Saint Paul, SaulSan Paolo

Saulo

General Information Informazioni generali

Saint Paul, also called Saul in Hebrew (Acts 7-13), was a leader of the early Christian movement and was instrumental in its spread throughout the Greco-Roman world. San Paolo, chiamato anche in ebraico Saul (At 7-13), è stato un leader del movimento cristiano e fu determinante per la sua diffusione nel mondo greco-romano. He was born in Tarsus of Cilicia in Anatolia probably between AD 1 and 10. E 'nato a Tarso di Cilicia in Anatolia probabilmente tra AD 1 e 10. Thirteen New Testament letters have been attributed to him, many of which show him adjusting Jewish ideas and traditions to new circumstances and measuring Old Testament laws by their relevance to Jesus Christ. The Book of Acts presents him as the apostle to the Gentiles and the most prominent early Christian leader next to Saint Peter. Tredici lettere del Nuovo Testamento sono stati attribuiti a lui, molti dei quali mostrano gli regolazione idee ebraiche e tradizioni alle nuove circostanze e di misura Vecchio Testamento le leggi per la loro rilevanza a Gesù Cristo. Il Libro degli Atti lo presenta come l'apostolo delle genti e il più importante leader paleocristiana accanto a San Pietro.

Paul was born a Jew and trained to be a Pharisee, that is, a learned and strict observer of religious law. Paolo è nato un Ebreo e addestrato per essere un fariseo, cioè un osservatore colto e rigoroso della legge religiosa. The New Testament records how he actively tried to suppress the early Christian movement through persecution (Gal. 1:13-14) until he was converted to Christianity by a visionary encounter with the risen Jesus while on the road to Damascus about AD 36 (Gal. 1:15-16; Acts 9:1-31; 22; 26). Il Nuovo Testamento registra come ha attivamente cercato di reprimere il movimento cristiano attraverso la persecuzione (Gal 1,13-14) fino a che non è stato convertito al cristianesimo da un incontro visionario con Gesù risorto, mentre sulla strada di Damasco circa AD 36 (Gal . 1:15-16, Atti 9:1-31, 22, 26). Because of this vision, Paul held that he, too, had met Jesus and was therefore qualified to be called an Apostle (1 Cor. 9:1). A causa di questa visione, Paul ha dichiarato che anche lui aveva incontrato Gesù ed è stato quindi qualificato per essere chiamato apostolo (1 Cor. 9,1). After being instructed and receiving Christian baptism in Damascus, Paul went to "Arabia" (probably the desert of Transjordan) for a short time; he then returned to Damascus for 3 years until he was driven out to Tarsus, probably in 40. Dopo essere stato istruito e ricevere il battesimo cristiano a Damasco, Paolo è andato a "Arabia" (probabilmente il deserto della Transgiordania) per un breve periodo, poi ritornai a Damasco per 3 anni fino a quando fu cacciato a Tarso, probabilmente nel 40. Several years later Barnabas brought Paul to Antioch in Syria (Acts 11), where they ministered together for a year. Diversi anni dopo Barnaba portò Paolo ad Antiochia di Siria (At 11), dove il loro ministero insieme per un anno.

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail
Paul spent the following 10 years on 3 lengthy missionary journeys to Anatolia and Greece. Paolo trascorse i successivi 10 anni su 3 lunghi viaggi missionari per l'Anatolia e la Grecia. The second journey included an 18-month stay in Corinth and the third, 2-3 years in Ephesus on the Aegean Sea. Il secondo viaggio incluso di 18 mesi di permanenza a Corinto e la terza, 2-3 anni in Efeso sul Mar Egeo. During this time Paul wrote letters to churches he had previously founded and could not visit in person. Durante questo tempo Paolo ha scritto lettere alle chiese che aveva in precedenza fondato e non ha potuto visitare di persona. Some of these letters have been preserved in the New Testament. Alcune di queste lettere sono state conservate nel Nuovo Testamento. Paul was especially concerned that he protect his understanding of the life and teachings of Jesus from alteration toward Jewish practices or toward Hellenistic religious and philosophical ideas. Paolo era particolarmente preoccupato che proteggere la sua comprensione della vita e gli insegnamenti di Gesù da alterazione verso pratiche ebraiche o verso ellenistica idee religiose e filosofiche. He instructed the Christian communities he founded in ethical behavior by correcting their failings and offering advice. Egli istruì le comunità cristiane da lui fondate nel comportamento etico, correggendo i loro difetti e offrendo consigli. The Book of Acts describes the typical pattern of Paul's ministry: he began by preaching in a synagogue but was soon expelled as a rabble-rouser; then, with a small number of Jewish adherents, Paul turned to the Gentiles, converting large numbers and occasionally encountering trouble with civil authorities. Il Libro degli Atti degli Apostoli descrive il modello tipico del ministero di Paolo: ha iniziato con la predicazione in una sinagoga, ma fu presto espulso come un sobillatore, poi, con un piccolo numero di aderenti ebrei, Paolo rivolto ai pagani, la conversione di grandi numeri e di tanto in tanto incontrando problemi con le autorità civili.

The different accounts of Paul's visit to Jerusalem to settle the controversy over how much of the Jewish Law Gentile Christians were required to keep (Gal. 2; Acts 15) have never been fully reconciled. I conti diversi della visita di Paolo a Gerusalemme per dirimere la controversia sulla quantità dei cristiani ebrei Gentile legge erano tenuti a mantenere (Gal 2, Atti 15) non sono mai stati pienamente riconciliati. Years later (c.58), Paul brought a collection to Jerusalem for the city's poor Christians (Acts 21), but he was arrested. Anni dopo (C.58), Paul ha portato una raccolta a Gerusalemme per i cristiani poveri della città (Atti 21), ma è stato arrestato. After 2 years in prison he used his right as a Roman citizen to appeal to the emperor and was sent to Rome for trial. Dopo 2 anni di carcere ha usato il suo diritto di cittadino romano di appellarsi all'imperatore ed è stato inviato a Roma per il processo. The Book of Acts ends with Paul under house arrest (c.63), still preaching about Jesus. Il libro degli Atti si conclude con Paolo agli arresti domiciliari (c.63), la predicazione di Gesù ancora. Clement of Rome and Eusebius of Caesarea report that Paul was eventually acquitted and traveled to Spain but was arrested again and martyred in Rome under Nero, c.67. Clemente di Roma e Eusebio di Cesarea relazione che Paolo alla fine fu assolto e si recò in Spagna, ma è stato nuovamente arrestato e martirizzato a Roma sotto Nerone, c.67. Feast day: June 29 (with Saint Peter). Giorno di festa: 29 giugno (con San Pietro).

Anthony J. Saldarini Anthony J. Saldarini

Bibliography Bibliografia
Beker, J. Christian, Paul the Apostle (1980); Bornkamm, Gunther, Paul, trans. Beker, J. Christian, l'apostolo Paolo (1980); Bornkamm, Gunther, Paul, trans. by DMG Stalker (1971); Davies, WD, Paul and Rabbinic Judaism, 2d ed. DMG da Stalker (1971), Davies, WD, Paolo e il giudaismo rabbinico, 2d ed. (1955); Fitzmeyer, JA, Pauline Theology (1967); Grant, Michael, Saint Paul (1976); Gunther, John J., Paul (1972); Jewett, Robert, Christian Tolerance: Paul's Message for the Modern World (1982); Keck, Leander E., Paul and His Letters, 2d rev. (1955); Fitzmeyer, JA, teologia paolina (1967), Grant, Michael, San Paolo (1976), Gunther, John J., Paolo (1972); Jewett, Robert, tolleranza cristiana: messaggio di Paolo per il mondo moderno (1982 ), e Keck, Leander E., Paolo e le sue lettere, 2d rev. ed. ed. (1988); Meeks, Wayne A., The First Urban Christians: The Social World of the Apostle Paul (1982; repr. 1984); Pollock, John C., The Apostle (1969); Ridderbos, HM, Paul (1975); Sandmel, Samuel, The Genius of Paul (1958); Wiles, MF, The Divine Apostle (1967). (1988), Meeks, Wayne A., i primi cristiani urbani: il mondo sociale dell'apostolo Paolo (1982, repr 1984.), Pollock, John C., L'apostolo (1969); Ridderbos, HM, Paul (1975) , Sandmel, Samuel, Il Genio di Paolo (1958); Wiles, MF, il divino apostolo (1967).


Saint Paul San Paolo

Advanced Information Informazioni avanzate

Paul, (qv) was born about the same time as our Lord. Paolo, (qv) è nato circa lo stesso tempo come il nostro Signore. His circumcision-name was Saul, and probably the name Paul was also given to him in infancy "for use in the Gentile world," as "Saul" would be his Hebrew home-name. Il suo nome era circoncisione-Saul, e probabilmente il nome di Paolo è stato dato anche a lui durante l'infanzia "per l'uso in tutto il mondo Gentile," come "Saul" sarebbe stata la sua casa-ebraico nome. He was a native of Tarsus, the capital of Cilicia, a Roman province in the south-east of Asia Minor. Era un nativo di Tarso, capitale della Cilicia, una provincia romana nel sud-est dell'Asia Minore. That city stood on the banks of the river Cydnus, which was navigable thus far; hence it became a centre of extensive commercial traffic with many countries along the shores of the Mediterranean, as well as with the countries of central Asia Minor. Quella città sorgeva sulle rive del Cydnus fiume, che era navigabile fino ad ora, di conseguenza è diventato un centro di vasto traffico commerciale con molti paesi lungo le sponde del Mediterraneo, nonché con i paesi dell'Europa centrale dell'Asia Minore. It thus became a city distinguished for the wealth of its inhabitants. Diventa così una città distingue per la ricchezza dei suoi abitanti. Tarsus was also the seat of a famous university, higher in reputation even than the universities of Athens and Alexandria, the only others that then existed. Tarso era anche la sede di una famosa università, più alto in reputazione anche rispetto alle università di Atene e di Alessandria, gli altri solo che allora esistevano.

Here Saul was born, and here he spent his youth, doubtless enjoying the best education his native city could afford. Qui Saul è nato, e qui ha trascorso la sua giovinezza, senza dubbio godendo la migliore istruzione sua città natale poteva permettersi. His father was of the straitest sect of the Jews, a Pharisee, of the tribe of Benjamin, of pure and unmixed Jewish blood (Acts 23:6; Phil. 3:5). Suo padre era il straitest setta degli ebrei, un fariseo, della tribù di Beniamino, di puro e non miscelato sangue ebraico (Atti 23:06, Phil. 3:5). We learn nothing regarding his mother; but there is reason to conclude that she was a pious woman, and that, like-minded with her husband, she exercised all a mother influence in moulding the character of her son, so that he could afterwards speak of himself as being, from his youth up, "touching the righteousness which is in the law, blameless" (Phil. 3:6). Impariamo nulla di quanto riguarda la madre, ma non vi è motivo di ritenere che era una donna pia, e che, come mentalità con il marito, ha esercitato tutti una madre influenza nel plasmare il carattere di suo figlio, in modo da poter poi parlare di se stesso come essere, dalla sua gioventù, "toccare la giustizia che è nella legge, irreprensibile" (Fil 3,6). We read of his sister and his sister's son (Acts 23:16), and of other relatives (Rom. 16:7, 11, 12). Abbiamo letto di sua sorella e il figlio di sua sorella (At 23,16), e di altri parenti (Rm 16:7, 11, 12). Though a Jew, his father was a Roman citizen. Anche se un Ebreo, suo padre era un cittadino romano. How he obtained this privilege we are not informed. Come ha ottenuto questo privilegio non siamo informati. "It might be bought, or won by distinguished service to the state, or acquired in several other ways; at all events, his son was freeborn. "Potrebbe essere acquistato, o vinto dal servizio distinto allo Stato, o acquisite in vari altri modi, in ogni caso, suo figlio Freeborn.

It was a valuable privilege, and one that was to prove of great use to Paul, although not in the way in which his father might have been expected to desire him to make use of it." Perhaps the most natural career for the youth to follow was that of a merchant. "But it was decided that . E 'stato un privilegio prezioso, e uno che è stato quello di dimostrare di grande utilità per Paolo, anche se non nel modo in cui suo padre si sarebbe potuto aspettare a desiderare lui a farne uso. "Forse la carriera più naturale per i giovani a seguire era quella di un commerciante. "ma è stato deciso che. . . . . he should go to college and become a rabbi, that is, a minister, a teacher, and a lawyer all in one." According to Jewish custom, however, he learned a trade before entering on the more direct preparation for the sacred profession. The trade he acquired was the making of tents from goats' hair cloth, a trade which was one of the commonest in Tarsus. His preliminary education having been completed, Saul was sent, when about thirteen years of age probably, to the great Jewish school of sacred learning at Jerusalem as a student of the law. Here he became a pupil of the celebrated rabbi Gamaliel, and here he spent many years in an elaborate study of the Scriptures and of the many questions concerning them with which the rabbis exercised themselves. si dovrebbe andare al college e diventare un rabbino, che è, un ministro, un insegnante, e un avvocato tutto in uno. "Secondo l'usanza ebraica, tuttavia, ha imparato un mestiere prima di entrare sulla preparazione più diretta per la professione sacro. Il commercio ha acquisito è stato la realizzazione di tende di tela pelo di capra, un commercio che è stato uno dei più comune a Tarso. sua formazione preliminare sono state ultimate, Saul è stato inviato, quando circa tredici anni di età, probabilmente, alla grande scuola ebraica di apprendimento sacro a Gerusalemme come studente di legge. Qui divenne allievo del celebre rabbino Gamaliele, e qui ha trascorso molti anni in un elaborato studio delle Scritture e delle tante domande che li riguardano con cui i rabbini stessi esercitata.

During these years of diligent study he lived "in all good conscience," unstained by the vices of that great city. Nel corso di questi anni di studio diligente ha vissuto "in buona coscienza", non colorati dai vizi di quella grande città. After the period of his student-life expired, he probably left Jerusalem for Tarsus, where he may have been engaged in connection with some synagogue for some years. Dopo il periodo della sua vita di studente-scaduto, probabilmente ha lasciato Gerusalemme per Tarso, dove potrebbe essere stato impegnato in relazione ad alcune sinagoga per alcuni anni. But we find him back again at Jerusalem very soon after the death of our Lord. Ma lo troviamo di nuovo a Gerusalemme poco dopo la morte del nostro Signore. Here he now learned the particulars regarding the crucifixion, and the rise of the new sect of the "Nazarenes." Qui ha imparato ora le indicazioni per quanto riguarda la crocifissione, e il sorgere della nuova setta dei "nazareni". For some two years after Pentecost, Christianity was quietly spreading its influence in Jerusalem. Per circa due anni dopo la Pentecoste, il cristianesimo è stato tranquillamente diffondendo la sua influenza a Gerusalemme. At length Stephen, one of the seven deacons, gave forth more public and aggressive testimony that Jesus was the Messiah, and this led to much excitement among the Jews and much disputation in their synagogues. Alla fine Stefano, uno dei sette diaconi, ha dato via più testimonianza pubblica e aggressivo che Gesù era il Messia, e questo ha portato a molta eccitazione tra gli ebrei e la disputa molto nelle loro sinagoghe. Persecution arose against Stephen and the followers of Christ generally, in which Saul of Tarsus took a prominent part. La persecuzione contro Stefano si alzò e i seguaci di Cristo in generale, in cui Saulo di Tarso ha preso una parte di rilievo. He was at this time probably a member of the great Sanhedrin, and became the active leader in the furious persecution by which the rulers then sought to exterminate Christianity. E 'stato in questo momento probabilmente un membro del Sinedrio grande, e divenne il leader attivo nella persecuzione furiosa con cui i governanti poi cercato di sterminare cristianesimo.

But the object of this persecution also failed. Ma l'oggetto di questa persecuzione non è riuscito. "They that were scattered abroad went everywhere preaching the word." "Quelli che erano stati dispersi andavano ovunque la predicazione della parola." The anger of the persecutor was thereby kindled into a fiercer flame. La rabbia del persecutore è stato così acceso in una fiamma feroce. Hearing that fugitives had taken refuge in Damascus, he obtained from the chief priest letters authorizing him to proceed thither on his persecuting career. Sentendo che i fuggitivi si era rifugiato a Damasco, ha ottenuto dalle lettere sommo sacerdote che lo autorizza a procedere là sulla sua carriera perseguitare. This was a long journey of about 130 miles, which would occupy perhaps six days, during which, with his few attendants, he steadily went onward, "breathing out threatenings and slaughter." Questo è stato un lungo viaggio di circa 130 km, che occuperebbero forse sei giorni, durante i quali, con i suoi assistenti pochi, si è andato costantemente in poi, "spirante minacce e stragi". But the crisis of his life was at hand. Ma la crisi della sua vita era a portata di mano. He had reached the last stage of his journey, and was within sight of Damascus. Aveva raggiunto l'ultima tappa del suo viaggio, ed era in vista di Damasco. As he and his companions rode on, suddenly at mid-day a brilliant light shone round them, and Saul was laid prostrate in terror on the ground, a voice sounding in his ears, "Saul, Saul, why persecutest thou me?" Mentre lui ei suoi compagni cavalcò, improvvisamente a metà giornata una luce brillante li avvolse di luce, e Saul fu posta nel terrore prostrato a terra, una voce che suona nelle orecchie: "Saulo, Saulo, perché Mi perseguiti?" The risen Saviour was there, clothed in the vesture of his glorified humanity. Il risorto Salvatore era lì, vestita in abito della sua umanità glorificata. In answer to the anxious inquiry of the stricken persecutor, "Who art thou, Lord?" In risposta alla richiesta di ansia il persecutore colpite, "Chi sei tu, Signore?" he said, "I am Jesus whom thou persecutest" (Acts 9:5; 22:8; 26:15). egli disse: "Io sono Gesù, che tu perseguiti" (Atti 9:5; 22:08, 26:15).

This was the moment of his conversion, the most solemn in all his life. Questo è stato il momento della sua conversione, il più solenne in tutta la sua vita. Blinded by the dazzling light (Acts 9:8), his companions led him into the city, where, absorbed in deep thought for three days, he neither ate nor drank (9:11). Accecato dalla luce abbagliante (Atti 9:08), i suoi compagni lo ha portato in città, dove, assorto in profondi pensieri per tre giorni, egli non mangiò né bevve (9:11). Ananias, a disciple living in Damascus, was informed by a vision of the change that had happened to Saul, and was sent to him to open his eyes and admit him by baptism into the Christian church (9:11-16). Anania, un discepolo vive a Damasco, è stata informata da una visione del cambiamento che era accaduto a Saul, ed è stato inviato a lui per aprire gli occhi e ammettere lui mediante il battesimo nella chiesa cristiana (9:11-16). The whole purpose of his life was now permanently changed. Lo scopo della sua vita era ormai definitivamente cambiato. Immediately after his conversion he retired into the solitudes of Arabia (Gal. 1:17), perhaps of "Sinai in Arabia," for the purpose, probably, of devout study and meditation on the marvellous revelation that had been made to him. Subito dopo la sua conversione si ritirò nella solitudine d'Arabia (Gal 1,17), forse di "Sinai in Arabia," al fine, probabilmente, di studio e di devota meditazione sulla meravigliosa rivelazione che era stato fatto a lui. "A veil of thick darkness hangs over this visit to Arabia. Of the scenes among which he moved, of the thoughts and occupations which engaged him while there, of all the circumstances of a crisis which must have shaped the whole tenor of his after-life, absolutely nothing is known. 'Immediately,' says St. Paul, 'I went away into Arabia.' "Un velo di fitte tenebre incombe su questa visita in Arabia. Delle scene tra cui si trasferisce, dei pensieri e delle occupazioni che lo esercitano, mentre di tutte le circostanze di una crisi che deve essere plasmato tutto il tenore del suo post- vita, assolutamente nulla è noto. 'subito', dice St. Paul, 'me ne andai in Arabia.'

The historian passes over the incident [comp. Lo storico passa sopra l'incidente [comp. Acts 9:23 and 1 Kings 11: 38, 39]. Atti 9:23 e 1 Re 11: 38, 39]. It is a mysterious pause, a moment of suspense, in the apostle's history, a breathless calm, which ushers in the tumultuous storm of his active missionary life." Coming back, after three years, to Damascus, he began to preach the gospel "boldly in the name of Jesus" (Acts 9:27), but was soon obliged to flee (9:25; 2 Cor. 11:33) from the Jews and betake himself to Jerusalem. Here he tarried for three weeks, but was again forced to flee (Acts 9:28, 29) from persecution. He now returned to his native Tarsus (Gal. 1:21), where, for probably about three years, we lose sight of him. The time had not yet come for his entering on his great life-work of preaching the gospel to the Gentiles. At length the city of Antioch, the capital of Syria, became the scene of great Christian activity. Si tratta di una pausa misteriosa, un momento di suspense, nella storia dell'apostolo, una calma senza fiato, che inaugura la tempesta tumultuosa della sua vita attiva missionaria ". Tornando, dopo tre anni, a Damasco, ha iniziato a predicare il Vangelo" con coraggio nel nome di Gesù "(Atti 9:27), ma fu presto costretto a fuggire (9:25;. 2 Cor 11:33). dagli ebrei e rituffarsi nella Gerusalemme Qui è rimasto per tre settimane, ma era ancora una volta costretto a fuggire (Atti 09:28, 29) dalle persecuzioni. Egli ora è tornato alle sue native Tarso (Gal 1,21), in cui, probabilmente per circa tre anni, perdiamo di vista. L'ora non era ancora giunta per il suo inserimento sulla sua grande vita-lavoro di predicare il Vangelo ai Gentili. Finalmente la città di Antiochia, capitale della Siria, divenne teatro di grande attività cristiana.

There the gospel gained a firm footing, and the cause of Christ prospered. C'è il Vangelo acquisito una solida base, e la causa di Cristo prosperò. Barnabas (qv), who had been sent from Jerusalem to superintend the work at Antioch, found it too much for him, and remembering Saul, he set out to Tarsus to seek for him. Barnaba (qv), che era stato mandato da Gerusalemme a sovrintendere i lavori di Antiochia, ha trovato troppo per lui, e ricordando Saul, partì alla volta di Tarso per cercare per lui. He readily responded to the call thus addressed to him, and came down to Antioch, which for "a whole year" became the scene of his labours, which were crowned with great success. Egli ha prontamente risposto alla chiamata quindi indirizzata a lui, e scese ad Antiochia, che per "un anno intero" è diventato la scena del suo lavoro, che sono state coronate da grande successo. The disciples now, for the first time, were called "Christians" (Acts 11:26). I discepoli ora, per la prima volta, sono stati chiamati "cristiani" (At 11,26). The church at Antioch now proposed to send out missionaries to the Gentiles, and Saul and Barnabas, with John Mark as their attendant, were chosen for this work. La chiesa di Antiochia ora proposto di inviare missionari alle genti, e Saulo e Barnaba, con Giovanni Marco come loro guardiano, sono stati scelti per questo lavoro. This was a great epoch in the history of the church. Questo è stato un grande epoca nella storia della chiesa. Now the disciples began to give effect to the Master's command: "Go ye into all the world, and preach the gospel to every creature." Ora i discepoli cominciarono a dare attuazione al comando del Maestro: "Andate in tutto il mondo e predicate il vangelo ad ogni creatura." The three missionaries went forth on the first missionary tour. I tre missionari sono andati indietro sul primo tour missionario. They sailed from Seleucia, the seaport of Antioch, across to Cyprus, some 80 miles to the south-west. Hanno navigato da Seleucia, il porto di Antiochia, di fronte a Cipro, a circa 80 miglia a sud-ovest. Here at Paphos, Sergius Paulus, the Roman proconsul, was converted, and now Saul took the lead, and was ever afterwards called Paul. Qui a Paphos, Sergio Paolo, il proconsole romano, è stato convertito, e ora Saul ha preso il comando, e fu poi sempre chiamato Paul.

The missionaries now crossed to the mainland, and then proceeded 6 or 7 miles up the river Cestrus to Perga (Acts 13:13), where John Mark deserted the work and returned to Jerusalem. I missionari ormai superato con la terraferma, e poi ha proceduto 6 o 7 miglia il fiume Cestrus a Perge (At 13,13), dove Giovanni Marco abbandonato il lavoro e tornarono a Gerusalemme. The two then proceeded about 100 miles inland, passing through Pamphylia, Pisidia, and Lycaonia. I due poi proceduto a circa 100 chilometri verso l'interno, passando per Panfilia, Pisidia e Licaonia. The towns mentioned in this tour are the Pisidian Antioch, where Paul delivered his first address of which we have any record (13:16-51; comp. 10:30-43), Iconium, Lystra, and Derbe. Le città menzionate in questo tour sono l'Antiochia di Pisidia, dove Paolo pronunciò il suo primo discorso di cui si abbia memoria (13:16-51;. Comp 10:30-43), Iconio, Listra e Derbe. They returned by the same route to see and encourage the converts they had made, and ordain elders in every city to watch over the churches which had been gathered. Sono tornati per la stessa via per vedere e incoraggiare i convertiti che avevano fatto, e ordinare gli anziani in ogni città per sorvegliare le chiese che erano state raccolte. From Perga they sailed direct for Antioch, from which they had set out. Da Perga fecero vela per Antiochia diretto, da cui era partito.

After remaining "a long time", probably till AD 50 or 51, in Antioch, a great controversy broke out in the church there regarding the relation of the Gentiles to the Mosaic law. Dopo essere rimasto "molto tempo", probabilmente fino AD 50 o 51, ad Antiochia, una grande controversia scoppiata nella chiesa per quanto riguarda il rapporto tra le genti per la legge mosaica. For the purpose of obtaining a settlement of this question, Paul and Barnabas were sent as deputies to consult the church at Jerusalem. Al fine di ottenere una soluzione di tale questione, Paolo e Barnaba sono stati inviati come deputati di consultare la chiesa di Gerusalemme. The council or synod which was there held (Acts 15) decided against the Judaizing party; and the deputies, accompanied by Judas and Silas, returned to Antioch, bringing with them the decree of the council. Il consiglio o sinodo, che era lì in attesa (Atti 15) ha deciso contro il partito giudaizzazione, e deputati, accompagnati da Giuda e Sila, ritorno ad Antiochia, portando con sé il decreto del consiglio. After a short rest at Antioch, Paul said to Barnabas: "Let us go again and visit our brethren in every city where we have preached the word of the Lord, and see how they do." Dopo un breve riposo a Antiochia, Paolo disse a Barnaba: «Andiamo di nuovo a visitare i fratelli in tutte le città dove abbiamo annunziato la parola del Signore, e vedere come lo fanno." Mark proposed again to accompany them; but Paul refused to allow him to go. Mark ha proposto di nuovo per accompagnarli, ma Paolo si rifiutò di permettergli di andare. Barnabas was resolved to take Mark, and thus he and Paul had a sharp contention. Barnaba è stato risolto a prendere Marco, e così lui e Paolo aveva una forte contesa. They separated, and never again met. Si separarono, e mai più incontrato.

Paul, however, afterwards speaks with honour of Barnabas, and sends for Mark to come to him at Rome (Col. 4:10; 2 Tim.4:11). Paolo, invece, parla poi con onore di Barnaba, e manda a Mark di andare da lui a Roma (Col 4:10, 2 Tim.4: 11). Paul took with him Silas, instead of Barnabas, and began his second missionary journey about AD 51. Paolo prese con sé Sila, invece di Barnaba, e ha iniziato il suo secondo viaggio missionario dC circa 51. This time he went by land, revisiting the churches he had already founded in Asia. Questa volta è andato per terra, rivisitando le chiese che aveva già fondato in Asia. But he longed to enter into "regions beyond," and still went forward through Phrygia and Galatia (16:6). Ma avrebbe voluto entrare in "regioni al di là", e ancora andati avanti attraverso Frigia e Galazia (16:6). Contrary to his intention, he was constrained to linger in Galatia (qv), on account of some bodily affliction (Gal. 4: 13, 14). Contrariamente a quanto la sua intenzione, è stato costretto a fermarsi in Galazia (qv), a causa di qualche afflizione del corpo (Gal 4, 13, 14). Bithynia, a populous province on the shore of the Black Sea, lay now before him, and he wished to enter it; but the way was shut, the Spirit in some manner guiding him in another direction, till he came down to the shores of the AEgean and arrived at Troas, on the north-western coast of Asia Minor (Acts 16:8). Bitinia, una provincia popolosa sulle rive del Mar Nero, ora giaceva davanti a lui, e volle entrarvi, ma il modo in cui è stato chiuso, lo Spirito in qualche modo che lo guida in un'altra direzione, finché giunse fino alle rive del l'Egeo e arrivato a Troade, sulla costa nord-occidentale dell'Asia Minore (Atti 16:08).

Of this long journey from Antioch to Troas we have no account except some references to it in his Epistle to the Galatians (4:13). Di questo lungo viaggio da Antiochia a Troas non abbiamo alcun conto tranne alcuni riferimenti ad esso nella sua Lettera ai Galati (4,13). As he waited at Troas for indications of the will of God as to his future movements, he saw, in the vision of the night, a man from the opposite shores of Macedonia standing before him, and heard him cry, "Come over, and help us" (Acts 16:9). Mentre aspettava a Troade per le indicazioni della volontà di Dio per i suoi movimenti futuri, ha visto, nella visione della notte, un uomo dalle sponde opposte di Macedonia in piedi davanti a lui, e lo sentì gridare: "Vieni, e aiutaci "(Atti 16:9). Paul recognized in this vision a message from the Lord, and the very next day set sail across the Hellespont, which separated him from Europe, and carried the tidings of the gospel into the Western world. Paolo riconosce in questa visione di un messaggio da parte del Signore, e il giorno seguente partì il giorno attraverso l'Ellesponto, che lo separava dall'Europa, e portato la notizia del Vangelo nel mondo occidentale. In Macedonia, churches were planted in Philippi, Thessalonica, and Berea. In Macedonia, le chiese sono stati piantati a Filippi, Tessalonica, Berea e.

Leaving this province, Paul passed into Achaia, "the paradise of genius and renown." Lasciando questa provincia, Paolo passò in Acaia, "il paradiso del genio e della fama." He reached Athens, but quitted it after, probably, a brief sojourn (17:17-31). Egli giunse ad Atene, ma lasciò dopo, probabilmente, un breve soggiorno (17:17-31). The Athenians had received him with cold disdain, and he never visited that city again. Gli Ateniesi lo aveva accolto con disprezzo freddo, e non ha mai visitato quella città di nuovo. He passed over to Corinth, the seat of the Roman government of Achaia, and remained there a year and a half, labouring with much success. Egli passò a Corinto, la sede del governo romano di Achaia, e vi rimase un anno e mezzo, lavorando con molto successo. While at Corinth, he wrote his two epistles to the church of Thessalonica, his earliest apostolic letters, and then sailed for Syria, that he might be in time to keep the feast of Pentecost at Jerusalem. Mentre a Corinto, scrisse le sue due epistole alla chiesa di Tessalonica, sue prime lettere apostoliche, e poi partì per la Siria, che avrebbe potuto essere in tempo per celebrare la festa di Pentecoste a Gerusalemme. He was accompanied by Aquila and Priscilla, whom he left at Ephesus, at which he touched, after a voyage of thirteen or fifteen days. Era accompagnato da Aquila e Priscilla, che ha lasciato a Efeso, in cui ha toccato, dopo un viaggio di tredici o quindici giorni. He landed at Caesarea, and went up to Jerusalem, and having "saluted the church" there, and kept the feast, he left for Antioch, where he abode "some time" (Acts 18:20-23). È atterrato a Cesarea, e salì a Gerusalemme, e dopo aver "salutato la chiesa" c'è, e ha mantenuto la festa, partì per Antiochia, dove dimora "un po 'di tempo" (Atti 18:20-23).

He then began his third missionary tour. Ha poi iniziato la sua terzo tour missionario. He journeyed by land in the "upper coasts" (the more eastern parts) of Asia Minor, and at length made his way to Ephesus, where he tarried for no less than three years, engaged in ceaseless Christian labour. Ha viaggiato via terra in "superiore coste" (le parti più orientali) dell'Asia Minore, e alla fine ha fatto il suo modo di Efeso, dove è rimasto per ben tre anni, impegnato nel lavoro incessante cristiana. "This city was at the time the Liverpool of the Mediterranean. It possessed a splendid harbour, in which was concentrated the traffic of the sea which was then the highway of the nations; and as Liverpool has behind her the great towns of Lancashire, so had Ephesus behind and around her such cities as those mentioned along with her in the epistles to the churches in the book of Revelation, Smyrna, Pergamos, Thyatira, Sardis, Philadelphia, and Laodicea. "Questa città era al tempo il Liverpool del Mediterraneo Possedeva uno splendido porto naturale, in cui si è concentrato il traffico del mare, che era poi l'autostrada delle nazioni. E come Liverpool ha dietro le grandi città del Lancashire, in modo da Efeso aveva dietro e intorno alle città come quelle di cui insieme a lei nelle epistole alle chiese nel libro dell'Apocalisse, Smirne, Pergamo, Tiatira, Sardi, Filadelfia, Laodicea e.

It was a city of vast wealth, and it was given over to every kind of pleasure, the fame of its theatres and race-course being world-wide" (Stalker's Life of St. Paul). Here a "great door and effectual" was opened to the apostle. His fellow-labourers aided him in his work, carrying the gospel to Colosse and Laodicea and other places which they could reach. Very shortly before his departure from Ephesus, the apostle wrote his First Epistle to the Corinthians (qv). The silversmiths, whose traffic in the little images which they made was in danger (see DEMETRIUS), organized a riot against Paul, and he left the city, and proceeded to Troas (2 Cor. 2:12), whence after some time he went to meet Titus in Macedonia. Era una città di grande ricchezza, ed è stato dedicato ad ogni tipo di piacere, la fama dei suoi teatri e ippodromo di essere in tutto il mondo "(Vita Stalker di St. Paul). Ecco una" porta grande ed efficace " è stato aperto al apostolo. Suoi compagni d'operai lo aiutava nel suo lavoro, portando il Vangelo a Colosse e Laodicea e in altri luoghi che potevano raggiungere. Molto poco prima della sua partenza da Efeso, l'apostolo scrisse la sua prima lettera ai Corinzi (qv ). argentieri, il cui traffico nelle piccole immagini che hanno fatto era in pericolo (vedi DEMETRIO), ha organizzato una rivolta contro Paolo, e ha lasciato la città, e ha proceduto a Troade (2 Cor. 2:12), dove dopo un po ' volta che è andato a incontrare Tito in Macedonia.

Here, in consequence of the report Titus brought from Corinth, he wrote his second epistle to that church. Qui, in conseguenza della relazione Tito portati da Corinto, scrisse la sua seconda epistola a quella chiesa. Having spent probably most of the summer and autumn in Macedonia, visiting the churches there, specially the churches of Philippi, Thessalonica, and Berea, probably penetrating into the interior, to the shores of the Adriatic (Rom. 15:19), he then came into Greece, where he abode three month, spending probably the greater part of this time in Corinth (Acts 20:2). Dopo aver trascorso probabilmente la maggior parte dell'estate e l'autunno in Macedonia, visitando le chiese là, specialmente le chiese di Filippi, Tessalonica, Berea e, probabilmente, penetrando verso l'interno, fino alle coste del mare Adriatico (Rm 15,19), ha poi è entrato in Grecia, dove si trattenne tre mesi, spendendo probabilmente la maggior parte di questo tempo a Corinto (Atti 20:2). During his stay in this city he wrote his Epistle to the Galatians, and also the great Epistle to the Romans. Durante il suo soggiorno in questa città scrisse la sua Lettera ai Galati, e anche la grande Lettera ai Romani. At the end of the three months he left Achaia for Macedonia, thence crossed into Asia Minor, and touching at Miletus, there addressed the Ephesian presbyters, whom he had sent for to meet him (Acts 20:17), and then sailed for Tyre, finally reaching Jerusalem, probably in the spring of AD 58. Alla fine dei tre mesi ha lasciato Achaia per la Macedonia, quindi attraversato in Asia Minore, e toccando a Mileto, si è rivolto ai presbiteri di Efeso, che aveva inviati per incontrarlo (Atti 20:17), e poi navigato per pneumatici , per giungere a Gerusalemme, probabilmente nella primavera di AD 58. While at Jerusalem, at the feast of Pentecost, he was almost murdered by a Jewish mob in the temple. Mentre a Gerusalemme, nella festa di Pentecoste, è stato quasi ucciso da una folla di ebrei nel tempio.

Rescued from their violence by the Roman commandant, he was conveyed as a prisoner to Caesarea, where, from various causes, he was detained a prisoner for two years in Herod's praetorium (Acts 23:35). Salvati dalla loro violenza da parte del comandante romano, è stato trasportato come un prigioniero a Cesarea, dove, per cause diverse, è stato detenuto in carcere per due anni nel pretorio di Erode (Atti 23:35). "Paul was not kept in close confinement; he had at least the range of the barracks in which he was detained. There we can imagine him pacing the ramparts on the edge of the Mediterranean, and gazing wistfully across the blue waters in the direction of Macedonia, Achaia, and Ephesus, where his spiritual children were pining for him, or perhaps encountering dangers in which they sorely needed his presence. It was a mysterious providence which thus arrested his energies and condemned the ardent worker to inactivity; yet we can now see the reason for it. Paul was needing rest. After twenty years of incessant evangelization, he required leisure to garner the harvest of experience. . . . During these two years he wrote nothing; it was a time of internal mental activity and silent progress" (Stalker's Life of St. Paul). "Paolo non è stato tenuto in stretto isolamento, aveva almeno il campo della caserma in cui è stato detenuto Non possiamo immaginare che la stimolazione dei bastioni sul bordo del Mediterraneo, e guardando malinconicamente fronte alle acque blu in direzione di. Macedonia, Acaia, ed Efeso, dove i suoi figli spirituali sono stati struggersi per lui, o forse incontrare pericoli in cui sono assolutamente necessarie la sua presenza era una provvidenza misteriosa che in tal modo le sue energie arrestato e condannato il lavoratore ardente di inattività,. eppure siamo in grado di vedere la ragione per questo Paolo è stato bisogno di riposo Dopo venti anni di incessante evangelizzazione, aveva bisogno di tempo libero a raccogliere il raccolto delle esperienze .... Nel corso di questi due anni ha scritto nulla.. era un momento di attività mentale interna e di progresso in silenzio "(La vita di Stalker di St. Paul).

At the end of these two years Felix (qv) was succeeded in the governorship of Palestine by Porcius Festus, before whom the apostle was again heard. Al termine di questi due anni Felix (qv), successe, nel governatorato di Palestina da Porcio Festo, davanti al quale l'apostolo è stato nuovamente sentito. But judging it right at this crisis to claim the privilege of a Roman citizen, he appealed to the emperor (Acts 25:11). Ma a giudicare nel modo giusto a questa crisi di rivendicare il privilegio di un cittadino romano, ha fatto appello all'imperatore (Atti 25:11). Such an appeal could not be disregarded, and Paul was at once sent on to Rome under the charge of one Julius, a centurion of the "Augustan cohort." L'impugnazione non può essere ignorato, e Paolo è stato subito inviato a Roma con l'accusa di un Giulio, un centurione della "coorte augustea". After a long and perilous voyage, he at length reached the imperial city in the early spring, probably, of AD 61. Dopo un viaggio lungo e pericoloso, ha finalmente raggiunto la città imperiale all'inizio della primavera, probabilmente, di AD 61. Here he was permitted to occupy his own hired he was permitted to occupy his own hired house, under constant military custody. Qui gli fu permesso di occupare il suo stesso assunto gli fu permesso di occupare la sua casa prese in affitto, sotto costante custodia militare. This privilege was accorded to him, no doubt, because he was a Roman citizen, and as such could not be put into prison without a trial. Questo privilegio è stato concesso a lui, senza dubbio, perché era un cittadino romano, e come tale non poteva essere messo in prigione senza processo. The soldiers who kept guard over Paul were of course changed at frequent intervals, and thus he had the opportunity of preaching the gospel to many of them during these "two whole years," and with the blessed result of spreading among the imperial guards, and even in Caesar's household, an interest in the truth (Phil. 1:13). I soldati che tenevano la guardia Paul erano ovviamente cambiato a intervalli frequenti e, quindi, ha avuto l'opportunità di predicare il Vangelo a molti di loro in questi "due anni interi", e con il risultato di diffondere benedetta tra le guardie imperiali, e anche in casa di Cesare, un interesse per la verità (Filippesi 1:13).

His rooms were resorted to by many anxious inquirers, both Jews and Gentiles (Acts 28:23, 30, 31), and thus his imprisonment "turned rather to the furtherance of the gospel," and his "hired house" became the centre of a gracious influence which spread over the whole city. Le sue camere sono state ricorso a da molti investigatori ansiosi, sia ebrei e gentili (Atti 28:23, 30, 31), e quindi la sua prigionia "rivolto piuttosto al progresso del Vangelo," e la sua "casa a noleggio" è diventato il centro di un'influenza graziosa che si sviluppa su tutta la città. According to a Jewish tradition, it was situated on the borders of the modern Ghetto, which has been the Jewish quarters in Rome from the time of Pompey to the present day. Secondo una tradizione ebraica, era situato ai confini del ghetto moderno, che è stato il quartiere ebraico di Roma dal tempo di Pompeo fino ai giorni nostri. During this period the apostle wrote his epistles to the Colossians, Ephesians, Philippians, and to Philemon, and probably also to the Hebrews. Durante questo periodo l'apostolo scrisse le sue epistole ai Colossesi, Efesini, Filippesi, a Filemone e, probabilmente, anche agli Ebrei. This first imprisonment came at length to a close, Paul having been acquitted, probably because no witnesses appeared against him. Questa prima prigionia giunse a termine, Paul essere stato assolto, probabilmente perché nessun testimone è apparso contro di lui. Once more he set out on his missionary labours, probably visiting western and eastern Europe and Asia Minor. Ancora una volta si mise sulle sue fatiche missionarie, probabilmente in visita occidentale e l'Europa orientale e l'Asia Minore. During this period of freedom he wrote his First Epistle to Timothy and his Epistle to Titus. Durante questo periodo di libertà ha scritto la sua prima lettera a Timoteo e la sua Lettera a Tito. The year of his release was signalized by the burning of Rome, which Nero saw fit to attribute to the Christians. L'anno del suo rilascio è stato segnalato dalla combustione di Roma, che Nerone ha ritenuto opportuno attribuire ai cristiani.

A fierce persecution now broke out against the Christians. Un feroce persecuzione ora scoppiò contro i cristiani. Paul was siezed, and once more conveyed to Rome a prisoner. Paolo è stato siezed, e ancora una volta trasportato a Roma un prigioniero. During this imprisonment he probably wrote the Second Epistle to Timothy, the last he ever wrote. Durante questa prigionia probabilmente scrisse la Seconda lettera a Timoteo, l'ultimo che abbia mai scritto. "There can be little doubt that he appered again at Nero's bar, and this time the charge did not break down. In all history there is not a more startling illustration of the irony of human life than this scene of Paul at the bar of Nero. On the judgment-seat, clad in the imperial purple, sat a man who, in a bad world, had attained the eminence of being the very worst and meanest being in it, a man stained with every crime, a man whose whole being was so steeped in every nameable and unnameable vice, that body and soul of him were, as some one said at the time, nothing but a compound of mud and blood; and in the prisoner's dock stood the best man the world possessed, his hair whitened with labours for the good of men and the glory of God. "Non ci può essere dubbio che egli appered nuovo al bar di Nerone, e questa volta l'accusa non abbattere. In tutta la storia non è un esempio più sorprendente l'ironia della vita umana di questa scena di Paolo al bar di Nero . Sulla seggio del giudizio, vestita di porpora imperiale, sedeva un uomo che, in un mondo cattivo, aveva raggiunto il primato di essere il peggiore e il più cattivo di essere in esso, un uomo macchiato di ogni crimine, un uomo di cui tutto l'essere era così intriso di ogni vizio nominabile e innominabile, che corpo e anima di lui erano, come qualcuno ha detto, al momento, altro che un composto di fango e di sangue, e nel bacino del prigioniero era l'uomo migliore del mondo possedeva, i suoi capelli sbiancato con fatiche per il bene degli uomini e la gloria di Dio.

The trial ended: Paul was condemned, and delivered over to the executioner. Il processo si è concluso: Paolo è stato condannato, e consegnato al carnefice. He was led out of the city, with a crowd of the lowest rabble at his heels. E 'stato condotto fuori della città, con una folla di più bassa plebe alle calcagna. The fatal spot was reached; he knelt beside the block; the headsman's axe gleamed in the sun and fell; and the head of the apostle of the world rolled down in the dust" (probably AD 66), four years before the fall of Jerusalem. Lo spot fatale è stato raggiunto, si inginocchiò accanto al blocco, la scure del boia brillava al sole e cadde, e il capo del l'apostolo del mondo rotolato giù nella polvere "(probabilmente 66 dC), quattro anni prima della caduta di Gerusalemme .

(Easton Illustrated Dictionary) (Easton Illustrated Dictionary)


St. Paul St. Paul

Catholic Information Informazioni cattolica

I. PRELIMINARY QUESTIONS I. QUESTIONI PRELIMINARI

A. Apocryphal Acts of St. Paul A. apocrifi Atti di St. Paul

Professor Schmidt has published a photographic copy, a transcription, a German translation, and a commentary of a Coptic papyrus composed of about 2000 fragments, which he has classified, juxtaposed, and deciphered at a cost of infinite labour ("Acta Pauli aus der Heidelberger koptischen Papyrushandschrift Nr. 1", Leipzig, 1904, and "Zusatze" etc., Leipzig, 1905). Professor Schmidt ha pubblicato una copia fotografica, una trascrizione, una traduzione in tedesco, e un commento di un papiro copto composto da circa 2000 frammenti, che si è classificato, giustapposti, e decifrata con un costo del lavoro infinito ("Acta Pauli aus der Heidelberger koptischen Papyrushandschrift Nr. 1 ", Lipsia, 1904, e" Zusatze ", ecc, Lipsia, 1905). Most critics, whether Catholic (Duchesne, Bardenhewer, Ehrhard etc.), or Protestant (Zahn, Harnack, Corssen etc.), believe that these are real "Acta Pauli", although the text edited by Schmidt, with its very numerous gaps, represents but a small portion of the original work. La maggior parte dei critici, se cattolica (Duchesne, Bardenhewer, Ehrhard ecc), o protestanti (Zahn, Harnack, Corssen ecc), credo che si tratti di vera e propria "Acta Pauli", anche se il testo a cura di Schmidt, con le sue lacune molto numerosi, ma rappresenta una piccola parte del lavoro originale. This discovery modified the generally accepted ideas concerning the origin, contents, and value of these apocryphal Acts, and warrants the conclusion that three ancient compositions which have reached us formed an integral part of the "Acta Pauli" viz. Questa scoperta ha modificato le idee ricevute riguardanti l'origine, il contenuto e il valore di questi atti apocrifi, e garantisce la conclusione che tre composizioni antiche che ci sono pervenute faceva parte integrante del "Acta Pauli" vale a dire. the "Acta Pauli et Theclae", of which the best edition is that of Lipsius, ("Acta Apostolorum apocrypha", Leipzig, 1891, 235-72), a "Martyrium Pauli" preserved in Greek and a fragment of which also exists in Latin (op. cit., 104-17), and a letter from the Corinthians to Paul with the latter's reply, the Armenian text of which was preserved (cf. Zahn, "Gesch. des neutest. Kanons", II, 592-611), and the Latin discovered by Berger in 1891 (d. Harnack, "Die apokryphen Briefe des Paulus an die Laodicener und Korinther", Bonn, 1905). "Acta Pauli et Theclae", di cui la migliore edizione è quella di Lipsius, ("Acta Apostolorum apocrifi", Lipsia, 1891, 235-72), un "Martyrium Pauli" conservato in greco e un frammento di cui esiste anche in Latina (. op. cit, 104-17), e una lettera ai Corinzi di Paolo, con la risposta di quest'ultimo, il testo armeno di cui è stata conservata (cfr Zahn, "Gesch. des neutest Kanons.", II, 592 - 611), e il latino scoperto da Berger nel 1891 (d. Harnack, "Die Briefe des Apokryphen Paulus und an die Laodicener Korinther", Bonn, 1905). With great sagacity Zahn anticipated this result with regard to the last two documents, and the manner in which St. Jerome speaks of the periodoi Pauli et Theclae (De viris ill., vii) might have permitted the same surmise with regard to the first. Con grande sagacia Zahn previsto questo risultato per quanto riguarda gli ultimi due documenti, e il modo in cui San Girolamo parla della periodoi Pauli et Theclae (De viris ill., Vii) potrebbe aver consentito la supposizione stessa cosa riguardo al primo.

Another consequence of Schmidt's discovery is no less interesting. Un'altra conseguenza della scoperta di Schmidt non è meno interessante. Lipsius maintained -- and this was hitherto the common opinion -- that besides the Catholic "Acts" there formerly existed Gnostic "Acts of Paul", but now everything tends to prove that the latter never existed. Lipsius mantenuto - e questo è stato finora l'opinione comune - che, oltre la Chiesa cattolica "Atti" non esisteva in precedenza gnostici "Atti di Paolo", ma ora tutto tende a dimostrare che non è mai esistito il secondo. In fact Origen quotes the "Acta Pauli" twice as an estimable writing ("In Joann.", xx, 12; "De princip.", II, i, 3); Eusebius (Hist. eccl., III, iii, 5; XXV, 4) places them among the books in dispute, such as the "Shepherd" of Hermas, the "Apocalypse of Peter", the "Epistle of Barnabas", and the "Teaching of the Apostles". Infatti Origene cita il "Acta Pauli" due volte come la scrittura di stima ("In Joann.", Xx, 12; ". De Princip", II, I, 3),. Eusebio (Hist. Eccl, III, iii, 5 , XXV, 4) li pone tra i libri controversi, come il "Pastore" di Erma, la "Apocalisse di Pietro", la "Lettera di Barnaba", e l '"insegnamento degli Apostoli". The stichometry of the "Codex Claromontanus" (photograph in Vigouroux, "Dict. de la Bible", II, 147) places them after the canonical books. Il stichometry del "Codex Claromontanus" (foto in Vigouroux, "dict. De la Bibbia", II, 147) li pone dopo i libri canonici. Tertullian and St. Jerome, while pointing out the legendary character of this writing, do not attack its orthodoxy. Tertulliano e San Girolamo, ricordando il carattere mitico di questa scrittura, non attaccare la sua ortodossia. The precise purpose of St. Paul's correspondence with the Corinthians which formed part of the "Acts", was to oppose the Gnostics, Simon and Cleobius. Lo scopo preciso di corrispondenza di St. Paul con i Corinzi che facevano parte degli "Atti", è stato quello di opporsi al Gnostici, Simon e Cleobius. But there is no reason to admit the existence of heretical "Acts" which have since been hopelessly lost, for all the details given by ancient authors are verified in the "Acts" which have been recovered or tally well with them. Ma non c'è motivo di ammettere l'esistenza di eretici "Atti", che da allora sono state irrimediabilmente perdute, per tutti i dati forniti dagli autori antichi siano verificate gli "Atti", che sono stati recuperati o coincidono bene con loro.

The following is the explanation of the confusion: The Manicheans and Priscillianists had circulated a collection of five apocryphal "Acts", four of which were tainted with heresy, and the fifth were the "Acts of Paul". Quello che segue è la spiegazione della confusione: I manichei e Priscillianists aveva fatto circolare una collezione di cinque apocrifi "Atti", quattro dei quali sono stati macchiati di eresia, e la quinta erano i "Atti di Paolo". The "Acta Pauli", owing to this unfortunate association, are suspected of heterodoxy by the more recent authors such as Philastrius (De haeres., 88) and Photius (Cod., 114). Il "Acta Pauli", a causa di questa associazione sfortunato, sono sospettati di eterodossia dagli autori più recenti come Philastrius (De haeres., 88) e Fozio (Cod., 114). Tertullian (De baptismo, 17) and St. Jerome (De vir. ill., vii) denounce the fabulous character of the apocryphal "Acts" of Paul, and this severe judgment is amply confirmed by the examination of the fragments published by Schmidt. Tertulliano (De baptismo, 17) e di S. Girolamo (De vir. Ill., Vii) denunciano il carattere favoloso degli apocrifi "Atti di Paolo", e questo severo giudizio è ampiamente confermata dall'esame dei frammenti pubblicati da Schmidt. It is a purely imaginative work in which improbability vies with absurdity. Si tratta di un lavoro puramente di fantasia in cui improbabilità gareggia con assurdità. The author, who was acquainted with the canonical Acts of the Apostles, locates the scene in the places really visited by St. Paul (Antioch, Iconium, Myra, Perge, Sidon, Tyre, Ephesus, Corinth, Philippi, Rome), but for the rest he gives his fancy free rein. L'autore, che conosceva i canonici Atti degli Apostoli, individua la scena nei luoghi realmente visitati da St. Paul (Antiochia, Iconio, Myra, Perge, Sidone, Tiro, Efeso, Corinto, Filippi, Roma), ma per il resto dà il suo sfogo Fancy Free. His chronology is absolutely impossible. La sua cronologia è assolutamente impossibile. Of the sixty-five persons he names, very few are known and the part played by these is irreconcilable with the statements of the canonical "Acts". Delle 65 persone che egli indica, molto pochi sono noti e il ruolo svolto da questi è in contrasto con le dichiarazioni dei canonici "Atti". Briefly, if the canonical "Acts" are true the apocryphal "Acts" are false. In breve, se i canonici "Atti" sono vere le apocrifi "Atti" sono false. This, however, does not imply that none of the details have historical foundation, but they must be confirmed by an independent authority. Questo, tuttavia, non implica che nessuno dei dettagli hanno fondamento storico, ma devono essere confermati da un'autorità indipendente.

B. Chronology B. Cronologia

If we admit according to the almost unanimous opinion of exegetes that Acts 15 and Galatians 2:1-10, relate to the same fact it will be seen that an interval of seventeen years - or at least sixteen, counting incomplete years as accomplished - elapsed between the conversion of Paul and the Apostolic council, for Paul visited Jerusalem three years after his conversion (Galatians 1:18) and returned after fourteen years for the meeting held with regard to legal observances (Galatians 2:1: "Epeita dia dekatessaron eton"). Se si ammette, secondo il parere quasi unanime degli esegeti che Atti 15 e Galati 2:1-10, riguardano lo stesso fatto si vedrà che un intervallo di diciassette anni - o almeno sedici anni, contando gli anni incompleti come compiuto - trascorso tra la conversione di Paolo e il consiglio Apostolica, per Paolo visitato Gerusalemme tre anni dopo la sua conversione (Galati 1,18) e restituito dopo quattordici anni per la riunione per quanto riguarda le osservanze legali (Galati 2:1: "Epeita dia dekatessaron Eton "). It is true that some authors include the three years prior to the first visit in the total of fourteen, but this explanation seems forced. E 'vero che alcuni autori sono i tre anni precedenti la prima visita nel totale di quattordici anni, ma questa spiegazione sembra forzato. On the other hand, twelve or thirteen years elapsed between the Apostolic council and the end of the captivity, for the captivity lasted nearly five years (more than two years at Caesarea, Acts 24:27, six months travelling, including the sojourn at Malta, and two years at Rome, Acts 28:30); the third mission lasted not less than four years and a half (three of which were spent at Ephesus, Acts 20:31, and one between the departure from Ephesus and the arrival at Jerusalem, 1 Corinthians 16:8; Acts 20:16, and six months at the very least for the journey to Galatia, Acts 18:23); while the second mission lasted not less than three years (eighteen months for Corinth, Acts 18:11, and the remainder for the evangelization of Galatia, Macedonia, and Athens, Acts 15:36-17:34). D'altra parte, dodici o tredici anni trascorsi tra il consiglio apostolico e la fine della prigionia, per la prigionia durò quasi cinque anni (più di due anni a Cesarea, in Atti 24:27, sei mesi in viaggio, tra cui il soggiorno a Malta , e due anni a Roma, Atti 28:30), la terza missione è durata non inferiore a quattro anni e mezzo (tre dei quali sono stati spesi a Efeso, Atti 20:31, e uno tra la partenza da Efeso e l'arrivo a Gerusalemme, 1 Corinzi 16:8; Atti 20:16, e sei mesi per lo meno per il viaggio in Galazia, Atti 18:23), mentre la seconda missione non è durato meno di tre anni (diciotto mesi per Corinto, At 18 : 11, e il resto per l'evangelizzazione della Galazia, Macedonia, e Atene, Atti 15:36-17:34). Thus from the conversion to the end of the first captivity we have a total of about twenty-nine years. Quindi dalla conversione alla fine del primo cattività abbiamo un totale di circa 29 anni. Now if we could find a fixed point that is a synchronism between a fact in the life of Paul and a certainly dated event in profane history, it would be easy to reconstruct the Pauline chronology. Ora, se abbiamo trovato un punto fisso che è un sincronismo tra un dato di fatto nella vita di Paolo e un evento sicuramente datato nella storia profana, che sarebbe stato facile ricostruire la cronologia paolina. Unfortunately this much wished-for mark has not yet been indicated with certainty, despite the numerous attempts made by scholars, especially in recent times. Purtroppo questo tanto desiderato, per il marchio non è stato ancora indicato con certezza, nonostante i numerosi tentativi fatti dagli studiosi, soprattutto negli ultimi tempi. It is of interest to note even the abortive attempts, because the discovery of an inscription or of a coin may any day transform an approximate date into an absolutely fixed point. E 'interessante notare anche i tentativi falliti, perché la scoperta di un'iscrizione o di una moneta può trasformare ogni giorno una data approssimativa in un punto assolutamente fisso. These are Questi sono

the meeting of Paul with Sergius Paulus, Proconsul of Cyprus, about the year 46 (Acts 13:7) the meeting at Corinth with Aquila and Priscilla, who had been expelled from Rome, about 51 (Acts 18:2) the meeting with Gallio, Proconsul of Achaia, about 53 (Acts 18:12) the address of Paul before the Governor Felix and his wife Drusilla about 58 (Acts 24:24). l'incontro di Paolo con Sergio Paolo, proconsole di Cipro, verso l'anno 46 (Atti 13:7) l'incontro a Corinto con Aquila e Priscilla, che era stato espulso da Roma, circa 51 (Atti 18:2) l'incontro con Gallio , proconsole di Acaia, circa 53 (Atti 18:12) l'indirizzo di Paolo davanti al governatore Felice e sua moglie Drusilla circa 58 (Atti 24:24).

All these events, as far as they may be assigned approximate dates, agree with the Apostle's general chronology but give no precise results. Tutti questi eventi, nella misura in cui possono essere assegnati date approssimative, d'accordo con la cronologia generale l'Apostolo, ma non danno risultati precisi. Three synchronisms, however, appear to afford a firmer basis: Tre sincronismi, tuttavia, sembrano dare una base più solida:

(1) The occupation of Damascus by the ethnarch of King Aretas and the escape of the Apostle three years after his conversion (2 Corinthians 11:32-33; Acts 9:23-26). (1) L'occupazione di Damasco da parte del re Areta etnarca e la fuga dell'Apostolo tre anni dopo la sua conversione (2 Corinzi 11:32-33, Atti 9:23-26). -- Damascene coins bearing the effigy of Tiberius to the year 34 are extant, proving that at that time the city belonged to the Romans. - Damasceno monete recanti l'effigie di Tiberio per l'anno 34 sono esistenti, dimostrando che in quel tempo la città appartenne ai Romani. It is impossible to assume that Aretas had received it as a gift from Tiberius, for the latter, especially in his last years, was hostile to the King of the Nabataeans whom Vitellius, Governor of Syria, was ordered to attack (Joseph., "Ant.", XVIII, v, 13); neither could Aretas have possessed himself of it by force for, besides the unlikelihood of a direct aggression against the Romans, the expedition of Vitellius was at first directed not against Damascus but against Petra. È impossibile supporre che Areta aveva ricevuto in dono da Tiberio, per questi ultimi, in particolare nei suoi ultimi anni, era ostile al re dei Nabatei quali è stato ordinato Vitellio, governatore della Siria, per attaccare (Joseph., " Ant ", XVIII, v, 13),. nessuno dei due poteva Areta essersi pervaso di essa con la forza perché, oltre l'improbabilità di una aggressione diretta contro i Romani, la spedizione di Vitellio è stato in prima rivolta non contro Damasco, ma contro Petra. It has therefore been somewhat plausibly conjectured that Caligula, subject as he was to such whims, had ceded it to him at the time of his accession (10 March, 37). È stato quindi in qualche modo plausibile ipotizzato che Caligola, soggetto com'era a tali capricci, aveva ceduto a lui, al momento della sua ascesa (10 marzo, 37). As a matter of fact nothing is known of imperial coins of Damascus dating from either Caligula or Claudius. È un dato di fatto non si sa nulla di monete imperiali di Damasco risalenti sia Caligola o Claudio. According to this hypothesis St. Paul's conversion was not prior to 34, nor his escape from Damascus and his first visit to Jerusalem, to 37. Secondo questa ipotesi di conversione di St. Paul non era prima del 34, né la sua fuga da Damasco e la sua prima visita a Gerusalemme, a 37.

(2) Death of Agrippa, famine in Judea, mission of Paul and Barnabas to Jerusalem to bring thither the alms from the Church of Antioch (Acts 11:27-12:25). (2) La morte di Agrippa, carestia in Giudea, la missione di Paolo e Barnaba a Gerusalemme per portare colà l'elemosina dalla Chiesa di Antiochia (Atti 11:27-12:25). -- Agrippa died shortly after the Pasch (Acts 12:3, 12:19), when he was celebrating in Caesarea solemn festivals in honour of Claudius's recent return from Britain, in the third year of his reign, which had begun in 41 (Josephus, "Ant.", XIX, vii, 2). - Agrippa morì poco dopo la Pasqua (Atti 0:03, 12:19), quando si celebrava in festival Caesarea solenni in onore del recente ritorno di Claudio dalla Gran Bretagna, nel terzo anno del suo regno, che era iniziata nel 41 ( Giuseppe Flavio, "Ant.", XIX, VII, 2). These combined facts bring us to the year 44, and it is precisely in this year that Orosius (Hist., vii, 6) places the great famine which desolated Judea. Questi fatti ci portano combinati con l'anno 44, ed è proprio in questo anno che Orosio (Hist., VII, 6) pone la grande carestia che desolò Giudea. Josephus mentions it somewhat later, under the procurator Tiberius Alexander (about 46), but it is well known that the whole of Claudius's reign was characterized by poor harvests (Suet., "Claudius", 18) and a general famine was usually preceded by a more or less prolonged period of scarcity. Giuseppe Flavio ne parla un po 'più tardi, sotto il procuratore Tiberio Alessandro (circa 46), ma è ben noto che l'intero regno di Claudio è stata caratterizzata da scarsi raccolti (Suet., "Claudio", 18) e di una carestia generale è stato in genere precedute da un periodo più o meno prolungato di scarsità. It is also possible that the relief sent in anticipation of the famine foretold by Agabus (Acts 11:28-29) preceded the appearance of the scourge or coincided with the first symptoms of want. E 'anche possibile che il rilievo ha inviato in previsione della carestia predetto da Agabo (Atti 11:28-29) preceduto la comparsa della piaga o coinciso con i primi sintomi di desidera. On the other hand, the synchronism between the death of Herod and the mission of Paul can only be approximate, for although the two facts are closely connected in the Acts, the account of the death of Agrippa may be a mere episode intended to shed light on the situation of the Church of Jerusalem about the time of the arrival of the delegates from Antioch. D'altra parte, il sincronismo tra la morte di Erode e la missione di Paolo non può che essere approssimativa, anche se per i due fatti sono strettamente collegati negli Atti, il racconto della morte di Agrippa può essere un semplice episodio destinato a far luce sulla situazione della Chiesa di Gerusalemme, circa il tempo di arrivo dei delegati di Antiochia. In any case, 45 seems to be the most satisfactory date. In ogni caso, 45 sembra essere la data più soddisfacente.

(3) Replacing of Felix by Festus two years after the arrest to Paul (Acts 24:27). (3) La sostituzione di Felix Festus due anni dopo l'arresto di Paolo (Atti 24:27). -- Until recently chronologists commonly fixed this important event, in the year 60-61. - Fino a poco tempo cronologi comunemente fissato questo importante evento, per l'anno 60-61. Harnack, 0. Harnack, 0. Holtzmann, and McGiffert suggest advancing it four or five years for the following reasons: Holtzmann e McGiffert suggeriscono farlo avanzare quattro o cinque anni per i seguenti motivi:

(1) In his "Chronicon", Eusebius places the arrival of Festus in the second year of Nero (October, 55-October, 56, or if, as is asserted, Eusebius makes the reigns of the emperors begin with the September after their accession, September, 56-September, 57). (1) Nel suo "Chronicon", Eusebio colloca l'arrivo di Festus nel secondo anno di Nerone (ottobre, 55 ottobre, 56, o se, come si afferma, Eusebio i regni degli imperatori iniziano con il settembre, dopo la loro adesione, settembre, 56 settembre, 57). But it must be borne in mind that the chroniclers being always obliged to give definite dates, were likely to guess at them, and it may be that Eusebius for lack of definite information divided into two equal parts the entire duration of the government of Felix and Festus. Ma si deve ricordare che i cronisti di essere sempre obbligati a dare date precise, erano tali da indovinare, e può darsi che Eusebio per la mancanza di notizie certe diviso in due parti uguali l'intera durata del governo di Felix e Festus.

(2) Josephus states (Ant., XX, viii, 9) that Felix having been recalled to Rome and accused by the Jews to Nero, owed his safety only to his brother Pallas who was then high in favour. (2) gli stati Giuseppe Flavio (Ant., XX, VIII, 9) che Felix essere stato richiamato a Roma e accusato dagli ebrei a Nero, dovette la sua sicurezza solo ai suoi Pallas fratello che era poi elevata a favore. But according to Tacitus (Annal., XIII, xiv-xv), Pallas was dismissed shortly before Britannicus celebrated his fourteenth anniversary, that is, in January, 55. Ma secondo Tacito (Annal., XIII, XIV-XV), Pallas è stato respinto poco prima Britannico ha celebrato il suo quattordicesimo anniversario, vale a dire, nel mese di gennaio, 55. These two statements are irreconcilable; for if Pallas was dismissed three months after Nero's accession (13 October, 54) he could not have been at the summit of his power when his brother Felix, recalled from Palestine at the command of Nero about the time of Pentecost, arrived at Rome. Queste due affermazioni sono inconciliabili, perché se Pallas è stato respinto tre mesi dopo l'adesione di Nerone (13 ottobre, 54), egli non avrebbe potuto essere al vertice della sua potenza quando suo fratello Felix, richiamato dalla Palestina al comando di Nerone circa il tempo di Pentecoste, è arrivato a Roma.

Possibly Pallas, who after his dismissal retained his wealth and a portion of his influence, since he stipulated that his administration should not be subjected to an investigation, was able to be of assistance to his brother until 62 when Nero, to obtain possession of his goods, Nero had him poisoned. Forse Pallas, che dopo il suo licenziamento mantenuto la sua ricchezza e una parte della sua influenza, dal momento che ha stabilito che la sua amministrazione non devono essere sottoposti ad un accertamento, è stato in grado di essere di aiuto a suo fratello fino al 62, quando Nerone, di entrare in possesso della sua merci, Nerone lo aveva avvelenato. The advocates of a later date bring forward the following reasons: I sostenitori di una data successiva portare avanti le seguenti ragioni:

(1) Two years before the recall of Felix, Paul reminded him that he had been for many years judge over the Jewish nation (Acts 24:10-27). (1) Due anni prima il richiamo di Felix, Paolo gli ricorda che era stato per molti anni giudice la nazione ebraica (Atti 24:10-27). This can scarcely mean less than six or seven years, and as, according to Josephus who agrees with Tacitus, Felix was named procurator of Judea in 52, the beginning of the captivity would fall in 58 or 59. Questo può significare poco meno di sei o sette anni, e come, secondo Giuseppe Flavio, che concorda con Tacito, Felix è stato nominato procuratore della Giudea nel 52, l'inizio della cattività sarebbe caduta nel 58 o 59. It is true that the argument loses its strength if it be admitted with several critics that Felix before being procurator had held a subordinate position in Palestine. E 'vero che l'argomento perde la sua forza se si ammette con molti critici che prima di essere Felix procuratore aveva tenuto una posizione subordinata in Palestina.

(2) Josephus (Ant., XX, viii, 5-8) places under Nero everything that pertains to the government of Felix, and although this long series of events does not necessarily require many years it is evident that Josephus regarded the government of Felix as coinciding for the most part with the reign of Nero, which began on 13 October, 54. (2) Giuseppe Flavio (Ant., XX, viii, 5-8) posti in tutto Nero che riguarda il governo di Felix, e anche se questa lunga serie di eventi non richiede necessariamente molti anni è evidente che Giuseppe Flavio considerato il governo di Felix come coincidente per lo più con il regno di Nerone, che ha avuto inizio il 13 ottobre, 54.

In fixing as follows the chief dates in the life of Paul all certain or probable data seem to be satisfactorily taken into account: Conversion, 35; first visit to Jerusalem, 37; sojourn at Tarsus, 37-43; apostolate at Antioch, 43-44; second visit to Jerusalem, 44 or 45; first mission, 45-49; third visit to Jerusalem, 49 or 50; second mission, 50-53; (1 and 2 Thessalonians), 52; fourth visit to Jerusalem, 53; third mission, 53-57; (1 and 2 Corinthians; Galatians), 56; (Romans), 57; fifth visit to Jerusalem, arrest, 57; arrival of Festus, departure for Rome, 59; captivity at Rome, 60-62; (Philemon; Colossians; Ephesians; Philippians), 61; second period of activity, 62-66; (1 Timothy; Titus), second arrest, 66; (2 Timothy), martyrdom, 67. Nel fissare come segue le date principali della vita di Paolo tutti i dati certi o probabili sembrano essere adeguatamente presi in considerazione: Conversione, 35, prima visita a Gerusalemme, 37; soggiorno da a Tarso, 37-43; apostolato ad Antiochia, 43 - 44, seconda visita a Gerusalemme, 44 o 45, la prima missione, 45-49; terza visita a Gerusalemme, 49 o 50; seconda missione, 50-53, (1 e 2 Tessalonicesi), 52; quarta visita a Gerusalemme, 53; terza missione, 53-57, (1 e 2 Corinzi, Galati), 56, (Romani), 57; quinta visita a Gerusalemme, arresto, 57; arrivo di Festus, partenza per Roma, 59; prigionia a Roma, 60-62 , (Filemone, Colossesi, Efesini, Filippesi), 61; secondo periodo di attività, 62-66, (1 Timoteo, Tito), secondo arresto, 66, (2 Timoteo), il martirio, 67. (See Turner, "Chronology of the New Testament" in Hastings, "Dict. of the Bible" Hönicke, "Die Chronologie des Lebens des Ap. Paulus", Leipzig, 1903. (Vedere Turner "Cronologia del Nuovo Testamento", a Hastings, "dict. Della Bibbia" Hönicke, "Die Chronologie des Lebens des Ap. Paulus", Leipzig, 1903.

II. II. LIFE AND WORK OF PAUL VITA E DI LAVORO DI PAOLO

A. Birth and Education A. nascita e l'istruzione

From St. Paul himself we know that he was born at Tarsus in Cilicia (Acts 21:39), of a father who was a Roman citizen (Acts 22:26-28; cf. 16:37), of a family in which piety was hereditary (2 Timothy 1:3) and which was much attached to Pharisaic traditions and observances (Philippians 3:5-6). Da San Paolo stesso si sa che è nato a Tarso in Cilicia (Atti 21:39), di un padre che era un cittadino romano (Atti 22:26-28; cf. 16:37), di una famiglia, in cui pietà era ereditaria (2 Timoteo 1:3) e che è stato molto legato alle tradizioni e Pharisaic osservanze (Filippesi 3:5-6). St. Jerome relates, on what ground is not known, that his parents were natives of Gischala, a small town of Galilee and that they brought him to Tarsus when Gischala was captured by the Romans ("De vir. ill.", v; "In epist. ad Phil.", 23). San Girolamo riferisce, su ciò che a terra non si sa, che i suoi genitori erano nativi di Giscala, una piccola città della Galilea, e che lo ha portato a Tarso quando Gischala è stato catturato dai Romani ("De vir ill.»., V; "In Epist. ad Phil.", 23). This last detail is certainly an anachronism, but the Galilean origin of the family is not at all improbable. Quest'ultimo dettaglio è certamente un anacronismo, ma il Galileo origine della famiglia non è affatto improbabile.

As he belonged to the tribe of Benjamin he was given at the time of his circumcision the name of Saul, which must have been common in that tribe in memory of the first king of the Jews (Philippians 3:5). Come egli apparteneva alla tribù di Beniamino è stato dato al momento della sua circoncisione il nome di Saulo, che doveva essere comune a quella tribù in memoria del primo re dei Giudei (Filippesi 3:5). As a Roman citizen he also bore the Latin name of Paul. Come cittadino romano anche lui portava il nome latino di Paolo. It was quite usual for the Jews of that time to have two names, one Hebrew, the other Latin or Greek, between which there was often a certain assonance and which were joined together exactly in the manner made use of by St. Luke (Acts 13:9: Saulos ho kai Paulos). E 'stato abbastanza usuale per gli ebrei di quel tempo per avere due nomi, uno ebraico, l'altro uso latino o greco, tra le quali c'era spesso una certa assonanza e che sono state riunite insieme esattamente nel modo fatto di di San Luca (At 13:09: Saulos ho kai Paulos). See on this point Deissmann, "Bible Studies" (Edinburgh, 1903, 313-17.) It was natural that in inaugurating his apostolate among the Gentiles Paul should have adopted his Roman name, especially as the name Saul had a ludicrous meaning in Greek. Si veda su questo punto Deissmann, "Studi Biblici" (Edimburgo, 1903, 313-17.) Era naturale che in inaugurando il suo apostolato fra i Gentili Paolo avrebbe dovuto adottare il suo nome romano, tanto più che il nome di Saulo aveva un significato ridicolo in greco . As every respectable Jew had to teach his son a trade, young Saul learned how to make tents (Acts 18:3) or rather to make the mohair of which tents were made (cf. Lewin, "Life of St. Paul", I, London, 1874, 8-9). Come ogni rispettabile Ebreo doveva insegnare al figlio un mestiere, giovane Saulo imparato a fare le tende (Atti 18:3), o meglio per rendere il mohair, di cui sono state fatte le tende (cfr. Lewin, "Vita di St. Paul", ho , London, 1874, 8-9). He was still very young when sent to Jerusalem to receive his education at the school of Gamaliel (Acts 22:3). Era ancora molto giovane quando ha inviato a Gerusalemme per ricevere la sua formazione presso la scuola di Gamaliele (At 22,3). Possibly some of his family resided in the holy city; later there is mention of the presence of one of his sisters whose son saved his life (Acts 23:16). Forse un po 'della sua famiglia risiedeva nella città santa, poi si parla della presenza di una delle sue sorelle, il cui figlio ha salvato la vita (At 23,16).

From that time it is absolutely impossible to follow him until he takes an active part in the martyrdom of St. Stephen (Acts 7:58-60; 22:20). Da quel momento è assolutamente impossibile a seguirlo fino a che non prende parte attiva nel martirio di S. Stefano (Atti 7:58-60; 22:20). He was then qualified as a young man (neanias), but this was very elastic appellation and might be applied to a man between twenty and forty. Poi è stato qualificato come un giovane uomo (neanias), ma questo era denominazione molto elastico e può essere applicato a un uomo tra i venti ei quarant'anni.

B. Conversion and early Labours B. Conversione e fatiche iniziali

We read in the Acts of the Apostles three accounts of the conversion of St. Paul (9:1-19; 22:3-21; 26:9-23) presenting some slight differences, which it is not difficult to harmonize and which do not affect the basis of the narrative, which is perfectly identical in substance. Leggiamo negli Atti degli Apostoli tre conti della conversione di St. Paul (9:1-19, 22:3-21, 26:9-23) che presentano alcune piccole differenze, le quali non è difficile armonizzare e che non incidono sulla base della narrazione, che è perfettamente identiche nella sostanza. See J. Massie, "The Conversion of St. Paul" in "The Expositor", 3rd series, X, 1889, 241-62. Cfr. J. Massie, "La conversione di St. Paul" in "La Expositor", 3a serie, X, 1889, 241-62. Sabatier, agreeing with most independent critics, has well said (L'Apotre Paul, 1896, 42): Sabatier, d'accordo con la maggior parte dei critici indipendenti, ha detto bene (L'Apotre Paolo, 1896, 42):

These differences cannot in any way alter the reality of the fact; their bearing on the narrative is extremely remote; they do not deal even with the circumstances accompanying the miracle but with the subjective impressions which the companions of St. Paul received of these circumstances. Queste differenze non possono in alcun modo modificare la realtà del fatto, il loro rapporto con la narrazione è estremamente remota, non si occupano anche con le circostanze che accompagnano il miracolo, ma con le impressioni soggettive che i compagni di St. Paul ricevute di queste circostanze. . . . . . . To base a denial of the historical character of the account upon these differences would seem therefore a violent and arbitrary proceeding. Per basare una negazione del carattere storico del conto su queste differenze sembrerebbe quindi un procedimento violento e arbitrario.

All efforts hitherto made to explain without a miracle the apparition of Jesus to Paul have failed. Tutti gli sforzi finora fatti da spiegare senza un miracolo l'apparizione di Gesù a Paolo hanno fallito. Naturalistic explanations are reduced to two: either Paul believed that he really saw Christ, but was the victim of an hallucination, or he believed that he saw Him only through a spiritual vision, which tradition, recorded in the Acts of the Apostles, later erroneously materialized. Spiegazioni naturalistiche sono ridotte a due: o Paolo credeva che in realtà ha visto Cristo, ma è stato vittima di un'allucinazione, o credeva che lo vedeva solo attraverso una visione spirituale, che la tradizione, registrato negli Atti degli Apostoli, in seguito erroneamente materializzata. Renan explained everything by hallucination due to disease brought on by a combination of moral causes such as doubt, remorse, fear, and of physical causes such as ophthalmia, fatigue, fever, the sudden transition from the torrid desert to the fresh gardens of Damascus, perhaps a sudden storm accompanied by lightning and thunder. Renan spiegato tutto da allucinazioni a causa di malattia causata da una combinazione di cause morali come dubbio, il rimorso, la paura, e di cause fisiche come oftalmia, affaticamento, febbre, il passaggio improvviso dal deserto torrido ai freschi giardini di Damasco, forse un improvviso temporale accompagnato da fulmini e tuoni. All this combined, according to Renan's theory, to produce a cerebral commotion, a passing delirium which Paul took in good faith for an apparition of the risen Christ. Tutto questo combinato, secondo la teoria di Renan, di produrre una commozione cerebrale, un delirio passaggio che Paolo ha in buona fede per l'apparizione del Cristo risorto.

The other partisans of a natural explanation while avoiding the word hallucination, eventually fall back on the system of Renan which they merely endeavour to render a little less complicated. Gli altri partigiani di una spiegazione naturale, evitando l'allucinazione parola, poi ripiegare sul sistema di Renan, che si limitano a cercare di rendere un po 'meno complicato. Thus Holsten, for whom the vision of Christ is only the conclusion of a series of syllogisms by which Paul persuaded himself that Christ was truly risen. Così Holsten, per i quali la visione di Cristo è solo la conclusione di una serie di sillogismi con cui Paolo si persuase che Cristo era veramente risorto. So also Pfleiderer, who however, causes the imagination to play a more influential part: Così anche Pfleiderer, che però, fa sì che l'immaginazione di svolgere un ruolo più influente:

An excitable, nervous temperament; a soul that had been violently agitated and torn by the most terrible doubts; a most vivid phantasy, occupied with the awful scenes of persecution on the one hand and on the other by the ideal image of the celestial Christ; in addition the nearness of Damascus with the urgency of a decision, the lonely stillness, the scorching and blinding heat of the desert -- in fact everything combined to produce one of those ecstatic states in which the soul believes that it sees those images and conceptions which violently agitate it as if they were phenomena proceeding from the outward world (Lectures on the influence of the Apostle Paul on the development of Christianity, 1897, 43). Un eccitabile, nervoso temperamento, un'anima che era stato violentemente agitato e dilaniato dai dubbi più terribili, una più vivida fantasia, occupati con le scene terribili della persecuzione da un lato e, dall'altro, con l'immagine ideale del Cristo celeste; inoltre la vicinanza di Damasco con l'urgenza di una decisione, la quiete solitaria, la cocente e il calore accecante del deserto - in realtà tutto combinato per la produzione di uno di quegli stati di estasi in cui l'anima ritiene che vede quelle immagini e concezioni che violentemente si agitano come se fossero fenomeni provenienti dal mondo esterno (Lezioni sulla influenza dell'apostolo Paolo per lo sviluppo del cristianesimo, 1897, 43).

We have quoted Pfleiderer's words at length because his "psychological" explanation is considered the best ever devised. Abbiamo citato le parole di Pfleiderer a lungo perché la sua spiegazione "psicologica" è considerato il migliore mai concepito. It will readily be seen that it is insufficient and as much opposed to the account in the Acts as to the express testimony of St. Paul himself. Essa essere facilmente visto che è insufficiente e tanto opposto al racconto degli Atti, come la testimonianza esplicita di San Paolo stesso.

Paul is certain of having "seen" Christ as did the other Apostles (1 Corinthians 9:1); he declares that Christ "appeared" to him (1 Corinthians 15:8) as He appeared to Peter, to James, to the Twelve, after His Resurrection. Paul è certo di aver "visto" Cristo come hanno fatto gli altri apostoli (1 Corinzi 9:1), egli afferma che Cristo "apparso" per lui (1 Corinzi 15:08), come apparve a Pietro, a Giacomo, ai Dodici , dopo la sua risurrezione.

He knows that his conversion is not the fruit of his reasoning or thoughts, but an unforeseen, sudden, startling change, due to all-powerful grace (Galatians 1:12-15; 1 Corinthians 15:10). Egli sa che la sua conversione non è il frutto del suo ragionamento o di pensiero, ma un imprevisto, improvviso, sorprendente cambiamento, a causa di onnipotente grazia (Galati 1,12-15; 1 Corinzi 15:10).

He is wrongly credited with doubts, perplexities, fears, remorse, before his conversion. Egli è erroneamente accreditato con dubbi, perplessità, paure, rimorsi, prima della sua conversione. He was halted by Christ when his fury was at its height (Acts 9:1-2); it was "through zeal" that he persecuted the Church (Philippians 3:6), and he obtained mercy because he had acted "ignorantly in unbelief" (1 Timothy 1:13). E 'stato fermato da Cristo, quando la sua furia era al suo apice (At 9,1-2), era "attraverso zelo" che ha perseguitato la Chiesa (Filippesi 3:6), e ha ottenuto misericordia, perché aveva agito "ignoranza in incredulità "(1 Timoteo 1:13).

All explanations, psychological or otherwise, are worthless in face of these definite assertions, for all suppose that it was Paul's faith in Christ which engendered the vision, whereas according to the concordant testimony of the Acts and the Epistles it was the actual vision of Christ which engendered faith. Tutte le spiegazioni, psicologiche o di altro tipo, non hanno alcun valore di fronte a queste affermazioni precise, per tutto supporre che è stata la fede di Paolo in Cristo che ha generato la visione, mentre secondo la testimonianza concorde degli Atti e le Epistole è stata la visione reale di Cristo che la fede ha generato. After his conversion, his baptism, and his miraculous cure Paul set about preaching to the Jews (Acts 9:19-20). Dopo la sua conversione, il suo battesimo e la sua miracolosa guarigione set di Paolo a predicare agli ebrei (Atti 9:19-20). He afterwards withdrew to Arabia -- probably to the region south of Damascus (Galatians 1:17), doubtless less to preach than to meditate on the Scriptures. Egli poi si ritirò in Arabia - probabilmente alla regione a sud di Damasco (Galati 1:17), senza dubbio meno di predicare che meditare sulle Scritture. On his return to Damascus the intrigues of the Jews forced him to flee by night (2 Corinthians 11:32-33; Acts 9:23-25). Al suo ritorno a Damasco gli intrighi degli ebrei costretti a fuggire di notte (2 Corinzi 11:32-33, Atti 9:23-25). He went to Jerusalem to see Peter (Galatians 1:18), but remained only fifteen days, for the snares of the Greeks threatened his life. Si recò a Gerusalemme per vedere Pietro (Galati 1,18), ma è rimasto solo quindici giorni, per le insidie ​​dei Greci minacciato la sua vita. He then left for Tarsus and is lost to sight for five or six years (Acts 9:29-30; Galatians 1:21). Partì poi per Tarso e si perde di vista per cinque o sei anni (Atti 9:29-30; Galati 1:21). Barnabas went in search of him and brought him to Antioch where for a year they worked together and their apostolate was most fruitful (Acts 11:25-26). Barnaba andò in cerca di lui e lo portò ad Antiochia, dove per un anno hanno lavorato insieme e il loro apostolato è stato più fruttuoso (Atti 11:25-26). Together also they were sent to Jerusalem to carry alms to the brethren on the occasion of the famine predicted by Agabus (Acts 11:27-30). Insieme anche erano stati inviati a Gerusalemme per portare l'elemosina ai fratelli in occasione della carestia predetto da Agabo (Atti 11:27-30). They do not seem to have found the Apostles there; these had been scattered by the persecution of Herod. Essi non sembrano aver trovato gli Apostoli lì, questi erano stati dispersi dalla persecuzione di Erode.

C. Apostolic Career of Paul C. Carriera apostolica di Paolo

This period of twelve years (45-57) was the most active and fruitful of his life. Questo periodo di dodici anni (45-57) è stato il più attivo e fecondo della sua vita. It comprises three great Apostolic expeditions of which Antioch was in each instance the starting-point and which invariably ended in a visit to Jerusalem. Si compone di tre grandi spedizioni apostolica di Antiochia, che è stato di volta in volta il punto di partenza e che finivano in una visita a Gerusalemme.

(1) First mission (Acts 13:1-14:27) (1) Prima missione (Atti 13:01-14:27)

Set apart by command of the Holy Ghost for the special evangelization of the Gentiles, Barnabas and Saul embark for Cyprus, preach in the synagogue of Salamina, cross the island from east to west doubtless following the southern coast, and reach Paphos, the residence of the proconsul Sergius Paulus, where a sudden change takes place. Set a parte per ordine dello Spirito Santo per l'evangelizzazione dei pagani speciale, Barnaba e Saulo imbarcarsi per Cipro, predica nella sinagoga di Salamina, attraversare l'isola da est a ovest senza dubbio seguendo la costa meridionale, e raggiungere Paphos, la residenza di il proconsole Sergio Paolo, dove un improvviso cambiamento avviene. After the conversion of the Roman proconsul, Saul, suddenly become Paul, is invariably mentioned before Barnabas by St. Luke and manifestly assumes the leadership of the mission which Barnabas has hitherto directed. Dopo la conversione del proconsole romano, Saul, improvvisamente diventato Paolo, è sempre detto prima Barnaba di San Luca e manifestamente si assume la leadership della missione che Barnaba ha finora diretto.

The results of this change are soon evident. I risultati di questo cambiamento sono subito evidenti. Paul, doubtless concluding that Cyprus, the natural dependency of Syria and Cilicia, would embrace the faith of Christ when these two countries should be Christian, chose Asia Minor as the field of his apostolate and sailed for Perge in Pamphylia, eighth miles above the mouth of the Cestrus. Paolo, senza dubbio concludere che Cipro, la dipendenza naturale della Siria e Cilicia, avrebbe abbracciato la fede di Cristo, quando i due paesi dovrebbero essere cristiani, ha scelto l'Asia Minore come campo del suo apostolato e navigato per Perge di Panfilia, miglia ottava sopra la bocca dei Cestrus. It was then that John Mark, cousin of Barnabas, dismayed perhaps by the daring projects of the Apostle, abandoned the expedition and returned to Jerusalem, while Paul and Barnabas laboured alone among the rough mountains of Pisidia, which were infested by brigands and crossed by frightful precipices. Fu allora che Giovanni Marco, cugino di Barnaba, forse scoraggiato dai progetti audaci dell'Apostolo, abbandonata la spedizione e tornarono a Gerusalemme, mentre Paolo e Barnaba lavorato da solo tra le montagne grezzi di Pisidia, che erano infestati da briganti e attraversato da dirupi spaventosi. Their destination was the Roman colony of Antioch, situated a seven day's journey from Perge. La loro destinazione era la colonia romana di Antiochia, situato viaggio di un sette giorni dal Perge. Here Paul spoke on the vocation of Israel and the providential sending of the Messias, a discourse which St. Luke reproduces in substance as an example of his preaching in the synagogues (Acts 13:16-41). Qui Paolo ha parlato della vocazione di Israele e l'invio provvidenziale del Messia, un discorso che San Luca riproduce, in sostanza, come un esempio della sua predicazione nelle sinagoghe (Atti 13:16-41). The sojourn of the two missionaries in Antioch was long enough for the word of the Lord to be published throughout the whole country (Acts 13:49). Il soggiorno dei due missionari in Antiochia è stato abbastanza a lungo per la parola del Signore, che sarà pubblicato in tutto il paese (Atti 13:49). When by their intrigues the Jews had obtained against them a decree of banishment, they went to Iconium, three or four days distant, where they met with the same persecution from the Jews and the same eager welcome from the Gentiles. Quando per loro intrighi degli ebrei aveva ottenuto nei loro confronti un decreto di esilio, andarono a Iconio, tre o quattro giorni lontani, dove hanno incontrato la stessa persecuzione di ebrei e la stessa accoglienza desiderosi dai Gentili. The hostility of the Jews forced them to take refuge in the Roman colony of Lystra, eighteen miles distant. L'ostilità degli ebrei costretti a rifugiarsi nella colonia romana di Listra, diciotto miglia di distanza. Here the Jews from Antioch and Iconium laid snares for Paul and having stoned him left him for dead, but again he succeeded in escaping and this time sought refuge in Derbe, situated about forty miles away on the frontier of the Province of Galatia. Qui gli ebrei di Antiochia e di Iconio insidie ​​per Paolo e lo lapidarono averlo lasciato per morto, ma ancora una volta è riuscito a scappare e questa volta cercato rifugio in Derbe, situato a circa 40 miglia di distanza sulla frontiera della provincia di Galazia. Their circuit completed, the missionaries retraced their steps in order to visit their neophytes, ordained priests in each Church founded by them at such great cost, and thus reached Perge where they halted to preach the Gospel, perhaps while awaiting an opportunity to embark for Attalia, a port twelve miles distant. Il loro circuito completato, i missionari tornarono sui loro passi per visitare i loro neofiti, i sacerdoti ordinati in ogni Chiesa fondata da loro a così caro prezzo, e quindi raggiunto Perge dove si fermarono per predicare il Vangelo, forse in attesa di un'occasione per imbarcarsi per Attalia , Un porto dodici miglia lontani. On their return to Antioch in Syria after an absence of at least three years, they were received with transports of joy and thanksgiving, for God had opened the door of faith to the Gentiles. Al loro ritorno ad Antiochia in Siria dopo un'assenza di almeno tre anni, sono stati ricevuti con trasporti di gioia e di ringraziamento, perché Dio aveva aperto la porta della fede ai pagani.

The problem of the status of the Gentiles in the Church now made itself felt with all its acuteness. Il problema dello status dei Gentili nella Chiesa oggi si è fatto sentire con tutta la sua acutezza. Some Judeo-Christians coming down from Jerusalem claimed that the Gentiles must be submitted to circumcision and treated as the Jews treated proselytes. Alcuni giudeo-cristiani che scendeva da Gerusalemme ha affermato che i pagani devono essere presentate alla circoncisione e trattati come gli ebrei trattati proseliti. Against this Paul and Barnabas protested and it was decided that a meeting should be held at Jerusalem in order to solve the question. In questo Paolo e Barnaba protestato e si è deciso che una riunione dovrebbe essere tenuto a Gerusalemme, al fine di risolvere la questione. At this assembly Paul and Barnabas represented the community of Antioch. A questo gruppo di Paolo e Barnaba rappresentato la comunità di Antiochia. Peter pleaded the freedom of the Gentiles; James upheld him, at the same time demanding that the Gentiles should abstain from certain things which especially shocked the Jews. Peter invocato la libertà delle genti; James lo ha confermato, al tempo stesso esigente che i Gentili dovrebbe astenersi da certe cose che soprattutto scioccato gli ebrei.

It was decided, first, that the Gentiles were exempt from the Mosaic law. Si è deciso, in primo luogo, che i Gentili erano esenti dalla legge mosaica. Secondly, that those of Syria and Cilicia must abstain from things sacrificed to idols, from blood, from things strangled, and from fornication. In secondo luogo, che quelli di Siria e Cilicia devono astenersi dalle cose sacrificate agli idoli, dal sangue, dalle cose soffocate, e dalla fornicazione. Thirdly, that this injunction was laid upon them, not in virtue of the Mosaic law, but in the name of the Holy Ghost. In terzo luogo, che tale obbligo fu posta su di loro, non in virtù della legge mosaica, ma in nome dello Spirito Santo. This meant the complete triumph of Paul's ideas. Ciò ha significato il trionfo completo delle idee di Paolo. The restriction imposed on the Gentile converts of Syria and Cilicia did not concern his Churches, and Titus, his companion, was not compelled to be circumcised, despite the loud protests of the Judaizers (Galatians 2:3-4). La restrizione imposta al Gentile converte della Siria e Cilicia non riguardava le sue Chiese, e Tito, il suo compagno, non fu obbligato a farsi circoncidere, nonostante le forti proteste dei giudaizzanti (Galati 2:3-4). Here it is to be assumed that Galatians 2 and Acts 15 relate to the same fact, for the actors are the same, Paul and Barnabas on the one hand, Peter and James on the other; the discussion is the same, the question of the circumcision of the Gentiles; the scenes are the same, Antioch and Jerusalem; the date is the same, about AD 50; and the result is the same, Paul's victory over the Judaizers. Qui si deve presumere che Galati 2 e At 15 riguardano il fatto stesso, per gli attori sono gli stessi, Paolo e Barnaba da un lato, Peter e James dall'altro; la discussione è la stessa, la questione del circoncisione dei gentili, le scene sono le stesse, Antiochia e Gerusalemme, la data è la stessa, circa il 50 dC, e il risultato è lo stesso, Paolo vittoria sui giudaizzanti. However, the decision of Jerusalem did not do away with all difficulties. Tuttavia, la decisione di Gerusalemme non farla finita con tutte le difficoltà. The question did not concern only the Gentiles, and while exempting them from the Mosaic law, it was not declared that it would not have been counted meritorious and more perfect for them to observe it, as the decree seemed to liken them to Jewish proselytes of the second class. La questione non riguarda solo i pagani, e mentre li esonera dalla legge mosaica, non è stato dichiarato che non venissero considerati meritevoli e più perfetto per loro ad osservare, come il decreto sembra assimilare a proseliti ebrei la seconda classe. Furthermore the Judeo-Christians, not having been included in the verdict, were still free to consider themselves bound to the observance of the law. Inoltre, il giudeo-cristiani, non essendo stato incluso nel verdetto, erano ancora liberi a considerarsi vincolate al rispetto della legge. This was the origin of the dispute which shortly afterwards arose at Antioch between Peter and Paul. Questa fu l'origine della controversia che poco dopo nacque ad Antiochia tra Pietro e Paolo. The latter taught openly that the law was abolished for the Jews themselves. Quest'ultimo ha insegnato apertamente che la legge è stata abolita per gli ebrei stessi. Peter did not think otherwise, but he considered it wise to avoid giving offence to the Judaizers and to refrain from eating with the Gentiles who did not observe all the prescriptions of the law. Pietro non pensare il contrario, ma lui ha ritenuto opportuno evitare di offendere i giudaizzanti e ad astenersi dal mangiare con i pagani che non ha rispettato tutte le prescrizioni di legge. As he thus morally influenced the Gentiles to live as the Jews did, Paul demonstrated to him that this dissimulation or opportuneness prepared the way for future misunderstandings and conflicts and even then had regrettable consequences. Mentre così moralmente influenzato i pagani a vivere come gli ebrei ha fatto, Paolo ha dimostrato a lui che questa dissimulazione o opportunità preparato la strada a malintesi e conflitti e anche in questo caso ha avuto conseguenze spiacevoli. His manner of relating this incident leaves no room for doubt that Peter was persuaded by his arguments (Galatians 2:11-20). Il suo modo di relazionarsi questo incidente non lascia spazio a dubbi sul fatto che Pietro è stato convinto dai suoi argomenti (Galati 2:11-20).

(2) Second mission (Acts 15:36-18:22) (2) Seconda missione (Atti 15:36-18:22)

The beginning of the second mission was marked by a rather sharp discussion concerning Mark, whom St. Paul this time refused to accept as travelling companion. L'inizio della seconda missione è stata segnata da una discussione piuttosto netta relativa Mark, che St. Paul questa volta ha rifiutato di accettare come compagno di viaggio. Consequently Barnabas set out with Mark for Cyprus and Paul chose Silas or Silvanus, a Roman citizen like himself, and an influential member of the Church of Jerusalem, and sent by it to Antioch to deliver the decrees of the Apostolic council. Di conseguenza Barnaba partì con Mark per Cipro e Paolo invece scelse Sila o Silvano, cittadino romano come lui, e un influente membro della Chiesa di Gerusalemme, e da essa inviato ad Antiochia per consegnare i decreti del Concilio apostolico. The two missionaries first went from Antioch to Tarsus, stopping on the way in order to promulgate the decisions of the Council of Jerusalem; then they went from Tarsus to Derbe, through the Cilician Gates, the defiles of Tarsus, and the plains of Lycaonia. I due missionari prima è andato da Antiochia a Tarso, fermandosi sulla strada, al fine di promulgare le decisioni del Concilio di Gerusalemme, poi sono andati da Tarso a Derbe, attraverso le Porte della Cilicia, le gole di Tarso, e la pianura Licaonia. The visitation of the Churches founded during his first mission passed without notable incidents except the choice of Timothy, whom the Apostle while in Lystra persuaded to accompany him, and whom he caused to be circumcised in order to facilitate his access to the Jews who were numerous in those places. La visita delle Chiese fondate nel corso della sua prima missione passò senza incidenti di rilievo, tranne la scelta di Timoteo, che l'Apostolo, mentre in Listra convinto ad accompagnarlo, e che fece a farsi circoncidere per facilitare il suo accesso agli ebrei che erano numerosi in quei luoghi.

It was probably at Antioch of Pisidia, although the Acts do not mention that city, that the itinerary of the mission was altered by the intervention of the Holy Ghost. Fu probabilmente ad Antiochia di Pisidia, anche se gli Atti non menzionare quella città, che l'itinerario della missione è stato modificato con l'intervento dello Spirito Santo. Paul thought to enter the Province of Asia by the valley of Meander which separated it by only three day's journey, but they passed through Phrygia and the country of Galatia, having been forbidden by the Holy Ghost to preach the word of God in Asia (Acts 16:6). Paolo pensava di entrare la Provincia di Asia dalla valle del meandro che la separava da viaggio solo tre giorni, ma sono passati attraverso la Frigia e il paese della Galazia, essendo stato proibito dallo Spirito Santo a predicare la parola di Dio in Asia (Atti 16:6). These words (ten phrygian kai Galatiken choran) are variously interpreted, according as we take them to mean the Galatians of the north or of the south (see GALATIANS). Queste parole (dieci phrygian kai Galatiken choran) sono variamente interpretato, secondo che li portiamo a significare Galati del nord o del sud (vedi Galati). Whatever the hypothesis, the missionaries had to travel northwards in that portion of Galatia properly so called of which Pessinonte was the capital, and the only question is as to whether or not they preached there. Qualunque sia l'ipotesi, i missionari hanno dovuto viaggiare verso nord in quella parte della Galazia propriamente detta, di cui Pessinonte era la capitale, e l'unica domanda è se o meno predicato. They did not intend to do so, but as is known the evangelization of the Galatians was due to an accident, namely the illness of Paul (Galatians 4:13); this fits very well for Galatians in the north. Non hanno intenzione di farlo, ma come è noto l'evangelizzazione dei Galati è stato a causa di un incidente, vale a dire la malattia di Paolo (Galati 4:13), il che si adatta molto bene per Galati nel nord. In any case the missionaries having reached the upper part of Mysia (kata Mysian), attempted to enter the rich Province of Bithynia, which lay before them, but the Holy Ghost prevented them (Acts 16:7). In ogni caso i missionari che hanno raggiunto la parte superiore della Misia (kata Mysian), tentato di entrare nella ricca provincia di Bitinia, che si trovava davanti a loro, ma lo Spirito Santo ha impedito loro (Atti 16:7). Therefore, passing through Mysia without stopping to preach (parelthontes) they reached Alexandria of Troas, where God's will was again made known to them in the vision of a Macedonian who called them to come and help his country (Acts 16:9-10). Pertanto, passando per Mysia senza fermarsi a predicare (parelthontes) hanno raggiunto Alessandria di Troade, in cui la volontà di Dio è stato nuovamente fatto conoscere loro nella visione di un macedone che li chiamò a venire e aiutare il suo paese (Atti 16:9-10) . Paul continued to follow on European soil the method of preaching he had employed from the beginning. Paul ha continuato a seguire sul suolo europeo il metodo di predicare che aveva utilizzato fin dall'inizio. As far as possible he concentrated his efforts in a metropolis from which the Faith would spread to cities of second rank and to the country districts. Per quanto possibile, ha concentrato i suoi sforzi in una metropoli da cui la fede si sarebbe diffuso nelle città di secondo rango e alle zone di campagna. Wherever there was a synagogue he first took his stand there and preached to the Jews and proselytes who would consent to listen to him. Ovunque c'era una sinagoga che prima ha avuto il suo stand lì e predicò ai Giudei e proseliti che avrebbe acconsentito ad ascoltarlo. When the rupture with the Jews was irreparable, which always happened sooner or later, he founded a new Church with his neophytes as a nucleus. Quando la rottura con gli ebrei era irreparabile, che sempre è accaduto, prima o poi, ha fondato una nuova Chiesa con i suoi neofiti come nucleo. He remained in the same city until persecution, generally aroused by the intrigues of the Jews, forced him to retire. Rimase nella stessa città fino persecuzione, in genere suscitato dagli intrighi degli ebrei, lo ha costretto al ritiro. There were, however, variations of this plan. Ci sono state, tuttavia, variazioni di questo piano. At Philippi, where there was no synagogue, the first preaching took place in the uncovered oratory called the proseuche, which the Gentiles made a reason for stirring up the persecution. A Filippi, dove non c'era sinagoga, la prima predicazione ha avuto luogo nella scoperta oratorio chiamato proseuche, che i Gentili ha un motivo per fomentare la persecuzione. Paul and Silas, charged with disturbing public order, were beaten with rods, imprisoned, and finally exiled. Paolo e Sila, accusato di disturbo dell'ordine pubblico, sono stati picchiati con le verghe, imprigionato e infine esiliato. But at Thessalonica and Berea, whither they successively repaired after leaving Philippi, things turned out almost as they had planned. Ma a Tessalonica e Berea, dove erano successivamente riparato dopo aver lasciato Filippi, le cose sono andate quasi come avevano previsto.

The apostolate of Athens was quite exceptional. L'apostolato di Atene era tutto eccezionale. Here there was no question of Jews or synagogue, Paul, contrary to his custom, was alone (1 Thessalonians 3:1), and he delivered before the areopagus a specially framed discourse, a synopsis of which has been preserved by Acts 17:23-31 as a specimen of its kind. Qui non si trattava di ebrei o sinagoga, Paolo, contro la sua abitudine, era solo (1 Tessalonicesi 3:1), e ha consegnato prima di un discorso all'Areopago appositamente incorniciato, una sintesi della quale è stata conservata da Atti 17:23 -31 come un esemplare del suo genere. He seems to have left the city of his own accord, without being forced to do so by persecution. Egli sembra aver lasciato la città di sua spontanea volontà, senza essere costretti a farlo dalla persecuzione. The mission to Corinth on the other hand may be considered typical. La missione a Corinto invece può essere considerato tipico. Paul preached in the synagogue every Sabbath day, and when the violent opposition of the Jews denied him entrance there he withdrew to an adjoining house which was the property of a proselyte named Titus Justus. Paolo predicò nella sinagoga ogni giorno di sabato, e quando la violenta opposizione dei Giudei gli ha negato ingresso vi si ritirò in una casa adiacente, che era di proprietà di un proselito di nome Tito Giusto. He carried on his apostolate in this manner for eighteen months, while the Jews vainly stormed against him; he was able to withstand them owing to the impartial, if not actually favourable, attitude of the proconsul, Gallio. Ha svolto il suo apostolato in questo modo per diciotto mesi, mentre gli ebrei invano preso d'assalto contro di lui, era in grado di sopportare a causa della loro imparziale, se non proprio favorevole, l'atteggiamento del proconsole, Gallio. Finally he decided to go to Jerusalem in fulfillment of a vow made perhaps in a moment of danger. Alla fine ha deciso di andare a Gerusalemme in adempimento di un voto fatto forse in un momento di pericolo. From Jerusalem, according to his custom, he returned to Antioch. Da Gerusalemme, secondo il suo costume, è tornato ad Antiochia. The two Epistles to the Thessalonians were written during the early months of his sojourn at Corinth. Le due Epistole ai Tessalonicesi sono stati scritti durante i primi mesi del suo soggiorno a Corinto. For occasion, circumstances, and analysis of these letters see THESSALONIANS. Per occasione, circostanze, e l'analisi di queste lettere vedere TESSALONICESI.

(3) Third mission (Acts 18:23-21:26) (3) Terza missione (Atti 18:23-21:26)

Paul's destination in his third journey was obviously Ephesus. Destinazione di Paolo nel suo terzo viaggio era ovviamente Efeso. There Aquila and Priscilla were awaiting him, he had promised the Ephesians to return and evangelize them if it were the will of God (Acts 18:19-21), and the Holy Ghost no longer opposed his entry into Asia. Ci Aquila e Priscilla lo attendevano, aveva promesso agli Efesini di tornare a evangelizzare, se fosse la volontà di Dio (Atti 18:19-21), e lo Spirito Santo non si oppone più il suo ingresso in Asia. Therefore, after a brief rest at Antioch he went through the countries of Galatia and Phrygia (Acts 18:23) and passing through "the upper regions" of Central Asia he reached Ephesus (19:1). Pertanto, dopo un breve riposo a Antiochia andò attraverso i paesi della Galazia e della Frigia (Atti 18:23) e passando per "regioni superiori" dell'Asia centrale ha raggiunto Efeso (19:1). His method remained the same. Il suo metodo è rimasto lo stesso. In order to earn his living and not be a burden to the faithful he toiled every day for many hours at making tents, but this did not prevent him from preaching the Gospel. Al fine di guadagnarsi da vivere e non essere un peso per i fedeli ha lavorato duramente ogni giorno per molte ore a fare le tende, ma questo non gli ha impedito di predicare il Vangelo. As usual he began with the synagogue where he succeeded in remaining for three months. Come al solito ha iniziato con la sinagoga, dove è riuscito a rimanere per tre mesi. At the end of this time he taught every day in a classroom placed at his disposal by a certain Tyrannus "from the fifth hour to the tenth" (from eleven in the morning till four in the afternoon), according to the interesting addition of the "Codex Bezae" (Acts 19:9). Al termine di questo periodo ha insegnato ogni giorno in una classe messa a sua disposizione da un Tiranno certi "dalla quinta ora al decimo" (dalle undici del mattino alle quattro del pomeriggio), secondo l 'aggiunta interessante del "Codex Bezae" (Atti 19:9). This lasted two years, so that all the inhabitants of Asia, Jews and Greeks, heard the word of the Lord (Acts 19:20). Questo è durato due anni, in modo che tutti gli abitanti di Asia, Giudei e Greci, udirono la parola del Signore (Atti 19:20).

Naturally there were trials to be endured and obstacles to be overcome. Naturalmente vi erano prove da subite e gli ostacoli da superare. Some of these obstacles arose from the jealousy of the Jews, who vainly endeavoured to imitate Paul's exorcisms, others from the superstition of the pagans, which was especially rife at Ephesus. Alcuni di questi ostacoli nasce dalla gelosia degli ebrei, che ha invano cercato di imitare Paolo esorcismi, altri dalla superstizione dei pagani, che era particolarmente diffusa a Efeso. So effectually did he triumph over it, however, that books of superstition were burned to the value of 50,000 pieces of silver (each piece about a day's wage). Così efficacemente ha fatto trionfare su di esso, tuttavia, che i libri di superstizione sono stati bruciati per un valore di 50.000 pezzi d'argento (ogni pezzo sul salario di un giorno). This time the persecution was due to the Gentiles and inspired by a motive of self-interest. Questa volta è stata la persecuzione a causa delle genti e ispirato da un motivo di interesse. The progress of Christianity having ruined the sale of the little facsimiles of the temple of Diana and statuettes of the goddess, which devout pilgrims had been wont to purchase, a certain Demetrius, at the head of the guild of silversmiths, stirred up the crowd against Paul. Il progresso del cristianesimo aver rovinato la vendita dei facsimili piccoli del tempio di Diana e statuette della dea, che i pellegrini devoti era solito acquistare, un Demetrio alcuni, a capo della corporazione degli argentieri, fomentato la folla contro Paul. The scene which then transpired in the theatre is described by St. Luke with memorable vividness and pathos (Acts 19:23-40). La scena che poi emerso nel teatro è descritta da San Luca con vivacità memorabile e pathos (Atti 19:23-40). The Apostle had to yield to the storm. L'Apostolo ha dovuto cedere alla tempesta. After a stay at Ephesus of two years and a half, perhaps more (Acts 20:31: trietian), he departed for Macedonia and thence for Corinth, where he spent the winter. Dopo un soggiorno a Efeso di due anni e mezzo, forse di più (Atti 20:31: trietian), partì per la Macedonia e da lì per Corinto, dove ha trascorso l'inverno. It was his intention in the following spring to go by sea to Jerusalem, doubtless for the Pasch; but learning that the Jews had planned his destruction, he did not wish, by going to sea, to afford them an opportunity to attempt his life. Era sua intenzione nella primavera successiva per andare per mare a Gerusalemme, senza dubbio per la Pasqua, ma di apprendimento che gli ebrei avevano pianificato la sua distruzione, egli non ha voluto, andando per mare, per dare loro la possibilità di tentare la sua vita. Therefore he returned by way of Macedonia. Quindi tornò a titolo di Macedonia. Numerous disciples divided into two groups, accompanied him or awaited him at Troas. Numerosi discepoli divisi in due gruppi, lo accompagnava o lo aspettava a Troade. These were Sopater of Berea, Aristarchus and Secundus of Thessalonica, Gaius of Derbe, Timothy, Tychicus and Trophimus of Asia, and finally Luke, the historian of the Acts, who gives us minutely all the stages of the voyage: Philippi, Troas, Assos, Mitylene, Chios, Samos, Miletus, Cos, Rhodes, Patara, Tyre, Ptolemais, Caesarea, Jerusalem. Questi erano Sopater di Berea, Aristarco e Secondo di Tessalonica, Gaio di Derbe, Timoteo, e Tichico Trofimo dell'Asia, e infine Luca, lo storico degli Atti, che ci dà minuziosamente tutte le tappe del viaggio: Philippi, Troade, Assos , Mitilene, Chio, Samo, Mileto, Cos, Rodi, Patara, Tiro, Tolemaide, Cesarea, Gerusalemme.

Three more remarkable facts should be noted in passing. Tre fatti più notevoli va notato di sfuggita. At Troas Paul resuscitated the young Eutychus, who had fallen from a third-story window while Paul was preaching late into the night. A Troade Paolo risuscitò il giovane Eutico, che era caduto da una finestra del terzo piano, mentre Paolo predicava fino a tarda notte. At Miletus he pronounced before the ancients of Ephesus the touching farewell discourse which drew many tears (Acts 20:18-38). A Mileto ha pronunciato prima gli antichi di Efeso il discorso di addio commovente che ha attirato molte lacrime (Atti 20:18-38). At Caesarea the Holy Ghost by the mouth of Agabus, predicted his coming arrest, but did not dissuade him from going to Jerusalem. A Cesarea lo Spirito Santo per bocca di Agabo, predisse il suo arresto in arrivo, ma non dissuaderlo di andare a Gerusalemme. St. Paul's four great Epistles were written during this third mission: the first to the Corinthians from Ephesus, about the time of the Pasch prior to his departure from that city; the second to the Corinthians from Macedonia, during the summer or autumn of the same year; that to the Romans from Corinth, in the following spring; the date of the Epistle to the Galatians is disputed. St. Paul di quattro grandi Epistole sono stati scritti durante questa terza missione: la prima ai Corinzi da Efeso, circa il tempo della Pasqua prima della sua partenza da quella città, la seconda ai Corinzi dalla Macedonia, durante l'estate o l'autunno del Nello stesso anno, che ai Romani da Corinto, nella primavera successiva, la data della Lettera ai Galati è contestata. On the many questions occasioned by the despatch and the language of these letters, or the situation assumed either on the side of the Apostle or his correspondents, see EPISTLES TO THE CORINTHIANS; EPISTLE TO THE GALATIANS; EPISTLE TO THE ROMANS. Sulle molte domande causate dalla spedizione e il linguaggio di queste lettere, o la situazione assunto sia sul lato dell'Apostolo o dei suoi corrispondenti, vedere Epistole ai Corinzi, Lettera ai Galati, Lettera ai Romani.

D. Captivity (Acts 21:27-28:31) D. Captivity (Atti 21:27-28:31)

Falsely accused by the Jews of having brought Gentiles into the Temple, Paul was ill-treated by the populace and led in chains to the fortress Antonia by the tribune Lysias. Falsamente accusato dagli ebrei di aver portato genti nel Tempio, Paolo è stato maltrattato dalla popolazione e condotto in catene alla fortezza Antonia dalla tribuna Lisia. The latter having learned that the Jews had conspired treacherously to slay the prisoner sent him under strong escort to Caesarea, which was the residence of the procurator Felix. Quest'ultimo dopo aver appreso che gli ebrei avevano cospirato per uccidere a tradimento il prigioniero lo ha mandato sotto forte scorta a Cesarea, che fu la residenza del procuratore Felice. Paul had little difficulty in confounding his accusers, but as he refused to purchase his liberty. Paolo aveva difficoltà a confusione i suoi accusatori, ma ha rifiutato di acquistare la sua libertà. Felix kept him in chains for two years and even left him in prison in order to please the Jews, until the arrival of his successor, Festus. Felix lo ha tenuto prigioniero per due anni e anche lui ha lasciato in carcere, al fine di compiacere gli ebrei, fino all'arrivo del suo successore, Festus. The new governor wished to send the prisoner to Jerusalem there to be tried in the presence of his accusers; but Paul, who was acquainted with the snares of his enemies, appealed to Caesar. Il nuovo governatore ha voluto inviare il prigioniero a Gerusalemme lì per essere provato in presenza dei suoi accusatori, ma Paolo, che era a conoscenza delle insidie ​​dei suoi nemici, appellato a Cesare. Thenceforth his cause could be tried only at Rome. Da allora la sua causa potrebbe essere provato solo a Roma. This first period of captivity is characterized by five discourses of the Apostle: The first was delivered in Hebrew on the steps of the Antonia before the threatening crowd; herein Paul relates his conversion and vocation to the Apostolate, but he was interrupted by the hostile shouts of the multitude (Acts 22:1-22). Questo primo periodo di prigionia è caratterizzato da cinque discorsi dell'Apostolo: il primo è stato consegnato in ebraico sui gradini del Antonia prima che la folla minacciosa, qui Paolo racconta la sua conversione e vocazione all'apostolato, ma fu interrotto dalle grida ostili della moltitudine (Atti 22:1-22). In the second, delivered the next day, before the Sanhedrin assembled at the command of Lysias, the Apostle skillfully embroiled the Pharisees with the Sadducees and no accusation could be brought. Nel secondo, consegnato il giorno dopo, davanti al Sinedrio assemblato al comando di Lisia, l'Apostolo abilmente coinvolto i farisei con i sadducei e nessuna accusa potrebbe essere portato. In the third, Paul, answering his accuser Tertullus in the presence of the Governor Felix, makes known the facts which had been distorted and proves his innocence (Acts 24:10-21). Nel terzo, Paolo, rispondendo al suo accusatore Tertullo, alla presenza del Governatore Felix, rende noti i fatti che erano stati distorti e dimostra la sua innocenza (Atti 24:10-21). The fourth discourse is merely an explanatory summary of the Christian Faith delivered before Felix and his wife Drusilla (Acts 24:24-25). Il discorso quarto è solo una sintesi esplicativa della fede cristiana consegnati prima di Felix e sua moglie Drusilla (Atti 24:24-25). The fifth, pronounced before the Governor Festus, King Agrippa, and his wife Berenice, again relates the history of Paul's conversion, and is left unfinished owing to the sarcastic interruptions of the governor and the embarrassed attitude of the king (Acts 26). Il quinto, pronunciata prima della Festo governatore, o re Agrippa, e sua moglie Berenice, riguarda ancora una volta la storia della conversione di Paolo, ed è lasciato incompiuto per le interruzioni sarcastiche del governatore e l'atteggiamento imbarazzato del re (Atti 26).

The journey of the captive Paul from Caesarea to Rome is described by St. Luke with an exactness and vividness of colours which leave nothing to be desired. Il viaggio del prigioniero Paolo da Cesarea a Roma è descritta da San Luca con una esattezza e la vivacità dei colori che non lasciano nulla a desiderare. For commentaries see Smith, "Voyage and Shipwreck of St. Paul" (1866); Ramsay, "St. Paul the Traveller and Roman Citizen" (London, 1908). Per commenti vedi Smith, "Voyage e Naufragio di St. Paul" (1866); Ramsay, "St. Paul il viaggiatore e cittadino romano" (Londra, 1908). The centurion Julius had shipped Paul and his fellow-prisoners on a merchant vessel on board which Luke and Aristarchus were able to take passage. Il centurione Giulio aveva spediti Paolo e dei suoi compagni di prigionia su una nave mercantile a bordo della quale Luca e Aristarco sono stati in grado di prendere il passaggio. As the season was advanced the voyage was slow and difficult. Come la stagione è stata avanzata il viaggio è stato lento e difficile. They skirted the coasts of Syria, Cilicia, and Pamphylia. Si costeggiava le coste della Siria, Cilicia, e della Panfilia. At Myra in Lycia the prisoners were transferred to an Alexandrian vessel bound for Italy, but the winds being persistently contrary a place in Crete called Goodhavens was reached with great difficulty and Paul advised that they should spend the winter there, but his advice was not followed, and the vessel driven by the tempest drifted aimlessly for fourteen whole days, being finally wrecked on the coast of Malta. A Myra in Licia i prigionieri sono stati trasferiti in una nave di Alessandria diretta in Italia, ma i venti che sono in contrasto con insistenza un posto a Creta chiamato Goodhavens è stato raggiunto con grande difficoltà e Paolo avvisati che devono trascorrere l'inverno, ma il suo consiglio non è stato seguito , e la nave guidata dalla tempesta alla deriva senza meta per quattordici giorni interi, di essere definitivamente naufragato sulle coste di Malta. The three months during which navigation was considered most dangerous were spent there, but with the first days of spring all haste was made to resume the voyage. I tre mesi durante i quali è stato considerato più pericoloso di navigazione sono stati spesi là, ma con i primi giorni di primavera tutta fretta è stato fatto per riprendere il viaggio. Paul must have reached Rome some time in March. Paolo deve aver raggiunto un certo tempo a Roma in marzo. "He remained two whole years in his own hired lodging . . . preaching the kingdom of God and teaching the things which concern the Lord Jesus Christ, with all confidence, without prohibition" (Acts 28:30-31). "E 'rimasto due anni interi nel suo alloggio assunto ... predicando il regno di Dio e insegnando le cose che riguardano il Signore Gesù Cristo, con tutta la fiducia, senza divieto" (Atti 28:30-31). With these words the Acts of the Apostles conclude. Con queste parole gli Atti degli Apostoli concludere.

There is no doubt that Paul's trial terminated in a sentence of acquittal, for Non vi è dubbio che il processo di Paolo risolto in una sentenza di assoluzione, per

the report of the Governor Festus was certainly favourable as well as that of the centurion. la relazione del governatore Festus era certamente favorevole, così come quella del centurione. The Jews seem to have abandoned their charge since their co-religionists in Rome were not informed of it (Acts 28:21). Gli ebrei sembrano aver abbandonato la loro carica in quanto il loro correligionari di Roma non sono stati informati di esso (Atti 28:21). The course of the proceedings led Paul to hope for a release, of which he sometimes speaks as of a certainty (Philippians 1:25; 2:24; Philemon 22). Il corso del procedimento ha portato Paolo a sperare per una versione, di cui parla a volte come di una certezza (Filippesi 1:25; 2:24; Filemone 22). The pastorals, if they are authentic, assume a period of activity for Paul subsequent to his captivity. Le pastorali, se sono autentici, assumere un periodo di attività per il successivo alla sua prigionia Paolo. The same conclusion is drawn from the hypothesis that they are not authentic, for all agree that the author was well acquainted with the life of the Apostle. La stessa conclusione è tratto dalla ipotesi che non sono autentici, per tutti d'accordo che l'autore conosceva bene la vita dell'Apostolo. It is the almost unanimous opinion that the so-called Epistles of the captivity were sent from Rome. E 'il parere quasi unanime che le cosiddette epistole della prigionia sono stati inviati da Roma. Some authors have attempted to prove that St. Paul wrote them during his detention at Caesarea, but they have found few to agree with them. Alcuni autori hanno tentato di dimostrare che St. Paul le ha scritte durante la sua detenzione a Cesarea, ma hanno trovato pochi a essere d'accordo con loro. The Epistles to the Colossians, the Ephesians, and Philemon were despatched together and by the same messenger, Tychicus. Le Epistole ai Colossesi, Efesini, Filemone e sono stati spediti insieme e per lo stesso messaggero, Tichico. It is a matter of controversy whether the Epistle to the Philippians was prior or subsequent to these, and the question has not been answered by decisive arguments (see EPISTLE TO THE PHILIPPIANS; EPISTLE TO THE EPHESIANS; EPISTLE TO THE COLOSSIANS; EPISTLE TO PHILEMON). Si tratta di una questione di polemiche se la Lettera ai Filippesi è stato prima o dopo questi, e la questione non è stata risolta con argomenti decisivi (cfr. Lettera ai Filippesi, Lettera agli Efesini, Lettera ai Colossesi, Lettera a Filemone) .

E. Last Years E. Ultimi Anni

This period is wrapped in deep obscurity for, lacking the account of the Acts, we have no guide save an often uncertain tradition and the brief references of the Pastoral epistles. Questo periodo è avvolto nell'oscurità profonda, manca il conto degli Atti, non abbiamo alcuna guida salvare una tradizione spesso incerto e riferimenti brevi epistole pastorali. Paul had long cherished the desire to go to Spain (Romans 15:24, 28) and there is no evidence that he was led to change his plan. Paolo aveva a lungo accarezzato il desiderio di andare in Spagna (Romani 15:24, 28) e non vi è alcuna prova che egli è stato portato a modificare il suo piano. When towards the end of his captivity he announces his coming to Philemon (22) and to the Philippians (2:23-24), he does not seem to regard this visit as immediate since he promises the Philippians to send them a messenger as soon as he learns the issue of his trial; he therefore plans another journey before his return to the East. Quando, verso la fine della sua prigionia egli annuncia la sua venuta a Filemone (22) e ai Filippesi (2,23-24), non sembra considerare questa visita come immediate promette Filippesi di inviare loro un messaggero al più presto mentre impara la questione del suo processo, egli prevede, quindi, un altro viaggio prima del suo ritorno in Oriente. Finally, not to mention the later testimony of St. Cyril of Jerusalem, St. Epiphanius, St. Jerome, St. Chrysostom, and Theodoret, the well-known text of St. Clement of Rome, the witness of the "Muratorian Canon", and of the "Acta Pauli" render probable Paul's journey to Spain. Infine, per non parlare poi la testimonianza di san Cirillo di Gerusalemme, S. Epifanio, S. Girolamo, S. Crisostomo, e Teodoreto, il noto testo di san Clemente di Roma, la testimonianza del "Canone muratoriano" , e del "Acta Pauli" viaggio render probabile di Paolo in Spagna. In any case he can not have remained there long, for he was in haste to revisit his Churches in the East. In ogni caso non può essere vi rimase a lungo, perché era in fretta a rivedere le sue Chiese in Oriente. He may have returned from Spain through southern Gaul if it was thither, as some Fathers have thought, and not to Galatia, that Crescens was sent later (2 Timothy 4:10). Egli potrebbe essere tornato dalla Spagna attraverso il sud della Gallia se era là, come alcuni Padri hanno pensato, e non in Galazia, che è stato inviato in seguito Crescente (2 Timoteo 4:10). We may readily believe that he afterwards kept the promise made to his friend Philemon and that on this occasion he visited the churches of the valley of Lycus, Laodicea, Colossus, and Hierapolis. Si può facilmente credere che poi mantenuto la promessa fatta ad un amico Filemone suo e che in questa occasione ha visitato le chiese della valle del Lico, Laodicea, Colossus, e Hierapolis.

The itinerary now becomes very uncertain, but the following facts seem indicated by the Pastorals: Paul remained in Crete exactly long enough to found there new churches, the care and organization of which he confided to his fellow-worker Titus (Titus 1:5). L'itinerario diventa ora molto incerto, ma i seguenti fatti sembrano indicato dalle pastorali: Paolo rimase a Creta esattamente il tempo necessario a fondare nuove chiese si, la cura e l'organizzazione di cui ha confidato al suo compagno-lavoratore Tito (Tito 1:5) . He then went to Ephesus, and besought Timothy, who was already there, to remain until his return while he proceeded to Macedonia (1 Timothy 1:3). Poi è andato a Efeso, e pregò Timoteo, che era già lì, di rimanere fino al suo ritorno, mentre lui procedeva in Macedonia (1 Timoteo 1:3). On this occasion he paid his promised visit to the Philippians (Philippians 2:24), and naturally also saw the Thessalonians. In questa occasione ha pagato la sua visita promessa ai Filippesi (Filippesi 2,24), e, naturalmente, ha visto anche la Tessalonicesi. The letter to Titus and the First Epistle to Timothy must date from this period; they seem to have been written about the same time and shortly after the departure from Ephesus. La lettera a Tito e la Prima lettera a Timoteo deve risalire a questo periodo, sembra essere stata scritta circa lo stesso tempo e poco dopo la partenza da Efeso. The question is whether they were sent from Macedonia or, which seems more probable, from Corinth. La questione è se essi sono stati inviati dalla Macedonia o, che sembra più probabile, da Corinto. The Apostle instructs Titus to join him at Nicopolis of Epirus where he intends to spend the winter (Titus 3:12). L'Apostolo insegna Tito a unirsi a lui a Nicopoli di Epiro, dove intende trascorrere l'inverno (Tito 3:12). In the following spring he must have carried out his plan to return to Asia (1 Timothy 3:14-15). Nella primavera successiva deve aver svolto il suo piano per tornare in Asia (1 Timoteo 3:14-15). Here occurred the obscure episode of his arrest, which probably took place at Troas; this would explain his having left with Carpus a cloak and books which he needed (2 Timothy 4:13). Qui si è verificato l'episodio oscuro del suo arresto, che probabilmente ha avuto luogo a Troade, il che spiegherebbe il suo aver lasciato Carpo con un mantello e libri di cui aveva bisogno (2 Timoteo 4:13). He was taken from there to Ephesus, capital of the Province of Asia, where he was deserted by all those on whom he thought he could rely (2 Timothy 1:15). E 'stato portato da lì a Efeso, capitale della provincia d'Asia, dove è stato abbandonato da tutti che coloro ai quali pensava di poter contare (2 Timoteo 1:15). Being sent to Rome for trial he left Trophimus sick at Miletus, and Erastus, another of his companions, remained at Corinth, for what reason is not clear (2 Timothy 4:20). Essere mandato a Roma per il processo ha lasciato Trofimo malati a Mileto, e Erastus, un altro dei suoi compagni, è rimasto a Corinto, per quale motivo non è chiaro (2 Timoteo 4:20). When Paul wrote his Second Epistle to Timothy from Rome he felt that all human hope was lost (4:6); he begs his disciple to rejoin him as quickly as possible, for he is alone with Luke. Quando Paolo scrisse la sua seconda lettera a Timoteo da Roma si sentiva che ogni speranza umana è stato perso (4:6), egli implora il suo discepolo a ricongiungersi con lui il più presto possibile, perché è solo con Luke. We do not know if Timothy was able to reach Rome before the death of the Apostle. Non sappiamo se Timothy è stato in grado di arrivare a Roma prima della morte dell'Apostolo.

Ancient tradition makes it possible to establish the following points: La tradizione antica permette di stabilire i seguenti punti:

Paul suffered martyrdom near Rome at a place called Aquae Salviae (now Tre Fontane), somewhat east of the Ostian Way, about two miles from the splendid Basilica of San Paolo fuori le mura which marks his burial place. Paolo subì il martirio nei pressi di Roma in un luogo chiamato Aquae Salviae (ora Tre Fontane), un po 'a est della Via Ostiense, a circa due miglia dalla splendida Basilica di San Paolo fuori le mura, che segna il suo luogo di sepoltura. The martyrdom took place towards the end of the reign of Nero, in the twelfth year (St. Epiphanius), the thirteenth (Euthalius), or the fourteenth (St. Jerome). Il martirio avvenne verso la fine del regno di Nerone, nel dodicesimo anno (S. Epifanio), il tredicesimo (Euthalius), o il quattordicesimo (S. Girolamo). According to the most common opinion, Paul suffered in the same year and on the same day as Peter; several Latin Fathers contend that it was on the same day but not in the same year; the oldest witness, St. Dionysius the Corinthian, says only kata ton auton kairon, which may be translated "at the same time" or "about the same time". Secondo l'opinione più comune, Paolo ha subito nello stesso anno e nello stesso giorno a Pietro, diversi Padri latini sostengono che era lo stesso giorno, ma non nello stesso anno, la più antica testimonianza, San Dionigi di Corinto, dice solo kata ton auton Kairon, che può essere tradotto "allo stesso tempo" o "circa lo stesso tempo". From time immemorial the solemnity of the Apostles Peter and Paul has been celebrated on 29 June, which is the anniversary either of their death or of the translation of their relics. Da tempo immemorabile la solennità degli Apostoli Pietro e Paolo è stata celebrata il 29 giugno, che è l'anniversario sia della loro morte o della traduzione delle loro reliquie.

Formerly the pope, after having pontificated in the Basilica of St. Peter, went with his attendants to that of St. Paul, but the distance between the two basilicas (about five miles) rendered the double ceremony too exhausting, especially at that season of the year. In precedenza il papa, dopo aver pontificato nella Basilica di San Pietro, è andato con i suoi assistenti a quello di St. Paul, ma la distanza tra le due basiliche (circa cinque miglia) reso la doppia cerimonia troppo faticoso, soprattutto in quella stagione di dell'anno. Thus arose the prevailing custom of transferring to the next day (30 June) the Commemoration of St. Paul. Così nacque il costume prevalente di trasferire al giorno successivo (30 giugno) la Commemorazione di St. Paul. The feast of the Conversion of St. Paul (25 January) is of comparatively recent origin. La festa della Conversione di St. Paul (25 gennaio) è di origine relativamente recente. There is reason for believing that the day was first observed to mark the translation of the relics of St. Paul at Rome, for so it appears in the Hieronymian Martyrology. Non vi è ragione di ritenere che la giornata è stata osservata la prima volta in occasione della traslazione delle reliquie di St. Paul a Roma, perché così appare nel Martirologio Hieronymian. It is unknown to the Greek Church (Dowden, "The Church Year and Kalendar", Cambridge, 1910, 69; cf. Duchesne, "Origines du culte chrétien", Paris, 1898, 265-72; McClure, "Christian Worship", London, 1903, 277-81). Non è noto alla Chiesa greco (Dowden, "L'Anno Chiesa e Kalendar", Cambridge, 1910, 69,. Cf Duchesne, "Origines du culte chrétien", Parigi, 1898, 265-72, McClure, "culto cristiano", Londra, 1903, 277-81).

F. Physical and Moral Portrait of St. Paul F. ritratto fisico e morale di St. Paul

We know from Eusebius (Hist. eccl., VII, 18) that even in his time there existed paintings representing Christ and the Apostles Peter and Paul. Sappiamo da Eusebio (Hist. Eccl., VII, 18) che, anche a suo tempo esisteva dipinti raffiguranti Cristo e gli Apostoli Pietro e Paolo. Paul's features have been preserved in three ancient monuments: Paolo caratteristiche sono state conservate in tre monumenti antichi:

A diptych which dates from not later than the fourth century (Lewin, "The Life and Epistles of St. Paul", 1874, frontispiece of Vol. I and Vol. II, 210). Un dittico che risale entro e non oltre il quarto secolo (Lewin, "La vita e le epistole di St. Paul", 1874, frontespizio del vol. I e vol. II, 210). A large medallion found in the cemetery of Domitilla, representing the Apostles Peter and Paul (Op. cit., II, 411). Un grande medaglione trovato nel cimitero di Domitilla, che rappresentano gli Apostoli Pietro e Paolo (op. cit., II, 411). A glass dish in the British Museum, depicting the same Apostles (Farrara, "Life and Work of St. Paul", 1891, 896). Un piatto di vetro al British Museum, raffiguranti gli Apostoli stessi (Farrara, "Vita e opere di St. Paul", 1891, 896).

We have also the concordant descriptions of the "Acta Pauli et Theelae", of Pseudo-Lucian in Philopatris, of Malalas (Chronogr., x), and of Nicephorus (Hist. eccl., III, 37). Abbiamo anche le descrizioni concordanti del "Acta Pauli et Theelae", dello Pseudo-Luciano in Philopatris, di Malala (Chronogr., x), e di Niceforo (Hist. Eccl., III, 37).

Paul was short of stature; the Pseudo-Chrysostom calls him "the man of three cubits" (anthropos tripechys); he was broad-shouldered, somewhat bald, with slightly aquiline nose, closely-knit eyebrows, thick, greyish beard, fair complexion, and a pleasing and affable manner. Paul era a corto di statura, la Pseudo-Crisostomo lo chiama "l'uomo di tre cubiti" (anthropos tripechys), era con le spalle larghe, un po 'calvo, con il naso leggermente aquilino, le sopracciglia molto unite, spesso, barba grigiastra, carnagione chiara , e un modo piacevole e affabile. He was afflicted with a malady which is difficult to diagnose (cf. Menzies, "St. Paul's Infirmity" in the Expository Times", July and Sept., 1904), but despite this painful and humiliating infirmity (2 Corinthians 12:7-9; Galatians 4:13-14) and although his bearing was not impressive (2 Corinthians 10:10), Paul must undoubtedly have been possessed of great physical strength to have sustained so long such superhuman labours (2 Corinthians 11:23-29). Pseudo-Chrysostom, "In princip. Egli era afflitto da una malattia che è difficile da diagnosticare (cfr. Menzies, "infermità di St. Paul" nel Espositori Times ", luglio e settembre, 1904), ma nonostante questo doloroso e umiliante infermità (2 Corinzi 12:7 - 9, Galati 4:13-14) e, anche se la sua posizione non era impressionante (2 Corinzi 10:10), Paolo deve senza dubbio sono stati in possesso di una grande forza fisica di aver subito tali fatiche sovrumane così a lungo (2 Corinzi 11:23-29 ). Pseudo-Crisostomo, "In Princip. apostol. apostol. Petrum et Paulum" (in PG, LIX, 494-95), considers that he died at the age of sixty-eight after having served the Lord for thirty-five years. The moral portrait is more difficult to draw because it is full of contrasts. Its elements will be found: in Lewin, op. cit., II, xi, 410-35 (Paul's Person and Character); in Farrar, op. cit., Appendix, Excursus I; and especially in Newman, "Sermons preached on Various Occasions", vii, viii. Petrum et Paulum "(in PG, LIX, 494-95), ritiene che morì all'età di 68, dopo aver servito il Signore per trentacinque anni. Il ritratto morale è più difficile da disegnare perché è pieno di . contrasti gli elementi siano presenti:.... nel Lewin, op cit, II, XI, 410-35 (persona di Paolo e carattere), in Farrar, op cit, appendice, Excursus I, e in particolare a Newman, "Sermoni predicato in varie occasioni ", VII, VIII.

III. III. THEOLOGY OF ST. TEOLOGIA DELLA ST. PAUL PAUL

A. Paul and Christ A. Paolo e Cristo

This question has passed through two distinct phases. Questa domanda ha attraversato due fasi distinte. According to the principal followers of the Tübingen School, the Apostle had but a vague knowledge of the life and teaching of the historical Christ and even disdained such knowledge as inferior and useless. Secondo i principali seguaci della Scuola di Tubinga, l'Apostolo non aveva che una conoscenza vaga della vita e l'insegnamento del Cristo storico e anche disprezzato tali conoscenze come inferiore e inutile. Their only support is the misinterpreted text: "Et si cognovimus secundum carnem Christum, sed nunc jam novimus" (2 Corinthians 5:16). Il loro sostegno è solo mal interpretato il testo: "Et si cognovimus secundum carnem Christum, sed nunc marmellata novimus" (2 Corinzi 5:16). The opposition noted in this text is not between the historical and the glorified Christ, but between the Messias such as the unbelieving Jews represented Him, such perhaps as he was preached by certain Judaizers, and the Messias as He manifested Himself in His death and Resurrection, as He had been confessed by the converted Paul. L'opposizione ha osservato in questo testo non è tra lo storico e il Cristo glorificato, ma tra il Messia, come gli ebrei increduli lui rappresentata, ad esempio, forse come è stato predicato da alcuni giudaizzanti, e il Messia come Egli si è manifestato nella sua morte e risurrezione , come aveva confessato da Paolo convertito. It is neither admissible nor probable that Paul would be uninterested in the life and preaching of Him, Whom he loved passionately, Whom he constantly held up for the imitation of his neophytes, and Whose spirit he boasted of having. Non è né ammissibile né probabile che Paolo sarebbe disinteressato alla vita e alla predicazione di Lui, che amava appassionatamente, chi ha costantemente sostenuto per l'imitazione dei suoi neofiti, e il cui spirito si vantava di avere. It is incredible that he would not question on this subject eyewitnesses, such as Barnabas, Silas, or the future historians of Christ, Sts. E 'incredibile che non avrebbe domanda su questo argomento testimoni oculari, come Barnaba, Sila, o gli storici futuri di Cristo, i santi. Mark and Luke, with whom he was so long associated. Marco e Luca, con il quale è stato così a lungo associato. Careful examination of this subject has brought out the three following conclusions concerning which there is now general agreement: Un attento esame di questo tema ha messo in evidenza le tre seguenti conclusioni relative quale vi è un accordo generale:

There are in St. Paul more allusions to the life and teachings of Christ than would be suspected at first sight, and the casual way in which they are made shows that the Apostle knew more on the subject than he had the occasion, or the wish to tell. Ci sono a St. Paul più allusioni alla vita e gli insegnamenti di Cristo, di quella che sarebbe sospettato a prima vista, e il modo informale in cui sono fatti dimostra che l'Apostolo sapeva più sul soggetto che ha avuto l'occasione, o della volontà da raccontare. These allusions are more frequent in St. Paul than the Gospels. Queste allusioni sono più frequenti a St. Paul rispetto Vangeli. From Apostolic times there existed a catechesis, treating among other things the life and teachings of Christ, and as all neophytes were supposed to possess a copy it was not necessary to refer thereto save occasionally and in passing. Fin dai tempi apostolici esisteva una catechesi, trattando tra l'altro la vita e gli insegnamenti di Cristo, e come tutti i neofiti dovevano essere in possesso di una copia non è stato necessario fare riferimento ad esso salvare occasionalmente e di passaggio.

The second phase of the question is closely connected with the first. La seconda fase della questione è strettamente collegata con la prima. The same theologians, who maintain that Paul was indifferent to the earthly life and teaching of Christ, deliberately exaggerate his originality and influence. Gli stessi teologi, i quali sostengono che Paolo è stato indifferente alla vita terrena e l'insegnamento di Cristo, deliberatamente esagerare la sua originalità e la sua influenza. According to them Paul was the creator of theology, the founder of the Church, the preacher of asceticism, the defender of the sacraments and of the ecclesiastical system, the opponent of the religion of love and liberty which Christ came to announce to the world. Secondo loro Paolo è stato il creatore della teologia, il fondatore della Chiesa, il predicatore di ascetismo, il difensore dei sacramenti e del sistema ecclesiastico, l'avversario della religione di amore e di libertà che Cristo è venuto ad annunciare al mondo. If, to do him honour, he is called the second founder of Christianity, this must be a degenerate and altered Christianity since it was at least partially opposed to the primitive Christianity. Se, per fargli onore, egli è chiamato il secondo fondatore del cristianesimo, questo deve essere un degenerato e alterato il cristianesimo dato che era almeno in parte contrari al cristianesimo primitivo. Paul is thus made responsible for every antipathy to modern thought in traditional Christianity. Paolo è quindi reso responsabile di ogni antipatia al pensiero moderno nel cristianesimo tradizionale.

This is to a great extent the origin of the "Back to Christ" movement, the strange wanderings of which we are now witnessing. Questo è in gran parte l'origine della "Torna a Cristo" il movimento, le peregrinazioni strani di cui siamo oggi testimoni. The chief reason for returning to Christ is to escape Paul, the originator of dogma, the theologian of the faith. Il motivo principale per il ritorno a Cristo è per sfuggire Paolo, il creatore del dogma, il teologo della fede. The cry "Zuruck zu Jesu" which has resounded in Germany for thirty years, is inspired by the ulterior motive, "Los von Paulus". Il grido "Jesu zu zurück", che ha risuonato in Germania per trenta anni, si ispira al secondo fine, "Los von Paulus". The problem is: Was Paul's relation to Christ that of a disciple to his master? Il problema è: è stata relazione di Paolo con Cristo che di un discepolo al suo maestro? or was he absolutely autodidactic, independent alike of the Gospel of Christ and the preaching of the Twelve? o lui era assolutamente autodidatta, indipendente sia del Vangelo di Cristo e la predicazione dei Dodici? It must be admitted that most of the papers published shed little light on the subject. Si deve ammettere che la maggior parte dei lavori pubblicati gettare poca luce su questo argomento. However, the discussions have not been useless, for they have shown that the most characteristic Pauline doctrines, such as justifying faith, the redeeming death of Christ, the universality of salvation, are in accord with the writings of the first Apostles, from which they were derived. Tuttavia, le discussioni non sono stati inutili, perché hanno dimostrato che le dottrine più caratteristici Pauline, come la fede che giustifica, la morte redentrice di Cristo, l'universalità della salvezza, sono in accordo con gli scritti dei primi Apostoli, da cui sono stati derivati. Julicher in particular has pointed out that Paul's Christology, which is more exalted than that of his companions in the apostolate, was never the object of controversy, and that Paul was not conscious of being singular in this respect from the other heralds of the Gospel. Julicher in particolare, ha sottolineato che la cristologia di Paolo, che è più elevato di quello dei suoi compagni di apostolato, non è mai stato oggetto di polemiche, e che Paolo non era consapevole di essere singolare in questo senso dagli altri araldi del Vangelo. Cf. Cf. Morgan, "Back to Christ" in "Dict. of Christ and the Gospels", I, 61-67; Sanday, "Paul", loc. Morgan, "Torna a Cristo" in "dict di Cristo e del Vangelo.", I, 61-67; Sanday, "Paolo", loc. cit., II, 886-92; Feine, "Jesus Christus und Paulus" (1902); Goguel, "L'apôtre Paul et Jésus-Christ" (Paris, 1904); Julicher, "Paulus und Jesus" (1907). . cit, II, 886-92, Feine, "Jesus Christus und Paulus" (1902); Goguel, "L'apôtre Paul et Jésus-Christ" (Parigi, 1904); Julicher, "Paulus und Gesù" (1907).

B. The Root Idea of St. Paul's Theology B. L'idea principale di Teologia di St. Paul

Several modern authors consider that theodicy is at the base, centre, and summit of Pauline theology. Diversi autori moderni ritengono che teodicea è alla, base centrale, e culmine della teologia paolina. "The apostle's doctrine is theocentric, not in reality anthropocentric. What is styled his 'metaphysics' holds for Paul the immediate and sovereign fact of the universe; God, as he conceives Him, is all in all to his reason and heart alike" (Findlay in Hastings, "Dict. of the Bible", III, 718). "Dottrina dell'Apostolo è teocentrica, non antropocentrica realtà cosa è in stile il suo 'metafisica' vale per Paolo il fatto immediato e sovrano dell'universo,. Dio, come egli lo concepisce, è tutto in tutto alla sua ragione e il cuore allo stesso modo" ( Findlay a Hastings "Dict. della Bibbia",, III, 718). Stevens begins the exposition of his "Pauline Theology" with a chapter entitled "The doctrine of God". Stevens inizia l'esposizione della sua "teologia paolina" con un capitolo dal titolo "La dottrina di Dio". Sabatier (L'apotre Paul, 1896, 297) also considers that "the last word of Pauline theology is: "God all in all", and he makes the idea of God the crown of Paul's theological edifice. But these authors have not reflected that though the idea of God occupies so large a place in the teaching of the Apostle, whose thought is deeply religious like that of all his compatriots, it is not characteristic of him, nor does it distinguish him from his companions in the apostolate nor even from contemporary Jews. Sabatier (L'apotre Paolo, 1896, 297) ritiene inoltre che "l'ultima parola della teologia paolina è:". Dio tutto in tutti ", e fa l'idea di Dio la corona di edificio teologico di Paolo, ma questi autori non hanno riflettuto che, anche se l'idea di Dio occupa un posto così grande nella dottrina dell'Apostolo, il cui pensiero è profondamente religiosa come quella di tutti i suoi compatrioti, non è caratteristico di lui, né lo distingue dai suoi compagni di apostolato e nemmeno da ebrei contemporanei.

Many modern Protestant theologians, especially among the more or less faithful followers of the Tübingen School, maintain that Paul's doctrine is "anthropocentric", that it starts from his conception of man's inability to fulfill the law of God without the help of grace to such an extent that he is a slave of sin and must wage war against the flesh. Molti teologi protestanti moderni, specialmente tra i seguaci più o meno fedele della Scuola di Tubinga, sostengono che la dottrina di Paolo è "antropocentrica", che parte dalla sua concezione della incapacità dell'uomo di adempiere la legge di Dio senza l'aiuto della grazia a tale misura in cui è schiavo del peccato e dobbiamo fare la guerra contro la carne. But if this be the genesis of Paul's idea it is astonishing that he enunciates it only in one chapter (Romans 7), the sense of which is controverted, so that if this chapter had not been written, or it had been lost, we would have no means of recovering the key to his teaching. Ma se questa è la genesi dell'idea di Paolo è sorprendente che lo enuncia in un solo capitolo (Romani 7), il cui senso è controverted, in modo che se questo capitolo non era stato scritto, o che era stato perso, avremmo non hanno modo di recuperare la chiave del suo insegnamento. However, most modern theologians now agree that St. Paul's doctrine is Christocentric, that it is at base a soteriology, not from a subjective standpoint, according to the ancient prejudice of the founders of Protestantism who made justification by faith the quintessence of Paulinism, but from the objective standpoint, embracing in a wide synthesis the person and work of the Redeemer. Tuttavia, i teologi più moderni oggi concordano sul fatto che la dottrina di St. Paul è cristocentrica, che è alla base di una soteriologia, non da un punto di vista soggettivo, secondo l'antico pregiudizio dei fondatori del protestantesimo che hanno fatto la giustificazione per fede la quintessenza del paolinismo, ma dal punto di vista oggettivo, abbracciando in una sintesi ampia la persona e l'opera del Redentore. This may be proved empirically by the statement that everything in St. Paul converges towards Jesus Christ, so much so, that abstracting from Jesus Christ it becomes, whether taken collectively or in detail, absolutely incomprehensible. Questo può essere dimostrato empiricamente dalla dichiarazione che tutto in St. Paul converge verso Gesù Cristo, tanto che astraendo da Gesù Cristo diventa, se prese collettivamente o in dettaglio, assolutamente incomprensibile. This is proved also by demonstrating that what Paul calls his Gospel is the salvation of all men through Christ and in Christ. Ciò è dimostrato anche dimostrando che ciò che Paolo chiama il suo Vangelo è la salvezza di tutti gli uomini per mezzo di Cristo e in Cristo. This is the standpoint of the following rapid analysis: Questo è il punto di vista della seguente analisi rapida:

C. Humanity without Christ C. L'umanità senza Cristo

The first three chapters of the Epistle to the Romans shows us human nature wholly under the dominion of sin. I primi tre capitoli della Lettera ai Romani ci mostra la natura umana interamente sotto il dominio del peccato. Neither Gentiles nor Jews had withstood the torrent of evil. Né i pagani, né ebrei aveva resistito il torrente del male. The Mosaic Law was a futile barrier because it prescribed good without importing the strength to do it. La legge mosaica era una barriera inutile perché prescritto bene senza importare la forza per farlo. The Apostle arrives at this mournful conclusion: "There is no distinction [between Jew and Gentile]; for all have sinned, and do need the glory of God" (Romans 3:22-23). L'Apostolo arriva a questa conclusione triste: "Non vi è alcuna distinzione [tra Ebreo e Gentile], perché tutti hanno peccato e hanno bisogno della gloria di Dio" (Romani 3:22-23). He subsequently leads us back to the historical cause of this disorder: "By one man sin entered into this world, and by sin death; and so death passed upon all men, in whom all have sinned" (Romans 5:12). Conduce poi ci riporta alla causa storica di questa malattia: "Per un uomo il peccato è entrato in questo mondo, e con il peccato la morte, e così la morte è passata su tutti gli uomini, nel quale tutti hanno peccato" (Romani 5:12). This man is obviously Adam, the sin which he brought into the world is not only his personal sin, but a predominating sin which entered into all men and left in them the seed of death: "All sinned when Adam sinned; all sinned in and with his sin" (Stevens, "Pauline Theology", 129). Quest'uomo è ovviamente Adamo, il peccato che ha portato nel mondo non è solo il suo peccato personale, ma un peccato predominante che è entrato in tutti gli uomini e ha lasciato in loro il seme della morte: "tutti hanno peccato, quando Adamo ha peccato, tutti hanno peccato e con il suo peccato "(Stevens," teologia paolina ", 129).

It remains to be seen how original sin, which is our lot by natural generation, manifests itself outwardly and becomes the source of actual sins. Resta da vedere come il peccato originale, che è la nostra sorte per generazione naturale, si manifesta esteriormente e diventa la fonte di peccati attuali. This Paul teaches us in chapter 7, where describing the contest between the Law assisted by reason and human nature weakened by the flesh and the tendency to evil, he represents nature as inevitably vanquished: "For I am delighted with the law of God, according to the inward man: But I see another law in my members fighting against the law of my mind, and captivating me in the law of sin" (Romans 7:22-23). Questo ci insegna Paolo nel capitolo 7, in cui descrive la gara tra la legge assistita dalla ragione e dalla natura umana indebolito dalla carne e la tendenza al male, egli rappresenta la natura come inevitabilmente vinti: "Per mi rallegro con la legge di Dio, secondo l'uomo interiore: ma vedo un'altra legge nelle mie membra lotta contro la legge della mia mente, e accattivante me nella legge del peccato "(Romani 7:22-23). This does not mean that the organism, the material substratus, is evil in itself, as some theologians of the Tübingen School have claimed, for the flesh of Christ, which was like unto ours, was exempt from sin, and the Apostle wishes that our bodies, which are destined to rise again, be preserved free from stain. Questo non significa che l'organismo, il substratus materiale, è il male in sé, come alcuni teologi della Scuola di Tubinga hanno sostenuto, per la carne di Cristo, che era simile a la nostra, era esente dal peccato, e l'Apostolo vuole che la nostra corpi, che sono destinati a risorgere, essere preservata dalla macchia. The relation between sin and the flesh is neither inherent nor necessary; it is accidental, determined by an historical fact, and capable of disappearing through the intervention of the Holy Ghost, but it is none the less true that it is not in our power to overcome it unaided and that fallen man had need of a Saviour. La relazione tra il peccato e la carne non è né inerente né necessario, ma è accidentale, determinato da un fatto storico, e in grado di scomparire attraverso l'intervento dello Spirito Santo, ma è pur vero che non è in nostro potere per superarla senza aiuto e che l'uomo caduto aveva bisogno di un Salvatore.

Yet God did not abandon sinful man. Eppure Dio non ha abbandonato l'uomo peccatore. He continued to manifest Himself through this visible world (Romans 1:19-20), through the light of a conscience (Romans 2:14-15), and finally through His ever active and paternally benevolent Providence (Acts 14:16; 17:26). Ha continuato a manifestarsi in questo mondo visibile (Romani 1:19-20), attraverso la luce di una coscienza (Romani 2:14-15), e, infine, attraverso la Sua sempre attiva e paternamente benevola Provvidenza (Atti 14:16; 17 : 26). Furthermore, in His untiring mercy, He "will have all men to be saved, and to come to the knowledge of the truth" (1 Timothy 2:4). Inoltre, nella sua misericordia instancabile, Egli "vuole che tutti gli uomini siano salvati e arrivino alla conoscenza della verità" (1 Timoteo 2:4). This will is necessarily subsequent to original sin since it concerns man as he is at present. Questa volontà è necessariamente conseguente al peccato originale in quanto riguarda l'uomo come egli è al presente. According to His merciful designs God leads man step by step to salvation. Secondo i suoi disegni di misericordia Dio conduce passo dopo passo l'uomo alla salvezza. To the Patriarchs, and especially to Abraham, He gave his free and generous promise, confirmed by oath (Romans 4:13-20; Galatians 3:15-18), which anticipated the Gospel. Per i Patriarchi, e in particolare ad Abramo, ha dato la sua promessa libera e generosa, confermato dal giuramento (Romani 4:13-20, Galati 3:15-18), che ha anticipato il Vangelo. To Moses He gave His Law, the observation of which should be a means of salvation (Romans 7:10; 10:5), and which, even when violated, as it was in reality, was no less a guide leading to Christ (Galatians 3:24) and an instrument of mercy in the hands of God. Per Mosè ha dato la sua legge, l'osservazione dei quali dovrebbe essere un mezzo di salvezza (Romani 7:10; 10:5), e che, anche quando violato, come lo era in realtà, non era meno una guida che conduce a Cristo ( Galati 3:24) e uno strumento di misericordia nelle mani di Dio.. The Law was a mere interlude until such time as humanity should be ripe for a complete revelation (Galatians 3:19; Romans 5:20), and thus provoked the Divine wrath (Romans 4:15). La legge era un intermezzo solo fino al momento in cui l'umanità dovrebbe essere maturi per una completa rivelazione (Galati 3:19; Romani 5:20), e quindi ha provocato la collera divina (Romani 4:15). But good will arise from the excess of evil and "the Scripture hath concluded all under sin, that the promise, by the faith of Jesus Christ, might be given to them that believe" (Galatians 3:22). Ma buona volontà nascono dalla eccesso del male e "la Scrittura ha rinchiuso ogni cosa sotto il peccato, che la promessa, per la fede di Gesù Cristo, che può essere fornita a coloro che credono" (Galati 3:22). This would be fulfilled in the "fullness of the time" (Galatians 4:4; Ephesians 1:10), that is, at the time set by God for the execution of His merciful designs, when man's helplessness should have been well manifested. Questo sarebbe soddisfatta nella "pienezza del tempo" (Galati 4:4; Efesini 1:10), che è, al momento previsto da Dio per l'esecuzione dei suoi disegni di misericordia, quando impotenza dell'uomo avrebbe dovuto essere ben manifestata. Then "God sent his Son, made of a woman, made under the law: that he might redeem them who were under the law: that we might receive the adoption of sons" (Galatians 4:4). Allora "Dio mandò il suo Figlio, nato da donna, nato sotto la legge, che avrebbe potuto riscattare coloro che erano sotto la legge: affinché noi ricevessimo l'adozione a figli" (Gal 4,4).

D. The Person of the Redeemer D. La Persona del Redentore

Nearly all statements relating to the person of Jesus Christ bear either directly or indirectly on His role as a Saviour. Quasi tutte le indicazioni relative alla persona di Gesù Cristo orso direttamente o indirettamente sul suo ruolo di Salvatore. With St. Paul Christology is a function of soteriology. Con St. Paul cristologia è una funzione della soteriologia. However broad these outlines, they show us the faithful image of Christ in His pre-existence, in His historical existence and in His glorified life (see F. Prat, "Théologie de Saint Paul"). Tuttavia ampio questi contorni, ci mostrano l'immagine fedele di Cristo nella sua pre-esistenza, nella sua esistenza storica e nella sua vita glorificata (vedi F. Prat, "Théologie de San Paolo").

(1) Christ in His pre-existence (1) Cristo nella sua pre-esistenza

(a) Christ is of an order superior to all created beings (Ephesians 1:21); He is the Creator and Preserver of the World (Colossians 1:16-17); all is by Him, in Him, and for Him (Colossians 1:16). (A) Cristo è di un ordine superiore a tutti gli esseri creati (Efesini 1:21), Egli è il Creatore e Conservatore del mondo (Colossesi 1,16-17), il tutto è da Lui, in Lui e per Lui ( Colossesi 1:16).

(b) Christ is the image of the invisible Father (2 Corinthians 4:4; Colossians 1:15); He is the Son of God, but unlike other sons is so in an incommunicable manner; He is the Son, the own Son, the well-Beloved, and this He has always been (2 Corinthians 1:19; Romans 8:3, 8:32; Colossians 1:13; Ephesians 1:6; etc.). (B) Cristo è l'immagine del Padre invisibile (2 Corinzi 4:4; Colossesi 1:15), Egli è il Figlio di Dio, ma a differenza di altri figli è così in modo incomunicabile, Egli è il Figlio, il Figlio , ben Amato, e questo Egli è sempre stato (2 Corinzi 1:19; Romani 8:3, 8:32, Colossesi 1:13, Efesini 1:6, ecc.)

(c) Christ is the object of the doxologies reserved for God (2 Timothy 4:18; Romans 16:27); He is prayed to as the equal of the Father (2 Corinthians 12:8-9; Romans 10:12; 1 Corinthians 1:2); gifts are asked of Him which it is in the power of God alone to grant, namely grace, mercy, salvation (Romans 1:7; 16:20; 1 Corinthians 1:3; 16:23; etc. before Him every knee shall bow in heaven, on earth, and under the earth (Philippians 2:10), as every head inclines in adoration of the majesty of the Most High. (C) Cristo è l'oggetto delle doxologies riservati per Dio (2 Timoteo 4:18; Romani 16:27), Egli è pregato di come il pari del Padre (2 Corinzi 12:8-9, Romani 10:12; 1 Corinzi 1:2), i regali sono pregati di Colui che è nel potere di Dio solo per concessione, vale a dire la grazia, la misericordia, la salvezza (Romani 1:7, 16:20; 1 Corinzi 1:3; 16:23; ecc Lui prima di ogni ginocchio si pieghi nei cieli, sulla terra e sotto la terra (Filippesi 2:10), come ogni capo pendenze in adorazione della maestà dell'Altissimo.

(d) Christ possesses all the Divine attributes; He is eternal, since He is the "first born of every creature" and exists before all ages (Colossians 1:15-17); He is immutable, since He exists "in the form of God" (Philippians 2:6); He is omnipotent, since He has the power to bring forth being from nothingness (Colossians 1:16); He is immense, since He fills all things with His plenitude (Ephesians 4:10; Colossians 2:10); He is infinite since "the fullness of the Godhead dwells in Him" (Colossians 2:9). (D) Cristo possiede tutti gli attributi divini, Egli è eterno, poiché Egli è il "primogenito di ogni creatura" ed esiste prima di tutte le età (Colossesi 1,15-17), Egli è immutabile, dal momento che Egli esiste "in forma di Dio "(Filippesi 2:6), Egli è onnipotente, poiché Egli ha il potere di portare avanti essere dal nulla (Colossesi 1:16), Egli è immenso, poiché Egli riempie tutte le cose con la sua pienezza (Efesini 4:10; Colossesi 2:10), Egli è infinito, dal momento che "la pienezza della divinità abita in lui" (Colossesi 2:9). All that is the special property of the God belongs of right to Him; the judgment seat of God is the judgment seat of Christ (Romans 14:10; 2 Corinthians 5:10); the Gospel of God is the Gospel of Christ (Romans 1:1, 1:9, 15:16, 15:19, etc.); the Church of God is the Church of Christ (1 Corinthians 1:2 and Romans 16:16 sqq.); the Kingdom of God is the Kingdom of Christ (Ephesians 5:5), the Spirit of God is the Spirit of Christ (Romans 8:9 sqq.). Tutto ciò che è di proprietà speciale del Dio appartiene di diritto a lui, al tribunale di Dio è il tribunale di Cristo (Romani 14:10; 2 Corinzi 5:10), il Vangelo di Dio è il Vangelo di Cristo (Romani 1:1, 1:9, 15:16, 15:19, ecc), la Chiesa di Dio è la Chiesa di Cristo (1 Corinzi 1:2 e Romani 16:16 ss). il Regno di Dio è la Regno di Cristo (Efesini 5:5), lo Spirito di Dio è lo Spirito di Cristo (Romani 8:9 ss.).

(e) Christ is the one Lord (1 Corinthians 8:6); He is identified with Jehovah of the Old Covenant (1 Corinthians 10:4, 10:9; Romans 10:13; cf. 1 Corinthians 2:16; 9:21); He is the God who has purchased the Church with his own blood" (Acts 20:28); He is our "great God and Saviour Jesus Christ" (Titus 2:13); He is the "God over all things" (Romans 9:5), effacing by His infinite transcendency the sum and substance of created things. (E) Cristo è l'unico Signore (1 Cor 8,6), Egli è identificato con Geova dell'Antica Alleanza (1 Corinzi 10:4, 10:9; Romani 10:13; cfr. 1 Corinzi 2:16; 9. : 21), Egli è il Dio che ha acquistato la Chiesa con il suo sangue "(Atti 20:28), Egli è il nostro" grande Dio e Salvatore Gesù Cristo "(Tito 2:13), Egli è il" Dio su tutto cose "(Romani 9:5), effacing dalla sua trascendenza infinita la somma e la sostanza delle cose create.

(2) Jesus Christ as Man (2) Gesù Cristo come Uomo

The other aspect of the figure of Christ is drawn with no less firm a hand. L'altro aspetto della figura di Cristo è disegnato con nessuna impresa meno una mano. Jesus Christ is the second Adam (Romans 5:14; 1 Corinthians 15:45-49); "the mediator of God and men" (1 Timothy 2:5), and as such He must necessarily be man (anthropos Christos Iesous). Gesù Cristo è il secondo Adamo (Romani 5:14, 1 Corinzi 15:45-49), "il mediatore di Dio e degli uomini" (1 Timoteo 2:5), e come tale deve essere necessariamente l'uomo (anthropos Christos Iesous) . So He is the descendant of the Patriarchs (Romans 9:5; Galatians 3:16), He is "of the seed of David, according to the flesh)" (Romans 1:3), "born of a woman" (Galatians 4:4), like all men; finally, He is known as a man by His appearance, which is exactly similar to that of men (Philippians 2:7), save for sin, which He did not and could not know (2 Corinthians 5:21). Così Egli è il discendente dei Patriarchi (Romani 9:5; Galati 3:16), Egli è "del seme di Davide, secondo la carne)" (Romani 1:3), "nato da donna" (Gal 4:4), come tutti gli uomini, infine, Egli è conosciuto come un uomo dal suo aspetto, che è esattamente simile a quello degli uomini (Filippesi 2,7), tranne che per il peccato, che non ha fatto e non poteva sapere (2 Corinzi 5:21). When St. Paul says that "God sent His Son in the likeness of sinful flesh" (Romans 8:3), he does not mean to deny the reality of Christ's flesh, but excludes only sinful flesh. Quando St. Paul dice che "Dio ha mandato il suo Figlio a somiglianza di carne di peccato" (Romani 8:3), non vuol dire negare la realtà della carne di Cristo, ma esclude solo carne di peccato.

Nowhere does the Apostle explain how the union of the Divine and the human natures is accomplished in Christ, being content to affirm that He who was "in the form of God" took "the form of a servant" (Philippians 2:6-7), or he states the Incarnation in this laconic formula: "For in him dwelleth all the fullness of the Godhead corporeally" (Colossians 2:9). In nessun punto l'Apostolo spiega come l'unione del divino e la natura umana si compie in Cristo, essendo il contenuto di affermare che Colui che è stato "in forma di Dio" ha preso "la forma di servo" (Fil 2,6-7 ), o afferma l'incarnazione in questa formula laconica: "Poiché in lui abita corporalmente tutta la pienezza della divinità corporalmente" (Colossesi 2:9). What we see clearly is that there is in Christ a single Person to whom are attributed, often in the same sentence, qualities proper to the Divine and the human nature, to the pre-existence, the historical existence, and the glorified life (Colossians 1:15-19; Philippians 2:5-11; etc.). Ciò che vediamo con chiarezza è che c'è in Cristo una sola persona a cui sono attribuiti, spesso nella stessa frase, le qualità proprie della divina e la natura umana, per la pre-esistenza, l'esistenza storica, e la vita glorificata (Colossesi 1:15-19, Filippesi 2,5-11, ecc.) The theological explanation of the mystery has given rise to numerous errors. La spiegazione teologica del mistero ha dato luogo a numerosi errori. Denial was made of one of the natures, either the human (Docetism), or the Divine (Arianism), or the two natures were considered to be united in a purely accidental manner so as to produce two persons (Nestorianism), or the two natures were merged into one (Monophysitism), or on pretext of uniting them in one person the heretics mutilated either the human nature (Apollinarianism), or the Divine, according to the strange modern heresy known as Kenosis. La negazione è stata fatta di una delle nature, o il, umano (docetismo), o la Divina (Arianesimo), o le due nature sono stati considerati per essere uniti in modo puramente casuale, in modo da produrre due persone (nestorianesimo) o due nature sono stati fusi in un unico (monofisismo), o col pretesto di unire in una sola persona gli eretici mutilate o la natura umana (Apollinarianism), o la Divina, secondo la strana moderna eresia conosciuta come kenosis.

The last-mentioned requires a brief treatment, as it is based on a saying of St. Paul "Being in the form of God . . . emptied himself (ekenosen eauton, hence kenosis) taking the form of a servant" (Philippians 2:6-7). Quest'ultima richiede un trattamento breve, in quanto si basa su un detto di St. Paul "Essere in forma di Dio ... spogliò se stesso (ekenosen eauton, quindi kenosis), assumendo la condizione di servo" (Filippesi 2: 6-7). Contrary to the common opinion, Luther applied these words not to the Word, but to Christ, the Incarnate Word. Contrariamente all'opinione comune, Lutero applicato queste parole non della Parola, ma a Cristo, Verbo incarnato. Moreover he understood the communicatio idiomatus as a real possession by each of the two natures of the attributes of the other. Inoltre ha compreso la idiomatus communicatio come un vero tesoro da ciascuna delle due nature degli attributi dell'altro. According to this the human nature of Christ would possess the Divine attributes of ubiquity, omniscience, and omnipotence. Secondo questa la natura umana di Cristo sarebbe in possesso degli attributi divini di onnipresenza, onniscienza e onnipotenza. There are two systems among Lutheran theologians, one asserting that the human nature of Christ was voluntarily stripped of these attributes (kenosis), the other that they were hidden during His mortal existence (krypsis). Ci sono due sistemi tra i teologi luterani, uno affermando che la natura umana di Cristo è stata volontariamente spogliato di questi attributi (kenosis), l'altra che sono stati nascosti nel corso della sua esistenza terrena (krypsis).

In modern times the doctrine of Kenosis, while still restricted to Lutheran theology, has completely changed its opinions. Nei tempi moderni la dottrina della kenosis, mentre ancora limitato alla teologia luterana, ha cambiato completamente i suoi pareri. Starting with the philosophical idea that "personality" is identified with "consciousness", it is maintained that where there is only one person there can be only one consciousness; but since the consciousness of Christ was truly human consciousness, the Divine consciousness must of necessity have ceased to exist or act in Him. Partendo con l'idea filosofica che "personalità" si identifica con "coscienza", si sostiene che dove c'è una sola persona non ci può essere una sola coscienza, ma dal momento che la coscienza di Cristo era la coscienza veramente umana, la coscienza divina deve necessariamente hanno cessato di esistere o agire in lui. According to Thomasius, the theorist of the system, the Son of God was stripped, not after the Incarnation, as Luther asserted, but by the very fact of the Incarnation, and what rendered possible the union of the Logos with the humanity was the faculty possessed by the Divinity to limit itself both as to being and activity. Secondo Thomasius, il teorico del sistema, il Figlio di Dio è stato spogliato, non dopo l'Incarnazione, come affermato Lutero, ma per il fatto stesso dell'Incarnazione, e ciò che ha reso possibile l'unione del Logos con l'umanità è stata la facoltà posseduto dalla divinità limitarsi sia in termini di essere ed operare. The other partisans of the system express themselves in a similar manner. Gli altri partigiani del sistema si esprimono in un modo simile. Gess, for instance, says that in Jesus Christ the Divine ego is changed into the human ego. Gess, per esempio, dice che in Gesù Cristo, l'Io divino si trasforma in l'ego umano. When it is objected that God is immutable, that He can neither cease to be, nor limit Himself, nor transform Himself, they reply that this reasoning is on metaphysical hypotheses and concepts without reality. Quando si è obiettato che Dio è immutabile, che Egli non può né cessare di essere, né limitare stesso, né trasformarsi, rispondono che questo ragionamento è su ipotesi metafisiche e concetti senza realtà. (For the various forms of Kenosis see Bruce, "The Humiliation of Christ", p. 136.) (Per le varie forme di kenosis vedere Bruce, "L'umiliazione di Cristo", pag. 136.)

All these systems are merely variations of Monophysitism. Tutti questi sistemi sono semplicemente variazioni del monofisismo. Unconsciously they assume that there is in Christ but a single nature as there is but a single person. Inconsciamente gli operatori ritengono che non vi è in Cristo, ma una sola natura, ma in quanto vi è una sola persona. According to the Catholic doctrine, on the contrary, the union of the two natures in a single person involves no change in the Divine nature and need involve no physical change of the human nature of Christ. Secondo la dottrina cattolica, al contrario, l'unione delle due nature in una sola persona non implica alcun cambiamento nella natura divina e la necessità comportano nessun cambiamento fisico della natura umana di Cristo. Without doubt Christ is the Son and is morally entitled even as man to the goods of His Father, viz. Senza dubbio Cristo è il Figlio ed è moralmente autorizzato anche come uomo, per i prodotti di Suo Padre, vale a dire. the immediate vision of God, eternal beatitude, the state of glory. la visione immediata di Dio, eterna beatitudine, lo stato di gloria. He is temporarily deprived of a portion of these goods in order that he may fulfill His mission as Redeemer. Egli è temporaneamente privato di una parte di questi beni, in modo che egli possa compiere la sua missione di Redentore. This is the abasement, the annihilation, of which St. Paul speaks, but it is a totally different thing from the Kenosis as described above. Questo è l'abbassamento, l'annientamento, di cui St. Paul parla, ma è una cosa totalmente diversa dalla kenosis come descritto sopra.

E. The Objective Redemption as the Work of Christ E. La redenzione Obiettivo come l'Opera di Cristo

We have seen that fallen man being unable to arise again unaided, God in His mercy sent His Son to save him. Abbiamo visto che l'uomo caduto non essere in grado di risorgere senza aiuto, Dio nella sua misericordia ha mandato il suo Figlio per salvarlo. It is an elementary and often repeated doctrine of St. Paul that Jesus Christ saves us through the Cross, that we are "justified by His blood", that "we were reconciled to God by the death of his Son" (Romans 5:9-10). Si tratta di una dottrina elementare e spesso ripetuto di St. Paul che Gesù Cristo ci salva attraverso la croce, che siamo "giustificati per il suo sangue", che "siamo stati riconciliati con Dio per mezzo della morte del Figlio suo" (Romani 5:9 -10). What endowed the blood of Christ, His death, His Cross, with this redeeming virtue? Che dotato il sangue di Cristo, la Sua morte, la Sua Croce, con questa virtù redentrice? Paul never answers this question directly, but he shows us the drama of Calvary under three aspects, which there is danger in separating and which are better understood when compared: Paolo non risponde a questa domanda direttamente, ma ci mostra il dramma del Calvario sotto tre aspetti, che vi è pericolo per la separazione e che sono meglio compresi rispetto:

(a) at one time the death of Christ is a sacrifice intended, like the sacrifice of the Old Law, to expiate sin and propitiate God. (A) in una sola volta la morte di Cristo è un sacrificio destinato, come il sacrificio della legge antica, per espiare il peccato e propiziare Dio. Cf. Cf. Sanday and Headlam, "Romans", 91-94, "The death of Christ considered as a sacrifice". Sanday e Headlam, "romani", 91-94, "La morte di Cristo, considerato come un sacrificio". "It is impossible from this passage (Romans 3:25) to get rid of the double idea: (1) of a sacrifice; (2) of a sacrifice which is propitiatory . . . Quite apart from this passage it is not difficult to prove that these two ideas of sacrifice and propitiation lie at the root of the teaching not only of St. Paul but of the New Testament generally." "E 'impossibile da questo passaggio (Romani 3:25) per sbarazzarsi dell'idea doppia: (1) di un sacrificio, (2) di un sacrificio propiziatorio che è ... A prescindere da questo passaggio non è difficile dimostrare che queste due idee di sacrificio e di propiziazione si trovano alla base della dottrina non solo di St. Paul, ma il Nuovo Testamento in generale. " The double danger of this idea is, first to wish to apply to the sacrifice of Christ all the mode of action, real or supposed, of the imperfect sacrifices of the Old Law; and second, to believe that God is appeased by a sort of magical effect, in virtue of this sacrifice, whereas on the contrary it was He Who took the initiative of mercy, instituted the sacrifice of Calvary, and endowed it with its expiatory value. Il doppio pericolo di questa idea è, prima di voler applicare al sacrificio di Cristo, tutta la modalità d'azione, reale o presunta, dei sacrifici imperfetti della legge antica, e la seconda, a credere che Dio è placato da una sorta di effetto magico, in virtù di questo sacrificio, che, al contrario era lui che ha preso l'iniziativa di misericordia, istituì il sacrificio del Calvario, e dotato con il suo valore espiatorio.

(b) At another time the death of Christ is represented as a redemption, the payment of a ransom, as the result of which man was delivered from all his past servitude (1 Corinthians 6:20; 7:23 [times egorasthete]; Galatians 3:13; 4:5 [ina tous hypo nomon exagorase]; Romans 3:24; 1 Corinthians 1:30; Ephesians 1:7, 14; Colossians 1:14 [apolytrosis]; 1 Timothy 2:6 [antilytron]; etc.) This idea, correct as it is, may have inconveniences if isolated or exaggerated. (B) In un altro momento della morte di Cristo viene rappresentato come un rimborso, il pagamento di un riscatto, come il risultato di cui è stato emesso l'uomo da tutta la sua servitù passato (1 Cor 6,20; 07:23 [egorasthete volte]; Galati 3:13, 4:05 [ina tous ipo nomon exagorase], Romani 3:24, 1 Corinzi 1:30; Efesini 1:7, 14; Colossesi 1:14 [apolytrosis]; 1 Timoteo 2:6 [antilytron] , ecc) Questa idea, più preciso è, può avere inconvenienti, se isolato o esagerate. By carrying it beyond what was written, some of the Fathers put forth the strange suggestion of a ransom paid by Christ to the demon who held us in bondage. Per portarlo al di là di ciò che è stato scritto, alcuni dei Padri messo avanti la proposta strana di un riscatto pagato da Cristo per il demone che ci teneva in schiavitù. Another mistake is to regard the death of Christ as having a value in itself, independent of Christ Who offered it and God Who accepted it for the remission of our sins. Un altro errore è quello di considerare la morte di Cristo come aventi un valore in sé, indipendentemente da Cristo che ha compiuto ed è Dio che ha accettato per la remissione dei nostri peccati.

(c) Often, too, Christ seems to substitute Himself for us in order to undergo in our stead the chastisement for sin. (C) Spesso, inoltre, Cristo sembra sostituire se stesso per noi al fine di sottoporsi al nostro posto il castigo per il peccato. He suffers physical death to save us from the moral death of sin and preserve us from eternal death. Soffre morte fisica per salvarci dalla morte morale del peccato e ci preservi dalla morte eterna. This idea of substitution appealed so strongly to Lutheran theologians that they admitted quantitative equality between the sufferings really endured by Christ and the penalties deserved by our sins. Questa idea della sostituzione appello così fortemente da teologi luterani che hanno ammesso la parità quantitativa tra le sofferenze sperimentate da Cristo veramente e le sanzioni meritato dai nostri peccati. They even maintained that Jesus underwent the penalty of loss (of the vision of God) and the malediction of the Father. Hanno anche sostenuto che Gesù ha subito la sanzione della perdita (della visione di Dio) e la maledizione del Padre. These are the extravagances which have cast so much discredit on the theory of subsitution. Queste sono le stravaganze che si sono espressi tanto discredito sulla teoria della possibilità di sostituzione. It has been rightly said that the transfer of a chastisement from one person to another is an injustice and a contradiction, for the chastisement is inseparable from the fault and an undeserved chastisement is no longer a chastisement. E 'stato giustamente detto che il trasferimento di un castigo da una persona ad un'altra è un'ingiustizia e una contraddizione, perché il castigo è inseparabile dalla colpa e un immeritato castigo non è più un castigo. Besides, St. Paul never said that Christ died in our stead (anti), but only that he died for us (hyper) because of our sins. Inoltre, non St. Paul ha detto che Cristo è morto al posto nostro (anti), ma solo che è morto per noi (iper) a causa dei nostri peccati.

In reality the three standpoints considered above are but three aspects of the Redemption which, far from excluding one another, should harmonize and combine, modifying if necessary all the other aspects of the problem. In realtà i tre punti di vista di cui sopra sono considerati, ma tre aspetti della redenzione, che, lungi dall'essere esclusa l'un l'altro, dovrebbe armonizzare e combinare, modificando, se necessario, tutti gli altri aspetti del problema. In the following text St. Paul assembles these various aspects with several others. Nel testo che segue St. Paul assembla questi vari aspetti con diversi altri. We are "justified freely by his grace, through the Redemption, that is in Christ Jesus, whom God hath proposed to be a propitiation, through faith in his blood, to the shewing of his [hidden] justice, for the remission of former sins, through the forbearance of God, for the shewing of his justice in this time; that of himself may be [known as] just, and the justifier of him, who is in the faith of Jesus Christ" (Romans 3:24-26). Ci sono "giustificati gratuitamente per la sua grazia, mediante la redenzione che è in Cristo Gesù, che ha proposto a Dio di essere una propiziazione mediante la fede nel suo sangue, al shewing dei suoi [scomparsa] la giustizia, per la remissione dei peccati precedenti , attraverso la pazienza di Dio, per la shewing della sua giustizia in questo tempo, che di se stesso può essere [nota come] giusto e giustificante colui che è nella fede di Gesù Cristo "(Romani 3:24-26 ). Herein are designated the part of God, of Christ, and of man: Qui sono designati da parte di Dio, di Cristo e dell'uomo:

God takes the initiative; it is He who offers His Son; He intends to manifest His justice, but is moved thereto by mercy. Dio prende l'iniziativa, è Lui che offre il suo Figlio, Egli intende manifestare la sua giustizia, ma esso è mosso dalla misericordia. It is therefore incorrect or more or less inadequate to say that God was angry with the human race and that He was only appeased by the death of His Son. E 'quindi errato o più o meno inadeguati a dire che Dio era arrabbiato con il genere umano e che Egli è stato placato solo dalla morte del suo Figlio. Christ is our Redemption (apolytrosis), He is the instrument of expiation or propitiation (ilasterion), and is such by His Sacrifice (en to autou aimati), which does not resemble those of irrational animals; it derives its value from Christ, who offers it for us to His Father through obedience and love (Philippians 2:8; Galatians 2:20). Cristo è la nostra redenzione (apolytrosis), Egli è lo strumento di espiazione o propiziazione (ilasterion), ed è tale dal suo sacrificio (en a autou aimati), che non assomigliano a quelle di animali irrazionali, che deriva il suo valore da Cristo, il quale offre per noi al Padre attraverso l'obbedienza e l'amore (Filippesi 2:8; Galati 2:20). Man is not merely passive in the drama of his salvation; he must understand the lesson which God teaches, and appropriate by faith the fruit of the Redemption. L'uomo non è solo passiva nel dramma della sua salvezza, egli deve capire la lezione che Dio insegna, e appropriato per la fede il frutto della Redenzione.

F. The Subjective Redemption F. La Redenzione soggettiva

Christ having once died and risen, the Redemption is completed in law and in principle for the whole human race. Cristo, essendo una volta morto e risorto, la Redenzione viene completata in diritto e in linea di principio per tutto il genere umano. Each man makes it his own in fact and in act by faith and baptism which, by uniting him with Christ, causes him to participate in His Divine life. Ogni uomo fa sua in fatto e in atto di fede e il battesimo, che, unendosi a lui con Cristo, lo fa partecipare alla sua vita divina. Faith, according to St. Paul, is composed of several elements; it is the submission of the intellect to the word of God, the trusting abandonment of the believer to the Saviour Who promises him assistance; it is also an act of obedience by which man accepts the Divine will. La fede, secondo la St. Paul, è composto da più elementi, è la sottomissione dell'intelletto alla parola di Dio, l'abbandono fiducioso del credente al Salvatore, che gli promette di assistenza, ma è anche un atto di obbedienza con il quale l'uomo accetta la volontà divina. Such an act has a moral value, for it "gives glory to God" (Romans 4:20) in the measure in which it recognizes its own helplessness. Tale atto ha un valore morale, perché "dà gloria a Dio" (Romani 4:20), nella misura in cui si riconosce la propria impotenza. That is why "Abraham believed God, and it was reputed to him unto justice" (Romans 4:3; Galatians 3:6). È per questo che "Abramo credette a Dio, e che aveva fama di lui fino alla giustizia" (Romani 4:3, Galati 3:6). The spiritual children of Abraham are likewise "justified by faith, without the works of the law" (Romans 3:28; cf. Galatians 2:16). I figli spirituali di Abramo sono anch'essi "giustificati per fede, senza le opere della legge" (Romani 3:28;. Cfr. Galati 2:16). Hence it follows: Ne segue:

That justice is granted by God in consideration of faith. Che giustizia è concessa da Dio in considerazione della fede. That, nevertheless, faith is not equivalent to justice, since man is justified "by grace" (Romans 4:6). Questo, tuttavia, la fede non è equivalente alla giustizia, perché l'uomo è giustificato "per grazia" (Romani 4:6). That the justice freely granted to man becomes his property and is inherent in him. Che la giustizia liberamente concesso all'uomo, diventa sua proprietà ed è insita in lui.

Protestants formerly asserted that the justice of Christ is imputed to us, but now they are generally agreed that this argument is unscriptural and lacks the guaranty of Paul; but some, loth to base justification on a good work (ergon), deny a moral value to faith and claim that justification is but a forensic judgment of God which alters absolutely nothing in the justified sinner. Protestanti in precedenza affermato che la giustizia di Cristo ci viene imputata, ma ora sono generalmente d'accordo che questo argomento è scritturale e manca la garanzia di Paolo, ma alcuni, restio a giustificazione di base su un buon lavoro (ergon), nega un valore morale alla fede e sostengono che la giustificazione non è che un giudizio forense di Dio che cambia assolutamente nulla nel peccatore giustificato. But this theory is untenable, for: Ma questa teoria è insostenibile, per:

even admitting that "to justify" signifies "to pronounce just", it is absurd to suppose that God really pronounces just anyone who is not already so or who is not rendered so by the declaration itself. anche ammettendo che "per giustificare" significa "pronunciare solo", è assurdo supporre che Dio pronuncia in realtà solo chi non è già così o che non è resa in modo dalla stessa dichiarazione. Justification is inseparable from sanctification, for the latter is "a justification of life" (Romans 5:18) and every "just man liveth by faith" (Romans 1:17; Galatians 3:11). La giustificazione è inseparabile dalla santificazione, per il secondo è "una giustificazione della vita" (Romani 5:18) e ogni "uomo giusto vive di fede" (Romani 1:17, Galati 3:11).

By faith and baptism we die to the "old man", our former selves; now this is impossible without beginning to live as the new man, who "according to God, is created in justice and holiness" (Romans 6:3-5; Ephesians 4:24; 1 Corinthians 1:30; 6:11). Per la fede e il battesimo moriamo per il "vecchio", i nostri sé precedenti, ora questo è impossibile senza cominciando a vivere come l'uomo nuovo, che "secondo Dio, è creato nella giustizia e nella santità" (Romani 6:3-5 , Efesini 4:24, 1 Corinzi 1:30; 6:11). We may, therefore, establish a distinction in definition and concept between justification and sanctification, but we can neither separate them nor regard them as separate. Si può, quindi, stabilire una distinzione nella definizione e il concetto tra giustificazione e santificazione, ma non possiamo né separarli, né considerarli come separati.

G. Moral Doctrine G. dottrina morale

A remarkable characteristic of Paulinism is that it connects morality with the subjective redemption or justification. Una caratteristica notevole di paolinismo è che si connette con la redenzione morale soggettivo o giustificazione. This is especially striking in chapter 6 of the Epistle to the Romans. Ciò è particolarmente evidente nel capitolo 6 della Lettera ai Romani. In baptism "our old man is crucified with [Christ] that, the body of sin may be destroyed, to the end that we may serve sin no longer" (Romans 6:6). Nel battesimo "il nostro uomo vecchio è stato crocifisso con [Cristo] che, il corpo del peccato possono essere distrutti, al fine che noi possiamo servire il peccato non è più" (Romani 6:6). Our incorporation with the mystical Christ is not only a transformation and a metamorphosis, but a real reaction, the production of a new being, subject to new laws and consequently to new duties. La nostra integrazione con il mistico di Cristo non è solo una trasformazione e una metamorfosi, ma una reazione vera e propria, la produzione di un nuovo essere, oggetto di nuove leggi e di conseguenza a nuove mansioni. To understand the extent of our obligations it is enough for us to know ourselves as Christians and to reflect on the various relations which result from our supernatural birth: that of sonship to God the Father, of consecration to the Holy Ghost, of mystical identity with our Saviour Jesus Christ, of brotherly union with the other members of Christ. Per comprendere la portata dei nostri obblighi è sufficiente per noi per conoscere noi stessi come cristiani e per riflettere sulle relazioni diverse che derivano dalla nostra nascita soprannaturale: quello di figliolanza a Dio Padre, di consacrazione allo Spirito Santo, di identità mistica con il nostro Salvatore Gesù Cristo, di fraterna unione con gli altri membri di Cristo. But this is not all. Ma questo non è tutto. Paul says to the neophytes: Paolo dice ai neofiti:

"Thanks be to God, that you were the servants of sin, but have obeyed from the heart unto that form of doctrine, into which you have been delivered. . . . But now being made free from sin, and become servants to God, you have your fruit unto sanctification, and the end life everlasting (Romans 6:17, 22). "Grazie a Dio, che erano i servi del peccato, ma avete obbedito di cuore verso quella forma di dottrina, in cui si sono stati consegnati .... Ma ora, liberati dal peccato e fatti servi di Dio, avete il vostro frutto fino alla santificazione, e per fine la vita eterna (Romani 6:17, 22).

By the act of faith and by baptism, its seal, the Christian freely makes himself the servant of God and the soldier of Christ. Con l'atto di fede e il battesimo, il suo sigillo, il cristiano liberamente si fa il servo di Dio e il soldato di Cristo. God's will, which he accepts in advance in the measure in which it shall be manifested, becomes thenceforth his rule of conduct. La volontà di Dio, che egli accetta in anticipo nella misura in cui essa si manifesti, diventa allora in poi la sua regola di condotta. Thus Paul's moral code rests on the one hand on the positive will of God made known by Christ, promulgated by the Apostles, and virtually accepted by the neophyte in his first act of faith, and on the other, in baptismal regeneration and the new relations which it produces. Così codice morale di Paolo si basa da un lato sulla volontà positiva di Dio fatto conoscere da Cristo, promulgata dagli Apostoli, e praticamente accettato dal neofita nel suo primo atto di fede, e, dall'altro, nella rigenerazione battesimale e le nuove relazioni che lo produce. All Paul's commands and recommendations are merely applications of these principles. Tutti i comandi di Paolo e le raccomandazioni sono solo applicazioni di questi principi.

H. Eschatology H. Escatologia

(1) The graphic description of the Pauline parousia (1 Thessalonians 4:16-17; 2 Thessalonians 1:7-10) has nearly all its main points in Christ's great eschatological discourse (Matthew 24, Mark 13, Luke 21). (1) La descrizione grafica del paolino parusia (1 Tessalonicesi 4:16-17; 2 Tessalonicesi 1:7-10) ha quasi tutti i suoi punti principali nel grande discorso escatologico di Cristo (Matteo 24, Marco 13, Luca 21). A common characteristic of all these passages is the apparent nearness of the parousia. Una caratteristica comune di tutti questi passaggi è evidente la vicinanza della parusia. Paul does not assert that the coming of the Saviour is at hand. Paolo non affermare che la venuta del Salvatore è a portata di mano. In each of the five epistles, wherein he expresses the desire and the hope to witness in person the return of Christ, he at the same time considers the probability of the contrary hypothesis, proving that he had neither revelation nor certainty on the point. In ciascuno dei cinque epistole, in cui egli esprime il desiderio e la speranza di assistere di persona al ritorno di Cristo, allo stesso tempo, considera la probabilità che l'ipotesi contraria, dimostrando che non aveva né la rivelazione né certezza sul punto. He knows only that the day of the lord will come unexpectedly, like a thief (1 Thessalonians 5:2-3), and he counsels the neophytes to make themselves ready without neglecting the duties of their state of life (2 Thessalonians 3:6-12). Sa solo che il giorno del Signore verrà improvvisamente, come un ladro (1 Tessalonicesi 5:2-3), e lui consiglia ai neofiti di farsi pronto senza trascurare i doveri del loro stato di vita (2 Tessalonicesi 3:6 -12). Although the coming of Christ will be sudden, it will be heralded by three signs: Anche se la venuta di Cristo sarà improvvisa, sarà preannunciata da tre segni:

general apostasy (2 Thessalonians 2:3), the appearance of Antichrist (2:3-12), and the conversion of the Jews (Romans 11:26). generale apostasia (2 Tessalonicesi 2:3), la comparsa di Anticristo (2:3-12), e la conversione degli ebrei (Romani 11,26).

A particular circumstance of St. Paul's preaching is that the just who shall be living at Christ's second advent will pass to glorious immortality without dying [1 Thessalonians 4:17; 1 Corinthians 15:51 (Greek text); 2 Corinthians 5:2-5]. Una circostanza particolare della predicazione di St. Paul è che i giusti che si vive a secondo avvento di Cristo passerà alla gloriosa immortalità senza morire [1 Tessalonicesi 4:17, 1 Corinzi 15:51 (testo greco); 2 Corinzi 5:2 - 5].

(2) Owing to the doubts of the Corinthians Paul treats the resurrection of the just at some length. (2) A causa i dubbi del Corinzi Paolo tratta la risurrezione dei giusti con una certa ampiezza. He does not ignore the resurrection of the sinners, which he affirmed before the Governor Felix (Acts 24:15), but he does not concern himself with it in his Epistles. Egli non ignora la risurrezione dei peccatori, che ha affermato davanti al governatore Felice (Atti 24:15), ma non si preoccupa di esso nelle sue epistole. When he says that "the dead who are in Christ shall rise first" (proton, 1 Thessalonians 4:16, Greek) this "first" offsets, not another resurrection of the dead, but the glorious transformation of the living. Quando dice che "i morti che sono in Cristo risusciteranno i primi" (protone, 1 Tessalonicesi 4:16, greco) questo "prima" offset, non un altro resurrezione dei morti, ma la trasformazione gloriosa dei vivi. In like manner "the evil" of which he speaks (tou telos, 1 Corinthians 15:24) is not the end of the resurrection, but of the present world and the beginning of a new order of things. Allo stesso modo il "male" di cui parla (tou telos, 1 Corinzi 15:24) non è la fine della risurrezione, ma del mondo attuale e l'inizio di un nuovo ordine di cose. All the arguments which he advances in behalf of the resurrection may be reduced to three: the mystical union of the Christian with Christ, the presence within us of the Spirit of Holiness, the interior and supernatural conviction of the faithful and the Apostles. Tutti gli argomenti che ha progressi nel nome della risurrezione può essere ridotto a tre: l'unione mistica del cristiano con Cristo, la presenza in noi dello Spirito di santità, la convinzione interiore e soprannaturale dei fedeli e degli Apostoli. It is evident that these arguments deal only with the glorious resurrection of the just. E 'evidente che questi argomenti trattare solo con la gloriosa risurrezione dei giusti. In short, the resurrection of the wicked does not come within his theological horizon. In breve, la risurrezione dei malvagi non rientra nel suo orizzonte teologico. What is the condition of the souls of the just between death and resurrection? Qual è la condizione delle anime dei giusti tra la morte e la risurrezione? These souls enjoy the presence of Christ (2 Corinthians 5:8); their lot is enviable (Philippians 1:23); hence it is impossible that they should be without life, activity, or consciousness. Queste anime godere della presenza di Cristo (2 Corinzi 5:8), la loro sorte è invidiabile (Filippesi 1:23), quindi è impossibile che dovrebbero essere senza vita, l'attività, o la coscienza.

(3) The judgment according to St. Paul as according to the Synoptics, is closely connected with the parousia and the resurrection. (3) La sentenza in base a St. Paul come secondo i Sinottici, è strettamente collegato con la parusia e la risurrezione. They are the three acts of the same drama which constitute the Day of the Lord (1 Corinthians 1:8; 2 Corinthians 1:14; Philippians 1:6, 10; 2:16). Sono i tre atti del dramma stesso che costituiscono il Giorno del Signore (1 Corinzi 1:8, 2 Corinzi 1:14; Filippesi 1:6, 10; 02:16). "For we must all be manifested before the judgment seat of Christ, that every one may receive the proper things of the body, according as he hath done, whether it be good or evil" (2 Corinthians 5:10). "Noi tutti infatti dobbiamo essere manifestato davanti al tribunale di Cristo, che ognuno può ricevere le cose giuste del corpo, secondo che egli ha fatto, sia bene o male" (2 Corinzi 5:10).

Two conclusions are derived from this text: Due conclusioni derivano da questo testo:

(1) The judgment shall be universal, neither the good nor the wicked shall escape (Romans 14:10-12), nor even the angels (1 Corinthians 6:3); all who are brought to trial must account for the use of their liberty. (1) La sentenza è universale, né i buoni né i malvagi scamperà (Romani 14:10-12), e neppure gli angeli (1 Corinzi 6:3), tutti coloro che sono portati in giudizio deve tener conto per l'uso di la loro libertà.

(2) The judgment shall be according to works: this is a truth frequently reiterated by St. Paul, concerning sinners (2 Corinthians 11:15), the just (2 Timothy 4:14), and men in general (Romans 2:6-9). (2) La sentenza è in base alle opere: si tratta di una verità spesso ribadito da St. Paul, per quanto riguarda i peccatori (2 Corinzi 11:15), il giusto (2 Timoteo 4:14), e gli uomini in generale (Romani 2: 6-9). Many Protestants marvel at this and claim that in St. Paul this doctrine is a survival of his rabbinical education (Pfleiderer), or that he could not make it harmonize with his doctrine of gratuitous justification (Reuss), or that the reward will be in proportion to the act, as the harvest is in proportion to the sowing, but that it will not be because of or with a view to the act (Weiss). Molti protestanti vi meravigliate di questo e sostengono che in St. Paul questa dottrina è una sopravvivenza della sua formazione rabbinica (Pfleiderer), o che non poteva farlo in armonia con la sua dottrina della giustificazione gratuita (Reuss), o che la ricompensa sarà in proporzione atto, come il raccolto è proporzionale alla semina, ma che non sarà causa di o in vista dell'atto (Weiss). These authors lose sight of the fact that St. Paul distinguishes between two justifications, the first necessarily gratuitous since man was then incapable of meriting it (Romans 3:28; Galatians 2:16), the second in conformity to his works (Romans 2:6: kata ta erga), since man, when adorned with sanctifying grace, is capable of merit as the sinner is of demerit. Questi autori perdere di vista il fatto che St. Paul distingue tra due giustificazioni, il primo necessariamente a titolo gratuito da quando l'uomo è stato poi incapace di meritare esso (Romani 3:28, Galati 2:16), la seconda in conformità alle sue opere (Romani 2 : 6: kata ta erga), poiché l'uomo, quando si adorna con la grazia santificante, è in grado di merito come il peccatore è di demerito. Hence the celestial recompense is "a crown of justice which the Lord the just judge will render" (2 Timothy 4:8) to whomsoever has legitimately gained it. Da qui la ricompensa celeste è "una corona di giustizia che il Signore il giusto giudice renderà" (2 Timoteo 4:8) a chi ha legittimamente acquisito.

Briefly, St. Paul's eschatology is not so distinctive as it has been made to appear. In breve, di St. Paul escatologia non è così distintivo in quanto è stato fatto apparire. Perhaps its most original characteristic is the continuity between the present and the future of the just, between grace and glory, between salvation begun and salvation consummated. Forse la sua caratteristica più originale è la continuità tra il presente e il futuro dei giusti, tra la grazia e la gloria, tra la salvezza e la salvezza iniziata consumato. A large number of terms, redemption, justification, salvation, kingdom, glory and especially life, are common to the two states, or rather to the two phases of the same existence linked by charity which "never falleth away". Un gran numero di termini, la redenzione, la giustificazione, la salvezza, regno, gloria e soprattutto la vita, sono comuni ai due stati, o meglio, per le due fasi della stessa esistenza legate da carità che "non cade lontano".

Publication information Written by F. Prat. Pubblicazione di informazioni scritte da F. Prat. Transcribed by Donald J. Boon. Trascritto da Donald J. Boon. The Catholic Encyclopedia, Volume XI. L'Enciclopedia Cattolica, Volume XI. Published 1911. Pubblicato 1911. New York: Robert Appleton Company. New York: Robert Appleton Società. Nihil Obstat, February 1, 1911. Nihil obstat, 1 febbraio 1911. Remy Lafort, STD, Censor. Remy Lafort, STD, Censore. Imprimatur. Imprimatur. +John Cardinal Farley, Archbishop of New York + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York


Saul of Tarsus Saulo di Tarso

Jewish Viewpoint Information Punto di vista ebraico di informazione

The actual founder of the Christian Church as opposed to Judaism; born before 10 CE; died after 63. Il vero fondatore della Chiesa cristiana in opposizione al giudaismo, nato prima del 10 dC, è morto dopo 63. The records containing the views and opinions of the opponents of Paul and Paulinism are no longer in existence; and the history of the early Church has been colored by the writers of the second century, who were anxious to suppress or smooth over the controversies of the preceding period, as is shown in the Acts of the Apostles and also by the fact that the Epistles ascribed to Paul, as has been proved by modern critics, are partly spurious (Galatians, Ephesians, I and II Timothy, Titus, and others) and partly interpolated. I record che contengono i punti di vista e opinioni degli oppositori di Paolo e paolinismo non sono più in essere, e la storia della Chiesa primitiva è stato colorato dagli scrittori del secondo secolo, che erano ansiosi di sopprimere o smussare le controversie del periodo precedente, come appare negli Atti degli Apostoli e anche dal fatto che le epistole attribuite a Paolo, come è stato dimostrato dalla critica moderna, sono in parte spuria (Galati, Efesini, I e II Timoteo, Tito, e altri) e in parte interpolati.

Not a Hebrew Scholar; a Hellenist. Non è un Scholar ebraico, un ellenista.

Saul (whose Roman cognomen was Paul; see Acts xiii. 9) was born of Jewish parents in the first decade of the common era at Tarsus in Cilicia (Acts ix. 11, xxi. 39, xxii. 3). Saulo (il cui cognome fu Paolo Romano,. Vedere Atti xiii 9) è nato da genitori ebrei nel primo decennio dell'era comune a Tarso di Cilicia (Atti ix 11, XXI 39, XXII 3...). The claim in Rom. L'affermazione in Rm. xi. xi. 1 and Phil. 1 e Phil. iii. iii. 5 that he was of the tribe of Benjamin, suggested by the similarity of his name with that of the first Israelitish king, is, if the passages are genuine, a false one, no tribal lists or pedigrees of this kind having been in existence at that time (see Eusebius, "Hist. Eccl." i. 7, 5; Pes. 62b; M. Sachs, "Beiträge zur Sprach- und Alterthumsforschung," 1852, ii. 157). 5 che era della tribù di Beniamino, suggerito dalla somiglianza del suo nome con quello del primo re israelita, è, se i passaggi sono genuini, un falso, senza liste tribali o pedigree di questo tipo dopo essere stato in vigore alla quel tempo (vedi Eusebio, "Hist Eccl.." i 7, 5,.. Pes 62b; M. Sachs, "Beiträge zur Sprach-und Alterthumsforschung," 1852, ii 157.). Nor is there any indication in Paul's writings or arguments that he had received the rabbinical training ascribed to him by Christian writers, ancient and modern; least of all could he have acted or written as he did had he been, as is alleged (Acts xxii. 3), the disciple of Gamaliel I., the mild Hillelite. Né vi è alcuna indicazione in scritti di Paolo o gli argomenti che aveva ricevuto la formazione rabbinica attribuito a lui da scrittori cristiani, antica e moderna, meno che mai poteva aver agito o scritto come ha fatto se fosse stato, così come asserito (At xxii . 3), il discepolo di Gamaliele I, il Hillelite mite. His quotations from Scripture, which are all taken, directly or from memory, from the Greek version, betray no familiarity with the original Hebrew text. Le sue citazioni della Scrittura, che sono tutti presi, direttamente o dalla memoria, dalla versione greca, non tradire la familiarità con il testo originale ebraico. The Hellenistic literature, such as the Book of Wisdom and other Apocrypha, as well as Philo (see Hausrath, "Neutestamentliche Zeitgeschichte," ii. 18-27; Siegfried, "Philo von Alexandria," 1875, pp. 304-310; Jowett, "Commentary on the Thessalonians and Galatians," i. 363-417), was the sole source for his eschatological and theological system. La letteratura ellenistica, come il Libro della Sapienza e Apocrypha altri, così come Philo (vedi Hausrath, "Neutestamentliche Zeitgeschichte," II 18-27,. Siegfried, "Philo von Alessandria", 1875, pp 304-310; Jowett , "Commento al Tessalonicesi e ai Galati," i. 363-417), era l'unica fonte per il suo sistema escatologica e teologica. Notwithstanding the emphatic statement, in Phil. Nonostante la dichiarazione enfatica, in Phil. iii. iii. 5, that he was "a Hebrew of the Hebrews"-a rather unusual term, which seems to refer to his nationalistic training and conduct (comp. Acts xxi. 40, xxii. 2), since his Jewish birth is stated in the preceding words "of the stock of Israel"-he was, if any of the Epistles that bear his name are really his, entirely a Hellenist in thought and sentiment. 5, che era "un ebreo degli Ebrei", un termine piuttosto insolito, che sembra riferirsi alla sua formazione nazionalista e di comportamento (comp. Atti XXI. 40, XXII. 2), dalla sua nascita ebraica è indicato nel precedente parole "della stirpe di Israele": era, se una delle epistole che portano il suo nome sono davvero il suo, tutto un ellenista di pensiero e di sentimento. As such he was imbued with the notion that "the whole creation groaneth" for liberation from "the prison-house of the body," from this earthly existence, which, because of its pollution by sin and death, is intrinsically evil (Gal. i. 4; Rom. v. 12, vii. 23-24, viii. 22; I Cor. vii. 31; II Cor. v. 2, 4; comp. Philo, "De Allegoriis Legum," iii. 75; idem, "De Vita Mosis," iii. 17; idem, "De Ebrietate," § 26; and Wisdom ii.24). Come tale è stato impregnato con l'idea che "l'intera creazione geme" per la liberazione dalla "casa-prigione del corpo," da questa esistenza terrena, che, a causa del suo inquinamento dal peccato e dalla morte, è intrinsecamente cattivo (Gal i 4;. Rm v. 12, VII 23-24, viii 22,.... Cor VII 31;. II Cor v 2, 4,.. comp Philo, "De Allegoriis Legum," iii 75.; idem, "De Vita Mosis," III 17,. idem, "De Ebrietate", § 26, e Saggezza II.24). As a Hellenist, also, he distinguished between an earthly and a heavenly Adam (I Cor. xv. 45-49; comp. Philo, "De Allegoriis Legum," i. 12), and, accordingly, between the lower psychic. Come un ellenista, inoltre, ha distinto tra un terreno e di un Adamo celeste (I Cor XV 45-49;.... Comp Philo, "De Allegoriis Legum," i 12), e, di conseguenza, tra l'psichica inferiore. life and the higher spiritual life attained only by asceticism (Rom. xii. 1; I Cor. vii. 1-31, ix. 27, xv. 50; comp. Philo, "De Profugis," § 17; and elsewhere). vita e la vita spirituale più elevato raggiunto solo da ascesi (Rm xii 1;.. Cor VII 1-31, ix 27, xv 50,.... comp Philo, "De Profugis", § 17, e altrove). His whole state of mind shows the influence of the theosophic or Gnostic lore of Alexandria, especially the Hermes literature recently brought to light by Reizenstein in his important work "Poimandres," 1904 (see Index, sv "Paulus," "Briefe des Paulus," and "Philo"); hence his strange belief in supernatural powers (Reizenstein, lc pp. 77, 287), in fatalism, in "speaking in tongues" (I Cor. xii.-xiv.; comp. Reizenstein, lcp 58; Dieterich, "Abraxas," pp. 5 et seq.; Weinel, "Die Wirkungen des Geistes und der Geister," 1899, pp. 72 et seq.; I Cor. xv. 8; II Cor. xii. 1-6; Eph. iii. 3), and in mysteries or sacraments (Rom. xvi. 25; Col. i. 26, ii. 2, iv. 3; Eph. i. 9, iii. 4, vi. 19)-a term borrowed solely from heathen rites. Il suo intero stato d'animo mostra l'influenza della tradizione teosofica o gnostico di Alessandria, in particolare la letteratura Hermes recentemente portato alla luce da Reizenstein nel suo importante lavoro "Poimandres", 1904 (vedere Indice, sv "Paulus", "Briefe des Paulus, "e" Philo "), da cui la sua strana credenza in poteri soprannaturali (Reizenstein, pp lc 77, 287), nel fatalismo, nel" parlare in lingue "(I Cor XII.-XIV,... comp Reizenstein, lcp 58 , Dieterich, "Abraxas", pp 5 e seguenti,. Weinel, "Die Wirkungen des Geistes und der Geister", 1899, pp 72 e segg,. Cor XV 8;.. II Cor XII 1-6.. ,.. Ef III 3), in misteri o sacramenti (Rm xvi 25;. Col. I, 26, II 2, iv 3,....... Ef I 9, iii 4, vi 19)-a termine preso in prestito solo da riti pagani.

His Epilepsy. La sua epilessia.

There is throughout Paul's writings an irrational or pathological element which could not but repel the disciples of the Rabbis. Non vi è in tutti gli scritti di Paolo un elemento irrazionale o patologico che non poteva non respingere i discepoli dei rabbini. Possibly his pessimistic mood was the result of his physical condition; for he suffered from an illness which affected both body and mind. Forse il suo umore pessimista è stato il risultato della sua condizione fisica, perché soffriva di una malattia che ha colpito il corpo e la mente. He speaks of it as "a thorn in the flesh," and as a heavy stroke by "a messenger of Satan" (II Cor. xii. 7), which often caused him to realize his utter helplessness, and made him an object of pity and horror (Gal. iv. 13). Egli parla di come "una spina nella carne", e come un colpo pesante da "un messaggero di Satana" (II Cor. Xii. 7), che spesso gli ha fatto realizzare la sua totale impotenza, e lo ha reso un oggetto di pietà e orrore (Gal iv. 13). It was, as Krenkel ("Beiträge zur Aufhellung der Geschichte und Briefe des Apostels Paulus," 1890, pp. 47-125) has convincingly shown, epilepsy, called by the Greeks "the holy disease," which frequently put him into a state of ecstasy, a frame of mind that may have greatly impressed some of his Gentile hearers, but could not but frighten away and estrange from him the Jew, whose God is above all the God of reason (comp. II Cor. v. 13; x. 10; xi. 1, 16; xii. 6). E 'stato, come Krenkel ("Beiträge zur Geschichte der Aufhellung und Briefe des Apostels Paulus", 1890, pp 47-125) ha dimostrato in modo convincente, epilessia, chiamato dai Greci "la malattia sacra", che spesso lo ha messo in uno stato di estasi, uno stato d'animo che possono essere molto impressionato alcuni dei suoi ascoltatori Gentile, ma non poteva non spaventare e allontanare da lui l'Ebreo, il cui Dio è soprattutto il Dio della ragione (comp II Cor v 13.; . x 10; xi 1, 16;. xii 6).. The conception of a new faith, half pagan and half Jewish, such as Paul preached, and susceptibility to its influences, were altogether foreign to the nature of Jewish life and thought. La concezione di una nuova fede, metà pagano e metà ebrea, come Paolo predicò, e la suscettibilità alle sue influenze, erano del tutto estranee alla natura della vita ebraica e pensiero. For Judaism, religion is the hallowing of this life by the fulfilment of its manifold duties (see Judaism): Paul shrank from life as the domain of Satan and all his hosts of evil; he longed for redemption by the deadening of all desires for life, and strove for another world which he sawin his ecstatic visions. Per il giudaismo, la religione è la santificazione di questa vita da parte dei suoi compiti molteplici (vedi l'ebraismo): Paul si è ridotto dalla vita come il dominio di Satana e tutti i suoi ospiti del male, lui desiderava per il rimborso da parte fonoassorbente di tutti i desideri per la vita , e si sforzò per un altro mondo che ha le sue visioni estatiche sawin. The following description of Paul is preserved in "Acta Pauli et Theclæ," an apocryphal book which has been proved to be older and in some respects of greater historic value than the canonical Acts of the Apostles (see Conybeare, "Apollonius' Apology and Acts, and Other Monuments of Early Christianity," pp. 49-88, London, 1894): "A man of moderate stature, with crisp [scanty] hair, crooked legs, blue eyes, large knit brows, and long nose, at times looking like a man, at times like an angel, Paul came forward and preached to the men of Iconium: 'Blessed are they that keep themselves chaste [unmarried]; for they shall be called the temple of God. Blessed are they that mortify their bodies and souls; for unto them speaketh God. Blessed are they that despise the world; for they shall be pleasing to God. Blessed be the souls and bodies of virgins; for they shall receive the reward of their chastity.'" La seguente descrizione di Paolo è conservato in "Acta Pauli et Theclæ," un libro apocrifo, che è stato dimostrato di essere più anziani e per certi aspetti di maggior valore storico rispetto ai canonici Atti degli Apostoli (cfr. Conybeare, "Apology Apollonio 'e Atti , e altri monumenti del cristianesimo primitivo ", pp 49-88, Londra, 1894):" Un uomo di media statura, con croccante [scarsa] capelli, le gambe storte, occhi azzurri, grandi sopracciglia maglia, e il naso lungo, a volte l'aspetto di un uomo, a volte come un angelo, Paul si fece avanti a predicare agli uomini di Iconio: 'Beati quelli che si mantengono casti [sposata], perché essi saranno chiamati il ​​tempio di Dio Beati quelli che mortificano la loro. corpi e le anime,. poiché a loro parla Dio. Beati coloro che disprezzano il mondo, perché saranno graditi a Dio benedetto le anime e dei corpi di vergini,.. perché riceveranno la ricompensa della loro castità '"

It was by such preaching that "he ensnared the souls of young men and maidens, enjoining them to remain single "(Conybeare, lc pp. 62, 63, 67; comp. ib. pp. 24-25; Gal. iii. 38; I Cor. vii. 34-36; Matt. xix. 12; Clement of Rome, Epistle ii. § 12). E 'stato con la predicazione in modo tale che "ha irretito le anime di giovani e fanciulle, che ingiunge loro di rimanere single" (Conybeare, lc, pp 62, 63, 67,.. Bozzetto ib pp 24-25;. Gal iii 38. ,. Cor VII 34-36,.. Matteo XIX, 12;. Clemente di Roma, Lettera ii § 12)..

Anti-Jewish Attitude. Anti-ebraica Attitude.

Whatever the physiological or psychological analysis of Paul's temperament may be, his conception of life was not Jewish. Qualunque sia l'analisi fisiologica o psicologica del temperamento di Paolo può essere, la sua concezione della vita non era ebreo. Nor can his unparalleled animosity and hostility to Judaism as voiced in the Epistles be accounted for except upon the assumption that, while born a Jew, he was never in sympathy or in touch with the doctrines of the rabbinical schools. Né può la sua animosità senza pari e l'ostilità al giudaismo come espresso nelle Epistole essere contabilizzato se non sul presupposto che, pur nato un Ebreo, non è mai stato in simpatia o in contatto con le dottrine delle scuole rabbiniche. For even his Jewish teachings came to him through Hellenistic channels, as is indicated by the great emphasis laid upon "the day of the divine wrath" (Rom. i. 18; ii. 5, 8; iii. 5; iv. 15; v. 9; ix. 22; xii. 19; I Thess. i. 10; Col. iii. 6; comp. Sibyllines, iii. 309 et seq., 332; iv. 159, 161 et seq.; and elsewhere), as well as by his ethical monitions, which are rather inconsistently taken over from Jewish codes of law for proselytes, the Didache and Didascalia. Anche per i suoi insegnamenti ebraici è venuto a lui attraverso canali ellenistica, come è indicato dal grande enfasi posto su "il giorno della collera divina" (Rm i 18;. Ii 5, 8;. Iii 5;.. Iv 15; v 9; ix 22,. xii 19,. io Thess 10;.. Col. iii 6,... comp Sibillini, iii 309 e seguenti, 332;. iv 159, 161 e seguenti,.. e altrove) , così come dai suoi monitions etici, che sono piuttosto incoerente ripresi dai codici ebraici di legge per proseliti, la Didaché e Didascalia. It is quite natural, then, that not only the Jews (Acts xxi. 21), but also the Judæo-Christians, regarded Paul as an "apostate from the Law" (see Eusebius, lc iii. 27; Irenæus, "Adversus Hæreses," i. 26, 2; Origen, "Contra Celsum," v. 65; Clement of Rome, "Recognitiones," i. 70. 73). E 'del tutto naturale, quindi, che non solo gli ebrei (Atti xxi 21.), Ma anche i giudeo-cristiani, considerato Paolo come "apostata dalla legge" (cfr. Eusebio, lc iii 27;. Irenæus, "Contro le eresie , "I, 26, 2,. Origene," Contra Celsum,. ", v 65; Clemente di Roma," Recognitiones, "i 70 73)..

His Personality. La sua personalità.

To judge from those Epistles that have all the traits of genuineness and give a true insight into his nature, Paul was of a fiery temper, impulsive and impassioned in the extreme, of ever-changing moods, now exulting in boundless joy and now sorely depressed and gloomy. A giudicare da quelle epistole che hanno tutte le caratteristiche di genuinità e dare un vero spaccato sua natura, Paul era di un temperamento focoso, impulsivo e appassionato in casi estremi, di mutevoli stati d'animo, ora esultando nella gioia senza confini e ora gravemente depresso e cupo. Effusive and excessive alike in his love and in his hatred, in his blessing and in his cursing, he possessed a marvelous power over men; and he had unbounded confidence in himself. Effusiva ed eccessivo sia nel suo amore e nel suo odio, la sua benedizione e la sua maledizione, egli possedeva un meraviglioso potere sugli uomini, e aveva illimitata fiducia in se stesso. He speaks or writes as a man who is conscious of a great providential mission, as the servant and herald of a high and unique cause. Egli parla o scrive come un uomo che è consapevole di una missione provvidenziale grande, come il servo e araldo di una causa alta e unico nel suo genere. The philosopher and the Jew will greatly differ from him with regard to every argument and view of his; but both will admit that he is a mighty battler for truth, and that his view of life, of man, and of God is a profoundly serious one. Il filosofo e l'Ebreo di molto diverso da lui per quanto riguarda a tutti gli argomenti e la vista del suo, ma entrambi ammettere che lui è un combattente potente per la verità, e che la sua visione della vita, dell'uomo e di Dio è profondamente grave uno. The entire conception of religion has certainly been deepened by him, because his mental grasp was wide and comprehensive, and his thinking bold, aggressive, searching, and at the same time systematic. L'intera concezione della religione è certamente stato approfondito da lui, perché la sua comprensione mentale era ampia e completa, e il suo pensiero audace, aggressivo, la ricerca, e al tempo stesso sistematico. Indeed, he molded the thought and the belief of all Christendom. In effetti, ha plasmato il pensiero e la convinzione di tutta la cristianità.

Jewish Proselytism and Paul. Proselitismo ebraico e Paolo.

Before the authenticity of the story of the so-called conversion of Paul is investigated, it seems proper to consider from the Jewish point of view this question: Why did Paul find it necessary to create a new system of faith for the admission of the Gentiles, in view of the fact that the Synagogue had well-nigh two centuries before opened its door to them and, with the help of the Hellenistic literature, had made a successful propaganda, as even the Gospels testify? Prima l'autenticità della storia della cosiddetta conversione di Paolo è indagato, sembra opportuno tener conto dal punto di vista ebraico questa domanda: Perché Paolo ritenere necessario creare un nuovo sistema di fede per l'ammissione dei Gentili , in considerazione del fatto che la Sinagoga aveva ben quasi due secoli prima aperto le sue porte a loro e, con l'aiuto della letteratura ellenistica, aveva fatto una propaganda di successo, come anche testimoniano i Vangeli? (Matt. xxiii. 15; see Schürer, "Gesch." 3d ed., iii. 102-135, 420-483; J. Bernays, "Gesammelte Abhandlungen," 1885, i. 192-282, ii. 71-80; Bertholet, "Die Stellung der Israeliten und Juden zu den Fremden," 1896, pp. 257-302.) Bertholet (lc pp. 303-334; but see Schürer, lci 126) and others, in order that they may reserve the claim of universality for Christianity, deny the existence of uncircumcised proselytes in Judaism, and misconstrue plain Talmudic and other statements referring to God-fearing Gentiles (Bertholet, lc pp. 338-339); whereas the very doctrine of Paul concerning the universal faith of Abraham (Rom. iv. 3-18) rests upon the traditional interpretation of Gen. xii. (Matteo XXIII 15;. Vedere Schürer, "Gesch." 3d ed, III 102-135, 420-483,.. J. Bernays, "Gesammelte Abhandlungen," 1885, i 192-282, ii 71-80.. , Bertholet, "Die Stellung der Juden und Israeliten zu den Fremden", 1896, pp 257-302) Bertholet (lc, pp 303-334,., ma vedere Schürer, LCI 126) e gli altri, in modo che essi possano riservare la pretesa di universalità del cristianesimo, negano l'esistenza di proseliti circoncisi nel giudaismo, e fraintendere semplici dichiarazioni del Talmud e di altri relativi ai timorati di Dio Gentili (Bertholet, pp lc 338-339) e che la stessa dottrina di Paolo riguardante la fede universale della Abramo (Rm iv. 3-18) poggia l'interpretazione tradizionale del Gen. xii. 3 (see Kuenen, "Prophets and Prophecy in Israel," pp. 379, 457) and upon the traditional view which made Abraham the prototype of a missionary bringing the heathen world under the wings of the Shekinah (Gen. R. xxxix., with reference to Gen. xii. 5; see Abraham; Judaism; Proselyte). 3 (vedi Kuenen, "Profeti e profezia in Israele", pp 379, 457) e sulla visione tradizionale che ha fatto Abramo il prototipo di un missionario portando il mondo pagano sotto le ali della Shekinah (Gen. R. XXXIX., con riferimento al Gen. xii 5;. vedere Abrahamo, l'ebraismo, Proselito). As a matter of fact, only the Jewish propaganda work along the Mediterranean Sea made it possible for Paul and his associates to establish Christianity among the Gentiles, as is expressly recorded in the Acts (x. 2; xiii. 16, 26, 43, 50; xvi. 14; xvii. 4, 17; xviii. 7); and it is exactly from such synagogue manuals for proselytes as the Didache and the Didascalia that the ethical teachings in the Epistles of Paul and of Peter were derived (see Seeberg, "Der Katechismus der Urchristenheit," 1903, pp. 1-44). È un dato di fatto, solo il lavoro di propaganda ebraica lungo il Mar Mediterraneo ha reso possibile per Paolo ed i suoi associati per stabilire il cristianesimo tra i pagani, come è espressamente registrata negli Atti (X. 2., Xiii 16, 26, 43, 50; xvi 14;. xvii 4, 17,. xviii 7)., ed è proprio da tali manuali sinagoga di proseliti come la Didaché e la Didascalia che gli insegnamenti etici nelle epistole di Paolo e di Pietro sono stati ottenuti (vedi Seeberg , "Der Katechismus der Urchristenheit," 1903, pp 1-44).

The answer is supplied by the fact that Jewish proselytism had the Jewish nation as its basis, as the names "ger" and "ger toshab" for "proselyte" indicate. La risposta è fornita dal fatto che il proselitismo ebraico ha avuto la nazione ebraica come base, come i nomi "ger" e "ger toshab" per "proselita" indica. The proselyte on whom the Abrahamic rite was not performed remained an outsider. Il proselito su cui il rito di Abramo non è stato eseguito rimasto un outsider. It was, therefore, highly important for Paul that those who became converted to the Church should rank equally with its other members and that every mark of distinction between Jew and Gentile should be wiped out in the new state of existence in which the Christians lived in anticipation. E 'stato, quindi, molto importante per Paolo che coloro che si convertì alla Chiesa dovrebbe equivalenti a quelli degli altri suoi membri e che ogni segno di distinzione tra Ebreo e Gentile dovrebbe essere spazzata via nel nuovo stato di esistenza in cui i cristiani vivevano in anticipazione. The predominating point of view of the Synagogue was the political and social one; that of the Church, the eschatological one. Il punto di vista prevalente della sinagoga era quella politica e sociale, quella della Chiesa, quello escatologico. May such as do not bear the seal of Abraham's covenant upon their flesh or do not fulfil the whole Law be admitted into the congregation of the saints waiting for the world of resurrection? Maggio, come non recano il sigillo del patto di Abramo su di loro carne o non soddisfano tutta la legge essere ammesso nella congregazione dei santi in attesa per il mondo della risurrezione? This was the question at issue between the disciples of Jesus and those of Paul; the former adhering to the view of the Essenes, which was also that of Jesus; the latter taking an independent position that started not from the Jewish but from the non-Jewish standpoint. Questa è stata la questione di cui trattasi tra i discepoli di Gesù e quelle di Paolo, il primo aderente alla vista degli Esseni, che era anche quella di Gesù, la seconda prendere una posizione indipendente che non ha iniziato dalla ebraica, ma dal non- punto di vista ebraico. Paul fashioned a Christ ofhis own, a church of his own, and a system of belief of his own; and because there were many mythological and Gnostic elements in his theology which appealed more to the non-Jew than to the Jew, he won the heathen world to his belief. Paul creò un ofhis Cristo stesso, una chiesa propria, e un sistema di credenze della propria, e perché ci sono stati molti elementi mitologici e gnostico della sua teologia che più appello alla non-Ebreo che per l'Ebreo, ha vinto il pagani mondo per la sua fede.

Paul's Christ. Di Paolo Cristo.

In the foreground of all of Paul's teaching stands his peculiar vision of Christ, to which he constantly refers as his only claim and title to apostleship (I Cor. ix. 1, xv. 8; II Cor. xii. 1-7; Phil. iii. 9; Gal. i. 1, 12, 16, on which see below). In primo piano di tutto l'insegnamento di Paolo si trova la sua peculiare visione di Cristo, a cui egli si riferisce costantemente come la sua richiesta solo e titolo di apostolato (I Cor ix 1, xv 8;.... II Cor XII, 1-7;. Phil . iii 9;. Gal i 1, 12, 16, su cui vedi sotto)... The other apostles saw Jesus in the flesh; Paul saw him when, in a state of entrancement, he was carried into paradise to the third heaven, where he heard "unspeakable words, which it is not lawful for a man to utter" (II Cor. xii. 2-4). Gli altri apostoli videro Gesù nella carne, Paolo lo ha visto quando, in uno stato di entrancement, fu portato in paradiso al terzo cielo, dove ha sentito "parole indicibili, che non è lecito per un uomo di proferire" (II Cor. xii. 2-4). Evidently this picture of Christ must have occupied a prominent place in his mind before, just as Meṭaṭron (Mithra) and Akteriel did in the minds of Jewish mystics (see Angelology; Merkabah). Evidentemente questa immagine di Cristo deve avere occupato un posto di rilievo nella sua mente prima, proprio come Metatron (Mithra) e Akteriel fatto nella mente dei mistici ebrei (vedi Angelology, Merkabah). To him the Messiah was the son of God in a metaphysical sense, "the image of God" (II Cor. iv. 4; Col. i. 15), "the heavenly Adam" (I Cor. xv. 49; similar to the Philonic or cabalistic Adam Ḳadmon), the mediator between God and the world (I Cor. viii. 6), "the first-born of all creation, for by him were all things created" (Col. i. 15-17), identical also with the Holy Spirit manifested in Israel's history (I Cor. x. 4; II Cor. iii. 17; comp. Wisdom x. 1.-xii. 1; Philo, "De Eo Quod Deterius Potiori Insidiari Soleat," § 30; see also Jew. Encyc. x. 183b, sv Preexistence of the Messiah). Per lui il Messia era il figlio di Dio in senso metafisico, "immagine di Dio" (II Cor iv 4;... Col. i 15), "l'Adamo celeste" (I Cor XV 49,.. Simile a il Philonic o cabalistico Adam Kadmon), il mediatore tra Dio e il mondo (I Cor. viii. 6), "il primogenito di tutta la creazione, perché per lui sono state create tutte le cose" (Col i. 15-17) , identico anche con lo Spirito Santo si manifesta nella storia di Israele (I Cor x 4;... II Cor iii 17,.. bozzetto Sapienza x 1.-XII 1,.. Philo, "De Eo Quod Deterius potiori Insidiari Soleat," § 30,... vedere anche Ebreo Lett. x 183 ter, sv preesistenza del Messia).

It is, however, chiefly as "the king of glory" (I Cor. ii. 8), as ruler of the powers of light and life eternal, that Christ is to manifest his cosmic power. E ', tuttavia, principalmente come "il re della gloria" (I Cor. Ii. 8), come governante dei poteri di luce e di vita eterna, che Cristo è per manifestare la sua potenza cosmica. He has to annihilate Satan or Belial, the ruler of this world of darkness and death, with all his hosts of evil, physical and moral (I Cor. xv. 24-26). Egli deve annientare Satana o Belial, il principe di questo mondo di tenebre e della morte, con tutti i suoi ospiti del male, fisico e morale (I Cor. Xv. 24-26). Paul's "gnosis" (I Cor. viii. 1, 7; II Cor. ii. 14; I Tim. vi. 20) is a revival of Persian dualism, which makes of all existence, whether physical, mental, or spiritual, a battle between light and darkness (I Thess. v. 4-5; Eph. v. 8-13; Col. i. 13), between flesh and spirit (I Cor. xv. 48; Rom. viii. 6-9), between corruption and life everlasting (I Cor. xv. 50, 53). Paolo "gnosi" (I Cor viii 1, 7,... II Cor ii 14;... Ho Tim vi 20) è un rilancio del dualismo persiano, che fa di tutta l'esistenza, sia essa fisica, mentale o spirituale, un battaglia tra la luce e le tenebre (. Ts v 4-5;. Ef v 8-13; Col. i 13.), tra carne e spirito (I Cor XV 48,... Rom. viii 6-9.) , tra corruzione e la vita eterna (I Cor. xv. 50, 53). The object of the Church is to obtain for its members the spirit, the glory, and the life of Christ, its "head," and to liberate them from the servitude of and allegiance to the flesh and the powers of earth. L'obiettivo della Chiesa è quello di ottenere per i suoi membri lo spirito, la gloria, e la vita di Cristo, la sua "testa", e di liberarli dalla schiavitù della fedeltà e la carne e le potenze della terra. In order to become participants in the salvation that had come and the resurrection that was nigh, the saints were to cast off the works of darkness and to put on the armor of light, the breastplate of love, and the helmet of hope (Rom. xiii. 12; II Cor. x. 4; Eph. vi. 11. I Thess. v. 8; comp. Wisdom v. 17-18; Isa. lix. 17; "the weapons of light of the people of Israel," Pesiḳ, R. 33 [ed. Buber, p. 154]; Targ. Yer. to Ex. xxxiii. 4; "the men of the shields" ["ba'ale teresin"], a name for high-ranking Gnostics, Ber. 27b; also "the vestiture of light" in Mandæan lore, "Jahrbuch für Protestantische Theologie," xviii. 575-576). Per diventare partecipanti alla salvezza che era venuto e la risurrezione che era vicina, i santi erano di gettare via le opere delle tenebre e indossiamo le armi della luce, la corazza d'amore, e l'elmo della speranza (Rm xiii 12;.. II Cor x 4;... Ef vi 11 I Tessalonicesi v. 8,... comp Sapienza v 17-18;. lix Isaia 17,. "le armi della luce del popolo d'Israele, "Pesiḳ, R. 33 [ed Buber, pag 154..]; Targ Yer a Es XXXIII 4;...." gli uomini di scudi "[" ba'ale Teresin "], un nome di alto rango Gnostici , 27b, Ber. anche "la vestiture di luce" nella tradizione Mandæan, "Jahrbuch für Protestantische Theologie", XVIII 575-576)..

The Crucified Messiah. Il Messia Crocifisso.

How then can this world of perdition and evil, of sin and death, be overcome, and the true life be attained instead? Come può allora questo mondo di perdizione e del male, del peccato e della morte, da superare, e la vera vita da raggiungere, invece? This question, which, according to a Talmudic legend (Tamid 32a), Alexander the Great put to the wise men of the South, was apparently the one uppermost also in the mind of Paul (see Kabisch,"Die Eschatologie des Paulus," 1893); and in the form of a vision of the crucified Christ the answer came to him to "die in order to live." Questa domanda, che, secondo una leggenda talmudica (Tamid 32a), Alessandro il Grande put ai saggi del Sud, era apparentemente quello più in alto anche nella mente di Paolo (vedi Kabisch, "Die Eschatologie des Paulus," 1893 ), e nella forma di una visione di Cristo crocifisso la risposta venne da lui a "morire per vivere." This vision, seen in his ecstatic state, was to him more than a mere reality: it was the pledge ("'erabon" of the resurrection and the life of which he was in quest. Having seen "the first-born of the resurrection" (I Cor. xv. 20-24; the Messiah is called "the first-born" also in Midr. Teh. to Ps. lxxxix. 28, and in Ex. R. xix. 7), he felt certain of the new life which all "the sons of light" were to share. No sooner had the idea taken hold of him that the world of resurrection, or "the kingdom of God," had come, or would come with the speedy reappearance of the Messiah, than he would invest with higher powers "the elect ones" who were to participate in that life of the spirit. There can be no sin or sensual passion in a world in which the spirit rules. Nor is there need of any law in a realm where men live as angels (comp. "The dead is free from all obligations of the Law," Shab. 30a, 151b; Niddah 61b). To bring back the state of paradise and to undo the sin of Adam, the work of the serpent, which brought death into the world-this seems to have been the dream of Paul. The baptism of the Church, to which sinners and saints, women and men, Jews and Gentiles, were alike invited, suggested to him the putting off of the earthly Adam and the putting on of the heavenly Adam (Rom. vi.). He was certain that by the very power of their faith, which performed all the wonders of the spirit in the Church (I Cor. xii., xv.), would the believers in Christ at the time of his reappearance be also miraculously lifted to the clouds and transformed into spiritual bodies for the life of the resurrection (I Thess. iv.; I Cor. xv.; Rom. viii.). These are the elements of Paul's theology-a system of belief which endeavored to unite all men, but at the expense of sound reason and common sense. Questa visione, visto nel suo stato di estasi, era per lui più che una realtà semplice:. Era il pegno ("'erabon" della risurrezione e la vita di cui era alla ricerca Dopo aver visto "il primogenito della risurrezione "(...... Cor XV 20-24;.. il Messia è chiamato" il primogenito "anche in MIDR Teh a Sal lxxxix 28, e Ex R. xix 7), ha sentito alcuni dei nuova vita che tutti i "figli della luce" sono da condividere. Non appena l'idea impadronita di lui che il mondo della risurrezione, o "il regno di Dio", era venuto, o sarebbe venuto con la ricomparsa veloce del Messia , di quello che avrebbe investito con potenze superiori "gli eletti", che dovevano partecipare alla vita dello spirito. Non ci può essere peccato o passione sensuale in un mondo in cui le regole spirito. Né vi è bisogno di alcuna legge in un regno in cui gli uomini vivono come angeli (comp "Il morto è libero da tutti gli obblighi di legge," Shab 30a, 151b,. Niddah 61b). Per riportare lo stato di paradiso e per annullare il peccato di Adamo, il lavoro di il serpente, che ha portato la morte nel mondo, questo sembra essere stato il sogno di Paul. Il battesimo della Chiesa, alla quale i peccatori e santi, uomini e donne, ebrei e gentili, sono stati invitati allo stesso modo, gli suggerì la messa fuori del terreno Adamo e la messa in del celeste Adamo (Rm vi.). Era certo che con la forza della loro fede, che ha eseguito tutte le meraviglie dello spirito della Chiesa (I Cor. xii., xv .), sarebbero i credenti in Cristo al momento della sua ricomparsa anche essere miracolosamente sollevato per le nuvole e trasformati in corpi spirituali per la vita della risurrezione (I Thess iv,.. Cor XV,.. Rm viii).. . Questi sono gli elementi di teologia di Paolo, un sistema di credenze che ha cercato di unire tutti gli uomini, ma a scapito della sana ragione e del buon senso.

Paul's Conversion. Conversione di Paolo.

There is possibly a historical kernel to the story related in the Acts (vii. 58-ix. 1-31, xxii. 3-21, xxvi. 10-19), that, while on the road to Damascus, commissioned with the task of exterminating the Christian movement antagonistic to the Temple and the Law (ib. vi. 13), Paul had a vision in which Jesus appeared to him, saying, "Saul, Saul, why persecutest thou me?" Vi è forse un kernel storico alla storia raccontata negli Atti (VII. 58-ix. 1-31, XXII. 3-21, xxvi. 10-19), che, mentre sulla strada di Damasco, commissionato con il compito di sterminare il movimento cristiano antagonista al Tempio e la Legge (ib. vi. 13), Paolo ebbe una visione in cui Gesù apparve a lui, dicendo: "Saulo, Saulo, perché Mi perseguiti?" (comp. I Sam. xxvi. 18); that in consequence of this vision he became, with the aid of Ananais, one of the Christian seers, "a chosen vessel unto me [Christ], to bear my name before the Gentiles." (. Sam I comp xxvi 18.), Che, in conseguenza di questa visione è diventato, con l'aiuto di Ananais, uno dei veggenti cristiano, "da me scelto [Cristo] per portare il mio nome dinanzi ai popoli. " According to the Acts (vii. 58; ix. 2; xxii. 5; xxv. 1, 10-12), Paul was a young man charged by the Sanhedrin of Jerusalem with the execution of Stephen and the seizure of the disciples of Jesus. Secondo gli Atti (VII. 58; ix 2,. Xxii 5;.. XXV 1, 10-12), Paolo era un giovane incaricato dal Sinedrio di Gerusalemme, con l'esecuzione di Stefano e il sequestro dei discepoli di Gesù . The statement, however (ib. xxii. 8-9), that, being a zealous observer of the law of the Fathers, "he persecuted the Church unto death," could have been made only at a time when it was no longer known what a wide difference existed between the Sadducean high priests and elders, who had a vital interest in quelling the Christian movement, and the Pharisees, who had no reason for condemning to death either Jesusor Stephen. La dichiarazione, tuttavia (ib. XXII. 8-9), che, essendo un osservatore zelante della legge dei Padri ", ha perseguitato la Chiesa fino alla morte," avrebbe potuto essere fatto solo in un momento in cui non era più noto ciò che una grande differenza esistente tra i sacerdoti Sadducei e degli anziani, che avevano un interesse vitale a reprimere il movimento cristiano, ei farisei, che non avevano motivo di condanna a morte sia Jesusor Stefano. In fact, it is derived from the Epistle to the Galatians (i. 13-14), the spuriousness of which has been shown by Bruno Baur, Steck, and most convincingly by Friedrich Maehliss ("Die Unechtheit des Galaterbriefs," 1891). In realtà, è derivata dalla Lettera ai Galati (I. 13-14), la falsità di cui è stato dimostrato da Bruno Baur, Steck, e più convincente da Friedrich Maehliss ("Die Unechtheit Galaterbriefs des", 1891). The same is the case with Phil. Lo stesso è il caso con Phil. iii. iii. 5. 5. Acts xxii. Atti XXII. 17-18 speaks of another vision which Paul had while in the Temple, in which Jesus told him to depart from Jerusalem and go with his gospel to the Gentiles. 17-18 parla di un'altra visione che Paolo ha avuto mentre nel Tempio, in cui Gesù gli disse di allontanarsi da Gerusalemme e andare con il suo Vangelo ai Gentili. Evidently Paul entertained long before his vision those notions of the Son of God which he afterward expressed; but the identification of his Gnostic Christ with the crucified Jesus of the church he had formerly antagonized was possibly the result of a mental paroxysm experienced in the form of visions. Evidentemente Paolo intrattenuto molto prima della sua visione quelle nozioni del Figlio di Dio, che egli poi espresso, ma l'identificazione del suo Cristo gnostico con Gesù crocifisso della chiesa che aveva già inimicato era forse il risultato di un parossismo mentale sperimentato in forma di visioni.

Barnabas and Other Hellenists. Barnaba e altri ellenisti.

Whether the Hellenists in Jerusalem, at the head of whom stood Stephen, Philip, and others named in Acts vii. Sia gli ellenisti a Gerusalemme, a capo dei quali era Stefano, Filippo, e altri denominati in Atti vii. 1-5, exerted an influence upon Paul, can not be ascertained: that Barnabas, who was a native of Cyprus, did, may be assumed with certainty. 1-5, esercitato un influsso su Paolo, non può essere accertato: che Barnaba, che era nativo di Cipro, ha fatto, può essere assunto con certezza. He was Paul's older companion, apparently of a more imposing stature (Acts xiv. 12); and, according to ib. Era più vecchio compagno di Paolo, a quanto pare di una più imponente statura (At xiv 12.), E, ​​secondo i ter. ix. ix. 27, he introduced Paul to the apostles and induced him (xi. 25) to cooperate with him in the church of Antioch. 27, ha introdotto Paolo agli apostoli e lo indusse (XI. 25) a collaborare con lui nella chiesa di Antiochia. The two traveled together as collectors of charity for the poor of the Jerusalem church (ib. xi. 30, xv. 2; see Apostle), and as preachers of the gospel (ib. xiii. 3, 7, 13, 14, 43, 46, 50; xiv. 14, 20; xv. 2, 12, 22, 35), Paul soon becoming the more powerful preacher. I due viaggiato insieme come collettori di carità per i poveri della chiesa di Gerusalemme (ib. xi 30, xv 2,.. Vedere Apostolo), e come predicatori del Vangelo (ib. xiii 3, 7, 13, 14, 43. , 46, 50, xiv 14, 20,.. xv 2, 12, 22, 35), Paolo presto diventare il predicatore più potente. Finally, on account of dissensions, probably of a far more serious nature than stated either in Acts xv. Infine, a causa di dissensi, probabilmente di natura molto più grave di quanto dichiarato sia in Atti xv. 36-39 or Gal. 36-39 o Gal. ii. ii. 13, they separated. 13, si separarono. That both Paul and Barnabas held views different from those of the other apostles may be learned from I Cor. Che sia Paolo e Barnaba avevano vedute diverse da quelle degli altri apostoli possono essere apprese da I Cor. ix. ix. 6. 6. Paul's relation to Apollos also was apparently that of a younger colaborer to an older and more learned one (I Cor. i. 10, iii. 5-23, xvi. 12). Relazione di Paolo di Apollo anche era apparentemente quella di un colaborer più giovane a un vecchio e più imparato una (I Cor. I. 10, iii. 5-23, xvi. 12).

His Missionary Travels. I suoi viaggi missionari.

According to Acts xiii., xiv., xvii-xviii. Secondo Atti XIII., Xiv., XVII-XVIII. (see Jew. Encyc. ix. 252-254, sv New Testament), Paul began working along the traditional Jewish line of proselytizing in the various synagogues where the proselytes of the gate and the Jews met; and only because he failed to win the Jews to his views, encountering strong opposition and persecution from them, did he turn to the Gentile world after he had agreed at a convention with the apostles at Jerusalem to admit the Gentiles into the Church only as proselytes of the gate, that is, after their acceptance of the Noachian laws (Acts xv. 1-31). (... Vedere Ebreo Lett. IX 252-254, sv Nuovo Testamento), Paolo ha iniziato a lavorare lungo la linea tradizionale ebraica di proselitismo nelle sinagoghe varie dove i proseliti della porta e gli ebrei sono incontrati, e solo perché non è riuscito a vincere il Gli ebrei per le sue opinioni, incontrando una forte opposizione e la persecuzione da loro, ha fatto girare per il mondo Gentile dopo aver concordato una convenzione con gli apostoli a Gerusalemme di ammettere i pagani nella Chiesa solo come proseliti della porta, che è, dopo l'accettazione delle leggi Noachian (At xv. 1-31). This presentation of Paul's work is, however, incompatible with the attitude toward the Jews and the Law taken by him in the Epistles. Questa presentazione del lavoro di Paolo è, comunque, incompatibile con l'atteggiamento verso gli ebrei e la legge adottata da quest'ultimo nelle Epistole. Nor can any historical value be attached to the statement in Gal. Né alcun valore storico da allegare alla dichiarazione in Gal. ii. ii. 1-10 that, by an agreement with the seeming pillars of the Church, the work was divided between Peter and Paul, the "gospel of circumcision" being committed to the one, and the "gospel of uncircumcision" to the other; as the bitter and often ferocious attacks against both the Jews and the apostles of the Judæo-Christian Church (in Phil. iii. 2 he calls them "dogs") would then have been uncalled for and unpardonable. 1-10 che, da un accordo con i pilastri apparenti della Chiesa, il lavoro è stato diviso tra Pietro e Paolo, il "vangelo della circoncisione" essere impegnata a quello, e il "vangelo della circoncisione" per l'altro, come il attacchi amaro e spesso feroci sia contro gli ebrei e gli apostoli della Chiesa giudeo-cristiana (in Phil. iii. 2 li chiama "cani"), sarebbe stato allora fuori luogo e imperdonabile. In reality Paul had little more than the name of apostle in common with the actual disciples of Jesus. In realtà Paolo aveva poco più che il nome di apostolo in comune con i discepoli di Gesù reali. His field of work was chiefly, if not exclusively, among the Gentiles; he looked for a virgin soil wherein to sow the seeds of the gospel; and he succeeded in establishing throughout Greece, Macedonia, and Asia Minor churches in which there were "neither Jews nor Gentiles," but Christians who addressed each other as "brethren" or "saints." Il suo campo di lavoro è stato principalmente, se non esclusivamente, tra le genti, guardò per un terreno vergine in cui a seminare i semi del Vangelo, e riuscì a stabilire in tutta la Grecia, la Macedonia, e le chiese dell'Asia Minore, in cui ci sono stati "né ebrei né pagani ", ma i cristiani che hanno affrontato l'altro come" fratelli "o" santi ". Regarding his great missionary journeys as described in the Acts after older documents, see Jew. Per quanto riguarda i suoi grandi viaggi missionari, come descritto negli Atti dopo anziani documenti, vedere Ebreo. Encyc. Lett. lc pp. 252-254. lc, pp 252-254. As to the chronology, much reliance can not be placed either on Gal. Per quanto riguarda la cronologia, molto affidamento non può essere posizionato sia su Gal. i. i. 17-ii. 17-ii. 3 or on the Acts with its contradictory statements. 3 o relativo agli atti con le sue dichiarazioni contraddittorie.

From II Cor. Dal II Cor. xi. xi. 24-32 (comp. ib. vi. 4; I Cor. iv. 11) it may be learned that his missionary work was beset with uncommon hardships. 24-32 (comp. ter vi 4;.... Cor iv 11) si può sapere che il suo lavoro missionario è stato irto di difficoltà non comuni. He labored hard day and night as a tent-maker for a livelihood (Acts xviii. 3; I Thess ii. 9; II Thess, iii. 8; I Cor. iv. 12, ix. 6-18). Ha lavorato duramente giorno e notte come una tenda-maker per i mezzi di sussistenza (At xviii 3;. I Thess ii 9;. II Tessalonicesi, iii 8,.... Cor iv 12 ix 6-18). He says (II Cor. ix.) that more frequently than any other apostle he was imprisoned, punished with stripes, and in peril of death on land and sea; five times he received the thirtynine stripes in the synagogue, obviously for some public transgression of the Law (Deut. xxv. 3); three times was he beaten with rods, probably by the city magistrates (comp. Acts xvi. 22); once he was stoned by the people; and thrice he suffered shipwreck, being in the water a night and a day. Egli dice (II Cor ix..) Che più frequentemente di qualsiasi altro apostolo è stato incarcerato, punito con strisce, e in pericolo di morte per terra e mare, cinque volte ha ricevuto le strisce trentanove nella sinagoga, ovviamente per qualche trasgressione pubblico della legge (Dt XXV 3.), tre volte è stato battuto con le verghe che, probabilmente per i magistrati cittadini (comp. At xvi 22.), una volta che fu lapidato dal popolo, e tre volte ha sofferto naufragio, essendo in acqua un giorno e una notte. In Damascus he was imprisoned by King Aretas at the instigation, not of the Jews, as is stated by modern historians, but of the Jerusalem authorities; and he escaped through being let down in a basket from a window (II Cor. xi. 24-32; comp. Acts xxvii. 41). A Damasco è stato imprigionato dal re Areta su istigazione, non degli ebrei, come affermato dagli storici moderni, ma le autorità di Gerusalemme, ed egli fuggì attraverso essere delusione in un cesto da una finestra (II Cor xi 24.. -32,. bozzetto Atti XXVII 41).. He was besides this constantly troubled with his disease, which often made him "groan" for deliverance (I Thess. ii. 2, 19-iii. 1; II Cor. i. 8-10, iv. 7-v. 5, xii. 7; Gal. iv. 14). Era oltre a questo sempre turbato con la sua malattia, che spesso lo ha reso "gemere" per la liberazione (I II Tessalonicesi 2, 19-III 1,....... II Cor 8-10, iv 7-v 5, xii 7,.. Gal iv 14)..

In Greece. In Grecia.

Corinth and Ephesus, the two great centers of commerce, with their strangely mixed and turbulent as well as immoral population, offered to Paul a large field for his missionary work; and, because the Jews there were few and had little influence, he had free scope and ample opportunity to build up a church according to his plans. Corinto e di Efeso, i due grandi centri di commercio, con la loro popolazione stranamente mista e turbolento, nonché immorale, offerto a Paolo un grande campo per il suo lavoro missionario, e, perché gli ebrei non erano pochi e ha avuto poca influenza, aveva libero ambito di applicazione e ampie opportunità di costruire una chiesa secondo i suoi piani. He was greatly aided therein by the Roman protection which he enjoyed (Acts xviii. 12-17, xix. 35-40). E 'stato molto semplificato ivi dalla protezione romana di cui godeva (At xviii. 12-17, xix. 35-40). Yet as long as the church at Jerusalem was in his way he found little comfort and satisfaction in his achievements, though he proudly recounted the successes which marked his journeys throughout the lands. Eppure, fino a quando la chiesa di Gerusalemme era a suo modo ha trovato poco comfort e la soddisfazione nei suoi successi, anche se con orgoglio racconta i successi che hanno segnato i suoi viaggi in tutte le terre. It was to Rome that his efforts gravitated. E 'stato a Roma che i suoi sforzi gravitava. Not Athens, whose wisdom he decried as "folly" (I Cor. i. 17-24), but Rome's imperial city, whose administrative system he had learned to admire, attracted and fascinated his mind by its world-wide horizon and power. Non Atene, la cui saggezza egli condannava come "follia" (I Cor. I. 17-24), ma Roma città imperiale, il cui sistema amministrativo che aveva imparato ad ammirare, attratto e affascinato la sua mente dal suo livello mondiale orizzonte e il potere. Consciously or unconsciously, he worked for a church with its world-center in Rome instead of in Jerusalem. Consapevolmente o inconsapevolmente, ha lavorato per una chiesa con il suo mondo-centro a Roma invece che a Gerusalemme. A prisoner in the years 61-63 (Phil. i. 7, 16), and probably also a martyr at Rome, he laid the foundation of the world-dominion of pagan Christianity. Un prigioniero negli anni 61-63 (Fil i. 7, 16), e probabilmente anche un martire a Roma, ha gettato le basi del mondo, dominio del cristianesimo pagano. (For futher biographical details, which form the subject of much dispute among Christians, but are of no special interest for Jewish readers, see the article "Paul" in Hauck,"Real-Encyc.," in Hastings, "Dict. Bible," and similar works.) (Per maggiori dettagli biografici, che formano oggetto di contestazione tanto tra i cristiani, ma non sono di particolare interesse per i lettori ebrei, vedere l'articolo "Paolo" in Hauck, "Real-Lett.," In Hastings, "dict. Bibbia, "e opere simili.)

Paul's Church versus the Synagogue. Chiesa di Paolo contro la Sinagoga.

In order to understand fully the organization and scope of the Church as mapped out by Paul in his Epistles, a comparison thereof with the organization and the work of the Synagogue, including the Essene community, seems quite proper. Al fine di comprendere appieno l'organizzazione e la portata della Chiesa come tracciato da Paolo nelle sue epistole, un confronto della stessa con l'organizzazione e il lavoro della Sinagoga, compresa la comunità essena, sembra abbastanza corretto. Each Jewish community when organized as a congregation possessed in, or together with, its synagogue an institution (1) for common worship, (2) for the instruction of young and old in the Torah, and (3) for systematic charity and benevolence. Ogni comunità ebraica quando organizzati come una congregazione in possesso, o insieme, la sua sinagoga un'istituzione (1) per il culto comune, (2) per l'istruzione dei giovani e meno giovani nella Torah, e (3) per la carità sistematica e benevolenza. This threefold work was as a rule placed in charge of men of high social standing, prominent both in learning and in piety. Questa triplice lavoro era di regola posto a capo di uomini di alta condizione sociale, di primo piano, sia nell'apprendimento e nella pietà. The degree of knowledge and of scrupulousness in the observance of the Torah determined the rank of the members of the Synagogue. Il grado di conoscenza e di scrupolo nell'osservanza della Torah determinato il rango dei membri della Sinagoga. Among the members of the Essene brotherhood every-day life with its common meals came under special rules of sanctity, as did their prayers and their charities as well as their visits to the sick, the Holy Spirit being especially invoked by them as a divine factor, preparing them also for the Messianic kingdom of which they lived in expectation (see Essenes). Tra i membri della fraternità esseno vita quotidiana con i suoi pasti in comune passò sotto norme speciali di santità, così come le loro preghiere e le loro associazioni di beneficenza e le loro visite ai malati, lo Spirito Santo viene invocato soprattutto da loro come un fattore divino , preparandoli anche per il regno messianico di cui hanno vissuto in attesa (vedi esseni). The Christian Church, in adopting the name and form of the Essene Church (Εκκλησία; see Congregation), lent to both the bath (see Baptism) and the communion meals (see Agape) a new character. La Chiesa cristiana, adottando il nome e la forma della Chiesa esseno (Εκκλησία, vedi Congregazione), prestato sia per il bagno (vedi battesimo) ei pranzi di comunione (cfr. Agape) un nuovo personaggio.

Influence of the Greek Mysteries. Influenza dei Misteri greci.

Paul, the Hellenist, however, knowingly or unknowingly, seems to have taken the heathen cult associations as his pattern while introducing new features into the Church (see Anrich, "Das Antike Mysterienwesen in Seinem Einfluss auf das Christenthum," 1894; Wobbermin, "Religionsgeschichtliche Studien zur Frage der Beeinflussung des Urchristenthums Durch das Antike Mysterienwesen," 1896, p. 153; Hatch, "Influence of Greek Ideas and Usages upon the Christian Church," 1890, pp. 281-296; Cumont, "Die Mysterien des Mithra, Deutsch von Gehrich," 1903, pp. 101, 118-119; Anz, "Ursprung des Gnosticismus," 1897, pp. 98-107; Reizenstein and Kabisch, lc). Paolo, l'ellenista, invece, consapevolmente o inconsapevolmente, sembra aver preso le associazioni di culto pagani, come il suo modello, mentre l'introduzione di nuove funzionalità nella Chiesa (vedi Anrich, "Das Antike Mysterienwesen in seinem Einfluss auf das Christenthum", 1894; Wobbermin, " Studien zur religionsgeschichtliche Frage der Beeinflussung des Urchristenthums Durch das Antike Mysterienwesen ", 1896, pag 153,. Hatch," Influenza delle idee greche ed usi alla Chiesa cristiana ", 1890, pp 281-296, Cumont," Die Mysterien des Mithra , Deutsch von Gehrich, "1903, pp 101, 118-119, Anz," Ursprung des Gnosticismus, "1897, pp 98-107, Reizenstein e Kabisch, lc). To him baptism is no longer a symbolic rite suggestive of purification or regeneration, as in Jewish and Judæo-Christian circles (see Baptism), but a mystic rite by which the person that enters the water and emerges again undergoes an actual transformation, dying with Christ to the world of flesh and sin, and rising with him to the world of the spirit, the new life of the resurrection (Rom. vi. 1-10). Per lui il battesimo non è più un rito simbolico suggestivo di purificazione e rigenerazione, come in ambito ebraico e giudaico-cristiana (cfr. il Battesimo), ma un rito mistico con il quale la persona che entra in acqua e riemerge subisce una trasformazione reale, morendo con Cristo al mondo della carne e del peccato, e in aumento con lui per il mondo dello spirito, la vita nuova della risurrezione (Rm vi. 1-10).

Still more is the partaking of the bread and the wine of the communion meal, the so-called "Lord's Supper," rendered the means of a mystic union with Christ, "a participation in his blood and body," exactly as was the Mithraic meal a real participation in the blood and body of Mithra (see Cumont, lc). Ancora di più è la partecipazione del pane e del vino del pasto comunione, "Cena del Signore", la cosiddetta reso i mezzi di una mistica unione con Cristo, "una partecipazione nel suo sangue e il corpo", esattamente come è stato il mitraico pasto una reale partecipazione nel sangue e corpo di Mithra (cfr. Cumont, lc). To Paul, the Holy Spirit itself is not an ethical but a magic power that works sanctification and salvation. Per Paolo, lo Spirito Santo in sé non è etico, ma un potere magico che funziona santificazione e la salvezza. It is a mystic substance permeating the Church as a dynamic force, rendering all the members saints, and pouring forth its graces in the various gifts, such as those of prophesying, speaking in tongues, and interpreting voices, and others displayed in teaching and in the administration of charity and similar Church functions (Rom. xii. 4-8; I Cor. xii., xiv.; see Kabisch, lc pp. 261-281). Si tratta di una sostanza mistica che permea la Chiesa come una forza dinamica, rendendo tutti i membri santi, e spazza via le sue grazie nei vari doni, come quelle di profetizzare, parlare in lingue, e interpretare le voci, e altri visualizzato nell'insegnamento e nella l'amministrazione della carità della Chiesa e funzioni analoghe (Rm xii 4-8;... Cor XII, XIV, cfr. Kabisch, pp 261-281 lc). The Church forms "the body of Christ" not in a figurative sense, but through the same mystic actuality as that by which the participants of heathen cults become, through their mysteries or sacraments, parts of their deities. La Chiesa costituisce "il corpo di Cristo" non in senso figurato, ma attraverso la realtà stessa mistica di quello che consenta ai partecipanti di culti pagani diventano, attraverso i loro misteri o sacramenti, parti delle loro divinità. Such is the expressed view of Paul when he contrasts the "table of Christ" with the "table of the demons" (I Cor. x. 20-21). Tale è l'opinione espressa di Paolo, quando contrappone la "tabella di Cristo" con la "tavola dei demoni" (I Cor. X. 20-21). While Paul borrows from the Jewish propaganda literature, especially the Sibyllines, the idea of the divine wrath striking especially those that commit the capital sins of idolatry and incest (fornication) and acts of violence or fraudulence (Rom. i. 18-32; I Thess. iv. 5), and while he accordingly wishes the heathen to turn from their idols to God, with desire of being saved by His son (I Thess. i. 9-10), his Church has by no means the moral perfection of the human race for its aim and end, as has Judaism. Mentre Paul prende in prestito dalla letteratura di propaganda ebraica, in particolare i Sibillini, l'idea della collera divina che colpisce in particolare quelli che commettono i peccati capitali di idolatria e di incesto (fornicazione) e gli atti di violenza o di dolo (Rm i 18-32;. I Tessalonicesi. iv. 5), e mentre auspica di conseguenza i pagani a sua volta dalla loro idoli a Dio, con il desiderio di essere salvato da suo figlio (I Thess. i. 9-10), la sua Chiesa non ha affatto la perfezione morale della razza umana per il suo scopo e la fine, così come l'ebraismo. Salvation alone, that is, redemption from a world of perdition and sin, the attainment of a life of incorruption, is the object; yet this is the privilege only of those chosen and predestined "to be conformed to the image of His [God's] son" (Rom. viii. 28-30). La salvezza da soli, che è, del riscatto da un mondo di perdizione e del peccato, il raggiungimento di una vita di incorruttibilità, è l'oggetto, ma questo è il privilegio solo di quelli scelti e predestinati "ad essere conformi all'immagine del suo [di Dio] figlio "(Rm viii. 28-30). It is accordingly not personal merit nor the greater moral effort that secures salvation, but some arbitrary act of divine grace which justifies one class of men and condemns the other (ib. ix.). E di conseguenza, non merito personale né il maggiore sforzo morale che assicura la salvezza, ma un atto arbitrario della grazia divina che giustifica una classe di uomini e condanna l'altra (ib. ix.). It is not righteousness, nor even faith-in the Jewish sense of perfect trust in the all-loving and all-forgiving God and Father-which leads to salvation, but faith in the atoning power of Christ's death, which in some mystic or judicial manner justifies the undeserving (Rom. iii. 22, iv., v.; comp. Faith; for the mystic conception of faith, πίστις, in Hellenism alongside of gnosis, see Reizenstein, lc pp. 158-159). Non è la giustizia, né la fede, nel senso ebraico di perfetta fiducia nel Dio che ama tutti e tutto perdona e Padre che conduce alla salvezza, ma la fede nel potere espiatorio della morte di Cristo, che in qualche mistico o giudiziaria modo giustifica l'immeritevole (Rm iii 22, iv, v,... comp Fede, per la concezione mistica della fede, πίστις, in ellenismo fianco di gnosi, vedere Reizenstein, pp lc 158-159).

The Mystery of the Cross. Il mistero della Croce.

Heathen as is the conception of a church securing a mystic union with the Deity by means of sacramental rites, equally pagan is Paul's conception of the crucifixion of Jesus. Heathen è come la concezione di una chiesa garantire una mistica unione con la Divinità per mezzo di riti sacramentali, altrettanto pagana è la concezione di Paolo della crocifissione di Gesù. While he accepts the Judæo-Christian view of the atoning power of the death of Jesus as the suffering Messiah (Rom. iii. 25, viii. 3), the crucifixion of Jesus as the son of God assumes for him at the very beginning the character of a mystery revealed to him, "a stumbling-block to the Jews and folly to the Greeks" (I Cor. i. 23-ii. 2, ii. 7-10). Mentre accetta la visione giudaico-cristiana del potere espiatorio della morte di Gesù come il Messia sofferente (Rm iii. 25, viii. 3), la crocifissione di Gesù come figlio di Dio assume per lui al fin dall'inizio carattere di un mistero rivelato a lui, "una pietra d'inciampo per i Giudei e follia per i Greci" (I Cor. i. ii 23. 2, ii. 7-10). It is to him a cosmic act by which God becomes reconciled to Himself. E 'per lui un atto cosmico con il quale Dio si fa riconciliare con se stesso. God sent "his own son in the likeness of sinful flesh" in order to have His wrath appeased by his death. Dio ha mandato "il proprio figlio a somiglianza di carne di peccato" per avere placato la sua collera con la sua morte. "He spared not his own Son, but delivered him up," so that by his blood all men might be saved (Rom. v. 8; viii. 3, 32). "Egli non ha risparmiato il proprio Figlio, ma lo ha dato," in modo che il suo sangue tutti gli uomini siano salvati (Rm v. 8;. Viii 3, 32). To a Jewish mind trained by rabbinical acumen this is not pure monotheistic, but mythological, thinking. Per una mente ebraica allenata da acume rabbinica non è monoteista puro, ma mitologico, pensando. Paul's "Son of God" is, far more than the Logos of Philo, an infringement of the absolute unity of God. Paolo "Figlio di Dio" è, molto più che il Logos di Filone, una violazione della assoluta unità di Dio. While the predicate "God" applied to him in Titus ii. Mentre il predicato "Dio" applicata a lui in Tito ii. 13 may be put to the account of Paul's school rather than to his own, throughout all the Epistles a share in the divinity is ascribed to Jesus in such a manner as to detract from the glory of God. 13 può essere messo sul conto della scuola di Paolo, piuttosto che alla sua, in tutte le Epistole una quota nella divinità è attribuita a Gesù in modo tale da rimettere in discussione la gloria di Dio. He is, or is expected to be, called upon as"the Lord" (I Cor. i. 2; Rom. x. 13; Phil. ii. 10-11). Egli è, o dovrebbe essere, chiamato come "il Signore" (I Cor I 2,.. Rm x 13;.... Fil ii 10-11). Only the pagan idea of the "man-God" or "the second God," the world's artificer, and "son of God" (in Plato, in the Hermes-Tot literature as shown by Reizenstein, lc), or the idea of a king of light descending to Hades, as in the Mandæan-Babylonian literature (Brandt, "Die Mandäische Religion," 1889, pp. 151-156), could have suggested to Paul the conception of a God who surrenders the riches of divinity and descends to the poverty of earthly life in order to become a savior of the human race (I Cor. xv. 28, with ref. to Ps. viii. 6-7; Phil. ii. 6-10). Solo l'idea pagana dell '"uomo-Dio" o "secondo Dio," il mondo è artefice, e "figlio di Dio" (in Platone, in Hermes-Tot letteratura come dimostra Reizenstein, lc), o l'idea di un re di luce che scende negli inferi, come nel Mandæan-babilonese letteratura (Brandt, "La religione Die Mandäische," 1889, pp 151-156), potrebbe aver suggerito a Paolo la concezione di un Dio che si arrende le ricchezze della divinità e scende verso la povertà della vita terrena per diventare un salvatore del genere umano (I Cor xv 28, con rif al Sal viii 6-7;....... Fil ii 6-10). Only from Alexandrian Gnosticism, or, as Reizenstein (lc pp. 25-26; comp. pp. 278, 285) convincingly shows, only from pagan pantheism, could he have derived the idea of the "pleroma," "the fulness" of the Godhead dwelling in Christ as the head of all principality and power, as him who is before all things and in whom all things consist (Col. i. 15-19, ii. 9). Solo da gnosticismo alessandrino, o, come Reizenstein (lc, pp 25-26;. Comp pp. 278, 285) dimostra in modo convincente, solo da panteismo pagano, avrebbe potuto deriva l'idea del "pleroma", "pienezza" di l'abitazione divinità in Cristo come capo di ogni principato e di potere, come colui che è prima di tutte le cose e in cui tutte le cose consistono (Col. i. 15-19, ii. 9).

Paul's Opposition to the Law. L'opposizione di Paolo alla legge.

Paul's attitude toward the Law was by no means hostile from the beginning or on principle, as the interpolated Epistle to the Romans and the spurious one to the Galatians represent it. L'atteggiamento di Paolo verso la legge non era affatto ostile fin dall'inizio o in linea di principio, come la interpolati Lettera ai Romani e quello spurio ai Galati rappresentarla. Neither is it the legalistic (nomistic) character of Pharisaic Judaism which he militates against, as Jesus in the Gospels is represented as doing; nor was he prompted by the desire to discriminate between the ceremonial and the moral laws in order to accentuate the spiritual side of religion. Non è neppure il legalistico (nomistic) carattere di giudaismo farisaico cui milita contro, come Gesù nei Vangeli è rappresentata come fare, né egli è stato spinto dal desiderio di discriminare tra il cerimoniale e le leggi morali, al fine di accentuare il lato spirituale della religione. Still less was he prompted by that allegorizing method of which Philo ("De Migratione Abrahami," § 16) speaks as having led many to the disregard of certain ceremonial laws, such as circumcision (M. Friedländer, "Zur Entstehungsgeschichte des Christenthums," pp. 149, 163, Vienna, 1894). Ancor meno fu lui richiesto da tale metodo allegorizing di cui Philo ("De Migratione Abrahami", § 16) parla come hanno condotto molti alla violazione di alcune leggi cerimoniali, come la circoncisione (M. Friedländer, "Zur Entstehungsgeschichte des Christenthums," pp 149, 163, Vienna, 1894). All such interpretations fail to account for Paul's denunciation of all law, moral as well as ceremonial, as an intrinsic evil (Hausrath, "Neutestamentliche Zeitgeschichte," 2d ed., iii. 14). Tutte queste interpretazioni non tengono conto di Paolo denuncia di tutto il diritto, morale e cerimoniale, come un male intrinseco (Hausrath, "Neutestamentliche Zeitgeschichte", 2d ed., Iii. 14). According to his arguments (Rom. iii. 20, iv. 15, vii-viii.), it is the Law that begets sin and works wrath, because without the Law there is no transgression. Secondo i suoi argomenti (Rm iii. 20, iv. 15, VII-VIII.), È la legge che genera il peccato e lavora ira, perché senza la legge non c'è trasgressione. "I had not known lust, except the Law had said, Thou shalt not covet" (ib. vii. 7). "Non avevo conosciuto la concupiscenza, se la legge non avesse detto, Non concupire" (ib. vii. 7). He has no faith in the moral power of man: "I know that in me (that is, in my flesh) dwelleth no good thing" (ib. vii. 18). Egli non ha alcuna fede nella forza morale dell'uomo: "Io so che in me (cioè nella mia carne) non abita alcun bene" (ib. vii 18.). What he is aiming at is that state in which the sinfulness of the flesh is entirely overcome by the spirit of Christ who is "the end of the Law" (ib. x. 4), because he is the beginning of the resurrection. Ciò che è inteso a è quello stato in cui il peccato della carne è del tutto superata dallo spirito di Cristo che è "la fine della legge" (ib. x. 4), perché è l'inizio della risurrezione. For Paul, to be a member of the Church meant to be above the Law, and to serve in the newness of the spirit under a higher law (ib. vii. 4-6, 25). Per Paolo, di essere un membro della Chiesa vuole essere al di sopra della legge, e di servire nella novità dello spirito sotto una legge superiore (ib. vii. 4-6, 25). For in Christ, that is, by the acceptance of the belief that with him the world of resurrection has begun, man has become "a new creature: the old things are passed away . . . all things have become new" (II Cor. v. 17). Perché in Cristo, cioè, con l'accettazione della convinzione che con lui il mondo della risurrezione è già cominciata, l'uomo è diventato "una nuova creatura: le cose vecchie sono passate ... tutte le cose sono diventate nuove" (II Cor. v. 17). For Paul, the world is doomed: it is flesh beset by sin and altogether of the evil one; hence home, family life, worldly wisdom, all earthly enjoyment are of no account, as they belong to a world which passes away (I Cor. vii. 31). Per Paolo, il mondo è destinato: è carne afflitta dal peccato e del tutto del maligno, di conseguenza a casa, la vita familiare, la sapienza del mondo, ogni godimento terreno sono di poco conto, in quanto appartengono ad un mondo che passa (I Cor . vii. 31). Having at first only the heathen in view, Paul claims the members of the Church for Christ; hence their bodies must be consecrated to him and not given to fornication (ib. vi. 15). Avendo in un primo momento solo i pagani in vista, Paolo sostiene i membri della Chiesa di Cristo, da cui i loro corpi devono essere consacrata a lui e non dato alla fornicazione (ib. vi 15.). In fact, they ought to live in celibacy; and only on account of Satan's temptation to lust are they allowed to marry (ib. vi. 18-vii. 8). In realtà, essi dovrebbero vivere nel celibato, e solo a causa della tentazione di Satana alla lussuria sono autorizzati a sposarsi (ib. VI 18-VII. 8.). As regards eating and drinking, especially of offerings to idols, which were prohibited to the proselyte of the gate by the early Christians as well as by the Jews (comp. Acts xv. 29), Paul takes the singular position that the Gnostics, those who possess the higher knowledge ("gnosis"; I Cor. viii. 1, xiii. 2, xiv. 6; II Cor. iv. 6; comp. Reizenstein, lcp 158), are "the strong ones" who care not for clean and unclean things and similar ritualistic distinctions (Rom. xiv. 1-23; I Cor. viii. 1-13). Per quanto riguarda mangiare e bere, in particolare di offerte agli idoli, che sono state vietate alla proselito della porta dai primi cristiani come pure dagli ebrei (comp. At xv. 29), Paolo prende la posizione singolare che gli gnostici, quelli che possiedono la conoscenza superiore ("gnosi",. Cor viii 1, XIII 2, xiv 6;..... II Cor iv 6;. comp Reizenstein, lcp 158), sono "i più forti" che non si prendono cura di cose pure ed impure e simili distinzioni rituali (Rm xiv 1-23,. Cor viii 1-13..). Only those that are "weak in faith" do care; and their scruples should be heeded by the others. Solo quelli che sono "deboli nella fede" fai attenzione, e la loro scrupoli dovrebbe essere ascoltato dagli altri. The Gnostic principle enunciated by Porphyrius ("De Abstinentia," i. 42), "Food that enters the body can as little defile free man as any impurity cast into the sea can contaminate the ocean, the deep fountain of purity" (comp. Matt. xv. 11), has in Paul's system an eschatological character: "The kingdom of God is not eating and drinking, but righteousness and peace and joy in the Holy Ghost" (Rom. xiv. 17; comp. Ber. 17a; Jew. Encyc, v. 218, sv Eschatology). Il principio gnostico enunciato da Porfirio ("De abstinentia," i. 42), "Il cibo che entra nel corpo può contaminare l'uomo poco liberi come qualsiasi cast impurità in mare possono contaminare l'oceano, la fontana profondo della purezza" (comp .. Matt xv 11), ha nel sistema di Paolo ha un carattere escatologico: "Il regno di Dio non è mangiare e bere, ma è giustizia, pace e gioia nello Spirito Santo" (Rm xiv 17; bozzetto Ber 17a;... ebreo. Lett., v 218, sv Escatologia). As he stated in I Cor. Come ha dichiarato in I Cor. ix. ix. 20-22: "And unto the Jews I became as a Jew, that I might gain the Jews; to them that are under the law, as under the law, that I might gain them that are under the law; to them that are without law, as without law (being not without law to God, but under the law to Christ), that I might gain them that are without law. To the weak became I as weak, that I might gain the weak: I am made all things to all men, that I might by all means save some." 20-22: "E verso i Giudei mi sono fatto un Ebreo, che potrebbe guadagnare i Giudei, a coloro che sono sotto la legge, ai sensi di legge, che potrebbe guadagnare quelli che sono sotto la legge, per coloro che sono senza legge, senza legge (non essendo senza la legge di Dio, ma sotto la legge di Cristo), che avrei potuto guadagnare che sono senza legge per i deboli si sono debole, che potrebbe guadagnare i deboli:. Io sono fatto tutto per tutti gli uomini, che io possa con ogni mezzo salvare alcuni ".

The original attitude of Paul to the Law was accordingly not that of opposition as represented in Romans and especially in Galatians, but that of a claimed transcendency. L'atteggiamento originale di Paolo alla legge non era di conseguenza, che di opposizione, come rappresentato in Romani e in particolare in Galati, ma quella di un affermato trascendenza. He desired "the strong ones" to do without the Law as "schoolmaster" (Gal. iii. 24). Egli desiderava "la forza" per fare a meno della legge come "maestro di scuola" (Gal iii. 24). The Law made men servants: Christ rendered them "sons of God." La legge ha uomini pubblici: Cristo li rendeva "figli di Dio". That is, their nature was transformed into an angelic, if not altogether divine, one (Rom. viii. 14-29; I Cor. vi. 1-3). Cioè, la loro natura è stata trasformata in un angelico, se non del tutto divina, uno (Rom. VIII 14-29,... Cor vi 1-3).

Law for the Proselyte. Legge per la Proselito.

Only in admitting the heathen into his church did he follow the traditional Jewish practise of emphasizing at the initiation of proselytes "the law of God," consisting in "Love thy neighbor as thyself," taken from Lev. Solo in ammettere i pagani nella sua chiesa ha fatto seguire la prassi tradizionale ebraica di sottolineare all'inizio della proseliti "la legge di Dio", che consiste nel "Ama il prossimo tuo come te stesso", tratto da Lev. xix. xix. 18 (Rom. xiii. 8-10 contains no allusion to Jesus' teaching). 18 (Rm xiii. 8-10 contiene alcuna allusione l'insegnamento di Gesù '). Also in the mode of preparing the proselyte-by specifying to him the mandatory and prohibitive commandments in the form of a catalogue of virtues or duties and a catalogue of sins, making him promise to practise the former, and, in the form of a "widdui" (confession of sins), to avoid the latter-Paul and his school followed, in common with all the other apostles, the traditional custom, as may be learned from I Thess. Anche nel modo di preparare il proselyte-specificando a lui i comandamenti obbligatoria e proibitivo, sotto forma di un catalogo di virtù o doveri e un catalogo dei peccati, facendogli promettere di praticare il primo, e, sotto forma di un " widdui "(confessione dei peccati), al fine di evitare la seconda-Paul e la sua scuola seguita, in comune con tutti gli altri apostoli, il costume tradizionale, come può essere appreso da I Thess. iv. iv. 1-10; Col. iii. 1-10; Col. iii. 5-14; Rom. 5-14; Rom. i: 29 (comp. J. Rendel Harris, "The Teaching of the Apostles," 1887, pp. 82-84; Gal. v. 13-23, copied from Rom. lc; so also Eph. ii.-vi.; I Peter ii-iii.; I John iii.-iv.; Heb. xiii.; see Seeberg, "Der Katechismus der Urchristenheit," 1903, pp. 9-22, and Didache). i: 29 (comp J. Rendel Harris, "L'insegnamento degli Apostoli», 1887, pp 82-84; Gal v 13-23, copiato da Rom lc, così anche Ef ii.-vi.... , I Pietro ii-iii,. Ho Giovanni iii.-iv.; Eb xiii,.. vedere Seeberg, "Der Katechismus der Urchristenheit," 1903, pp 9-22, e Didaché). A comparison of the "Didascalia"with Paul's various admonitions in the Epistles likewise shows how much he was indebted to Essene teachings (See Jew. Encyc. iv. 588-590, sv Didascalia, where it is shown in a number of instances that the priority rests with the Jewish "Didascalia" and not, as is generally believed, with Paul). Un confronto tra il "Didascalia" con vari ammonimenti di Paolo nelle epistole similmente mostra quanto fosse in debito con gli insegnamenti esseni (cfr. Ebreo. Lett. Iv. 588-590, sv Didascalia, dove viene mostrato in un certo numero di casi, che il priorità spetta al ebraica "Didascalia" e non, come si crede, con Paul). Also "turning from darkness to light" (I Thess. v. 4-9; Rom. xiii. 12; Eph. v. 7-11; and elsewhere) is an expression borrowed from Jewish usage in regard to proselytes who "come over from the falsehood of idolatry to the truth of monotheism" (see Philo, "De Monarchia." i. 7; idem, "De Pœnitentia," §§ 1-2; comp. "Epistle of Barnabas," xix. 1-xx. 1). Anche "svolta dalle tenebre alla luce" (I Thess v. 4-9;. Rm xiii 12;... Ef v 7-11, e altrove) è un'espressione presa in prestito da un uso ebraico in materia di proseliti che "Come Over dalla menzogna di idolatria alla verità del monoteismo "(vedi Philo," De Monarchia. "i 7;. idem," De Poenitentia ", § § 1-2;. comp" Lettera di Barnaba ", XIX 1-xx. . 1). It is rather difficult to reconcile these moral injunctions with the Pauline notion that, since law begets sin, there should be no law ruling the members of the Church. E 'piuttosto difficile conciliare queste ingiunzioni morali con l'idea paolina che, dal momento che il peccato genera la legge, non ci dovrebbe essere legge governare i membri della Chiesa. It appears, however, that Paul used frequently the Gnostic term τέλειος= "perfect," "mature" (I Thess. v. 4, 10; Phil. iii. 12, 15; I Cor. ii. 6, xiii. 12 et seq., xiv. 20; Eph. iv. 13; Col. i. 28). Sembra, tuttavia, che Paolo usa spesso il termine gnostico τέλειος = "perfetto", "maturo" (I Thess v. 4, 10;.. Phil iii 12, 15,.. Ii Cor 6, 12 e XIII.. seq, xiv 20,... Ef iv 13;. Col. i 28).. This term, taken from Grecian mysteries (see Light-foot, "Epistles to the Colossians," ad loc.), and used also in Wisdom iv. Questo termine, tratto dal Grecian misteri (cfr. Light-piede, "Epistole ai Colossesi," ad loc.), E utilizzato anche nella Sapienza iv. 13, ix. 13, ix. 6, suggested an asceticism which in some circles of saints led to the unsexing of man for the sake of fleeing from lust (Wisdom iii. 13-14; Philo, "De Eo Quod Deterius Potiori Insidiatur," § 48; Matt. xix. 12; see Conybeare, lcp 24). 6, ha suggerito un ascetismo che in alcuni ambienti di santi ha portato alla unsexing dell'uomo per il bene di fuggire dalla lussuria (Sapienza iii 13-14;. Philo, "De Eo Quod Deterius potiori Insidiatur", § 48;. Matt XIX. 12, vedi Conybeare, lcp 24). For Paul, then, the Christian's aim was to be mature and ready for the day when all would be "caught up in the clouds to meet the Lord in the air" and be with Him forever (I Thess. iv. 16-17). Per Paolo, quindi, l'obiettivo del cristiano doveva essere maturi e pronti per il giorno in cui tutto sarebbe stato "rapito sulle nuvole, a incontrare il Signore nell'aria" ed essere con Lui per sempre (I Thess. Iv. 16-17) . To be with Christ, "in whom dwelleth all the fulness of the Godhead," is to become so "complete" as to be above the rule of heavenly bodies, above the "tradition of men," above statutes regarding circumcision, meat and drink, holy days, new moon, and Sabbath, all of which are but "a shadow of the things to come"; it is to be dead to the world and all things of the earth, to mortify the members of the flesh, to "put off the old man" with his deeds and passions, and put on the new man who is ever renewed for the highest knowledge of God (gnosis), so that there is "neither Greek nor Jew, circumcision nor uncircumcision, barbarian, Scythian, bond nor free, but Christ is all and in all" (Col. ii. 9-iii. 11; comp. I Cor. v. 7: "Purge out therefore the old leaven, that ye may be a new lump"). Per essere con Cristo, "nel quale abita corporalmente tutta la pienezza della divinità," è quello di diventare così "completo" da essere al di sopra della norma di corpi celesti, al di sopra della "tradizione degli uomini," al di sopra statuti in materia di circoncisione, mangiare e da bere , feste, luna nuova, e Sabbath, che sono tutti, ma "l'ombra delle cose a venire", è di essere morto per il mondo e tutte le cose della terra, per mortificare i membri della carne, a " messo fuori il vecchio "con le sue azioni e passioni, e rivestire l'uomo nuovo che è sempre rinnovato per la più alta conoscenza di Dio (gnosi), in modo che non vi è" né greco, né Ebreo, circoncisione o incirconcisione, barbaro, Scita, schiavo o libero, ma Cristo è tutto e in tutti "(Col. II 9-iii 11; bozzetto Cor v 7:...." Purge fuori dunque il vecchio lievito, affinché siate una nuova pasta ").

Conflict with Judaism and the Law. Conflitto con Giudaismo e la Legge.

Far then from making antagonism to the Law the starting-point of his apostolic activity, as under the influence of the Epistle to the Romans is assumed by almost all Christian theologians, except the so-called Dutch school of critics (see Cheyne and Black, "Encyc. Bibl." sv "Paul and Romans, Epistle to the"), there is intrinsic evidence that Paul's hostile attitude to both the Law and the Jews was the result of his conflicts with the latter and with the other apostles. Lungi quindi dal fare antagonismo della legge il punto di partenza della sua attività apostolica, come sotto l'influenza della Lettera ai Romani è assunto da quasi tutti i teologi cristiani, ad eccezione della cosiddetta scuola olandese di critici (vedi Cheyne e nero, "Lett.. Bibl." sv "Paolo e Romani, Lettera ai"), ci sono prove che l'atteggiamento ostile intrinseca di Paolo sia la legge e gli ebrei è il risultato dei suoi conflitti con questi ultimi e con gli altri apostoli. There is no bitter hostility or antagonism to the Law noticeable in I Thessalonians (ii. 14b-16 is a late interpolation referring to the destruction of the Temple), Colossians, I Corinthians (xv. 56 is obviously interpolated), or II Corinthians (where iii. 6-iv. 4, on closer analysis, also proves to be a late addition disturbing the context); and so little opposition to the Law does Paul show in those epistles first addressed to the Gentiles, that in I Cor. Non vi è alcuna ostilità amaro o antagonismo della legge evidente in I Tessalonicesi (II. 14b-16 è una interpolazione tardiva riferimento alla distruzione del Tempio), Colossesi, I Corinzi (XV. 56 è ovviamente interpolati), o Corinzi ( .. dove III 6-IV 4, su una più attenta analisi, dimostra anche di essere un ritardo di oltre disturbare il contesto), e l'opposizione così poco la legge fa Paul mostra in quelle prime epistole indirizzate ai pagani, che in I Cor. xiv. xiv. 21 he quotes as the "law"-that is, Torah in the sense of Revelation-a passage from Isa. 21 egli cita come la "legge", cioè Torah nel senso della Rivelazione, un passaggio da Isa. xxviii. xxviii. 11; whereas he avoids the term "law" (νόμος) elsewhere, declaring all statutes to be worthless human teaching (Col. ii. 22). 11, che evita il termine "legge" (νόμος) altrove, dichiarando tutti gli statuti di essere senza valore insegnamento umano (Col. ii 22.).

Antinomianism and Jew-Hatred. Antinomismo e Ebreo-odio.

His antinomian theology is chiefly set forth in the Epistle to the Romans, many parts of which, however, are the product of the second-century Church with its fierce hatred of the Jew, eg, such passages as ii. La sua teologia antinomico è principalmente indicato nella Lettera ai Romani, molte parti di cui, però, sono il prodotto del secondo secolo, la chiesa con il suo odio feroce l'Ebreo, ad esempio, tali passaggi come ii. 21-24, charging the Jews with theft, adultery, sacrilege, and blasphemy, or ix. 21-24, carica gli ebrei con il furto, adulterio, sacrilegio, e la bestemmia, o ix. 22 and xi. 22 e xi. 28 (comp. iii. 2). 28 (iii comp. 2). The underlying motive of Paul-the tearing down of the partition-wall between Jew and Gentile-is best expressed in Eph. Il motivo alla base di Paolo-l'abbattimento della parete divisoria tra Ebreo e Gentile-si esprime al meglio in Ef. ii. ii. 14-22, where it is declared that the latter are no longer "gerim" and "toshabim" (AV "strangers" and "foreigners"), but "fellow citizens with the saints" of the Church and fully equal members "of the household of God." 14-22, in cui si dichiara che questi ultimi non sono più "gerim" e "toshabim" (AV "stranieri" e "stranieri"), ma "concittadini dei santi" della Chiesa e dei membri di piena parità "del famiglia di Dio ". In order to accomplish his purpose, he argues that just as little as the heathen escapes the wrath of God, owing to the horrible sins he is urged to commit by his clinging to his idols, so little can the Jew escape by his Law, because "the law worketh sin and wrath" (Rom. iv. 15). Al fine di realizzare il suo scopo, egli sostiene che, così come poco come i pagani, sfugge l'ira di Dio, a causa dei peccati orribili che viene esortato ad impegnarsi con la sua aggrappandosi ai suoi idoli, così poco può la fuga Ebreo dalla sua legge, perché "la legge worketh peccato e l'ira" (Rm iv. 15). Instead, indeed, of removing the germ of death brought into the world by Adam, the Law was given only to increase sin and to make all the greater the need of divine mercy which was to come through Christ, the new Adam (ib. v. 15-20). Al contrario, infatti, di eliminare il germe della morte ha portato nel mondo da Adam, la Legge fu data solo per aumentare il peccato e per rendere tutto il più grande il bisogno della misericordia divina che doveva venire per mezzo di Cristo, il nuovo Adamo (ib. v . 15-20). By further twisting the Biblical words taken from Gen. xv. Con ulteriore torsione le parole bibliche tratte dal Gen. xv. 6, which he interprets as signifying that Abraham's faith became a saving power to him, and from Gen. xvii. 6, che egli interpreta come a significare che la fede di Abramo è diventato un risparmio energetico a lui, e dal Gen. xvii. 5, which he takes as signifying that Abraham was to be the father of the Gentiles instead of nations, he argues that the saving grace of God lies in faith (that is, blind belief) and not in the works of the Law. 5, che prende come a significare che Abramo era il padre delle genti delle nazioni, invece, sostiene che la grazia salvifica di Dio si trova nella fede (cioè, fede cieca), e non nelle opere della Legge. And so he declares faith in Jesus' atoning death to be the means of justification and salvation, and not the Law, which demands servitude, whereas the spirit of Christ makes men children of God (Rom. iv.-viii.). E così egli dichiara la fede nella morte espiatoria di Gesù 'di essere il mezzo di giustificazione e di salvezza, e non la legge, che richiede servitù, mentre lo spirito di Cristo rende i bambini uomini di Dio (Rm IV.-viii.). The Pauline Jew-hatred was ever more intensified (see ib. ix.-xi., and comp. ix. 31)-which is clear evidence of a later origin-and culminates in Gal. Il paolino Ebreo-odio era sempre più intensa (vedi ib. Ix.-xi. e comp. Ix. 31), che è una chiara evidenza di una successiva origine e culmina in Gal. iii., where, besides the repetition of the argument from Gen. xv. iii., dove, oltre alla ripetizione dell'argomento da Gen. xv. 6 and xvii. 6 e xvii. 5, the Law is declared, with reference to Deut. 5, la legge è dichiarata, con riferimento a Deut. xxviii. xxviii. 26 and Hab. 26 e abit. ii. ii. 4 (comp. Rom. i. 17), to be a curse from which the crucified Christ-himself "a curse" according to the Law (Deut. xxi. 23; probably an argument taken up from controversies with the Jews)-was to redeem the believer. 4 (Rm comp i 17..), Di essere una maledizione da cui il Cristo crocifisso-se stesso "una maledizione" ai sensi della legge (Dt xxi 23;. Probabilmente un argomento ripreso da controversie con gli ebrei), era per riscattare il credente. Another sophistic argument against the Law, furnished in Gal. Un altro argomento sofistica contro la Legge, arredate in Gal. iii. iii. 19-24, and often repeated in the second century (Heb. ii. 2; Acts vii. 38, 53; Aristides, "Apologia," xiv. 4), is that the Law was received by Moses as mediator from the angels-a quaint notion based upon Deut. 19-24, e spesso ripetuto nel secondo secolo (Eb ii 2;. Vii Atti 38, 53;.. Aristide, "Apologia", xiv 4), è che la legge è stata ricevuta da Mosè come mediatore dagli angeli- una nozione caratteristico basata su Deut. xxxiii. XXXIII. 2, LXX.; comp. 2, LXX,. Comp. Josephus, "Ant." Giuseppe Flavio, "Ant." xv. xv. 5, § 3-and that it is not the law of God, which is a life-giving law of righteousness. 5, § 3, e che non è la legge di Dio, che è una vita che dà legge della giustizia. Furthermore the laws of the Jews and the idolatrous practises of the heathen are placed equally low as mere servitude of" the weak and beggarly elements" (="planets"; Gal. iv. 8-11), whereas those that have put on Christ by baptism have risen above alldistinctions of race, of class, and of sex, and have become children of God and heirs of Abraham (ib. iii. 26-29; what is meant by the words" There shall be neither male nor female" in verse 28 may be learned from Gal. v. 12, where eunuchism is advised; see B. Weiss's note ad loc.). Inoltre, le leggi degli ebrei e le pratiche idolatriche dei pagani sono posti ugualmente partire da servitù semplice dei "deboli e poveri elementi" (= "pianeti",.. Gal iv 8-11), mentre quelli che si sono rivestiti di Cristo mediante il battesimo hanno superato alldistinctions di razza, di classe, e del sesso, e sono diventati figli di Dio ed eredi di Abramo (ib. iii 26-29,. cosa si intende con le parole "Non ci deve essere né uomo né donna" nel versetto 28 può essere appreso da Gal versetto 12, dove si consiglia eunuchism,. vedi nota B. Weiss ad loc)..

The Old Testament and the New. L'Antico Testamento e il Nuovo.

The Pauline school writing under Paul's name, but scarcely Paul himself, worked out the theory, based upon Jer. La scuola paolina iscritto sotto il nome di Paolo, ma appena Paolo stesso, elaborato la teoria, basata su Ger. xxxi. xxxi. 30-31, that the Church of Christ represents the new covenant (see Covenant; New Testament) in place of the old (Rom. xi. 27; Gal. iv. 24; Heb. viii. 6-13, ix. 15-x. 17; and, following these passages, I Cor. xi. 23-28). 30-31, che la Chiesa di Cristo rappresenta la nuova alleanza (cfr. Patto; Nuovo Testamento) al posto del vecchio (Rm xi 27; Gal iv 24,...... Eb viii 6-13, ix 15 - . x 17, e, a seguito di questi passaggi, Cor xi 23-28)... Similarly the interpolator of II Cor. Allo stesso modo l'interpolatore del II Cor. iii. iii. 6-iv. 6-iv. 4, in connection with ib. 4, in connessione con ib. iii. iii. 3, contrasts the Old Testament with the New: the former by the letter of the Law offering but damnation and death because "the veil of Moses" is upon it, preventing God's glory from being seen; the latter being the life-giving spirit offering righteousness, that is, justification, and the light of the knowledge (gnosis) of the glory of God as reflected in the face of Jesus Christ. 3, contrasta l'Antico Testamento con il Nuovo: il primo con la lettera dell'offerta Legge, ma la dannazione e la morte, perché "il velo di Mosè" è su di essa, impedendo la gloria di Dio di essere visto, quest'ultimo è il datore di vita offerta spirito giustizia, vale a dire, la giustificazione, e la luce della conoscenza (gnosi) della gloria di Dio, che si riflette nel volto di Gesù Cristo. It is superfluous to state that this Gnostic conception of the spirit has nothing to do with the sound religious principle often quoted from I Cor. E 'superfluo affermare che questa concezione gnostica dello spirito non ha nulla a che vedere con il sano principio religioso spesso citato da I Cor. iii. iii. 6: "The letter killeth, but the spirit giveth life." 6: "La lettera uccide, ma lo spirito dà vita". The privilege of seeing God's glory as Moses did face to face through a bright mirror held out in I Cor. Il privilegio di vedere la gloria di Dio come fece Mosè faccia a faccia in uno specchio luminoso tese in I Cor. xiii. xiii. 12 (comp. Suk. 45b; Lev. R. i. 14) to the saints in the future is claimed in II Cor. 12 (comp. Suk 45b,... Lev R. i 14) per i santi, in futuro, si afferma in II Cor. iii. iii. 18 and iv. 18 e iv. 4 as a power in the actual possession of the Christian believer. 4 come una potenza nel possesso effettivo del credente cristiano. The highest hope of man is regarded as realized by the writer, who looks forward to the heavenly habitation as a release from the earthly tabernacle (II Cor. v. 1-8). La più alta speranza di uomo è considerato come realizzato dallo scrittore, che attende con impazienza l'abitazione celeste come una liberazione dal tabernacolo terreno (II Cor. V. 1-8).

Spurious Writings Ascribed to Paul. Scritti spurie Attribuito a Paolo.

This unhealthy view of life maintained by Paul and his immediate followers was, however, changed by the Church the moment her organization extended over the world. Questa visione della vita malsana gestito da Paolo e dai suoi immediati seguaci era, tuttavia, cambiato dalla Chiesa il momento la sua organizzazione si estendeva su tutto il mondo. Some epistles were written in the name of Paul with the view of establishing more friendly relations to society and government than Paul and the early Christians had maintained. Alcune lettere sono state scritte in nome di Paolo con la vista della creazione di relazioni più amichevoli per la società e il governo di Paolo e dei primi cristiani aveva mantenuto. While Paul warns his church-members not to bring matters of dispute before "the unjust," by which term he means the Gentiles (I Cor. vi. 1; comp. Jew. Encyc. iv. 590), these very heathen powers of Rome are elsewhere praised as the ministers of God and His avengers of wrong (Rom. xiii. 1-7); and while in I Cor. Mentre Paolo mette in guardia la sua chiesa-membri di non portare le questioni di controversia di "ingiusti", termine con il quale egli intende i pagani (I Cor VI 1,...... Comp Ebreo iv Lett. 590), questi poteri molto pagani di Roma sono altrove lodato come ministri di Dio e dei suoi vendicatori di sbagliato (Rm xiii 1-7.), e mentre in I Cor. xi. xi. 5 women are permitted to prophesy and to pray aloud in the church provided they have their heads covered, a later chapter, obviously interpolated, states, "Let your women keep silence in the churches" (ib. xiv. 34). 5 donne sono autorizzati a profetare e pregare ad alta voce in chiesa a condizione che abbiano il capo coperto, un capitolo successivo, ovviamente interpolati, afferma, "Lasciate che le vostre donne mantenere il silenzio nelle chiese" (ib. xiv. 34). So celibacy (ib. vii. 1-8) is declared to be the preferable state, and marriage is allowed only for the sake of preventing fornication (Eph. v. 21-33), while, on the other hand, elsewhere marriage is enjoined and declared to be a mystery or sacrament symbolizing the relation of the Church as the bride to Christ as the bridegroom (see Bride). Quindi, il celibato (ib. vii. 1-8) è dichiarato di essere stato preferibile, e il matrimonio è consentito solo per motivi di prevenzione fornicazione (Ef v. 21-33), mentre, d'altra parte, il matrimonio è altrove ingiunto e ha dichiarato di essere un mistero o sacramento simboleggia il rapporto della Chiesa come sposa di Cristo come sposo (vedi Sposa).

A still greater change in the attitude toward the Law may be noticed in the so-called pastoral epistles. Un cambiamento ancora maggiore nel atteggiamento verso la legge si può notare nelle epistole pastorali cosiddetti. Here the Law is declared to be good as a preventive of wrong-doing (I Tim. i. 8-10), marriage is enjoined, and woman's salvation is declared to consist only in the performance of her maternal duty (ib. ii. 12, 15), while asceticism and celibacy are condemned (ib. iv. 3). Qui la legge è dichiarata di essere buono come preventivo di cattivo operato (I Tim. I. 8-10), il matrimonio è ingiunto, e la salvezza della donna è dichiarato consiste solo nello svolgimento della sua funzione materna (ib. ii. 12, 15), mentre l'ascetismo e il celibato sono condannati (ib. iv. 3). So all social relations are regulated in a worldly spirit, and are no longer treated, as in Paul's genuine epistles, in the spirit of otherworldliness (ib. ii.-vi.; II Tim. ii. 4-6; Titus. ii.-iii.; comp. Didascalia). Quindi, tutti i rapporti sociali sono regolati in uno spirito mondano, e non sono più considerati, come in epistole originali di Paolo, nello spirito di ultraterrena (ib. ii.-vi.;. II Tim ii 4-6;.. Tito ii. -iii,.. comp Didascalia).

Whether in collecting alms for the poor of the church on Sundays (I Cor. xvi. 2) Paul instituted a custom or simply followed one of the early Christians is not clear; from the "We" source in Acts xx. Sia nella raccolta di elemosine per i poveri della chiesa la domenica (.. Cor xvi 2) Paolo istituito un costume o semplicemente seguito uno dei primi cristiani non è chiaro, dal "Noi" fonte in xx Atti. 7 it appears, however, that the church-members used to assemble for their communion meal in memory of the risen Christ, the Lord's Supper, on the first day of the week-probably because they held the light created on that day to symbolize the light of the Savior that had risen for them (see the literature in Schürer," Die Siebentägige Woche," in "Zeitschrift für Neutestamentliche Wissenschaft," 1905, pp. 1-2). 7 sembra, tuttavia, che la Chiesa soci utilizzato per assemblare per il loro pasto comunione in memoria di Cristo risorto, la Cena del Signore, il primo giorno della settimana, probabilmente perché hanno tenuto la luce creata in quel giorno a simboleggiare la luce del Salvatore che si era alzato per loro (si veda la letteratura in Schürer, "Die Woche Siebentägige," in "Zeitschrift für Wissenschaft Neutestamentliche," 1905, pp 1-2). Little value can be attached to the story in Acts xviii. Poco valore può essere collegato alla storia in Atti xviii. 18 that Paul brought a Nazarite sacrifice in the Temple, since for him the blood of Christ was the only sacrifice to be recognized. 18 che Paul ha portato un sacrificio nazireo nel Tempio, dal momento che per lui il sangue di Cristo era l'unico sacrificio di essere riconosciuto. Only at a later time, when Pauline and Judean Christianity were merged, was account again taken, contrary to the Pauline system, of the Mosaic law regarding sacrifice and the priesthood; and so the Epistle to the Hebrews was written with the view of representing Jesus as "the high priest after the order of Melchizedek" who atoned for the sins of the world by his own blood (Heb. iv. 14-v. 10, vii.-xiii.). Solo in un secondo momento, quando il cristianesimo paolino e della Giudea sono state fuse, è stato preso di nuovo conto, in contrasto con il sistema paolino, della legge mosaica per quanto riguarda il sacrificio e il sacerdozio, e così la Lettera agli Ebrei è stata scritta con la vista di rappresentare Gesù come "il sommo sacerdote secondo l'ordine di Melchisedek", che ha espiato per i peccati del mondo con il proprio sangue (Eb iv. 14-v. 10, VII.-xiii.). However, the name of Paul, connected with the epistle by Church tradition, was not attached to it in writing, as was the case with the other epistles. Tuttavia, il nome di Paolo, collegato con l'epistola da tradizione della Chiesa, non è stato collegato ad esso in forma scritta, come è avvenuto con le altre lettere.

Paul and Paulinism. Paolo e paolinismo.

How far, after a careful analysis discriminating between what is genuine in Paul's writings and what is spurious and interpolated, he may yet be regarded as "the great religious genius" or the "great organizer" of the Christian Church, can not be a matter for discussion here. Fino a che punto, dopo una attenta analisi discriminante tra ciò che è vero e proprio negli scritti di Paolo e ciò che è falso e interpolato, può ancora essere considerato come "il grande genio religioso" o il "grande organizzatore" della Chiesa cristiana, non può essere una questione per la discussione qui. Still the credit belongs to him of having brought the teachings of the monotheistic truth and the ethics of Judaism, however mixed up with heathen Gnosticism and asceticism, home to the pagan world in a form which appealed most forcibly to an age eager for a God in human shape and for some means of atonement in the midst of a general consciousness of sin and moral corruption. Ancora il credito appartiene a lui di aver portato gli insegnamenti della verità monoteista e l'etica del giudaismo, ma mescolato con gnosticismo pagano e l'ascetismo, che ospita il mondo pagano in una forma che ha fatto appello più forza ad un età desiderosi di un Dio in forma umana e per alcuni mezzi di espiazione nel bel mezzo di una coscienza generale del peccato e della corruzione morale. Different from Simon Magus, his contemporary, with whom he was at times maliciously identified by his opponents, and in whose Gnostic system sensuousness and profanity predominated, Paul with his austerity made Jewish holiness his watch word; and he aimed after all, like any other Jew, at the establishment of the kingdom of God, to whom also his Christ subordinated himself, delivering up the kingdom to the Father when his task of redemption was complete, in order that God might be all in all (I Cor. xv. 28). Diverso da Simon Mago, suo contemporaneo, con il quale è stato a volte maliziosamente identificati dai suoi avversari, e nel cui sistema gnostico sensualità e parolacce predominavano, Paolo con la sua austerità in santità ebraica la sua parola d'ordine, e lui rivolto, dopo tutto, come tutti gli altri Ebreo, presso lo stabilimento del regno di Dio, al quale anche il suo Cristo stesso subordinato, offrendo il regno al Padre, quando il suo compito di redenzione era completa, in modo che Dio possa essere tutto in tutti (I Cor. xv 28. ). He was an instrument in the hand of Divine Providence to win the heathen nations for Israel's God of righteousness. E 'stato uno strumento nelle mani della Divina Provvidenza per vincere le nazioni pagane per il Dio di Israele di giustizia.

His System of Faith. Il suo sistema di fede.

On the other hand, he construed a system of faithwhich was at the very outset most radically in conflict with the spirit of Judaism: (1) He substituted for the natural, childlike faith of man in God as the ever-present Helper in all trouble, such as the Old Testament represents it everywhere, a blind, artificial faith prescribed and imposed from without and which is accounted as a meritorious act. D'altra parte, ha interpretato un sistema di faithwhich era fin dall'inizio più radicalmente in contrasto con lo spirito del giudaismo: (1) E 'sostituito il naturale, la fede infantile dell'uomo in Dio come il sempre presente in tutti i guai Helper , come ad esempio l'Antico Testamento che rappresenta in tutto il mondo, un cieco, artificiale fede prescritto e imposto dall'esterno e che è rappresentato come un atto meritorio. (2) He robbed human life of its healthy impulses, the human soul of its faith in its own regenerating powers, of its belief in its own self and in its inherent tendencies to goodness, by declaring Sin to be, from the days of Adam, the all-conquering power of evil ingrained in the flesh, working everlasting doom; the deadly exhalation of Satan, the prince of this world, from whose grasp only Jesus, the resurrected Christ, the prince of the other world, was able to save man. (2) Ha rubato la vita umana dei suoi impulsi sani, l'anima umana della sua fede nelle sue proprie forze rigeneranti, la sua fede in se stessa e nelle sue tendenze inerenti alla bontà, dichiarando di essere peccato, dai giorni di Adamo , il tutto-conquista potere del male radicato nella carne, di lavoro castigo eterno, l'esalazione mortale di Satana, il principe di questo mondo, dalla cui presa solo Gesù, il Cristo risorto, il principe del mondo, era in grado di salvare uomo. (3) In endeavoring to liberate man from the yoke of the Law, he was led to substitute for the views and hopes maintained by the apocalyptic writers the Christian dogma with its terrors of damnation and hell for the unbeliever, holding out no hope whatsoever for those who would not accept his Christ as savior, and finding the human race divided between the saved and the lost (Rom. ii. 12; I Cor. i. 18; II Cor. ii. 15, iv. 3; II Thess. ii. 10). (3) Nel tentativo di liberare l'uomo dal giogo della legge, è stato portato a sostituire i punti di vista e le speranze mantenuto dagli scrittori apocalittici del dogma cristiano con i suoi terrori di dannazione e inferno per i non credenti, porgendo senza speranza alcuna per coloro che non avrebbe accettato il suo Cristo come salvatore, e trovare la razza umana divisa tra i salvati ei perduti (Rm ii 12;. Cor i 18 anni;... II Corinzi II 15, IV 3,.. II Tessalonicesi. ii. 10). (4) In declaring the Law to be the begetter of sin and damnation and in putting grace or faith in its place, he ignored the great truth that duty, the divine "command," alone renders life holy; that upon the law of right-cousness all ethics, individual or social, rest. (4) Nel dichiarare la legge di essere la generatrice del peccato e della dannazione e nel mettere la grazia o la fede al suo posto, ha ignorato la grande verità che il dovere, il "comando" divino da solo rende la vita santa, che sulla legge del diritto -cousness ogni etica, individuale o sociale, di riposo. (5) In condemning, furthermore, all human wisdom, reason, and common sense as "folly," and in appealing only to faith and vision, he opened wide the door to all kinds of mysticism and superstition. (5) Nel condannare, inoltre, ogni sapienza umana, la ragione e il buon senso come "follia", e in appello solo alla fede e visione, ha spalancato la porta a tutti i tipi di misticismo e superstizione. (6) Moreover, in place of the love greatly extolled in the panegyric in I Cor. (6) Inoltre, al posto del grande amore esaltato nel panegirico in I Cor. xiii.-a chapter which strangely interrupts the connection between ch. XIII.-un capitolo che stranamente interrompe il collegamento tra ch. xii. xii. and xiv.-Paul instilled into the Church, by his words of condemnation of the Jews as "vessels of wrath fitted for destruction" (Rom. ix. 22; II Cor. iii. 9, iv. 3), the venom of hatred which rendered the earth unbearable for God's priest-people. e XIV.-Paul instillato nella Chiesa, con le sue parole di condanna degli ebrei come "vasi d'ira preparati per la distruzione" (Rm ix 22;.... II Cor III, 9, iv 3), il veleno dell'odio che ha reso la terra insopportabile per Dio sacerdote-persone. Probably Paul is not responsible for these outbursts of fanaticism; but Paulinism is. Probabilmente Paolo non è responsabile di questi scoppi di fanatismo, ma è paolinismo. It finally led to that systematic defamation and profanation of the Old Testament and its God by Marcion and his followers which ended in a Gnosticism so depraved and so shocking as to bring about a reaction in the Church in favor of the Old Testament against the Pauline antinomianism. E ', infine, ha portato a che la diffamazione sistematica e profanazione del Vecchio Testamento e il suo Dio da Marcione e dei suoi seguaci che si è conclusa in un gnosticismo così depravato e così sconvolgente da provocare una reazione nella Chiesa a favore del Vecchio Testamento contro il antinomismo paolino . Protestantism revived Pauline views and notions; and with these a biased opinion of Judaism and its Law took possession of Christian writers, and prevails even to the present (comp., eg, Weber, "Jüdische Theologie," 1897, where Judaism is presented throughout simply as "Nomismus"; Schürer's description of the life of the Jew "under the law" in his "Gesch." 3d ed., ii. 464-496; Bousset, "Religion des Judenthums in Neu-Testamentlichen Zeitalter," 1903, p. 107; and the more popular works by Harnack and others; and see also Schechter in "JQR" iii. 754-766; Abrahams, "Prof. Schürer on Life Under the Jewish Law," ib. xi. 626; and Schreiner, "Die Jüngsten Urtheile über das Judenthum," 1902, pp. 26-34). Protestantesimo rivivere visualizzazioni Pauline e le nozioni, e con essi un giudizio di parte del giudaismo e la sua legge ha preso possesso di scrittori cristiani, e prevale anche al presente (comp, ad esempio, Weber, "Jüdische Theologie", 1897, in cui viene presentata tutta l'ebraismo semplicemente come "Nomismus"; Schürer descrizione della vita della Ebreo "sotto la legge" nella sua 3a ed, ii 464-496 "Gesch.",.. Bousset, "La religione des Judenthums a Neu-Testamentlichen Zeitalter," 1903, p 107;. e le opere più popolari di Harnack e altri,. Schechter e vedere anche in "JQR" iii 754-766,. Abrahams, "Prof. Schürer sulla Vita Secondo la legge ebraica," ib xi 626;. e Schreiner , "Die Urtheile Jüngsten über das Judenthum", 1902, pp 26-34). For other Pauline doctrines see Atonement; Body in Jewish Theology; Faith; Sin, Original. Per altre dottrine Pauline vedere Espiazione; Corpo in teologia ebraica, fede, peccato, originale.

Kaufmann Kohler Kaufmann Kohler
Jewish Encyclopedia, published between 1901-1906. Enciclopedia ebraica, pubblicati tra il 1901-1906.

Bibliography: Bibliografia:
Cheyne and Black, Encyc. Cheyne e nero, Lett. Bibl. Bibl. sv Paul, where the main literature is given; Eschelbacher, Das Judenthum und das Wesen des Christenthums, Berlin, 1905; Grätz, Gesch. sv Paolo, in cui viene data la letteratura principale; Eschelbacher, Das Judenthum und das Wesen des Christenthums, Berlino, 1905; Grätz, Gesch. 4th ed., iii. 4a ed., Iii. 413-425; Moritz Loewy, Die Paulinische Lehre vom Gesetz, in Monatsschrift, 1903-4; Claude Monteflore, Rabbinic Judaism and the Epistles of Paul, in JQR xiii. 413-425, Moritz Loewy, Die Lehre vom Paulinische Gesetz, in Monatsschrift, 1903-4, Claude Monteflore, ebraismo rabbinico e le Epistole di Paolo, in JQR xiii. 161.K. 161.K.



This subject presentation in the original English language Questo tema la presentazione in originale in lingua inglese


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html