Sunniti, sunniti, Ahl-i Sunnah

INFORMAZIONI GENERALI

Il termine si riferisce a sunniti la grande maggioranza dei musulmani del mondo, che li distinguono come la Ahl al - sunna wal - jamaa ( "il popolo della sunna e della comunità") da sciiti.

Sunniti sono, per questa definizione, i musulmani che seguire rigorosamente i sunna (prassi) del Profeta Maometto e di preservare l'unità e l'integrità della comunità. Chiunque che sta nell'ambito dei programmi generali di tradizione islamica e gli atti in conformità generalmente accettate le pratiche di comunità è, pertanto, un sunnita. La maggior parte dei musulmani vedere la sunna come complementari il Corano nella misura in cui spiega alcuni punti ed elabora alcuni principi coranici, offrendo informazioni necessarie per la pratica della legge islamica.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
Willem Una Bijlefeld

Bibliografia:


I Al Faruqi e L Lamya, culturale Atlas of Islam (1986); JL Esposito, Islam e politica (1984); IM Lapidus, A History of Islamic Societies (1988).

Sunnite

INFORMAZIONI GENERALI

Sunnite è stata definita nel corso degli anni abbasidi periodo (a partire dal 750 dC), e includeva i seguaci di quattro scuole giuridiche (la Malikis, Hanafis, Shafi'is, e Hanbalis).

In contrasto con la sciiti, i sunniti creduto che la leadership è stata nelle mani della comunità musulmana in generale.

Il consenso della comunità storica, non le decisioni delle autorità politiche, ha portato alla creazione dei quattro scuole giuridiche.

In teoria un musulmano potrebbe scegliere di quale scuola di pensiero islamico ha voluto seguire e potrebbe cambiare questa scelta a volontà.

Il rispetto e la popolarità che il religioso goduto di studiosi ha fatto loro l'effettiva broker di potere sociale e contro la loro pose le autorità politiche.

Dopo i primi quattro califfi, i religiosi e autorità politiche, in Islam non sono mai stati nuovamente uniti sotto un unico ente.

La loro convivenza abituale è stato sottolineato da un reciproco riconoscimento della loro separati sfere di influenza e dei loro rispettivi compiti e responsabilità.

Spesso, tuttavia, le due potenze in collisione, e sempre ogni opposizione sociale per l'élite politica ha avuto ordine religioso undertones.

Ahmad S. Dallal

Sunnite

Informazioni avanzate

Dottrine

La tradizione sunnita è uno dei due principali divisioni settarie in Islam (l'altro è la sciiti).

Un certo numero di importanti principi regolano la tradizione sunnita.

  1. Profeta e la sua rivelazione sono soprattutto di autorità.

  2. Per il Corano a essere utilizzati come base per una sana sentenza per i soggetti sotto controversia è necessario prendere una sana hadiths in considerazione.

  3. Qur'anic versi deve essere interpretato nel contesto di tutto il Corano.

  4. Per capire il Corano pensiero razionale, è subordinato al rivelazione.

    Se il Corano o la Sunna del Profeta offre una chiara decisione in materia di nulla, il musulmano è tenuto a seguire questa sentenza.

    Se non vi è una chiara sentenza di tutto nel Corano, quindi è necessario fare una razionale parere (noto come Ijtihad), che è coerente con Qur'anic insegnamento.

  5. I primi quattro califfi sono stati i legittimi governanti della comunità primitiva.

  6. Fede e le opere sono inseparabili.

  7. Tutto ciò che si verifica secondo il disegno divino.

  8. Allah è visibile nella vita dopo la morte.

La tradizione sunnita sottolinea anche l'importanza della religione nella formazione delle politiche pubbliche.

Questa enfasi è, secondo musulmano sunnita-studiosi, dato luogo a due processi interdipendenti: la supremazia della Shari'a e la sovranità della comunità islamica.

Secondo la tradizione sunnita, se l'Islam è una religione orientata legalistically, interessato con l'organizzazione della società umana, ne consegue che l'insegnamento religioso deve occuparsi di questioni del matrimonio e il divorzio, l'eredità e la proprietà, le transazioni commerciali e rapporti contrattuali, il governo, bancario , Gli investimenti, crediti, debiti e così via.

La corretta esecuzione di questi aspetti contrattuali secondo i principi della Shari'a basata sul Corano e la Sunna del Profeta, costituisce una parte importante della via di salvezza.

Storia

L'Islam è diviso tra la tradizione minoranza sciita e la maggioranza sunnita tradizione.

Il gruppo di minoranza riguardo il profeta del Figlio di diritto, Ali, e la sua discendenza come divinamente autorizzato a regola la comunità musulmana.

La maggioranza del gruppo ritiene che il califfo deve essere nominato attraverso il consenso della comunità.

La comunità musulmana di incontro con altre culture, accoppiato con ulteriori divisioni nella comunità stessa, ha portato a casa la necessità di formulare i principi di fede all'interno di un quadro razionale.

Nel 10 ° secolo la maggior parte del contenuto della comunità musulmana della teologia è stata messa in una serie di proposizioni noto come sunnita (ortodosso) teologia.

La parola deriva dal sunnita la Sunnah, o esempio, del Profeta, e indica l'ortodossia della maggioranza della comunità al contrario di periferiche posizioni di schismatics che, per definizione, devono essere in errore.

Un ulteriore risposta a scismi coinvolti in via di sviluppo di una tendenza di sistemazione e di sintesi.

Il principio di alloggio ha reso possibile per diverse scuole di pensiero a coesistere e riconoscere reciprocamente.

Così, i due principali scuole teologiche di al-Ashari e al-Maturidi accettati reciprocamente come ortodossa, mentre si oppongono minoranza tradizioni come ad esempio Mu'tazilah, Kharigismo e sciiti.

Il quadro giuridico della tradizione sunnita è stato fornito dal Hanafi, Shafi'i, Maliki e Hanbalismo scuole.

La leadership politica della comunità sunnita, e quindi il simbolo di ortodossia è stato il califfato.

Dopo i primi quattro califfi la comunità ha avuto sotto l'autorità del Ummayads, che stabilire la loro capitale a Damasco.

Il periodo dei califfi Ummayad (661-750) ha visto la conquista del Nord Africa e Spagna.

In 732 musulmano eserciti raggiunto nella misura del Tolosa, nel sud-ovest della Francia.

In Oriente, eserciti musulmani arrivati in Afghanistan e la regione che è oggi il Pakistan.

Nel 750 il califfo Ummayad è stato rovesciato in ribellione guidata dal 'abbasidi, che sono stati a formare la prossima califfato.

Resti di Ummayad la famiglia, tuttavia, sono stati in grado di stabilirsi in Spagna musulmana, dove hanno governato fino al 1031.

Il 'abbasidi stabilito la loro capitale a Baghdad nel 750.

Da allora fino al 10 ° secolo sia l'impero musulmano e il potere dell ' "abbasidi continuato a crescere.

Tuttavia, dal 10 ° secolo l'impero cominciò a frammento.

Una rivale califfato, il Fatimids, è stato istituito nel Nord Africa.

Il mongolo invasioni e la cattura di Baghdad nel 1258 ha portato a termine il califfato in Iraq.

Un 'abbasidi califfato è stato istituito al Cairo, ma questo è stato senza alcun reale potere politico.

Il califfato è stato ripreso quando gli Ottomani invaso l'Egitto nel 1517.

La sconfitta dell'Impero Ottomano dopo la prima guerra mondiale, e la creazione di uno Stato laico in Turchia (che era stata al centro dell'impero ottomano) ha proposto il califfato al termine.

Per la prima metà del ventesimo secolo molte regioni del mondo islamico hanno cercato di liberarsi dalla dominazione coloniale europea.

In assenza di uno il califfato islamico pan-identità è stata ricercata attraverso organizzazioni come la Lega musulmana mondiale e la Conferenza islamica.

Le divisioni interne hanno tuttavia impedito un reale campo di applicazione per l'unità islamica.

Simboli

Vedere l'Islam.

Aderenti

Oggi Ahl-i Sunna / Sunnism è la Madhhab di 90% di tutti i musulmani.

Sede Centrale / centro principale

Nessuno.

Bülent Þenay


Panoramica delle religioni del mondo progetto

Generale saggio sul sunnite

Informazioni avanzate

La tradizione sunnita è nota in arabo come la Ahl-i Sunna (il Popolo di Sunnah), termine che, secondo le prime fonti classiche emerse nel IX secolo.

La parola "Sunnah", personalizzati, metodo, percorso o esempio e si riferisce particularl y per l'esempio del profeta Maometto come si trova nella Hadith.

Così, la Ahl-i Sunnah sono quelli che seguono la tradizione del profeta e dei suoi compagni nella comprensione della fede islamica.

Durante i primi secoli dopo la morte del Profeta studiosi islamici hanno cercato di consolidare e sistematizzare islamica convinzione e la pratica.

Una delle sfide che attendono studiosi musulmani è stato come determinare quale delle molte migliaia di hadith attribuito al Profeta e dei suoi compagni sono stati fede.

Nel IX secolo, due studiosi, Muhammad b.

Ismaele Bukhari (d.870) e musulmani b.

Al Hajjaj († 875), raccolti e setacciato attraverso il gran numero di tradizioni, al fine di compilare dizionari contenenti l'autentica tradizione del Profeta.

Basando le loro decisioni sulla affidabilità dei trasmettitori particolare, al Bukhari e al Hajjaj ridotto il numero enorme di tradizioni diverse migliaia.

Nel decimo secolo queste collezioni sono state date canoniche status di comunità musulmana.

Oltre a queste due collezioni, le successive quattro collezioni di hadith sono stati compilati da meno noti studiosi.

Mentre considerata come autentica e la canonica di Ummah, queste non hanno assolutamente lo stesso status di quelle di al Bukhari e al Hajjaj.

Una seconda area di vita islamico sviluppato in questo momento è stata la Shari 'ah, le norme ei principi su cui la legge islamica si basa.

Le quattro scuole ortodossa di diritto - Hanafiyyah, Malikiyyah, Shafi'iyyah e Hanbaliyyah - elaborato le norme di procedura particolare di disposizioni legislative che potrebbero essere determinati.

Queste regole sono basate sul Corano e la Sunna e due principi giuridici noto come qiyas e ijma '.

Qiyas è il tentativo attraverso ragionamento analogico per determinare in che modo i principi del Corano e la Sunna potrebbe essere applicata ad una situazione non chiaramente affrontate attraverso queste fonti.

Un esempio di una tale decisione è l'estensione del decreto nei confronti di Qur'anic attività di mercato durante il Venerdì preghiera congregazionale ad un divieto generale di tutte le attività commerciali in questo momento.

Ijma ', che significa consenso, si è basata sul principio che quando non è stato chiaro orientamento dato dal Corano o la Sunnah su un principio di diritto il consenso della comunità sarebbe richiesto.

Tutte e quattro le scuole di accettare questi principi di base dei Shari 'ah e riguardo a vicenda come ortodossa.

Essi differiscono per quanto riguarda la particolare importanza ogni scuola attribuisce alla qiyas e ijma 'rispetto al Corano e la Sunna.

Concomitante con la sistematizzazione della Shari'ah è stata la creazione di ortodossia teologica.

L'incontro con i non-islamica credenze e la nascita di punti di vista teologico deviante all'interno della stessa comunità a condizione che la impulso per la formazione di una teologia ortodossa.

La prima grande sfida per l'Islam dal di dentro uscito dal Kharijiyyah, che ha sostenuto che le buone opere e la professione di fede sono state necessarie per essere un vero musulmano.

Coloro che hanno peccato senza repenting incamerato il loro diritto di appartenere alla comunità dei credenti.

Tale è stata la loro forza di sentire su questo tema che violentemente perseguitati quelli che in disaccordo con lui.

La questione del rapporto tra fede e di opere è stata ripresa da un secondo gruppo, il Mu'tazilah, che ha sostenuto che non peccatore pentito occupato una via di mezzo tra le convinzioni di Stato e non credo.

Anche se cercano di difendere l'Islam contro la filosofia ellenistica, il Mu'tazilah ha attirato su di idee ellenistica nel formulare la loro comprensione di Dio e il rapporto tra Dio e l'umanità.

Per il Mu'tazilah, tutti i antropomorfe lingua di Dio doveva essere interpretata come puramente metaforico.

Inoltre, al fine di preservare la dottrina della libertà umana e la responsabilità, l'azione di Dio è stato interpretato in termini di necessità e di dovere, piuttosto che libertà.

E 'stata la negazione di Dio assoluta libertà che è stata una fonte di preoccupazione per mainstrea m pensatori islamici.

In risposta alle Mu'tazilah dottrina, due scuole teologiche emerse nel decimo secolo: Ash'ariyyah e Maturidiyyah.

Entrambe le scuole cercato di elevare la rivelazione e la ragione come ridurre i mezzi attraverso i quali l'umanità acquisisce una conoscenza di Dio.

Sostenendo che non vi sono state alcune verità circa la natura di Dio che non erano accessibili alla ragione umana solo queste scuole hanno cercato di ripristinare la dottrina della divina onnipotenza.

L'istituzione di ampio forme di giurisprudenziale e teologica ortodossia durante la sua storia non ha impedito l'emergere di anti-ortodossa tendenze in tempi più recenti.

Nel XVIII secolo un gruppo conosciuto come Wahhabiyyah emersi con lo scopo di "purificare" l'Islam di non-islamico accretions come ad esempio il culto dei santi.

Parte integrante di questo progetto è stato il tentativo di fondare la legge islamica sul solo il Corano e la Sunna attraverso il rifiuto della qiyas e ijma 'come elementi all'interno della Shari' ah.

Un secondo, non collegati gruppo, Ahmadiyyah, è stata fondata in India, verso la fine del diciannovesimo secolo.

Il suo capo, Mirza Ghulam Ahamd, ha affermato di essere cristiano Messia, il Mahdi, un avatar di Krishna e di un ritorno di Maometto.

Pur essendo dichiarato eretico dalla comunità musulmana ortodossa questo gruppo si è diffusa al di là di India in altre parti dell'Asia e da lì verso l'Europa e l'Africa.

Bülent Þenay


Panoramica delle religioni del mondo progetto

Bibliografia:

Al-Azmeh, Aziz (a cura di), la legge islamica: sociale e contesti storici. Londra: Routledge, 1988.

Clarke, Pietro. Africa occidentale e Islam: uno studio di sviluppo religioso dal 8 al 20 ° secolo. E.

Arnold, 1982.

Enayat, Hamid. Islamico moderno pensiero politico: la risposta del Shi'i e musulmani sunniti al XX secolo. New York: Macmillan, 1982.

Gibb, HAR Islam: Un'indagine storica. Oxford: Oxford University Press, 1953.

Hasan, A. The Early islamica per lo sviluppo di Giurisprudenza. Islamabad: islamico Research Institute, 1970.

Hodgson, Marshall GS Venture dell'Islam. Chicago: Chicago University Press, 1974.

Martin, Richard C. L'Islam: una prospettiva culturale. Prentice Hall, 1982.

Rahman, Fazlur. Islam. Chicago: University of Chicago Press, 1979.

Rippin, Andrew. Musulmani: le loro credenze religiose e pratiche.

Vol 1: Periodo formativo. Londra: Routledge, 1990.

Watt, WM formativi Periodo di pensiero islamico. Edinburgh: Edinburgh University Press, 1973.

Wolfson, HA la filosofia del Kalam. Cambridge, Mass: Harvard University Press, 1976.


Le quattro scuole giuridiche accettato di sunniti sono:


Queste quattro scuole sono un po 'diversi gli uni dagli altri, ma in generale i musulmani sunniti considerano tutti ugualmente validi.

Sunnita-Shi'i rapporti

Panorama sciiti

Uno dei più importanti socio-politiche nella vita è quello della leadership, la sua qualità, l'autorità e il metodo di nomina.

Il Qur `uno e gli insegnamenti profetica sottolineare l'obbedienza ad Allah, il suo Profeta e la retta 'persone di autorità'.

Non musulmani non è d'accordo con questo.

E 'solo con il metodo di legittimare una' persona di autorità 'che si verificano differenze e intorno al quale i sunniti e Shi'i teologie divergono.

Nei primi secoli dell'Islam sunnita i termini e Shi'i significa cose diverse in momenti diversi, come hanno fatto molti altri nomi che designa varie scuole di pensiero.

Non è stato fino a quando l'undicesimo e il dodicesimo secolo che l'attuale modello di utilizzo stabilizzata.

Significa essenzialmente sunnita uno che segue la Sunna, che è l'obiettivo di ogni sincero musulmano.

Essa è giunta alla significa, tuttavia, quelli musulmani che seguono la Sunna e Jama'ah, cioè, il modo di Maometto e il consenso della maggioranza musulmani.

Il termine è stato adottato per la prima volta da una fazione dei musulmani che aveva accettato abbasidi regola, sottolineando l'importanza della sua continuità con il passato Marwani.

E 'stato ben più di un secolo dopo Maometto che il termine sunniti ha iniziato a essere ampiamente utilizzato per distinguere tra il comune più grande gruppo (che è il significato letterale di Jama'ah) e la Shi'i, cioè, quelli che sono stati fedeli a ` Il partito di Ali.

Anche quelli che implicita strettamente ed esclusivamente a cui il Hadith al contrario di impegnarsi in teologico e discorso filosofico come un mezzo per acquisire l'orientamento.

In questi ultimi giorni di utilizzo sunnita è diventato sinonimo di 'ortodosse', anche se sarebbe più esatto per utilizzare l'espressione Jama'ah a significare il popolare mainstream.

Nei primi anni dopo la morte del Profeta il termine Shi `i significava 'seguace' o 'partigiano', con particolare riferimento a` Ali.

La Shi'as credere che il profeta aveva nominato categoricamente »Ali Ibn Abi Talib, come suo successore al momento della raccolta dei Ghadir Khum.

Ali `a sua volta nominato come suo successore il suo figlio maggiore Hasan, che poi nominato suo fratello Husayn e così via attraverso altri dieci generazioni dei discendenti del Profeta.

Anche se i sunniti tutti riconoscono l'evento di Ghadir Khum, essi prendono il Profeta messaggio come solo un avviso di `Ali merito piuttosto che una decisa politica di nomina.

Alla fine, tuttavia, il successore del Profeta è stato eletto da un gruppo di anziani Medinan (mentre il Profeta era stato sepolto).

Il primo sovrano musulmano (più tardi di essere chiamato Califfo) è stato Abu Bakr, il profeta del suocero e di una stretta e leale compagno.

Se `Ali ei suoi seguaci fatto occasionale proteste, essi non hanno contestato o rivolta contro i primi Califfi.

»Ali stesso è rimasto fedele alla causa dell'Islam e servito ovunque e in qualsiasi momento egli poteva accanto i suoi predecessori.

Alla fine del terzo califfo, tuttavia, `Ali è stato eletto al quarto.

...

Il generale sunnita posizione di leadership a che la pace è stato in virtù di un ingiusto righello è stato meglio di anarchia sotto un solo uno.

Per il Shi `i, della giustizia nel governo delle vicende umane non potrebbe crescere se il governante non rispecchiavano il Profeta.

Il sovrano aveva lo status di una figura che, in assenza del Profeta, dovrebbe essere l'ultimo spirituale e temporale.

Il manto profetico è stato ripreso dalla sufi nella persona del loro Shaykhs o insegnanti.

Questo fatto è importante perché, mentre la maggior parte sufi sono stati sunniti, la necessità di una leadership illuminata riflette la natura essenziale di trasmissione di conoscenze e di orientamento.

Quindi la Shi ȏ rivolto a loro imam.

Shaykh Fadhlalla Haeri


Gli elementi di islam


Inoltre, si veda:


Islam, Muhammad


Corano, Corano


Pilastri della Fede


Abramo


Testamento di Abramo


Allah


Hadiths


Rivelazione - Hadiths da 1 Libri di al-Bukhari


Credo - Hadiths da prenotare 2 di al-Bukhari


Conoscenza - Hadiths Prenota da 3 di al-Bukhari


Orari delle preghiere - Hadiths da 10 libri di al-Bukhari


Accorciando le preghiere (At-Taqseer) - Hadiths da 20 libri di al-Bukhari


Pellegrinaggio (Hajj) - Hadiths da 26 libri di al-Bukhari


Lottano per la causa di Allah (Jihad) - Hadiths del libro 52 di al-Bukhari


ONENESS, unicità di Allah (TAWHEED) - Hadiths del libro 93 di al-Bukhari


Hanafiyyah Scuola di Teologia (sunniti)


Malikiyyah Scuola di Teologia (sunniti)


Shafi'iyyah Scuola di Teologia (sunniti)


Hanbaliyyah Scuola di Teologia (sunniti)


Maturidiyyah Teologia (sunniti)


Ash'ariyyah Teologia (sunniti)


Mutazilah Teologia


Ja'fari Teologia (sciita)


Nusayriyyah Teologia (sciita)


Zaydiyyah Teologia (sciita)


Kharijiyyah


Imam (sciita)


Drusi


Qarmatiyyah (sciita)


Ahmadiyyah


Ismaele, Ismail


Precoce storia islamica Stub


Hegira


Averroè


Avicenna


Machpela


Kaaba, pietra nera


Ramadan


Sunniti, sunniti


Sciiti, sciiti


Mecca


Medina


Sahih, al-Bukhari


Sufismo


Wahhabismo


Abu Bakr


Abbasidi


Ayyubids


OMAYYADI


Fatima


Fatimids (sciita)


Ismailis (sciita)


Mamelukes


Saladino


Seljuks


Aisha


Ali


Lilith


Calendario islamico


Interattiva calendario musulmano

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a