Religious ConfessionConfessione Religiosa

General Information Informazioni generali

Confession is the popular name for the Christian Sacrament of Penance or Reconciliation recognized by the Roman Catholic and Orthodox churches. The rite consists in the acknowledgment of sins to a priest, who grants absolution in the name of God. La confessione è il nome popolare per il sacramento cristiano della penitenza o riconciliazione riconosciuto dalla Chiesa cattolica romana e chiese ortodosse. Il rito consiste nel riconoscimento dei peccati a un sacerdote, che concede l'assoluzione in nome di Dio. Its biblical basis is found in the action of Jesus forgiving sins (Mark 2) and his commissioning of the Apostles to forgive sins (John 20:22-23). La sua base biblica si trova nell'azione dei peccati Gesù perdonare (Mark 2) e la sua messa in servizio degli apostoli di perdonare i peccati (Giovanni 20,22-23).

Essential to every confession is an inner conversion of the heart, with sorrow for sin and intent to lead a new life. In the Orthodox Church, confession is usually required before the reception of Communion. Since 1215, Roman Catholics have been required to confess their sins annually if they are in serious sin. Essenziale per ogni confessione è una conversione interiore del cuore, con dolore per il peccato e l'intenzione di condurre una vita nuova. Nella Chiesa ortodossa, la confessione è di solito necessario prima di ricevere la Comunione. Dal 1215, i cattolici romani è stato chiesto di confessare la loro peccati ogni anno se sono in peccato grave. A new Roman Catholic rite was introduced in 1973, which places greater emphasis on the community and its place in reconciliation. Un nuovo rito cattolico romano è stato introdotto nel 1973, che pone maggiormente l'accento sulla comunità e il suo posto nella riconciliazione.

Some other Christian churches, such as the Lutheran and the Anglican, provide for individual confession on request, but general confession during public worship, and individual confession directly to God in private, is more characteristic of Protestantism. Alcune altre chiese cristiane, come la luterana e anglicana, prevedono confessione individuale su richiesta, ma la confessione generale al momento il culto pubblico, e la confessione individuale direttamente a Dio in privato, è più caratteristico del protestantesimo.

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail
LL Mitchell LL Mitchell

Bibliography Bibliografia
Favazza, Joseph, The Order of Penitents (1988); Martos, Joseph, Doors to the Sacred (1982). Favazza, Giuseppe, L'Ordine dei Penitenti (1988), Martos, Joseph, porte al sacro (1982).


Religious Confession Confessione religiosa

Advanced Information Informazioni avanzate

The Hebrew yada and Greek homologeo (plus derivatives and related concepts) convey the idea of confession, acknowledgement, and praise of God's character and glorious works, often with expression of man's confession of faith in God and in his Son, Jesus Christ; also man's confession to God of his sins and wicked works. Il bla ebraico e in greco homologeo (derivati ​​più e concetti correlati) trasmettere l'idea della confessione, il riconoscimento, e di lode del carattere di Dio e le opere gloriose, spesso con l'espressione della confessione dell'uomo di fede in Dio e nel suo Figlio, Gesù Cristo, anche dell'uomo confessione a Dio dei suoi peccati e opere malvagie.

In the OT one acknowledges and praises God's name: "We give you thanks and praise your glorious name" (I Chr. 29:13; cf. Ps. 145:1). In quello OT riconosce e loda il nome di Dio: "Ti rendiamo grazie e lodiamo il tuo nome glorioso" (I Chr. 29:13; cfr Sal 145:1...). Also the very person of God is praised: thanks is given to God who is good (Ps. 106:1), whose name (and therefore person) is holy (Pss. 97:12; 99:3), great, and awesome (Ps. 99:3). Anche la persona stessa di Dio è lodato: rendono grazie a Dio che è buono (Salmo 106:1), il cui nome (e quindi persona) è santo (Salmi 97:12, 99:3), grande e terribile (Salmo 99:3). Exalted above all, God is praised as God of gods and Lord of lords (Ps. 136:2-3) and the God of heaven (Ps. 136:26). Eccelso soprattutto, Dio è lodato come Dio degli dèi, il Signore dei signori (Sal. 136:2-3) e il Dio del cielo (Salmo 136:26). He is praised for his works of creation (Pss. 89:5; 136:4-9) and providential acts to his people (Ps. 136:10-24) and creatures (Ps. 136:25). Egli è lodato per le sue opere della creazione (Salmi 89:5; 136:4-9) e gli atti provvidenziali al suo popolo (Sal 136:10-24) e le creature (Sal 136:25). A believer's true commitment to God is implied in such praise. Un vero impegno credente a Dio è implicito in tale lode.

In the NT emphasis is placed on the personal acknowledgment of Christ: "Whoever acknowledges me before men" (Matt. 10:32) and particular acknowledgment of him as Savior and Lord (Rom. 10:9; cf. Phil. 2:11). Nel NT l'accento è posto sul riconoscimento personale di Cristo: "Chiunque mi riconoscerà davanti agli uomini" (Matteo 10:32) e il riconoscimento particolare di lui come Salvatore e Signore (Romani 10:9; cfr. Fil 2:11.. ). This confession of Christ includes acknowledging him in his deity as the Son of God (Matt. 16:16; I John 4:15) and in his humanity as incarnate in the flesh (I John 4:2; II John 7). Questa confessione di Cristo include riconoscendo nella sua divinità, come il Figlio di Dio (Mt 16,16; I Giovanni 4,15) e nella sua umanità come incarnato nella carne (I Giovanni 4:2; II Giovanni 7).

The Bible also teaches that one is to confess his sins to this sovereign God. La Bibbia insegna anche che uno è quello di confessare i propri peccati a questo Dio sovrano. In the OT levitical sacrifices this is portrayed when the worshiper confesses his sins over the head of the sacrificial animal (cf. Lev. 1:4; 16:21), a picture or type of Christ, the Lamb of God (John 1:29), bearing the sins of his people (Isa. 53:6; I Cor. 5:7). Nei sacrifici OT leviti questo è ritratta quando il fedele confessa i suoi peccati sulla testa dell'animale sacrificale (cfr. Lv 1,4; 16:21.), Una foto o un tipo di Cristo, l'Agnello di Dio (Giovanni 1: 29), che porta i peccati del suo popolo (Isaia 53:6;. Cor 5:7). The OT also emphasizes the great confessions of Israel's sins (Ezra 10:1; Neh. 1:6; 9:2-3; Dan. 9:4, 20). L'OT sottolinea anche le confessioni grandi peccati di Israele (Esdra 10:1;. Ne 1:6; 9:2-3;. Dan 9:4, 20). Personal confession is seen in David's acknowledgment (Ps. 32:5). La confessione personale è visto nel riconoscimento di Davide (Salmo 32:5).

Confession of sin is also emphasized in the NT (Matt. 3:6; Mark 1:5), and with it is connected the promise of forgiveness of sins (I John 1:9; cf. Matt. 6:12), a forgiveness which is based solely on the death of Christ (Eph. 1:7). La confessione del peccato è sottolineato anche nel NT (Mt 3:6; Marco 1:5), e con esso è collegata la promessa di perdono dei peccati (I Giovanni 1:9;.. Cfr Matteo 6,12), un perdono che si basa esclusivamente sulla morte di Cristo (Ef 1,7). That confession of sin, an acknowledgment that forgiveness is possible only through Christ the risen Lord, God uses as an instrument in bringing the sinner to salvation (Rom. 10:9-10). Quella confessione del peccato, un riconoscimento che il perdono è possibile solo per mezzo di Cristo il Signore risorto, Dio si serve come strumento per portare il peccatore alla salvezza (Rm 10,9-10). This is to be a sacrifice of praise to God (Heb. 13:15). Questo deve essere un sacrificio di lode a Dio (Eb 13:15). Although confession of sin is to be made to God alone (Luke 18:13), on occasion believers are encouraged to share their confession with one another (James 5:16). Anche se la confessione del peccato deve essere effettuato solo a Dio (Luca 18:13), in occasione credenti sono invitati a condividere la loro confessione una con l'altra (Giacomo 5:16).

WH Mare WH Mare
(Elwell Evangelical Dictionary) (Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliography Bibliografia
WA Quanbeck, IDB,I,667-68; RH Alexander, TWOT,I, 364-66; O. Michel, TDNT,V, 199-219; VC Grounds, ZPEB,I, 937-39. WA Quanbeck, IDB, I ,667-68, RH Alexander, TWOT, I, 364-66, O. Michel, TDNT, V, 199-219; Giardino VC, ZPEB, I, 937-39.



Confessions of Faith Confessioni di Fede

General Information Informazioni generali

The official Protestant statements of belief issued as standards of doctrine during the 16th and 17th centuries are called confessions of faith. The result of dogmatic controversy, they are generally polemical and reflect the historical situations from which they arose. Le dichiarazioni ufficiali protestanti di fede rilasciate come standard di dottrina nel corso dei secoli 16 e 17 sono chiamati confessioni di fede. Il risultato della controversia dogmatica, sono generalmente polemico e riflettono le situazioni storiche da cui hanno tratto origine. A list of the major confessions of faith issued by the Lutheran, Calvinist, or Reformed churches includes the Augsburg Confession (1530), Helvetic Confessions (1536 and 1566), Gallican Confession (1559), Belgic Confession (1561), Scottish Confessions (1560 and 1581), Heidelberg Catechism (1562), and Westminster Confession (1647). Un elenco delle principali confessioni di fede rilasciati dalle Chiese luterane, calvinista o riformata include la Confessione di Augusta (1530), Confessions Helvetic (1536 e 1566), Confessione gallicana (1559), Confessione di fede belga (1561), Confessions scozzesi (1560 e il 1581), Catechismo di Heidelberg (1562), e la Confessione di Westminster (1647). Since the 17th century, other confessions have been issued by the Congregationalists, Baptists, Presbyterians, and Quakers. Many Reformation statements were called Articles of Religion. Dal 17 ° secolo, le altre confessioni sono state emesse dai Congregationalists, battisti, presbiteriani, e quaccheri. Molte istruzioni della Riforma sono stati chiamati articoli di religione. The ancient professions of faith are usually called Creeds. Le antiche professioni di fede sono di solito chiamati Credo.

(Editor's Note: BELIEVE contains individual web-page presentations of each of the above confessions, as well as the full text of several of them. See the links at the end of this presentation.) (Nota del redattore: CREDERE contiene singoli di pagine web le presentazioni di ciascuna delle confessioni di cui sopra, così come il testo integrale di alcuni di loro, vedere i collegamenti alla fine di questa presentazione..)


Confessions of Faith Confessioni di Fede

Advanced Information Informazioni avanzate

Variations on the term "confession" are found in the NT (eg, I Tim. 3:16; 6:13). Variazioni sul termine "confessione" si trovano nel NT (ad esempio, ho Tim 3:16;. 6,13). In the early church the word was used to describe the testimony of martyrs as they were about to meet their deaths. Nella Chiesa primitiva la parola è stata usata per descrivere la testimonianza dei martiri mentre stavano per incontrare la morte. Its most common usage, however, designates the formal statements of Christian faith written by Protestants since the earliest days of the Reformation. Il suo uso più comune, tuttavia, indica le dichiarazioni formali della fede cristiana scritti dai protestanti fin dai primi giorni della Riforma. As such, "confessions" are closely related to several other kinds of brief, authoritative summations of belief. In quanto tale, "confessioni" sono strettamente correlati a diversi altri tipi di brevi, sommatorie autorevoli di fede. The term "creed" most frequently refers to statements from the early church which Christians in all times and places have recognized, the Apostles' Creed, the Nicene Creed, the Definition of Chalcedon, and (less frequently) the Athanasian Creed. Il "credo" termine più frequentemente si riferisce alle dichiarazioni della chiesa primitiva che i cristiani di ogni tempo e luogo hanno riconosciuto, il Simbolo degli Apostoli, il Credo di Nicea, la definizione di Calcedonia, e (meno frequentemente) il Credo di Atanasio.

While Orthodox Churches hold to the authority of seven ancient ecumenical creeds, and while the Roman Catholic Church continues to use the term for later doctrinal formulations (as "the Creed of the Council of Trent," 1564), it is not uncommon to speak of just the Apostles' or just the Nicene affirmations as the creed. Mentre Chiese ortodosse premuto per l'autorità di sette antichi credi ecumenici, e mentre la Chiesa Cattolica Romana continua ad usare il termine per le successive formulazioni dottrinali (come "il Credo del Concilio di Trento", 1564), non è raro parlare di solo degli apostoli o solo le affermazioni del Credo niceno come. "Catechisms" are structured statements of faith written in the form of questions and answers which often fulfill the same functions as confessions. "Catechismi" sono affermazioni di fede scritte strutturate in forma di domande e risposte che spesso soddisfano le stesse funzioni di confessioni. Finally, the technical term "symbol" is a general designation for any formal statement, whether creed, confession, or catechism, which sets apart the community which professes it from those who do not. Infine, il termine tecnico "simbolo" è una denominazione generale per ogni dichiarazione ufficiale, se credo, confessione, o il catechismo, che distingue la comunità che si professa da quelli che non lo fanno.

(Elwell Evangelical Dictionary) (Elwell Evangelica Dictionary)


Confessions of Faith Confessioni di Fede

General Information Informazioni generali


Articles of Religion Articoli di religione

General Information Informazioni generali

Short theological statements, articles of religion were official Protestant declarations of doctrine issued during the 16th and 17th centuries. The best known are the Thirty-Nine Articles of the Church of England (1563), revised by the US Episcopal Church in 1801. Brevi dichiarazioni teologiche, articoli di religione erano protestanti ufficiali dichiarazioni di dottrina rilasciati nel corso dei secoli 16 e 17. I più conosciuti sono i Trentanove Articoli della Chiesa d'Inghilterra (1563), a cura episcopale degli Stati Uniti Chiesa nel 1801. Other Reformation articles include the Schwabach Articles (1529), Ten Articles (1536), Schmalkaldic Articles (1537), Six Articles (1539), Forty-two Articles (1553), Lambeth Articles (1595), and Irish Articles (1615). Altri articoli della Riforma comprendono lo Statuto Schwabach (1529), dieci articoli (1536), gli articoli di Smalcalda (1537), sei articoli (1539), Forty-due articoli (1553), gli articoli Lambeth (1595), e gli articoli irlandesi (1615). Many Reformation statements were called Confessions of Faith. Molte dichiarazioni Riforma sono stati chiamati Confessioni di Fede.

Bibliography Bibliografia
George, Timothy, Theology of the Reformers (1988); Leith, John H., ed., Creeds of the Churches (1982). George, Timothy, Teologia dei Riformatori (1988);. Leith, John H., a cura di, Credo delle Chiese (1982).


Confession Confessione

Catholic Information Informazioni cattolica

(Latin confessio). (Latino confessio).

Originally used to designate the burial-place of a confessor or martyr (known also as a memoria or martyrion), this term gradually came to have a variety of applications: the altar erected over the grave; the underground cubiculum which contained the tomb; the high altar of the basilica erected over the confession; later on in the Middle Ages the basilica itself (Joan. Bar., De invent. s. Sabini); and finally the new resting-place to which the remains of a martyr had been transferred (Ruinart, II, 35). Originariamente utilizzato per designare il luogo di sepoltura di un confessore o martire (nota anche come promemoria o martyrion), questo termine è venuto gradualmente ad avere una varietà di applicazioni: l'altare eretto sulla tomba, il cubicolo sotterraneo che conteneva la tomba, il altare maggiore della basilica eretta sopra la confessione, poi nel Medioevo la basilica stessa (Bar Joan., De inventare s Sabini...) e, infine, il nuovo luogo di riposo in cui i resti di un martire era stato trasferito (Ruinart, II, 35). In case of translation the relics of a martyr were deposited in a crypt below the high altar, or in a hollow space beneath the altar, behind a transenna or pierced marble screen such as were used in the catacombs. In caso di traduzione le reliquie di un martire sono stati depositati in una cripta sotto l'altare maggiore, o in uno spazio vuoto sotto l'altare, dietro una transenna in marmo o uno schermo forato, come sono stati utilizzati nelle catacombe. Thus the tomb was left accessible to the faithful who wished to touch the shrine with cloths brandea) to be venerated in their turn as "relics". Così la tomba è stato lasciato accessibile ai fedeli che volevano toccare il santuario con panni brandea) che devono essere venerate a loro volta come "reliquie". In the Roman church of St. Clemente the urn containing the remains of St. Clement and St. Ignatius of Antioch is visible behind such a transenna. Nella chiesa romana di San Clemente l'urna contenente le spoglie di San Clemente e di S. Ignazio di Antiochia è visibile dietro una transenna. Later still the term confession was adopted for the hollow reliquary in an altar (Ordo Rom. de dedic. altaris). Più tardi ancora la confessione termine è stato adottato per il reliquiario cavo in un altare (Rm Ordo. De Dedic. Altaris). The oil from the numerous lamps kept lighted in a confession was considered as a relic. L'olio delle lampade accese numerose tenuti in una confessione è stato considerato come una reliquia. Among the most famous subterranean confessions of Rome are those in the churches of S. Martino al Monti; S. Lorenzo fuori le Mure, containing the bodies of St. Laurence and St. Stephen; S. Prassede containing the bodies of the two sisters Sts. Tra le confessioni più famosi sotterranei di Roma sono quelle delle chiese di S. Martino al Monti, S. Lorenzo fuori le Mure, contenenti i corpi di S. Lorenzo e S. Stefano, S. Prassede contenente i corpi dei due santi sorelle . Praxedes and Pudentiana. Prassede e Pudenziana. The most celebrated confession is that of St. Peter. La confessione più celebre è quella di San Pietro. Over the tomb of the Apostle Pope St. Anacletus built a memoria, which Constantine when building his basilica replaced with the Confession of St. Peter. Oltre la tomba del Papa Apostolo S. Anacleto costruito una memoria, che Costantino quando si costruisce la sua basilica sostituito con la Confessione di San Pietro. Behind the brass statues of Sts. Dietro le statue dei santi in ottone. Peter and Paul is the niche over the grated floor which covers the tomb. Pietro e Paolo è la nicchia sul pavimento grattugiato che copre la tomba. In this niche is the gold coffer, the work of Benvenuto Cellini which contains the palliums to be sent to archbishops de corpore b. In questa nicchia è l'oro scrigno, l'opera di Benvenuto Cellini che contiene i Palli da inviare agli arcivescovi de corpore b. Petri according to the Constitution "Rerum ecclesiasticarum" of Benedict XIV (12 Aug., 1748). Petri secondo la Costituzione "Rerum ecclesiasticarum" di Benedetto XIV (12 Ago 1748). All through the Middle Ages the palliums after being blessed were let down through the grating on to the tomb of the Apostle, where they remained for a whole night (Phillips, Kirchenrecht, V, 624, n. 61). Per tutto il Medioevo i Palli, dopo essere stati benedetti rimasti delusi attraverso la grata al sepolcro dell'Apostolo, dove sono rimasti per una notte intera (Phillips, Kirchenrecht, V, 624, n. 61). During the restoration of the present basilica in 1594 the floor gave way, revealing the tomb of St. Peter and on it the golden cross weighing 150 pounds placed there by Constantine, and inscribed with his own and his mother's names. Durante il restauro della basilica attuale nel 1594 il pavimento cedette, rivelando la tomba di San Pietro e su di esso la croce d'oro pesa 150 £ messi lì da Costantino, e iscritti con il proprio e il nome di sua madre.

Publication information Written by FM Rudge. Pubblicazione di informazioni Scritto da FM Rudge. Transcribed by Donald J. Boon. Trascritto da Donald J. Boon. The Catholic Encyclopedia, Volume IV. L'Enciclopedia Cattolica, Volume IV. Published 1908. Pubblicato 1908. New York: Robert Appleton Company. New York: Robert Appleton Società. Nihil Obstat. Nihil obstat. Remy Lafort, Censor. Remy Lafort, Censore. Imprimatur. Imprimatur. +John M. Farley, Archbishop of New York + John M. Farley, Arcivescovo di New York



Also, see: Inoltre, si veda:
Sanctification Santificazione
Justification Motivazione
Conversion Conversione
Salvation Salvezza

Various Attitudes Diversi atteggiamenti
Supralapsarianism Supralapsarianism
Infralapsarianism Infralapsarianism
Amyraldianism Amyraldianism
Arminianism Arminianism

Nicene Creed Credo niceno
Apostles' Creed Apostoli 'Credo
Athanasian Creed Simbolo atanasiano

Helvetic Confession Helvetic Confessione
Helvetic Confession text Helvetic Confessione di testo
Belgic Confession Confessione di fede belga
Belgic Confession text Confessione di fede belga testo
Heidelberg Catechism Catechismo di Heidelberg
Heidelberg Catechism text Catechismo di Heidelberg testo
Augsburg Confession Confessione di Augusta
Puritan Confession Puritan Confessione
Puritan Confession text Puritan Confessione di testo
Puritan Catechism Puritan Catechismo
Canons of Dordt (Dort) Canoni di Dordt (Dort)
Canons of Dort text Canoni di Dort testo
Geneva Confession Confessione di Ginevra
London Confession Londra Confessione
London Confession text Londra Confessione di testo
London Baptists' Confession Londra Battisti 'confessione
Episcopal Confession Episcopale Confessione
Scottish Confession Confessione scozzese
Westminster Confession Confessione di Westminster
Westminster Confession text Confessione di Westminster testo
Book of Concord (Lutheran) Libro di Concord (luterana)
Formula of Concord (Lutheran) Formula di Concord (luterana)
Southern Baptist Confession of Faith Meridionale Battista confessione di fede
Methodist Articles of Religion Metodista articoli di religione
Free Methodist Articles of Religion Libero metodista articoli di religione
New Hampshire Baptist Confession New Hampshire Battista confessione
Reformed Church Beliefs La Chiesa Riformata di credenze
Thirty-Nine Articles (Anglican) Trentanove articoli (anglicana)


This subject presentation in the original English language Questo tema la presentazione in originale in lingua inglese


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html