Buddismo

Gautama Buddha (563 - 483 aC) (Siddharta)

INFORMAZIONI GENERALI

Buddha è stato un indù nato nel nord India.

Egli ha formato una scuola di pensiero religioso che è stato concepito principalmente per riformare il brahmanesimo (Induismo) e, in particolare, di rovesciare il sistema delle caste.

Siddharta Gautama è nato il figlio di un principe.

Egli è cresciuto in ricchezza e lusso e felicemente sposato.

Meditando sui mali del mondo lo ha portato ad abbandonare la moglie, i suoi figli, e la sua ricchezza e per girovagare su India come un mendicante in cerca di verità.

Dopo molti anni di peregrinazioni e di meditazione, ha trovato ciò che egli è stato pensato verità.

La gente che lo seguiva lo ha chiamato il Buddha, il che significa che i Illuminato Uno.

Che più tardi scrisse la sua detti e ha istituito un canonico.

Buddismo appello soprattutto ai poveri e unlettered che non poteva comprendere le accademiche insegnamenti di Confucio. Insegnato che la vita è stata la sofferenza, che la sofferenza è stata causata da desiderio, e che si deve superare il desiderio di ottenere la pace e la felicità.

Ha insegnato che la misericordia e la pazienza e la gentilezza di tutti. L'estrema importanza di stretti legami con la famiglia causato quasi tutti i buddisti di rimanere nel loro paese di nascita per tutta la vita.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
Importanza è posto a fuggire dalla vita materiale e del desiderio di estinzione.

Buddismo si basa sulla parità di tutti nella vita religiosa, le donne e gli uomini.

L'obiettivo di buddista, per ottenere la vita eterna (Nirvana) estinzione di tutti i desiderio di esistenza materiale, si raggiunge seguendo la

'Ottuplice sentiero':

La scuola settentrionale (Gran Wheel) Buddha considerato come un dio; La scuola meridionale (Little Wheel) considerato lui come insegnante.

Settentrionale scuola (India) è stato la fonte del buddismo che è diventata più grande della Cina religione (dove è stato considerato un dio.) Gli altri (testo) le voci che seguono sono da nord scuola.

I loro testi includono 'Lotus leggi di True', 'Libro della vulnerabilità', 'vite di Budda.'

La scuola meridionale utilizzati diversi testi nella loro 'Tripitaka.'

Ha incluso la 'Storia del Buddhismo', 'Domande del re Milinda', 'Commenti di Buddhaghosa.'

Il buddismo non crede in un immortale sé. Karma dice che gli atti di una precedente esistenza determina il valore della presente esistenza (il valore della reincarnazione).

Buddismo

Informazioni avanzate

Buddismo, una delle principali religioni del mondo, è stata fondata da Siddharta Gautama, il Buddha, che ha vissuto nel nord India dal c.

560 a C.

480 aC.

Il tempo del Buddha è stato uno dei sociale e religiosa cambiamento, segnato da un ulteriore anticipo della civiltà ariana nel Gange piano, adatto per lo sviluppo degli scambi e le città, la ripartizione delle vecchie strutture tribali, e il sorgere di un intero spettro di nuovi religiosi movimenti che hanno risposto alle esigenze dei tempi.

Questi movimenti sono stati ricavati dal Brahmanic tradizione di induismo, ma sono state anche le reazioni contro di essa.

Dei nuovi sette, il buddismo è stato il maggior successo e, infine, la diffusione in tutta l'India e la maggior parte di Asia.

Oggi è comune dividere il buddismo in due rami.

Il Theravada, o "Via degli anziani", è il più conservatore dei due, è dominante nello Sri Lanka, la Birmania e Thailandia.

Mahayana, o "Grande Veicolo", è più varia e liberale, che si trova principalmente in Taiwan, Corea e Giappone, e tra i popoli tibetano, dove si distingue per il suo accento sulla Tantras buddista.

Negli ultimi tempi entrambi i rami, così come il buddismo tibetano, abbiano maturato seguaci in Occidente.

È praticamente impossibile dire ciò che la popolazione buddista del mondo è oggi; statistiche sono difficili da ottenere, perché le persone potrebbero avere buddista credenze e impegnarsi in riti buddisti, pur mantenendo folk o di altri (Scintoismo, confuciana, taoista, indù) religioni.

Tali persone potrebbero o non potrebbero chiamarsi o di essere considerati come i buddisti.

Tuttavia, il numero di buddisti di tutto il mondo spesso è stimato a più di 300 milioni.

Gli insegnamenti del Buddha

Solo ciò che l'insegnamento originale del Buddha è stato è una questione di qualche discussione.

Tuttavia, si può dire di aver centrato su alcuni dottrine di base. La prima delle quattro nobili verità, il Buddha ha dichiarato, è sofferenza (duhkha). Con la presente, voleva dire non solo che l'esistenza umana è a volte doloroso, ma che tutti gli esseri -- l'uomo, gli animali, fantasmi, l'inferno - esseri, anche gli dèi sia nel cielo - sono coinvolti nel samsara, un ciclo di rinascita, un labirinto di sofferenza in cui le loro azioni (karma) tenerli errante.

Samsara e il karma non sono dottrine specifiche per il buddismo.

Buddha, tuttavia, precisare che samsara è caratterizzato da tre marchi: la sofferenza, Impermanence, e non - sé (anatman).

Individui soffrono non solo in un mondo in costante evoluzione, ma quello che sembra essere la "io", l ' "anima", non ha alcuna realtà indipendente, oltre a molti suoi elementi separabili.

La seconda Verità è che la sofferenza ha una sua causa. Al livello più semplice, questo può essere detto di essere desiderio, ma la teoria è stata completamente lavorato nel complesso la dottrina di "origine dipendente" (pratityasamutpada), il che spiega l'interrelazione di tutte le realtà in termini di una catena ininterrotta di nesso di causalità.

La terza Nobile Verità, tuttavia, è che questa catena può essere spezzato - che la sofferenza può cessare. Buddisti La chiamata tal fine della sofferenza Nirvana e concepita come una cessazione della rinascita, una fuga dal samsara.

Infine, la quarta Verità è che esiste un modo attraverso il quale tale cessazione può essere realizzata: la pratica della nobile ottuplice sentiero. Combina Questo etiche e pratiche, la formazione in materia di concentrazione e meditazione, e lo sviluppo di illuminata saggezza, tutti i pensiero a essere necessario.

Per i monaci, la nozione di offerta si estende anche alla donazione di Dharma in forma di sermoni, il canto di scritture in rituali (che può anche essere pensato come per magia di protezione e salutare), e la recita del sutra per morti.

Tutti questi atti di offrire sono intimamente coinvolte nel concetto di merito processo decisionale.

Eseguendo loro, gli individui, attraverso il lavoro di karma, può cercare di garantire loro rinascita in uno dei cieli o di una stazione di meglio nella vita, da cui possono essere in grado di raggiungere l'obiettivo di illuminazione.

Lo sviluppo del buddismo

Con la morte di Buddha, la comunità dei suoi seguaci (il sangha) immediatamente di fronte una crisi: quali erano a fare in assenza del comandante?

Laici seguaci che erano rimasti famiglie è impegnata a onorare il suo corpo reliquie, che sono stati sanciti monumenti chiamato stupa.

Questo è stato l'inizio di un culto della devozione (Bhakti) per la persona del Buddha che è stata di concentrarsi non solo sulla stupa, ma in molti luoghi santi (come ad esempio la Bodhi Tree), che divennero centri di pellegrinaggio, e, infine, a immagini di Buddha come bene.

D'altra parte, quelli buddisti che erano diventati monaci e monache è impegnata la raccolta e la conservazione del loro partito insegnamenti del master (il Dharma).

Secondo la tradizione (la storicità di cui molti studiosi hanno contestato), un Gran Consiglio di 500 monaci illuminati si è tenuto presso Rajagrha, subito dopo la morte di Buddha, e di tutti i sermoni del Buddha (i sutra) e le norme della disciplina (Vinaya) sono stati ricordati e recitato.

Negli anni che seguirono, i monaci progressivamente consolidato la loro vita comunitaria.

In origine, come molti altri vagano mendicanti del loro tempo, avevano la tendenza ad essere costantemente in movimento, congregating solo una volta l'anno per i tre mesi il monsone.

A poco a poco, questi pioggia - ritiri è cresciuta in più strutturato l'anno insediamenti monastici.

Come nuove comunità monastiche sviluppato, era inevitabile che alcune differenze nella loro comprensione di entrambe le insegnamento di Buddha (dharma) e delle norme dell 'ordine (Vinaya) dovrebbe sorgere.

Di 100 anni dalla morte di Buddha, un secondo Consiglio ha preso posto a Vaisali, nel corso del quale i sostenitori di alcuni rilassarsi nel Vinaya norme sono state condannate.

Quindi, C.

250 aC, il grande imperatore buddista Asoka si dice che abbiano organizzato un terzo Consiglio di Pataliputra per la soluzione di taluni controversie dottrinali.

E 'evidente dai conti di questi e di altri consigli buddista che, quale che sia l'unità di inizio di buddismo può essere stato, è stato rapidamente diviso in varie divisioni settarie.

Uno dei primi e più importanti di queste divisioni che è stato tra i Sthavira (Vecchio) e il Mahasamghika (Gran Consiglio) scuole.

Entro il primo sviluppato così importanti come le sette Sarvastivada (il cui canone è stato in sanscrito) e il Theravadins, il cui canone è in pali e che oggi sono gli unici sopravvissuti rappresentanti di tutta l'Hinayana, o "meno di veicolo", del buddismo.

La Mahasamghika, Hinayanist anche una setta, è morto completamente, ma è importante perché rappresenta uno dei precursori del Mahayana dottrine.

Queste dottrine sono state per includere una diversa comprensione della natura del Buddha, ponendo l'accento sulla figura del Bodhisattva, e sulla pratica della perfezioni (paramitas).

Inoltre, entro il Mahayana, un certo numero di grandi pensatori sono stati aggiungere alcune nuove dimensioni dottrinale al buddismo.

Uno di questi è stato Nagarjuna, il 2d secolo dC il fondatore della scuola Madhyamika.

Utilizzando sottili e approfondita analisi, Nagarjuna ha preso la teoria del dipendente origine (pratityasamutpada) alla sua logica limiti, dimostrando che l'assoluta relatività di tutto ciò che significa finalmente il vuoto (Sunyata) di tutte le cose.

Un altro importante scuola Mahayana è nata nel 4 ° secolo dC, quando i fratelli Asanga e Vasubandhu cercato di stabilire la dottrina della Vijnanavada - che la mente da solo esiste e che gli oggetti non hanno alcuna realtà esterna ad esso.

Questa dottrina idealista e Nagarjuna's vuoto sono stati a svolgere ruoli importanti in ulteriori sviluppi del pensiero buddista al di fuori dell'India.

In India stessa, che ha aperto la strada a un altro ancora in fase di elaborazione la religione: lo sviluppo del tantra buddista.

Tantrico buddismo, che a volte è separata dal Mahayana come distinti "Thunderbolt - veicolo" (Vajrayana), divenne particolarmente importante in Tibet, dove è stato introdotto a partire dal 7 ° secolo.

E 'stato, tuttavia, l'ultima fase del buddismo in India, dove la religione - in parte di riassorbimento nella tradizione indù, in parte di persecuzione da parte dei musulmani invasori - cessato di esistere dal 13 ° secolo.

L'espansione del buddismo

Prima della sua scomparsa in India, il buddismo era già diffusa in tutta l'Asia.

Questa espansione avviato almeno fin dal momento del l'imperatore Asoka in 3d secolo aC.

Secondo la tradizione, questa grande monarca, che era lui stesso un convertito al buddismo, sostenuto attivamente la religione e hanno cercato di diffondere il dharma.

Egli avrebbe mandato il suo proprio Figlio, Mahinda, come missionario in Sri Lanka (Ceylon).

Non vi ha preso rapidamente il buddismo root e prosperò, e l'isola è stata per diventare una roccaforte di Theravada setta.

I pali, Canon, è stato inizialmente scritto nel 1 ° secolo aC, poi l'isola doveva essere ospite al grande Theravadin systematizer e commentatore Buddhaghosa (5 ° secolo dC).

Asoka è anche detto di avere inviato i missionari ad est di quello che ora è la Birmania e Thailandia.

Qualunque sia la verità di questa affermazione, è chiaro che il primo di molti secoli dC, il buddismo, che accompagnano la diffusione della cultura indiana, aveva affermato in vaste zone del Sud-Est asiatico, anche per quanto riguarda l'Indonesia.

Inoltre, la tradizione vuole che un altro figlio di Asoka istituito un regno buddista in Asia centrale.

Se questo è vero, è chiaro che nei successivi secoli più missionari (soprattutto Mahayanists) ha seguito l'stabilito rotte commerciali ovest ea nord di questa regione, la predicazione del dharma come sono andati.

Porcellana

Asia centrale è stato in quel momento un crocevia di credenze da tutte le parti di Asia e Vicino Oriente, e dal 1 ° secolo dC centrale monaci buddisti sono stati penetrante, a sua volta, in Cina.

Si tratta di una questione di qualche discussione ciò che è stato trasformato di più in questo processo - Cina di buddismo o il buddismo da parte della Cina.

Da un lato, in una fase iniziale, buddisti divenne molto influente presso il tribunale cinese, e presto il loro punto di vista penetrato la filosofica e letteraria dei circoli signori.

D'altra parte, primi traduttori di testi buddisti spesso taoista terminologia adottata nel tentativo di rendere l'indiano buddista concetti più comprensibile, adattato e buddismo cinese si è impegnata a visioni del mondo, in particolare per il loro sottolineare l'importanza della famiglia.

Buddismo in Cina ha visto anche la nascita di nuove sette, molti dei quali sono stati successivamente trasmessi al Giappone.

Nel 6 ° secolo, il monaco Chih - i consolidato la T'ien - T'ai scuola, che ha cercato di ordinare tutti i buddisti insegnamenti in un insieme struttura gerarchica si conclude con il testo conosciuto come il Sutra del Loto.

Durante la dinastia T'ang (618 - 907), la cosiddetta età d'oro del buddismo cinese, il Hua - scuola di yen (basato sugli insegnamenti del Avatamsaka sutra), la Fa - hsiang scuola (che ha insegnato Vijnanavada dottrine ed è stato promosso dal grande pellegrino e studioso Hsuan - Tsang), e la scuola Ch'an (meglio noto in Giappone come il buddismo zen) tutti i prosperò.

Allo stesso tempo, Amidismo divenne sempre più popolare.

Di 845, tuttavia, il sangha era cresciuto in modo ampio e ricco che il suo status di esenzione fiscale ora ha una grave fuga su l'impero di economia politica.

Per questo e per altri motivi è diventato l'oggetto di una breve ma efficace persecuzione imperiale.

Molti templi sono stati distrutti, migliaia di monaci e monache sono stati laicized, e la grande landholdings di monasteri sono stati confiscati.

Buddismo, in particolare la scuola Ch'an, ha fatto recuperare, ma non è mai la sua ex prestigio in cinese vita.

Giappone

Prima di 845, un certo numero di scuole cinesi sono stati trasmessi in Giappone.

Il buddismo è stato introdotto in Giappone dalla Corea circa il 6 ° secolo e inizialmente affermata come una superiore mezzi di potere magico, soprattutto per salvaguardare e proteggere la nazione.

Precoce della sua storia, ha ricevuto il patrocinio del Principe Shotoku (7 ° secolo) e durante il periodo Nara (710 - 84) divenne religione di Stato.

Durante il periodo Heian, nei primi 9 ° secolo, due monaci, Saicho e Kūkai, sono recati in Cina e al loro ritorno in Giappone ha introdotto il Tendai (o cinese, T'ien - T'ai) setta e la setta Shingon, che è stato una forma di tantrico buddismo cinese.

Entrambi questi sette esoteriche sono stati a prendere parte nel mixing del buddismo giapponese con varie Shintoismo folk, ascetico, e pratiche magiche.

La setta Tendai, del resto, è diventato un fountainhead di più tardi popolare giapponese buddista movimenti.

Uno dei tratti Tendai's è stato il culto del Buddha Amida e la fede nella sua Terra Pura.

Con Honen (1133 - 1212) e Shinran (1173 - 1262), questi Pure Land credenze sono state sistematizzate e reso esclusivo centro di due nuovi, popolare sette, il Jodo e la Jodo Shin.

Tendai un altro è stato tratto l'accento sugli insegnamenti del Sutra del Loto.

Nel 13 ° secolo, il monaco Nichiren fondato una dinamica e setta nazionalistica che ha presentato la sua Lotus sola base di culto.

Infine, è stato anche in questo stesso periodo che due scuole del buddismo zen sono stati introdotti dalla Cina.

Sotto il regime feudale Tokugawa (1603 - 1867), tutte queste sette divenne strumenti di governo; templi e sacerdoti sono stati mezzi di registrazione, l'educazione, e del controllo della popolazione.

In epoca Meiji (1868 - 1912), questa struttura è stata buddista disestablished in favore di Shintoismo.

Infine, nel corso del 20 ° secolo, i nuovi movimenti religiosi entro il buddismo, come ad esempio la Soka - Gakkai e la Risshokosei - Kai, sono sorti in risposta ai problemi dell'età moderna.

Istituzioni e prassi

In tutta l'Asia, dove il buddismo è stato introdotto, i suoi leader la tendenza a cercare l'appoggio del re e di altri dirigenti dello Stato.

Il modello di questo rapporto tra un re e buddista, la comunità monastica è stata data la sua formulazione definitiva di imperatore Asoka in 3d secolo aC.

Questo è stato un rapporto simbiotico, nel quale, in cambio della fedeltà e religiose sostegno della sangha, l'imperatore divenne il protettore e sostenitore del dharma buddista.

In una certa misura questo schema è stato esteso ai laici come bene.

Ovunque, le comunità monastica buddista tendenza a dipendere da laici per l'alimentazione e il sostegno materiale.

Anche se in alcuni luoghi il sangha nel suo complesso divenne ben - a - fare e il controller di vaste tenute monastica, sono state tradizionalmente monaci mendicanti, e in paesi del sud-est asiatico, sono ancora andare a turni giornalieri elemosina.

Tradizionalmente anche, monaci buddisti sono stati celibe.

Così da cui dipendono i fedeli non solo per gli alimenti e il sostegno finanziario ma per i nuovi assunti.

Spesso i bambini entrare in un monastero e trascorrere un certo numero di anni, come novizi, studiare, imparare e fare faccende.

Poi, dopo l'ordinazione, che diventino membri a pieno titolo della comunità, vowing di mantenere la propria disciplina.

D'ora in poi le giornate verranno prese in rituali, le devozioni, la meditazione, lo studio, insegnamento e predicazione.

Due volte al mese, tutti i monaci in un determinato monastero si riuniranno per la recita delle norme della fine (la pratimoksha) e la confessione di violazione di tali norme.

Uno dei concetti cardine dietro i riti e le feste di buddisti laici e monaci è quello di offrire (dana).

Ciò include, per i laici, non solo la donazione di prodotti alimentari e (in particolari cerimonie alla fine della stagione piovosa) di nuove vesti ai monaci, ma anche l'offerta di fiori, incenso, a lode e l'immagine del Buddha , Stupa, Bodhi alberi, o, in particolare in paesi Mahayanist, agli altri membri del pantheon buddista come bodhisattvas.

Per i monaci, la nozione di offerta si estende anche alla donazione di Dharma in forma di sermoni, il canto di scritture in rituali (che può anche essere pensato come per magia di protezione e salutare), e la recita del sutra per morti.

Tutti questi atti di offrire sono intimamente coinvolte nel concetto di merito processo decisionale.

Eseguendo loro, gli individui, attraverso il lavoro di karma, può cercare di garantire loro rinascita in uno dei cieli o di una stazione di meglio nella vita, da cui possono essere in grado di raggiungere l'obiettivo di illuminazione.

Oggi il buddismo

Nel corso di questo secolo, buddista e le pratiche tradizionali sono stati sempre più contestata dalla anticipi di secolarizzazione e Westernization in Asia.

In considerazione di ciò, diversi leader buddista moderni hanno la tendenza a deemphasize popolare buddista pratiche e le espressioni di fede e di sottolineare il più razionale ed empirica aspetti del pensiero buddista e la pratica della meditazione.

Allo stesso tempo, essi hanno dato al buddismo un notevole ruolo nella movimenti nazionalisti nei loro paesi e promuovere contatti con altre nazioni buddista attraverso tali organizzazioni ecumeniche, come il World Fellowship della buddisti, che ora ha capitoli di tutto il mondo.

In anni più recenti, tuttavia, alcuni dei leader buddisti hanno perso la loro influenza, e alcune delle loro nazioni hanno perso il buddismo.

Vietnam, Laos e Cambogia (Cambogia) hanno aderito Cina, Mongolia, Tibet, e la Corea del Nord come una volta Buddhistic comunista, ma ora le nazioni.

Come anche l'ideologia occidentale (sia sotto forma di comunismo, capitalismo o laico) ha avanzato in Asia, tuttavia, il buddismo ha iniziato a diffondersi in Occidente.

Tibetano, Theravada, e in particolare giapponesi sette hanno toeholds impresa in America e in Europa occidentale, e, a fronte di ulteriori incertezze in Asia, a pochi leader buddisti hanno persino giungere a pensare che il futuro della loro religione si trova lì.

Joseph M Kitagawa e John S forte

Bibliografia:


H Bechert e R Gombrich, eds., Il Mondo del Buddhismo (1984); KKKS Ch'en, Buddismo in Cina (1964); E Conze, Buddismo: la sua essenza e lo sviluppo (1959); Denwood P e A Piatiagrosky, eds. , Buddista Studi (1982); H Dumoulin, ed., Buddismo nel mondo moderno (1976); C Eliot, l'induismo e il buddismo (1921) e il buddismo giapponese (1935); AL Herman, Una Introduzione al pensiero buddista (1984); C Humphreys, Buddismo (1962); D Ikeda, Il Fiore del buddismo giapponese (1986); T Ling, Un Dizionario del Buddhismo (1981); R W Robinson e Johnson, La religione buddista (1982); N Ross, il buddismo (1980 ); D Snellgrove, indo buddismo tibetano (1986); E Zurcher, Buddismo: la sua origine e Spread a parole, mappe e immagini (1962).

Amidismo

Informazioni avanzate

Amidismo è uno dei più influenti forme di buddismo mahayana.

Secondo alcune scuole Mahayana, il cosmo contiene molti Pure Terreni in ciascuna delle quali abita uno Buddha.

Il più popolare di questi è Sukhavati, il Land di Bliss di Amitabha, che si trova in Occidente, è che a Sukhavati Amidismo si concentra.

Attraverso la devozione a Amitabha, si sostiene, buddisti può rinascere e salvato nel suo paradiso.

Anche se il culto di Amitabha ha le sue radici in India, è stato sviluppato e fiorita in Cina e in Giappone.

Hui Yuan fondò il culto nel 402 dC, definendola bianco Lotus setta.

Dal 5 ° secolo, una successione di cinesi Pure Land comandanti, Shan - gli esseri umani (613 - 81) soprattutto tra i quali, attratti da tutti i seguaci strati sociali.

Gradualmente spostato la loro attenzione da devota contemplazione o la visualizzazione di Amitabha e la sua Terra Pura di una dottrina della salvezza mediante la fede e la devota recita del nome di Amitabha (per Amit'o in cinese; Amida in giapponese).

Questa recita è chiamato il nembutsu in giapponese (nien - per in cinese) e consiste di ripetere la formula "Namo Amida Batsu" (in giapponese; "Nanmo Amit'o per" in cinese), che significa "Saluto a Amida Buddha".

Pure Land queste dottrine sono state introdotto per la prima volta in Giappone all'interno della setta Tendai.

Honen (1133 - 1212), evidenziando esclusivamente loro, ha rotto con Tendai e indipendente fondata Jodo (Pure Land) setta.

Il suo discepolo Shinran (1173 - 1262) ha fondato la più popolarmente orientata Jodo Shin (True Pure Land) setta.

Entrambi hanno sottolineato la pratica del nembutsu e il primato della fede in Amida, ma che ha visto Honen fede come mezzi per il conseguimento di rinascita nella Terra Pura del West (chiamato Gokuraku in giapponese), Shinran considerata come espressione di gratitudine per il Amida grazia salvifica.

Joseph M Kitagawa e John S forte

Bibliografia:


RH WA Robinson e Johnson, La religione buddista (1982); E Steinilber - Oberlin, La Sette buddista del Giappone (1938); DT Suzuki, spiritualità giapponese (1972); LG Thompson, cinese Religione: An Introduction (1969); P Williams , Il buddismo Mahayana (1989).


Alcune parti di documenti buddista seguire.

Buddha, la parola

500 AC

(La ottuplice sentiero)

Le quattro nobili verità

Così è stato detto dal Buddha, l'Illuminato: è attraverso la non comprensione, non realizzando quattro cose, che io, Discepoli, così come lei, ha dovuto così a lungo vagare attraverso questo ciclo di rinascite.

E quali sono queste quattro cose?

Essi sono il nobile verità della sofferenza, la Verità l'origine della sofferenza, la Verità di estinzione di sofferenza, la nobile verità del sentiero che conduce l'estinzione della sofferenza.

Finché il assolutamente vera conoscenza e la conoscenza per quanto riguarda questi quattro nobili verità non è stato molto chiaro in me, così mi è stato a lungo non è sicuro, se avessi vinto quella suprema illuminazione che è insuperabile in tutto il mondo con i suoi esseri celesti, spiriti maligni e dèi, tra tutte le schiere di asceti e sacerdoti, gli esseri celesti e gli uomini.

Ma non appena il assolutamente vera conoscenza e conoscenza per quanto riguarda questi quattro nobili verità era diventata perfettamente chiaro in me, non vi è sorta in me la certezza che avevo vinto quel supremo Illuminismo insuperabile.

E ho scoperto che la verità profonda, così difficile da percepire, difficile da capire, tranquilizing e sublime, che non deve essere acquisita dalla semplice ragionamento, ed è visibile solo ai saggi.

Il mondo, tuttavia, è dato a piacere, con piacere piacere, incantato con piacere.

In verità, tali esseri difficilmente comprendere il diritto di condizionalità, i dipendenti lo stabilimento invece di ogni cosa; incomprensibile per loro sarà anche la fine di tutte le formazioni, il rinunciare di ogni substrato di rinascita, scomparendo il desiderio di; distacco, estinzione, Nirvana .

Eppure ci sono esseri i cui occhi sono solo un po 'coperto di polvere: si capirà la verità.

Prima Verità

La nobile verità della sofferenza

Ciò che, adesso, è il nobile verità della sofferenza?

Nascita è sofferenza, decadimento è sofferenza, morte è sofferenza; Sorrow, lamento, dolore, dolore, e la disperazione, sono la sofferenza, non per ottenere ciò che si desidera, è sofferenza, in breve: i cinque gruppi di esistenza sono sofferenza.

Ciò che, adesso, è di nascita?

La nascita di esseri appartenenti a questo o quel fine degli esseri, la loro data di nascita, la loro concezione e saltando in esistenza, la manifestazione dei gruppi di esistenza, il senso di derivanti attività - questo è chiamato nascita.

E ciò che è Decay?

Il decadimento degli esseri appartenenti a questo o quel fine degli esseri; ottenere di età compresa tra loro, fragile, grigio, e rugosa; la mancanza della loro forza vitale, l'uso dei sensi - questo è chiamato decadimento.

E ciò che è Morte?

La partenza e di fuga degli esseri di questo o quel fine degli esseri, la loro distruzione, scomparsa, la morte, il completamento del loro periodo di vita, scioglimento dei gruppi di esistenza, il rigetto del corpo - questo è chiamato morte.

E ciò che è Sorrow?

Il dolore nate da questo o quel perdita o disgrazia che si incontra, le preoccupanti se stessi, lo stato di essere allarmato, dolore di perfezionamento attivo, di perfezionamento attivo guai - questo è chiamato Sorrow.

E ciò che è lamento?

Quello che, attraverso questo o quel perdita o disgrazia che befalls uno, è wail e lamento, wailing e lamenta, lo stato di guai e questo lamento è chiamato lamento.

E qual è il dolore?

Il dolore del corpo e unpleasantness, la dolorosa e spiacevole sensazione prodotta dal contatto del corpo - questo è chiamato dolore.

E ciò che è Greif?

Il dolore e mentale unpleasantness, la dolorosa e spiacevole sensazione prodotta dal contatto mentale - questo è chiamato Greif.

E ciò che è disperazione?

Angoscia e disperazione nate da questo o quel perdita o disgrazia che si incontra, distressfulness, disperazione e - questo è chiamato disperazione.

E qual è la "sofferenza di non ottenere ciò che si desidera?"

A esseri soggetti a nascita ci viene il desiderio: "O che non sono stati oggetto di nascita! O che nessuna nuova nascita è stato prima di noi!"

Soggetto a decadimento, malattia, morte, dolore, lamento, dolore, dolore e disperazione, il desiderio viene loro: "O che non sono stati sottoposti a queste cose! O che queste cose non sono stati prima di noi!"

Ma questo non può essere ottenuto con semplici desiderosi, e non per ottenere ciò che si desidera, è sofferenza.

I cinque gruppi di esistenza

E ciò che, in breve, sono i cinque gruppi di esistenza?

Essi sono corporeità, sensazione, percezione, (mentale) formazioni e coscienza.

Qualsiasi fenomeno corporale, se la propria o esterna, lordo o sottile, alta o bassa, lontano o vicino, appartiene al gruppo dei corporeità; qualsiasi sensazione appartiene al gruppo dei Feeling; qualsiasi percezione appartiene al gruppo di percezione; qualsiasi formazione mentale appartiene al gruppo delle formazioni; tutti i coscienza appartiene al gruppo di coscienza.

(I nostri cosiddetti singoli esistenza è in realtà nulla, ma un semplice processo di queste "corporale e mentale" dei fenomeni, che da tempo immemorabile stava succedendo prima che uno di apparente nascita, e che anche dopo la morte continuerà immemorabile per periodi di tempo. In in seguito, vedremo che questi cinque gruppi, o Khandhas - o presi separatamente, o combinati - in nessun modo costituisce un vero e proprio "Ego - entità", e che non Ego - entità esiste a prescindere da loro e, di conseguenza, che la credenza in un Ego - entità è solo un'illusione. Così come quella che abbiamo di designare il nome di "carro", non ha alcuna esistenza a prescindere da asse, ruote, albero, e così via: o come la parola "casa" è solo un conveniente per la designazione vari materiali messi insieme dopo un certo moda in modo da racchiudere una porzione di spazio, e non vi è alcuna casa - entità esistenti: - esattamente nello stesso modo, ciò che noi chiamiamo un "essere" o un "individuo", o una "persona", o dal nome non è altro che un cambiamento combinazione di fisica e psichica dei fenomeni, e non ha alcun reale esistenza in sé.)

Il "Gruppo corporeità" di quattro elementi

Ciò che, adesso, è il gruppo di corporeità?

Si tratta di quattro elementi primari, e corporeità che ne derivano.

E quali sono i quattro elementi primari?

Essi sono il solido elemento, il liquido elemento, l'elemento riscaldante, l'elemento a vibrazione.

(I quattro elementi, o - per parlare più correttamente - i quattro qualità elementari della materia, può essere reso in inglese come: inerzia, di coesione, radiazioni, e vibrazioni.

Ventiquattro corporeo fenomeni che dipendono da loro sono, a seconda del Abhidharma: occhio, orecchio, naso, lingua, corpo, forma visibile, suono, odore, sapore, mascolinità, femminilità, vitalità, organo di pensare, di gesto, parola, spazio (cavità di orecchio, naso, ecc), l'agilità, elasticità, adattabilità, la crescita, la durata, decadimento, variabilità, cambiamento di sostanza.)

1. Ciò che, adesso, è l'elemento solido?

Il solido elemento può essere il proprio, o può essere esterna.

E qual è il proprio elemento solido?

Il dipendente proprietà, che la propria persona e il corpo sono duri e solidi, come i capelli del capo e del corpo, unghie, denti, pelle, carne, nervi, ossa, midollo, reni, cuore, fegato, il diaframma, milza, polmoni, stomaco, viscere, mesentere, escrementi, o qualsiasi altro dipendente a cui proprietà della propria persona e il corpo sono duri e solidi - questo è chiamato il proprio elemento solido.

Adesso, sia esso il proprio elemento solido, o se può essere il solido elemento esterno, sono entrambi solo il solido elemento.

E si dovrebbe capire, in base alla realtà e vera sapienza: "Questo non mi appartengono; questo non sono io, questo non è il mio Ego."

2. Ciò che, adesso, è l'elemento fluido?

Il fluido elemento può essere il proprio, o può essere esterna.

E ciò che è proprio uno fluido elemento?

Il dipendente proprietà, che la propria persona e il corpo sono acquosa o coesa, come bile, catarro, pus, sangue, sudore, linfa, lacrime, sperma, saliva, muco nasale, l'olio delle articolazioni, urina o qualsiasi altro dipendente proprietà che su una propria persona e il corpo sono acquosa o coesa - questo è chiamato il proprio elemento fluido.

Adesso, sia esso il proprio elemento fluido, o se esso sia il liquido elemento esterno, sono entrambi solo il fluido elemento.

E si dovrebbe capire, in base alla realtà e vera sapienza: "Questo non mi appartengono; questo non sono io, questo non è il mio Ego."

3. Ciò che, adesso, è l'elemento riscaldante?

L'elemento riscaldante può essere uno proprio, o può essere esterna.

E qual è il proprio elemento riscaldante?

Il dipendente proprietà, che la propria persona e il corpo sono il riscaldamento e il radiante, come quella in cui si è riscaldata, consumati, bruciati e, di conseguenza, che è stato mangiato, bevuto, masticati, o gustare, è completamente digerito, o qualsiasi altro dipendente proprietà , Che la propria persona e il corpo sono il riscaldamento radiante e questo è chiamato il proprio elemento riscaldante.

Adesso, sia esso il proprio elemento riscaldante, o se esso sia esterne elemento riscaldante, sono entrambi solo l'elemento riscaldante.

E si dovrebbe capire, in base alla realtà e vera sapienza: "Questo non mi appartengono; questo non sono io, questo non è il mio Ego."

4. Ciò che, adesso, è l'elemento a vibrazione?

La vibrazione elemento può essere il proprio, o può essere esterna.

E qual è il proprio elemento di vibrazione?

Il dipendente proprietà, che la propria persona e il corpo sono mobili e gassosi, come il rialzo - e andando verso il basso - andando venti; venti di stomaco e intestino; - respirazione e fuori - respirazione, o qualsiasi altro dipendente proprietà, che a della propria persona e il corpo sono mobili e gassosi - questo è chiamato il proprio elemento di vibrazione.

Adesso, sia esso il proprio elemento di vibrazione, o se esso sia la vibrazione elemento esterno, sono entrambi la vibrazione solo elemento.

E si dovrebbe capire, in base alla realtà e vera sapienza: "Questo non mi appartengono; questo non sono io, questo non è il mio Ego."

Proprio come uno chiama "capanna" la circoscritto spazio che viene a essere per mezzo di legno e giunchi, canne, argilla e, anche in modo che chiamiamo "corpo" la circoscritto spazio che viene a essere per mezzo di ossa e nervi, la carne e la pelle .

Dipendente origine della coscienza

Adesso, anche se l'occhio essere intatto, ma se le forme esterne non rientrano nel campo di visibilità, e non corrispondente combinato disposto avviene, in questo caso non vi si verifica la formazione di corrispondenti aspetto di coscienza.

O, se un occhio essere intatta, e le forme esterne rientrano nel campo di visibilità, ma se non corrispondente combinato disposto avviene, in questo caso anche non vi si verifica la formazione di corrispondenti aspetto di coscienza.

Se, tuttavia, l'occhio è intatto, e le forme esterne rientrano nel campo di visibilità, e la corrispondente combinato disposto avviene, in questo caso ci si pone il corrispondente aspetto di coscienza.

Quindi, dico: la risultante di coscienza dipende da condizioni e senza queste condizioni, non si pone coscienza.

E su qualsiasi derivanti le condizioni di coscienza è in funzione, dopo che questi viene chiamato.

Coscienza derivanti cui dipende l'occhio e le forme, è chiamato "occhio - coscienza".

Coscienza derivanti cui dipende l'orecchio e il suono, è chiamato "orecchio - coscienza".

La cui coscienza derivanti dipende dalla organo olfattivo e odori, è chiamato "naso - coscienza".

La cui coscienza derivanti dipende dalla lingua e del gusto, si chiama "lingua - coscienza".

Coscienza derivanti cui dipende il corpo e il corpo contatti, è chiamato "corpo - coscienza".

La cui coscienza derivanti dipende dalla mente e di idee, è chiamato "mente - coscienza".

Quello che vi è di "corporeità" nella coscienza così sorti, che appartiene al gruppo di corporeità.

vi è di "sensazione" - corporea facilità, dolore, gioia, tristezza, o indifferente sensazione - appartiene al gruppo dei Feeling.

Quello che vi è di "percezione" - oggetti visivi, suoni, odori, sapori, le impressioni del corpo, mente o oggetti - appartiene al gruppo di percezione.

Quello che ci sono dei mentale "formazioni" impressione, spontanea volontà, ecc - appartengono al gruppo dei mentale formazioni.

Quello che vi è di "coscienza" ivi, appartiene al gruppo di coscienza.

Ed è impossibile che uno può spiegare la scomparsa di uno esistenza, e l'entrata in una nuova esistenza, o la crescita, aumentare, e lo sviluppo della coscienza, indipendente di corporeità, sensazione, percezione, formazioni e mentale.

Le tre caratteristiche di esistenza

Tutte le formazioni sono "transitori"; tutte le formazioni sono "oggetto di sofferenza"; tutte le cose sono "senza un Ego - entità".

Corporeità è transitorio, la sensazione è transitorio, la percezione è transitoria, mentale formazioni sono transitori, la coscienza è transitorio.

E ciò che è transitorio, è soggetto alla sofferenza, e di ciò che è transitorio, e soggetto alla sofferenza e al cambiamento, non si può giustamente dire: "Questo appartiene a me, questo sono io, questo è il mio Ego."

Pertanto, qualunque essere di corporeità, di sentire, percezione, formazioni mentali, o coscienza, se la propria o esterno, sia lordo o sottile, alta o bassa, lontano o vicino, si dovrebbe capire, in base alla realtà e vera sapienza: "Questo non mi appartengono; questo non sono io, questo non è il mio Ego."

Supponiamo, un uomo che non è cieco, sono stati per molti ecco le bolle sul Gange in quanto sono la guida lungo, e deve guardare loro, e esaminare attentamente.

Dopo un attento esame, essi verranno visualizzati a lui vuoto, irreale, e unsubstantial.

Esattamente nello stesso modo, fa il monaco ecco tutti i fenomeni corporeo, sensazioni, percezioni, formazioni mentali, e stati di coscienza - siano essi del passato, o presente o futuro, di gran lunga, o quasi.

Ed egli li orologi, ed esamina attentamente e, dopo un attento esame, appaiono a lui vuoto, nulla, e senza un Ego

Chi piaceri nella corporeità, o sensazione, o percezione, o mentale formazioni, o coscienza, egli piaceri nella sofferenza; piaceri e chi nella sofferenza, non sarà liberato dalla sofferenza.

Così dico

Come si può trovare gioia e mirth,


Dove si sta bruciando senza fine?


In tenebre più profonde si sono incartati!


Perché non cercare la luce?

Guarda questo fantoccio qui, ben truccate,


Un mucchio di molte piaghe, accumulato su,


Malati, e piena di greediness,


Instabile, e impermanent!

Divorato di vecchiaia è questa cornice,


Una preda di malattia, debole e fragile;


A pezzi rompe questo putrid corpo,


Tutta la vita deve veramente fine a morte.

I tre avvertenze

Ti è mai vedere nel mondo un uomo o una donna, ottanta, novanta o cento anni di età, fragile, storto come un timpano tetto, curvato verso il basso, appoggiato sul stampelle, con tottering passi, malati, giovani fuggiti da tempo, con denti rotti, grigio e poco capelli, o calvo - intestata, rugosa, con blotched arti?

E ha fatto il pensiero mai venuto a voi che vi sono anche soggetti a decadimento, che anche lei non può sottrarsi?

Ti è mai vedere nel mondo un uomo o una donna, che essendo malati, afflitti, e grievously malato, e wallowing nella sua sporcizia, è stato sollevato da alcune persone, e di mettere a letto da altri?

E il pensiero ha fatto mai venuto a voi che vi sono anche soggetti a malattie, anche che non si può sfuggire?

Ti è mai vedere nel mondo il cadavere di un uomo o una donna, una, o due, o tre giorni dopo la morte, gonfio, blu - in colore nero, e pieno di corruzione?

E ha fatto il pensiero mai venuto a voi che vi sono anche soggetti a morte, anche che non si può sfuggire?

Samsara, la ruota di esistenza

Inconcepibile è l'inizio di questo Samsara; di non essere scoperti

(continua...)


Un altro importante documento buddista (porzione) segue

Buddha, il Vangelo

500 AC

Il discepolo parla

Rallegratevi

A gioire il lieto annuncio!

Buddha nostro Signore ha trovato la radice di ogni male, egli ci ha mostrato la via della salvezza.

Buddha dissipa le illusioni della nostra mente e ci redime dal terrore della morte.

Buddha, nostro Signore, porta conforto per il dolore e stanco - a pieno carico; egli ripristina pace a coloro che sono suddivisi sotto il peso della vita.

Egli dà il coraggio di debole quando si fain abbandonare l'autosufficienza e di speranza.

Voi che subiscono le tribolazioni della vita, che si devono sopportare e di lotta, che anelano ad una vita di verità, di gioire a lieta novella!

Non vi è balsamo per i feriti, e non vi è pane per gli affamati.

Non vi è acqua per la sete, e non vi è speranza per i disperati.

Non vi è luce per quelli delle tenebre, e non vi è inesauribile benedizione per la posizione verticale.

Guarire le ferite che il tuo, è ferito, e compilare il tuo mangiare, è la fame.

Resto, di stanco, e che sono assetati spegnere la vostra sete.

Fino a guardare la luce, che si stanno nelle tenebre; essere pieno di buona allegria, che si sono squallida.

Fiducia nella verità, è che l'amore della verità, per il regno di giustizia si fonda sulla terra.

Le tenebre di errore è dissipato dalla luce della verità.

Possiamo vedere il nostro modo e intervenire con fermezza e di alcuni passaggi.

Buddha, nostro Signore, ha rivelato la verità.

La verità nostra cura malattie e ci redime da perdizione; la verità ci rafforza nella vita e nella morte; la verità, sola, può conquistare i mali di errore.

A gioire il lieto annuncio!

Samsara e Nirvana

Guardare circa e contemplare la vita!

Tutto è transitorio e nulla duraturo.

Consulta la nascita e la morte, di crescita e di decadimento; vi è combinazione e separazione.

La gloria del mondo è come un fiore: com'è in piena fioritura la mattina e si perde nel calore del giorno.

Ovunque si guarda, c'è una calma e una fatica e un desiderosi ricerca del piacere.

Vi è una fuga dal panico il dolore e la morte, sono calde e le fiamme di bruciare desideri.

Il mondo è Vanity Fair, pieno di cambiamenti e trasformazioni.

Tutto è Samsara, la svolta Ruota di esistenza.

Non vi è nulla di permanente nel mondo?

Non vi è in tumulto universale non luogo di riposo dove il nostro cuore inquieto può trovare la pace?

Non vi è nulla di eterno?

Oh, che avremmo potuto cessazione di ansia, che i nostri desideri di masterizzazione sarebbe estinta!

Quando la mente è diventata tranquilla e composto?

Buddha, nostro Signore, è stato a addolorato i mali della vita.

Egli ha visto la vanità del mondo e la felicità cercato la salvezza in una cosa che non dissolvenza o perire, ma rimarranno per sempre.

Voi che a lungo per la vita, imparare l'immortalità che è nascosto nel transiency.

Che si desidera per la felicità senza il pungiglione di rammarico, conducono una vita di giustizia.

Voi che bramano ricchezze, ricevere tesori che sono eterna.

Verità è ricchezza, e una vita di verità è felicità.

Tutti i composti sarà sciolta nuovamente, ma la verità che determinano tutte le combinazioni e le separazioni come leggi della natura durare per sempre e Aye.

Organismi di caduta alla polvere, ma la verità della mente non saranno distrutti.

Verità conosce né nascita né morte, che non ha inizio e senza fine.

Benvenuti la verità.

La verità è immortale parte della mente.

Stabilire la verità nella tua mente, per la verità è l'immagine di eterno, che ritrae l'immutabile; rivela la perenne; la verità dà fino mortali la benedizione di immortalità.

Il Buddha ha proclamato la verità; lasciare che la verità del Buddha abitare nei vostri cuori.

Estinguere in voi ogni desiderio che antagonizes il Buddha, e nella perfezione della vostra crescita spirituale è diventare come lui.

Quella del tuo cuore che non possono o non vogliono sviluppare in Buddha deve perire, perché è mera illusione e irreale, ma è la fonte del vostro errore, ma è la causa della vostra miseria.

Voi a raggiungere l'immortalità di riempimento vostre menti con la verità.

Pertanto, non diventerete come i pescherecci fino idonei a ricevere il Master parole.

Pulire voi del male e santificare la vostra vita.

Non vi è altro modo di raggiungere la verità.

Imparare a distinguere tra Sé e di verità.

Auto è la causa di egoismo e la fonte del male; cleaves verità non autonomi, che è universale e la conduce alla giustizia e rettitudine.

Autoregolamentazione, che sembra che a coloro che amano la loro auto, come loro, non è l'eterno, l'eterno, l'incorruttibile.

Non cercare di autoregolamentazione, ma cercare la verità.

Se vogliamo liberare le nostre anime dalla nostra piccola stessi, desiderano non male agli altri, e diventa chiaro come un cristallo di diamante che riflette la luce della verità, ciò che un raggiante immagine appare in noi il mirroring le cose come stanno, senza l'aggiunta di masterizzazione desideri, senza la distorsione della erronea illusione, senza l'agitazione di aggrappati e disordini.

Ami ancora sé e non abbandonare auto amore.

Così sia, ma poi, in verità, si dovrebbe imparare a distinguere tra il falso sé e il vero sé.

L'Io, con tutti i suoi egoismi è il falso sé.

Si tratta di un irreale illusione e un deperibili combinazione.

Solo che egli identifica la sua auto con la verità, di raggiungere il Nirvana, e che egli è entrato ha raggiunto Nirvana di Buddha, egli ha acquisito il più alto bene; è diventato eterno e immortale.

Tutti i composti cose vanno sciolti ancora una volta, la rottura di mondi a pezzi e il nostro individualities saranno dispersi, ma le parole di Buddha rimarrà per sempre.

L'estinzione di sé è la salvezza; l'annientamento di sé è la condizione di illuminazione; la carta assorbente fuori di sé è Nirvana.

Felice è colui che ha cessato di vivere per piacere e riposa nella verità.

In verità la sua compostezza e tranquillità d'animo sono la più alta beatitudine.

Prendiamo il nostro rifugio in Buddha, perché ha trovato l'eterno nel transitorio.

Prendiamo il nostro rifugio in quella che è l'immutabile nei cambiamenti di esistenza.

Prendiamo il nostro rifugio nella verità che è stabilito attraverso l'illuminazione del Buddha.

Prendiamo il nostro rifugio nella comunità di coloro che cercano la verità e tentare di vivere nella verità.

Verità, il Salvatore

Le cose del mondo e dei suoi abitanti sono soggette a modifica.

Essi sono combinazioni di elementi che esisteva prima, e tutte le creature viventi sono ciò che il loro passato ha fatto loro azioni, per la legge di causa ed effetto è uniforme e senza eccezioni.

Ma nel cambiare le cose vi è una costanza di diritto, e quando la legge è vista non vi è verità.

La verità si nasconde nel frammento Samsara come il permanente nel suo modifiche.

Verità vuole apparire; verità anela a diventare consapevole; verità si sforza di conoscere se stesso.

Non vi è verità in pietra, per la pietra è qui, e nessun potere nel mondo, non dio, nessun uomo, nessuna demonio, può distruggere la sua esistenza.

Ma la pietra non ha alcuna coscienza.

Non vi è verità in pianta e la sua vita può espandersi; la pianta cresce e fiorisce e porta frutto.

La sua bellezza è meraviglioso, ma non ha alcuna coscienza.

Non vi è verità in animali; si muove su e percepisce i suoi dintorni, che distingue e impara a scegliere.

Non vi è coscienza, ma non è ancora la coscienza della verità.

Si tratta di una coscienza di sé solo.

La coscienza di sé oscura gli occhi della mente e nasconde la verità.

Essa è l'origine di errore, è la fonte di illusione, è il germe del male.

Self genera egoismo.

Non vi è alcun male, ma ciò che scaturisce da sé.

Non vi è sbagliato, ma ciò che è di fatto l'affermazione di sé.

Auto è l'inizio di tutti i odio, di iniquità e calunnie, impudence e di indecenza, di furto e rapina, di oppressione e di spargimenti di sangue.

Auto è Mara, il tentatore, il male doer, il creatore del male.

Entices auto con piacere.

Self una fata promette il paradiso.

Autoregolamentazione è il velo di Maya, l'incantatore.

Ma il piacere di sé sono irreale, il suo labirinto paradisian è la strada della miseria, poi si spegne e la sua bellezza accende il fuoco dei desideri che non possono essere soddisfatte.

Che si liberaci dal potere di autodeterminazione?

Che ci deve salvare dalla miseria?

Che deve ripristinare noi ad una vita di beatitudine?

Consulta la miseria nel mondo del Samsara; c'è molto dolore e miseria.

Ma più grande di tutta la miseria è la beatitudine della verità.

Verità dà pace per l'anelito mente, ma conquista di errore, ma quenches le fiamme dei desideri; conduce a Nirvana.

Benedetto colui che ha trovato la pace del Nirvana.

Egli è a riposo nelle lotte e le tribolazioni della vita; egli è al di sopra di tutti i cambiamenti; egli è al di sopra di nascita e di morte, egli non è influenzato dalla mali della vita.

Benedetto colui che ha trovato l'illuminazione.

Egli vince, anche se può essere ferito, egli è glorioso e felice, anche se egli può soffrire, egli è forte, anche se egli può abbattere sotto il peso del suo lavoro, egli è immortale, anche se egli morirà.

L'essenza del suo essere è di purezza e di bontà.

Benedetto colui che ha raggiunto il sacro stato di Buddha, perché egli è in grado di elaborare la salvezza di esseri suoi compagni.

La verità ha preso la sua dimora in lui.

Perfetta saggezza illumina la sua comprensione, giustizia e ensouls lo scopo di tutte le sue azioni.

La verità è un potere di vita per il bene, indistruttibile ed invincibile!

Lavoro la verità nella vostra mente, e la diffusione tra gli uomini, per la verità solo è il salvatore dal male e dalla miseria.

Il Buddha ha trovato la verità e la verità è stata proclamata dal Buddha!

Sia benedetto il Buddha!

L'Illuminismo

C'era in uno Kapilavatthu Sakya re, forte di finalità e di reverenced di tutti gli uomini, un discendente del Okkakas, che definiscono Gotama, e il suo nome è stato puro o Suddhodana - Riso.

Sua moglie Mayadevi è stato bello come il giglio di acqua pura e in considerazione il loto.

Come la Regina del Cielo, ha vissuto sulla terra, esente da desiderio, e immacolata.

Il re, suo marito, onorato nella sua santità, e lo spirito della verità, della gloriosa e forte nella sua saggezza, come un bianco fino alla elefante, scese su di lei.

Quando si sapeva che l'ora della maternità è stato vicino, ha chiesto il re di inviare a casa sua i suoi genitori e Suddhodana, preoccupati per la moglie e il figlio avrebbe recare lui, concesso volentieri la sua richiesta.

A Lumbini vi è un bellissimo boschetto, e quando Mayadevi passa attraverso gli alberi sono stati uno massa di fiori profumati e molti uccelli sono stati warbling nelle loro filiali.

La Regina, che desiderano passeggiata attraverso le passeggiate ombrose, a sinistra il suo palanquin d'oro, e, quando ha raggiunto la sala albero gigante in mezzo al boschetto, ha ritenuto che la sua ora era giunta.

Ha preso possesso di una succursale.

La sua assistenti di una tenda appesa su di lei e pensionati.

Quando il dolore del travaglio è venuto su di lei, quattro angeli puro spirito di grande Brahma terrà un netto d'oro per ricevere il bambino, che uscì dal suo lato destro, come il sole che sorge luminoso e perfetto.

La Brahma - angeli ha preso il bambino e l'immissione di lui prima che la madre ha detto: "Rallegrati, o regina, un potente figlio è nato scendere su di te."

Al suo divano era uno implorando donna di età compresa tra i cieli di benedire il bambino.

Tutti i mondi sono stati inondati di luce.

I ciechi ricevuto la vista di desiderio di vedere i prossimi gloria del Signore, il sordomuto ha parlato l'uno con l'altro dei buoni presagi che indica la nascita del Buddha di essere.

Il tortuoso divenne dritto; gli storpi camminato.

Tutti i prigionieri sono stati liberati dalle loro catene e gli incendi di tutti gli inferni sono stati estinti.

N. raccolte nuvole nel cielo e la inquinate flussi divenne chiaro, mentre la musica celeste intervallo attraverso l'aria e gli angeli, esultò di gioia.

A non egoistico o parziale, ma la gioia per il bene della legge che esultò, per la creazione inghiottito nel mare del dolore è stata ora di ottenere rilascio.

Le grida di bestie sono stati hushed; tutti gli esseri malevoli ricevuto un cuore di amore e di pace regnava sulla terra.

Mara, il maligno, è stato solo addolorato e non esultò.

Il re Naga, ardentemente desiderosi di mostrare la loro venerazione per la maggior parte eccellente diritto, come avevano pagato onore agli ex Buddha, ora sono andati a salutare il Bodhisattva.

Essi dispersi prima di lui Mandara fiori, con gioia sincera gioia di versare il proprio omaggio religiosa.

Il padre reale, meditandole il significato di questi segni, è stato ora pieni di gioia e di dolore ora in difficoltà.

La regina madre, beholding suo bambino e la commozione che la sua nascita creato, sentiva nel suo cuore timorous dalle angosce di dubbio.

Ora vi è stato in quel momento in un boschetto vicino a Lumbini Asita, un rishi, che porta la vita di un eremita.

Era un dignitoso di Brahman mien, famosa non solo per la saggezza e la borsa di studio, ma anche per la sua abilità nella interpretazione dei segni.

E il re lo ha invitato a vedere il bambino reale.

La veggente, beholding il principe, pianse e sospirò profondamente.

E quando il re ha visto le lacrime di Asita si è allarmato e ha chiesto: "Perché è la vista di mio figlio ti ha causato dolore e il dolore?"

Asita, ma il cuore di gioia, e, sapendo il re la mente a essere perplessi, ha rivolto lui, dicendo: "Il re, come quando la luna piena, deve sentirsi grande gioia, perché ha generato uno mirabilmente nobile figlio. Io non culto Brahma , Ma io adoro questo bambino, e la divinità nel tempio discenda da loro luoghi d'onore ad adorarlo. Bandire l'ansia e tutti i dubbi. Spirituale presagi manifesta indicare che il bambino nato oggi porterà liberazione a tutto il mondo.

"Recollecting che Io sono vecchio, su quel conto non riuscivo a tenere il mio lacrime, per ora la mia fine è venuta a e non vedere la gloria di questo bambino. Per questo figlio di thine si regola il mondo. La ruota di impero verrà a lui. Egli potrà essere un re dei re di governare tutte le terre della terra, o in verità diventerà un Buddha. Egli è nato per il bene di tutto ciò che vive. Il suo puro insegnamento sarà come la riva che riceve il naufragio. Il suo potere di meditazione sarà come un lago fresco, e tutte le creature riarsa con la siccità di lussuria può liberamente bere. sul fuoco della bramosia egli farà la nube della sua misericordia a salire, in modo che la pioggia dei legge può estinguere. pesanti porte di scoraggiamento che ha aperto, liberazione e dare a tutte le creature ensnared in auto maglie intrecciate di follia e di ignoranza. Il re della legge è venuto via per salvare dalla schiavitù tutti i poveri, i miserabili, la indifesi ".

Quando il reale genitori Asita sentito le parole di gioia, che nei loro cuori e le loro nome Siddhattha neonato, che è colui che ha compiuto il suo scopo. "

E la regina ha detto a sua sorella, Pajapati: "Una madre che ha dato un futuro Buddha non potrà mai dare vita a un altro bambino. I presto lasciare questo mondo, mio marito, il re, e Siddhattha, il mio bambino. Quando sono andato , Tu essere una madre a lui. "

Pajapati e pianse e promesso.

Quando la regina aveva lasciato la vita, Pajapati ha preso il ragazzo Siddhattha e allevati per lui.

E come la luce della luna aumenta a poco a poco, in modo reale bambino cresceva di giorno in giorno nella mente e nel corpo, e veridicità e di amore risieduto nel suo cuore.

Quando un anno era passato il re Suddhodana fatto Pajapati sua regina e non c'è mai stato un migliore matrigna di lei.

I legami di vita

Siddhattha quando era cresciuto con la gioventù, suo padre desiderato vedere lui sposato, e che egli ha inviato a tutti i suoi parenti, comandando loro di portare i loro principesse che il principe può selezionare uno di loro, come sua moglie.

I parenti, ma ha risposto e ha detto: "Il principe è giovane e delicato, né egli ha imparato una qualsiasi delle scienze. Egli non sarebbe in grado di mantenere la nostra figlia, e ci dovrebbe essere la guerra egli non sarebbe in grado di far fronte con il nemico".

Il principe non è stato boisterous, ma pensieroso nel suo carattere.

Egli ha amato per rimanere al di sotto jambu il grande albero nel giardino di suo padre, e, osservando le vie del mondo, ha dato se stesso per la meditazione.

E il principe disse a suo padre: "Invito i nostri parenti che essi possano vedere me e la mia forza messa alla prova."

E suo padre ha fatto come suo figlio bade lui.

Quando è venuto il parenti, e la gente della città Kapilavatthu era riunito a prova di abilità e la borsa di studio del principe, ha rivelato se stesso virile in tutti gli esercizi sia del corpo e della mente, e non vi era alcun rivale tra i giovani e gli uomini di India che potrebbe superare lui in ogni prova, fisica o mentale.

Egli ha risposto a tutte le

(continua...)

Buddismo

Informazioni cattolica

Religiosa, monastica sistema, fondato c.

500 aC sulla base di panteistica Brahminism.

Il speculazioni del Vedanta scuola di pensiero religioso, ottava e secoli successivi, BC, ha dato luogo a diversi regimi rivale di salvezza.

Questi movimenti iniziato con lo stesso morboso consapevole che la vita è un onere e non vale la pena di vivere, e che la vera felicità è quello di essere solo in una situazione come dreamless dormire gratuitamente da tutti i desideri, esente da consapevole azione.

Essi hanno preso per scontato il Upanishad dottrina della catena infinita di nascite, ma diverso da panteistica Brahminism sia nel loro atteggiamento verso i Veda e nel loro piano per garantire la libertà dalla rinascita e dal consapevole esistenza.

Nel loro rifiuto assoluto di riti vedici, essi stessi timbrata come eresie.

Di questi l'uno destinati a vincere è stato più grande fama buddismo.

I. IL FONDATORE

Del Buddha, il fondatore di questo grande movimento, leggendaria tradizione ha molto da dire, ma molto poco di valore storico è noto.

Suo padre sembra essere stata una piccola Raja, pregiudiziale su una piccola comunità sul confine meridionale del distretto ora noto come il Nepal.

Buddha nome della famiglia è stato Gotama (sanscrito Gautama), fu probabilmente di questo nome che è stato conosciuto in vita.

Con ogni probabilità è stato dopo la sua morte che i suoi discepoli a lui donato una serie di nomi elogiativo, le più comuni in corso di Buddha, vale a dire "il illuminato".

Come il neonato giovani del suo tempo, egli deve aver trascorso un po 'di tempo nello studio dei sacri Veda.

Dopo la immemorabile personalizzato d'Oriente, si è sposato in età precoce, e, se la tradizione può essere sicuri, esercitato un principe privilegio di mantenere un harem.

Sua moglie principale foro di lui un figlio.

Il suo cuore non è stato a riposo.

I piaceri del mondo palled presto su di lui, e abbandonare la sua casa si ritirò a un bosco, dove un eremita come ha trascorso diversi anni in austero auto-disciplina, lo studio senza dubbio, il modo di salvaion come insegnate nella Upanishad.

Anche questo non ha portare la pace in sua mente.

Egli ha dato il rigore e mortifications digiuni, che gli è costato quasi la sua vita, e si dedicò a suo modo alla lunga e seria meditazione, il cui frutto è stata la sua ferma convinzione che egli aveva scoperto l'unico vero metodo di uscire dalla miseria di rinascita e di raggiungere a Nirvana.

Egli ha poi fissato a predicare il suo Vangelo di liberazione, a cominciare a Benares.

La sua personalità magnetica e la sua sincerità, impressionante eloquenza presto a conquistare la sua causa una serie di casta il guerriero.

Brahmins, troppo, sentì la persuasione della sua parola, e non è stata a lungo prima che egli è stato circondato da una banda di entusiasti discepoli, nella cui azienda si recò da luogo a luogo, rendendo converte con la sua predicazione.

Questi divenne presto molto numerosi e sono stati formati in una grande fraternità di monaci.

Tale è stato il lavoro al quale il Buddha ha dato se stesso con unsparing zelo per oltre quaranta anni.

A lungo, usurate da sua lunga vita di attività, cadde malato dopo un pasto di cinghiale secche della carne, e morì nel ottantesimo anno della sua età.

La data approssimativa della sua morte è 480 aC E 'da notare che il Buddha è stato un contemporaneo di altri due famosi filosofi religiosi, Pitagora e Confucio.

Nei libri sacri delle volte dopo il Buddha è raffigurato come un personaggio senza difetto, ornata con ogni grazia di mente e di cuore.

Ci può essere qualche esitazione nel prendere molto colorati ritratto di tradizione buddista come l'esatta rappresentazione di originale, ma il Buddha può essere accreditato con le qualità di un grande e il buon uomo.

I registri di rappresentare in movimento su di lui da luogo a luogo, indipendentemente dal personale comfort, calma e senza paura, mite e compassionevole, in considerazione verso poveri e ricchi, sia, assorbito con una idea di liberazione da tutti gli uomini i vincoli di miseria, e nella sua irresistibile modo di definire le modalità di liberazione.

Nella sua dolcezza, la sua disponibilità a trascurare insulti, il suo zelo, la castità e semplicità di vita, egli ricorda non uno un po 'di San Francesco d'Assisi.

In tutti i pagani dell'antichità carattere non è stato raffigurato così nobile e attraente.

II. Buddista TESTI

Il capo fonti per l'inizio del buddismo sono i libri sacri composto nelle prime due divisioni del Ti-Pitaka (canestro triplo), la Bibbia di triplice meridionale Scuola di buddisti.

In India, oggi, i buddisti sono trovato solo nel Nord, in Nepal e nel sud, l'isola di Ceylon.

Essi rappresentano due diverse scuole di pensiero, di adorare il Buddha del Nord come divinità suprema personali anche se allo stesso tempo, adottando la maggior parte delle superstizioni degradanti di Induismo, il Sud aderendo in grande misura per l'originale insegnamenti del Buddha.

Ogni scuola ha un canone di libri sacri.

Il canone del Nord è in sanscrito, il Sud in pali, un morbido lingua, che in sanscrito è stata trasformata dalla gente del Sud.

Del Sud del canone, TI-Pitaka, che rispecchia più fedelmente gli insegnamenti del Buddha e suoi primi discepoli, abbraccia

- il Vinaya Pitaka, una raccolta di libri sulle norme disciplinari dell'ordine,

- il Sutta Pitaka, didattica tratti costituiti in parte di presunti discorsi di Budda, e

- la Abhidhamma Pitaka, che comprende più dettagliate sui trattati temi dottrinale.

La maggior parte dei Vinavas e alcuni dei Suttas sono stati resi accessibili a lettori di lingua inglese nel "Sacri Libri d'Oriente".

La TI-Pitaka sembra risalire al secondo e terzo secolo aC, ma alcune aggiunte sono state fatte anche dopo che è stato impegnato a scrivere nella prima parte del primo secolo dell'era cristiana.

Mentre non vi può essere dottrinale e disciplinare da parte del tempo del Buddha nessuno dei venti-nove libri inclusi nel Ti-Pitaka può essere dimostrato di essere di età superiore a 300 aC Questi libri spogliati della loro faticoso ripetizioni, dovrebbero essere di circa in termini di dimensioni pari a la Bibbia, anche se, nel complesso, essi sono di gran lunga inferiore alla Sacra Scrittura nella spiritualità, profondità di pensiero, di varietà di soggetti, e la ricchezza di espressione.

Ci sono anche alcuni extra-canonica libri, anche in pali su cui il Sud buddisti impostare grande valore, la Dipavansa e Mahavansa, che esprime un acritico storia del buddismo verso il basso per circa AD 300, il "Commentari di Buddhagosa", e la Milinda Panha, abilmente tradotto da Rhys Davids con il titolo "Le questioni del re Milinda".

Si tratta di opere che appartengono al quarto e seguenti secoli della nostra era.

Nel Tri-Pitaka della Scuola del Nord sono inclusi i ben noti-Saddharma Pundarika (Lotus della vera legge), e il leggendario biografie di Buddha, il Buddha Charita, e la Lalita Vistara (Libro della vulnerabilità), che sono generalmente assegnato al l'ultimo trimestre del primo secolo dC Oltre al Tri-Pitaka, i buddisti del Nord come fare i conti canonica scritti di diversi tempi più recenti, adattato dal abominevole indù Tantras.

III. Primitivo buddismo

Buddismo è stato in alcun modo del tutto originale.

Aveva molto in comune con l'insegnamento panteistica Vedanta, da cui è scaturita la fede nella karma, in base al quale il carattere della vita presente è il prodotto netto del bene e del male atti di una precedente esistenza; fede in una costante serie di rinascite per tutti i che fissare il loro cuore a preservare la loro esistenza individuale; la visione pessimistica che la vita al suo meglio è la miseria e non degna di essere vissuta.

E così la grande fine per il quale il Buddha è stato il faticato molto quello che ha dato colore per la panteistica regime di salvezza sostenuto dalla Brahmin asceti, cioè la liberazione degli uomini dalla miseria di impostazione li liberi da attaccamento alla consapevole esistenza.

E 'stato nella loro concezione di stato finale dei salvati, e del metodo con cui esso è stato da raggiungere che differiva.

La panteistica Brahmin ha detto:

Riconoscere la propria identità con il grande dio impersonale, Brahma, è quindi cessare di essere una creatura di desideri; non sei più in possesso veloce nella catena di rinascite; a morte si perde il tuo individualità, la vostra esistenza cosciente, per diventare assorbito in tutti i - dio Brahma.

Nel sistema di Buddha, il dio-tutti i Brahma è stato completamente ignorato.

Buddha astruso speculazione mettere in background, e, pur non ignorando il valore del diritto di conoscenze, ha insistito sul risparmio parte della volontà come l'unica cosa necessaria.

Per ottenere liberazione dalla nascita, tutte le forme di desiderio deve essere assolutamente quenched, non solo molto malvagio desiderio, ma anche il desiderio di tali piaceri e le comodità come sono considerati innocenti e di legge, anche il desiderio di preservare la propria esistenza consapevole.

E 'stato grazie a questa estinzione di ogni desiderio che la cessazione della miseria doveva essere ottenuti.

Questo stato di assenza di desiderio e di dolore era conosciuto come Nirvana (Nibbana).

Questa parola non è stato coniato dal Buddha, ma nel suo insegnamento, ha assunto una nuova tonalità di significato.

Nirvana significa in primo luogo una "soffia", e quindi l'estinzione del fuoco del desiderio, male, delusione, di tutti, in breve, che lega i singoli di rinascita e di miseria.

E 'stato nella vita buddista santo uno stato di calma riposo, di indifferenza alla vita e alla morte, di piacere e dolore, uno stato di tranquillità imperturbabile, dove il senso di libertà da vincoli di rinascita causato il disagi e le gioie di vita a sprofondare nella insignance.

Ma non è stata fino a dopo la morte che Nirvana è stato realizzato nella sua completezza.

Alcuni studiosi hanno pensato così.

E, di fatto, se le speculazioni psicologiche trovato nei libri sacri sono parte del personale di Buddha di insegnamento, è difficile immaginare come avrebbe potuto terrà qualsiasi altra cosa come il fine ultimo dell'uomo.

La coerenza logica, ma non è da cercare in un mistico indiano.

Se noi possiamo fidarci dei libri sacri, ha espressamente rifiutato a più riprese sia da pronunciare circa l'esistenza o la non esistenza di coloro che erano entrati in Nirvana, per il motivo che essa è stata irrilevante, non favorisce la pace e illuminazione.

La sua intima discepoli terrà la stessa opinione.

Un monaco che Nirvana interpretato nel senso annientamento è stata presa al compito di un vecchio monaco, e convinto che egli non aveva alcun diritto di detenere un tale parere, poiché il tema è stato avvolto nel mistero impenetrabile.

Imparato la monaca Khema ha dato una simile risposta alla domanda del re di Kosala, che ha chiesto se il defunto Buddha era ancora in esistenza.

Se il perfetto esiste dopo la morte, se egli non esiste dopo la morte, se egli esiste e allo stesso tempo non esiste dopo la morte, se egli non esiste né non esiste dopo la morte, non è stato rivelato da Buddha.

Poiché, dunque, la natura dei Nirvana è stato troppo misterioso per essere colto con la mente indù, troppo sottile per essere espressi in termini sia di esistenza o di non-esistenza, sarebbe inattivo per tentare una soluzione positiva della questione.

E 'sufficiente sapere che essa intende uno stato di incoscienza riposo, un sonno eterno, che non aveva conosciuto risveglio.

A questo proposito è stato praticamente uno con l'ideale della panteistica Brahmin.

Nella concezione buddista del Nirvana non si è tenuto conto di tutte le-dio Brahma.

E come preghiere e offerte per le divinità tradizionali si sono tenuti a non essere disponibili per la realizzazione di questo negativo stato di beatitudine, Budda, con una maggiore coerenza di quanto non fosse mostrato in Brahminism panteistica, ha respinto entrambi i Veda e la riti vedici.

E 'stato questo atteggiamento che timbrato il buddismo come una eresia.

Per questo motivo, anche il Buddha è stato stabilito da alcuni come un ateo.

Buddha, tuttavia, non è stato un ateo, nel senso che ha negato l'esistenza degli dei.

A lui sono stati gli dei che vivono realtà.

Nella sua presunta di dire, come nel scritture buddiste in generale, gli dei sono spesso citati, e sempre con rispetto.

Ma come la panteistica Brahmin, Budda non riconoscere la sua dipendenza da loro.

Sono stati come gli uomini, con riserva di decadimento e di rinascita.

Il dio di oggi potrebbe rinascere in futuro in alcuni condizione inferiore, mentre un uomo di grande virtù possono riuscire ad aumentare se stesso nella sua prossima nascita al rango di un Dio in cielo.

La stessa divinità, poi, non meno che di uomini, aveva bisogno di quella perfetta saggezza che conduce al Nirvana e, di conseguenza, è stato inattivo per pregare o per loro sacrificio nella speranza di ottenere la benedizione che essi stessi non possiedono.

Essi sono stati inferiori al Buddha, in quanto egli aveva già raggiunto a Nirvana.

In modo analogo, che hanno seguito le orme del Buddha non ha avuto alcun bisogno di adorare gli dei di preghiera e di offerta.

Il culto degli dei è stato tollerato, tuttavia, in buddista laico che ancora clung per la delusione dei singoli esistenza, e ha preferito la famiglia per i senzatetto.

Inoltre, Buddha sistema convenientemente previste per coloro che in teoria accettato l'insegnamento che Nirvana è stato il solo vero fine di uomo, ma che ancora mancava il coraggio di spegnere tutti i desideri.

I vari cieli Brahminic di teologia, con il loro positivo, anche sensuale, piaceri sono state conservate come la ricompensa di virtuoso anime non sono ancora maturi per Nirvana.

Aspirare dopo tali premi è stato consentito il monaco tiepida, che è stato elogiato per il profano.

Da qui il riferimento frequente, anche in prima buddista scritti al cielo e il suo positivo piaceri come un incoraggiamento a destra condotta.

Sufficiente rilievo non è generalmente dato a questo lato più popolare di insegnamento di Buddha, senza che i suoi seguaci sarebbero stati limitati ad un insignificante e di breve durata banda di eroici anime.

E 'stato questo elemento, in modo prominente nella iscrizioni di Asoka, temperato che la gravità della dottrina di Buddha di Nirvana e ha realizzato il suo sistema accettabile per le masse.

Al fine di garantire che l'estinzione del desiderio che da solo potrebbe portare a Nirvana, Budda prescritto per i suoi seguaci una vita di distacco dal comfort, piaceri, e occupazioni di eseguire il comune degli uomini.

Per garantire questo fine egli ha adottato per sé e per i suoi discepoli tranquilla, isolata, vita contemplativa dei Brahmin asceti.

E 'stato estraneo al suo piano che i suoi seguaci dovrebbero impegnarsi in qualsiasi forma di perseguimenti, industriale, perché non potrebbe quindi essere coinvolta nel mondo si prende cura e desideri.

I loro mezzi di sussistenza è stata elemosina; da qui il nome comunemente applicato a monaci buddisti è stata bhikkus, mendicanti.

Distacco dalla vita di famiglia è stato assolutamente necessario.

Vita coniugale doveva essere evitato, come una buca di carbone caldo, perché era incompatibile con la tempra di desiderio e l'estinzione dei singoli esistenza.

In modo analogo, mondana e possedimenti potere mondano aveva rinunciato ad essere-tutto ciò che potrebbe ministro per l'orgoglio, l'avidità, o auto-indulgenza.

Ancora in esigente dei suoi seguaci una vita di severa semplicità, il Buddha non andare al estremi di fanatismo che caratterizza molti dei Brahmin asceti.

Ha scelto la via centrale di ascetismo moderato che ha rispetto a un liuto, che dà via il buon toni solo quando le corde non sono né troppo stretto né troppo debole.

Ogni membro è stato permesso, ma una serie di indumenti, di colore giallastro e di qualità a basso costo.

Questi, insieme con il suo sonno stuoia, rasoio, ago, acqua-filtro, e elemosina ciotola, costituito dalla somma dei suoi possedimenti terrena.

Il suo unico pasto, che hanno dovuto essere adottate prima di mezzogiorno, è consistito principalmente di pane, riso, e curry, che ha raccolto nel suo quotidiano elemosina-ciotola di accattonaggio.

Acqua o latte di riso è stato il suo consueto bevande, vino e altri intossicanti essere rigorosamente vietato, anche come medicinale.

Carne, pesce, prelibatezze e raramente sono stati mangiati fatta eccezione per malattia o quando il monaco di invito cenato con alcuni patrono.

L'uso di profumi, fiori, unguenti, e la partecipazione ai divertimenti mondani sono diminuite anche nella classe di cose proibite.

In teoria, il codice morale del buddismo è stato poco più di una copia di quello di Brahminism.

Come quest'ultima, è esteso a pensieri e desideri, non meno che a parole e fatti.

Unchastity in tutte le sue forme, ubriachezza, mentire, rubare, l'invidia, l'orgoglio, durezza sono opportunamente condannato.

Ma ciò che, forse, porta il buddismo più stridente in contatto con il cristianesimo è il suo spirito di mitezza e di perdono delle lesioni.

A coltivare benevolenza verso gli uomini di tutte le classi, al fine di evitare la rabbia e la violenza fisica, di essere paziente sotto insulto, per tornare buono per il male &151; tutto questo è stato inculated nel buddismo e ha contribuito a renderlo uno dei delicato delle religioni.

A tal punto è stato condotto questo che il monaco buddista, come il Brahmin ascetico, ha dovuto evitare con la massima cura la distruzione di qualsiasi forma di vita animale.

Nel corso del tempo, il Buddha ha prorogato il suo sistema monastica di includere le donne.

Comunità di suore che vivono in prossimità, mentre i monaci, sono stati completamente isolata da loro.

Dovevano essere conformi allo stesso regola di vita, a sussistere a elemosina, e passano le giornate in pensione e di contemplazione.

Essi non sono mai stati numerosi come i monaci, e più tardi divenne un fattore molto significativo nel buddismo.

In tal modo l'apertura al suo compagno gli uomini e le donne ciò che egli sentiva di essere la vera via della salvezza, il Buddha non discriminazione in condizione sociale.

Qui laici uno dei più suggestivi contrasti tra la vecchia religione e il nuovo.

Brahminism è stato inestricabilmente intrecciate con distinzioni di casta.

E 'stato un privilegio di nascita, da cui il Sudras e dei membri delle classi ancora più bassi sono stati assolutamente esclusa.

Buddha, al contrario, ha accolto con favore gli uomini di bassa e alta nascita e la stazione.

Virtù, non il sangue, è stato dichiarato di essere la prova di superiorità.

Nella fraternità che ha costruito intorno a lui, tutte le distinzioni di casta sono stati messi da parte.

Disprezzato la Sudra sorgeva su un piede di parità con l'elevato livello di Brahmin-nato.

In questo la democrazia religiosa del buddismo laico, senza dubbio, uno dei suoi più forti influenze per la conversione tra le masse.

Ma in mettendo così i suoi seguaci su un piano di parità di considerazione, il Buddha non ha intenzione di agire da parte di un riformatore sociale.

Non pochi studiosi hanno attribuito a lui, al fine di abbattere le distinzioni di casta nella società e di introdurre condizioni più democratica.

Buddha non ha avuto più intenzione di abolire la casta superiore che aveva di abolire il matrimonio.

E 'stato solo entro i limiti del suo ordine che egli ha insistito sulla parità sociale così come ha fatto sul celibato.

Ove ha prevalso il buddismo, il sistema di casta è rimasta intatta.

A rigor di termini, di Buddha ordine è stato composto solo di quelli che il mondo ha rinunciato a vivere una vita di contemplazione come monaci e monache.

Il carattere molto della loro vita, tuttavia, ha fatto loro dipende dalla carità di uomini e di donne che preferisce vivere nel mondo e di godere del comfort di stato di famiglia.

Coloro che così sympathized con l'ordine e ha contribuito a suo sostegno, formata laici elemento del buddismo.

Attraverso questa associazione amichevole con l'ordine, potrebbe guardare a una felice ricompensa dopo la morte, ma non Nirvana temporanea de! Ights del cielo, con l'ulteriore prospettiva di poter, in futuro, la nascita di raggiungere a Nirvana, se lo desidera.

La maggioranza, tuttavia, non condivide l'entusiasmo di Arhat buddista o santo per Nirvana, essendo abbastanza contenuto di speranza per una vita di positivo, anche se impermanent, beatitudine in cielo.

IV. Successivo sviluppo e la diffusione del buddismo

La mancanza di tutti i riti religiosi del buddismo non è stato acutamente sentito nel corso della durata del suo fondatore.

Devozione personale a lui ha preso il posto di fervore religioso.

Ma non è stato a lungo morti quando questa devozione a lui ha cominciato ad assumere la forma di culto religioso.

La sua fama reliquie, costituito da ossa, denti, elemosina-ciotola, nave-cremazione, le ceneri e dalla sua pira funebre, sono stati chiusi in cupola a forma di tumuli chiamati Dagobas, o Topes, o stupa, e sono stati onorati con offerte di luci, fiori e incenso.

Le immagini e le statue di Budda sono stati moltiplicati per ogni lato, e allo stesso modo onorato, in corso a circa festal giorni in solenne processione.

I luoghi, anche associati con la sua nascita, l'illuminazione, in primo luogo la predicazione, e la morte sono stati contabilizzati soprattutto sacro, e divenne l'oggetto di pellegrinaggio e in occasione di feste ricorrenti.

Ma come il Buddha era entrato in Nirvana e non poteva essere ragionevole di questi religiosi onori, la necessità è ritenuto di una personalità di vita a cui la gente potrebbe pregare.

Il più tardi speculazioni di monaci buddisti hanno una tale personalità alla luce in Metteyya (Maitreya), l'amorevole uno, ora felicemente regnante nel cielo come un bodhisattva, un essere divino destinati nel remoto futuro di diventare un Buddha, ancora una volta a mettere in moto il ruota della legge.

Per questo i buddisti Metteyya trasformato la vita come oggetto di culto, di cui essi avevano così a lungo sentito il bisogno, e lo hanno pagato omaggio religioso come il futuro Salvatore del mondo.

L'emergere della Scuola del Nord

Tale è stato il personaggio di culto religioso osservata da parte di coloro che sono partiti da meno insegnamenti di Buddha.

E 'ciò che si trova oggi nel cosiddetto sud del Buddhismo, ha tenuto dagli abitanti di Ceylon, Birmania, e Siam.

Verso la fine del primo secolo dC, tuttavia, una ben più radicale cambiamento ha avuto luogo nel religiose della grande massa di buddisti in India del Nord.

A causa, probabilmente, alla sempre crescente popolarità dei culti di Vishnu e Siva, il buddismo è stato modificato in modo da consentire il culto di un eterno, divinità suprema, Adi-Buddha, di cui il Buddha storico è stato dichiarato di essere stato uno incarnazione, Avatar.

Intorno a questo supremo Buddha dimora nel cielo più alto, sono stati raggruppati uno innumerevoli numero di bodhisattvas, destinata in futuro a diventare età Buddha umana per amore di traviati uomo.

Per aumentare se stessi al rango di bodhisattva di opere meritorie è stato l'ideale ora tesa alle anime pie.

In luogo di Nirvana, Sukhavati divenne l'oggetto del pio desiderio, il cielo di piaceri sensuali, dove Amitabha, una emanazione del Buddha eterno, regnava.

Per il conseguimento di Sukhavati, la necessità di condotta virtuosa non è stata del tutto dimenticata, ma uno stravagante importanza è stata attribuita al culto delle reliquie e statue, i pellegrinaggi, e, soprattutto, per la recita del sacro nomi e formule magiche.

Molti altri lordo forme di superstizione indù sono stati anche adottati.

Questa innovazione, completamente sovversivo della dottrina del Buddha, soppiantato il vecchio sistema del Nord.

E 'stato conosciuto come il Mahayana, o Grande Veicolo, nella distinzione agli altri e precedenti, sotto forma di buddismo contemptuously stile Hinayana o il veicolo Little, che ha tenuto la sua proprio nel Sud.

E 'solo da pochi milioni di buddisti meridionale che gli insegnamenti del Buddha sono stati sostanzialmente riprodotta.

Buddha ordine sembra essere cresciuto rapidamente, e attraverso la buona volontà dei governanti, la cui origine inferiore debarred da Brahmin loro privilegi, sono diventati a nei prossimi due secoli un formidabile rivale della religione più anziani.

L'interessante rock-editti di Asoka a un reale convertito al buddismo che nel secondo trimestre del terzo secolo aC terrà il dominio sulla maggior parte di India &151; dare la prova che il Buddismo è stato in una condizione più fiorente, mentre un tollerante e gentilmente spirito è stato visualizzato nei confronti di altre forme di religione.

Sotto la sua egida i missionari sono stati inviati a evangelizzare Ceylon nel sud e nel nord, Kashmer, Kandahar, e il cosiddetto Yavana paese, individuate dalla maggior parte degli studiosi con il greco insediamenti nella valle di Kabul e dintorni, e più tardi conosciuta come la Bactria .

In tutti questi luoghi rapidamente il buddismo si è radicato e fiorita, anche se nei paesi del Nord la religione è diventata successivamente danneggiato e trasformato in Mahayana, sotto forma di culto.

Buddismo in Cina

Nel primo secolo dell'era cristiana, la conoscenza di Budda arriva in Cina.

Su invito del l'imperatore Ming-ti, i monaci buddisti è venuto nel 67 dC con libri sacri, foto, e cimeli.

Conversioni moltiplicato, e nel corso dei prossimi secoli il religioso di comunicazione tra i due paesi sono stati molto vicino.

Non solo i missionari buddisti da India del lavoro in Cina, ma molti monaci cinesi hanno mostrato il loro zelo per la religione ha adottato di recente, facendo pellegrinaggi ai luoghi santi in India.

Alcuni di loro ha scritto interessanti conti, ancora esistenti, di ciò che hanno visto e ascoltato nella loro viaggi.

Di questi pellegrini i più noti sono Fahien, che è recato in India e Ceylon negli anni 399-414 dC, e Hiouen-Tsang che ha fatto ampiamente viaggi in India, due secoli dopo (629-645 dC).

La soppiantando dei precedenti, sotto forma di buddismo nei paesi del Nord dell'India nel secondo secolo ha portato ad un corrispondente cambiamento del buddismo cinese.

I missionari, più tardi, essendo in gran parte dal nord dell'India, ha portato con loro la nuova dottrina, e in un breve periodo di tempo Mahayana o del Nord ha prevalso il buddismo.

Due dei bodhisattvas di teologia Mahayana è diventato il preferito di oggetti di culto con i cinesi &151; Amitabha, il signore degli Sukhavati paradiso, e Avalokitesvara, stravagante lodato nella "Lotus della vera legge", come pronta a extricate da ogni sorta di pericolo quelli che pensano di lui o custodire il suo nome.

Quest'ultimo, conosciuto come Fousa Kwanyin, è adorato, ora come una divinità maschile, ancora una volta come la dea della misericordia, che viene in soccorso dei fedeli.

Amitabha va dai cinesi nome Amita, o Mito.

Offerte di fiori e incenso fatte prima della sua statue e le frequenti ripetizioni, del suo nome si pensa al fine di garantire un futuro di vita di felicità nella sua distante occidentali paradiso.

Un eccessivo devozione a statue e reliquie, l'occupazione delle arti magiche per tenere fuori gli spiriti maligni, e il rispetto di molte delle superstizioni lordo del Taoismo, completano il quadro di Buddismo in Cina, una rappresentanza dispiace di ciò che il Buddha resi noti agli uomini.

Il buddismo cinese è stato introdotto in Corea, nel quarto secolo, e da lì prendere in Giappone due secoli più tardi.

Il buddismo di questi paesi è la principale come quella della Cina, con l'aggiunta di un numero di superstizioni locali.

Annam è stato anche evangelizzati da buddisti cinesi ad un primo periodo.

Tibetano Buddhiism (Lamaism)

Il buddismo è stato introdotto per la prima volta in Tibet nella seconda parte del settimo secolo, ma non iniziare a prosperare fino al IX secolo.

Nel 1260, il conquistatore buddista del Tibet, Kublai Khan, ha sollevato la testa Lama, un monaco del monastero Sakja grande, per la posizione di spirituale e temporale righello.

Il suo moderno successori hanno il titolo di Dalai Lama.

Lamaism si basa sul buddismo Nord di India, dopo che era diventato saturo con il vergognoso elementi di Siva culto.

La sua divinità sono innumerevoli, la sua idolatria illimitata.

E 'anche molto determinata con l'uso di formule magiche e per la ripetizione infinita di nomi sacri.

La sua formula è preferito, OM MANI PADME HUM (P gioiello nel loto, Amen), che, scritto a streamers esposti al vento, e moltiplicato sulla carta scivola girato a mano o di vento o ad acqua, nella cosiddetta preghiera-ruote , È pensato per garantire l'agente di indicibili merito.

Il Dalai Lama, che risiedono nella grande monastero a Lhasa, passa per l'incarnazione del Amitabha, il Buddha di Sukhavati il paradiso.

Nove mesi dopo la sua morte, un bambino appena nato è selezionato da divinazione reincarnate come il Buddha.

Missionari cattolici in Tibet nella prima parte del secolo scorso sono stati colpiti dalla somiglianza di andata a liturgia cattolica e la disciplina che sono stati presentati da Lamaism-la sua infallibile testa, le qualifiche del clero corrispondente al vescovo e sacerdote, la croce, mitra, dalmatica, far fronte , Censer, santa acqua, ecc una volta le voci sono state sollevate proclamare il Lamaistic di origine cattolica, riti e pratiche.

Purtroppo per questo superficiale teoria, la Chiesa cattolica è stato dimostrato di avere posseduto queste caratteristiche in comune con le chiese cristiane orientali molto prima Lamaism era in esistenza.

L'ampia propagazione del nestorianesimo più centrale e orientale, Asia fin dal 635 dC naturale offre una spiegazione di tale somiglianza, come sono accretions a buddismo indiano.

Lo zelo missionario di lama tibetano ha portato l'estensione della loro religione a Tatary nel XII secolo e seguenti.

Nord, mentre il buddismo è stato esercitando in tal modo una diffusa influenza sulla centrale e orientale, Asia, la prima forma di buddismo che è stata pacifica conquiste dei paesi e delle isole del Sud.

Nel quinto secolo missionari di Ceylon evangelizzati Birmania.

Entro i prossimi due secoli, si è diffuso a Siam, Cambogia, Java, e isole adiacenti.

Statistiche

Il numero di buddisti di tutto il mondo è comunemente stimato a circa quattro centocinquanta milioni, cioè circa un terzo del genere umano.

Ma a questa stima l'errore è fatto uno di classificare i cinesi e giapponesi come i buddisti.

Professore Legge, i cui anni di esperienza in Cina prestare particolare peso alla sua sentenza, dichiara che i buddisti in tutto il mondo non sono più, cento milioni, essendo di gran lunga outnumbered non solo dai cristiani, ma anche gli aderenti del confucianesimo e l'induismo .

Professore Monier Williams detiene lo stesso punto di vista.

Anche se il buddismo, tuttavia, outranked cristianesimo nel numero di aderenti, sarebbe un errore attribuire alla religione di Budda, come fanno alcuni, un più efficace propagandism piuttosto che la religione di Cristo.

Quest'ultimo ha compiuto il suo immenso conquiste, di non compromettere con errore e superstizione, ma di anime a vincere l'esclusiva di accettazione della sua verità salvifica.

Ovunque si è diffuso, ha mantenuto la sua individualità.

D'altra parte, la stragrande maggioranza dei seguaci del buddismo aggrappati a forme di credo e di culto che il Buddha, se vivi, avrebbero reprobate.

Nord buddismo è diventato l'opposto di ciò che il Buddha ha insegnato agli uomini, e nella diffusione di terre straniere ospitate se stesso nelle superstizioni degradanti dei popoli ha cercato di vincere.

E 'solo il Sud buddisti di Ceylon, Birmania, Siam e che meritano di essere identificati con l'ordine fondato da Buddha.

Essi numero, ma la maggior parte a trenta milioni di anime.

V. buddismo e cristianesimo

Tra buddismo e cristianesimo ci sono un certo numero di somiglianza, a prima vista sorprendente.

Buddista ordine di monaci e monache offre punti di somiglianza con sistemi monastica cristiana, in particolare Ordini mendicanti.

Ci sono aforismi morale attribuita al Buddha che non sono a differenza di alcuni dei detti di Cristo.

La maggior parte di tutti, nella leggendaria vita del Buddha, che nella sua forma completa è il risultato di molti secoli di accrescimento, ci sono molti parallelismi, alcuni di più, alcuni meno eclatante, il Vangelo di Cristo storie.

A pochi terzi tasso di studiosi di prendere per scontato che tutti questi sono di somiglianza pre-cristiano, e guidata dal principio che fallace somiglianza implica sempre dipendenza, hanno invano cercato di dimostrare che il monachesimo cristiano è di origine buddista, e che il pensiero buddista e leggenda hanno stati incorporati in liberamente i Vangeli.

Di dare maggiore speciousness alla loro teoria, essi non hanno scrupled a premere in servizio, oltre i pochi in buona fede di somiglianza che molti altri sono stati gravemente sia esagerato, o fittizi, o tratti da fonti buddista meno antica rispetto Vangeli.

Se, da questa vasta gamma di presunte infiltrazioni buddista, tutte queste esagerazioni, finzioni, e anacronismi sono eliminati, i punti di somiglianza che restano sono, forse con una sola eccezione, come ad esempio può essere spiegato sul terreno di origine indipendente.

L'eccezione è la storia di Buddha di conversione dalla mondana vita di un principe per la vita di un asceta, che è stato trasformato da alcuni cristiani orientali del settimo secolo, nel racconto popolare medievale di "Barlaam e Josaphat".

Qui è la prova storica della svolta di un buddista in una leggenda cristiana, così come, d'altro canto, il quinto secolo, sculture del Vangelo sulle scene in rovina monasteri buddisti di Jamalgiri, nel Nord Panjab, descritto nella attività scientifica e di Fergusson Burgess, "La Grotta dei Templi India", offrono elementi di prova sufficienti che la buddisti di quel tempo non ha scrupoli per abbellire il Buddha leggenda con adattamenti da fonti cristiane.

Ma vi è alcuna base storica per l'affermazione secondo cui influenza buddista è stato un fattore determinante nella formazione del cristianesimo e del cristiano Vangeli?

I sostenitori di questa teoria finta che il rock-iscrizioni di Asoka testimoniano la diffusione del buddismo nel corso degli lingua greca mondo già nel terzo secolo aC, dal momento che menziona la fiorente esistenza del buddismo tra i Yavanas, vale a dire entro i Greci dominio di Antioco.

Ma nel unanime sentenza di primo tasso di studiosi, la Yavanas qui menzionati significa semplicemente ed esclusivamente la lingua greca popoli sulla prossima frontiera estrema in India, vale a dire, Bactria Kabul e la valle.

Anche in questo caso la dichiarazione alla fine del buddista cronaca, Mahavansa, che tra i buddisti che è giunto alla dedizione di un grande Stupa a Ceylon nel secondo secolo aC, "sono stati oltre trenta mila monaci dal vicinanze del Alassada, la capitale del paese Yona "È preso a dimostrare che a lungo prima che il tempo di Cristo, Alessandria d'Egitto è stato il centro della fiorente comunità buddista.

E 'vero che è il Alassada pali per Alessandria, ma i migliori studiosi concordano sul fatto che la città intende qui non è l'antica capitale d'Egitto, ma, come indica il testo, la principale città di Yona il paese, il paese di Yavana roccia - iscrizioni, vale a dire, Bactria e dintorni.

E così, la città a cui è più probabile annuncio Caucasum Alessandria.

In breve, non vi è nulla nel buddista record che possono essere presi come elementi di prova sufficienti per la diffusione del Buddismo verso ovest per il mondo greco, già come il fondamento della religione cristiana.

Buddista istituzioni che sono stati a quel tempo sconosciuto in Occidente possa essere desunta dal fatto che il buddismo è assolutamente ignorato nel letterario e resti archeologici della Palestina, Egitto e Grecia.

Non c'è una sola resti del monastero buddista o stupa in uno qualsiasi di questi paesi; non un unico traduzione greca di un libro buddista; non un unico mercato di riferimento in tutti i letteratura greca per l'esistenza di una comunità buddista nel mondo greco.

Il nome stesso di Buddha è menzionato per la prima volta solo negli scritti di Clemente di Alessandria (II secolo).

Per spiegare la somiglianza nel cristianesimo a una serie di pre-cristiano caratteristiche del buddismo, non vi è alcuna necessità di ricorrere alla ipotesi che sono stati presi in prestito.

Niente è più comune nello studio comparativo di etnologia e la religione, piuttosto che trovare simili sociali e religiose doganali praticato da popoli troppo remoto di aver avuto alcuna comunicazione l'uno con l'altro.

Come facilmente il principio di ascetico distacco dal mondo, può condurre a una comunità di vita in cui il celibato come osservato, può essere visto nel monastica sistemi che hanno prevalso non solo tra buddisti, esseni e cristiani, ma anche tra i primi Aztechi ed Inca nel Nuovo Mondo.

Né è così strano quando si ricorda che gli uomini sono ovunque, in larga misura, lo stesso quotidiano esperienze, gli stessi sentimenti, desideri.

Come le leggi del pensiero umano sono tutti qui lo stesso, si trova nella natura stessa delle cose che gli uomini, nella misura in cui esse hanno la stessa esperienze, o di fronte alle stesse esigenze religiose, ci penseranno gli stessi pensieri, e dare espressione a in detti e doganali che colpiscono i vecchi server unreflecting di loro somiglianza.

E 'solo da perdere di vista questa verità fondamentale che si può involontariamente cadere in errore di credere che l'somiglianza implica sempre dipendenza.

E 'soprattutto il leggendario caratteristiche della vita di Buddha, molti dei quali si trovano per la prima volta solo in opere di data successiva rispetto ai Vangeli, che fornisce il più eclatante di somiglianza ad alcuni incidenti di Cristo nei Vangeli, che potrebbe somiglianza con maggiore mostra della ragione sono riconducibili a una comune origine storica.

Se vi è stata alcuna assunzione di prestiti qui, è chiaramente dalla parte del buddismo.

Che il cristianesimo arriva in India del Nord nei primi due secoli non è solo una questione di tradizione rispettabile, ma è supportato da pesanti testimonianze archeologiche.

Studiosi di riconosciuta capacità al di là del sospetto di un indebito vantaggio a favore del cristianesimo - Weber, Calice d'Alviella, e altri-sembra molto probabile che il Vangelo di Cristo storie diffuse da queste prime comunità cristiane in India sono stati utilizzati dai buddisti per arricchire la leggenda di Buddha, così come la Vishnuites costruita la leggenda di Krishna a molti incidenti colpisce nella vita di Cristo.

I principi fondamentali del buddismo sono segnati da gravi difetti che non solo tradisce la sua inadeguatezza a diventare una religione di umanità illuminata, ma anche mettono in rilievo la sua grassetto inferiorità per la religione di Gesù Cristo.

In primo luogo, il fondamento su cui poggia il buddismo-la dottrina del karma con la sua implicita transmigrations-è gratuito e falso.

Questo finto legge di natura, con la quale la miriadi di dei, demoni, uomini, animali e sono transitori, ma il razionale forme di esseri essenzialmente la stessa, ma costretto a questa diversità in conseguenza di vari gradi di merito e nella ex demerit vita, è un enorme piatto superstizione in contraddizione con la riconosciuta leggi della natura e, di conseguenza, ignorati da uomini di scienza.

Un altro difetto di base primitiva buddismo è la sua incapacità di riconoscere l'uomo della dipendenza da un Dio supremo.

Ignorando Dio e la salvezza di riposo solo a sforzo personale, il Buddha sostituisce la religione Brahmin una partenza a freddo e incolore sistema di filosofia.

E 'del tutto priva di quelle potenti motivi di diritto condotta, in particolare il motivo di amore, che nascono da la consacrazione dei religiosi, uomini e donne alla dipendenza da un personale-tutti i amare Dio.

Quindi è che la moralità è buddista, in ultima analisi, uno utilitarismo egoistico.

Non vi è alcun senso del dovere, come nella religione di Cristo, richiesto dal timore di un supremo Legislatore, di amore per un Padre misericordioso, di personale fedeltà a un Redentore.

Karma, la base di moralità buddista, è come qualsiasi altra legge di natura, la cui osservanza è richiesto da considerazioni prudenziali.

Non di rado si incontra l'affermazione che il Buddha ha superato Gesù in azienda per l'umanità lottano un fine del tutto disinteressato.

Si tratta di un errore.

Per non parlare del popolare Swarga, o cieli, con il suo positivo, anche piaceri sensuali il fatto che Nirvana è un ideale negativo di beatitudine non lo rende meno un oggetto di desiderio interessati.

Lungi dall'essere un fine disinteressato, Nirvana è basata interamente sul motivo di auto-amore.

E 'così sta' su un livello molto più basso rispetto l'ideale cristiano, che, essendo essenzialmente e in primo luogo un'unione di amicizia con Dio in cielo, gli appelli a motivi di disinteressato e interessati amore.

Un altro difetto fatale del buddismo è la sua falsa pessimismo.

Un forte e sano mente rivolte contro la morbosa vista che la vita non è degna di essere vissuta, che ogni forma di esistenza cosciente è un male.

Il buddismo è condannato dalla voce della natura il tono dominante che è di speranza e di gioia.

Si tratta di una protesta contro la natura che possiedono per la perfezione della vita razionale.

La più alta ambizione del buddismo è quello di distruggere il perfezionamento di portare tutti gli esseri viventi a riposo l'inconscio del Nirvana.

Il buddismo è dunque colpevole di un crimine capitale contro la natura, e di conseguenza l'ingiustizia non ai singoli.

Tutti i legittimi desideri devono essere repressi.

Ricreazioni innocenti sono condannati.

La coltivazione di musica è vietata.

Ricerche in scienze naturali sono discountenanced.

Lo sviluppo della mente è limitata a memorizzare i testi di buddisti e lo studio della metafisica buddista, solo un minimo di che è di qualsiasi valore.

Buddista ideale sulla terra è uno stato di passiva indifferenza a tutto.

Come diverso è l'insegnamento di Colui che è venuto che gli uomini abbiano la vita e l'abbiano in abbondanza.

Ancora una volta buddista pessimismo è ingiusta per la famiglia.

Il matrimonio è tenuto a disprezzo e persino orrore come leader per la procreazione della vita.

In tal modo di branding matrimonio come uno stato indegno dell'uomo, il buddismo tradisce la sua inferiorità al cristianesimo, che raccomanda la verginità, ma allo stesso tempo insegna che il matrimonio è sacra unione e una fonte di santificazione.

Buddista pessimismo fa altrettanto ingiustizia per la società.

Essa ha fissato il sigillo di approvazione sul Brahmin pregiudizi nei confronti del lavoro manuale.

Dal momento che la vita non è degna di essere vissuta, al lavoro per il comfort e perfezionamenti della vita civile è un illusione.

L'uomo perfetto è quello di non sussistono dal lavoro delle sue mani, ma sulla elemosina inferiore di uomini.

Nella religione di Cristo, "il figlio di falegname", un sano fine prevale.

La dignità del lavoro è accolto, e di ogni forma di industria è incoraggiato dal fatto che tende a promuovere il benessere uomo.

Buddhismo ha compiuto, ma poco per il sollevamento di umanità nel confronto con il cristianesimo.

Una delle sue caratteristiche più attraenti, che, purtroppo, è diventato obsoleto wellnigh, è stata la sua pratica di benevolenza verso i malati e dei bisognosi.

Tra buddisti e Brahmins vi è stata una lodevole rivalità nel mantenimento dispensari di cibo e medicine.

Ma questo non ha la carità, come la forma cristiana, fino alla prolungata assistenza infermieristica di unfortunates colpite con contagiosa e malattie incurabili, per la protezione dei foundlings, all 'educazione degli orfani, per il salvataggio dei caduti donne, la cura della e di età compresa tra follia.

Asylums e gli ospedali in questo senso sono sconosciuti al buddismo.

La consacrazione dei religiosi, uomini e donne al servizio della vita afflitto l'umanità è estraneo al monachesimo buddista sognante.

Ancora una volta, la meravigliosa efficacia dimostrata da religione di Cristo nel purificare la morale di pagana Europa non ha alcun parallelo nel buddista annali.

Ovunque la religione di Buddha ha prevalso, si è dimostrato inefficace singolarmente per sollevare la società ad un elevato standard di moralità.

Non ha svezzato il popolo del Tibet e in Mongolia da l'abitudine di abbandonare gli anziani, né i cinesi dalla pratica di infanticidio.

Al di fuori della creazione dell 'ordine di suore, che ha svolto accanto a nulla per aumentare la donna dal suo stato di degrado in Oriental terre.

E ha dimostrato del tutto disarmati di far fronte con il morale piaghe dell'umanità.

Consentient la testimonianza di testimoni di sopra del sospetto di pregiudizio stabilisce il fatto che al giorno d'oggi i monaci buddisti sono ovunque sorprendentemente carenti in tale serietà morale ed esemplare comportamento che distingue i primi seguaci di Budda.

In breve, è il buddismo, ma tutti i morti.

Nella sua grande organismo i deboli pulsazioni della vita sono ancora visibile, ma la sua potenza di attività è andato.

La diffusione della civiltà europea nel corso degli Oriente inevitabilmente mettono in merito alla sua estinzione.

Pubblicazione di informazioni scritte da Charles F. Aiken.

Trascritto da Joseph P. Thomas.

Della Enciclopedia Cattolica, volume III.

Pubblicato 1908.

New York: Robert Appleton Company.

Nihil obstat, 1 novembre 1908.

Remy Lafort, STD, Censor.

Imprimatur. + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York


Inoltre, si veda:


Buddismo mahayana

Buddhismo Theravada

Lamaism

Il buddismo zen

Tantra

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a