Grandi filosofi mondo

INFORMAZIONI GENERALI

Abelardo, Pietro

(1079 - 1142).

Filosofo francese.

Uno dei più influenti medievale logici e teologi.

Circa 1113, mentre l'insegnamento della teologia a Parigi, Abelardo si innamorò di Heloise suo studente, il quale ha sposato in segreto, egli è stato condannato per eresia pochi anni dopo a causa delle sue opinioni circa nominalist universali.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
Anassagora

(c. 500 - 428 aC).

Presocratic filosofo greco che si dice, hanno reso Atene il centro della filosofia e di essere stato Socrates' insegnante, ha respinto i quattro elementi di Empedocle teoria e lato invece un numero infinito di particelle unico di tutti gli oggetti che sono composti.

Anselmo, S.

(1033 - 1109).

Italiano Scolastico monaco e teologo che divenne arcivescovo di Canterbury.

Sant'Anselmo fondata Scolastica, integrato logica aristotelica in teologia, e ritiene che la ragione e la rivelazione sono compatibili.

Egli è più famoso per il suo influente argomento ontologico per l'esistenza di Dio.

D'Aquino, San Tommaso

(1225 - 74).

Il più grande pensatore Scolastico della Scuola.

Le sue idee sono state, nel 1879, ha la filosofia cattolica ufficiale.

Egli ha accolto le idee in greco cristianesimo mostrando il pensiero di Aristotele per essere compatibile con la dottrina chiesa.

Nel suo sistema, la ragione e la fede (rivelazione) sotto forma di due regni, ma armonioso cui verità complemento, piuttosto che opporsi l'un l'altro.

Egli ha presentato prove di influenza filosofica per l'esistenza di Dio.

Aristotele

(384 - 322 aC).

Filosofo greco, scienziato, logician, e studenti di molte discipline.

Aristotele ha studiato sotto Platone e divenne il tutore di Alessandro il Grande.

Nel 335 aprì il liceo, un grande filosofica e scientifica scuola di Atene.

Aristotele ha sottolineato l'osservazione della natura e della analizzate tutte le cose in termini di "quattro cause."

In materia di etica, egli ha sottolineato che la virtù è una media tra estremi e che l'uomo più alto obiettivo dovrebbe essere l'uso del proprio intelletto.

La maggior parte delle opere di Aristotele sono stati persi di civiltà cristiana dal quinto attraverso il dodicesimo secolo.

Agostino d'Ippona, S.

(354 - 430).

Il più grande della Chiesa latina padri e probabilmente il più influente pensatore cristiano dopo St. Paul.

S. Agostino ha sottolineato l'uomo ha bisogno di grazia.

Sue Confessioni e la città di Dio sono stati molto influenti.

Averroè

(1126 - 98).

Spagnolo-nato filosofo arabo, avvocato, medico e la cui dettagliata commenti su Aristotele sono stati influenti per oltre 300 anni.

Egli ha sottolineato la compatibilità della fede e della ragione, ma la conoscenza filosofica creduto di essere derivati da ragione.

La Chiesa ha condannato il suo punto di vista.

Avicenna

(980 - 1037).

Islamica medievale filosofo nato in Persia.

Neoplatonist la sua interpretazione di Aristotele fortemente influenzato filosofi medievali, tra cui St Thomas Aquinas.

Avicenna è stato anche un medico; suoi scritti sulla medicina sono stati importanti per quasi 500 anni.

Bacon, Sir Francis

(1561 - 1626).

Statista inglese, saggista e filosofo, uno dei grandi precursori della tradizione britannica di empirismo e di fede nella importanza del metodo scientifico.

Egli ha sottolineato l'uso del ragionamento induttivo nel perseguimento della conoscenza.

Boezio

(c. 475 - 535).

Romana statista, filosofo e traduttore di Aristotele, la cui consolazione di Filosofia (scritta in carcere) è stato ampiamente leggere tutto il Medio Evo, che ha dimostrato il ruolo della ragione di fronte alla disgrazia ed è stato il legame tra gli antichi filosofi e gli Scolastici.

Descartes, Rene

(1596 - 1650).

Francese filosofo e scienziato, considerato il padre della moderna indagine filosofica.

Descartes ha cercato di estendere il metodo matematico a tutte le conoscenze nella sua ricerca di certezza.

Scartando il ricorso a medievale, egli ha avuto inizio con "dubbio universale", ritenendo che l'unica cosa che non poteva essere messa in dubbio è stato il suo pensiero.

Il risultato è stato il suo famoso "Cogito, ergo sum", o "Penso, dunque sono".

Dewey, John

(1859 - 1952).

Leader americano filosofo, psicologo, e di istruzione teorico.

Dewey sviluppati i punti di vista di Charles S. Peirce (1839 - 1914) e William James nella sua propria versione del pragmatismo.

Egli ha sottolineato l'importanza di indagine per ottenere la conoscenza e attaccato l'opinione che la conoscenza è passiva.

Hegel, Georg Wilhelm Friedrich

(1770 - 1831).

Filosofo tedesco il cui sistema idealistica della metafisica è stata molto influente, che era basata su un concetto di mondo come un unico organismo in via di sviluppo di una propria logica interiore attraverso le fasi del trio chiamato "la tesi, antitesi, e la sintesi" e gradualmente a incarnare ragione.

Hegel ha ricoperto la monarchia di essere il più elevato sviluppo dello stato.

Heidegger, Martin

(1889 - 1976).

Filosofo tedesco che ha studiato con Husserl.

Heidegger la propria filosofia, che è stato influenzato da Kierkegaard, ha sottolineato la necessità di capire "essere", in particolare l'unico modo che la persona umana in atto e di rapportarsi al mondo.

Hobbes, Thomas

(1588 - 1679).

English empirista e materialista, uno dei fondatori della moderna filosofia politica.

Nel Leviatano, Hobbes ha sostenuto che, poiché gli uomini sono per natura egoista, un potente dominatore assoluto è necessario.

In un "contratto sociale", gli uomini decidono di rinunciare a molte delle libertà personali e di accettare tale regola.

Hume, David

(1711 - 76).

British empirista cui argomentazioni contro le prove di esistenza di Dio sono ancora influente.

Hume ha dichiarato che le convinzioni morali non hanno alcun fondamento nella ragione, ma si basano esclusivamente sulla personalizzato.

James, William

(1842 - 1910).

American filosofo e psicologo, uno dei fondatori del pragmatismo, e uno dei più influenti pensatori della sua epoca.

James visti come coscienza attivamente plasmare la realtà, verità definita come "l'espediente" modo di pensare, e ha dichiarato che le idee sono strumenti per orientare le nostre azioni future piuttosto che le riproduzioni delle nostre esperienze passate.

Kant, Immanuel

(1724 - 1804).

Filosofo tedesco, forse il più influente dei tempi moderni.

Leibniz ha sintetizzato il razionalismo e scetticismo Hume nella sua "filosofia critica": che le idee non sono conformi al mondo esterno, ma il mondo può essere conosciuto solo nella misura in cui è conforme alla mente la propria struttura.

Kant sostiene che la morale richiede una fede in Dio, la libertà e l'immortalità, anche se questi possono essere né scientificamente dimostrato, né di metafisica.

Kierkegaard, Soren

(1813 - 55).

Filosofo danese, religiosi, religiose pensatore, e straordinariamente influente fondatore di esistenzialismo.

Kierkegaard ha dichiarato che "la verità è soggettività," che la religione è una questione individuale, e che l'uomo del rapporto con Dio richiede sofferenza.

Leibniz, Gottfried Wilhelm

(1646 - 1716).

Filosofo tedesco, diplomatico, e matematico, una delle grandi menti di tutti i tempi.

Leibniz è stato un inventore (con Sir Isaac Newton), del calcolo e un antenato della moderna logica matematica.

Egli ha dichiarato che l'intero universo è un grande sistema di esprimere il piano di Dio.

Locke, John

(1632 - 1704).

Altamente influente fondatore della British empirismo.

Locke ritiene che tutte le idee vengono in mente da esperienze e da nessuno che sono innati.

Egli ha anche dichiarato che l'autorità deriva unicamente dal consenso dei governati, un parere che profondamente influenzato la rivoluzione americana e la scrittura della Costituzione americana.

Machiavelli, Niccolo

(1469 - 1527).

Rinascimento italiano statista e scrittore politico.

In Il Principe, uno dei più influenti politici libri dei tempi moderni, Machiavelli sostiene che qualsiasi atto di un righello destinato ad acquisire e mantenere il potere è ammissibile.

Machiavellico il termine è utilizzato per riferirsi a qualsiasi politico tattiche che sono astuzia e power-oriented.

Maimonides

(1135 - 1204).

Spagnolo-ebraica medievale nato filosofo e pensatore.

Maimonides cercato di sintetizzare aristotelica e giudaica pensiero.

Le sue opere ha avuto enorme influenza sulla ebraica e il pensiero cristiano.

Marx, Karl

(1818 - 83).

Pensatore rivoluzionario tedesco, sociale filosofo, economista e.

Le sue idee, formulato con Engels, ha gettato le basi per XIX secolo il socialismo e del XX secolo-comunismo.

Anche se Marx è stato inizialmente influenzato da Hegel, ha respinto presto Hegel idealismo a favore del materialismo.

Il suo Manifesto comunista e Das Kapital sono tra i più importanti scritti degli ultimi 200 anni.

Mill, John Stuart

(1806 - 73).

Filosofo empirista inglese, logician, economista e riformatore sociale.

Il suo sistema di Logic descritte le norme di base per tutti i ragionamento scientifico.

Come studente di Jeremy Bentham, ha elaborato su etica utilitaristica, in On Liberty, ha presentato un appello per la santità dei diritti dei singoli nei confronti del potere di qualsiasi governo.

Moore, GE (George Edward)

(1873 - 1958).

Filosofo britannico ha sottolineato che il "buon senso" di vista la realtà di oggetti materiali.

In materia di etica, Moore ha dichiarato che la bontà è un noto qualità direttamente dalla morale intuizione e che è un inganno per cercare di definire in termini di qualsiasi altra cosa.

Di più, Sir Thomas

(1478 - 1535).

Un leader Rinascimento umanista e statista, Lord Cancelliere d'Inghilterra.

Più è stato decapitato per il rifiuto di accettare il re come capo della Chiesa.

Influenzato da pensiero greco, ha creduto nella riforma sociale e ha una foto di un ideale pacifico, nella sua utopia.

Nietzsche, Friedrich Wilhelm

(1844 - 1900).

Filosofo tedesco, filologo e poeta.

Come un moralista, ha respinto i valori cristiani e promosso un "Superman" che creerebbe un nuovo, affermando di vita, di etica eroica la sua "volontà di potenza".

Pascal, Blaise

(1623 - 62).

Filosofo francese, matematico, scienziato e teologo.

Pensees suo postumo ( "Pensieri") sostiene che la ragione è di per sé insufficiente per l'uomo spirituale deve e non può portare l'uomo a Dio, che può essere conosciuto solo attraverso la comprensione mistica.

Platone

(c. 428 - c. 348 aC).

Ateniese padre della filosofia occidentale e allievo di Socrate, dopo la cui morte ha viaggiato molto.

Di ritorno ad Atene, ha fondato uno Academy, dove ha insegnato fino alla morte.

I suoi scritti in forma di dialoghi tra Socrates e altri ateniesi.

Molti di Platone sono opinioni di cui La Repubblica, dove un ideale stato postulati re filosofo, appositamente istruiti ai più alti livelli di morale e di conoscenze matematiche.

Platone altre opere analizzare virtù morali, la natura della conoscenza, e l'immortalità dell'anima.

Le sue opinioni sulla cosmologia fortemente influenzato i prossimi due mila anni di pensiero scientifico.

Plotino

(205 - 270).

Egiziano-nato fondatore del neoplatonismo, che sintetizzava le idee di Platone e di altri filosofi greci.

Plotino creduto tutta la realtà è causata da una serie di outpourings (chiamato emanazioni) dalla fonte divina.

Anche se non se stesso un cristiano, egli è stato una grande influenza sul cristianesimo.

Rousseau, Jean Jacques

(1712 - 78).

Swiss-pensatore francese, nato a Ginevra.

Rousseau è stato enormemente influente nella filosofia politica, educativa teoria, e il movimento romantico.

In Il contratto sociale (1762), egli governi visti come espressioni del popolo "volontà generale", o razionale gli uomini la scelta per il bene comune.

Rousseau sottolineato l'uomo naturale bontà.

Russell, Bertrand

(1872 - 1970).

Filosofo inglese e logician influenti come un agnostico e un pacifista.

Primi lavori con Alfred North Whitehead ha dato alla luce moderna logica.

Russell cambiato il suo punto di vista numerose volte, ma sempre cercato di stabilire filosofia, in particolare l'epistemologia, come una scienza.

Santayana, George

(1863 - 1952).

Spagnolo-americano nato filosofo e poeta; uno studente di William James.

Santayana tentato di conciliare platonismo e materialismo, ha studiato come motivo di lavori e di aver trovato "animale fede", o impulso, a costituire la base della ragione e della fede.

Sartre, Jean-Paul

(1905 - 80).

Filosofo francese, romanziere e drammaturgo; uno dei fondatori di esistenzialismo.

Sartre è stato un marxista attraverso gran parte della sua vita.

Egli ha dichiarato che l'uomo è "condannato ad essere libero" e ad assumere la responsabilità di rendere libere scelte.

Schopenhauer, Arthur

(1788 - 1860).

Tedesco post-kantiana filosofo che ha dichiarato che anche se si è irrazionale la forza trainante nelle vicende umane, che è destinata a non essere soddisfatta.

Egli credeva che solo l'arte e la contemplazione potrebbe offrire fuga dal determinismo e pessimismo.

Schopenhauer fortemente influenzato Nietzsche, Freud, Tolstoj, Proust, e Thomas Mann.

Scoto, Giovanni Duns

(c. 1266 - 1308).

Scottish-nato Scolastico filosofo che ha cercato di integrare le idee in aristotelica teologia cristiana.

Scoto sottolineato che tutte le cose dipendono non solo a Dio, intelletto, ma sulla volontà divina come bene.

Smith, Adam

(1723 - 1790).

Scottish filosofo ed economista.

Egli ritiene che se il governo sinistra mercato a se stesso, una "mano invisibile" a garantire che i risultati sarebbe di beneficio per il popolino.

Smith ha avuto enorme influenza sulla economisti in oggi.

Socrate

(464 - 399 aC).

Filosofo ateniese che avrebbe scritto nessuno dei suoi punti di vista, presumibilmente dalla sua convinzione che la scrittura falsa idee.

Il suo capo studente, Platone, è la principale fonte di conoscenza di ciò che si sa della sua vita.

Socrates ateniesi in dubbio circa la loro morale, politico e religioso, come illustrato in dialoghi di Platone; mettere in discussione la sua tecnica, chiamata dialettica, ha fortemente influenzato la filosofia occidentale.

Socrates è sospettato di aver detto che "il unexamined vita non è degna di essere vissuta."

Nel 399 aC, è stato portato a processo con l'accusa di corrompere la gioventù e religiose eresia.

Condannato a morire, ha bevuto veleno.

Spinoza, Benedetto (Baruch)

(1623 - 77).

Olandese di nascita, filosofo espulsi dalla comunità ebraica di Amsterdam per eresia nel 1656; è stato attaccato da teologi cristiani 14 anni più tardi.

In etica, Spinoza presenta il suo punto di vista matematico in un sistema di ragionamento deduttivo.

Un fautore di monismo, ha ricoperto-in contrasto con Descartes-che mente e corpo sono aspetti di una singola sostanza, che ha chiamato Dio o la natura.

Voltaire (François Marie Arouet)

(1694 - 1778).

Filosofo francese, saggista e storico; uno dei maggiori pensatori del secolo dei Lumi.

Un Deist che è stato anti-cristiana, Voltaire ampiamente sostenuto tolleranza di idee liberali e chiamato positivo per l'azione sociale.

Cyandide suo romanzo è una parodia di l'ottimismo di Leibniz.

Whitehead, Alfred North

(1861 - 1947).

British filosofo e matematico che ha lavorato con Bertrand Russell.

Whitehead cercato di integrare ventesimo secolo la fisica in una metafisica della natura.

Guglielmo di Ockham (Occam)

(c. 1285 - c. 1349).

Frate francescano inglese e importante teologo e filosofo.

Nel suo nominalismo, egli oppone gran parte del pensiero di S. Thomas Aquinas e del medievale Aristotelianism; ha anche respinto il potere del Papa nella sfera secolare.

Famoso Quotazioni

Come sostengono logicamente

Ci piace pensare che si parla logicamente tutto il tempo, ma siamo consapevoli che talvolta uso illogico mezzi per convincere gli altri del nostro punto di vista. Nel calore di un appassionato argomento, o quando noi siamo la nostra paura disputant ha un caso più forte , O quando non si hanno abbastanza di tutti i fatti di cui vorremmo avere, noi siamo inclini ad impegnarsi in processi difettoso di ragionamento, utilizzando argomentazioni speriamo apparirà suono.

Difettosi tali argomenti sono chiamati fallacies di filosofi che, a partire da Aristotele, hanno catalogato e classificato fallace questi argomenti. Attualmente ci sono oltre 125 distinte fallacies, la maggior parte con le loro impressionanti-sonda nomi, molti dei quali in latino.

Alcuni argomenti sono facilmente riconoscibili difetti.

Ad esempio, nel argomento ad hominem, di una persona sono opinioni criticato a causa di un logicamente irrilevante personali difetto: "Non è possibile prendere Smith consulenza sul mercato azionario; è un noto philanderer".

Nella fallacia genetica, qualcosa è erroneamente ridotto a sue origini: "Sappiamo che le emozioni non sono altro che fisiologia; dopo tutto, la ricerca medica ha dimostrato emozioni coinvolgere la secrezione di ormoni".

Un altro argomento è illogico per il nome errato pensare uno di scommessa persona potrebbe cadere in preda a, il giocatore della fallacia (chiamato anche la fallacia Monte Carlo): "Sono a capo di scommesse, è venuto a trovare in quanto abbiamo appena avuto nove dritto code ".

Alcuni fallacies non può essere riconosciuta come errata ragionamento perché sono comunemente utilizzati tali forme di argomentazione.

Per esempio, se diciamo, "Sono sicuro che il mio è freddo a causa di condizioni meteorologiche; ho iniziato a starnutire a destra dopo che è passato da 60 gradi a 31 gradi in tre ore," noi siamo commettere l'errore con il nome latino di post hoc ergo propter hoc ( "dopo questo, quindi, perché di questo").

Molti politici argomento esemplifica la fallacia di discutere in un cerchio, per esempio: "Solo i ricchi uomini sono in grado di guidare il paese; dopo tutto, la leadership può essere appreso solo se ha avuto soldi per esercitare il potere."

Molti stereotipi pregiudizievoli o argomenti commettere la fallacia della divisione, oppure di chiedere a parte quello che può essere vero di tutta la: "North Dakota-dispone di ampi spazi aperti; poiché Jack's Farm c'è, deve essere di dimensioni abbastanza grandi."

Il conversare di questo è la fallacia di composizione, proprietà di cui le parti sono erroneamente attribuito a tutto: "Ogni mela a questo albero è marcio; pertanto, l'albero si è irrimediabilmente malato".

Essa può essere una sorpresa per rendersi conto che alcuni ampiamente accettato forme di argomento sono altrettanto fallace come il più difettoso ragionamento logico.

Quando il ricorso a credenze o comportamento della maggioranza di dimostrare la verità di qualcosa, stiamo commettendo la fallacia di consenso gentium: "Imbibing alcol non può essere negativa per le persone, dal momento che tutte le culture hanno studiato utilizzato alcool."

O prendere in considerazione la persona che sostiene che "la tragedia è la più alta forma di letteratura; dopo tutto, Aristotele non ha ritenuto tale?"

Questa è una forma di la fallacia di discutendo da autorità.

Vi è anche la fallacia di ignoratio elenchus, che non ha nulla a che fare con l'ignoranza, il suo nome significa che il punto sollevato è irrilevante per la questione a portata di mano, come nel insostenibile vista di un avvocato che dice: "Signore e signori della giuria , Non è possibile condannare il mio client di omicidio colposo, mentre la guida sotto l'influenza; dopo tutto, la pubblicità per gli alcolici esiste ovunque nella nostra cultura. "

Fallacia

(fal'-uh-vedere)

In logica, un inganno è una forma di ragionamento che è illogico o che viola le regole di argomentazioni valide.

Una fallacia formale rende severe violazioni delle regole della logica.

Una fallacia informale non violi le regole della logica, ma esso viola le regole del ragionamento valido o cattiva arriva a conclusioni, a causa della cattiva ragionamento.

Un comune fallacia formale comporta la conseguente affermare o negare l'antecedente nel ragionamento ipotetico.

Cioè, se A, B, B affermando come la prova di A, o contestare una come base per negare B. In entrambi i casi, ciò non significa che l'affermazione o la negazione dimostra quanto è richiesto.

Quindi, se tutti gli americani sono calvo (A), allora tutti gli americani non richiedono alcuna parrucchieri (B) - l'affermazione di A, che è, dicendo che è vero, non prova B; né la negazione di B dimostrare la negazione di A.

Due altri tipi di formazione fallacies che sono importanti sono l'argomento da metà gli utili non distribuiti e la trasformazione di una proposta positiva universale.

Nella prima, si sostiene che "tutti gli A è B" e "tutti i C è B", quindi "tutti gli A è C."

Se "gli americani" è sostituito "A", "esseri umani" per "B" e "ungheresi" per "C", è facilmente visto che l'argomento è fallace.

Negli altri casi, si sostiene che se "tutti gli A è B", quindi "tutti i B è un", questo è ovviamente falso se le stesse sostituzioni sono fatti.

Perché informale fallacies verificarsi molto più frequentemente nei normali discussioni, in discorsi politici, e nella pubblicità, che sono, in qualche modo, più importante.

Alcuni di questi fallacies sono il risultato della ambiguità dei termini utilizzati; persone spesso inconsciamente slip da un significato di un termine all'altro.

Altri grandi informale fallacies sono le Ignoratio elenchi, che, sostenendo di qualcosa di diverso dalla domanda posta, e anche tu l'argomento, in cui un alienato argomento è giustificata dal fatto valere la unsoundness di un altro.

Questi presto degenerare in l'argomento ad hominem, in cui l'argomento di un avversario viene neutralizzata di puntamento al suo colpe personali, piuttosto che di considerare la sostanza del ragionamento; l'argomento e da autorità, che lancia un appello al famoso o importante che le persone d'accordo con un particolare punto di vista.

Richard H Popkin

Bibliografia


Engel, S. Morris, con buona ragione: introduzione alla Fallacies informale, 3d ed.

(1985); Fearnside, W. Ward, e Holther, William B., fallacia: La contraffazione di argomentazione (1959).


Inoltre, si veda:


Termini filosofici

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a