ConscienceCoscienza

General Information INFORMAZIONI GENERALI

Conscience is the awareness that an action conforms to or is contrary to one's standards of right and wrong (Acts 23:1; 1Tim 1:5; Heb. 13:18). Coscienza è la consapevolezza che l'azione conforme o è contrario ad uno standard di giusto e sbagliato (Atti 23:1; 1Tim 1:5; Eb. 13:18). Important New Testament passages that deal with conscience are Rom. Importanti passi del Nuovo Testamento che si occupano di coscienza sono Rom. 2:14,15 and 1Cor. 2:14,15 e 1 Cor. 8:10. The New Testament stresses the need of having a good conscience toward God. Il Nuovo Testamento sottolinea la necessità di disporre di una buona coscienza verso Dio.


Con'science

General Information INFORMAZIONI GENERALI

Conscience is the capacity for moral judgment (moral awareness). Coscienza è la capacità di giudizio morale (coscienza morale). Evidence of appeals to conscience to determine right from wrong date from ancient times. Such appeals have been adopted by all religious traditions, in which conscience is always related to the acceptance of the divine will. Prove di ricorso alla coscienza di determinare fin dalla data di sbagliato dai tempi antichi. Tali ricorsi sono stati adottati da tutte le tradizioni religiose, in cui la coscienza è sempre connessi all'accettazione della volontà divina. As such, conscience has been explained popularly as the voice of God inwardly directing a person to do right. In quanto tale, di coscienza è stato spiegato popolarmente come la voce di Dio dentro la direzione di una persona a fare destra.

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail
Conscience has been variously explained by philosophers. Coscienza è stato variamente spiegato di filosofi. In one conception, conscience is a kind of intuitive perception. In una concezione, di coscienza è un tipo di percezione intuitiva. Francis Hutcheson and the 3d earl of Shaftesbury, for example, thought conscience could be described as a moral sense, an intuitive faculty that operates through feelings of right and wrong. Francis Hutcheson e il 3d Earl of Shaftesbury, ad esempio, il pensiero di coscienza potrebbe essere descritto come un senso morale, una facoltà intuitiva che opera attraverso sentimenti di giusto e sbagliato. In another conception, conscience is reason applied to moral principles. In un altro concepimento, di coscienza è motivo applicato a principi morali. Philosophers such as Samuel Clarke and Richard Price proposed that conscience be explained as a kind of reasoning process that makes it possible to distinguish what is right from what is wrong. Filosofi come Samuel Clarke e Richard Price proposto che la coscienza essere spiegato come una sorta di processo di ragionamento che consente di distinguere ciò che è giusto da ciò che è sbagliato. Proponents of Empiricism have suggested that conscience is the cumulative and subjective inference from past experience giving direction to the choices made by an individual. I fautori di empirismo hanno suggerito che la coscienza è cumulativi e inferenza soggettiva da esperienze passate dando direzione delle scelte effettuate da un singolo individuo.

A widely accepted explanation of conscience stems from the depth psychology of Sigmund Freud, according to which a form of conscience, the Superego, is a product of the unconscious activity of the underlying instinctive reality. Una spiegazione ampiamente accettato di coscienza deriva dalla profondità la psicologia di Sigmund Freud, secondo cui una forma di coscienza, il Superego, è un prodotto di inconscio di attività sottostanti istintiva realtà. Some psychologists have identified conscience with an expression of values or guilt feelings. Alcuni psicologi hanno individuato coscienza con una espressione di valori o sentimenti di colpa. Others regard conscience as learned reaction to stimuli. Altri coscienza riguardo imparato come reazione agli stimoli. One of the tasks of Ethics is to determine the nature and function of conscience and to explain why divergence exists both within and between cultures in what conscience says one must do. Uno dei compiti di etica è quello di determinare la natura e la funzione di coscienza e di spiegare perché esiste una divergenza sia all'interno e tra le culture in quello che dice di coscienza si deve fare.

Richard H. Popkin Richard H. Popkin

Bibliography Bibliografia
Bier, WC, ed., Conscience: Its Freedom and Limitations (1971); Carmody, J., Reexamining Conscience (1982); Kroy, Michael, The Conscience: A Structural Theory (1974); Nelson, C. Ellis, ed., Conscience: Theological and Psychological Perspective (1973); Reik, Theodor, Myth and Guilt (1970); Stuart, Grace, Conscience and Reason (1951). Bier, WC, ed., Di coscienza: la sua libertà e Limitazioni (1971); Carmody, J., La coscienza riesame (1982); Kroy, Michael, la coscienza: Un strutturali Theory (1974); Nelson, C. Ellis, ed. , Di coscienza: teologico e psicologico prospettive (1973); Reik, Theodor, Mito e Guilt (1970); Stuart, Grace, di coscienza e ragione (1951).


Conscience Coscienza

Advanced Information Informazioni avanzate

Conscience is that faculty of the mind, or inborn sense of right and wrong, by which we judge of the moral character of human conduct. Coscienza che è facoltà della mente, o innato senso del bene e del male, di cui il giudice di carattere morale del comportamento umano. It is common to all men. Essa è comune a tutti gli uomini. Like all our other faculties, it has been perverted by the Fall (John 16:2; Acts 26:9; Rom. 2:15). Come tutte le altre nostre facoltà, si è pervertiti dalla caduta (Giovanni 16:2; Atti 26:9; Rom. 2,15). It is spoken of as "defiled" (Titus 1:15), and "seared" (1 Tim. 4:2). Si è parlato di come "defiled" (Tito 1:15) e "seared" (1 Tim. 4,2). A "conscience void of offence" is to be sought and cultivated (Acts 24:16; Rom. 9:1; 2 Cor. 1:12; 1 Tim. 1:5, 19; 1 Pet. 3:21). Un "vuoto di coscienza reato" va cercata e coltivate (Atti 24:16; Rom. 9:1; 2 Cor. 1:12; 1 Tm. 1:5, 19; 1 Pt. 3,21).

(Easton Illustrated Dictionary) (Easton Illustrated Dictionary)


Conscience Coscienza

Advanced Information Informazioni avanzate

The word is derived from the Latin conscientia, which is a compound of the preposition con and scio, meaning "to know together," "joint knowledge with others," "the knowledge we share with another." La parola deriva dal latino conscientia, che è un composto di preposizione con il sapere e, che significa "conoscere insieme", "comune le conoscenze con altri", "le conoscenze che condividiamo con un altro." It stems from the same root as consciousness, which means "awareness of." Esso deriva dalla stessa radice come coscienza, che significa "la consapevolezza della". Conscience is an awareness restricted to the moral sphere. Coscienza è una consapevolezza limitata alla sfera morale. It is a moral awareness. Si tratta di una consapevolezza morale. The Greek equivalent in the NT is syneidesis, a compound of syn, "together," and eidenai, "to know," that is, to know together with, to have common knowledge together with someone. Il greco equivalente nel NT è syneidesis, un composto di syn, "insieme", e eidenai, "sapere", cioè, di conoscere insieme con, ad avere conoscenze comuni insieme con qualcuno. The German Gewissen has the same meaning. Il tedesco Gewissen ha lo stesso significato. The prefix ge expresses a collective idea, the "together with," and wissen is "to know." Il prefisso ge esprime una idea collettiva, la "insieme a" e wissen è "sapere".

In the Bible Nella Bibbia

The word "conscience" does not appear in the OT. La parola "coscienza" non appare nella OT. However, the idea is well known and is expressed by the term "heart." Tuttavia, l'idea è ben nota ed è espresso con il termine "cuore". It appears at the very dawn of human history as a sense of guilt with Adam and Eve after the fall. Appare per lo albori della storia umana, come un senso di colpa, con Adamo ed Eva dopo la caduta. We read of David that his heart smote him (II Sam. 24:10). Leggiamo di David che il suo cuore smote lui (II Sam. 24:10). Jobs says: "My heart shall not reproach me" (Job 27:6). Posti di lavoro dice: "Il mio cuore non mi rimprovero" (Gb 27:6). And Pss. E PSS. 32:1-5 and 51:1-9 are the cries of anguish of an aroused conscience. 32:1-5 e 51:1-9 sono le grida di angoscia di un suscitato coscienza.

The Babylonians, like the Hebrews, identified conscience with the heart. I Babilonesi, come Ebrei, identificati coscienza con il cuore. The Egyptians had no specific word for conscience but recognized its authority, as is evident from the Book of the Dead. Gli egiziani non aveva alcuna parola specifica per la coscienza, ma ha riconosciuto la sua autorità, come è evidente dal Libro dei morti. The early Greeks and Romans personified conscience and depicted it as fiendish female demons called Erinyes and Furies respectively. I primi Greci e Romani personificata di coscienza e di raffigurato come diabolico femminile demoni chiamati Erinni e furori, rispettivamente.

The word syneidesis or "conscience" appears thirty times in the NT, nineteen times in the writings of Paul, five times in Hebrews, three times in the letters of Peter, twice in Acts, and once in the Gospel of John, although the correctness of the latter reading (8:9) has been questioned. La parola syneidesis o "coscienza" appare trentina di volte nel NT, diciannove volte negli scritti di Paolo, cinque volte in Ebrei, tre volte nelle lettere di Pietro, due volte in Atti, e una volta nel Vangelo di Giovanni, anche se la correttezza di quest'ultimo lettura (8,9) è stata messa in discussione.

(Elwell Evangelical Dictionary) (Elwell Evangelica Dictionary)


Conscience Coscienza

Catholic Information Informazioni cattolica

I. THE NAME I. il nome

In English we have done with a Latin word what neither the Latins nor the French have done: we have doubled the term, making "conscience" stand for the moral department and leaving "consciousness" for the universal field of objects about which we become aware. In inglese che abbiamo fatto con una parola latina che cosa né Latini né i francesi hanno fatto: abbiamo raddoppiato il termine, rendendo "coscienza" stand per la morale e lasciando dipartimento "coscienza" per il campo universale di oggetti su cui noi diventiamo consapevoli . In Cicero we have to depend upon the context for the specific limitation to the ethical area, as in the sentence: "mea mihi conscientia pluris est quam omnium sermo" (Att., XII, xxviii, 2). In Cicerone dobbiamo dipende dal contesto specifico per la limitazione al campo etico, come nella frase: "mea conscientia pluris per me è come omnium discorso" (Att., XII, XXVIII, 2). Sir W. Hamilton has discussed how far we can be said to be conscious of the outer objects which we know, and how far "consciousness" ought to be held a term restricted to states of self or self-consciousness. Sir W. Hamilton ha discusso in che misura si può dire di essere consapevole di esterno oggetti che sappiamo, e come lontano "coscienza" dovrebbe essere tenuto un termine limitato agli Stati di fare o auto-coscienza. (See Thiele, Die Philosophie des Selbstbewusstseins, Berlin, 1895.) In the two words Bewusstsein and Gewissen the Germans have made a serviceable distinction answering to our "consciousness" and "conscience". (Vedere Thiele, Die Philosophie des Selbstbewusstseins, Berlino, 1895.) In due parole Bewusstsein e Gewissen i tedeschi hanno fatto una distinzione utile rispondere alla nostra "coscienza" e "coscienza". The ancients mostly neglected such a discrimination. Gli antichi lo più trascurato un tale discriminazione. The Greeks often used phronesis where we should use "conscience", but the two terms are far from coincident. I Greci spesso utilizzato phronesis dove si dovrebbe utilizzare "coscienza", ma i due termini sono ben lungi dal coincidere. They also used suneidesis, which occurs repeatedly for the purpose in hand both in the Old and the New Testament. Essi hanno anche utilizzato suneidesis, che si verifica ripetutamente ai fini in mano sia nel Vecchio e Nuovo Testamento. The Hebrews had no formal psychology, though Delitzsch has endeavoured to find one in Scripture. Ebrei non ha avuto alcun formale psicologia, anche se Delitzsch ha cercato di trovare un nella Scrittura. There the heart often stands for conscience. Consulta il cuore spesso l'acronimo di coscienza.

II. ORIGIN OF CONSCIENCE IN THE RACE AND IN THE INDIVIDUAL Origine di coscienza in gara e nei singoli

Of anthropologists some do and some do not accept the Biblical account of man's origin; and the former class, admitting that Adam's descendants might soon have lost the traces of their higher descent, are willing to hear, with no pledge of endorsing, what the latter class have to say on the assumption of the human development even from an animal ancestry, and on the further assumption that in the use of evidences they may neglect sequence of time and place. Di fare alcuni antropologi e alcuni non accettano il racconto biblico della sua origine; e l'ex classe, ammettendo che i discendenti di Adamo potrebbe presto hanno perso le tracce del loro superiore discesa, sono disposti a sentire, senza alcun impegno di appoggiare, ciò che quest'ultimo classe hanno da dire sul presupposto dello sviluppo umano, anche da un animale antenati, e l'ulteriore presupposto che l'uso di testimonianze che possono trascurare sequenza di tempo e di luogo. It is not maintained by any serious student that the Darwinian pedigree is certainly accurate: it has the value of a diagram giving some notion of the lines along which forces are supposed to have acted. Non è gestito da ogni studente serio che il pedigree darwiniano è certamente precisa: ha il valore di un diagramma che alcuni la nozione di linee lungo le quali forze si suppone che hanno agito. Not, then, as accepting for fact, but as using it for a very limited purpose, we may give a characteristic sketch of ethical development as suggested in the last chapter of Dr. LT Hobhouse's "Morals in Evolution". Non, quindi, come l'accettazione di fatto, ma come utilizzarla per un periodo molto limitato fine, noi possiamo dare una caratteristica schizzo di sviluppo etico, come suggerito nell'ultimo capitolo del dottor LT Hobhouse's "La morale in evoluzione". It is a conjectural story, very like what other anthropologists offer for what it is worth and not for fully certified science. Si tratta di una congettura storia, ciò che piace molto altro antropologi offerta per quello che vale la pena e non pienamente certificata per la scienza. Ethics is conduct or regulated life; and regulation has a crude beginning in the lowest animal life as a response to stimulus, as reflex action, as useful adaptation to environment. È condotta etica o regolamentati vita e della regolamentazione ha avuto un inizio greggio nel più basso degli animali vita come una risposta a stimoli, come riflesso d'azione, come utile adattamento all'ambiente. Thus the amoeba doubles itself round its food in the water and lives; it propagates by self-division. In tal modo la stessa ameba raddoppia il suo ciclo alimentare in acqua e la vita, ma si propaga di auto-divisione. At another stage in the animal series we find blind impulses for the benefit of life and its propagation taking a more complex shape, until something like instinctive purpose is displayed. Un altro stadio in serie animali troviamo ciechi impulsi a favore della vita e della sua propagazione di prendere una forma più complessa, fino a quando qualcosa di simile istintiva scopo è visualizzato. Useful actions are performed, not apparently pleasurable in themselves, yet with good in the sequel which cannot have been foreseen. Utile azioni vengono eseguite, apparentemente non piacevole in sé, ma con il bene nel sequel che non possono essere previsti. The care of the animal for its young, the provision for the need of its future offspring is a kind of foreshadowed sense of duty. La cura degli animali per i suoi giovani, la disposizione per la necessità della sua futura prole è una sorta di prefigurata senso del dovere. St. Thomas is bold to follow the terminology of Roman lawyers, and to assert a sort of morality in the pairing and the propagating of the higher animals: "ius naturale est quod natura omnia animalia docuit". San Tommaso è in grassetto per seguire la terminologia romana di avvocati, e di far valere una sorta di moralità nella coppia e la propagazione degli animali superiori: "ius naturale ed è la natura omnia animalia docuit". (It is the natural law which nature has taught all animals.--"In IV Sent.", dist. xxxiii, a. 1, art. 4.) Customs are formed under the pressures and the interactions of actual living. (E 'la legge naturale che la natura ha insegnato a tutti gli animali .-- "In IV Sent.", Dist. XXXIII, a. 1, art. 4.) Tradizione si formano sotto le pressioni e le interazioni di vita reale. they are fixed by heredity, and they await the analysis and the improvements of nascent reason. essi sono fissati di eredità, e aspettano l'analisi e il miglioramento della nascente ragione. With the advent of man, in his rudest state--however he came to be in that state, whether by ascent or descent--there dawns a conscience, which, in the development theory, will have to pass through many stages. Con l'avvento di uomo, nel suo stato rudest - tuttavia è venuto a trovarsi in quello stato, se di salita o discesa - aurore una coscienza, che, in teoria lo sviluppo, dovrà passare attraverso numerose fasi. At first its categories of right and wrong are in a very fluid condition, keeping no fixed form, and easily intermixing, as in the chaos of a child's dreams, fancies, illusions, and fictions. Alla sua prima categorie di giusto e sbagliato sono in una condizione molto fluida, mantenendo fisso non forma, e facilmente intermixing, come nel caos di un bambino, sogni, fantasie, illusioni e finzioni. The requirements of social life, which becomes the great moralizer of social action, are continually changing, and with them ethics varies its adaptations. I requisiti della vita sociale, che diventa il grande moralizer di azione sociale, sono in continua evoluzione, e con loro la sua etica varia adattamenti. As society advances, its ethics improves. Come società anticipi, migliora la sua etica. "The lines on which custom is formed are determined in each society by the pressures, the thousand interactions of those forces of individual character and social relationship, which never cease remoulding until they have made men's loves and hates, their hopes and fears for themselves and their children, their dread of unseen agencies, their jealousies, their resentments, their antipathies, their sociability and dim sense of mutual dependence all their qualities good and bad, selfish and sympathetic, social and anti-social." "Le linee su cui è formato personalizzato sono determinati in ogni società di pressioni, le migliaia di interazioni di tali forze di carattere individuale e le relazioni sociali, che non smettono mai remoulding fino a quando non hanno fatto degli uomini ama e odia, le loro speranze e paure per se stessi e per i loro figli, il loro timore di agenzie invisibili, le loro gelosie, i loro risentimenti, la loro antipathies, la loro socialità e dim senso di dipendenza reciproca tutte le loro qualità buone e cattive, egoista e solidale, sociale e anti-sociale ". (Op. cit., Vol. II, p. 262.) The grasp of experience widens and power of analysis increases, till, in a people like the Greeks, we come upon thinkers who can distinctly reflect on human conduct, and can put in practice the gnothi seauton (know thyself), so that henceforth the method of ethics is secured for all times, with indefinite scope left for its better and better application. (Op. cit., Vol. II, p. 262.) La conoscenza delle amplia l'esperienza e la potenza di analisi aumenta, fino, in una di persone come i Greci, si scenderà su di pensatori che può distintamente riflettere sulla condotta umana, e può mettere in in pratica il gnothi seauton (Conosci te stesso), in modo che d'ora in poi il metodo di etica è garantito per tutti i tempi, a sinistra indeterminato campo di applicazione di una sua migliore e una migliore applicazione. "Here we have reached the level of philosophical or spiritual religions, systems which seek to concentrate all experience in one focus, and to illuminate all morality from one centre, thought, as ever, becoming more comprehensive as it becomes more explicit". "Qui abbiamo raggiunto il livello di filosofica o spirituale religioni, i sistemi che mirano a concentrare tutte le esperienze in una messa a fuoco, e ad illuminare tutti i moralità da un centro, di pensiero, come sempre, sempre più completo, in quanto diventa più esplicito". (ibid., p. 266.) (ibid., p. 266.)

What is said of the race is applied to the individual, as in him customary rules acquire ethical character by the recognition of distinct principles and ideals, all tending to a final unity or goal, which for the mere evolutionist is left very indeterminate, but for the Christian has adequate definition in a perfect possession of God by knowledge and love, without the contingency of further lapses from duty. Ciò che viene detto di gara è applicato ai singoli, come in lui consuete regole etiche acquisire carattere di riconoscimento dei distinti principi e ideali, tutti tendono ad un finale unità o obiettivo, che per il semplice evoluzionista è lasciato molto indeterminato, ma per Il cristiano ha definizione adeguata in un perfetto possesso di Dio di conoscenza e di amore, senza l'eventualità di un ulteriore decade dal dazio. To come to the fullness of knowledge possible in this world is for the individual a process of growth. Per venire alla pienezza della conoscenza possibile in questo mondo è per il singolo di un processo di crescita. The brain at first has not the organization which would enable it to be the instrument of rational thought: probably it is a necessity of our mind's nature that we should not start with the fully formed brain but that the first elements of knowledge should be gathered with the gradations of the developing structure. Il cervello a prima non è l'organizzazione che le permettano di essere lo strumento di pensiero razionale: probabilmente è una necessità della nostra mente la natura che non si debba iniziare con il cervello completamente formata, ma che i primi elementi di conoscenza dovrebbero essere raccolti con le gradazioni della struttura in via di sviluppo. In the morally good family the child slowly learns right conduct by imitation, by instruction, by sanction in the way of rewards and punishments. Nel moralmente buona famiglia il bambino impara lentamente condotta diritto di imitazione, di istruzione, di sanzione nel modo in cui di premi e punizioni. Bain exaggerates the predominance of the last named element as the source whence the sense of obligation comes, and therein he is like Shaftesbury (Inquiry, II, n. 1), who sees in conscience only the reprover. Bain esagera il predominio dell 'ultimo elemento chiamato come la fonte da cui il senso di obbligo viene, e in esso egli è come Shaftesbury (inchiesta, II, n. 1), che vede nel solo la coscienza reprover. This view is favoured also by Carlyle in his "Essay on Characteristics", and by Dr. Mackenzie in his "Manual of Ethics" (3rd ed., III, 14), where we read: "I should prefer to say simply that conscience is a feeling of pain accompanying and resulting from our non-conformity to principle." Questo punto di vista è favorita anche dalla Carlyle nel suo "Saggio sulle caratteristiche", e dal Dr Mackenzie nel suo "Manuale di etica" (3 ° ed., III, 14), dove si legge: "Io preferisco dovrebbe dire semplicemente che la coscienza è una sensazione di dolore e di accompagnamento derivanti dal nostro non conformità al principio ". Newman also has put the stress on the reproving office of conscience. Newman ha anche messo l'accento sulla reproving ufficio di coscienza. Carlyle says we should not observe that we had a conscience if we had never offended. Carlyle dice che non deve osservare che abbiamo una coscienza, se non aveva mai offeso. Green thinks that ethical theory is mostly of negative use for conduct. Verde ritiene che teoria etica è per lo più negativi di condotta per l'uso. (Prolegomena to Ethics, IV, 1.) It is better to keep in view both sides of the truth and say that the mind ethically developed comes to a sense of satisfaction in right doing and of dissatisfaction in wrongdoing, and that the rewards and the punishments judiciously assigned to the young have for their purpose, as Aristotle puts it, to teach the teachable how to find pleasure in what ought to please and displeasure in what ought to displease. (Prolegomena di etica, IV, 1.) E 'meglio tenere in considerazione entrambi i lati della verità e dire che la mente sviluppato eticamente tratta di un senso di soddisfazione nel diritto facendo e di insoddisfazione in illecito, e che i premi e le punizioni con giudizio assegnato a giovani hanno per il loro scopo, come Aristotele lo mette, per insegnare la teachable come trovare piacere in ciò che dovrebbe e si prega di dispiacere in quello che dovrebbe dispiacere. The immature mind must be given external sanctions before it can reach the inward. Immaturi la mente deve essere data sanzioni esterno prima di poter raggiungere il perfezionamento attivo. Its earliest glimmering of duty cannot be clear light: it begins by distinguishing conduct as nice or as nasty and naughty: as approved or disapproved by parents and teachers, behind whom in a dim way stands the oft-mentioned God, conceived, not only in an anthropomorphic, but in a nepiomorphic way, not correct yet more correct than Caliban's speculations about Setebos. La sua prima glimmering del dazio non può essere chiara luce: inizia distinguendo condotta con una bella o brutta come e maliziose: approvato o non approvati da genitori e insegnanti, dietro la quale in un modo dim sorge il spesso menzionato Dio, concepito, non solo in uno antropomorfe, ma in un modo nepiomorphic, non ancora corretta più corretto di Calibano's speculazioni su Setebos. The perception of sin in the genuine sense is gradually formed until the age which we roughly designate as the seventh year, and henceforth the agent enters upon the awful career of responsibility according to the dictates of conscience. La percezione del peccato in senso vero e proprio è formata gradualmente fino a quando l'età che abbiamo circa designare come il settimo anno, e d'ora in poi l'agente entra alla terribile carriera di responsabilità secondo i dettami della coscienza. On grounds not ethical but scholastically theological, St. Thomas explains a theory that the unbaptized person at the dawn of reason goes through a first crisis in moral discrimination which turns simply on the acceptance or rejection of God, and entails mortal sin in case of failure. Per motivi etici, ma non scholastically teologica, St Thomas spiega una teoria che la persona unbaptized agli albori della ragione passa attraverso una prima crisi morale discriminazione che si trasforma semplicemente in accettazione o il rifiuto di Dio, e comporta il peccato mortale in caso di fallimento . (I-II:89:6) (I-II: 89:6)

III. WHAT CONSCIENCE IS IN THE SOUL OF MAN? Ciò che in coscienza è l'anima di uomo?

It is often a good maxim not to mind for a time how a thing came to be, but to see what it actually is. E 'spesso una buona massima non alla mente per un tempo come una cosa è venuto ad essere, ma per vedere cosa sia in realtà. To do so in regard to conscience before we take up the history of philosophy in its regard is wise policy, for it will give us some clear doctrine upon which to lay hold, while we travel through a region perplexed by much confusion of thought. Per effettuare questa operazione in materia di coscienza prima di prendere la storia della filosofia nei suoi confronti è saggia politica, perché ci darà qualche chiara dottrina su cui per riuscire a, mentre noi di viaggio attraverso una regione molto perplessi di confusione di pensiero. The following points are cardinal: I seguenti punti cardine sono:

The natural conscience is no distinct faculty, but the one intellect of a man inasmuch as it considers right and wrong in conduct, aided meanwhile by a good will, by the use of the emotions, by the practical experience of living, and by all external helps that are to the purpose. La coscienza naturale non è distinto facoltà, ma un intelletto di un uomo, in quanto ritiene giusto e sbagliato nella condotta, aiutati da un frattempo buona volontà, con l'utilizzo di emozioni, con l'esperienza pratica di vita, e di tutti gli esterni aiuta che sono a tal fine.

The natural conscience of the Christian is known by him to act not alone, but under the enlightenment and the impulse derived from revelation and grace in a strictly supernatural order. La naturale coscienza del cristiano è conosciuto da lui ad agire non solo, ma sotto la luce e la spinta derivata dalla Rivelazione e della grazia in un rigoroso ordine soprannaturale.

As to the order of nature, which does not exist but which might have existed, St. Thomas (I-II:109:3) teaches that both for the knowledge of God and for the knowledge of moral duty, men such as we are would require some assistance from God to make their knowledge sufficiently extensive, clear, constant, effective, and relatively adequate; and especially to put it within reach of those who are much engrossed with the cares of material life. Per quanto riguarda l'ordine della natura, che non esistono, ma che potrebbe essere esistito, St Thomas (I-II: 109:3) insegna che sia per la conoscenza di Dio e per la conoscenza di dovere morale, uomini come noi siamo richiederebbe alcuni assistenza da Dio a fare la loro conoscenza sufficientemente estesa, chiara, costante, efficace, e relativamente adeguato, e soprattutto per metterla a portata di mano di coloro che sono molto engrossed con la cura della vita materiale. It would be absurd to suppose that in the order of nature God could be debarred from any revelation of Himself, and would leave Himself to be searched for quite irresponsively. Sarebbe assurdo supporre che secondo l'ordine della natura di Dio potrebbe essere debarred da qualsiasi rivelazione di se stesso, e lascerebbe se stesso di essere cercato per molto irresponsively.

Being a practical thing, conscience depends in large measure for its correctness upon the good use of it and on proper care taken to heed its deliverances, cultivate its powers, and frustrate its enemies. Essendo un aspetto pratico, di coscienza dipende in larga misura per la sua correttezza sul buon uso di essa e su una corretta cura per la sua attenzione deliverances, coltivare i propri poteri, e vanificare i suoi nemici. Even where due diligence is employed conscience will err sometimes, but its inculpable mistakes will be admitted by God to be not blameworthy. Anche nel caso in cui la dovuta diligenza è occupato di coscienza si err a volte, ma la sua inculpable errori saranno ammessi a Dio di non essere colpevole. These are so many principles needed to steady us as we tread some of the ways of ethical history, where pitfalls are many. Questi sono così tanti principi necessari per noi costante come abbiamo battistrada alcuni dei modi di etica storia, dove sono molte insidie.

IV. THE PHILOSOPHY OF CONSCIENCE CONSIDERED HISTORICALLY La filosofia della coscienza considerata storicamente

(1) In pre-Christian times (1) Nel pre-cristiano volte

The earliest written testimonies that we can consult tell us of recognized principles in morals, and if we confine our attention to the good which we find and neglect for the present the inconstancy and the admixture of many evils, we shall experience a satisfaction in the history. Le prime testimonianze scritte che si può consultare dirci di principi riconosciuti nella morale, e se vogliamo limitare la nostra attenzione per il bene che troviamo e di abbandono per il momento l'incostanza e la aggiunta di molti mali, si riscontra un soddisfazione nella storia . The Persians stood for virtue against vice in their support of Ahura Mazda against Ahriman; and it was an excellence of theirs to rise above "independent ethics" to the conception of God as the rewarder and the punisher. Persiani sinonimo di forza contro il vizio nella loro sostegno di Ahura Mazda contro Ahriman; ed è stato uno di loro eccellenza a salire sopra "indipendente etica" per la concezione di Dio come rewarder e The Punisher. They even touched the doctrine of Christ's saying, "What doth it profit a man if he gain the whole world, and lose his own soul?" Che nemmeno la dottrina di Cristo dicendo: "Che cosa doth profitto è un uomo, se egli guadagnare il mondo intero, e perdere la propria anima?" when to the question, what is the worth of the whole creation displayed before us, the Zend-Avesta has the reply: "the man therein who is delivered from evil in thought, word, and deed: he is the most valuable object on earth." a quando la questione, qual è il valore di tutta la creazione visualizzata prima di noi, Zend-Avesta ha la risposta: "l'uomo che in esso è consegnato dal male nel pensiero, di parola, e con i fatti: egli è l'oggetto più prezioso sulla terra ". Here conscience was clearly enlightened. Qui è stato chiaramente coscienza illuminata. Of the moral virtues among the Persians truthfulness was conspicuous. Delle virtù morali tra i Persiani veridicità è stata cospicua. Herodotus says that the youth were taught "to ride and shoot with the bow", and "to speak the truth". Erodoto dice che i giovani sono state insegnate "da guidare e sparare con l'arco", e "di dire la verità". The unveracious Greeks, who admired the wiles of an Odysseus, were surprised at Persian veracity (Herodotus, I, 136, 138); and it may be that Herodotus is not fair on this head to Darius (III, 72). Unveracious i Greci, che ammirava la Wiles di un Ulisse, sono stati sorpresi veridicità persiano (Erodoto, I, 136, 138); ed è possibile che Erodoto non è equo a questo capo di Darius (III, 72). The Hindus in the Vedas do not rise high, but in Brahminism there is something more spiritual, and still more in the Buddhist reform on its best side, considered apart from the pessimistic view of life upon which its false asceticism was grounded. Gli indù nei Veda non luogo elevato, ma in Brahminism vi è qualcosa di più spirituale, e ancora di più nella riforma buddista sul suo lato migliore, considerato a parte la visione pessimistica della vita su cui la sua falsa ascesi è stata fondata. Buddhism had ten prohibitive commandments: three concerning the body, forbidding murder, theft, and unchastity; four concerning speech, forbidding lying, slander, abusive language, and vain conversation; and three concerning the mind internally, covetousness, malicious thoughts, and the doubting spirit. Buddismo ha avuto dieci comandamenti proibitivi: tre riguardanti il corpo, che vietano l'omicidio, furto, e unchastity; quattro relativo intervento, che vietano mentire, calunniare, abusivo lingua, e invano conversazione e tre riguardanti la mente internamente, bramosia, pensieri maligni, e il dubbio spirito. The Egyptians show the workings of conscience. Gli egiziani mostra il funzionamento di coscienza. In the "Book of the Dead" we find an examination of conscience, or rather profession of innocence, before the Supreme Judge after death. Nel "Libro dei Morti" troviamo un esame di coscienza, o meglio professione di innocenza, prima che il giudice supremo dopo la morte. Two confessions are given enunciating most of the virtues (chap. cxxv): reverence for God; duties to the dead; charity to neighbours; duties of superiors and subjects; care for human life and limb; chastity, honesty, truthfulness, and avoidance of slander; freedom from covetousness. Due confessioni sono indicati enunciating la maggior parte delle virtù (cap. CXII): timore di Dio; dei doveri verso la morte; carità verso paesi vicini; doveri dei Superiori e soggetti; cura per la vita umana e degli arti; castità, onestà, veridicità, e di evitare diffamazione; libertà dalla bramosia. The Assyro-Babylonian monuments offer us many items on the favourable side; nor could the people whence issued the Code of Hammurabi, at a date anterior to the Mosaic legislation by perhaps seven hundred years, be ethically undeveloped. La Assyro-babilonese monumenti ci offrono molti punti all'ordine del lato favorevole, né potrebbe il popolo da cui ha rilasciato il codice di Hammurabi, ad una data anteriore alla legislazione di Mosaico forse settecento anni, essere eticamente poco. If the Code of Hammurabi has no precepts of reverence to God corresponding with the first three Commandments of the Mosaic Law, at least its preface contains a recognition of God's supremacy. Se il Codice di Hammurabi precetti non ha alcun timore di Dio con il corrispondente primi tre comandamenti della legge mosaica, almeno la sua prefazione contiene un riconoscimento della supremazia di Dio. In China Confucius (c. 500 BC), in connection with an idea of heaven, delivered a high morality; and Mencius (c. 300 BC) developed this code of uprightness and benevolence as "Heaven's appointment". Confucio in Cina (c. 500 aC), in relazione a una idea di cielo, ha emesso un alto morale e Mencio (c. 300 aC) sviluppato questo codice di rettitudine e benevolenza come "Heaven's nomina". Greek ethics began to pass from its gnomic condition when Socrates fixed attention on the gnothi seauton in the interests of moral reflection. Greco etica ha cominciato a passare dalla sua condizione gnomic quando Socrate fissa l'attenzione sulla gnothi seauton nell'interesse della riflessione morale. Soon followed Aristotle, who put the science on a lasting basis, with the great drawback of neglecting the theistic side and consequently the full doctrine of obligation. Presto seguito Aristotele, che mettere la scienza su base duratura, con il grande svantaggio di trascurare il lato theistic e, di conseguenza, l'intera dottrina di obbligo. Neither for "obligation" nor for "conscience" had the Greeks a fixed term. Né per "obbligo" né di "coscienza" ha avuto i greci a tempo determinato. Still the pleasures of a good conscience and the pains of an evil one were well set forth in the fragments collected by Stobaeus peri tou suneidotos. Ancora il piacere di una buona coscienza e il dolore di un maligno sono state ben di cui i frammenti raccolti da Giovanni Stobeo peri tou suneidotos. Penandros, asked what was true freedom, answered: "a good conscience" (Gaisford's Stobaeus, vol. I, p. 429). Penandros, è stato chiesto che cosa la vera libertà, rispose: "buona coscienza" (Giovanni Stobeo's Gaisford, vol. I, p. 429).

(2) In the Christian Fathers (2) Nel cristiana Padri

The patristic treatment of ethics joined together Holy Scripture and the classical authors of paganism; no system was reached, but each Father did what was characteristic. Patristica trattamento di etica uniti Sacra Scrittura e gli autori classici del paganesimo; sistema non è stato raggiunto, ma ogni Padre ha fatto ciò che era caratteristica. Tertullian was a lawyer and spoke in legal terms: especially his Montanism urged him to inquire which were the mortal sins, and thus he started for future investigators a good line of inquiry. Tertulliano è stato un avvocato e ha parlato in termini giuridici: in particolare il suo montanismo lui esortato a indagare quali sono stati peccati mortali e, quindi, ha iniziato gli investigatori per il futuro una buona linea di inchiesta. Clement of Alexandria was allegoric and mystic: a combiner of Orientalism, Hellenism, Judaism, and Christianity in their bearing on the several virtues and vices. Clemente di Alessandria è stato allegorica e mistica: un combinatore di orientalismo, l'ellenismo, ebraismo, cristianesimo e nella loro incidenza sulle diverse virtù e vizi. The apologists, in defending the Christian character, dwelt on the marks of ethical conduct. La apologeti, nel difendere il carattere cristiano, abitare ai marchi di condotta etica. St. Justin attributed this excellence to the Divine Logos, and thought that to Him, through Moses, the pagan philosophers were indebted (Apol., I, xliv). S. Giustino attribuito a questa eccellenza il Logos divino, e di pensiero, che a Lui, per mezzo di Mosè, i filosofi pagani sono stati indebitati (Apol., I, xliv). Similarly Origen accounted for pre-Christian examples of Christian virtue. Allo stesso modo Origene rappresentato il pre-cristiano esempi di virtù cristiana. As a Roman skilled in legal administration St. Ambrose was largely guided by Latin versions of Greek ethics, as is very well illustrated by his imitation in style of Cicero's "De Officiis", which he made the title of his own work. Come un romano competente nella gestione giuridica Sant'Ambrogio è stato in gran parte guidato dal latino versioni di greco etica, come è ben illustrato dalla sua imitazione nello stile di Cicerone "De officiis", che egli ha fatto il titolo del suo proprio lavoro. He discusses honestum et utile (I, ix); decorum, or to prepon as exhibited in Holy Scripture (x); various degrees of goodness, mediocre and perfect, in connection with the text, "if thou wilt be perfect" (xi); the passions of hot youth (xvii). Egli discute honestum et utile (I, IX); decoro, o per prepon come esposto nella Sacra Scrittura (x); vari gradi di bontà, mediocre e perfetto, in connessione con il testo ", se tu vuoi essere perfetto" (xi) ; Le passioni di calda gioventù (XVII).

Subsequent chapters dwell on the various virtues, as fortitude in war and its allied quality, courage in martyrdom (xl, xli). Successivi capitoli soffermarmi sulle varie virtù, come fortezza in guerra e dei suoi alleati di qualità, il coraggio nel martirio (XL, xli). The second book opens with a discussion of beatitude, and then returns to the different virtues. Il secondo libro si apre con una discussione di beatitudine, e poi ritorna alle diverse virtù. It is the pupil of St. Ambrose, St. Augustine, who is, perhaps, the most important of the Fathers in the development of the Christian doctrine of conscience, not so much on account of his frequent discourses about moral subjects, as because of the Platonism which he drank in before his conversion, and afterwards got rid of only by degrees. E 'l'allievo di S. Ambrogio, S. Agostino, che è, forse, il più importante dei Padri nello sviluppo della dottrina cristiana di coscienza, non tanto per le sue frequenti discorsi su temi morali, come causa di il platonismo che egli bevve in prima della sua conversione, e successivamente è sbarazzato del solo di gradi. The abiding result to the Scholastic system was that many writers traced their ethics and theology more or less to innate ideas, or innate dispositions, or Divine illuminations, after the example of St. Augustine. Il risultato onesti Scolastico per il sistema è stato che molti scrittori risalire la loro etica e teologia, più o meno di idee innate, o disposizioni innate, o Divina luminarie, dopo l'esempio di S. Agostino. Even in St. Thomas, who was so distinctly an Aristotelean empiricist, some fancy that they detect occasional remnants of Augustinianism on its Platonic side. Anche in S. Tommaso, che è stata così nettamente uno Aristotelean empirista, alcuni di fantasia che di rilevare tracce di occasionali Augustinianism sul suo lato platonica. Before leaving the Fathers we may mention St. Basil as one who illustrates a theorizing attitude. Prima di lasciare i Padri si possono citare S. Basilio come uno che illustra un atteggiamento teorizzare. He was sound enough in recognizing sin to be graver and less grave; yet in the stress of argument against some persons who seemed to admit only the worst offenses against God to be real sins, he ventured without approving of Stoic doctrine, to point out a sort of equality in all sin, so far as all sin is a disobedience to God (Hom. de Justitia Dei, v-viii). Egli è stato abbastanza efficaci nel riconoscere il peccato di essere grave e meno grave; ancora in stress argomento contro alcune persone che sembravano ammettere solo le peggiori offese contro Dio per essere reale peccati, egli ha azzardato senza l'approvazione di stoici dottrina, a un punto sorta di parità in tutti i peccato, per quanto ogni peccato è una disobbedienza a Dio (Hom. de Justitia Dei, V-VIII). Later Abelard and recently Dr. Schell abused this suggestion. Abelardo più tardi e, recentemente, Dr Schell abusato questo suggerimento. But it has had no influence in any way like that of St. Augustine's Platonism, of which a specimen may be seen in St. Bonaventure, when he is treating precisely of conscience, in a passage very useful as shedding light on a subsequent part of this article. Ma ha non ha avuto alcuna influenza in alcun modo come quella di S. Agostino del platonismo, il cui modello può essere visto in S. Bonaventura, quando si tratta appunto di coscienza, in un passaggio molto utile in quanto mettere in luce una successiva parte del questo articolo. Some habits, he says, are acquired, some innate as regards knowledge of singulars and knowledge of universals. Alcune abitudini, egli dice, sono acquisiti, alcuni innata per quanto riguarda la conoscenza delle singulars e la conoscenza del universali. "Quum enim ad cognitionem duo concurrant necessario, videlicet praesentia cognoscibilis et lumen quo mediante de illo judicamus, habitus cognoscitivi sunt quodammodo nobis innati ratione luminis animo inditi; sunt etiam acquisiti ratione speciei"--"For as two things necessarily concur for cognition, namely, the presence of something cognoscible, and the light by which we judge concerning it, cognoscitive habits are in a certain sense innate, by reason of the light wherewith the mind is endowed; and they are also acquired, by reason of the species." "Quum enim annuncio cognitionem duo concurrant necessario, videlicet praesentia cognoscibilis et lume de quo attraverso quella judicamus, habitus cognoscitivi sunt quodammodo nobis innati ratione luminis animo inditi; sunt ancora acquisiti ratione speciei" - "Per come due cose necessariamente d'accordo per cognizione, ossia , La presenza di qualcosa di cognoscible, e la luce che abbiamo di giudicare la riguardano, cognoscitive abitudini sono in un certo senso innato, a causa della luce con cui la mente è dotato, e sono anche acquisito, in ragione della specie ". ("Comment. in II Lib. Sent.", dist. xxxix, art. 1, Q. ii. Cf. St. Thomas, "De Veritate", Q. xi, art. 1: "Principia dicuntur innata quae statim lumine intellectus agentis cognoscuntur per species a sensibus abstractas".--Principles are called innate when they are known at once by the light of the active intellect through the species abstracted from the senses.) Then comes the very noticeable and easily misunderstood addition a little later: "si quae sunt cognoscibilia per sui essentiam, non per speciem, respectu talium poterit dici conscientia esse habitus simpliciter innatus, utpote respectu upote respectu hujus quod est Deum amare et timere; Deus enim non cognoscitur per similitudinem a sensu, immo `Dei notitia naturaliter est nobis inserta', sicut dicit Augustinus"--"if there are some things cognoscible through their very essence and not through the species, conscience, with regard to such things, may be called a habit simply innate, as, for example, with regard to loving and serving God; for God is not known by sense through an image; rather, 'the knowledge of God is implanted in us by nature', as Augustine says" ("In Joan.", Tract. cvi, n. 4; "Confess.", X, xx, xxix; "De Lib. Arbitr.", I, xiv, xxxi; "De Mor. Eccl.", iii, iv; "De Trin.", XIII, iii, vi; "Joan. Dam. de Fide", I, i, iii). ( "Commento. Nel II Lib. Sent.", Dist. XXXIX, l'art. 1, D. ii. Cfr. S. Tommaso, "De Veritate", D. xi, art. 1: "Principia dicuntur innata quae statim lumine intellectus agentis cognoscuntur per specie uno sensibus abstractas "Principi .-- sono chiamati innata, quando sono noti in una sola volta alla luce dei principi attivi attraverso l'intelletto astratto da specie i sensi.) Poi viene il molto evidente e facilmente frainteso aggiunta un po 'più tardi : "Se quae sunt cognoscibilia per sui essentiam, non per speciem, respectu talium poterit dici conscientia esse habitus simpliciter innatus, poiché respectu upote respectu hujus ed è Deum amare et timere; Deus enim non cognoscitur per similitudinem uno sensu, immo` Dei informazioni naturaliter inserta est nobis', sicut dicit Augustinus "-" se ci sono alcune cose cognoscible attraverso la loro stessa essenza e non attraverso la specie, di coscienza, per quanto riguarda queste cose, può essere chiamato semplicemente un'abitudine innata, come, ad esempio, con Quanto ad amare e servire Dio, perché Dio non è noto di senso attraverso una semplice immagine, invece, 'la conoscenza di Dio viene impiantato in noi dalla natura', come dice Agostino "(" In Joan. ", Tract. CVI, n. 4; "Confessate.", X, xx, xxix; "De Lib. Arbitr.", I, xiv, XXXI, "De Mor. Eccl.", III, IV; "De Trin.", XIII, III, VI ; "Joan. Dam. De Fide", I, I, III). We must remember that St. Bonaventure is not only a theologian but also a mystic, supposing in man oculus carnis, oculus rationis and oculus contemplationis (the eye of the flesh, the eye of reason, and the eye of contemplation); and that he so seriously regards man's power to prove by arguments the existence of God as to devote his labour to explaining that logical conviction is consistent with faith in the same existence (Comm. in III Sent., dist. xxiv, art. 1, Q. iv). Dobbiamo ricordare che San Bonaventura non è solo un teologo, ma anche un mistico, supponendo l'uomo in carnis occhio, occhio rationis e contemplationis occhio (l'occhio della carne, l'occhio della ragione, e l'occhio della contemplazione), e che egli in modo serio riguarda l'uomo il potere di argomenti di dimostrare l'esistenza di Dio come a dedicare il suo lavoro a spiegare che logico convinzione è coerente con la fede nella stessa esistenza (Comm. in III Sent., dist. xxiv, art. 1, D. iv ). All these matters are highly significant for those who take up any thorough examination of the question as to what the Scholastics thought about man having a conscience by his very nature as a rational being. Tutti questi aspetti sono altamente significativo per coloro che l'accesso ad una delle esame approfondito della questione di ciò che il Scolastici pensato di avere un uomo di coscienza, la sua stessa natura come un essere razionale. The point recurs frequently in Scholastic literature, to which we must next turn. Il punto ricorre frequentemente in Scolastico letteratura, a cui dobbiamo turno successivo.

(3) In Scholastic times (3) A volte Scolastico

It will help to make intelligible the subtle and variable theories which follow, if it be premised that the Scholastics are apt to puzzle readers by mixing up with their philosophy of reason a real or apparent apriorism, which is called Augustinianism, Platonism, or Mysticism. Ciò contribuirà a rendere intelligibile la sottile e variabile seguire le teorie che, se è presupposto che la Scolastici sono adatti per i lettori di puzzle di miscelazione con la loro filosofia di un vero e proprio motivo apparente o apriorismo, che si chiama Augustinianism, platonismo, o mistica.

As a rule, to which Durandus with some others was an exception, the Schoolmen regarded created causes as unable to issue in any definite act unless applied or stimulated by God, the Prime Mover: whence came the Thomistic doctrine of proemotio physica even for the intellect and the will, and the simple concursus of the non-Thomists. Di norma, a cui Durandus con alcuni altri, è stata un'eccezione, il Schoolmen creato cause considerate come in grado di emettere in ogni atto definitivo a meno applicate o stimolato da Dio, primo motore: da dove è arrivata la dottrina tomista della proemotio Physica anche per l'intelletto e la volontà, e la semplice concursus di non Thomists.

Furthermore they supposed some powers to be potential and passive, that is, to need a creative determinant received into them as their complement: of which kind a prominent example was the intellectus possibilis informed by the species intelligibilis, and another instance was in relation to conscience, the synteresis. Suppone inoltre che alcune competenze siano potenziali e passiva, cioè, di bisogno di un creativo determinante accolto nella loro come complemento di loro: di che tipo Un esempio è stata l'intellectus possibilis informato dalla specie intelligibilis, e un altro esempio è stato in relazione alla coscienza , Il synteresis. (St. Thomas, De Verit., Q. xvi, art. 1, ad 13.) (S. Tommaso, De Verit., D. xvi, art. 1, ad 13.)

First principles or habits inherent in intellect and will were clearly traced by St. Thomas to an origin in experience and abstraction; but others spoke more ambiguously or even contradictorily; St. Thomas himself, in isolated passages, might seem to afford material for the priorist to utilize in favour of innate forms. Prima o abitudini principi inerenti intelletto e la volontà sono state chiaramente tracciata da san Tommaso a un origine di esperienza e di astrazione; altri, ma ha parlato più ambigua o anche contraddittoriamente; S. Tommaso stesso, in alcuni rari passaggi, potrebbe sembrare, per garantire a materiale di base per la priorist di utilizzare a favore di forme innata. But the Thomistic explanation of appetitus innatus, as contrasted with elicitus, saves the situation. Ma la spiegazione tomista della appetitus innatus, in quanto in contrasto con elicitus, salva la situazione.

Abelard, in his "Ethics", or "Nosce Teipsum", does not plunge us into these depths, and yet he taught such an indwelling of the Holy Ghost in virtuous pagans as too unrestrictedly to make their virtues to be Christian. Abelardo, nella sua "etica", o "Nosce Teipsum", non ci si tuffano in queste profondità, e ha insegnato ancora una tale inabitazione dello Spirito Santo nel virtuoso pagani troppo unrestrictedly di comunicare le loro virtù di essere cristiano. He placed morality so much in the inward act that he denied the morality of the outward, and sin he placed not in the objectively disordered deed but in contempt for God, in which opinion he was imitated by Prof. Schell. Egli ha messo moralità tanto nel perfezionamento attivo atto che ha negato la moralità di andata, e il peccato non ha messo in atto oggettivamente disordinata, ma nel disprezzo di Dio, in cui parere è stato imitato dal Prof Schell. Moreover he opened a way to wrong opinions by calling free will "the free judgment about the will". Inoltre ha aperto un modo sbagliato di pareri di chiamata libera volontà "la libertà di giudizio sulla volontà". In his errors, however, he was not so wholly astray as careless reading might lead some to infer. Nel suo errori, tuttavia, non è stato così totalmente incurante traviati come lettura potrebbe indurre alcuni a dedurre. It was with Alexander of Hales that discussions which some will regard as the tedious minutiae of Scholastic speculation began. E 'stato con Alexander di Hales che le discussioni che alcuni considerano come il noioso inezie Scolastico di speculazione iniziato. The origin lay in the introduction from St. Jerome (in Ezech., I, Bk. I, ch. 1) of the term synteresis or synderesis. L'origine laici per l'introduzione da S. Girolamo (in Ezech., I, Bk. I, cap. 1) il termine di synteresis o synderesis. There the commentator, having treated three of the mystic animals in the Prophecy as symbolizing respectively three Platonic powers of the soul -- to epithumetikon (the appetitive), to thumikon (the irascible), and to logikon (the rational) -- uses the fourth animal, the eagle, to represent what he calls sunteresis. Consulta il commentatore, dopo aver trattato tre dei mistici animali nella profezia come simbolo rispettivamente tre poteri platonica dell 'anima - epithumetikon (il appetitive), a thumikon (il irascibili), e di logikon (razionale) - utilizza il un quarto degli animali, l'aquila, di rappresentare ciò che egli chiama sunteresis. The last, according to the texts employed by him to describe it, is a supernatural knowledge: it is the Spirit Who groans in man (Romans 8:26), the Spirit who alone knows what is in man (1 Corinthians 2:11), the Spirit who with the body and the soul forms the Pauline trichotomy of I Thess., v, 23. L'ultimo, secondo i testi da lui impiegato per descrivere, è una conoscenza soprannaturale: E 'lo Spirito che geme in uomo (Romani 8:26), lo Spirito che solo conosce ciò che è nell'uomo (1 Corinzi 2:11) , Lo Spirito che con il corpo e l'anima forme paoline tricotomia di I Thess., V, 23. Alexander of Hales neglects this limitation to the supernatural, and takes synteresis as neither a potentia alone, nor a habitus alone but a potentia habitualis, something native, essential, indestructible in the soul, yet liable to be obscured and baffled. Alessandro di Hales trascura questa limitazione al soprannaturale, e prende come synteresis Potentia né uno solo, né un habitus da solo, ma un Potentia habitualis, qualcosa di nativo, essenziale, indistruttibile nel anima, ma rischia di essere oscurata e perplessità. It resides both in the intelligence and in the will: it is identified with conscience, not indeed on its lower side, as it is deliberative and makes concrete applications, but on its higher side as it is wholly general in principle, intuitive, a lumen innatum in the intellect and a native inclination to good in the will, voluntas naturalis non deliberativa (Summa Theologica I-II:71 to I-II:77). Risiede sia nella intelligenza e nella volontà: si è identificato con la coscienza, infatti, non sul suo lato più basso, come è deliberativa e rende applicazioni concrete, ma sul suo lato superiore in quanto è del tutto generale, in linea di principio, intuitivo, un lume in innatum l'intelletto e la nativa inclinazione a una buona nella volontà, voluntas naturalis non deliberativa (Summa Teologica I-II: 71 a I-II: 77). St. Bonaventure, the pupil, follows on the same lines in his "Commentarium in II Sent." S. Bonaventura, l'alunno, segue sulla stessa linea nel suo "Commentarium in II Sent." (dist. xxxix), with the difference that he locates the synteresis as calor et pondus in the will only distinguishing it from the conscience in the practical intellect, which he calls an innate habit--"rationale iudicatorium, habitus cognoscitivus moralium principiorum"-- "a rational judgment, a habit cognoscitive of moral principles". (distribuzione xxxix), con la differenza che egli individua come il synteresis calor et pondus nel solo distinguerla dalla coscienza nella pratica intelletto, che egli chiama una innata abitudine - "logica iudicatorium, cognoscitivus habitus moralium principiorum" -- -- "Un giudizio razionale, un abito cognoscitive dei principi morali". Unlike Alexander he retains the name conscience for descent to particulars: "conscientia non solum consistit in universali sed etiam descendit ad particularia deliberativa" --"conscience not only consists in the universal but also descends to deliberative particulars". A differenza di Alexander egli conserva il nome di coscienza per discesa a indicazioni: "conscientia non solum consistit in universale sed etiam descendit annuncio particularia deliberativa" - "coscienza non solo consiste nella universale, ma anche scende a deliberativo particolari". As regards general principles in the conscience, the habits are innate: while as regards particular applications, they are acquired (II Sent., dist xxxix, art. 1, Q; ii). Per quanto riguarda i principi generali nella coscienza, le abitudini sono innata: mentre particolare per quanto riguarda le applicazioni, i prodotti sono acquistati (II Sent., Dist XXXIX, l'art. 1, D; ii).

As forming a transition from the Franciscan to the Dominican School we may take one whom the Servite Order can at least claim as a great patron, though he seems not to have joined their body, Henry of Ghent. Come un passaggio dal francescano per la Scuola Dominicana noi può prendere colui che il Servi di almeno può rivendicare come un grande mecenate, anche se a quanto pare, non hanno unito le loro corpo, Enrico di Gand. He places conscience in the intellect, not in the affective part--"non ad affectivam pertinet"--by which the Scholastics meant generally the will without special reference to feeling or emotion as distinguished in the modern sense from will. Immette nella coscienza l'intelletto, non nella parte affettiva - "non annuncio affectivam pertinet" - con la quale la Scolastici significava la volontà generale, senza riferimento specifico a sensazione o emozione come distinto nel moderno senso di volontà. While Nicholas of Cusa described the Divine illumination as acting in blind-born man (virtus illuminati coecinati qui per fidem visum acquirit), Henry of Ghent required only assistances to human sight. Mentre Nicola di Cusa descritto la Divina illuminazione come agisce in cieco nato l'uomo (virtus illuminati coecinati here for fidem visori acquirit), Enrico di Gand richiesto solo per aiuti di vista umano. Therefore he supposed: Pertanto egli suppone:

an influentia generalis Dei to apprehend concrete objects and to generalize thence ideas and principles; uno influentia generalis Dei di fermare gli oggetti concreti e da lì a generalizzare le idee ei principi;

a light of faith; una luce di fede;

a lumen speciale wherewith was known the sincera et limpida veritas rerum by chosen men only, who saw things in their Divine exemplars but not God Himself; lume uno speciale con cui era nota la sincera e limpida Veritas rerum scelto di soli uomini, che ha visto le cose nella loro Divino esemplari, ma non Dio stesso;

the lumen gloriæ to see God. il lume gloriæ di vedere Dio.

For our purpose we specially note this: "conscientia ad partem animae cognitivam non pertinet, sed ad affectivam"--"conscience belongs not to the cognitive part of the mind, but to the affective" (Quodlibet., I, xviii). Per il nostro scopo abbiamo appositamente questa nota: "conscientia annuncio partem animae cognitivam non pertinet, sed annuncio affectivam" - "coscienza non appartiene a cognitive parte della mente, ma per il affettiva" (Quodlibet., I, xviii). St. Thomas, leading the Dominicans, places synteresis not in the will but in the intellect, and he applies the term conscience to the concrete determinations of the general principle which the synteresis furnishes: "By conscience the knowledge given through synteresis is applied to particular actions". San Tommaso, che porta i Domenicani, luoghi synteresis non nella volontà, ma l'intelletto, e ha applicato la nozione di coscienza alle concrete determinazioni del principio generale che fornisce la synteresis: "In coscienza della conoscenza fornito attraverso synteresis è applicata a particolari azioni ". ("De Verit.", Q. xvii, a. 2.; Cf. Summa Theologica, Q. lxxix, a. 13; "III Sent.", dist. xiv, a. 1, Q. ii; "Contra Gent.", II, 59.) Albertus agrees with St. Thomas in assigning to the intellect the synteresis, which he unfortunately derives from syn and hoerere (haerens in aliquo) (Summa Theol., Pt. II, Q. xcix, memb. 2, 3; Summa de Creaturis, Pt. II, Q. lxix, a. 1). ( "De Verit.", D. XVII, a. 2.; Cf. Summa Teologica, D. LXXIX, a. 13; "III Sent.", Dist. XIV, a. 1, D. II; "Contra Gent . ", II, 59.) Albertus concorda con san Tommaso in attribuiva alle intelletto la synteresis, che egli, purtroppo, deriva da syn e hoerere (haerens in aliquo) (Summa Theol., Pt. II, q. LXXXVII, memb. 2, 3; Summa de Creaturis, Pt. II, q. LXIX, a. 1). Yet he does not deny all place to the will: "Est rationis practicae . . . non sine voluntate naturali, sed nihil est voluntatis deliberativae (Summa Theol., Pt. II, Q. xcix, memb. 1). The preference of the Franciscan School for the prominence of will, and the preference of the Thomistic School for the prominence of intellect is characteristic. (See Scotus, IV Sent., dist. xlix, Q. iv.) Often this preference is less significant than it seems. Fouillée, the great defender of the idée force-- idea as the active principle--allows in a controversy with Spencer that feeling and will may be involved in the idea. Having shown how Scholasticism began its research into conscience as a fixed terminology, we must leave the matter there, adding only three heads under which occasion was given for serious errors outside the Catholic tradition: Ma egli non nega ogni luogo la volontà: "Est rationis practicae... Non sine voluntate naturali, sed nihil est voluntatis deliberativae (Summa Theol., Pt. II, q. LXXXVII, memb. 1). La preferenza dei Scuola francescana per il rilievo di volontà, e la preferenza della scuola tomista per il rilievo di intelletto è caratteristica. (Vedi Scoto, IV Sent., Dist. XLIX, D. iv.) Spesso questa preferenza è meno significativo di quanto possa sembrare. Fouillée, il grande difensore del idée vigore - idea di come il principio attivo - consente in una controversia con la sensazione che Spencer e possono essere coinvolte in questa idea. Dopo aver mostrato come Scolastica ha iniziato la sua ricerca di coscienza, come in un determinato terminologia, deve lasciare la questione, aggiungendo solo tre teste in cui è stata data occasione di gravi errori al di fuori della tradizione cattolica:

While St. Augustine did excellent service in developing the doctrine of grace, he never so clearly defined the exact character of the supernatural as to approach the precision which was given through the condemnation of propositions taught by Baius and Jansenius; and in consequence his doctrine of original sin remained unsatisfactory. Mentre S. Agostino ha fatto un ottimo servizio in via di sviluppo la dottrina della grazia, non ha mai definito in modo così chiaro l'esatto di carattere soprannaturale come approccio per la precisione, che è stato dato attraverso la condanna delle proposizioni di Baius insegnato e Jansenius, e di conseguenza la sua dottrina di peccato originale è rimasto insoddisfacente. When Alexander of Hales, without distinction of natural and supernatural, introduced among the Scholastics the words of St. Jerome about synteresis as scintilla conscientia, and called it lumen innatum, he helped to perpetuate the Augustinian obscurity. Quando Alessandro di Hales, senza distinzione di naturale e soprannaturale, ha introdotto tra i Scholastics le parole di San Girolamo synteresis su come scintilla conscientia, e lo ha chiamato lumen innatum, ha contribuito a perpetuare la agostiniana oscurità.

As regards the intellect, several Scholastics inclined to the Arabian doctrine of intellectus agens, or to the Aristotelean doctrine of the Divine nous higher than the human soul and not perishable with it. Per quanto riguarda l'intelletto, più incline a Scolastici Arabico dottrina della intellectus agens, o per il Aristotelean dottrina della Divina nous superiore a quello umano e non deperibili con esso. Roger Bacon called the intellectus agens a distinct substance. Roger Bacon chiamato l'intellectus agens un netto sostanza. Allied with this went Exemplarism, or the doctrine of archetypic ideas and the supposed knowledge of things in these Divine ideas. Alleate con questo Exemplarism è andato, o la dottrina della archetypic idee e la presunta conoscenza delle cose in questi Divina idee. [Compare the prolepseis emphutoi of the Stoics, which were universals, koinai ennoiai]. [Confronta le prolepseis emphutoi dei Stoics, che sono stati universali, koinai ennoiai]. Henry of Ghent distinguished in man a double knowledge: "primum exemplar rei est species eius universalis causata a re: secundum est ars divina, continens rerum ideales rationes" --"the first exemplar of a thing is universal species of it caused by the thing: the second is the Divine Art containing the ideal reasons (rationes) of things" (Theol., I, 2, n. 15). Enrico di Gand distinguere l'uomo in una doppia conoscenza: "primum rei è esemplare specie eius universale causata una nuova: dopo è ars divina, continens Ideales rerum rationes" - "il primo esemplare di una cosa è universale specie di essa causati dalla cosa : La seconda è la Divina Arte contenente le ragioni ideali (rationes) delle cose "(Theol., I, 2, n. 15). Of the former he says: "per tale exemplar acquisitum certa et infallibilis notitia veritatis est omnino impossibilis"--"through such an acquired exemplar, certain and infallible knowledge of truth is utterly impossible" (n. 17); and of the latter: "illi soli certam veritatem valent agnoscere qui earn in exemplari (aeterno) valent aspicere, quod non omnes valent"--"they alone can know certain truth who can behold it in the (eternal) exemplar, which not all can do" (I, 1, n. 21;). Dell 'ex dice: "per ogni racconto esemplare acquisitum certa et infallibilis veritatis informazioni è omnino impossibilis" - "attraverso tale acquisito esemplare, certo e infallibile conoscenza della verità, è del tutto impossibile" (n. 17), e di quest'ultimo: "illi soli certam veritatem agnoscere valenza che guadagnano in exemplari (aeterno) valenza aspicere, e non omnes valenza" - "solo loro possono conoscere alcune verità che possono ecco in (eterna) esemplare, che non tutti possono fare" (I , 1, n. 21;). The perplexity was further increased when some, with Occam, asserted a confused intuition of things singular as opposed to the clearer idea got by the process of abstraction: "Cognitio singularis abstractiva praesupponit intuitivam ejusdem objecti"--"abstractive cognition of a singular presupposes intuitive cognition of the same object" (Quodlib., I, Q. xiii). La perplessità è stata ulteriormente aumentata quando alcuni, con Occam, ha affermato uno confusa intuizione del singolare cose in contrapposizione al più chiara idea ha ottenuto dal processo di astrazione: "Cognitio singularis abstractiva praesupponit intuitivam ejusdem objecti" - "abstractive cognizione di un singolare presuppone intuitiva cognizione dello stesso oggetto "(Quodlib., I, q. XIII). Scotus also has taught the confused intuition of the singulars. Scoto ha anche insegnato la confusa intuizione del singulars. Here was much occasion for perplexity on the intellectual side, about the knowledge of general principles in ethics and their application when the priority of the general to the particular was in question. Qui è stato molto occasione per perplessità sul lato intellettuale, circa la conoscenza dei principi generali in materia di etica e la loro applicazione, quando la priorità dell'interesse generale al particolare è stato in questione.

The will also was a source of obscurity. La volontà è stata anche una fonte di oscurità. Descartes supposed the free will of God to have determined what for conscience was to be right and what wrong, and he placed the act of volition in an affirmation of the judgment. Descartes suppone la libera volontà di Dio per ciò che hanno determinato per la coscienza è stato quello di essere giusto e cosa sbagliato, e ha posto l'atto di volontà in una affermazione della sentenza. Scotus did not go thus far, but some Scotists exaggerated the determining power of Divine will, especially so as to leave it to the choice of God indefinitely to enlarge a creature's natural faculties in a way that made it hard to distinguish the natural from the supernatural. Scoto non andare così lontano, ma alcuni Scotists esagerato il potere di determinare divina volontà, soprattutto al fine di lasciare che sia la scelta di Dio per ingrandire indefinitamente una creatura naturale della facoltà in un modo che ha reso difficile distinguere il naturale dal soprannaturale . Connected with the philosophy of the will in matters of conscience is another statement open to controversy, namely, that the will can tend to any good object in particular only by reason of its universal tendency to the good. Collegato con la filosofia della volontà in materia di coscienza è stato un altro aperto alla controversia, cioè, che la volontà può tendono ad ogni buon oggetto, in particolare, solo in ragione della sua universale tendenza al bene. This is what Alexander of Hales means by synteresis as it exists in the will, when he says that it is not an inactive habit but a habit in some sense active of itself, or a general tendency, disposition, bias, weight, or virtuality. Questo è ciò che Alessandro di Hales mezzi di synteresis come esiste nella volontà, quando afferma che non si tratta di un inattivo abitudine, ma un abito in un certo senso attivo di se stesso, o di una tendenza generale, disposizione, pregiudizi, il peso, o virtualità. With this we might contrast Kant's pure noumenal will, good apart from all determinedly good objects. Con questo potremmo contrasto Kant noumenal pura volontà, oltre a buona determinazione tutti i buoni oggetti.

Anti-Scholastic Schools Anti-scolastico scuole

The history of ethics outside the Scholastic domain, so far as it is antagonistic, has its extremes in Monism or Pantheism on the one side and in Materialism on the other. La storia di etica Scolastico al di fuori del dominio, per quanto la polemica, ha i suoi estremi in Panteismo monismo o su un lato e nel materialismo, dall'altro.

Spinoza

Spinoza is a type of the Pantheistic opposition. Spinoza è un tipo di opposizione la panteistica. His views are erroneous inasmuch as they regard all things in the light of a fated necessity, with no free will in either God or man; no preventable evil in the natural course of things; no purposed good of creation; no individual destiny or immortality for the responsible agent: indeed no strict responsibility and no strict retribution by reward or punishment. Le sue opinioni sono errate, in quanto essi considerano tutte le cose alla luce di un fated necessità, senza alcuna volontà in entrambi Dio o uomo; non prevenibili male nel corso naturale delle cose; non purposed bene della creazione, senza destino individuale o per l'immortalità l'agente responsabile: infatti non rigorosa responsabilità e non rigorosa punizione di ricompensa o punizione. On the other hand many of Spinoza's sayings if lifted into the theistic region, may be transformed into something noble. D'altra parte molti di Spinoza's detti revocato se theistic nella regione, può essere trasformato in qualcosa di nobile. The theist, taking up Spinoza's phraseology in a converted sense, may, under this new interpretation, view all passionate action, all sinful choice, as an "inadequate idea of things", as "the preference of a part to the detriment of the whole", while all virtue is seen as an "adequate idea" taking in man's "full relation to himself as a whole, to human society and to God". La theist, riprendendo Spinoza's fraseologia convertito in un certo senso, possono, a questa nuova interpretazione, visualizza tutte le appassionate d'azione, tutti i peccatori scelta, come un "inadeguata idea di cose", come "la preferenza di una parte a discapito di tutto il ", Mentre tutte le virtù è vista come un" adeguato idea "di prendere in uomo" pieno rispetto a se stesso nel suo complesso, che la società umana e con Dio ". Again, Spinoza's amor Dei intellectualis becomes finally, when duly corrected, the Beatific Vision, after having been the darker understanding of God enjoyed by Holy men before death, who love all objects in reference to God. Ancora una volta, Spinoza's amor Dei intellectualis diventa, infine, quando debitamente corretti, la visione beatifica, dopo essere stato il più scura comprensione di Dio di cui godono gli uomini Santo prima della morte, l'amore che tutti gli oggetti in riferimento a Dio. Spinoza was not an antinomian in conduct; he recommended and practiced virtues. Spinoza non è stato un antinomian in condotta; ha raccomandato e praticato le virtù. He was better than his philosophy on its bad side, and worse than his philosophy on its good side after it has been improved by Christian interpretation. È stato meglio che la sua filosofia sul suo lato cattivo, e peggio che la sua filosofia sul suo lato buono dopo che è stata migliorata da Christian interpretazione.

Hobbes

Hobbes stands for ethics on a Materialistic basis. Hobbes sta per l'etica su una base materialistica. Tracing all human action to self-love, he had to explain the generous virtues as the more respectable exhibitions of that quality when modified by social life. Rintracciare tutti gli uomini d'azione per l'amor proprio, egli ha dovuto spiegare la generosa virtù come la più rispettabile mostre di qualità che, quando modificata dalla vita sociale. He set various schools of antagonistic thought devising hypotheses to account for disinterested action in man. Egli ha fissato varie scuole di pensiero antagonista di elaborare ipotesi per tenere conto di disinteressato azione nell'uomo. The Cambridge Platonists unsatisfactorily attacked him on the principle of their eponymous philosopher, supposing the innate noemata to rule the empirical aisthemata by the aid of what Henry More called a "boniform faculty", which tasted "the sweetness and savour of virtue". Il Cambridge platonici insoddisfacente attaccato lui per il principio del loro omonimo filosofo, supponendo l'innata noemata a regola empirica di aisthemata l'aiuto di ciò che Henry Maggiori informazioni chiamato "boniform facoltà", che assaggiato "la dolcezza e sapore di virtù". This calling in of a special faculty had imitators outside the Platonic School; for example in Hutcheson, who had recourse to Divine "implantations" of benevolent disposition and moral sense, which remind us somewhat of synteresis as imperfectly described by Alexander of Hales. Questo rimettere in una speciale facoltà ha avuto imitatori al di fuori della scuola platonica, ad esempio in Hutcheson, che ha fatto ricorso alla Divina "impianti" di benevola disposizione e senso morale, che ci ricordano un po 'di synteresis imperfetto come descritto da Alexander di Hales. A robust reliance on reason to prove ethical truth as it proved mathematical truths, by inspection and analysis, characterized the opposition which Dr. Samuel Clarke presented to Hobbes. Un robusto affidamento sulla ragione di dimostrare come verità etica si è rivelato verità matematiche, di ispezione e di analisi, caratterizzato l'opposizione che Dr Samuel Clarke ha presentato al Hobbes. It was a fashion of the age to treat philosophy with mathematical rigour; but very different was the "geometrical ethics" of Spinoza, the necessarian, from that of Descartes, the libertarian, who thought that God's free will chose even the ultimate reasons of right and wrong and might have chosen otherwise. E 'stata una moda del mondo per il trattamento di filosofia con rigore matematico, ma molto diversa è stata la "geometrica etica" di Spinoza, il necessarian, da quella di Descartes, i libertari, che pensavano che Dio ha scelto di libera volontà, anche l'ultimo motivi di diritto e sbagliato e può aver scelto diversamente. If Hobbes has his representatives in the Utilitarians, the Cambridge Platonists have their representatives in more or less of the school of which TH Green is a leading light. Hobbes, se ha un suo rappresentante nel Utilitaristi, Cambridge platonici hanno i loro rappresentanti in modo più o meno della scuola di TH verde che è uno dei principali luce. A universal infinite mind seeks to realize itself finitely in each human mind or brain, which therefore must seek to free itself from the bondage of mere natural causality and rise to the liberty of the spirit, to a complete self-realization in the infinite Self and after its pattern. Un infinito universale mente cerca di realizzare se stesso in ogni finitely mente umana o cervello, che quindi deve cercare di liberarsi dalla schiavitù della mera causalità naturale e luogo alle libertà dello spirito, per una completa auto-realizzazione del Sé e infinito dopo il suo modello. What this pattern ultimately is Green cannot say; but he holds that our way towards it at present is through the recognized virtues of European civilization, together with the cultivation of science and art. Ciò che in ultima analisi, questo modello è verde non può dire, ma egli ritiene che il nostro cammino verso di essa è attualmente riconosciuto attraverso le virtù della civiltà europea, insieme con la coltivazione di scienza e arte. In the like spirit GE Moore finds the ascertainable objects that at present can be called "good in themselves" to be social intercourse and æsthetic delight. In simili spirito GE Moore trova il verificabile oggetti che, al momento, può essere chiamato "buono in sé" di essere i rapporti sociali e æsthetic delizia.

Kant

Kant may stand midway between the Pantheistic and the purely Empirical ethics. Kant può presentarsi a metà strada tra il panteistica e puramente empirici etica. On the one side he limited our knowledge, strictly so called, of things good to sense-experiences; but on the other he allowed a practical, regulative system of ideas lifting us up to God. Da un lato ha limitato la nostra conoscenza, strettamente cosiddetto, di cose buone a senso-esperienze, ma dall'altro ha consentito una pratica, regolativa sistema di idee di sollevamento fino a noi Dio. Duty as referred to Divine commands was religion, not ethics: it was religion, not ethics, to regard moral precepts in the light of the commands of God. Dazio di cui al Divino comandi è stata la religione, non etica: è stata la religione, non etica, per quanto riguarda precetti morali alla luce dei comandi di Dio. In ethics these were restricted to the autonomous aspect, that is, to the aspect of them under which the will of each man was its own legislator. In materia di etica questi erano limitate al autonomo aspetto, che è, per l'aspetto di loro in base al quale la volontà di ogni uomo è stato il suo legislatore. Man, the noumenon, not the phenomenon, was his own lawgiver and his own end so far as morality went: anything beyond was outside ethics proper. Uomo, il noumenon, non il fenomeno, è stato il suo legislatore e la sua fine misura in cui la morale è andato: al di là di qualsiasi cosa al di fuori di etica è stato corretto. Again, the objects prescribed as good or forbidden as bad did not enter in among the constituents of ethical quality: they were only extrinsic conditions. Ancora una volta, gli oggetti prescritto come buone o cattive vietato come non entrare in uno dei componenti di qualità etica: erano solo estrinseca condizioni. The whole of morality intrinsically was in the good will as pure from all content or object of a definite kind, from all definite inclination to benevolence and as deriving its whole dignity from respect for the moral law simply as a moral law, self-imposed, and at the same time universalized for all other autonomous individuals of the rational order. Tutta la moralità intrinsecamente è stato in buona volontà, come pure da tutti i contenuti o oggetto di un preciso genere, definito da tutti i inclinazione alla benevolenza e come derivanti tutta la sua dignità dal rispetto per la legge morale semplicemente come una legge morale, auto-imposto, e allo stesso tempo universalizzato per tutti gli altri individui autonomi di ordine razionale. For each moral agent as noumenal willed that the maxim of his conduct should become a principle for all moral agents. Per ogni agente morale come noumenal voluto che la massima della sua condotta dovrebbe diventare un principio morale per tutti gli agenti. We have to be careful how in practice we impute consequences to men who hold false theories of conscience. Dobbiamo essere prudenti, in pratica, come noi imputare conseguenze per gli uomini che detengono false teorie di coscienza. In our historical sketch we have found Spinoza a necessarian or fatalist; but he believed in effort and exhortation as aids to good life. Nel nostro disegno storico abbiamo trovato uno Spinoza necessarian o fatalist, ma ha creduto in sforzo di esortazione e di come aiuti a una buona vita. We have seen Kant assert the non-morality of Divine precept and of the objective fitness of things, but he found a place for both these elements in his system. Abbiamo visto Kant affermare la non-moralità della Divina precetto e del fitness l'obiettivo di cose, ma ha trovato un posto per entrambi questi elementi nel suo sistema. Similarly Paulsen gives in the body of his work a mundane ethics quite unaffected by his metaphysical principles as stated in his preface to Book II. Allo stesso modo Paulsen dà nel corpo del suo lavoro una etica molto banali inalterata la sua metafisica di principi, come indicato nella sua prefazione al libro II. Luther logically might be inferred to be a thorough antinomian: he declared the human will to be enslaved, with a natural freedom only for civic duties; he taught a theory of justification which was in spite of evil deeds; he called nature radically corrupt and forcibly held captive by the lusts of the flesh; he regarded divine grace as a due and necessary complement to human nature, which as constituted by mere body and soul was a nature depraved; his justification was by faith, not only without works, but even in spite of evil works which were not imputed. Lutero a rigor di logica potrebbe essere dedotta da una profonda antinomian: ha dichiarato la volontà umana ad essere schiavo, con una naturale libertà solo per i doveri civici; ha insegnato una teoria della giustificazione che è stata a dispetto di cattive azioni; egli ha definito la natura radicalmente corrotto e la forza detenuta in cattività dalla lusts della carne, ha considerato la grazia divina come un dovuto e necessario complemento alla natura umana, che, come costituito da semplice anima e corpo è stato un depravato natura, la sua giustificazione è stata di fede, non solo senza le opere, ma anche in Nonostante il male opere che non sono stati imputati. Nevertheless he asserted that the good tree of the faith-justified man must bring forth good works; he condemned vice most bitterly, and exhorted men to virtue. Tuttavia egli ha affermato che l'albero della buona fede-giustificato l'uomo deve portare avanti le buone opere, ha condannato il vice più amaramente, e ha esortato gli uomini alla virtù. Hence Protestants can depict a Luther simply the preacher of good, while Catholics may regard simply the preacher of evil. Protestanti possono quindi rappresentare uno Lutero semplicemente il predicatore del bene, mentre i cattolici possono considerare semplicemente il predicatore del male. Luther has both sides. Lutero ha entrambe le parti.

V. CONSCIENCE IN ITS PRACTICAL WORKING V. coscienza nella sua pratica di lavoro

The supremacy of conscience La supremazia di coscienza

The supremacy of conscience is a great theme of discourse. La supremazia di coscienza è un grande tema del discorso. "Were its might equal to its right", says Butler, "it would rule the world". "Sono state le sue forze pari al suo diritto", dice Butler, "sarebbe stato il mondo". With Kant we could say that conscience is autonomously supreme, if against Kant we added that thereby we meant only that every duty must be brought home to the individual by his own individual conscience, and is to this extent imposed by it; so that even he who follows authority contrary to his own private judgment should do so on his own private conviction that the former has the better claim. Con Kant si potrebbe dire che la coscienza è autonomo supremo, se nei confronti di Kant ci ha aggiunto che in tal modo si intende solo che ogni dazio deve essere portato a casa il singolo con la sua coscienza individuale, ed è a questa misura da essa imposte; modo che anche lui che segue autorità contrarie alle proprie privato sentenza dovrebbe farlo per il suo proprio privato convinzione che il primo ha la migliore affermazione. If the Church stands between God and conscience, then in another sense also the conscience is between God and the Church. Se la Chiesa si trova tra Dio e di coscienza, poi in un altro senso, anche la coscienza è tra Dio e della Chiesa. Unless a man is conscientiously submissive to the Catholic Church his subjection is not really a matter of inner morality but is mechanical obedience. A meno che una coscienza l'uomo è sottomesso alla Chiesa cattolica la sua sottomissione non è realmente una questione di morale interiore, ma è di tipo meccanico obbedienza.

Conscience as a matter of education and perfectibility Coscienza come una questione di istruzione e di perfettibilità

As in all other concerns of education, so in the training of conscience we must use the several means. Come in tutte le altre preoccupazioni di istruzione, così nella formazione della coscienza si deve utilizzare il più mezzi. As a check on individual caprice, especially in youth, we must consult the best living authorities and the best traditions of the past. Come un controllo sui singoli capriccio, in particolare nei giovani, dobbiamo consultare il miglior vita autorità e le migliori tradizioni del passato. At the same time that we are recipient our own active faculties must exert themselves in the pursuit with a keen outlook for the chances of error. Allo stesso tempo che stiamo destinatario nostra attiva facoltà deve esercitare essi stessi nel perseguimento di un forte prospettive per le possibilità di errore. Really unavoidable mistakes will not count against us; but many errors are remotely, when not proximately, preventable. Veramente inevitabili errori non verranno contro di noi, ma sono molti errori a distanza, quando non proximately, prevenibili. From all our blunders we should learn a lesson. Da tutti i nostri errori dobbiamo imparare una lezione. The diligent examiner and corrector of his own conscience has it in his power, by long diligence to reach a great delicacy and responsiveness to the call of duty and of higher virtue, whereas the negligent, and still more the perverse, may in some sense become dead to conscience. La diligente esaminatore e correttore della propria coscienza che è in suo potere, di diligenza a lungo per giungere a una grande delicatezza e di risposta alla chiamata del dovere e di forza superiore, mentre la negligenza, e ancor più perverso, può in un certo senso diventare morti al coscienza. The hardening of the heart and the bad power to put light for darkness and darkness for light are results which may be achieved with only too much ease. Il processo di indurimento del cuore e la cattiva alimentazione a mettere in luce in tenebre e le tenebre di luce sono i risultati che possono essere raggiunti solo con troppa facilità. Even the best criteria will leave residual perplexities for which provision has to be made in an ethical theory of probabilities which will be explained in the article PROBABILISM. Anche i migliori criteri di fuori della residua perplessità per il quale disposizione deve essere effettuata in un etici teoria delle probabilità che verrà spiegato in questo articolo PROBABILISM. Suffice it to say here that the theory leaves intact the old rule that a man in so acting must judge that he certainly is allowed thus to act, even though sometimes it might be more commendable to do otherwise. Basti dire qui che la teoria lascia intatta la vecchia regola secondo cui un uomo deve agire in modo giudice che egli è certamente consentito di agire in tal modo, anche se a volte potrebbe essere più lodevole per fare diversamente. In inferring something to be permissible, the extremes of scrupulosity and of laxity have to be avoided. Deducendo in qualcosa di essere ammesso, gli estremi di scrupulosity e del lassismo devono essere evitati.

The approvals and reprovals of conscience Le approvazioni e reprovals di coscienza

The office of conscience is sometimes treated under too narrow a conception. L'ufficio di coscienza è a volte trattati ai sensi della troppo ristretta una concezione. Some writers, after the manner of Socrates when he spoke of his doemon as rather a restrainer than a promoter of action, assign to conscience the office of forbidding, as others assign to law and government the negative duty of checking invasion upon individual liberty. Alcuni scrittori, dopo il modo di Socrate quando ha parlato della sua doemon quanto piuttosto un restrainer di un promotore d'azione, assegnare alla coscienza l'ufficio di divieto, come altri assegnare alla legge e il governo negativo dovere di controllo su di invasione libertà individuale. Shaftesbury (Inquiry II, 2, 1) regards conscience as the consciousness of wrongdoing, not of rightdoing. Shaftesbury (Richiesta II, 2, 1) per quanto riguarda la coscienza coscienza di illecito, non di rightdoing. Carlyle in his "Essay on Characteristics" asserts that we should have no sense of having a conscience but for the fact that we have sinned; with which view we may compare Green's idea about a reasoned system of ethics (Proleg., Bk. IV, ch. ii, sect. 311) that its use is negative "to provide a safeguard against the pretext which in a speculative age some inadequate and misapplied theories may afford our selfishness rather than in the way of pointing out duties previously ignored". Carlyle nel suo "Saggio sulle caratteristiche", afferma che dovremmo avere alcun senso di avere una coscienza, ma per il fatto che abbiamo peccato; vista con cui noi possiamo confrontare verde L'idea di un motivato sistema di etica (Proleg., Bk. IV, ch. ii, setta. 311) che il suo uso è negativo "a fornire una garanzia contro il pretesto che in una certa età speculativi inadeguate e applicato erroneamente teorie può offrire il nostro egoismo, piuttosto che nel modo di sottolineare funzioni precedentemente ignorato". Others say that an ethics of conscience should no more be hortatory than art should be didactic. Altri sostengono che un'etica di coscienza non dovrebbe più essere riferimento a quelli d'arte dovrebbero essere didattico. Mackenzie (Ethics, 3rd ed., Bk. III, ch. I, sect. 14) prefers to say simply that "conscience is a feeling of pain accompanying and resulting from nonconformity to principle". Mackenzie (Etica, 3a ed., Bk. III, cap. I, setta. 14) preferisce dire semplicemente che "la coscienza è un sentimento di dolore e di accompagnamento derivanti da nonconformity al principio". The suggestion which, by way of contrary, these remarks offer is that we should use conscience largely as an approving and an instigating and an inspiring agency to advance us in the right way. Il suggerimento che, a titolo di contrario, queste osservazioni offerta è che dovremmo usare coscienza in gran parte come uno che approva l'istigazione e un ispiratore e un agenzia di anticipo a noi nel modo giusto. We should not in morals copy the physicists, who deny all attractive force and limit force to vis a tergo, a push from behind. Non dobbiamo in costumi copiare i fisici, che nega ogni attraente vigore e forza al limite di uno confronti tergo, una spinta da dietro. Nor must we think that the positive side of conscience is exhausted in urging obligations: it may go on in spite of Kant, beyond duty to works of supererogation. Non dobbiamo pensare che il lato positivo della coscienza è esaurito nel sollecitare obblighi: essa può andare avanti a dispetto di Kant, al di là dovere di opere di supererogation. Of course there is a theory which denies the existence of such works on the principle that every one is simply bound to the better and the best if he feels himself equal to the heroic achievement. Naturalmente vi è una teoria che nega l'esistenza di tali opere sul principio che ognuno è semplicemente legato alla migliore e il migliore se si sente uguale a se stesso l'eroica conquista. This philosophy would lay it down that he who can renounce all and give it to the poor is simply obliged to do so, though a less generous nature is not bound, and may take advantage --if it be an advantage--of its own inferiority. Questa filosofia si stabilisce che egli può rinunciare che tutti e dare ai poveri è semplicemente obbligato a farlo, anche se meno generosa natura non è vincolata, e può usufruire - se è un vantaggio - delle proprie inferiorità. Not such was the way in which Christ put the case: He said hypothetically, "if thou wilt be perfect", and His follower St. Peter said to Ananias "Was not [thy land] thine own? and after it was sold, was it not in thine own power? . . . Thou hast not lied unto men, but unto God." Quali non è stato il modo in cui Cristo mettere il caso: Disse ipoteticamente, "se tu vuoi essere perfetto", e il suo seguace di San Pietro ha detto di Anania "non è [la tua terra] thine proprio? E dopo che è stato venduto, è stato se non in thine proprio potere?... Tu non hai mentito fino uomini, ma fino a Dio. " (Acts 5:4) We have, then, a sphere of duty and beyond that a sphere of free virtue, and we include both under the domain of conscience. (At 5,4) Abbiamo, quindi, una sfera di dovere e che al di là di una sfera di libera virtù, e comprendono sia sotto il dominio di coscienza. It is objected that only a prig considers the approving side of his conscience, but that is true only of the priggish manner, not of the thing itself; for a sound mind may very well seek the joy which comes from a faithful, generous heart, and make it an effort of conscience that outstrips duty to aim at higher perfection, not under the false persuasion that only after duty has been fulfilled does merit begin, but under the true conviction that duty is meritorious, and that so also is goodness in excess of duty. E 'obiettare che solo un prig ritiene che approva il lato della sua coscienza, ma questo è vero solo dei priggish modo, non di per sé la cosa, per una sana mente può benissimo cercare la gioia che proviene da una fedele, generoso cuore, e renderlo uno sforzo di coscienza che supera il dovere di mirare a più alta perfezione, non sotto la falsa persuasione che solo dopo il dazio è stata soddisfatta non iniziare merito, ma sotto la convinzione che il vero compito è meritoria, e che è così anche in eccesso di bontà del dovere. Not that the eye is to be too narrowly fixed on rewards: these are included, while virtue for virtue's sake and for the sake of God is carefully cultivated. Non che l'occhio è quello di essere troppo restrittivo fissato a premi: questi sono inclusi, mentre la virtù per forza fine a se stessa e per amore di Dio è coltivato con cura.

Publication information Written by John Rickaby. Pubblicazione di informazioni scritte da John Rickaby. Transcribed by Rick McCarty. Trascritto da Rick McCarty. The Catholic Encyclopedia, Volume IV. Della Enciclopedia Cattolica, volume IV. Published 1908. Pubblicato 1908. New York: Robert Appleton Company. New York: Robert Appleton Company. Nihil Obstat. Nihil obstat. Remy Lafort, Censor. Remy Lafort, Censor. Imprimatur. +John M. Farley, Archbishop of New York + John M. Farley, Arcivescovo di New York


This subject presentation in the original English language Questo tema la presentazione in originale in lingua inglese


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html