Occulto

Informazioni avanzate

Il termine si riferisce a "nascosto" o "segreto" sapienza, a quella che è al di là della gamma di conoscenza umana ordinaria; misterioso o di nascosto fenomeni; a inspiegabili eventi.

E 'spesso utilizzato in riferimento a talune pratiche (occulto "arti") che includono divinazione, fortuna che dice, Spiritismo (necromancy), e la magia.

Tali fenomeni noti collettivamente come "occulto" può essere detto di avere le seguenti caratteristiche: (1) la divulgazione e la comunicazione delle informazioni non disponibili per gli esseri umani attraverso i normali mezzi (al di là dei cinque sensi); (2) l'immissione di persone in contatto con poteri soprannaturali, paranormale energie, o forze demoniache; (3) l'acquisizione e la padronanza del potere, al fine di manipolare o influenzare altre persone in determinate azioni.

Nel tentativo di ottenere legittimazione e l'accettazione da grandi società, i sostenitori del occultismo hanno negli ultimi anni il ritratto occulto come fondamentalmente suscettibili di investigazione scientifica.

Parapsicologia e grafologia sono due campi in cui la richiesta di status scientifico è spesso avanzata.

Vi è un notevole disaccordo sia nel mondo accademico e il mondo religioso, come se parapsicologia, per esempio, è la "scientifica" studio dei fenomeni occulti.

Sembrerebbe che il carattere di occulto indica che si tratta di contraddittorio o dissonanti conoscenza sostiene che è difficile, se non impossibile, per indagare o confermare.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
Tuttavia, i recenti sviluppi non solo nel campo della scienza, ma nelle arti, politica, psicologia, religione e indicare un ampio cambiamento nella cultura occidentale a una maggiore accettazione di un insieme comune di presupposti che, parallelamente occulto mistica visione del mondo, che è in netto contrasto con il visione del mondo biblico storico di cristianesimo.

La classica dei sistemi di filosofia occulta e la loro più recente "New Age" varianti sono fondamentalmente identici con il "umanesimo cosmico" che caratterizza gran parte del mondo contemporaneo.

Allo stesso modo, queste idee possono essere collegati a tali pratiche religiose orientali come lo yoga e la meditazione e una filosofia che accompagna afferma una definizione di realtà che in ultima analisi, nega il Dio personale della Bibbia, promuove la divinità essenziale dell'uomo, e si oppone a qualsiasi dichiarazione di assoluto morale valori.

Occulto mistica visione del mondo e dei suoi associati espressione religiosa, in particolare nei culti orientali attualmente attiva in Occidente, può essere analizzata in termini di i seguenti componenti:

(1) La promessa di godhood, l'uomo è un essere divino.

Tutte le forme di filosofia occulta proclamare che il vero o "reale" di sé l'uomo è sinonimo di Dio.

Tali osservazioni sono tutte decorate dopo l'archetipo della menzogna del serpente in Gen 3:4, "Sarete come dèi."

(2) L'idea che "tutto è uno", Dio è tutto (panteismo).

Vi è una sola realtà in esistenza (monismo) e, pertanto, tutti e in tutto il mondo materiale fa parte del Divino.

Ne consegue che non vi è alcuna distinzione tra naturale e soprannaturale, tra il bene e il male, tra Dio e Satana.

(3) Life's scopo è quello di raggiungere la consapevolezza del Divino all'interno, di per sé realizzazione.

Il cammino verso la salvezza ( "illuminazione", "l'illuminazione", "unione") è un esperienziale.

E 'il percorso di gnosi, la ricerca di esperienziale "la conoscenza", attraverso una visione metafisica.

(4) L'umanità è sostanzialmente buona, il male è un'illusione o imperfezione.

Ignoranza, non il peccato, è alla radice del dilemma umano.

Un "illuminato" persona morale trascendono distinzioni.

Non vi è alcuna necessità di riscatto o del perdono, solo auto realizzazione.

(5) Self realizzazione spirituale attraverso la tecnica conduce al potere, il Dio - l'uomo è responsabile.

Utilizzando la tecnologia spirituale come la meditazione, canto, yoga, e attraverso l'applicazione di leggi universali, l'essere realizzato diventa padrone della sua stessa realtà.

Egli raggiunge lo status di guru, o "luce portatore", e possono influenzare la vita di altri.

Con questo ampio quadro mistico occulto in mente, si può affermare che l'obiettivo ultimo di potere occulto psichica è per convalidare la bugia di Satana, che l'uomo è Dio e che la morte è un'illusione.

Nella ricerca di ingannevoli godhood e la potenza degli uomini e delle donne sono portate sotto il potere di Satana stesso.

Essi sono in grado di manifestare un certo grado di potere di contraffazione di impegnarsi in occulto esperienze.

Tali manifestazioni paranormali rappresentano una imitazione di autentica spiritualità Satana e dimostrare la vera natura come l'arco deceiver.

Sia la OT e NT vietare tali spiritualmente impuro occultic attività di magia, medianità, divinazione, e la magia.

In OT sono denominati "pratiche abominevoli" dei pagani culture che coesistono con gli Israeliti.

Con il coinvolgimento occulto arti è stato spesso paragonato a adulterio.

Gesù e la NT scrittori anche descritto la dinamica di Satana di spiritualità e di contraffazione di chiamata per il discernimento di spiritico attività.

Mentre la Scrittura riconosce sia la realtà e la potenza di occultic pratiche, proclama che Dio, per mezzo di Cristo ha disarmato i principati e poteri.

Presso la croce del Calvario le opere del diavolo sono state distrutte e le potenze delle tenebre sono stati conquistati in un senso ultimo.

RM Enroth


(Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliografia:


B Alexander, Occulta Filosofia e mistica; CE Koch, tra Cristo e Satana e Satana's dispositivi; JS Wright, il cristianesimo e la occultismo; SCPJ, Inverno 1980 - 81.

Occulto arte, occultismo

Informazioni cattolica

Ai sensi del presente termine generale sono incluse varie pratiche a cui articoli speciali della Enciclopedia sono dedicate: animismo; astrologia; divinazione; feticismo.

Il presente articolo riguarda la forma di occultismo conosciuta come "Magic".

La parola inglese magia è derivato attraverso il latino, greco, persiano, assira dal sumero o Turanian parola imga o emga ( "largo", "profonda"), una denominazione per il Proto-caldea sacerdoti o maghi.

Magi è diventato uno standard per il termine più tardi Zoroastrian, o persiano, sacerdozio per mezzo del quale occulto arti orientali sono stati resi noti ai Greci; quindi, magos (come anche le parole magikos Kindred, mageia, un mago o una persona dotata di segreto conoscenza e potere come un mago persiano.

In un senso limitato magia è capito di essere un interferenza con il solito corso di natura fisica, apparentemente di mezzi inadeguati (recitazione di formule, gesti, miscela di elementi incongrui, e altre azioni misterioso), la cui conoscenza è ottenuta attraverso la comunicazione con i segreti la forza sottostante l'universo (Dio, il diavolo, l'anima del mondo, ecc), è il tentativo di operare miracoli non con la potenza di Dio, comunicati gratuitamente per l'uomo, ma con l'uso di forze al di là di nascosto l'uomo di controllo della .

Suoi sostenitori, disperato per spostare la Divinità di supplica, cercare il risultato desiderato di evocare poteri normalmente riservati alle divinità.

Si tratta di una corruzione della religione, non una fase preliminare di come mantenere razionalisti, e sembra come accompagnamento di decadente, piuttosto che l'aumento di civiltà.

Non vi è nulla per mostrare che in Babilonia, Grecia, Roma e l'uso di magia è diminuito come queste nazioni progredite, al contrario, esso è passato in quanto rifiutato.

Non è vero che "la religione è la disperazione di magia", in realtà, magia, ma è una malattia della religione.

La malattia è stata diffusa, ma se uno terra può essere designato come la casa di magia è Chaldea, o meridionale Babylonia.

Le prime testimonianze scritte di magia si trovano nelle iscrizioni cuneiformi incantesimo che assira scribi nel 800 aC copiato da babilonese originali.

Anche se la prima religiosa compresse si riferiscono al divinazione e più tardi nel periodo caldeo, l'astrologia corretto assorbito l'energia della struttura gerarchica babilonese, medicinali magia e la magia della natura sono state in larga misura praticata.

La Barupriest come diviner sembra aver detenuto la prima posizione, ma poco inferiore è stato il Ashipu-sacerdote, il sacerdote di incantesimi, che recita la magica formule di "Shurpu", "Maklu", e "Utukku".

"Shurpu" (combustione) è stata una magia per rimuovere una maledizione a causa di impurità legale; "Maklu" (consumo) è stata una contro-magia contro maghi e streghe; "Utukki limmuti" (spiriti maligni) è stata una serie di formule contro sedici fantasmi e demoni.

Il "Asaski marsuti" è stata una serie di dodici formule contro la febbre e la malattia.

In questo caso il male influenza è stata trasferita a una cera cifra che rappresenta il paziente un animale o carcassa, e le formule sono state recitate il sostituto.

Ti'i compresse, nove nel numero, dare ricette contro il mal di testa.

Il "Labartu" incantesimi ripetuta poco più di cifre avrebbero dovuto scacciare il orchi e streghe da bambini.

Tutte queste formule pronunciato oltre le cifre sono state accompagnate da un elaborato rituale, ad esempio,

Una tabella tu shalt posto dietro il censer prima è che il Sole-Dio (Statua di Shamash), tu shalt luogo di essa 4 sesamo brocche di vino, tu shalt serie di essa 3 x 12 pani di grano, tu shalt aggiungere una miscela di miele e di burro e cospargere di sale: una tabella tu shalt posto dietro il censer che è prima della tempesta-Dio (Statua di Adad) e dietro il censer che è prima di Merodach.

I maghi di cui sopra sono stati autorizzati e praticato "bianco", o benevolo, la magia; "Kashshapi", o non autorizzato gli operatori, i lavoratori "nero" magica contro l'umanità.

Che quest'ultimo aveva poteri preternaturali di fare danni nessuno dubitava; quindi il pene severe contro di loro.

Il Codice di Hammurabi (c. 2000 aC) ha nominato il calvario di acqua per uno che è stato accusato di essere uno stregone e per il suo accusatore.

Se l'imputato è stato annegato, la sua proprietà è andato al accusatore, se egli è stato salvato, l'accusatore è stato messo a morte e la sua proprietà è andato agli imputati.

Questo, naturalmente, ha avuto luogo solo se l'accusa non poteva essere adeguatamente dimostrato il contrario.

Il principale dio invocato in caldeo Magic sono state bis, fonte di ogni saggezza, e Marduk (Merodach) suo figlio, che aveva ereditato il padre della conoscenza.

Una scena curiosamente ingenuo avrebbe dovuto essere adottate entro l'applicazione di un medicinale per magia: Marduk è andato a casa del bis e disse: "Padre, mal di testa da inferi ha andato via. Il paziente non conosce la ragione per cui egli essere sollevato? "

Ea rispose: "O Marduk, figlio mio, che cosa posso aggiungere a tua conoscenza? Quello che so anche tu sai. Vai, mio figlio Marduk", e poi segue la prescrizione.

Questo racconto è stato ripetuto regolarmente, prima di utilizzare la ricetta.

Senza suggerire la dipendenza di un sistema nazionale di magia su di un altro, la somiglianza di alcune idee e delle pratiche di cui la magia di tutti i popoli deve essere osservato.

Tutti i contare sulla potenza di parole, l'enunciato di un nome nascosto, o la semplice esistenza del nome su un amuleto o di pietra.

Magia doveva essere il trionfo di intelletto sulla materia, la parola è la chiave per i misteri del mondo fisico: pronunciare il nome di una maligna influenza e la sua potenza è annullata; pronunciare il nome di una divinità benevola e vigore esce a distruggere l'avversario.

Le ripetute di denominazione di Gibel-Nusku suoi attributi e distrutto il male influenza nella cera cifra che rappresenta la persona in questione.

La forza dei Gnostico Iota-Alfa-Omega è stato famoso.

In egiziano magia un semplice agglomerato di vocali o di sillabe senza senso è stato supposto di lavorare bene o male.

Barbaro loro suoni sono stati oggetto di ridicolo per l'uomo di buon senso.

In molti casi essi sono stati di ebrei, o babilonese, o di origine aramaica e perché incomprensibile a Egizi, i termini sono stati danneggiati in generale al di là di riconoscimento.

Quindi su un papiro demotico si trova la prescrizione: "in tempo di tempesta e pericolo di naufragio grido Anuk Adonai e il disastro sarà scongiurato"; su un papiro greco il nome del assira Ereskihal è trovato come Eresgichal.

Così potente è un nome che, se un amuleto inscritto essere lavati e bevuto l'acqua o il fascino scritto su papiro essere messo a bagno in acqua e questa presa, o se la parola è scritta su uova sode senza guscio e questi mangiato, preternaturali poteri venire in gioco.

Un'altra idea prevalente è che la magia di sostituzione: la persona o la cosa essere colpiti dalla magia è sostituita dalla sua immagine, o, come la "ushabtiu" cifre in tombe egiziane, le immagini sostituiscono le competenze di protezione invocata, o, infine, una parte ( capelli, nailparings, indumenti, ecc) prendere il posto di tutta la persona.

La quasi universale "cerchio magico" è solo un muro contro mimare i malvagi spiriti al di fuori e risale al caldeo magia sotto il nome di usurtu, fatta con una spolverata di calce e la farina.

Se il medico o la procedura guidata di stregone indiano circonda se stesso o altri con un po 'di ronda di pietre, questo è nuovo, ma il make-credono di un muro.

Dopo Babylonia, l'Egitto è stato soprattutto nella magia; medievale pratica di alchimia dimostra con il suo nome la sua origine egiziana.

Copto esorcismi contro tutti i tipi di malattie abbondano tra i papiri relativi alla magia, e la magia sostiene gran parte della letteratura egiziana antica.

A differenza di magia babilonese, tuttavia, sembra aver trattenuto per il suo ultimo medicinali e carattere preventivo, ma raramente lo spettacolo di astrologia o di previsione.

Leggenda egiziano ha parlato di un mago che TETA lavorato prima di miracoli Khufu (Cheops) (c. 3800 aC), greco e tradizione racconta di Nectanebus, nativo ultimo re d'Egitto (358 aC), come il più grande dei maghi.

Che gli ebrei sono stati esposti al magia è dimostrato dal rigorose leggi contro di essa e le avvertenze dei profeti (Esodo 22:18; Deuteronomio 18:10; Isaia 3:18, 20; 57:3; Michea 5:11; cfr. 2 Re 21:6).

Tuttavia, magia ebraica fiorita, soprattutto poco prima della nascita di Cristo, come emerge dal Libro di Enoch, il Testamento dei Dodici Patriarchi, e il Testamento di Salomone.

Origene testimonia che nel suo giorno per adjure demoni è stato considerato come specificamente "ebraico", che questi adjurations doveva essere fatto in ebraico e da libri di Salomone (In Math., XXVI, 63, PG, XIII, 1757).

La frequenza di magia ebraica è anche confermata da talmudica lore.

La razza ariana razze di Asia sembrano un po 'meno dipendenti da quella magia semitico o Turanian razze.

Il Medi e Persiani, nella prima e più pura periodo di Avesta loro religione, o Zoroastrismo, sembrano avere un orrore di magia.

Quando i persiani dopo la loro conquista del caldeo Impero, infine assorbito caldeo caratteristiche, i Magi erano diventati più o meno scientifiche, piuttosto che gli astronomi stregoni.

Gli indiani, altrettanto, a giudicare dalle Rigveda, sono stati inizialmente libero da questa superstizione.

Nel Yajurveda, tuttavia, le loro funzioni liturgiche sono praticamente magia prestazioni e la Atharvaveda contiene altro che scarsa magica recitations contro ogni malato e per ogni accadendo.

Il Sutra, infine, soprattutto quelle dei Grihya e Sautra rituale, mostrano come i più elevati aspetti della religione era stata overgrown di cerimonie magico.

Contro questa degenerazione del Vedanta rende una vigorosa posizione e cerca di portare l'indiano torna alla mente precedenti semplicità e purezza.

Buddismo, che in prima ignorato magia, cadde in preda a uno il contagio universale, in particolare in Cina e il Tibet.

La ariani d'Europa, Greci, Romani, Teutoni, Celti e non sono mai state così profondamente come infetti Asiatics.

I Romani erano troppo autonomo affidamento e W pratica di essere terrorizzato dalla magia.

La loro pratica della divinazione e auguries sembra essere stato preso in prestito da Etruschi e Marsi; questi ultimi sono stati considerati esperti di magia anche durante l'impero (Verg., "Æn.", VII, 750, ss.; Plinio, VII, ii ; XXI, XII).

La DII Aurunci, di prevenire le calamità, utilizzati magico potere, ma non erano nativi divinità romana.

I Romani erano consapevoli della loro senso comune in questa materia e si sentivano superiore ai Greci.

Nel primo secolo della nostra era Orientali magia invaso l'Impero Romano.

Plinio nella sua "Storia Naturale" (AD 77) in apertura dei capitoli Bk.

XXX, ha pronunciato la più importante esistenti discussione sulla magia di ogni scrittore antico, solo per magia tutti i marchi come impostura.

Nondimeno il suo libro è un magazzino di magia ricette, ad esempio: "Indossare come un amuleto la carcassa di una rana meno le chele e avvolto in un pezzo di ruggine color panno e sarà cura della peste" (Bk. XXXII, XXXVIII) .

Tale consulenza sostiene almeno un medicinale fede nella magia.

Ma tra i Romani si può dire che la magia è stata condannata in ogni tempo da molti dei migliori spiriti dei loro giorni: Tacito, Favorinus, Sesto Empirico, e che anche Cicerone demurred contro la divinazione.

Ufficialmente da molte legislazioni degli contro l'impero "malefic" e "mathematici" magia è stato vietato ai sensi Augusto, Tiberio, Claudio, e anche di Caracalla; ufficiosamente, però, anche gli imperatori a volte dabbled in magia.

Nero è detto di aver studiato, ma non avendo lavoro miracoli, ha abbandonato in disgusto.

Subito dopo la maghi trovato un sostenitore imperiale in Otho, e la tolleranza sotto Vespasiano, Adriano, e M. Aurelio, e anche aiuti finanziari sotto Alessandro Severo.

I Greci considerato Tessaglia e la Tracia, come in particolare i paesi dipendenti a magia.

La dea Hecate, che è stato pensato per presiedere magico funzioni, era originariamente una divinità estera e probabilmente è stato introdotto nella mitologia greca di Esiodo.

Non è menzionato nella Iliade o Odissea se la magia è stata diffusa in omerica volte.

Il mitico grande maga dei Odyssey è Circe, famosa per il noto trucco di cambiare gli uomini in bestie (Od., X-XII).

In tempi più tardi il mago è stato soprattutto Medea, sacerdotessa di Hecate, ma le storie raccapriccianti detto di esprimere il suo orrore per il greco, così come le convinzioni, magia nera.

Maledizione formule magiche o magie contro la vita dei propri nemici sembrano non hanno trovato alcuna mightier nome di Hermes Chthonios.

Terra-come Dio lo è stata una manifestazione di tutto il mondo, anima e controllato della natura poteri.

In Egitto è stato identificato con Thoth, il dio nascosto di saggezza, è diventato il custode dei segreti e la magia ha dato il suo nome a Trismegistic letteratura.

Grecia, del resto, accolto e onorato estera maghi.

Apuleio, di istruzione uno ateniese, nel suo "asino d'oro" (c. 150 dC), le frodi satirized dell'arte contemporanea chiedo-lavoratori, ma ha elogiato il vero e proprio magi dalla Persia.

Quando accusato di magia, ha difeso se stesso nella sua "Apologia", che indica chiaramente l'atteggiamento del pubblico verso la magia del suo tempo.

Egli ha citato Platone e Aristotele che ha dato credito alla vera magia di San Ippolito di Roma (A Refutation di tutte le eresie, Bk. IV) dà un disegno della wizardry praticata nella lingua greca mondo.

Teutoni e Celti ha avuto anche la loro magia anche se è meno conosciuto di esso.

La magica elemento nella prima Edda e nel Beowulf è semplice e strettamente connesso con la natura dei fenomeni.

Woden (Wodan) che ha inventato la rune, è stato il Dio per la guarigione e il buon fascino.

Loki è stato uno spirito maligno che molestato uomini e con la strega Thoeck causato la morte di Baldur (Balder).

La magia del vischio sembra essere un heirloom da prima Teutonico volte.

La magia dei Celti sembra essere stato nelle mani dei druidi, che, anche se forse soprattutto diviners, appaiono anche come maghi nella letteratura eroica celtico.

Come ha scritto nulla, poco si sa della loro magica lore.

Per la moderna magia tra uncivilized gare consultare soprattutto Skeat "malese Magic" (Londra, 1900).

Magia come una pratica non trova posto nel cristianesimo, anche se la fede nella realtà di poteri magici è stato detenuto da singoli cristiani e cristiani è stata assegnata alla pratica.

Due motivi principali per conto convinzione: in primo luogo, l'ignoranza delle leggi fisiche.

Quando il confine tra la fisicamente possibile e impossibile, era incerta, alcune persone avrebbero dovuto guadagnato quasi illimitato controllo sulla natura.

Le loro anime sono state in sintonia con la sinfonia del cosmo, che sapeva il mistero di numeri e di conseguenza i loro poteri superato la comune comprensione.

Questo, tuttavia, è stato naturale magia.

Ma, in secondo luogo, la fede nella frequenza di diabolico interferenze con le forze della natura hanno portato facilmente a credere in vera magia.

I primi cristiani sono stati, infine, ha messo in guardia contro la pratica di essa nel "Didachè" (v, 1) e la lettera di Barnaba (xx, 1).

In realtà è stato condannato come un crimine.

Il pericolo, tuttavia, non è venuto solo dal mondo pagano, ma anche dalla pseudo-cristiana Gnostici.

Anche se Simon Magus e Elymas, che il figlio del diavolo (Atti 13:6 ss.) È servito come deterrente esempi per tutti i cristiani, ci sono voluti secoli per sradicare la propensione alla magia.

San Gregorio Magno, S. Agostino, S. Crisostomo, e S. Efrem inveighed contro di essa.

Una visione più razionale della religione e della natura avevano appena guadagnato terreno, quando le nazioni germaniche entrati nella Chiesa e portarono con loro l'inclinazione per magia ereditato da secoli di paganesimo.

Non c'è da stupirsi che, durante il Medio Evo wizardry è stata praticata segretamente in molti luoghi nonostante innumerevoli decreti della Chiesa in materia.

La fede nella frequenza di magia finalmente portato a severe misure prese nei confronti di stregoneria.

Teologia cattolica definisce la magia come l'arte di eseguire azioni al di là del potere dell'uomo con l'aiuto di poteri di azione diversi da il Divino, e condanna e che ogni tentativo di come un grave peccato contro la virtù della religione, perché tutti i magici spettacoli, se effettuato seriamente, sono basati su l'aspettativa di interferenza di demoni o smarriti anime.

Anche se intraprese per curiosità l'esecuzione di un magico cerimonia è peccaminoso in quanto dimostra sia una mancanza di fede o è una vana superstizione.

La Chiesa cattolica riconosce in linea di principio la possibilità di interferenze nel corso della natura di bevande spiritose diverse da Dio, se bene o male, ma mai senza il permesso di Dio.

Per quanto riguarda la frequenza di tali interferenze in particolare le agenzie di maligno su richiesta di uomo, si osserva la massima riserva.

Pubblicazione di informazioni scritte JP Arendzen.

Trascritto da Matteo Daniel Eddy.

Della Enciclopedia Cattolica, Volume XI.

Pubblicato 1911.

New York: Robert Appleton Company.

Nihil obstat, 1 febbraio 1911.

Remy Lafort, STD, Censor.

Imprimatur. + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York

Bibliografia

R. CAMPBELL THOMPSON, semitico Magic (Londra, 1908); THORNDYKE, il luogo di Magic intellettuale nella storia d'Europa in Stud.

Hist. Econom. del XXIV Columbia University (New York, 1905); budget, egiziano Magic (Londra, 1899), SCHERMAN Griechische Zauberpapyri (Lipsia, 1909): KIESEWETTER Gesch.

neuren des Okkultismus (Lipsia, 1891); Wiedemann Magic Zauberei und im alten Egypten (Lipsia, 1905), Lang, Magia e Religione (Londra 1910), HABERT, La religione dei popoli non cirilises (Parigi, 1907 IDEM, La Magic (Parigi , 1908); ABT, Die Apologie des Apulejus ud Antike Zauberei (1908), WEINEL, Die Wirkung des Geistes... Bis auf Irendus (Friburgo, 1899); DU PREL, Magic ale Naturewissenshaft (2 vole., 1899); MATHERS , Il libro della Sacra Magic (1458), ristampa (Londra, 1898); Fraser, The Golden Bough: uno studio in Magic and Religion (3 volt., Londra, 1900). Questo ultimo lavoro di cui è in effetti un magazzino di curiosi informazioni, ma deve essere utilizzato con la massima cautela in quanto è viziata da l'autore pregiudizi. lettori sono messo in guardia contro le seguenti opere, che sono o libri su oonjuring o produotions del razionalista agenzia di stampa CONYBEARE Mito, Magic e di morale; EVANS, L'Antico e il Nuovo Magic; THOMPSON, magia e mistero.

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a