ReconciliationRiconciliazione

General Information INFORMAZIONI GENERALI

Reconciliation is a change of the relationship between God and man based on a changed status of man through the Redemptive Work of Christ. La riconciliazione è un cambiamento del rapporto tra Dio e l'uomo sulla base di un cambiato status di uomo attraverso l'opera redentrice di Cristo. Enmity between God and sinful man was removed by the death of Christ. Inimicizia tra Dio e l'uomo peccatore è stato rimosso dalla morte di Cristo. Reconciliation is then appropriated by each individual sinner through Faith (Acts 10:43; 2Cor. 5:18,19; Eph. 2:16). La riconciliazione è quindi appropriazione di ogni singolo peccatore mediante la fede (Atti 10:43; 2 Cor. 5:18,19; Ef. 2,16).

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail

Reconciliation Riconciliazione

Advanced Information Informazioni avanzate

Reconciliation is a doctrine usually ascribed to Paul, although the idea is present wherever estrangement or enmity is overcome and unity restored: Matt. La riconciliazione è una dottrina di solito attribuita a Paolo, anche se l'idea è presente ovunque allontanamento o inimicizia è superare restaurato e di unità: Matt. 5:24ff. 5:24 ss. (brothers, litigants, perhaps man-to-God); bringing lost sheep to fold, prodigal to father, the lost back to God (Luke 19:10; cf. I Pet. 3:18). (fratelli, contendenti, forse l'uomo a Dio); portando pecorella smarrita a volte, prodigo di padre, la perdita di ritornare a Dio (Luca 19:10; cfr. I Pet. 3,18). Indeed reconciliation is exemplified in Jesus' attitude to sinners, the truth in Athanasius's though that incarnation is reconciliation. Infatti la riconciliazione è un esempio di Gesù 'atteggiamento verso i peccatori, la verità in se Atanasio's incarnazione che è la riconciliazione.

The root idea (in Greek) is change of attitude or relationship. La radice idea (in greco) è il cambiamento di atteggiamento o della relazione. Paul applies it to wife and husband (I Cor. 7:11), to Jews and Gentiles reconciled to each other in being reconciled to God (Eph. 2:14ff.), and to the alienated, divisive elements of a fragmented universe "brought under one head" again in Christ (Eph. 1:10; Col. 1:20). Paolo applica a moglie e marito (I Cor. 7,11), per gli ebrei e gentili riconciliati gli uni agli altri di essere riconciliati con Dio (Ef 2:14 ss.) E per il alienata, elementi di divisione di un universo frammentato " ha portato sotto un solo capo "di nuovo in Cristo (Ef 1:10; Col 1,20). His illustrations include those far off made nigh, strangers made fellow citizens of the household, and dividing walls removed. La sua illustrazioni comprendono quelli lontani quasi fatta, estranei fatto concittadini del nucleo familiare, e pareti divisorie rimossi. His testimony to reconciliation's results dwells especially upon peace with God (Rom. 5:1; Eph. 2:14; Col. 1:20); upon "access" to God's presence (Rom. 5:2; Eph. 2:18; 3:12; see Col. 1:22) in place of estrangement; "joy in God" replacing dread of "wrath" (Rom. 5:9, 11); and assurance that "God is for us," not against us (Rom. 8:31ff.). La sua testimonianza alla riconciliazione dei risultati abita soprattutto su pace con Dio (Rm 5:1; Ef. 2:14; Col 1,20); su "accesso" per la presenza di Dio (Rm 5:2; Ef. 2:18 ; 3:12; cfr. Col 1,22) in luogo di straniamento; "gioia in Dio" in sostituzione del terrore "ira" (Rm 5:9, 11); assicurazione e che "Dio è per noi", non contro noi (Rm 8:31 ss.).

The Central Concept of Christianity Il concetto centrale del cristianesimo

Since a right relationship with God is the heart of all religion, reconciliation which makes access, welcome, and fellowship possible for all may be held the central concept in Christianity. Dal momento che un giusto rapporto con Dio è il cuore di ogni religione, di riconciliazione che rende l'accesso, benvenuto, e di fraternità per tutti i possibili possono essere detenuti il concetto centrale nel cristianesimo. But to describe this experience with doctrinal precision raises questions. Ma per descrivere questa esperienza con precisione dottrinale solleva interrogativi. Man being made for fellowship with God, what is the difficulty requiring Christ's intervention? L'uomo essere per la comunione con Dio, qual è la difficoltà che richiedono l'intervento di Cristo? Since reconciliation involves "not imputing trespasses," "Christ made sin for us" (II Cor. 5:18ff.), part of the answer must be sin, which separates God and men. Dal momento che comporta la riconciliazione "non imputazione di peccati", "Cristo ha fatto peccato per noi" (II Cor. 5:18 ss.), Parte della risposta deve essere peccato, che separa Dio e gli uomini. This "alienation" from God and from his people (Eph. 2:12; 4:18) deepens into resentment, "enmity" (Rom. 5:10), increased by canrnality hostile to God (Rom. 8:7), expressed in rebellious wickedness: "you . . . estranged ... hostile in mind, doing evil deeds" (Col. 1:21). Questa "alienazione" da Dio e dal suo popolo (Ef 2:12; 4,18) approfondisce in risentimento, "l'inimicizia" (Rm 5,10), maggiorato di canrnality ostile a Dio (Rm 8,7), espresso in ribelle malvagità: "... estraneo ... ostile in mente, facendo del male fatti" (Col 1,21). This total attitude of man needs to be removed. Questo atteggiamento di totale uomo ha bisogno di essere rimosso.

If this were all, then revelation of truth, the example of Christ, the demonstration of divine love, would remove misunderstanding, effecting reconciliation. Se questo fosse tutto, poi la rivelazione della verità, l'esempio di Cristo, la dimostrazione di amore divino, si eliminerebbe l'incomprensione, l'effettuazione di riconciliazione. But Rom. Ma Rm. 11:28 (contrasting "enemies" with "beloved"), repeated references to divine "judicial" wrath (Rom. 1:18; 5:9; 12:19), and the whole case for divine condemnation (Rom. 1-3) suggest that men are "the objects of divine hostility" (Denney); that man's sense of estrangement ("a certain fearful looking-for of judgment") witnesses to a barrier on God's side, precluding fellowship, not, certainly, any reluctance in God's mind, which Jesus must change, but a moral, even judicial, barrier that requires the death of Jesus, not merely his message or example, to remove. 11,28 (contrastanti "nemici" con "amato"), ripetuti riferimenti al divino "giudiziaria" collera (Rm 1:18; 5:9; 12:19), e di tutto il caso di condanna divina (Rm 1 -- 3) suggeriscono che gli uomini sono "gli oggetti della divina ostilità" (Denney); che l'uomo il senso di allontanamento ( "una certa paura di guardare-di giudizio"), testimoni di una barriera a Dio lato, precludendo fraterna, non, certamente, qualsiasi riluttanza in mente di Dio, che Gesù deve cambiare, ma di una morale, anche giudiziaria, barriera che richiede la morte di Gesù, non solo il suo messaggio o esempio, per rimuovere.

Man the Reconciled L'uomo riconciliato

Who, then, is reconciled? Che, quindi, è riconciliato? Certainly man is changed. Certamente l'uomo è cambiato. "We were reconciled ... being reconciled ... we received reconciliation ... he reconciled us ... be ye reconciled" consistently apply reconciliation to man. "Siamo stati riconciliati ... considerazioni ... abbiamo ricevuto la riconciliazione ... ha riconciliato noi ... voi essere riconciliati" applicare la riconciliazione per l'uomo. Estrangement gives place to prayer and fellowship, hostility becomes faith, and rebellion becomes obedience. Straniamento dà luogo alla preghiera e di fraternità, di ostilità diventa fede, e la ribellione diventa obbedienza. Further, man is reconciled to men (Eph. 2:14ff.); and also to life itself, "to the discipline God appoints and the duty he commands" (Oman): reconciliation breeds contentment. Inoltre, l'uomo è riconciliato con gli uomini (Ef 2:14 ss.) E anche per la vita stessa, "per la disciplina di nomina Dio e il dovere egli comandi" (Oman): riconciliazione genera soddisfazione. The world, too, is reconciled (II Cor. 5:19) or to be reconciled (Eph. 1:10; Col. 1:20). Il mondo, troppo, è riconciliato (II Cor. 5,19) o di essere riconciliati (Ef 1:10; Col 1,20).

But this change in man could be affected without Christ by persuasion, example, or education. Ma questo cambiamento potrebbe essere l'uomo colpito senza Cristo di persuasione, l'esempio, o l'istruzione. Yet in the NT the basis of reconciliation is "the death of his Son," "through the cross," "by the blood of his cross," "in his body of flesh by his death" (Rom. 5:10; Eph. 2:16; Col. 1:20, 22); and its means are "through Christ...made to be sin" (II Cor. 5:18, 21). Ancora nel NT base della riconciliazione è "la morte di suo Figlio", "per mezzo della croce", "con il sangue della sua croce", "nel suo corpo di carne, con la sua morte" (Rm 5:10; Ef . 2:16; Col 1:20, 22); ei suoi mezzi sono "... per mezzo di Cristo fatto per essere il peccato" (II Cor. 5:18, 21). Some therefore hold that "God is reconciled, in the sense that his will to bless us is realised as it was not before....God would not be to us what he is if Christ had not died" (Denney). Alcuni, pertanto, ritenere che "Dio è riconciliato, nel senso che la sua volontà di benedire ci si realizza se non è stata prima .... Dio non sarebbe per noi quello che è se Cristo non fosse morto" (Denney). Man's sin affects God, so as to require from him judgment, withdrawal, correction, creating for God too a barrier to fellowship, a problem to be resolved before God and sinful man can be at one again. Il peccato dell'uomo riguarda Dio, in modo da esigere da lui la sentenza, la revoca, correzione, la creazione di Dio anche un ostacolo alla comunione, un problema da risolvere prima di Dio e peccatore può essere a uno nuovo. ("At-one-ment" once meant reconciliation; now atonement means reparation, satisfaction, the basis of reconciliation.) Whether or not God could ignore the separation wrought by sin and embrace men in fellowship without further ado, he did not: "We were reconciled to God by the death of his Son." ( "Al-one-zione" significava una volta la riconciliazione; ora espiazione significa riparazione, la soddisfazione, la base della riconciliazione.) Se Dio potesse ignorare la separazione battuto dal peccato e abbracciare gli uomini nella comunione senza ulteriori indugi, non: " Siamo stati riconciliati con Dio per la morte del suo Figlio ".

Arguments against any reconciliation of God to men stress the absence of that expression from the NT; deny wrath, judgment, atonement; and expound a subjective, moral influence theory of reconciliation. Argomenti contro ogni riconciliazione di Dio agli uomini sottolineare l'assenza di tale espressione dal NT; negare l'ira, sentenza, espiazione e spiegazioni in soggettiva, morale influenza teoria della riconciliazione.

God the Reconciler Dio Reconciler

Then who reconciles? Quindi che riconcilia? In all other religions man propitiates his gods. In tutte le altre religioni uomo propitiates sua divinità. Christianity declares "God was in Christ reconciling the world to himself" (II Cor. 5:19), an accomplished fact which men are urged to accept. Dichiara il cristianesimo "è stato Dio in Cristo riconciliare a sé il mondo" (II Cor. 5,19), un fatto che gli uomini sono invitati ad accettare. "We have received the reconciliation" (Rom. 5:11). "Abbiamo ricevuto la riconciliazione" (Rm 5:11). As Christ is our peace; as we are reconciled by his death; as God put forward Christ in expiatory power (Rom. 3:25); and as the sin that separates is ours, not God's, only God could reconcile. Come Cristo è la nostra pace; come siamo riconciliati con la sua morte, come Dio ha presentato Cristo nella potenza Espiatoria (Rm 3:25), e come il peccato che separa è la nostra, non di Dio, solo Dio può conciliare.

The resulting paradox, that God reconciles those he recognizes up to the moment of reconciliation as enemies, is no greater than in the command "Love your enemies." La conseguente paradosso, che Dio riconcilia coloro che egli riconosce fino al momento della riconciliazione come nemici, non è superiore a quella del comando "Amate i vostri nemici". For love always treats its enemies as no enemies at all. Sempre per amore tratta i suoi nemici come non a tutti i nemici.

REO White REO bianco
(Elwell Evangelical Dictionary) (Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliography Bibliografia
V. Taylor, Forgiveness and Reconciliation; JS Stewart, Man in Christ; J. Denney, Christian Doctrine of Reconciliation. V. Taylor, il perdono e la riconciliazione; JS Stewart, L'uomo in Cristo; J. Denney, dottrina cristiana della Riconciliazione.


Reconcilia'tion

Advanced Information Informazioni avanzate

Reconciliation is a change from enmity to friendship. La riconciliazione è un cambiamento da amicizia a inimicizia. It is mutual, ie, it is a change wrought in both parties who have been at enmity. E 'reciproco, vale a dire, si tratta di un cambiamento battuto in entrambe le parti che sono state a inimicizia. (1.) In Col. 1:21, 22, the word there used refers to a change wrought in the personal character of the sinner who ceases to be an enemy to God by wicked works, and yields up to him his full confidence and love. (1.) Col 1:21, 22, la parola si fa riferimento utilizzato per un cambiamento battuto nel carattere personale del peccatore che cessa di essere un nemico a Dio di opere malvagi, e rendimenti fino a lui la sua piena fiducia e amore. In 2 Cor. In 2 Cor. 5:20 the apostle beseeches the Corinthians to be "reconciled to God", ie, to lay aside their enmity. 5:20 l'apostolo beseeches Corinzi ad essere "riconciliare con Dio", vale a dire, a deposto la loro inimicizia. (2.) Rom. (2.) Rom. 5:10 refers not to any change in our disposition toward God, but to God himself, as the party reconciled. 5:10 non si riferisce a qualsiasi cambiamento nella nostra disposizione verso Dio, ma Dio stesso, come il partito riconciliati. Romans 5:11 teaches the same truth. Romani 5:11 insegna la stessa verità. From God we have received "the reconciliation" (RV), ie, he has conferred on us the token of his friendship. Da Dio che abbiamo ricevuto "la riconciliazione" (RV), vale a dire, egli ha conferito su di noi il segno della sua amicizia. So also 2 Cor. Così anche 2 Cor. 5: 18, 19 speaks of a reconciliation originating with God, and consisting in the removal of his merited wrath. 5: 18, 19 parla di una riconciliazione con Dio, originari, e che consiste nella rimozione della sua ira meritato.

In Eph. In Ef. 2: 16 it is clear that the apostle does not refer to the winning back of the sinner in love and loyalty to God, but to the restoration of God's forfeited favour. 2: 16 è chiaro che l'apostolo non fa riferimento a vincere il ritorno del peccatore con amore e fedeltà a Dio, ma per il restauro di Dio incamerata favore. This is effected by his justice being satisfied, so that he can, in consistency with his own nature, be favourable toward sinners. Questo avviene mediante la sua giustizia soddisfatte, di modo che egli può, in coerenza con la sua stessa natura, essere favorevole verso i peccatori. Justice demands the punishment of sinners. Giustizia esige la punizione dei peccatori. The death of Christ satisfies justice, and so reconciles God to us. La morte di Cristo soddisfa la giustizia, e così Dio riconcilia a noi. This reconciliation makes God our friend, and enables him to pardon and save us. Questa riconciliazione rende Dio, nostro amico, e gli permette di perdono e salvarci. (See Atonement.) (Vedere Espiazione.)

(Easton Illustrated Dictionary) (Easton Illustrated Dictionary)


This subject presentation in the original English language Questo tema la presentazione in originale in lingua inglese


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html