Origen Origene

General Information Informazioni generali

Origen, c.185-c.254, is generally considered the greatest theologian and biblical scholar of the early Eastern church. Origene, c.185-c.254, è generalmente considerato il più grande teologo e biblista della chiesa primitiva orientale. He was probably born in Egypt, perhaps in Alexandria, to a Christian family. Nacque probabilmente in Egitto, ad Alessandria, forse, da una famiglia cristiana. His father died in the persecution of 202, and he himself narrowly escaped the same fate. Suo padre morì nella persecuzione del 202, ed egli stesso scampato la stessa sorte. At the age of 18, Origen was appointed to succeed Clement of Alexandria as head of the catechetical school of Alexandria, where he had been a student. All'età di 18 anni, Origene è stato nominato per il successo Clemente di Alessandria come capo della scuola catechetica di Alessandria, dove era stato studente.

Between 203 and 231, Origen attracted large numbers of students through his manner of life as much as through his teaching. Tra 203 e 231, Origene attirato un gran numero di studenti attraverso il suo modo di vita, per quanto attraverso il suo insegnamento. According to Eusebius, he took the command in Matt. Secondo Eusebio, ha preso il comando in Matt. 19:12 to mean that he should castrate himself. 19:12 nel senso che egli si castrare. During this period Origen traveled widely and while in Palestine (c.215) was invited to preach by local bishops even though he was not ordained. Durante questo periodo Origene viaggiato molto e, mentre in Palestina (c.215) è stato invitato a predicare dai vescovi locali anche se non è stato ordinato. Demetrius, bishop of Alexandria, regarded this activity as a breach of custom and discipline and ordered him to return to Alexandria. Demetrio, vescovo di Alessandria, considerato questa attività come una violazione del costume e della disciplina e gli ordinò di tornare ad Alessandria. The period following, from 218 to 230, was one of Origen's most productive as a writer. Il periodo successivo, 218-230, è stato uno dei Origene più produttivo come scrittore.

In 230 he returned to Palestine, where he was ordained priest by the bishops of Jerusalem and Caesarea. Nel 230 tornò in Palestina, dove è stato ordinato sacerdote che dai vescovi di Gerusalemme e Cesarea. Demetrius then excommunicated Origen, deprived him of his priesthood, and sent him into exile. Demetrio poi scomunicato Origene, lo privò del suo sacerdozio, e lo mandò in esilio. Origen returned to the security of Caesarea (231), and there established a school of theology, over which he presided for 20 years. Origene restituito alla sicurezza di Cesarea (231), e vi stabilì una scuola di teologia, da lui presieduto per 20 anni. Among his students was Saint Gregory Thaumaturgus, whose Panegyric to Origen is an important source for the period. Tra i suoi allievi era San Gregorio Taumaturgo, il cui Panegirico a Origene è una fonte importante per il periodo. Persecution was renewed in 250, and Origen was severely tortured. La persecuzione è stata rinnovata nel 250, e Origene è stato torturato. He died of the effects a few years later. Morì degli effetti pochi anni dopo.

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail
Although most of his writings have disappeared, Origen's literary productivity was enormous. Sebbene la maggior parte dei suoi scritti sono scomparsi, la produttività letteraria di Origene fu enorme. The Hexapla was the first attempt to establish a critical text of the Old Testament; the commentaries on Matthew and John establish him as the first major biblical scholar of the Christian church; the De Principiis (or Peri Archon) is a dogmatic treatise on God and the world; and the Contra Celsum is a refutation of paganism. La Hexapla stato il primo tentativo di stabilire un testo critico del Vecchio Testamento, i commenti a Matteo ea Giovanni lo stabilire come il primo grande studioso biblico della chiesa cristiana, il Principiis De (o Peri Archon) è un trattato dogmatico su Dio e il mondo, e il Contra Celsum è una confutazione del paganesimo.

Origen attempted to synthesize Christian scriptural interpretation and belief with Greek philosophy, especially Neoplatonism and Stoicism. Origene ha tentato di sintetizzare cristiana interpretazione della Scrittura e la fede con la filosofia greca, in particolare neoplatonismo e stoicismo. His theology was an expression of Alexandrian reflection on the Trinity, and, prior to Saint Augustine, he was the most influential theologian of the church. La sua teologia era un'espressione di riflessione alessandrina sulla Trinità, e, prima di Sant'Agostino, è stato il più influente teologo della chiesa. Some of Origen's ideas remained a source of controversy long after his death, and "Origenism" was condemned at the fifth ecumenical council in 553 (Council of Constantinople). Alcune delle idee di Origene rimasta una fonte di controversie molto tempo dopo la sua morte, e "Origenism" è stato condannato al quinto concilio ecumenico nel 553 (Concilio di Costantinopoli). Origen is one of the best examples of early Christian mysticism: the highest good is to become as like God as possible through progressive illumination. Origene è uno dei migliori esempi della prima mistica cristiana: il bene più alto è quello di diventare come Dio possibile attraverso l'illuminazione progressiva. Despite their sometimes controversial character, his writings helped to create a Christian theology that blended biblical and philosophical categories. Nonostante il loro carattere, a volte controverso, i suoi scritti ha contribuito a creare una teologia cristiana che le categorie miste bibliche e filosofico.

Ross Mackenzie Ross Mackenzie

Bibliography Bibliografia
Bigg, Charles, The Christian Platonists of Alexandria (1886; repr. 1970); Burghardt, WJ, et al., eds., Origen, Prayer, Exhortation to Martyrdom (1954); Caspary, GE, Politics and Exegesis: Origen and the Two Swords (1979); Chadwick, Henry, Early Christian Thought and the Classical Tradition: Studies in Justin, Clement and Origen (1966); Danielou, Jean, Origen, trans. Bigg, Charles, I platonici cristiani di Alessandria (1886, repr 1970.), Burghardt, WJ, et al, eds, Origene, Preghiera, Esortazione al martirio (1954), Caspary, GE, Politica ed Esegesi:.. Origene e la Due Spade (1979), Chadwick, Henry, pensiero cristiano e la tradizione classica: Studies in Giustino, Clemente e Origene (1966), Danielou, Jean, Origene, trans. by Walter Mitchell (1955); Drewery, B., Origen and the Doctrine of Grace (1960); Hanson, RPC, Origen's Doctrine of Tradition (1954); Kannengiesser, C., ed., Origen of Alexandria (1988). di Walter Mitchell (1955); Drewery, B., Origene e la Dottrina della Grazia (1960); Hanson, RPC, dottrina di Origene della Tradizione (1954); Kannengießer, C., a cura di, Origene di Alessandria (1988)..


Origen and Origenism Origene e Origenism

Catholic Information Informazioni cattolica

I. LIFE AND WORK OF ORIGEN I. VITA E DI LAVORO DI ORIGEN

A. BIOGRAPHY A. BIOGRAFIA

Origen, most modest of writers, hardly ever alludes to himself in his own works; but Eusebius has devoted to him almost the entire sixth book of "Ecclesiastical History". Origene, più modesto di scrittori, quasi mai allude a se stesso nelle sue opere, ma Eusebio gli ha dedicato quasi l'intero libro sesto "Storia Ecclesiastica". Eusebius was thoroughly acquainted with the life of his hero; he had collected a hundred of his letters; in collaboration with the martyr Pamphilus he had composed the "Apology for Origen"; he dwelt at Caesarea where Origen's library was preserved, and where his memory still lingered; if at times he may be thought somewhat partial, he is undoubtedly well informed. Eusebio è stato accuratamente conoscenza con la vita del suo eroe, aveva raccolto un centinaio di sue lettere, in collaborazione con le Panfilo martire che aveva composto la "Apologia di Origene", abitava a Cesarea dove biblioteca di Origene fu preservata, e dove la sua memoria indugiava ancora, se a volte può essere pensato un po 'parziale, è senza dubbio ben informato. We find some details also in the "Farewell Address" of St. Gregory Thaumaturgus to his master, in the controversies of St. Jerome and Rufinus, in St. Epiphanius (Haeres., LXIV), and in Photius (Biblioth. Cod. 118). Troviamo alcuni dettagli anche nel "discorso d'addio" di San Gregorio Taumaturgo al suo padrone, nelle controversie di S. Girolamo e Rufino, a S. Epifanio (Haeres., LXIV), in Fozio (Cod. Biblioth. 118. ).

(1) Origen at Alexandria (185-232) (1) Origene di Alessandria (185-232)

Born in 185, Origen was barely seventeen when a bloody persecution of the Church of Alexandrian broke out. Nato nel 185, Origene aveva appena diciassette anni quando una sanguinosa persecuzione della Chiesa di Alessandria scoppiò. His father Leonides, who admired his precocious genius was charmed with his virtuous life, had given him an excellent literary education. I suoi Leonides padre, che ammiravano il suo genio precoce è stato affascinato con la sua vita virtuosa, aveva dato un'ottima formazione letteraria. When Leonides was cast into prison, Origen would fain have shared his lot, but being unable to carry out his resolution, as his mother had hidden his clothes, he wrote an ardent, enthusiastic letter to his father exhorting him to persevere courageously. Quando Leonide venne gettato in prigione, Origene avrebbe volentieri hanno condiviso la sua sorte, ma non essere in grado di svolgere la sua risoluzione, come sua madre aveva nascosto i suoi vestiti, ha scritto un ardente, lettera entusiasta al padre esortandolo a perseverare con coraggio. When Leonides had won the martyr's crown and his fortune had been confiscated by the imperial authorities, the heroic child laboured to support himself, his mother, and his six younger brothers. Quando Leonida aveva vinto la corona del martirio e la sua fortuna era stata confiscata dalle autorità imperiali, il bambino eroico lavorato per mantenere se stesso, la madre, ei suoi sei fratelli minori. This he successfully accomplished by becoming a teacher, selling his manuscripts, and by the generous aid of a certain rich lady, who admired his talents. Questo ha realizzato con successo da diventare un insegnante, vendendo i suoi manoscritti, e con l'aiuto generoso di una certa signora ricca, che ammirava il suo talento. He assumed, of his own accord, the direction of the catechetical school, on the withdrawal of Clement, and in the following year was confirmed in his office by the patriarch Demetrius (Eusebius, "Hist. eccl.", VI, ii; St. Jerome, "De viris illust.", liv). Egli ha assunto, di sua spontanea volontà, la direzione della scuola catechetica, sul ritiro di Clemente, e l'anno successivo è stato confermato nel suo ufficio dal patriarca Demetrio (Eusebio, "Hist Eccl.»., VI, ii; St . Girolamo, "De viris illust.", liv). Origen's school, which was frequented by pagans, soon became a nursery of neophytes, confessors, and martyrs. Scuola di Origene, che era frequentata da pagani, divenne ben presto un vivaio di neofiti, confessori e martiri. Among the latter were Plutarch, Serenus, Heraclides, Heron, another Serenus, and a female catechumen, Herais (Eusebius, "Hist. eccl.", VI, iv). Tra questi ultimi sono stati Plutarco, Sereno, Eraclide, Erone, un altro Sereno, e un catecumeno femminile, Herais (Eusebio, "Hist. Eccl.", VI, iv). He accompanied them to the scene of their victories encouraging them by his exhortations. Li accompagnava sul luogo delle loro vittorie incoraggiandoli con le sue esortazioni. There is nothing more touching than this picture Eusebius has drawn of Origen's youth, so studious, disinterested, austere and pure, ardent and zealous even to indiscretion (VI, iii and vi). Non c'è niente di più commovente di questo Eusebio foto ha attirato dei giovani di Origene, così studioso, disinteressato, austero e puro, ardente e zelante anche per indiscrezione (VI, III e VI). Thrust thus at so early an age into the teacher's chair, he recognized the necessity of completing his education. Spinta così a così giovane età nella poltrona del docente, ha riconosciuto la necessità di completare la sua formazione. Frequenting the philosophic schools, especially that of Ammonius Saccas, he devoted himself to a study of the philosophers, particularly Plato and the Stoics. Frequentando le scuole filosofiche, in particolare quella di Ammonio Sacca, si dedicò ad uno studio dei filosofi, in particolare Platone e gli stoici. In this he was but following the example of his predecessors Pantenus and Clement, and of Heracles, who was to succeed him. In questo egli è stato, ma seguendo l'esempio del suo Pantenus predecessori e Clemente, e di Eracle, che doveva succedergli. Afterwards, when the latter shared his labours in the catechetical school, he learned Hebrew, and communicated frequently with certain Jews who helped him to solve his difficulties. In seguito, quando questi ha condiviso le sue fatiche nella scuola catechetica, ha imparato l'ebraico, e comunicato spesso con alcuni ebrei che hanno aiutato lui a risolvere i suoi problemi.

The course of his work at Alexandria was interrupted by five journeys. Il corso del suo lavoro ad Alessandria è stato interrotto da cinque viaggi. About 213, under Pope Zephyrinus and the emperor Caracalla, he desired "to see the very ancient Church of Rome", but he did not remain there long (Eusebius, "Hist. eccl.", VI xiv). A proposito di 213, sotto papa Zefirino e l'imperatore Caracalla, ha voluto "per vedere la chiesa molto antica di Roma", ma lui non è rimasto lì a lungo (Eusebio, "Hist. Eccl.", VI, XIV). Shortly afterwards he was invited to Arabia by the governor who was desirous of meeting him (VI, xix). Poco dopo è stato invitato in Arabia dal governatore, che era desideroso di incontrarlo (VI, XIX). It was probably in 215 or 216 when the persecution of Caracalla was raging in Egypt that he visited Palestine, where Theoctistus of Caesarea and Alexander of Jerusalem, invited him to preach though he was still a layman. E 'stato probabilmente nel 215 o 216, quando la persecuzione di Caracalla infuriava in Egitto che ha visitato la Palestina, dove Theoctistus di Cesarea e Alessandro di Gerusalemme, lo invitò a predicare anche se era ancora un laico. Towards 218, it would appear, the empress Mammaea, mother of Alexander Severus, brought him to Antioch (VI, xxi). Verso 218, a quanto pare, il Mammaea imperatrice, madre di Alessandro Severo, lo ha portato ad Antiochia (VI, xxi). Finally, at a much later period, under Pontian of Rome and Zebinus of Antioch (Eusebius, VI, xxiii), he journeyed into Greece, passing through Caesarea where Theoctistus, Bishop of that city, assisted by Alexander, Bishop of Jerusalem, raised him to the priesthood. Infine, in un periodo molto più tardi, sotto Ponziano di Roma e Zebinus di Antiochia (Eusebio, VI, XXIII), si recò in Grecia, passando per Cesarea, dove Theoctistus, vescovo di quella città, assistito da Alessandro, vescovo di Gerusalemme, lo ha cresciuto al sacerdozio. Demetrius, although he had given letters of recommendation to Origen, was very much offended by this ordination, which had taken place without his knowledge and, as he thought, in derogation of his rights. Demetrio, anche se aveva dato lettere di raccomandazione a Origene, era molto offeso da questa ordinazione, che aveva avuto luogo senza la sua conoscenza e, come pensava, in deroga dei suoi diritti. If Eusebius (VI, viii) is to be believed, he was envious of the increasing influence of his catechist. Se Eusebio (VI, viii) è da credere, era invidioso della crescente influenza del suo catechista. So, on his return to Alexandria, Origen soon perceived that his bishop was rather unfriendly towards him. Così, al suo ritorno ad Alessandria, Origene ben presto si accorse che il suo vescovo era piuttosto ostile verso di lui. He yielded to the storm and quitted Egypt (231). Ha ceduto alla tempesta e lasciò l'Egitto (231). The details of this affair were recorded by Eusebius in the lost second book of the "Apology for Origen"; according to Photius, who had read the work, two councils were held at Alexandria, one of which pronounced a decree of banishment against Origen while the other deposed him from the priesthood (Biblioth. cod. 118). I dettagli di questa vicenda sono stati registrati da Eusebio nel libro perduto seconda parte del "Apologia di Origene", secondo Fozio, che aveva letto l'opera, due consigli si sono svolte ad Alessandria, uno dei quali pronunciato un decreto di bando contro Origene, mentre l'altro lo depose dal sacerdozio (cod Biblioth.. 118). St. Jerome declares expressly that he was not condemned on a point of doctrine. San Girolamo dichiara espressamente che non è stato condannato a un punto di dottrina.

(2) Origen at Caesarea (232) (2) Origene a Cesarea (232)

Expelled from Alexandria, Origen fixed his abode at Caesarea in Palestine (232), with his protector and friend Theoctistus, founded a new school there, and resumed his "Commentary on St. John" at the point where it had been interrupted. Espulso da Alessandria, Origene fissato la sua dimora a Cesarea in Palestina (232), con il suo protettore e amico Theoctistus, fondò una nuova scuola lì, e riprese il suo "Commento al St. John" nel punto in cui era stata interrotta. He was soon surrounded by pupils. E 'stato presto circondato dagli alunni. The most distinguished of these, without doubt, was St. Gregory Thaumaturgus who, with his brother Apollodorus, attended Origen's lectures for five years and delivered on leaving him a celebrated "Farewell Address". Il più illustre di questi, senza dubbio, fu S. Gregorio Taumaturgo, che, con il fratello Apollodoro la sua, alla presenza di Origene lezioni per cinque anni e reso il lasciandogli un celebre "discorso d'addio". During the persecution of Maximinus (235-37) Origen visited his friend, St. Firmilian, Bishop of Caesarea in Cappadocia, who made him remain for a long period. Durante la persecuzione di Massimino (235-37) Origene visitato il suo amico, S. Firmiliano, Vescovo di Cesarea di Cappadocia, che ha fatto di lui rimangono per un lungo periodo. On this occasion he was hospitably entertained by a Christian lady of Caesarea, named Juliana, who had inherited the writing of Symmachus, the translator of the Old Testament (Palladius, "Hist. Laus.", 147). In questa occasione è stato amichevolmente intrattenuto da una signora cristiana di Cesarea, di nome Giuliana, che aveva ereditato la scrittura di Simmaco, il traduttore del Vecchio Testamento (Palladio, "Hist. Laus.", 147). The years following were devoted almost uninterruptedly to the composition of the "Commentaries". Gli anni successivi sono stati dedicati quasi ininterrottamente alla composizione dei "Commentari". Mention is made only of a few excursions to Holy Places, a journey to Athens (Eusebius, VI, xxxii), and two voyages to Arabia, one of which was undertaken for the conversion of Beryllus, a Patripassian (Eusebius, VI, xxxiii; St. Jerome, "De viris ill.", lx), the other to refute certain heretics who denied the Resurrection (Eusebius, "Hist. eccl.", VI, xxxvii). Menzione è fatto solo di alcune escursioni ai luoghi santi, un viaggio ad Atene (Eusebio, VI, XXXII), e due viaggi in Arabia, uno dei quali è stato intrapreso per la conversione di Beryllus, un Patripassian (Eusebio, VI, XXXIII; San Girolamo, "De viris ill.", lx), l'altro per confutare certi eretici, che negavano la risurrezione (Eusebio, "Hist. Eccl.", VI, XXXVII). Age did not diminish his activities. L'età non ha diminuito la sua attività. He was over sixty when he wrote his "Contra Celsum" and his "Commentary on St. Matthew". Aveva più di sessant'anni quando scrisse il suo "Contro Celso" e il suo "Commento al San Matteo". The persecution of Decius (250) prevented him from continuing these works. La persecuzione di Decio (250) gli ha impedito di continuare queste opere. Origen was imprisoned and barbarously tortured, but his courage was unshaken and from his prison he wrote letters breathing the spirit of the martyrs (Eusebius, "Hist. eccl.", VI, xxxix). Origene fu imprigionato e torturato barbaramente, ma il suo coraggio è stato irremovibile e dal suo carcere scrisse lettere respirare lo spirito dei martiri (Eusebio, "Hist. Eccl.", VI, XXXIX). He was still alive on the death of Decius (251), but only lingering on, and he died, probably, from the results of the sufferings endured during the persecution (253 or 254), at the age of sixty-nine (Eusebius, "Hist. eccl.", VII, i). Era ancora vivo per la morte di Decio (251), ma solo il persistente, ed è morto, probabilmente, dai risultati delle sofferenze patite durante la persecuzione (253 o 254), all'età di 69 (Eusebio, "Hist. Eccl.", VII, i). His last days were spent at Tyr, though his reason for retiring thither is unknown. I suoi ultimi giorni sono stati spesi a Tyr, anche se la sua ragione di là andare in pensione è sconosciuto. He was buried with honour as a confessor of the Faith. Fu sepolto con onore, come un confessore della fede. For a long time his sepulchre, behind the high-altar of the cathedral of Tyr, was visited by pilgrims. Per lungo tempo il suo sepolcro, dietro l'altare maggiore della cattedrale di Tyr, è stata visitata da pellegrini. Today, as nothing remains of this cathedral except a mass of ruins, the exact location of his tomb is unknown. Oggi, come non rimane nulla di questa cattedrale se non un ammasso di rovine, l'esatta ubicazione della sua tomba è sconosciuta.

B. WORKS B. OPERE

Very few authors were as fertile as Origen. Pochi autori sono stati fertile come Origene. St. Epiphanius estimates at six thousand the number of his writings, counting separately, without doubt, the different books of a single work, his homilies, letters, and his smallest treatises (Haeres., LXIV, lxiii). S. Epifanio stima a 6.000 il numero dei suoi scritti, contando separatamente, senza dubbio, i diversi libri di un'opera unica, le sue omelie, lettere, ed i suoi più piccoli trattati (Haeres., LXIV, LXIII). This figure, repeated by many ecclesiastical writers, seems greatly exaggerated. Questa figura, ripetuta da molti scrittori ecclesiastici, sembra molto esagerato. St. Jerome assures us that the list of Origen's writings drawn up by St. Pamphilus did not contain even two thousand titles (Contra Rufin., II, xxii; III, xxiii); but this list was evidently incomplete. San Girolamo ci assicura che l'elenco degli scritti di Origene redatto da S. Panfilo non conteneva anche due mila titoli (Contra Rufin, II, XXII,. III, XXIII), ma l'elenco era evidentemente incompleto. Eusebius ("Hist. eccl.", VI, xxxii) had inserted it in his biography of St. Pamphilus and St. Jerome inserted it in a letter to Paula. Eusebio ("Hist. Eccl.", VI, XXXII) aveva inserito nella sua biografia di San Panfilo e San Girolamo inserito in una lettera a Paula.

(1) Exegetical Writings (1) Scritti esegetici

Origen had devoted three kinds of works to the explanation of the Holy Scripture: commentaries, homilies, and scholia (St. Jerome, "Prologus interpret. homiliar. Orig. in Ezechiel"). Origene aveva dedicato tre tipi di opere alla spiegazione della Sacra Scrittura: commenti, omelie, e scolii (S. Girolamo, "Prologus interpretare Orig homiliar in Ezechiele..."). The commentaries (tomoi libri, volumina) were a continuous and well-developed interpretation of the inspired text. I commenti (Tomoi Libri, Volumina) erano una interpretazione continua e ben sviluppato del testo ispirato. An idea of their magnitude may be formed from the fact that the words of St. John: "In the beginning was the Word", furnished material for a whole roll. Un'idea della loro grandezza può essere formato dal fatto che le parole di San Giovanni: "In principio era il Verbo", materiale arredato per un intero rotolo. There remain in Greek only eight books of the "Commentary on St. Matthew", and nine books of the "Commentary on St. John"; in Latin an anonymous translation of the "Commentary on St. Matthew" beginning with chapter xvi, three books and a half of the "Commentary on the Canticle of Canticles" translated by Rufinus, and an abridgment of the "Commentary on the Epistles to the Romans" by the same translator. Restano in greco solo otto libri del "Commento al San Matteo", e nove libri del "Commento al St. John", in latino una traduzione anonima del "Commento al San Matteo" a partire con il capitolo xvi, tre libri e mezzo del "Commento al Cantico dei Cantici", tradotto da Rufino, e un compendio del "Commento alle Epistole ai Romani" da parte del traduttore stesso. The homilies (homiliai, homiliae, tractatus) were familiar discourses on texts of Scripture, often extemporary and recorded as well as possible by stenographers. Le omelie (homiliai, Homiliae, Tractatus) erano discorsi familiari su testi della Scrittura, spesso estemporanea e registrato nel miglior modo possibile da stenografi. The list is long and undoubtedly must have been longer if it be true that Origen, as St. Pamphilus declares in his "Apology" preached almost every day. La lista è lunga e senza dubbio deve essere stato più a lungo se è vero che Origene, come San Panfilo dichiara nella sua "Apologia" predicato quasi ogni giorno. There remain in Greek twenty-one (twenty on Jeremias and the celebrated homily on the witch of Endor); in Latin, one hundred and eighteen translated by Rufinus, seventy-eight translated by St. Jerome and some others of more of less doubtful authenticity, preserved in a collection of homilies. Restano in greco 21 (venti sulla Jeremias e l'omelia celebrata la strega di Endor), in latino, 118 tradotto da Rufino, 78 tradotto da S. Girolamo e alcuni altri di più o meno dubbia autenticità , conservato in una raccolta di omelie. The twenty "Tractatus Origenis" recently discovered are not the work of Origen, though use has been made of his writings. I venti "Tractatus Origenis" scoperto di recente non sono opera di Origene, anche se è stato fatto uso dei suoi scritti. Origen has been called the father of the homily; it was he who contributed most to popularize this species of literature in which are to be found so many instructive details on the customs of the primitive Church, its institutions, discipline, liturgy, and sacraments. Origene è stato chiamato il padre del omelia, è stato lui che ha contribuito maggiormente a diffondere questa specie di letteratura in cui si trovano i dati istruttivi tanti sui costumi della Chiesa primitiva, le sue istituzioni, la disciplina, la liturgia e sacramenti. The scholia (scholia, excerpta, commaticum interpretandi genus) were exegetical, philological, or historical notes, on words or passages of the Bible, like the annotations of the Alexandria grammarians on the profane writers. Il scolii (scolii, Excerpta, commaticum interpretandi genere) erano esegetica, filologica, o note storiche, di parole o passaggi della Bibbia, come le annotazioni del grammatici Alessandria con gli scrittori profani. Except some few short fragments all of these have perished. Tranne alcuni pochi frammenti brevi tutti sono morti.

Other Writings Altri scritti

We now possess only two of Origen's letters: one addressed to St. Gregory Thaumaturgus on the reading of Holy Scripture, the other to Julius Africanus on the Greek additions to the Book of Daniel. Siamo ora in possesso solo due delle lettere di Origene: una indirizzata a San Gregorio Taumaturgo sulla lettura della Sacra Scrittura, l'altro a Giulio Africano sulle integrazioni greche al libro di Daniele. Two opuscula have been preserved entire in the original form; an excellent treatise "On Prayer" and an "Exhortation to Martyrdom", sent by Origen to his friend Ambrose, then a prisoner for the Faith. Due opuscula sono stati conservati intero nella forma originale, un eccellente trattato "Sulla preghiera" e un "Esortazione al martirio", inviato da Origene ad un amico Ambrogio la sua, poi un prigioniero per la fede. Finally two large works have escaped the ravages of time: the "Contra Celsum" in the original text, and the "De principiis" in a Latin translation by Rufinus and in the citations of the "Philocalia" which might equal in contents one-sixth of the whole work. Infine due grandi opere sono sfuggiti i segni del tempo: il "Contro Celso" nel testo originale, e la "De principiis" in una traduzione latina di Rufino e nelle citazioni della "Filocalia", che potrebbe corrispondere a contenuti un sesto di tutta l'opera. In the eight books of the "Contra Celsum" Origen follows his adversary point by point, refuting in detail each of his false imputations. Negli otto libri del "Contro Celso" Origene segue il suo avversario punto per punto, confutando in dettaglio ognuna delle sue accuse false. It is a model of reasoning, erudition, and honest polemic. Si tratta di un modello di ragionamento, erudizione e polemica onesto. The "De principiis", composed at Alexandria, and which, it seems, got into the hands of the public before its completion, treated successively in its four books, allowing for numerous digressions, of: (a) God and the Trinity, (b) the world and its relation to God, (c) man and his free will, (d) Scripture, its inspiration and interpretation. Il "De principiis", composto ad Alessandria, e che, a quanto pare, ha ottenuto nelle mani del pubblico prima del suo completamento, trattato successivamente nei suoi quattro libri, consentendo numerose digressioni, di: (a) Dio e la Trinità, ( b) il mondo e la sua relazione con Dio, (c), l'uomo e il suo libero arbitrio, (d) la Scrittura, la sua ispirazione e interpretazione. Many other works of Origen have been entirely lost: for instance, the treatise in two books "On the Resurrection", a treatise "On Free Will", and ten books of "Miscellaneous Writings" (Stromateis). Molte altre opere di Origene sono state del tutto perso: per esempio, il trattato in due libri "Sulla resurrezione", un trattato "Il libero arbitrio", e dieci libri di "Scritti vari" (Stromateis). For Origen's critical work see HEXAPLA. Per lavori di Origene vedi Hexapla.

C. POSTHUMOUS INFLUENCE OF ORIGEN C. INFLUENZA postumo di ORIGEN

During his lifetime Origen by his writings, teaching, and intercourse exercised very great influence. Durante la sua vita Origene dai suoi scritti, l'insegnamento, e il rapporto esercitato grande influenza. St. Firmilian of Caesarea in Cappadocia, who regarded himself as his disciple, made him remain with him for a long period to profit by his learning (Eusebius, "Hist. eccl.", VI, xxvi; Palladius, "Hist. Laus.", 147). San Firmiliano di Cesarea in Cappadocia, che si considerava come suo discepolo, lo fece rimanere con lui per un lungo periodo di trarre profitto dal suo apprendimento (Eusebio,, VI, XXVI "Hist Eccl..",. Palladio, "Hist Laus. ", 147). St. Alexander of Jerusalem his fellow pupil at the catechetical school was his intimate faithful friend (Eusebius, VI, xiv), as was Theoctistus of Caesarea in Palestine, who ordained him (Photius, cod. 118). S. Alessandro di Gerusalemme suo condiscepolo alla scuola catechetica era suo intimo amico fedele (Eusebio, VI, XIV), così come Theoctistus di Cesarea in Palestina, che lo ordinò (Fozio, cod. 118). Beryllus of Bostra, whom he had won back from heresy, was deeply attached to him (Eusebius, VI, xxxiii; St. Jerome, "De viris ill.", lx). Beryllus di Bostra, che aveva vinto ritorno da eresia, era profondamente legato a lui (Eusebio, VI, XXXIII, San Girolamo, "De viris ill.", Lx). St. Anatolus of Laodicea sang his praises in his "Carmen Paschale" (PG, X, 210). San Anatolus di Laodicea cantato le sue lodi nella sua "Carmen Paschale" (PG, X, 210). The learned Julius Africanus consulted him, Origen's reply being extant (PG, XI, 41-85). Il dotto Giulio Africano lo consultava, la risposta di Origene essere esistente (PG, XI, 41-85). St. Hippolytus highly appreciated his talents (St. Jerome, "De viris ill.", lxi). Sant'Ippolito molto apprezzato il suo talento (San Girolamo, "De viris ill.", LXI). St. Dionysius, his pupil and successor in the catechetical school, when Patriarch of Alexandria, dedicated to him his treatise "On the Persecution" (Eusebius, VI, xlvi), and on learning of his death wrote a letter filled with his praises (Photius, cod. 232). San Dionigi, suo allievo e successore nella scuola catechetica, quando il Patriarca di Alessandria, gli ha dedicato il suo trattato "Sulla persecuzione" (Eusebio, VI, xlvi), e sull'apprendimento della sua morte scrisse una lettera piena di sue lodi ( Fozio, cod. 232). St. Gregory Thaumaturgus, who had been his pupil for five years at Caesarea, before leaving addressed to him his celebrated "Farewell Address" (PG, X, 1049-1104), an enthusiastic panegyric. San Gregorio Taumaturgo, che era stato suo allievo per cinque anni a Cesarea, prima di lasciare a lui indirizzata il suo celebre "Addio Indirizzo" (PG, X, 1049-1104), un panegirico entusiasta. There is no proof that Heracles, his disciple, colleague, and successor in the catechetical school, before being raised to the Patriarchate of Alexandria, wavered in his sworn friendship. Non vi è alcuna prova che Eracle, suo discepolo, collega e successore nella scuola catechetica, prima di essere elevato al Patriarcato di Alessandria, vacillò nella sua amicizia giurata. Origen's name was so highly esteemed that when there was a question of putting an end to a schism or rooting out a heresy, appeal was made to it. Il nome di Origene era così altamente stimato che, quando ci fu una questione di porre fine a uno scisma o di sradicare l'eresia, l'appello è stato fatto ad esso.

After his death his reputation continued to spread. Dopo la sua morte la sua fama ha continuato a diffondersi. St. Pamphilus, martyred in 307, composes with Eusebius an "Apology for Origen" in six books the first alone of which has been preserved in a Latin translation by Rufinus (PG, XVII, 541-616). San Panfilo, martire nel 307, compone con Eusebio una "Apologia di Origene" in sei libri, il primo dei quali da solo è stato conservato in una traduzione latina di Rufino (PG, XVII, 541-616). Origen had at that time many other apologists whose names are unknown to us (Photius, cod. 117 and 118). Origene aveva a quel tempo molti altri apologisti i cui nomi sono a noi sconosciute (Fozio, cod. 117 e 118). The directors of the catechetical school continued to walk in his footsteps. Gli amministratori della scuola catechetica continuato a camminare sulle sue orme. Theognostus, in his "Hypotyposes", followed him even too closely, according to Photius (cod. 106), though his action was approved by St. Athanasius. Theognostus, nelle sue "Hypotyposes", lo ha seguito fin troppo da vicino, secondo Fozio (cod. 106), anche se la sua azione è stata approvata da S. Atanasio. Pierius was called by St. Jerome "Origenes junior" (De viris ill., lxxvi). Pierius è stato chiamato da S. Girolamo "Origenes junior" (De viris ill., LXXVI). Didymus the Blind composed a work to explain and justify the teaching of the "De principiis" (St. Jerome, "Adv. Rufin.", I, vi). Didimo il Cieco composto un'opera per spiegare e giustificare l'insegnamento del "De principiis" (S. Girolamo, "Adv. Rufin.", I, vi). St. Athanasius does not hesitate to cite him with praise (Epist. IV ad Serapion., 9 and 10) and points out that he must be interpreted generously (De decretis Nic., 27). S. Atanasio non esita a citare lui con lode (Epist. IV Serapione annuncio., 9 e 10) e ricorda che egli deve essere interpretato con generosità (De Nic decretis., 27).

Nor was the admiration for the great Alexandrian less outside of Egypt. Né l'ammirazione per il grande alessandrino meno al di fuori dell'Egitto. St. Gregory of Nazianzus gave significant expression to his opinion (Suidas, "Lexicon", ed. Bernhardy, II, 1274: Origenes he panton hemon achone). San Gregorio di Nazianzo dato significativo della sua opinione (Suida, "Lexicon", a cura di Bernhardy, II, 1274:. Origenes ha panton hemon achone). In collaboration with St. Basil, he had published, under the title "Philocalia", a volume of selections from the master. In collaborazione con San Basilio, aveva pubblicato, con il titolo "Filocalia", un volume di selezioni dal master. In his "Panegyric on St. Gregory Thaumaturgus", St. Gregory of Nyssa called Origen the prince of Christian learning in the third century (PG, XLVI, 905). Nel suo "Panegirico a S. Gregorio Taumaturgo", San Gregorio di Nissa Origene chiamato il principe della formazione cristiana nel terzo secolo (PG, XLVI, 905). At Caesarea in Palestine the admiration of the learned for Origen became a passion. A Cesarea in Palestina l'ammirazione dei dotti per Origene è diventata una passione. St. Pamphilus wrote his "Apology", Euzoius had his writings transcribed on parchment (St. Jerome, "De viris ill.", xciii). San Panfilo scrisse la sua "Apologia", Euzoius aveva trascritto i suoi scritti su pergamena (S. Girolamo, "De viris ill.", XCIII). Eusebius catalogued them carefully and drew upon them largely. Eusebio li catalogati con cura e ha attirato su di loro gran parte. Nor were the Latins less enthusiastic than the Greeks. Né sono stati i latini meno entusiasti rispetto ai Greci. According to St. Jerome, the principal Latin imitators of Origen are St. Eusebius of Verceil, St. Hilary of Poitiers, and St. Ambrose of Milan; St. Victorinus of Pettau had set them the example (St. Jerome, "Adv. Rufin.", I, ii; "Ad Augustin. Epist.", cxii, 20). Secondo san Girolamo, gli imitatori principali latino di Origene di S. Eusebio di Verceil, S. Ilario di Poitiers, e di S. Ambrogio di Milano, S. Vittorino di Pettau aveva dato l'esempio (S. Girolamo, "Adv. Rufin ", I, ii,".. Ad Agostino Epist ", CXII, 20).. Origen's writings were so much drawn upon that the solitary of Bethlehem called it plagiarism, furta Latinarum. Origene scritti sono stati così tanto attinto che il solitario di Betlemme ha chiamato plagio, furta Latinarum. However, excepting Rufinus, who is practically only a translator, St. Jerome is perhaps the Latin writer who is most indebted to Origen. Tuttavia, ad eccezione di Rufino, che è praticamente solo un traduttore, San Girolamo è forse lo scrittore latino che è più in debito con Origene. Before the Origenist controversies he willingly admitted this, and even afterwards, he did not entirely repudiate it; cf. Prima le polemiche Origenist volentieri ammesso, e anche dopo, non era del tutto ripudiarla, cfr. the prologues to his translations of Origen (Homilies on St. Luke, Jeremias, and Ezechiel, the Canticle of Canticles), and also the prefaces to his own "Commentaries" (on Micheas, the Epistles to the Galatians, and to the Ephesians etc.). i prologhi alle sue traduzioni di Origene (Omelie su S. Luca, Geremia, Ezechiele, e il Cantico dei Cantici), e anche le prefazioni ai suoi propri "Commentari" (a Michea, le Epistole ai Galati, e al ecc Efesini .).

Amidst these expressions of admiration and praise, a few discordant voices were heard. In mezzo a queste espressioni di ammirazione e di lode, poche voci discordanti sono stati ascoltati. St. Methodius, bishop and martyr (311), had written several works against Origen, amongst others a treatise "On the Resurrection", of which St. Epiphanius cites a long extract (Haeres., LXVI, xii-lxii). San Metodio, vescovo e martire (311), aveva scritto diverse opere contro Origene, tra l'altro un trattato "Sulla risurrezione", di cui S. Epifanio cita un estratto lungo (Haeres., LXVI, xii-LXII). St. Eustathius of Antioch, who died in exile about 337, criticized his allegorism (PG, XVIII, 613-673). S. Eustazio di Antiochia, che morì in esilio circa 337, criticato il suo allegorismo (PG, XVIII, 613-673). St. Alexander of Alexandria, martyred in 311, also attacked him, if we are to credit Leontius of Byzantium and the emperor Justinian. S. Alessandro di Alessandria, martirizzato nel 311, anche lui attaccato, se siamo al credito Leonzio di Bisanzio e l'imperatore Giustiniano. But his chief adversaries were the heretics, Sabellians, Arians, Pelagians, Nestorians, Apollinarists. Ma i suoi avversari principali erano gli eretici, Sabelli, ariani, Pelagiani, Nestoriani, Apollinarists.

II. II. ORIGENISM Origenism

By this term is understood not so much Origen's theology and the body of his teachings, as a certain number of doctrines, rightly or wrongly attributed to him, and which by their novelty or their danger called forth at an early period a refutation from orthodox writers. Con questo termine si intende non tanto la teologia di Origene e il corpo dei suoi insegnamenti, come un certo numero di dottrine, a torto oa ragione attribuita a lui, e che per la loro novità o il pericolo evocato in un primo periodo una confutazione da scrittori ortodossi . They are chiefly: Essi sono principalmente:

Allegorism in the interpretation of Scripture Allegorismo nell'interpretazione della Scrittura

Subordination of the Divine Persons Subordinazione delle Persone divine

The theory of successive trials and a final restoration. La teoria di prove successive e un restauro finale.

Before examining how far Origen is responsible for these theories, a word must be said of the directive principle of his theology. Prima di esaminare in che misura Origene è responsabile di queste teorie, una parola deve essere detta direttiva del principio della sua teologia.

The Church and the Rule of Faith La Chiesa e la regola della fede

In the preface to the "De principiis" Origen laid down a rule thus formulated in the translation of Rufinus: "Illa sola credenda est veritas quae in nullo ab ecclesiastica et apostolica discordat traditione". Nella prefazione al "De principiis" Origene stabilito una regola così formulata nella traduzione di Rufino: "Illa sola credenda est veritas quae in nullo ab ecclesiastica et apostolica discordat traditione". The same norm is expressed almost in equivalent terms n many other passages, eg, "non debemus credere nisi quemadmodum per successionem Ecclesiae Dei tradiderunt nobis (In Matt., ser. 46, Migne, XIII, 1667). In accordance with those principles Origen constantly appeals to ecclesiastical preaching, ecclesiastical teaching, and the ecclesiastical rule of faith (kanon). He accepts only four Canonical Gospels because tradition does not receive more; he admits the necessity of baptism of infants because it is in accordance with the practice of the Church founded on Apostolic tradition; he warns the interpreter of the Holy Scripture, not to rely on his own judgment, but "on the rule of the Church instituted by Christ". For, he adds, we have only two lights to guide us here below, Christ and the Church; the Church reflects faithfully the light received from Christ, as the moon reflects the rays of the sun. The distinctive mark of the Catholic is to belong to the Church, to depend on the Church outside of which there is no salvation; on the contrary, he who leaves the Church walks in darkness, he is a heretic. It is through the principle of authority that Origen is wont to unmask and combat doctrinal errors. It is the principle of authority, too, that he invokes when he enumerates the dogmas of faith. A man animated with such sentiments may have made mistakes, because he is human, but his disposition of mind is essentially Catholic and he does not deserve to be ranked among the promoters of heresy. La stessa norma si esprime in termini quasi equivalenti n molti altri passi, ad esempio, "non debemus Credere nisi Quemadmodum per successionem Ecclesiae Dei tradiderunt nobis (In Matt., Ser. 46, Migne, XIII, 1667). In base a tali principi Origene . costantemente appello alla predicazione ecclesiastica, l'insegnamento ecclesiastico, e la regola di fede ecclesiastica (kanon) Egli accetta solo quattro Vangeli canonici perché la tradizione non riceve più, ammette la necessità del battesimo dei bambini, perché è in conformità con la prassi del Chiesa fondata sulla tradizione apostolica,. avverte l'interprete della Sacra Scrittura, di non fare affidamento sul proprio giudizio, ma "sulla regola della Chiesa istituita da Cristo" Perché, aggiunge, abbiamo solo due luci che ci guidano qui di seguito, Cristo e la Chiesa, la Chiesa riflette fedelmente la luce ricevuta da Cristo, come la luna riflette i raggi del sole Il marchio distintivo del cattolico è quello di appartenere alla Chiesa, a dipendere dalla Chiesa al di fuori del quale si trova. non c'è salvezza, al contrario, colui che lascia la Chiesa cammina nelle tenebre, è un eretico E 'attraverso il principio di autorità che Origene è solito smascherare e combattere gli errori dottrinali E' il principio di autorità, anche, che lui.. invoca quando enumera i dogmi della fede. Un uomo animato da tali sentimenti possono aver commesso degli errori, perché è umano, ma la sua disposizione d'animo è essenzialmente cattolica e che non merita di essere classificato tra i promotori di eresia.

A. Scriptural Allegorism A. allegorismo Scrittura

The principal passages on the inspiration, meaning, and interpretation of the Scriptures are preserved in Greek in the first fifteen chapters of the "Philocalia". I passaggi principali di ispirazione, il significato e l'interpretazione delle Scritture sono conservati in greco nei primi quindici capitoli del "Filocalia". According to Origen, Scripture is inspired because it is the word and work of God. Secondo Origene, la Scrittura è ispirata, perché è la parola di Dio e il lavoro. But, far from being an inert instrument, the inspired author has full possession of his faculties, he is conscious of what he is writing; he is physically free to deliver his message or not; he is not seized by a passing delirium like the pagan oracles, for bodily disorder, disturbance of the senses, momentary loss of reason are but so many proofs of the action of the evil spirit. Ma, lungi dall'essere uno strumento inerte, l'autore ispirato ha pieno possesso delle sue facoltà, egli è consapevole di ciò che sta scrivendo: è fisicamente libera di consegnare il suo messaggio o no, lui non è preso da un delirio di passaggio come il pagano oracoli, per disturbo del corpo, disturbi dei sensi, perdita momentanea della ragione, ma sono tante prove dell'azione dello spirito maligno. Since Scripture is from God, it ought to have the distinctive characteristics of the Divine works: truth, unity, and fullness. Dal momento che la Scrittura è da Dio, dovrebbe avere le caratteristiche distintive delle opere divine: la verità, l'unità e pienezza. The word of God cannot possibly be untrue; hence no errors or contradictions can be admitted in Scripture (In Joan., X, iii). La parola di Dio non può essere falso, di conseguenza non ci sono errori o contraddizioni possono essere ammessi nella Scrittura (In Joan, X, iii.). The author of the Scriptures being one, the Bible is less a collection of books than one and the same book (Philoc., V, iv-vii), a perfect harmonious instrument (Philoc., VI, i-ii). L'autore delle Scritture che sono uno, la Bibbia è meno una collezione di libri di uno e lo stesso libro (Philoc., V, IV-VII), uno strumento perfetto armonico (Philoc., VI, I-II). But the most Divine note of Scripture is its fullness: "There is not in the Holy Books the smallest passage (cheraia) but reflects the wisdom of God" (Philoc., I, xxviii, cf. X, i). Ma la nota più divina della Scrittura è la sua pienezza: "Non è nei Libri Sacri il più piccolo passaggio (cheraia), ma riflette la sapienza di Dio" (Philoc., I, XXVIII, cf X, i.). True there are imperfections in the Bible: antilogies, repetitions, want of continuity; but these imperfections become perfections by leading us to the allegory and the spiritual meaning (Philoc., X, i-ii). Vero ci sono imperfezioni nella Bibbia: antilogies, ripetizioni, mancanza di continuità, ma queste imperfezioni diventano perfezioni da che ci porta a l'allegoria e il significato spirituale (Philoc., X, i-ii).

At one time Origen, starting from the Platonic trichotomy, distinguishes the body, the soul, and the spirit of Holy Scripture; at another, following a more rational terminology, he distinguishes only between the letter and the spirit. A un certo Origene tempo, a partire dalla tricotomia platonica, distingue il corpo, l'anima e lo spirito della Sacra Scrittura, in un altro, a seguito di una terminologia più razionale, egli distingue solo tra la lettera e lo spirito. In reality, the soul, or the psychic signification, or moral meaning (that is the moral parts of Scripture, and the moral applications of the other parts) plays only a very secondary rôle, and we can confine ourselves to the antithesis: letter (or body) and spirit. In realtà, l'anima, o il significato psichico, o significato morale (che è la parte morale della Scrittura, e le applicazioni morali delle altre parti) ha solo un ruolo molto secondario, e noi possiamo limitarci a l'antitesi: lettera ( o corpo) e lo spirito. Unfortunately this antithesis is not free from equivocation. Purtroppo questa antitesi non è esente da equivoci. Origen does not understand by letter (or body) what we mean today by the literal sense, but the grammatical sense, the proper as opposed to the figurative meaning. Origene non capisce per lettera (o corpo) che cosa si intende oggi dal senso letterale, ma il senso grammaticale, il corretto in contrasto con il significato figurativo. Just so he does not attach to the words spiritual meaning the same signification as we do: for him they mean the spiritual sense properly so called (the meaning added to the literal sense by the express wish of God attaching a special signification to the fact related or the manner of relating them), or the figurative as contrasted with the proper sense, or the accommodative sense, often an arbitrary invention of the interpreter, or even the literal sense when it is treating of things spiritual. Solo così non si attacca alle parole spirituali che significa lo stesso significato come noi: per lui significano il senso spirituale propriamente detta (il significato aggiunto al senso letterale dalla volontà esplicita di Dio associare un significato particolare al fatto relativo o il modo di relazionarsi con loro), o figurativo, in contrasto con il senso proprio, o il senso accomodante, spesso un'invenzione arbitraria dell'interprete, o anche il senso letterale quando si sta trattando di cose spirituali. If this terminology is kept in mind there is nothing absurd in the principle he repeats so often: "Such a passage of the Scripture as no corporal meaning." Se questa terminologia è tenuto a mente non c'è nulla di assurdo nel principio egli ripete spesso: "Tale passaggio della Scrittura come nessun significato corporale." As examples Origen cites the anthropomorphisms, metaphors, and symbols which ought indeed to be understood figuratively. Come esempi Origene cita le antropomorfismi, metafore e simboli che dovrebbero in effetti essere intesa in senso figurato.

Though he warns us that these passages are the exceptions, it must be confessed that he allows too many cases in which the Scripture is not to be understood according to the letter; but, remembering his terminology, his principle is unimpeachable. Anche se ci avverte che questi passaggi sono le eccezioni, bisogna confessare che permette troppi casi in cui la Scrittura non deve essere inteso secondo la lettera, ma, ricordando la sua terminologia, il suo principio è ineccepibile. The two great rules of interpretation laid sown by the Alexandria catechist, taken by themselves and independently of erroneous applications, are proof against criticism. I due grandi regole di interpretazione di cui seminato dal catechista Alessandria, preso di per sé e indipendentemente da erronee applicazioni, sono a prova di critiche. They may be formulated thus: Essi possono essere formulato così:

Scripture must be interpreted in a manner worthy of God, the author of Scripture. Scrittura deve essere interpretata in modo degno di Dio, l'autore della Scrittura.

The corporal sense or the letter of Scripture must not be adopted, when it would entail anything impossible, absurd, or unworthy of God. Il senso corporale o la lettera della Scrittura non devono essere adottate, quando si comporterebbe qualsiasi cosa impossibile, assurdo, o indegno di Dio.

The abuse arises from the application of these rules. L'abuso nasce dalla applicazione di tali norme. Origen has recourse too easily to allegorism to explain purely apparent antilogies or antinomies. Origene ricorre troppo facilmente per allegorismo di spiegare antilogies puramente apparenti o antinomie. He considers that certain narratives or ordinances of the Bible would be unworthy of God if they had to be taken according to the letter, or if they were to be taken solely according to the letter. Egli ritiene che certe narrazioni o ordinanze della Bibbia sarebbe indegno di Dio, se dovessero essere adottate secondo la lettera, o se dovessero essere adottate esclusivamente secondo la lettera. He justifies the allegorism by the fact that otherwise certain accounts or certain precepts now abrogated would be useless and profitless for the reader: a fact which appears to him contrary to the providence of the Divine inspirer and the dignity of Holy Writ. Egli giustifica l'allegorismo per il fatto che i conti altrimenti determinate funzioni o determinati precetti ora abrogate sarebbe inutile e senza profitto per il lettore: un fatto che gli appare in contrasto con la provvidenza del ispiratore Divino e la dignità della Sacra Scrittura. It will thus be seen that though the criticisms directed against his allegorical method by St. Epiphanius and St. Methodius were not groundless, yet many of the complaints arise from a misunderstanding. Sarà così visto che anche se le critiche rivolte contro il suo metodo allegorico da S. Epifanio e S. Metodio non erano prive di fondamento, ma molte delle lamentele nascono da un equivoco.

B. Subordination of the Divine Persons B. subordinazione delle Persone divine

The three Persons of the Trinity are distinguished from all creatures by the three following characteristics: absolute immateriality, omniscience, and substantial sanctity. Le tre Persone della Trinità si distinguono da tutte le creature dai tre seguenti caratteristiche: immaterialità assoluta, l'onniscienza, e la santità sostanziale. As is well known many ancient ecclesiastical writers attributed to created spirits an aerial or ethereal envelope without which they could not act. Come è noto molti antichi scrittori ecclesiastici attribuiti a spiriti creati una busta aerea o eterea senza la quale non potrebbe agire. Though he does not venture to decide categorically, Origen inclines to this view, but, as soon as there is a question of the Divine Persons, he is perfectly sure that they have no body and are not in a body; and this characteristic belongs to the Trinity alone (De princip., IV, 27; I, vi, II, ii, 2; II, iv, 3 etc.). Anche se non si spinge a decidere categoricamente, Origene tende a questo punto di vista, ma, non appena vi è una questione delle Persone divine, è perfettamente sicuro che non hanno corpo e non sono in un corpo, e questa caratteristica fa parte la sola Trinità (De Princip, IV, 27;. I, VI, II, ii, 2, II, IV, 3, ecc.) Again the knowledge of every creature, being essentially limited, is always imperfect and capable of being increased. Nuovamente la conoscenza di ogni creatura, essendo essenzialmente limitato, è sempre imperfetta e suscettibile di essere aumentato. But it would be repugnant for the Divine Persons to pass from the state of ignorance to knowledge. Ma sarebbe ripugnante per le Persone divine per passare dallo stato di ignoranza alla conoscenza. How could the Son, who is the Wisdom of the Father, be ignorant of anything ("In Joan.", 1,27; "Contra Cels.", VI, xvii). Come potrebbe il Figlio, che è la Sapienza del Padre, ignorare qualsiasi cosa ("In Joan.", 1,27; ". Contra Cels", VI, XVII). Nor can we admit ignorance in the Spirit who "searcheth the deep things of God" (De princip., I, v, 4; I, vi, 2; I, vii, 3; "In Num. him.", XI, 8 etc.). Né si può ammettere l'ignoranza nello Spirito che "scruta le profondità di Dio" (De Princip, I, V, 4,. I, VI, 2, I, VII, 3; "In Num. lui.»., XI, 8 ecc). As substantial holiness is the exclusive privilege of the Trinity so also is it the only source of all created holiness. Come la santità sostanziale è il privilegio esclusivo della Trinità così è anche l'unica fonte di ogni santità creato. Sin is forgiven only by the simultaneous concurrence of the Father, the Son, and the Holy Ghost; no one is sanctified at baptism save through their common action; the soul in which the Holy Ghost indwells possesses likewise the Son and the Father. Il peccato è perdonato solo per il concorso simultaneo del Padre, del Figlio, e dello Spirito Santo, nessuno è santificato al battesimo salvare con la loro azione comune, l'anima in cui lo Spirito Santo dimora possiede allo stesso modo il Figlio e il Padre. In a word the three Persons of the Trinity are indivisible in their being, their presence, and their operation. In una parola le tre Persone della Trinità sono indivisibili nel loro essere, la loro presenza e il loro funzionamento.

Along with these perfectly orthodox texts there are some which must be interpreted with diligence, remembering as we ought that the language of theology was not yet fixed and that Origen was often the first to face these difficult problems. Insieme a questi testi perfettamente ortodossi ci sono alcuni che devono essere interpretate con diligenza, ricordando come si deve che il linguaggio della teologia non è stato ancora risolto e che Origene era spesso il primo ad affrontare questi difficili problemi. It will then appear that the subordination of the Divine Persons, so much urged against Origen, generally consists in differences of appropriation (the Father creator, the Son redeemer, the Spirit sanctifier) which seem to attribute to the Persons an unequal sphere of action, or in the liturgical practice of praying the Father through the Son in the Holy Ghost, or in the theory so widespread in the Greek Church of the first five centuries, that the Father has a pre-eminence of rank (taxis) over the two other Persons, inasmuch as in mentioning them He ordinarily has the first place, and of dignity (axioma) because He represents the whole Divinity, of which He is the principle (arche), the origin (aitios), and the source (pege). Sarà quindi sembra che la subordinazione delle Persone divine, tanto sollecitato contro Origene, in genere consiste in differenze di stanziamento (il creatore Padre, il redentore Figlio, lo Spirito santificatore) che sembrano attribuire alle persone una sfera disparità di azione, o nella pratica liturgica della preghiera del Padre per mezzo del Figlio nello Spirito Santo, o nella teoria così diffusa nella Chiesa greco dei primi cinque secoli, che il Padre ha una preminenza di rango (taxi) sopra gli altri due Le persone, in quanto in menzionarle Ha normalmente il primo posto, e di dignità (Axioma) perché rappresenta tutta la divinità, di cui Egli è il principio (archè), l'origine (aitios), e la sorgente (pege). That is why St. Athanasius defends Origen's orthodoxy concerning the Trinity and why St. Basil and St. Gregory of Nazianzus replied to the heretics who claimed the support of his authority that they misunderstood him. È per questo che S. Atanasio difende l'ortodossia di Origene, relativa alla Trinità e perché S. Basilio e S. Gregorio di Nazianzo risposto agli eretici che sostenevano l'appoggio della sua autorità che lo hanno frainteso.

C. The Origin and Destiny of Rational Beings C. L'origine e il destino degli esseri razionali

Here we encounter an unfortunate amalgam of philosophy and theology. Qui incontriamo un amalgama sfortunato di filosofia e teologia. The system that results is not coherent, for Origen, frankly recognizing the contradiction of the incompatible elements that he is trying to unify, recoils from the consequences, protests against the logical conclusions, and oftentimes corrects by orthodox professions of faith the heterodoxy of his speculations. Il sistema che i risultati non è coerente, per Origene, francamente riconoscere la contraddizione degli elementi incompatibili che si sta cercando di unificare, rifugge dalle conseguenze, proteste contro le logiche conclusioni, e spesso corregge ortodossi delle professioni di fede della eterodossia delle sue speculazioni . It must be said that almost all the texts about to be treated of, are contained in the "De principiis", where the author treads on most dangerous ground. C'è da dire che quasi tutti i testi che stanno per essere trattati, di sono contenute nel "De principiis", dove i gradini autore su un terreno più pericoloso. They system may be reduced to a few hypotheses, the error and danger of which were not recognized by Origen. Esse sistema può essere ridotto a alcune ipotesi, l'errore e pericolo del quale non sono stati riconosciuti da Origene.

(1) Eternity of Creation (1) L'eternità della Creazione

Whatever exists outside of God was created by Him: the Alexandrian catechist always defended this thesis most energetically against the pagan philosophers who admitted an uncreated matter ("De princip.", II, i, 5; "In Genes.", I, 12, in Migne, XII, 48-9). Tutto ciò che esiste al di fuori di Dio, è stato creato da Lui: il catechista alessandrina sempre difeso questa tesi più energicamente contro i filosofi pagani che hanno ammesso una materia increata ("De Princip.", II, i, 5; "In geni.", I, 12 , in Migne, XII, 48-9). But he believes that God created from eternity, for "it is absurd", he says, "to imagine the nature of God inactive, or His goodness inefficacious, or His dominion without subjects" (De princip., III, v, 3). Ma crede che Dio ha creato da sempre, perché "è assurdo", dice, "immaginare la natura di Dio inattivi, o la sua bontà inefficace, o il suo dominio senza soggetti" (De Princip., III, V, 3) . Consequently he is forced to admit a double infinite series of worlds before and after the present world. Di conseguenza, egli è costretto ad ammettere una doppia serie infinita di mondi prima e dopo il mondo attuale.

(2) Original Equality of the Created Spirits. (2) l'uguaglianza originale degli spiriti creati.

"In the beginning all intellectual natures were created equal and alike, as God had no motive for creating them otherwise" (De princip., II, ix, 6). "In principio tutte le nature intellettuali sono stati creati uguali e simili, come Dio aveva alcun motivo per la creazione del contrario" (De Princip., II, IX, 6). Their present differences arise solely from their different use of the gift of free will. Le loro differenze presenti derivano esclusivamente dal loro diverso uso del dono del libero arbitrio. The spirits created good and happy grew tired of their happiness (op. cit., I, iii, 8), and, though carelessness, fell, some more some less (I, vi, 2). Gli spiriti creato buono e felice si stancò della loro felicità (op. cit., I, III, 8), e, anche se disattenzione, è caduto, chi più chi meno (I, VI, 2). Hence the hierarchy of the angels; hence also the four categories of created intellects: angels, stars (supposing, as is probable, that they are animated, "De princip., I, vii, 3), men, and demons. But their rôles may be one day changed; for what free will has done, free will can undo, and the Trinity alone is essentially immutable in good. Di qui la gerarchia degli angeli, di conseguenza anche le quattro categorie di intelletti creati: angeli, stelle. (. Supponendo, come è probabile, che sono animati, "De Princip, I, VII, 3), uomini e demoni, ma la loro ruoli può essere un giorno cambiato, per quello che ha fatto il libero arbitrio, il libero arbitrio può essere annullata, e la Trinità solo è essenzialmente immutabile nel bene.

(3) Essence and Raison d'Être of Matter (3) Essenza e ragion d'essere della Materia

Matter exists only for the spiritual; if the spiritual did not need it, matter would not exist, for its finality is not in itself. La materia esiste solo per lo spirituale, se lo spirituale non ne aveva bisogno, la materia non esisterebbe, per la sua finalità non è di per sé. But it seems to Origen - though he does not venture to declare so expressly - that created spirits even the most perfect cannot do without an extremely diluted and subtle matter which serves them as a vehicle and means of action (De princip., II, ii, 1; I, vi, 4 etc.). Ma sembra che Origene - anche se non si spinge a dichiarare in modo esplicito - che gli spiriti creati, anche la più perfetta non può fare a meno di una questione estremamente diluito e sottile che li serve come veicolo e mezzi d'azione (De Princip, II, ii. , 1, I, vi, 4, ecc). Matter was, therefore, created simultaneously with the spiritual, although the spiritual is logically prior; and matter will never cease to be because the spiritual, however perfect, will always need it. La materia è stata, quindi, realizzata in contemporanea con lo spirituale, ma lo spirituale è logicamente preliminare, e la materia non cesserà mai di essere, perché lo spirituale, per quanto perfetto, avrà sempre bisogno. But matter which is susceptible of indefinite transformations is adapted to the varying condition of the spirits. Ma materia che è suscettibile di trasformazioni indefinita è atto a variare la condizione degli spiriti. "When intended for the more imperfect spirits, it becomes solidified, thickens, and forms the bodies of this visible world. If it is serving higher intelligences, it shines with the brightness of the celestial bodies and serves as a garb for the angels of God, and the children of the Resurrection" (op. cit., II, ii, 2). "Qualora siano destinati per gli spiriti più imperfetti, diventa solidificato, si addensa, e forma i corpi di questo mondo visibile. Se serve intelligenze superiori, brilla con la luminosità dei corpi celesti e serve come un abito per gli angeli di Dio , ed i figli della risurrezione "(op. cit., II, ii, 2).

(4) Universality of the Redemption and the Final Restoration (4) L'universalità della redenzione e della protesi definitiva

Certain Scriptural texts, eg, I Cor. Alcuni testi della Sacra Scrittura, per esempio, I Cor. xv, 25-28, seem to extend to all rational beings the benefit of the Redemption, and Origen allows himself to be led also by the philosophical principle which he enunciates several times, without ever proving it, that the end is always like the beginning: "We think that the goodness of God, through the mediation of Christ, will bring all creatures to one and the same end" (De princip., I, vi, 1-3). xv, 25-28, sembra di estendere a tutti gli esseri razionali il beneficio della Redenzione, e Origene si lascia guidare anche dal principio filosofico che egli enuncia più volte, senza mai dimostrare, che la fine è sempre come l'inizio : "Riteniamo che la bontà di Dio, attraverso la mediazione di Cristo, porterà tutte le creature ad uno e la fine stessa" (De Princip, I, VI, 1-3.). The universal restoration (apokatastasis) follows necessarily from these principles. L'universale restauro (apokatastasis) segue necessariamente da questi principi.

On the least reflection, it will be seen that these hypotheses, starting from contrary points of view, are irreconcilable: for the theory of a final restoration is diametrically opposed to the theory of successive indefinite trials. In meno di riflessione, si vedrà che queste ipotesi, a partire da punti di vista contrari, sono inconciliabili: per la teoria di un restauro finale è diametralmente opposto alla teoria di una successione di prove a tempo indeterminato. It would be easy to find in the writings of Origen a mass of texts contradicting these principles and destroying the resulting conclusions. Sarebbe facile da trovare negli scritti di Origene una massa di testi in contraddizione questi principi e distruggendo le conclusioni che ne derivano. He affirms, for instance, that the charity of the elect in heaven does not fail; in their case "the freedom of the will will be bound so that sin will be impossible" (In Roman., V, 10). Egli afferma, per esempio, che la carità degli eletti in cielo non viene meno, nel loro caso "la libertà della volontà sarà vincolato in modo che il peccato sarà impossibile" (In epoca romana, V, 10.). So, too, the reprobate will always be fixed in evil, less from the inability to free themselves from it, than because they wish to be evil (De princip., I, viii, 4), for malice has become natural to them, it is as a second nature in them (In Joann., xx, 19). Così, anche, i reprobi sarà sempre fissato nel male, meno dalla incapacità di liberarsi da esso, non perché vogliono essere male (De Princip., I, viii, 4), per dolo è diventato naturale per loro, è come una seconda natura in loro (In Joann., xx, 19). Origen grew angry when accused of teaching the eternal salvation of the devil. Origene si arrabbiò quando accusato di insegnare la salvezza eterna del diavolo. But the hypotheses which he lays down here and there are none the less worthy of censure. Ma le ipotesi che si stabilisce qui e ci sono tuttavia degno di censura. What can be said in his defence, if it be not with St. Athanasius (De decretis Nic., 27), that we must not seek to find his real opinion in the works in which he discusses the arguments for and against doctrine as an intellectual exercise or amusement; or, with St. Jerome (Ad Pammach. Epist., XLVIII, 12), that it is one thing to dogmatize and another to enunciate hypothetical opinions which will be cleared up by discussion? Cosa si può dire in sua difesa, se non stare con S. Atanasio (De decretis Nic., 27), che non dobbiamo cercare di trovare la sua vera opinione nelle opere in cui egli discute le argomentazioni a favore e contro la dottrina come esercizio intellettuale o divertimento, o, con San Girolamo (Ad Pammach Epist, XLVIII, 12..), che è una cosa a dogmatizzare e un altro per enunciare opinioni ipotetici che saranno liquidati dalla discussione?

III. III. ORIGENIST CONTROVERSIES CONTROVERSIE Origenist

The discussions concerning Origen and his teaching are of a very singular and very complex character. Le discussioni in materia di Origene e il suo insegnamento sono di carattere molto singolare e molto complesso. They break out unexpectedly, at long intervals, and assume an immense importance quite unforeseen in their humble beginnings. Si rompono inaspettatamente, a lunghi intervalli, e assumere una importanza immensa abbastanza imprevisto nelle loro umili origini. They are complicated by so many personal disputes and so many questions foreign to the fundamental subject in controversy that a brief and rapid exposé of the polemics is difficult and well-nigh impossible. Essi sono complicate da tante dispute personali e le domande tante stranieri al soggetto fondamentale nella polemica che una breve e rapida denuncia delle polemiche è difficile e quasi impossibile. Finally they abate so suddenly that one is forced to conclude that the controversy was superficial and that Origen's orthodoxy was not the sole point in dispute. Finalmente ridurre così all'improvviso che si è costretti a concludere che la controversia è stata superficiale e che l'ortodossia di Origene non era l'unico punto in discussione.

A. FIRST ORIGENIST CRISIS A. PRIMA Origenist CRISI

It broke out in the deserts of Egypt, raged in Palestine, and ended at Constantinople with the condemnation of St. Chrysostom (392-404). Si è rotto nei deserti dell'Egitto, infuriava in Palestina, e si è conclusa a Costantinopoli con la condanna di San Crisostomo (392-404). During the second half of the fourth century the monks of Nitria professed an exaggerated enthusiasm for Origen, whilst the neighbouring brethren of Sceta, as a result of an unwarranted reaction and an excessive fear of allegorism, fell into Anthropomorphism. Durante la seconda metà del IV secolo i monaci di Nitria professava un entusiasmo esagerato per Origene, mentre i fratelli vicini di Sceta, a seguito di una reazione ingiustificata e una paura eccessiva di allegorismo, cadde in antropomorfismo. These doctrinal discussions gradually invaded the monasteries of Palestine, which were under the care of St. Epiphanius, Bishop of Salamis, who, convinced of the dangers of Origenism, had combatted it in his works and was determined to prevent its spread and to extirpate it completely. Queste discussioni dottrinali progressivamente invaso i monasteri della Palestina, che erano sotto la cura di S. Epifanio, vescovo di Salamina, il quale, convinto dei pericoli di Origenism, aveva combattuto nelle sue opere ed era determinato a impedirne la propagazione e di estirpare la completamente. Having gone to Jerusalem in 394, he preached vehemently against Origen's errors, in presence of the bishop of that city, John, who was deemed an Origenist. Essendo andato a Gerusalemme nel 394, ha predicato con veemenza contro gli errori di Origene, in presenza del vescovo di quella città, Giovanni, che è stato ritenuto un Origenist. John in turn spoke against Anthropomorphism, directing his discourse so clearly against Epiphanius that no on could be mistaken. John a sua volta ha parlato contro antropomorfismo, dirigendo il suo discorso in modo così chiaro contro Epifanio che non potrebbero essere scambiati su. Another incident soon helped to embitter the dispute. Un altro incidente presto contribuito a inasprire la controversia. Epiphanius had raised Paulinian, brother of St. Jerome, to the priesthood in a place subject to the See of Jerusalem. Epifanio aveva sollevato Paulinian, fratello di San Girolamo, al sacerdozio in luoghi soggetti alla Sede di Gerusalemme. John complained bitterly of this violation of his rights, and the reply of Epiphanius was not of a nature to appease him. Giovanni si lamenta amaramente di questa violazione dei suoi diritti, e la risposta di Epifanio non era di natura tale da calmarlo.

Two new combatants were now ready to enter the lists. Due nuovi combattenti erano ormai pronti per entrare nelle liste. From the time when Jerome and Rufinus settled, one at Bethlehem and the other at Mt. Dal momento in cui Girolamo e Rufino costante, una a Betlemme e l'altro a monte. Olivet, they had lived in brotherly friendship. Olivet, avevano vissuto in amicizia fraterna. Both admired, imitated, and translated Origen, and were on most amicable terms with their bishop, when in 392 Aterbius, a monk of Sceta, came to Jerusalem and accused them of both of Origenism. Entrambi ammirata, imitata, e tradotto Origene, e sono stati in termini più amichevoli con il loro vescovo, quando in 392 Aterbius, un monaco di Sceta, venne a Gerusalemme e li ha accusati di entrambi Origenism. St. Jerome, very sensitive to the question of orthodoxy, was much hurt by the insinuation of Aterbius and two years later sided with St. Epiphanius, whose reply to John of Jerusalem he translated into Latin. San Girolamo, molto sensibile alla questione della ortodossia, fu molto ferito dal insinuazione di Aterbius e due anni dopo si schierò con S. Epifanio, la cui risposta a Giovanni di Gerusalemme, ha tradotto in latino. Rufinus learnt, it is not known how, of this translation, which was not intended for the public, and Jerome suspected him of having obtained it by fraud. Imparato Rufino, non si sa come, di questa traduzione, che non era destinato al pubblico, e Girolamo lo sospettato di averlo ottenuto con l'inganno. A reconciliation was effected sometime later, but it was not lasting. La riconciliazione è stato effettuato qualche tempo dopo, ma non è stato duraturo. In 397 Rufinus, then at Rome, had translated Origen's "De principiis" into Latin, and in his preface followed the example of St. Jerome, whose dithyrambic eulogy addressed to the Alexandrian catechist he remembered. Rufino nel 397, poi a Roma, aveva tradotto Origene "De principiis" in latino, e nella sua prefazione seguito l'esempio di San Girolamo, il cui elogio ditirambico indirizzata al catechista alessandrina che ricordava. The solitary of Bethlehem, grievously hurt at this action, wrote to his friends to refute the perfidious implication of Rufinus, denounced Origen's errors to Pope Anastasius, tried to win the Patriarch of Alexandria over to the anti-Origenist cause, and began a discussion with Rufinus, marked with great bitterness on both sides. Il solitario di Betlemme, gravemente ferito in questa azione, ha scritto ai suoi amici di confutare l'implicazione perfida di Rufino, ha denunciato di Origene errori a Papa Anastasio, ha cercato di vincere il Patriarca di Alessandria verso l'anti-Origenist causa, e ha iniziato una discussione con Rufino, contrassegnato con grande amarezza da entrambe le parti.

Until 400 Theophilus of Alexandria was an acknowledged Origenist. Fino al 400 Teofilo di Alessandria è stato un Origenist riconosciuto. His confident was Isidore, a former monk of Nitria, and his friends, "the Tall Brothers", the accredited leaders of the Origenist party. La sua fiducia era Isidoro, un ex monaco di Nitria, ei suoi amici, "i alto Fratelli", i leader del partito accreditati Origenist. He had supported John of Jerusalem against St. Epiphanius, whose Anthropomorphism he denounced to Pope Siricius. Egli aveva sostenuto Giovanni di Gerusalemme contro S. Epifanio, di cui antropomorfismo ha denunciato a Papa Siricio. Suddenly he changed his views, exactly why was never known. Improvvisamente ha cambiato le sue idee, proprio per questo non è mai stato conosciuto. It is said that the monks of Sceta, displeased with his paschal letter of 399, forcibly invaded his episcopal residence and threatened him with death if he did not chant the palinody. Si dice che i monaci di Sceta, dispiaciuto con la sua lettera pasquale del 399, con la forza ha invaso la sua residenza episcopale e lo minacciò di morte se non l'ha fatto cantare il palinody. What is certain is that he had quarreled with St. Isidore over money matters and with "the Tall Brothers", who blamed his avarice and his worldliness. Quel che è certo è che aveva litigato con S. Isidoro per questioni di denaro e con "i fratelli alti", che ha accusato la sua avarizia e la sua mondanità. As Isidore and "the Tall Brothers" had retired to Constantinople, where Chrysostom extended his hospitality to them and interceded for them, without, however, admitting them to communion till the censures pronounced against them had been raised, the irascible Patriarch of Alexandria determined on this plan: to suppress Origenism everywhere, and under this pretext ruin Chrysostom, whom he hated and envied. Come Isidoro e "i Fratelli alti" si era ritirato a Costantinopoli, dove Crisostomo esteso la sua ospitalità a loro e intercedere per loro, senza, tuttavia, ammetterli alla comunione fino a quando le censure pronunciate contro di loro era stata sollevata, il Patriarca di Alessandria irascibile determinato in questo piano: per sopprimere Origenism ovunque, e sotto questo pretesto rovina Crisostomo, il quale ha odiato e invidiato. For four years he was mercilessly active: he condemned Origen's books at the Council of Alexandria (400), with an armed band he expelled the monks from Nitria, he wrote to the bishops of Cyprus and Palestine to win them over to his anti-Origenist crusade, issued paschal letters in 401, 402, and 404 against Origen's doctrine, and sent a missive to Pope Anastasius asking for the condemnation of Origenism. Per quattro anni è stato senza pietà attivo: ha condannato Origene libri al Concilio di Alessandria (400), con una banda armata che espulse i monaci di Nitria, ha scritto ai vescovi di Cipro e Palestina a conquistarli al suo anti-Origenist crociata, ha rilasciato lettere pasquali in 401, 402, e 404 contro la dottrina di Origene, e ha inviato una missiva a Papa Anastasio chiedendo la condanna di Origenism. He was successful beyond his hopes; the bishops of Cyprus accepted his invitation. E 'stato un successo oltre le sue speranze, i vescovi di Cipro accettato il suo invito. Those of Palestine, assembled at Jerusalem, condemned the errors pointed out to them, adding that they were not taught amongst them. Quelli della Palestina, riuniti a Gerusalemme, ha condannato gli errori evidenziati a loro, aggiungendo che non sono state insegnate in mezzo a loro. Anastasius, while declaring that Origen was entirely unknown to him, condemned the propositions extracted from his books. Anastasio, pur dichiarando che Origene era del tutto sconosciuto per lui, condannò le proposizioni estratte dai suoi libri. St. Jerome undertook to translate into Latin the various elucubrations of the patriarch, even his virulent diatribe against Chrysostom. San Girolamo si è impegnata a tradurre in latino le varie elucubrazioni del patriarca, anche la sua diatriba virulenta contro Crisostomo. St. Epiphanius, preceding Theophilus to Constantinople, treated St. Chrysostom as temerarious, and almost heretical, until the day the truth began to dawn on him, and suspecting that he might have been deceived, he suddenly left Constantinople and died at sea before arriving at Salamis. S. Epifanio, che precede Teofilo a Costantinopoli, trattato San Crisostomo come temerario, e quasi eretica, fino al giorno della verità cominciò a crescere in lui, e sospettando che potesse essere stato ingannato, ha improvvisamente lasciato Costantinopoli e morì in mare prima di arrivare a Salamina.

It is well known how Theophilus, having been called by the emperor to explain his conduct towards Isidore and "the Tall Brothers", cleverly succeeded by his machinations in changing the rôles. E 'ben noto come Teofilo, essendo stato chiamato dall'imperatore per spiegare la sua condotta nei confronti di Isidoro e "Fratelli alti", abilmente riuscito dal suo macchinazioni nel cambiare i ruoli. Instead of being the accused, he became the accuser, and summoned Chrysostom to appear before the conciliabule of the Oak (ad Quercum), at which Chrysostom was condemned. Invece di essere accusati, è diventato l'accusatore, e chiamò Crisostomo a comparire davanti al conciliabule della Quercia (ad Quercum), in cui è stato condannato Crisostomo. As soon as the vengeance of Theophilus was satiated nothing more was heard of Origenism. Non appena la vendetta di Teofilo era sazio più nulla si seppe Origenism. The Patriarch of Alexandria began to read Origen, pretending that he could cull the roses from among the thorns. Il Patriarca di Alessandria ha iniziato a leggere Origene, fingendo che poteva abbattere le rose tra le spine. He became reconciled with "the Tall Brothers" without asking them to retract. Egli si riconciliò con "i fratelli alti" senza chiedere loro di ritrattare. Hardly had the personal quarrels abated when the spectre of Origenism vanished. Appena aveva le liti personali si placò quando lo spettro di Origenism scomparso.

B. SECOND ORIGENISTIC CRISIS B. CRISI SECONDO ORIGENISTIC

In 514 certain heterodox doctrines of a very singular character had already spread among the monks of Jerusalem and its environs. In 514 certe dottrine eterodosse di un personaggio molto singolare si era già diffuso tra i monaci di Gerusalemme e dintorni. Possibly the seeds of the dispute may have been sown by Stephen Bar-Sudaili, a troublesome monk expelled from Edessa, who joined to an Origenism of his own brand certain clearly pantheistic views. Forse i semi della controversia potrebbe essere stato seminato da Stephen Bar-Sudaili, un monaco fastidioso espulsi da Edessa, che si è unito a un Origenism propria marca alcune viste chiaramente panteistica. Plotting and intriguing continued for about thirty years, the monks suspected of Origenism being in turn expelled from their monasteries, then readmitted, only to be driven out anew. Plottaggio e intrigante continuato per circa trent'anni, i monaci sospettati di Origenism essendo a sua volta espulsi dai loro monasteri, poi riammesso, solo per essere cacciati di nuovo. Their leaders and protectors were Nonnus, who till his death in 547 kept the party together, Theodore Askidas and Domitian who had won the favour of the emperor and were named bishops, one to the See of Ancyra in Galatia, the other to that of Caesarea in Cappadocia, though they continued to reside at court (537). I loro leader e protettori erano Nonno, che fino alla sua morte nel 547 tenuto insieme il partito, Teodoro Askidas e Domiziano che aveva vinto il favore dell'imperatore e sono stati nominati vescovi, uno per la Sede di Ancira in Galazia, l'altra a quello di Cesarea in Cappadocia, anche se continuava a risiedere a corte (537). In these circumstances a report against Origenism was addressed to Justinian, by whom and on what occasion it is not known, for the two accounts that have come down to us are at variance (Cyrillus of Scythopolis, "Vita Sabae"; and Liberatus, "Breviarium", xxiii). In queste circostanze, un rapporto contro Origenism era indirizzata a Giustiniano, da chi e in quale occasione non è noto, per i due conti che sono giunti fino a noi sono in disaccordo (Cirillo di Scitopoli, "Vita Sabae" e Liberatus, " Breviarium ", XXIII). At all events, the emperor then wrote his "Liber adversus Origenem", containing in addition to an exposé of the reasons for condemning it twenty-four censurable texts taken from the "De principiis", and lastly ten propositions to be anathematized. In ogni caso, l'imperatore poi scrisse il suo "Liber Adversus Origenem", contenente oltre a un'esposizione dei motivi per condannarlo 24 censurabili testi tratti dal "De principiis", e, infine, dieci proposte per essere anatema. Justinian ordered the patriarch Mennas to call together all the bishops present in Constantinople and make them subscribe to these anathemas. Giustiniano ordinò ai Mennas patriarca di radunare tutti i vescovi presenti a Costantinopoli e farli sottoscrivere tali anatemi. This was the local synod (synodos endemousa) of 543. Questo è stato il sinodo locale (synodos endemousa) di 543. A copy of the imperial edict had been addressed to the other patriarchs, including Pope Vigilius, and all gave their adhesion to it. Una copia della editto imperiale era stata indirizzata agli altri patriarchi, tra cui papa Vigilio, e tutti hanno dato la loro adesione ad esso. In the case of Vigilius especially we have the testimony of Liberatus (Breviar., xxiii) and Cassiodorus (Institutiones, 1). Nel caso di Vigilius soprattutto abbiamo la testimonianza di Liberatus (Breviar., xxiii) e Cassiodoro (Institutiones, 1). It had been expected that Domitian and Theodore Askidas, by their refusal to condemn Origenism, would fall into disfavour at Court; but they signed whatever they were asked to sign and remained more powerful than ever. Era stato previsto che Domiziano e Theodore Askidas, con il loro rifiuto di condannare Origenism, sarebbe caduta in disgrazia a corte, ma hanno firmato quello che è stato chiesto di firmare e sono rimasti più potente che mai. Askidas even took revenge by persuading the emperor to have Theodore of Mopsuestia, who was deemed the sworn enemy of Origen, condemned (Liberatus, "Breviar.", xxiv; Facundas of Hermianus, "Defensio trium capitul.", I, ii; Evagrius, "Hist.", IV, xxxviii). Askidas anche si vendicò convincere l'imperatore di avere Teodoro di Mopsuestia, che era considerato il nemico giurato di Origene, condannato (Liberatus,, XXIV "Breviar."; Facundas di Hermianus ". Defensio Trium capitul", I, ii; Evagrio , "Hist.", IV, XXXVIII). Justinian's new edict, which is not extant, resulted in the assembling of the fifth ecumenical council, in which Theodore of Mopsuestia, Ibas, and Theodoretus were condemned (553). Nuovo editto di Giustiniano, che non è ancora esistente, ha comportato il montaggio del quinto concilio ecumenico, in cui sono stati condannati Teodoro di Mopsuestia, Ibas, e Teodoreto (553).

Were Origen and Origenism anathematized? Sono stati Origene e Origenism anathematized? Many learned writers believe so; an equal number deny that they were condemned; most modern authorities are either undecided or reply with reservations. Molti scrittori dotti credo, un numero uguale negare che sono stati condannati, la maggior parte delle autorità moderne sono sia indeciso o una risposta con le prenotazioni. Relying on the most recent studies on the question it may be held that: Basandosi sugli studi più recenti sulla questione si può constatare che:

It is certain that the fifth general council was convoked exclusively to deal with the affair of the Three Chapters, and that neither Origen nor Origenism were the cause of it. E 'certo che il quinto concilio generale è stato convocato esclusivamente a che fare con la vicenda dei tre capitoli, e che né Origene né Origenism sono stati la causa di esso.

It is certain that the council opened on 5 May, 553, in spite of the protestations of Pope Vigilius, who though at Constantinople refused to attend it, and that in the eight conciliary sessions (from 5 May to 2 June), the Acts of which we possess, only the question of the Three Chapters is treated. E 'certo che il Consiglio ha aperto il 5 maggio, 553, nonostante le proteste di papa Vigilio, che anche se a Costantinopoli rifiutato di partecipare, e che nelle otto sessioni conciliary (dal 5 maggio al 2 giugno), gli Atti degli che possediamo, solo la questione dei tre capitoli viene trattata. Finally it is certain that only the Acts concerning the affair of the Three Chapters were submitted to the pope for his approval, which was given on 8 December, 553, and 23 February, 554. Infine è certo che solo gli atti relativi alla vicenda dei tre capitoli sono stati presentati al papa per la sua approvazione, che è stato dato l'8 dicembre, 553, e 23 febbraio, 554.

It is a fact that Popes Vigilius, Pelagius I (556-61), Pelagius II (579-90), Gregory the Great (590-604), in treating of the fifth council deal only with the Three Chapters, make no mention of Origenism, and speak as if they did not know of its condemnation. E 'un fatto che i Papi Vigilio, Pelagio I (556-61), Pelagio II (579-90), Gregorio Magno (590-604), nel trattamento della transazione quinto consiglio solo con i tre capitoli, non fanno menzione di Origenism, e parlare come se non sapevano della sua condanna.

It must be admitted that before the opening of the council, which had been delayed by the resistance of the pope, the bishops already assembled at Constantinople had to consider, by order of the emperor, a form of Origenism that had practically nothing in common with Origen, but which was held, we know, by one of the Origenist parties in Palestine. Si deve ammettere che prima dell'apertura del concilio, che era stata ritardata dalla resistenza del papa, i vescovi riuniti a Costantinopoli già avuto modo di esaminare, per ordine dell'imperatore, una forma di Origenism che aveva praticamente nulla in comune con Origene, ma che si è tenuta, lo sappiamo, da una delle parti Origenist in Palestina. The arguments in corroboration of this hypothesis may be found in Dickamp (op. cit., 66-141). Gli argomenti a conferma di questa ipotesi si può trovare in Dickamp (op. cit., 66-141). The bishops certainly subscribed to the fifteen anathemas proposed by the emperor (ibid., 90-96); and admitted Origenist, Theodore of Scythopolis, was forced to retract (ibid., 125-129); but there is no proof that the approbation of the pope, who was at that time protesting against the convocation of the council, was asked. I vescovi certamente sottoscritto quindici anatemi proposti dall'imperatore (ibid., 90-96), e ammesso Origenist, Teodoro di Scitopoli, è stato costretto a ritrattare (ibid., 125-129), ma non vi è alcuna prova che l'approvazione del papa, che era a quel tempo per protestare contro la convocazione del consiglio, è stato chiesto.

It is easy to understand how this extra-conciliary sentence was mistaken at a later period for a decree of the actual ecumenical council. E 'facile capire come questo extra-conciliary frase è stata sbagliata in un secondo periodo per un decreto del Concilio ecumenico attuale.

Publication information Written by F. Prat. Pubblicazione di informazioni scritte da F. Prat. Transcribed by Anthony A. Killeen. Trascritto da Anthony A. Killeen. Aeterna non caduca The Catholic Encyclopedia, Volume XI. Aeterna non caduca L'Enciclopedia Cattolica, Volume XI. Published 1911. Pubblicato 1911. New York: Robert Appleton Company. New York: Robert Appleton Società. Nihil Obstat, February 1, 1911. Nihil obstat, 1 febbraio 1911. Remy Lafort, STD, Censor. Remy Lafort, STD, Censore. Imprimatur. Imprimatur. +John Cardinal Farley, Archbishop of New York + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York



This subject presentation in the original English language Questo tema la presentazione in originale in lingua inglese


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html