Arianesimo

INFORMAZIONI GENERALI

Arianesimo è stato un secolo 4a-cristiano di nome per eresia Ario (c.250-c.336), un sacerdote di Alessandria. Ario negato la piena divinità della preesistente Figlio di Dio che si è incarnato in Gesù Cristo. Egli ha dichiarato che il Figlio, mentre divina e come Dio ( "come di sostanza"), è stato creato da Dio come l'agente attraverso il quale egli ha creato l'universo. Ario ha detto del Figlio, "non vi è stato un momento in cui egli non è stato." arianesimo è diventato così diffuso nel Chiesa cristiana e ha portato in questi disunione che l'imperatore Costantino convocò una chiesa Consiglio di Nicea nel 325 (cfr. Consigli di Nicea).

Guidata da Atanasio, vescovo di Alessandria, il Consiglio ha condannato arianesimo e ha dichiarato che il Figlio è stato consustanziale (di una stessa sostanza o in corso) e coeternal con il Padre, una convinzione formulato come homoousios ( "di una sostanza") contro la Arian posizione di homoiousios ( "come di sostanza"). Tuttavia, il conflitto ha continuato, aiutati dalla politica del conflitto l'impero dopo la morte di Costantino (337).

Tre tipi di arianesimo emerse: arianesimo radicale, che afferma che il Figlio è stato "dissimili" al Padre; homoeanism, che ha dichiarato che il Figlio era simile al Padre, e semi-arianesimo, che ombreggiata off in ortodossia e ha dichiarato che il Figlio è stato simile ancora distinto dal Padre.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
Dopo una prima vittoria dei homoean parte in 357, i semi-ariani aderito le fila di ortodossia, che finalmente trionfato tranne in Teutonico cristianesimo, dove arianesimo sopravvissuto fino a dopo la conversione (496) dei Franchi.

Anche se gran parte del merito della controversia arianesimo sembra una battaglia più parole (Edward Gibbon scornfully osservato che il cristianesimo è stato diviso in un unico millimetro, la differenza tra homoousios e homoiousios), una questione fondamentale che coinvolgono l'integrità del Vangelo è stata posta in gioco: se Dio è stato veramente in Cristo riconciliare a sé il mondo.

Reginald H. Fuller

Bibliografia


Gregg, RC, ed., Arianesimo: storico e teologico rivalutazioni (1987); Gwatkin, HM, Studi di arianesimo, 2d ed.

(1900); Newman, John Henry, gli ariani del quarto secolo (1833; ripr. 1968).

Arianesimo

Informazioni avanzate

La data di nascita per Ario, il Nord Africa sacerdote che ha dato il suo nome a uno dei cristianesimo più fastidioso scismi, è incerto.

A quanto pare, sono nati in Libia.

È stato con ogni probabilità un allievo di Luciano di Antiochia.

Durante il vescovado di Pietro di Alessandria (300-311) Ario è stato effettuato un diacono in quella città e ha iniziato la carriera in tempesta pastorale che è noto alla storia.

Egli è stato in rapida successione scomunicato per la sua associazione con il Melitians, restaurato da Achillas, Vescovo di Alessandria (311-12), e dato ordini sacerdotali e la chiesa di Baucalis.

Talvolta tra 318 e 323 Ario è entrato in conflitto con il vescovo Alexander sulla natura di Cristo.

In una confusione serie di sinodi una tregua è stata tentata tra gli aderenti di Alessandro e seguaci di Ario; nel marzo di 324 Alexander provinciale ha convocato una Sinodo ha riconosciuto che la tregua, ma anathematized Ario.

Ario ha risposto con la sua pubblicazione di Thalia (che esiste solo in quanto è citato in confutazione di Atanasio) e di repudiating la tregua.

Nel mese di febbraio, 325, Ario è stato poi condannato in un sinodo ad Antiochia.

L'imperatore Costantino è stato intervenire entro tale data, e che egli è stato chiamato il primo concilio ecumenico, il Concilio di Nicea.

Questo consiglio si è riunito il 20 maggio 325, e successivamente condannato Ario e il suo insegnamento.

Presenti nel seguito di Alessandro in questo Consiglio è stato Atanasio.

Egli ha preso parte poco negli affari interni del Concilio di Nicea, ma quando divenne vescovo di Alessandria nel 328, era di diventare l'incessante nemico di Ario e arianesimo e instancabile il campione della formula niceno.

Dopo la sua condanna Ario è stato bandito a per Illyricum.

Ci ha continuato a scrivere, insegnare, e di ricorso ad una sempre ampliamento del circolo politico ed ecclesiastico di aderenti arianesimo.

Circa 332 o 333 Costantino ha aperto il contatto diretto con Ario, e nel 335 i due si sono incontrati al Nicomedia.

Ario ci ha presentato una confessione che Costantino ortodossa considerate sufficientemente per consentire il riesame di Ario del caso.

Pertanto, a seguito della dedizione della Chiesa della Risurrezione a Gerusalemme, il Sinodo di Gerusalemme dichiarato per il readmittance di Ario alla comunione anche laici come lui morire in Constantiople.

Dal momento che Arian opinioni sono state avanzate da molti vescovi attivi e dei membri della Corte, e Ario stesso aveva cessato di svolgere un ruolo vitale nella controversia, alla sua morte nel 335 o 336 non ha fatto nulla per diminuire il furor nella chiesa.

Invece di risolvere i problemi, il Concilio di Nicea aveva lanciato un impero a livello di dibattito cristologico la sua condanna di Ario.

Ario è stata una approfondita greco razionalista.

Ha ereditato la quasi universalmente terrà Logos cristologia d'Oriente.

Egli ha lavorato ad Alessandria, il centro per Origenist insegnamenti sulla subordinazione del Figlio al Padre.

Egli ha mescolato questo patrimonio in un razionalista cristologia, che ha perso l'equilibrio Origene aveva mantenuto nella sua subordinationist teologia con la sua insistenza sul eterna generazione del Figlio.

La guardia contro l'errore di Ario e l'arianesimo eretta dal simbolo e anatemi, definita dal Concilio di Nicea servire come uno schema di Ario fondamentali della posizione.

Nicea "in un solo Signore Gesù Cristo, il Figlio di Dio, generato dal Padre, unigenito, che è dalla sostanza del Padre" è stato per compensare Ario centrale della affermazione che Dio è stato immutabile, unico, inconoscibile, solo uno.

Pertanto non ariani sentiva sostanza di Dio potrebbe in alcun modo essere comunicati o condivisi con qualsiasi altro essere.

Del Consiglio "Dio vero da Dio vero, generato non creato" mettere da parte Ario secondo cui, poiché Dio è stato immutabile e inconoscibile, Cristo ha dovuto essere un essere creato, fatto dal nulla da Dio, il primo in ordine creato certamente, ma di esso.

Questo limitato il concetto di preexistence di Cristo, anche adattando la dominante Logos cristologia a arianesimo.

Il Logos, la prima nata, creato di Dio, è stato incarnato in Cristo, ma, Ario affermato, "non vi è stato quando non è stato".

Nicea "di una sostanza con il Padre" made greco il termine homoousios slogan degli ortodossi.

Arianesimo sviluppato due parti, una delle quali è stato ritenuto Cristo di una sostanza come il Padre (homoiousios).

Un ala più estrema insistito sul fatto che come un essere creato a differenza di Cristo è stato il Padre nella sostanza (anomoios).

Ario stesso sarebbe appartenuto a la prima o la parte più moderata.

Del Consiglio di anatemi sono state estese a tutti coloro che ha sostenuto "non vi è stata una volta, quando non è stato"; "prima della sua generazione non è stato"; "è stato fatto dal nulla"; "il Figlio di Dio è di un'altra sostanza o di soggiorno" E "il Figlio di Dio [è] creati o modificabili o mutevoli".

L'ultimo anatema Arian attaccato un altro insegnamento.

Ario e successive ariani ha insegnato che Cristo è cresciuto, cambiato, maturato nella sua comprensione del piano divino secondo le Scritture, e quindi non poteva essere parte di Dio, l'immutabile.

Non era il Figlio di Dio, ma Egli è stato semplicemente il titolo di Figlio di Dio come un onore.

Un osservatore in quel giorno potrebbe anche aver pensato arianesimo stava per trionfare nella chiesa.

Costanzo che inizia con il tribunale è stato spesso Arian.

Cinque volte Atanasio di Alessandria è stata trainata in esilio, di interrompere il suo lungo episcopato.

Una serie di sinodi ripudiato il simbolo niceno in vari modi, Antiochia nel 341, Arles nel 353 e nel 355 Liberio di Roma e Ossius di Cordoba sono stati esiliati e un anno dopo Ilario di Poitier è stato inviato a Frigia.

In 360 a Costantinopoli tutti i precedenti sono stati Simboli e rinnegato il concetto di sostanza (ousia) è stato bandito.

Il Figlio è stato semplicemente dichiarato di essere "come il Padre che begot lui."

Il contrattacco ortodossa arianesimo a sottolineare che la teologia Arian Cristo ridotto a un demigod e reintrodotto in effetti politeismo nel cristianesimo, perché Cristo è stato adorato come tra ariani tra gli ortodossi.

Ma nel lungo periodo la maggior parte raccontando argomento contro Atanasio arianesimo è stato costante soteriologico grido di battaglia che solo Dio, molto Dio, vero Dio incarnato potrebbe conciliare e redimere l'uomo caduto a Dio santo.

E 'stato approfondito il lavoro dei Padri Cappadoci, Basilio Magno, Gregorio di Nissa, Gregorio di Nazianzo, che ha portato la risoluzione finale che hanno dimostrato la teologicamente accettabile per la chiesa.

Si spartirono il concetto di sostanza (ousia) dal concetto di persona (ipostasi) e quindi il permesso ortodossi difensori l'originale formula niceno e la successiva moderata o semi-Arian parte di unire in una comprensione di Dio come una sostanza e tre persone .

Cristo è stato, pertanto, di una sostanza con il Padre (homoousion), ma una persona distinta.

Con questa intesa il Consiglio di Costantinopoli nel 381 è stato in grado di riaffermare il Simbolo niceno.

Il grado imperatore Teodosio I lui stesso ha gettato sul lato di ortodossia e arianesimo ha cominciato a wane in impero.

La lunga lotta con arianesimo non è stato ancora oltre, comunque, per Ulfila, famoso missionario per le tribù germaniche, aveva accettato la dichiarazione Homoean di Costantinopoli del 360.

Ulfila insegnato la somiglianza del Figlio al Padre e la totale subordinazione dello Spirito Santo.

Ha insegnato i Visigoti a nord del Danubio, e che a sua volta portato questo semi-arianesimo ritornare in Italia.

Vandali sono state insegnate di visigota sacerdoti e trasportati in 409 lo stesso semi-arianesimo attraverso i Pirenei in Spagna.

Non è stato fino alla fine del settimo secolo che ortodossia è stato finalmente assorbire arianesimo.

Ancora arianesimo è stato rinascere in epoca moderna in forma di estrema Unitarianism, e Testimoni di Geova riguardo Ario come un precursore di CT Russell.

VL Walter


(Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliografia


J. Danielou e H. Marrou, il cristiano secoli, I, chs.

18-19; JH Newman, gli ariani del quarto secolo; RC Gregg e DE Groh, Early arianesimo; TA Kopecek, A History of Neo-arianesimo, 2 voll.; HM Gwatkin, Studi in arianesimo, E. Boularand, l ' Heresie d'Ario e la fede de Nicee, 2 voll.

Semi-arianesimo

Informazioni avanzate

Semi-arianesimo è stata la dottrina di Cristo come figliolanza detenute da quarto secolo teologi che sono stati riluttanti ad accettare né la rigorosa definizione niceno o la posizione estrema ariana.

Dopo il Concilio di Nicea (325 dC) un unico termine è venuto per identificare ogni posizione.

Semi-ariani chiamato Cristo "Divina", ma in effetti negare che egli è veramente Dio, che egli è "pari al Padre come toccare il suo Dio."

Alcuni studenti della controversia hanno sostenuto che il termine "semi-arianesimo" è una clausola abusiva, che associano il movimento troppo strettamente con arianesimo, e che "Semi-niceno" potrebbe rappresentare meglio il movimento della tendenza verso ortodossia.

Il termine "Ante-niceno" è stato utilizzato come spesso, però, perché semi-ariani ha, infatti, negare che Cristo è stato pienamente uno con il Padre.

La semi-Arian posizione è sorto in occasione del Consiglio di Nicea, indetto da imperatore Costantino per affrontare la questione ariana, che aveva sollevato polemiche abbastanza per minacciare l'unità della chiesa.

Ma tutti i due dei vescovi presenti in occasione del Consiglio ha firmato la dichiarazione ortodossa, anche se molti lo hanno fatto con riserve.

Semi-ariani venuti anche essere chiamato "Eusebians" dopo Eusebio, vescovo di Nicomedia e poi patriarca di Costantinopoli.

Come un giovane uomo Eusebio aveva studiato con Ario.

Anche se ha firmato il credo in occasione del Consiglio di Nicea, poi divenne un leader chiave nella reazione contro di essa.

Il più noto leader dei semi-ariani in sede di Consiglio, tuttavia, è stato Eusebio, vescovo di Cesarea, chiesa primitiva storico.

In seguito il Consiglio Il Semi-Arian posizione prominente rimasto, ma una resugence del Vecchio ariani, cercando di ripristinare l'originale eresia, ha portato alla disintegrazione della semi-Arian sostegno.

357 nel mese di agosto, un piccolo ma importante sinodo si è riunito a Sirmio in Illyricum.

Credo che emerse dal Sinodo ha condannato il termine ousia, in qualsiasi forma e chiaramente subordinato il Figlio al Padre.

Questo credo suddividere il oppositori di Nicea in modo decisivo che si è sentimento in favore degli ortodossi vista.

Molti vescovi rinunciato alla loro errori e sottoscritto il Simbolo niceno.

Dopo questo punto semi-ariani non è mai esistito in un numero significativo.

Alcuni divenne Arian e molti ortodossia ha ribadito in occasione del Consiglio di Costantinopoli nel 381.

BL Shelley


(Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliografia


ER Hardy, ed., Cristologia dei Padri Più tardi; JND Kelly, Early dottrine cristiane; GL Prestige, Padri e eretici.

Arianesimo

Informazioni cattolica

Un eresia che sono sorte nel quarto secolo, e negato la divinità di Gesù Cristo.

DOTTRINA

Primo tra le controversie dottrinali che travagliato i cristiani dopo Costantino aveva riconosciuto la Chiesa nel 313 dC, e la madre di molti altri nel corso circa tre secoli, arianesimo occupa un posto nella grande storia ecclesiastica.

Non è una forma moderna della non credenza e, pertanto, verrà visualizzato nella moderna strano occhi.

Ma ci sono meglio cogliere il suo significato se si è un termine orientale tentativo di razionalizzare il credo di spogliandola di mistero per quanto riguarda la relazione di Cristo a Dio è stato in questione.

Nel Nuovo Testamento e nella Chiesa l'insegnamento di Gesù di Nazareth si presenta come il Figlio di Dio.

Questo nome ha preso a se stesso (Matteo 11:27; Giovanni 10,36), mentre il quarto Vangelo dichiara di essere Lui la Parola (Logos), che in principio era presso Dio ed era Dio, dal quale tutte le cose sono state fatte.

Una simile dottrina è stabilito di St. Paul, nel suo indubbiamente vera epistole agli Efesini, Colossesi, e Filippesi.

E 'ribadito nelle Lettere di Ignazio, e rappresenta il Plinio's osservazione che i cristiani nelle loro assemblee cantava un inno a Cristo come Dio.

Ma la questione di come il Figlio è stato connesso al Padre (se stesso riconosciuto in tutte le mani a essere quello Suprema Divinità), ha dato luogo, tra gli anni 60 e AD 200, a un certo numero di Theosophic sistemi, chiamati generalmente gnosticismo, e per aver Basilide loro autori, Valentinus, Tatian, greco e altri speculatori.

Anche se tutti questi visitato Roma, che non ha avuto alcun seguito, in Occidente, che è rimasto esente da controversie di carattere astratto, ed è stato fedele al Simbolo del suo battesimo.

Intellettuale sono stati soprattutto i centri di Alessandria e di Antiochia, egiziano o siriano, e la speculazione è stata esercitata in greco.

Chiesa romana terrà sempre di tradizione.

In queste circostanze, quando le scuole erano Gnostico passate con i loro "coniugazioni" di poteri divini, e "emanazioni" dal Sommo inconoscibile Dio (il "largo" e il "Silenzio") tutte le speculazioni è stato messo in forma di inchiesta toccando la «somiglianza» del Figlio al Padre e "identicità" della sua essenza.

I cattolici avevano sempre sostenuto che Cristo era veramente il Figlio, e veramente Dio.

Essi adorato Lui con lode divina, che non sarebbe mai separato consenso a Lui, idea o realtà, dal Padre, la cui Word, la Ragione, di riflessione, è stato, in cui cuore Egli dimora da eternità.

Ma i termini tecnici della dottrina non sono stati pienamente definiti, e anche in greco parole come essenza (ousia), sostanza (ipostasi), la natura (physis), persona (hyposopon) portò una varietà di significati tratti dal pre-cristiano sette dei filosofi , Che non poteva non comportare incomprensioni fino a quando non sono stati liquidati.

L'adattamento di un vocabolario occupate da Platone e Aristotele alla verità cristiana è stata una questione di tempo; non poteva essere fatto in un giorno, e quando svolta per il greco doveva essere intrapresa per il latino, che non si presta facilmente a ancora necessarie sottili distinzioni.

Che le controversie dovrebbe primavera fino anche tra gli ortodossi che tutti i detenuti una sola fede, è stato inevitabile.

E di questi il razionalista wranglings possano trarne vantaggio al fine di sostituire il suo antico credo proprie invenzioni.

La deriva di tutto ciò che è stata avanzata questa: a negare che in ogni senso vero Dio potrebbe avere un Figlio, come ha detto Mohammed tersely dopo, "Dio non genera, né Egli è generato" (Corano, 112).

Abbiamo imparato a chiedere che la negazione Unitarianism.

E 'stato l'ultimo campo di applicazione della Arian opposizione a ciò che i cristiani hanno sempre creduto.

Ma ariana, anche se egli non è venuto dritto verso il basso dal Gnostico, perseguito una linea di ragionamento e insegnato in vista che le speculazioni degli gnostico aveva fatto conoscere.

Egli ha descritto come il Figlio un secondo o inferiore a Dio, in piedi a metà strada tra la prima causa e le creature; come se stesso fatto di niente, ma come tutte le cose che gli altri, come già esistenti prima che il mondo dei secoli, e disposte come in tutti i divina perfezioni tranne quello che è stato il loro soggiorno e il fondamento.

Dio solo è stato senza inizio, unoriginate; il Figlio è stato originato, e una volta che non era esistito.

Per tutto ciò che ha origine deve iniziare ad essere.

Questa è la vera dottrina di Ario.

Greca utilizzando i termini, essa contesta che il Figlio è di una sostanza, la natura, o di una sostanza con Dio, Egli non è consustanziale (homoousios) con il Padre e, pertanto, non come lui, o uguali in dignità, o co-eterno, o entro la vera sfera di Divinità.

Il Logos che esalta San Giovanni è un attributo, la Ragione, appartenenti alla natura divina, non una persona distinta da un altro e, quindi, è un Figlio solo nella figura di parola.

Seguire queste conseguenze sul principio che Ario sostiene nella sua lettera di Eusebio di Nicomedia, che il Figlio "non è parte del Ingenerate".

Quindi ariana sectaries che sono stati logicamente motivato stile Anomoeans: hanno detto che il Figlio è stato "a differenza del" Padre.

E Dio come definito semplicemente l'Unoriginate.

Sono inoltre definito il Exucontians (ex ouk onton), perché si terrà la creazione del Figlio essere dal nulla.

Ma una differenza di vista in modo tradizione trovato poco favorevoli; che ha richiesto di ammorbidimento o palliativo, anche a costo di logica, e la scuola che arianesimo soppiantato da una data affermato la somiglianza, o senza aggiunta, o in tutte le cose, o nella sostanza, del Figlio al Padre, pur negando la sua co-pari dignità e di co-esistenza eterna.

Questi uomini di Via Media sono stati nominati semi-ariani.

Che avvicina, nel rigoroso argomento, per la estrema eretica, ma molti di essi ha ricoperto la fede ortodossa, tuttavia incoerente; le loro difficoltà girato su lingua locale o pregiudizi, e non piccolo numero sottoposti a lungo per la dottrina cattolica.

La semi-ariani tentato per anni di inventare un compromesso tra opinioni inconciliabili, e il loro spostamento credo, tumultuoso consigli, mondana e dispositivi ci dicono come Motley misti e una folla è stato raccolto sotto la loro bandiera.

Il punto che deve essere mantenuta in memoria è che, mentre si afferma la Parola di Dio ad essere eterno, che lui immaginato come diventare il Figlio di creare il mondo e redimere l'umanità.

Tra le ante niceno-scrittori, una certa ambiguità di espressione può essere rilevata, al di fuori della scuola di Alessandria, toccando l'ultimo capo della dottrina.

Insegnanti cattolici, mentre la Monarchia detenuti, vale a dire.

che non vi è stato un solo Dio, e la Trinità, che questo assoluto esisteva in tre distinte subsistences e la Circuminession, che Padre, Parola, Spirito e non potevano essere separati, di fatto o di pensiero, gli uni dagli altri; ancora l'apertura è stato lasciato per la discussione considerato come il termine "Figlio," e il periodo della sua "generazione" (gennesis).

Cinque ante-niceno Padri sono particolarmente quotate: Atenagora, Tatian, Teofilo di Antiochia, Ippolito, e Novaziano, la cui lingua sembra coinvolgere un peculiare concetto di figliolanza, come se non è venuto in essere o non sono stati perfetti fino a quando l'alba della creazione .

A questi possono essere aggiunti Tertulliano e Metodio.

Cardinale Newman ha dichiarato che il loro punto di vista, che si trova chiaramente in Tertulliano, del Figlio esistenti dopo la Parola, è collegato come un antecedente a arianesimo.

Petavius interpretato lo stesso espressioni riprovevole in un certo senso, ma il vescovo anglicano Boll difeso come ortodossa, non senza difficoltà.

Anche se metaforico, quali la lingua potrebbe dare rifugio a disputants sleale, ma noi non siamo responsabile per il scivola di insegnanti che non percepiscono tutte le conseguenze della verità dottrinali veramente da essi detenuti.

Da questi dubbi theorizings Roma e Alessandria tenuti rimasto a guardare.

Origene stesso, la cui unadvised speculazioni sono state addebitate con la colpa di arianesimo, lavoratori e che termini come "secondo Dio", concernente il Logos, che non sono mai stati approvati dalla Chiesa - questo Origene ha insegnato l'eterno Sonship della Parola, e non è stato un semi-Arian.

A lui il Logos, il Figlio, e Gesù di Nazareth sono stati sempre uno sussistente persona divina, generato dal Padre, e, in questo modo, "subordinato" alla sorgente del suo essere.

Egli viene via da Dio come la Parola creatrice, e così è un ministero di agente, o, da un diverso punto di vista, è il primo nato della creazione.

Dionigi di Alessandria (260) è stato anche denunciato a Roma per chiamare il Figlio di lavoro o di creatura di Dio, ma egli ha spiegato lui stesso al papa ortodossa principi, e confessò la Homoousian Credo.

STORIA

Paolo di Samosata, che è stata contemporanea con Dionigi, vescovo di Antiochia, può essere considerato il vero antenato di tali eresie che Cristo relegato al di là della sfera divina, quale che sia epiteti della divinità che gli hanno permesso.

L'uomo Gesù, ha detto Paolo, è stato distinto dal Logos, e, in Milton's più tardi lingua, di merito è stato effettuato il Figlio di Dio.

Il Sommo è uno in persona come in essenza.

Tre consigli terrà presso Antiochia (264-268 o 269) condannato e scomunicato il Samosatene.

Ma questi Padri non avrebbe accettato la formula Homoousian, affinché non temete essere adottate per significare un materiale o astratta sostanza, secondo l'uso dei Heathen filosofie.

Associati con Paolo, per anni e tagliate fuori dal comunione cattolica, si trova il noto Luciano, che cura i Settanta e divenne finalmente un martire.

Da questo uomo imparato alla scuola di Antiochia ha tratto la sua ispirazione.

Lo storico Eusebio, Eusebio di Nicomedia, Ario e se stesso, tutti gli passò sotto l'influenza di Lucian.

Non, quindi, verso l'Egitto e la sua dottrina mistica, ma in Siria, dove fiorì Aristotele con la sua logica e la sua tendenza a Razionalismo, dobbiamo cercare la casa di una aberrazione che aveva finalmente trionfato, avrebbero previsto l'Islam, riducendo l'Eterno Figlio al rango di un profeta e, quindi, ad annullare la rivelazione cristiana.

Ario, un libico di discesa, ha portato fino ad Antiochia e di una scuola-colleghi di Eusebio, in seguito Vescovo di Nicomedia, ha preso parte (306) nella oscuro Meletian scisma, è stato effettuato presbitero della chiesa chiamato "Baucalis," ad Alessandria, e Sabellians il contrario, impegnati a loro punto di vista di un Trinità, che ha negato ogni reale distinzione nella suprema.

Epifanio descrive la heresiarch come alto, grave, e vincente; non aspersion per il suo carattere morale è stata sostenuta, ma vi è qualche possibilità di differenze personali che hanno portato al suo contenzioso con il patriarca Alexander quali, in pubblico sinodo, ha accusato di insegnamento che il Figlio è stato identico con il Padre (319).

Le circostanze della presente controversia sono oscuri, ma Alexander condannato Ario in una grande assemblea, e quest'ultimo ha trovato un rifugio con Eusebio, la Chiesa storico, a Cesarea.

O partito politico motivi amareggiato la lotta.

Molti vescovi dell'Asia Minore e la Siria ha assunto la difesa dei loro "colleghi Lucianist", come Ario non ha esitato a chiamare se stesso.

Sinodi in Palestina e in Bitinia si sono opposti alla sinodi in Egitto.

Nel corso di diversi anni l'argomento infuriato, ma quando, con la sua sconfitta di Licinio (324), Costantino divenne comandante del mondo romano, ha determinato il ripristino per ecclesiastica in Oriente, come già in Occidente egli si è impegnato a mettere giù il Donatists presso il Consiglio d'Arles.

Ario, in una lettera al Nicomedian prelato, aveva respinto con coraggio la fede cattolica.

Ma Costantino, tutored di questo mondo l'uomo di spirito, inviato da Nicomedia a Alexander una famosa lettera, in cui ha trattato la controversia come inattivo controversia circa parole e allargata a le benedizioni di pace.

L'imperatore, dovremmo chiamare in mente, è stato solo un catecumeno, imperfetta conoscenza con il greco, molto più incompetenti in teologia, e ancora di esercitare ambizioso oltre la Chiesa cattolica un dominio simile a quella che, come Pontefice Massimo, ha esercitato il culto pagano .

Da questa concezione bizantina (etichettati in termini moderni Erastianism) dobbiamo trarre la calamità che nel corso molte centinaia di anni fissato il loro marchio, sullo sviluppo del dogma cristiano.

Alexander non poteva cedere il passo in una questione così vitale importanza.

Ario e dei suoi sostenitori non resa.

Del Consiglio è stata, quindi, riuniti a Nicea, in Bitinia, che è mai stato conteggiato il primo ecumenico, e che ha tenuto la sua sedute da metà giugno, 325.

(Cfr. il primo Concilio di Nicea).

Si dice comunemente che Hosius di Cordova presieduta.

Il Papa, San Silvestro, è stata rappresentata dal suo legati, e 318 Padri hanno partecipato, quasi tutti da Est.

Purtroppo, gli atti del Consiglio, non sono conservati.

L'imperatore, che era presente, pagato religiosa deferenza a un incontro che visualizzata l'autorità della dottrina cristiana in un modo così notevole.

Dal primo è stato evidente che Ario non poteva contare su un gran numero di iscritti tra i vescovi.

Alexander è stato accompagnato dal suo giovane diacono, sempre Atanasio memorabile che impegnati in discussione con il heresiarch se stesso, e da quel momento divenne il leader dei cattolici nel corso ben quasi cinquanta anni.

I Padri appello alla tradizione contro la innovatori, e sono stati con passione ortodossa, mentre una lettera è stata ricevuta da Eusebio di Nicomedia, che dichiara apertamente che egli non avrebbe mai consentire a Cristo di essere una sostanza con Dio.

Questo avowal suggerito un mezzo di discriminazione dei credenti e di tutti coloro che, sotto pretesto che, non tenere fede tramandata.

Un credo è stato redatto a nome del ariana parte da Eusebio di Cesarea in cui ogni termine di onore e dignità, tranne l'unicità della sostanza, è stato attribuito al nostro Signore.

Chiaramente, quindi, nessun altro test di salvare il Homoousion si rivelerebbe una corrispondenza per il sottile ambiguità del linguaggio che, come sempre, sono state adottate in trepidante di dissidenti dalla mente della Chiesa.

Una formula era stato scoperto che sarebbe servita come un banco di prova, anche se non semplicemente per essere trovato nella Scrittura, ma riassumendo la dottrina di San Giovanni, St. Paul, e Cristo stesso, "Io e il Padre siamo una cosa sola».

Eresia, come il commento di S. Ambrogio, aveva arredato da sua sciabola un'arma tagliare la testa.

Il "consustanziale" è stato accettato, solo tredici vescovi dissenzienti, e queste sono state rapidamente ridotto a sette.

Hosius ha richiamato le dichiarazioni conciliari, a cui sono stati subjoined anatemi nei confronti di coloro che dovrebbe affermare che il Figlio una volta non esisteva, o che, prima che Egli è stato generato Egli non è stato, o che Egli è stato fatto dal nulla, o che Egli è stato di un diversi sostanza o essenza dal Padre, o è stato creato o variabile.

Ogni vescovo fatto questa dichiarazione, tranne sei, di cui quattro a lungo ha dato modo.

Eusebio di Nicomedia ha ritirato la sua opposizione alla niceno termine, ma non firmare la condanna di Ario.

Con l'imperatore, considerato che l'eresia come ribellione, l'alternativa è stato proposto di sottoscrizione o di bando e, per motivi politici, il Vescovo di Nicomedia è stato esiliato non molto tempo dopo che il Consiglio, con la partecipazione di Ario nella sua rovina.

La heresiarch ei suoi seguaci hanno subito la loro frase in Illiria.

Ma questi incidenti, che possono sembrare di chiudere il capitolo, si è rivelata un inizio di lotte, e ha portato al più complicato procedimento di cui leggiamo nel quarto secolo.

Mentre la pianura credo Arian è stato difeso da pochi, quelli che prelati politici schierati con Eusebio trasportati su una doppia guerra contro il termine "consustanziale", e il suo campione, Atanasio.

Questo il più grande dei Padri orientali era riuscita Alexander egiziano nel patriarcato (326).

Egli non è stato più di trenta anni di età, ma i suoi scritti pubblicati, antecedente al Consiglio, visualizzazione, nel pensiero e precisione, la padronanza delle tematiche in questione che non cattolico potrebbe superare.

La sua vita senza macchia, in considerazione temperare, e la fedeltà ai suoi amici lo ha reso non facile da attaccare.

Ma il Wiles di Eusebio, che nel 328 Costantino recuperati a favore, sono stati distaccati dagli intrighi asiatici, e un periodo di reazione Arian impostare pollici Eustasio di Antiochia è stato deposto su un addebito di Sabellianismo (331), l'imperatore e ha mandato il suo comando che Atanasio dovrebbe ricevere Ario ritornare in comunione.

Il santo fermamente rifiutato.

Nel 325 il heresiarch è stato assolto da due consigli, a Tiro e Gerusalemme, il primo dei quali Atanasio deposto a false e vergognose motivi di colpa personale.

Egli è stato bandito a Treviri, e il suo soggiorno di diciotto mesi in quelle parti cementata Alessandria più strettamente di Roma e la Chiesa cattolica Occidente.

Nel frattempo, Constantia, l'imperatore la sorella, aveva raccomandato Ario, il quale ha pensato uno ferito l'uomo, a Costantino di trattamento favorevole.

Il suo morire colpiti parole di lui, e ha ricordato il libico, estratte da lui una solenne adesione alla fede niceno, e ha ordinato Alexander, Vescovo della città imperiale, di dargli la comunione nella sua chiesa (336).

Ario apertamente trionfato, ma come egli passò in parata, la sera prima di questo evento è stato quello di aver luogo, egli è scaduto da una improvvisa malattia, che i cattolici non possono aiuto a proposito di una sentenza del cielo, a causa del vescovo preghiere.

La sua morte, tuttavia, non ha dimora la peste.

Costantino ora favorito nessuno, ma ariani, egli è stato battezzato nel suo ultimo momenti di shifty il prelato di Nicomedia, e ha lasciato ai suoi tre figli (337) un impero lacerato da dissensi che la sua ignoranza e la debolezza era aggravato.

Costanzo, che nominalmente governato l'Oriente, è stato lui stesso il fantoccio della sua imperatrice e il palazzo-ministri.

Egli ha obbedito Eusebian la fazione, il suo direttore spirituale, Valens, vescovo di Mursa, ha fatto ciò che in lui laici di infettare l'Italia e l'Occidente con Arian dogmi.

Il termine "come in sostanza", Homoiousion, che era stato impiegato soltanto per sbarazzarsi della formula niceno, divenne una parola d'ordine.

Ma ben quattordici consigli, tenutesi tra il 341 e 360, in cui ogni ombra di eretica sotterfugio trovato espressione, foro testimonianza decisiva la necessità e l'efficacia del banco di cattolici che sono tutti respinti.

Circa 340, una raccolta alessandrino aveva difeso il suo arcivescovo in una epistola a Papa Giulio.

Alla morte di Costantino, e da l'influenza di imperatore che il figlio e omonimo, era stato restaurato al suo popolo.

Ma il giovane principe passate, e in 341 antiocheno celebrato il Consiglio della Dedicazione una seconda volta degradati Atanasio, che ora si rifugiò a Roma.

Vi ha trascorso tre anni.

Gibbon virgolette e adotta "un prudente osservazione" di Wetstein che merita di essere tenuto sempre in mente.

Dal quarto secolo in poi, il commento lo studioso tedesco, quando le Chiese orientali sono state quasi equamente diviso in eloquenza e la capacità sostenendo tra le sezioni, quella parte che ha cercato di superare fatto la sua comparsa in Vaticano, coltivate Papale maestà, conquistato e ha istituito il ortodossa credo di l'aiuto dei vescovi latino.

Pertanto, che è stato riparato Atanasio a Roma.

Un straniero, Gregorio, usurpato il suo posto.

Romano Consiglio proclamato la sua innocenza.

Nel 343, Constans, che governato l'Occidente da Illiria in Gran Bretagna, i vescovi chiamati a rispondere a Sardica in Pannonia.

Novanta quattro-latino, greco o settanta Orientale, prelati ha iniziato le discussioni, ma non potevano venire a patti, e la Asiatics ritirato, in possesso di un separato e ostile a sessione Philippopolis in Tracia.

E 'stato giustamente detto che il Consiglio di Sardica rivela i primi sintomi di discordia, che, più tardi, ha prodotto la infelice scisma d'Oriente e d'Occidente.

Ma per i Latini questo incontro, che ha permesso di ricorso a Papa Giulio, o Chiesa romana, sembrava uno epilogo che niceno completato la legislazione, e in tal senso è stato citato da Innocenzo I, nel corso della sua corrispondenza con i vescovi d'Africa.

Aver vinto più di Constans, che ha accolto calorosamente la sua causa, la invincibile Atanasio ricevuto dal suo Orientali e semi-Arian sovrano tre lettere comandante, e entreating a lungo il suo ritorno ad Alessandria (349).

Factious i vescovi, Ursacius e Valens, ritirate le loro accuse contro di lui nelle mani di Papa Giulio, e come ha viaggiato a casa, a titolo di Tracia, Asia Minore, e la Siria, la folla di prelati giudice-ha fatto lui spregevole omaggio.

Questi uomini veered con qualsiasi vento.

Alcuni, come Eusebio di Cesarea, ha tenuto una Platonizing dottrina che essi non rinunciare, anche se ha rifiutato l'Arian blasphemies.

Ma molti sono stati tempo-server, indifferente al dogma.

E un nuovo partito si era creata, la rigorosa e pia Homoiousians, non amici di Atanasio, né disposti a sottoscrivere la niceno termini, ancora lentamente disegno più vicino alla vera religione e, infine, lo accetta.

In consigli che ora seguire questi uomini buoni svolgere il loro ruolo.

Tuttavia, quando morì Constans (350), e il suo semi-Arian fratello è stato lasciato suprema, la persecuzione di Atanasio raddoppiato in violenza.

Da una serie di intrighi occidentali vescovi sono stati persuasi a lui espressi fino a Arles, Milano, Ariminum.

E 'stato in merito a tale ultimo Consiglio (359) San Girolamo che ha scritto, "il mondo intero e groaned meravigliavano per trovare se stesso ariana".

Per il latino vescovi sono stati guidati da minacce e chicanery a firmare concessioni che non ha mai rappresentato il loro autentico punto di vista.

Consigli sono stati così frequenti che la loro date sono ancora oggetto di polemiche.

Questioni personali dissimulata dogmatica importanza di una lotta che si era recato a trent'anni.

Il Papa del giorno, Liberio, coraggioso in prima, senza dubbio ortodossa, ma strappata dal suo vedere e bandito per la solitudine oscuro di Tracia, ha firmato un credo religioso, in tono semi-Arian (compilato principalmente da uno di Sirmio), Atanasio rinunciato, ma ha presentato una posizione contro il cosiddetto "Homoean" formule di Ariminum.

Questo nuovo partito è stato guidato da Acacio di Cesarea, un aspirante ecclesiastico che sosteneva che lui, e non San Cirillo di Gerusalemme, è stato metropolitane in Palestina.

La Homoeans, una sorta di protestanti, non avrebbe alcuna termini impiegati che non sono stati trovati nella Scrittura e, quindi, eluso la firma del "consustanziale".

Una serie più estremo, il "Anomoeans", seguito Aëtius, sono stati diretti da Eunomius, ha tenuto riunioni a livello Antiochia e di Sirmio, ha dichiarato il Figlio di essere "a differenza del" Padre, e si sono potenti negli ultimi anni di Costanzo all'interno del palazzo.

Giorgio di Cappadocia perseguitato i cattolici alessandrino.

Atanasio in pensione nel deserto tra i solitaries.

Hosius sono stati costretti con la tortura a sottoscrivere un credo di moda.

Vacillating quando l'imperatore morì (361), Julian, noto come l'Apostata, subito tutti uguali di tornare a casa che era stato esiliato a causa della religione.

Un drammatico incontro, durante il quale ha presieduto Atanasio, nel 362, ad Alessandria, uniti ortodossi semi-ariani con se stesso e l'Occidente.

Dopo quattro anni cinquanta-nove macedone, vale a dire, finora anti-niceno, prelati hanno dato alla loro presentazione a papa Liberio.

Ma l'imperatore Valens, una spietata concorrenza eretico, di cui ancora la Chiesa rifiuti.

Tuttavia, la lunga battaglia è stata ora svolta decisamente a favore della tradizione cattolica.

Occidentale vescovi, come Ilario di Poitiers e Eusebio di Vercellae bandito in Asia per l'organizzazione della fede niceno, agivano in sintonia con San Basilio, le due St Gregories [di Nissa e Nazianzeno - Ed.], E il riconciliati Semi - Ariani.

Come un movimento intellettuale, la eresia aveva trascorso la sua forza.

Teodosio, spagnoli e un cattolico, disciplinato l'intero Impero.

Atanasio morì nel 373, ma la sua causa trionfato a Costantinopoli, lungo uno Arian città, in primo luogo dalla predicazione di san Gregorio Nazianzeno, quindi nella seconda Consiglio generale (381), in apertura di cui Meletius di Antiochia presieduta.

Questo santo uomo era stato allontanato dal niceno campioni nel corso di un lungo scisma, ma egli ha fatto pace con Atanasio, e ora, in compagnia di San Cirillo di Gerusalemme, ha rappresentato una moderata influenza che ha vinto il giorno.

N. deputati, appare l'Occidente.

Meletius morì quasi immediatamente.

San Gregorio Nazianzeno, che ha preso il suo posto, molto presto le dimissioni.

Un recante il credo niceno è stato redatto da S. Gregorio di Nissa, ma non è quello che si cantava durante la Messa, quest'ultima dovuta, si dice, a S. Epifanio e la Chiesa di Gerusalemme.

Il Consiglio ecumenico è diventato di accettazione del Papa e la sempre Western ortodossa.

Da questo momento arianesimo in tutte le sue forme perso il suo posto entro l'Impero.

Suoi sviluppi tra i barbari sono stati politico piuttosto che dottrinale.

Ulphilas (311-388), che tradotto le Scritture in Maeso-gotico, ha insegnato Goti in tutto il Danubio uno Homoean teologia; Arian regni sorti in Spagna, Africa, Italia.

La Gepidae, Eruli, Vandali, Alans, Longobardi e ricevuto un sistema di cui sono stati meno capaci di comprendere come sono stati di difendere, e vescovi cattolici, i monaci, la spada di Clovis, l'azione del Papato, ha un fine prima di esso l'ottavo secolo.

La forma in cui essa si è sotto Ario, Eusebio di Cesarea, e Eunomius, non è mai stato rianimato.

Singoli individui, tra loro sono Milton e Sir Isasc Newton, sono stati forse viziata con esso.

Ma la tendenza Socinian di cui Unitario dottrine sono cresciute deve nulla a che la scuola di Antiochia o consigli che oppone Nicea.

Né ha qualsiasi leader Arian esiste nella storia con un carattere di proporzioni eroiche.

In tutta la storia, ma vi è un unico eroe - i undaunted Atanasio - la cui mente è stato pari a problemi, come il suo grande spirito per le vicissitudini, una questione sulla quale il futuro del cristianesimo dipendeva.

Pubblicazione di informazioni scritte da William Barry.

Trascritto da Anthony A. Killeen.

AMDG della Enciclopedia Cattolica, volume pubblicato I. 1907.

New York: Robert Appleton Company.

Nihil obstat, 1 marzo 1907.

Remy Lafort, STD, Censor.

Imprimatur. + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York


Inoltre, si veda:


Atanasio

Concilio di Nicea

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a