Book of LamentationsLibro delle Lamentazioni

General Information INFORMAZIONI GENERALI

The Book of Lamentations in the Old Testament of the Bible is actually five poems that lament the destruction of Jerusalem in 586 BC. Libro delle Lamentazioni nel Vecchio Testamento della Bibbia è in realtà cinque poesie che lamentano la distruzione di Gerusalemme nel 586 aC. Often called "The Lamentations of Jeremiah," it is usually placed after the Book of Jeremiah, despite its uncertain authorship. Spesso chiamato "La Lamentazioni di Geremia", di solito è posta dopo il libro di Geremia, nonostante la sua incerta paternità. The poet vividly describes the devastation endured by Jerusalem. Il poeta descrive vividamente la devastazione subita da Gerusalemme. Although this recitation of laments faced the harsh realities of the present, the prayer - poems also stirred up continuing hope in Yahweh's promises for the future. Anche se questa recita del lamenta di fronte la dura realtà del presente, la preghiera - poesie anche fomentato continua speranza nel Signore delle promesse per il futuro.

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail

Lamenta'tion

Advanced Information Informazioni avanzate

Lamentation, (Heb. qinah), an elegy or dirge. Lamento, (Eb qinah), una elegia o dirge. The first example of this form of poetry is the lament of David over Saul and Jonathan (2 Sam. 1:17-27). Il primo esempio di questa forma di poesia è il lamento di Davide su Saul e Jonathan (2 Sam. 1:17-27). It was a frequent accompaniment of mourning (Amos 8:10). E 'stato un frequente accompagnamento di lutto (Amos 8,10). In 2 Sam. In 2 Sam. 3:33, 34 is recorded David's lament over Abner. 3:33, 34 è registrato David's lamento più di Abner. Prophecy sometimes took the form of a lament when it predicted calamity (Ezek. 27:2, 32; 28:12; 32:2, 16). Profezia talvolta ha assunto la forma di un lamento quando è previsto calamità (Ezek. 27:2, 32; 28:12, 32:2, 16).

(Easton Illustrated Dictionary) (Easton Illustrated Dictionary)


Book of Lamenta'tions Libro di Lamenta'tions

Advanced Information Informazioni avanzate

Lamentations, called in the Hebrew canon 'Ekhah, meaning "How," being the formula for the commencement of a song of wailing. Lamentazioni, chiamato in ebraico Canon 'Ekhah, che significa "Come," è la formula per l'inizio di una canzone di wailing. It is the first word of the book (see 2 Sam. 1:19-27). E 'la prima parola del libro (cfr. 2 Sam. 1:19-27). The LXX. Il LXX. adopted the name rendered "Lamentations" (Gr. threnoi = Heb. qinoth) now in common use, to denote the character of the book, in which the prophet mourns over the desolations brought on the city and the holy land by Chaldeans. ha adottato il nome resi "Lamentazioni" (Gr. threnoi = Eb. qinoth) attualmente in uso comune, per indicare il carattere del libro, in cui il profeta piange il desolations portato sulla città e la terra santa di caldei. In the Hebrew Bible it is placed among the Khethubim. Nella Bibbia ebraica è inserito tra i Khethubim. (See BIBLE.) As to its authorship, there is no room for hesitancy in following the LXX. (Vedi Bibbia.) Per quanto riguarda il suo autore, non c'è spazio per esitazioni in seguito alla LXX. and the Targum in ascribing it to Jeremiah. e nel Targum ascribing di Geremia. The spirit, tone, language, and subject-matter are in accord with the testimony of tradition in assigning it to him. Lo spirito, tono, la lingua, e oggetto sono in accordo con la testimonianza della tradizione in attribuirlo a lui. According to tradition, he retired after the destruction of Jerusalem by Nebuchadnezzar to a cavern outside the Damascus gate, where he wrote this book. Secondo la tradizione, si ritirò dopo la distruzione di Gerusalemme da Nabucodonosor a una caverna al di fuori della porta di Damasco, dove ha scritto questo libro.

That cavern is still pointed out. Caverna che è ancora ricordato. "In the face of a rocky hill, on the western side of the city, the local belief has placed 'the grotto of Jeremiah.' "Di fronte ad una collina rocciosa, sul lato occidentale della città, la credenza locale ha posto 'la grotta di Geremia.' There, in that fixed attitude of grief which Michael Angelo has immortalized, the prophet may well be supposed to have mourned the fall of his country" (Stanley, Jewish Church). Consulta, che fissa atteggiamento di dolore che Michael Angelo ha immortalato, il profeta può anche supporre di avere mourned la caduta del suo paese "(Stanley, ebraico Chiesa). The book consists of five separate poems. Il libro si compone di cinque diverse poesie. In chapter 1 the prophet dwells on the manifold miseries oppressed by which the city sits as a solitary widow weeping sorely. Nel capitolo 1, il profeta si sofferma sulle molteplici miserie oppressi da cui la città si siede come un solitario vedova piangendo dolorosamente. In chapter 2 these miseries are described in connection with the national sins that had caused them. Nel capitolo 2 queste miserie sono descritti in connessione con la nazionale peccati che aveva causato loro. Chapter 3 speaks of hope for the people of God. Capitolo 3 parla di speranza per il popolo di Dio. The chastisement would only be for their good; a better day would dawn for them. Il castigo sarebbe soltanto per il loro bene, un giorno sarebbe meglio all'alba per loro. Chapter 4 laments the ruin and desolation that had come upon the city and temple, but traces it only to the people's sins. Capitolo 4 lamenta la rovina e la desolazione che era venuto sulla città e il tempio, ma solo tracce ai peccati del popolo. Chapter 5 is a prayer that Zion's reproach may be taken away in the repentance and recovery of the people. Il capitolo 5 è una preghiera che Zion's rimprovero può essere portato via in pentimento e di recupero dei popoli.

The first four poems (chapters) are acrostics, like some of the Psalms (25, 34, 37, 119), ie, each verse begins with a letter of the Hebrew alphabet taken in order. Le prime quattro poesie (capitoli) sono acrostics, come alcuni dei Salmi (25, 34, 37, 119), vale a dire, ogni versetto comincia con una lettera dell'alfabeto ebraico prese in ordine. The first, second, and fourth have each twenty-two verses, the number of the letters in the Hebrew alphabet. , Primo, secondo, quarto e hanno ogni venti-due versetti, il numero di lettere in ebraico. The third has sixty-six verses, in which each three successive verses begin with the same letter. The fifth is not acrostic. Il terzo ha sessanta-sei versi, in cui ogni tre successivi versetti iniziare con la stessa lettera. Il quinto non è acrostic. Speaking of the "Wailing-place (qv) of the Jews" at Jerusalem, a portion of the old wall of the temple of Solomon, Schaff says: "There the Jews assemble every Friday afternoon to bewail the downfall of the holy city, kissing the stone wall and watering it with their tears. They repeat from their well-worn Hebrew Bibles and prayer-books the Lamentations of Jeremiah and suitable Psalms." Parlando del "luogo-Wailing (qv) degli ebrei" a Gerusalemme, una parte del vecchio muro del tempio di Salomone, Schaff dice: "Non vi ebrei assemblare ogni Venerdì pomeriggio a bewail la caduta della città santa, baciando la parete di pietra e di acqua che con le loro lacrime. Essi ripetere da loro ben indossato ebraico Bibbie e di preghiera-i libri Lamentazioni di Geremia e adatto Salmi. "

(Easton Illustrated Dictionary) (Easton Illustrated Dictionary)


Lamentations Lamentazioni

Jewish Perspective Information Informazioni prospettiva ebraica

ARTICLE HEADINGS: ARTICOLO VOCI:

-Biblical Data: - Biblico dei dati:

Fourth and Fifth Poems. Quarto e quinto Poesie.

Authorship.- Autore .-

-Biblical Data: - Biblico dei dati:

In the manuscripts and printed copies of the Old Testament the book is called, after its initial word, "Ekah"; in the Talmud and among the Rabbis, after its contents, "Ḳinot" (comp. especially BB 15a). In manoscritti e le copie stampate del Vecchio Testamento, il libro è chiamato, dopo la sua prima parola, "Ekah"; nel Talmud e tra i rabbini, dopo il suo contenuto, "Ḳinot" (comp soprattutto BB 15 bis). The Greek and Latin translations of the Old Testament, as well as the Church Fathers, call it Θρῆνοι, or Θρῆνοι Ἱερεμίον, or "Threni." Il greco e il latino traduzioni del Vecchio Testamento, così come Padri della Chiesa, chiamiamo Θρῆνοι, o Θρῆνοι Ἱερεμίον, o "Threni".

The five poems deal with the destruction of Jerusalem (586 BC), describing how city and country, palace and Temple, king and people, suffered under the terrible catastrophe. Le cinque poesie trattare con la distruzione di Gerusalemme (586 aC), descrive le modalità di città e paese, palazzo e Tempio, re e il popolo, subito sotto la terribile catastrofe. The several poems have markedly different characteristics. Il più marcatamente poesie hanno caratteristiche diverse. The first shows an almost utter lack of consecutive thought. La prima mostra una quasi totale mancanza di pensiero consecutivi. Although it may be divided into two distinct sections.-verses 1-11b, in which the poet speaks, and 11c-22, in which the city continues-the sections themselves present no logical development of thought. Anche se può essere suddiviso in due distinti sections.-versetti 1-11 ter, in cui il poeta parla, e 11 quater-22, in cui la città continua-le sezioni stesse non presentino alcun logico sviluppo del pensiero. The theme of the entire song is the distress of the city (which is personified) and of her children and inhabitants, and the haughtiness of the victors. Il tema di tutta la canzone è il pericolo della città (che è personificata) e dei suoi figli e abitanti, e la haughtiness dei vincitori. Thus verses 1 et seq. Così versetti 1 e segg. deal, in obvious imitation of Isa. affrontare, in palese imitazione di Isa. i. I. 21, with the misfortunes of Jerusalem; verse 5, with the arrogance of the Chaldeans; verses 6-9, again, with the misery of the inhabitants; verse 10, with the proud victors. 21, con i mali di Gerusalemme; versetto 5, con l'arroganza dei Caldei; versetti 6-9, ancora una volta, con la miseria degli abitanti; versetto 10, con i superbi vincitori. Verses 12-16 of the second section are especially remarkable for their series of detached images representing Jerusalem's sufferings; viz., the rain of fire, the net, the yoke, the treading in the wine-press, etc. From a theological point of view, the strong sense of sin (verses 5, 8, 14, 18, 21), as well as the wish that God may punish the enemy (verse 22), is noteworthy. Versetti 12-16 della seconda sezione sono particolarmente notevoli per la loro serie di immagini che rappresentano staccato di Gerusalemme sofferenze; vale a dire., La pioggia di fuoco, la rete, il giogo, il treading nel vino-stampa, ecc teologico Da un punto di vista, il forte senso del peccato (versetti 5, 8, 14, 18, 21), come pure il desiderio che Dio possa punire il nemico (versetto 22), è degno di nota.

The second poem, ch. La seconda poesia, cap. ii. II. (comp. Jer. xiv. 15-18), is remarkable for its methodical arrangement. (Ger comp. xiv. 15-18), è degna di nota per i suoi sistematica accordo. After the theme-the destruction of Jerusalem-has been announced in verse 1, it is treated first in its political aspect (2-5) and then from its religious side (6-7). Dopo il tema-la distruzione di Gerusalemme-è stato annunciato nel versetto 1, la prima è trattata nel suo aspetto politico (2-5) e quindi dal suo lato religioso (6-7). Verse 8 is the beginning of a new section, also in two parts: (a) 8-9a, dealing with the fate of the city; and (b) 9b-12, with that of her inhabitants. Versetto 8 è l'inizio di una nuova sezione, anche in due parti: (a), 8-9 bis, che riguarda il destino della città, e (b), 9b-12, con quella del suo abitanti. Verse 13 introduces a parenetic portion: the false prophets are mostly to blame (14-17); therefore the exhortation to cry unto the Lord (18-19) and the fulfilment of the exhortation (20-22). Versetto 13 introduce una porzione parenetic: i falsi profeti sono per la maggior parte di colpa (14-17); pertanto l'esortazione a piangere fino Signore (18-19) e il compimento l'esortazione (20-22).

The third poem, ch. La terza poesia, cap. iii., has a character of its own, being a psalm, somewhat similar to Ps. iii., ha un carattere del proprio, essendo un salmo, un po 'simile a Sal. lxxxviii. LXXVI. Here, too, the question arises as to whether the speaker is one person-perhaps Jeremiah (comp. K. Budde in Marti's "Kurzer Handcommentar,"xvii. 92 et seq.)-or the community (comp. R. Smend in Stade's "Zeitschrift," viii. 62, note 3). Anche in questo caso, si pone la questione se l'altoparlante è una persona-forse Geremia (comp K. Budde in Marti "Breve Handcommentar," xvii. 92 e segg.)-O la comunità (comp R. Smend in Stade's "Zeitschrift", viii. 62, nota 3). The latter opinion is preferable in view of the contents. Quest'ultimo parere è preferibile in vista dei contenuti. Verses 1-18 deal with the deep affliction in consequence of which the speaker is without peace and without hope, and therefore he cries to God (19 et seq.). Versetti 1-18 affrontare la profonda afflizione di conseguenza, di cui l'oratore è senza pace e senza speranza e, pertanto, egli grida a Dio (19 e segg.). The following section (21-47) is most important from a religious point of view; for, according to it, God's mercy is renewed every morning, and therefore man may hope even in sorrow, which is only a divine means of discipline. La sezione seguente (21-47) è più importante dal punto di religiosi punto di vista, per, secondo essa, la misericordia di Dio si rinnova ogni mattina e, pertanto, l'uomo maggio speranza anche nel dolore, che è solo una divina mezzi di disciplina. If God has afflicted any one, He will also show pity, according to the abundance of His mercy. Se Dio è uno afflitti, Egli mostrerà anche pietà, secondo l'abbondanza della sua misericordia. Hence, he who is afflicted must not deem himself abandoned by God, but should consider whether he has not deserved his trials because of sins. Di conseguenza, egli che è afflitto non deve ritenere se stesso abbandonato da Dio, ma deve considerare se egli non ha meritato la sua prove a causa di peccati. The result of this reflection is an admission of sin by the community (verse 47). Il risultato di questa riflessione è un'ammissione di colpa da parte della comunità (versetto 47). This is followed by another description of the afflictions of the community (48-55). Questo è seguito da un altro la descrizione delle afflizioni della comunità (48-55). The song ends with a prayer: "Help me and avenge me on my enemies" (56-66). Il brano termina con una preghiera: "Help me e me a vendicare miei nemici" (56-66).

Fourth and Fifth Poems. Quarto e quinto Poesie.

The fourth poem, ch. La quarta poesia, cap. iv., is similar to the second as regards its symmetrical arrangement and its contents. iv., è simile al secondo per quanto riguarda la sua disposizione simmetrica e il suo contenuto. Verses 1-11 deal with the affliction of the "bene Ẓiyyon" and the "Nezirim"-with the famine as the greatest terror of the siege. Versetti 1-11 affrontare la miseria del "bene Ẓiyyon" e il "Nezirim"-con la carestia come il più grande di terrore l'assedio. God has poured out all His anger upon the unhappy city, which suffers because of the sins of its leaders, the priests and prophets (13-16), the king and his council (17-20). Dio ha riversato tutti i suoi rabbia sulla infelice città, che soffre per i peccati dei suoi leader, i sacerdoti e profeti (13-16), il re e il suo Consiglio (17-20). The last two verses (21-22) contain a threat of punishment against Edom. Gli ultimi due versetti (21-22) contiene una minaccia di punizione contro Edom.

Since ancient times the fifth poem, ch. Sin dai tempi antichi il quinto poesia, cap. v., has rightly been called a prayer. V., è stato giustamente chiamato una preghiera. Verse 1 addresses God with the words "Behold our reproach"; this reproach is described with but little coherence in verses 2-18, which are followed by a second appeal to God (19-22): "Renew our days as of old." Versetto 1 indirizzi Dio con le parole "Ecco il nostro rimprovero"; questo rimprovero è descritto con poca coerenza, ma in versetti 2-18, che sono seguiti da un secondo appello a Dio (19-22): "Rinnova i nostri giorni come dei vecchi. "

Authorship.- Autore .-

(a) Biblical and Pre-Talmudic Data: The book gives no information as to its author. (a), della Bibbia e Pre-talmudica dei dati: Il libro non fornisce alcuna informazione riguardo al suo autore. The earliest mention of it is found in II Chron. La prima menzione di essa si trova nel II Chron. xxxv. XXXV. 25: "And Jeremiah lamented for Josiah; and all the singing men and the singing women spake of Josiah in their lamentations to this day, and made them an ordinance in Israel: and, behold, they are written in the lamentations." 25: "E Geremia lamenta per Josiah, e tutti gli uomini e cantare il canto delle donne spake Josiah nel loro lamentele a questo giorno, e li fece un decreto in Israele: e, ecco, essi sono scritti in lamenti". The chronicler therefore regards Jeremiah as the author of lamentations on Josiah; and it is not improbable that he saw them in the Book of Lamentations, in view of passages like ii. Il cronista, pertanto, riguarda Geremia come l'autore di lamentele sulla Giosia, e non è improbabile che li vedeva nel Libro delle Lamentazioni, in vista di brani come ii. 6 and iv. 6 e IV. 20. Josephus ("Ant." x. 5, § 1) has transmitted this tradition: "But all the people mourned greatly for him [Josiah], lamenting and grieving on his account for many days: and Jeremiah the prophet composed an elegy to lament him, which is extant till this time also." Giuseppe Flavio ( "Ant." X. 5, § 1) ha trasmesso questa tradizione: "Ma tutte le persone mourned molto per lui [Josiah], e lamenta lutto per il suo conto per molti giorni: e il profeta Geremia, composto uno elegia a lamentare Lui, che è esistenti fino a questo momento anche ". This tradition has found a place in the Talmud as well as in the Greek translation of the Old Testament, and is plainly cited by Jerome, who says, on Zech. Questa tradizione ha trovato un posto nel Talmud e nella traduzione greca dell'Antico Testamento, ed è chiaramente citati da Girolamo, che dice, a Zc. xii. XII. 11: "Super quo [Josia] lamentationes scripsit Jeremias, quæ leguntur in ecclesia et scripsisse eum Paralipomenon testatur liber."EGHM Lö. 11: "Super quo [Josia] lamentationes scripsit Jeremias, quæ leguntur in Ecclesia et scripsisse eum Paralipomenon testatur liberty". EGHM Lö.

(b) In Rabbinical Literature: The rabbinical authorities regard Lamentations as having been written by Jeremiah (BB 15a). (b) Al Rabbinico Letteratura: L'autorità rabbinica riguardo Lamentazioni per essere state scritte da Geremia (BB 15 bis). It is one of the three "Ketubim Ḳeṭannim" (Ber. 57b), and is variously designated as "Ḳinot," "Megillat Ḳinot," "Ekah," and "Megillat Ekah" (Ber. 57b; BB 15a; Lam. R. i. 1, ; comp. L. Blau ["Zur Einleitung in die Heilige Schrift," p. 38, note 3, Budapest, 1894], who questions the last two titles). Si tratta di uno dei tre "Ketubim Ḳeṭannim" (Ber. 57 ter), ed è variamente designati come "Ḳinot", "Megillat Ḳinot", "Ekah," e "Megillat Ekah" (Ber. 57 ter; BB 15 bis; Lam. R . I. 1,; comp. L. Blau [ "Zur Einleitung in die Heilige Schrift, p. 38, nota 3, Budapest, 1894], domande che gli ultimi due titoli). And he who reads it utters first the benediction "'Al Miḳra Megillah" (Soferim xiv. 2; comp. ed. Müller, p. 188). E lui che legge prima pronuncia la benedizione " 'Al Miḳra Megillah" (Soferim xiv. 2; comp. Ed. Müller, p. 188). Ekah was written immediately after the destruction of the First Temple and of the city of Jerusalem (Lam. R. i. 1), though R. Judah is of the opinion that it was composed during the reign of Jehoiakim, after the first deportation (ib.). Ekah è stato scritto subito dopo la distruzione del Primo Tempio e della città di Gerusalemme (Lam. R. I. 1), R. Giuda anche se è del parere che è stato composto durante il regno di Jehoiakim, dopo la prima espulsione ( IB.).

The alphabetical construction of the poems furnished suggestions of an ethical nature to the Rabbis. Alfabetico la costruzione di poesie arredate suggerimenti di natura etica per i rabbini. The seven alphabets (ch. v. was also considered alphabetical as it numbers twenty-two verses) recall the seven sins committed by Israel (ib. Introduction, xxvii.). I sette alfabeti (c. v. è stato anche considerato alfabetico come numeri di venti-due versetti) il ritiro dei sette peccati commessi da Israele (ib. Introduzione, XXVII.). This form also indicates that Israel violated the Law from alef Questa forma indica anche che Israele ha violato la legge da Alef to taw ( a taw ( ib. IB. i. I. 1, § 21), ie, from beginning to end. 1, § 21), vale a dire, dall'inizio alla fine. The letter pe La lettera PE was placed before 'ayin, because Israel spake with the mouth () what the eye ("'ayin") had not seen (Lam. R. ii. 20). è stato posto prima di 'ayin, perché Israele spake con la bocca () ciò che l'occhio ( "' ayin") non aveva visto (Lam. R. ii. 20). The influence of the Lamentations in bringing Israel to repentance was greater than that of all the other prophecies of Jeremiah (Lam. R. ix. 26). L'influenza dei Lamentazioni per portare a Israele di pentimento è stato superiore a quello di tutte le altre profezie di Geremia (Lam. R. ix. 26). See also Jeremiah in Rabbinical Literature. Vedi anche in Geremia Rabbinico Letteratura.

Bibliography: Bibliografia:

Fürst, Der Kanon des AT Leipsic, 1868.SSEGH Fürst, Der Kanon des AT Leipsic, 1868.SSEGH

(c) Critical View: Since the tradition of the Jeremianic authorship was current as early as the time of the chronicler, it is doubtless an ancient one, but no reference is made to it in any of the songs themselves. (c) Critica Vedi: Dal momento che la tradizione della Jeremianic autore è stato attuale fin dal momento della cronista, è senza dubbio un antico, ma non viene fatto alcun riferimento ad esso in una delle loro canzoni. There are, on the contrary, weighty reasons against ascribing the authorship to Jeremiah: Ci sono, al contrario, gravi motivi ascribing contro la paternità di Geremia:

(1) The position of the book among the "Ketubim" in the Hebrew canon; for though the Alexandrian canon places it beside the Book of Jeremiah, this juxtaposition did not obtain originally, since the two books were translated by different writers. (1) La posizione del libro tra i "Ketubim" nel canone ebraico; anche se per l'Alessandrino canonico colloca accanto al libro di Geremia, questa giustapposizione non ha ottenuto inizialmente, dal momento che i due libri sono stati tradotti da scrittori diversi.

(2) The style of the songs, ie (a) their language and (b) their poetical form. (2) Lo stile dei brani, vale a dire (a) la loro lingua e (b) la loro forma poetica.

(a) Their language: this has been exhaustively examined by Löhr in Stade's "Zeitschrift," xiv. (a) La loro lingua: questo è stato esaminato in modo esaustivo di Löhr in Stade "Zeitschrift", xiv. 31 et seq., and it shows that ii. 31 e segg., E dimostra che ii. and iv. e IV. were drawn undoubtedly from Ezek., and i. sono stati senza dubbio da Ez., e i. and v. probably from Deutero-Isaiah. e V. probabilmente da Deutero-Isaia.

(b) Their poetical form: this does not refer to the elegiac verse (which Budde called the "Ḳinah-verse") of the first four songs-a verse-form which since the time of Amos is found in all the prophetic literature-but to the so-called acrostic form: that is, in ch. (b) La loro forma poetica: questo non riguarda la elegiaca in versi (che Budde chiamato "Ḳinah-versi") dei primi quattro brani a un versetto-forma che sin dai tempi di Amos si trova in tutte le profetica letteratura - ma la cosiddetta acrostic forma: che è, in cap. i., ii., and iv. i., ii., e iv. each successive verse begins with a successive letter of the alphabet; in ch. ogni versetto comincia con una successiva lettera dell'alfabeto, nel cap. iii. III. three verses are devoted to each letter; and the fifth song contains at least twenty-two verses, corresponding to the number of letters in the Hebrew alphabet. tre versi sono dedicati a ciascuna lettera, e il quinto brano contiene almeno venti-due versetti, corrispondente al numero di lettere in ebraico. This artificial arrangement is scarcely ever found in the Old Testament except in late Psalms and in the later literature, like Prov. Il presente accordo artificiale è poco mai trovato nel Vecchio Testamento, tranne in fine di Salmi e la successiva letteratura, come Prov. xxxi. XXXI. and Nahum i. e Naum I. 3. The decisive argument against the hypothesis of the Jeremianic authorship is found in the contents of some of the passages. Il decisivo argomento contro l'ipotesi di Jeremianic la paternità si trova nel contenuto di alcuni dei brani. For example, ii. Per esempio, II. 9 states that at that time the prophets had no vision from the Lord; iv. 9 stabilisce che a quel tempo i profeti non ha avuto alcun visione dal Signore; iv. 17 refers to the reliance on help from Egypt; iv. 17 si riferisce alla dipendenza da aiutare l'Egitto; iv. 20, to the loyalty to the king; v. 7 states that Israel suffered innocently for the sins of the fathers.Indeed, it is highly improbable that Lamentations was composed by any one man, for the following reasons: (1) One writer would hardly have treated the same theme five different times; (2) the diversified character of the several songs, as shown above, is an argument against the assumption, as is also the difference in the acrostic arrangement; for in ch. 20, per la fedeltà al re; v. 7 afferma che Israele innocentemente sofferto per i peccati del fathers.Indeed, è molto improbabile che Lamentazioni è stato composto da uno uomo, per le seguenti ragioni: (1) Uno scrittore avrebbe difficilmente hanno trattato il tema stesso cinque diverse volte; (2) il carattere diversificato dei vari brani, come sopra indicato, è un argomento contro l'ipotesi, come è anche la differenza nella acrostic accordo; di cui al cap. i. I. the il precedes the precede la , while it follows in ii.-iv. , Mentre risulta in ii.-iv. In view of the characteristics mentioned above, ii. In considerazione delle caratteristiche di cui sopra, ii. and iv. e IV. may be regarded as belonging together; the first dwelling more on the fate of the city, the second more on that of the inhabitants, and both rising to a higher poetic level than the remaining songs of the book. possono essere considerati come appartenenti insieme; la prima abitazione più sul destino della città, la seconda più a quella degli abitanti, e in aumento sia a un più elevato livello di poetica i restanti brani del libro. Ch. i. I. and v. might also be classed together, while iii. e V. potrebbe anche essere classificati insieme, mentre iii. occupies an exceptional position, and may have been added in order to render the whole collection adaptable to religious purposes. occupa una posizione eccezionale, e possono essere state aggiunte al fine di rendere l'intera collezione adattabile a scopi religiosi. In later times, the book was read on the Ninth of Ab, in memory of the destruction of the Solomonic and Herodian Temples; and the custom may have originated even during the time of Zerubbabel's Temple. In tempi più tardi, il libro è stato letto sulla Nona di Ab, in memoria della distruzione dei Solomonic e erodiano Templi e personalizzato può avere origine anche durante il tempo di Zerubbabel del Tempio. The time and place of the composition of the book are matters of conjecture. Il tempo e il luogo di composizione del libro sono questioni di congetture. Ch. ii. II. and iv. e IV. may have been written a decade after the destruction of Jerusalem; i. potrebbe essere stato scritto un decennio dopo la distruzione di Gerusalemme; i. and v., perhaps toward the end of the Exile; and iii. e V., forse verso la fine del esilio; e iii. seems to be of still later origin. sembra essere ancora più tardi di origine. Arguments seem to be in favor of Babylon as the place of origin of the book. Argomenti sembrano essere a favore di Babilonia come il luogo di origine del libro.

Emil G. Hirsch, Max Löhr, Solomon Schechter Emil G. Hirsch, Max Löhr, Solomon Schechter

Jewish Encyclopedia, published between 1901-1906. Enciclopedia ebraica, pubblicati tra il 1901-1906.

Bibliography: Bibliografia:

H. Ewald, Die Dichter des Alten Bundes, 2d ed., 1866, pp. H. Ewald, Die Alten Dichter des Bundes, 2d ed., 1866, pp. 321 et seq.; Otto Thenius, in Kurzgefasstes Exegetisches Handbuch, 1855; Nägelsbach, Keil, Payne-Smith, Cheyne, and Plumptre at the end of their commentaries on Jeremiah; WR Smith, Lamentations, in Encyc. 321 e segg.; Otto Thenius, in Kurzgefasstes Exegetisches Handbuch, 1855; Nägelsbach, Keil, Payne-Smith, Cheyne, e Plumptre alla fine della loro commenti a Geremia; WR Smith, Lamentazioni, in Encicl. Brit. 9th ed.; S. Oettli, in Strack and Zoeckler's Kurzgefasster Kommentar, etc.; M. Löhr, Die Klagelieder Jeremia's, 1891; idem, in Nowack's Handkommentar zum Alten Testament, 1893; S. Minocchi, Le Lamentazioni di Geremia, Rome, 1897; Driver, Introduction to the Literature of the Old Testament, pp. 9a ed.; S. Oettli, Strack e Zoeckler's Kurzgefasster Kommentar, ecc; M. Löhr, Die Klagelieder Jeremia's, 1891; idem, in Nowack's Handkommentar zum Alten Testamento, 1893; S. Minocchi, Le Lamentazioni di Geremia, Roma, 1897; driver, Introduzione alla letteratura del Vecchio Testamento, pp. 456 et seq., New York, 1902; Einleitungen to Lamentations (Klagelieder) by Cornill, Baudissin, König, Wellhausen-Bleek; Budde, Klagelieder, in KHC 1898.EGHM Lö. 456 e segg., New York, 1902; Einleitungen a Lamentazioni (Klagelieder) di Cornill, Baudissin, König, Wellhausen-bleek; Budde, Klagelieder, in KHC 1898.EGHM Lö.


This subject presentation in the original English language Questo tema la presentazione in originale in lingua inglese


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html