Trasmigrazione delle anime

INFORMAZIONI GENERALI

Trasmigrazione delle anime, a volte chiamato metempsicosi, si basa sull'idea che un'anima può passare da un solo corpo e di soggiornare in un altro (umano o animale) o in un oggetto inanimato.

L'idea appare in varie forme in culture tribali in molte parti del mondo (per esempio, in Africa, Madagascar, Oceania, America e Sud America).

Il concetto è stato familiarità nella Grecia antica, in particolare in orfismo, ed è stata adottata in una forma filosofica di Platone e la Pythagoreans.

La convinzione acquisita qualche moneta in gnostica e occulto forme di cristianesimo ed ebraismo ed è stato introdotto in pensiero rinascimentale il recupero delle Ermetica libri.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
La maggior parte pienamente articolata dottrina della trasmigrazione si trova in Induismo.

Non appare nelle prime scritture indù (Rig Veda), ma è stato sviluppato in un secondo periodo nel Upanishad (c. 600 aC).

Centrale per la concezione del destino umano dopo la morte è stata la convinzione che gli esseri umani nascono e muoiono molte volte.

Animi sono considerati come emanazioni dello Spirito divino.

Ogni anima passa da un corpo all'altro in un ciclo continuo di nascite e morti, la loro condizione in ogni esistenza è determinata dalla loro azioni in precedenti nascite.

Così, trasmigrazione è strettamente collegati con il concetto di Karma (azione), che comporta l'inevitabile di lavoro, nel bene e nel male, di tutte le azioni in una futura esistenza.

L'intera esperienza di vita, se di felicità o di dolore, è una giusta ricompensa per le opere (buono o cattivo) fatto in precedenti esistenze.

Il ciclo del karma e trasmigrazione possono estendere attraverso innumerevoli vite; l'obiettivo finale è il riassorbimento dell 'anima in oceano di divinità da cui ne è venuto.

Questa unione si verifica quando l'individuo realizza la verità circa l'anima e l'Assoluto (Brahman) e l'anima diventa uno con Brahman.

E 'spesso erroneamente pensato che coinvolge anche il buddismo trasmigrazione.

La classica dottrina buddhista di anatta ( "senza anima"), tuttavia, respinge in particolare la vista indù.

Buddista posizione sul funzionamento del karma è estremamente complessa.

L'idea di trasmigrazione è stato propagato nel mondo occidentale di movimenti come la Teosofia e dalla più recente proliferazione di culti religiosi orientali.

La maggior parte di questi occidentalizzati versioni sembrano la mancanza di rigore intellettuale e filosofico contenuto della dottrina classica indù.

Charles W Ranson

Bibliografia:


J Capo, ed., La reincarnazione in World pensiero (1967); AW Holzer, Born Again (1970).

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a