Moral TheologyTeologia Morale

General Information Informazioni generali

Moral theology, or ethics, explores the moral dimensions of the religious life. Teologia morale, o etica, esplora la dimensione morale della vita religiosa.

Practical theology, interprets the forms of worship, styles of organization, and modes of interpersonal relationship within religious communities. Teologia pratica, interpreta le forme di culto, gli stili di organizzazione, e le modalità di rapporto interpersonale all'interno delle comunità religiose.

Although different questions have preoccupied theologians at different times, certain topics have established themselves as basic to theological study. Anche se diverse domande hanno preoccupato teologi in tempi diversi, alcuni argomenti hanno stabilito se stessi come base per lo studio teologico. These include the basis for humans' knowledge of God, the being and attributes of God, the relation of God to the world and of the world to God. Questi includono la base della conoscenza l'uomo "di Dio, l'essere e gli attributi di Dio, il rapporto di Dio con il mondo e del mondo a Dio.

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail

Moral Theology Teologia Morale

Advanced Information Informazioni avanzate

Moral Theology is the Roman Catholic equivalent to what Protestants commonly call Christian ethics. Teologia Morale è l'equivalente di quanto cattolica protestanti comunemente chiamiamo etica cristiana. It is related to dogmatic theology and moral philosophy in Catholic tradition in ways parallel to the Protestant relationship of Christian ethics to systematic theology and philosophical ethics. È legato alla teologia dogmatica e filosofia morale nella tradizione cattolica in vie parallele al rapporto protestante dell'etica cristiana alla teologia sistematica e etica filosofica. General moral theology deals with the broad questions of what, from the point of view of moral agency and moral action, it means to live as a Christian. Generali offerte teologia morale con le questioni di massima di ciò che, dal punto di vista del libero arbitrio e di azione morale, significa vivere da cristiano. Its questions address methods of moral discernment, the definitions of good and evil, right and wrong, sin and virtue, and the goal or end of the Christian life. I suoi metodi affrontare questioni di discernimento morale, le definizioni di bene e male, giusto e sbagliato, il peccato e la virtù, e l'obiettivo o alla fine della vita cristiana. Special moral theology addresses specific issues of life such as justice, sexuality, truth telling, and the sanctity of life. Speciale teologia morale affronta i problemi specifici della vita quali la giustizia, la sessualità, dire la verità, e la santità della vita.

While the first five centuries of the church provided important guidance (above all in the works of Augustine) in the development of Catholic moral theology, even more influential was the rise in importance during the sixth century of the sacrament of reconciliation. Mentre i primi cinque secoli della Chiesa ha fornito indicazioni importanti (soprattutto nelle opere di Agostino) nello sviluppo della teologia morale cattolica, ancora più influente è stato l'aumento di importanza nel corso del VI secolo del sacramento della riconciliazione. A series of compendiums known as penitential books was prepared to assist priest - confessors in determining appropriate penance for various individual sins. Una serie di compendi noto come penitenziale libri è stato preparato per assistere sacerdote - confessori nella determinazione penitenza appropriata per vari peccati individuali. Despite the great achievement of Bonaventure and Thomas Aquinas in the thirteenth century in developing a systematic, unified philosophy and theology, the tendency to treat morality as a discipline separate from dogmatics was continued and confirmed by the Counter Reformation, which emphasized the connection between moral teaching and canon law. Nonostante il grande successo di Bonaventura e di Tommaso d'Aquino nel XIII secolo nello sviluppo di una sistematica, la filosofia e la teologia unificata, la tendenza a trattare la morale come una disciplina separata dalla dogmatica è stato proseguito e confermato dalla Controriforma, che ha sottolineato il collegamento tra insegnamento morale e diritto canonico.

During the seventeenth and eighteenth century debates about Jansenism and the precise meaning of the law, Alphonsus Liguori emerged as the most famous and influential moral theologian. Durante i dibattiti del secolo XVII e XVIII sul giansenismo e il significato preciso della legge, Alfonso Liguori emerso come il teologo più famoso e influente morale. Liguori's manuals noted the various alternatives and then urged a prudent, reasonable middle course on various questions. Liguori i manuali di notare le varie alternative e quindi sollecitato una prudente, ragionevole corso centrale su questioni varie. Casuistry in the style of these manuals, aimed primarily toward the preparation of priests for their role as confessors, remained the dominant approach to moral theology in Catholic circles into the 20th century. Casistica nello stile di questi manuali, rivolto principalmente verso la preparazione di sacerdoti per il loro ruolo di confessori, è rimasto l'approccio dominante alla teologia morale in ambito cattolico nel 20 ° secolo.

The renewal and reformation of Catholic moral theology that has become so visible since Vatican II is the fruition of the work of such moral theologians as John Michael Sailor (1750 - 1832), John Baptist Hirscher (1788 - 1865), Joseph Mausbach (1861 - 1931), Th. Il rinnovamento e la riforma della teologia morale cattolica che è diventato così visibile dal Concilio Vaticano II è il frutto del lavoro di tali teologi morali come John Michael Sailor (1750 - 1832), Giovanni Battista Hirscher (1788 - 1865), Joseph Mausbach (1861 - 1931), Th. Steinbuchel (1888 - 1949), and contemporaries Bernard Haring and Josef Fuchs. Steinbüchel (1888 - 1949), e contemporanei Bernard Haring e Josef Fuchs. The new spirit in moral theology since Vatican II is represented by scholars such as Fuchs, Haring, Charles Curran, Timothy O'Connell, Edward Schillebeeckx, and Rudolf Schnackenburg. Il nuovo spirito in teologia morale dopo il Concilio Vaticano II è rappresentata da studiosi come Fuchs, Haring Charles Curran, Timothy O'Connell, Edward Schillebeeckx, e Rudolf Schnackenburg.

Traditionally moral theology was based on the authority of reason, natural law, canon law, and the tradition and authority of the Roman Catholic Church and its magisterium. Tradizionalmente la teologia morale è basata sull'autorità della ragione, la legge naturale, diritto canonico, e la tradizione e l'autorità della Chiesa Cattolica Romana e il suo magistero. While Scripture has always been acknowledged as divine revelation, it is only in the new Catholic moral theology that the whole shape as well as specific content of moral theology has been aggressively reworked in relationship to authoritative Scripture. Sebbene la Scrittura è sempre stato riconosciuto come rivelazione divina, è solo nella nuova teologia morale cattolica che l'intera forma e contenuto specifico della teologia morale è stata rielaborata in modo aggressivo in relazione alla Scrittura autorevole. Natural law (or general revelation) continues to be important but is now supplemented by attention to the human and social sciences. La legge naturale (o rivelazione generale) continua ad essere importante, ma è ora integrata da attenzione alle scienze umane e sociali.

The parochialism and separatism of the past have given way to ongoing ecumenical dialogue with Protestant ethicists. Il provincialismo e il separatismo del passato hanno lasciato il posto a costante dialogo ecumenico con gli esperti di etica protestante. The traditional preoccupation with specific sins and the role of moral guidance in the confessional have been subsumed in a broader inquiry about the total and positive meaning of the Christian life. La preoccupazione tradizionale con i peccati specifici e il ruolo di guida morale nel confessionale sono state incluse in un'indagine più ampia sul significato totale e positivo della vita cristiana. The legalism, formalism, rationalism, and traditionalism which used to characterize Catholic ethics are no longer present in anything to the same degree. Il legalismo, il formalismo, il razionalismo, e tradizionalismo che ha utilizzato per caratterizzare l'etica cattolica non sono più presenti in nulla con la stessa intensità. The prospects have never been better and the need more urgent for Protestants and Catholics to work together on a biblical base, informed by the whole history of the church and responsive to the massive challenges of a secular world. Le prospettive non sono mai stato meglio e la necessità più urgente per i protestanti e cattolici a lavorare insieme su una base biblica, informato tutta la storia della chiesa e rispondere alle grandi sfide di un mondo secolare.

DW Gill DW Gill
(Elwell Evangelical Dictionary) (Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliography: Bibliografia:
CC Curran, New Perspectives in Moral Theology; JM Gustafson, Protestant and Roman Catholic Ethics; B Haring, Free and Faithful in Christ; TE O'Connell, Principles for a Catholic Morality. CC Curran, Nuove prospettive in Teologia Morale, JM Gustafson, protestante e cattolica romana Etico; B Haring, Gratis e fedeli in Cristo, TE O'Connell, Principi di una morale cattolica.


Moral Theology Teologia Morale

Catholic Information Informazioni cattolica

Moral theology is a branch of theology, the science of God and Divine things. La teologia morale è una branca della teologia, la scienza di Dio e le cose divine. The distinction between natural and supernatural theology rests on a solid foundation. La distinzione tra teologia naturale e soprannaturale si basa su una solida base. Natural theology is the science of God Himself, in as far as the human mind can by its own efforts reach a definite conclusion about God and His nature: it is always designated by the adjective natural. Teologia naturale è la scienza di Dio stesso, nella misura in cui la mente umana può con le proprie forze giungere ad una conclusione definitiva su Dio e la sua natura: è sempre indicato con l'aggettivo naturale. Theology, without any further modification, is invariably understood to mean supernatural theology, that is, the science of God and Divine things, in as far as it is based on supernatural Revelation. Teologia, senza ulteriori modifiche, è sempre inteso come teologia soprannaturale, cioè la scienza di Dio e delle cose divine, nella misura in cui si basa sulla Rivelazione soprannaturale. Its subject-matter embraces not only God and His essence, but also His actions and His works of salvation and the guidance by which we are led to God, our supernatural end. Il suo oggetto abbraccia non solo Dio e la sua essenza, ma anche le sue azioni e le sue opere di salvezza e la guida con il quale siamo indotti a Dio, il nostro fine soprannaturale. Consequently, it extends much farther than natural theology; for, though the latter informs us of God's essence and attributes, yet it can tell us nothing about His free works of salvation. Di conseguenza, si estende molto più lontano di teologia naturale, perché, anche se quest'ultimo ci informa di essenza di Dio e gli attributi, ma può dirci nulla circa le sue opere libere di salvezza. The knowledge of all these truths is necessary for every man, at least in its broad outlines, and is acquired by Christian faith. La conoscenza di tutte queste verità è necessario per ogni uomo, almeno nelle sue linee generali, e viene acquisito dalla fede cristiana. But this is not yet a science. Ma questa non è ancora una scienza. The science of theology demands that the knowledge won through faith, be deepened, expanded, and strengthened, so that the articles of faith be understood and defended by their reasons and be, together with their conclusions, arranged systematically. La scienza delle esigenze teologiche che la conoscenza vinto mediante la fede, essere approfondito, ampliato e rafforzato, in modo che gli articoli di fede essere compreso e difeso le loro ragioni e di essere, insieme con le loro conclusioni, disposti in maniera sistematica.

The entire field of theology proper is divided into dogmatic and moral theology, which differ in subject-matter and in method. L'intero campo di una corretta teologia è diviso in teologia dogmatica e morale, che si differenziano per oggetto e nel metodo. Dogmatic theology has as its end the scientific discussion and establishment of the doctrines of faith, moral theology of the moral precepts. Teologia dogmatica ha come fine la discussione scientifica e la creazione delle dottrine di fede, la teologia morale dei precetti morali. The precepts of Christian morals are also part of the doctrines of faith, for they were announced or confirmed by Divine Revelation. I precetti della morale cristiana sono anche parte della dottrina della fede, perché sono stati annunciati o confermata dalla Rivelazione divina. The subject-matter of dogmatic theology is those doctrines which serve to enrich the knowledge necessary or convenient for man, whose destination is supernatural. L'oggetto della teologia dogmatica è quelle dottrine che servono ad arricchire le conoscenze necessario o conveniente per l'uomo, la cui destinazione è soprannaturale. Moral theology, on the other hand, is limited to those doctrines which discuss the relations of man and his free actions to God and his supernatural end, and propose the means instituted by God for the attainment of that end. Teologia morale, d'altra parte, è limitata a quelle dottrine che discutere i rapporti tra uomo e le sue azioni libere a Dio e il suo fine soprannaturale, e proporre i mezzi istituiti da Dio per il raggiungimento di tale fine. Consequently, dogmatic and moral theology are two closely related parts of universal theology. Di conseguenza, la teologia dogmatica e morale sono due parti strettamente connesse della teologia universale. Inasmuch as a considerable number of individual doctrines may be claimed by either discipline, no sharp line of demarcation can be drawn between the subject-matter of dogma and morals. Nella misura in cui un numero considerevole di dottrine individuali possono essere chiesti da una disciplina, non netta linea di demarcazione può essere tracciata tra l'oggetto del dogma e della morale. In actual practice, however, a division and limitation must be made in accordance with practical needs. In pratica, tuttavia, una divisione e limitazione deve essere effettuata in conformità con le esigenze pratiche. Of a similar nature is the relation between moral theology and ethics. Di natura simile è il rapporto tra la teologia morale ed etica. The subject-matter of natural morals or ethics, as contained in the Decalogue, has been included in positive, Divine Revelation, and hence has passed into moral theology. L'oggetto della morale o etica naturali, contenute nel Decalogo, è stato inserito in positivo, la rivelazione divina, e quindi ha superato in teologia morale. Nevertheless, the argumentative processes differ in the two sciences, and for this reason a large portion of the matter is disregarded in moral theology and referred to ethics. Tuttavia, i processi argomentativi si differenziano per le due scienze, e per questo motivo gran parte della questione è ignorato in teologia morale e di cui l'etica. For instance, the refutation of the false systems of the modern ethicists is generally treated under ethics, especially because these systems are refuted by arguments drawn not so much from faith, as from reason. Per esempio, la confutazione dei falsi sistemi dei moderni studiosi di etica è generalmente trattata sotto l'etica, soprattutto perché questi sistemi sono confutate da argomenti tratti non tanto dalla fede, come dalla ragione. Only in as far as moral theology requires a defence of revealed doctrines, does it concern itself with false systems. Solo nella misura in cui la teologia morale richiede una difesa delle dottrine rivelate, vuol occuparsi di falsi sistemi. However, it must discuss the various requirements of the natural law, not only because this law has been confirmed and defined by positive revelation, but also because every violation of it entails a disturbance of the supernatural moral order, the treatment of which is an essential part of moral theology. Tuttavia, si deve discutere le diverse esigenze della legge naturale, non solo perché questa legge è stato confermato e definito dalla rivelazione positiva, ma anche perché ogni violazione di essa comporta una perturbazione dell'ordine soprannaturale morale, il cui trattamento è un elemento essenziale parte della teologia morale.

The field of moral theology, its contents, and the boundaries which separate it from kindred subjects, may be briefly indicated as follows: moral theology includes everything relating to man's free actions and the last, or supreme, end to be attained through them, as far as we know the same by Divine Revelation; in other words, it includes the supernatural end, the rule, or norm, of the moral order, human actions as such, their harmony or disharmony with the laws of the moral order, their consequences, the Divine aids for their right performance. Il campo della teologia morale, i suoi contenuti, ei confini che la separano da soggetti affini, può essere brevemente indicato come segue: teologia morale include tutto ciò che riguarda azioni libere dell'uomo e l'ultimo, o suprema, fine da raggiungere attraverso di loro, come Per quanto ne sappiamo la stessa dalla Rivelazione divina, in altre parole, si comprende il fine soprannaturale, la regola o norma, di ordine morale, le azioni umane in quanto tali, la loro armonia o disarmonia con le leggi di ordine morale, le loro conseguenze , gli aiuti divini per le loro prestazioni a destra. A detailed treatment of these subjects may be found in the second part of St. Thomas's "Summa theologica", a work still unrivalled as a treatise of moral theology. Una trattazione dettagliata di tali materie può essere trovato nella seconda parte di San Tommaso "Summa Teologica", un lavoro ancora senza eguali come un trattato di teologia morale.

The position of moral theology in universal theology is briefly sketched by St. Thomas in the "Summa theol.", I, Q. i, a. La posizione della teologia morale nella teologia universale è brevemente delineato da S. Tommaso nella "Summa theologiae"., I, q i, a. 7 and Q. ii in the proemium and in the prologus of I-II; likewise by Fr. 7 e Q. II nel Proemio e nelle Prologus di I-II, allo stesso modo da p. Suàrez in the proemium of his commentaries on the I-II of St. Thomas. Suarez nel Proemium dei suoi commenti sulla I-II di San Tommaso. The subject-matter of the entire second part of the "Summa theol." L'oggetto della intera seconda parte del "Summa theologiae". is, man as a free agent. è, l'uomo come un agente libero. "Man was made after the image of God, by his intellect, his free will, and a certain power to act of his own accord. Hence, after we have spoken of the pattern, viz. of God, and of those things which proceeded from His Divine power according to His will, we must now turn our attention to His image, that is, man, inasmuch as he also is the principle or his actions in virtue of his free will and his power over his own actions." "L'uomo è stato fatto ad immagine di Dio, con la sua intelligenza, la sua libera volontà, e un certo potere di agire di sua iniziativa. Quindi, dopo che abbiamo parlato del modello, vale a dire. Di Dio, e di quelle cose che ha proceduto della sua potenza divina secondo la Sua volontà, dobbiamo ora rivolgere la nostra attenzione a Sua immagine, cioè l'uomo, in quanto egli è anche il principio o le sue azioni in virtù della sua libera volontà e il suo potere sulle proprie azioni. " He includes all this in theology, not only because it is viewed as the object of positive Divine Revelation (I, Q. i, a. 3), but also because God always is the principal object, for "theology treats all things in their relation to God, either in as far as they are God Himself or are directed towards God as their origin or last end" (I, Q. i, a. 7). Egli comprende tutto questo in teologia, non solo perché è visto come l'oggetto della rivelazione divina positiva (I, q i, a. 3), ma anche perché Dio è sempre l'oggetto principale, per "la teologia tratta tutte le cose nella loro relazione con Dio, sia nella misura in cui essi sono Dio stesso o sono dirette verso Dio come loro origine e fine ultimo "(I, q i, a. 7). "Since it is the chief aim of theology to communicate the knowledge of God, not only as He is in Himself but also as the beginning and end of all things and particularly of rational creatures . . ., we shall speak first of God, secondly of the tendency of the rational creature towards God", etc. (I, Q. ii, proem.). "Dal momento che è lo scopo principale della teologia di comunicare la conoscenza di Dio, non solo come Egli è in se stesso, ma anche come l'inizio e la fine di tutte le cose e in particolare di creature razionali ..., noi parlare per primo di Dio, in secondo luogo della tendenza della creatura razionale verso Dio ", ecc (I, Q. II, proemio.). These words point out the scope and the subject-matter of the moral part of theology. Queste parole sottolineano la portata e l'oggetto della parte della teologia morale. Francisco Suárez, who pregnantly calls this tendency of the creatures towards God "the return of the creatures to God", shows that there is no contradiction in designating man created after the image of God, endowed with reason and free will and exercising these faculties, as the object of moral theology, and God as the object of entire theology. Francisco Suárez, che chiama pregnante questa tendenza delle creature verso Dio "il ritorno delle creature a Dio", mostra che non vi è alcuna contraddizione nel designare l'uomo creato a immagine di Dio, dotati di ragione e di libera volontà e di esercizio di tali facoltà, come oggetto della teologia morale, e Dio come l'oggetto di tutta la teologia. "If we are asked to name the proximate object of moral theology, we shall undoubtedly say that it is man as a free agent, who seeks his happiness by his free actions; but if we are asked in what respect this object must be treated chiefly, we shall answer that this must be done with respect to God as his last end." "Se ci viene chiesto di denominare l'oggetto in prossimità della teologia morale, si deve senza dubbio dire che è l'uomo come un agente libero, che cerca la sua felicità con le sue azioni libere, ma se ci viene chiesto in che modo questo oggetto deve essere trattato principalmente , ci risponde che questo deve essere fatto con riferimento a Dio come suo fine ultimo. "

A detailed account of the wide range of moral theology may be found in the analytical index of Pars Secunda of St. Thomas's "Summa theologica". Un resoconto dettagliato della vasta gamma di teologia morale si può trovare nell'indice analitico di Pars Secunda di San Tommaso "Summa Teologica". We must confine ourselves to a brief summary. Dobbiamo limitarci ad una breve sintesi. The first question treats of man's last end, eternal happiness, Its nature and possession. La prima questione tratta del fine ultimo dell'uomo, la felicità eterna, la sua natura e il possesso. Then follows an examination of human acts in themselves and their various subdivisions, of voluntary and involuntary acts, of the moral uprightness or malice of both interior and exterior acts and their consequences; the passions in general and in particular; the habits or permanent qualities of the human soul, and the general questions about virtues, vices, and sins. Segue poi un esame degli atti umani in se stessi e le loro varie suddivisioni, di atti volontari e involontari, della rettitudine morale o dolo di entrambi gli atti interni ed esterni e le loro conseguenze, le passioni in generale e, in particolare, le abitudini o le qualità permanenti di l'anima umana, e le informazioni generali su virtù, vizi e peccati. Under this last title, while enquiring into the causes of sin, the author embodies the doctrine on original sin and its consequences. Sotto questo ultimo titolo, mentre indagandone le cause del peccato, l'autore incarna la dottrina sul peccato originale e le sue conseguenze. This portion might, however, be with equal right assigned to dogmatic theology in the stricter meaning of the word. Questa parte potrebbe, tuttavia, essere con pari diritto assegnato alla teologia dogmatica nel senso più rigoroso del termine. Although St. Thomas regards sin chiefly as a transgression of the law, and in particular of the "lex æterna" (Q. ii, a. 6), still he places the chapters on the laws after the section on sin; because sin, a free human act like any other human act, is first discussed from the standpoint of its subjective principles, viz. Anche se San Tommaso per quanto riguarda il peccato soprattutto come una trasgressione della legge, e in particolare della "lex aeterna" (Q. II, 6.), Ancora lui mette i capitoli sulle leggi dopo la sezione sul peccato, perché il peccato, un atto umano libero come ogni altro atto umano, prima discussione dal punto di vista dei suoi principi soggettivi, vale a dire. knowledge, will, and the tendency of the will; only after this are the human actions viewed with regard to their objective or exterior principles, and the exterior principle, by which human actions are judged not merely as human, but as moral actions, either morally good or morally bad, is the law. conoscenza, la volontà, e la tendenza della volontà, solo dopo questo sono le azioni umane hanno visto per quanto riguarda il loro obiettivo e principi esterni, e il principio esterno, con il quale vengono giudicati azioni umane non solo come uomo, ma come azioni morali, sia moralmente buono o moralmente cattivo, è la legge. Since morality is conceived by him as supernatural morality, which exceeds the nature and the faculties of man, Divine grace, the other exterior principle of man's morally good actions, is discussed after the law. Dal momento che la moralità è da lui concepito come morale soprannaturale, che supera la natura e le facoltà dell'uomo, la grazia divina, il principio esterno altro uomo e 'azioni moralmente buone, viene discusso dopo la legge. In the exordium to Q. xc, St. Thomas states his division briefly as follows: "The exterior principle which moves us to good actions is God; He instructs us by His law and aids us with His grace. Nel esordio di D. xc, San Tommaso afferma la sua divisione brevemente come segue: "Il principio esterno che ci si sposta verso le buone azioni è Dio, Egli ci istruisce con la sua legge e ci aiuti con la sua grazia.

Hence we shall speak first of the law, secondly of grace. Quindi parleremo prima della legge, in secondo luogo di grazia. " "

The following volume is wholly devoted to the special questions, in the order given by St. Thomas in the prologue: "After a cursory glance at the virtues, vices, and the moral principles in general, it is incumbent on us to consider the various points in detail. Moral discussions, if satisfied with generalities, are of little value, because actions touch particular, individual things. When there is question of morals, we may consider individual actions in two ways: one, by examining the matter, ie, by discussing the different virtues and vices; another, by inquiring into the various avocations of individuals and their states of life." Il seguente volume è interamente dedicato alle questioni particolari, secondo l'ordine dato da S. Tommaso nel prologo: "Dopo una rapida occhiata alle virtù, vizi, e dei principi morali in generale, spetta a noi a prendere in considerazione le varie .. punti in dettaglio discussioni morali, se soddisfatto con generalità, sono di poco valore, perché le azioni tocco particolare, le singole cose quando si tratta di morale, si può prendere in considerazione le singole azioni in due modi: uno, esaminando la questione, vale a dire, discutendo le diverse virtù e vizi,. altri, interrogandosi sulle occupazioni diverse degli individui e dei loro stati di vita " St. Thomas then goes on to discuss the whole range of moral theology from both these standpoints. San Tommaso passa poi a discutere l'intera gamma di teologia morale a partire da questi due punti di vista. First, he closely scrutinizes the various virtues, keeping in view the Divine aids, and the sins and vices opposed to the respective virtues. In primo luogo, egli scruta da vicino le varie virtù, tenendo in considerazione il Divino aiuti, ed i peccati ei vizi opposti alle virtù rispettive. He examines first the three Divine virtues which are wholly supernatural and embrace the vast field of charity and its actual practice; then he passes to the cardinal virtues with their auxiliary and allied virtues. Egli esamina prima le tre virtù divine, che sono del tutto soprannaturale e abbracciare il vasto campo della carità e della sua pratica, poi si passa alle virtù cardinali con le loro virtù ausiliari e alleati. The volume concludes with a discussion of the particular states of life in the Church of God, including those which suppose an extraordinary, Divine guidance. Il volume si conclude con una discussione dei particolari stati di vita nella Chiesa di Dio, compresi quelli che si supponga che uno straordinario, guida divina. This last part, therefore, discusses subjects which specifically belong to mystical or ascetical theology, such as prophecy and extraordinary modes of prayer, but above all the active and the contemplative life, Christian perfection, and the religious state in the Church. Questa ultima parte, quindi, discute argomenti che specificamente appartenenti alla teologia mistica o ascetica, come la profezia e le modalità straordinarie di preghiera, ma soprattutto attiva e vita contemplativa, la perfezione cristiana, e lo stato religioso nella Chiesa. The contents of a modern work on moral theology, as, for instance, that of Slater (London, 1909), are: Human acts, conscience, law, sin, the virtues of faith, hope, charity; the precepts of the Decalogue, including a special treatise on justice; the commandments of the Church; duties attached to particular states or offices; the sacraments, in so far as their administration and reception are a means of moral reform and rectitude; ecclesiastical laws and penalties, only in so far as they affect conscience; these laws forming properly the subject-matter of canon law, in so far as they govern and regulate the Church as an organization, Its membership, ministry, the relations between hierarchy, clergy, religious orders, laity, or of spiritual and temporal authority. Il contenuto di un'opera moderna di teologia morale, come, ad esempio, quella di Slater (Londra, 1909), sono i seguenti: Gli atti umani, la coscienza, il diritto, il peccato, le virtù della fede, speranza, carità, i precetti del Decalogo, tra cui uno speciale trattato in materia di giustizia, i comandamenti della Chiesa, doveri connessi a particolari stati o uffici, i sacramenti, nella misura in cui la loro amministrazione e la reception sono un mezzo di riforma morale e rettitudine; leggi ecclesiastiche e le sanzioni, solo nella misura in in cui esse influenzano la coscienza; queste leggi che formano correttamente l'oggetto del diritto canonico, nella misura in cui governare e regolare la Chiesa come organizzazione, dei suoi Stati membri, il ministero, le relazioni tra gerarchia, clero, ordini religiosi, laici, o di autorità spirituale e temporale.

One circumstance must not be overlooked. Una circostanza non deve essere trascurato. Moral theology considers free human actions only in their relation to the supreme order, and to the last and highest end, not in their relation to the proximate ends which man may and must pursue, as for instance political, social, economical. La teologia morale ritiene gratis azioni umane solo nel loro rapporto con l'ordine supremo, e al fine ultimo e più alto, non nel loro rapporto con le estremità prossime che l'uomo può e deve perseguire, come ad esempio politico, sociale, economico. Economics, politics, social science are separate fields of science, not subdivisions of moral science. Economia, politica, scienze sociali sono campi separati della scienza, non suddivisioni della scienza morale. Nevertheless, these special sciences must also be guided by morals, and must subordinate their specific principles to those of moral theology, at least so far as not to clash with the latter. Tuttavia, queste scienze speciali deve anche essere guidato dalla morale, e deve subordinare i loro principi specifici a quelli di teologia morale, almeno per quanto non in contrasto con questi ultimi. Man is one being, and all his actions must finally lead him to his last and highest end. L'uomo è un essere, e tutte le sue azioni devono, infine, lo portano al suo fine ultimo e più alto. Therefore, various proximate ends must not turn him from this end, but must be made subservient to it and its attainment. Pertanto, varie estremità prossimali non lo deve girare da questo fine, ma deve essere messa a servizio e la sua realizzazione. Hence moral theology surveys all the individual relations of man and passes judgment on political, economical, social questions, not with regard to their bearings on politics and economy, but with regard to their influence upon a moral life. Quindi teologia morale esamina tutte le relazioni individuali dell'uomo e giudica le politiche, economiche, questioni sociali, non per quanto riguarda l'orientamento di politica e di economia, ma per quanto riguarda la loro influenza su una vita morale. This is also the reason why there is hardly another science that touches other spheres so closely as does moral theology, and why its sphere is more extensive than that of any other. Questo è anche il motivo per cui non vi è quasi un'altra scienza che tocca altri settori così da vicino come fa la teologia morale, e perché la sua sfera è più ampio di quello di qualsiasi altro. This is true inasmuch as moral theology has the eminently practical scope of instructing and forming spiritual directors and confessors, who must be familiar with human conditions in their relation to the moral law, and advise persons in every state and situation. Questo è vero in quanto la teologia morale ha lo scopo eminentemente pratico di istruire e formare direttori spirituali e confessori, che devono avere familiarità con le condizioni umane nel loro rapporto con la legge morale, e consigliare le persone in ogni stato e situazione.

The manner in which moral theology treats its subject-matter, must be, as in theology generally, chiefly positive, that is, drawing from Revelation and theological sources. Il modo in cui la teologia morale tratta il suo oggetto, deve essere, come nella teologia in generale, soprattutto positivo, vale a dire, attingendo dalla Rivelazione e fonti teologiche. Starting from this positive foundation, reason also comes into play quite extensively, especially since the whole subject-matter of natural ethics has been raised to the level of supernatural morals. A partire da questo fondamento positivo, la ragione entra in gioco anche abbastanza estesamente, tanto più che l'intero oggetto di etica naturale è stato elevato a livello di morale soprannaturali. It is true reason must be illumined by supernatural faith, but when illumined its duty is to explain, prove, and defend most of the principles of moral theology. E 'vero motivo deve essere illuminata dalla fede soprannaturale, ma quando illuminato il suo dovere è quello di spiegare, dimostrare, e difendere la maggior parte dei principi della teologia morale. From what has been said it is manifest that the chief source of moral theology is Sacred Scripture and Tradition together with the teachings of the Church. Da quanto detto è evidente che la principale fonte di teologia morale è la Sacra Scrittura e Tradizione insieme con gli insegnamenti della Chiesa. however, the following points must be observed regarding the Old Testament. Tuttavia, i seguenti punti devono essere osservate per quanto riguarda l'Antico Testamento. Not all precepts contained in it are universally valid, as many belong to the ritual and special law of the Jews. Non tutti i precetti in esso contenuti sono universalmente validi, come molti appartengono al rituale e la legge speciale degli ebrei. These statutes never obliged the non-Jewish world and have simply been abrogated by the New Covenant, so that now the ritual observances proper are illicit. Questi statuti mai obbligato il mondo non ebraico e sono state semplicemente abrogata dalla Nuova Alleanza, in modo che ora le osservanze rituali propri sono illeciti. The Decalogue, however, with the sole change in the law enjoining the celebration of the Sabbath, has passed Into the New Covenant a positive Divine confirmation of the natural law, and now constitutes the principal subject matter of Christian morality. Il Decalogo, tuttavia, con il solo cambiamento della legge che ingiunge la celebrazione del sabato, ha superato nella nuova alleanza una conferma positiva divina della legge naturale, e costituisce ora la questione principale oggetto della morale cristiana. Moreover, we must remember that the Old Covenant did not stand on the high moral level to which Christ elevated the New Covenant. Inoltre, dobbiamo ricordare che l'Antica Alleanza non ha piedi sul livello morale, alla quale Cristo ha elevato la Nuova Alleanza. Jesus Himself mentions things which were permitted to the Jews "on account of the hardness of their hearts", but against which He applied again the law at first imposed by God. Gesù stesso parla di cose che sono state ammesse agli ebrei "a causa della durezza del loro cuore", ma contro il quale ha nuovamente applicata la legge in prima imposto da Dio. Hence, not everything that was tolerated in the Old Testament and its writings, is tolerated now; on the contrary, many of the usages approved and established there would be counter to Christian perfection as counselled by Christ. Quindi, non tutto ciò che è stato tollerato nel Vecchio Testamento e dei suoi scritti, è tollerato ora, al contrario, molti degli usi approvato e stabilito ci sarebbe in contrasto con la perfezione cristiana, come consigliato da Cristo. With these limitations the writings of the Old Testament are sources of moral theology, containing examples of and exhortations to heroic virtues, from which the Christian moralist, following in the footsteps of Christ and His Apostles, may well draw superb models of sanctity. Con queste limitazioni gli scritti dell'Antico Testamento sono fonti di teologia morale, che contengono esempi di esortazioni e di virtù eroiche, da cui il moralista cristiano, seguendo le orme di Cristo e degli Apostoli, potrebbe trarre modelli eccellenti di santità.

Apart from Sacred Scripture, the Church recognizes also Tradition as a source of revealed truths, and hence of Christian morals. A parte la Sacra Scrittura, la Chiesa riconosce anche la Tradizione come fonte di verità rivelate, e quindi della morale cristiana. It has assumed a concrete shape chiefly in the writings of the Fathers. Ha assunto una forma concreta soprattutto negli scritti dei Padri. Furthermore, the decisions of the Church must be regarded as a source, since they are based on the Bible and Tradition, they are the proximate source of moral theology, because they contain the final judgment about the meaning of Sacred Scripture as well as the teachings of the Fathers. Inoltre, le decisioni della Chiesa deve essere considerata come una fonte, in quanto sono basate sulla Bibbia e la Tradizione, sono la fonte immediata di teologia morale, perché contengono il giudizio finale sul significato della Sacra Scrittura e gli insegnamenti dei Padri. These include the long list of condemned propositions, which must be considered as danger signals along the boundary between lawful and illicit, not only when the condemnation has been pronounced by virtue of the highest Apostolic authority, but also when the congregation instituted by the pope has issued a general, doctrinal decision in questions bearing on morals. Questi includono il lungo elenco di proposizioni condannate, che devono essere considerati come segnali di pericolo lungo il confine tra lecito e illecito, non solo quando la condanna è stata pronunciata in virtù della più alta autorità apostolica, ma anche quando la congregazione istituita dal papa emesso un generale, decisione dottrinale nelle questioni che portano sulla morale. What Pius IX wrote concerning the meetings of scholars in Munich in the year 1863 may also be applied here: "Since there is question of that subjection which binds all Catholics in conscience who desire to advance the interests of the Church by devoting themselves to the speculative sciences; let the members of this assembly recall that it is not sufficient for Catholic scholars to accept and esteem the above-mentioned dogmas, but that they are also obliged to submit to the decisions of the papal congregations as well as to those teachings which are, by the constant and universal consent of Catholics, so held as theological truths and certain conclusions that the opposite opinion even when not heretical, still deserves some theological censure." Che Pio IX ha scritto relativo alle riunioni di studiosi a Monaco di Baviera nel 1863 può essere applicato anche qui: "Poiché non vi è questione di sottomissione che lega tutti i cattolici in coscienza, che desiderano promuovere gli interessi della Chiesa, dedicandosi alla speculativa scienze, lasciate che i membri di questa assemblea ricordare che non è sufficiente per gli studiosi cattolici di accettare e di stima di cui sopra dogmi, ma che sono anche tenuti a presentare alle decisioni delle Congregazioni pontificie nonché a quegli insegnamenti che sono , con il consenso costante e universale dei cattolici, in modo detenuti come verità teologiche e conclusioni certe che il parere contrario anche quando non eretica, merita ancora qualche censura teologica ". If this is true of the dogmatic doctrines in the strict sense of the word, we might say that it is still more true of moral questions, because for them not only absolute and infallibility certain, but also morally certain decisions must be accounted as obligatory norms. Se questo è vero delle dottrine dogmatiche in senso stretto della parola, si potrebbe dire che è ancora più vero per questioni morali, perché per loro non solo assoluta e certa infallibilità, ma anche le decisioni moralmente determinate devono essere contabilizzati come norme obbligatorie .

The words of Pius IX just quoted, point to another source of theological doctrines, and hence of morals, viz., the universal teachings of the Catholic schools. Le parole di Pio IX appena citato, scegliere un'altra fonte di dottrine teologiche, e quindi della morale, vale a dire., Gli insegnamenti universali delle scuole cattoliche. For these are the channels by which the Catholic doctrines on faith and morals must be transmitted without error, and which have consequently the nature of a source. Per questi sono i canali attraverso i quali la dottrina cattolica sulla fede e la morale devono essere trasmessi senza errori, e che hanno quindi la natura di una sorgente. From the unanimous doctrine of the Catholic schools follows naturally the conviction of the universal Church. Dalla dottrina unanime di tutte le scuole cattoliche segue naturalmente la convinzione della Chiesa universale. But since it is a dogmatic principle that the whole Church cannot err in matters of faith and morals, the consent of the various Catholic schools must offer the guarantee of infallibility in these questions. Ma dal momento che si tratta di un principio dogmatico, che tutta la Chiesa non può errare in materia di fede e di morale, il consenso delle varie scuole cattoliche devono offrire la garanzia di infallibilità in queste domande.

Moral theology, to be complete in every respect, must accomplish in moral questions what dogmatic theology does in questions pertaining to dogma. La teologia morale, per essere completo sotto ogni aspetto, deve compiere nelle questioni morali, ciò che la teologia dogmatica fa in questioni relative al dogma. The latter has to explain clearly the truths of faith and prove them to be such; it must also, as far as possible, show their accordance with reason, defend them against objections, trace their connection with other truths, and, by means of theological argumentation, deduce further truths. Quest'ultimo deve spiegare con chiarezza le verità della fede e dimostrare loro di essere tale, ma deve anche, per quanto possibile, dimostrare la loro conformità con la ragione, difenderli contro obiezioni, tracciare la loro connessione con le altre verità, e, per mezzo di teologico argomentazione, dedurre ulteriori verità. Moral theology must follow the same processive questions of morals. La teologia morale deve seguire le stesse domande processive di morale. -- It is evident that this cannot be done in all branches of moral theology in such a way as to exhaust the subject, except by a series of monographs. - E 'evidente che ciò non può essere fatto in tutti i rami della teologia morale in modo tale da esaurire l'argomento, se non per una serie di monografie. It would take volumes to sketch but the beauty and the harmony of God's dispositions, which transcend the natural law, but which God enacted in order to elevate man to a higher plane and to lead him to his supernatural end in a future life -- and yet all this is embraced in the subject of supernatural morals. Ci vorrebbero volumi per schizzo, ma la bellezza e l'armonia delle disposizioni di Dio, che trascendono la legge naturale, ma che Dio emanata al fine di elevare l'uomo ad un piano superiore e di condurlo al suo fine soprannaturale in una vita futura - e Eppure tutto questo è abbracciato nel soggetto della morale soprannaturali. Nor is moral theology confined to the exposition of those duties and virtues which cannot be shirked if man wishes to attain his last end; it includes all virtues, even those which mark the height of Christian perfection, and their practice, not only in the ordinary degree, but also in the ascetical and mystical life. Né è teologia morale limita alla esposizione di tali dazi e delle virtù che non può essere elusa se l'uomo vuole raggiungere il suo fine ultimo, ma comprende tutte le virtù, anche quelli che segnano l'altezza della perfezione cristiana, e la loro pratica, non solo nel corso di normali grado, ma anche nella vita ascetica e mistica. Hence, it is entirely correct to designate asceticism and mysticism as parts of Christian moral theology, though ordinarily they are treated as distinct sciences. Quindi, è del tutto corretto per designare l'ascetismo e il misticismo come parti di teologia morale cristiana, anche se di solito sono trattati come le scienze distinte.

The task of the moral theologian is by no means completed when he has explained the questions indicated. Il compito del teologo morale non è affatto compiuti quando ha spiegato le questioni indicate. Moral theology, in more than one respect, is essentially a practical science. La teologia morale, in più di un aspetto, è essenzialmente una scienza pratica. Its instructions must extend to moral character, moral behaviour, the completion and issue of moral aspirations, so that it can offer a definite norm for the complex situations of human life. Le istruzioni devono estendersi a carattere morale, comportamento morale, la compilazione e il rilascio delle aspirazioni morali, in modo da poter offrire una norma precisa per le situazioni complesse della vita umana. For this purpose, it must examine the individual cases which arise and determine the limits and the gravity of the obligation in each. A tal fine, è necessario esaminare i singoli casi che si presentano e di determinare i limiti e la gravità dell 'obbligo di ogni. Particularly those whose office and position in the Church demand the cultivation of theological science, and who are called to be the teachers and counsellors, must find in it a practical guide. In particolare quelli il cui ufficio e la posizione della domanda Chiesa la coltivazione della scienza teologica, e che sono chiamati ad essere gli insegnanti e consiglieri, deve trovare in essa una guida pratica. As jurisprudence must enable the future judge and lawyer to administer justice in individual cases, so must moral theology enable the spiritual director or confessor to decide matters of conscience in varied cases of everyday life; to weigh the violations of the natural law in the balance of Divine justice; it must enable the spiritual guide to distinguish correctly and to advise others as to what is sin and what is not, what is counselled and what not, what is good and what is better; it must provide a scientific training for the shepherd of the flock, so that he can direct all to a life of duty and virtue, warn them against sin and danger, lead from good to better those who are endowed with necessary light and moral power, raise up and strengthen those who have fallen from the moral level. Come la giurisprudenza deve consentire il futuro giudice e avvocato di amministrare la giustizia nei singoli casi, così deve teologia morale consentire il direttore spirituale o confessore di decidere questioni di coscienza nei casi diversi della vita quotidiana, per pesare le violazioni della legge naturale nel bilancio di La giustizia divina, ma deve consentire la guida spirituale di distinguere correttamente e consigliare gli altri su ciò che è peccato e ciò che non lo è, ciò che è consigliato e cosa no, cosa è bene e ciò che è meglio, ma deve fornire una formazione scientifica per il pastore del gregge, in modo che possa indirizzare tutti ad una vita di dovere e di virtù, li mettono in guardia contro il peccato e il pericolo, portare di bene in meglio coloro che sono dotati di luce necessaria e potere morale, suscitare e rafforzare coloro che sono caduti da il livello morale. Many of these tasks are assigned to the collateral science of pastoral theology; but this also treats a special part of the duties of moral theology, and falls, therefore, within the scope of moral theology in its widest sense. Molte di queste funzioni vengano assegnate a garanzia la scienza della teologia pastorale, ma questo tratta anche una parte speciale delle funzioni di teologia morale, e rientra, quindi, nell'ambito della teologia morale nel suo senso più ampio. The purely theoretical and speculative treatment of the moral questions must be supplemented by casuistry. Il trattamento puramente teorica e speculativa delle questioni morali devono essere integrate da casistica. Whether this should be done separately, that is, whether the subject matter should be taken casuistically before or after its theoretical treatment, or whether the method should be at the same time both theoretical and casuistical, is unimportant for the matter itself; the practical feasibility will decide this point, while for written works on moral theology the special aim of the author will determine it. Se questo deve essere fatto separatamente, cioè, se l'oggetto dovrebbe essere presa casuistically prima o dopo il trattamento teorico, o se il metodo deve essere allo stesso tempo teorica e casuistical, è importante per la stessa materia, la fattibilità deciderà questo punto, mentre per le opere scritte di teologia morale l'obiettivo speciale dell'autore la determinerà. However, he who teaches or writes moral theology for the training of Catholic priests, would not do full justice to the end at which he must aim, if he did not unite the casuistical with the theoretical and speculative element. Tuttavia, colui che insegna o scrive teologia morale per la formazione dei sacerdoti cattolici, non rende piena giustizia alla fine a cui deve tendere, se non unire la casistica con l'elemento teorico e speculativo. What has been said so far, sufficiently outlines the concept of moral theology in its widest sense. Ciò che è stato detto finora, sufficientemente delinea il concetto di teologia morale nel suo senso più ampio. Our next task is to follow up its actual formation and development. Il nostro prossimo obiettivo è quello di seguire il suo reali di costituzione e di sviluppo.

Moral theology, correctly understood, means the science of supernaturally revealed morals. Teologia morale, correttamente intesa, si intende la scienza della morale soprannaturale rivelato. Hence, they cannot speak of moral theology who reject supernatural Revelation; the most they can do is to discourse on natural ethics. Di conseguenza, non si può parlare di teologia morale che respingono la rivelazione soprannaturale, il massimo che può fare è al discorso sull'etica naturali. But to distinguish between moral theology and ethics is sooner or later to admit a science of ethics without God and religion. Ma per distinguere tra la teologia morale e l'etica è prima o poi ad ammettere una scienza di etica senza Dio e la religione. That this contains an essential contradiction, is plain to everyone who analyzes the ideas of moral rectitude and moral perversion, or the concept of an absolute duty which forces itself with unrelenting persistency on all who have attained the use of reason. Che questo contiene una contraddizione essenziale, è chiaro a tutti coloro che analizza le idee di rettitudine morale e perversione morale, o il concetto di un dovere assoluto che si impone con inesorabile persistenza a tutti quelli che hanno raggiunto l'uso di ragione. Without God, an absolute duty is inconceivable, because there is nobody to impose obligation. Senza Dio, un dovere assoluto è inconcepibile, perché non c'è nessuno di imporre oneri. I cannot oblige myself, because I cannot be my own superior; still less can I oblige the whole human race, and yet I feel myself obliged to many things, and cannot but feel myself absolutely obliged as man, and hence cannot but regard all those who share human nature with me as obliged likewise. Non posso obbligare me stesso, perché non può essere il mio superiore stessa, e ancor meno che posso obbligare tutto il genere umano, e tuttavia mi sento obbligato a molte cose, e non si può non mi sento assolutamente obbligato come uomo, e quindi non può non considerare tutti i che condividono la natura umana con me come l'obbligo stesso. It is plain then that this obligation must proceed from a higher being who is superior to all men, not only to those who live at present, but to all who have been and will be, nay, in a certain sense even to those who are merely possible, This superior being is the Lord of all, God. E 'chiaro quindi che tale obbligo deve procedere da un essere superiore che è superiore a tutti gli uomini, non solo a quelli che vivono allo stato attuale, ma a tutti coloro che sono stati e saranno, anzi, in un certo senso anche a coloro che sono solo possibile, questo essere superiore è il Signore di tutti, Dio. It is also plain that although this Supreme lawgiver can be known by natural reason, neither He nor His law can be sufficiently known without a revelation on His part. E 'anche chiaro che, anche se questo legislatore supremo possa essere conosciuta dalla ragione naturale, né lui né il suo diritto può essere sufficientemente conosciuto senza una rivelazione da parte Sua. Hence if is that moral theology, the study of this Divine law is actually cultivated only by those who faithfully cling to a Divine Revelation, and by the sects which sever their connection with the Church, only as long as they retain the belief in a supernatural Revelation through Jesus Christ. Quindi se è che la teologia morale, lo studio di questa legge divina è effettivamente coltivata solo da coloro che fedelmente si aggrappano a una rivelazione divina, e dalle sette che troncare la loro relazione con la Chiesa, ma solo nella misura in cui mantengono la credenza in un soprannaturale Rivelazione per mezzo di Gesù Cristo.

Wherever Protestantism has thrown this belief overboard, there the study of moral theology as a science has suffered shipwreck. Ovunque protestantesimo ha gettato in mare questa convinzione, ci lo studio della teologia morale come scienza ha fatto naufragio. Today it would be merely lost labour to look for an advancement of it on the part of a non-Catholic denomination. Oggi sarebbe semplicemente perso lavoro per cercare un avanzamento di esso da parte di un non cattolico denominazione. In the seventeenth and eighteenth centuries there were still men to be found who made an attempt at it. Nei secoli XVII e XVIII c'erano ancora gli uomini a trovare che ha fatto un tentativo di esso. JA Dorner states in Herzog, "Real-Encyklopädie", IV, 364 sqq. JA stati Dorner a Herzog, "Real-Encyklopädie", IV, 364 ss. (sv "Ethik"), that prominent Protestant writers upholding "theological morals" have grown very scarce since the eighteenth century. (Sv "Ethik"), che gli scrittori di rilievo protestanti sostengono "morale" teologiche sono cresciuti molto scarse dal XVIII secolo. However, this is not quite correct. Tuttavia, questo non è del tutto corretto. Of those who still cling to a positive Protestantism, we may name Martensen, who recently entered the lists with deep conviction for "Christian Ethics"; the same, though in his own peculiar manner, is done by Lemme in his "Christliche Ethik" (1905); both attribute to it a scope wider and objectively other than that of natural ethics. Di quelli che ancora si aggrappano a un positivo protestantesimo, si possono nominare Martensen, che di recente è entrato negli elenchi con profonda convinzione per "etica cristiana", lo stesso, anche se nel suo modo peculiare, è fatto da Lemme nel suo "Christliche Ethik" ( 1905), entrambi attributo ad esso un campo di applicazione più ampio e oggettivamente diverso da quello di etica naturale. A few names from the seventeenth and eighteenth centuries may here suffice: Hugo Grotius (d. 1645), Pufendorf (d. 1694) and Christian Thomasius (d. 1728), all see the difference between theological and natural morals in that the former is also positive, ie Divinely revealed, but with the same subject matter as the latter. Alcuni nomi dei secoli XVII e XVIII qui può bastare: Hugo Grotius († 1645), Pufendorf (m. 1694) e Christian Thomasius († 1728), tutti vedono la differenza tra la morale teologica e naturale in quanto il primo è anche positivo, cioè divinamente rivelato, ma con lo stesso oggetto di quest'ultima. This last assertion could spring only from the Protestant view which has staked its all on the "fides fiducialis"; but it can hardly acknowledge a range of duties widened by Christ and Christianity. Questa ultima affermazione potrebbe scaturire solo dal punto di vista protestante, che ha puntato tutto sulla "fides fiducialis", ma è difficile riconoscere una vasta gamma di funzioni ampliato da Cristo e il cristianesimo. Other writers of a "theologia moralis" based on this "fides fiducialis", are Buddeus, Chr. Altri scrittori di una "theologia moralis" sulla base di questa "fides fiducialis", sono Buddeus, Chr. A. Crusius, and Jerem. A. Crusius, e Jerem. Fr. P. Reuss. Reuss. A logical result of Kantianism was the denial of the very possibility of moral theology, since Kant had made autonomous reason the only source of obligation. Un risultato logico del kantismo fu la negazione della possibilità stessa della teologia morale, dal momento che Kant aveva ragione autonoma l'unica fonte di obbligo. On this point Dorner says (loc. cit.): "It is true that the autonomy and the autocracy of the moral being separates morals and religion"; he would have been nearer the mark, had he said: "they destroy all morals". Su questo punto dice Dorner (loc. cit.): "E 'vero che l'autonomia e l'autocrazia dell'essere morale separa la morale e la religione", sarebbe stato più vicina alla realtà, aveva detto: "distruggono ogni morale" . Generally speaking the modern Liberal Protestants hardly know any other than autonomous morals; even when they do speak of "religious" morals, they find its last explanation in man, religion, and God or Divine Revelation being taken in their Modernistic sense, that is subjective notions of whose objective value we have no knowledge and no certainty. In generale i protestanti liberali moderni difficilmente conosce di diverso morale autonome, anche quando lo fanno parlare di "religiosi" della morale, che trova la sua spiegazione ultima dell'uomo, la religione e Dio o divina Rivelazione essere prese nel loro senso modernista, che è soggettivo nozioni di valore, il cui obiettivo non abbiamo nessuna conoscenza e nessuna certezza.

This being the case, there remains only one question to be discussed: What has been the actual development and method of moral theology in the Church? Stando così le cose, non resta che una questione da discutere: Qual è stato l'effettivo sviluppo e il metodo della teologia morale nella Chiesa? and here we must first of all remember that the Church is not an educational institution or a school for the advancement of the sciences. e qui dobbiamo prima di tutto ricordare che la Chiesa non è un istituto di istruzione o di una scuola per il progresso delle scienze. True, she esteems and promotes the sciences, especially theology, and scientific schools are founded by her; but this is not her only, or even her chief task. È vero che lei stima e promuove le scienze, in particolare la teologia, e scientifiche scuole sono da lei fondato, ma questo non è il suo solo, o anche il suo compito principale. She is the authoritative institution, founded by Christ for the salvation of mankind; she speaks with power and authority to the whole human race, to all nations, to all classes of society, to every age, communicates to them the doctrine of salvation unadulterated and. Lei è l'istituzione autorevole, fondata da Cristo per la salvezza del genere umano, parla con il potere e l'autorità di tutto il genere umano, a tutte le nazioni, a tutte le classi della società, ad ogni età, comunica loro la dottrina della salvezza leale e . offers them her aids. offre loro i suoi aiuti. It is her mission to urge upon educated and uneducated persons alike the acceptance of truth, without regard to its scientific study and establishment. E 'la sua missione per esortare le persone istruite e ignoranti allo stesso modo l'accettazione della verità, senza riguardo per il suo studio scientifico e di stabilimento. After this has been accepted on faith, she also promotes and urges, according to times and circumstances, the scientific investigation of the truth, but she retains supervision over it and stands above all scientific aspirations and labours. Dopo questo è stato accettato per fede, si promuove e sollecita, secondo i tempi e le circostanze, l'indagine scientifica della verità, ma lei mantiene la vigilanza su di esso e sta sopra tutte le aspirazioni scientifiche e fatiche. As a result, we see the subject matter of moral theology, though laid down and positively communicated by the Church, treated differently by ecclesiastical writers according to the requirements of times and circumstances. Come risultato, si vede l'oggetto della teologia morale, anche se previsto e comunicato positivamente dalla Chiesa, trattati in modo diverso dagli scrittori ecclesiastici secondo le esigenze dei tempi e delle circostanze.

In the first years of the early Church, when the Divine seed, nourished by the blood of the martyrs, was seen to sprout in spite of the chilling frosts of persecution, when, to the amazement of the hostile world, it grew into a mighty tree of heavenly plantation, there was hardly leisure for the scientific study of Christian doctrine. Nei primi anni della Chiesa primitiva, quando il seme divino, alimentata dal sangue dei martiri, è stato visto a germogliare nonostante le gelate agghiaccianti di persecuzione, quando, tra lo stupore del mondo ostile, è cresciuto in un potente albero della piantagione celeste, non c'era quasi il tempo libero per lo studio scientifico della dottrina cristiana. Hence morals were at first treated in a popular, parenetic form. Quindi la morale sono stati in prima trattati in un popolare, forma parenetica. Throughout the Patristic period, hardly any other method for moral questions was in vogue, though this method might consist now in a concise exposition, now in a more detailed discussion of individual virtues and duties. Per tutto il periodo patristico, quasi nessun altro metodo per questioni morali era in voga, anche se questo metodo potrebbe consistere ora in una esposizione sintetica, ora in una discussione più dettagliata delle singole virtù e dei doveri. One of the earliest works of Christian tradition, if not the earliest after the Sacred Scripture, the "Didache" or "Teaching of the Apostles", is chiefly of a moral-theological nature. Una delle prime opere della tradizione cristiana, se non il più presto dopo la Sacra Scrittura, la "Didachè" o "insegnamento degli Apostoli", è principalmente da una natura teologico-morale. It Is hardly more than a code of laws an enlarged decalogue, to which are added the principal duties arising from the Divine institution of the means of salvation and from the Apostolic institutions of a common worship -- in this respect valuable for dogmatic theology in its narrow sense. Si è poco più di un codice di leggi un decalogo allargata, a cui si aggiungono i principali doveri derivanti dalla divina istituzione dei mezzi di salvezza e delle istituzioni apostoliche di un culto comune - in questo senso importante per la teologia dogmatica nella sua senso stretto. The "Pastor" of Hermas, composed a little later, is of a moral character, that is, it contains an ascetical exhortation to Christian morality and to serious penance if one should have relapsed into sin. Il "Pastore" di Hermas, composto un po 'più tardi, è di carattere morale, che è, esso contiene una esortazione ascetica alla morale cristiana e alla penitenza grave se si dovrebbe avere una ricaduta nel peccato.

There exists a long series of occasional writings bearing on moral theology, from the first period of the Christian era; their purpose was either to recommend a certain virtue, or to exhort the faithful in general for certain times and circumstances. Esiste una lunga serie di scritti occasionali incidono sulla teologia morale, dal primo periodo dell'era cristiana, il loro scopo era sia di raccomandare una certa virtù, o ad esortare i fedeli in generale, per certi periodi e circostanze. Thus, from Tertullian (d. about 240) we have: "De spectaculis", "De idololatria", "De corona militis", "De patientia", "De oratione", "De poenitentia", "Ad uxorem", not to take into consideration the works which he wrote after his defection to Montanism and which are indeed of interest for the history of Christian morals, but cannot serve as guides in it. Così, da Tertulliano († circa 240) si ha: "De spectaculis", "De idololatria", "De corona militis", "De patientia", "De oratione", "De poenitentia", "Ad uxorem", non di prendere in considerazione le opere che ha scritto dopo la sua defezione a montanismo e che sono effettivamente di interesse per la storia della morale cristiana, ma non può servire come guide in esso. Of Origen (d. 254) we still possess two minor works which bear on our question, viz., "Demartyrio", parenetic in character, and "De oratione", moral and dogmatic in content; the latter meets the objections which are advanced or rather reiterated even today against the efficacy of prayer. Di Origene († 254), ancora in possesso di due opere minori che recano sulla nostra domanda, vale a dire, "Demartyrio", parenetic nel carattere, e "De oratione", morale e dogmatica nel contenuto,. Quest'ultimo incontra le obiezioni che vengono avanzate o meglio, ha ribadito anche oggi contro l'efficacia della preghiera. Occasional writings and monographs are offered to us in the precious works of St. Cyprian (d. 258); among the former must be numbered: "De mortalitate" and "De martyrio", in a certain sense also "De lapsis", though it bears rather a disciplinary and judicial character; to the latter class belong: "De habitu virginum", "De oratione", "De opere et eleemosynis", "De bono patientiæ", and "De zelo et livore". Scritti occasionali e monografie sono offerti a noi le preziose opere di S. Cipriano († 258), tra le prime devono essere numerati: "De mortalitate" e "De martyrio", in un certo senso anche "De Lapsis", anche se sopporta piuttosto un carattere disciplinare e giudiziario, di appartenere alla classe seconda: "De Habitu virginum", "De oratione", "De opere et eleemosynis", "De bono patientiæ", e "De zelo et livore". A clearer title to be classed among moral-theological books seems to belong to an earlier work, the "Pædagogus" of Clement of Alexandria (d. about 217). Un titolo più chiaro per essere classificato tra teologico-morale libri sembra appartenere ad un precedente lavoro, "Pædagogus" di Clemente di Alessandria († circa 217). It is a detailed account of a genuine Christian's daily life, in which ordinary and everyday actions are measured by the standard of supernatural morality. Si tratta di un resoconto dettagliato di una vera e propria vita quotidiana del cristiano, in cui le azioni ordinarie e di tutti i giorni vengono alla luce dello standard di moralità soprannaturale. The same author touches upon Christian morals also in his other works, particularly in the "Stromata"; but this work is principally written from the apologetic standpoint, since it was intended to vindicate the entire Christian doctrine, both faith and morals, against pagan and Jewish philosophies. I tocchi stesso autore al momento morale cristiana anche in altre sue opere, in particolare nel "Stromata", ma questo lavoro è principalmente scritto dal punto di vista apologetico, in quanto era destinato a rivendicare l'intera dottrina cristiana, sia la fede e la morale, contro il pagano e filosofie ebraiche. In subsequent years, when the persecutions ceased, and patristic literature began to flourish, we find not only exegetical writings and apologies written to defend Christian doctrine against various heresies, but also numerous moral-theological works, principally sermons, homilies, and monographs. Negli anni successivi, quando le persecuzioni cessarono, e la letteratura patristica ha cominciato a fiorire, troviamo non solo scritti esegetici e scuse scritte per difendere la dottrina cristiana contro le varie eresie, ma anche numerose opere teologico-morale, principalmente sermoni, omelie, e monografie. First of these are the orations of St. Gregory of Nazianzus (d. 391), of St. Gregory of Nyssa (d. 395), of St. John Chrysostom (d. 406), of St. Augustine (d. 430), and above all the "Catecheses" of St. Cyril of Jerusalem (d. 386). Prima di questi sono le orazioni di S. Gregorio di Nazianzo († 391), di S. Gregorio di Nissa († 395), di San Giovanni Crisostomo († 406), di S. Agostino († 430) , e soprattutto le "Catechesi" di San Cirillo di Gerusalemme († 386). Of St. John Chrysostom we have "De sacerdotio"; of St. Augustine, "Confessiones", "Soliloquia", "De cathechizandis rudibus", "De patientia", "De continentia", "De bono coniugali", "De adulterinis coniugiis", "De sancta virginitate", "De bono viduitatis", "De mendacio", "De cura pro mortuis gerenda", so that the titles alone suffice to give an intimation of the wealth of subjects discussed with no less unction than originality and depth of thought. Di San Giovanni Crisostomo abbiamo "De sacerdotio", di S. Agostino, "Confessiones", "Soliloquia", "De cathechizandis rudibus", "De patientia", "De continentia", "De bono coniugali", "De adulterinis coniugiis "," De sancta virginitate "," De bono viduitatis "," De mendacio "," De cura pro mortuis gerenda ", in modo che i titoli da soli sono sufficienti a dare un indizio della ricchezza dei temi discussi senza unzione meno di originalità e la profondità di pensiero. A separate treatment of the supernatural morality of Christians was attempted by St. Ambrose (d. 397) in his books "De officiis", a work which, imitating Cicero's "De officiis", forms a Christian counterpart of the pagan's purely natural discussions. Un trattamento separato della moralità soprannaturale dei cristiani è stato tentato da sant'Ambrogio († 397) nei suoi libri "De officiis", un lavoro che, imitando Cicerone "De officiis", forma una controparte cristiana di discussioni puramente naturale dei pagani. A work of an entirely different stamp and of larger proportions is the "Expositio in Job, seu moralium lib. XXV", of Gregory the Great (d. 604). Un lavoro di un timbro completamente diverso e di più grandi proporzioni è il "Expositio in Job, seu moralium lib. XXV", di Gregorio Magno († 604). It is not a systematic arrangement of the various Christian duties, but a collection of moral instructions and exhortations based on the Book of Job; Alzog (Handbuch der Patrologie, 92) calls it a "fairly complete repertory of morals". Non è una disposizione sistematica delle funzioni cristiane, ma un insieme di istruzioni ed esortazioni morali sulla base del Libro di Giobbe; Alzog (Handbuch der Patrologie, 92) lo definisce un "repertorio abbastanza completo della morale". More systematic is his work "De cura pastorali" which was intended primarily for the pastor and which is considered even today a classical work in pastoral theology. Più sistematico è la sua opera "De cura pastorali", che è stato destinato principalmente per il pastore e che è considerato ancora oggi un classico in teologia pastorale.

Having broadly outlined the general progress of moral theology during the Patristic era proper, we must supplement it by detailing the development of a very special branch of moral theology and its practical application. Dopo aver ampiamente illustrato il progresso generale della teologia morale in epoca patristica corretta, dobbiamo completare con dettaglio lo sviluppo di un ramo speciale della teologia morale e la sua applicazione pratica. For moral theology must necessarily assume a peculiar form when its purpose is restricted to the administration of the Sacrament of Penance. Per la teologia morale deve necessariamente assumere una forma particolare quando il suo scopo è limitato all'amministrazione del sacramento della Penitenza. The chief result to be attained was a clear notion of the various sins and their species, of their relative grievousness and importance, and of the penance to be imposed for them. Il risultato principale da raggiungere era una nozione chiara dei vari peccati e delle loro specie, della loro grievousness e l'importanza, e della penitenza da imporre per loro. In order to ensure uniform procedure, it was necessary for ecclesiastical superiors to lay down more detailed directions; this they did either of their own accord or in answer to inquiries. Al fine di assicurare una procedura uniforme, si è reso necessario per superiori ecclesiastici stabilire indicazioni più dettagliate, questo hanno fatto una di propria iniziativa o in risposta alle richieste di informazioni. Writings of this kind are the pastoral or canonical letters of St. Cyprian, St. Peter of Alexandria, St. Basil of Cappadocia, and St. Gregory of Nyssa; the decretals and synodal letters of a number of popes, as Siricius, Innocent, Celestine, Leo I, etc.; canons of several oecumenical councils. Scritti di questo tipo sono le lettere pastorali o canonica di San Cipriano, San Pietro di Alessandria, S. Basilio di Cappadocia, e san Gregorio di Nissa, decretali e le lettere sinodali di un certo numero di papi, come Siricio, Innocenzo, Celestino, Leone I, ecc canoni di vari concili ecumenici. These decrees were collected at an early date and used by the bishops and priests as a norm in distinguishing sins and in imposing ecclesiastical penance for them. Tali decreti sono stati raccolti in tempi brevi e utilizzati dai vescovi e sacerdoti, come una norma in peccati distinguere e ad imporre la penitenza ecclesiastica per loro.

The ascendancy of the so-called "penitential books" dated from the seventh century, when a change took place in the practice of ecclesiastical penance. L'ascesa dei cosiddetti "libri penitenziali" risalgono al VII secolo, quando un cambiamento è avvenuto nella pratica della penitenza ecclesiastica. Till then it had been a time-honoured law in the Church that the three capital crimes: apostasy, murder, and adultery, were to be atoned for by an accurately determined penance, which was public at least for public sins. Fino ad allora era stata una legge tempo onorato nella Chiesa che i tre crimini capitali: l'apostasia, l'omicidio, l'adulterio, e dovevano essere espiato da una penitenza determinato con precisione, che era pubblico, almeno per i peccati pubblici. This atonement, which consisted chiefly in severe fasts and public, humiliating practices, was accompanied by various religious ceremonies under the strict supervision of the Church; it included four distinct stations or classes of penitents and at times lasted from fifteen to twenty years. Questa espiazione, che consisteva principalmente in digiuni gravi e pubblici, le pratiche umilianti, è stata accompagnata da varie cerimonie religiose sotto la stretta sorveglianza della Chiesa, che includeva quattro stazioni distinte o le categorie di penitenti e, a volte è durato 15-20 anni. At an early period, however, the capital sins mentioned above were divided into sections, according as the circumstances were either aggravating or attenuating;, and a correspondingly longer or shorter period of penance was set down for them. In un primo periodo, tuttavia, i peccati capitali di cui sopra sono stati divisi in sezioni, secondo che le circostanze erano o aggravanti o attenuanti, e per un periodo corrispondente più o meno lungo della penitenza è stato fissato per loro. When in the course of centuries, entire nations, uncivilized and dominated by fierce passions, were received into the bosom of the Church, and when, as a result, heinous crimes began to multiply, many offences, akin to those mentioned above, were included among sins which were subject to canonical penances, while for others, especially for secret sins, the priest determined the penance, its duration and mode, by the canons. Quando nel corso dei secoli, intere nazioni, incivili e dominata dalle passioni feroci, sono stati ricevuti nel seno della Chiesa, e quando, di conseguenza, i crimini efferati hanno cominciato a moltiplicarsi, molti reati, simili a quelli di cui sopra, sono stati inclusi tra i peccati che sono stati oggetto di penitenze canoniche, mentre per altri, specialmente per i peccati segreti, il sacerdote ha determinato la penitenza, la sua durata e la modalità, dai canonici. The seventh century brought with It a relaxation, not indeed in canonical penance, but in the ecclesiastical control; on the other hand, there was an increase in the number of crimes which demanded a fixed penance if discipline was to be maintained; besides, many hereditary rights of a particular nature, which had led to a certain mitigation of the universal norm of penance, had to be taken into consideration; substitutes and so-called redemptiones, which consisted in pecuniary donations to the poor or to public utilities, gradually gained entrance and vogue; all this necessitated the drawing up of comprehensive lists of the various crimes and of the penances to be imposed for them, so that a certain uniformity among confessors might be reached as to the treatment of penitents and the administration of the sacraments. Il settimo secolo ha portato con sé un rilassamento, non già in penitenza canonica, ma nel controllo ecclesiastico, d'altra parte, vi è stato un aumento del numero di crimini che esigeva una penitenza fisso se la disciplina doveva essere mantenuto, inoltre, molti diritti ereditari di natura particolare, che aveva portato ad una certa diminuzione della norma universale di penitenza, dovevano essere prese in considerazione; sostituti ei cosiddetti redemptiones, che consistevano in donazioni pecuniarie ai poveri o di servizi pubblici, a poco a poco ha guadagnato ingresso e moda, tutto questo ha richiesto l'elaborazione di liste complete dei vari crimini e delle penitenze da imporre per loro, in modo che una certa uniformità tra i confessori potrebbe essere raggiunto per quanto riguarda il trattamento dei penitenti e l'amministrazione dei sacramenti.

There appeared a number of "penitential books" Some of them, bearing the sanction of the Church, closely followed the ancient canonical decrees of the popes and the councils, and the approved statutes of St. Basil, St. Gregory of Nyssa, and others; others were merely private works, which, recommended by the renown of their authors, found a wide circulation, others again went too far in their decisions and hence constrained ecclesiastical superiors either to reprehend or condemn them. Apparve un certo numero di "penitenziale libri" Alcuni di questi ultimi, la sanzione della Chiesa, ha seguito da vicino l'antica canonica decreti dei papi e concili, e gli statuti approvati di San Basilio, San Gregorio di Nissa, e altri , altri erano solo opere private, che, raccomandato dalla fama dei loro autori, si trovano una vasta circolazione, altri ancora andato troppo oltre nelle loro decisioni e, quindi, costretto superiori ecclesiastici sia per riprenderli o condannarli. A more detailed account of these works will be found in another article. Una descrizione più dettagliata di queste opere saranno trovati in un altro articolo.

These books were not written for a scientific, but for a practical juridical purpose. Questi libri non sono stati scritti per una scientifica, ma per uno scopo pratico giuridico. Nor do they mark an advance in the science of moral theology, but rather a standing-still, nay, even a decadence. Né segnano un progresso nella scienza della teologia morale, ma piuttosto una standing-ancora, anzi, anche una decadenza. Those centuries of migrations, of social and political upheavals, offered a soil little adapted for a successful cultivation of the sciences, and though in the ninth century a fresh attempt was made to raise scientific studies to a higher level, still the work of the subsequent centuries consisted rather in collecting and renewing treasures of former centuries than in adding to them. Quei secoli di migrazioni, di rivolgimenti sociali e politici, ha offerto un terreno poco adatto per una coltivazione di successo delle scienze, e anche se nel IX secolo un nuovo tentativo è stato fatto per aumentare studi scientifici a un livello superiore, ancora il lavoro della successiva secoli consisteva piuttosto nel raccogliere e rinnovare tesori di secoli passati che in aggiunta ad essi. This is true of moral-theological questions, no less than of other scientific branches. Questo è vero per questioni teologico-morale, non meno di altre discipline scientifiche. From this stagnation theology in general and moral theology in particular rose again to new life towards the end of the twelfth and the beginning of the thirteenth century. Da questa teologia stagnazione in teologia morale generale e, in particolare, è risorto a nuova vita, verso la fine del XII e l'inizio del XIII secolo. A new current of healthy development was noticeable in moral theology and that in two directions: one in the new strength infused into the practice of the confessors, the other in renewed vigour given to the speculative portion. Una nuova corrente di un sano sviluppo è stato evidente in teologia morale e che, in due direzioni: uno nella nuova forza infuso nella pratica dei confessori, l'altro in rinnovato vigore dato alla parte speculativa. With the gradual dying out of the public penances, the "penitential books" lost their importance more and more. Con la graduale estinzione delle penitenze pubbliche, i "libri penitenziali" perso la loro sempre più importanza. The confessors grew less concerned about the exact measure of penances than about the essential object of the sacrament, which is the reconciliation of the sinner with God. I confessori sono cresciuti meno preoccupati per l'esatta misura di penitenze di circa l'oggetto essenziale del sacramento, che è la riconciliazione del peccatore con Dio. Besides, the "penitential books" were by far too defective for teaching confessors how to judge about the various sins, their consequences and remedies. Inoltre, i "libri penitenziali" erano di gran lunga troppo difettoso per l'insegnamento confessori come giudicare sui vari peccati, le loro conseguenze e rimedi. In order to meet this need, St. Raymond of Peñafort wrote towards the year 1235 the "Summa de poenitentia et matrimonio". Al fine di soddisfare questa esigenza, S. Raimondo di Peñafort scritto verso l'anno 1235 il "Summa de Poenitentia et matrimonio". Like his famous collection of decretals, it is a repertory of canons on various matters, ie important passages from the Fathers, councils, and papal decisions. Come la sua famosa raccolta di decretali, è un repertorio di canoni su questioni diverse, vale a dire passaggi importanti dai Padri, i consigli, e le decisioni papali. More immediately adapted for actual use was the "Summa de casibus conscientiæ", which was written about 1317 by an unknown member of the Order of St. Francis at Asti in Upper Italy, and which is, therefore, known as "Summa Astensana" or "Summa Astensis". Più immediatamente adattato per l'uso effettivo è stato il "Summa de casibus conscientiae", che è stato scritto circa 1317 da un membro sconosciuto dell 'Ordine di San Francesco ad Asti in Alta Italia, e che è, pertanto, noto come "Summa Astensana" o "Summa Astensis". Its eight books cover the whole subject matter of moral theology and the canonical decrees, both indispensable for the pastor and confessor: Book I, the Divine commandments; II, virtues and vices; III, contracts and wills; IV-VI, sacraments, except matrimony; VII, ecclesiastical censures; VIII, matrimony. I suoi otto libri coprire l'intera materia oggetto della teologia morale e della canonica decreti, sia indispensabile per il parroco e confessore: Libro I, i comandamenti divini, II, virtù e vizi, III, contratti e testamenti, IV-VI, sacramenti, ad eccezione di matrimonio, VII, censure ecclesiastiche, VIII, il matrimonio. The fourteenth and fifteenth centuries produced a number of similar summoe for confessors; all of them, however, discarded the arrangement in books and chapters, and adopted the alphabetical order. I secoli XIV e XV prodotto una serie di summoe simile per confessori, tutti di loro, tuttavia, scartato la disposizione in libri e capitoli, e ha adottato l'ordine alfabetico. Their value is, of course, widely different. Il loro valore è, ovviamente, molto diverse. The following are the most important and most popular among them: The "Summa confessorum" of the Dominican Johannes of Freiburg (d. 1314) which was published a few years previous to the "Summa Astensis"; its high reputation and wide circulation was due to its revision by another member of the Dominican Order, Bartholomæus of Pisa (d. 1347) who arranged it alphabetically and supplemented its canonical parts; it is commonly known as the "Summa Pisana". I seguenti sono i più importanti e più popolare tra loro: il "Summa confessorum" del domenicano Johannes di Friburgo (m. 1314) che è stato pubblicato pochi anni precedenti la "Astensis Summa", la sua reputazione e la larga diffusione è dovuta alla sua revisione da un altro membro dell'Ordine Domenicano, Bartolomeo di Pisa (m. 1347) che l'ha in ordine alfabetico e completato le sue parti canoniche, ma è comunemente conosciuta come la "Summa Pisana". This work served as the foundation for the "Summa. angelica", a clear and concise treatise, composed about 1476 by the Franciscan Angelus Cerletus, called "Angelus a Clavasio" after his native city, Chiavasso. Questo lavoro è servito come base per il "Summa. Angelica", un trattato chiaro e conciso, composto circa 1476 dal francescano Angelus Cerletus, chiamato "Angelus un Clavasio" dopo la sua città natale, Chiavasso. Its great popularity is attested by the fact that it went through at least thirty-one editions from 1476 to 1520. La sua grande popolarità è attestata dal fatto che essa ha attraversato almeno 31 edizioni 1.476-1.520. A like popularity was enjoyed by the "Summa casuum" of the Franciscan, JB Trovamala, which appeared a few years later (1484) and, after being revised by the author himself, in 1495, bore the title of "Summa rosella". Una popolarità simile è stato apprezzato dal "casuum Summa" del francescano, JB Trovamala, apparso pochi anni dopo (1484) e, dopo essere stato rivisto dallo stesso autore, nel 1495, portava il titolo di "Summa Rosella". One of the last and most renowned of these summoe was probably the "Summa Silvestrina" of the Dominican Silvester Prierias (d. 1523), after which moral theology began to be treated in a different manner. Uno degli ultimi e più celebri di questi summoe era probabilmente il "Summa Silvestrina" del domenicano Silvestro Prierias (m. 1523), dopo di che la teologia morale ha cominciato ad essere trattati in modo diverso. The summoe here mentioned, being exclusively written for the practical use of confessors, did not spurn the more elementary form; but they represented the results of a thorough, scientific study, which produced not only writings of this kind, but also other systematic works of a profound scholarship. Il summoe qui menzionati, essendo scritto esclusivamente per l'uso pratico di confessori, non disprezzare la forma più elementare, ma rappresentavano i risultati di un approfondito studio scientifico, che ha prodotto non solo scritti di questo tipo, ma anche altre opere sistematiche di una borsa di studio profondo.

The twelfth century witnessed a busy activity in speculative theology, which centered about the cathedral and monastic schools. Il XII secolo ha visto un'intensa attività in teologia speculativa, che centrata sulla cattedrale e le scuole monastiche. These produced men like Hugh and Richard of St. Victor, and especially Hugh's pupil, Peter the Lombard, called the Master of the Sentences, who flourished in the cathedral school of Paris towards the middle of the century, and whose "Libri sententiarum" served for several centuries as the standard text-book in theological lecture-halls. Questi uomini prodotti come Ugo e Riccardo di San Vittore, e in particolare di Hugh allievo, Pietro Lombardo, chiamato il Maestro delle Sentenze, che fiorirono nella scuola cattedrale di Parigi verso la metà del secolo, e la cui "Libri sententiarum" servito per diversi secoli come standard libro di testo in teologiche lezioni-sale. In those days, however, when dangerous heresies against the fundamental dogmas and mysteries of the Christian faith began to appear, the moral part of the Christian doctrine received scant treatment; Peter the Lombard incidentally discusses a few moral questions, as eg, about sin, while speaking of creation and the original state of man, or more in particular, while treating of original sin. In quei giorni, però, quando pericolose eresie contro i dogmi ei misteri fondamentali della fede cristiana cominciò ad apparire, la parte morale della dottrina cristiana hanno ricevuto un trattamento poco, Il Lombardo discute tra l'altro alcune domande morali, come ad esempio, sul peccato, mentre si parla della creazione e lo stato originale dell'uomo, o più in particolare, mentre il trattamento del peccato originale. Other questions, eg, about the freedom of our actions and the nature of human actions in general, are answered in the doctrine on Christ, where he discusses the knowledge and the will of Christ. Altre domande, ad esempio, circa la libertà delle nostre azioni e la natura delle azioni umane in generale, trovano risposta nella dottrina di Cristo, dove si discute la conoscenza e la volontà di Cristo. Even the renowned commentator of the "Sentences", Alexander of Hales, O. Min., does not yet seriously enter into Christian morals. Anche il celebre commentatore delle "Sentenze", Alessandro di Hales, O. min., Non ancora seriamente entrare nella morale cristiana. The work of constructing moral theology as a speculative science was at last undertaken and completed by that great luminary of theology, St. Thomas of Aquin, to whose "Summa theologica" we referred above. Il lavoro di costruzione di teologia morale come scienza speculativa è stato finalmente intrapreso e completato da quel grande luminare della teologia, San Tommaso d'Aquino, alla cui "Summa Teologica" si è fatto riferimento sopra. Aside from this masterpiece, of which the second part and portions of the third pertain to morals, there are several minor works extant which bear a moral and ascetical character; the last-named branch was cultivated with extraordinary skill by St. Bonaventure of the Franciscan Order, though he did not equal the systematic genius of St. Thomas. Oltre a questo capolavoro, di cui la seconda parte e porzioni del terzo riguardano la morale, ci sono diverse opere minori esistenti che portano un carattere morale e ascetico, il ramo ultimo nome è stata coltivata con straordinaria abilità da San Bonaventura del francescano Ordine, anche se non eguagliare il genio sistematico di San Tommaso.

This and the subsequent centuries produced a number of prominent theologians, some of whom contested various doctrines of Aquinas, as Duns Scotus and his adherents, while others followed in his footsteps and wrote commentaries on his works, as Ægidius Romanus and Capreolus. Questo e dei secoli successivi ha prodotto un certo numero di eminenti teologi, alcuni dei quali contestato varie dottrine di Tommaso d'Aquino, come Duns Scoto e dei suoi seguaci, mentre altri seguirono le sue orme e scrisse commenti sulle sue opere, come Egidio Romano e Capreolus. Nevertheless, purely moral-theological questions were rarely made the subject of controversy during this time; a new epoch in the method of moral theology did not dawn until after the Council of Trent. Tuttavia, puramente teologico-morale questioni sono state raramente fatta oggetto di polemiche in questo periodo, una nuova epoca nel metodo della teologia morale non è l'alba fino a dopo il Concilio di Trento. However, there are two extremely fertile writers of the fifteenth century who not only exerted a powerful influence on the advancement of theology but raised the standard of practical life. Tuttavia, ci sono due scrittori estremamente fertili del XV secolo, che non solo hanno esercitato una forte influenza sul progresso della teologia, ma ha sollevato il tenore di vita pratica. They are Dionysius the Carthusian and St. Antoninus, Bishop of Florence. Si tratta di Dionigi il Certosino e S. Antonino, vescovo di Firenze. The former is well known for his ascetical works, while the latter devoted himself to the practice of the confessional and the ordinary work of the pastor. Il primo è ben noto per le sue opere ascetiche, mentre il secondo si dedicò alla pratica del confessionale e il lavoro ordinario del pastore. His "Summa theologica" belongs specially to our subject. La sua "Summa Teologica" appositamente appartiene al nostro argomento. It went through several editions, and A. Ballerini's revision of it, which appeared in 1740 at Florence, contains four folios. E 'passato attraverso diverse edizioni, e la revisione A. Ballerini di esso, che apparve nel 1740 a Firenze, contiene quattro fogli. The third volume treats chiefly of ecclesiastical law; it discusses at great length the legal position of the Church and its penal code. Il terzo volume si occupa principalmente di diritto ecclesiastico, si discute a lungo la posizione giuridica della Chiesa e il suo codice penale. A few chapters of the first volume are devoted to the psychological side of man and his actions. Alcuni capitoli del primo volume sono dedicati al lato psicologico dell'uomo e delle sue azioni. The remainder of the whole work is a commentary, from the purely moral standpoint, on the second part of St. Thomas's "Summa theologica", to which it constantly refers. Il resto di tutta l'opera è un commento, dal punto di vista puramente morale, sulla seconda parte di San Tommaso "Summa Teologica", a cui si riferisce costantemente. It is not a mere theoretical explanation, but is so replete with juridical and casuistical details that it may be called an inexhaustible fountain for manuals of casuistry. Non è una spiegazione puramente teorico, ma lo è anche ricco di dettagli giuridici e casistica che può essere definita una fonte inesauribile per i manuali di casistica. How highly the practical wisdom of Antoninus was esteemed even during his lifetime is attested by the surname "Antoninus consiliorum", Antoninus of good counsel, given to him in the Roman Breviary. Come molto la saggezza pratica di Antonino è stato stimato, anche durante la sua vita è attestata dal cognome "Antonino consiliorum", Antonino di buon consiglio, dato a lui nel Breviario Romano.

A new life was breathed into the Catholic Church by the Council of Trent. Una nuova vita si respirava nella Chiesa cattolica dal Concilio di Trento. Reformation of morals gave a fresh impetus to theological science. Riforma della morale ha dato un nuovo impulso alla scienza teologica. These had gradually fallen from the high level to which they had risen at the time of St. Thomas; the desire of solid advancement had frequently given place to seeking after clever argumentations on unimportant questions. Questi aveva progressivamente caduto dal livello a cui era salito al tempo di San Tommaso, il desiderio di progresso solido aveva spesso dato luogo alla ricerca dopo argomentazioni intelligenti su questioni poco importanti. The sixteenth century witnessed a complete change. Il XVI secolo ha visto un cambiamento completo. Even before the council convened, there were eminent scholars of a serious turn of mind as Thomas of Vio (usually called Cajetanus), Victoria, and the two Sotos, all men whose solid knowledge of theology proved of immense benefit to the Council itself. Anche prima che il Consiglio convocato, ci sono stati eminenti studiosi di una svolta seria di mente come Tommaso da Vio (Cajetanus solito chiamato), Victoria, e le due Sotos, tutti gli uomini la cui solida conoscenza della teologia rivelata di grande beneficio al Consiglio stesso. Their example was followed by a long series of excellent scholars, especially Dominicans and members of the newly-founded Society of Jesus. Il loro esempio è stato seguito da una lunga serie di eccellenti studiosi, soprattutto domenicani e membri della società appena fondata di Gesù. It was above all the systematic side of moral theology which was now taken up with renewed zeal. E 'stata soprattutto la parte sistematica della teologia morale che ora ripreso con rinnovato zelo. In former centuries, Peter the Lombard's "Sentences" had been the universal text-book, and more prominent theological works of subsequent ages professed to be nothing else than commentaries upon them; henceforth, however, the "Summa theologica" of St. Thomas was followed as guide in theology and a large number of the best theological works, written after the Council of Trent, were entitled "Commentarii in Summam Sti. Thomæ''. The natural result was a more extensive treatment of moral questions, since these constituted by far the largest portion of St. Thomas's "Summa". Among the earliest classical works of this kind is the "Commentariorum theologicorum tomi quattuor" of Gregory of Valentia. It is well thought out and shows great accuracy; vols. III and IV contain the explanation of the "Prima Secundæ" and the "Secunda Secundæ" of St. Thomas. This work was succeeded, at the end of the sixteenth and the beginning of the seventeenth century, by a number of similar commentaries; among them stand out most prominently those of Gabriel Vásquez", Lessius, Francisco Suárez, Becanus, and the works of Thomas Sanchez "In decalogum" as well as "Consilia moralia", which are more casuistical in their method; the commentaries of Dominic Bánez, which had appeared some time before; and those of Medina (see MEDINA, BARTHOLOMEW, PROBABILISM). Nei secoli precedenti, Pietro Lombardo le "frasi" era stato il libro di testo universale, e opere teologiche più importanti di epoche successive professi di essere niente altro che i commenti su di loro, d'ora in poi, tuttavia, la "Summa Teologica" di San Tommaso è stato seguito come guida in teologia e un gran numero delle migliori opere teologiche, scritte dopo il Concilio di Trento, sono stati dal titolo "Commentarii in Summam Sti. Thomae''. La naturale conseguenza è stata una spiegazione più ampia di questioni morali, dal momento che questi costituiti da . gran lunga la più grande parte di San Tommaso "Summa" Tra le prime opere classiche di questo tipo è il "Commentariorum theologicorum Tomi Quattuor" di Gregorio di Valentia E 'ben pensato e mostra grande precisione,.. volumi III e IV contengono le . spiegazione della "secundae Prima" e il "secundae Secunda" di San Tommaso Questo lavoro è stato riusciti, alla fine del XVI e l'inizio del XVII secolo, da una serie di commenti simili, tra i quali spiccano il più prominente quelli di Gabriel Vásquez ", Lessius, Francisco Suárez, Becanus, e le opere di Tommaso Sanchez" In decalogum "e" Consilia Moralia ", che sono più casuistical nel loro metodo, i commenti di Domenico Bañez, che era apparso un po 'di tempo prima, e quelli di Medina (vedi MEDINA, BARTOLOMEO, probabilismo).

Prominent among all those mentioned is Francis Francisco Suárez, SJ, in whose voluminous works the principle questions of the "Seounda" of St. Thomas are developed with great accuracy and a wealth of positive knowledge. Prominente fra tutti quelli di cui è Francesco Francisco Suárez, SJ, nelle cui opere voluminose le questioni principali del "Seounda" di San Tommaso sono sviluppati con grande precisione e una ricchezza di conoscenza positiva. Almost every question is searchingly examined, and brought nearer its final solution; the most varied opinions of former theologians are extensively discussed, subjected to a close scrutiny, and the final decision is given with great circumspection, moderation, and modesty. Quasi ogni domanda è esaminata indagatore, e ha portato più vicino la sua soluzione finale, le opinioni più diverse teologi precedenti sono ampiamente discussi, sottoposto ad un attento esame, e la decisione finale è dato con grande circospezione, moderazione e modestia. A large folio treats the fundamental questions of moral theology in general: Un grande foglio tratta le questioni fondamentali della teologia morale in generale:

(1) De fine et beatitudine; (1) De bene et beatitudine;

(2) De voluntario et involuntario, et de actibus humanis; (2) De voluntario et involuntario, et de ActiBus humanis;

(3) De bonitate et malitia humanorum actuum; (3) De Bonitate et Malitia humanorum actuum;

(4) De passionibus et vitiis. (4) De passionibus et vitiis.

Another volume treats of "Laws": several folio volumes are devoted to treatises which do indeed belong to morals, but which are inseparably connected with other strictly dogmatic questions about God and His attributes, viz., "De gratia divina"; they are today assigned everywhere to dogma proper; a third series gives the entire doctrine of the sacraments (with the exception of matrimony) from their dogmatic and moral side. Un altro volume tratta delle "leggi": diversi volumi in folio sono dedicati a trattati che effettivamente appartengono alla morale, ma che sono inseparabilmente connessi con altre questioni strettamente dogmatiche su Dio e dei suoi attributi, vale a dire, "De gratia divina", sono oggi. assegnato in tutto il mondo al dogma corretta, una terza serie dà tutta la dottrina dei sacramenti (con l'eccezione del matrimonio) da loro parte dogmatica e morale. Not all of the various virtues were examined by Francisco Suárez; besides the treatise on the theological virtues, we possess only that on the virtue of religion. Non tutte le varie virtù sono state esaminate da Francisco Suárez, oltre al trattato sulle virtù teologali, possediamo solo che sulla virtù della religione. But if any of Francisco Suárez's works may be called classical it is the last-named, which discusses in four volumes the whole subject "De religione" Within the whole range of "religio", including its notion and relative position, its various acts and practices, as prayers, vows, oaths, etc., the sins against it, there can hardly be found a dogmatic or casuistic question that has not been either solved or whose solution has not at least been attempted. Ma se le opere di Francisco Suárez potrebbe essere chiamata classica è l'ultimo nome, che discute in quattro volumi del soggetto intero "De religione" All'interno della gamma di "religio", compresa la sua idea e la posizione relativa, i suoi vari atti e pratiche, come la preghiera, i voti, i giuramenti, ecc, i peccati contro di essa, non ci è difficile trovare una questione dogmatica o casistica che non è stato né risolto o la cui soluzione non ha almeno tentato. Of the last two volumes one treats of religious orders in general, the other of the "Institute" of the Society of Jesus. Tra gli ultimi due volumi uno tratta di ordini religiosi in generale, l'altro dell '"Istituto", della Compagnia di Gesù.

In the course of the seventeenth and eighteenth century, there appeared a number of similar, though conciser, works which treat moral-theological questions as a part of universal theology with the genuine spirit of Scholastic science. Nel corso del XVII e XVIII secolo, apparve una serie di simile, anche se conciser, opere che trattano teologico-morale domande come una parte della teologia universale con lo spirito autentico della scienza scolastica. There are those of Tanner, Coninck, Platel, Gotti, Billuart, and many others, the mere enumeration of whom would lead us too far afield. Ci sono quelli di Tanner, Coninck, Platel, Gotti, Billuart, e molti altri, la semplice enumerazione di cui ci porterebbe troppo lontano. We must, however, mention one to whom nobody can deny the honour of having advanced both speculative and practical theology, and especially practical morals, John de Lugo. Dobbiamo, tuttavia, parlare di colui al quale nessuno può negare l'onore di avere avanzato la teologia sia speculativo e pratico, e di morale soprattutto pratici, Giovanni de Lugo. Endowed with uncommon, speculative genius and clear, practical judgment, he in many instances pointed out entirely new paths towards the solution of moral questions. Dotato di non comune, genio speculativo e chiara, il giudizio pratico, in molti casi, ha sottolineato i percorsi del tutto nuovi verso la soluzione di questioni morali. Speaking of his moral theology, St. Alphonsus styles him "by all odds leader after St. Thomas". Parlando della sua teologia morale, stili di St. Alphonsus lui "da tutti i leader di probabilità dopo San Tommaso". The works that have come down to us are: "De fide", "De Incarnatione", "De justitia et jure", "De sacramentis", viz., "De sacramentis in genere", "De baptismo et eucharistia", and "De poenitentia". Le opere che sono giunti fino a noi sono: "De fide", "De Incarnatione", "De justitia et jure", "De sacramentis", vale a dire, "De sacramentis in genere", "De baptismo et Eucharistia", e. "De poenitentia". It is above all the volume "De poenitentia" which, through its sixteenth disputation, has become the classical handbook for casuistical moral theology and particularly for the specific distinction of sins; to the same subject belong the posthumous "Responsa moralia", a collection of answers given by de Lugo in complicated cases of conscience. E 'soprattutto il volume "De poenitentia" che, attraverso la sua disputa XVI, è diventato il manuale classico per casuistical teologia morale e in particolare per la distinzione specifica dei peccati, a far parte del soggetto stesso postumo "Responsa Moralia", una raccolta di risposte date da de Lugo in casi complicati di coscienza. This is not the place to point out his eminence as a dogmatist; suffice it to say that many far-reaching questions receive original solutions, which, though not universally accepted, have yet shed considerable light on these subjects. Questo non è il posto giusto per indicare la sua preminenza come un dogmatico, basti dire che molte domande ad ampio raggio ricevere soluzioni originali, che, anche se non universalmente accettata, hanno ancora fatto luce considerevole su questi argomenti.

The method which Lugo applies to moral theological questions, may well be called mixed, that is, it is both speculative and casuistical. Il metodo che si applica a Lugo morali questioni teologiche, può ben dirsi mista, cioè, è allo stesso tempo speculativa e casistica. Such works of a mixed character now grow common, they treat the whole subject-matter of moral theology, in as far as it is serviceable for the confessor and the pastor, in this mixed manner, though they insist more on casuistry than did Lugo. Tali opere di carattere misto ora crescere comune, trattano l'intero oggetto della teologia morale, nella misura in cui è utile per il confessore e il pastore, in questo modo misto, anche se insistere di più sulla casistica di Lugo ha fatto. A type of this kind is the "Theologia moralis" of Paul Laymann (d. 1635); in this category may also be numbered the "Theologia decalogalis" and "Theologia sacramentalis" of Sporer (d. 1683), the "Conferentiæ" of Elbel (d. 1756), and the "Theologia moralis" of Reuter (d. 1762). Un tipo di questo tipo è la "Theologia moralis" di Paolo Laymann (morto nel 1635): in questa categoria può anche essere numerati il ​​"decalogalis Theologia" e "Theologia sacramentalis" di Sporer (m. 1683), il "Conferentiæ" di Elbel († 1756), e la "Theologia moralis" di Reuter (m. 1762). Almost numberless are the manuals for confessors, written in a simple casuistical form, though even these justify their conclusions by internal reasons after legitimatizing them by an appeal to external authority. Quasi innumerevoli sono i manuali per confessori, scritti in una forma semplice casistica, sebbene anche questi giustificare le loro conclusioni da ragioni interne dopo legittimare loro da un appello a un'autorità esterna. They are not unfrequently the fruit of thorough, speculative knowledge and extensive reading. Non sono di rado frutto di approfondita, conoscenza speculativa e la lettura estensiva. One of the most solid is probably the "Manuale confessariorum et poenitentium" of Azpilcueta (1494-1586), the great canonist, commonly known as "Doctor Navarrus"; furthermore, the "Instructio sacerdotum" or "Summa casuum conscientiæ" of Cardinal Tolet (d. 1596), which was highly recommended by St. Francis of Sales. Uno dei più solido è probabilmente il "Manuale confessariorum et poenitentium" di Azpilcueta (1494-1586), il grande canonista, comunemente noto come "Doctor Navarrus", inoltre, la "Instructio sacerdotum" o "Summa casuum conscientiae" del cardinale Tolet († 1596), che era stato consigliato da S. Francesco di Sales. One other work must also be mentioned, viz., the so-called "Medulla theologiæ moralis" of Hermann Busenbaum (d. 1688), which has become famous on account of its very extensive use (forty editions in less than twenty years during the lifetime of the author) and the number of its commentators. Un altro lavoro deve essere menzionato, vale a dire., Il cosiddetto "Medulla Theologiae moralis" di Hermann Busenbaum († 1688), che è diventato famoso a causa del suo uso molto esteso (40 edizioni in meno di venti anni durante il vita dell'autore) e il numero dei suoi commentatori. Among these are included Claude Lacroix, whose moral theology is considered as one of the most valuable of the eighteenth century, and St. Alphonsus Liguori, with whom, however, an entirely new epoch of moral theology commences. Tra questi sono inclusi Claude Lacroix, la cui teologia morale è considerato come uno dei più preziosi del XVIII secolo, e di S. Maria de 'Liguori, con il quale, però, un'epoca completamente nuova di teologia morale ha inizio.

Before entering upon this new phase, let us glance at the development of the so-called systems of morals and the controversies which sprang up among Catholic scholars, as well as at the casuistical method of treating moral theology in general. Prima di entrare in questa nuova fase, diamo uno sguardo allo sviluppo dei cosiddetti sistemi di morale e le polemiche che sorsero tra gli studiosi cattolici, come pure per il metodo di trattamento casuistical teologia morale in generale. For it is precisely the casuistry of moral theology around which these controversies centre, and which has experienced severe attacks in our own day. Perché è proprio la casistica della teologia morale attorno al quale questi centro di polemiche, e che ha subito gravi attacchi ai nostri giorni. These attacks were for the most part confined to Germany. Questi attacchi erano per lo più limitato alla Germania. The champions of the adversaries are JB Hirscher (d. 1865), Döllinger, Reusch, and a group of Catholic scholars who, in the years 1901 and 1902, demanded a "reform of Catholic moral theology", though all were not moved by the same spirit. I campioni degli avversari sono JB Hirscher († 1865), Döllinger, Reusch, e un gruppo di studiosi cattolici che, negli anni 1901 e 1902, ha chiesto una "riforma della teologia morale cattolica", anche se non tutti sono stati spostati dal lo stesso spirito. In Hirscher it was the zeal for a supposedly good cause, though he was implicated in theological errors; Döllinger and Reusch attempted to cover their defection from the Church and their refusal to acknowledge the papal infallibility by holding up to the ridicule of the world ecclesiastical conditions and affairs which they thought militated against that infallibility; the latest phase of this opposition is mainly the result of misunderstandings. In Hirscher è stato lo zelo per una causa apparentemente buono, anche se è stato coinvolto in errori teologici; Döllinger e Reusch cercato di coprire la loro defezione dalla Chiesa e il loro rifiuto di riconoscere l'infallibilità papale tenendo fino al ridicolo del mondo condizioni ecclesiastiche e cose che hanno pensato militato contro che l'infallibilità, l'ultima fase di questa opposizione è principalmente il risultato di incomprensioni. In order to elucidate the accusations brought against casuistry, we use the wholly unjustifiable criticism which Hirscher launched against Scholastic theology in general in his work of 1832, "On the Relation between the Gospel and Theological Scholasticism"; it is quoted approvingly by Döllinger and Reusch (Moralstreitigkeiten, 13 sqq.): Al fine di chiarire le accuse mosse contro casistica, usiamo la critica del tutto ingiustificabile che Hirscher lanciato contro teologia scolastica, in generale, nella sua opera del 1832 ", sul rapporto tra il Vangelo e Scolastica Teologica", è citato con approvazione da Döllinger e Reusch (Moralstreitigkeiten, 13 ss.):

(1) "Instead of penetrating into the spirit which makes virtue what it is and underlies everything that is good in this world, in other words, instead of beginning with the one indivisible nature of all goodness, they begin with the material of the various moral precepts and prohibitions without adverting to where these originate, on what foundation they rest, and what is their life-giving principle." (1) "Invece di penetrare nello spirito che lo rende quello che è virtù e tutto ciò che è alla base di buono in questo mondo, in altre parole, invece di cominciare con la natura indivisibile di ogni bene, si comincia con il materiale dei vari precetti morali e divieti senza adverting al punto in cui questi provengono, su quale fondamento riposano, e qual è il loro principio vitale. " This means that Scholastics and casuists know only individual things, see nothing universal and uniform in the virtues and duties. Ciò significa che Scolastici e casisti conoscere le cose solo i singoli, a vedere nulla universale e uniforme nelle virtù e dei doveri.

(2) "Instead of deriving these precepts and prohibitions from the one, individual essence of all goodness and thereby creating certainty in the moral judgments of their audience, they, rejecting principles, string 'shalt' to 'shalt', provide them with innumerable statutes and clauses, confuse and oppress the hearer by the overflowing measure of duties, half-duties, non-duties." (2) "Invece di determinazione di questi precetti e divieti da quello, l'essenza individuale di ogni bontà e creando in tal modo la certezza nelle sentenze morali del loro pubblico, che, rifiutando i principi, 'sarai' stringa 'shalt', fornire loro innumerevoli statuti e le clausole, confondere e opprimere l'ascoltatore dalla misura traboccante di dazi, semi-doveri, non doveri. " In other words, the Scholastics oppress and confuse by an unnecessary multiplication of duties and non-duties. In altre parole, gli scolastici opprimono e confondere da una inutile moltiplicazione dei compiti e non doveri.

(3) "It is more in accordance with the spirit of Mosaism than with that of Christianity when Christian morality is treated less as a doctrine of virtues than of laws and duties, and when by adding commandment to commandment, prohibition to prohibition, it gives us a full and shaken measure of moral rules instead of building up on the Christian spirit, deriving everything from it and pointing out all particular virtues in its light." (3) "E 'più in linea con lo spirito di Mosaismo rispetto a quella del cristianesimo, quando la morale cristiana è trattata meno come una dottrina della virtù rispetto delle leggi e dei doveri, e quando con l'aggiunta di comandamento per comandamento, il divieto di divieto, dà noi una piena e scosso di regole morali, invece di costruire sullo spirito cristiano, deriva tutto da esso e sottolineando tutte le virtù particolari nella sua luce. " Or briefly, casuistry promotes exterior sanctimoniousness without the interior spirit. O brevemente, promuove la casistica ipocrisia esterno senza lo spirito interiore.

(4) "Those who treat morals from the standpoint of casuistry, assign an important part to the distinction between grave and light laws grave and light duties, serious and slight transgressions, mortal and venial sins. . . . Now, the distinction between grievous and venial sins is not without a solid foundation, and if it is chiefly based on the different qualities of the will, and if, besides, the various degrees of goodness and malice are measured by the presence, eg, of a purely good and strong will, of one less pure and less strong, of a weak, inert, impure, malicious, perverted will, then nobody will raise his voice against it. But it is wholly different when the distinction between mortal and venial sins is taken objectively, and based on the gravity and lightness of the commandments. . . . Such a distinction between mortal and venial sins, founded on the material differences of the commandments and the prohibitions, is a source of torment and anxiety for many. . . . True morality cannot be advanced through such an anxiety. . . . The mass of the people will derive only this one profit from such a method: many will refrain from what is forbidden under pain of mortal sin and will do what is commanded under the same penalty, but they will care little for what is commanded or forbidden under pain of venial sin only; on the contrary they will seek a compensation in the latter for what they sacrificed to the grave commandments. But can we call the lives of such men Christian?" (4) "Coloro che trattano la morale dal punto di vista della casistica, assegnare un ruolo importante la distinzione tra tomba e le leggi della luce doveri gravi e leggeri, trasgressioni gravi e lievi, i peccati mortali e veniali .... Ora, la distinzione tra grave peccati veniali e non è senza un solido fondamento, e se è basata principalmente sulle diverse qualità della volontà, e se, inoltre, i vari gradi di bontà e di malizia sono misurati dalla presenza, ad esempio, di un puramente buona e forte sarà, uno in meno pura e meno forte, di un debole, inerte, impuro, maligno, volontà perversa, allora nessuno alzerà la sua voce contro di essa. Ma è del tutto diversa quando la distinzione tra peccati mortali e veniali è presa oggettivamente, e in base alla gravità e leggerezza dei comandamenti .... Tale distinzione tra peccati mortali e veniali, fondata sulle differenze materiali dei comandamenti e dei divieti, è una fonte di tormento e di ansia per molti .... La vera moralità non può essere avanzata mediante una tale ansia .... La massa del popolo deriveranno solo questo profitto da tale metodo: molti si astengono da ciò che è proibito sotto pena di peccato mortale e farà ciò che è comandato sotto la stessa pena, ma che si cura poco per quello che è comandato o proibito sotto pena di peccato veniale solo, al contrario, si adoperano una compensazione nel secondo per quello che sacrificato ai comandamenti tomba Ma possiamo chiamare la vita di questi uomini cristiani ".? In other words, casuistry falsifies the consciences by distinguishing objectively between mortal and venial sins, leads to a contempt of the latter, and renders a genuinely Christian life impossible. In altre parole, casistica falsifica le coscienze distinguendo oggettivamente tra peccati mortali e veniali, porta ad un disprezzo di questi ultimi, e rende una vita autenticamente cristiana impossibile.

It is not difficult to refute all these accusations. Non è difficile da confutare tutte queste accuse. One glance at the "Summa theologica" of St. Thomas will prove how incorrect is the first charge that Scholasticism and casuistry know only individual good acts and individual virtues, without inquiring into the foundation common to all virtues. Uno sguardo alla "Summa Teologica" di San Tommaso si rivelerà come errata è la prima carica che Scolastica e casistica conoscere atti buoni solo i singoli e le virtù individuali, senza indagare il fondamento comune a tutte le virtù. Before treating the individual virtues and the individual duties, St. Thomas gives us a whole volume of discussions of a general nature, of which we may note the profound speculations on the last end, the goodness and malice of human actions, the eternal law. Prima di trattare le singole virtù e dei doveri individuali, San Tommaso ci dà un intero volume di discussioni di carattere generale, di cui si possono notare le speculazioni profonde sul fine ultimo, la bontà e la malizia delle azioni umane, la legge eterna.

The second accusation, that the Scholastic casuistry confuses the mind by its mass of duties and non-duties, can only mean that the Scholastic casuistry sets these up arbitrarily and contrary to truth. La seconda accusa, che la casistica Scolastico confonde la mente con la sua massa di dazi e non doveri, può solo significare che la casistica Scolastico imposta questi fino arbitrariamente e contrarie alla verità. The complaint can only refer to those works and lectures which aim at the instruction of the clergy, pastors, and confessors. Il reclamo non può che fare riferimento a quelle opere e conferenze che mirano alla istruzione del clero, pastori e confessori. The reader or hearer who is confused or oppressed by this "mass of duties etc." Il lettore o ascoltatore che è confuso o oppressi da questa "massa di dazi, ecc" shows by this very fact that he has not the talent necessary for the office of confessor or spiritual guide, that he should therefore choose another vocation. spettacoli di questo fatto che egli non ha il talento necessario per la carica di confessore o guida spirituale, che avrebbe dovuto quindi scegliere un'altra vocazione.

The third charge, directed against Judaical hypocrisy which neglects the fostering of the interior life, is refuted by every work on casuistry, however meagre, for every one of them states most emphatically that, without the state of grace and a good intention, all external works, no matter how difficult and heroic, are valueless in the sight of God. La terza carica, diretto contro l'ipocrisia Judaical che trascura la promozione della vita interiore, è confutata da ogni opera di casistica, tuttavia scarsi, per ognuno di loro afferma con forza che, senza lo stato di grazia e una buona intenzione, tutti esterni opere, non importa quanto difficile ed eroica, sono prive di valore agli occhi di Dio.. Can the necessity of the internal spirit be brought out more clearly? Può la necessità dello spirito interno essere messo in evidenza in modo più chiaro? And even if, in some cases, the external fulfilment of a certain work is laid down as the minimum demanded by God or the Church, without which the Christian would incur eternal damnation, yet this is not banishing the internal spirit, but designating the external fulfilment as the low-water mark of morality. E anche se, in alcuni casi, la realizzazione esterna di una certa opera si articola come il minimo richiesto da Dio e della Chiesa, senza il quale il cristiano dovrebbe sostenere la dannazione eterna, ma questo non è bandire lo spirito interno, ma che designa l'esterno realizzazione come di bassa marea della moralità.

Lastly, the fourth charge springs from a very grave theological error. Infine, le molle di carica quarto da un gravissimo errore teologico. There can be no doubt that, in judging the heinousness of sin and in distinguishing between mortal and venial sins, the subjective element must be taken into consideration, However, every compendium of moral theology, no matter how casuistical, meets this requirement. Non ci può essere alcun dubbio che, nel giudicare la nefandezza del peccato e nella distinzione tra peccati mortali e veniali, l'elemento soggettivo deve essere preso in considerazione, tuttavia, ogni compendio di teologia morale, non importa quanto casuistical, soddisfa questo requisito. Every manual distinguishes sins which arise from ignorance, weakness, malice, without, however, labelling all sins of weakness as venial sins, or all sins of malice as mortal sins; for there are surely minor acts of malice which cannot be said to cause the death of the soul. Ogni manuale distingue peccati che nascono da ignoranza, debolezza, cattiveria, senza, però, che etichetta tutti i peccati di debolezza, come i peccati veniali, o tutti i peccati di malizia come peccati mortali, perché non ci sono atti sicuramente minori di malizia che non può essere detto per provocare la morte dell'anima. Every manual also takes cognizance of sins which are committed without sufficient deliberation, knowledge, or freedom: all these, even though the matter be grave, are counted as venial sins. Ogni manuale prende anche atto dei peccati che vengono commessi senza deliberazione sufficiente, la conoscenza, o la libertà: tutto questo, anche se il problema è di grave, sono considerati come peccati veniali. On the other hand, every manual recognizes venial and grievous sins which are such by the gravity of the matter alone. D'altra parte, ogni manuale riconosce i peccati veniali e gravi, che sono tali dalla gravità del problema da solo. Or who would, abstracting from everything else, put a jocose lie on a par with the denial of faith? O chi avrebbe, astraendo da tutto il resto, mettere una bugia giocosa alla pari con la negazione della fede? But even in these sins, mortal or venial according to their object, the casuists lay stress on the personal dispositions in which the sin was actually committed. Ma anche in questi peccati, mortale o veniale secondo il loro contenuto, i casisti porre l'accento sulle disposizioni personali in cui il peccato è stata effettivamente commessa. Hence, their universal principle: the result of a subjectively erroneous conscience may be that an action which is in itself only venial, becomes a mortal sin, and vice versa, that an action which is in itself mortally sinful, that is, constitutes a grave violation of the moral law, may be only a venial sin. Pertanto, il loro principio universale: il risultato di una coscienza erronea soggettivamente può essere che un ricorso, che è di per sé solo veniale, diventa un peccato mortale, e viceversa, che un ricorso, che è di per sé mortalmente peccato, che è, costituisce una tomba violazione della legge morale, può essere solo un peccato veniale. Nevertheless, all theologians, also casuists, consider a correct conscience a great boon and hence endeavour, by their casuistic discussions, to contribute towards the formation of correct consciences, so that the subjective estimate of the morality of certain actions may coincide, as far as possible, with the objective norm of morality. Tuttavia, tutti i teologi, anche casisti, prendere in considerazione una retta coscienza un grande vantaggio, e quindi cercare, con le loro discussioni cavillose, di contribuire alla formazione delle coscienze corrette, in modo che la stima soggettiva della moralità di alcune azioni possono coincidere, per quanto possibile, con la norma oggettiva della moralità.

When, lastly, various opponents of the casuistical method object that the moralist occupies himself exclusively with sins and their analysis, with the "dark side" of human life, let them remember that it is physically impossible to say everything in one breath, that, just as in many other arts and sciences, a division of labour may also be advantageous for the science of moral theology, that the particular purpose of manuals and lectures may be limited to the education of skilled confessors and that this purpose may very well be fulfilled by centering attention on the dark side of human life. Quando, infine, gli avversari diversi dell'oggetto metodo casuistical che il moralista si occupa esclusivamente con peccati e la loro analisi, con il "lato oscuro" della vita umana, si ricordino che è fisicamente impossibile dire tutto d'un fiato, che, così come in molte altre arti e scienze, una divisione del lavoro può anche essere vantaggioso per la scienza della teologia morale, che lo scopo particolare di manuali e lezioni può essere limitato alla formazione dei confessori qualificati e che a tal fine può benissimo essere soddisfatte centrando l'attenzione sul lato oscuro della vita umana. Nevertheless, it must be granted that this cannot be the only purpose of moral theology: a thorough discussion of all Christian virtues and the means of acquiring them is Indispensable. Tuttavia, deve essere concesso che questo non può essere l'unico scopo della teologia morale: una discussione approfondita di tutte le virtù cristiane e gli strumenti per il loro acquisto è indispensabile. If at any time this part of moral theology should be pushed to the background, moral theology would become one-sided and would need a revision, not by cutting down casuistry, but by devoting more time and energy to the doctrine of virtues in their scientific, parenetical, and ascetical aspect. Se in qualsiasi momento questa parte della teologia morale deve essere spinto in secondo piano, la teologia morale diventerebbe unilaterale e avrebbe bisogno di una revisione, non abbattendo casistica, ma di dedicare più tempo ed energia per la dottrina della virtù nella loro scientifica , aspetto parenetical e ascetica. In all these branches of moral theology, a great advance was noticeable at the time of the Council of Trent. In tutti questi rami della teologia morale, un grande passo avanti è stato evidente al momento del Concilio di Trento. That more stress was laid on casuistry in particular, finds its explanation in the growing frequency of sacramental confession. Che più lo stress è stato posto sulla casistica, in particolare, trova la sua spiegazione nella crescente frequenza della confessione sacramentale. This is freely conceded by our adversaries. Questo è liberamente concesso dai nostri avversari. Döllinger and Reusch say (op. cit., 19 sqq.): "The fact that casuistry underwent a further development after the sixteenth century, is connected with further changes in the penitential discipline. From that time on the custom prevailed of approaching the confessional more frequently, regularly before Communion, of confessing not only grievous, but also venial sins, and of asking the confessor's advice for all troubles of the spiritual life, so that the confessor became more and more a spiritual father and guide." Döllinger e Reusch dire (op. cit, 19 ss.).: "Il fatto che la casistica ha subito un ulteriore sviluppo dopo il XVI secolo, è collegato con ulteriori modifiche della disciplina penitenziale Da allora l'usanza prevalso di avvicinarsi al confessionale. più frequentemente, regolarmente prima della Comunione, di confessare non solo grave, ma anche i peccati veniali, e di chiedere il consiglio del confessore per tutti i problemi della vita spirituale, in modo che il confessore è diventato sempre più un padre spirituale e guida ". The confessor needed this schooling and scientific training, which alone could enable him to give correct decisions in complex cases of human life, to form a correct estimate of moral goodness or defect, duty or violation of duty, virtue or vice. Il confessore bisogno di questa istruzione e di formazione scientifica, che da solo potrebbe consentirgli di dare le giuste decisioni in casi complessi della vita umana, in modo da formare una stima corretta del bene morale o difetto, il dovere o la violazione del dovere, virtù o vizio. Now, it was inevitable that the confessor should meet cases where the existence or exact measure of the obligation remained obscure even after careful examination, where the moralist was therefore confronted by the question what the final decision in these cases should be: whether one was obliged to consider oneself bound when the duty was obscure and doubtful, or how one could remove this doubt and arrive at the definite conclusion that there was no strict obligation. Ora, era inevitabile che il confessore deve soddisfare i casi in cui la misura esatta della esistenza o l'obbligo rimasto oscuro anche dopo attento esame, in cui il moralista è stato quindi di fronte alla domanda su che cosa la decisione finale in questi casi dovrebbe essere: se uno è stato costretto da considerare se stessi vincolato quando il dazio era oscuro e incerto, o come si potrebbe rimuovere questo dubbio e arrivare alla conclusione definitiva che non vi era alcun obbligo rigoroso. That the former could not be the case, but that an obligation, to exist, must first be proved, had always been known and had been variously expressed in practical rules: "In dubiis benigniora sequenda", "odiosa sunt restringenda", etc. The basic principle, however, for solving such dubious cases and attaining the certitude necessary for the morality of an action was not always kept clearly in view. Che il primo non potrebbe essere il caso, ma che un obbligo, per esistere, deve prima essere provato, era sempre stato conosciuto ed era stato variamente espressa in regole pratiche: "In dubiis benigniora sequenda", "odiosa restringenda sunt", ecc Il principio di base, tuttavia, per la risoluzione di tali casi dubbi e raggiungere la certezza necessarie per la moralità di un'azione non è stato sempre tenuto bene in vista. To establish this universal principle, was equivalent to establishing a moral system; and the various systems were distinguished by the principle to which each adhered. Per stabilire questo principio universale, era equivalente a stabilire un sistema morale, e dei vari sistemi si distinguevano per il principio per cui ogni aderito.

The history of Probabilism is given under this title, suffice it to say here that from the middle of the seventeenth century when the violent discussion of this question begins, the development of moral theology coincides with that of Probabilism and of other Probabilistic systems; although these systems touch only a small portion of morals and of moral truths and nothing is farther from the truth than the opinion, so wide-spread among the adversaries of Catholic morals, that Probabilism gave a new shape and a new spirit to the whole of moral theology. La storia di Probabilism è dato ai sensi del presente titolo, è sufficiente dire qui che a partire dalla metà del XVII secolo, quando la discussione violenta della questione inizia, lo sviluppo della teologia morale, coincide con quella di Probabilism e di altri sistemi probabilistici, anche se questi sistemi di toccare solo una piccola parte dei costumi e delle verità morali e nulla è più lontano dalla verità che l'opinione, così diffuso tra gli avversari della morale cattolica, che Probabilism ha dato una nuova forma e un nuovo spirito di tutta la teologia morale . Probabilism and the other systems of morals are concerned only about cases which are objectively doubtful; hence they abstract entirely from the wide sphere of certain, established truths. Probabilism e gli altri sistemi della morale sono preoccupati solo di casi che sono oggettivamente dubbia, di modo che tutto astratto dalla sfera gamma di determinate verità consolidate. Now, the latter class is by far the larger in moral theology also; were it not so, human reason would be in a sorry plight, and Divine providence would have bestowed little care on the noblest of its visible creatures and on their highest goods, even in the supernatural order, in which a full measure of gifts and graces was showered upon those ransomed in Christ. Ora, la classe di quest'ultimo è di gran lunga il più grande in teologia morale anche, se non fosse così, la ragione umana si troverebbe in una situazione dispiace, e la Divina Provvidenza avrebbe conferito po 'di attenzione in più nobile delle sue creature visibili e sui loro beni più alti, anche nell'ordine soprannaturale, in cui una misura piena di doni e di grazie è stato riversato su quelle riscattato in Cristo. The certain and undoubted portion includes all the fundamental questions of Christian morals; it comprises those principles of the moral order by which the relations of man to himself, to God, to his neighbour, and to the various communities are regulated; it embraces the doctrine of the last end of man and of the supernatural means of attaining this end. La porzione di certo e indubbio include tutte le questioni fondamentali della morale cristiana, che comprende i principi dell'ordine morale con il quale sono regolati i rapporti dell'uomo a se stesso, a Dio, al prossimo, e alle varie comunità, ma abbraccia la dottrina del fine ultimo dell'uomo e del soprannaturale mezzi per raggiungere questo fine. There is only a comparatively small number of objectively obscure and doubtful laws or duties that appeal to Probabilism or Antiprobabilism for a decision. C'è solo un piccolo numero di leggi oggettivamente oscure e dubbia o funzioni che rivolgo a Probabilism o Antiprobabilism per una decisione. However, as has been said, since the middle of the seventeenth century, the interest of moral theologians centered in the question about Probabilism or Antiprobabilism. Tuttavia, come si è detto, a partire dalla metà del XVII secolo, l'interesse dei teologi morali centrati nella domanda circa Probabilism o Antiprobabilism.

Just as far from the truth is the second opinion of the adversaries of Probabilism, vix., that this system induces people to evade the laws and hardens them into callousness. Proprio come lontano dalla verità è il secondo parere degli avversari di Probabilism, VIX., Che questo sistema induce le persone a eludere le leggi e li indurisce in insensibilità. On the contrary, to moot the question of Probabilism at all, was the sign of a severely conscientious soul. Al contrario, di proporre la questione della Probabilism a tutti, era il segno di un'anima fortemente coscienza. He who proposes the question at all knows and confesses by that very fact: first, that it is not lawful to act with a doubtful conscience, that he who performs an action without being firmly convinced of its being allowed, commits sin in the sight of God; secondly, that a law, above all the Divine law, obliges us to take cognizance of it and that, therefore, whenever doubts arise about the probable existence of an obligation we must apply sufficient care in order to arrive at certainty, so that a frivolous disregard of reasonable doubts is in itself a sin against the submission due to God. Colui che propone la domanda a tutti conosce e confessa per questo stesso fatto: in primo luogo, che non è lecito agire con una coscienza dubbia, che colui che esegue un'azione senza essere fermamente convinto del suo essere consentito, commette il peccato al cospetto di Dio, in secondo luogo, che una legge, soprattutto la legge divina, ci obbliga a prendere conoscenza di esso e che, di conseguenza, ogni volta che sorgono dubbi circa la probabile esistenza di un obbligo dobbiamo applicare sufficiente attenzione, al fine di raggiungere la certezza, in modo che una violazione frivola di ragionevoli dubbi è di per sé un peccato contro la sottomissione dovuta a Dio. In spite of all this, it may happen that all our pains and inquiries do not lead us to certainty, that solid reasons are found both for and against the existence of an obligation: under these circumstances, a conscientious man will naturally ask whether he must consider himself bound by the law or whether he can, by further reflections -- reflex principles, as they are called -- come to the plain conclusion that there is no obligation either to do or to omit the act in question. A dispetto di tutto ciò, può accadere che tutti i nostri dolori e le indagini non ci portano alla certezza, che solide ragioni si trovano sia a favore e contro l'esistenza di un obbligo: in queste circostanze, un uomo di coscienza, naturalmente, chiedere se egli deve considerarsi vincolato dalla legge o se gli è possibile, per ulteriori riflessioni - principi riflesse, come vengono chiamati - giunto alla conclusione chiaro che non esiste alcun obbligo né di fare o di omettere l'atto in questione. Were we obliged to consider ourselves bound in every doubt, the result, obviously, would be an intolerable severity. Se noi obbligati a considerare noi stessi rilegato in ogni dubbio, il risultato, ovviamente, sarebbe un livello di gravità intollerabile. But since before performing an action the final verdict of our conscience must be free from doubt, the necessity of removing in one way or another such doubts as may have arisen, is self-evident. Ma dal momento che prima di eseguire un'azione il verdetto finale della nostra coscienza deve essere libera dal dubbio, la necessità di eliminare in un modo o nell'altro dubbi, come potrebbe essere sorto, è evidente.

At first there was a lack of clearness with regard to Probabilism and the questions connected with it. In un primo momento c'è stata una mancanza di chiarezza per quanto riguarda Probabilism e le questioni ad esso connesse. Conflicting definitions of opinion, probability, and certitude, could not but cause confusion. Definizioni in conflitto di opinione, probabilità e certezza, non poteva non creare confusione. When works on moral theology and practical manuals began to multiply, it was inevitable that some individuals should take the word "probable" in too wide or in too lax a sense, although there can be no doubt that in itself it means "something acceptable to reason", in other words, since reason can accept nothing unless it has the appearance of truth, "something based on reasons which generally lead to the truth". Quando le opere di teologia morale e manuali pratici hanno cominciato a moltiplicarsi, era inevitabile che alcune persone dovrebbero prendere la parola "probabile" in troppo grande o troppo lassista in un certo senso, anche se ci può essere alcun dubbio che in sé significa "qualcosa di accettabile per ragione ", in altre parole, dal momento che la ragione può accettare nulla se non ha l'aspetto di verità," qualcosa sulla base di motivi che in genere portano alla verità ". Hence it is that opinions were actually advanced and spread as practicable which were little in accord with the demands of the Christian Faith, and which brought down upon them the censure of the Holy See. Quindi è che i pareri sono stati effettivamente avanzato e diffuso possibile, che erano poco in sintonia con le esigenze della fede cristiana, e che ha portato su di loro la censura della Santa Sede. We refer particularly to the theses condemned by Alexander VII on 24 Sept., 1665, and on 18 March, 1666, and by Innocent XI on 2 March, 1679. Ci riferiamo in particolare alle tesi condannate da Alessandro VII il 24 settembre 1665, e il 18 marzo 1666, e da Innocenzo XI il 2 marzo, 1679. It is not Probabilism that must be made responsible for them, but the vagaries of a few Probabilists. Non è Probabilism che deve essere responsabile per loro, ma i capricci di un probabilisti pochi.

As a result of these condemnations, some theologians thought themselves obliged to oppose the system itself and to side with Probabiliorism. Come risultato di queste condanne, alcuni teologi si ritenevano obbligati ad opporsi al sistema stesso e al lato con Probabiliorism. Previous to this turn of affairs, the Jansenists had been the most pronounced adversaries of Probabilism. Prima di questo giro di affari, i giansenisti erano stati gli avversari più pronunciati di Probabilism. But they, too, had received a setback when Innocent X condemned (31 May, 1653) in the "Augustinus" of Jansenius, then recently deceased, the proposition: "Just men, with the strength now at their disposal, cannot keep certain commandments of God even if they wish and endeavour to do so; besides, they are without the help of grace which might make it possible for them", was taken from the work and rejected as heretical and blasphemous. Ma anche loro, aveva ricevuto una battuta d'arresto quando Innocenzo X condanna (31 maggio, 1653) nel "Augustinus" di Giansenio, poi deceduto di recente, la proposizione: "Solo gli uomini, con la forza ora a loro disposizione, non riesce a tenere alcuni comandamenti di Dio anche se lo desiderano e cercano di farlo, inoltre, sono senza l'aiuto della grazia che potrebbe rendere possibile per loro ", è stata presa dal lavoro e ha respinto come eretico e blasfemo. Now Probabilism was least reconcilable with this Jansenistic thesis, which could be maintained the easier, the stricter the moral obligations laid upon man's conscience were and the severer the system proclaimed as solely justified was. Ora Probabilism era meno conciliabile con questa tesi giansenista, che potrebbe essere mantenuto il più semplice, il più rigoroso gli obblighi morali di cui al momento la coscienza dell'uomo sono stati e il severo il sistema proclamato come solo era giustificato. Consequently, the adherents of the Jansenistic doctrine endeavoured to attack Probabilism, to throw suspicion on it as an innovation, to represent it even as leading to sin. Di conseguenza, i seguaci della dottrina giansenista cercato di attaccare Probabilism, a gettare il sospetto su di essa come una novità, che la rappresenta anche come porta al peccato. The exaggerations of a few Probabilists who went too far in their laxity, gave an opportunity to the Jansenists to attack the system, and soon a number of scholars, notably among the Dominicans abandoned Probabilism, which they had defended till then, attacked it and stood up for Probabiliorism; some Jesuits also opposed Probabilism. Le esagerazioni di un probabilisti pochi che sono andati troppo in là nel loro lassismo, ha dato l'opportunità ai giansenisti di attaccare il sistema, e presto un certo numero di studiosi, in particolare tra i domenicani abbandonato Probabilism, che avevano difeso fino ad allora, attaccato e si per Probabiliorism, alcuni gesuiti contrario anche Probabilism. But by far, the majority of the Jesuit writers as well as a vast number of other orders and of the secular clergy, adhered to Probabilism. Ma di gran lunga, la maggior parte degli scrittori gesuiti, nonché un gran numero di altri ordini e del clero secolare, aderito a Probabilism. An entire century was taken up with this controversy, which probably has not its equal in the history of Catholic theology. Un intero secolo è stato ripreso con questa polemica, che probabilmente non ha eguali nella storia della teologia cattolica.

Fortunately, the works on either side of this controversy were not popular writings. Fortunatamente, i lavori su entrambi i lati di questa controversia non erano scritti popolari. Nevertheless, exaggerated theories caused a glaring inequality and much confusion in the administration of the Sacrament of Penance and in the guidance of souls. Tuttavia, le teorie esagerate causato una disparità evidente e molta confusione nell'amministrazione del sacramento della Penitenza e nella guida delle anime. This seems to have been the case particularly in France and Italy; Germany probably suffered less from Rigorism. Questo sembra essere stato il caso in particolare in Francia e in Italia, la Germania probabilmente sofferto meno Rigorism. Hence it was a blessing of Divine Providence that there arose a man in the middle of the eighteenth century, who again insisted on a gentler and milder practice, and who, owing to the eminent sanctity which he combined with solid learning, and which raised him soon after his death to the honour of the altar, received the ecclesiastical approbation of his doctrine, thereby definitively establishing the milder practice in moral theology. Quindi è stata una benedizione della Divina Provvidenza che sorse un uomo a metà del XVIII secolo, che ancora una volta ha insistito su una pratica dolce e mite, e che, a causa della santità eminente che ha combinato con l'apprendimento solido, e che lo ha cresciuto subito dopo la sua morte per l'onore degli altari, ha ricevuto l'approvazione ecclesiastica della sua dottrina, in modo da dimostrare definitivamente la pratica più mite in teologia morale.

This man is Alphonsus Maria Liguori, who died in 1787 at the age of 91, was beatified in 1816, canonized in 1839, and declared Doctor Ecclesiæ in 1871. Quest'uomo è Alfonso Maria de 'Liguori, che morì nel 1787 all'età di 91, è stato beatificato nel 1816, canonizzato nel 1839, e ha dichiarato Dottore Ecclesiae nel 1871. In his youth Liguori had been imbued with the stricter principles of moral theology; but, as he himself confesses, the experience which a missionary life extending over fifteen years gave him, and careful study, brought him to a realization of their falseness and evil consequences. In gioventù era stato Liguori imbevuto dei principi rigorosi della teologia morale, ma, come egli stesso confessa, l'esperienza di una vita missionaria che si estende oltre quindici anni gli ha dato, e lo studio attento, lo ha portato ad una realizzazione della loro falsità e cattive conseguenze . Chiefly for the younger members of the religious congregation which owed its existence to his fervent zeal, he worked out a manual of moral theology, basing it on the widely used "Medulla" of the Jesuit Hermann Busenbaum, whose theses he subjected to a thorough examination, confirmed by internal reasons and external authority, illustrated by adverse opinions, and here and there modified. Principalmente per i membri più giovani della congregazione religiosa, che deve la sua esistenza al suo zelo fervente, ha elaborato un manuale di teologia morale, basandosi sulla ampiamente utilizzato "Medulla" del gesuita Hermann Busenbaum, la cui tesi è sottoposto ad un esame approfondito , confermata da ragioni interne e l'autorità esterna, illustrato da pareri negativi, e qua e là modificato. The work, entirely Probabilistic in its principles, was first published in 1748. L'opera, interamente probabilistica nei suoi principi, è stato pubblicato nel 1748. Received with universal applause and lauded even by popes, it went through its second edition in 1753; edition after edition then followed, nearly every one showing the revising hand of the author; the last, ninth, edition, published during the lifetime of the saint, appeared in 1785. Accolto con applausi universale e lodato anche da papi, è passata attraverso la sua seconda edizione nel 1753, edizione dopo edizione poi seguita, quasi tutti mostrando la mano revisione dell'autore, l'ultima, la nona, edizione, pubblicata durante la vita del santo , apparso nel 1785. After his beatification and canonization his "Theologia moralis" found an even wider circulation. Dopo la sua beatificazione e canonizzazione la sua "Theologia moralis" trovato una diffusione ancora più ampia. Not only were various editions arranged, but it almost seemed as though the further growth of moral theology would be restricted to a reiteration and to compendious revisions of the works of St. Alphonsus. Non solo sono state disposte varie edizioni, ma sembrava quasi come se l'ulteriore crescita della teologia morale sarebbe limitato ad una reiterazione e alle revisioni compendiose delle opere di S. Alfonso. An excellent critical edition of the "Theologia moralis Sti. Alphonsi" is that of Léonard Gaudé, C.SS.R. Un eccellente edizione critica del "Theologia moralis Sti. Alphonsi" è quella di Léonard Gaudé, C.SS.R. (Rome, 1905), who has verified all the quotations in the work and illustrated it with scholarly annotations. (Roma, 1905), che ha verificato tutte le citazioni ai lavori e illustrato con annotazioni accademiche.

No future work on practical moral theology can pass without ample references to the writings of St. Alphonsus. Nessun lavoro futuro sulla pratica teologia morale può passare senza ampi riferimenti agli scritti di S. Alfonso. Hence it would be impossible to gain a clear insight into the present state of moral theology and its development without being more or less conversant with the system of the saint, as narrated in the article PROBABILISM. Quindi sarebbe impossibile avere una chiara visione dello stato attuale della teologia morale e il suo sviluppo, senza essere più o meno dimestichezza con il sistema del santo, come narrata nel probabilismo articolo. The controversy, which is still being waged about Probabilism and Æquiprobabilism, has no significance unless the latter oversteps the limits set to it by St. Alphonsus and merges into Probabiliorism. La controversia, che è ancora in fase condotta su Probabilism e Æquiprobabilism, non ha alcun significato a meno che quest'ultima oltrepassa i limiti fissati ad esso da S. Alfonso e si fonde in Probabiliorism. However, though the controversy has not yet been abandoned theoretically, still in everyday practice it is doubtful if there is any one who follows other rules in deciding doubtful cases than those of Probabilism. Tuttavia, se la controversia non è ancora stato abbandonato teoricamente, ancora nella pratica quotidiana è dubbio se vi è uno che segue altre regole nel decidere casi dubbi di quelli di Probabilism. This ascendancy of the milder school in moral theology over the more rigorous gained new impetus when Alphonsus was canonized and when the Church pointed out in particular that Divine Providence had raised him up as a bulwark against the errors of Jansenism, and that by his numerous writings he had blazed a more reliable path which the guides of souls might safely follow amid the conflicting opinions either too lax or too strict. Questa ascesa della scuola più mite in teologia morale nel più rigoroso acquisito un nuovo impulso quando Alfonso fu canonizzato e quando la Chiesa ha sottolineato, in particolare, che la Divina Provvidenza lo aveva cresciuto come un baluardo contro gli errori del giansenismo, e che per i suoi numerosi scritti aveva tracciato una strada più affidabile che le guide delle anime potrebbero seguire con sicurezza tra i pareri divergenti o troppo permissive o troppo stretto. During his lifetime the saint was forced to enter several literary disputes on account of his works on moral theology; his chief adversaries were Concina and Patuzzi, both of the Dominican Order, and champions of Probabiliorism. Durante la sua vita il santo è stato costretto a entrare in diverse dispute letterarie a causa delle sue opere di teologia morale, i suoi avversari principali erano Concina e Patuzzi, sia dell'Ordine Domenicano, e campioni di Probabiliorism.

The last decades of the eighteenth century may well be called a period of general decadence as far as the sacred sciences, moral theology included, are concerned. Gli ultimi decenni del XVIII secolo può essere chiamato un periodo di decadenza generale, per quanto riguarda le scienze sacre, teologia morale inclusa, sono interessati. The frivolous spirit of the French Encyclopedists had infected, as it were, the whole of Europe. Lo spirito frivolo degli enciclopedisti francesi avevano infettato, per così dire, tutta l'Europa. The Revolution, which was its offspring, choked all scientific life. La Rivoluzione, che fu la sua prole, soffocato tutta la vita scientifica. A few words about the state of moral theology during this period may suffice. Qualche parola sullo stato della teologia morale in questo periodo può essere sufficiente. Italy was torn asunder by the dispute about Rigorism and a milder practice; in France, Rigorism had received the full rights of citizenship through the Jansenistic movement and held its own till late in the nineteenth century; Germany was swayed by a spirit of shallowness which threatened to dislodge Christian morals by rationalistic and natural principles. Italia è stato fatto a pezzi dalla controversia circa Rigorism e una pratica più mite, in Francia, Rigorism aveva ricevuto i pieni diritti di cittadinanza attraverso il movimento giansenista e tenuto la sua propria fino a tardi nel XIX secolo, mentre la Germania è stato influenzato da uno spirito di superficialità che minacciava per rimuovere la morale cristiana da principi razionalistici e naturale. The "general seminaries" which Joseph II established in the Austrian states, engaged professors who did not blush to advance heretical doctrines and to exclude Christian self-restraint from the catalogue of moral obligations. I "seminari generali", che Giuseppe II stabiliti negli Stati austriaci, i professori impegnati che non arrossire per avanzare dottrine eretiche e di escludere cristiana auto-limitazione dal catalogo di obblighi morali. Other German institutions, too, offered their chairs of theology to professors who had imbibed the ideas of "enlightenment", neglected to insist on Catholic doctrines of faith and putting aside the supernatural life, sought the end and aim of education in a merely natural morality. Altre istituzioni tedesche, anche, hanno offerto i loro cattedre di teologia ai professori che avevano assorbito le idee di "illuminazione", trascurato di insistere sulla dottrina cattolica della fede e mettendo da parte la vita soprannaturale, ha cercato il fine e lo scopo dell'educazione in un costume per il solo naturale . But in the second decade of the nineteenth century the French Revolution had spent itself, quiet had again followed the turmoil, the political restoration of Europe had been begun. Ma nel secondo decennio del XIX secolo, la Rivoluzione francese si era speso, aveva nuovamente tranquilla seguito il tumulto, la restaurazione politica dell'Europa era stata iniziata. A restoration also of the ecclesiastical spirit and learning was also inaugurated and the gradual rise of moral theology became noticeable. Un restauro anche dello spirito ecclesiastico e l'apprendimento è stato anche inaugurato e dal graduale aumento della teologia morale è diventato evidente. Apart from the purely ascetical side there are three divisions in which this new life was plainly visible: catechism, popular instruction, pastoral work. A parte il lato puramente ascetica ci sono tre divisioni in cui questa nuova vita era chiaramente visibile: catechismo, istruzione popolare, il lavoro pastorale.

Though it is the purpose of catechetical teaching to instruct the faithful in the entire range of Christian religion, in the doctrines of faith no less than in those of morals, yet the former may also be conceived and discussed with respect to the duties and the way by which man is destined to obtain his last end. Anche se è lo scopo di una catechesi per istruire i fedeli in tutta la gamma della religione cristiana, le dottrine della fede, non meno che in quelli della morale, ma il primo può anche essere concepito e discusso per quanto riguarda i compiti e le modalità per cui l'uomo è destinato a ottenere il suo fine ultimo. Hence, the catechetical treatment of religious questions may be regarded as a portion of moral theology. Quindi, il trattamento catechetica delle questioni religiose può essere considerata come una parte della teologia morale. During the period of "enlightenment", this branch had been degraded to a shallow moralizing along natural lines. Durante il periodo di "illuminazione", questo ramo era stato degradato a un moralismo superficiale lungo le linee naturali. But that it rose again in the course of the past century to a lucid explanation of the sum-total of the Christian doctrine, is attested by numerous excellent works, both catechisms and extensive discussions. Ma che è salito di nuovo nel corso del secolo passato per una spiegazione lucida la totalità della dottrina cristiana, è attestata da numerose opere eccellenti, sia catechismi e discussioni estese. To these may be added the more thorough manuals of Christian doctrine intended for higher schools, in which the apologetical and moral portions of religious instruction are treated scientifically and adapted to the needs of the time. A questi si possono aggiungere i manuali più approfondita della dottrina cristiana destinato per le scuole superiori, in cui sono trattate le porzioni apologetici e morali di istruzione religiosa scientificamente e adattato alle esigenze del tempo. There is nothing, however, which prevents us from placing these writings in the second of the above-mentioned classes, since their aim is the instruction of the Christian people, though principally the educated laymen. Non c'è nulla, però, che ci impedisce di collocare questi scritti nella seconda delle suddette classi, in quanto il loro obiettivo è l'istruzione del popolo cristiano, anche se principalmente i laici colti. It is true these works belong exclusively, even less than the catechetical, to moral theology, since their subject-matter embraces the whole of the Christian doctrine, yet the morally destructive tendencies of Atheism and the new moral questions brought forward by the conditions of our times, impressed upon writers the importance of moral instruction in manuals of Catholic faith. E 'vero queste opere appartengono in via esclusiva, anche inferiore alla catechesi, alla teologia morale, dal momento che il loro oggetto abbraccia tutta la dottrina cristiana, ma le tendenze moralmente distruttive di ateismo e le nuove questioni morali addotti dalle condizioni del nostro volte, ha scolpito scrittori l'importanza di istruzione morale nei manuali di fede cattolica. The last decades in particular prove that this side of theology has been well taken care of. Gli ultimi decenni, in particolare, dimostrare che questo lato della teologia è stato ben curato. Various questions bearing on Christian morals were extensively treated in monographs, as eg, the social question, the significance of money, the Church's doctrine on usury, the woman question, etc. To quote single works or to enter on the different subjects in detail would exceed the limits of this article. Varie domande incidono sulla morale cristiana sono stati ampiamente trattati in monografie, come ad esempio, la questione sociale, il significato del denaro, la dottrina della Chiesa in materia di usura, la questione femminile, ecc Per citare singole opere o di entrare sui diversi argomenti in dettaglio sarebbe superare i limiti di questo articolo.

The third line along which we noted an advance was called the pastoral, that is, instruction which has as its special aim the education and aid of pastors and confessors. La terza linea lungo la quale abbiamo notato un anticipo è stato chiamato il pastorale, cioè l'istruzione che ha come obiettivo l'educazione speciale e l'aiuto di pastori e confessori. That this instruction is necessarily, though not exclusively, casuistic, was mentioned above. Che questa istruzione è necessariamente, anche se non esclusivamente, Situazioni, si è detto sopra. The scarcity of priests, which was keenly felt in many places, occasioned a lack of time necessary for an all-round scientific education of the candidates for the priesthood. La scarsità di sacerdoti, che è stato molto sentito in molti luoghi, causato la mancanza di tempo necessario per un tutto tondo formazione scientifica dei candidati al sacerdozio. This circumstance explains why scientific manuals of moral theology, for decades, were merely casuistic compendia, containing indeed the gist of scientific investigations, but lacking in scientific argumentation. Questa circostanza spiega perché i manuali scientifici di teologia morale, per decenni, sono state semplicemente Situazioni compendi, che contiene effettivamente il senso di ricerche scientifiche, ma privo di argomentazioni scientifiche. The correctness of ecclesiastical doctrine had been insured and facilitated by the approbation with which the Church distinguished the works of St. Alphonsus. La correttezza della dottrina ecclesiastica, era stato assicurato e facilitato dalla approvazione con cui la Chiesa distingue le opere di S. Alfonso. Hence, many of these compendia are nothing else than recapitulations of St. Alphonsus's "Theologia moralis", or, if following a plan of their own, betray on every page that their authors had it always ready at hand. Di conseguenza, molti di questi compendi non sono altro che ricapitolazioni di S. Alfonso di "Theologia moralis", o, se a seguito di un piano di loro, tradire in ogni pagina che i loro autori avevano sempre a portata di mano. Two works may here find mention which enjoyed a wider circulation than any other book on moral theology and which are frequently used even today: the Scavini's "Theologia moralis universa", and the shorter "Compendium theologiæ moralis" by Jean-Pierre Gury, together with the numerous revisions which appeared in France, Germany, Italy, Spain, and North America. Due opere possono qui trovare menzione che ha conosciuto una diffusione più ampia di qualsiasi altro libro sulla teologia morale e che sono frequentemente utilizzate ancora oggi: il Scavini la "Theologia moralis universa», e più breve "Compendium Theologiae moralis" la di Jean-Pierre Gury, insieme a le numerose revisioni che apparve in Francia, Germania, Italia, Spagna e Nord America.

We must not, however, deceive ourselves by concluding that, owing to the ecclesiastical approbation of St. Alphonsus and his moral writings, moral theology is now settled forever and, so to speak, crystallized. Non dobbiamo, però, ingannare noi stessi con la conclusione che, a causa della approvazione ecclesiastica di S. Alfonso e dei suoi scritti morali, la teologia morale è ormai risolta per sempre e, per così dire, cristallizzata. Nor does this approbation assure us that all individual questions have been solved correctly, and therefore the discussion of certain moral questions remains still open. Né tale approvazione ci assicurano che tutte le singole questioni sono stati risolti correttamente, e quindi la discussione di alcune questioni morali rimane ancora aperta. The Apostolic See itself, or rather the Sacred Penitentiary, when asked, "Whether a professor of moral theology may quietly follow and teach the opinions which St. Alphonsus Liguori teaches in his Moral Theology", gave indeed an affirmative answer on 5 July, 1831; it added, however, "but those must not be reprehended who defend other opinions supported by the authority of reliable doctors". La Sede Apostolica stessa Sede, o meglio la Sacra Penitenzieria, quando gli viene chiesto, "Se un professore di teologia morale può tranquillamente seguire e insegnare le opinioni che S. Alfonso de 'Liguori insegna nella sua Teologia Morale", ha dato davvero una risposta affermativa il 5 Lug 1831 , ha aggiunto, tuttavia, "ma questi non devono essere reprehended che difendono altri pareri sostenuti dall'autorità di medici affidabili". He who would conclude the guarantee of absolute correctness from the ecclesiastical approbation of the saint's works, would make the Church contradict herself. Colui che avrebbe concluso la garanzia di assoluta correttezza dal approvazione ecclesiastica delle opere del santo, renderebbe la Chiesa si contraddicono. St. Thomas of Aquin was at least as solemnly approved for the whole field of theology as St. Alphonsus for moral theology. San Tommaso d'Aquino era almeno altrettanto solennemente approvato per l'intero campo della teologia come S. Alfonso per la teologia morale. Yet, e. Eppure, e. g, on the subject of the efficacy of grace, which enters deeply into morals, St. Thomas and St. Alphonsus defend wholly contradictory opinions; both cannot be right, and so may be freely discussed. g, sul tema dell'efficacia della grazia, che entra profondamente nella morale, St. Thomas e St. Alfonso difendere pareri del tutto contraddittorie, entrambi non possono avere ragione, e così può essere liberamente discussa. The same may be said of other questions. Lo stesso si può dire di altre domande. In our own days, Antonio Ballerini above all made a simple use of this freedom of discussion, first in his annotations to Gury's "Compendium", then in his "Opus theologicum morale", which was recast and edited after his death by Dominic Palmieri. Ai nostri giorni, Antonio Ballerini soprattutto fatto un semplice uso di questa libertà di discussione, in primo luogo nelle sue annotazioni a Gury il "Compendio", poi nella sua "morale Opus theologicum", che è stata rifusa e modificati dopo la sua morte da Domenico Palmieri. It rendered an eminent service to casuistry; for though we cannot approve of everything, yet the authority of various opinions has been carefully sifted and fully discussed. E 'reso un servizio eminente alla casistica, perché anche se non possiamo approvare di tutto, ma l'autorità dei vari pareri è stato accuratamente setacciato e pienamente discusso.

Lately, attempts have been made to develop moral theology along other lines. Ultimamente, i tentativi sono stati fatti per sviluppare la teologia morale, lungo altre linee. The reformers assert that the casuistical method has choked every other and that it must give place to a more scientific, systematic treatment. I riformatori affermano che il metodo casuistical ha soffocato ogni altro e che deve dare luogo ad una più scientifica, trattamento sistematico. It is evident that a merely casuistical treatment does not come up to the demands of moral theology, and as a matter of fact, during the last decades, the speculative element was more and more insisted on even in works chiefly casuistic. E 'evidente che un trattamento puramente casuistical non arriva fino alle esigenze della teologia morale, e come un dato di fatto, nel corso degli ultimi decenni, l'elemento speculativo era sempre più insistito, anche in opere principalmente casistica. Whether the one or the other element should prevail, must be determined according to the proximate aim which the work intends to satisfy. Se l'uno o l'altro elemento dovrebbe prevalere, deve essere determinato in funzione della prossimità scopo che il lavoro intende soddisfare. If there is question of a purely scientific explanation of moral theology which does not intend to exceed the limits of speculation, then the casuistical element is without doubt speculative, systematic discussion of the questions belonging to moral theology; casuistry then serves only to illustrate the theoretical explanations. Se non vi è questione di una spiegazione puramente scientifica della teologia morale che non ha intenzione di superare i limiti della speculazione, quindi l'elemento casuistical è senza dubbio speculativa, la discussione sistematica delle questioni che appartengono alla teologia morale; casistica serve quindi solo per illustrare la teorica spiegazioni. But if there is question of a manual which is intended for the practical needs of a pastor and confessor and for their education, then the solid, scientific portion of general moral-theological questions must be supplemented by an extensive casuistry. Ma se si tratta di un manuale che è stato progettato per le esigenze pratiche di un parroco e confessore e per la loro istruzione e quindi il solido, parte scientifica di carattere generale teologico-morale domande devono essere completate da una vasta casistica. Nay, when time and leisure are wanting to add ample theoretical explanations to an extensive casuistical drill, we should not criticize him who would under these circumstances insist on the latter at the expense of the former; it is the more necessary in actual practice. Anzi, quando il tempo e il tempo libero sono desiderosi di aggiungere ampie spiegazioni teoriche su un trapano vasta casistica, non dobbiamo criticare lui che sarebbe in queste circostanze insistere su quest'ultimo a scapito del primo, è il più necessario in pratica.

Publication information Written by Aug. Lehmkuhl. Pubblicazione di informazioni Scritto da agosto Lehmkuhl. Transcribed by Douglas J. Potter. Trascritto da Douglas J. Potter. Dedicated to the Sacred Heart of Jesus Christ The Catholic Encyclopedia, Volume XIV. Dedicato al Sacro Cuore di Gesù Cristo L'Enciclopedia Cattolica, Volume XIV. Published 1912. Pubblicato 1912. New York: Robert Appleton Company. New York: Robert Appleton Società. Nihil Obstat, July 1, 1912. Nihil obstat, 1 luglio 1912. Remy Lafort, STD, Censor. Remy Lafort, STD, Censore. Imprimatur. Imprimatur. +John Cardinal Farley, Archbishop of New York + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York

Bibliography Bibliografia

SLATER, A Short History of Moral Theology (New York. 1909); BOUQUILLON, Theologia moralis fundamentalis, (3rd ed., Bruges, 1903), Introductio; BUCCERONI, Commentar. SLATER, Breve storia di Teologia Morale (New York 1909.); Bouquillon, Theologia moralis fundamentalis, (3a ed, Bruges, 1903.), Introductio, Bucceroni, Commentar. de natura theologioe moralis (Rome, 1910); SCHMITT, Zur Gesch. de natura theologioe moralis (Roma, 1910); SCHMITT, Zur Gesch. des Probabilismus (1904); MAUSBACH, Die kathol. des Probabilismus (1904); MAUSBACH, Die Kathol. Moral, ihre Methoden, Grundsätze und Aufgaben (2nd ed. 1902); MEYENBERG, Die kath. Morale, ihre Methoden, Grundsätze und Aufgaben (2a edizione 1902.); Meyenberg, Die kath. Moral als Angeklagte (2nd ed. 1902); KRAWUTZKI, Einleitung in das Studium der kath. Morale als Angeklagte (2a edizione 1902.); KRAWUTZKI, Einleitung in das Studium der kath. Moraltheologie (2nd. ed. 1898); GERIGK, Die wissenschaftliche Moral und ihre Lehrweisc (1910). Moraltheologie (2nd. edizione 1898.); Gerigk, Die wissenschaftliche Moral und ihre Lehrweisc (1910).



This subject presentation in the original English language Questo tema la presentazione in originale in lingua inglese


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html