta reperimus." 2: ". Haec ab Hebris dicta reperimus" Yet he speaks of these traditions as if they were a secret doctrine, "arcanæ eruditionis Hebraicæ et magistrorum synagogæ recondita disciplina" (Zech. vi. 9). Eppure egli parla di queste tradizioni come se fossero una dottrina segreta, "arcanæ eruditionis Hebraicæ et magistrorum synagogæ recondita disciplina" (Zaccaria vi. 9). He is also the only Church Father who is acquainted with the technical terms of the Hebrew tradition; for instance: "hoc Scriptura nunc dicit" ; "hoc est quod dicitur" ; "non debemus legere," or "non legi potest" . Egli è anche il Padre della Chiesa solo chi conosce i termini tecnici della tradizione ebraica, per esempio: "Scriptura hoc nunc dicit", "hoc est quod dicitur", "non debemus legere," o "non legi potest". He knows and applies the method of "notarikon" or "gemaṭria" (on Nahum iii. 8, on Haggai i. 1). Egli conosce ed applica il metodo di "notarikon" o "gematria" (su Nahum iii. 8, in Aggeo i. 1). This technical knowledge has so far been noted only in Barnabas' writings. Questa conoscenza tecnica è stato finora osservato solo negli scritti Barnabas '.

The haggadic elements in Jerome are so numerous that they would fill volumes; some of the more noteworthy ones may be mentioned here. Gli elementi haggadic a Jerome sono così numerosi che avrebbero riempire volumi, alcuni di quelli più degni di nota può essere qui citato. On Eccles. In Eccles. iv. iv. 13 he quotes a lost Midrash of R. Akiba, which has come down only anonymously (compare Eccl. R. iv. 13; Abot de-R. Nathan, version ii., ch. 4; Midr. Ps. ix. 5) and in secondary sources. 13 anni cita un Midrash perduto di R. Akiba, che è sceso solo in forma anonima (cfr. Eccl R. iv 13,... Abot de-R Nathan, versione II, 4 cat,..... MIDR Sal ix 5) e in fonti secondarie. He is entirely unsupported, however, in his view that Elihu (in Job) and Balaam are identical ("Quæst. Hebr. in Gen." xxii. 21). Egli è completamente supportato, tuttavia, a suo avviso, che Elihu (in lavoro) e Balaam sono identici ("quaest. Eb. In Gen" XXII. 21). On Ezek. In Ez. xlv. xlv. 13, 14 Jerome quotes a halakic Midrash which treats of the heave-offering (compare Yer. Terumot vi. 1, 42d). 13, 14 Jerome cita un Midrash halakic che tratta del tirare-offerta (cfr. YER. Terumot vi. 1, 42d). Epiphanius also knew this; the Pharisees are said to have offered τριακοντάδες τε καὶ πεντηκοντάδες (Hilgenfeld, "Judenthum und Juden-Christenthum," p. 73, Leipsic, 1886). Epifanio sapeva anche questo, i farisei si dice che hanno offerto τριακοντάδες τε καὶ πεντηκοντάδες (Hilgenfeld, "Judenthum und Juden-Christenthum," p 73, Lipsia, 1886.). On Zech. Su Zc. xi. xi. 13 he has a curious Haggadah on the number of the affirmative and negative precepts; a closer investigation shows that he has preserved this Haggadah more correctly than it is found in Jewish sources ("Jewish Quarterly Review," vi. 258; Jacob Bernays, "Abhandlungen," i. 252). 13 anni ha una Haggadah curioso sul numero dei precetti affermativi e negativi, un esame più approfondito dimostra che egli ha conservato questa Haggadah più corretto di quello che si trova in fonti ebraiche ("Jewish Quarterly Review," VI 258;. Jacob Bernays, " Abhandlungen, "i. 252). The Church Fathers who lived after Jerome knew less and less about Judaism, so that, the history of the later periods is no longer of any interest in this connection. I Padri della Chiesa che hanno vissuto dopo Girolamo sapeva meno del giudaismo, in modo che, la storia dei periodi successivi non è più di alcun interesse a questo proposito.

Polemics: Polemiche:

The dialogue between Justin and the Jew Tryphon is remarkable for the politeness with which Jews and Christians speak of one another; later on, however, examples are not wanting of passionate and bitter language used by Christians and Jews in their disputations. Il dialogo tra Justin e la Ebreo Trifone è notevole per la cordialità con cui ebrei e cristiani parlano gli uni degli altri, più tardi, tuttavia, gli esempi non mancano di linguaggio appassionato e amaro usato da cristiani ed ebrei nelle loro dispute. Origen complains of the stubbornness of the Jews (Homily x., on Jer. viii.), and accuses them of no longer possessing sound knowledge (lc iii.). Origene lamenta l'ostinazione degli ebrei (Omelia x., In Ger. Viii.), E li accusa di non possedere una buona conoscenza (lc iii.). Ephraem Syrus assumes a very insulting tone toward the Jews; he calls them by opprobrious names, and sees in them the worthless vineyard that bears no good fruit. Efrem Siro assume un tono molto offensivo nei confronti degli ebrei, li chiama con nomi obbrobriosi, e vede in loro la vigna senza valore che non porta buoni frutti. Like Eusebius, who used the misfortunes of the Jews for polemic purposes (com. on Ps. lviii. 7-12), Ephraem sees in their wretched condition the visitation of God (on Gen. xlix. 8); because the Jews "betrayed Christ," they were driven from their country and condemned to perpetual wandering (on II Kings ii., toward the end). Come Eusebio, che ha usato le disgrazie degli ebrei a fini polemici (.. Com. a Sal lviii 7-12), Efrem vede nella loro condizione miserabile la visita di Dio (Gen. XLIX su 8.), Perché gli ebrei "tradito Cristo ", sono stati cacciati dal loro paese e condannato a vagare perpetuo (il II Re ii., verso la fine). After Jerome has enumerated all the countries whither the Jews had been dispersed, he exclaims: "Hæe est, Judæe, tuarum longitudo et latitudo terrarum" ("Epistola cxxix. ad Dardanum"). Dopo Girolamo ha enumerato tutti i paesi whither gli ebrei erano stati dispersi, esclama: "Hæe est, Judæe, tuarum Longitudine Latitudine et terrarum" ("Epistola ad cxxix Dardanum.").

What especially angered the Christians was the fact that the Jews persisted in their Messianic hopes. Che cosa in particolare fatto arrabbiare i cristiani è stato il fatto che gli ebrei persistevano nelle loro speranze messianiche. In his sermon against the Jews Ephraem says: "Behold! this people fancies that it will return; after having provoked God by all its ways, it awaits and expects a time when it shall be comforted." Nel suo sermone contro l'Efrem Ebrei dice: "Ecco questo popolo fantasie che restituisca, dopo aver provocato Dio per tutte le sue vie, si attende e si aspetta un tempo in cui saranno consolati!". Ephraem, as well as Justin and Origen, mentions that at this period Judaism was receiving numerous accessions from the ranks of paganism, a phenomenon ascribed by the Church Fathers to the machinations of Satan. Efrem, così come Giustino e Origene, afferma che in questo periodo l'ebraismo stava ricevendo numerose adesioni tra le fila del paganesimo, un fenomeno attribuito dai Padri della Chiesa per le macchinazioni di Satana.

Jerome, on the other hand, speaks with great eloquence of the Messianic hopes of the Jews. Girolamo, d'altra parte, parla con grande eloquenza delle speranze messianiche degli ebrei. Many Messianic passages of the Bible were applied by the latter to the emperor Julian, others to the distant future, differences which resulted in interminable polemics. Molti passaggi messianici della Bibbia sono state applicate da quest'ultima per l'imperatore Giuliano, altri al lontano futuro, differenze che hanno provocato polemiche interminabili. The Church Fathers looked upon the Jews as demons, upon their synagogues as houses of Satan; Rufinus mockingly styles Bar Ḥanina, Jerome's Jewish teacher, "Barabbas," and Jerome himself a rabbi. I Padri della Chiesa consideravano gli ebrei come demoni, sulle loro sinagoghe come case di Satana; Rufino beffardamente stili Bar Hanina, maestro ebreo Girolamo, "Barabba", e Girolamo stesso un rabbino. The one word "circumcisio" was used to condemn the whole of Judaism; the Jews, they said, took everything carnally (σωματικῶς), the Christians took all things spiritually (πνευματικῶς). La sola parola "circumcisio" è stato usato per condannare l'intero giudaismo, gli ebrei, hanno detto, preso tutto carnalmente (σωματικῶς), i cristiani ha preso tutte le cose spiritualmente (πνευματικῶς).

Disputations Between Jews and Christians. Dispute tra ebrei e cristiani.


Disputations Between Jews and Christians. Dispute tra ebrei e cristiani.

The writings of Jerome vividly portray the character of the polemics of that period. Gli scritti di Girolamo vividamente ritrarre il personaggio delle polemiche di quel periodo. The Christian who should undertake to dispute with the Jews hadto be learned in doctrine (Preface to Psalms). Il cristiano che si impegnano a disputa con il hadto ebrei essere appreso in dottrina (Prefazione a Salmi). But these disputations must be held lest the Jews should consider the Christians ignorant (on Isa. vii. 14). Ma queste dispute deve essere tenuta perché gli ebrei dovrebbero prendere in considerazione gli ignoranti cristiani (su Isa. Vii. 14). The proceedings were very lively. I lavori erano molto vivace. Reference is made, even if only figuratively, to the planting of the feet against each other, to the pulling of the rope, etc. (lc). Si fa riferimento, anche se solo figurativamente, alla semina dei piedi contro l'altro, alla trazione della corda, ecc (lc). It is incredible that the Jews were so frantic as to "scream with unbridled tongues, foaming at the mouth, and hoarse of voice" (on the Epistle to Titus, iii. 9). E 'incredibile che gli ebrei erano così frenetica da "gridare con sfrenata lingue, la schiuma alla bocca, e roco di voce" (sulla Lettera a Tito, iii. 9). Nor is it probable that the Jews "regretted when they had no opportunity to slander and vilify the Christians" (Preface to Joshua), although the Jews of that age show no diffidence in sustaining their part in these discussions. Né è probabile che gli ebrei "rammaricata quando hanno avuto la possibilità di calunniare e diffamare i cristiani" (Prefazione a Giosuè), anche se gli ebrei di quel tempo non mostrano diffidenza nel sostenere la loro parte a queste discussioni. They were accused of avoiding questions that arose on the more difficult passages of the Bible (on Isa. xliv. 6), which proved simply that they wanted to avoid disputations altogether. Erano accusati di evitare domande che sono sorte sui passaggi più difficili della Bibbia (su Isa. XLIV. 6), che si sono rivelati semplicemente che volevano evitare dispute del tutto. But the Jews had allies in their opinions; for pagans and Christian sectaries agreed with them on many points, drawing upon themselves the polemics of the Church Fathers. Ma gli ebrei avevano alleati nei loro pareri, per i pagani e cristiani sectaries d'accordo con loro su molti punti, disegnando su di sé le polemiche dei Padri della Chiesa.

Avowed Attacks on Jews. Attacchi dichiarato sugli ebrei.

Of the numerous polemical works directed against the Jews, only a few can be mentioned here. Tra le numerose opere polemiche dirette contro gli ebrei, solo pochi possono essere menzionati qui. Of Clement's work, "Canon of the Church, or Against the Judaizers" (Κανὼν 'Εκκλησιαστικὸς ἢ Πρὸς τονς 'Ιουδαιζοντας; Eusebius, "Historia Ecclesiastica," vi. 13), only a few fragments have been preserved. Di lavoro di Clemente, "Canone della Chiesa, o contro i giudaizzanti" (Κανὼν 'Εκκλησιαστικὸς ἢ Πρὸς τονς' Ιουδαιζοντας,. Eusebio, "Historia Ecclesiastica", vi 13), solo pochi frammenti sono stati conservati. Origen's famous work, "Contra Celsum," is directed no less against the Jews than against the pagans, since Celsus had brought forward many Jewish doctrines. Famosa opera di Origene, "Contra Celsum," è diretto non meno contro gli ebrei che contro i pagani, dal momento che Celso aveva portato avanti molte dottrine ebraiche. Eusebius' "Demonstratio Evangelica" was avowedly a direct attack on the Jews (see i. 1, 11). Eusebio '"Evangelica Demonstratio" era dichiaratamente un attacco diretto contro gli ebrei (vedi i. 1, 11). Aphraates' Homily xix. Xix Omelia Afraate '. is largely directed against the Jews, and Homilies xi., xiii., xv. è in gran parte diretta contro gli ebrei, e Omelie xi., xiii., xv. denounce circumcision, the Sabbath, and the discrimination between clean and unclean food, "of which they are proud." denunciare la circoncisione, il sabato, e la discriminazione tra il cibo puro e impuro ", di cui sono orgoglioso".

A little work of Novatian, formerly ascribed to Tertullian ("Epistola de Cibis Judaicis," Leipsie, 1898, ed. G. Landgraf and C. Weyman, reprinted from "Archiv für Lateinische Lexicographie und Grammatik," xi.), is also directed against the Jewish dietary laws. Un po 'di lavoro di Novaziano, già attribuita a Tertulliano ("Epistola de Cibis Judaicis," Leipsie, 1898, ed. G. Landgraf e C. Weyman, ristampato da "Archiv für Lateinische Lexicographie und Grammatik," xi.), È anche diretto contro le leggi alimentari ebraiche. Isidore of Seville has copied this work almost verbatim in his "Quæstiones in Leviticum," ix. Isidoro di Siviglia ha copiato questo lavoro quasi alla lettera nel suo "Quæstiones in Leviticum," ix. Presumably also by Novatian, and thus of the fourth century, is the treatise "Adversus Judæos," often ascribed to Cyprian; this is, however, somewhat conciliatory in tone (Landgraf, in "Archiv," xi. 1897). Presumibilmente anche da Novaziano, e quindi del IV secolo, è il trattato "Adversus Judæos", spesso attribuito a Cipriano, questo è, però, un po 'di tono conciliante (Landgraf, in "Archiv", xi 1897.). In Tertullian's works there is also found a treatise, "Adversus Judæos," similar in many ways to Cyprian's "Testimonia," both having drawn upon the older work, "Altercatio Simonis Judæi et Theophili Christiani" (P. Corssen, Berlin, 1890); in the "Altercatio" the Jew is converted. Nelle opere di Tertulliano non vi si trova anche un trattato, "Adversus Judæos", simile per molti versi a Cipriano "Testimonia", sia dopo aver attinto dal lavoro precedente, "Altercatio Simonis Judaei et Theophili Christiani" (P. Corssen, Berlino, 1890) , nel "Altercatio" l'Ebreo è convertito.

After Julian's death Ephraem composed four hymns: against Emperor Julian the Apostate, against heresies, and against the Jews (in "S. Ephraemi Syri Carmina Nisibena," ed. Bickell, Latin transl., Leipsic, 1866; and Overbeck, "S. Ephraemi Syri Aliorumque Opera Selecta," Syriac text, Oxford, 1865). Dopo la morte di Giuliano Efrem composto da quattro inni: contro l'imperatore Giuliano l'Apostata, contro le eresie e contro gli ebrei (in "S. Ephraemi Syri Carmina Nisibena", ed Bickell, trad latino, Lipsia, 1866, e Overbeck, "S... Ephraemi Syri Aliorumque Opera Selecta, "testo siriaco, Oxford, 1865). Connected with these in time as well as in subject are the six sermons of John Chrysostom against the Jews ("Homilies," i.). Collegato con questi nel tempo così come in materia sono le sei sermoni di Giovanni Crisostomo contro gli ebrei ("Omelie," i.). In these he bitterly complains of the Christians for still clinging to Jewish customs, a circumstance mentioned by other Church Fathers as well. In questi si lamenta amaramente dei cristiani per ancora aggrappato alla usanze ebraiche, una circostanza menzionata da altri Padri della Chiesa, come pure. Jerome gives striking examples in his commentaries on Matt. Jerome fornisce esempi sorprendenti nei suoi commenti su Matt. xxiii. xxiii. 5 and on Ezek. 5 e in Ez. xxxiii., and more characteristic still are the following words of his: "The Jewish laws appear to the ignorant and the common people as the very ideals of wisdom and human reason" ("Epistola cxxi. ad Algasiam"). . XXXIII, e ancora più caratteristico sono le seguenti parole di suo: "Le leggi ebraiche sembrano gli ignoranti e la gente comune, come gli ideali stessi della sapienza e della ragione umana" ("Epistola ad CXXI ​​Algasiam."). This attitude of the multitude was of course earnestly combated by the Church Fathers; thus an anonymous work mentioned by Photius ("Myriobiblion," ed. Migne, p. 390) is directed against the Jews and against those who, like the Jews, celebrated Easter on the 14th of Nisan. Questo atteggiamento della moltitudine era ovviamente seriamente combattuta dai Padri della Chiesa: così un'opera anonima citata da Fozio (.. "Myriobiblion", ed Migne, p 390) è diretto contro gli ebrei e contro chi, come gli ebrei, celebrata Pasqua il 14 Nisan. Epiphanius' celebrated work "Adversus Hæreses," as also his "Ancoratus," treats of the Jewish faith; regarding it only as a third religious system, to be reckoned alongside of Scythism and Hellenisin, while the only divine revelation is Christianity. Epifanio 'celebri di lavoro "Adversus haereses", come anche il suo "Ancoratus," tratta della fede ebraica, considerandolo solo come un terzo sistema religioso, da non sottovalutare fianco di Scythism e Hellenisin, mentre l'unica rivelazione divina è il cristianesimo. The founder of Christian dogmatics, Augustine, in defiance of all dogmatic principles of classification, groups Jews, heathens, and Arians in one class ("Concio ad Catechumenos"). Il fondatore di Christian dogmatica, Agostino, a dispetto di tutti i principi dogmatici di classificazione, ebrei gruppi, pagani, ariani e in una classe ("Concio ad Catechumenos").

The points animadverted upon by the Church Fathers are manifold; they include such fundamental laws as those of the Sabbath, concerning the transfer of which to Sunday Justin already treats ("Dialogue," ch. 24)-a change which was opposed by Origen (compare Diestel, "Geschichte des Alten Testaments," p. 37), and which Origen (commentary on Rom. vi. 2) and Jerome ("Epistola cxxi. ad Algasiam") seek to prove to be impossible of observance ("Grätz Jubelschrift," p. 191). I punti su animadverted dai Padri della Chiesa sono molteplici e comprendono tali leggi fondamentali come quelli del sabato, riguardanti il ​​trasferimento di cui alla Domenica Justin tratta già (. "Dialogo", ch 24), un cambiamento che è stato opposto da Origene ( confronta Diestel, "Geschichte des Alten Testamento," a p., 37) e che Origene (commento a Rm. vi. 2) e Jerome ("Epistola CXXI. annuncio Algasiam") cercano di dimostrare di essere impossibile del rispetto ("Grätz Jubelschrift , "p. 191). Circumcision, which is also violently assailed by Origen (see Diestel, "Gesch. des Alten Testaments," p. 37), the dietary laws, and many minor matters, such, for instance, as the washing of the hands, are made in turn to serve as subjects of polemical writing (Origen, commentary on Matt. xi. 8). La circoncisione, che è anche violentemente assalito da Origene (vedi Diestel, "Gesch. Des Alten Testamento", p. 37), le leggi alimentari, e molte questioni minori, quali, ad esempio, come il lavaggio delle mani, sono realizzati in girare a servire come soggetti di scrittura polemico (Origene, Commento al Matt. xi. 8). Indeed, the Church Fathers even in the fourth century afford more information concerning the observance of the Levitical laws of purity than the rabbinical sources, Neubürger (in "Monatsschrift," 1873, p. 433) to the contrary notwithstanding. In effetti, i Padri della Chiesa, anche nel quarto secolo permettersi ulteriori informazioni riguardanti il ​​rispetto delle leggi del Levitico di purezza rispetto alle fonti rabbiniche, Neuburger (in "Monatsschrift", 1873, p. 433) in contrario.

Baseless Charges Against the Jews. Accuse infondate contro gli ebrei.

Jerome says ("Epistola cix. ad Riparium") that the Samaritans and the Jews considered not only the bodies of the dead as unclean, but also the utensils in the house containing a corpse. Girolamo dice ("Epistola CIX. Annuncio riparium"), che i Samaritani e gli ebrei considerati non solo i corpi dei morti come impuro, ma anche gli utensili della casa che contiene un cadavere. Probably in consequence of the Levitical laws of purification the Jews, as well as the Samaritans and heretics, avoided contact with the Christians, a fact of which Jerome bitterly but most unjustly complains (on Isa. lxv. 4). Probabilmente in conseguenza delle leggi del Levitico di purificazione degli ebrei, così come i Samaritani e gli eretici, evitare il contatto con i cristiani, un fatto di cui Jerome amaramente ma la maggior parte si lamenta ingiustamente (su Isa. LXV. 4). Equally preposterous is it when Justin accuses the Jews, even their rabbis and sages, of immorality ("Dialogus cum Tryphone," cxxxiv., cxli.). Altrettanto assurda è quando Justin accusa gli ebrei, anche i loro rabbini e saggi, di immoralità ("cum Tryphone Dialogus," cxxxiv., CXLI.). A characteristic polemical sentence of Tertullian may well be added in this connection: "We have everything in common, except our women; you have community only in that respect" (see Hefele, "Beiträge zur Kirchengesch." i. 16, Tübingen, 1864). Una frase caratteristica polemica di Tertulliano può ben essere aggiunto a questo proposito: "Abbiamo tutto in comune, tranne le nostre donne, hai unica comunità in questo senso" (vedi Hefele, "Beiträge zur Kirchengesch." I 16, Tübingen, 1864. ). Perhaps more plausible, though often discussed and denied in more recent times, is the charge of the Church Fathers Justin, Origen, Epiphanius, andJerome that the Jews revile and curse Jesus-that is, Christianity-three times a day in their prayers ("Jewish Quarterly Review," v. 130, ix. 515; compare Wulfer, "Adnot. Theriaca Judaica," p. 305; Krauss, "Das Leben Jesu," p. 254, Berlin, 1902). Forse più plausibile, anche se spesso discusso e negato in tempi più recenti, è la carica dei Padri della Chiesa Giustino, Origene, Epifanio, andJerome che la insulta ebrei e maledire Gesù, cioè, il cristianesimo-tre volte al giorno nelle loro preghiere (" Jewish Quarterly Review ", v 130, IX 515;. confronta Wulfer," Adnot Theriaca Judaica ", p 305;. Krauss,". Das Leben Jesu ", pag 254, Berlino, 1902).. Dogmatic questions, of course, were the subject of controversy-never-ending questions on the abrogation of the Mosaic law, the person of the Messiah, etc. Yet there was some agreement between Christians and Jews in such matters as Antichrist (see Irenæus, passim; Hippolytus, "De Antichristo"; compare "Revue Etudes Juives," xxxviii. 28, and Bousset, "Der Antichrist," Göttingen, 1895), chiliasm (Ephraem Syrus on II Kings iv. 35; compare Sanh. 97a; 'Ab. Zarah 9a; and other Church Fathers), angelology, the Resurrection, etc. Questioni dogmatiche, naturalmente, sono stati oggetto di polemiche senza fine-domande sulla abrogazione della legge mosaica, la persona del Messia, ecc Eppure c'era qualche accordo tra cristiani ed ebrei in questioni come l'Anticristo (cfr. Ireneo, passim; Ippolito, "De Antichristo"; confronta "Revue Juives Etudes", XXXVIII 28, e Bousset, "Der Antichrist", Göttingen, 1895), chiliasm (Efrem Siro in II Re iv 35;.. confronta Sanh 97 bis,. ' . Ab 9a Zarah, e altri Padri della Chiesa), angelologia, la Resurrezione, ecc

Skill of Jews in Controversy. Abilità degli ebrei in polemica.

The ability of the Jews to cope successfully with the Christians in these controversies is due to the fact that they were well versed in all the questions under discussion. La capacità degli ebrei di far fronte con successo con i cristiani di queste controversie è dovuta al fatto che essi erano ben versati in tutte le questioni in discussione. Jerome assumes that in Scriptural questions every Jew is able to give satisfactory replies (Preface to Samuel). Jerome presuppone che nelle questioni della Sacra Scrittura ogni Ebreo è in grado di dare risposte soddisfacenti (Prefazione a Samuel). The Jews, moreover, were acquainted not only with the original text, but also with the Septuagint, the Apocrypha, Aquila's version, and in general with all works relating to Holy Writ. Gli ebrei, inoltre, erano a conoscenza non solo con il testo originale, ma anche con la Settanta, gli Apocrifi, la versione di Aquila, e in generale con tutti i lavori relativi alla Sacra Scrittura. No sooner had Apollinaris Laodicinus' writings appeared than the Jews read and discussed them (Jerome on Eccl. v. 17). Non appena Apollinare Laodicinus 'scritti apparsa, che gli ebrei letto e discusso loro (Girolamo Eccl. V. 17). Especially noteworthy is the fact that the Jews were as well versed in the New Testament as in the Old, being able to explain difficulties therein that puzzled even the officially appointed Christian teachers (idem on Isa. xi. 1). Particolarmente degno di nota è il fatto che gli ebrei erano ben versato nel Nuovo Testamento, come nel Vecchio, essendo in grado di spiegare le difficoltà che ivi perplesso anche gli insegnanti ufficialmente designati cristiane (idem su Isa. Xi. 1). Ephraem Syrus asserts, curiously enough (Sermon xxv., in Zingerle, "Bibliothek der Kirchenväter," ii. 271), that the Jews admitted that John the Baptist really had appeared. Efrem Siro afferma, curiosamente (xxv Sermone., In Zingerle, "Bibliothek der Kirchenväter," ii. 271), che gli ebrei ammesso che Giovanni il Battista era apparso davvero. Origen relates a Jewish tradition concerning Judas Iscariot (on Matt., Com. ser., § 78). Origene riferisce una tradizione ebraica riguardo a Giuda Iscariota (su Matt., Com. Ser., § 78). Jerome is therefore to be believed when he says that the Jews were often in a position to applaud their own champions (on Ezek. xxxiii. 33), which they did in a sensational way (ib. xxxiv. 3). Jerome è quindi quello di essere creduto quando dice che gli ebrei sono stati spesso in grado di applaudire i loro campioni proprie (in Ez. XXXIII. 33), che hanno fatto in modo sensazionale (ib. xxxiv. 3). Chrysostom also taxes the Jews with their theatrical manner ("Opera," ed. Montfaucon, i. 656), and before him the just and cautious Justin says the same thing ("Dialogus cum Tryphone," cxxii.). Crisostomo fiscalizza anche gli ebrei con il loro modo teatrale ("Opera", ed. Montfaucon, i. 656), e prima di lui il giusto e prudente Justin dice la stessa cosa ("cum Tryphone Dialogus", CXXII.).

The Old Testament and the Apocrypha: L'Antico Testamento e gli Apocrifi:

Christians and the Jewish Hellenists. I cristiani e gli ebrei ellenisti.

The main object of the Christian endeavor was to wrest the Old Testament from the Jews and to make of it a Christian weapon. L'obiettivo principale dello sforzo cristiano era di strappare l'Antico Testamento dal ebrei e farne un'arma cristiana. Therefore, as Jerome says (on Micah vii. 9), the Jews were hoping that in the Messianic times the Law and the Prophets would be taken away from the Christians and given to the Jews exclusively (compare the polemic passage in Ex. R. xlvii.). Pertanto, come dice Girolamo (a Michea vii. 9), gli ebrei speravano che nei tempi messianici la Legge ei Profeti sarebbero stati portati via dai cristiani e data agli ebrei esclusivamente (confrontare il passaggio polemica nell'es. R. XLVII.). To accomplish their purpose the Christians made use of the allegorical exegesis as developed by Philo and other Jewish Hellenists. Per raggiungere il loro scopo i cristiani si sono avvalsi della esegesi allegorica sviluppato da Filone e altri ebrei ellenisti. The literal meaning, says Origen, is good enough only for the Jews, in order that nothing may be applied to Jesus. Il significato letterale, dice Origene, è abbastanza buono solo per gli ebrei, in modo che non può essere applicata a Gesù. Only Isidor of Pelusium had sense enough to warn against applying the whole of the Old Testament to Jesus, lest the Jews and pagans find cause for ridicule (Epistles, i., ep. cvi.; ii., ep. cxcv.). Solo Isidoro di Pelusio avuto il buon senso di mettere in guardia contro l'applicazione di tutto l'Antico Testamento a Gesù, affinché gli ebrei e pagani trovare motivo di ridicolo (Epistole, I, ep, cvi...... Ii, ep cxcv). Nevertheless the whole Christian Church fell into this exaggeration; and into what absurdities they were led is shown by the following examples: Sarah and Hagar, already explained allegorically by Paul (Gal. iv. 24), are, according to Clement ("Stromata," i. 5), wisdom and the world. Tuttavia la Chiesa cristiana è caduto in questa esagerazione, e in quello che erano guidati assurdità che è dimostrato dai seguenti esempi: Sarah e Agar, già spiegato allegoricamente da Paolo (Gal iv 24.), Sono, secondo Clemente ("Stromata, "i. 5), la saggezza e il mondo. The two women who appeared before Solomon symbolize the Synagogue and the Church; to the former belongs the dead child; to the latter, the living one, that is, the Jewish faith is dead; the Christian faith is living (Ephraem Syrus on I Kings iii. 6). Le due donne che sembravano prima di Salomone simboleggiano la Sinagoga e la Chiesa, per il primo appartiene il bambino morto, a questi ultimi, il Vivente, che è, la fede ebraica è morto, la fede cristiana è viva (Efrem Siro su I Re iii. 6). These might pass; but it becomes mere childishness when David is made to signify old and worn-out Israel, but Abishag Jesus (on I Kings i. 1). Queste potrebbero passare, ma diventa semplice infantilismo quando David è fatto per significare vecchio e logoro Israele, ma Abishag Gesù (su I Re i 1.). Equally unnatural is the assertion of Fulgentius in his "Epistola Synodica" (in Hefele, "Conciliengesch," 2d ed., ii. 699), that Esau represents the "figura populi Judæorum," and Jacob the people destined to be saved. Altrettanto naturale è l'affermazione di Fulgenzio nella sua "Epistola Synodica" (in Hefele, "Conciliengesch", 2d ed., Ii. 699), che Esaù rappresenta la "figura populi Judaeorum," e Giacobbe le persone destinate ad essere salvati. The Jews made things much more easy by looking upon themselves as Jacob, and upon the Christians as Esau or Edom. Gli ebrei reso le cose molto più facile, cercando su di sé come Giacobbe, e sui cristiani come Esaù o Edom. At disputations the Christians knew in advance how the Jews would interpret certain passages. A dispute i cristiani sapevano in anticipo come gli ebrei avrebbe interpretato alcuni passaggi. "If we ask the Jews who that daughter is [Ps. xlv.], I do not doubt that they will answer: the synagogue" (Jerome, "Epistola xlii. ad Principiam"). "Se chiediamo al ebrei che che la figlia è [Sal XLV..], Non ho dubbi che risponderanno: la sinagoga" (Girolamo, "Epistola ad XLII Principiam."). The Jews therefore not only opposed the Christian exegesis with the literal sense, but also had ready allegorical interpretations of their own. Gli ebrei, pertanto, non solo contro l'esegesi cristiana con il senso letterale, ma ha avuto anche pronti interpretazioni allegoriche dei loro propri.

Only Tertullian and Irenæus were rational enough to follow the simple literal meaning. Solo Tertulliano e Ireneo erano razionali basta seguire la semplice significato letterale. The so-called school of Antioch, whose most eminent representatives were Theodore of Mopsuestia and Theodoret, also taught a wholly rational exegesis; although the disciples of this school, such as Cosmas Indicopleustes, used the allegorical and typical methods extensively (Barjean, "L'Ecole Exégétique d'Antioche," Paris, 1898). La cosiddetta scuola di Antiochia, i cui rappresentanti più eminenti erano Teodoro di Mopsuestia e Teodoreto, anche insegnato esegesi del tutto razionale, anche se i discepoli di questa scuola, come Indicopleuste Cosma, ha utilizzato i metodi allegorici e tipici ampiamente (Barjean, "L 'Ecole Exégétique d'Antioche, "Parigi, 1898). Still, it can not be denied that other Church Fathers, and above all Jerome, did excellent work in simple exegesis. Eppure, non si può negare che altri Padri della Chiesa, e soprattutto Girolamo, ha fatto un ottimo lavoro in esegesi semplice.

Corrupted Texts of the Bible. Testi danneggiati della Bibbia.

Good exegesis depends upon a good text, and this the Christians did not possess; for the copies of the Bible circulating among them were corrupt in a number of passages. Buona esegesi dipende da un buon testo, e questo i cristiani non possedevano, per le copie della Bibbia che circolano tra di loro erano corrotti in un certo numero di passaggi. At a certain disputation between Jews and Christians, the former, naturally enough, referred to these mistakes, and mocked their opponents for allowing such obvious blunders. A un certo disputa tra ebrei e cristiani, la prima, abbastanza naturalmente, di cui questi errori, e preso in giro i loro avversari per consentire tali errori evidenti. Jewish arguments of that kind are often quoted by Justin, Origen, Jerome, and other fathers. Argomenti ebraici di questo tipo sono spesso citato da Giustino, Origene, Girolamo, e altri padri. In order to free the Church from the just reproaches of the Jews on this score, Origen undertook his gigantic work, the Hexapla (Epiphanius, "De Ponderibus et Mensuris," ii.), in which he frequently restores the Jewish reading (eg, homily on Num. xvi. 4; Com. on Rom., books ii., xiii.; compare Rufinus, "Apologia s. Invectiv. in Hieronymum," book v., chap. iv.). Al fine di liberare la Chiesa dai rimproveri solo degli ebrei a questo proposito, Origene ha intrapreso la sua opera gigantesca, la Hexapla (Epifanio, "De ponderibus et Mensuris," ii.), In cui si ripristina spesso la lettura ebraica (ad esempio, omelia Num xvi 4;.. com su Rom, libri II, xiii,..... confronta Rufino, ".. Apologia s Invectiv in Hieronymum," libro v, cap iv).. Justin is honest enough to reject a manifest Christological gloss, the notorious ἀπῗ8 τοῦξύλου, which was said to be the reading in Ps. Justin è abbastanza onesto da rifiutare una riflessione manifesto cristologici, il famigerato ἀπῗ8 τοῦξύλου, che è stato detto di essere la lettura in Ps. xcvi. XCVI. (xcv. 10), interpolated in the Greek version ("the Lord reigned from the wood"). (Xcv. 10), interpolati nella versione greca ("il Signore regna dal legno"). Aside from Justin ("Dial. cum Tryphone," lxxiii.), this interpolation is found only in the Latin fathers-Tertullian, Ambrose, Augustine, Leo, and Gregory the Great-who indulge in much nonsense concerningthe words "a ligno." Oltre a Justin ("Dial. Tryphone cum," lxxiii.), Questa interpolazione si trova solo in latino padri-Tertulliano, Ambrogio, Agostino, Leone e Gregorio Magno, che indulgono in parole molto concerningthe nonsense "un ligno." Augustine ("De Civitate Dei," xvi. 3) had a text in Gen. x. Agostino ("De Civitate Dei," xvi. 3) ha avuto un testo in Gen. x. 2 in which not seven but eight sons of Japheth were mentioned, a reading that is found in none of the known texts. 2, in cui sono stati menzionati non sette ma otto figli di Iafet, una lettura che si trova in nessuno dei testi noti. Hence the Jews rejected all translations, recognizing at most Aquila's "secunda editio," because this was correct (κατὰ U7+1F00κρίβειαν; Jerome on Ezek. iv. 15). Quindi gli ebrei respinto tutte le traduzioni, riconoscendo al massimo Aquila "secunda editio," perché questo era corretta (κατὰ U7 1 F00κρίβειαν,.. Girolamo su Ez iv 15). Jerome is the only Church Father who, as against the Septuagint, constantly refers to the "Hebraica veritas." Jerome è il Padre unica Chiesa che, come contro la Settanta, si riferisce costantemente al "Hebraica veritas". At great cost he had a Bible copied for himself by his Jewish friend ("Adversus Rufinum," book ii.), who borrowed for him, although with "pia fraus," the copies belonging to the synagogue ("Epistola xxxvi. ad Damasum"). A caro prezzo aveva una Bibbia copiata per se stesso dal suo amico ebreo ("Adversus Rufinum," libro ii.), Che prese in prestito per lui, anche se con "pia fraus", le copie appartenenti alla sinagoga ("Epistola XXXVI. Annuncio Damasum "). Nevertheless, even Jerome accuses the Jews of tampering with the text of the Bible (Mal. ii. 2); and thereafter the accusation constantly recurs. Tuttavia, anche Girolamo accusa gli ebrei di manomissione del testo della Bibbia (Malachia ii 2.), E, ​​successivamente, l'accusa si ripete costantemente.

The Christians fared no better with the Apocrypha, which they rated altogether too high, although these at times offended good taste. I cristiani non è andata meglio con il Apocrypha, che hanno valutato complessivamente troppo elevato, anche se questi a volte offeso buon gusto. Origen fared badly at the hands of the Jews with his apocryphon Susanna ("Epistola ad Africanum de Historia Susannæ," v.) nor was Jerome's obscene legend to Jer. Origene andata male per mano degli ebrei con la sua apocryphon Susanna ("Epistola ad Africanum de Historia Susannæ", v), né era leggenda osceno Girolamo di Ger. xxix. xxix. 21-a legend which is evidently connected with this apocryphon (see N. Brüll's "Jahrbücher," iii. 2), favorably received by the Jews. 21-una leggenda che è evidentemente connesso con questo apocryphon (vedi N. Brüll la "Jahrbücher," iii. 2), accolta favorevolmente dagli ebrei. Jerome (on Matt. xxvii. 9) claims to have received an apocryphon on Jeremiah from a Jewish Nazarite, and to have found in a Hebrew book ("Epistola xxxvi. ad Damasum," "in quodam Hebræo volumine") a history of Lamech; but his Jewish teacher speaks contemptuously of the additions to Daniel, as having been written by some Greek (Preface to Daniel). Girolamo (a Matt. Xxvii. 9) sostiene di aver ricevuto un apocryphon su Geremia da un nazireo ebraica, e di aver trovato in un libro ebraico ("Epistola XXXVI. Damasum annuncio", "in quodam Hebræo volumine") una storia di Lamech , ma il suo maestro ebreo parla con disprezzo delle aggiunte a Daniel, come se fosse stata scritta da un po 'di greco (Prefazione a Daniele). See Bible Canons. Vedere Canoni Bibbia.

The importance of the Church Fathers for Jewish learning, already recognized by David Ḳimḥi and Azariah dei Rossi, becomes evident, if one considers that many sentences of Talmud and Midrash can be brought into the right perspective only by the light of the exegesis and the polemics of these Christian writers. L'importanza dei Padri della Chiesa per l'apprendimento ebraica, già riconosciuto da David Ḳimḥi Azaria e dei Rossi, diventa evidente, se si considera che molte frasi di Talmud e Midrash possono essere portati nella giusta prospettiva solo dalla luce della esegesi e le polemiche di questi scrittori cristiani. Therefore modern Jewish learning turns, although not yet with sufficient eagerness, to the investigation of the works of the Church Fathers. Pertanto moderna cultura ebraica si trasforma, anche se non ancora con entusiasmo sufficiente, per lo studio delle opere dei Padri della Chiesa.

Crawford Howell Toy, Samuel Krauss Crawford Howell Toy, Samuel Krauss
Jewish Encyclopedia Enciclopedia ebraica

Bibliography: M. Rahmer, Die Hebräischen Traditionen in den Werken des Hieronymos, i.: Quœstiones in Genesin, Breslau, 1861; idem, Die Hebräischen Traditionen in dem Bibelcommentar des Hieronymos, in Ben Chananja, 1864, vii.; idem, Die Hebräischen Traditionen des Hieronymos, in Frankel's Monatsschrift, 1865, 1866, 1867, 1868; in the Grätz Jubelschrift, 1887; in Monatsschrift, 1897, pp. 625-639, 691-692; 1898, pp. 1-16; S. Krauss, Die Juden in den Werken des Heiligen Hieronymos, in Magyár Zsidó Szémle, vii., 1890; Grätz, Haggadische Elemente bei den Kirchenvätern, in Monatsschrift, 1854, iii.; Goldfahn, Justin Martyr und die Agada, ib. Bibliografia: M. Rahmer, Die Hebräischen Traditionen in den Werken des Hieronymos, i: Quœstiones in Genesin, Breslau, 1861, idem, Die Hebräischen Traditionen in dem Bibelcommentar des Hieronymos, a Ben Chananja, 1864, VII, idem, Die Hebräischen.. Traditionen des Hieronymos, in Monatsschrift Frankel, 1865, 1866, 1867, 1868, nel Jubelschrift Grätz, 1887, in Monatsschrift, 1897, pp 625-639, 691-692, 1898, pp 1-16; S. Krauss, Die Juden in den Werken des Heiligen Hieronymos, in Magyar Zsidó Szémle, VII, 1890;. Grätz, Haggadische Elemente bei den Kirchenvätern, in Monatsschrift, 1854, iii,. Goldfahn, Giustino Martire und die Agada, ib. 1873, xxvii., and reprinted; Gerson, Die Commentarien des Ephraem Syrus im Ihrem Verhältniss zur Jüdischen Exegese, Breslau, 1868; Grünwald, Das Verhältniss der Kirchenväter zur Talmudischen und Midraschischen Literatur, in Königsberger's Monatsblätter, and reprinted, Jung-Bunzlau, 1891; S. Funk, Die Haggadischen Elemente in den Homilien des Aphraates, des Persischen Weisen, Vienna, 1891; S. Krauss, The Jews in the Works of the Church Fathers, in Jewish Quarterly Review, 1892, v. 122-157; 1893, vi. 1873, xxvii, e ristampata,. Gerson, Die Commentarien des Efrem Siro im Ihrem Verhältniss zur Jüdischen Exegese, Breslau, 1868, Grünwald, Das Verhältniss der Kirchenväter zur Talmudischen und Midraschischen Literatur, in Monatsblätter Königsberger, e ristampato, Jung-Bunzlau, 1891 , S. Funk, Die Haggadischen Elemente in den Homilien des Afraate, des Persischen Weisen, Vienna, 1891; S. Krauss, Gli ebrei nelle opere dei Padri della Chiesa, in ebraico Quarterly Review, 1892, v 122-157; 1893 , vi. 82-99, 225-261. 82-99, 225-261. A very thorough investigation is the treatise of L. Ginzberg, Die Haggada bei den Kirchenvätern und in der Apokryphischen Litteratur, in Monatsschrift, 1898, xlii. Un'indagine molto accurata è il trattato di L. Ginzberg, Die Haggada bei den Kirchenvätern und in der Apokryphischen Letteratura, in Monatsschrift, 1898, XLII. et seq., and reprinted, Berlin, 1900; idem, Die Haggada bei den Kirchenvätern, vol. e seguenti, e ristampato, Berlino, 1900;. idem, Die Haggada bei den Kirchenvätern, vol. i., Amsterdam, 1809.TS Kr. i., Amsterdam, 1809.TS Kr.



This subject presentation in the original English language Questo tema la presentazione in originale in lingua inglese


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html