RastafariansRastafariani

General Information Informazioni generali

Rastafarians are members of a Jamaican messianic movement dating back to the 1930s; in 1974 they were estimated to number 20,000 in Jamaica. Rastafariani sono membri di un movimento messianico giamaicano risalente al 1930, nel 1974 sono stati stimati al numero 20000 in Giamaica. According to Rastafarian belief the only true God is the late Ethiopian emperor Haile Selassie (originally known as Ras Tafari ), and Ethiopia is the true Zion. Secondo le credenze rasta l'unico vero Dio è il fine imperatore etiope Haile Selassie (originariamente conosciuto come Ras Tafari), e l'Etiopia è la vera Sion. Rastafarians claim that white Christian preachers and missionaries have perverted the Scriptures to conceal the fact that Adam and Jesus were black. Rastafariani sostengono che il bianco predicatori cristiani e missionari hanno pervertito le Scritture per nascondere il fatto che Adamo e Gesù erano neri. Their rituals include the use of marijuana and the chanting of revivalist hymns. I loro rituali includono l'uso di marijuana e il canto di inni revivalisti. Reggae music is the popular music of the movement. Musica reggae è la musica popolare del movimento. The Rastafarians, who stress black separatism, have exercised some political influence in Jamaica. I rastafariani, che sottolineano il separatismo nero, hanno esercitato una certa influenza politica in Giamaica.

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail
Bibliography: Bibliografia:
LE Barrett, The Rastafarians: Sounds of Cultural Dissonance (1977); B Sparrow and T Nicholas, Rastafari: A Way of Life (1979). LE Barrett, I rastafariani: Sounds of Dissonance culturale (1977), B Sparrow e T Nicola, Rastafari: un modo di vivere (1979).


Haile Selassie Haile Selassie

General Information Informazioni generali

Emperor of Ethiopia Imperatore d'Etiopia

Haile Selassie was emperor of Ethiopia from 1930 to 1974. Haile Selassie fu imperatore di Etiopia tra il 1930 al 1974. A cousin of Emperor Menelik II, he was born Tafari Makonnen on July 23, 1892. Un cugino dell'imperatore Menelik II, è nato Tafari Makonnen il 23 luglio 1892. Menelik was succeeded in 1913 by his grandson Lij Yasu, a converted Muslim. Menelik successe nel 1913 da suo nipote Lij Yasu, un musulmano convertito. When Lij Yasu attempted to change the official religion of Ethiopia from Coptic Christianity to Islam, Tafari Makonnen drove him from the throne and installed (1916) his aunt as Empress Zauditu. Quando Lij Yasu ha tentato di cambiare la religione ufficiale dell'Etiopia copta dal cristianesimo all'islam, Tafari Makonnen lo cacciò dal trono e installato (1916), sua zia come imperatrice Zauditu. Assuming the title Ras Tafari , he named himself regent and heir to the throne. Assumendo il titolo Ras Tafari, che chiamò se stesso reggente e erede al trono. He became de facto ruler of the country and was crowned king in 1928. E 'diventato governatore de facto del paese e fu incoronato re nel 1928. Two years later, after the mysterious death of the empress, he became emperor as Haile Selassie I. Due anni più tardi, dopo la misteriosa morte dell'imperatrice, divenne imperatore Haile Selassie I.

Haile Selassie ruled as an absolute monarch, centralizing Ethiopia and instituting a number of reforms, including the abolition of slavery. Haile Selassie governò come un monarca assoluto, Etiopia centralizzazione e istituendo una serie di riforme, tra cui l'abolizione della schiavitù. In 1935, after the Italian Fascist troops of Benito Mussolini had invaded Ethiopia, Haile Selassie gained the admiration and sympathy of the world with his impassioned plea for aid from the League of Nations. Nel 1935, dopo che le truppe italiane fasciste di Benito Mussolini aveva invaso l'Etiopia, Haile Selassie ha guadagnato l'ammirazione e la simpatia del mondo, con il suo appassionato appello per aiuti dalla Società delle Nazioni. The league was powerless to act, however, and Mussolini consolidated his gains and officially annexed Ethiopia to Italy. Il campionato è stato in grado di agire, però, e Mussolini consolidato i suoi guadagni e ufficialmente annessa Etiopia in Italia. Haile Selassie was forced into exile. Haile Selassie fu costretto all'esilio. Ethiopia was liberated early in World War II, and Haile Selassie regained his throne in 1941. L'Etiopia è stato liberato presto nella seconda guerra mondiale, e Haile Selassie riacquistato il suo trono nel 1941.

After the war he resumed his long-range plans to modernize Ethiopia. Dopo la guerra riprese i suoi piani a lungo termine per modernizzare l'Etiopia. He continued his autocratic rule, however, and opposition to him grew. Ha continuato il suo governo autocratico, tuttavia, e opposizione a lui è cresciuto. Beginning in 1960 a series of coups d'etat were attempted, and in reaction his rule became increasingly despotic. A partire dal 1960 una serie di colpi di stato sono state tentate, e in reazione il suo governo è diventato sempre più dispotico. Finally, in 1974 the army succeeded in seizing control. Infine, nel 1974 l'esercito è riuscito a prendere il controllo. Haile Selassie was stripped of his powers, and later that year he was removed from the throne and placed under house arrest. Haile Selassie è stato spogliato dei suoi poteri, e nello stesso anno è stato rimosso dal trono e posto agli arresti domiciliari. He died in Addis Ababa on Aug. 27, 1975. Morì ad Addis Abeba il 27 agosto 1975.

Bibliography Bibliografia
Clapham, Christopher S., Haile Selassie's Government (1969); Haile Selassie I, The Autobiography of Emperor Haile Selassie I, trans. Clapham, Christopher S., Governo Haile Selassie (1969), Haile Selassie I, l'autobiografia dell'imperatore Haile Selassie I, trad. by E. Ullendorff (1976); Kapuscinski, Ryszard, The Emperor, trans. da E. Ullendorff (1976); Kapuscinski, Ryszard, L'imperatore, trad. by WR Brand and K. Mroczkowska-Brand (1983); Legum, Colin, Ethiopia: The Fall of Haile Selassie's Empire (1975); Marcus, Harold G., Haile Selassie: The Formative Years (1986); Mosley, Leonard, Haile Selassie: The Conquering Lion (1964); Shwab, Peter, ed., Ethiopia and Haile Selassie (1972) and Haile Selassie I (1979). da WR Marca e K. Mroczkowska-Brand (1983); Legum, Colin, Etiopia: La caduta dell'impero di Haile Selassie (1975), Marcus, Harold G., Haile Selassie: gli anni della formazione (1986), Mosley, Leonard, Haile Selassie: La Conquering Lion (1964); Shwab, Pietro, a cura di, Etiopia e Haile Selassie (1972) e Haile Selassie I (1979)..



This subject presentation in the original English language Questo tema la presentazione in originale in lingua inglese


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html