Monoteismo e la OT

Informazioni avanzate

Il libro della Genesi inizia dal presupposto che vi è un solo vero Dio, e questo assunto è mantenuto durante tutta la OT.

Contro il materialismo, che insegna che la materia è eterna e tutto, Gen 1 insegna che la questione ha avuto un inizio e che Dio lo ha creato e quindi è sopra di esso.

Contro il panteismo, che insegna che Dio è (o gli dei sono) in tutto, Gen 1 insegna che Dio è al di sopra di tutto e separato da esso.

Contro il dualismo, che pone una continua lotta tra due divinità o principi (uno male e il bene di altri), Gen 1 pone uno benevolo Dio dichiara che ciascuno dei suoi opere creative di essere "buona" e riassume la settimana della creazione di proclamare che "molto buona" (Gen 1,31).

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
Ma altre alternative, comunemente detenuta da antiche religioni del Vicino Oriente in generale, influenzato spirituale delle lotte del popolo ebraico dal periodo patriarcale e in avanti.

Politeismo caratterizzato antenati di Abramo (Josh. 24:2), parenti (Gen. 31:19) e discendenti (Gen.35: 2).

Anche se tutti e tre i derivati biblically religioni monoteiste richiesta Abramo come loro fondatore, di Abramo monoteismo è stato forse più pratico che teorico.

Dio monopolizzato la sua fedeltà, nella misura in cui Abramo aveva né tempo né spazio per la competizione divinità, ma da nessuna parte in Genesi non ha chiaramente negare la loro esistenza.

Per contro, Mosè definito la natura di Dio in un modo chiaramente monoteiste (Dt 4:35,39; 32:39).

Il primo dei dieci comandamenti, "Tu non dispongono di altri dèi prima / oltre a me" (Exod. 20:3; Dt. 5,7), insiste sul fatto che Israele è di avere un solo oggetto di fede e di culto.

Elia, sul Monte Carmelo altresì chiesto che le persone a scegliere sia il Signore o in un altro Dio (cfr. anche Josh. 24:15), perché era tanto disdicevole e poco saggio di continuare a "vacillare tra due pareri" (I Re 18:21).

La scrittura profeti dell 'ottavo secolo aC e poi rafforzato monoteiste dottrina costantemente di Israele di ricordare il grande divario che il Signore separati da idoli pagani e il cosiddetto dèi che essi hanno rappresentato (Hos. 4:12; Isa. 2:8, 20 ; 17:8; 31:7; Ger. 10:5,10).

Dopo Gerusalemme fu distrutta nel 586 aC il popolo di Giuda forsook idolatria una volta per tutte.

L'eccesso di politeismo di Babilonia è stata rivoltante per gli esiliati e contribuito a rendere gli ebrei un vero e proprio monoteiste persone.

Ebraismo oggi condivide con il cristianesimo una ferma fiducia nel Signore come affermazione mediata attraverso Isaia: "Non c'è Dio senza di me" (Isa. 45:21).

(Elwell Evangelica Dictionary)

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a