L'Islam, i musulmani

INFORMAZIONI GENERALI

L'Islam è la religione di molti arabo e persiano nazioni.

Seguaci sono chiamati musulmani (o musulmani).

Mohammed Maometto (o Muhammad) (c. 570 - 632 dC) è il principale profeta

(Ndr: i musulmani non amano fortemente la parola Mohammedanism e insistere su islam. Essi ritengono che implica una certa Mohammedanism Divina aspetto a Maometto stesso. Essi venerano Maometto come un glorioso Profeta, ma insistere a rendere chiaro che egli non è un Dio e non merita di hanno chiamato la loro religione per lui. Essi ritengono che l'Islam è l'unico nome corretto. Primo occidentale e autori cristiani la tendenza a utilizzare il termine Mohammedanism. occidentali autori anche la tendenza (e alcuni tendono ancora) di utilizzare il termine musulmani musulmano piuttosto che per i credenti .)

Muhammad ha insegnato che l'uomo deve presentare a se stesso l'unico Dio; che le nazioni sono puniti per il rigetto di Dio, profeti, che cielo e inferno attendono in futuro la vita e che il mondo giungono a scadenza nel giudizio un grande giorno.

Muhammad offrì se stesso agli ebrei e cristiani come il successore di Gesù Cristo, ma si è riunito con grave opposizione.

Egli ha condannato severamente gli ebrei nel suo insegnamento.

In generale, Maometto e musulmani ritengono che gli ebrei avevano originariamente la corretta "libro" (La Torah o la primi cinque libri della Bibbia cristiana), ma che gli ebrei avevano impropriamente modificato il testo di tali importanti manoscritti.

Per questo motivo, Muhammad e musulmani ritengono che gli ebrei (e cristiani) sono peccatori nella sequela di testi che sono stati distorti.

Musulmani contare su un libro che presenta i messaggi che ha ricevuto da Muhammad l'angelo Jibril (Gabriel), che si sentono sono proprio corretto, che si chiama il Corano.

Il Corano regolarmente fa riferimento a "libro", dove è in realtà fa riferimento a tali testi originali, ma è ammesso che nessuna copia di quelli originali (corretta) testi esiste ancora oggi.

Molti musulmani non corretto interpretare quei tanti riferimenti a "libro" come qualche riferimento al Corano stesso, ma un attento esame del testo del Corano mettere in chiaro che è chiaramente che non è vero.

I testi originali dei primi cinque libri, che i musulmani si sentono non esistono più, sono indicati come il Taurah.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
Ogni bene (sunniti) musulmana centri la sua vita sul rendimento di cinque funzioni, di cui al come i pilastri della fede:

Pena eterna è la sorte di quelli colpevoli di ipocrisia (falsa religione), omicidio, furto, adulterio, lusso, disonestà, e pochi altri peccati.

Ci sono grandi analogie con i peccati descritti nei Dieci Comandamenti di Christian Judaist credenze. Bere, gioco d'azzardo e usura sono rigorosamente vietate.

Dal momento che i musulmani ritengono che gli ebrei ei cristiani uso distorto copie della Torah testo come base delle loro credenze, che è visto come il summenzionato hipocracy o falsa religione.

Il fatto che i cristiani e gli ebrei stanno cercando di Culto quello stesso unico vero Dio, non è sufficiente per molti musulmani, e in alcuni casi, grande odio ha sviluppato a causa di questo.

Il Corano contiene molti riferimenti che i musulmani sono per il trattamento di "tutti i credenti nel Dio unico e vero" come fratelli.

Tali riferimenti nel Corano indicano che ebrei e cristiani dovrebbero essere trattati come fratelli.

E 'solo questo aspetto in cui i musulmani insistono sul fatto che ebrei e cristiani uso distorto intenzionalmente versioni dei testi del Signore in cui sono sorti gravi animosità.

Precocemente, i musulmani divisi in due gruppi.

Orientale (o persiano) i musulmani sono noti come gli sciiti o sciiti. Il Western (o arabo) sono musulmani sunniti noto come o sunniti. Sunniti (gli arabi) generalmente considerare come schismatics sciiti. Sunniti sono semiti; sciiti non lo sono.

Maometto è nato di genitori poveri della Mecca.

Orfani è stato precoce e ha dovuto tendono pecore per vivere, così ha ricevuto scarsa istruzione.

A 25, è diventato un agente commerciale per una ricca vedova, che egli sposò presto.

Maometto non è stato particolarmente noto fino a quando uno specifico incidente si è verificato.

La celebre Black Stone era stata rimossa dal Kaaba edificio a essere puliti, e di quattro capi tribali sono stati oltre, sostenendo che essi potrebbero avere l'onore di portare di nuovo alla Kaaba.

L'argomento è stato sempre estremamente grave, in quanto ciascuno dei quattro capi tribali che ha voluto onorare personalmente.

Sembrava che non vi era alcuna risoluzione possibile per questa situazione, e che una guerra tribale sembrava inevitabilmente per iniziare.

A questo punto, il giovane Muhammad fatti avanti per offrire un suggerimento.

Egli ha suggerito di individuare una coperta e di immissione il Black Stone su di esso.

Poi ciascuno dei quattro sarebbe un angolo ascensore, e tutti e quattro gli avrebbe ugualmente ricevere l'onore di portare di nuovo alla Kaaba.

Ha dimostrato che tale suggerimento brillante intuizione che per sempre dopo che, Muhammad è stato chiesto di soluzioni ogni volta che situazioni difficili è nata, e la sua fama divenne enorme praticamente durante la notte.

Tutti i bambini musulmani di oggi, in tutto il mondo, vengono insegnate su questo impressionante realizzazione di Maometto.

Anni dopo, Muhammad ha avuto una visione nel deserto a nord della Mecca in cui ha creduto è stato comandato di predicare.

Egli è venuto a credere che egli è stato un mezzo per la rivelazione divina e che egli è stato un profeta di Dio (Allah).

Ha ricevuto molti di questi segni in alcune grotte.

I suoi seguaci memorizzato il suo rivelazioni e il suo successore, Abu Bakr, li aveva compilato come un libro (il Corano).

I musulmani credono che Noè, Abramo, Mosè e Gesù ricevuto rivelazioni da Dio, ma che essi considerano Maometto come il più grande e l'ultimo profeta di Dio.

A prima, seguita pochi converte Maometto.

Nel 622, il popolo della Mecca effettivamente lo ha spinto fuori dalla città ed egli fuggì a Medina.

Questo volo (chiamato Hegira) è stato considerato come l'inizio del calendario musulmano.

Dopo la Hegira, spesso si è rivolto a guerra, il saccheggio e la conquista.

Nel 630, fece ritorno alla Mecca in trionfo e trattati suo ex persecutori con gentilezza. Egli ha invitato tutti i suoi seguaci ad una guerra santa in cui egli ha promesso che tutti i combattimenti che sono morti (in particolare per difendere l'Islam) salire direttamente al Paradiso.

Questo unico commento della pace in generale - amorevole Muhammad è stato utilizzato come centrale la causa di numerosi religiosi (jihad) guerre, e, più recentemente, il terrorismo. Praticamente tutti i suoi altri insegnamenti sottolineare la pace, carità, la tolleranza e la gentilezza di tutti.

Dopo morì nel 632, la guerra è stata esercitata da suoi successori (Califfi).

Critici trovare molte cose per attaccare in Islam.

Molti sure del Corano sono stati composti prima del 622 dC, mentre era ancora Maometto alla Mecca.

In generale, quelle sure tendono ad essere estremamente pacifica, compassionevole, in considerazione.

In realtà, storico Sir W Muir (nella vita di Maometto, 1864, quattro volumi, vol. 1, p. 503) ha dichiarato: "Nel periodo meccano della sua vita ci può certo essere rintracciati non finisce personali o indegno motivi... Maometto è stato poi più nulla di lui professi di essere, 'un semplice predicatore e un ammonitore'; egli è stato il Disprezzato e reietto profeta di un gainsaying persone, che non hanno un ulteriore oggetto, ma la loro riforma. Egli può aver sbagliato il diritto significa per l'effettuazione di questo fine , Ma non vi è alcun motivo sufficiente per dubitare che i mezzi utilizzati in buona fede e con un onesto scopo. "

Dopo il suo arrivo a Medina, quelli sure sembrano generalmente hanno un tono molto più severe, anche se spesso significa-spirito e barbari, come in materia di non-credenti.

Muir continuato sopra la citazione "Ma la scena modifiche a Medina. Vi potere temporale, aggrandisement, e auto-gratificazione rapidamente mescolata con il grande oggetto del Profeta la vita, e sono stati perseguiti e raggiunti da solo lo stesso organismi. Messaggi dal cielo sono stati liberamente portato verso il basso per giustificare politica condotta, nel proprio allo stesso modo che per inculcare precetto religioso. battaglie sono state combattute, esecuzioni ordine, e territori allegato, sotto la copertura di onnipotente della sanzione. No, anche personali indulgenze sono stati non solo giustificata, ma incoraggiato dal divina di approvazione o di comando. una licenza speciale è stato prodotto, consentendo il Profeta molte mogli; la vicenda con Maria il legame copto-cameriera era giustificata in un foglio a parte Sura, e la passione per la moglie di suo figlio adottivo e seno amico è stato oggetto ispirato di un messaggio in cui il Profeta scrupoli sono stati rimproverato da Dio, un divorzio consentito, e il matrimonio con l'oggetto dei suoi desideri unhallowed ingiunto.... Come naturale conseguenza, da rintracciare il periodo di Maometto e l'arrivo a Medina e una marcata rapida declinazione nel sistema ha inculcato. intolleranza ha preso rapidamente il luogo di libertà; vigore, di persuasione ".

Muir successivamente aggiunto "Se Maometto deviato dal percorso della sua primi anni, che non dovrebbe causare sorpresa, era un uomo tanto quanto, come e in quale modo, i suoi contemporanei, è stato membro di un mezzo ancora selvaggia-la società, privi di ogni vera cultura, e guidata unicamente da istinti naturali e doni che sono stati decked out entro capito male e mezza digerito dottrine religiose del giudaismo e cristianesimo. Mohammed divenne così la più facilmente corruttibili quando fortuna, alla fine, sorrideva su di lui... . [Medina], egli ha offerto ben poca resistenza alla corruzione azione della nuova posizione sociale, più in particolare in considerazione del fatto che i primi passi sono stati accompagnati da sconcertante trionfi e di dolcezza del fatale praticamente illimitato potere politico.... Il deterioramento del suo carattere morale è stato un fenomeno estremamente umano, di cui la storia non prevede uno ma mille esempi. "

Seguenti generazioni di musulmani sono stati spesso brutale e raccapriccianti nel loro trattamento di persone che non hanno accettato l'Islam o in dubbio che nulla.

Considerare i musulmani il Corano di essere esattamente la stessa parola di Dio (Allah).

Essi non dubbio o domanda, anche il minimo aspetto.

Tuttavia, entro l'anno 325 dC, trecento anni prima che il Corano, i cristiani aveva stabilito il concetto di Trinità, come un solo Dio, che sembrava di esistere come tre diverse persone, il Padre (YHWH o Geova), il Figlio (Gesù ) E lo Spirito Santo, e mai che variava da.

(Cristiani crediamo che l'unico vero Dio aveva deciso di "dividere in due se stesso" in modo che Egli possa vivere una vita pienamente umana come Gesù, mentre ancora in cielo / Paradise di sorvegliare l'Universo. Cristiani si sentono che Dio ha capacità illimitata in modo che Egli poteva fare che, eventualmente, al fine di capire meglio il motivo per cui il suo popolo sembrava non sempre lui. Così i cristiani non hanno alcun dubbio che non vi è mai stato uno solo vero Dio, ma è lui che ha scelto un corso in cui è apparso per 33 anni che è stato contemporaneamente in due posti. Con queste intese, si sentono i cristiani che i musulmani devono capire che l'unico vero Dio [Allah] che il culto è stato effettivamente presenti in piedi alla Terra a 600 anni prima di Maometto.)

Se il Corano è in realtà le parole di Dio (Allah), e non sia alterato in nessun modo dal momento che è stata data a Maometto, sembra strano che il Corano presenta la Trinità cristiana come Dio, Gesù e Maria!

(Sura 5:116) (i cristiani non hanno mai considerato a Maria di essere divino, fatta eccezione per la sua funzione di Madre di Gesù.) Questo sembra implicare che Dio (Allah) ha commesso un errore, o Maometto fatto un errore, o successivi copisti / commentatori fatto un errore (più volte, come a Sura 5,77 e Sura 4,169).

Studiosi vedere cose come ovvio problemi, ma praticamente tutti i musulmani si affacciano loro, e prendere in considerazione chiunque allevare queste cose come blasfema.

Osservatori hanno notato che, se il Corano è stato proprio ed esclusivamente la Parola di Dio, ci sono molti sure che sembrano invece sono state espresse da ciascuna Muhammad, l'Arcangelo Gabriele o di altri angeli, senza chiarimenti.

Ad esempio, l'apertura Sura, chiamata Fatiha, è chiaramente l'indirizzo ad Allah e non da lui.

Se l'esatta formulazione sono stati forniti dalla Allah, dovrebbe essere formulata in modo leggermente diverso.

Sura 19,64 è stata chiaramente parlato di Angeli.

L'osservazione è la seguente: il Corano o è o non è esclusivamente la Parola di Dio che i musulmani credito.

E 'certamente vero che il Corano contiene molte centinaia di concetti, credenze e storie della Bibbia, in particolare il Pentateuco, i primi cinque libri della Bibbia (chiamato anche la Torah o Taurah).

Queste somiglianze coinvolgere circa metà dei 80000 parole del Corano (che rappresentano, ma mentre una piccola porzione della Bibbia di 800000 parole).

Di conseguenza, l'Islam e il Corano contiene molte analogie e molti parallelismi con il cristianesimo e il giudaismo.

Tuttavia, vi sono molto grandi differenze in alcuni settori.


Muhammad

(muh - prosciutto '- uhd)

INFORMAZIONI GENERALI

Il luogo del profeta Maometto nella storia del mondo è direttamente collegata alla formazione di Islam come una comunità religiosa fondata sul messaggio del Corano, i musulmani che riteniamo essere le parole di Dio rivelata al Profeta.

Muhammad la vita e l'opera

Maometto è nato circa nel 570 dC la città di Mecca, un importante centro commerciale in Arabia occidentale.

Egli è stato un membro del clan Hashim dei potenti tribù Quraysh.

Perché il padre di Maometto, Abd Allah, è morto prima che egli è nato e sua madre, Amina, quando aveva 6 anni, è stato collocato nella cura del nonno Abd al-Muttalib e, dopo 578, di suo zio Abu Talib, che riuscito come capo del clan Hashim.

All'età di circa 25, Maometto è entrato alle dipendenze di una ricca vedova, Khadijah, nella sua impresa commerciale.

Sono stati sposati subito dopo.

Due figli, entrambi dei quali sono morti giovani, e quattro figlie sono nati.

Una delle figlie, Fatima, acquisito speciale rilievo in seguito islamica, perché la storia del suo matrimonio con il cugino Muhammad Ali.

Circa 610, Maometto, mentre in una grotta sul monte Hira al di fuori Mecca, ha avuto una visione in cui è stato chiamato a predicare il messaggio che gli è stato affidato da Dio. Ulteriori rivelazioni a lui a intermittenza nel corso degli anni restanti della sua vita, e questi rivelazioni costituiscono il testo del Corano. versi L'apertura dei capitoli 96 e 74 sono generalmente riconosciuto come il più antico rivelazioni; Maometto è la visione di cui al 53:1 - 18 e 81:19 - 25, e la notte del primo rivelazione in 97 : 1 - 5 e 44:3.

In prima in privato e poi [613] pubblicamente, Muhammad ha iniziato ad annunciare il suo messaggio: che c'è, ma un solo Dio e che Maometto è il suo messaggero inviato per avvertire le persone della sentenza giorno e per ricordare loro della bontà di Dio.

[Pagani] Meccans reagito con ostilità a Maometto il monoteismo e iconoclastia.

Finché Abu Talib era vivo Muhammad è stato protetto dal Hashim, anche se questo clan è stata oggetto di un boicottaggio da parte di altri Quraysh dopo 616.

Circa 619, tuttavia, è morto Abu Talib, e il nuovo capo clan non era disposto a continuare il regime di protezione.

A circa lo stesso tempo perso un altro Maometto tenace sostenitrice, la moglie Khadijah.

A fronte di persecuzione e di riduzione di libertà di predicare, Maometto e seguaci di circa 70 ha raggiunto la decisione di scindere i loro legami di parentela di sangue della Mecca e di spostarsi a Medina, una città a circa 400 km (250 miglia) a nord.

Questa iniziativa, chiamata Hegira, o Hijra (una parola araba che significa "emigrazione"), ha avuto luogo nel 622, il primo anno del calendario musulmano. (Date musulmani sono in genere seguite da AH, "Anno Hegirae," l'anno del hegira.)

Medina in forma organizzata comunità musulmana è venuto gradualmente ad esistere sotto la guida di Maometto.

Attacchi a carovane dalla Mecca ha portato alla guerra con i Meccans.

I seguaci di Maometto ottenuti (624) vittoria di Badr, ma sono stati sconfitti a uhud un anno più tardi.

Nel 627, tuttavia, essi Medina difeso con successo nei confronti di un assedio di 10000 Meccans.

Scontri con tre clan ebraico in Medina si è verificato in questo stesso periodo.

Uno di questi clan, i Banu Qurayza, è stato accusato di aver macchinato contro Maometto durante l'assedio di Medina; ritorsione in tutti gli uomini del clan sono stati uccisi e le donne e bambini venduti in schiavitù.

Due anni più tardi, nel oasi di Khaybar, un diverso destino befell un altro gruppo ebraico.

Dopo sconfitta sono stati autorizzati a rimanere lì per il prezzo della metà del loro raccolto annuale di date.

Dal momento che 624 dC (2 AH) i musulmani di Medina era stata rivolta alla Mecca, durante il culto (in precedenza, avevano apparentemente rivolta verso Gerusalemme).

La Mecca è stata considerata di primaria importanza per la comunità musulmana per la presenza della Consulta la Kaaba. Questo santuario è stato poi un santuario pagano, ma secondo il Corano (2:124 - 29), era stato costruito da Abramo e da suo figlio Ismaele e ha quindi dovuto essere reintegrato nella società musulmana. Il tentativo di andare in pellegrinaggio alla Mecca nel 628 non è riuscito, ma a quel tempo un accordo è stato fatto consentendo i musulmani a fare il pellegrinaggio l'anno prossimo, a condizione che tutte le parti cessare le ostilità armate .

Incidenti in 629 si è concluso l'armistizio, e nel gennaio del 630, Maometto e dei suoi uomini marciarono a Mecca.

I Quraysh offerta di cedere è stato accolto con una promessa di amnistia generale, e quasi non si sono verificati combattimenti. Muhammad's generosità di una città che aveva costretto lui out 8 anni prima è spesso citato come un esempio di notevole magnanimità.

Nel suo ultimo anno Maometto ha continuato la sua politica e militare coinvolgimento, facendo accordi con le tribù nomadi pronto ad accettare l'Islam e l'invio di spedizioni contro gruppi ostili.

Pochi mesi dopo un addio pellegrinaggio alla Mecca nel marzo 632 cadde ammalato.

Muhammad è morto il 8 giugno 632, in presenza dei suoi preferiti moglie, Aisha, il cui padre, Abu Bakr, divenne il primo califfo.

Dio Messenger

Secondo le convinzioni musulmani, Dio mandò Maometto come un messaggero (Rasul, o "apostolo") tra gli arabi, portando una rivelazione in "chiaro arabo" (Corano 26:192 - 95); così, come altri popoli avevano ricevuto la loro messaggeri , Per cui gli arabi ricevuto i loro. Come uno che ha vissuto "una vita" tra loro prima della sua chiamata (10,16), tuttavia, Maometto è stata respinta da molti perché era semplicemente un uomo tra gli uomini e non un essere angelico (6: 50; 18:110). Come Mosè aveva portato la legge e Gesù aveva ricevuto il Vangelo, il Profeta (al - Nabi) Muhammad è stato il destinatario del Corano. Egli è "il sigillo dei profeti" (33:40), e il Corano è la perfezione di tutte le precedenti rivelazioni.

Esemplare e Guida

Nel suo sermone durante il pellegrinaggio di addio Muhammad testimoniato che egli aveva compiuto la sua missione di lasciarsi alle spalle "Libro di Dio e la Sunna (personalizzato) del Profeta".

Imitazione del Profeta - seguendo l'esempio della sua vita in tutte le circostanze - è un prerequisito per ogni musulmano.

Inoltre, la "Benedizione del Profeta", basata su un versetto coranico (33:56) e consistente in una invocazione della benedizione di Dio sul Profeta (e la sua famiglia ei suoi compagni) svolge un ruolo di primo piano nella pietà musulmana. Oltre alle realizzazioni della sua vita e il suo significato per il presente, la maggior parte musulmani anticipare un futuro ruolo per Muhammad - come intercessore, "con il permesso di Dio", a Sentenza Day.

Willem Una Bijlefeld

Bibliografia:


M Ali, The Living Pensieri di Maometto (1950); T Andrae, Maometto: l'uomo e la sua fede (1936); Un Azzam, l'eterno messaggio di Maometto (1964); J Glubb, Vita e tempi di Maometto (1970) ; A Guillaume, ed., Vita di Maometto: una traduzione di Ibn Ishaq's Sirat Rasaul Allah '(1955); Un Jeffrey, ed., L'Islam: Maometto e la sua religione (1958); M Rodinson, Maometto (1971); WM Watt, Muhammad: Profeta e Stateman (1961).


Muhammad

Ndr

L'articolo di cui sopra presenta i "tradizionali" storia di vita di Maometto, come generalmente inteso da quasi tutti i musulmani.

Non vi è molto poco "esterno" la conferma di molti fatti presentati, e così quasi tutte le conoscenze di Muhammad la vita di provenire da o il Corano (che è stato assemblato da sue dichiarazioni) o dal Hadith (che è stato nuovamente assemblati da sue dichiarazioni e quelli di persone vicino a lui).

Ci sono state anche alcune biografie di Maometto (morì nel 632 dC):


Ci sono alcuni importanti dettagli di tale biografia tradizionale musulmano che non sono state incluse in questo articolo di cui sopra.

Questi punti seguenti sono tutti descritti negli scritti di rispettare i musulmani scrittori sopra elencati.


Critici di riconoscere l'Islam la possibilità che alcuni, o addirittura tutti, di quelli un po 'spiacevoli fatti potrebbero essere stati esagerati o addirittura fabbricati di scrittori molto più tardi, nel tentativo di dare credibilità alla fede islamica.

Ciò eliminerebbe Allah e Maometto di avere eventuali difetti.

Ciò sembra interessante, perché essenzialmente la stessa identica critiche sono state indirizzate al cristianesimo e di Cristo dalla critica, che di notare che molto poco esterne corroborino esistono elementi di prova per confermare i fatti della vita di Gesù.

In entrambi i casi, ci sono i critici che estreme questione se Maometto o Gesù, anche effettivamente esistito!

Sembrano esserci altri paralleli.

Sia la Bibbia e il Corano sembrano contenere sezioni di confusione, anche se non vi sembrano essere contraddizioni interne.

Entrambi contengono molti esempi di ripetute dichiarazioni, in cui lo stesso concetto viene ripetuto, sia esattamente le stesse parole o molto simili.

Di quale di queste due fedi si potrebbe credere, sembra difficile provare a rivendicare l'alto a terra come assoluta credibilità se si opta per criticare gli altri.

Come con i molti soggetti cristiana presentazioni in CREDERE, dove sia favorevole e stimolante posizioni sono presentati, non vi è alcuna intenzione di promuovere l'Islam o respingere le richieste di indennizzo o rende, ma solo a precise presente come un insieme di fatti come è noto. Non intendiamo improprio critica dell'Islam, ma semplicemente onesti discussione di entrambi i solidi e debole aspetti.

In tale ottica, anche qui ci sia il tradizionale islamica e le intese di alcuni apparentemente alternative credibili, magari senza suggerendo sentenza.

Autore Michael Cook ha ricercato non musulmane fonti storiche per quanto riguarda questi aspetti della biografia di Maometto.

Egli conferma che una persona di nome Muhammad vissuta, che egli è stato un commerciante, e che qualcosa di significativo si è verificato nel 622, e che Abramo fosse importante per il suo insegnamento.

Tuttavia, sembra che vi sia alcuna indicazione del fatto che Muhammad è stato in Arabia centrale e non vi è alcuna menzione di qualsiasi Mecca o Medina e non vi è alcun riferimento storico per il Corano fino al 700 dC circa.

Egli ha anche trovato prove che i primi musulmani hanno pregato in una direzione nord della Mecca, che sembra suggerire che alcuni diverse città è stata coinvolta di Mecca.

Inoltre, ha trovato che le monete coniate circa 700 dC che aveva citazioni coraniche, hanno diverse formulazioni a quella attuale autorizzato testo canonico del Corano.

Ciò sembra suggerire che il testo del Corano non era stata ancora definitivamente stabilito, settanta anni dopo la morte del Profeta.

Una prima fonte greco cita Muhammad essere vivi nel 634 dC, due anni dopo la morte musulmano tradizionale data.

[Wansbrough] La stessa fonte greca (c. 634-636 dC) presenta il Profeta come il messaggio di essere essenzialmente messianismo ebraico.

Vi è stato un scrittore cristiano del quinto secolo (prima di Maometto) Sozomenus nome che descrive un monoteismo Ishmaelite identico a quello degli Ebrei prima del tempo di Mosè (1600 aC).

Egli ha anche sostenuto che le leggi Ismaele deve essere stato danneggiato dal passaggio di tempo e di l'influenza dei pagani vicini.

Sostanzialmente identici credenze più tardi divenne centrale aspetti dell'Islam.

Il termine arabo Muhajirun corrisponde al termine inglese Hagarism, il riferimento al loro antenati come attraverso Agar, cameriera di Abramo che è stato il padre di Ismaele.

Questo termine sembra essere sorto nei primi mesi del storia islamica.

Nei primi mesi del storia ebraica (c. 722 aC), un gruppo conosciuto come Samaritani non ha accettato la successiva libri del Vecchio Testamento della Bibbia, e la loro Bibbia consisteva esclusivamente del Pentateuco, i primi cinque libri.

Islam e Maometto mostrare familiarità con i Samaritani, e, infatti, riconosciuto e venerato la stessa Libri.

I critici ritengono che Maometto ha adottato la maggior parte della sua precoce della teologia molto prima ebraica Samaritani.

Samaritano liturgie costantemente incluso il concetto "Non c'è Dio, ma l'Unico", ancora una volta, uno centrale e componente essenziale dell 'Islam.


Islam

(iz '- luhm)

INFORMAZIONI GENERALI

Islam, una grande religione mondiale, viene abitualmente definito in non - islamica fonti come la religione di coloro che seguono il profeta Maometto. Il profeta, che viveva in Arabia nei primi 7o secolo, ha avviato un movimento religioso che è stato portato dagli Arabi durante tutto il Medio Oriente.

Oggi, l'Islam ha aderenti non solo nel Medio Oriente, dove è la religione dominante in tutti i paesi (e non araba - arabo), ad eccezione di Israele, ma anche in altre parti dell'Asia, Africa e, in una certa misura, in Europa e negli Stati Uniti.

Seguaci dell'Islam sono chiamati musulmani (a volte scritto musulmani).

Il nome e il suo significato

La parola araba al - islam significa l'atto di impegnarsi senza riserve a Dio, e un musulmano è una persona che fa di questo impegno. Ampiamente utilizzato come ad esempio le traduzioni "dimissioni", "rinuncia" e di "presentazione" non riescono a rendere giustizia alle positivo aspetti del totale impegno per il quale al - islam sta - un impegno nella fede, di obbedienza, e la fiducia per il solo e unico Dio (Allah). Tutti questi elementi sono implicite nel nome di questa religione, che è tipicamente descritto nella Corano (arabo, il Corano, libro sacro dell'Islam) come "la religione di Abramo." Nel Corano, Abramo è il patriarca che voltò le spalle da idolatria, che "è venuto al suo Signore con cuore indiviso" (37: 84), che ha risposto a Dio in totale obbedienza quando sfidati a sacrificare suo figlio (37:102 - 105), e che senza servito Dio.

Per i musulmani, quindi, il buon nome della loro religione esprime la coranici insistenza che nessuno, ma Dio deve essere adorato.

Di conseguenza, molti musulmani, pur riconoscendo l'importanza del Profeta Maometto, hanno contestato il Muhammadanism termini (o Mohammedanism) e Muhammadans (o Mohammedans) - denominazioni ampiamente utilizzati in Occidente, fino a poco tempo - dal momento che individuare in essi il suggerimento di un culto di Maometto parallelo al culto di Gesù Cristo dai cristiani.

Numeri

Stime della popolazione mondiale dei musulmani vanno da un minimo di 750 milioni di euro a un massimo di 1,2 miliardi, 950 milioni è ampiamente usato come mezzo.

Nonostante i notevoli variazioni di tali stime, molti osservatori concordano sul fatto che la popolazione mondiale dei musulmani è in aumento di circa 25 milioni l'anno.

Così, da 250 milioni di aumento è previsto per il decennio 1990 - 2000.

Questa significativa espansione, a causa principalmente, ma non interamente alla popolazione in generale la crescita in Asia e in Africa, sta gradualmente riducendo la differenza numerica tra i cristiani (il più grande comunità religiosa) e musulmani, la cui azione combinata totali costituiscono quasi il 50 per cento della popolazione del mondo.

Origine

Mentre molti musulmani opporci con fermezza la lingua che il profeta Maometto è il "fondatore" di Islam - un'espressione che essi interpretano come un implicito rifiuto di Dio, iniziativa e coinvolgimento nella storia delle origini Islam's - nessuno avrebbe sfida che l'Islam risale al ciclo di vita (570 - 632) del Profeta e gli anni in cui egli ha ricevuto la rivelazione divina registrati nel Corano.

Allo stesso tempo, tuttavia, la maggior parte di loro desidera sottolineare che solo in un certo senso che l'islam risale al 7 ° secolo, dal momento che considerano la loro religione non come un 7a secolo innovazione, ma, come il ripristino della originaria religione di Abramo . Essi sottolineano anche che l'Islam è una religione senza tempo, non solo a causa della "verità eterna" che essa proclama, ma anche perché è "ogni persona la propria religione," la religione naturale in cui ogni persona è nato.

L'Islam globale di carattere

Quando viene applicato per l'Islam, la parola religione è molto più completo significato di quello che comunemente è in Occidente.

Islam comprende fede personale e di pietà, la religione e di culto della comunità dei credenti, un modo di vita, di un codice etico, una cultura, un sistema di disposizioni legislative, la comprensione della funzione dello stato - in breve, linee guida e norme per la vita in tutti i suoi aspetti e dimensioni. Mentre molti musulmani vedere la sharia (la "via", che denota la sacra legge che regola la vita degli individui e le strutture della società) come fisso e immutabile, altri fanno una chiara distinzione tra le immutabile messaggio del Corano e le mutevoli disposizioni legislative e regolamentari per la vita musulmana e la sua condotta.

Nel corso della storia, le pratiche e le opinioni sono divergenti per quanto riguarda il modo esatto in cui l'Islam determina la vita in tutti i suoi aspetti, ma il concetto di base, l'Islam globale di carattere è così intrinseca alla musulmano pensiero e di sentimento che né la storia del mondo musulmano né la sua situazione attuale può essere compreso senza prendere questa caratteristica in considerazione.

Secondo i giuristi musulmani, la sharia è derivato da quattro fonti


Storia e la diffusione di islam

Profeta

Maometto nacque nel 570 alla Mecca, un centro commerciale in Arabia occidentale.

Circa 610 ha ricevuto il primo di una serie di rivelazioni che lui convinto che era stato scelto come messaggero di Dio. Ha iniziato a predicare il messaggio affidato a lui - che vi è un solo Dio, ma, al quale tutti gli uomini devono impegnarsi. Il polytheistic Meccans resented Muhammad's attacchi contro i loro dei e, infine, egli emigrò con pochi seguaci a Medina. Questa migrazione, che si chiama Hegira (Hijrah), ha avuto luogo nel 622; musulmani ha adottato l'inizio di questo anno, come il primo anno del loro calendario lunare (Anno Hegirae, o AH). Muhammad Al Medina ha vinto l'accettazione come religiosi e leader militare.

Nel giro di pochi anni che aveva stabilito il controllo della regione circostante, e nel 630 ha finalmente conquistato la Mecca.

Consulta, la Kaaba, un santuario che ha avuto per un po 'di tempo ospitava gli idoli dei pagani Meccans, è stato rededicated al culto di Allah, e divenne l'oggetto di pellegrinaggio per tutti i musulmani.

Dal momento della sua morte nel 632, Maometto aveva vinto la fedeltà della maggior parte degli arabi tribespeople all'Islam.

Aveva gettato le basi per una comunità (umma) governato dalle leggi di Dio. Il Corano record che Muhammad è stato il sigillo dei profeti, l'ultimo di una linea di messaggeri di Dio che ha avuto inizio con Adamo ed inclusi Abramo, Noè, Mosè, e Gesù. Cessa per il futuro orientamento della comunità la parola di Dio rivelato a lui e registrate nel Corano e la Sunna, il nome collettivo per i suoi pareri e le decisioni, registrati nella tradizione della letteratura (hadith).

Una rapida crescita Impero, 632 - 750

Dopo la morte di Maometto, un successore (Khalifa, o califfo; è stato scelto per regola al suo posto. Il primo califfo, il profeta il padre - - legge, Abu Bakr (R. 632 - 34), ha avviato un movimento di espansione che è stato effettuato con successo da più prossimi due califfi, Umar I (r. 634 - 44) e Uthman (R. 644 - 56). Con 656 il Califfato inclusa l'intera penisola arabica, la Palestina e la Siria, l'Egitto e la Libia, Mesopotamia, e parti sostanziali di Armenia e la Persia. Dopo l'assassinio di Uthman, i disaccordi tra questi la tutela dei diritti del quarto califfo, Ali (R. 656 - 61), il profeta il figlio - - legge, e dei loro oppositori ha portato a una divisione in la comunità musulmana tra sciiti e sunniti che la esiste ancora oggi. Quando il governatore della Siria, Muawiya I, salito al potere dopo l'assassinio di Ali, sciiti rifiutato di riconoscerlo e dei suoi successori.

Muawiya inaugurato quasi 90 anni di regola GLI OMAYYADI (661 - 750), che rese il loro capitale Damasco.

Una seconda ondata di espansione seguita.

Dopo aver conquistato (670) Tunisia, le truppe musulmane raggiunto il punto nord-occidentale del Nord Africa nel 710.

In 711 hanno attraversato lo Stretto di Gibilterra, rapidamente superato la Spagna, e penetrato anche in Francia fino a quando non sono stati respinti vicino a Poitiers nel 732.

Sulla frontiera nord Costantinopoli venne assediata più di una volta (anche se senza successo), e ad est il fiume Indus è stato raggiunto; impero islamico ora delimitata la Cina e l'India, con alcuni insediamenti nel Punjab.

Dinastie rivali e concorrenti Capitali, 750 - 1258

Nel 750, regola Omayyadi a Damasco è stato chiuso dalla abbasidi, che trasferì la capitale del califfato di Baghdad.

Il periodo successivo è stato segnato più di un ampliamento di orizzonti di pensiero quella di espansione geografica.

Nei campi della letteratura, scienze, e la filosofia, i contributi da parte di tali studiosi musulmani come al - Kindi, al - Farabi, Ibn Sina (Avicenna) di gran lunga superato realizzazioni europee di quel tempo.

Politico, il potere della abbasidi è stato contestato da una serie di dinastie rivali.

Tra questi figurano uno dinastia omayyade di Cordoba, Spagna (756 - 1031); la Fatimids, una dinastia collegato con il Ishmalis (uno setta sciita), che stabilito (909) in Tunisia e in seguito (969 - 1171) ha stabilito Egitto; la Almoravids e la Almohads, musulmani berberi dinastie che successivamente ha stabilito il Nord Africa e in Spagna dal 11 al metà metà degli anni 13 ° secolo, il Seljuks, un gruppo musulmano turco che sequestrate a Baghdad nel 1055 e la cui sconfitta dei Bizantini nel 1071 ha portato indirettamente alle crociate cristiane (1096 - 1254) contro il mondo islamico e la Ayyubids, che il Fatimids sfollati in Egitto e ha svolto un ruolo importante negli ultimi anni delle crociate.

La abbasidi sono stati infine rovesciato (1258) a Baghdad di Mongoli, anche se un membro della famiglia fuggì in Egitto, dove è stato riconosciuto come califfo.

Mentre la fratellanza di fede, rimane una realtà, l'unità politica del mondo musulmano è stato definitivamente rotto.

Due grandi poteri islamico: gli Ottomani e la Moguls

La dinastia ottomana turco, fondato da Osman I (c. 1300), divenne un importante potenza mondiale nel 15 ° secolo, e ha continuato a svolgere un ruolo molto significativo in tutta la 16 ° e 17 ° secolo.

Bizantino, con il quale eserciti musulmani erano stati in guerra fin dai primi giorni di Islam, si è conclusa nel 1453 quando Ottomano sultano Mehmet II conquistò Costantinopoli.

Città che poi divenne la capitale dell'Impero Ottomano.

Nella prima metà del 16 ° secolo, il potere ottomano, già fissati con fermezza su tutti i Anatolia e nella maggior parte dei Balcani, ottenne il controllo sulla Siria, l'Egitto (i sultani assunto il titolo di califfo dopo aver deposto il abbasidi scorso al Cairo), e il resto del Nord Africa.

Ha inoltre ampliato in maniera significativa northwestward in Europa, besieging Vienna nel 1529.

La sconfitta della flotta ottomana nella battaglia di Lepanto nel 1571 non è stato, come molti in Europa spera, l'inizio di una rapida disgregazione dell'impero ottomano; più di cento anni dopo, nel 1683, ottomano, ancora una volta, le truppe d'assedio Vienna.

Il declino dell'impero diventa più visibile della fine del 17 ° secolo in poi, ma mediante sopravvisse prima guerra mondiale la Turchia è diventata una repubblica sotto Kemal Ataturk nel 1923, e il califfato è stato abolito nel 1924.

Il Moguls sono stati un musulmano dinastia Turko - mongolo che conquistò origine nord India nel 1526.

La Mogul Empire raggiunto il culmine della sua potenza nel periodo tra la fine del 16 ° secolo fino agli inizi del 18 ° secolo.

Sotto gli imperatori Akbar, Jahangir, Shah Jahan, e Aurangzeb, Mogul regola è stata estesa la maggior parte del subcontinente, e la cultura islamica (con un forte sapore persiano) è stata saldamente impiantata in alcuni settori.

Lo splendore della Moguls si riflette in modo speciale nella loro architettura.

Nel 18 ° secolo Mogul potere ha cominciato a declinare.

E 'sopravvissuto, almeno nel nome, tuttavia, fino al 1858, quando l'ultimo sultano è stato dethroned dagli inglesi.

Due esempi della venuta di Islam nelle zone frontaliere

Indonesia e in Africa occidentale. Mentre ci possono essere stati sporadici contatti dal 10 ° secolo in poi con mercanti musulmani, è stato solo nel 13 ° secolo che l'Islam chiaramente affermata a Sumatra, dove le piccole Stati musulmani formata sulla costa nord-orientale.

Islam diffusione di Java nel 16 ° secolo, poi ampliato e, in genere in modo pacifico, dalle zone costiere verso l'interno per tutte le parti del arcipelago indonesiano.

Dal 19 ° secolo aveva raggiunto a nord-est ed esteso in Filippine. Oggi ci sono 140 milioni di musulmani in Indonesia, che costituiscono il 90 per cento della popolazione.

Islam penetrato Africa occidentale in tre fasi principali.

Il primo è stato quello di contatti con i Paesi arabi e berberi roulotte commercianti, dal 10 ° secolo in avanti.

Poi seguito un periodo di progressiva islamizzazione di alcuni governanti 'tribunali, tra i quali quello del famoso Mansa Musa (R. 1312 - 27) in Mali. Infine, nel 16 ° secolo i Sufi ordini (confraternite dei mistici), in particolare la Qadiriyya, Tijaniyya, e Muridiyya, così come i singoli santi e studiosi, ha iniziato a svolgere un ruolo importante. Il 19 ° secolo assistito più di una jihad (guerra santa) per la depurazione dei pagani l'Islam da influenze, mentre più tardi nel 19 ° secolo e nel prima metà del 20 ° secolo, i musulmani hanno formato un elemento significativo nella crescente resistenza a potenze coloniali.

Nel periodo post coloniale, l'Islam ha un ruolo importante in Nigeria, Senegal, Guinea, Mali e Niger, mentre non vi sono più piccole comunità musulmane in altri Stati in Africa occidentale.

Islam in storia moderna

Invasione di Napoleone d'Egitto nel 1798, seguito tre anni più tardi dalla espulsione di truppe francesi di combinata britannico - ottomano forze, è spesso considerata come l'inizio del periodo moderno della storia dell'Islam.

La venuta al potere di Muhammad Ali (R. 1805 - 49) e la modernizzazione d'Egitto sotto la sua guida è stato l'inizio di una lunga lotta in tutto il mondo musulmano a ristabilire l'indipendenza dal potere coloniale e di assumersi le proprie autonome come luogo i paesi della mondo moderno.

Resistenza alla dominazione straniera e la consapevolezza della necessità di ripristinare la comunità musulmana al suo giusto posto nella storia mondiale sono parte integrante del pan - islamica sforzi di Jamal Al - Din Al - afgano e il movimento nazionalista del 20 ° secolo.

I politici, sociali, economiche e gli sviluppi dei vari paesi a maggioranza musulmana presentano notevoli differenze.

Ad esempio, la Turchia e molti dei paesi arabi sono ormai secolare repubbliche, mentre l'Arabia Saudita è praticamente uno monarchia assoluta, stabilito ai sensi del diritto musulmano.

L'Iran è stato stabilito dal 1925 al 1979 dalla dinastia Pahlavi, che ha sottolineato la secolarizzazione e westernization.

Crescente resistenza da parte della comunità musulmana, che è sciita schiacciante, culminato con la forzata partenza del Scià e la creazione di una repubblica islamica sotto la guida di l'ayatollah Khomeini.

Tuttavia, mentre le opinioni divergono per quanto riguarda in che modo l'Islam può continuare a funzionare nella società moderna come una forza rilevante per tutti gli aspetti della vita, la grande maggioranza dei musulmani in tempi brevi alla nozione di carattere globale di Islam e le sue base dottrine teologiche.

Dottrine islamica

Islamica dottrine sono comunemente discusse e ampiamente insegnato - spesso per mezzo di un catechismo, con domande e risposte - sei aspetti: Dio, angeli, Scritture, messaggeri, l'ultimo giorno, e predestinazione. I musulmani 'nozione di Dio (Allah) è , In un certo senso, interconnesso con tutti i seguenti punti e saranno citati in seguito.

Alcuni degli angeli (che sono tutti servi di Dio e soggetti a lui) svolgono un ruolo particolarmente importante nella vita quotidiana di molti musulmani: gli angeli custodi; la registrazione angeli (quelli che scrivere di una persona fatti, per cui è in dovrà rendere conto a Sentenza Day); l'angelo della morte, e gli angeli che trattasi di una persona nel sepolcro.

Uno di quelli menzionati per nome nel Corano è Jibril (Gabriele, angelo), che ha funzionato in modo speciale come un trasmettitore della rivelazione di Dio al profeta. L'importanza del riconoscimento dei musulmani Scritture diversa da quella del Corano e di altri messaggeri Muhammad verrà riportato di seguito.

La promessa e minaccia di nell'Ultimo Giorno, che occupano un posto importante nel Corano, continuare a svolgere un ruolo importante nel pensiero musulmano e di pietà. L'ultimo giorno, di cui solo Dio conosce l'ora, ogni anima stand-alone e devono conto delle sue azioni.

Nel teologica discussioni dell'ultimo giorno e, in generale, del concetto di Dio, un notevole problema è stato se le descrizioni nel Corano (di Paradiso e Inferno, la visione di Dio, Dio di essere seduto sul trono, le mani di Dio, e così via) dovrebbero essere interpretate letteralmente o allegoricamente.

L'opinione della maggioranza accetta il principio di interpretazione letterale (Dio è seduto sul trono, ha le mani), ma aggiunge di allarme e di qualificazione che l'uomo non può Stato e non dovrebbe chiedere come questo è il caso, poiché Dio è incomparabile (bila Kayf, "senza come"; bila tashbih, "al di là di confronto").

L'ultimo dei sei articoli, predestinazione, è anche una questione teocentrica. Poiché l'iniziativa divina è decisivo nel portare l'uomo di fede ( "Dio non aveva guidato noi, abbiamo avuto sicuramente mai stata guidata," 7:43), molti concluso che Dio non è solo il compito di alcuni, ma anche per non guida gli altri, consentendo loro di andare smarriti o addirittura li conduce all'errore. Nel dibattito di teologi più tardi a queste domande, la antipredestinarians sono stati meno interessati a sostenere il concetto della libertà umana e , Pertanto, della dignità umana, piuttosto che a difendere l'onore di Dio. Secondo questi pensatori - la Qadarites e la Mutazilites, dell'8 ° al 10 ° secolo - il messaggio coranico della giustizia di Dio "che non persone sbagliate" ( " ... Sbagliato essi stessi ", 43:76) esclusi il concetto di un Dio che dovrebbe punire esseri umani a fini di cattive azioni non credenza e per i quali essi stessi non sono stati veramente responsabili.

La principale preoccupazione dei loro avversari è stato quello di mantenere, nei confronti di tale ragionamento, la dottrina della sovrana libertà di Dio, su cui nessun limite può essere collocato, nemmeno il limite di "essere tenuto a fare ciò che è migliore per le sue creature." Due importanti teologi del 10 ° secolo, al - Ashari († 935) e al - Maturidi († 944), formulato risposte che segnerebbe per i secoli a venire il tradizionale (sunniti) posizione su questi punti. Sebbene la atti sono voluto e creato da Dio, si ha a loro adeguate per renderli il proprio.

Un riconoscimento di un certo grado di responsabilità umana è combinata con la nozione di Dio come unico creatore, l'unico e solo.

Intorno a questo concetto di unità di Dio è sorto un altro dibattito su l'essenza e gli attributi di Dio, che si è concentrato sulla questione se il Corano - parola di Dio - è stato creato o increato. Coloro che ha dichiarato che il Corano è stato creato creduto che la nozione di uno increata Corano implicita un'altra realtà eterna accanto a Dio, che solo è eterno e non condivido la sua eternità con chiunque o qualunque altra cosa.

I loro oppositori ritengono che la nozione di un Corano detracted creato dal suo carattere di Dio proprio discorso. Sunnita La posizione che emerse da queste discussioni è stato che il Corano come scritto o recitato è creato, ma che si tratta di una manifestazione di eterna "interiore discorso "di Dio, che precede qualsiasi articolazione in suoni e lettere.

Nessuna delle questioni teologiche di cui sopra può essere capito pienamente a meno che il contesto socio-dottrinale di questi dibattiti è preso in considerazione.

L'interrelazione tra le posizioni teologiche e eventi politici è particolarmente evidente nei primi problemi che sono sorti nella storia dell'Islam.

È già fatto riferimento alla divisione tra sciiti e sunniti l'. Sciiti sono stati quelli che sostenevano che solo "i membri della famiglia" (Hashimites, o, in senso più ristretto, i discendenti del profeta tramite la figlia, Fatima e il marito Ali) ha avuto un diritto al califfato.

Un altro gruppo, il Kharigismo (letteralmente "coloro che seceded"), ha rotto il via da Ali (che è stato assassinato da uno dei loro membri) e da GLI OMAYYADI. Hanno sviluppato la dottrina che la confessione, o fede, da sola non ha fatto una persona uno credente e che chiunque commette peccati gravi è stato un unbeliever destinati per l'inferno. hanno applicato questo argomento per il leader della comunità, azienda che califfi che sono stati gravi peccatori non poteva pretendere l'ossequio dei fedeli. Mentre il mainstream dei musulmani accettato il principio che fede e le opere devono andare insieme, hanno respinto la Kharijite ideale di stabilire qui sulla terra una pura comunità dei credenti, insistendo sul fatto che la decisione definitiva sulla se una persona è un credente o di un unbeliever deve essere lasciato a Dio. Sospensione della risposta fino Sentenza Giorno consentito loro di riconoscere nessuno di accettare i "cinque pilastri" (vedi sotto) in qualità di membro della comunità dei credenti, e di riconoscere quelli musulmani che l'autorità politica ha avuto su di loro, anche se si sono opposti ad alcune delle loro pratiche.

Culto islamico, le pratiche, e Doveri

In quale misura la fede e le opere vanno insieme è evidente per il tradizionale elenco di tutti i dazi di base di ogni musulmano, i "cinque pilastri" dell'Islam:


La testimonianza a Dio sta qui fianco a fianco con la preoccupazione per i poveri, che si riflette nel elemosina.

L'impegno personale del singolo credente, ha espresso più chiaramente nella formulazione dei shahada, "Io testimonianza non vi è alcun Dio, ma Dio, e Muhammad è il messaggero di Dio," è combinato con una profonda consapevolezza della forza che sta nel borsa di fede e la comunità di tutti i credenti, di dimensioni significative sia il rituale preghiera e di pellegrinaggio.

Musulmano culto e la devozione non è limitato al proprio prescritto parole e gesti del salat, ma si esprime anche in una ricchezza di preghiere personali, la raccolta della congregazione nella centralissima moschea il venerdì, e nella celebrazione dei due principali festival: Id al - Fitr, la festa di rottura del digiuno alla fine del Ramadan, e Id al - Adha, la festa del sacrificio (in memoria di Abramo alla volontà di sacrificare suo figlio).

Quest'ultimo, osservata il 10 ° giorno del mese di pellegrinaggio, si celebra non solo dai partecipanti al pellegrinaggio, ma contemporaneamente anche di quelli che soggiornano nella loro località.

Le interpretazioni della jihad (letteralmente, "sforzo" nel modo in cui di Dio), a volte aggiunto come un dazio addizionale, variano da guerra santa a cercando di soddisfare le norme etiche e dei principi esposti nel Corano.

Islamica opinioni di altre religioni

L'Islam è sicuramente uno inclusivistic religione, nel senso che riconosce Dio invio di messaggeri a tutti i popoli e la sua concessione di "Scrittura e profezia" ad Abramo e alla sua discendenza, quest'ultimo con la conseguente consapevolezza di un legame molto speciale tra i musulmani, gli ebrei, e tutti i cristiani come i figli di Abramo. Nel corso della storia ci sono stati i credenti che discernere la verità di Dio e ha risposto a lui nella giusta maniera, impegnandosi a lui solo. Di questi "musulmani prima di Muhammad," il Corano cita, tra gli altri, Abramo e suoi figli, Salomone e la regina di Saba, ei discepoli di Gesù. inclusione Questo è anche espresso in musulmano riconoscimento di precedenti Scritture, cioè la Taurat (Torah) dato a Mosè, il Zabur (Salmi) di David, e il Injil (Vangelo) di Gesù.

Questo riconoscimento di altri profeti oltre a Maometto e di altre Scritture oltre il Corano è accoppiato con la ferma convinzione che la perfezione della religione e il completamento del favore di Dio per l'umanità, sono state realizzate in giù l'invio del Corano, l'invio di Maometto come "il Sigillo dei profeti "e la costituzione di Islam.

Le reazioni della gente e la risposta definitiva a questo criterio di verità è diventato, quindi, gli elementi di prova della loro fede o non credenza.

Quelli che, sulla base di ciò che avevano precedentemente ricevuto da Dio, riconoscere il messaggio del Corano, come la verità ultima mostrarsi così come veri credenti, mentre quelli che respingerla dimostrare di essere miscredenti, non importa con quale nome che chiamano stessi.

Willem Una Bijlefeld

Bibliografia:


Generale:


Abdul M - Rauf, l'Islam: Credo e il Culto (1975); K Cragg, La Casa di Islam (1975); HAR Gibb, Mohammedanism (1949); PK Hitti, l'Islam, un modo di vivere (1970); B Lewis, ed ., L'Islam e il mondo arabo (1976); KW Morgan, ed., L'Islam: La retta via (1958); SH Nasr, Ideali e realtà di Islam (1966); F Rahman, l'Islam (1979); J Schacht e CE Bosworth, eds., The Legacy of Islam (1974); WM Watt, qual è l'Islam?

(1968).

L'Islam della storia moderna:


K Cragg, consigli in contemporanea l'Islam (1965) e la chiamata di Minareto (1985); JL Esposito, Islam e politica (1984); D MacEnoin e A Al - Shahi, eds., L'Islam nel mondo moderno (1983); EIJ Rosenthal, l'Islam nel moderno Stato nazionale (1965); WC Smith, l'Islam della storia moderna (1959); R Wright, Sacra Rage (1985).

Sociologia dell'Islam e dei dati etnografici:


IR Al Faruqi e L Lamya, culturale Atlas of Islam (1986); R Levy, la struttura sociale dell 'Islam (1957); RC Martin, l'Islam: una prospettiva culturale (1982); RV settimane, ed., Musulmani Popoli: A Indagine Etnografico mondo (1978).

Mohammed e Mohammedanism

Informazioni cattolica

I. IL FONDATORE

Mohammed, "Sia lodato il Uno", il profeta dell'Islam e il fondatore della Mohammedanism, è nato a La Mecca (20 agosto?) AD 570.

Arabia è stato poi lacerato da fazioni in guerra.

La tribù dei Fihr, o Quarish, a cui apparteneva Maometto, aveva affermato nel sud del Hijas (Hedjaz), vicino alla Mecca, che è stato, anche allora, il principale religiosa e commerciale centro di Arabia.

Il potere della tribù è stato in continuo aumento, che era diventato il master e il riconosciuto custodi della sacra Kaaba, all'interno della città di Mecca - poi recato in pellegrinaggio annuale dal Heathen arabi con le loro offerte e omaggi - e aveva quindi acquisito tale preminenza che essa è stata relativamente facile per Mohammed per inaugurare la sua riforma religiosa e la sua campagna politica, che si concluse con la conquista di tutti i Arabia e la fusione di numerose tribù arabe in una nazione, con una religione, un codice, e un santuario.

(Vedere ARABIA, il cristianesimo in Arabia.)

Mohammed è stato il padre di Abdallah, della famiglia di Hashim, che morì poco dopo la sua nascita del figlio.

All'età di sei il ragazzo ha perso la madre e, successivamente, è stato curato da suo zio Abu Talib.

Egli ha trascorso la sua precoce vita come un pastore e un guardiano di roulotte, e all'età di venticinque sposò una ricca vedova, Khadeejah, quindici anni la sua alti.

Lui ha dato i sei figli, tutti dei quali sono morti molto giovani, tranne Fatima, la sua amata figlia.

Per il suo commerciale viaggi in Siria e Palestina si è fatto conoscere con ebrei e cristiani, e acquisito una conoscenza imperfetta della loro religione e le tradizioni.

Era un uomo di andare in pensione disposizione, tossicodipendenti alla preghiera e al digiuno, ed è stato oggetto di epilettici si adatta.

Nel suo quarantesimo anno (AD 612), ha affermato di aver ricevuto una chiamata da Gabriele e, quindi, ha iniziato la sua carriera come attivo il profeta di Allah e l'apostolo d'Arabia.

Converte la sua sono state di circa quaranta in tutto, tra cui sua moglie, sua figlia, suo suocero Abu Bakr, il suo figlio adottivo, Ali Omar, e il suo schiavo Zayd.

Con la sua predicazione e il suo attacco a heathenism, Mohammed provocato persecuzione che lo ha spinto dalla Mecca a Medina nel 622, l'anno del Hejira (Volo) e l'inizio del Mohammedan Era.

A Medina è stato riconosciuto come il profeta di Dio, ei suoi seguaci aumentato.

Egli ha preso il campo contro i suoi nemici, conquistato molti arabi, ebrei, cristiani e tribù, è entrato in trionfo Mecca nel 630, demolito gli idoli della Kaaba, divenne comandante di Arabia e, infine, unito tutte le tribù sotto un unico simbolo e una religione.

Nel 632 fece il suo ultimo pellegrinaggio alla Mecca alla testa di quaranta mila seguaci, e subito dopo il suo ritorno è morto di una violenta febbre in sessanta terzo anno della sua età, l'undicesimo della Hejira, e l'anno 633 del cristiano SER.

Le fonti della biografia di Maometto sono numerosi, ma nel complesso non attendibili, essendo ricco di dettagli fittizi, le leggende e storie.

Nessuno dei suoi biografie sono state elaborate nel corso della sua vita, e la prima è stato scritto un secolo e mezzo dopo la sua morte.

Il Corano è forse l'unica fonte affidabile per i principali eventi della sua carriera.

La sua prima e principale biografi sono Ibn Ishaq (AH 151 = 768 dC), Wakidi (207 = 822), Ibn Hisham (213 = 828), Ibn Sa'd (230 = 845), Tirmidhi (279 = 892), Tabari ( 310-929), le "vite dei compagni di Maometto", i numerosi commentatori coranici [soprattutto Tabari, sopra citata, Zamakhshari 538 = 1144), e Baidawi (691 = 1292)], "Musnad", o della riscossione delle tradizioni di Ahmad ibn Hanbal (241 = 855), le collezioni di Bokhari (256 = 870), il "Isabah", o "Dizionario delle persone che sapevano Maometto", di Ibn Hajar, ecc Tutte queste collezioni e le biografie sono basate sul cosiddetta Hadiths, o "tradizioni", il valore storico di cui è più che dubbia.

Queste tradizioni, infatti, rappresentano una graduale, e più o meno artificiale, leggendario lo sviluppo, piuttosto che informazioni supplementari storico.

Secondo loro, Mohammed è stato semplice nel suo abitudini, ma la maggior parte della sua attenzione personale.

Egli ha amato e odiato profumi forti bere.

Di un temperamento molto nervoso, ha da diminuire il dolore del corpo.

Anche se dotato di grandi potenze di immaginazione, è stato taciturno.

Egli è stato affettuoso e magnanimo, pio e austero nella pratica della sua religione, coraggioso, zelante e, soprattutto, nel suo rimprovero personale e familiare condotta.

Palgrave, tuttavia, saggiamente il commento che "gli ideali di forza sono stati arabi prima concepito e quindi attribuito a lui".

Tuttavia, con indennità per ogni esagerazione, Mohammed è mostrato con la sua vita e le opere di essere stato un uomo di coraggio Dauntless, generalship grande, forte patriottismo, misericordioso di natura, veloce e di perdonare.

E tuttavia egli è stato spietato dei suoi rapporti con gli ebrei, una volta quando aveva cessato di speranza per la loro presentazione.

Egli ha approvato di assassinio, quando ha promosso la sua causa; tuttavia barbaro o il treacherous i mezzi, il fine è giustificato ai suoi occhi, e in più di un caso, egli non solo ha approvato, ma anche promosso la criminalità.

Sulla sua moralità e di sincerità, contraddittorie opinioni sono state espresse dagli studiosi negli ultimi tre secoli.

Molti di questi pareri sono viziate da un estremo odio per l'Islam e il suo fondatore o da un esagerato ammirazione, accoppiato con un odio del cristianesimo.

Lutero guardato a lui come "un diavolo e il primo nato figlio di Satana".

Maracci ha dichiarato che Mohammed e Mohammedanism non erano molto dissimili a Lutero e il protestantesimo.

Spanheim e D'Herbelot lo caratterizzano come "malvagi impostor" e una "dastardly bugiardo", mentre Prideaux francobolli lui come a un dolo deceiver.

Tale abuso indiscriminato non è supportato da fatti.

Studiosi moderni, come ad esempio Sprenger, Noldeke, Weil, Muir, Koelle, Grimme, Margoliouth, ci danno una più corretta e imparziale stima della vita di Maometto e carattere, e sostanzialmente d'accordo sulla sua motivi, chiamata profetica, qualifiche personali, e di sincerità.

Le varie stime dei critici più recenti sono state abilmente raccolti e riassunti di Zwemer, nel suo "L'Islam, una sfida alla fede" (New York, 1907).

Secondo Sir William Muir, Marcus Dods, e alcuni altri, Mohammed è stato in prima sincero, ma più tardi, portato via da successo, ha praticato l'inganno ovunque si guadagnerebbe il suo fine.

Koelle "trova la chiave per il primo periodo di vita di Maometto in Khadija, la sua prima moglie", dopo la cui morte è diventato preda al suo male passioni.

Sprenger attributi la presunta rivelazioni si adatta a epilettici, o ad "un parossismo di cataleptic follia".

Zwemer si va a criticare la vita di Maometto dalle norme, in primo luogo, del Vecchio e del Nuovo Testamento, entrambi i quali Maometto riconosciuto come rivelazione divina, in secondo luogo, dalla moralità pagana del suo compatrioti arabi; infine, dalla nuova legge di che ha finto di essere il "divinamente medio e nominato custode".

Secondo questo autore, il falso profeta è stato anche l'etica tradizioni dei briganti idolatriche tra i quali egli ha vissuto, e gravemente violato il facile morale sessuale del suo sistema.

Dopo di che, è certo necessario dire che, a parere della Zwemer, Mohammed è sceso molto ben al di sotto delle più elementari requisiti di Scriptural morale.

Citando Johnstone, Zwemer di remarking conclude che la sentenza di questi studiosi moderni, tuttavia dura, poggia su elementi di prova che "viene da tutte le labbra e le penne del suo dedicato aderenti... E i seguaci del profeta non sarebbero in grado di lamentarsi se, anche su tali elementi di prova, il verdetto della storia va contro di lui ".

II. IL SISTEMA

A. estensione geografica, le divisioni e la distribuzione di Mohammedans Dopo la morte di Maometto Mohammedanism aspira a diventare una potenza mondiale e di una religione universale.

La debolezza dell'impero bizantino, l'infelice rivalità tra il greco e il latino Chiese, gli scismi e di Nestorio Eutyches, non avendo il potere di Sassanian la dinastia di Persia, il lassismo morale codice della nuova religione, il potere della spada e del fanatismo, la speranza di saccheggio e l'amore di conquista - tutti questi fattori combinati con il genio dei califfi, i successori di Maometto, per effetto di conquista, in considerevolmente meno di un secolo, della Palestina, Siria, Mesopotamia, Egitto, Nord Africa e il Sud della Spagna.

I musulmani anche attraversato i Pirenei, minacciando di stabile loro cavalli in San Pietro a Roma, ma sono stati finalmente sconfitto da Charles Martel a Tours, nel 732, appena cento anni dalla morte di Maometto.

Questa sconfitta arrestato loro conquiste occidentali e salvato l'Europa.

In ottavo e nono secolo si conquistò la Persia, l'Afghanistan, e gran parte di India, e nel XII secolo si era già diventato l'assoluto di tutti i maestri Asia occidentale, la Spagna e il Nord Africa, Sicilia, ecc Essi sono stati infine conquistata da i mongoli e turchi, nel XIII secolo, ma i nuovi conquistatori ha adottato la religione di Maometto e, nel XV secolo, ha rovesciato il tottering bizantino (1453).

Da quel roccaforte (Costantinopoli) che, anche minacciato il tedesco Impero, ma sono stati sconfitti alle porte di Vienna, e ricacciati in tutto il Danubio, nel 1683.

Mohammedanism ora comprende varie scuole teologiche e politiche fazioni.

Gli ortodossi (sunniti) sostenere la legittimità della successione dei primi tre califfi, Abu Bakr, Omar, Uthman, mentre il Schismatics (Shiah) il campione del diritto divino di Ali contro la successioni di questi califfi che essi chiamano "usurpatori" , E il cui nome, tombe, monumenti e insulto e che detesto.

Shiah il numero attualmente circa dodici milioni di aderenti, o circa un ventesimo di tutta la Mohammedan mondo, e sono disseminate su Persia e India.

I sunniti sono suddivisi in quattro principali scuole teologiche, o sette, vale a dire., Il Hanifites, che si trova soprattutto in Turchia, l'Asia centrale e del Nord India; la Shafites in Sud India ed Egitto; la Malikites, in Marocco, Barberia, e di parti di Arabia e la Hanbalites nell'Europa centrale e orientale Arabia e in alcune parti d'Africa.

La Shiah sono anche suddivisi in varie, ma meno importanti, sette.

La proverbiale di settanta-tre sette dell'Islam, trenta-due sono assegnati ai Shiah.

Le principali differenze tra i due sono:

come ai legittimi successori di Maometto;

la Shiah osservare le cerimonie del mese di digiuno, Muharram, in commemorazione di Ali, Hasan, Husain, e Bibi Fatimah, mentre i sunniti solo quanto riguarda il decimo giorno del mese sacro, e come il giorno in cui Dio ha creato Adamo ed Eva;

Shiah il permesso temporaneo matrimoni, contratti stipulati per una certa somma di denaro, mentre i sunniti sostengono che vietava loro di Maometto;

il sciiti includere il-fuoco tra i fedeli "O gente della Scrittura", mentre i sunniti riconoscere solo ebrei, cristiani, musulmani e in quanto tale;

più piccole differenze nelle cerimonie di preghiera e di ablution;

la Shiah ammettere un principio di religiosi compromesso per evitare la persecuzione e la morte, mentre i sunniti questo proposito come apostasia.

Ci sono anche sette minori, il principale dei quali sono le Aliites, o Fatimites, la Asharians, Azaragites, Babakites, Babbis, Idrisites, Ismailians e Assassini, Jabrians, Kaissanites, Karmathians, Kharjites, seguaci del Mahdi, loro idea, Qadrains , Safrians, Sifatians, sufi, Wahabis, e Zaidites.

Le caratteristiche di queste varie sette sono politici e religiosi; solo tre o quattro di loro ora in possesso di alcuna influenza.

Nonostante queste divisioni, tuttavia, i principali articoli di fede e di morale, e il rituale, sono sostanzialmente uniforme.

Secondo le più recenti e più affidabili i conti (1907), il numero di Mohammedans nel mondo è di circa 233 milioni, anche se alcune stime il numero così elevato 300 milioni, altri, ancora una volta, al livello più basso 175 milioni.

Quasi 60 milioni sono in Africa, 170 milioni in Asia, e circa 5 milioni in Europa.

Il loro numero totale ammonta a circa un quarto della popolazione in Asia, e un settimo di tutto il mondo.

La loro distribuzione geografica è la seguente:

Asia

India, 62 milioni; altri possedimenti britannici (ad esempio, Aden, Bahrein, Ceylon, e Cipro), circa un milione e mezzo; Russia (asiatici ed europei), il Caucaso, Turkestan russo, e la regione di Amur, circa 13 milioni; Filippine, 350000; Indie Orientali Olandesi (tra cui Java, Sumatra, Borneo, Celebes, ecc) di circa 30 milioni; possedimenti francesi in Asia (Pondicherry, Annam, Cambogia, Cina-Cochin, Tonking, Laos), circa un milione e un mezzo; Bokhara, 1200000; Khiva, 800000; Persia, 8800000; Afghanistan, 4000000; Cina e Turkestan cinese, 30000000; Giappone e Formosa, 30000; Corea, 10000; Siam, 1000000; Asia Minore; Armenia e Kurdistan, 1795000; Mesopotamia, 1200000; Siria, 1100000; Arabia, 4500000.

Totale, 170.000.000.

Africa

Egitto, 9000000; Tripoli, 1250000; Tunisi, 1700000; Algeria, 4000000; Marocco, 5600000; Eritrea, 150000; anglo-egiziano del Sudan, 1000000; Senegambia-Niger, 18000000; Abissinia, 350000; Kamerun, 2000000; Nigeria, 6000000; Dahomey , 350000; Costa d'Avorio, 800000; Liberia, 600000; Sierra Leone, 333000; francese Guinea, 1500000; francese, inglese, italiano e il Somaliland, la British East African Protettorato, Uganda, Togoland, Gambia e Senegal, a circa 2000000; Zanzibar, tedesco Oriente Africa, Africa orientale portoghese, Rhodesia, Congo Free State, e il francese Congo, circa 4000000; Sud Africa e adiacente isola, a circa 235000.-totale approssimativo, 60000000.

Europa

Turchia in Europa, 2100000; Grecia, Servia, Romania e Bulgaria, a circa 1369000.

Totale, a circa 3.500.000.

America e Australia

Circa 70.000.

Circa 7.000.000 (vale a dire, i quattro quinti), del persiano Mohammedans e circa 5000000 di indiani Mohammedans sono Shiahs; il resto del mondo Mohammedan - circa 221000000 - sono quasi tutti i sunniti.

B. Dottrine

Il principale di tende Mohammedanism sono fissate nel Corano.

Come aiuti di cui l'interpretazione del sistema religioso del Corano ci sono: in primo luogo, la cosiddetta "Tradizioni", che si suppone contenere supplementare insegnamenti e la dottrina di Maometto, una considerevole parte delle quali, tuttavia, è decisamente spurie, in secondo luogo, il consenso dei medici di Islam rappresentata dalla più celebri imâms, i fondatori dei vari islamica sette, i commentatori coranici e maestri di Mohammedans giurisprudenza; terzo, l'analogia, o deduzione da principi riconosciuti ammessi nel Corano e nelle tradizioni .

La religione di Maometto, conosciuto tra i suoi sostenitori, come l'Islam, contiene praticamente nulla di originale, è una combinazione di confuso nativo Arabian heathenism, Ebraismo, Cristianesimo, Sabiism (Mandoeanism), Hanifism, e Zoroastrismo.

Il sistema può essere diviso in due parti: dogma, o teoria e della morale, o pratica.

L'intero tessuto è costruito su cinque punti fondamentali, uno appartenente alla fede, o la teoria, e gli altri quattro a morale, o pratica.

Tutti i Mohammedan dogma si suppone essere espresso in una formula: "non c'è Dio, ma il vero Dio e Maometto è il suo profeta".

Ma questo implica uno confessione per Mohammedans sei distinti articoli:

la fede in unità di Dio;

nei suoi angeli;

nella sua Scrittura;

nella sua profeti;

nella risurrezione e Giorno del Giudizio, e

in Dio assoluto e irrevocabile decreto e sia predeterminazione del bene e del male.

I quattro punti in materia di morale, o pratica, sono i seguenti:

preghiera, abluzioni e purificazioni;

elemosina:

il digiuno e

pellegrinaggio alla Mecca.

(1) Dogma

Le dottrine di Islam in materia di Dio - La sua unità e attributi divini - sono essenzialmente quelle della Bibbia, ma per le dottrine della Trinità e della figliolanza divina di Cristo, Maometto ha avuto il più forte antipatia.

Come Noldeke il commento, di Maometto conoscenza con questi due dogmi è stato superficiale, anche le clausole del Credo che a loro di cui non sono state adeguatamente a conoscenza e, quindi, si sentiva che era del tutto impossibile per renderle armonia con la semplice monoteismo semitico; probabilmente, troppo, è stata questa considerazione che solo lui ostacolato da abbracciare il cristianesimo (Schizzi da Storia Orientale, 62).

Il numero di profeti inviati da Dio si dice che sono stati circa 124000, e degli apostoli, 315.

Della prima, di cui 22 sono per nome nel Corano - come ad esempio Adamo, Noè, Abramo, Mosè, Gesù.

Secondo i sunniti, i Profeti e Apostoli sono stati senza peccato e superiore agli angeli, e che avevano il potere di svolgere miracoli.

Mohammedan angelology Demonologia e sono quasi interamente basato su ebrei e più tardi all'inizio tradizioni cristiane.

Gli angeli sono creduto di essere liberi da ogni peccato; essi non mangiare né bere; non vi è alcuna distinzione di sesso tra di loro.

Essi sono, di norma, invisibile, salvo per gli animali, anche se, a volte, essi appaiono in forma umana.

Angeli principali sono: Gabriele, custode e comunicatore della rivelazione di Dio per l'uomo; Michael, custode degli uomini; Azrail, l'angelo della morte, il cui dovere è quello di ricevere le anime degli uomini quando muoiono, e Israfil, l'angelo della risurrezione .

Oltre a questi ci sono i Serafini, che circondano il trono di Dio, costantemente canto suo lodi; segretari, che registrano le azioni degli uomini; osservatori, che spiare su ogni gesto e parola degli uomini; viaggiatori, il cui dovere è è a percorrere tutta la terra, al fine di sapere se e quando, gli uomini pronunciare il nome di Dio, gli angeli dei Sette Pianeti; Angeli che sono incaricati di inferno, e una moltitudine di innumerevoli esseri celesti che riempire tutto lo spazio.

Il capo diavolo è Iblis, che, come i suoi numerosi compagni, una volta che è stato più vicino a Dio, ma è stato gettato fuori per il rifiuto di rendere omaggio ad Adamo presso il comando di Dio.

Questi demoni sono nocivi sia per le anime e ai corpi di uomini, anche se la loro influenza male è costantemente controllato da Divina interferenze.

Oltre angeli e diavoli, ci sono anche jinns, o genii, creature di fuoco, in grado di mangiare, bere, propagare, e morire; alcuni buoni, altri cattivi, ma tutti in grado di futuro salvezza e dannazione.

Dio premia il bene e punisce il male fatti.

Egli è misericordioso ed è facilmente propitiated di pentimento.

La punizione dei malvagi impenitent saranno paurosi, e la ricompensa dei fedeli grande.

Tutti gli uomini dovranno risuscitare dai morti e sottopone al giudizio universale.

Il Giorno della Resurrezione e del Giudizio sarà preceduta e accompagnata da diciassette paura, o superiore, i segni in cielo e in terra, e otto minore, alcuni dei quali sono identici a quelli menzionati nel Nuovo Testamento.

La risurrezione è generale e si estenderà a tutte le creature - angeli, jinns, uomini e bruti.

I tormenti di inferno e il piacere di Paradiso, ma soprattutto quest'ultimo, sono proverbially Crass e sensuale.

L'inferno è suddiviso in sette regioni: Inferno islamico, riservati per fede Mohammedans; Laza, per gli ebrei; Al-Hutama, per i cristiani; Al-Sair, per i sabei; Al-Saqar, per la Magians; Al-Jahim, per associatori ; Al-Hawiyat, per ipocriti.

Per quanto riguarda i tormenti di inferno, si ritiene che i dannati si pestilential abitare in mezzo a venti e scottatura in acqua, e all'ombra di un fumo nero.

Dama di acqua bollente sarà costretto le loro gola.

Essi saranno trascinati dal cuoio capelluto, in remoti il fuoco, avvolti in vesti di fiamma, e con il ferro battuto maces.

Quando le loro pelli sono ben bruciato, altre pelli verrà dato loro per la loro maggiore tortura.

Mentre la dannazione di tutti gli infedeli sarà eterno e senza speranza, i musulmani, che, anche se esercita la vera religione, si siano resi colpevoli di atroci peccati, sarà consegnato da inferno dopo expiating loro crimini.

Le gioie e le glorie del Paradiso sono i fantastici e sensuale come la lascivi Arabian mente possa immaginare.

"Come molta acqua è uno dei più grandi aggiunte ai piaceri del beduino arabo, il Corano parla spesso dei fiumi del Paradiso come principale ornamento; alcuni di questi flussi di flusso con acqua, alcune con il vino e gli altri con miele, oltre che in molti altri meno molle e fontane, le cui pietre sono rubini e smeraldi, mentre la loro terra si compone di canfora, il loro letti di muschio, e le loro parti di zafferano. Ma tutte queste glorie sarà oscurato dal risplende e ravishing ragazze, o houris, del Paradiso, il cui godimento di impresa sarà il principale felicità dei fedeli. Queste fanciulle non vengono creati di argilla, come nel caso della donna mortale, ma di puro muschio, e libero da tutte le impurità naturali, difetti, e gli inconvenienti. Saranno belle e modesto e appartato dalla vista pubblica nei padiglioni di cavi perle. I piaceri del Paradiso sarà così schiacciante che Dio darà a tutti la potenzialità di un centinaio di persone. Per ogni individui un grande palazzo verrà assegnato, e la molto meanest avrà a sua disposizione almeno 80000 servi e settantadue due mogli delle ragazze del Paradiso. Mentre si mangiano essere servito da 300 partecipanti, il cibo che è servita in piatti d'oro, 300 sono di che essere impostata prima di lui a una volta, contenenti ciascuno un diverso tipo di cibo, e una fornitura inesauribile di vino e liquori. La magnificenza dei capi e gemme è conformabile per la delicatezza della loro dieta. Per essi saranno rivestiti in più ricche sete e broccati, e ornata con braccialetti d'oro e di argento, corone e impostare con perle, e si avvarrà di tappeti di seta, divani, cuscini, ecc, e in modo che essi possano godere di tutti questi piaceri, Dio conceda loro perpetua giovinezza, bellezza, e vigore. Musica e il canto sarà anche ravishing ed eterna "(Wollaston," Muhammed, la sua vita e dottrine ").

Mohammedan la dottrina della predestinazione è equivalente al fatalismo.

Essi credono in Dio e assoluta decreto sia predeterminazione del bene e del male; vale a dire., Qualunque sia stata o deve essere nel mondo, se buono o cattivo, interamente ricavato dalla volontà divina, ed è irrevocabilmente fissati e registrati da tutta l'eternità.

Il possesso e l'esercizio delle competenze di nostra volontà è libera, di conseguenza, inutile e inutile.

L'assurdità di questa dottrina è stata avvertita da più tardi Mohammedan teologi, che ha cercato invano di vari subtile distinzioni per ridurre al minimo.

(2) Pratica

I cinque pilastri della pratica e del rituale di lato l'Islam sono la recita del Credo e la preghiera, il digiuno, l'elemosina e il pellegrinaggio alla Mecca.

La formula del Credo è stato dato in precedenza, e il suo considerando è necessario per la salvezza.

La preghiera quotidiana sono in numero di cinque: prima dell'alba, a mezzogiorno, a quattro del pomeriggio, al tramonto, e poco prima di mezzanotte.

Le forme di preghiera e le posture sono prescritti in modo molto limitato coranici liturgia.

Tutti i preghiere devono essere effettuate verso la Mecca, e deve essere preceduta da lavaggio, di trascurare che rende le preghiere di alcun effetto.

Preghiera pubblica è fatto a Venerdì nella moschea, ed è guidata da un imâm.

Solo gli uomini assistere alle preghiere pubbliche, come le donne raramente pregare anche in casa.

Preghiere per i defunti sono meritoria e lodato.

Il digiuno è lodato in tutte le stagioni, ma prescritto solo nel mese di Ramadan.

Inizia a sunrise e finisce al tramonto, ed è molto rigorosa, soprattutto quando il digiuno stagione cade in estate.

Alla fine del Ramadan arriva la grande festa-giorno, generalmente chiamato Bairam, o Fitr, vale a dire, "di rottura del digiuno".

L'altro grande festival è quello di Azha, preso in prestito con modifiche dalla ebraico Giorno della Espiazione.

L'elemosina è molto elogiato: nella festa-giorno dopo il Ramadan è obbligatorio e deve essere indirizzato alla "fedeli" (Mohammedans).

Pellegrinaggio alla Mecca una volta nella vita è un dovere incombente su tutti i musulmani libera della sufficienza dei mezzi e la forza fisica; il merito di non può essere ottenuto da supplente e le cerimonie sono strettamente analoghe a quelle svolte dal Profeta stesso (cfr. Mecca).

Pellegrinaggio alle tombe dei santi sono molto comuni al giorno d'oggi, soprattutto in Persia e India, anche se essi sono stati assolutamente vietato di Maometto.

(2) La morale

E 'necessario qui quasi a sottolineare il fatto che l'etica dell'Islam sono di gran lunga inferiori a quelle del giudaismo e ancor più inferiori a quelle del Nuovo Testamento.

Inoltre, non possiamo concordare con Noldeke quando sostiene che, anche se in molti aspetti, l'etica dell'Islam non possono essere confrontati anche con il cristianesimo come tali prevalso, e prevale ancora, in Oriente, tuttavia, in altri punti, la nuova fede -- semplice, robusto, nel vigore della sua gioventù - di gran lunga superato la religione degli egiziani e siriani cristiani, che era in una condizione stagnante, e costantemente naufragio inferiore e più basso nelle profondità di barbarie (op. cit., Wollaston, 71, 72).

La storia e lo sviluppo, così come il passato e il presente religioso, sociale, etico e condizione di tutte le nazioni cristiane e paesi, non importa di che cosa setta o la scuola possa essere, rispetto a questi dei vari paesi Mohammedan, tutte le età, è sufficiente la smentita di Noldeke's affermazione.

Che in etica dell'Islam vi è molto da ammirare e ad approvare, è fuori discussione, ma di superiorità o di originalità, non vi è nessuno.

Ciò che è veramente buono in Mohammedan etica o è banale o presi in prestito da alcune altre religioni, mentre ciò che è caratteristica è quasi sempre imperfetta o malvagi.

I principali peccati vietato di Maometto sono idolatria e apostasia, adulterio, falsa testimonianza nei confronti di un fratello musulmani, giochi d'azzardo, consumo di bevande di vino o di altre sostanze inebrianti, usura, divinazione e di frecce.

Amore fraterno è confinati in Islam Mohammedans.

Ogni forma di idolatria o apostasia è severamente punito in Islam, ma la violazione di uno qualsiasi degli altri ordinanze è generalmente consentito di rimanere impuniti, a meno che non seriamente in conflitto con il benessere sociale o politico per dello Stato.

Tra gli altri divieti menzione deve essere fatto di mangiare il sangue, di animali della specie suina della carne, di qualsiasi muore di per sé, o è ucciso in onore di qualsiasi idolo, o è strangolato, o ucciso da un colpo o una caduta, o da un altro bestia .

In caso di necessità dire, tuttavia, tali restrizioni possono essere soppresse.

Infanticidio, ampiamente praticata da pre-islamica arabi, è severamente vietato di Maometto, come è anche il sacrificio di bambini agli idoli in adempimento dei voti, ecc Il reato di infanticidio comunemente ha assunto la forma di interramento neonati femmine, perché i genitori dovrebbero essere ridotto alla povertà, fornendo per loro, oppure che avrebbero potuto evitare il dolore e la vergogna che seguire, se le loro figlie dovrebbero essere resi schiavi o scandaloso di diventare il loro comportamento.

La religione e lo Stato non sono separati in Islam.

Quindi Mohammedan giurisprudenza, civile e penale, è principalmente basata sul Corano e sulla "Tradizioni".

Migliaia di decisioni giudiziarie sono attribuiti a Maometto e inseriti nelle varie collezioni di Hadith.

Mohammed comandato riverenza e obbedienza ai genitori, e la gentilezza di mogli e schiavi.

Calunnia e maldicenza sono fortemente denunciato, anche se false prove è consentito per nascondere un musulmano della criminalità e per salvare la sua reputazione o alla vita.

Per quanto riguarda il matrimonio, la poligamia, il divorzio e, esplicitamente il Corano (sura IV, v. 3) consente quattro mogli legittimo alla volta, che il marito maggio divorzio ogni volta che vuole.

Slave-mistresses e concubine sono ammesse in ogni numero.

Attualmente, tuttavia, a causa di motivi economici, concubinato non è così comunemente praticato come occidentali l'opinione popolare sembra attesa.

Isolamento delle mogli è comandato, e in caso di infedeltà, la moglie di prove, sia nella sua difesa o contro il marito, non è ammesso, mentre quello del marito è invariabilmente.

In questo, come in casi vi giudiziaria, gli elementi di prova di due donne, se ammessi, a volte è permesso di avere un valore di quella di un uomo.

L'uomo è permesso di ripudiare la moglie a pretesto il minimo, ma la donna non è consentito anche a se stessa separata dal marito a meno che non sia per mal uso, la mancanza di una corretta manutenzione, o la negligenza del dovere coniugale, e anche allora ha generalmente perde la sua dote, quando non se divorziato dal marito, a meno che non sia reso colpevole di immodesty o famigerato disobbedienza.

Sia il marito e la moglie sono esplicitamente vietato di Maometto a cercare di divorzio su qualsiasi occasione lieve o la richiesta di un capriccio, ma questo avviso non è stata ascoltata o di Maometto stesso o da suoi seguaci.

Una moglie divorziata, al fine di accertare la paternità di una possibile o probabile prole, deve attendere tre mesi prima della sua sposa.

Una vedova, d'altro canto, deve aspettare quattro mesi e dieci giorni.

Immoralità, in generale, è severamente condannati e puniti dal Corano, ma il lassismo morale e depravato sensualism dei Mohammedans in generale hanno praticamente annullato i suoi effetti.

Schiavitù non è solo tollerata nel Corano, ma è considerato come una necessità pratica, mentre il manumission degli schiavi è considerato come un atto meritorio.

Si deve rilevare, tuttavia, che tra Mohammedans, i figli di schiavi e di concubine sono generalmente considerate altrettanto legittima, con quelle del legale mogli, nessuno di essere rappresentato bastardi ad eccezione di quelle che sono nati di ordine pubblico prostitute, e la cui padri sono sconosciuti.

L'accusa spesso portati contro il Corano che insegna che le donne non hanno alcun anime è priva di fondamento.

La legge coranica in materia di eredità insiste sul fatto che le donne e gli orfani essere trattati con giustizia e gentilezza.

In linea generale, tuttavia, i maschi hanno diritto a due volte tanto quanto le femmine.

I contratti devono essere coscienziosamente redatto alla presenza di testimoni.

Omicidio, omicidio colposo, e il suicidio sono esplicitamente vietato, anche se la vendetta di sangue è consentita.

In caso di lesioni personali, il diritto di ritorsione è approvato.

In conclusione, occorre fare riferimento qui per il sacro mese, e per il settimanale giorno santo.

Gli arabi hanno avuto un anno di dodici mesi lunari, e questo, ogni volta che sembrava necessario, hanno portato in circa secondo la anno solare da parte della intercalation di un tredicesimo mese.

La Mohammedan anno, tuttavia, ha una durata media di 354 giorni, ed è di dieci o undici giorni più brevi del anno solare, e Mohammedan festival, di conseguenza, spostare in successione di tutte le stagioni.

Era il Mohammedan inizia con la Hegira, che si presume abbiano avuto luogo il 16 giorno del mese di luglio, AD 622.

Per trovare ciò di anni dell'era cristiana (AD) è rappresentato da un dato anno del Mohammedan ERA (AH), la regola è: Sottrai dalla data Mohammedan il prodotto di tre volte completato l'ultimo numero di secoli, e aggiungere a 621 il resto.

(Questa regola, tuttavia, dà un risultato esatto solo per il primo giorno di un Mohammedan secolo. Così, ad esempio, il primo giorno del quattordicesimo secolo, è venuto nel corso dell 'anno del Signore 1883.) La prima, sette, undicesimo e il dodicesimo mese del Mohammedan anni sono sacri; nel corso di questi mesi non è lecito fare la guerra.

Il dodicesimo mese è consacrata al pellegrinaggio annuale alla Mecca, e, al fine di proteggere i pellegrini, il precedente (undicesima) e il mese seguente (prima del nuovo anno) sono inviolabili.

Settimo mese è riservata per il veloce che Mohammed sostituito per un mese (il nono) dedicato dagli arabi in fase di pre-islamica a volte eccessivo mangiare e bere.

Venerdì Mohammed selezionato come il sacro giorno della settimana, e più di fantasia motivi addotti sono il profeta di se stesso e di suoi seguaci per la selezione; la più probabile motivo è stato il desiderio di avere un giorno santo diverso da quello degli ebrei e quella di i cristiani.

E 'certo, tuttavia, che Venerdì è stata una giornata di incontri e solenni festeggiamenti pubblici tra i pre-islamici arabi.

L'astinenza dal lavoro non è ingiunto a Venerdì, ma è comandato che le pubbliche preghiere e di culto deve essere eseguito in quel giorno.

Un altro personalizzato risalente antichità e ancora universalmente rispettato da tutti gli Mohammedans, anche se non esplicitamente ingiunto nel Corano, è la circoncisione.

E 'considerato come un semi-pratica religiosa, e il suo rendimento è preceduta e accompagnata da una grande festa.

Nel campo politico l'Islam è un sistema di dispotismo in patria e all'estero aggressione.

Profeta comandato assoluta sottomissione ai imâm.

In nessun caso è stata la spada per essere sollevata contro di lui.

I diritti dei non-musulmani sono soggetti del vaguest e la maggior parte limitata natura, e una guerra di religione è un sacro dovere ogni volta che c'è una possibilità di successo contro il "infedeli".

Medievale e moderna Mohammedan, soprattutto turco, le persecuzioni di entrambi gli ebrei ei cristiani sono forse il miglior esempio di questa fanatici religiosi e politici spirito.

Pubblicazione di informazioni scritte da Gabriel Oussani.

Trascritto da Michael T. Barrett.

Dedicato ai poveri anime del Purgatorio L'Enciclopedia Cattolica, Volume X. Pubblicato 1911.

New York: Robert Appleton Company.

Nihil obstat, 1 ottobre 1911.

Remy Lafort, STD, Censor.

Imprimatur. + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York

Bibliografia

er, Das Leben und die apprendistato des Mohammed (Berlino, 1865); Weil, Das Leben Mohammed (Stoccarda, 1864); Muir, La vita di Maometto (Londra, 1858, 1897); Syed Ameer ALI, un esame critico della vita e della Insegnamenti di Maometto (Londra, 1873); IDEM, lo spirito di Islam, o, la vita e l'insegnamento di Maometto (Calcutta, 1902); KOELLE, Mohammed e Mohammedanism criticamente considerato (Londra, 1888); NOLDEKE, Das Leben Muhammeds (Hannover , 1863); IDEM, l'Islam in Schizzi di Storia Orientale (Londra, 1892), 61-106; Wellhausen, Maometto a Medina (Berlino, 1882); KREHL, Mohammed (Lipsia, 1884); Grimme, Mohammed (2 voll., Munster, 1892-94); MARGOLIOUTH, Mohammed e il Rise of Islam (Londra, 1905); ZWEMER, l'Islam una sfida per la fede (New York, 1907); Caetani, Annali dell 'Islam (Milano, 1905 -); MARACCI, Prodromi annuncio refutationem Alcorani (4 parti, Padova, 1698); ARNOLD, l'Islam, la sua storia, la natura, e collegamento al cristianesimo (Londra, 1874); Kremer, Geschichte der Ideen herrschenden des Islams (Lipsia, 1868); IDEM, des Culturgeschichte Unter den orienta Chalifen (2 voll., Vienna, 1875-77); Hughes, Dizionario dell'Islam (Londra, 1895); IDEM, Note sul Mohammedanism (3a ed., Londra, 1894); Muir, Il Corano, la sua composizione e Insegnamento (Londra, 1878); PERRON, L'Islamisme, figlio istituzione, figlio etat actuel et son avenir (Parigi, 1877); GARCIN DE TASSY, L'Islamisme d'apres il Corano, l'insegnamento dottrinale e la pratique (fine ed., Parigi, 1874); MULLER, Der Islam im-und Morgen Abendland (2 voll., Berlino, 1885-87); GOLDZIHER, Muhammedanische Studien (2 voll., Halle, 1889-98); IDEM in Die Orientalischen Religionen (Lipsia, 1905), 87-135; Lhereux, Etude sur l'Islamisme (Ginevra, 1904); Encyclopedia of Islam (Leida e Londra, 1908 -); SMITH, Mohammed e Mohammedanism (Londra, 1876); KREHL, Beitrage zur Muhammedanischen Dogmatik (Lipsia, 1885); strumento, Studi in Mohammedanism, storica e dottrinale (Londra, 1892); vendere, la fede islamica (Londra, 1886); Wollaston, Muhammed, la sua vita e dottrine (Londra, 1904); IDEM , La spada dell'Islam (New York, 1905); Johnstone, Muhammed e la sua potenza (New York, 1901); Letteratura resta del tardo Emanuel Deutsch (Londra, 1874), 59-135; Pizzi, L'Islamismo (Milano, 1905); ARNOLD, la predicazione di Islam, una storia della Propagazione della fede musulmana (Londra, 1896); MacDonald, lo sviluppo della teologia musulmana, Giurisprudenza, Teoria e costituzionale (New York, 1903); IDEM, i religiosi e Attitude La vita in Islam (Chicago, 1908); ZWEMER, Il Mondo Mohammedan per giorno (New York, 1906); Carra DE VAUX, La dottrina de l'Islam (Parigi, 1909); LAMMENS, attraverso l'Islam in Etudes ( Parigi, 20 ottobre, 1910); Mares, Les Musulmans dans l'Inde, ibid. (5 gennaio e 20).


Islam

Punto di vista ebraico di informazione

Parola araba che indica "sottomissione a Dio", il nome dato alla religione di Maometto e la prassi ad esso connessi.

Questa religione è stato predicato prima a seguito di Maometto alla Mecca cittadini, quindi a tutti i Arabia, e subito dopo la sua morte si è diffusa in terre lontane dal potrebbe della spada.

Suoi seguaci sono chiamati "musulmani" (arabo, "Muslimin").

La parola "Islam" rappresenta l'infinito, il sostantivo d'azione, di factitive la radice di radice araba "Salam", ed è giustamente rispetto (Zunz, "Literaturgesch. P. 641; comp. Steinschneider," Polemische Literatur und Apologetische , P. 266, nota 56) con l'uso del "hif'il" di "shalam" più avanti in ebraico, ad esempio, Pesiḳ.

125 bis ( "mushlam"); Tan., Ed.

Buber, Gen pag

46 ter.

(dove "hishlim" è utilizzato di proseliti).

Principi motivo.

La predicazione di Maometto come il messaggero di Dio ( "Rasul Allah"; vedi Maometto) dovuto a sua origine il profeta la ferma convinzione l'approccio del Giorno del Giudizio ( "Yaum al-Din") e alla sua profonda fede nel monoteismo.

L'ex primo luogo è stata una reazione contro la condotta del meccano aristocrazia del suo tempo, che ai suoi occhi è stato sensuale, avaricious, orgoglioso, oppressivo, e del tutto indifferente alle cose spirituali; quest'ultima è stata una protesta contro la polytheistic tradizioni degli arabi.

Mohammed è stato portato a sia attraverso ebraica e cristiana influenze, a cui è stato sottoposto nelle sue immediate vicinanze, così come durante i viaggi commerciali intrapresi da lui nella sua gioventù.

Solo nel secondo periodo della sua attività, dopo la Hegira-la partenza di se stesso e la sua più fedeli seguaci a Medina (ex Yathrib) nel 622-egli ha fatto intraprendere una concreta organizzazione del suo profetico lavoro, e, di rendere concreta disposizioni legislative, dare un preciso modulo per la generale feelingwhich religiosa era stato suscitato dalla sua predicazione.

Queste leggi trattate con entrambi i rapporti sociali e con il culto religioso.

Fu solo allora che il religioso tendenza che si era creata da una reazione contro la heathenism d'Arabia ha assunto la forma di un vero e positivo.

Mohammed la concezione della propria vocazione e il destino che ha avuto i suoi sforzi a subire per mano degli infedeli ( "kafir" = "kofer") appariva la sua mente come un riflesso dei profeti della Bibbia, il cui numero è aumentato di un alcuni caratteri (ad esempio, Hud e Ṣaliḥ) presi in prestito da una vecchia tradizione (cfr. Giubilei, Libro dei).

Le persecuzioni che sono state subito per mano dei loro concittadini di coloro il cui lavoro aveva ripreso ora sono state riferite nella sua carriera.

Non vi è stato lo stesso ostinato rifiuto, lo stesso appello a tradizioni ancestrali, le dimissioni di cui per il bene di un messaggio Godsent Heathen nazioni aveva mai opposto.

Nello svolgimento dei Meccans verso Maometto sono state ripetute le azioni dei precedenti popoli verso la messaggeri e profeti inviati di volta in volta di Allah per l'umanità.

Maometto stesso era l'ultimo anello della catena profetica; alla conclusione, il "sigillo dei profeti" ( "khatam al-anbiya '"; comp. Paralleli in "JQR" xiv. 725, nota 5).

Rispetto al Predecessori.

In realtà questa confessione o praticare la quale egli ha cercato di dimostrare è stato nulla di nuovo: è stato solo un restauro degli antichi religione di Ibrahim, a cui Dio aveva chiamato lui (Maometto), attraverso il mezzo di Gabriele, l'angelo della rivelazione, il quale ha individuato con lo Spirito Santo.

Egli ha affermato che egli è stato quello di continuare la missione di profeti anteriore da Adamo a Gesù, e ha chiesto per tutti loro fede e di riconoscimento; avrebbe rivelato i loro libri riconosciuti come Sacra Scrittura, vale a dire., La Torah ( "Taurat"), Salmi ( "Zabur"), e il Vangelo ( "Injil").

Inoltre, alcuni altri profeti aveva scritto la volontà di Dio a rotoli.

Per quanto riguarda la sua personale valutazione, egli ha fatto la più modesta richieste: egli non ha voluto essere considerato come di sopra della sfera di umanità, era solo un uomo, della stessa carne e sangue di coloro ai quali il suo intervento è stato diretto, e ha anche rifiutato coerente con fermezza la proposta di fare miracoli, l'unico e solo miracolo di essere Dio, inimitabile, insuperabile parola ( "ḳur'an"), come lo strumento di cui è stato chiamato da Dio.

Di conseguenza, ha negato con forza le richieste che il cristianesimo fatto per quanto riguarda il carattere del suo fondatore-un personaggio che ha ricoperto essere in contraddizione non solo a quella di un profeta mandato da Dio, ma anche a quella del monoteismo trascendentale che egli (Maometto ) Predicato: "Egli è Allah, uno solo; egli non genera, e non è nato, e nessuno è uguale a lui al potere" (sura CXII.).

Dal momento che egli ha sostenuto di essere un restauratore di antichi, la religione pura rivelato ad Abramo, ha collegato il suo insegnamento con quella della Sacra Scrittura degli ebrei e cristiani, di cui contenuto, però, aveva in molti particolari solo una conoscenza imperfetta - i suoi insegnanti sono stati monaci o mezzo-ebrei-istruiti e questa conoscenza ha spesso ripetuto in un confuso e perverso di moda.

Ciò che ha ricevuto dagli ebrei è stato mescolato con elementi haggadic attuale oralmente tra gli ebrei arabi o già esistenti in forma scritta [-probabilmente conservati in etiopica traduzioni di ebraico pseudepigraphic writings.-K.], E la sua concezione cristiana di insegnamenti che è stato a volte dei eretica sette (Collyridians, Docetæ) sparsi in tutto l'Oriente, e non riconosciuto nella canonica dottrine del cristianesimo.

Come è stato dimostrato di recente, Mohammed se stesso non solo presi in prestito da ebrei e cristiani, ma è stata influenzata anche da Parseeism, con i professori delle quali ( "majus", "magian") è venuto in contatto diretto (I. Goldziher, "Islamisme et Parsisme ", in" Actes du Congrès ler int. D'Histoire des Religioni, "I. 119-147, Parigi, 1901).

Il Corano.

Il primo e il più antico documento di Islam è naturalmente il Corano ( "annuncio"), che, con le rivelazioni di Dio a Maometto, costituisce il fondamento della sua religione.

La dottrina della fede e della pratica predicata da Maometto piegatura è gradualmente con la successione di fasi della crescita del Corano.

Nel primo periodo della sua attività (a Mecca) è stato occupato principalmente con le sue ispirazioni per quanto riguarda le verità della fede, l'idea monoteiste, il giudizio divino, e la sua vocazione profetica.

La concezione monoteistica di Dio, che si oppone a heathendom arabo, in sostanza concorda con quella del Vecchio Testamento, egli sottolinea, tuttavia, come Nöldeke ha sottolineato, "il più universale di potere e senza ostacoli la libera volontà di Dio di Sua Santità. "

Mohammed collega l'idea di onnipotenza con l'attributo di misericordia, che costituisce un elemento essenziale per l'esercizio delle competenze di onnipotenza di Dio e che si esprime in nome di Dio prese dalla madre religione, "al-Raḥman" ( "Raḥmana"), di solito hanno aderito con "al-Raḥim" (= "compassionevole").

La formulazione del sociale e rituale disposizioni legislative è stato rivelato a lui soprattutto dopo la Hegira, durante il suo soggiorno a Medina, mentre la maggior parte di elementi essenziali del rituale ordinanze sono state evoluta nel corso del periodo meccano.

In Medina aveva contato molto sul sostegno degli influenti ebrei, di cui egli dovrebbe essere considerato come l'ultimo messaggero di Dio promesso nelle Scritture.

Egli ha di conseguenza in prima li fece varie concessioni.

Egli ha sottolineato come a Gerusalemme la direzione ( "ḳiblah") verso la quale essi dovrebbero girare quando pregando, e ha stabilito il decimo giorno del primo mese lunare ( 'Ashura), come la grande annuale rapida giorno.

Il divieto di mangiare la carne suina è stato anche tratto dal giudaismo, e, come quella contro il bere vino, è stato accolto, dal momento che è stato difficile in quei giorni per gli arabi che a procurare bevanda; considerando che l'adozione del divieto della Bibbia contro la carne di cammello avrebbe incontrato grande opposizione, in quanto tali carni faceva parte integrante della nazionali dei prodotti alimentari (Fränkel, "Aramäische Fremdwörter im Arabischen," III.).

Circoncisione, una consuetudine preservata dal vecchio arabo heathendom, non possiede in Islam il carattere fondamentale peculiare ad esso tra gli ebrei.

Opposizione al giudaismo.

In considerazione, tuttavia, la ostinato di opposizione gestito da ebrei, Mohammed presto annullato alcune di queste concessioni.

La ḳiblah è stato directedtoward Mecca (sura ii. 136); mese Ramaḍan divenne il grande periodo di digiuno, in sostituzione del decimo giorno del primo mese, e in altri casi, anche lui si erano opposti ad alcuni dei principali dettagli della pratica ebraica.

Egli ha annullato le restrizioni della dieta leggi (conservando soltanto quelle per quanto riguarda la carne suina e di animali che muoiono di morte naturale o sono offerti come Heathen sacrifici), e ha protestato contro la concezione ebraica e di osservazione del sabato.

Anziché il giorno di riposo in commemorazione del riposo di Dio, egli ha nominato Venerdì ( "Jum'ah") come giorno di riunione per il culto divino ( "Die sabato-Istituzione in Islam," in "Kaufmann Gedenkbuch", pp. 86 -- 101).

Nella soppressione di tali ordinanze biblica ha sancito il principio di Abrogazione che costituisce la base della teologia islamica.

Istituzioni dell 'Islam.

Il obblighi fondamentali dell'Islam, chiamato "pilastri della religione", nella loro più completa forma sistematica sono in numero di cinque:

(1) La "shahada", la confessione di fede: "Non c'è Dio, ma Allah, e Maometto è il suo apostolo".

Questa duplice confessione ( "kalimata al-shahada") è amplificato nelle seguenti Credo: "Credo in Allah, nei suoi angeli, nella sua [rivelato] Scritture, nella sua Profeti, in futuro, la vita, nel decreto divino [ rispetto a] il bene nonché [a], il cattivo, e nella risurrezione dei morti. "

(2) "Ṣalat" (il culto divino), da eseguire cinque volte al giorno, vale a dire., A mezzogiorno ( "ẓuhr"), nel pomeriggio ( " 'aṣr"), la sera ( "Maghreb"), a l'approccio della notte ( " 'isha'"), e la mattina tra questi e sunrise ( "ṣubḥ").

L'istituzione di questi cinque volte di preghiera sviluppato gradualmente; ai tre preghiere quotidiane che Maometto stesso nominato dopo l'ebraico modello sono stati aggiunti ben presto altri due, a imitazione dei cinque "gah" del Parsees.

(3) "zakat", la riscossione di un annuale di proprietà delle imposte su tutti i beni, la somma che entrano in tesoreria dello Stato da questa fonte da utilizzare per il pubblico e umanitario oggetti elencati nel Corano (sura ix. 60).

(4) "Al-ṣiyam" (Eb = ". Ẓom"), il digiuno dalla mattina fino alla sera ogni giorno nel corso del mese Ramaḍan (la gravità di questa legge è stato alleggerito di alcune indulgenze).

(5) "Al-ḥajj" (il pellegrinaggio) alla Mecca, ha imposto a tutti, per i quali il rendimento di questo dazio è possibile.

Le cerimonie incidente di questo pellegrinaggio Mohammed conservati dalla tradizionale prassi seguita durante il periodo di heathendom, anche se ha riformato e reinterpretato in un senso monoteiste (C. Snouck Hurgronje, "Het Mekkaansche Feest," Leida, 1880).

Dozy la teoria, sulla base di I Chron.

IV.

39-43 (vedere il suo "De Israelieten te Mekka", Haarlem, 1864; tedesco transl., Leipsic, 1864), che il pellegrinaggio cerimonie di tempi antichi alla Mecca sono stati istituiti da Israeliti, più in particolare di Simeonites che erano stati dispersi thither, e che anche la nomenclatura dei riti etimologicamente può essere spiegato dal ebraico, ha trovato poco favore (comp Geiger, "Jüd. Zeit". iv. 281; "ZDMG" XIX. 330).

In aggiunta ai religiosi dazi su ogni singolo professare l'Islam, l'obbligo collettivo per la "jihad" (= "la lotta contro infedeli") è imposto alla comunità, rappresentato dal comandante dei fedeli.

Mohammed ha sostenuto per la sua religione che doveva essere il bene comune di tutti gli uomini, proprio come egli stesso, che in prima appariva come un profeta degli arabi, si è concluso proclamando se stesso il profeta di una religione universale, il messaggero di Dio a tutti i l'umanità, o, come tradizione, "al-ILA aḥmar Wal-aswad" (per il rosso e il nero).

Per questo motivo non credenza deve essere combattuto con la forza delle armi, in modo che "la parola di Dio può essere portato al più alto posto."

Attraverso il rifiuto di accettare l'Islam, idolatri hanno incamerato la loro vita.

Quelli "che possiedono Scritture" ( "Ahl al-kitab"), categoria in cui sono inclusi gli ebrei, i cristiani, Magians, e sabei, può essere tollerata sul loro omaggio ( "jizyah") e riconoscendo la supremazia della politica Islam (sura ix. 29). Lo stato di diritto l'Islam ha diviso il mondo in due categorie: il territorio di Islam ( "Dar al-Islam") e il territorio di guerra.

( "Dar al-ḥarb"), vale a dire, contro il territorio che è dovere del comandante dei fedeli ( "amir al-mu'minin") a guidare la comunità nella jihad. Per l'esercizio delle competenze di rituale alcuni dazi cerimonie sono nominati (ad esempio, le abluzioni preliminare e definitiva il numero di archi e prostrations nel caso dei ṣalat), le forme dei quali sono stati, tuttavia, ancora variabile nel corso del primo secolo dell'Islam.

La rapida dispersione dei musulmani in terre lontane, in cui sono condotte le guerre di conquista, ha reso difficile stabilire una pratica fisso.

La maggior parte sono sorti diversi pareri riguardanti le regole che il profeta aveva ordinato in relazione a tali forme e il modo in cui lui stesso aveva eseguito le cerimonie-in una parola, per quanto riguarda ciò che è stato la "sunna" (tradizionale personalizzato) in materia.

Del sinistro, come per la validità di ogni parere è stato sulla base di alcuni presunta relazione ( "ḥadith") o di un decreto o di una pratica del profeta o di suoi compagni ( "aṣḥab").

In relazione a tali questioni di dettaglio, come del resto in relazione alle questioni di diritto in generale-che quest'ultimo abbraccia sia la giurisprudenza e le questioni di rito-è stato solo nel secondo secolo dopo l'instaurazione di un Islam che fissi regole sono state adottate.

Queste sono state fondate in parte su ciò che è stato riconosciuto come tradizione, in parte sulle conclusioni speculativi, e in parte sul generalmente riconosciuto e autenticate consenso di opinione nella comunità ( "ijma '").

Tali regolamenti sono stati lavorato fino sistematicamente, materiale e arredato per l'attività di tali scuole teologiche in cui è stato sviluppato il Mohammedan legge che per giorno è ancora riconosciuto come autorevole.

Lo studio di diritto è uno dei più importanti Mohammedan di scienze, "fiḳh" (lett. "ragionevolezza" = "juris prudentia"; Eb. "Ḥokmah").

Dei suoi studenti, sono il "fuḳaha" (sing. "faḳih"; vale a dire, "prudentes" = "ḥakamim").

Sullo sviluppo di questa scienza romano e diritto talmudica, soprattutto la prima, ha esercitato una grande influenza.

Gli studi dei più antichi legge scuole hanno portato a risultati diversi nella regolamentazione di molti dettagli della legge secondo la diversa applicazione dei dati e dei principi fondamentali.

Di conseguenza, è nata la differencesin il rituale e nella prassi le sentenze dei vari giuridica sette ( "madhahib") dell'Islam.

Molti di questi sette sono scomparsi, ma la Hanafites, la Shafiites, la Malikites, e la Hanfalites sono sopravvissuti ad oggi, e sono distribuiti su grandi tratti del vasto mondo islamico.

Sette.

Di gran lunga il principale è che la setta dei Hanafites, fondata nella scuola di l'Imam Abu Ḥanifah († 150 AH = 767 CE); che predomina in Turchia, in Asia centrale e in India.

La Shafiites, dal nome del Imam Al-Shafi'i († 204 = 819), prevalgono in Egitto, Arabia meridionale, le colonie olandesi, e in tedesco-orientale africana territorio.

La Malikites, dal nome Malik ibn Anas, il grande Imam di Medina († 179 = 795), comprendono quelli che professano l'Islam in Africa settentrionale e alcuni in Egitto.

La Hanbalites, distinti per il loro rigore e di intolleranza, e per un rigoroso rispetto di tradizione, sono chiamati dopo l'Imam Aḥmad ibn Ḥanbal († 241 = 855).

Questa setta subito un grave declino dopo il XV secolo, ma rianimato nel XVIII secolo in Wahabite circolazione delle Arabia centrale, dove il generale adozione del suo punto di vista ha portato alla fondazione della dinastia Wahabitic.

Questi quattro sette posizione sulla base comune di Sunna.

Mohammedan il movimento scismatico è stato in origine non religiosa, ma politica.

Il suo punto centrale è la questione di come il legittimo successore del profeta nel governo della comunità islamica.

Mentre il sunniti riconoscono il diritto di elezione del califate, sciiti rifiutano di accettare i fatti storici, e riconoscere come legittimi successori e governanti ( "khalifah") per il profeta solo il suo sangue rapporti diretti e discendenti in linea di sua figlia Fatima , La moglie di Ali.

Ma sono di nuovo divisi tra di loro in base al quale ramo del profeta discendenti riconoscono.

La forte Shiitic Chiesa, rappresentata dalla setta degli Ithna-ashariyyah (= "duodecimani"), detta anche "Imamites," derivare la legittima successione nel califate (che preferiscono il termine "imam" a "Khalifah") da Ali, e lo trasmette di padre in figlio fino a quando il dodicesimo imam, Mohammed b.

Ḥasan al-'Askari.

Mohammed questo si dice che sono scomparsi misteriosamente nel 266 AH (= 879 CE), quando è stato, ma di otto anni, e la "duodecimani" hold che da allora ha vissuto in occultamento, e comparirà nuovamente l'ultimo giorno come Imam Mahdi.

Un altro ramo degli sciiti, i cosiddetti "Isma'iliyyah", conosciuta nella storia come "il Fatimites", fondato una dinastia potente che è stato per qualche tempo in Africa settentrionale e in Egitto (909-1171 CE).

A seguito della venerazione pagato dal sciiti alla famiglia di Ali e Fatima (la fede nella infallibilità degli imam è obbligatoria su tutti i sciiti), incarnazione di dottrine sono sorti all'interno di queste sette, che aderire alla teoria dei legittimi imamate la convinzione che il possessore di questa dignità diviene super umani, e questa convinzione è ancora proceduto al punto di riconoscere l'esistenza di "Dio-gli uomini."

Movimento liberale in Islam.

La Gnostico insegnamenti che si sono sviluppati in Islam hanno esercitato un influsso sulla sua cosmogonic e emanational teorie, che attestano chiaramente l'effetto di Parsee babilonese e idee.

Per questo giorno il arresto della crescita resta di queste vecchie tendenze sopravvivere nel Druses, Noṣairians, e gli altri sette sparse attraverso la Persia e la Siria, e la storia dell'Islam e una parte non trascurabile della letteratura porta testimonianza della portata della loro influenza (comp Dussaud, "Histoire et des Noṣairis Religione", Parigi, 1900; Seybold, "Die Drusenschrift 'Das Buch der Punkte und Kreise,'" Tubinga, 1902).

Un conoscente con il dogmatico in circolazione l'Islam e con le sette che hanno proceduto da essa è di grande importanza per lo studio della storia della filosofia religiosa nel giudaismo, e della sua espressione nella letteratura ebraica del Medio Evo.

Già nel secondo secolo dell'Islam, attraverso l'influsso della filosofia greca uno razionalista reazione ha avuto luogo in Siria e la Mesopotamia nei confronti di un letterale accettazione di diverse concezioni della fede ortodossa.

Questa reazione toccato in particolare alla definizione degli attributi di Dio, la dottrina della rivelazione, e le concezioni della libera volontà e il fatalismo.

Mentre la parte strettamente ortodossa, rappresentata per la maggior parte dai seguaci di Ibn Ḥanbal (vedi sopra), clung in tutte le questioni ad una interpretazione letterale del Corano e della tradizione, la Motazilites introdotto un più ragionevole vista religioso, uno più in linea con l'essenza del monoteismo (vedi arabo Filosofia).

La sua diffusione.

Interamente senza paralleli nella storia del mondo è stata la rapida e vittoriosa diffusione di islam, in appena un secolo dopo la morte del suo fondatore, al di là dei confini d'Arabia, oltre Asia Minore, Siria, Persia, l'Asia centrale fino ai confini della Cina , Tutta la costa del Nord Africa (antica Numidia e Mauritania), e in Europa per quanto riguarda la Spagna.

Essa subì il Sudan e India; è invaso il malese isole, e non ha ancora finito la sua propaganda tra i negri d'Africa, dove è costantemente guadagnando terreno.

A partire da Zanzibar, si è diffuso in Mozambico, per il portoghese colonie sulla costa, per il negro tribù del Sud Africa, e ha penetrato anche il Madagascar.

L'Islam è rappresentato anche in America, in alcuni dei negri che sono immigrati in nell'emisfero occidentale.

La leggera propaganda islamica dei tempi moderni tra i cristiani del Nord America è un peculiare.

Essa trova la sua espressione in una lingua inglese-Mohammedan servizio, in una letteratura islamica, così come in un giornale ( "Il mondo musulmano").

In Inghilterra, inoltre, un Mohammedan comunità è stata recentemente fondata (Quilliam; comp. "L'Islam in America," New York, 1893).

Il numero totale di professori di Mohammedan la fede nel mondo è stata variamente stimata.

Due calcoli dei tempi moderni deve essere menzionato in particolare: quella del Mohammedan studioso Rouhi al-Khalidi, che dà il numero totale di 282, 225, 420 ( "Revue de l'Islam", 1897, n. 21), e quella di Hubert Jansen ( "Verbreitung des Islams", ecc, Friedrichshagen, 1897), la cui stima, nel ciclo dei numeri, è 260000000.

Rispetto al giudaismo:

In connessione con il disegno generale di cui sopra è di particolare importanza dal punto di vista ebraico osservare le relazioni tra ebrei e Mohammedans.In il Corano molti una dura parola è parlato contro gli ebrei, probabilmente come l'immediato effetto di difficoltà che le persone in Arabia offerto alla realizzazione di Maometto speranze e dei ostinato rifiuto con cui ha incontrato il suo appello a loro.

Essi sono caratterizzati, come quelli su cui "Dio riposa rabbia" (v. 65 sure, LVIII. 15, e, secondo la tradizionale esegesi di Mohammedans, I. 7).

Essi sono tassati con aventi uno speciale odio per i fedeli (v. 85); quindi amicizia con loro non dovrebbe essere formato (v. 56).

Questo sentimento è presupposta a un grado ancora maggiore nel vecchio ḥadith.

E 'stata una generale convinzione che l'Ebreo che sembra salutare uno musulmani con il solito saluto Salaam, invece di dire la parola "Salam" (salute) dice "sam" (la morte), che ha un suono simile.

Un esempio di questo è legata effettuate anche se già nel tempo del profeta (Bukhari, "Isti'dhan", n. 22; idem, "Da'awat", n. 56).

"Non è un Ebreo da soli con un musulmano, senza pianificazione come egli può ucciderlo" (Jaḥiẓ, "Bayan," I. 165).

In questo modo un fanatico rabbia contro gli ebrei è stato infuso nelle menti dei Mohammedans.

L'ultimo giorno i fedeli battaglia con gli ebrei, dopo di che le pietre diranno ai credenti: "cela dietro di me uno Ebreo, musulmani oh! Strike lui morto!"

(Musnad Aḥmad, ii. 122, 131, 149; Bukhari, "Jihad", n. 93).

Trattamento di ebrei.

Ma, nonostante il mantenimento di tale disposizione malefica in singoli casi, si raccoglie dal vecchio letteratura islamica l'impressione generale che, dopo la fondazione della Mohammedan comunità un sentimento più mite rispetto agli ebrei è stato introdotto.

Anche Mohammed aveva già proclamato la tolleranza di "Ahl al-Kitab" in considerazione del loro pagare una certa tassa di soggiorno ( "jizyah") in tesoreria dello Stato; anche se, a dire il vero, un certo umiliazione per i miscredenti allegato alla raccolta di tali la tassa di soggiorno (sura ix. 29).

Nella seguente generazione, sotto la Calif Omar, i dettagli sono stati fissati per l'esecuzione di questa legge generale.

Si può dire che fianco a fianco con la durezza dimostrato di Mohammed Omar e verso gli ebrei risolta in Arabia stesso (sono stati, infatti, tutti i cacciati), esisteva una disposizione più tolleranti verso quelli che sono stati portati sotto il giogo attraverso Mohammedan l'ampia conquiste dell'Islam.

Questa disposizione è espresso in molti vecchi ḥadiths, di cui il seguente possono servire come illustrazione: "Chi torti un cristiano o un Ebreo, contro di lui si Io stesso appaiono come accusatore sulla sentenza giorno".

Un certo numero di decreti attuale sottolineare i doveri verso la "mu'ahad" (quelli con cui un compatto è stato fatto a tutela della loro), o il "dhimmi" (quelli raccomandati per la protezione)-tali sono i nomi a dare i professori di altre fedi che vengono concessi protezione-e ogni volta che si parla di tutela dei "perseguitati", i commentatori non omette di aggiungere che tale disposizione è obbligatoria per quanto riguarda i musulmani e anche per quanto riguarda la "Ahl al-dimmah".

E 'probabile che l'influenza del vecchio arabo concezione del dovere di prendersi cura di chi la tribù aveva preso sotto la sua protezione è da vedere qui, in base a tale concezione, la differenza di religione non è stata motivo sufficiente per fare un'eccezione (un esempio di questo possono essere trovati in "Kitab al-'Aghani," xi. 91).

Patto di Omar.

Nelle istruzioni che Omar ha dato i generali a quanto stabilito per diffondere la supremazia di Islam con la forza della spada, e ai funzionari a cui ha affidato la gestione dei conquistato terre, l'ordinanza di rispettare e custodire la istituzioni religiose degli abitanti di queste terre che professano altre fedi spesso si verifica, ad esempio, le indicazioni fornite a Mu'adh ibn Jabal per lo Yemen, che non Ebreo essere disturbato nel suo esercizio delle competenze di fede ( "Baladhuri", ed. De Goeje, p . 71).

Omar altrettanto diretta che alcuni dei soldi e cibo a causa di poveri da entrate pubbliche essere data ai non-musulmani (ib. p. 129).

Caratteristica di questo atteggiamento verso l'Ebreo è una storia un po '-favoloso, è vero-ha detto di una casa di Busrah.

Quando Omar governatore in questa città conquistata desiderato costruire una moschea, il sito di un Ebreo la casa di lui sembrava di essere adatti allo scopo.

Nonostante le obiezioni del proprietario, aveva l'abitazione abbattute, e la moschea costruita al suo posto.

La indignato Ebreo è andato a Medina a dire il suo reclamo a Omar, il quale ha rilevato che vagano tra le tombe, mal vestito e perso in pia meditazione.

Calif quando l'aveva sentito la sua denuncia, ansioso di evitare ritardi e sprovviste di pergamena con lui, ha raccolto la mascella-osso di un asino e scrisse su di esso un urgente comando per il governatore di abbattere la sua moschea e ricostruire la casa del Ebreo.

Questo posto è stato ancora chiamato "la casa del Ebreo" fino a tempi moderni (Porter, "cinque anni a Damasco", 2d ed., Pag 235, Londra, 1870).

Per Omar, tuttavia, è anche attribuita l'origine di un patto ( " 'ahd' Omar"; vedi Omar), le cui disposizioni sono state molto gravi.

Qualunque può essere vero per quanto riguarda la genuinità di questi "patti" (si veda a questo proposito De Goeje, "Mémoire sur la Conquête de la Syrie, p. 142, Leida, 1900; TW Arnold," la predicazione dell'Islam, "p . 52), è certo che non fino a quando la scienza del diritto Mohammedan aveva raggiunto il suo pieno sviluppo nel Fiḳh scuola e la canonica di legge era stato definitivamente codificata dopo il secondo secolo della Hegira, è stata la legge interconfessionale definitivamente stabilito.

Un capitolo si occupano di sociale e la posizione giuridica di coloro "che possiedono Scritture" possono essere trovati in ogni Mohammedan codice giuridico.

Vi è una gradazione regolare in relazione al grado di tolleranza concesso dalle varie sette giuridico ( "madhahib").

Nel complesso, il tentativo è stato fatto in questi codici di aderire, in teoria, di originale leggi fondamentali.

L'adesione è stata modificata, tuttavia, di una certa quantità di maggiore rigore, corrispondente al pubblico la sensazione di età in cui i codici esistenza è entrato in quello del-la Abbassids.

Più intolleranti sono stati i seguaci di Aḥmad ibn Ḥanbal.

La codificazione delle disposizioni legislative in questione è stato dato in dettaglio da Goldziher in "Monatsschrift", 1880, pp.

302-308.

Anti-ebraica Tradizioni.

Le diverse tendenze in codificazioni sono mostrati in divergenze nei decreti attribuito al profeta.

Mentre si legge, "Chiunque fa violenza a un dhimmi che ha pagato il suo jizyah e giustificato la sua presentazione-il suo nemico Io sono" ( "Usd al-Ghaba," III. 133), le persone con opinioni fanatico haveput in bocca del profeta tali parole come queste: "Chi si presenta con un volto amichevole ad un dhimmi è come uno che si occupa di me un colpo nel fianco" (Ḥajar Ibn al-Haitami, "Fatawi Ḥadithiyyah, p. 118, Il Cairo, 1307).

Oppure: "L'angelo Gabriele ha incontrato il profeta una volta, dopo di che quest'ultimo voluto prendere la sua mano. Gabriel, tuttavia, ha richiamato indietro, dicendo: 'Tu hai ma appena toccato la mano di un Ebreo.'

Il profeta è stato necessario per procedere a una sua abluzioni prima gli era concesso di prendere l'angelo la mano "(Dhahabi," al-Mizan I'tidal, "II. 232, 275).

Queste e simili parole, tuttavia, sono state ripudiate dal Mohammedan ḥadithcritics come false e spurie.

Che tradire il fanatico spirito del cerchio in cui sono nato.

Gazzetta Islam è anche cercato di allontanarsi dal ebrei e cristiani il punto di qualunque sia dannoso massime sono state tramandate dai tempi antichi.

Un vecchio detto per quanto riguarda infedeli recita: "Se voi farvi fronte nel modo in cui, non a parlare di loro e loro di folla il muro".

Quando Suhail, che riguarda questa parola del profeta, è stato chiesto se gli ebrei ei cristiani sono stati destinati, ha risposto che questo comando a cui il Heathen ( "mushrikin"; "Musnad Aḥmad," II. 262).

Sotto il dominio dei Ommiads i seguaci di altre fedi religiose sono state poco disturbato, dal momento che non è stato in linea con la politica mondana di tali governanti di favorire le tendenze di fanatici zeloti.

Omar II.

(717-720) è stato l'unico di questo mondo-saggio dinastia che trenched sulla parità dei privilegi di miscredenti, e fu sotto la pietistic influenza.

Infedeli di intolleranza e di una limitazione della loro libertà sono state fatte prima parte della legge dello Stato nel corso del Abbassids (cfr. Abbassid Califs), che, per realizzare la rovina dei loro predecessori, aveva sostenuto teocratico opinioni e concesso grande influenza per il rappresentanti delle credenze intolleranti (comp "ZDMG" XXXVIII. 679; "REJ" xxx. 6).

Anche sotto la legge è stata introdotta imprescindibili gli ebrei devono essere distinti dai loro capi di abbigliamento ( "ghiyar"; Abu Yusuf, "Kitab alKharaj", pp. 72-73, Bulak, 1302).

In un secondo periodo di tali segni distintivi è diventato frequente in Mohammedan regni, in particolare in Nord Africa, dove il badge è stato conosciuto come "shaklah" (Fagnan, "Chroniques des Almohades et des Hafçidcs Attribué à Zerkechi", pag, 19, Costantino, 1895).

Influenza del giudaismo sull'Islam.

Il debito di Islam al giudaismo non è limitato alle leggi, istituzioni, dottrine e tradizioni che Maometto stesso preso in prestito dai Giudei e inseriti nel suo rivelazioni (cfr. Corano).

Per il suo sviluppo più tardi, inoltre, l'Islam fatto uso di molto materiale presentato a insegnanti attraverso la sua associazione diretta con gli ebrei, attraverso l'influenza di ebrei convertiti, e attraverso il contatto con l'ambiente circostante vita ebraica.

Molti tradizione ebraica si è insinuato in tal modo l'Islam e prese un posto importante.

Essa è connessa che 'Ayisha, la moglie del profeta, di proprietà di aver ricevuto l'idea dei tormenti dei gravi ( "' adhab al-ḳabr" = Eb ". Ḥibbuṭ ha-ḳeber") da donne ebraico, e che Maometto incorporato nel suo insegnamento.

Altri dettagli escatologica del giudaismo servito per abbellire il materiale originale, la maggior parte delle quali risale al Parsee fonti (ad esempio, il Leviatano e "Shor ha-bar" = come cibo conservato il vino come un drink in paradiso; la "luce" = " ' ujb ", di cui gli uomini di organi verrà ricostruito alla risurrezione, ecc; vedere Eschatology).

Fin dall'inizio gli ebrei versati nelle Scritture ( "ḥabr" [plurale, "aḥbar"] = Eb ". Ḥaber") è diventato di grande importanza nella fornitura di tali dati; ed è stato da le informazioni fornite che la meager scheletro della insegnamenti del Corano è stata edificata e vestita.

Questi aḥbar in possesso di una posizione di rilievo anche come fonti di informazioni riguardanti l'Islam.

Sarà sufficiente qui per fare riferimento ai numerosi insegnamenti nei primi due secoli di Islam che sono registrati sotto i nomi Ka'b al-Aḥbar († 654) e Wahb ibn Munabbih († 731 circa).

In primo luogo, l'Islam deve a questa fonte le sue elaborazioni di leggende bibliche; molte di queste elaborazioni sono incorporati nella canonica ḥadith opere, e ancor più nel centro storico di libri (ad esempio, Ṭabari, vol. I.); precoce e sviluppato in un importante speciale della letteratura, una raccolta di che si trova in un lavoro di Tha'labi († 1036) che trattano in modo esaustivo a questi temi e intitolato " 'Ara'is al-Majalis" (spesso stampato al Cairo).

Qui appartengono i molti racconti attuale in letteratura islamica leggendaria sotto il nome di "ISRA-'iliyyat" (= "ebraico narrazioni"; comp. "REJ" XLIV. 63 e segg.).

Secondo le ricerche di F. Perles Chauvin e Victor, un gran numero di racconti nel "Mille e una notte" torna a tali fonti ebraiche (cfr. Arabian Nights).

Il sistema di genealogia, così importante tra gli arabi, che collega primi Arabian storia con quella dei patriarchi biblici, anche risale a fonti ebraiche.

In particolare un ebreo studioso di Palmyra è menzionato che il adattato tavole genealogiche della Bibbia alle esigenze di genealogia Arabo (comp riferimenti in Goldziher, "Muhammedanische Studien," I. 178, nota 2).

E 'stato altresì quali ebrei convertiti che ha offerto il materiale per alcune teorie ostili al giudaismo, ad esempio, la vista, non è generalmente accettato di Mohammedans (ib. i. 145), ma che è tuttavia molto diffuso, che era Ismaele, non Isacco, che è stato consacrato come un sacrificio ( "dhabiḥ") a Dio, ha origine dalla dottrina di un furbo che convertire voluto ingratiate se stesso con i suoi nuovi soci (Ṭabari, I. 299).

Influenza di ebrei a Mohammedan legge.

L'Islam, nel corso del suo sviluppo presi in prestito anche un gran numero di precetti giuridici da ebraica Halakah.

L'importanza attribuita ai "niyyah" (= "destinato") la pratica di diritto è al primo colpo d'occhio che ricorda il relativo insegnamento rabbinici "kawwanah," anche se tutti i dettagli non coincidono.

Mohammedan i regolamenti di competenza di macellazione, quelle relative al personale delle qualifiche "shoḥeṭ" (arabo, "dhabiḥ"), come pure quelle per quanto riguarda i dettagli della macellazione, mostrano chiaramente l'influenza del Halakah ebraico, come in un colpo d'occhio i codici stessi, si riveleranno.

Questi sono facilmente accessibili, in originale e in traduzione europea (Nawawi, "al-minhag Ṭalibin", ed. Van den Berg, iii. 297, Batavia ,1882-84; "Fatḥ al-Ḳarib", edito dal stesso, pp. 631 e segg., Leida, 1894; Tornaw, "Das Recht Muslimische, p. 228, Leipsic, 1855).

Ad esempio, il Mohammedan diritto comune in materia di macellazione ordains espressamente che "ḥulḳum" (Eb "ḳaneh") e la "Mari '" (Eb "wesheṭ") devono essere separate, e proibisce l'uccisione in nessun altro modo.

D'altro canto, la legge, peculiare per l'Islam, che il macellatore nello svolgimento del suo dovere necessario attivare l'animale verso il "ḳiblah," ha dato materiale per halakic riflessioni da parte degli ebrei (Salomone ben Adret, Responsa, n. . 345; "Bet Yosef," a Ṭur Yoreh De'ah iv., Fine).

La regola che il nome di Dio prima di essere menzionata la macellazione è probabilmente un riflesso della benedizione ebraica, come lo sono anche, in generale, il elogi ordinato di tradizione islamica con la comparsa di determinati fenomeni naturali (Nawawi, "Adhkar, p. 79, Il Cairo, 1312 ), Che possono essere di risalire alla influenza ebraica di dogana.

Mohammedan legge ha adottato letteralmente la disposizione "makḥol ka-ba-si-poperet" nel caso del precetto in materia di adulterio, e tradisce la sua fonte attraverso questa caratteristica forma di intervento ( "REJ" XXVIII. 79), che non è il solo uno che gli insegnanti di Islam hanno ripreso da rabbinica in uso (ib. xliii. 5).

Il tentativo è stato fatto da Alfred von Kremer ( "Culturgesch. Orienta des Unter den Chalifen," I. 525, 535) per mostrare da molti esempi che la codifiers, Mohammedan di diritto civile sono stati influenzati dalla talmudica-legge rabbinica.

Non vi è, tuttavia, legittimo dubbio nel caso di molte di queste coincidenze se il diritto romano, l'influenza dei quali per lo sviluppo di Mohammedan legge è fuori questione, non dovrebbe essere considerato come la fonte diretta da cui islamica insegnanti presi in prestito.

Tale questione deve derivare da una considerazione del principio giuridico dell ' "istiṣḥab" (= "præsumptio"), il significato e la cui applicazione coincidono pienamente con quella del principio di rabbinica ( "Wiener Zeitschrift für die Kunde des Morgenlandes, "I. 239).

Allo stesso modo le regole e, e il principio fondamentale dell'Unione ( "istiṣlaḥ") si trovano letteralmente tra i principi cardinali giuridico della legge islamica (ib. p. 229; "Muhammedanische Studien," II. 82, n. 6).

Nonostante il fatto che si tratta di un principio di tradizione islamica in modo da evitare qualsiasi imitazione degli usi e costumi della Ahl al-Kitab e che la disapprovazione di molti usi dei religiosi e secolari della vita è specificamente attribuita a tale causa ( "REJ" XXVIII. 77), ancora molte pratiche religiose del giudaismo sono stati inseriti in Islam, ad esempio, molti dettagli della cerimonia di seppellire i morti, come "ṭaḥarah" (lavare i morti), santo testi facenti recitato nel corso del lavaggio delle varie parti del corpo (Al-'Abdari, "Madkhal," III. 12, Alessandria, 1293).

Tali invadente doganali non sono raramente censurata dalla puristi di Islam come "bid'a" (unorthodox innovazioni), in opposizione al "Sunnah" (vecchia ortodossa di utilizzo).

Gli elementi della letteratura religiosa Mohammedan che corrispondono a ebraica Haggadah offrire un ampio campo di derivazione; a questo proposito vedi Ḥadith.

L'Islam è considerato da Mohammedans, come può essere facilmente concepito, non solo come la fase finale della rivelazione divina, ma anche come essere quantitativamente più ricche o giudaismo o il cristianesimo.

Più esigenze etiche sono fatti da essa che con i vecchi religioni.

Questa idea ha trovato espressione in un vecchio ḥadith che anche in un periodo molto precoce è stato erroneamente interpretato da leggere: "dispone di 71 ebraismo, il cristianesimo 72, e Islam 73 sette."

La parola che è stata presa a significare "sette" indica letteralmente "rami", e deve essere interpretato "esigenze religiose", "il più alto dei quali è il riconoscimento di Dio e Maometto, il più basso e la rimozione di offesa dal modo" ( sul significato originale di questo dicendo vedere Goldziher, "Le Dénombrement des Sectes Mohametanes", in "Revue de l'Histoire des Religioni", XXVI. 129-137).

Polemiche.

La relazione teologica dell 'Islam al giudaismo è presentato in una vasta letteratura polemico da parte degli studiosi Mohammedan.

L'oggetto di questa letteratura è strettamente legato agli attacchi e accuse già rivolte contro l'ebraismo dal Corano e la ḥadith.

Nel Corano (IX. 30) gli ebrei sono incaricati di worshiping Ezra ( " 'Uzair"), così come il figlio di Dio a un malefica metafora per il grande rispetto che è stato pagato dagli ebrei alla memoria di Ezra come il restauratore di Legge, e da cui il Ezra leggende di letteratura apocrifi (II ESD. XXXIV. 37-49) origine (come per il modo in cui sviluppate in Mohammedan leggende vedere Damiri, "Ḥayat al-Ḥayawan," I. 304-305).

E 'difficile mettere in armonia con questo il fatto, riferito da Jacob Saphir ( "Eben Sappir," I. 99), che gli ebrei del Sud Arabia hanno una forte avversione per la memoria di Esdra, e anche escludere il suo nome da loro categoria di nomi propri.

Ancora più chiaramente questa letteratura presentare un'accusa, fondata sul sure ii.

70, v. 15, che gli ebrei avevano falsificato alcune parti della Sacra Scrittura e nascosto altri (III. 64, vi. 91).

Anche in tempo di Maometto sono stati i rabbini avrebbe travisato il profeta il diritto comune in materia di adulteri ( "REJ" XXVIII. 79).

In tempi più tardi i dettagli di tali falsificazioni sono state continuamente aumentata.

E 'stato detto, ad esempio, che, al fine di rubare gli arabi di un onore fare per loro antenati ebrei erroneamente inserito nel Pentateuco la scelta di Isacco, come il bambino il cui sacrificio richiesto Dio di Abramo e che il paṭriarch è stato disposto a fare, mentre in realtà è stato Ismaele (comp "Muhammedanische Studien," I. 145, nota 5).

Ma l'accusa di aver dichiarato il falso e occultamento è più accentuata in relazione a tali brani del Pentateuco, Profeti e Salmi in cui i seguaci dell'Islam Maometto sostengono che il nome e attributi, il suo futuro aspetto come "sigillo dei profeti", e la sua missione a tutti gli uomini sono stati previsti.

Mohammedan, teologi dividere queste tariffe in due classi: in loro possesso (1) che in alcuni casi il testo originale è stato falsificato, mentre (2) in altri è l'interpretazione di un vero e proprio testo che è stato deliberatamente pervertiti.

Considerando che, nel periodo precedente la polemica di queste accuse sono state fatte nei confronti del "aḥbar" come una classe, che sono state rappresentate come leader il popolo ebraico traviati, poi il carattere personale della tassa è stata accentuata, e la colpa attribuita a Ezra "lo scrittore "(" Al-warraḳ "), che nel suo restauro della dimenticata scritti è stato detto di aver falsificato i loro (" ZDMG "XXXII. 370).

Abramo ibn Daud ( "Emunah Ramah, p. 79) combatte questa accusa.

Secondo la tradizione, Ibn Ḳutaiba († 276 AH = 889 CE) è stata la prima a mettere insieme i passi biblici suppone che si riferiscono al l'invio di Maometto.

La sua enumerazione di loro è stato conservato in un lavoro di Ibn al-Jauzi (12 ° sec.), Da cui è stato pubblicato in lingua araba di testo Brockelmann ( "prestazioni per Semitische Wortforschung," III. 46-55; comp. Stade's "Zeitschrift", 1894, pp. 138-142).

Questi passaggi si ripetono con più o meno la completezza nelle opere di tutti i musulmani e apologeti controversialists (comp l'enumerazione dei nomi biblici del profeta e il versetti della Bibbia che lo riguardano in "ZDMG" XXXII. 374-379), e sono di solito combinato con simili Nuovo Testamento profezie suppone che si riferiscono a lui (Παράκλητος, confuso con Περικλυτός, si intende Maometto).

Dei nomi biblici suppone che alludono a Maometto, ebraico apologeti sono state più spesso costretti a respingere l'identificazione dei con il nome del profeta dell'Islam.

Con questa parte della polemica diretta contro la Bibbia è spesso collegato l'esposizione di contraddizioni e le incongruenze nel racconto biblico.

Il primo ad entrare in questo settore è stato lo spagnolo Abu Mohammed ibn Ḥazm, un contemporaneo di Samuel ha-Nagid, con il quale è stato personalmente a conoscenza (vedi Bibliografia qui di seguito).

Egli è stato il primo importante systematizer di questa letteratura, e la sua attacchi su giudaismo e la sua Scritture sono discussi da Solomon ben Adret nel suo "Ma'amar 'al Yishmael" (Schreiner, in "ZDMG" xlviii. 39).

Restrizione di riconoscimento dell 'Islam.

Uno dei primi punti di controversia è stata la tesi degli ebrei che, anche se Maometto doveva essere considerato come un profeta nazionale, la sua missione era di solo gli arabi o, in generale, ai popoli che aveva avuto ancora alcun rivelato Scritture ( "ummiyin" ; Kobak "Jeschurun," IX. 24).

In opposizione a questo, Mohammedan teologi e controversialists dichiarato che Maometto è stata divina missione universale, e quindi destinati ad essere anche gli ebrei.

Abu 'Obadiah Isa al-Iṣfahani, fondatore dell' "Isawites (metà del l'8 sec.), Ammesso che Mohammedanism così come il cristianesimo aveva il diritto di riconoscere il suo fondatore come un profeta, la cui missione è stato destinato per" il suo popolo "; egli così riconosciuto la relativa verità dell'Islam nella misura in cui i suoi seguaci sono stati interessati (Ḳirḳisani, ed. Harkavy, § 11).

Il punto di svolta in questa controversia è stata la questione della abrogazione delle leggi divine, in quanto una generale accettazione di Islam presuppone l'abolizione delle precedenti rivelazioni divine.

Altrimenti l'abolizione della legge il sabato (vedere "Gedenkbuch Kaufmann, p. 100), la dieta di disposizioni legislative, e di altri precetti biblici e regolamenti data da Dio perderebbe tutti affermano di validità.

Di conseguenza, la Mohammedans, pur mantenendo l'autorità degli antichi profeti, ha dovuto dimostrare provvisorio e temporaneo della natura di tali anteriore della divina leggi di Maometto abolita in quanto non pretende di essere vero e proprio invenzioni.

Tanto più con vigore, pertanto, ha fatto il ebraico dogmatismi (Saadia, "noi Emunot-De'ot", libro III.; Abramo ibn Daud, "Emunah Ramah", pp. 75 e segg.) Si oppongono da un punto di vista filosofico questo vista, che ha attaccato i principi essenziali della religione ebraica.

L'anti-ebraica controversialists di Islam assunto come un fatto che gli ebrei sono stati richiesto il possesso di un antropomorfe, corporale concezione di Dio ( "tajsim", "tashbih").

L'ebraismo è anche responsabile per le antropomorfe concezioni trovati in altre confessioni (vedi "Gedenkbuch Kaufmann, p. 100, nota 1).

I passi biblici riportati come prova (la prima tra di loro è Gen i. 26-27) sono contati con quelli che si afferma sono stati falsificati di ebrei.

Oltre ai brani biblici, i riferimenti da il Talmud in cui estremamente antropomorfe dichiarazioni sono fatti in materia di Dio ( "Dio prega, piange", ecc) sono anche portato avanti a sostegno di tali oneri.

Il materiale per l'ultimo nome in classe di attacchi è stato probabilmente forniti dal Karaites, che sono trattati con rispetto da parte della Mohammedan controversialists, sono caratterizzati, come in piedi più vicino al Islam, e in generale sono esaltato a spese dello Rabbinites.

Ibn Ḥazm estende l'attacco contro gli ebrei per il rabbinica amplifications delle disposizioni legislative, al "obbligazioni e catene" con cui gli ebrei hanno, con ingiustificabile arbitrarietà da parte dei rabbini, sono stati vincolati.

Poiché il tempo di ebraica, Samuel apostata.

B.

Yaḥya, la polemica ha assunto la forma di satira, diretto più spesso contro la minutiæ dei precetti sulla macellazione e sulla fine della procedura in connessione con il "bedikat ha-re'ah".

Lo stesso controversialist anche iniziato a criticare il testo di alcune preghiere (che egli cita in ebraico) e di tenere il comportamento dei rabbini di ridicolo.

Più tardi controversialists islamici hanno ampiamente copiato da questo ebraismo da convertire.

Kaufmann Kohler, Ignatz Goldziher


Enciclopedia ebraica, pubblicati tra il 1901-1906.

Bibliografia:


M. Lidzbarski, De Propheticis, Quæ Dicuntur, Legendis Arabicis, Leipsic, 1893; G. Weil, Biblische, Leggenda der Muselmänner, Frankfort-on-the-Main, 1845; V. Chauvin, La Recension Egyptienne des Mille et Une Nuits, nella Bibliothèque de la Facultéde Philos.

et Lettres de Liège, Bruxelles, 1899.

Dozy, Het Islamisme, Haarlem.

1863 (francese transl. Di Chauvin, intitolato Essai sur l'Histoire de l'Islamisme, Parigi, 1879); A. von Kremer, Gesch.

Herrschenden der Ideen des Islams, Leipsic, 1868; idem, Culturgeschichtliche Streifzüge auf dem Gebiete des Islams, IB.

1873; idem, Culturgesch.

des orienta Unter den Chalifen, Vienna, 1875-77; Hughes, "A Dictionary of Islam, Londra, 1885; Sell, la fede islamica, Madras, 1886; I. Goldziher, Die âhiriten, Ihr Lehrsystem und ihre Gesch.: Beitrag zur Gesch.

Theologie der Muhammedanischen, Leipsic, 1884; idem, Muhammedanische Studien, Halle, 1889-90; C. Snouck Hurgronje, De l'Islam, nel De Gids, 1886; Nöldeke, Der Islam, in Orientalische Skizzen, pp.

63-110, Berlino, 1892; Grimme, Mohammed, parte II., Münster, 1894, E. Moutet, La Propagande Chrétienne et ses Adversaires musulmani, Parigi, 1890; TW Arnold, la predicazione di Islam, Londra, 1896; Rüling, Beiträge zur Eschatologie des Islams, Leipsic, 1895; Conserve di H. Smith, La Bibbia e Islam, o l'influenza del Vecchio e Nuovo Testamento, la religione di Maometto (Ely Conferenze), Londra, 1898; Pautz, Muhammeds apprendistato von der Offenbarung, Leipsic, 1898; M. Steinschneider, Polemische Literatur und Apologetische in Arabischer Sprache Tra Muslimen, Christen, Juden und, in Abhandlungen für die Kunde des Morgenlandes, VI., N. 3, IB.

1877; I. Goldziher, Ueber Muhammedanische Polemik Gegen Ahl al-Kitab, in ZDMG XXXII.

341-387; M. Schreiner, Zur Gesch.

Tra Polemik der Juden, e Muhammedanern, IB.

XLII.

591-675. Abdallah B.

Ismaele al-Hashimi, una polemica contro Christianityand la sua smentita di 'Abd al-Masiḥ b.

Isḥaḳ al-Kindi (inizio del 9 sec.), Londra.

1880; comp.

Al-Kindi: le scuse scritte da parte della Corte di Al-Mamun in Difesa del cristianesimo contro l'Islam, con uno, Saggio sulla sua età e la sua autore, Londra Soc.

per la promozione cristiana della Knowledge, 1887 (comp Steinschneider in ZDMG XLIX. 248, nota 2); Ibn Ḳutaiba († 276 AH = 889 CE), ed.

Brockelmann; Al-Mawardi († 1058 = 450).

Ed.

Schreiner, in Kohut Memorial Volume, pp.

502-513; Ibn Ḥazm († 456 = 1064), Kitab al-Milal Wal-Niḥal, il Cairo, 1319 = 1901; Samau'al b.Yaḥya al-Maghribi (ebraico apostata, ha scritto 1169), Ifḥam al-Jahud ( estratti rivisto e pubblicato da M. Schreiner in Monatsschrift, XLII. 123-133, 170-180, 214-223, 253-261, 407-418, 457-465); Mohammed ibn Ẓufr (un siciliano; d. 565 = 1169), Khair al-Bishar bi-Khair al-Bashar, il Cairo, 1280 = 1863; Aḥmad b.

Idris al-ḥimhaji al-Ḳarafl († 684 = 1285), Al-Ajwibat al-Fakhirah 'uno al-As'ilat al-Fajirah, IB.

1320 = 1902; Sa'id b.

Ḥasan di Alessandria (ebraico apostata; ha scritto 720 = 1320), Masalik al-Naẓar (estratti pubblicati da I. Goldziher In Rej xxx. 1-23); Ḳayyim Mohammed ibn al-Jauziya († 751 = 1351), Irshad al - Ḥajara min al-Yahud Wal-Naṣara, Il Cairo, 1320 = 1902 (titolo diverso per vedere Steinschneider, lcp 108, n. 87); Abdallah al-Tarjumani (cristiano apostata, ha scritto 823 = 1420), Tuḥfat ARIB al-fi al - Radd 'Ala-Ahl al-Ṣalib, Il Cairo, 1895 (transl. da Jean Spiro in Revue de l'Histoire des Religioni, XII. 68-89, 179-201, 278-301, con il titolo Le présent de l'Homme Lettré pour les Refuter partigiani de la Croix; turco transl. Dhini di Maometto, Costantinopoli, 1291 = 1874); Abu al-Faḍl al-Maliki al-Su'udi (scritto 942 = 1535), Disputatio pro Religione Mohammedanorum Adversus Christianos, ed .

FT van den Ham, Leida, 1890; Sayyid 'Ali Mohammed (uno sciita), Zad Ḳalil (indiano Litografia, 1290 = 1873; biblica riferimenti sono inseriti nel testo arabo con lettere ebraico e arabo trascrizione); prova del Profeta Mohamet dalla Bibbia, n. 23 delle pubblicazioni dei Mohammedan Tract e Prenota Depot, Lahore, è del tutto moderna; Kanz Al-al-Maurud fi-ma Baḳiya 'Alaina min Naḳs Shari'at al-Yahud (a Druse polemica contro la Pentateuco; estratti da esso sono stati pubblicati da I. Goldziher in Geiger's Jüd. Zeit. Xi. 68-79), I. Goldziher, Proben Muhammedanischer Polemik gegen den Talmud: i.

(Ibn Haẓm) in Kobak's Jeschurun, VIII.

76-104; II.

(Ibn. Ḳayyim al-Jawziya), IB.

IX.

18-47 (con testo arabo tedesco transl.)-Uno speciale anti-talmudica polemica.

Muhammad (o, come gli ebrei magia, Maometto)

Punto di vista ebraico di informazione

Primi anni.

Primi anni.

Fondatore dell'Islam e dei Mohammedan impero; nato a Mecca tra 569 e 571 del comune epoca; morì giugno, 632, a Medina.

Mohammed è stato un figlio postumo e perse sua madre quando aveva sei anni.

Poi è venuto sotto la tutela del nonno 'Abd al-Muṭṭalib, che alla sua morte, due anni più tardi, a sinistra il ragazzo alla cura del figlio di Abu Ṭalib, zio di Maometto.

I primi anni di vita di Maometto sono stati spesi tra i Banu Sa'd, beduini del deserto, che sia l'abitudine a Mecca per inviare un figlio lontano da casa per essere nursed.

Dal racconti di questi primi anni sembrerebbe che anche allora ha mostrato sintomi di epilessia molto preoccupato che la sua infermiera.

E 'stato affermato che il ragazzo è stato ancora una volta assunto una roulotte viaggio in Siria, e che egli ci è venuto in contatto con ebrei e cristiani.

Ma egli potrebbe avere molto facilmente conoscere sia a livello Mecca; quindi questa teoria non è necessaria per spiegare la sua conoscenza di ebrei e cristiani credenze.

Quando Maometto era venti-cinque anni di Abu Ṭalib ottenuto per lui la possibilità di viaggiare con una carovana nel servizio di Ḥadijah, una ricca vedova del Ḳuraish, che Maometto ha offerto la mano al suo ritorno dalla spedizione.

Sei bambini sono state il frutto di questa unione, le quattro figlie superstiti loro padre.

Ḥadijah, anche se quindici anni la sua senior, è stato, finché visse, di Maometto amico fedele e sympathizer.GMWM

Sud-arabica visionari.

Maometto attività religiosa è iniziata con il quarantesimo anno della sua vita.

La tradizione islamica assegna come l'inizio di questa nuova carriera di un improvviso meravigliosa illuminazione attraverso Dio.

Il Corano, tuttavia, il documento più autentico di Islam, le cui origini sono probabilmente contemporanea con la prima Mohammed sermoni, parla di questa rivelazione sulla "fatidica notte" piuttosto vago in un passaggio del periodo meccano più tardi, mentre le precedenti passaggi dare l'impressione che Maometto stesso aveva un po 'fumoso idee sulla prima fase della rivelazione che è culminato nella sua occasionale rapporto con Dio, attraverso la mediazione di vari esseri spirituali.

Piccola meraviglia che i suoi concittadini pagano lo ha portato ad essere una "kahin", vale a dire, uno di quelli che soothsayers arabi, sostenendo superiore ispirazione, pronunciate rimed oracoli simili a quelli trovati in prima sure.

Indagini storiche, tuttavia, mostrano che Maometto non deve essere classificato con quelle pagane seers, ma con una setta di monoteiste visionari di cui probabile esistenza in Arabia meridionale, sul confine tra ebraismo e cristianesimo, alcuni legale è sceso nel frammento di un iscrizione di recente pubblicato in "WZKM" (1896, pp. 285 e segg.).

Questo frammento attribuisce a Dio l'attributo di vouchsafing "rivelazione" (?) E "buona novella" ( "bashr", vale a dire, "vangelo" o "dono della predicazione"), probabilmente il significato occasionali visionario di illuminazione del credente.

Come la stessa iscrizione contiene altri concetti religiosi e le espressioni che quelle parallele nel Corano, Maometto può essere associato a questa tendenza religiosa.

Il nome di questa sud-arabica setta non è noto, ma il "Ḥanifs" della tradizione islamica, probabilmente apparteneva a loro, essendo un organismo di monoteiste asceti che vivevano secondo la "religione di Abramo" e che amaramente inveighed contro le pratiche immorali del paganesimo.

Il primo musulmani.

L'Islam nella sua prima forma di certo non è andato ben al di là delle dottrine di questi uomini.

Mohammed condanna l'idolatria di mettere in risalto l'esistenza di un unico Dio potente, che ha creato e che sostiene il cielo e la terra: ma egli condanna con forza ancora più nati i vizi di idolatria, vale a dire, bramosia, avidità, l'ingiustizia e per il prossimo, e che raccomanda la preghiera e la donazione di elemosina come mezzo di purificare lo spirito e di essere giustificata presso il giudizio divino.

Questo vangelo comprende nulla che non era contenuta nel giudaismo o il cristianesimo, né nulla di ciò che costituiva la differenza fondamentale tra i due.

L'Islam, tuttavia, non si impegnano a colmare il divario tra loro.

L'insegnamento di Maometto, al contrario, è stato in prima espressamente diretto contro il solo arabi pagani, e anche nel tardo periodo meccano fa riferimento alla sua consonanza con la dottrina del "uomini della rivelazione", vale a dire, ebrei e cristiani.

Non c'è niente di più errato di presumere che la parola d'ordine dei più tardi l'Islam, "Non c'è Dio, ma Allah e Maometto è il suo profeta", è stata la caratteristica di molto l'inizio del movimento religioso inaugurata da Maometto: non la fede in dogmi, ma il riconoscimento di obblighi etici, è stato l'oggetto della sua missione di suoi concittadini.

Che ha fatto sì che il profeta arabo è adoperato per ottenere in ogni credente un alleato per aiutarlo a fare la guerra alla danni del giorno.

Maometto astuzia politica, che è stato un segnale caratteristica del suo periodo di Medina, è evidente anche nella organizzazione della prima comunità.

I suoi membri sono stati più poveri, ma intellettualmente Ḳuraish eminenti come Ali, Abu Bakr, Zubair, 'Abd al-Raḥman ibn' Auf, Sa'd ibn Abi Waḳḳaṣ, Othman, e altri.

Che, essendo in esecuzione dei loro doveri religiosi di Maometto sotto la supervisione personale, che presto è cresciuto in modo di essere a carico tribali che la loro coscienza-la più forte istinto alla vita sociale degli antichi arabi-è stata progressivamente sostituita dalla coscienza di essere musulmani, così la comunità in via di sviluppo in un piccolo Stato con Mohammed, poiché il suo capo.

Di conseguenza, nel tempo forte conflitti sorti tra la potente Meccans, il sceicchi dei principali famiglie, e Mohammed.

Per anni avevano subito lui come a un innocuo sognatore, un indovino, un mago, e anche come uno dei demoni possedeva, poi, quando la sua previsione per quanto riguarda l'imminente giudizio di Dio è rimasto inutilizzato, averlo schernito lui, ma quando la comunità è cresciuto-eveneminent personaggi come Ḥamzah giuramento di islam-sono cresciuti ostile e ha cominciato a perseguitare lui e la sua aderenti, la loro azione si conclude con l'ostracismo di Mohammed la famiglia, i Banu Hashim.

Limitata nella sua attività missionaria, e separati da una gran parte dei fedeli che avevano cercato rifugio in Abissinia cristiana, il profeta perso cuore.

La sua predicazione, nella misura in cui la loro natura possono essere raccolti dal Corano, è stato riempito con riferimenti alle persecuzioni a cui la precedente messaggeri di Dio era stato sottoposto, e per il loro ultimo salvataggio da Lui, e ha sottolineato "raḥmah"-vale a dire , La misericordia dimostrato che il bene, e lungo la sofferenza per i malvagi-come capo di Dio attributo.

Vari dogmatico-theosophic discussioni sono stati aggiunti, tra i quali la prima fase di protesta contro la dottrina cristiana del Figlio di Dio.

L'insegnamento dell'Islam, che in prima era stato solo un insieme di precetti, più sviluppati e più regolare in un sistema che riflette nel suo capo dottrine più tardi il giudaismo.

Il Hegira (622).

Quando il leader famiglie della Mecca revocato il divieto pronunciato contro la Banu Hashim, che era stato mantenuto per quasi tre anni, potrebbero anche aver creduto che Maometto rilevanza politica a La Mecca è stata distrutta.

Il profeta stesso percepita, soprattutto dopo la morte del suo protettore Abu Ṭalib e della sua (di Maometto) Ḥadijah moglie, che la sua città natale non è stato corretto il luogo in cui per l'espletamento delle proprie idee comunale, e ha gettato su di una posizione più adatta per i suoi scopi.

Dopo vari tentativi infruttuosi di trovare un seguito tra le tribù vicine, egli è accaduto di incontrare, durante l'annuale festa del tempio a Mecca, sei persone provenienti da Yathrib (Medina); arabo abitanti di questa città era venuto in stretto contatto con idee attraverso monoteiste il loro lungo soggiorno tra le tribù ebraica che era stata l'originale maestri della città, come pure con diverse famiglie cristiane.

Questi uomini, essendo legati a Maometto a sua madre, ha assunto la causa del profeta, e sono stati così attivi in suo nome tra i loro cittadini che, dopo due anni settanta-cinque credenti di Medina è andato alla Mecca, durante il festival e pubblicato nel cosiddetta " 'aḳabah," guerra o di montaggio, il ricevimento ufficiale di Maometto e dei suoi aderenti alla Mecca nella comunità di Yathrib.

La conseguenza è stata che, entro un breve periodo di tempo tutti i musulmani rimosso a Medina, e il profeta stesso, come l'ultimo, chiude il primo periodo di Islam con la sua partenza affrettata, come in volo ( "Hegira"; settembre, 622).

Mohammed l'entrata in Medina segna l'inizio di una quasi continua esterna allo sviluppo di Islam, che, come una religione, è vero, ha perso in profondità e contenuto morale, e cristallizzato in formule dogmatiche, ma come soggetto politico raggiunto il rafforzamento del successo attraverso la eminenti politici capacità del profeta stesso.

Arabo abitanti di Medina, le tribù di Aus e Khazraj, tutti uniti la religione del profeta entro due anni dalla Hegira.

Differenze politiche, tuttavia, è nata tra di loro, soprattutto dopo Maometto aveva riservato per sé esclusivamente la carica di giudice, e queste differenze hanno portato alla formazione di un partito moderato di opposizione, il Munafij, o deboli credenti, che spesso, e senza che ciò vada a detrimento la sua causa, limitato il profeta della impetuosity.

Ma la propaganda ha segnato il passo tra i numerosi ebrei che vivono nella città e nella campagna circostante, che sono stati in parte sotto la protezione della sentenza tribù arabe, i Banu 'Auf, Al-Ḥarith, Al-Najjar, Sa'idah, Jusham , Al-Aus, Tha'labah, e in parte apparteneva a tali grandi e potenti tribù ebraica come Banu Ḳuraiẓa, Al-Naḍir, Ḳainuḳa '.

Nel corso del primo anno del Hegira Mohammed è stato apparentemente amichevoli con loro, non ancora il riconoscimento della loro religione ad essere diverso dal suo, anzi, esse sono state inserite in un trattato che egli ha fatto con gli abitanti di Medina poco dopo il suo arrivo tra di loro.

Il profeta e il suo aderenti presi in prestito da questi molti ebrei rituale doganali, come, ad esempio, la regolarità e la formalità di pubbliche preghiere, il digiuno-che più tardi, dopo il cristiano esempio, è stato esteso a un intero mese-la più importante della dieta disposizioni legislative, e il "ḳiblah" (direzione in cui si trasforma durante la preghiera) verso Gerusalemme, che è stato successivamente modificato in ḳiblah verso la Mecca.

Ma più lungo Mohammed studiato gli ebrei tanto più chiaramente percepito che vi sono state differenze inconciliabili tra loro e la sua religione, specialmente quando la fede nella sua missione profetica è diventato il criterio di un vero musulmano.

Rispetto per gli ebrei.

Gli ebrei, dalla loro parte, non poteva lasciare passare incontrastato il modo in cui il Corano stanziati biblica conti e personaggi; ad esempio, rendendo la sua Abramo un arabo e il fondatore della Ka'bah a Mecca.

Il profeta, considerato che ogni correzione evidente del suo Vangelo come un attacco su sua reputazione, brooked alcuna contraddizione, e senza esitazione ha gettato la sfida agli ebrei.

Numerosi brani del Corano mostrano come egli è andato gradualmente da lieve a spinte "maligni" e brutale vituperations attacchi contro i costumi e credenze degli ebrei.

Quando essi stessi giustificata facendo riferimento alla Bibbia, Mohammed, che aveva preso nulla ne di prima mano, accusato di loro intenzionalmente nascondere il suo vero significato del tutto o malinteso, e con loro taunted "valutare che portare i libri" (sura LXII. 5).

La crescente amarezza di questo vituperation, che è stato altrettanto diretto contro la meno numerosi cristiani di Medina, ha indicato che nel tempo Maometto non esiterei a procedere alla effettiva ostilità.

Il focolaio di quest'ultima è stata rinviata per il fatto che l'odio del profeta è stata attivata la forza di più in un'altra direzione, vale a dire, contro il popolo della Mecca, la cui prima di rifiuto di Islam e il cui atteggiamento verso la comunità a lui appariva a Medina come insulto personale che costituiva un sufficiente motivo di guerra.

Il Corano, al fine di portare i suoi sostenitori, la convinzione che fianco a fianco con l'umano precetti della religione sono stati altri comandante guerra di religione ( "jihad"), fino al punto di distruggere la vita umana, ha dovuto includere una serie di passaggi che ingiunge con sempre maggiore attenzione i fedeli a prendere la spada per la loro fede.

La prima di tali passaggi enunciati solo il diritto di azione difensiva, ma quelli più tardi sottolineato il dovere di prendere i miscredenti offensiveagainst-vale a dire, in primo luogo, il popolo della Mecca-fino a quando non dovrebbero accettare la nuova fede o essere annientato.

Il profeta della politica, sempre perseguendo un oggetto, e non esitando a mezzi per realizzarla, attualizzato presto questo nuovo doctrine.GHG

Raids prima.

Maometto primi attacchi alla Meccans erano di carattere predatorio, fatta alla roulotte, che, come tutte le classi hanno avuto un interesse finanziario in loro, sono stati la vita stessa della città.

I primi sono stati di spedizioni relativamente scarsa importanza, e la battaglia di Badr nel secondo anno del Hegira è stato il primo incontro di veramente grande momento.

In questa battaglia i musulmani hanno avuto esito positivo e ucciso quasi cinquanta dei Ḳuraish, oltre a prendere prigionieri.

Questa battaglia è stato di suprema importanza nella storia dell'Islam.

Il profeta aveva predicato la dottrina che la guerra contro i miscredenti è stato un dovere religioso, e adesso che potrebbe pretendere che Dio è dalla sua parte.

La sua potenza è stata consolidata; la fede di esitante è stata rafforzata e la sua oppositori sono stati terrorizzati.

Il dado è stato gettato; l'Islam è stato quello di essere una religione di conquista con la spada.

Dopo la battaglia di Badr, Mohammed avuto il coraggio di manifestare la sua ostilità agli ebrei apertamente.

Un Jewess, che prende il nome Asma, che aveva scritto versi satirici sulla battaglia di Badr, è stato assassinato, dal comando di Maometto, come lei laici a letto con il suo bambino al seno.

L'assassino è stato pubblicamente lodato il giorno successivo dal profeta.

Alcune settimane più tardi Abu 'Afak, un poeta ebreo cui versi analoga aveva offeso, è stato anche assassinato.

Si dice che Maometto aveva espresso il desiderio di liberarsi di lui.

Questi casi sono stati unico.

Il profeta presto trovato un pretesto per attaccare in un corpo i Banu Ḳainuḳa ', uno dei tre influenti tribù ebraiche a Medina.

Essi sono stati assediati nella loro roccaforte per quindici giorni e, infine, di rinuncia.

Mohammed è stato impedito di mettere tutti a morte solo dalla memoria insistente nel loro nome di Abdallah b.

Ubai, l'influente leader dell'opposizione che Maometto non ha il coraggio di offendere.

Invece, tutta la tribù è stato bandito, e dei suoi beni sono stati confiscati.

Il profeta è stato quindi in grado di dare benefici materiali per i suoi seguaci.

Morte agli ebrei Poeti.

Medina ora goduto di un paio di mesi di comparativa tranquilla, disturbati solo da pochi irrilevante marauding spedizioni.

Il terzo anno del Hegira è stato caratterizzato da l'assassinio di un terzo poeta ebreo, Ka'b b.

al-Ashraf, che dal suo versi aveva suscitato la Ḳuraish a Mecca contro Maometto.

Il profeta ha pregato per essere consegnato da lui, e non vi è stata la mancanza di uomini desiderosi di eseguire i suoi desideri.

Le circostanze che accompagnano l'omicidio sono stati particolarmente rivoltante.

A circa lo stesso tempo un commerciante ebreo, Abu Sanina per nome, è stato assassinato, e gli ebrei si lamentò con Mohammed di tali treacherous trattare.

Un nuovo trattato è stato concluso con loro, che, tuttavia, non ha molto dissipare i loro timori.

Alcuni mesi dopo questi eventi (gennaio, 625) si è verificata la battaglia di Uḥud, in cui ha preso il Meccans vendetta per la loro sconfitta a Badr.

Settantadue quattro musulmani sono stati uccisi nella lotta; Maometto stesso era gravemente ferito, e il profeta di prestigio è stata gravemente colpite.

Gli ebrei sono stati soprattutto jubilant, dichiarando che se avesse sostenuto Badr ad essere un segno della divina grazia, Uḥud, dallo stesso processo di ragionamento, deve essere una prova di disfavor.

Diverse risposte a questi dubbi e argomenti possono essere trovati nel Corano, sura iii.

Attacca la Banu al-Nadir.

Mohammed ora necessarie alcune opportunità di recuperare il suo prestigio e per compensare la delusione di Uḥud.

Trovò che il prossimo anno in un attentato alla Banu al-Naḍir, un altro dei influenti tribù ebraica in prossimità di Medina.

Un pretesto è stato inventato facilmente.

Mohammed aveva visitato l'insediamento della tribù per discutere la quantità di sangue-prezzo da pagare per l'omicidio di due uomini da un alleato degli ebrei, quando ha improvvisamente lasciato la raccolta e andati a casa.

Egli è detto da alcuni di avere dichiarato che l'angelo Gabriele aveva rivelato a lui un complotto dei Banu al-Naḍir di ucciderlo come egli sedeva tra di loro.

Questi ultimi sono stati immediatamente informati che devono lasciare il vicinanze.

Che ha rifiutato di obbedire, e Mohammed attaccato la loro roccaforte.

Dopo un assedio della durata di più di quindici giorni, e dopo la loro data di alberi sono stati abbattuti-contrariamente a Arabian etica della guerra-le tribù ebraiche e di rinuncia è stato permesso di emigrare con tutti i suoi possedimenti, a condizione di lasciare dietro le sue braccia (Sprenger , "Das Leben des Moḥammad," III. 162; "Allg. Zeit. Des Cod." Pp. 58, 92).

Il ricco terre così lasciato vacante sono stati distribuiti tra i rifugiati che era fuggito con Mohammed dalla Mecca e che ha avuto finora più o meno di un onere per l'ospitalità degli abitanti di Medina.

Il profeta è stato quindi in grado sia di soddisfare il suo odio contro gli ebrei e materialmente a rafforzare la sua posizione.

Distrugge la Banu Ḳuraiẓa.

Nel quinto anno del Hegira i Banu Ḳuraiẓa, l'ultimo residuo tribù ebraica nel quartiere di Medina, sono stati smaltiti.

Ancora una volta la causa diretta di attacco è stata una questione di politica.

La Ḳuraish della Mecca, la cui roulotte sono stati costantemente perseguitati dai musulmani e di altre tribù disaffected compresi gli ebrei, avevano formato il progetto di unire le loro forze contro Maometto.

Il leader di questa impresa è stato il grado e vigorosa Abu Sufyan della Mecca.

Gli alleati accampato prima di Medina e impegnati in quella che è nota come "la battaglia di trincea", così chiamato dal modo in cui Medina è stata protetta da attacchi esterni.

I musulmani è riuscito a mantenere il Banu Ḳuraiẓa fuori dalla lotta, facendo di loro e con la alleati reciprocamente diffidenti, e gli alleati poi ritirato senza aver compiuto il loro scopo.

I musulmani sono stati anche deluso che non saccheggiare, in modo che Maometto sentiva chiamato a fornire una diversione.

Gli alleati avevano appena lasciato, i musulmani non aveva ancora deposto le armi, quando il profeta ha affermato di aver ricevuto una comunicazione da lui offerta Gabriel marzo istantaneamente contro la Banu Ḳuraiẓa.

L'ultimo nome, che non ha avuto il tempo di prepararsi per un lungo assedio, i pensionati a loro castelli, di rinuncia e dopo due settimane, confidando fuggire come loro parenti dei Banu Ḳainuẓa 'e la Banu al-Naḍir aveva fatto.

La loro sorte è stata a sinistra per la decisione del Sa'ad b.

Mu'adh, che, anche se la tribù di Aus, gli alleati Ḳuraiẓa dell'ONU, feltri amaro verso di loro a causa della loro supposta tradimento verso i musulmani.

Egli ha deciso che tutti gli uomini dovrebbero essere uccisi, le donne ei bambini venduti come schiavi, e la proprietà divisa tra l'esercito.

La carneficina ha iniziato la mattina seguente, e tra 600 e 700 vittime sono state decapitate vicino trincee in cui sono stati di essere sepolto.

Mohammed si riferisce a l'assedio di Medina e il massacro degli ebrei nella sura XXXIII.

Attacchi ebrei di Khaibar.

Ci sono stati oggi non più ebrei in prossimità di Medina, ma quelli a Khaibar continuato a infastidire il profeta.

Abu al-Ḥuḳaiḳ dei Banu al-Naḍir, che si era stabilita a Khaibar, è stata sospettata di incitare i beduini per saccheggiare i musulmani.

Di conseguenza cinque uomini dei Banu Khazraj sono stati inviati segretamente e ucciso.

USAir, che è riuscito lui in qualità di direttore di Khaibar, è stato assassinato anche al comando di Maometto.

Nel sesto anno del Hegira Mohammed fatto un trattato con la Ḳuraish, a Ḥudaibiyah, whither aveva proceduto con alcuni dei suoi seguaci con l'intenzione di fare il pellegrinaggio alla Mecca.

La Ḳuraish contestato di essere di entrare in città, e questo trattato è stato fatto.

E 'prevista la cessazione delle ostilità per dieci anni.

Nello stesso anno Mohammed inviato alle ambasciate governanti dei sei Stati circostanti invitandoli ad abbracciare l'Islam, ma il re di Abissinia è stata l'unica che ha inviato una risposta favorevole.

Nel prossimo anno il profeta ha attaccato gli ebrei di Khaibar, al fine di premiare con la ricca saccheggio di quel luogo i seguaci che lo aveva accompagnato a Ḥudaibiyah.

Gli ebrei sono stati conquistati dopo una coraggiosa resistenza, e il loro leader, Kinanah, è stato ucciso.

Mohammed sposato il capo della giovane moglie sul campo di battaglia e un ricchissimo bottino cadde nelle mani dei musulmani.

Alcuni ebrei erano ancora a sinistra al Khaibar, ma semplicemente come fresatrici del suolo, ed a condizione di rinunciare a una metà dei prodotti.

Sono rimasti fino a quando Omar bandito tutti gli ebrei dal paese.

Gli ebrei di Wadi alḲura, di Fadak, e di Taima erano ancora a sinistra; ma rinuncia prima della fine dell'anno.

Attentò alla vita di Maometto è stato effettuato a Khaibar da una donna ebrea di nome Zainab, che, nella vendetta per la morte dei suoi parenti di sesso maschile in battaglia, mettere veleno in un piatto preparato da lei per il profeta.

Uno dei seguaci di Maometto che ha preso par-dei prodotti alimentari è morto quasi subito dopo, ma il profeta, che aveva mangiato più parsimonia, escape.

Egli, tuttavia, si lamenta degli effetti del veleno e la fine della sua vita.

La sua vita domestica.

Durante i venticinque anni della sua unione con Ḥadijah Mohammed non ha avuto altra moglie, ma appena due mesi aveva trascorso dopo la sua morte (619) quando si è sposato con Sauda, la vedova di Sakran, che, con il marito, era diventato una prima convertire per l'Islam e che è stato uno degli emigranti a Abissinia.

A circa lo stesso tempo Mohammed contratto un impegno con 'A'ishah, il termine di sei anni, figlia di Abu Bakr, e sposò la sua poco dopo il suo arrivo a Medina.

'A'ishah è stato l'unico della sua mogli che non era stato precedentemente sposato e ha il suo preferito è rimasto fino alla fine.

Dopo la sua morte ha esercitato grande influenza sulla musulmani.

Nella sua vita coniugale, così come nella sua vita religiosa, di un cambiamento sembra venuti più di Mohammed dopo la sua rimozione a Medina.

Nel giro di dieci anni ha preso dodici o tredici mogli e concubine avevano diverse: anche i fedeli sono stati scandalizzati, e il profeta ha dovuto ricorrere a presunte rivelazioni speciale da Dio per giustificare la sua condotta.

Tale è stato il caso in cui egli ha voluto sposare Zainab, la moglie di suo figlio adottivo Zaid.

Due delle sue mogli sono stati Jewesses: uno è stato bello Riḥanah dei Banu Ḳuraiẓa, che egli sposò immediatamente dopo il massacro del marito e altri parenti, l'altro è stato Safya, la moglie di Kinanah, la quale, come detto sopra, sposato a Maometto il campo di battaglia di Khaibar.

Nessuna di queste mogli lui portava i bambini.

Mohammed poco costruito capanne per la sua mogli adiacente la moschea a Medina, ogni moglie che hanno il proprio appartamento.

Alla sua morte vi erano nove di questi appartamenti, corrispondente al numero delle sue mogli che vivono in quel momento.

La figlia di Mohammed Faṭimah, di Ḥadijah, sposato Ali e divenne la madre di Ḥasan e Ḥusain.

Degli ultimi tre anni di vita di Maometto sono state segnate da un costante aumento del potere.

In ottavo anno del Hegira (630) che, entrando in città della Mecca come un conquistatore, mostrando grande tolleranza verso i suoi vecchi nemici.

Questo evento ha deciso il suo eventuale supremazia su tutta l'Arabia.

Altre conquiste esteso la sua autorità per la frontiera siriana e il più a sud come Ṭa'if, e negli anni seguenti ambasciate riversato in dalle diverse parti della penisola portando la presentazione delle varie tribù.

La morte di Maometto avvenuta nel l'undicesimo anno del Hegira, di cui era stato malato con la febbre per più di una settimana.

Egli è stato sepolto dove morì, nel appartamento di 'A'ishah, e il posto è ora un luogo di pellegrinaggio.

Richard Gottheil, Maria W. Montgomery, Hubert Grimme


Enciclopedia ebraica, pubblicati tra il 1901-1906.

Bibliografia:


Grimme, Mohammed; M. Hartmann, in Allg.

Zeit. Des Cod.

LVIII.

66-68, 79-80, 89-92, 102-104; Ibn Hisham, Das Leben Mohammeds, ed.

Wüstenfeld, Göttingen, 1858; W. Muir, Vita di Maometto, Londra, 1877; A. Sprenger, Das Leben und die apprendistato des Mohammad, Berlino, 1869.

Si veda anche l'Islam; Corano.


Informazioni aggiuntive

Osservazioni da un musulmano visitatore credere:

A proposito di "Muhammadanism".

Questo termine non è solo "offensiva", è considerata inaccettabile in Islam. Muhammadanism suggerisce una religione in base a ciò che Muhammad (pace sia su di lui) si suppone "ha detto nel Corano", ma non è Muhammad (PBUH) che Intervengono, è stato Allah (Dio), e solo Lui è quello che ha fatto scendere il Corano (Or Corano). C'è un Surah (capitolo) del Corano in cui si sottolinea l'importanza di questo.

'E dire: "Tutte le lodi e grazie ad Allah, Che non ha generato un figlio (né un prole), e che non ha alcun partner (la Sua) Dominion, né Egli è bassa per avere un Walî (aiutante, protettore o sostenitore). E ingrandire Lui con tutte le magnificenza, [Allahu-Akbar (Allah è il più Grande)]. '

(Santo Corano, Surah 17, versi 111)

Sostituzione "Muhammadanism" con "l'Islam" è davvero la cosa migliore da fare, perché non vi è mai stato un studioso islamico che ha usato questo termine per descrivere l'Islam, non ha alcun valido motivo.

Inoltre, l'Islam significa "sottomissione a Dio", e questo termine è molto più appropriato di un termine sulla base di un umano di nome.

(Nota: è richiesto l'Islam a sforzarsi di essere come Muhammad (PBUH), perché egli è stato la personificazione del Corano! Accanto al Corano, non vi è un libro chiamato Sunnah, che contiene parole, atti, e le parole e gli atti di approvazione del Profeta (PBUH).

AR Mulder

PS si potrebbe chiedere cosa il valore (Pace su di lui): dopo il nome Muhammad (PBUH). E 'ciò che i musulmani dire ogni volta che il Profeta (PBUH) nome è menzionato.

L'effettiva arabo parole, da cui questo è stato tradotto significa; maggio, la misericordia e la pace di Dio su di lui.


Informazioni aggiuntive

Credo Editor's commento

Ci sono alcuni momenti in cui essa è solo apparentemente non è possibile ti invitiamo a nessuno!

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a


Come un cristiano protestante Chiesa, pensiamo di aver fatto un valido sforzo di presentare la fede islamica come completamente e accuratamente possibile, in circa 30 soggetti distinti presentazioni. Come risultato, otteniamo grandi quantità di vizioso e-mail da molti cristiani, che sentiamo di avere "tutto esaurito" per i musulmani in un irragionevole "nice" presentazione.

Dopo 9 / 11, abbiamo ricevuto anche diverse decine di minacce di morte da cristiani, per essere "simpatizzanti del terrorismo!"

(Non vi è nulla di credere che in remoto QUALSIASI tollera il terrorismo, soprattutto perché Gesù ha insegnato la pace e la compassione.) Anche quando avremmo rispondere a tali attacchi incredibilmente vizioso di ricordare che siamo una Chiesa cristiana protestante, e che sono un pastore, le minacce e il giuramento continuato.

(I sorta di Gesù chiedo che cosa pensa di una presunta cristiana attaccare un Pastore e di una Chiesa come quella!)

Allo stesso tempo, abbiamo un po 'violentemente vizioso e-mail da asserita e musulmani:


Non so il motivo per cui si dovrebbe odio ...

persone si sono buoni solo per mettere le parole in modo che solo vi porterà tutti per l'inferno ...

Mi auguro presto vedere Dio ed egli vi dirà come si è sbagliato e quanto avete sbagliato diffusione ...

E dopo aver (con calma) ha cercato di chiarire che abbiamo cercato di presentare l'Islam abbastanza, e che sono un uomo di Dio, e che la sua nota sembrava essere un lieve minaccia, la risposta è stata:


Sto bene, non fare minacce ...

Se ritieni che si tratti di una minaccia multa con me farvi trovare sempre i musulmani fare minacce e chiamandoli terroristi mentre si hanno diritto di dire qualcosa contro la nostra religione e profeta e, se vogliamo dire non ci piace la tua idea in proposito si pensa che si tratti di una minaccia ...

Mi auguro che Dio ti punisce subito ...

Invece di combustione in inferno ...

In modo che tu ritieni che ...

Se si pensa che questa è una minaccia minacciare me con uno troppo ...

Ebbene, in materia come questa, abbiamo concluso nel corso degli anni che, se ci si attacchi da entrambe le parti su un tema, allora potremo avere presentato la questione da qualche parte vicino al centro, che è sempre il nostro obiettivo.

E 'davvero deludente, anche se, a presentare un carattere puramente informativo sito, quasi un accademico sito, e di essere aggredito con violenza da entrambe le parti.

(Come una mozione d'ordine, diverse decine di e-mail da presunti cristiani sono stati molto più vizioso e minacciando di questo. Abbiamo notato che i musulmani praticamente non usare mai parole vietate, mentre i cristiani non sembrano essere in grado di scrivere una frase senza di loro! Noi anche contattato l'FBI per quanto riguarda un paio di minacce di morte [ma non al presente].)

C'è forse da meravigliarsi che la pace tra musulmani e cristiani sembra così impossibile?

Anche se ci sono molti razionale, calma e di pace persone di entrambe le parti, ci sembra ancora essere molto irrazionale di fanatici di entrambe le parti che sembrano appena essere alla ricerca di un pretesto per uccidere qualcosa.

E, come uomo, riteniamo noi stessi "intelligente!??"

E, per la cronaca, il 2000 + articoli della CREDERE ogni sito sono stati selezionati per dare equilibrato presentazioni dei loro temi specifici, sia presentando i punti di forza e di debolezza di ciascuna posizione.

Se una persona di qualsiasi fede è avversione al mai sentito una sola parola sulla negativi della propria fede, allora non credo sia il luogo di essere.


Inoltre, si veda:


Islam, Muhammad


Corano, Corano


Pilastri della Fede


Abramo


Testamento di Abramo


Allah


Hadiths


Rivelazione - Hadiths da 1 Libri di al-Bukhari


Credo - Hadiths da prenotare 2 di al-Bukhari


Conoscenza - Hadiths Prenota da 3 di al-Bukhari


Orari delle preghiere - Hadiths da 10 libri di al-Bukhari


Accorciando le preghiere (At-Taqseer) - Hadiths da 20 libri di al-Bukhari


Pellegrinaggio (Hajj) - Hadiths da 26 libri di al-Bukhari


Lottano per la causa di Allah (Jihad) - Hadiths del libro 52 di al-Bukhari


ONENESS, unicità di Allah (TAWHEED) - Hadiths del libro 93 di al-Bukhari


Hanafiyyah Scuola di Teologia (sunniti)


Malikiyyah Scuola di Teologia (sunniti)


Shafi'iyyah Scuola di Teologia (sunniti)


Hanbaliyyah Scuola di Teologia (sunniti)


Maturidiyyah Teologia (sunniti)


Ash'ariyyah Teologia (sunniti)


Mutazilah Teologia


Ja'fari Teologia (sciita)


Nusayriyyah Teologia (sciita)


Zaydiyyah Teologia (sciita)


Kharijiyyah


Imam (sciita)


Drusi


Qarmatiyyah (sciita)


Ahmadiyyah


Ismaele, Ismail


Precoce storia islamica Stub


Hegira


Averroè


Avicenna


Machpela


Kaaba, pietra nera


Ramadan


Sunniti, sunniti


Sciiti, sciiti


Mecca


Medina


Sahih, al-Bukhari


Sufismo


Wahhabismo


Abu Bakr


Abbasidi


Ayyubids


OMAYYADI


Fatima


Fatimids (sciita)


Ismailis (sciita)


Mamelukes


Saladino


Seljuks


Aisha


Ali


Lilith


Calendario islamico


Interattiva calendario musulmano

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a