Profeta

INFORMAZIONI GENERALI

Nel Vecchio Testamento della Bibbia i profeti sono stati un susseguirsi di uomini la cui enunciati stampato ispirato la forma della storia israelita.

La classificazione di consueto la profetica libri della Bibbia in Major Profeti (Isaia, Geremia, Ezechiele e) e Minori profeti (Osea, Gioele, Amos, Obadiah, Giona, Michea, Naum, Abacuc, Sofonia, Aggeo, Zaccaria e Malachia) si basa sulla lunghezza dei libri.

In ordine cronologico, i profeti possono essere suddivisi in quattro gruppi: (1) Amos, Osea, Michea, Isaia, attivo nel 8a secolo aC; (2) Naum, Sofonia, Abacuc, Geremia e, immediatamente preexilic (fine 7 al precoce 6a secolo); (3) In secondo luogo Ezechiele e Isaia, exilic periodo; (4) il postexilic profeti.

La tradizione profetica, tuttavia, risale almeno per quanto riguarda Samuel e comprende questi primi dati in cifre nel modo Elia, Eliseo.

Tutti insieme l'Antico Testamento i profeti hanno espresso un particolare modo di guardare alla storia e vicende del mondo.

Che ha parlato in qualità di portavoce di Dio, affrontando il suo popolo e rivelare a loro il suo piano divino.

Essi riguardano l'indirizzo di Dio al suo popolo attraverso i processi della storia.

In ammonire gli Israeliti, chiedendo loro di pentimento e redenzione, i profeti sottolineato monoteismo, moralità, e messianismo - temi riportati nel cristianesimo.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
L'Antico Testamento i profeti sono simili alle cifre di altre culture del Vicino Oriente antico.

Nelle precedenti testi, figure come Samuel sono chiamati non solo profeta, ma osserva.

Il veggente sapeva le competenze tecniche di divinazione e potrebbe prevedere il corso degli avvenimenti futuri, il commercio appare in varie culture che circondano.

I profeti di altre nazioni sono state in occasione estatica cifre - le persone che i loro compiti svolti da fustigazione stessi in uno stato di frenesia estatica.

Se l'israelita profeti sono stati influenzati o addirittura di partecipanti in estatica profezia è un oggetto di discussione accademica.

Un altro aspetto dello stesso dibattito riguarda il rapporto del Vecchio Testamento i profeti di istituzioni ufficiali nel tessuto della società israelitica.

Testamento alcuni profeti possono essere stati cultuale funzionari, e altri membri della corte reale.

O possono avere rimasta rimasto a guardare dalle forme istituzionali entro il quale le loro controparti in altre culture lavorato, libero di sviluppare le critiche di culto o del giudice secondo la percezione del momento.

Vecchio Testamento i profeti hanno espresso la loro percezione in un certo numero di stereotipi forme di intervento.

Una delle forme più comuni definisce il messaggio profetico, non semplicemente come una parola, ma anche come un evento: "La Parola del Signore è venuto a me...."

Anche comuni ai profeti è la loro capacità di intercedere per loro popolo.

Profeti relazione le loro esperienze dei call to action in una forma stereotipata: Commissione, obiezioni, rassicurazione.

Una tipica forma di parola profetica è la oracolo, o parola di Dio, in cui l'espressione del giudizio divino è preceduto da una requisitoria che il profeta capisce come la sua spiegazione del motivo per il giudizio divino.

In aggiunta alle oracolo di giudizio, il profeta impiega una promessa divina di liberazione.

In fede cristiana lo Spirito Santo "spake attraverso il Vecchio Testamento () profeti".

Nel Nuovo Testamento, le profezie, o estatica enunciato, è stato considerato come uno speciale dono elargito a un numero selezionato di uomini e donne.

E 'stato accordato grande rispetto fino a quando il luogo di montanismo nel 2d secolo dC è screditato agli occhi degli ortodossi.

In seguito, essa è stata associata principalmente con mistici e millenarie, e sette persone che sono state spesso (ma non sempre) classificati come eretico. Tra i protestanti e Anabaptists Quakers sottolineare il dono della profezia. Nel islam, Muhammad è creduto di essere "il Sigillo dei profeti ", l'ultimo e il più grande di Dio umano messaggeri.

George W. Coats

Bibliografia


Beauchamp, Evode, profetica di intervento nella storia dell'uomo (1970); Koch, K., i profeti (1984); Kraeling, ad esempio, i Profeti (1969); Kuhl, Curt, i profeti di Israele, trans.

di RJ Ehrlich e JP Smith (1960); Robinson, Gi, Profezia e profeti in Israele, 2d ed.

(1978); Sawyer, F., Profezia e profeti del Vecchio Testamento (1987).

Profeta

INFORMAZIONI GENERALI

Un profeta è un portavoce di Dio.

Testamento profeti non sono stati interpreti della volontà di Dio, che ha pronunciato le parole che Dio ha dato loro.

Ci sono due aspetti principali per il loro lavoro, forthtelling e annuncio.

Ci sono state le scuole dei profeti, ma poco si sa di loro (1Sam. 19:19,20; 2Kings 2:3,5; 4:38; 6:1).

Ci sono stati veri e falsi profeti (Jer. 28:1 ss).

I profeti dell'Antico Testamento sono state di due tipi.

Il primo, che ha scritto un interpretativa della storia dello sfondo del periodo in cui i grandi profeti iscritto vissuto e lavorato.

Questi ultimi, chiamati anche iscritto profeti, sono stati Isaia, Geremia, Ezechiele, Daniel e Dodici Profeti Minori.

Profezia, Profeta

Informazioni avanzate

La parola "profeta" viene dal greco prophetes, da pro ( "prima" o "per") e phemi ( "parlare").

Il profeta è quindi quello che parla prima, nel senso di proclamare, o quello che parla, vale a dire, in nome di (Dio).

In OT ci sono tre termini per il profeta: ro'eh, Nabi ', e hozeh.

Il primo e l'ultimo si distinguono per sfumature incidere sulla abituale carattere temporaneo o della visione.

Nabi '(che egli testimoni o testimonia) è più adatto a caratterizzare la missione profetica.

L'ispirazione profetica

L'originalità della profezia biblica deriva dal fenomeno di ispirazione.

Come distinto dal sacrale figure di antichità pagana, il profeta biblico non è un mago.

Egli non vigore Dio.

Al contrario, egli è sotto costrizione divina.

E 'Dio che invita, citazione, e lo spinge, ad esempio, Ger.

20:7.

Ispirazione di Dio parla al Nabi ', che ha di trasmettere esattamente ciò che egli riceve.

Il modo di ispirazione è verbale.

La Bibbia descrive il meccanismo di ispirazione come l'atto con cui Dio mette le parole (verba) in bocca dei sacri scrittori.

Dio disse a Mosè: "lo farò risorgere loro un profeta tra i loro fratelli, come te, e metterà le mie parole (verba) nella sua bocca" (Dt 18,18).

Analogamente a Geremia: "Ho messo le mie parole in tua bocca" (Jer. 1,9).

NT verbale conferma la natura di ispirazione profetica (cfr Gal. 1:11-12; I Cor. 15:1-4; I Thess. 2:13; 4,8).

Ancora ispirazione non sopprimere individualità.

E 'il miracolo di theopneustia (II Tim. 3,16).

Di comunicare il suo pensiero agli uomini, Dio si serve di uomini di cultura diversa, la natura, e lo status, in modo che la sua parola potrebbe essere accessibile a tutti gli uomini.

Ispirazione garanzie individualità (cfr Mosè in Exod. 3-4; Geremia in Ger. 20:14-18, ecc.)

Profeti

La scrittura dei profeti OT sono ben noti.

Sono solitamente diviso in quattro maggiori (Isaia, Geremia, Ezechiele e Daniele) e dodici minori (Osea, Gioele, Amos, Obadiah, Giona, Michea, Naum, Abacuc, Sofonia, Aggeo, Zaccaria e Malachia) in base al la lunghezza dei loro scritti.

Inoltre, vi sono stati molti altri profeti.

Mosè, che ha scritto la legge di Dio, è stato considerato come un Nabi 'senza pari (Dt 34:10-12).

Profetica voci sono state sollevate anche nei giorni dei giudici (Judg. 2:1-5; 3:9-11; 4:4, 6:8; I Sam. 3,1).

Samuel è venuto come un secondo Mosè (Jer. 15:1; Sal. 99:6), e il suo lavoro è stato seguito da Gad e Nathan (II Sam. 12 e 24; I Kings 1).

Dopo la separazione dei dieci tribù Ahijah (I Kings 2), Elia, Eliseo e (I Kings 18-19; II Kings 5ff.) Richiedono una particolare menzione.

Dopo quattro secoli di silenzio profetico John the Baptist è l'ultimo dei profeti dell'antica alleanza e il precursore di Gesù (Mt 19:1; cfr. Matt. 3:7 ss.; Luca 3:16 ss.; Giovanni 1:23 , 29).

In aggiunta a Battista, il NT si riferisce anche a un ministero esercitato da uomini e donne.

Dopo la Pentecoste, si fa menzione di Agabus (Atti 2:28; 21:10), Giuda e Sila (Atti 15:32), e le quattro figlie di Filippo (Atti 21:8-10).

Potremmo citare anche la figlia Anna di Phanuel (Luca 2:36).

Il messaggio profetico

Le profezie dei profeti di scrivere la OT può essere diviso in tre gruppi principali: (1) profezie riguardanti il destino interno di Israele.

Questi dichiarare il giudizio di Dio sulla non credenza e iniquità del popolo, ma promessa di restauro dopo il periodo di prova l'esilio.

(2) messianica profezie.

Punto a questi prossimi Redentore di Israele e del mondo.

Essi raggiungere un sorprendente chiarezza e la precisione nel caso di Michea (5,1) e soprattutto Isaia.

Quest'ultima ci dà una sorprendente sintesi del risparmio vita e l'opera di Cristo (52:13-53).

(3) escatologica profezie.

Questi si riferiscono agli ultimi giorni, quando il regno di Dio sarà istituita sulla terra.

Da un diverso punto di vista si potrebbe adottare il seguente classificazione.

(1) Prophecies già soddisfatte.

Due esempi sono l'esilio, ha annunciato di Osea, Amos, Michea e nel caso della parte settentrionale di Israele (deportati in Assiria nel 722 aC) e Isaia, Geremia, Ezechiele, Osea, Amos, Michea e nel caso di Giuda (in esilio in Babilonia nel 586 aC) e, naturalmente, la venuta di Cristo stesso.

(2) Prophecies nel processo di realizzazione.

Un buon esempio è il restauro del moderno Stato di Israele.

La profezia di Ger.

31:31 (cfr Is. 27:12-13; Ez. 37:21) miracolosa trovato compimento il 15 maggio 1948, e la risurrezione di fisica la nazione israelita, ancora incompleta, è una nuova e up-to - data garanzia che altre profezie sarà di realizzazione.

(3) Prophecies non ancora soddisfatte.

Noi può fare riferimento a quattro.

Il primo è il recupero totale della Palestina da parte di tutte le tribù di Israele (Isa. 27:12-13; Ez. 37:11-14; Ger. 31:1-5, 31; ecc.)

La seconda è la distruzione dei nemici di Israele (Jer. 30:11; Isa. 17:1-3; Ez. 38-39).

Il terzo è il collettivo di conversione di Israele (Ezek. 37:6 b, 10; Zc. 14:4-5; 12,10).

La quarta è la creazione del regno di Dio sulla terra.

Molte profezie descrivere la venuta del Messia, il re di Israele, e il ripristino di umanità per la giustizia, pace, felicità e sotto la sua regola (cfr Is. 2:4; 11:1-10; 65:19-23) , La ricostituzione della natura (Ezek. 47:13 a; 48:1-35; cfr. Rom. 8,19-21), e il ripristino della convertito in Israele le prerogative della sua vocazione originaria (cfr Is. 49:6 ; Rom. 11:15; Gioele 2:28-32; abit. 2:14; Isa. 55:4-5; Zc. 8,23).

Prima il regno di Dio è istituita, la terra sarà di scena il ritorno e il temporaneo regno del Messia (cfr Rev 20:2 b-3, 4 ter) e Israele sarà strumento di Dio (Zech. 8:13) per la conversione delle nazioni.

Profeti e la profezia del NT Periodo

I nomi dei primi cristiani sono pochi profeti (Atti 11:27-28; 15:30-32; 21:10; Martirio di Policarpo 12:3; 16:2), eppure questi profeti sono stati tuttavia potente persone all'interno della chiesa che ha parlato la parola del Signore risorto con le autorità: (1) La loro presenza e di attività sono state diffuse (cfr At 20:23 con 21:10-11).

(2) Hanno lavorato nel quadro della chiesa, forse diventando attivo solo quando i cristiani sono stati al culto (Hermas, Mandato 11:9; At 13:1-2).

(3) Sono classificate in importanza secondo solo agli apostoli (I Cor. 12:28-31; Ef. 4,11), e con loro sono stati considerati la base su cui la chiesa è stata costruita (Ef 2,20) .

(4) Essi appartenevano a elaborato e da bande o confraternite che possono essere considerati esclusiva gruppi di carismatici (Atti 11:27; 13:1; Rev 19:10, 22:9; I Cor. 12:29, cf. Barnaba 16:9).

(5) Essi sono stati persone le cui menti sono stati saturi con l'OT Scritture.

Loro profetica così enunciati sono stati influenzati da e redatta nella lingua della Bibbia (At 7; cfr. Rom. 11:27 con Isa. 27:9; I Cor. 15:51, 54-55, con Isa. 25:8 ; Os. 13,14).

(6) il loro ministero è stato distinto da quello di apostolo, miracolo lavoratore, ecc (I Cor. 12:28-29), ma strettamente associata con quella di insegnante (Atti 13:1; Rev 2,20).

Il loro ministero anche la previsione, la rivelazione, individuando specifiche per determinate persone cristiana compiti e anche fornendo loro gli strumenti con i doni spirituali necessarie per l'esecuzione di questi compiti (Atti 11:27-28; 13:1-2; I Tim. 4,14) .

(7) Esse sono state le persone le cui parole e azioni sono state soprattutto richiesto dallo Spirito (Atti 11:27-28; 21:11; Hermas, Mandato 11:8-9; Didachè 11:7).

NT profezia, quindi, è stata di più di un tipo.

E 'incluso parole profetiche dato per il miglioramento, di incoraggiamento, consolazione, e generale beneficio della comunità cristiana (I Cor. 14:3-4).

Ma è anche un'altra dimensione, connesse direttamente a una speciale opera dello Spirito su il profeta di cui lo Spirito ha rivelato il profeta di una parola da risorto ed esaltato Cristo (cfr Giovanni 16:12-14; Rev 1:10 con 4,1-2a).

Quando il profeta ha parlato così, il suo Verbo si è fatto il comando del Signore (I Cor. 14: 29-30, 37).

Questa parte del ministero del profeta è stato il risultato di una diretta rivelazione di un aspetto della mente divina finora sconosciute (Ef 3:5; Rev 10:7; 22:6).

OT come profezia, questo nuovo messaggio profetico è stato un immediato comunicazione di Dio (Cristo) parola al suo popolo attraverso labbra umane (cfr Rev 16:15, 22:7; vedi anche Rev 2.3).

Dal momento che il profeta è stato un tale autorevole figura e si è svolta a così alto di quanto la gente, gli abusi sono stati vincolati per impostare l'accesso Cristo stesso prevede che tali abusi sarebbero sorti (Mt 24:11, 24).

Alla fine si è reso necessario per la chiesa di stabilire regolamenti che controllano non solo il profeta di vestito e di insegnamento (I Cor. 11:4; 14:29-30), ma anche per quanto tempo avrebbe potuto rimanere in uno qualsiasi luogo senza essere considerato un falso profeta (Hermas, Mandato 11:1-21; Didachè 11).

Un Lamorte e GF Hawthorne


(Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliografia


M. Buber, profetica Fede; AB Davidson, OT profezia; A. Guillaume, Profezia e Divinazione Tra gli Ebrei e altri semiti, J. Lindblom, antica profezia in Israele, J. Skinner, profezia e di religione; WR Smith, i profeti di Israele; AC Welch, Profeta e Sacerdote Old Israele; LJ Wood, i profeti di Israele, E. Boring, "Come possiamo Identificare oracoli di Christian Profeti nella tradizione sinottica?"

JBL 91:501-21, e "L'influenza della profezia cristiana," NTS 25:113-23; WD Davies, Paolo e il giudaismo Rabbinic; JDG Dunn, Gesù e lo Spirito e "Prophetic 'I' Proverbi e il Gesù della Tradizione , "NTS 24:175-98; EE Ellis," Luca 11:49-51: un oracolo di un cristiano profeta? "

ExpT 74:157, ermeneutica e profezia all'inizio del cristianesimo, "Il ruolo dei cristiani in Atti Profeta", in Storia Apostolica del Vangelo, ed.

WW Gasque e RP Martin, e " 'spirituale' in regalo la Comunità paolina," NTS 20:128-44, E. Fascher, TDNT, VI, 828-61; GF Hawthorne, "cristiana e la profezia di Gesù Proverbi," SBL Seminario Papers, II, 105-24: D. Hill, NT e profezia "sulle prove per il ruolo di Creative cristiana Profeti," NTS 20:262-74; JM Meyers e DE Freed, "è anche Paolo Tra i Profeti ? "

Int 20: 40-53.


Pro'phet

Informazioni avanzate

(Eb Nabi, da una radice che significa "a bolla via, come da una fontana", quindi "a pronunciare", comp. Sal. 45:1).

Questa parola ebraica è la prima e più generalmente utilizzato per un profeta.

Nel tempo di Samuele un'altra parola, ro'eh, "veggente", ha iniziato a essere utilizzati (1 Sam. 9,9).

Che si verifica sette volte in riferimento a Samuel.

Dopo un'altra parola, hozeh, "veggente" (2 Sam. 24:11), è stato occupato.

In 1 Ch.

29:29 tutte queste tre parole sono utilizzate: "il veggente Samuel (ro'eh), Nathan il profeta (Nabi '), la veggente Gad" (hozeh).

In Josh.

13:22 Balaam è chiamato (Eb) un kosem = "diviner", una parola usata solo di un falso profeta.

Il "profeta" proclamato il messaggio dato a lui, come il "veggente" si svolgerà la visione di Dio.

(Vedi Num. 12:6, 8.) Pertanto, un profeta è stato un portavoce di Dio; egli spake in nome di Dio e dalla sua autorità (Es. 7:1).

Egli è la bocca con la quale Dio parla agli uomini (Jer. 1:9; Isa. 51:16) e, di conseguenza, ciò che dice il profeta non è di uomo, ma di Dio (2 Pt. 1:20, 21; comp. Eb . 3:7; Atti 4:25; 28:25).

Profeti sono state immediate organi di Dio per la comunicazione della sua mente e la volontà di uomini (Dt 18:18, 19).

Tutta la Parola di Dio possa in questo senso generale è parlato di come profetico, in quanto è stato scritto da uomini che ha ricevuto la rivelazione comunicata loro da Dio, non importa ciò che la natura possa essere.

Il annuncio di eventi futuri non è stata una necessaria, ma solo una parte accessoria della funzione profetica.

Il grande compito assegnato ai profeti che Dio ha suscitato tra la gente è stata "per correggere morale e religiosa abusi, a proclamare la grande morale e religiosa verità che sono collegati con il carattere di Dio, e che costituiscono il fondamento del suo governo. "

Uno è un portavoce di Dio per l'uomo potrebbe quindi essere chiamato un profeta.

Così Enoch, Abramo, i patriarchi, come portatori di un messaggio di Dio (Gen. 20:7; Es. 7:1; Sal. 105:15), come anche Mosè (Dt 18: 15; 34:10; Os. 12,13), sono classificati tra i profeti.

I settanta anziani di Israele (Num. 11:16-29), "quando lo spirito riposare su di loro, profetizzato;" Asaph e Jeduthun "profetizzato con un arpa" (1 Chr. 25:3).

Miriam e Deborah sono stati prophetesses (Es. 15:20; Judg. 4,4).

Il titolo ha pertanto una portata generale a tutti i messaggi che hanno da Dio agli uomini.

Ma mentre il dono profetico è stato quindi esercitato fin dall'inizio, la profetica fine in quanto tale, ha avuto inizio con Samuel.

Collegi, "le scuole dei profeti", sono stati istituiti per la formazione dei profeti, che sono state costituite, per una netta (1 Sam. 19:18-24; 2 Re 2:3, 15; 4:38), che ha continuato a la chiusura del Vecchio Testamento.

Tali "scuole" sono state stabilite a Ramah, Bethel, Gilgal, Gibeah, e Gerico.

I "figli" o "discepoli" dei profeti sono stati giovani uomini (2 Kings 5: 22; 9:1, 4) che vivevano insieme a queste diverse "scuole" (4:38-41).

Questi giovani sono stati non solo ha insegnato i rudimenti della conoscenza secolare, ma sono stati portati fino a esercitare l'ufficio di profeta, "a predicare la moralità pura e cuore-sentito il culto di Geova, e di agire insieme e di co-ordinately con il sacerdozio monarchia e nel guidare lo stato aright e di controllo tutti i tentativi di illegalità e la tirannia ".

Nel Nuovo Testamento volte la carica profetica è stato proseguito.

Nostro Signore è spesso parlato di come un profeta (Luca 13:33; 24:19).

Egli è stato ed è il grande profeta della Chiesa.

Non vi è stato anche nella Chiesa una distinta fine di profeti (1 Cor. 12:28; Ef. 2:20; 3,5), che nuove rivelazioni fatte da Dio.

Che differiva dal "maestro", il cui ufficio è stato imparto a verità già rivelato.

Dell'Antico Testamento i profeti ci sono sedici, le cui profezie fanno parte del canone ispirato.

Questi sono divisi in quattro gruppi: (1.) I profeti del regno settentrionale (Israele), vale a dire., Osea, Amos, Gioele, Giona.

(2.) I profeti di Giuda, vale a dire., Isaia, Geremia, Obadiah, Michea, Naum, Abacuc, Sofonia.

(3.) I profeti di cattività, vale a dire., Ezechiele e Daniele.

(4.) I profeti del Restauro, vale a dire., Aggeo, Zaccaria e Malachia.

(Easton Illustrated Dictionary)

Profezia

INFORMAZIONI GENERALI

Profezia è un fenomeno religioso nel quale un messaggio viene inviato da Dio (o di un dio) agli esseri umani tramite un intermediario, o profeta.

Il messaggio può contenere un riferimento a eventi futuri, ma spesso è semplicemente un avvertimento, di incoraggiamento, o un pezzo di informazioni.

Profezia nel suo senso più completo include pertanto auspicio, divinazione, e oracoli, che sono le tecniche di che, si ritiene, la volontà degli dei possono essere apprese.

Profeti hanno spesso parlato in estasi, uno stato che può essere indotta da vari metodi, tra cui la danza o musica.

L'accento del messaggio profetico è variato, alcuni profeti sottolineando l'cultuale, altri la morale, e altri ancora l'aspetto missionario della vita religiosa.

Profeti sono apparsi nel corso della storia e in quasi tutte le società.

Religioni orientali

Le Scritture di Induismo profetica contenere diversi messaggi.

Buddha's avvento sulla terra si dice che sono stati previsti a lungo prima della sua nascita (vedi il buddismo).

In Cina, profezia, in particolare l'uso di divinazione, è stato un comune della pratica religiosa.

L'uso del I Ching, o Libro dei cambiamenti, è rimasto popolare fra tutte le classi della società cinese, anche se la classica confuciana religione di Stato (cfr. il confucianesimo) hanno sottolineato la superiorità della ragione di ispirazione e divinazione.

Giudaismo e cristianesimo

Profezia è stata elevata ad un significato religioso senza precedenti nel giudaismo e cristianesimo.

Secondo l'ebraismo, il profeta è un individuo scelto da Dio, spesso contro la sua volontà, a rivelare le intenzioni di Dio e dei piani per la popolazione.

Come portatore della rivelazione divina, egli spesso esperienze di Dio stragrande presenza e riceve la forza di comunicare agli altri ciò che Dio ha detto, anche se questo può portare alla persecuzione, la sofferenza e la morte.

Il cristianesimo ha ereditato l'idea di profezia dal giudaismo, e cristiani ebraico scritti interpretare alla luce degli insegnamenti di Cristo, che è considerato il profeta promesso nel Deuteronomio.

Infatti, in molti aspetti, Gesù è stato un tipico giudaica profeta.

Profezia è stata riconosciuta come un dono dei tempi apostolici, ma gradualmente scomparse come la struttura gerarchica della chiesa hanno iniziato a svilupparsi verso la fine del 1 ° secolo, a scoraggiare i singoli ispirazione.

Visionari cristiana nel corso dei secoli sono stati spesso chiamati profetica, ma non hanno mai raggiunto lo status dei grandi profeti.

Islam

L'Islam accoglie in linea di principio la tradizione profetica del giudaismo e considera Maometto come ultimo profeta, il sigillo, o culmine, di una linea di profeti che va da Adamo per mezzo di Cristo.

Nonostante questa convinzione, i seguaci del movimento islamico mistico chiamato sufismo a volte hanno assunto un ruolo profetico.

Dichiarazioni di profezia

Profezia è stata oggetto di molto dibattito tra studiosi, la cui discussione ha spesso centrata sulla questione dell'esistenza o meno di profezia deriva da alcuni vigore esterni al profeta.

Una tendenza è profezia di vista essenzialmente come un fenomeno psicologico subconscio, con la partecipazione di allucinazioni, pii desideri, congetture e, talvolta, di falsificazione.

Un'altra teoria profezia si riferisce anche a mente il subconscio, ma in ultima analisi, tracce di funzionamento di Dio.

Alcuni storici della religione quanto riguarda il vero profeta come uno che, come il mistico, è portato a uno stato psicologico supranormal di intervento divino.

A Giovanni Saliba


Pro'phecy

Informazioni avanzate

Profezia, o di previsione, è stata una delle funzioni del profeta.

E 'stato definito come un "miracolo della conoscenza, una dichiarazione o una descrizione o la rappresentazione di qualcosa di futuro, al di là del potere della saggezza umana di prevedere, discernere, o congetture".

(Vedere Profeta, di cui sopra.) La grande previsione che corre come un filo attraverso l'intero contenuto del Vecchio Testamento è che per quanto riguarda il prossimo e di lavoro del Messia, e il grande uso della profezia è stato quello di perpetuare la fede nella sua venuta, e per preparare il mondo per tale evento.

Ma ci sono molti subordinato intermedi e profezie che anche in possesso di un posto importante nella grande catena di eventi che illustrano la sovranità e di tutti i saggi di passare oltre la provvidenza di Dio.

Poi ci sono molte profezie riguardanti la nazione ebraica, il suo fondatore Abramo (Gen. 12:1-3; 13:16; 15:5; 17:2, 4-6, ecc), e la sua discendenza, di Isacco e di Giacobbe e i loro discendenti (12:7; 13: 14, 15, 17; 15:18-21; Es. 3:8, 17), che sono stati tutti rispettati.

La ventottesima capitolo del Deuteronomio contiene una serie di previsioni che sono ancora oggi presenti nel giorno di essere soddisfatte.

Negli scritti dei profeti Isaia (2:18-21), Geremia (27:3-7; 29:11-14), Ezechiele (5:12; 8), Daniel (8; 9:26, 27), Osea (9:17), ci sono anche molte profezie riguardanti gli eventi che sono stati a befall che le persone.

Non vi è in modo analogo un gran numero di profezie relative a quelle nazioni con cui gli ebrei sono entrati in contatto, come pneumatici (Ezek. 26:3-5, 14-21), Egitto (Ezek. 29:10, 15; 30: 6, 12, 13), Etiopia (Naum 3:8-10), Ninive (Naum 1:10; 2:8-13; 3,17-19), Babylon (Isa. 13:4; Ger. 51:7 ; Isa. 44:27; Ger. 50:38, 51:36, 39, 57), la terra dei filistei (Jer. 47:4-7; Ez. 25:15-17; Amos 1:6-8 ; Zeph. 2: 4-7; Zc. 9:5-8), e dei quattro grandi monarchie (Dan. 2:39, 40; 7-17:24; 8; 9).

Ma la grande corpo del Vecchio Testamento profezia riguardano direttamente l'avvento del Messia, che inizia con Gen 3:15, il primo grande promessa, e si estende sempre più pienezza e chiarezza a tutti attraverso lo stretto di canone. Profezie messianiche sono troppo numerosi per essere citati. "A lui ha dato a tutte le profeti testimonianza".

(Comp Michea 5:2; Hag. 2:6-9; Isa. 7:14; 9:6, 7; 11:1, 2; 53; 60:10, 13; Sal. 16:11; 68: 18.)

Molte anche le previsioni sono stati consegnati da Gesù e gli apostoli.

Quelle di Cristo sono stati molto numerosi.

(Matt comp. 10: 23:24, 11:23, 19:28, 21:43, 44; 24; 25: 31-46; 26:17-35, 46, 64; Marco 9:1; 10: 30; 13; 11:1-6, 14; 14:12-31, 42, 62, 16, 17, ecc)

(Easton Illustrated Dictionary)

Profezia

Informazioni cattolica

Così come il termine è utilizzato in teologia mistica, esso si applica sia alle profezie di canonica Scrittura e ai privati profezie.

Inteso nel suo senso stretto, significa che la conoscenza di eventi futuri, anche se talvolta può applicare a eventi del passato di cui non vi è alcuna memoria, e di presentare le cose nascoste che non possono essere conosciuti dalla luce naturale della ragione.

St. Paul, parlando della profezia in 1 Corinzi 14, non limitare il suo significato a previsioni di eventi futuri, ma anche in virtù di esso Divina ispirazioni relative ciò che è segreto, se futuro o meno.

Come, tuttavia, la manifestazione della presente misteri nascosti o eventi del passato rientra nella rivelazione, abbiamo qui per capire profezia di ciò che è nel suo rigoroso e senso proprio, cioè la rivelazione di eventi futuri.

Profezia consiste nella conoscenza e nella manifestazione di ciò che è noto.

Le conoscenze devono essere soprannaturale e infusa da Dio perché si tratta di cose al di là delle naturali di potere creato intelligenza e la conoscenza deve essere manifestata mediante parole o segni, perché il dono della profezia è dato principalmente per il bene degli altri, e quindi ha bisogno di a manifestarsi.

Si tratta di una luce divina di Dio che rivela le cose riguardanti il futuro sconosciuto e di cui le cose sono in qualche modo rappresentato per la mente del profeta, il cui dovere è di manifestare la loro agli altri.

DIVISIONE

Scrittori sulla teologia mistica profezie prendere in considerazione con riferimento alla illuminazione della mente, agli oggetti rivelato, e per i mezzi attraverso i quali la conoscenza è trasmessa alla mente umana.

A motivo della illuminazione della mente profezia può essere perfetti o imperfetti.

Si chiama perfetto quando non solo la cosa rivelata, ma la rivelazione stessa, è fatto noto - è che, quando il profeta sa che è Dio che parla.

La profezia è imperfetta quando il destinatario non sa o sufficientemente chiara da cui procede la rivelazione, o se sia la profetica o singoli spirito che parla.

Questo è chiamato il profetico istinto, in cui è possibile che un uomo può essere ingannato, come è successo nel caso di Nathan che ha detto a Davide quando è stato pensare di costruire il tempio di Dio: "Andate, fare tutto ciò che è nel tuo cuore, perché il Signore è con te "(2 Samuele 7:3).

Ma che molto notte il Signore ha comandato il profeta per tornare al re e dire che la gloria della costruzione del tempio è stato riservato, non per lui, ma per suo figlio.

San Gregorio, come citato da Benedetto XIV, spiega che alcuni santi profeti, attraverso la pratica frequente di profezie, di loro stessi hanno previsto alcune cose, ritenendo che in esso sono stati influenzati dallo spirito di profezia.

In ragione dell'oggetto ci sono tre tipi di profezia secondo San Tommaso (Summa II-II: 174:1): profezia di denuncia, di conoscenza e di predestinazione.

Nel primo tipo Dio rivela eventi futuri secondo l'ordine di cause secondarie, che può essere ostacolato da prendere effetto di altre cause che richiedono una potenza miracolosa per prevenire, e questi può o non può succedere, anche se i profeti non esprimerla ma sembrano assolutamente parlare.

Isaias ha parlato così quando ha detto a Ezechias: "Prendete il tuo ordine a casa, tu shalt per morire, e non vivere" (Isaia 38:1).

A questo tipo appartiene la profezia di promessa, come quelle di cui al 1 Re, II, 30: "ho detto, infatti, che la tua casa, e la casa di tuo padre dovrebbe ministro nella mia vista, per sempre", che non è stata soddisfatta.

E 'stata una promessa fatta condizionato a Heli che è stato dipende da altre cause che hanno impedito il suo compimento.

La seconda, quella della conoscenza, avviene quando Dio rivela il futuro eventi che dipendono da creato libera volontà e che egli vede presenti da eternità.

Hanno riferimento alla vita e la morte, a guerre e dinastie, agli affari di Stato e Chiesa, così come agli affari della vita individuale.

Il terzo tipo, la profezia di predestinazione, avviene quando Dio rivela ciò che Egli farà da sola, e quello che vede presenti in eternità e nella sua assoluta decreto.

Ciò include non solo il segreto della predestinazione alla grazia e alla gloria, ma anche quelle cose che Dio ha decretato assolutamente a che fare con il suo supremo potere, e che infallibilmente venire a passare.

La profezia di oggetti può anche essere visto in relazione alla conoscenza umana:

quando un evento può essere al di là della possibile conoscenza naturale del profeta, ma può essere entro la gamma della conoscenza umana e conoscere agli altri la testimonianza che l'evento, come, ad esempio, il risultato della battaglia di Lepanto rivelato a San Pio V ;

quando l'oggetto supera le conoscenze di tutti gli uomini, non che sia inconoscibile, ma che la mente umana non può ricevere, naturalmente, le conoscenze, come ad esempio il mistero della Santissima Trinità, o il mistero della predestinazione;

quando le cose che sono al di là del potere della mente umana di conoscere non sono di per sé conoscibile perché la loro verità non è ancora determinato, come ad esempio le future contingente cose che dipendono dal libero arbitrio.

Questo è considerato come il più perfetto oggetto di profezia, perché è la più generale e abbraccia tutti gli eventi che sono di per sé inconoscibile.

Dio può illuminare la mente umana in nessun modo egli vuole.

Egli spesso si avvale di angelico ministero profetico in comunicazioni, o egli stesso possono prendere la parola per il profeta e illuminare la sua mente.

Ancora una volta la luce soprannaturale della profezia possono essere trasmessi l'intelletto o attraverso i sensi e la fantasia.

Profezia può avere luogo anche nel caso in cui i sensi sono sospesi in estasi, ma in questo mistico terminologia è chiamato Rapture.

San Tommaso insegna che non vi è alcuna sospensione delle attività di senso, quando tutto è presentata alla mente del profeta attraverso le impressioni dei sensi, né è necessaria quando la mente è illuminata immediatamente che l'attività dei sensi, dovrebbero essere sospesi, ma è necessario che questo dovrebbe essere il caso in cui la manifestazione è fatto di forme fantasiose, almeno per il momento della visione o dell 'udienza della rivelazione, perché la mente è quindi estratta da cose esterne, in modo da definire se stessa il tutto con il oggetto manifesta la fantasia.

In tal caso una perfetta sentenza non può essere formato di visione profetica durante il trasporto dell 'anima, perché poi i sensi che sono necessarie per una giusta comprensione delle cose non può agire, ed è solo quando un uomo viene a lui stesso e da risveglia l'estasi che egli può conoscere correttamente e discernere la natura della sua visione.

Destinatario della profezia

Il dono della profezia è una straordinaria grazia di Dio.

Non è mai stato limitato ad una determinata tribù, la famiglia, o classe di persone.

Non vi è alcuna facoltà distinte nella natura umana attraverso il quale normale o anormale persona può profezia, né è alcuna speciale preparazione richiesto in precedenza per l'accoglienza di questo dono.

Cornely quindi il commento: "Modern autori impreciso parlare di 'scuole di profeti', un'espressione mai trovato nelle Scritture o dei Padri" (comp Introduct. Nel NT, n. 463).

Né vi è stata mai alcuna di rito esterno che l'ufficio di profeta è stato inaugurato, il suo esercizio è sempre stato straordinario e dipendeva l'immediata chiamata di Dio.

La luce profetica, secondo san Tommaso, è l'anima del profeta non come una forma permanente o abitudine, ma dopo le modalità di una passione o passando impressione (Summa II-II: 171:2).

Di conseguenza, l'antica profeti di petizioni le loro preghiere per questa luce divina (1 Re 8:6; Geremia 32:16; sq 23:2; 42:4 sq), e sono stati passibili di errore se ha dato una risposta prima di richiamare Dio (2 Samuel 7:2,3).

Iscritto presso i beneficiari della profezia, Benedetto XIV (virtù eroiche, III, 144, 150) dice: "I destinatari della profezia può essere angeli, demoni, uomini, donne, bambini, heathens, o gentili, né è necessario che un uomo dovrebbe essere dotato di una particolare disposizione al fine di ricevere la luce della profezia fornito il suo intelletto e sensi essere adattato per fare le cose che manifesto che Dio rivela a lui. Anche se bontà morale è più redditizi a un profeta, ma non è necessario per per ottenere il dono della profezia. "

Egli ha inoltre ci dice che gli angeli di loro penetrazione naturale non può conoscere eventi futuri whch sono indeboliti e contingente o incerto, né possono conoscere i segreti del cuore di un altro, uomo o angelo.

Quindi, quando Dio rivela a un angelo come il mezzo mediante il quale il futuro è fatto conoscere per l'uomo, l'angelo diventa anche un profeta.

Per quanto riguarda il diavolo, lo stesso autore ci dice che egli non può di sua conoscenza naturale prevedere eventi futuri che sono il buon oggetti di profezia, ma Dio può fare uso di lui per questo scopo.

Così leggiamo nel Vangelo di San Luca che, quando il diavolo ha visto Gesù egli cadde prima di lui e, di gridare a gran voce, disse: "Che ho da fare con te, Gesù, Figlio del Dio altissimo? "

(Lc 8,28).

Vi sono casi di donne e bambini le profezie nella Sacra Scrittura.

Maria, la sorella di Mosè, è chiamato profetessa, Anna, la madre di Samuele, profetizzato; Elisabetta, la madre di John the Baptist, di una rivelazione divina riconosciuto e confessato come Maria la Madre di Dio.

Samuel e Daniel ragazzi come profetizzato; Balaam, un Gentile, preannunciato l'avvento della Messias e la devastazione di Assiria e in Palestina.

San Tommaso, al fine di dimostrare che la heathens sono stati in grado di profezia, si riferisce alla istanza del Sybils, che fanno riferimento chiaro dei misteri della Trinità, l'incarnazione del Verbo, della vita, della Passione e Resurrezione di Cristo.

E 'vero che le poesie Sybilline ora esistenti divenne nel corso del tempo interpolati;, ma, come Benedetto XIV, ciò non ostacolare molto di loro, soprattutto ciò che i primi Padri a cui, da vero e proprio e in nessun saggio apocrifi.

Che il dono della profezia privato esiste nella Chiesa è chiaro dalla Scrittura e gli atti di canonizzazione dei santi in ogni epoca.

Alla domanda, che cosa credito deve essere dato a questi privati profezie, il cardinale Gaetano risposte, come affermato da Benedetto XIV: "Le azioni umane sono di due tipi, uno dei quali riguarda le funzioni pubbliche e, soprattutto, per gli affari ecclesiastici, come ad esempio la predicazione , Celebrando la Messa, pronunciando decisioni giudiziarie, e simili; rispetto a questi la questione è risolta nel diritto canonico, dove si dice che nessun credito è destinata al pubblico dato che dice di aver ricevuto in privato ha una missione da Dio, a meno che non la conferma di un miracolo o di una speciale testimonianza della Sacra Scrittura. L'altra classe di azioni umane è costituito da quelle di privati, e parlare di questi, egli distingue tra un profeta che consiglia vivamente o di loro, secondo le leggi universali di la Chiesa, e un profeta che fa la stessa cosa, senza fare riferimento a quelle leggi. Nel primo caso ogni uomo abbondiate nella sua senso o meno diretto le sue azioni secondo la volontà del profeta; nel secondo caso è un profeta di non essere ascoltati "(virtù eroiche, III, 192).

E 'altresì importante che coloro che hanno da insegnare e dirigere gli altri debbano avere disposizioni per il loro orientamento al fine di consentire loro di distinguere vero da falsi profeti.

Una sintesi di quelle prescritte da teologi per il nostro orientamento può essere utile a dimostrare praticamente come la dottrina deve essere applicata a pie anime, al fine di salvarli da errori o diabolico deliri:

il destinatario del dono della profezia deve, di regola, essere buoni e virtuosi, per tutti i mistica scrittori d'accordo sul fatto che la maggior parte di questo dono è concessa da Dio a santa persone.

La disposizione o temperamento della persona deve anche essere considerata, così come lo stato di salute e di cervello;

la profezia devono essere conformi alla verità cristiana e di pietà, perché se proporre nulla contro di fede o di morale non può procedere dallo Spirito od Verità;

la previsione dovrebbe riguardare le cose al di fuori della portata di tutti i conoscenza naturale, e hanno per oggetto le cose futuro contingente o quelle cose che Dio solo conosce;

esso dovrebbe riguardare anche qualcosa di un grave e importante natura, che è qualcosa per il bene della Chiesa o il bene delle anime.

Questa e la precedente regola contribuirà a distinguere vero profezie dal puerile, di senso, inutile e previsioni di fortuna-scrutatori, cristallo-gazers, spiritualists, e ciarlatani.

Questi possono dire cose al di là di conoscenza umana e ancora nel campo di applicazione della conoscenza naturale di demoni, ma non quelle cose che sono a rigor di termini gli oggetti della profezia;

profezie o rivelazioni che rendono noti i peccati degli altri, o che annunciano la predestinazione o riprovazione delle anime devono essere sospettata.

Tre speciali segreti di Dio devono essere sempre profondamente rispettato come sono rivelate molto raramente, vale a dire: lo stato di coscienza in questa vita, lo stato delle anime dopo la morte a meno canonizzato dalla Chiesa, e il mistero della predestinazione.

Il segreto della predestinazione è stato rivelato solo in casi eccezionali, ma che di riprovazione non è mai stato rivelato, perché fintanto che l'anima è in questa vita, la sua salvezza è possibile.

Il giorno del giudizio a livello generale è anche un segreto che non è mai stato rivelato;

abbiamo poi di verificare se la profezia è stata soddisfatta nel modo in cui preannunciato.

Ci sono alcune limitazioni a questa regola: (1) se la profezia non è stato assoluto, ma che contengono solo le minacce, e temperato di condizioni espresse o capito, come esemplificato nella profezia di Jonas per il Ninivites, e quella di Isaias al re Ezechias; (2) talvolta può accadere che la profezia è vero e da Dio, l'uomo e di interpretazione è falsa, come gli uomini interpretano altrimenti che Dio ha destinato.

E 'di queste limitazioni, dobbiamo spiegare la profezia di San Bernardo per quanto riguarda il successo della seconda Crociata, e quella di San Vincenzo Ferrer per quanto riguarda il vicino di approccio generale Sentenza nel suo giorno.

Capo particolare profezie

L'ultimo lavoro profetico che la Chiesa riconosce come divinamente ispirata è l'Apocalisse.

Il profetico spirito non è sparita con la tempi apostolici, ma la Chiesa non ha pronunciato alcun lavoro profetico, da allora, anche se ha canonizzato innumerevoli santi che sono stati più o meno dotati con il dono della profezia.

La Chiesa permette la libertà di accettare o rifiutare particolare o privati profezie secondo gli elementi di prova a favore o contro di loro.

Dobbiamo essere lento di ammettere e lenta a respingerli, in entrambi i casi il trattamento con riguardo al momento della decisione di noi da fonti affidabili, e sono in conformità con la dottrina cattolica e le regole di morale cattolica.

Il vero test di queste previsioni è la loro realizzazione, ma possono essere solo pia anticipazioni dei modi della Provvidenza, e possono talvolta essere soddisfatte in parte e in parte contraddetta dagli eventi.

Minatory le profezie che annunciano calamità, essendo per la maggior parte condizionato, possono o non possono essere soddisfatte.

Molte profezie privati sono stati verificati dai successivi eventi, alcuni non hanno, altri hanno dato luogo a una buona dose di discussione per quanto attiene alla loro genuinità.

La maggior parte dei privati profezie dei santi e dei servi di Dio sono stati interessati a singoli individui, la loro morte, il recupero da malattia o vocazioni.

Preannunciato alcune cose che possano alterare il destino delle nazioni, come Francia, Inghilterra e Irlanda.

Un gran numero di riferimento hanno a papi e per il papato, e infine abbiamo molte di queste profezie riguardanti la fine del mondo e l'approccio del Giorno del Giudizio.

Il più degno di nota delle profezie che porta su "questi ultimi tempi" sembrano avere uno scopo comune, per annunciare grandi calamità imminente oltre il genere umano, il trionfo della Chiesa, e il rinnovamento del mondo.

Tutti i seers d'accordo in due principali caratteristiche, come indicato da EH Thompson nella sua "Vita di Anna Maria Taigi" (cap. 18): "In primo luogo sono tutti a punto alcuni terribili convulsioni, a una rivoluzione nasce da più radicata impiety, che consiste in una formale opposizione a Dio e alla sua verità, e che hanno causato la più formidabile persecuzione a cui la Chiesa è mai stato oggetto. In secondo luogo, tutti promessa per la Chiesa una vittoria più splendida di lei l'ha mai raggiunto qui di seguito. Possiamo aggiungere un altro punto in cui vi è un notevole accordo nella catena della moderna profezie, e questo è il peculiare legame tra le sorti della Francia e quelle della Chiesa e della Santa Sede, e anche la gran parte che quel paese deve ancora svolgere nel storia della Chiesa e del mondo, e continuerà a svolgere fino alla fine dei tempi ".

Alcune bevande spiritose sono stati profetica prolifico nella previsioni del futuro.

Il biografo di San Filippo Neri afferma che se tutte le profezie attribuito a questo santo sono state raccontate, che da sola sarebbe riempire interi volumi.

E 'sufficiente fornire le seguenti esempi di come privato profezie.

(1) La profezia di San Edward the Confessor

Ambrogio Lisle Philipps in una lettera al Earl of Shrewsbury, datata 28 ottobre, 1850, nel dare uno schizzo della lingua inglese storia cattolica, riguarda i seguenti visione o profezia fatta da Edward S.: "Durante il mese di gennaio 1066, il santo re d'Inghilterra St Edward the Confessor è stato limitato al suo letto di sua ultima malattia nel suo Royal Westminster Palace. Ælred St, Abbott di Rievaulx, nello Yorkshire, che riguarda un breve periodo di tempo prima della sua morte felice, questo santo re è stato Wrapt in estasi , Quando due pii monaci benedettini di Normandia, che aveva conosciuto nella sua giovinezza, durante il suo esilio in quel paese, è apparso a lui, e rivelato per quello che è stato lui a succedere in Inghilterra, in futuro, secoli, e la causa della terribile punizione. Dissero: 'L'estrema corruzione e la malvagità di nazione inglese ha provocato la giusta collera di Dio. Malizia Quando ha raggiunto la pienezza della sua misura, Dio, nella sua ira, a inviare il popolo inglese spiriti malvagi, che punisca li affliggono e con grande severità, separando il verde albero dal suo genitore arginare la lunghezza di tre furlongs. Ma finalmente questo stesso albero, attraverso il compassionevole misericordia di Dio, e senza alcuna nazionale (governative) l'assistenza, fanno tornare alla sua originale root, reflourish e portare frutti abbondanti. '

Dopo aver ascoltato queste parole, il santo King Edward aperto i suoi occhi, restituito alla sua sensi, e la visione sparì. Egli immediatamente tutti i relativi aveva visto e sentito a sua vergine coniuge, Edgitha, Stigand, arcivescovo di Canterbury, e per Harold, il suo successore al trono, che sono stati nella sua camera di pregare intorno al suo letto. "

(Vedere "Vita beati regis Edwardi et confessoris", manoscritto da Selden 55 in Bodleian Library, Oxford.)

L'interpretazione data a questa profezia è notevole se applicati agli eventi che hanno successo.

Gli spiriti di cui si sono stati i protestanti che fingeva di innovatori, nel XVI secolo, di riformare la Chiesa cattolica in Inghilterra.

La rottura di verde albero dal suo tronco significa la separazione della Chiesa inglese dalla radice della Chiesa cattolica, dalla Sede romana.

Questo albero, tuttavia, è stato quello di essere separato dal suo vivificante radice la distanza di "tre furlongs".

Questi tre sono furlongs inteso a significare tre secoli, al termine del quale l'Inghilterra sarebbe nuovamente riunita per la Chiesa cattolica, e portare via i fiori di virtù e di frutti di santità.

La profezia è stato citato da Ambrogio Lisle Philipps, in occasione del ripristino della gerarchia cattolica in Inghilterra di Pope Pius IX nel 1850.

(2) profezie di St Malachy

, Riguardante

Questa profezia, che si distingue dalle profezie attribuite a San Malachy riguardanti i papi, è l'effetto che la sua amata isola nativa sarebbe sottoporsi a mani d'Inghilterra oppressione, la persecuzione, e calamità di ogni genere, nel corso di una settimana di secoli; ma che avrebbe preservare la sua fedeltà a Dio e alla sua Chiesa in mezzo a tutti i suoi processi.

Al termine di sette secoli si sarebbe espresso dal suo oppressori (o oppressioni), che a loro volta di essere sottoposto alla terribile chastisements, e cattolica Irlanda sarebbe determinante nel riportare la nazione britannica a quella Divina fede protestante che aveva Inghilterra, cento nel corso di tre anni, così rudely cercato di strappare da lei.

Questa profezia si dice che sono stati copiati dal Dom Mabillon appreso da un antico manoscritto conservato a Chiaravalle, e da lui trasmesso al martirio successore di Oliver Plunkett.

Concernente i Papi

Il più famoso e il più conosciuto profezie su papi sono quelli attribuiti a St Malachy.

Nel 1139 si recò a Roma per rendere conto degli affari della sua diocesi per il papa, Innocenzo II, che ha promesso di lui per due palliums metropolitano ritiene di Armagh e Cashel.

Mentre a Roma, ha ricevuto (secondo la Abbé Cucherat) la strana visione del futuro in cui è stato prima di piegatura sua mente la lunga lista di illustri pontefici che sono stati a pronunciarsi la Chiesa fino alla fine dei tempi.

Lo stesso autore ci dice che San Malachy ha dato il suo manoscritto a Innocenzo II della console di lui in mezzo al suo tribolazioni, e che il documento è rimasta sconosciuta in Archivi romana fino alla sua scoperta nel 1590 (Cucherat, "Proph. De la successione des Papes ", cap. xv).

Esse sono state pubblicate per la prima volta da Arnold de Wyon, e da allora si è molto discusso se sono realmente le previsioni di San Malachy o falsi.

Il silenzio di 400 anni da parte di tanti autori imparato che aveva scritto sulla papi, e il silenzio di San Bernardo in particolare, che scrisse la "Vita di S. Malachy", è un forte argomento contro la loro autenticità, ma non e 'definitivo, se vogliamo adottare la teoria Cucherat che sono state nascoste negli archivi durante questi 400 anni.

Queste brevi annunci profetica, nel numero 112, indicare alcuni evidente caratteristica di tutti i futuri papi da Celestino II, che è stato eletto per l'anno 1143, fino alla fine del mondo.

Essi sono enunciati sotto mistica titoli.

Quelli che si sono impegnate a interpretare e spiegare queste profezie simbolico sono riusciti a scoprire qualche tratto, allusione, punto, o similitudine nella loro applicazione ai singoli papi, sia per quanto attiene alla loro paese, il loro nome, il loro stemma o insegne, la loro nascita - luogo, il loro talento o di apprendimento, il titolo del loro cardinalate, la dignità che essi detenuti, ecc, ad esempio, la profezia relativa Urbano VIII è Lilium et Rosa (il giglio e la rosa), era originario di Firenze e sulla armi di Firenze figurato uno fleur de lis, ha avuto tre api emblazoned per il suo stemma, e le api da miele raccogliere i gigli e rose.

Ancora una volta, il nome spesso accordi con alcuni notevole e rara circostanza il papa della carriera; così peregrinus apostolicus (Papa pellegrino), che designa Pio VI, sembra essere verificato dal suo viaggio quando papa in Germania, con la sua lunga carriera come papa, e con la sua dislocazione da Roma alla fine del suo pontificato.

Quelli che hanno vissuto e seguito il corso degli eventi in modo intelligente durante il pontificati di Pio IX, Leone XIII e Pio X non può non essere colpito con i titoli concesso a ciascun di profezie di San Malachy e le loro meravigliose opportunità: Crux de Croce (Croce da una croce) Pio IX; Lumen in caelo (Light in the Sky) Leone XIII; Ignis ardens (Burning Fire) Pio X. Non vi è qualcosa di più di un caso nel denominazioni dato a questi tre papi tanti cento anni prima che il loro tempo.

Non abbiamo bisogno di ricorrere sia alla famiglia nomi, stemmi o cardinalizia titoli, per visualizzare l'idoneità dei loro denominazioni di cui le profezie.

I patimenti di croci e di Pio IX sono stati più di sceso alla partita dei suoi predecessori, e il più aggravante di questi incroci sono stati portati su di Casa Savoia il cui emblema era una croce.

Leone XIII è stato un vero luminare del papato.

L'attuale papa è veramente un fuoco che brucia di zelo per il ripristino di tutte le cose a Cristo.

L'ultima di queste profezie riguarda la fine del mondo ed è il seguente: "In ultima persecuzione della Santa Romana Chiesa vi regnerà Pietro il romano, che andranno ad alimentare il suo gregge tra molte tribolazioni, dopo di che i sette-hilled città essere distrutti e la terribile giudice giudicherà il popolo. The End ".

E 'stato notato in materia di Petrus Romanus, che secondo san Malachy's list è di essere l'ultimo papa, che la profezia non dice che non interverrà papi tra lui e il suo predecessore designato Gloria olivæ.

Essa si è limitata dice che egli è di essere l'ultimo, in modo che possiamo supporre come molti papi come noi ti preghiamo prima di "Pietro il Romano".

Cornelio uno Lapide si riferisce a questa profezia nel suo commento "sul Vangelo di S. Giovanni" (C. xvi) e "On the Apocalypse" (cc. xvii-xx), ed egli cerca di calcolare in base ad essa gli anni restanti del tempo.

(3) La profezia di St. Paul della Croce

Nel corso di più di cinquanta anni di St. Paul Croce è stato abituato a pregare per il ritorno di Inghilterra, per la fede cattolica, e in più occasioni ha avuto visioni e rivelazioni sulla sua riconversione.

In spirito di aver visto i Passionisti con sede in Inghilterra e lavorando per la conversione e la santificazione delle anime.

E 'noto che diversi leader del Movimento di Oxford, tra cui il Cardinale Newman, e migliaia di convertiti sono stati ricevuti nella Chiesa in Inghilterra dal Passionista missionari.

Ci sono molti altri privati profezie riguardanti il telecomando e la prossima segni che precederà la Sentenza generale e in materia di Anticristo, come quelli attribuiti a San Hildegarde, S. Brigida di Svezia, Beata Anna Maria Taigi (i "tre giorni 'tenebre") , Il Curato d'Ars, e molti altri.

Queste non ci illuminano ogni più di fare il Scriptural profezie per il giorno e l'ora di tale sentenza, che resta un segreto divino.

Pubblicazione di informazioni scritte da Arthur Devine.

Trascritto da Marie Jutras.

Della Enciclopedia Cattolica, volume XII.

Pubblicato 1911.

New York: Robert Appleton Company.

Nihil obstat, 1 ° giugno 1911.

Remy Lafort, STD, Censor.

Imprimatur. + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a