rastafariani

INFORMAZIONI GENERALI

Rastafarians sono membri di un movimento messianico giamaicano risalente al 1930; nel 1974 sono stati stimati al numero 20000 in Giamaica.

Rastafarian secondo le convinzioni, l'unico vero Dio è il fine imperatore etiope Haile Selassie (originariamente noto come Ras Tafari), e l'Etiopia è la vera Sion.

Rastafarians sostengono che bianco predicatori cristiani e missionari hanno pervertiti le Scritture per nascondere il fatto che Adamo e Gesù sono stati nero.

I loro rituali includono l'uso di marijuana e il canto di inni revivalist.

Musica reggae è la musica popolare del movimento.

I Rastafarians, sottolineare che il separatismo nero, alcuni hanno esercitato influenza politica in Giamaica.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
Bibliografia:


LE Barrett, The Rastafarians: Suoni di dissonanza culturale (1977); B Sparrow e T Nicola, Rastafari: un modo di vivere (1979).

Haile Selassie

INFORMAZIONI GENERALI

Imperatore d'Etiopia

(hy'-lee Suh-lahs'-ee)

Haile Selassie è stato imperatore d'Etiopia dal 1930 al 1974.

Un cugino di imperatore Menelik II, nato Tafari Makonnen a 23 luglio 1892.

Menelik era riuscito nel 1913 da suo nipote Lij Yasu, un musulmano convertito.

Quando Lij Yasu cercato di cambiare la religione ufficiale di Etiopia da copto cristianesimo all'islam, Tafari Makonnen lui guidato dal trono e installato (1916) la sua zia come Empress Zauditu.

Assumendo il titolo di Ras Tafari, che chiamò se stesso reggente e erede al trono.

È diventato di fatto il sovrano del paese e fu incoronato re nel 1928.

Due anni più tardi, dopo la misteriosa morte del imperatrice, divenne imperatore come Haile Selassie I.

Haile Selassie ha stabilito come un monarca assoluto, che centralizza l'Etiopia e l'istituzione di una serie di riforme, tra cui l'abolizione della schiavitù.

Nel 1935, dopo le truppe italiane fascista di Benito Mussolini aveva invaso l'Etiopia, Haile Selassie guadagnato l'ammirazione e la simpatia di tutto il mondo con il suo appassionato appello per un aiuto da Società delle Nazioni.

La Lega è stata in grado di agire, tuttavia, Mussolini e la sua consolidata utili e ufficialmente annessa Etiopia in Italia.

Haile Selassie è stato costretto all'esilio.

Etiopia è stato liberato all'inizio del II Guerra Mondiale, e Haile Selassie riacquistato il suo trono nel 1941.

Dopo la guerra riprende il suo lungo raggio piani di ammodernamento Etiopia.

Egli ha continuato la sua autocratico regola, tuttavia, e l'opposizione a lui è cresciuto.

Inizio nel 1960 una serie di colpi d'Etat sono stati tentato, in reazione e la sua regola è diventato sempre più dispotico.

Infine, nel 1974 l'esercito è riuscito a cogliere il controllo.

Haile Selassie è stato spogliato dei suoi poteri, e più tardi quello stesso anno è stato rimosso dal trono e posto agli arresti domiciliari.

Morì ad Addis Abeba il 27 agosto, 1975.

Bibliografia


Clapham, Christopher S., Haile Selassie del governo (1969); Haile Selassie I, l'autobiografia di imperatore Haile Selassie I, trans.

di E. Ullendorff (1976); Kapuscinski, Ryszard, l'imperatore, trans.

di GL Marca e K. Mroczkowska-Marca (1983); Legum, Colin, Etiopia: La Caduta di Haile Selassie's Empire (1975); Marcus, Harold G., Haile Selassie: Il anni di formazione (1986); Mosley, Leonard, Haile Selassie: La conquista Lion (1964); Shwab, Pietro, ed., Etiopia e Haile Selassie (1972) e Haile Selassie I (1979).

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a