Scritti di John Calvin

Che sostengono Amyraldianism

Informazioni avanzate

(Da: Dr Alan C Clifford, Calvinus: autentico calvinismo,


Un chiarimento (Charenton Riformata Publishing, 1996)

Estratti da John Calvin gli scritti

1. Paolo ora assume come un assioma che viene ricevuto tra tutti i pii .... che tutto il genere umano è fastidiosi a una maledizione e, pertanto, che il popolo santo sono benedetti solo attraverso la grazia del mediatore ... quindi così interpretare il presente; che Dio promette di Abram suo servo che benedizione che dopo il flusso verso il basso per tutti gli uomini.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
2. Cristo è stato vividamente rappresentata nella persona del sommo sacerdote ... [che] hanno sostenuto la stessa gente sulle sue spalle e prima del suo seno, in modo tale che, nella persona di uno, tutti i potrebbe essere presentato familiarmente davanti a Dio.

Commenta Esodo 39:1

3. Abbiamo affermato altrove il motivo per cui i sacerdoti dovevano essere vestito in abiti diversi dagli altri, dal momento che egli è il mediatore tra Dio e gli uomini dovrebbero essere liberi da ogni impurità e macchia ... Così poi il santo padre ha ricordato, che sotto l'immagine di un uomo mortale, un altro mediatore è stato promesso, che, per la riconciliazione del genere umano, dovrebbe presentare se stesso davanti a Dio con una perfetta e più di purezza angelica.

Commenta Levitico 16:3

4. Cristo ... l'Agnello di Dio, la cui offerta blotted i peccati del mondo ... Commenta Levitico 16:7

5. Dio potrebbe non hanno alcun difetto di sacerdoti; Ne consegue, quindi, che un uomo di purezza angelica era prevedibile, che deve conciliare Dio per il mondo.

Commenta Levitico 21:17

6. ... la salvezza portata da Cristo è comune a tutto il genere umano, in quanto Cristo, l'autore della salvezza, è sceso da Adamo, il padre comune di tutti noi.

Istituti, II.

XIII.

3

7. In primo luogo, dobbiamo capire che, fintanto che Cristo resti al di fuori di noi, e noi siamo separati da lui, tutto ciò che egli ha fatto e sofferto per la salvezza del genere umano rimane inutile e di nessun valore per noi.

Istituti, III.

I.

1

8. E 'vero che san Giovanni dice in generale, che [Dio] amato il mondo.

E perché?

Per Gesù Cristo offereth stesso genere a tutti gli uomini senza eccezione, di essere loro redentore ... Così vediamo tre gradi di amore che Dio ci ha shewed in nostro Signore Gesù Cristo.

Il primo è in relazione alla redenzione che è stato acquistato nella persona di colui che ha dato se stesso alla morte per noi, e divenne maledetto per riconciliarci con Dio Padre.

Questo è il primo grado di amore, che extendeth a tutti gli uomini, in quanto Gesù Cristo reacheth le sue armi di chiamare fascino e tutti gli uomini, piccoli e grandi, e di vincere a lui.

Ma vi è un amore speciale per coloro a cui il Vangelo è predicato: che è Dio che testifieth loro che egli li renderà partecipi del beneficio che è stato acquistato per loro dalla morte e la passione del suo Figlio.

E come abbiamo forasmuch essere di quel numero, quindi siamo già vincolata doppio al nostro Dio: qui sono due titolari di obbligazioni che noi come fosse stretto legato lui.

Ora dobbiamo venire al terzo vincolo, che dependeth il terzo su di amore che Dio ci sheweth: che è che egli non solo causeth il Vangelo predicato da noi, ma anche noi maketh a sentire il potere, così come lo conosciamo essere il nostro Padre e Salvatore, ma non dubitare che i nostri peccati sono perdonati per il nostro Signore Gesù Cristo, che bringeth noi il dono dello Spirito Santo, a noi dopo la riforma sua immagine.

Sermoni a Deuteronomio, P.

167

9. ... il nostro Signore Gesù Cristo, che è la vita e la salvezza del mondo, ...

Sermoni il 2 Samuel, pag

66

10. Per esempio, mi permetta di pensare a me stesso in questo modo: ... che Dio ha donato la grazia su razza umana (in generale), ma che egli ha dimostrato la sua grazia a me (in particolare), con il risultato che io sono particolarmente obbligato a lui.

Sermoni il 2 Samuel, pag

357

11. Quindi, come si dice nel Salmo [Sal.

51?], Il nostro Signore Gesù Cristo ha pagato i debiti di tutti i peccatori.

Questo è ciò che ho citato da Isaia: che tutte le chastisements sono state poste su di lui (Isa. 53:4).

Che cos'è questo castigo, se non la soddisfazione di tutti i peccati che abbiamo commesso?

Sermoni il 2 Samuel, pag

576

12. Vero è che l'effetto di [Cristo] la morte non arriva a tutto il mondo.

Tuttavia, forasmuch in quanto non è in noi per discernere tra i giusti e peccatori che vanno a distruzione, ma che Gesù Cristo ha subito la sua morte e la passione e per loro come per noi, pertanto, che spetta a noi il lavoro di portare ogni uomo alla salvezza, che la grazia del Signore nostro Gesù Cristo possono essere a loro disposizione.

Sermoni sui posti di lavoro, P.

548 (poi soppresso interpolazione)

13. Facciamo cadere prima il volto del nostro buon Dio ... che può Lui ti preghiamo di concedere la sua grazia, non solo per noi, ma anche a tutte le persone e le nazioni della terra, riportare tutti i poveri ignoranti anime dalla schiavitù miserabile di errore e le tenebre, a destra via della salvezza ...

Sermoni sui posti di lavoro, P.

751 (Calvin abituale della fine del sermone preghiera).

14. Il peccatore, se egli possa trovare misericordia, deve guardare al sacrificio di Cristo, che espiato i peccati del mondo, un'occhiata, allo stesso tempo, per la conferma della sua fede, per il Battesimo e la Cena del Signore, per essa sono stati vani immaginare che Dio, il giudice del mondo, ci avrebbe ricevuto nuovamente in suo favore in qualsiasi altro modo che attraverso uno soddisfazione per la sua giustizia.

Commento sul Salmo 51:9

15. Diligente come [David] è stata, dunque, in pratica, di sacrificio, di riposo tutta la sua dipendenza la soddisfazione di Cristo, che atoned per i peccati del mondo, egli potrebbe ancora onestamente dichiarare che egli ha nulla a Dio nella forma di compensazione , E che egli fidati del tutto gratuita ad una riconciliazione.

Commento sul Salmo 51:16

16. Finora si è rivolto solo gli ebrei, come se solo loro salvezza apparteneva, ma ora si estende il suo discorso più lontano.

L'invito a tutto il mondo alla speranza di salvezza, e allo stesso tempo porta un addebito di ingratitudine nei confronti di tutte le nazioni, che, essendo dedicato alla loro errori, volutamente evitato, per così dire, la luce della vita, per ciò che potrebbe essere più quella di base di respingere deliberatamente loro salvezza? ... ... il Signore invita tutti, senza eccezioni, a venire a lui ... Ora, dobbiamo 'guardare a lui' con l'occhio della fede, in modo da abbracciare la salvezza che è esposta a tutti per mezzo di Cristo; di 'Dio ha tanto amato il mondo che ha dato il suo unigenito Figlio, che chiunque crede in lui non perisca.'

(Giovanni 3,16).

Commento a Isaia 45:22

17. Ancora approvo le ordinarie lettura, che egli solo hanno sostenuto la pena di molti, perché su di lui è stato gettato le colpe di tutto il mondo.

E 'evidente da altri passi e, in particolare, dal quinto capitolo della Lettera ai Romani, che' molti 'talvolta denota' tutti '.

Commento a Isaia 53:12

18. Ho ancora approvare il comune di lettura, che Egli solo hanno sostenuto la pena di molti, perché la colpa di tutto il mondo di cui è stato su di lui.

E 'evidente da altri passi ... che' molti 'talvolta denota' tutti '... Ecco, allora, è come il nostro Signore Gesù portò i peccati e le colpe di molti.

Ma in realtà, questa parola 'molti' è spesso buono come equivalente a 'tutti'.

E anzi, il nostro Signore Gesù è stato offerto a tutti il mondo.

Per non parlare di tre o quattro quando dice: 'Dio ha tanto amato il mondo, che non ha risparmiato il suo Figlio unigenito.'

Ma ancora dobbiamo legale ciò che l'evangelista aggiunge in questo brano: 'E chi crede in lui non perisca, ma ottenere la vita eterna.'

Nostro Signore Gesù sofferto per tutti e non vi è né grande né piccola che non è imperdonabile oggi, per noi può ottenere la salvezza in Lui.

Miscredenti che si allontanano da Lui e che essi stessi di privare di Lui la loro malizia oggi sono doppiamente colpevole.

Per come si scusa in loro ingratitudine non ricevono la benedizione in cui si potrebbero parti di fede?

E ci rendiamo conto che, se ci si registra in nostro Signore Gesù Cristo, non ostacolare l'un l'altro e prevenire Lui è sufficiente per ciascuno di noi ... Non dobbiamo temere di venire a Lui in gran numero, e ciascuno di noi portare i suoi vicini, visto che Egli è sufficiente per salvare tutti noi.

Sermoni a Isaia 53, pp.

136, 141-4

19. ... Non sono stati solo la morte e la passione di nostro Signore Gesù Cristo sufficienti per la salvezza del mondo, ma che Dio li renderà efficace e che vedremo il frutto di essi e anche sentire e esperienza.

Sermoni a Isaia 53, pag

116

20. Per Dio, che è perfetta giustizia, non può amare l'iniquità che egli vede in tutti.

Tutti noi, pertanto, che sono entro il quale merita l'odio di Dio ... La nostra assoluzione è in questo - che la colpa che ci ha fatti passibili di pena è stato trasferito al capo del Figlio di Dio [Isa.

53:12] ... per, non sono stati vittima di Cristo, potremmo non hanno certo convinzione del suo essere ... il nostro sostituto-riscatto e propiziazione.

Istituti II.

XVI.

3, 5, 6

21. Ora dobbiamo vedere come Dio vuole che tutti siano convertiti ... Ma dobbiamo annotazione che Dio pone su un duplice carattere: per lui qui vuole essere prese a sua parola.

Come ho già detto, il profeta non qui controversia con finezza sulla sua incomprensibile piani, ma spera di mantenere la nostra attenzione vicino alla parola di Dio.

Ora che cosa sono i contenuti di questa parola?

La legge, i profeti, e il Vangelo.

Ora tutti sono chiamati al pentimento e la speranza di salvezza è promesso loro quando si pentono: questo è vero, poiché Dio non respinge ritorno peccatore: Egli perdona tutte, senza eccezioni; nel frattempo, questa volontà di Dio che egli riporta nella sua parola non non gli impedisce di decretare la prima che il mondo è stato creato ciò che egli farebbe con ogni individuo ...

Commenta Ezechiele 18:23

22. I sostengono che, come il profeta [Ezechiele] è esortando alla penitenza, non c'è da meravigliarsi che egli pronuncia Dio vuole che tutti siano salvati.

Ma il reciproco rapporto tra le minacce e le promesse mostra tali forme di intervento a essere condizionato ... quindi di nuovo ... le promesse che invitare tutti gli uomini alla salvezza ... non semplicemente e positivamente dichiarare ciò che Dio ha decretato in suo segreto consiglio, ma ciò che egli è disposto a fare per tutti che sono portati alla fede e di pentimento ... Ora questo non è in contraddizione del suo segreto consiglio, di cui ha determinato per convertire nessuno, ma i suoi eletti.

Egli non può, giustamente, su questo conto di essere pensato variabile, come legislatore, perché Egli illumini con tutti i esterne dottrina della vita.

Ma negli altri senso, egli porta alla vita, chi vuole, come Padre di rigenerazione dallo Spirito solo la sua figli.

Concernente l'Eterno predestinazione di Dio, pp.

105-6

23. ... Dio aveva scelto la famiglia di Abramo, che il redentore del mondo potrebbe essere nato ... anche se sappiamo che dal momento in cui Dio ha fatto un patto con Abramo, il Redentore è stato particolarmente promesso al suo seme, sappiamo anche che sin dal Fall Of Man è stato necessario da parte di tutti, come del resto è stato da quel momento destinato a tutti i ... il mondo avrebbe fatto, noi non va bene per Cristo è stato dato dal Padre, autore della salvezza, se non fosse stata a disposizione di tutti, senza distinzione ... Dobbiamo sapere che la salvezza è apertamente mostrate a tutto il genere umano, perché in realtà tutti i Egli è chiamato figlio di Noè e figlio di Adamo ...

Commenta Matteo 1:1-17; Luca 3: 23-38

24. Egli dice, Per lui ... ... è salvare il suo popolo dai suoi peccati ... Dobbiamo accertare che tutto il genere umano è stato nominato alla distruzione, dopo la sua salvezza dipende da Cristo ... Senza dubbio, di persone di Cristo l'angelo intende gli ebrei, oltre che Egli è stato fissato come Capo e Re, ma subito dopo, le nazioni dovevano essere in ingrafted la stirpe di Abramo, questa promessa di salvezza è esteso a tutti apertamente che di raccogliere la fede in un solo corpo della Chiesa .

Commento a Matteo 1:21

25. Quando il Padre lo chiama l'Amato ... Egli dichiara che Egli è il mediatore nel quale egli riconcilia a sé il mondo.

Commenta Matteo 17:5

26. Da questo ne consegue che la nostra riconciliazione con Dio è libero, per il solo prezzo pagato per essa è la morte di Cristo ... 'molti' è usato, non per un numero preciso, ma per un gran numero, nel senso che Egli definisce se stesso nei confronti di tutti gli altri.

E questo è il significato anche in Rm.

5:15, dove Paolo non è parlare di una parte del genere umano, ma di tutto il genere umano.

Commenta Matteo 20:28

27. Vedendo che nella sua Parola Egli invita tutti uguali alla salvezza, e questo è l'oggetto della predicazione, che tutti dovrebbero prendere rifugio nella sua fede e la protezione, è giusto dire che Egli vuole raccogliere tutte a Lui.

Ora la natura della Parola ci mostra che qui non vi è alcuna descrizione del segreto consiglio di Dio - solo ai suoi desideri.

Certamente coloro che Egli vuole efficacemente al fine di raccogliere, Egli richiama interiormente dal suo Spirito, li chiama e non solo da uomo di andata voce.

Se qualcuno gli oggetti che è assurdo per dividere la volontà di Dio, rispondo che questo è esattamente la nostra convinzione, che la sua volontà è una e indivisa: ma perché la nostra mente non può scandagliare le profondità profondo segreto di Sua elezione per soddisfare le nostre infermità, la volontà di Dio è davanti a noi come doppia.

Commenta Matteo 23:37

28. ... Il Figlio di Dio è andato ad affrontare la morte di sua propria volontà, di conciliare il mondo al Padre ... il sacrificio spontaneo di cui tutti nel mondo sono state trasgressioni blotted ...

Commenta Matteo 26:1-2

29. [Cristo] grave sarebbe di sapore dolce a respirare la vita e la salvezza a tutti il mondo.

Commenta Matteo 26:12

30. Cristo ha offerto se stesso come vittima per la salvezza del genere umano.

Commenta Matteo 26:14-20

31. Il sacrificio ... [di Cristo] è stato ordinato dal decreto eterno di Dio, per espiare i peccati del mondo.

Commenta Matteo 26:24

32. [Cristo è stato] il peso con i peccati di tutto il mondo ...

Commenta Matteo 26:39

33. Cristo ha vinto ... assoluzione per tutto il genere umano.

Commenta Matteo 27:12

34. Dio aveva ordinato [Cristo] per essere il ... (sacrificale emarginati) per l'espiazione dei peccati del mondo.

Commenta Matteo 27:15

35. La parola molti non significa una parte del mondo solo, ma l'intera razza umana: egli, con molti contrasti, come a dire che egli non sarebbe Redentore di un uomo, ma si riunirà la morte di fornire molti dal loro maledetto senso di colpa ... Così, quando si arriva a santa tabella dovrebbe non solo l'idea generale venire in mente che il mondo è redento dal sangue di Cristo, ma anche ciascuno deve fare i conti a se stesso che i suoi propri peccati sono coperti.

Commenta Marco 14:24

36. Felice Maria, di avere abbracciato nel suo cuore la promessa di Dio, di aver concepito e portato nel mondo per sé e per tutti - salvezza ... Dio offre la sua benefici a tutti, senza distinzione, ma la fede apre le braccia a loro di attingere il nostro seno: mancanza di fede li fa cadere, prima che raggiungano noi.

Commenta Luca 1:45

37. Se l'angelo riguarda solo i pastori, significa che il messaggio di salvezza che Egli porta li estende più lontano, non per le loro orecchie, ma anche per gli altri sentire.

Capire che la gioia è stata aperta a tutto il popolo, perché è stata offerta a tutti senza distinzione.

Egli non è il Dio di questo o di uno che, ma aveva promesso Cristo a tutta la famiglia di Abramo.

Che, in larga misura, gli ebrei hanno perso la gioia che è stato loro a detenere, hanno portato dalla loro incapacità di credere.

Anche oggi, Dio invita tutti gli uomini sia per la salvezza per mezzo del Vangelo, ma di tutto il mondo ingratitudine rende solo pochi godere della grazia, che figura ugualmente per tutti.

Mentre la gioia, poi, è stata limitata a un piccolo numero, nel rispetto di Dio, è chiamata universale.

E se l'angelo sta parlando solo del popolo eletto, ma ora con la parete andato lo stesso novella sono presentati a tutto il genere umano.

Commenta Luca 2:10

38. Dal momento che Cristo desiderato niente di più che a fare il lavoro da lui nominato il Padre e sapeva che lo scopo della sua vocazione era quella di raccogliere le pecore perdute della casa d'Israele, ha voluto sua venuta ad essere la salvezza di tutti.

Questo è stato il motivo per cui Egli è stato mosso da compassione e pianse su avvicinando la distruzione di Gerusalemme.

Per quando Egli ha ritenuto che fosse stata divinamente scelto come dimora il sacro, in cui dovrebbe abitare il patto di eterna salvezza, il santuario salvezza da cui dovrebbe uscire per tutto il mondo, non poteva aiutare lutto amaramente sulla sua distruzione.

Commenta Luca 19:41

39. In primo luogo, da cui potrebbe che la fiducia nella grazia sono sorti, se [il ladro] non ha senso in Cristo la morte ... un sacrificio di odore dolce, in grado di espiare i peccati del mondo?

Commenta Luca 23:42

40. [Cristo] deve essere il Redentore del mondo ... Egli non vi è stata, per così dire, nel posto di tutti i maledetti e quelli di tutti i trasgressori, e di quelle che aveva meritato la morte eterna.

Prediche sulla Passione di Cristo, pag

95

41. [Dio] ha voluto che [Cristo] è il sacrificio di cancellare i peccati del mondo ... Sermoni a la passione di Cristo, pag

123

42. ... Nostro Signore rese efficaci per [il ladrone graziato sulla croce] La sua morte e la passione che ha vissuto e sofferto per tutti gli uomini ...

Prediche sulla Passione di Cristo, pp.

151.

43. Il Signore Gesù [era] trovato prima della sentenza posti di Dio in nome di tutti i poveri peccatori (per non vi è stato, per così dire, di dover sostenere tutti i nostri oneri) ... La morte e la passione di nostro Signore Gesù. .. ... servito a cancellare le colpe del mondo ...

Prediche sulla Passione di Cristo, pp.

155-6

44. E quando dice il peccato del mondo che si estende questa gentilezza indiscriminatamente a tutto il genere umano, che gli ebrei potrebbero non pensa che il Redentore è stata inviata loro da soli ... Giovanni, dunque, a parlare del peccato del mondo in generale, ha voluto farci sentire la nostra miseria e esortare noi a cercare il rimedio.

Ora è per noi di abbracciare la benedizione offerto a tutti, che ciascuno può fare la sua mente che non vi è nulla di ostacolare lui di trovare la riconciliazione in Cristo solo se, guidati dalla fede, egli viene a Lui.

Commento a Giovanni 1:29

45. Cristo ... è stato offerto come il nostro Salvatore ... Cristo ha portato la vita perché il Padre celeste non vuole la razza umana che Egli ama a perire ... Ma dobbiamo ricordare ... che il segreto amore in cui il nostro Padre celeste abbracciato ci è a se stesso, dal momento che scaturisce dal suo eterno buon piacere, precedente a tutte le altre cause, ma la grazia che Egli vuole essere testimonianza a noi e di cui siamo a suscitato la speranza di salvezza, inizia con la riconciliazione previste per mezzo di Cristo Così ... prima di poter avere l'impressione di sua paterna benevolenza, il sangue di Cristo deve intercedere per riconciliare a Dio di noi ... e ha utilizzato un termine generico [chi], sia per invitare tutti indistintamente a partecipare alla vita e tagliare ogni scusa da miscredenti.

Tale è anche il significato del termine 'mondo' che aveva utilizzato prima.

Anche se per non vi è nulla nel mondo meritevoli di favore di Dio, Egli, tuttavia, mostra Egli è favorevole a tutto il mondo, quando Egli chiama tutti, senza eccezioni, la fede di Cristo, che è effettivamente un entrata in vita.

Inoltre, dobbiamo ricordare che anche se la vita è generalmente promesso che a tutti i credenti in Cristo, la fede non è comune a tutti.

Cristo è aperta a tutti e mostrate a tutti, ma Dio apre gli occhi solo degli eletti che possono chiedere Lui di fede ... E ogni volta che i nostri peccati difficile premere su di noi, ogni volta che Satana sarebbe unità di disperazione, si deve tenere premuto fino questo scudo, che Dio non vuole che noi a essere sopraffatti distruzione in eterno, perché ha ordinato il suo Figlio per essere il Salvatore del mondo.

Commento a Giovanni 3:16

46. Come anche si dice in Giovanni 3:16 che Dio ha tanto amato il mondo che non ha risparmiato il proprio Figlio, ma lui consegnati a morte per noi.

Prediche sulla Passione di Cristo, pag

48.

47. Ancora una volta, quando proclamare che Gesù è il Salvatore del mondo e il Cristo, essi hanno sicuramente imparato da questa audizione Lui ... Egli ha dichiarato che la salvezza Egli aveva portato era comune a tutto il mondo, in modo tale che essi dovrebbero capire di più facilmente che apparteneva anche a loro.

Commento a Giovanni 4:42

48. Non è piccola consolazione a godly insegnanti che, sebbene la maggior parte del mondo non ascoltare Cristo, Egli ha le sue pecore che Egli conosce e di cui Egli è anche noto.

Essi devono adoperarsi al massimo per portare tutto il mondo in Cristo volte, ma quando essi non riescono come vorremmo, devono essere soddisfatti con il pensiero unico che coloro che sono pecore saranno raccolti insieme con il loro lavoro.

Commento a Giovanni 10:27

49. ... Cristo offre la salvezza a tutti indistintamente e stende le sue braccia per abbracciare tutti, che tutti possono essere i più incoraggiati a pentirsi.

Egli e aumenta ancora di un importante dettaglio il reato di rifiuto di un invito così gentile e cortese, perché è come se avesse detto: 'Vedi, sono venuto a chiamare tutti, e dimenticando il ruolo di giudice, il mio obiettivo è quello di attirare e di salvataggio dalla distruzione quelli che sembrano già doppiamente rovinato. '

Di conseguenza, l'uomo non è condannato disprezzo per salvare il Vangelo che egli spurns la bella notizia della salvezza e deliberatamente decide di portare distruzione su se stesso.

Commento a Giovanni 12:47

50. Per [di Cristo la morte] sappiamo che di espiazione dei peccati del mondo sono stati riconciliati con Dio ...

Commento a Giovanni 17:1

51. Egli dichiara apertamente che egli non pregare per il mondo, Egli è sollecito solo per il proprio gregge [i discepoli], che Egli ha ricevuto dal Padre la mano.

Ma questo può sembrare assurdo, per non meglio regola di preghiera può essere trovato, piuttosto che seguire Cristo come nostra guida e maestro.

Ma siamo comandato di pregare per tutti, e dopo Cristo stesso ha pregato per tutti indistintamente, 'Padre, perdonali, perché non sanno quello che fanno.'

Io rispondo, le preghiere che abbiamo assoluta per tutti sono ancora limitata alla volontà di Dio eleggere.

Dobbiamo pregare e che questa e che ogni uomo può essere salvato e così abbracciare tutto il genere umano, perché non si può ancora distinguere la elegge il reprobate ... noi pregare per la salvezza di tutti coloro che sappiamo sono stati creati in Immagine di Dio e che hanno la stessa natura di noi stessi, e lasciamo al giudizio di Dio coloro che egli sa essere reprobate.

Commento a Giovanni 17:9

52. ... Inoltre, offriamo le nostre preghiere scendere su di te, o Dio, la maggior parte Grazioso e la maggior parte Padre misericordioso, per tutti gli uomini in generale, che, come Tu sei felice di essere riconosciuto il Salvatore di tutto il genere umano da parte della redenzione operata da Gesù Cristo Tuo Figlio, così quelli che sono ancora sconosciuti alla conoscenza di lui, e immerso nelle tenebre, e ha tenuto in cattività di ignoranza e di errore, può, con il tuo Santo Spirito luminoso su di loro, e di sondare il tuo Vangelo nella loro orecchie, essere ricondotti a destra via di salvezza, che consiste nel conoscere te il vero Dio e Gesù Cristo che Tu hai inviato ...

Forme di preghiera per la Chiesa Tracts, Vol.

2, pag

102.

53. Nominato il tiro a Cristo è stato a subire la morte di croce per la riconciliazione del mondo.

Commento a Giovanni 18:11

54. E sicuramente non vi è nulla che dovrebbe essere più efficace come motore di pastori a dedicarsi più ardentemente per il loro dovere di riflettere se sia a se stessi che il prezzo del sangue di Cristo è stato affidato.

Per risulta da tale, che se non sono fedeli a mettere le loro lavoro sulla Chiesa, non solo sono resa responsabile per la perdita di anime, ma si sono resi colpevoli di sacrilegio, perché hanno profanato il sacro sangue del Figlio di Dio, e hanno reso inutile la redenzione da lui acquisiti, nella misura in cui sono interessati.

Ma è un orribile e mostruoso crimine se, dalla nostra pigrizia, non solo la morte di Cristo diventa inutile, ma anche il frutto di essa è distrutta e perishes ...

Commenta Atti 20:28

55. Per noi dovrebbe avere un zelo di avere la Chiesa di Dio allargata, e aumentare anziché diminuire.

Dobbiamo avere una cura anche dei nostri fratelli, e di essere dispiaciuto di vederli perire: perché non è un piccolo problema di avere le anime che periscono sono state acquistate dal sangue di Cristo.

Sermoni a Timoteo e Tito, pag

817

56. Perché Dio non funziona effectually in tutti gli uomini, ma solo quando lo Spirito brilla nei nostri cuori come l'insegnante di perfezionamento attivo, aggiunge ad ogni uno che crede.

Il Vangelo è offerto a tutti per la loro salvezza, ma la sua potenza non è universalmente manifesto ... Quando, perciò, il Vangelo invita tutti a partecipare della salvezza, senza alcuna differenza, è giustamente definito la dottrina della salvezza.

Per Cristo ci è offerto, il cui ufficio è proprio per salvare ciò che era stato perso, e quelli che rifiutano di essere salvati da Lui deve trovare Lui loro giudice.

Commenta Romani 1:16

57. La fede è l'inizio di godliness, da cui tutti coloro per i quali Cristo è morto sono stati allontanati ... [Dio] ci ha amati della sua buona piacere, come ci dice Giovanni (Gv 3,16) ... Siamo stati riconciliati con Dio dalla morte di Cristo, Paolo detiene, perché il suo è stato un sacrificio Espiatoria di cui il mondo è stato riconciliato con Dio ...

Commenta Romani 5: 6-10

58. Paolo rende grazia comune a tutti gli uomini, non perché esso, in effetti, si estende a tutti, ma perché è offerto a tutti.

Anche se Cristo ha sofferto per i peccati del mondo, ed è offerto dalla bontà di Dio, senza distinzione a tutti gli uomini, ma non tutti lo ricevono.

Commenta Romani 5:18

59. ... il prezzo del sangue di Cristo è sprecato quando una debole coscienza è ferita, per la maggior parte contemptible fratello è stata redenta dal sangue di Cristo.

E 'intollerabile, quindi, che deve essere distrutto per la gratificazione della pancia.

Commenta Romani 14:15

60. Per si può immaginare niente di più spregevole di questo, che, mentre Cristo non ha esitato a morire in modo che il debole potrebbe non perisca, noi, d'altro canto, non si curano una paglia per la salvezza degli uomini e delle donne che sono stati redenti a tale prezzo.

Si tratta di un memorabile dicendo, da cui imparare come preziosa la salvezza dei nostri fratelli dovrebbe essere per noi, e non solo quello di tutti, ma di ciascuno, in considerazione del fatto che il sangue di Cristo fu versato per ogni ... Se l'anima di ogni persona debole costi il prezzo del sangue di Cristo, nessuno, che, per il bene di un po 'di carne, è responsabile per il rapido ritorno alla morte di un fratello, redento da Cristo, mostra quanto poco il sangue di Cristo significa per lui.

Come il disprezzo che è quindi un insulto a Cristo.

Commenta 1 Corinzi 8:11

61. ... Dio era in Cristo e quindi che da questo intervento è stato riconciliare a sé il mondo ... Anche se La venuta di Cristo ha avuto la sua fonte nella traboccante amore di Dio per noi, ancora, fino a quando gli uomini sanno che Dio è stato propitiated da un mediatore, non può non essere dalla loro parte una separazione che impedisce loro di avere accesso a Dio ... [Paolo] dice ancora una volta che una commissione di offrire questa riconciliazione che ci è stato dato ai ministri del Vangelo ... Egli afferma che come ha sofferto una volta, così ora ogni giorno Egli offre il frutto delle sue sofferenze a noi per mezzo del Vangelo che Egli ha dato al mondo come un sicuro e certo record di Sua completato il lavoro di riconciliazione.

Quindi il dovere di ministri si applica a noi il frutto della morte di Cristo.

Commenta 2 Corinzi 5:19

62. ... quando Cristo apparve, la salvezza è stato inviato a tutto il mondo ...

Commenta 2 Corinzi 6:2

63. Pighius parla ... che Cristo, il Redentore del mondo intero, comandi il Vangelo ad essere predicato a tutti i promiscuously non sembra coerente con speciale elezione.

Ma il Vangelo è un'ambasciata di pace di cui il mondo è riconciliato con Dio, come insegna Paolo (2 Cor. 5,18), e sulla stessa autorità che viene annunciato che coloro che vengono salvati sentire.

Rispondo brevemente che Cristo è stato così ordinato per la salvezza di tutto il mondo, che ha potrebbe salvare coloro che sono date a Lui dal Padre, che Egli potrebbe essere la loro vita la cui testa Egli è, e che egli potrebbe ricevere in quelli della sua partecipazione benefici che Dio con la sua buona gratuita piacere adottato come eredi, per se stesso.

Che di queste cose può essere negato? ... Anche coloro che si oppongono a me, ammettere che l'universalità della grazia di Cristo non è giudicato migliore che da la predicazione del Vangelo.

Ma la soluzione delle difficoltà sta nel vedere come la dottrina del Vangelo offre la salvezza a tutti.

Che è salvifico per tutti i Non nego.

Ma la questione è se il Signore nel suo consiglio qui destina salvezza ugualmente per tutti.

Tutti sono ugualmente chiamati alla penitenza e la fede, lo stesso mediatore è stabilito per tutti i loro di conciliare al Padre - così tanto è evidente.

Ma è altrettanto evidente che nulla può essere percepito ad eccezione di fede, che la parola di Paolo devono essere soddisfatte: il Vangelo è potenza di Dio per la salvezza a tutti di che crede (Rm 1,16).

Ma ciò che può essere per gli altri, ma un sapore di morte a morte?

come egli dice altrove (2 Cor. 2,16).

Inoltre, poiché è chiaro che dei molti che Dio chiama con la sua voce esterna pochissimi credo, se mi dimostrano che la maggior parte rimanere incredulo perché Dio onori di illuminazione con nessuno ma coloro che Egli, poi un altro che ne traggo la conclusione.

La misericordia di Dio è offerto anche per entrambi i tipi di uomini, di modo che quelli che non sono interiormente insegnato siano resi solo imperdonabile ....

Concernente l'Eterno predestinazione di Dio, pag

102-3

64. Non è sufficiente a considerare come Cristo è morto per la salvezza del mondo; ogni uomo deve pretendere l'effetto e il possesso di questa grazia per se stesso personalmente.

Commenta Galati 2:20

65. Loda Dio per noi la salvezza di tutti gli uomini senza eccezione, anche come Cristo ha sofferto per i peccati di tutto il mondo.

Commenta Galati 5:12

66. Ed egli stesso non contenteth dire, che Cristo ha dato se stesso per il mondo in comune, per che era stato, ma una sottile dicendo: ma (che sheweth) ogni di noi deve applicare a se stesso in particolare, la virtù della morte e della passione del nostro Signore Gesù Cristo.

Considerando che è detto che il Figlio di Dio è stato crocifisso, non dobbiamo solo pensare che lo stesso è stato fatto per la redenzione del mondo: ogni ma anche di noi deve il suo nome proprio aderire a se stesso Signore nostro Gesù Cristo, e di concludere, E 'per me che egli ha sofferto ... Ma quando si sa che una volta che la cosa è stato fatto per la redenzione del mondo intero, ad ogni pertaineth di noi in solido: ogni behoveth di noi a dire anche per il suo proprio nome, Il Figlio di Dio ha amato me così caro, che egli ha dato se stesso alla morte per me ... noi essere molto miserabili, se non accettare un tale beneficio quando si è offerto per noi ... Ecco qui un mandato per la nostra salvezza, così come si dovrebbe riflettere a fondo noi stessi assicurato di esso.

Sermoni a Galati, P.

106-7

67. Cristo è in linea di vista il Redentore del mondo, eppure la sua morte e passione non sono di alcun vantaggio, ma a qualsiasi ricevere come ad esempio quella che san Paolo indica qui.

E così vediamo che, quando si conoscono ancora una volta i benefici che ci ha portato da Cristo, e che egli ci offre ogni giorno dal suo vangelo, anche noi dobbiamo essere uniti a Lui mediante la fede.

Sermoni a Efesini, P.

55

68. Anche noi dovremmo avere una buona cura di quelli che sono stati redenti con il sangue del Signore nostro Gesù Cristo.

Se vediamo le anime che sono state così prezioso a Dio andare alla perdizione, e facciamo nulla di tale intervento, che è quello di disprezzare il sangue del Signore nostro Gesù Cristo.

Sermoni a Efesini, P.

521

69. Per il miserabili miscredenti e gli ignoranti hanno un grande bisogno di essere invocato per con Dio; ecco sul modo di perdizione.

Se abbiamo visto una bestia presso il punto di perire, avremmo peccato su di essa.

E che cosa facciamo quando vediamo le anime in pericolo, che sono così preziosi davanti a Dio, come egli ha dimostrato in che egli ha riscattato con il sangue del proprio Figlio.

Se vediamo poi una povera anima andando così a perdizione, non ci dovrebbero essere spostati con la compassione e la gentilezza, e non dovremmo Dio desiderio di applicare il rimedio?

Allora, St. Paul's significato in questo passaggio non è che dovremmo lasciare che i miserabili miscredenti soli senza avere cura di loro.

Dobbiamo pregare in generale per tutti gli uomini ...

Sermoni a Efesini, P.

684-5

70. Egli dice che questa redenzione è stato procurato dal sangue di Cristo, dal sacrificio della sua morte tutti i peccati del mondo sono stati espiato.

Commenta Colossesi 1:14

71. Per se è vero che non dobbiamo cercare di decidere che cosa sia la volontà di Dio di sollevamento degli occhi in suo segreto consiglio, quando Egli ha reso chiaro a noi di segni esterni, ma ciò non significa che Dio non ha determinato segretamente dentro di sé ciò che Egli auguri a che fare con ogni singolo uomo.

Io passo, ma da quel punto che non è pertinente al contesto attuale, l'apostolo per il significato qui è semplicemente che nessuna nazione della terra e non rango di società è escluso dalla salvezza, dal momento che Dio vuole offrire il Vangelo a tutti, senza eccezione. .. Per quanto non vi è un solo Dio, Creatore e Padre di tutti, così, egli dichiara, vi è un mediatore, per mezzo del quale l'accesso a Dio non è dato soltanto ad una nazione, o di pochi uomini di una particolare classe, ma a tutti, a favore del sacrificio, mediante il quale Egli ha espiato per i nostri peccati, si applica a tutti i universale ... Il termine 'tutti' deve sempre essere di cui al classi di uomini, ma non ai singoli individui.

E 'come se avesse detto,' Non solo ebrei, ma anche greci, non solo le persone di umile rango, ma anche principi sono stati redenti dalla morte di Cristo. '

Dal momento che Egli intende pertanto il beneficio della sua morte ad essere comune a tutti, coloro che in possesso di un parere che sarebbe da escludere qualsiasi speranza di salvezza fare lui un pregiudizio.

Commenta 1 Timoteo 2:3-5

72. ... a meno che non si priva di senso e di giudizio può credere che la salvezza è ordinato nel segreto consiglio di Dio ugualmente per tutti ... Chi non vede che il riferimento [1 Tim.

2:4] è agli ordini degli uomini, piuttosto che i singoli uomini?

Né la distinzione sostanziale mancanza terra: che cosa si intende non è individui delle nazioni nazioni, ma delle persone fisiche.

In ogni caso, il contesto, è chiaro che nessun altro volontà di Dio è quella che figura nella esterne predicazione del Vangelo.

Così Paolo significa che Dio vuole la salvezza di tutti coloro che Egli invita misericordiosamente dalla predicazione di Cristo.

Concernente l'Eterno predestinazione di Dio, pag

109

73. Allora, visto che è la sua volontà di Dio che tutti gli uomini dovrebbero essere partecipi di quella salvezza che Egli ha inviato nella persona del suo unigenito Figlio ... ancora dobbiamo marchio che san Paolo speaketh non qui di ogni particolare uomo, ma da tutti i tipi e di tutti gli uomini: Pertanto, quando egli dice, che Dio avrà tutti gli uomini siano salvati, non dobbiamo pensare che egli speaketh qui di Pietro, o Giovanni, ma il suo significato è questa, che, mentre nei tempi passati egli uno scelto alcune persone per se stesso, egli meaneth ora di mostrare misericordia di tutto il mondo ... ma quando Gesù Cristo è venuto per essere una posizione comune per tutti i Salvatore, in generale, egli ha offerto la grazia di Dio padre, e la fine che tutti i potrebbe ricevere ... Vediamo ora, se Dio trarrà tutto il mondo a [il Vangelo] o meno.

No, no: per allora era nostro Signore Gesù Cristo ha detto invano Nessun uomo può venire a me, a meno che Dio Padre mio insegnare lui (Gv 6:44) ...

Si seguono poi, che, prima che il mondo è stato fatto, (come dice san Paolo nella prima agli Efesini) Dio ha scelto come lui è contento: pertaineth e non a noi noto, questo il motivo per cui l'uomo, oltre che l'uomo, non sapere il motivo ... San Paolo non speaketh qui di ogni uomo particolare, (come abbiamo già shewed), ma egli speaketh di tutti gli uomini ... ora Dio stesso mostra un Salvatore di tutto il mondo ... San Paolo non in speaketh questo luogo, lo stretto di counsell di Dio, né che egli meaneth condurci a questa eterna elezione e di scelta che è stata prima l'inizio del mondo, ma solo sheweth noi ciò che Dio la sua volontà e il piacere è, finora avanti come abbiamo maggio conosciamo.

La verità è che Dio non changeth, né egli ha due testamenti, né egli utilizzare qualsiasi contraffazione di fronte, come se voleva dire una cosa, ma non sarebbe così.

E ancora doth la Scrittura parla noi dopo due tipi di toccare la volontà di Dio ... Dio doeth esortare tutti gli uomini in generale, così noi possiamo giudicare, che è la volontà di Dio, che tutti gli uomini devono essere salvati, come egli dice anche dal profeta Ezechiele io non la morte del peccatore, ma che egli stesso girare e vivere (Ezek. 18:23) ... Per Gesù Cristo non è un Salvatore di tre o quattro, ma egli stesso offereth a tutti .. . Ed egli non è il Salvatore di tutto il mondo oltre?

Gesù Cristo è venuto per essere il mediatore tra due o tre uomini solo?

No, no: ma egli è il mediatore tra Dio e gli uomini ...

Sermoni a Timoteo e Tito, pp.

149-60

74. Il pentimento e la fede deve esigenze vanno insieme ... Dio riceve la misericordia di noi, ogni giorno e perdona le nostre colpe attraverso la sua libera bontà: e che noi essere giustificata dal fatto che Gesù Cristo ha riconciliato lui noi, in quanto egli accepteth giusto per noi se saremo in miserabili peccatori: in questa predicazione, è behoveth noi di aggiungere, come è a condizione che ci ritorno fino a Dio: come è stato finora parlato per mezzo dei profeti.

Sermoni a Timoteo e Tito, pp.

1181-2

75. In effetti la morte di Cristo era la vita per il mondo intero ...

Commenta Ebrei 8:2

76. Morì nel comune modo di uomini, ma ha fatto divina espiazione per i peccati del mondo come un sacerdote.

Commenta Ebrei 8:4

77. A sopportare i peccati mezzi per liberare coloro che hanno peccato da loro colpa da parte sua soddisfazione.

Egli dice molte tutti i sensi, come in Rm.

5:15. E 'naturalmente certo che non tutti i godere i frutti della morte di Cristo, ma questo accade perché la loro incredulità li ostacola.

Commenta Ebrei 9:27

78. Egli ha portato il proprio sangue nel santuario celeste allo scopo di espiare per i peccati del mondo.

Commenta Ebrei 13:12

79. Quindi dobbiamo stare attenti, o anime redento da Cristo possa perire dalla nostra negligenza, per la loro salvezza in una certa misura è stato messo nelle nostre mani di Dio.

Commenta James 5:20

80. Non si tratta di un comune o di un piccolo favore che Dio rinviare la manifestazione di Cristo a loro volta, quando egli aveva ordinato di lui il suo eterno consiglio per la salvezza del mondo ... un rimedio per l'umanità ... Egli ha ordinato che Cristo dovrebbe essere il Redentore, che potrebbe fornire il perso gara di rovinare l'uomo da ... [ma], la manifestazione di Cristo non si riferisce a tutti indiscriminatamente, ma appartiene solo a coloro che Egli illumina dal Vangelo.

Commenta 1 Pietro 1:20

81. Abbiamo il Vangelo nella sua interezza, quando sappiamo che Egli che aveva promesso da tempo, come Redentore, disceso dal cielo, mettere la nostra carne, ha vissuto nel mondo, con esperienza di morte e poi risalito, e in secondo luogo quando vediamo lo scopo e frutti di tutte queste cose nel fatto che egli era Dio con noi, che Egli ci ha dato in se stesso un sicuro pegno della nostra adozione, che con la grazia del suo Spirito Egli ha purificato da noi le macchie della nostra iniquità carnale e consacrata a noi essere templi a Dio, che Egli ci ha sollevato dalle profondità al cielo, che con la sua morte sacrificale Egli ha compiuto espiazione per i peccati del mondo, che Egli ci ha riconciliati con il Padre, e che Egli è stato la fonte di giustizia e la vita per noi.

Chi detiene a queste cose ha giustamente colto il Vangelo.

Commenta 2 Pietro 1:16

82. Cristo ci ha redenti di avere noi come persone separate da tutte le iniquità del mondo, dedicato alla santità e di purezza.

Quelli che passi oltre le tracce stesse e immergersi in ogni tipo di licenza non sono ingiustamente detto a negare Cristo, di cui sono state riscattate.

Commenta 2 Pietro 2:1

83. Questo è il suo meraviglioso amore verso il genere umano, che Egli vuole che tutti gli uomini siano salvati ed è pronta a portare anche il perire per la sicurezza ... Potrebbe essere chiesto qui, se Dio non vuole a qualsiasi perire, perché sono così molti infatti perire?

La mia risposta è che non c'è menzione qui il segreto del decreto di Dio mediante il quale i malvagi sono destinati a loro rovina, ma solo di Sua gentilezza amorevole come è fatto conoscere a noi nel Vangelo.

Dio vi stende la sua mano per tutti uguali, ma coglie solo quelli (in modo tale da portare a se stesso) che Egli ha scelto prima della creazione del mondo.

Commenta 2 Pietro 3:9

84. Egli ha messo in questo per amplificazione, che i credenti possono essere convinto che l'espiazione di Cristo si estende a tutti che la fede di abbracciare il Vangelo.

Ma qui la questione può essere chiesto in che modo i peccati di tutto il mondo hanno espiato.

Io passo oltre i sogni dei fanatici, che fanno di questo un motivo per estendere la salvezza a tutti gli reprobate e anche a Satana stesso.

Una tale idea è mostruoso, non vale la pena di confutare.

Coloro che vogliono evitare questa assurdità hanno detto che Cristo ha sofferto abbastanza per il mondo intero, ma in modo efficace solo per gli eletti.

Questa soluzione ha prevalso comunemente nelle scuole.

Anche se mi consente la verità di questa, mi negare che essa si inserisce il passaggio.

Per Giovanni è stato solo scopo di rendere questa benedizione comune a tutta la Chiesa.

Pertanto, sotto la parola 'tutti' egli non include la reprobate, ma si riferisce a tutti che si credono e coloro che erano sparse attraverso varie regioni della terra.

Per, come si incontrano, la grazia di Cristo è veramente chiaro quando viene dichiarato di essere l'unica salvezza del mondo.

Commenta 1 Giovanni 2:2

85. Georgius pensa egli afferma molto acuta quando dice: Cristo è la propiziazione per i peccati di tutto il mondo, e, di conseguenza, coloro che desiderano escludere il reprobate dalla partecipazione in Cristo deve porre al di fuori del loro mondo.

Per questo, la soluzione comune non fa valere, che Cristo ha sofferto a sufficienza per tutti, ma efficace solo per gli eletti.

Di questo grande assurdità, questo monaco ha cercato applausi a sua fraternità, ma non ha alcun peso con me.

Ovunque i fedeli sono sparsi in tutto il mondo, Giovanni [1 Gv.

2:2] si estende a loro il battuto di espiazione la morte di Cristo.

Ma questo non cambia il fatto che il reprobate si confondono con gli eletti nel mondo.

E 'incontestabile che Cristo è venuto per l'espiazione dei peccati di tutto il mondo.

Ma la soluzione si trova a portata di mano, che chiunque crede in lui non perisca, ma abbia la vita eterna (Gv 3,15).

Per la presente questione non è grande come la potenza di Cristo o quello che è l'efficacia che ha in se stessa, ma ai quali Egli si dona per essere goduta.

Se il possesso si trova nella fede e nella fede proviene dallo Spirito di adozione, ne consegue che solo lui è contabilizzato nel numero dei figli di Dio che sarà partecipe di Cristo.

L'evangelista Giovanni riporta l'ufficio di Cristo come niente altro che con la sua morte per raccogliere i figli di Dio in un solo (Gv 11,52).

Quindi, concludere che noi, anche se la riconciliazione è offerto a tutti per mezzo di lui, eppure il vantaggio è peculiare per gli eletti, che questi possano essere raccolti nella società della vita.

Tuttavia, mentre mi dicono che è offerta a tutti, non significa che questa ambasciata, di cui a testimonianza di Paolo (2 Cor. 5,18) Dio riconcilia a sé il mondo, raggiunge a tutti, ma che non è sigillato indiscriminatamente sul cuore di tutti a cui si tratta in modo tale da essere efficace.

Concernente l'Eterno predestinazione di Dio, pp.

148-9

86. Egli dimostra ancora una volta la causa della venuta di Cristo e del suo ufficio quando dice che egli è stato inviato a essere la propiziazione per i peccati ... Per propiziazione si riferisce strettamente al sacrificio della sua morte.

Di conseguenza, vediamo che a Cristo appartiene solo questo onore di expiating per i peccati del mondo e togliere la inimicizia tra Dio e noi.

Commenta 1 Giovanni 4:10

87. Certo, in 2 Pt.

2:1, non vi è riferimento solo a Cristo, ed Egli è chiamato Maestro.

... Negare Cristo, egli dice, di quelli che sono stati redenti dal suo sangue, e ora schiavizzare stessi di nuovo per il diavolo, frustrante (come meglio possono) che incomparabile vantaggio.

Commenta Jude 4

88. [Lui Dio di cui ad essere una propiziazione mediante la fede nel suo sangue per i nostri peccati, e non solo per i nostri, ma anche per i peccati di tutto il mondo ... Ma se egli è morto per tutti, tutti i non ricevono il beneficio di la sua morte, ma solo coloro ai quali i meriti della sua passione è comunicato ...

(Articoli III, IV della sesta sessione del Concilio di Trento)]

Il terzo e il quarto capo Io non toccare ...

Antidoto contro il Concilio di Trento, Tracts, Vol.

3, pp.

93, 109

89. ... Cristo, che è la salvezza del mondo, ...

Catechismo della Chiesa di Ginevra, Tracts, Vol.

2, pag

47

90. I John Calvin, servitore della Parola di Dio nella chiesa di Ginevra, indebolita da molte malattie ... grazie a Dio che egli non solo ha mostrato misericordia per me, la sua povera creatura ... e mi ha subito in tutti i peccati e le debolezze, ma ciò che è più di questo, egli mi ha reso partecipe della sua grazia per servire lui attraverso il mio lavoro ... Confesso di vivere e morire in questa fede che egli mi ha dato, in quanto non ho altro rifugio o speranza di la sua predestinazione su cui tutta la mia salvezza è a terra.

Abbraccio la grazia che egli ha offerto a me in nostro Signore Gesù Cristo, e di accettare i meriti della sua sofferenza e che muoiono per mezzo di lui tutti i miei peccati sono sepolti, e mi chiedo umilmente lui a lavare e pulire me me con il sangue del nostro grande Redentore, in quanto è stato versato per tutti i poveri peccatori, così che io, quando ho comparire dinanzi il suo volto, può recare la sua somiglianza.

Calvin's Last Will (25 aprile 1564) Lettere di John Calvin, pag

29

SOLIDEOGLORIA

AC Clifford

Bibliografia


AC Clifford, Espiazione e Motivazione: Inglese teologia evangelica 1640-1790 - una valutazione (Clarendon Press: Oxford, 1990); AC Clifford, Calvinus: autentico calvinismo, un chiarimento (Charenton Riformata Publishing, 1996); AC Clifford, figli di Calvin: Tre ugonotti Pastori (Charenton Riformata Publishing, 1999)

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a