Books of Chronicles, the Books of ParalipomenonLibro delle Cronache

General Information INFORMAZIONI GENERALI

The two Books of Chronicles are the 13th and 14th books of the Old Testament in the Authorized Version of the Bible. I due libri delle Cronache sono il 13 e 14 libri del Vecchio Testamento nella versione autorizzato della Bibbia. The name Chronicles is a free rendering of the Hebrew title "events of past times." Cronache il nome, è una libera prestazione del titolo ebraico "eventi del passato." The author, known as the chronicler, is sometimes identified with Ezra. L'autore, noto come il cronista, è talvolta identificata con Esdra. Those scholars who believe that Chronicles and Ezra And Nehemiah were written by a single author date the work in the period 400 - 250 BC; others date Chronicles as early as 515 - 500 BC. Quelli che gli studiosi ritengono che Cronache Esdra e Neemia E sono state scritte da un unico autore data di lavoro nel periodo 400 - 250 aC, altri Cronache data già nel 515 - 500 aC. Chronicles recounts biblical history from Adam to Cyrus the Great (d. 529 BC), paralleling and often directly excerpting from Genesis through Kings, but with additional sources, frequent omissions, and different emphases. Cronache racconta la storia biblica da Adamo a Ciro il Grande († 529 aC), in parallelo e spesso direttamente excerpting dalla Genesi attraverso Kings, ma con altre fonti, frequenti omissioni, e accentuazioni diverse. Extracts from Samuel and Kings, historical and legendary materials, sermons, oracles, and prayers are included in a genealogical framework. Estratti da Samuel e Kings, storici e leggendari materiali, sermoni, oracoli, e le preghiere sono inserite in un quadro genealogico.

The work focuses on David and Solomon as founders of the Temple and its priestly and musical orders. Il lavoro si concentra su Davide e Salomone come fondatori del Tempio e la sua sacerdotale e musicale ordini. The departure of the northern kingdom of Israel from the Davidic dynasty is deplored, and the history of the southern kingdom of Judah is told with the intent of reuniting all Palestinian Jews in the purified temple worship at Jerusalem in postexilic times (after 537 BC). La partenza del regno settentrionale di Israele dalla dinastia davidica è deplorato, e la storia del sud del regno di Giuda è raccontata con l'intento di riunire tutti gli ebrei palestinesi purificato nel tempio di Gerusalemme culto in postexilic volte (dopo 537 aC). Chronicles gives a more flattering view of Judah's kings than do the books of Samuel and Kings, and it emphasizes the element of miraculous divine intervention in biblical history. Cronache dà una visione più lusinghieri di Giuda il re di fare i libri di Samuele e Re, e si sottolinea l'elemento del miracoloso intervento divino nella storia biblica.

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail
Norman K Gottwald Norman K Gottwald

Bibliography Bibliografia
JC Whitcomb, Solomon to the Exile: Studies in Kings and Chronicles (1971). JC Whitcomb, a Salomone l'esilio: Studi in Kings e Cronache (1971).


Books of Chronicles, the Books of Paralipomenon Libri delle Cronache, i libri di Paralipomenon

Brief Outline Breve Outline

  1. Genealogies, to enable the Jews to establish their lines of family descent (1Chr. 1-9) Genealogie, al fine di consentire agli ebrei di stabilire le loro linee di famiglia discesa (1Chr. 1-9)
  2. The kingdom of David, as a pattern for the ideal theocratic state (1Chr. 10-29) Il regno di Davide, un modello per l'ideale stato teocratico (1Chr. 10.29)
  3. The glory of Solomon (2Chr. 1-9) La gloria di Salomone (2Chr. 1-9)
  4. The history of the southern kingdom (2Chr. 10-36) La storia del regno meridionale (2Chr. 10-36)


Books of Chron'icles Libri di Chron'icles

Advanced Information Informazioni avanzate

The two books were originally one. I due libri sono stati inizialmente. They bore the title in the Massoretic Hebrew Dibre hayyamim, ie, "Acts of the Days." Essi hanno sostenuto il titolo nel Massoretic ebraico Dibre hayyamim, vale a dire, "Atti delle Giornate". This title was rendered by Jerome in his Latin version "Chronicon," and hence "Chronicles." Questo titolo è stato reso da Girolamo nella sua versione latina "Chronicon", e, di conseguenza, "Chronicles". In the Septuagint version the book is divided into two, and bears the title Paraleipomena, ie, "things omitted," or "supplements", because containing many things omitted in the Books of Kings. Nella versione Settanta il libro è diviso in due, e reca il titolo Paraleipomena, vale a dire, "le cose omesso," o "completa", perché contengono molte cose omesse nei libri dei Re. The contents of these books are comprehended under four heads. Il contenuto di questi libri sono compresi in quattro capi. (1.) The first nine chapters of Book I. contain little more than a list of genealogies in the line of Israel down to the time of David. (1.) I primi nove capitoli del libro I. contenere poco più di un elenco di genealogie nella linea di Israele verso il basso per il tempo di Davide. (2.) The remainder of the first book contains a history of the reign of David. (2.) Per il resto il primo libro contiene una storia del regno di Davide. (3.) The first nine chapters of Book II. (3.) I primi nove capitoli del libro II. contain the history of the reign of Solomon. contengono la storia del regno di Salomone. (4.) The remaining chapters of the second book contain the history of the separate kingdom of Judah to the time of the return from Babylonian Exile. (4.) I restanti capitoli del secondo libro contiene la storia del regno separato di Giuda al tempo del ritorno da babilonese.

The time of the composition of the Chronicles was, there is every ground to conclude, subsequent to the Babylonian Exile, probably between 450 and 435 BC The contents of this twofold book, both as to matter and form, correspond closely with this idea. Il tempo di composizione dei Chronicles è stato, non vi è ogni motivo di concludere, in seguito alla babilonese, probabilmente tra i 450 e 435 aC Il contenuto di questo duplice libro, sia per quanto a materia e forma, corrispondono a stretto contatto con questa idea. The close of the book records the proclamation of Cyrus permitting the Jews to return to their own land, and this forms the opening passage of the Book of Ezra, which must be viewed as a continuation of the Chronicles. Alla fine del libro registra l'annuncio di Cyrus permettendo gli ebrei per tornare alla loro terra, e ciò costituisce il passaggio di apertura del libro di Esdra, che deve essere considerato come una prosecuzione del Cronache. The peculiar form of the language, being Aramaean in its general character, harmonizes also with that of the books which were written after the Exile. La particolare forma della lingua, essendo Aramaean nel suo carattere generale, si armonizza anche con quello dei libri che sono stati scritti dopo l'esilio. The author was certainly contemporary with Zerubbabel, details of whose family history are given (1 Chr. 3:19). L'autore è stato certamente contemporanea con Zerubbabel, i cui dettagli della storia familiare sono indicati (1 Chr. 3,19).

The time of the composition being determined, the question of the authorship may be more easily decided. Il tempo di composizione è determinato, la questione della paternità può essere più facilmente deciso. According to Jewish tradition, which was universally received down to the middle of the seventeenth century, Ezra was regarded as the author of the Chronicles. Secondo la tradizione ebraica, che è stato universalmente ricevuto il basso per la metà del XVII secolo, Ezra è stato considerato come l'autore di Le cronache. There are many points of resemblance and of contact between the Chronicles and the Book of Ezra which seem to confirm this opinion. Ci sono molti punti di somiglianza e di contatto tra le cronache e il libro di Esdra, che sembrano confermare questa opinione. The conclusion of the one and the beginning of the other are almost identical in expression. La conclusione di una e l'inizio degli altri sono quasi identiche in espressione. In their spirit and characteristics they are the same, showing thus also an identity of authorship. Nel loro spirito e le caratteristiche sono le stesse, mostrando quindi, anche una identità di paternità. In their general scope and design these books are not so much historical as didactic. Nella loro portata generale e design questi libri non sono tanto storico quanto didattico. The principal aim of the writer appears to be to present moral and religious truth. L'obiettivo principale dello scrittore sembra essere a presentare morale e religiosa verità.

He does not give prominence to political occurences, as is done in Samuel and Kings, but to ecclesiastical institutions. Egli non dare risalto a eventi politici, come avviene in Samuel e Re, ma di istituzioni ecclesiastiche. "The genealogies, so uninteresting to most modern readers, were really an important part of the public records of the Hebrew state. They were the basis on which not only the land was distributed and held, but the public services of the temple were arranged and conducted, the Levites and their descendants alone, as is well known, being entitled and first fruits set apart for that purpose." "La genealogie, in modo poco interessante per la maggior parte dei moderni lettori, sono stati veramente una parte importante del pubblico dei registri di Stato ebraico. Essi sono stati la base sulla quale non solo la terra è stata distribuita e detenuti, ma i servizi pubblici del tempio sono stati organizzati e condotte, i Leviti e dei loro discendenti da solo, come è noto, il diritto e il primo set frutti oltre a tal fine. " The "Chronicles" are an epitome of the sacred history from the days of Adam down to the return from Babylonian Exile, a period of about 3,500 years. Il "Cronache" sono un sinonimo di storia sacra dai giorni di Adamo fino al ritorno da babilonese, un periodo di circa 3500 anni.

The writer gathers up "the threads of the old national life broken by the Captivity." Lo scrittore raccoglie "i fili della vecchia vita nazionale rotto dalla cattività". The sources whence the chronicler compiled his work were public records, registers, and genealogical tables belonging to the Jews. Le fonti da cui il cronista compilato il suo lavoro sono stati pubblico, i registri, le tabelle e genealogiche appartenenti agli ebrei. These are referred to in the course of the book (1 Chr. 27:24; 29:29; 2 Chr. 9:29; 12:15; 13:22; 20:34; 24:27; 26:22; 32:32; 33:18, 19; 27:7; 35:25). Questi sono menzionati nel corso del libro (1 Chr. 27:24; 29:29; 2 Cr. 9:29, 12:15, 13:22, 20:34, 24:27, 26:22; 32 : 32; 33:18, 19; 27:7; 35:25).

There are in Chronicles, and the books of Samuel and Kings, forty parallels, often verbal, proving that the writer both knew and used these records (1 Chr. 17:18; comp. 2 Sam. 7:18-20; 1 Chr. 19; comp. 2 Sam. 10, etc.). Vi sono in Cronache e libri di Samuele e Re, quaranta paralleli, spesso verbale, che dimostrino che lo scrittore sia conosciuto e utilizzato questi record (1 Chr. 17:18; comp. 2 Sam. 7:18-20; 1 Chr . 19; comp. 2 Sam. 10, ecc.) As compared with Samuel and Kings, the Book of Chronicles omits many particulars there recorded (2 Sam. 6:20-23; 9; 11; 14-19, etc.), and includes many things peculiar to itself (1 Chr. 12; 22; 23-26; 27; 28; 29, etc.). Rispetto a Samuel e Re, il Libro delle Cronache omette molti particolari vi registrate (2 Sam. 6:20-23; 9; 11; 14-19, ecc), e comprende molte cose particolari a se stesso (1 Chr. 12 ; 22; 23-26; 27; 28; 29, ecc.) Twenty whole chapters, and twenty-four parts of chapters, are occupied with matter not found elsewhere. Venti interi capitoli, e venti-quattro parti di capitoli, sono occupati con la materia non trovato altrove. It also records many things in fuller detail, as (eg) the list of David's heroes (1 Chr. 12:1-37), the removal of the ark from Kirjath-jearim to Mount Zion (1 Chr. 13; 15:2-24; 16:4-43; comp. 2 Sam. 6), Uzziah's leprosy and its cause (2 Chr. 26:16-21; comp. 2 Kings 15:5), etc. E 'record anche molte cose in dettaglio più ampia, come (ad esempio) l'elenco dei David's eroi (1 Chr. 12:1-37), la rimozione del arca da Kirjath-jearim a monte Sion (1 Chr. 13; 15:2 -24; 16:4-43; comp. 2 Sam. 6), Uzziah della lebbra e la sua causa (2 Chr. 26:16-21; comp. 2 Re 15,5), ecc

It has also been observed that another peculiarity of the book is that it substitutes modern and more common expressions for those that had then become unusual or obsolete. È stato anche osservato che un'altra peculiarità del libro è che essa sostituisce moderna e le espressioni più comuni per coloro che erano poi diventati obsoleti o inusuali. This is seen particularly in the substitution of modern names of places, such as were in use in the writer's day, for the old names; thus Gezer (1 Chr. 20:4) is used instead of Gob (2 Sam. 21:18), etc. The Books of Chronicles are ranked among the khethubim or hagiographa. Questo è visto in particolare in sostituzione di moderni nomi dei luoghi, come ad esempio sono stati utilizzati per il giorno di scrittore, per i vecchi nomi; così Gezer (1 Chr. 20:4) è usato invece di GOB (2 Sam. 21:18 ), Ecc I Libri delle Cronache sono classificate tra le khethubim o hagiographa. They are alluded to, though not directly quoted, in the New Testament (Heb. 5:4; Matt. 12:42; 23:35; Luke 1:5; 11:31, 51). Essi sono accennato, anche se non direttamente citati, nel Nuovo Testamento (Eb 5:4; Matt. 12:42; 23:35; Luca 1:5; 11:31, 51).

(Easton Illustrated Dictionary) (Easton Illustrated Dictionary)


Chronicles Cronache

General Information INFORMAZIONI GENERALI

Chronicles are the words of the days, (1 Kings 14:19; 1 Chr. 27:24), the daily or yearly records of the transactions of the kingdom; events recorded in the order of time. Cronache sono le parole dei giorni, (1 Re 14:19; 1 Chr. 27:24), il giorno o anno record delle operazioni del regno; eventi registrati in ordine di tempo.

(Easton Illustrated Dictionary) (Easton Illustrated Dictionary)


Chron'icles of King David Chron'icles del re David

Advanced Information Informazioni avanzate

(1 Chr. 27:24) were statistical state records; one of the public sources from which the compiler of the Books of Chronicles derived information on various public matters. (1 Chr. 27:24) sono stati statistica stato record, una delle fonti pubbliche da cui il compilatore dei libri delle Cronache derivati informazioni su varie questioni pubbliche.

(Easton Illustrated Dictionary) (Easton Illustrated Dictionary)


The Books of Paralipomenon (Chronicles) I Libri di Paralipomenon (Cronache)

Catholic Information Informazioni cattolica

(Paraleipomenon; Libri Paralipomenon). (Paraleipomenon; Libri Paralipomenon).

Two books of the Bible containing a summary of sacred history from Adam to the end of the Captivity. Due libri della Bibbia contenente una sintesi della storia sacra da Adamo fino alla fine della cattività. The title Paralipomenon, books "of things passed over", which, from the Septuagint, passed into the old Latin Bible and thence into the Vulgate, is commonly taken to imply that they supplement the narrative of the Books of Kings (otherwise known as I-II Samuel and I-II Kings); but this explanation is hardly supported by the contents of the books, and does not account for the present participle. Il titolo Paralipomenon, libri "del passato le cose", che, dal Settanta, in passato la vecchia Bibbia latina e da lì nella Vulgata, è comunemente vuol dire necessariamente che essi integrano il racconto dei libri dei Re (altrimenti noto come I Samuel-II e I-II Kings), ma questa spiegazione è sostenuta da quasi il contenuto dei libri, e non tiene conto per il participio presente. The view of St. Jerome, who considers Paralipomenon as equivalent to "epitome of the Old Testament", is probably the true one. La vista di San Girolamo, che ritiene Paralipomenon come l'equivalente di "sommario del Vecchio Testamento", è probabilmente quella vera. The title would accordingly denote that many things are passed over in these books. Il titolo avrebbe di conseguenza indicare che molte cose sono passata sopra in questi libri. The Hebrew title is Dibhere Hayyamim, "the acts of the days" or "annals". Il titolo è ebraico Dibhere Hayyamim, "gli atti dei giorni" o "annali". In the Protestant, printed Hebrew, and many Catholic bibles, they are entitled "Books of Chronicles". Nel protestanti, stampata ebraico, e molti cattolica bibbie, essi hanno il diritto "Libri delle Cronache".

UNITY AND PLACES IN THE CANON Unità e luoghi nel canone

The two books are really one work, and are treated as one in the Hebrew manuscripts and in the Massoretic summary appended to the second book. I due libri sono veramente uno lavoro, e sono trattati come uno in ebraico manoscritti e nel Massoretic sintesi allegato al secondo libro. The division was first made in the Septuagint for the sake of convenience, and thence was adopted into the Latin Bibles. La divisione è stata fatta nel Settanta per ragioni di comodo, e quindi è stato adottato in latino Bibbie. The Hebrew text was first divided in Bomberg's edition of the rabbinical Bible (Venice, 1516-7). Il testo ebraico è stata divisa in Bomberg's edizione della Bibbia rabbinica (Venezia, 1516-7). Moreover, there is a probability that Paralipomenon originally formed part of a larger work which included the two Books of Esdras (Esdras Nehemias). Inoltre, vi è una probabilità che Paralipomenon originariamente faceva parte di un più ampio lavoro che comprendeva i due libri di Esdras (Esdras Nehemias). For not only is there similarity of diction and style, of spirit and method, but I Esdras begins where II Paralipomenon ends, the decree of Cyrus being repeated and completed. Non solo per non vi è somiglianza di dizione e di stile, di spirito e di metodo, ma mi Esdras inizia dove finisce Paralipomenon II, il decreto di Cyrus essere ripetute e completato. It should be remarked, however, that these facts can be explained by simple community of authorship. Va osservato, tuttavia, che questi fatti può essere spiegato con una semplice comunità di paternità. In the Septuagint and Vulgate, as well as in the Protestant bibles, the Books of Paralipomenon are placed immediately after the Books of Kings. In Settanta e la Vulgata, così come nel bibbie protestanti, i libri di Paralipomenon sono inserite subito dopo la libri dei Re. In the printed edition of the Hebrew Bible they stand at the end of the third division, or Kethubhim. Nella edizione stampata della Bibbia ebraica sono formulati al termine della terza divisione, o Kethubhim.

CONTENTS INDICE

The first part of I Paralipomenon (i-ix), which is a sort of introduction to the rest of the work, contains a series of genealogical and statistical lists, interspersed with short historical notes. La prima parte di I Paralipomenon (I-IX), che è una sorta di introduzione per il resto del lavoro, contiene una serie di genealogiche e statistica elenchi, intervallati da brevi note storiche. It comprises: (1) the genealogy of the patriarchs from Adam to Jacob (i); (2) the genealogy of the twelve tribes (ii-viii); (3) a list of the families of Juda, Benjamin, and Levi dwelling in Jerusalem after the Exile, with the genealogy of the family of Saul repeated (ix). Esso comprende: (1) la genealogia dei patriarchi da Adamo a Giacobbe (i), (2) la genealogia dei dodici tribù (II-VIII); (3) un elenco di famiglie di Juda, Benjamin, e Levi abitazione a Gerusalemme dopo l'esilio, con la genealogia della famiglia di Saul ripetute (ix). The second part of I Paralipomenon contains the history of the reign of David preceded by the account of the death of Saul (x-xxix). La seconda parte di I Paralipomenon contiene la storia del regno di Davide preceduto dal conto della morte di Saul (x-xxix). II Paralipomenon comprises the reign of Solomon (i-ix), and the reigns of the kings of Juda (x-xxxvi, 21). II Paralipomenon comprende il regno di Salomone (I-IX), e la regna dei re di Juda (x-xxxvi, 21). Part of the edict of Cyrus allowing the Jews to return and to rebuild the temple is added as a conclusion (xxxvi, 22-23). Parte del l'editto di Cyrus consentendo agli ebrei di tornare e di ricostruire il tempio è aggiunto come una conclusione (xxxvi, 22-23). The historical part of Paralipomenon thus covers the same period as the last three Books of Kings. La parte storica di Paralipomenon così copre lo stesso periodo degli ultimi tre libri dei Re. Hence naturally much of the matter is the same in both; often, indeed, the two narratives not only agree in the facts they relate, but describe them almost in the same words. Quindi, naturalmente, molto più della questione è la stessa in entrambi; spesso, infatti, le due narrazioni d'accordo non solo nei fatti si riferiscono, ma li descrivono in quasi le stesse parole. The Books of Paralipomenon also agree with the Books of Kings in plan and general arrangement. I Libri di Paralipomenon d'accordo anche con i Libri dei Re e nel piano generale accordo. But side by side with these agreements there are many differences. Ma accanto a questi accordi ci sono molte differenze. The Books of Paralipomenon narrate some events more briefly. I Libri di Paralipomenon narrano alcuni eventi più brevemente. or present them in a different manner, and omit others altogether (eg, the adultery of David, the violation of Thamar, the murder of Amnon, and the rebellion of Absalom), while they dwell more on facts regarding the temple, its worship and its ministers, furnishing much information on these subjects which is not found in the other books. o presentarle in maniera diversa, e altri omettere del tutto (ad esempio, l'adulterio di David, la violazione dei Thamar, l'assassinio di Amnon, e la ribellione di Assalonne), mentre più soffermarmi su fatti per quanto riguarda il tempio, il suo culto e i suoi Ministri, arredamento più informazioni su questi argomenti che non è stato trovato negli altri libri. Moreover, they ignore the northern kingdom except where the history of Juda requires mention of it. Inoltre, essi ignorano il regno settentrionale salvo il caso in cui la storia di Juda richiede parlare di esso.

OBJECT OGGETTO

On comparing Paralipomenon with the Books of Kings we are forced to the conclusion that the writer's purpose was not to supplement the omissions of these latter books. Paralipomenon a confronto con i libri dei Re siamo costretti a concludere che lo scrittore lo scopo non era quello di integrare le omissioni di questi ultimi libri. The objects of his interest are the temple and its worship, and he intends primarily to write the religious history of Juda with the temple as its centre, and, as intimately connected with it, the history of the house of David. Gli oggetti del suo interesse sono il tempio e il suo culto, ed egli intende in primo luogo per scrivere la storia religiosa di Juda con il tempio come il suo centro, e, come intimamente connessa con esso, la storia della casa di Davide. This clearly appears when we consider what he mentions and what he omits. Questo appare chiaramente se si considera ciò che egli cita e ciò che egli omette. Of Saul he narrates only his death as an introduction to the reign of David. Di Saulo egli racconta solo la sua morte come introduzione al regno di Davide. In the history of David's reign he gives a full account of the translation of the ark to Mount Sion, of the preparations for the building of the temple, and of the levitical families and their offices; the wars and the other events of the reign he either tells briefly, or passes over altogether. Nella storia del regno di Davide, egli dà un resoconto completo della traduzione dei arca al Monte Sion, dei preparativi per la costruzione del tempio, e del levitical famiglie e dei loro uffici; le guerre e le altre manifestazioni del regno egli o racconta brevemente, o passa sopra tutto. Solomon's reign is almost reduced to the account of the building and the dedication of the temple. Solomon's regno è ridotto a quasi il conto dell 'edificio e la dedicazione del tempio. After the disruption of the kingdom the apostate tribes are hardly mentioned, while the reigns of the pious kings, Asa, Josaphat, Joas, Ezechias, and Josias, who brought about a revival of religion and showed great zeal for the temple and its worship, are specially dwelt on. Dopo l'interruzione del regno l'apostata tribù non sono affatto menzionati, mentre regna la pietà dei re, Asa, Giosafat, Joas, Ezechias, e Josias, che ha portato a un rilancio della religione e ha mostrato grande zelo per il tempio e il suo culto, sono particolarmente soffermato sul. Again, the additions to the narrative of the Books of Kings in most cases refer to the temple, its worship and its ministers. Ancora una volta, le aggiunte alla narrazione dei libri dei Re, nella maggior parte dei casi si riferiscono al tempio, il suo culto e dei suoi ministri. Nor is the decree of Cyrus allowing the rebuilding of the temple without significance. Né è il decreto di Cyrus che consente la ricostruzione del tempio senza significato. The same purpose may be noted in the genealogical section, where the tribes of Juda and Levi are given special prominence and have their genealogies continued beyond the Exile. Lo stesso scopo può essere osservato nella sezione genealogiche, dove le tribù di Juda e Levi sono oggetto di speciale rilievo e hanno continuato la loro genealogie al di là del esilio. The author, however, writes his history with a practical object in view. L'autore, tuttavia, scrive la sua storia con un pratico oggetto in vista. He wishes to urge the people to a faithful and exact adherence to the worship of God in the restored temple, and to impress upon them that thus only will the community deserve God's blessings and protection. Egli vuole esortare il popolo ad una esatta e fedele adesione al culto di Dio nel tempio restaurato, e di imprimere su di loro che solo così sarà la comunità meritano le benedizioni di Dio e la protezione. Hence he places before them the example of the past, especially of the pious kings who were distinguished for their zeal in building the temple or in promoting the splendour of its worship. Di conseguenza, egli posti davanti a loro l'esempio del passato, specialmente dei pii re che sono stati distinti per il loro zelo nella costruzione di un tempio o nel promuovere lo splendore del suo culto. Hence, too, he takes every occasion to show that the kings, and with them the people, prospered or were delivered from great calamities because of their attachment to God's worship, or experienced misfortune because of their unfaithfulness. Di conseguenza, troppo, prende ogni occasione per dimostrare che il re, e con loro le persone, prosperò o sono stati consegnati da grandi calamità a causa del loro attaccamento al culto di Dio, vissuto o disgrazia a causa della loro infedeltà. The frequent mention of the Levites and of their offices was probably intended to induce them to value their calling and to carry out faithfully their duties. La menzione di frequente i Leviti e dei loro uffici era probabilmente destinato a indurli a valore e la loro vocazione a svolgere fedelmente il loro compito.

AUTHOR AND TIME OF COMPOSITION Autore e il tempo di composizione

The Books of Paralipomenon were undoubtedly written after the Restoration. I Libri di Paralipomenon sono stati indubbiamente scritta dopo la Restaurazione. For the genealogy of the house of David is carried beyond Zorobabel (1 Chronicles 3:19-24), and the very decree of Cyrus allowing the return is cited. Per la genealogia della casa di Davide è portato al di là di Zorobabel (1 Cronache 3:19-24), e il decreto di molto Cyrus permettendo il ritorno viene citato. Moreover, the value of the sums collected by David for the building of the temple is expressed in darics (1 Chronicles 29:7, Heb.), which were not current in Palestine till the time of the Persian domination. Inoltre, il valore delle somme riscosse da David per la costruzione del tempio è espressa in darics (1 Cronache 29:7, Eb.), Che non sono stati attuale in Palestina fino al tempo della dominazione persiana. The peculiarities of style and diction also point to a time later than the Captivity. La peculiarità di stile e di dizione anche il punto a un tempo oltre la cattività. The older writers generally attributed the authorship to Esdras. I più anziani scrittori generalmente attribuita la paternità di Esdras. Most modern non-Catholic scholars attribute the work to an unknown writer and place its date between 300 and 250 BC The main reasons for this late date are that the descendants of Zorobabel are given to the sixth (in the Septuagint and the Vulgate to the eleventh) generation, and that in II Esdras (xii, 10, 11, 22) the list of the high-priests extends to Jeddoa, who, according to Josephus, held the pontificate in the time of Alexander the Great. La maggior parte delle moderne non cattolici studiosi attribuiscono il lavoro di un ignoto scrittore e luogo della sua data tra 300 e 250 aC I principali motivi di questo ritardo che sono i discendenti dei Zorobabel sono dati per il sesto (nel Settanta e la Vulgata per l'undicesimo ) Generazione, e che nel II Esdras (XII, 10, 11, 22) l'elenco dei sacerdoti ad alta estende a Jeddoa, che, secondo Giuseppe Flavio, svoltasi il pontificato nel tempo di Alessandro il Grande. These lists, however, show signs of having been brought up to date by a later hand and cannot, therefore, be considered as decisive. Tali elenchi, tuttavia, mostra segni di essere stato portato fino a data da un lato, e più tardi non può quindi essere considerato come decisivo. On the other hand, a writer living in Greek times would not be likely to express the value of ancient money in darics. D'altra parte, uno scrittore che vive in greco volte non sarebbe in grado di esprimere il valore del denaro in antico darics. Moreover, a work written for the purpose mentioned above would be more in place in the time immediately following the Restoration, while the position and character of Esdras would point him out as its author. Inoltre, un lavoro scritto ai fini di cui sopra sarebbe più in vigore nel momento immediatamente successivo a quello di restauro, mentre la posizione e il carattere di Esdras punto sarebbe lui come il suo autore. Hence most Catholic authors still adhere to Esdrine authorship, and place the time of composition at the end of the fifth or at the beginning of the fourth century BC Di conseguenza, la maggior parte cattolica autori rimangono aderenti al Esdrine d'autore, luogo e il tempo di composizione presso la fine del quinto o all'inizio del quarto secolo aC

HISTORICAL VALUE Valore storico

The reliability of the Books of Paralipomenon as a historical work has been severely attacked by such critics as de Wette, Wellhausen etc. The author is accused of exaggeration, of misrepresenting facts, and even of appealing to imaginary documents. L'affidabilità dei libri di Paralipomenon come un lavoro storico è stato fortemente attaccato da questi critici come de Wette, ecc Wellhausen L'autore è accusato di esagerazione, di dichiarazioni false fatti, e persino di fare appello alla immaginario documenti. This harsh judgment has been considerably mitigated by more recent writers of the same school, who, while admitting errors, absolve the author of intentional misrepresentation. Questa dura sentenza è stata notevolmente mitigato da scrittori più recenti della stessa scuola, che, mentre l'ammissione di errori, sottrae l'autore di aver dichiarato il falso intenzionale. The objections urged against the books cannot be examined here in detail; a few general remarks in vindication of their truthfulness must suffice. Le obiezioni contro esortato i libri non possono essere esaminate in dettaglio qui, a pochi osservazioni di carattere generale nella rivendicazione dei loro veridicità deve bastare. In the first place, the books have suffered at the hands of copyists; textual errors in names and in numbers, which latter originally were only indicated by letters, are especially numerous. In primo luogo, i libri hanno sofferto per mano dei copisti; testuale errori nei nomi e nei numeri, che questi ultimi sono stati originariamente indicati solo di lettere, sono particolarmente numerosi. Gross exaggerations, such as the slaying of 7000 charioteers (1 Chronicles 19:18) as against 700 in 2 Samuel 10:18 and the impossibly large armies mentioned in 2 Chronicles 13:3, are plainly to be attributed to this cause. Lordo esagerazioni, come ad esempio la uccisione di 7000 charioteers (1 Cronache 19,18), contro 700 in 2 Samuele 10:18 e le impossibile grandi eserciti di cui al paragrafo 2 Cronache 13:3, che sono chiaramente da attribuire a questa causa. In the next place, if the sections common to Paralipomenon and the Books of Kings are compared, substantial agreement is found to exist between them. Nel prossimo luogo, se le sezioni comuni a Paralipomenon e la libri dei Re sono rispetto, sostanziale accordo è trovato ad esistere tra di loro. If the author, then, reproduces his sources with substantial accuracy in the cases where his statements can be controlled by comparing them with those of another writer who has used the same documents, there is no reason to suspect that he acted differently in the case of other sources. Se l'autore, quindi, riprende la sua sostanziale fonti con precisione nei casi in cui le sue dichiarazioni possono essere controllate mediante confronto con quelli di un altro scrittore che ha utilizzato gli stessi documenti, non vi è alcun motivo di sospettare che egli abbia agito in modo diverso in caso di altre fonti. His custom of referring his readers to the documents from which he has drawn his information should leave no doubt on the subject. La sua abitudine di riferimento suoi lettori ai documenti da cui ha tratto le sue informazioni dovrebbero non lasciano alcun dubbio in merito. In the third place, the omission of the facts not to the credit of the pious kings (eg the adultery of David) is due to the object which the author has in view, and proves no more against his truthfulness than the omission of the history of the northern tribes. In terzo luogo, l'omissione dei fatti non al credito del pio re (ad esempio, l'adulterio di David) è dovuto al oggetto di cui l'autore ha tenuto, e dimostra non più contro la sua veridicità rispetto alla omissione di storia delle tribù del nord. He did not intend to write a full history of the kings of Juda, but a history for the purpose of edification. Egli non ha intenzione di scrivere una storia completa dei re di Juda, ma una storia a scopo di edificazione. Hence, in speaking of the kings whom he proposes as models, he naturally omits details which are not edifying. Quindi, parlando dei re che egli propone come modelli, naturalmente omette i dettagli che non sono edificanti. Such a presentation, while one-sided, is no more untruthful than a panegyric in which the foibles of the subject are passed over. Tale presentazione, mentre unilaterale, non è più non veritiera di un panegirico in cui il foibles del soggetto sono passati oltre. The picture is correct as far as it goes, only it is not complete. Il quadro è corretta nella misura in cui essa va, solo che non è completa.

Publication information Written by F. Bechtel. Pubblicazione di informazioni scritte da F. Bechtel. Transcribed by Sean Hyland. Trascritto da Sean Hyland. The Catholic Encyclopedia, Volume XI. Della Enciclopedia Cattolica, Volume XI. Published 1911. Pubblicato 1911. New York: Robert Appleton Company. New York: Robert Appleton Company. Nihil Obstat, February 1, 1911. Nihil obstat, 1 febbraio 1911. Remy Lafort, STD, Censor. Remy Lafort, STD, Censor. Imprimatur. +John Cardinal Farley, Archbishop of New York + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York


Book of Chronicles Libro delle Cronache

Jewish Perspective Information Informazioni prospettiva ebraica

ARTICLE HEADINGS: ARTICOLO VOCI:

-Biblical Data: - Biblico dei dati:

-In Rabbinical Literature: In Rabbinico Letteratura:

Title. Titolo.

-Critical View. - Critica.

Authorship and Date. Autore e data.

-Biblical Data: - Biblico dei dati:

The two books of Chronicles form a history of the Temple and its priesthood, and of the house of David and the tribe of Judah, as guardians of the Temple, with references to the other tribes, and with some connected material. I due libri delle Cronache forma una storia del Tempio e del suo sacerdozio, e della casa di Davide e la tribù di Giuda, come guardiani del tempio, con i riferimenti alle altre tribù, e con alcune collegato materiale. The contents may be briefly summarized as follows: Il contenuto può essere brevemente riassunti come segue:

(a) I Chron. (a) I Chron. i-ix. I-IX. contain chiefly genealogies, from Adam, through Noah's sons, and then particularly through the line of Shem to Esau and Israel and their descendants. contengono principalmente genealogie, da Adamo, Noè attraverso i figli, e quindi in particolare attraverso la linea di Shem di Esaù e Israele e dei loro discendenti. The last twelve verses of ch. Ultimi dodici versetti del cap. i. I. contain a list of Edomitish kings and chiefs. contiene un elenco di Edomitish re e capi. Brief narratives from various periods are interspersed among the genealogies (eg, ii. 23; iv. 9, 10, 39-43; v. 9, 10, 18-22, 25, 26). Brevi racconti di vari periodi sono intercalati tra le genealogie (ad esempio, ii. 23; iv. 9, 10, 39-43; v. 9, 10, 18-22, 25, 26). The last genealogy in this collection, ix. L'ultimo genealogia di questa raccolta, IX. 35-44, that of Saul's family, forms a kind of transition to the following section. 35-44, di Saulo che la famiglia, costituisce una sorta di transizione verso la sezione seguente.

(b) I Chron. (b) I Chron. x.-xxix. X.-XXIX. This section is concerned with David's reign, the introduction being the last battle and the death of Saul (x. 1-12, parallel to I Sam. xxxi. 1-13), and the conclusion, the accession of Solomon (xxiii. 1; xxviii. 5 et seq.; xxix. 22 et seq.). Questa sezione è interessato a David's regno, l'introduzione di essere l'ultima battaglia e la morte di Saul (X. 1-12, parallelo a I Sam. XXXI. 1-13), e la conclusione, l'adesione di Salomone (xxiii. 1 ; XXVIII. 5 e segg.; XXIX. 22 e segg.).

(c) II Chron. (c) II Chron. i.-ix. is devoted to Solomon's reign. è dedicato a Salomone regno. The first chapter speaks of his sacrifice at Gibeon (vs. 1-13) and Solomon's splendor (vs. 14-17). Il primo capitolo parla del suo sacrificio a Gibeon (c. 1-13) e Solomon's splendore (c. 14-17). The building of the Temple is described in ch. La costruzione del Tempio è descritto nel cap. ii.-iv., and its dedication in v. 1-14. ii.-iv., e la sua dedizione nel v. 1-14. The following chapters speak of Solomon's prayer, vision, sacrifices, glory, and in ix. I capitoli successivi parlano di La preghiera di Salomone, la visione, sacrifici, gloria, in ix. 31 the death of Solomon is mentioned. 31 La morte di Salomone è menzionato.

(d) II Chron. (d) II Chron. x.-xxxvi. X.-XXXVI. contains the history of the kingdom of Judah down to the fall of Jerusalem, with the division of the kingdoms as preface, and the restoration-edict of Cyrus as appendix (viz., x. 1-19, accession of Rehoboam and division of the kingdom; xi. xii., Rehoboam; xiii. 1-22, Abijah; xiv.-xvi., Asa; xvii.-xx., Jehoshaphat; xxi., Jehoram;xxii. 1-9, Ahaziah; xxii. 10-12, xxiii., Athaliah; xxiv., Joash; xxv., Amaziah; xxvi., Uzziah; xxvii., Jotham; xxviii., Ahaz; xxix-xxxii., Hezekiah; xxxiii. 1-20, Manasseh; xxxiii. 21-25, Amon; xxxiv., xxxv., Josiah; xxxvi. 1-3, Jehoahaz; xxxvi. 4-8, Jehoiakim; xxxvi. 9, 10, Jehoiachin; xxxvi. 11-13, Zedekiah; xxxvi. 17-21, fall of Jerusalem; xxxvi. 22, 23, restoration-edict of Cyrus. contiene la storia del regno di Giuda verso il basso per la caduta di Gerusalemme, con la divisione dei regni, come premessa, e il ripristino-editto di Cyrus come appendice (viz., X. 1-19, l'adesione di Rehoboam e la divisione dei regno; xi. xii., Rehoboam; xiii. 1-22, Abijah; XIV.-XVI., Asa; xvii.-xx., Jehoshaphat; XXI., Jehoram; XXII. 1-9, Ahaziah; XXII. 10 -- 12, XXIII., Athaliah; XXIV., Joash; XXV., Amaziah; XXVI., Uzziah; XXVII., Jotham; XXVIII., Ahaz; xxix-XXXII., Ezechia; XXXIII. 1-20, Manasseh; xxxiii 21. -25, Amon; XXXIV., XXXV., Josiah; XXXVI. 1-3, Jehoahaz; XXXVI. 4-8, Jehoiakim; XXXVI. 9, 10, Jehoiachin; XXXVI. 11-13, Sedecia; XXXVI. 17-21 , Caduta di Gerusalemme; XXXVI. 22, 23, il restauro-editto di Cyrus.

-In Rabbinical Literature: In Rabbinico Letteratura:

Rabbinical literature does not recognize the division of Chronicles into two books. Letteratura rabbinica non riconosce la divisione delle Cronache in due libri. In BB 15a it is named as one ), and the Masorah counts the verse I Chron. In BB 15 bis è indicata come uno), e la Masorah conta il versetto I Chron. xxvii. XXVII. 25 as the middle of the book. 25 come la metà del libro. Tradition regards this one book as consisting of two unequal parts; viz., (1) lists largely of a genealogical nature with brief historical details; and (2) an extensive history of the kings in Jerusalem. Tradizione riguarda questo libro come composto di due parti disuguali; vale a dire., (1) elenca in gran parte di una natura genealogiche con brevi dettagli storici, e (2) una vasta storia dei re di Gerusalemme. The authorship of the first part, which is designated "Yaḥas" ( = "genealogy") of the "Dibre ha-Yamim" is ascribed to Ezra (BB 15a). La paternità della prima parte, che è designato "Yaḥas" (= "genealogia") della "Dibre ha-Yamim" è attribuita a Ezra (BB 15 bis). In Pes. In Pes. 62b this part is connected with a Midrash and quoted as ("Book of the Descents"); while Rashi names the Midrash (), "Mishnah of Dibre ha-Yamim," etc., which, according to him, contained expositions of certain passages of the Torah. 62b questa parte è collegato con un Midrash e indicato come ( "Libro dei Discese"); Rashi nomi mentre il Midrash (), "Mishnah di Dibre ha-Yamim", ecc, che, secondo lui, contenute esposizioni di alcuni passi della Torah. This part was not to be explained to the men of Lud nor to those of Nehardea, for reasons not stated; perhaps it was feared that these interpretations might meet with irreverence. Questa parte è stata di non essere spiegato agli uomini di Lud, né a quelle di Nehardea, per ragioni non dichiarato, forse si temeva che tali interpretazioni potrebbero incontrarsi con irreverence.

On the whole, Chronicles was regarded with suspicion; its historical accuracy was doubted by the Talmudic authorities, it being held to be a book for homiletic interpretation, (Lev. R. i. 3; Ruth R. ii., beginning; compare Meg. 13a). Nel complesso, Chronicles è stato considerato con sospetto; la sua precisione storica è stata in dubbio da parte della autorità talmudica, che si terrà a essere un libro per omiletiche interpretazione, (Lev. R. I. 3; Ruth R. ii., A cominciare; confrontare Meg . 13 bis). The names were treated with great freedom; and many which clearly belonged to different persons were declared to indicate one and the same man or woman (Soṭah 12a; Ex. R. i. 17, et passim). I nomi sono stati trattati con grande libertà, e molti che chiaramente appartenne a diverse persone sono state dichiarate per indicare un solo e medesimo uomo o una donna (Soṭah 12 bis; Es. R. i. 17, et passim). Numerous as these fanciful interpretations of verses in Chronicles are in Talmudic-Midrashic literature, the loss of many similar expositions was deplored (Pes. 62b). Numerosi quanto tali interpretazioni di fantasia in versi Cronache sono in talmudica-Midrashic letteratura, la perdita di molte esposizioni simili è stato deplorato (Pes. 62b). EGH

Title. Titolo.

-Critical View. - Critica.

-I. - I. Position in Old Testament Literature: Chronicles, which in the Hebrew canon consists of a single book, is called in the Hebrew Bible ("Annals"); in the LXX.-Codex B, παραλειπομέω ("of things left out"); Codex A adds (τῶ) βασιλέω ιοδà ("concerning the kings of Judah"); ie, a supplement to the Book of Kings; in the Vulgate, Liber Primus (and Secundus) "Paralipomenon." Posizione nel Vecchio Testamento Letteratura: Cronache, che nel canone ebraico consiste in un unico libro, è chiamato nella Bibbia ebraica ( "Annali"); nel Codex LXX.-B, παραλειπομέ  ω  ( "cose di sinistra" ); Codex Un aggiunge (τῶ ) βασιλέω  ιο  δ à ( "concernente il re di Giuda"); vale a dire, un supplemento del Libro dei Re; nella Vulgata, Liber Primus (e Secundus) "Paralipomenon". The modern title "Chronicles" was suggested by Jerome's speaking of the book in his "Prologus Galeatus" as "Chronicon totius divinæ historiæ." Il moderno titolo di "Cronache" è stato suggerito da Girolamo parlando del libro nel suo "Prologus Galeatus" come "Chronicon totius divinae historiæ". The book belongs to the Hagiographa, or "Ketubim," the third and latest-formed section of the Hebrew canon. Il libro appartiene alla Hagiographa, o "Ketubim", la terza e ultima sezione del formato il canone ebraico. The view that its canonicity was matter of discussion among the Jews seems to rest on insufficient evidence (Buhl, "Kanon und Text des AT" Eng. ed., p. 31). La vista che la sua canonicity è stato oggetto di discussione tra gli ebrei sembra basarsi su prove insufficienti (Buhl, "Testo Kanon und des AT" Ing. Ed., Pag 31). In Hebrew lists, manuscripts, and printed Bibles, Chronicles is placed either first (Western or Palestinian practise, as in the St. Petersburg Codex), or last (Eastern or Babylonian, as in the Babylonian Talmud); see Ginsburg, "Introduction," pp. Elenchi in ebraico, manoscritti, stampati e Bibbie, Chronicles è posto sia prima (o occidentale palestinese pratica, come nel Codex San Pietroburgo), o ultimo (o Orientale babilonese, come nel Talmud babilonese); vedere Ginsburg, "Introduzione, "Pp. 1-8. In Greek and Latin lists, and in manuscripts and editions of the LXX. In greco e latino elenchi, in manoscritti ed edizioni dei LXX. and Vulgate, Chronicles usually follows Kings; the exceptions are more numerous in the Latin lists (Swete, "The Old Testament in Greek According to the Septuagint," Introduction, pp. 201-230). e Vulgata, Cronache di solito segue Kings; le eccezioni sono più numerosi in latino liste (Swete, "L'Antico Testamento in greco Secondo la Settanta," Introduzione, pp. 201-230). Chronicles, originally a single work, is first found divided into two books in Codices A and B of the LXX., which were followed by subsequent versions, and ultimately by printed editions of the Hebrew text. Cronache, originariamente un unico lavoro, è prima trovato diviso in due libri in Codices A e B della LXX., Che sono state seguite da successive versioni e, in definitiva, di edizioni a stampa del testo ebraico. It is part of a larger work, Chronicles-Ezra-Nehemiah, composed (see Section II.) in the Greek period between the death of Alexander (BC 323) and the revolt of the Maccabees (BC 167). Fa parte di un'opera più grande, Cronache-Esdra-Neemia, composto (si veda la sezione II.) Nel periodo greco tra la morte di Alessandro (323 aC) e la rivolta dei Maccabei (167 aC). It expresses the piety of the Temple community, and their interest in its services and history. Esso esprime la pietà del Tempio comunità, e il loro interesse per i suoi servizi e la storia. They felt that the services had reached an ideal perfection, and were led to think of the "good kings" as having shaped their religious policy according to this ideal. Si sentivano che i servizi avevano raggiunto un ideale perfezione, e sono stati portato a pensare alla "buona re" come forma di loro politica religiosa in base a questo ideale. Probably the author of Chronicles did not intend to supersede Samuel and Kings. Probabilmente, l'autore di Cronache non intende sostituire Samuel e Kings. There are slight traces of Chronicles in Ecclesiasticus (Sirach), (eg, xlvii. 8 et seq.; compare I Chron. xxv.); perhaps also in Philo (see Ryle, "Philo and Holy Scriptures," pp. 286 et seq.), and in the NT (for example, compare II Chron. xxiv. 21 with Matt. xxiii. 35). Ci sono lievi tracce di Cronache in Ecclesiasticus (Siracide), (ad esempio, XLVII. 8 e segg.; Confrontare I Chron. Xxv.); Forse anche in Philo (cfr. Ryle, "Philo e Sacra Scrittura", pp. 286 e segg .) E, nel NT (per esempio, confrontare II Chron. Xxiv. 21 con Matt. Xxiii. 35). The references to Samuel-Kings are more numerous. I riferimenti a Samuel-Kings sono più numerosi. The omission (see Swete, lcp 227) of Chronicles from some Christian lists of canonical books is probably accidental. L'omissione (cfr. Swete, lcp 227) delle Cronache cristiana da parte di alcuni elenchi di libri canonici è probabilmente accidentale.

Authorship and Date. Autore e data.

II. Composition: Composizione:

(a) Relation to Ezra-Nehemiah. (a) collegamento a Ezra-Neemia. Chronicles, Ezra, and Nehemiah were originally a single work. Cronache, Esdra e Neemia erano stati originariamente un unico lavoro. This is shown by the identity of style, theological standpoint, and ecclesiastical interests, as well as by the fact that Chronicles concludes with a portion of a paragraph (II Chron. xxxvi. 22, 23) which is repeated and completed in Ezra i. Ciò è dimostrato dal identità di stile, punto di vista teologico, ecclesiastico e interessi, così come dal fatto che Cronache conclude con una porzione di un punto (II Chron. XXXVI. 22, 23) che viene ripetuto e completato nel Ezra i. 1-4. Comparison shows that Chronicles ends in the middle of a sentence. Confronto emerge che Cronache finisce nel mezzo di una frase. The division of the original work arose from the diverse nature of its contents: Chronicles was merely a less interesting edition of Samuel-Kings; but Ezra-Nehemiah contained history not otherwise accessible. La divisione del lavoro originale nasce dalla diversa natura dei suoi contenuti: Chronicles è stato solo un meno interessante edizione di Samuel-re, ma Ezra-Neemia contenute storia non altrimenti accessibili. Hence readers desired Ezra-Nehemiah alone; and Chronicles (from its position in many manuscripts, etc., after Nehemiah) only obtained its place in the canon by an afterthought. Quindi i lettori desiderato Esdra-Neemia solo; e Cronache (dalla sua posizione in molti manoscritti, ecc, dopo Neemia) ottenuto solo il suo posto nel canone di un ripensamento.

(b) Author. (b) Autore. The author's name is unknown; the ascription by some Peshiṭta manuscripts to "Johanan the priest," perhaps the Johanan of Neh. Il nome dell'autore non è noto; la ascription da alcuni manoscritti Peshiṭta a "Johanan il sacerdote," forse la Johanan di Ne. xii. XII. 23 (Barnes, "Chronicles," p. xii., in "Cambridge Bible for Schools and Colleges"; idem, "An Apparatus Criticus to Chronicles in the Peshiṭta Version," p. 1), can have no weight. 23 (Barnes, "Cronache", pag xii., In "Cambridge Bibbia per scuole e università"; idem ", un apparecchio a Cronache Criticus nella versione Peshiṭta, p. 1), può non hanno alcun peso. From the keen interest shown in the inferior officials of the Temple, especially the singers, the author seems to have been a Levite, possibly one of the Temple choir. Dal vivo interesse mostrato nella inferiore funzionari del Tempio, in particolare i cantanti, l'autore sembra essere stato un levita, forse uno dei Tempio coro.

(c) Date. (c) Data. Chronicles-Ezra-Nehemiah must be later than the times of Ezra and Nehemiah (458-432). Cronache-Esdra-Neemia deve essere entro i tempi di Esdra e Neemia (458-432). In style and language the book belongs to the latest period of Biblical Hebrew. Nello stile e il linguaggio del libro appartiene al più tardi periodo di ebraico biblico. The descendants of Zerubbabel (I Chron. iii. 24) are given, in the Masoretic text, to the sixth generation (about BC 350); in the LXX., Syriac, and Vulgate, to the eleventh generation after Zerubbabel (about BC 200). I discendenti di Zerubbabel (I Chron. Iii. 24) sono indicati nel testo Masoretic, della sesta generazione (circa 350 aC); nella LXX., Siriaco, e Vulgata, per l'undicesimo generazione dopo Zerubbabel (circa 200 aC ). The list of high priests in Neh. L'elenco dei sacerdoti in alto Ne. xii. XII. 10, 11, extends to Jaddua (c. 330). 10, 11, si estende a Jaddua (c. 330). These lists might, indeed, have beenmade up to date after the book was completed; but other considerations point conclusively to the Greek period; eg, in Ezra vi. Tali elenchi potrebbero, infatti, hanno beenmade aggiornati dopo il libro è stato completato, ma altre considerazioni a punto definitivamente il periodo greco, ad esempio, in Ezra vi. 22, Darius is called "the king of Assyria." 22, Darius è chiamato "il re di Assiria". On the other hand, the use of the book in Ecclesiasticus (Sirach) referred to above, the absence of any trace of the Maccabean struggle, and the use of the LXX. D'altro canto, l'uso del libro in Ecclesiasticus (Siracide) di cui sopra, l'assenza di qualsiasi traccia di Maccabean la lotta, nonché l'uso dei LXX. Chronicles by Eupolemus (c. BC 150; see Swete, lcp 24), point to a date not later than BC 200. Cronache di Eupolemus (c. 150 aC; vedere Swete, lcp 24), punto a una data entro e non oltre il 200 aC. Hence Chronicles is usually assigned to the period BC 300-250. Cronache di conseguenza, di solito è assegnato al periodo 300-250 aC.

see I Chronicles. I Cronache vedere.

see II Chronicles. v. II Cronache.

(d) Sources. (d) Fonti. Chronicles contains (see Section I.) much material found, often word for word, in other books of the Bible, and has also frequent references to other authorities. Cronache contiene (vedi sezione I.) trovato molto materiale, spesso parola per parola, in altri libri della Bibbia, e ha anche frequenti riferimenti ad altre autorità. In regard to these sources, the contents may be classified thus: (A) passages taken from other OT books, with textual or editorial changes, the latter sometimes important; (B) passages based upon sections of other OT books, largely recast; (C) passages supposed on internal evidence to have been taken from or based on ancient sources, no longer extant and not much later than the close of the Exile, and in some cases perhaps earlier (see classification, p. 62); (D) passages supposed on internal evidence to be the work of latepost-exilic writers (compare ib.). In merito a queste fonti, i contenuti possono essere classificate così: (A), brani tratti da altri libri OT, testuali o con modifiche redazionali, quest'ultima a volte importante; (B) basato su brani di altre sezioni OT libri, in gran parte rifusione; ( C) passaggi a suppone interno elementi di prova sia stato preso da o basati su fonti antiche, non più esistenti e non molto più tardi della fine del esilio, e in alcuni casi forse in precedenza (vedi classificazione, pag 62); (D) passaggi a suppone interno elementi di prova per essere il lavoro di latepost-exilic scrittori (confrontare i ter.). In the preceding table space prevents the presentation of details. Nella tabella precedente spazio impedisce la presentazione dei dettagli. In C and D, Kittel's analysis in "SBOT" is mostly followed, but not in all details, nor in his separation of the D material into various strata. In C, D, Kittel l'analisi in "SBOT" è per lo più seguiti, ma non in tutti i dettagli, né nella sua separazione del materiale D in vari strati. Small portions from extant books embedded in B, C, and D are not indicated. Piccole porzioni di libri esistenti incorporato in B, C, e D non sono indicati. The non-Biblical sources may be classified thus: La non-biblica fonti possono essere classificate così:

(1) An earlier historical work cited as: "The Book of the Kings of Judah and Israel" (II Chron. xvi. 11, xxv. 26, xxviii. 26); "The Book of the Kings of Israel and Judah" (ib. xxvii. 7, xxxv. 26); "The Acts of the Kings of Israel" (ib. xxxiii. 18); and perhaps also as "The Midrash of the Book of Kings" (ib. xxiv. 27). (1) Un precedente storico lavori citati come: "Il Libro dei re di Giuda e Israele" (II Chron. Xvi. 11, XXV. 26, XXVIII. 26); "Il Libro dei Re d'Israele e di Giuda" ( ter. XXVII. 7, XXXV. 26); "Gli Atti dei Re d'Israele" (ib. XXXIII. 18); e forse anche come "Il Midrash del Libro dei Re" (ib. XXIV. 27).

(2) Sections of a similar history of David and Solomon (unless these references are to that portion of the former work which dealt with these kings), cited as: "The Words of Samuel the Seer" (I Chron. xxix. 29); "The Words of Nathan the Prophet" (ib.; II Chron. ix. 29); and "The Words of Gad the Seer" (I Chron. xxix. 29). (2) Sezioni di una simile storia di Davide e Salomone (a meno che questi sono i riferimenti a quella parte di ex lavoro che ha esaminato questi re), citata come: "le parole di Samuel il Veggente" (I Chron. XXIX. 29) ; "Le parole del profeta Natan" (ib., II Chron. Ix. 29), e "le parole di Gad il Veggente" (I Chron. XXIX. 29).

(3) Sections of "The Book of the Kings of Israel and Judah," and possibly of other similar works, cited as: "The Words of Shemaiah the Prophet and of Iddo the Seer" (II Chron. xii. 15); "The Words of Jehu the Son of Hanani" (ib. xx. 34); "The Words of the Seers" (LXX., RV, margin); "of his Seers" ("SBOT"); "of Hozai" (II Chron. xxxiii. 19-20, RV); "The Vision of Iddo the Seer" (ib. ix. 29); "The Vision of Isaiah the Prophet" (ib. xxxii. 32); "The Midrash of the Prophet Iddo (ib. xiii. 22); "The Acts of Uzziah, Written by Isaiah the Prophet" (ib. xxvi. 22); and "The Prophecy of Ahijah the Shilonite" (ib. ix. 29). (3) Sezioni di "Il libro dei re di Israele e Giuda", ed eventualmente di altre opere analoghe, citata come: "Le parole del Profeta Shemaiah e di Iddo il Veggente" (II Chron. Xii. 15); " Le parole di Jehu il Figlio di Hanani "(ib. xx. 34);" Le parole del Seers "(LXX., RV, margine);" della sua Seers "(" SBOT ");" di Hozai "(II Chron. XXXIII. 19-20, RV); "La visione di Iddo il Veggente" (ib. ix. 29); "La visione del profeta Isaia" (ib. XXXII. 32); "Il Midrash del profeta Iddo (ib. xiii. 22); "Gli Atti degli Uzziah, scritto da Isaia il Profeta" (ib. XXVI. 22) e "La profezia di Ahijah la Shilonite" (ib. ix. 29).

In the absence of numbered divisions like the present chapters and verses, portions of the work are indicated by the name of the prophet who figures in it-probably because the Prophets were supposed to have been the annalists (ib. xxvi. 22). In assenza di divisioni numerate come l'attuale capitoli e versetti, porzioni dei lavori sono indicati con il nome del profeta che gli importi in essa-probabilmente perché i profeti sono stati suppone che siano stati i annalists (ib. XXVI. 22). Thus, "the Vision of Isaiah" is said to be in "The Book of the Kings of Judah and Israel"; and "the Words of Jehu the son of Hanani," inserted in "The Book of the Kings of Israel." Così, "la visione di Isaia" è detto di essere in "Il libro dei re di Giuda e Israele" e "le parole di Jehu il figlio di Hanani," inserito in "Il libro dei Re d'Israele."

Thus the main source of Chronicles seems to have been a late post-exilic Midrashic history of the kings of Judah and Israel. Quindi la principale fonte di Cronache sembra essere stato un ritardo di post-exilic Midrashic storia dei re di Giuda e Israele. Possibly, this had been divided into histories of David and Solomon, and of the later kings. Eventualmente, questo era stato diviso in storie di Davide e Salomone, e più tardi dei re. The author may also have used a collection of genealogies; and perhaps additions were made to the book after it was substantially complete. L'autore può anche essere utilizzato una raccolta di genealogie, e forse sono state aggiunte apportate al libro dopo che è stato sostanzialmente completo. In dealing with matter not found in other books it is difficult to distinguish between matter which the chronicler found in his source, matter which he added himself, and later additions, as all the authors concerned wrote in the same spirit and style; but it may perhaps be concluded that details about Levites, porters, and singers are the work of the chronicler (compare Section III. of this article). Nel trattare con la materia non trovate in altri libri è difficile distinguere tra questioni che le cronista trovato nella sua fonte, questione che ha aggiunto lui stesso, e poi aggiunte, come tutti gli autori in questione ha scritto con lo stesso spirito e lo stile, ma può forse concludere che informazioni su Leviti, facchini, e cantanti sono i lavori del cronista (confrontare Sezione III. di questo articolo).

III. Relationship to Samuel-Kings: Relazioni a Samuel-re:

(a) Comparison of Contents. (a) Confronto dei Contenuti. Chronicles omits most of the material relating to Saul and the northern kingdom, including the accounts of Samuel, Elijah, and Elisha, and most of what is to the discredit of the "good kings"; eg, the story of Bathsheba. Cronache omette la maggior parte del materiale in materia di Saulo e il regno settentrionale, compresi i conti di Samuele, Elia, Eliseo, e la maggior parte di ciò che è al di screditare il "buon re", ad esempio, la storia di Betsabea. Chronicles adds (see table, B and D) long accounts of the Temple, its priests and its services, and of the observance of the Pentateuchal laws; also records of sins which account for the misfortunes of "good kings"-eg, the apostasy of Joash (II Chron. xxiv.); of the misfortunes which punished the sins of "bad kings"-eg, the invasions in the reign of Ahaz (ib. xxviii.); and of the repentance which resulted in the long reign of Manasseh (ib. xxxiii.); besides numerous genealogies and statistics. Cronache aggiunge (cfr. tabella, B, D) lungo conti del Tempio, i suoi sacerdoti e dei suoi servizi, e del rispetto dei Pentateuchal legislazioni; anche le registrazioni dei peccati che rappresentano per i mali di "buon re"-ad esempio, l'apostasia di Joash (II Chron. xxiv.); di disgrazie che la puniti i peccati del "cattivo re"-ad esempio, le invasioni nel regno di Ahaz (ib. XXVIII.) e del pentimento, che hanno provocato il lungo regno di Manasseh (ib. XXXIII.); Oltre a numerose genealogie e statistiche. Chronicles has numerous other alterations tending, like the additions and omissions, to show that the "good kings" observed the law of Moses, and were righteous and prosperous (compare ib. viii. 2 and I Kings ix. 10, 11; see also below). Cronache ha numerose altre alterazioni tendono, come le aggiunte e le omissioni, per dimostrare che il "buon re" osservare la legge di Mosè, e sono stati giusti e prospera (confrontare i ter. Viii. 2 e I Kings ix. 10, 11; vedi anche qui di seguito).

(b) Literary Connection. (b) di letteratura di connessione. It might seem natural to identify the main source of Chronicles with Samuel-Kings, or with "The Book of the Chronicles of the Kings of Israel" and "The Book of the Chronicles of the Kings of Judah," frequently referred to in Kings. Potrebbe sembrare naturale per identificare la fonte principale delle Cronache con Samuel-re, o con un "libro degli Cronache dei re di Israele" e "Il Libro dei Cronache dei re di Giuda", spesso di cui al Re. But the principal source can not have been Kings, because "The Book of the Kings" is sometimes said to contain material not in Kings-eg, the wars of Jotham (II Chron. xxvii. 7); neither can it have been the "Chronicles" cited in Kings, because it is styled "Midrash" (AV, "story"; RV, "commentary"), which was a late form of Jewish literature (II Chron. xiii. 22, xxiv. 27). Ma la fonte principale non può essere stata re, perché "Il Libro dei Re" è a volte detto a contenere materiale non in Kings-ad esempio, le guerre di Jotham (II Chron. XXVII. 7); né può essere stata la " Cronache "citati in Kings, perché è in stile" Midrash "(AV," storia "; RV," commento "), che è stata tardiva, sotto forma di letteratura ebraica (II Chron. Xiii. 22, XXIV. 27). This main source, "The Book of the Kings," is therefore commonly supposed (see II. d) to have been a postexilic work similar in style and spirit to Chronicles. Questa fonte principale, "Il Libro dei Re," è pertanto supposto comunemente (cfr. II. D) è stato un lavoro postexilic simili nello stile e lo spirito di Cronache. The relation of this source to Kings is difficult to determine. La relazione di questa fonte di Kings è difficile da determinare. It is clear that Chronicles contains matter taken either directly or indirectly from Kings, because it includes verses inserted by the editor of Kings (compare II Chron. xiv. 1, 2 and I Kings xv. 8, 11). E 'chiaro che contiene Cronache tratte direttamente o indirettamente da Kings, perché comprende versi inserito dal redattore di Kings (confrontare II Chron. Xiv. 1, 2 e I Kings xv. 8, 11). Either Chronicles used Kings and "The Book of the Kings," both of which works used the older "Chronicles" (so Driver, "Introduction to the Literature of the OT" 6th ed., p. 532), or Chronicles used "The Book of the Kings," which had used both Kings and the older "Chronicles," or works based on them. Cronache sia utilizzato Kings e "Il Libro dei Re", entrambi i quali le opere utilizzate più anziani "Cronache" (così driver, "Introduzione alla letteratura degli OT" 6a ed., Pag 532), o Cronache utilizzato "Il Libro dei Re, "che aveva utilizzato sia Kings e la più anziana" Cronache ", o di lavori basati su di essi.

(c) Text. (c), Testo. It is not always possible to distinguish minor editorial changes from textual errors; but, when the former have been eliminated, Chronicles presents an alternative text for the passages common to it and Samuel-Kings. Non è sempre possibile distinguere lievi modifiche testuali da errori, ma, quando la prima sono state eliminate, Cronache presenta un testo alternativo per i passaggi comuni ad esso e Samuel-re. As in the case of two manuscripts, sometimes the one text, sometimes the other, is correct. Come nel caso di due manoscritti, a volte un testo, a volte, dall'altro, è corretta. For example, I Chron. Ad esempio, ho Chron. xviii. XVIII. 3 has, wrongly, "Hadarezer," where II Sam. 3 ha, a torto, "Hadarezer", in cui Sam II. viii. VIII. 3 has "Hadadezer"; but conversely I Chron. 3 ha "Hadadezer", ma viceversa I Chron. xvii. XVII. 6 has, rightly, "judges," where II Sam. 6 ha, giustamente, "giudici", in cui Sam II. vii. VII. 7 has "tribes." 7 ha "tribù".

IV. Historical Value: Valore storico:

(a) Omissions. (a) omissioni. Almost all these are explained by the chronicler's anxiety to edify his readers (compare Section III. a); and they in no way discredit the narratives omitted. Quasi tutti questi sono dovute al cronista del ansia di edificare suoi lettori (confrontare Sezione III. A), e che in nessun modo screditare le narrazioni omessi.

(b) Contradictions. (b), contraddizioni. Where Chronicles contradicts Samuel-Kings preference must be given to the older work, except where the text of the latter is clearly corrupt. Cronache contraddice in cui Samuel-re la preferenza deve essere data ai più anziani di lavoro, salvo il caso in cui il testo di quest'ultimo è chiaramente danneggiato. With the same exception, it may be assumed that sections of the primitive "Chronicles" are much more accurately preserved in Samuel-Kings than in Chronicles. Con la stessa eccezione, si può ritenere che le sezioni del primitivo "Cronache" sono molto più accuratamente conservate in Samuel-re che in Cronache.

(c) Additions. (c) Aggiunte. The passages which describe theTemple ritual and priesthood and the observance of the Pentateuchal law before the Exile are a translation of ancient history into the terms of the chronicler's own experience. I passaggi che descrivono theTemple rituale e il sacerdozio e il rispetto del diritto Pentateuchal prima l'esilio è una traduzione di storia antica in termini di cronista della propria esperienza. The prophetical admonitions and other speeches are the chronicler's exposition of the religious significance of past history according to a familiar convention of ancient literature. La profetica ammonizioni e altri discorsi sono il cronista della esposizione del significato religioso della storia passata secondo una convenzione familiare di letteratura antica. Such material is most valuable: it gives unique information as to the Temple and the religious ideas of the early Greek period. Tale materiale è più prezioso: dà informazioni unica per il Tempio e le idee religiose dei primi periodo greco. Most of the material included under C in Section II. La maggior parte del materiale incluso in C nella sezione II. d, above has apparently been borrowed from an older source, and may constitute an addition to present knowledge of pre-exilic Israelitish history. d, apparentemente sopra è stato preso da una vecchia fonte, e può costituire un complemento alle attuali conoscenze di pre-exilic Israelitish storia. The religious and other interests of the chronicler and his main source do not seem to account for the origin of the genealogies, statistics, accounts of buildings, etc., in C. The character of another set of additions is not so clear; viz., Abijah's victory (II Chron. xiii.), Zerah's invasion (ib. xiv., xv.), and Manasseh's captivity (ib. xxxiii.). I religiosi e altri interessi del cronista e la sua principale fonte non sembrano conto per l'origine delle genealogie, le statistiche, i conti degli edifici, ecc, in C. Il personaggio di un'altra serie di aggiunte non è così chiara; vale a dire. , La vittoria di Abijah (II Chron. Xiii.), Zerah's invasione (ib. xiv., XV.), Manasseh e della cattività (ib. XXXIII.). However little the chronicler may have cared about writing scientific history, the fact that he narrates an incident not mentioned elsewhere does not prove it to be imaginary. Tuttavia il piccolo cronista può avere cura scientifica sulla scrittura storia, il fatto che egli racconta un incidente non menzionati altrove non dimostra di essere immaginario. Kings is fragmentary; and its editors had views as to edification different from those of the chronicler (see Judges), which might lead them to omit what their successor would restore. Re è frammentaria, e il suo editor ha avuto come punti di vista di edificazione diverse da quelle del cronista (cfr. giudici), che potrebbe portare ad omettere ciò che loro successore sarebbe ripristinare. Driver and others hold that Chronicles is connected with early sources by another line than that through Kings (note also C, Section II. d). Driver e altri ritengono che Chronicles è collegato con i primi fonti di un'altra riga di quella attraverso Kings (nota anche C, sezione II. D). Hence the silence of Kings is not conclusive against these additions. Di conseguenza, il silenzio dei re non è conclusiva contro queste aggiunte. Nevertheless, such narratives, in the present state of knowledge, rest on the unsupported testimony of a very late and uncritical authority. Tuttavia, queste narrazioni, allo stato attuale delle conoscenze, sul resto non supportata testimonianza di un notevole ritardo e acritico. Much turns on internal evidence, which has been very variously interpreted. Molto si accende interno elementi di prova, che è stato variamente interpretato molto. Some recognize a historical basis for these narratives (WE Barnes, in "Cambridge Bible," pp. xxx. et seq.; AH Sayce, "The Higher Criticism and the Verdict of the Monuments," p. 465); others regard them as wholly unhistorical (see "Chronicles, Books of," in "Encyc. Bibl."). Riconoscere un qualche fondamento storico per questi racconti (WE Barnes, in "Cambridge Bibbia", pp. Xxx. Segg. AH Sayce, "il più alto critiche e il verdetto dei Monumenti, p. 465); altri considerato come interamente unhistorical (vedere "Cronache, Libri d'", in "Lett. Rif."). As to Chronicles in general, Professor Sayce writes (lcp 464): "The consistent exaggeration of numbers on the part of the chronicler shows us that from a historical point of view his unsupported statements must be received with caution. But they do not justify the accusations of deliberate fraud and 'fiction' which have been brought against him. What they prove is that he did not possess that sense of historical exactitude which we now demand from the historian." Cronache di come, in generale, scrive il professor Sayce (LCP 464): "La coerente esagerazione di numeri da parte del cronista ci mostra che da un punto di vista storico la sua non supportata dichiarazioni devono essere ricevuti con cautela. Ma essi non giustifichino il accuse di frode deliberata e 'narrativa' che sono state portate contro di lui. Quello che è dimostrare che egli non possiede quel senso di esattezza storica che abbiamo ora la domanda da parte storico ".

Emil G. Hirsch WH Bennett Emil G. Hirsch WH Bennett

Jewish Encyclopedia, published between 1901-1906. Enciclopedia ebraica, pubblicati tra il 1901-1906.

Bibliography: Bibliografia:

R. Kittel, The Books of Chronicles in Hebrew, in SBOT ed. R. Kittel, i libri delle Cronache in ebraico, in SBOT ed. Haupt, 1895; WH Bennett, The Books of Chronicles, in The Expositor's Bible, 1894; F. Brown, Chronicles, I. and II., in Hastings, Dict. Haupt, 1895; WH Bennett, i libri delle Cronache, in Il Expositor della Bibbia, 1894, F. Brown, Cronache, I. e II., In Hastings, dict. Bible, 1898; SR Driver, Chronicles, Books of, in Cheyne and Black, Encyc. Bibbia, 1898; SR Driver, Cronache, Libri, in Cheyne e nero, Lett. Bibl. 1899.EGHWHB


This subject presentation in the original English language Questo tema la presentazione in originale in lingua inglese


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html