Libro di Giosuè, Josue

INFORMAZIONI GENERALI

Joshua è il sesto libro del Vecchio Testamento della Bibbia.

Esso è chiamato per il leader che è riuscito a Mosè e ha portato in Israele il successo della conquista di Canaan, la terra promessa.

Il libro è diviso in tre parti: la conquista di Canaan durante Joshua tre importanti campagne (chaps. 1 - 12), tra cui la caduta di Gerico (cap. 6), l'assedio di Gibeon, e Joshua la vittoria, mentre il sole e la luna sorgeva ancora (cap. 10); la divisione della tribù di Canaan (chaps. 13 - 22); e Joshua's discorsi di addio e la morte (chaps. 23 - 24).

Il libro di Giosuè fa parte del Deuteronomistic Storia, il nome dato dagli studiosi ai libri del Deuteronomio, Giosuè, giudici, 1 e 2 Samuele, 1 e 2 Re, di cui tutti sembrano essere state elaborate dallo stesso editore o redattori.

Questa storia è stato registrato durante il periodo di Josiah (c. 640 - 609 aC) e rivisto circa 550 aC.

Joshua è basato su fonti di prima, tuttavia, alcune parti del testo data dal premonarchial periodo.

Il libro è stato modificato quasi 600 anni dopo la conquista di Canaan (c. 1225 aC).

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
JJM Roberts

Bibliografia


P Enns, Joshua: Bibbia Studio di commento (1981); L Greenspoon, testuale Studi nel libro di Giosuè (1983); JA Soggin, Joshua, Un commento (1972).

Libro di Giosuè, Josue

Breve Outline

  1. Conquista di Canaan (1-12)

  2. Ripartizione del territorio di tribù (13-22)

  3. Joshua's addio indirizzo (22-24)


Josh'ua

Informazioni avanzate

Joshua, Geova è il suo aiuto, o Geova Salvatore.

Il figlio di Nun, della tribù di Ephraim, il successore di Mosè come leader di Israele.

Egli è chiamato in Jehoshua Num.

13:16 (AV), e Gesù in Atti 7:45 e Eb.

4,8 (RV, Joshua).

E 'nato in Egitto, ed è stato probabilmente l'età di Caleb, con il quale è generalmente associata.

Ha condiviso in tutti gli eventi della Esodo, e ha tenuto il posto di comandante di accoglienza degli Israeliti a loro grande battaglia contro il Amaleciti in Rephidim (Es. 17:8-16).

Mosè è diventato 'ministro o servitore, e lo accompagnavano la parte del modo quando ha salito il Monte Sinai per ricevere le due tabelle (Es. 32:17).

È stato anche uno dei dodici che sono stati inviati da Mosè a esplorare il paese di Canaan (Num. 13:16, 17), e solo lui e Caleb ha dato un incoraggiante relazione.

Sotto la direzione di Dio, Mosè, prima della sua morte, Joshua investito in un pubblico e solenne modo con il potere di gente come il suo successore (Dt 31:23).

Le persone sono state accampato a Shittim quando ha assunto il comando (Josh. 1:1) e che attraversano la Giordania, hanno accampato a Gilgal, dove, dopo aver circonciso il popolo, ha mantenuto la Pasqua, ed è stato visitato dal Capitano di grazia del Signore ospitante, che ha parlato a lui incoraggianti parole (1:1-9).

Ora ha iniziato le guerre di conquista che Joshua svolta per molti anni, il record di cui è nel libro che porta il suo nome.

Sei trenta nazioni e re-one sono stati conquistati da lui (Josh. 11:18-23; 12,24).

Che hanno così subì le Cananei, Joshua diviso la terra tra le tribù, Timnath-serah a Mount Ephraim essere stato assegnato a se stesso come la sua eredità.

Il suo lavoro svolto, morì, all'età di cento e dieci anni, venticinque anni dopo aver attraversato la Giordania.

Egli è stato sepolto nella sua città di Timnathserah (Josh. 24), e "la luce di Israele per il tempo sbiadito di distanza."

Joshua è stato considerato come un tipo di Cristo (Eb 4,8) nei seguenti indicazioni:, (1) In nome comune a entrambi; (2) Joshua porta le persone in possesso della terra promessa, come Gesù porta il suo popolo alla celeste Canaan, e (3), Joshua riuscito Mosè, così il Vangelo riesce legge.

Il carattere di Joshua è così ben delineato da Edersheim: ", nato uno schiavo in Egitto, devono essere state circa quaranta anni al momento della Esodo. Allegata alla persona di Mosè, Israele ha guidato nella prima battaglia decisiva contro Amalek (Es. 17:9, 13), mentre Mosè nella preghiera di fede in possesso fino al cielo la data da Dio 'verga.'

E 'stato senza dubbio in quella occasione che il suo nome è stato cambiato da Oshea,' aiuto, 'a Jehoshua,' Geova 'guida' (Num. 13:16). E questo nome è la chiave della sua vita e di lavoro.

Sia nel portare la gente in Canaan, nel suo guerre, e nella distribuzione della terra fra le tribù, da miracolosa attraversamento della Giordania e presa di Gerico al suo ultimo indirizzo, è stato l'incarnazione del suo nuovo nome, 'è Geova aiuto. '

A questa vocazione verso l'esterno il suo personaggio anche corrispondeva.

Esso è caratterizzato da unicità di scopo, immediatezza, e la decisione ......

Egli definisce un oggetto prima di lui, e segue unswervingly "(Bibbia Hist., Iii. 103)

(Easton Illustrated Dictionary)

Libro di Josh'ua

Informazioni avanzate

Il libro di Giosuè contiene una storia degli Israeliti dalla morte di Mosè a quella di Joshua.

Essa si compone di tre parti:, (1.) La storia della conquista del terreno (1-12).

(2.) L'assegnazione dei terreni alle diverse tribù, con la nomina della città di rifugio, la disposizione per i Leviti (13-22), e il licenziamento di tribù orientale alle loro case.

Questa sezione è stata rispetto al Domesday Book della conquista normanna.

(3.) L'addio indirizzi di Giosuè, con un conto della sua morte (23,24).

Questo libro è primo nella seconda delle tre sezioni, (1) della legge, (2) dei Profeti, (3) "altri scritti" = Hagiographa, in cui la Chiesa ebraica diviso l'Antico Testamento.

Ci sono tutte le ragioni per concludere che il modello uniforme di tradizione degli ebrei è corretto quando si attribuisce la paternità del libro di Giosuè, tutti tranne la conclusione di sezione; ultimi versetti (24:29-33) sono stati aggiunti da qualche altra parte.

Ci sono due difficoltà connesse con questo libro che hanno dato luogo a molte discussioni, (1.) Il miracolo dei piedi ancora del sole e la luna a Gibeon.

Il record di esso si verifica in Joshua's appassionata preghiera di fede, così come indicata (Josh. 10:12-15) dal "Libro di Jasher" (qv).

Ci sono molte spiegazioni fornite di queste parole.

Di cui hanno bisogno, tuttavia, non presentano difficoltà se crediamo nella possibilità di Dio miracolosa interposizione in nome del suo popolo.

Fatto che sia stato causato dalla rifrazione della luce, o come, non sappiamo.

(2.) Un'altra difficoltà deriva da il comando dato da Dio assolutamente di sterminare i Cananei.

"Non sono il giudice di tutta la terra fanno il bene?"

È sufficiente che Joshua chiaramente sapeva che questa era la volontà di Dio, che impiega la sua terribile agenzie, carestie, pestilenze, e la guerra, nel giusto governo di questo mondo.

Cananei aveva affondato in uno stato di immoralità e di corruzione in modo ripugnante e degradanti che hanno dovuto essere sradicato dei terreni con il bordo della spada.

"Il Israeliti 'spada, nella sua sanguinose esecuzioni, battuto un'opera di misericordia per tutti i paesi della terra fino alla fine del mondo".

Questo libro assomiglia degli Atti degli Apostoli nel numero e la varietà di eventi storici che le registrazioni, e nelle sue molteplici riferimenti a persone e luoghi, e come in quest'ultimo caso le epistole di Paolo (cfr. Paley's Horce Paolo.) Confermare il suo storico accuratezza di loro accessori e allusioni "undesigned coincidenze", così nella ex moderne scoperte confermare la sua storicità.

Amarna le compresse sono tra le scoperte più notevoli del mondo.

Risalente al 1480 aC circa fino al tempo di Giosuè, e composto di comunicazioni ufficiali da Amorrei, fenicia, e filistea capi al re d'Egitto, essi permettersi uno sguardo su le reali condizioni della Palestina prima della invasione ebraico, e di illustrare e confermare la storia della conquista.

Una lettera, ancora esistenti, da un ufficiale militare, "maestro di capitani d'Egitto", risalente alla fine del regno di Rameses II., Dà un curioso conto di un viaggio, probabilmente ufficiali, che si è impegnato attraverso la Palestina fino a nord di Aleppo, e conoscere in dettaglio la condizione sociale del paese in quel momento.

Tra le cose che hanno portato alla luce di questa lettera e la Amarna compresse è lo stato di confusione e di decadimento che aveva ormai caduta su Egitto.

Guarnigioni egiziano che aveva dichiarato il possesso della Palestina dal momento della Thothmes III., Circa due cento anni prima, era stata ritirata.

Il modo in cui è stato quindi aperto per Ebrei.

Nella storia della conquista non vi è alcuna menzione di Joshua hanno incontrato egiziano vigore.

Le compresse contengono numerosi appelli al re d'Egitto per un aiuto contro le incursioni degli Ebrei, ma non sembra aiutare mai essere stato inviato.

Questo non è solo un tale stato di cose, come avrebbe potuto essere previsto come il risultato del disastro del Esodo?

In molti punti, come mostrato sotto vari articoli, i progressi della conquista è notevolmente illustrato dal compresse.

Il valore delle moderne scoperte nella loro relazione al Vecchio Testamento storia è stata così ben descritta: "La difficoltà di stabilire l'accusa di mancanza di credibilità storica, contro la testimonianza del Vecchio Testamento, ha dei ritardi di anni notevolmente aumentato. Il risultato di recenti esplorazioni e scavi è del tutto contro di essa.

Finché questi libri contenuti, di cui alla causa principale, l'unica nota conti degli eventi che parlare, vi è stata una certa plausibilità nella teoria che, forse, questi conti sono stati scritti piuttosto di insegnare lezioni di morale di preservare una conoscenza esatta dei fatti.

E 'stato facile dire in quei tempi gli uomini non aveva il senso storico.

Ma i recenti scoperte toccare gli eventi registrati nella Bibbia in molti punti diversi in diverse generazioni, che citano le stesse persone, paesi, popoli, eventi che sono menzionati nella Bibbia, e mostrando fuori questione che queste sono state strettamente storico.

Il punto è che non le scoperte confermano la correttezza delle dichiarazioni della Bibbia, ma che è comunemente il caso, ma che le scoperte dimostrano che i popoli di quei tempi era il senso storico, e, in particolare, che le narrazioni bibliche toccano sono narrazioni effettive di eventi ".

(Easton Illustrated Dictionary)

Josue (Joshua)

Informazioni cattolica

Il nome di otto persone nel Vecchio Testamento, e di uno dei Sacri Libri.

( 'Oseé), un Bethsamite nel cui ambito l'arca sorgeva sul suo viaggio di ritorno dalla terra dei Filistei a Juda (1 Samuele 6:14, 18).

( 'Iesoûs), governatore di Gerusalemme il cui idolatriche altari sono stati distrutti dal re Josias, nel corso di quest'ultimo tentativo di annullare il male battuto da suo padre e nonno Amon Manasses (2 Re 22:8).

( 'Iesoûs), il figlio di Josedec e ad alto sacerdote che ha restituito a Zorobabel dalla cattività babilonese a Gerusalemme (Ezra 2:2; Neemia 7:7; 21,1).

In I e II ESD.

la Vulgata lo chiama Josue; nel agg.

e Zach. Gesù.

Egli ha assistito Zorobabel nella ricostruzione del Tempio, ed è stato più zelante per il restauro della religione di Israele (Esdra 3:2, 8; 4:3, 5:2).

E 'stato colui che ha visto in Zacharias visione privata di indumenti sporchi e vestita in abiti puliti e mitra, mentre l'angelo del Signore proclamata ad alta sacerdote il tipo di prossimi Messias (Zaccaria 3).

( 'Iesoué,' Iesoû), un capo della famiglia di Phahath Moab, uno dei nuclei familiari di nome nell'elenco degli israeliti che hanno restituito dal babilonese (Ezra 2:6; Neemia 7:11).

( 'Iesoî' Iesoû), una testa di famiglia sacerdotale di Idaia, magari ad alto sacerdote Josue di cui sopra (Esdra 2:36; Neemia 7:39).

( 'Iesoûs,' Iesoû), il nome di una famiglia sacerdotale è disceso dal Oduia, come anche di diversi capi di famiglia che dopo l'esilio (Esdra 2:40; 3:9; 8:33; Neemia 3:19; 7: 43; 8:7, 9:4, 5; 12:8, vulg. Jesua; 12,24).

( 'Iesía), uno dei figli di Herem che sono state condannate a mettere da loro mogli prese dalla terra dello straniero (Ezra 10,31).

(Prima chiamato Osee; Settanta 'Iesoûs, in primo luogo per A & úsé), il figlio di Nun; la genealogia della famiglia è data in I Par., VII, 20-27; apparteneva alla tribù di Ephraim.

Josue comandato l'esercito di Israele, dopo l'Esodo, nella sua battaglia con Amalec (Esodo 17:9-13), è stato chiamato il ministro di Mosè (XXIV, 13), accompagnato il grande legislatore da e verso il Monte Sinai (XXXI, 17 ) E nel tabernacolo del patto (XXXIII, 11), e ha agito come una delle dodici spie che Mosè spedito per visualizzare la terra di Chanaan (Numeri 13,9).

In questa occasione Mosè suo servo cambiato il nome da Osee a Josue (Numeri 13:17).

Il nuovo nome significa probabilmente "Jahweh è salvezza".

Josue e Caleb solo ha parlato bene della terra, anche se la gente ha voluto pietra per non mormorio e questi due vissuto a (Numeri 14:38).

Josue è stato scelto da Dio a Mosè successo.

Le parole di scelta mostra il carattere di scelta (Numeri 27:17-18).

Prima di Eleazaro e tutti l'assemblea del popolo di Mosè le mani Josue.

Entro la fine di quest'anno soldato è stato proposto di Mosè al popolo per condurli nella terra al di là del Giordano (Deuteronomio 31:3), ed è stato ordinato dal Signore a farlo (XXXI, 23).

Dopo la morte di Mosè, Josue è stato riempito con lo spirito di sapienza e di è stato obbedito dai figli di Israele (Deuteronomio 34:9).

Il resto della storia di Josue è raccontata nel libro di Josue.

Il libro di Giosuè

Il sesto libro del Vecchio Testamento; nel piano della critica, l'ultimo libro del Hexateuch (v. Pentateuco).

In Padri, il libro è spesso chiamato "Gesù Nave".

Il nome risale al tempo di Origene, che tradotto in ebraico "figlio di Nun" di uìòs Nauê e ha insistito sulla Nave come un tipo di una nave; di conseguenza, nel nome di Gesù Nave molti dei Padri vedere il tipo di Gesù, Nave wherin il mondo viene salvato.

(1) Indice

Il libro della Josue contiene due parti: la conquista della terra promessa e la divisione della stessa.

(a) La Conquista (I-XII).

Josue entra nella terra di promessa, dopo essere stata garantita da spie che la strada è sicuro.

E 'il decimo giorno del primo mese, quarantacinque anni da quando uno l'Esodo.

Il canale della Giordania è asciutto durante il passaggio di Israele (I-III) è un monumento eretto in mezzo a Giordano, e uno a Galgal, per commemorare il miracolo.

Josue campi di Galgal (iv).

Gli Israeliti nato durante il peregrinare sono circoncisi; la Pasqua è mangiato la prima volta in terra promessa; la manna cessa di cadere; Josue è rafforzata dalla visione di un angelo (v).

Le mura di Gerico caduta senza un colpo; la città è saccheggiata, i suoi abitanti sono messi a morte; solo la famiglia di Rahab è risparmiato (vi).

Israele va contro hai.

Il reato di Achan cause sconfitta.

Josue che punisce la criminalità e prende Hai (VII-VIII, 29); prevede l'istituzione di un altare sul monte Hebal; subjugates la Gabaonites (VIII, 30-ix), sconfigge il re di Gerusalemme, Hebron, Jerimoth, Lachis, e Eglon; Cattura e distrugge Maceda, Lebna, Lachis, Eglon, Hebron, Dabir, e il Sud, anche a Gaza; marce Nord e sconfitte le forze combinate dei re presso le acque del Meron (x-XII).

(b) la divisione del Land tra le tribù di Israele (XIII-xxii).

Epilogo: ultimo messaggio e la morte di Josue (XXIII e xxiv).

(2) Canonicity

(a) Nel canone ebraico Josue è tra i profeti Primo Josue, giudici, e le quattro libri dei Re.

Non è stato raggruppato con il Pentateuco, soprattutto perché, a differenza di Esodo e Levitico, che non conteneva alcuna Torah, o di diritto; anche perché i cinque libri della Torah sono stati assegnati a Mosè (v. Pentateuco).

(b) Nel canone Josue cristiana ha sempre detenuto nello stesso luogo come nel canone ebraico.

(3) L'unità

Non cattolici, hanno quasi tutti i critici seguita nella questione della "Hexateuch"; anche il conservatore Hastings, "dict. Della Bibbia", ed.

1909, lo prende per scontato che Josue (Joshua) è un post-esilio mosaico.

La prima parte (I-XII) si compone di due documenti, probabilmente J ed E (Jehovistic e Elohistic elementi), messe insieme da JE e più tardi di revisione da parte della editor di libri deuterocanonici (D); a quest'ultimo viene assegnato tutte le prime capitolo.

Molto poco di questa parte è il lavoro di P (il compilatore del Codice sacerdotale).

Nella seconda parte (XIII-xxii) i critici sono incerte sul fatto che l'ultima modifica è stato il lavoro della Deuteronomic o sacerdotale editor, ma in questo accordo che le stesse mani quelle di J, E, D, P, e sono a lavoro in entrambe le parti, e che le porzioni che devono essere assegnati a P caratteristiche che non sono affatto trovato nel suo lavoro nel Pentateuco.

La redazione finale è post-Exilic un lavoro fatto circa 440-400 aC Questa è in breve la teoria della critica, che differiscono qui come altrove in materia dei dettagli assegnati ai vari scrittori e l'ordine della modifica, che tutti i assumere è stato certamente fatto.

(Vedere GA Smith e Welch in Hastings, "dict. Della Bibbia", grandi e piccole edizioni, rispettivamente, sv "Joshua"; Moore in Cheyne, "Lett. Rif."; Wellhausen, "Die Composizione des Hexateuchs storico und der Bücher des AT ", Berlino, 1889; Driver", Introd. a Lit. di OT ", New York, 1892, 96.)

Gli ebrei non conosceva tali Hexateuch, nessuna di tali sei libri impostare insieme da un redattore finale, ma sempre mantenuto una marcata distinzione tra il Pentateuco e Josue, e piuttosto legata a Josue giudici che con Deuteronomio.

Il noto prefazione a Ecclesiasticus (Settanta) separa la "Legge" dal "profeti".

I samaritani hanno la Torah del tutto distinta da quella di recente scoperto Samaritano Josue.

Cattolici quasi universalmente difendere l'unità della Josue.

E 'vero che, prima che il decreto della Commissione Biblica sulla questione della paternità di più il Pentateuco, alcuni cattolici assegnato Josue, così come i cinque libri del mosaico, a J, E, D, e P. Biblica Cattolica studiosi favore la pre-Exilic unità della composizione del Josue e la sua indipendenza editoriale del Pentateuco.

Questa indipendenza è dimostrato dalla completezza e originalità del piano del libro.

Abbiamo visto l'unità di questo piano Josue della conquista e la divisione della terra promessa.

L'obiettivo è chiaro a portare avanti la storia del popolo eletto dopo la morte di Mosè.

Lo scopo del Pentateuco è stata molto diversa a codificare le disposizioni legislative del popolo eletto e per riassumere la loro storia primitiva.

Disposizioni legislative non sono codificati nel Josue.

I critici sostengono che la morte di Mosè lascia un vuoto da colmare, vale a dire la conquista della terra di promessa e, pertanto, questo postulato per la conquista storica, se non per il quadro giuridico, la completezza del Pentateuco.

Una tale ipotesi potrebbe giustificare una nel postulare anche che la storia della conquista dopo la morte di Josue essere necessarie per la completezza storica del Pentateuco.

Ancora una volta, la completezza delle Josue del racconto della conquista della terra promessa è evidente dal fatto che essa ripete i dati che sono già fornita nel Pentateuco e sono dettagli che di conquista.

Gli ordini di Mosè per i figli di Ruben e di Gad sono chiari sezionati nel Pentateuco (Numeri 32:20 ss.); Così, troppo, è l'esecuzione di tali ordini da parte della Rubenites e Gadites nelle terre dei Amorrhites e di Basan (Numeri 32:33-38).

Josue se fa parte del composito e la composizione tardi i critici che rendono il Mosaico libri a essere, come si vuole che questi dati riguardanti i figli di Ruben e di Gad sono ripetute da parte della supposititious Deuteronomic D ¹ D ² o quando si tratta di impostare insieme J ed E e P di Josue?

Perché egli pausa in se ha continuato il suo racconto (vedi Giosuè 1:12; 13:15-28)?

Perché questo inutile ripetizione degli stessi nomi, se non perché l'unità della composizione del Josue?

Perché sono le città di rifugio dato di nuovo (cfr 20:8; Deuteronomio 4:41 ss.)?

Per rispondere a queste e simili difficoltà, i critici ricorrere a un sotterfugio acritico D ¹ D ² o non è stato educato alla scuola del moderno critiche; quindi la sua blunderings.

Non possiamo accettare in modo acritico e libera a mani uno scrittore come il Dio-scelti e ispirato editore del Pentateuco e Josue.

Per un pieno la smentita della critica, vedere Cornely, "Introd. Specialis Hist. Libros VT", II (Parigi, 1887, 177).

(4) autore

(a) Il Libro di Josue è stato certamente scritto prima che il tempo di David, per il Chanaanite ancora abitavano in Gazer (xvi, 10), il Jebusite a Gerusalemme (XV, 63), e Sidone terrà supremazia in Phoenicia (XIV, 28) E che, prima che il tempo di Salomone, gli egiziani avevano guidato la Chanaanite da Gazer (1 Re 9,16), David aveva catturato in Gerusalemme l'ottavo anno del suo regno (2 Samuel 5,5), e dei pneumatici (XII secolo aC ) Avevano soppiantato Sidone nella supremazia del Phoenicia.

Inoltre, in David's tempo, non scrittore avrebbe potuto scendere suoi alleati i Fenici tra i popoli a essere distrutti (XIII, 6).

(b) elementi di prova interno favorisce l'opinione che l'autore ha vissuto non molto tempo dopo la morte di Josue.

Il territorio assegnato ad ogni tribù è molto esattamente descritto.

Solo il terreno assegnato a Ephraim è fissato (xvi, 5), dal momento che l'occupazione è stata ritardata (XVII, 16); d'altra parte, ci viene detto non solo la porzione di terreno assegnato a Juda e Benjamin, ma le città che avevano catturato (XV, 1 ss.; XVIII, 11 ss.); come per le altre tribù, i progressi che avevano fatto vincere le città di loro è partita ci ha detto con una precisione che non poteva essere spiegato sono stati noi ad ammettere che il è narrativa post-Exilic nella sua redazione finale.

Solo il irricevibile bungling dei acritico D o D ¹ ² servirà a spiegare via questa argomentazione.

(c) La questione rimane: Ti Josue scrivere tutti i salvare l'epilogo?

I cattolici sono divisi.

La maggior parte dei Padri sembrano aver preso per scontato che l'autore è il Josue; ancora non vi sono mai stati assegnati i cattolici che il lavoro a qualcuno poco dopo la morte del grande leader.

Teodoreto (In Jos., q. xiv), Pseudo-Atanasio (Sinossi Sacr. Scrip.), Tostatus (In Jos., I, q. XIII; vii), Maes ( "Josue Imperatoris Historia", Anversa, 1574), Haneberg ( "Gesch. Der bibl. Offenbarung", Ratisbona, 1863, 202), Danko ( "Hist. Rev Div. VT", Vienna, 1862, 200), Meignan ( "De Moïse à David", Parigi, 1896, 335), e molti altri autori cattolica ammettere che il libro di Josue contiene segni di editing più tardi, ma tutti insistono che questa modifica è stata fatta prima della esilio.

(5) storicità

La Commissione Biblica (15 febbraio, 1909) ha decretato la storicità della primitiva racconto della Genesi 1-3;, a fortiori, essa non tollerare che un cattolico negare la storicità di Josue.

Il principale obiezione di razionalisti il valore storico del libro è quasi la stragrande vigore della miracolosa ivi; questa obiezione non ha alcun valore per il esegeta cattolico.

Altre obiezioni sono anticipò nel trattamento della autenticità dei lavori.

Piena risposta alle obiezioni razionalista saranno trovati in standard opere dei cattolici sulla introduzione.

Santi Paolo (Ebrei 11:30-31; 13,5), James (II, 25), e Stephen (Atti 7:45), la tradizione della Sinagoga e la Chiesa di accettare il Libro della Josue storici.

Ai Padri Josue è una persona storica e un tipo di Messias.

Come antidoto alle accuse che Josue è stata crudele e omicida, ecc, si dovrebbe leggere il assira e egiziana conti dei quasi contemporanea di trattamento dei vinti.

S. Agostino risolto il razionalista difficoltà dicendo che gli abomini dei Chanaanites meritato la punizione che Dio, come Maestro del mondo, contro di loro dalla mano di Israele (In ept., III, 56: PL, XXXIV, 702 , 816).

Questi abomini di culto phallic sacrificio e del bambino sono stati dimostrati dalla scavi di esplorazione la Palestina Fondo, a Gazer.

(6) Testo

Settanta è conservata in due diversi recensions l'Alessandrino (A) e Vaticano (B) e varia notevolmente da la Masorah; la Vulgata spesso differisce da tutti e tre (III, 4; IV, 3, 13; v, 6).

La Samaritana Josue recentemente scoperto, simile al set più strettamente la Masorah.

Pubblicazione di informazioni scritte da Walter tamburo.

Trascritto da WGKofron.

Con grazie a S. Maria della Chiesa, Akron, Ohio L'Enciclopedia Cattolica, Volume VIII.

Pubblicato 1910.

New York: Robert Appleton Company.

Nihil obstat, 1 ottobre 1910.

Remy Lafort, STD, Censor.

Imprimatur. + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York

Bibliografia

Padri: Origene, Eclectum in Jesum Nave in PG, XII, 819-825); Agostino, Quæstiones in Heptateuchum in PL, XXXIV, 547).

Scrittori moderni: MAES, op.

cit.; CALMET, comm.

Lit. in Omnes Libros N. et V. Test.

(Würzburg, 1788); SERARIUS, Josue, ecc (Mainz, 1610); BONFRÈRE, Josue, Judices, Ruth (Parigi, 1733); anche le opere di cui al corpo di articolo.

Protestante: SPEAKER della Bibbia, II (Londra, 1872); König, Alttest Studien, I.

Authentie des Buches josua (1836).

Libro di Giosuè

Informazioni prospettiva ebraica

ARTICOLO VOCI:

- Biblico dei dati:

Parte I., Ch.

I-XII.

Attraversamento di Giordania.

La Confederazione nei confronti di Joshua.

Parte II., Cap.

XIII.-XXI.

Appendice, Ch.

xxii.-XXIV.

- Critica Vedi:

Opinioni di autore.

Confronto con giudici.

Redazione.

Carattere storico del libro.

La Hexateuch.

Il testo.

La Samaritana Libro di Giosuè.

- Biblico dei dati:

Il primo libro della seconda divisione maggiore nel canone ebraico, il "Nebi'im", e quindi anche il primo della prima parte di questa divisione, il "Nebi'im Rishonim".

Essa porta in ebraico il superscription; nel Settanta, utilizzando il post-exilic forma del nome (; Ne. Viii. 17), Ἰησοῦς (in alcuni manoscritti, con l'aggiunta di υἱὸς Ναυῆ); nel Peshiṭta, "Ketaba de - Yeshu 'bar-Nun Talmideh de-Mushe "(Libro di Giosuè, figlio di Nun, il discepolo di Mosè).

Appartiene storico libri del Vecchio Testamento, il suo tema è l'invasione e la conquista di Giosuè sotto-ovest Jordanic Palestina e la sua ripartizione fra le tribù, con un conto dei giorni di chiusura e la morte del grande leader.

Il libro, composto da venti-quattro capitoli, cade facilmente in due parti principali e un appendice, che possono essere così riassunti: (1) i seguenti eventi Mosè 'la morte; l'invasione e la cattura dei terreni; (2) la divisione dei il paese; (3) lo svolgimento dei Reubenites, ecc; riferimento a due indirizzi di Joshua poco prima della sua morte, seguita da una breve brillantezza per la sua sepoltura-luogo e la disposizione di ossa di Giuseppe.

In dettaglio i contenuti sono i seguenti:

Parte I., Ch.

I-XII.

I.: Dopo Mosè 'morte, Joshua, in virtù della sua precedente nomina a Mosè' successore, riceve da Yhwh il comando di attraversare la Giordania.

In esecuzione della presente ordinanza Joshua questioni le necessarie istruzioni per i sorveglianti del popolo per l'attraversamento del Giordano, e ricorda la Reubenites, Gadites, e la metà del Manasseh del loro impegno dato a Mosè per aiutare i loro fratelli.

ii.: Joshua invia Shittim da due spie per esplorare la città di Gerico.

Essi sono salvati da cadere nelle mani del re dal accorta tattica di Rahab.

Il ritorno e spie relazione.

Attraversamento di Giordania.

iii.-iv.: Camp è rotto a Shittim.

Una battuta d'arresto è effettuato a Giordania.

Joshua indirizzi popolo; assicurando loro che Yhwh, il Dio vivente, è in mezzo a loro, che vuole scacciare i Cananei, e che l'Arca di attraversare la Giordania, dopo di che una miracolosa cambiamento sarà lavorato nelle acque del Fiume.

Il miracolo previsto avvenga non appena i sacerdoti con l'Arca guadare in acqua.

In commemorazione del caso, Joshua ordini di due monumenti di essere eretta: uno nel fiume-letto, l'altro sulla sponda occidentale, a Gilgal.

La Reubenites, la Gadites, e la metà del Manasseh numero 40000 guerrieri.

I sacerdoti sono bidden fino a venire fuori dal letto del fiume dopo l'persone hanno attraversato.

Questo accade il decimo giorno del primo mese, e il campo è a tono Gilgal.

v.: Joshua è bidden a fare vitreo coltelli a circumcise con cui gli Israeliti, per i nati nel deserto non erano stati circoncisi.

Questo è fatto; Pesaḥ è celebrata, e la manna cessa.

Joshua di fronte a Gerico riceve la visita di un "capitano di accoglienza del Signore" di cui il pretesto di un uomo, che dichiara che il suolo sul quale è Joshua è una terra santa.

vi.: l'assedio e la cattura di Gerico, dopo tredici circuiti-uno ogni giorno per sei giorni, sette circuiti e il settimo giorno-con sette sacerdoti che soffia sette arieti 'corna e la gente urla, le mura grotta pollici Gerico è messo sotto il divieto; Rahab, ma è salvo.

Una maledizione è pronunciata contro uno che deve ricostruire la città.

Joshua diventa famoso in tutta la terra.

vii.: L'aborto spontaneo della spedizione contro Ai, realizzato, su consiglio di spie, con una piccola forza, scioperi terrore nel cuore degli uomini e porta a Giosuè, al limite della disperazione.

Yhwh, ma annuncia che le persone che hanno peccato.

Come indicato nel primo versetto, Achan non ha rispettato il divieto.

La gente deve essere reconsecrated.

Il peccatore deve essere scoperto dalla fusione di Yhwh del lotto.

Questo è fatto.

Di un processo di eliminazione della colpa è limitato alle tribù di Giuda, poi il clan dei Zarhites, poi il set di Zabdi; singoli membri di Zabdi sono poi portato avanti, l'uomo dall'uomo e, infine, Achan è individuato come il colpevole.

Egli ammette di aver preso una costosa babilonese indumento, oltre argento e oro, e la sua confessione è stato verificato dalla constatazione di un tesoro sepolto nella sua tenda.

Achan si tiene la valle di Achor, e lapidata a morte.

viii.: Ai spedizione contro, questa volta con tutto l'esercito.

La città è presa di strategia intelligente, 30000 uomini di essere immessi notte in un agguato.

Attaccando il vigore feigning volo, il re di Ai è tratto molto lontano dalla città; Joshua punti con la sua lancia verso la città, dove gli uomini in agguato in fretta, mentre Giosuè l'esercito e con lui di fronte.

Perseguendo così il nemico è preso tra le due sezioni di Israele matrice.

Non un uomo sfugge; la città è bruciato; 12000 abitanti sono uccisi, e il bottino sono adottate.

Il re di Ai è impiccato ad un albero fino a sera, quando il suo corpo è gettato in una buca, dove su una pietra di heap è sollevata.

Joshua erects un altare sul Monte Ebal, come Mosè aveva comandato, offrendo a Yhwh olocausti e di sacrificare la pace-offerings.On le pietre degli altari egli engraves una copia della legge di Mosè; le persone andavano in due sezioni-uno di fronte Ebal; dall'altro, Gerizim-mentre le benedizioni e maledizioni vengono lette come ordinato da Mosè.

La Confederazione nei confronti di Joshua.

ix.: Confederazione dei nativi re per la lotta contro l'Joshua.

Gibeonites le imbarcazioni di ottenere un trattato da Israeliti, che anche dopo l'individuazione delle frodi praticate su gli invasori non è abolita.

Essi sono, tuttavia, ad essere degradati "hewers del legno e dei cassetti di acqua" per l'altare di Yhwh.

X.: Adoni-zedek realizza un'alleanza tra il re di Gerusalemme, Hebron, Jarmuth, Lachish, e Eglon, e loro ( "i cinque re del Amorites") assediare Gibeon.

In pericolo la loro Gibeonites implorare l'aiuto di Joshua.

Joshua, garantita da Yhwh di vittoria, si da Gilgal da un forzato marzo notte e gli attacchi degli alleati improvvisamente.

Gettati in confusione, la Amorites fuggire per quanto riguarda l'ascesa di Beth-horon.

A questa battaglia di cui è un brano dal Libro di Jashar, comandando il sole ad essere ancora in Gibeon e la luna nella valle di Ajalon.

I cinque re vengono catturati, prima di essere incarcerato nella grotta dove si erano nascosti per la sicurezza, quindi, dopo l'esercizio era stato interrotto, poco-uno dei nemici di fuggire-essere di ordine di Joshua umiliato e impiccati.

Segue un elenco dettagliato delle città catturati e messi sotto divieto.

Joshua diventa padrone di tutta la terra-la collina del paese, la Southland, la pianura, e le piste non lasciando-re uno vivo, e il divieto di tutti gli uomini da Kadesh-barnea fino Gaza, e di tutti i quartiere di Goshen fino Gibeon.

Dopo questa spedizione egli ritorna a Gilgal.

xi.: Jabin, re di Hazor, ei suoi alleati appuntamento a Merom.

Joshua è assicurata da Yhwh della loro sconfitta totale, che in realtà è causata da un improvviso attacco da parte di Giosuè.

Loro di perseguire una grande distanza (le città sono il nome), egli hamstrings loro cavalli e brucia le loro carri, Hazor cattura, l'uccisione di tutti i suoi cittadini, e bruciando la città.

Altre residenze reali da lui prende la spada, mettendoli sotto il divieto.

Il bottino sono prese, e gli uomini sono messi a morte.

La città sul colle sono lasciato riposare.

Joshua il motore della Anakim dalle montagne, da Hebron, e da altri luoghi.

Solo in alcuni rimangono Gaza.

Infine, la terra ha pace.

xii.: ricapitolazione di Joshua's conquiste, con dettagli di statistica il numero dei re (30) catturato e sottoposto.

Parte II., Cap.

XIII.-XXI.

xiii.: Dopo una enumerazione dei luoghi ancora unconquered (soprattutto i distretti di costa i filistei) Joshua è bidden a ripartire la terra, le unconquered così come la conquista (versetto 6 ter), tra le nove e mezzo, le tribù di Israele, gli altri due e mezzo, le tribù che hanno sotto Mosè stata data la loro parte a est del Giordano (versetti 14b-32).

xiv.: Curriculum vitae di quanto precede riferimento a Reuben, Gad, e la metà del Manasseh, con una glossa relativa Levi's non-eredità salvo per quanto riguarda staccato città, mentre Giuseppe riceve un doppio patrimonio (versetti 1-5).

Caleb richiesta di Hebron è consentito.

xv.: La "partita" di Giuda (versetti 1-12).

Caleb la quota (13).

Espulsione di lui dei tre Anakim (14).

Storia di Kirjath-sepher (16).

Othniel lo prende e vince, come promesso, la figlia di Caleb per la moglie (17).

Il suo motivo di successo per il dono di pozzi (18).

Catalogo del patrimonio di Giuda (20 e segg.).

Gloss per il proseguimento delle abitazione dei Jebusites a Gerusalemme (63).

xvi.: Lotto del Josephites (1-3).

Ephraimites la propria città nel territorio di Manasseh (9).

Gloss per l'effetto che la Cananei che abita in Gezer non erano stati cacciati, ma è stato ridotto in schiavitù (10).

xvii.: Lotto di Manasseh, Machir come un guerriero che per il suo premio Gilead e Bashan (1).

Delimitazione di Manasseh (7).

Manasseh's incarichi in Issachar e Asher (11).

Gloss affermando che queste città non era stata catturata (12).

Di protesta contro la Josephites parti che ricevono uno solo (14).

Joshua consiglia loro di conquistare la collina boscosa-terra (15).

Motivo, da parte loro che la montagna non è abbastanza ampia, mentre le pianure sono detenuti da Cananei dotate di carri di ferro (16).

Joshua's consolatoria incoraggiamento (17).

xviii.: Costruzione del tabernacolo a Shiloh (1).

Sette tribù senza assegnazione.

Joshua esorta questi a nominare commissioni di tre uomini di ogni tribù di andare a prendere la terra e di riferire a lui, quando, dopo dividendolo in sette parti, egli espressi la partita (2-7).

Le commissioni effettuano la commissione e laici loro libro di record prima di Giosuè, che poi getta la partita (8-10).

La quota di Benjamin (11).

I confini (12-20).

Elenco delle città (21-28).

XIX.: Simeone la quota, nel territorio di Giuda.

Elenco delle città (1-8).

Motivo per cui Simeone's partita è stata in Judean territorio (9).

Zebulun la quota; suoi confini (10-14).

Dodici città non specificata (15 ter).

Issachar la quota; sue città e le frontiere (17-23).

Asher della partita; suoi confini; sintesi dà venti-due come il numero della sua città (24-31).

Naphtali la quota; suoi confini e città fortificate (32-39).

La quota di Dan; sue città elencate (40-46).

Il motivo per cui la Danites ha Leshem = Dan (47).

Joshua riceve come una sua partecipazione Timnath-serah (49-50).

Eleazar e Joshua aveva assegnato le partite prima di Yhwh alla porta del tabernacolo a Shiloh (51).

Città di rifugio fissato (51b-xx.).

XXI.: Il Leviti 'assegnazione (1-8).

La conclusione di paragrafo, sottolineando di Dio adempimento della sua promessa ai padri (43-45).

Appendice, Ch.

xxii.-XXIV.

XXII.: Licenziamento alle loro case di Reuben, Gad, e la metà del Manasseh Joshua con la sua benedizione e un ammonimento a prendere attenzione Yhwh la legge come comandato da Mosè.

Ora che sono diventato ricco di bovini, argento, oro, ferro, e gli indumenti sono di dividere il bottino con i fratelli (1-8).

Ritorno del est-Jordanic tribù, ma costruire un altare in pietra-heap sulla riva del Giordano; gli Israeliti desiderio di punire per questo atto, ma prima inviare Phinehas e dieci principi per la Reubenites, ecc, censura, ricordando l'episodio Peor e consigliare loro di rimuovere alla Palestina.

La Reubenites spiegare che nel costruire l'altare la loro intenzione era di mostrare la loro fedeltà a Yhwh, che i loro discendenti potrebbero non essere taunted con l'essere vero a Lui.

La delegazione si rallegra di spiegazione, e sulla loro relazione gli Israeliti abbandonare il progetto di spedizione punitiva (9-34).

XXIII.: Giosuè, ormai vecchio, chiede un insieme di tutti i Israele, presso il quale ammonisce le persone a rimanere fedeli alla Torah di Mosè.

XXIV.: un conto di una raccolta di Israele a Sichem, a cui Joshua offre un impressionante indirizzo, la revisione del passato, e rende il voto di persone a rimanere fedeli.

Erects ha una grande pietra come testimone della promessa (1.28).

Joshua muore (29).

Giuseppe ossa sono sepolti in Sichem (32).

Eleazar muore e viene sepolto (33).

EGH

- Critica Vedi:

I Rabbini attribuire la paternità del libro, come degli ultimi otto versetti del Deuteronomio, a Joshua (BB 14 ter); l'account di Joshua la morte (Josh. XXIV. 29-32) è stato aggiunto, secondo loro, di Eleazaro, il figlio di Aronne (BB 15 bis), e quella di Eleazaro della scomparsa (Josh. XXIV. 33) da Phinehas (BB LC).

Ma questa opinione è stata respinta da Isaac Abravanel (cfr. prefazione al suo commento sulla precedente Profeti), che giustamente rilevato che l'uso della frase = "sino questo giorno" (Josh. iv. 9, vii. 26, ix. 27 , XIV. 14, xv. 62, xvi. 10) controverts questa ipotesi, e che alcuni eventi menzionati nel libro di Giosuè sono registrati nel libro dei Giudici (xix. 45) si manifestano "a lungo dopo la morte di Joshua" ( Abravanel, "Comm. Prophetas in Priores", pp. 2b, col. 2, 3 bis, col. 1; Leipsic, 1686).

Opinioni di autore.

Christian commentatori hanno per ragioni analoghe sostenuto che il libro è stato di un secondo autore, che ha avuto accesso ai documenti composto da Joshua o di suoi contemporanei (Teodoreto, "In Josue Quæst". Xiv.).

Nel "Sinossi Sacræ Scripturæ" (xxviii., col. 309), attribuito a S. Atanasio, il titolo del libro che non si spiega come il nome dell'autore, ma, come indica l'eroe degli eventi.

Alfonso Tostat ( "Opera", Colonia, 1613; "In Josue I. Quæst." Xiii.) Respinge la paternità di Giosuè, anticipi e la teoria che il libro è l'opera di re Salomone, mentre Maes ( "Josue Imperatoris Historia, "Anversa, 1574) attribuisce a Ezra, che ha avuto accesso a ebraico antico archivi.

Questi e moderna cattolica anche i critici (cardinale Meignan, "De Moïse à David", Parigi, 1896) per rendere il libro a posteriori il tempo di Giosuè, ma, per la maggior parte, pre-exilic e sempre sulla base di documenti con la coeva eventi segnalati.

Tra i critici ebraica moderna L. Wogue ( "Histoire de la Bibbia", Parigi, 1881) difende la visione tradizionale, con riferimento a BB 15 bis e 14 ter.

Più di recente il passaggio in Ecclus.

(Siracide) XLVI.

1 è stato invocato in prova della paternità di Joshua; προΦητεῖαι in Ecclesiasticus significa "libri", in modo tale che Joshua essere designati (ib.) come διάδόχος Μωϋσῆ ἔν προΦητείαίς vorrebbe dire che egli è stato il "autore" del "libro".

Il testo ebraico, tuttavia, ha (cfr. Israele Lévi, "L'Ecclésiastique", Parigi, 1898), ma questo è stato anche interpretato, con riferimento alla II Chron.

IX.

29, in cui significa "libro", come sostiene il tradizionale punto di vista.

Keil nel suo commento ha cercato di difendere questo punto di vista di sollecitare il vigore della = "fino a quando non era passato oltre" (Josh. v. 1), come dimostrare che il racconto deve essere stato scritto da un testimone oculare, ma le antiche versioni mostrare questa lettura essere errata.

Né è XVIII.

9 conclusiva: presso la massima prova che il catalogo delle città (xviii. 11-XIX. 46) è stata estratta da un documento contemporanea con Joshua.

Allo stesso modo XXIV.

26 può essere presa solo come elementi di prova che XXIV.

1-25 è da lui, anche se su più attenta anche questo passaggio è vista sia solo gli onesti parere di un secondo momento scrittore.

Le obiezioni di Abravanel non hanno ottenuto risposta.

Confronto con giudici.

Più tardi i libri della Bibbia mostra incidenti che dimostrano che la situazione ipotizzata in Joshua non avrebbe potuto essere quella del periodo di invasione.

Per esempio, Gerico, rappresentati in Joshua come completamente rovesciato e alla ricostruzione di una solenne che maledizione è invocato, si constata l'esistenza in una data molto più tardi, anche come città dei profeti (cfr. Eliseo; comp. Josh. Vi. 2-27, XVI. 1; giudici iii. 12-30; II Sam. X. 5; II Kings ii. 5, 15; v. 19-22; I Chron. XIX. 5; per vedere la maledizione I Kings xvi . 34).

Se, ha riferito bruciato, è noto che Isaia (come "Aiath"; Isa. X. 28).

Gezer (Josh. xvi. 10), descritto come ridotta a vassalage, non rendere affluente fino a quando il tempo di Salomone (I Kings ix. 16).

Ma un confronto con il libro dei Giudici è sufficiente per screditare la teoria che il libro di Giosuè è una autobiografia del suo eroe eponimo.

La narrazione nel giudici rivela il fatto che l'invasione non è stato diretto da un generale in capo, né intraprese in una sola volta le tribù di unita nazionale nell'ambito di un comandante, né effettuato nel ciclo di vita di un uomo, molto meno in due decenni.

Né il libro è il lavoro di un uomo.

Contraddizioni abbondano, ad esempio, la cronologia: in iii.

1, la traversata è fissata per il giorno successivo; iii.

2, tre giorni intervenire; iii.

5, la partenza è ritardata uno nuovo giorno; comp.

v. 10 con IV.

19 e v. 2-9.

In XI.

21, l'Anakim sono espulsi da Joshua, mentre in xv.

13 Caleb è segnalata per aver effettuato questo feat.

Doppie e variante versioni sono indicati, come, ad esempio, la spiegazione del nome Gilgal (IV. 20; comp. V. 9 e XIV. 6 e segg. Con xv. 13 e segg.).

Il libro di Giosuè deve essere considerato come una raccolta e analisi del suo contenuto la rende certo che le sue fonti sono dello stesso carattere di quelle del Pentateuco.

Questo, in una certa misura, è stata l'impressione dei rabbini.

Secondo Mak.

11 bis, il capitolo (XX.) del Consiglio relativo alla città di rifugio è stata presa dal Pentateuco.

Il libro di Giosuè è stato considerato da loro come scritto alla luce della legislazione Deuteronomic (Gen. R. vi. 14).

In ogni caso, Joshua e il Pentateuco sono trattati come di un carattere nel dire che i peccati di Israele da solo ha richiesto l'aggiunta di altri libri di questi (Ned. 22 ter).

Joshua è spesso confrontato con Mosè (Ta'an. 20 bis; Soṭah 36 bis; BB 75 bis; Sanh. 20 bis; Mak. 9b).

Mentre i critici moderni sono generalmente convenuto che il libro di Giosuè è una raccolta da fonti che sono state utilizzate nel Pentateuco (J, E, JE, D, e P), con le aggiunte di editor (R = redattore), essi differiscono molto ampiamente per quanto riguarda i dettagli.

Secondo Steuernagel ( "Joshua", in Nowack "Hand-Kommentar"), Albers' nel suo tentativo di "Die Quellenberichte in josua," I-XII., 1891, per separare i componenti di J da E nella parte I.

(I.-XII.) non è soddisfacente.

Infatti, presuppone che Steuernagel J ed E combinati come mai sono stati JE accessibili al compilatore di Joshua, i due sono quindi ancora uncombined.

A pochi frammenti da J (dopo Budde, Stade "Zeitschrift", vii.), In parallelo con passaggi giudici I., e altri un po 'più numerose da E, sono tutto ciò che egli trova nella Joshua.

Egli insiste sul fatto che per I.-XII.

un altro lavoro, D, è stato la principale fonte.

D questo non è identico con l'autore del Deuteronomio, ma è piuttosto D2 (= l'autore di Dt. I.-III.) E sia, nel complesso, indipendente elaborazione di E. I pochi frammenti di J ed E in lui Joshua ammette sono stati aggiunti dalla R, e solo dopo D2 sono stati combinati con P (per lo più nella parte II.).

Steuernagel l'analisi non è stato accettato dal Holzinger ( "josua," in Marti "KHC"), che respinge D2 e opere di un regime sulla base di J, E, JE e, con un pronunciato Deuteronomic colorante: Deuteronomist, sacerdotale Codice, e redattore.

Contrariamente a quanto Pentateuchal R, P, che rende il documento originale, in Joshua JED è la base, completate da estratti da P. Ancora aggiunte successive sono evidenti così come i cambiamenti nella fraseologia (ad esempio, l'uso di in vii. 13, 19 e segg.; viii. 30; ix. 18, 20; x. 40, 42; xiii. 14, 33; xiv. 14; XXII. 16, 24; XXIII.; XXIV. 2, 23).

Per un'analisi dettagliata su questa base vedere Holzinger, "Das Buch josua", pp.

XVII.-XXI.

Steuernagel nella sua traduzione stampe le diverse fonti in diversi tipi.

WH Bennett in "Il libro di Giosuè" (in "SBOT" 1895) indica i vari documenti tramite l'uso di colori diversi.

Redazione.

Riassumendo, le varie analisi hanno sicuramente dimostrato che, nel complesso, in parte la narrazione del libro (I.-XII.) L'introduzione (I.) è Deuteronomic, come è la conclusione di tutto il libro (xxi. 43 - XXII. 6, XXIII.) e che Deuteronomic colorazione si trova in entrambe le parti, naturalmente in un maggior grado nella narrativa capitoli.

La base del libro è stato un Deuteronomic storia di Giosuè, fondata sul materiale da J ed E forse non ancora combinati come JE, escludendo così Rje (= redattore di JE).

La corrente principale della narrazione non è originariamente Deuteronomic, la Deuteronomic editor di accrescere la sua colorazione, abitazione e sul morale e religiosa implicazioni della storia.

La narrazione non è sempre coerente.

In XIII.-XIX.

molti frammenti sono per la maggior parte paralleli a i. giudici, che ne fanno apparire che la conquista è stato un lento, laborioso processo, le tribù che agiscono senza piano concertato e da nessuna parte uniti sotto comando centrale.

Questi appartengono a J. Ma anche nella parte narrativa, rigorosamente cosiddetti, come distinta dal statistici, una duplice considerazione è quasi sempre visibile: uno apparentemente più anziani e più prosy; gli altri, con una chiara tendenza a ingrandire l'importanza di gli eventi e l'assoluta annientamento degli abitanti (anche se questo può essere impostato come di Rd), e sottolineare la miracolosa.

I più anziani ricorda il metodo di J nel Pentateuco, il giovane, che di E. P, la quota nella sezione narrativa è molto limitata.

Aggiunte di pochi versi può essere attribuito ad esso.

In XIII.-XXII.

i contributi da P sono molto più ampie.

I confini e gli elenchi delle città di rifugio e di Levitical la città appartengono ad esso.

L'incontro di questi Deuteronomic Joshua (Rd, J, E, forse JE [Rje]) con P è stato il lavoro di R, che verbale modifiche apportate per soddisfare la sua estremità.

Ma anche dopo questo aggiunte sono state fatte, ad esempio, XXII.

9-24 (comp Num. Xxxii.-XXXIII.; Giudici xx.).

Ch. XVI.

e XVII.

sono venuti in forma mutilate.

Quando sono stati abbreviata non può essere determinato.

La duplicazione di Giosuè l'addio è anche più tardi da un lato, oppure è possibile che uno di conto (xxiv.) è da E, mentre l'altro è chiaramente Deuteronomistic, simile Dt.

IV.

29-30.

Carattere storico del libro.

Dopo l'eliminazione della pragmatica elementi e svuotata la Deuteronomic colorante, il studio critico del libro di Giosuè penetra in un letto di tradizioni che in un più o meno confuso modo riflettere eventi reali, ma questi non ha avuto luogo nella sequenza qui assunto, né in modo dettagliato.

La divisione dei terreni è, nel complesso, il lavoro di un teorico che utilizza condizioni effettive in una certa misura, ma sempre a mettere in risalto il suo programma sacerdotale.

Leggende locali, snatches di folk-lore e folk-canzoni, la tendenza alla concentrazione in un uomo della tribù di esperienze e generazioni (sempre caratteristica della legenda), hanno avuto un decisivo parti nella definizione di materiale originale.

Dichiarazioni di nomi (Achor, Gilgal), vecchi locali santuari, reminiscenze e di ex religiosi usi sono rilevabili anche come i dati grezzi su cui fantasia popolare era stata al lavoro molto tempo prima le varie fonti letterarie aveva leaped in esistenza.

A negare in toto, con Eduard Meyer (in Stade "Zeitschrift", i.), il carattere storico del libro è dogmatico.

Essa può, tuttavia, essere notato che, in contrasto con giudici, il libro di Giosuè non ha alcun regime cronologico (xi comp. 18, xiv. 10, XXIII. 1, XXIV. 31).

La Hexateuch.

In vista della sua identità di fonti, e anche del fatto che in tutto il Pentateuco la conquista della terra si presuppone e ha sottolineato come l'obiettivo (Gen. xiii. 14-17, xv. 13-16, XXVI. 3, xxviii . 13-15; Es. Iii. 8, 17; XXXII. 13; XXXIII. 1-3; Num. Xiii. 17 e segg., XIV., XXXII.; Dt. I. 38, iii. 21, XXXI. 3-6; P Gen xvii. 6-8, XXVIII. 3; Num. XXVII. 18-23, XXXIII. 50-54, xxxiv., XXXV.; Dt. XXXIV. 9), i critici hanno affermato che a Joshua una volta formati con il Pentateuco la cosiddetta Hexateuch.

Se questo è stato il caso, deve essere stato in un momento anteriore alla separazione dei samaritani da ebrei, come i samaritani hanno solo il Pentateuco, ma i libri di Esdra e Neemia non danno alcuna intimation l'esistenza di un hexateuch.

Con ogni probabilità le fonti J, E, così come D e P, portato il racconto alla conquista della terra, ma nella loro attuale forma il Pentateuco e Joshua non sono mai stati combinati.

Volck (in Herzog-Hauck, "Real-Lett." Ix. 390), assumendo che P ha più di JE e D, sostiene che, prima che D è stato integrato nel presente Pentateuco, Joshua (I.-XXIV.) Formato una parte di un lavoro composto di P, JE, e Dt.

XXXI.

14-23, XXXII.

1-44, 48-52, XXXIII., Xxxiv.1-9, e che era quando Dt.

v.-XXVIII.

che è stato accolto Joshua è stato effettuato un apposito libro.

Questa teoria, pur non convincente, contribuisce a rendere chiaro che le fonti devono essere stati indicati la storia della conquista.

Che Osea, Amos, Michea e lo sapeva Hexateuch (meno Deuteronomio) non è dimostrato da tali passaggi come Michea vi.

5 e segg.

(o Osea ix. 10, xii. 4 e segg., e Amos ii. 10, v. 25, vii. 4).

Le tradizioni alla base della storia sono stati noti per questi primi profeti.

Più di questo non può essere dedotta dalla loro riferimenti a Shittim e Gilgal (ad esempio, in Michea vi. 5 e segg.).

Il testo.

Il fatto che in Joshua il Pentateuchal forme arcaiche (o per) non sono trovato elementi di prova non è contro l'ipotesi Hexateuchal.

Questa circostanza indica semplicemente che al momento (post-exilic) consonantal quando il testo è stato fissato Joshua non è stato uno lavorare con il Pentateuco.

Gerico è puntato per Pent.

. Il testo è abbastanza in buone condizioni.

Settanta è senza alcuni dei glosse (vv. 4-7, VI. 3-5, xx. 4-6).

Le omissioni in ebraico (in xv. 59, nomi di undici città; nel XXI., Un passaggio tra i versi 35 e 36) sono forniti in greco.

Alla fine del XXIV.

Settanta presenta aggiunte di interesse.

La Samaritana Libro di Giosuè.

La Samaritana Libro di Giosuè, uno extracanonical libro scritto in arabo, pretende di essere una traduzione dalla lingua ebraica ( "Chronicon Samaritanum CuiTitulus Est Josuæ Liber", ed. Juynboll, Leida, 1848).

Esso si riferisce la consacrazione di Joshua (Dt XXXI.), L'episodio di Balaam, e la guerra come sotto Joshua generale contro il Midianites, poi, con un nuovo titolo ( "Libro di Giosuè il Figlio di Nun"), la conquista del terra e la sua divisione, continua la storia di Joshua's a scomparsa la morte di Eli.

Interpolazioni (xxvi.-XXXVII.) Trattano con altri personaggi, e nella conclusione di capitoli Nabucodonosor, Alexander, e Adriano sono gli eroi.

Questo libro è una compilazione medievale di tempo in cui i Samaritani erano sotto Mohammedan regola, ma contiene anche materiale vecchio haggadic (cfr. Shobach).

Emil G. Hirsch

Enciclopedia ebraica, pubblicati tra il 1901-1906.

Bibliografia:

Il driver di introduzioni, Cornill, König, Baudissin, Reuss, bleek-Wellhausen, Schrader-De Wette, e Kuenen; la storia di Israele di Guthe, Stade, Piepenbring, Kittel, Winckler; Bibbia dizionari di Cheyne e nero, Hastings, Riehm (2d ed.), Schenckel, Hamburger, Winer (3a ed.); Herzog-Hauck, Real-Lett.

viii.; Vigouroux, iii.; L. König, Alttest.

Studien, I.; idem, Die Authentie des Buches josua, Meurs, 1836; Keil, Kommentar über das Buch josua, Erlangen, 1847; J. Hollenberg, Die Deuteronomischen Bestandtheile des Buches josua, in Theologische Studien und Kritiken, 1874; idem, Alexandrinische die Uebersetzung des Buches josua, Meurs, 1876; Wellhausen, Die Komposition des Hexateuchs (originariamente in Jahrbuch der Theologie, 1876-77); Budde, Richter und josua, Stade's Zeitschrift, 1877, pp.

93 e segg.; JS Nero, il libro di Giosuè, Cambridge, 1891; E. Albers, Die Quellenberichte in josua (Josh. I.-XII.), Bonn, 1891;

Dillmann, Numeri, Deuteronomium, e josua, nel Kurzgefasstes Exegetisches Handbuch, Leipsic, 1886; Oettli, commento al libro in Deuteronomium, josua, Richter (Strack-Zöckler, Komment. Zum AL 1893); Wellhausen, Prolegomena, 4a ed. ; Holzinger, Einleitung in den Hexateuch, 1893; idem, Das Buch josua, Tubinga e Leipsic, 1901; Steuernagel, Das Buch josua, 1900; WH Bennett, il libro di Giosuè, in SBOT Leipsic e Baltimora, 1895.EGH


Joshua

Informazioni prospettiva ebraica

ARTICOLO VOCI:

Nominato Mosè 'Successore.

Conquista di Gerico.

Divisione del Land.

In Rabbinico Letteratura:

Il suo fedele servizio.

Il cambiamento del suo nome.

Sposato con Rahab.

- Critica Vedi:

Leader del Josephites.

Nome di diversi personaggi biblici.

In ebraico (Dt iii. 21; giudici ii. 7) e comuni (ii giudici. 7a; Es. Xvii. 9; Josh. I. 1) corrispondono a = "aiutato da Yhwh," la forma più breve = "aiutare "O" uno che ha aiutato "(Num. xiii. 8; Dt. XXXII. 44; qui probabilmente per un errore).

Settanta ha Ἰησους; la Vulgata, di solito "Josue", ma "Gesù" in Ecclus.

(Siracide) XLVI.

1; I Macc.

II.

55; II Macc.

XII.

15, con identico, la post-exilic sotto forma di nome.

1. Dati biblico: Il figlio di Nun, servo e successore di Mosè.

Un Ephraimite (Num. xiii. 8), il nipote di Elishama, egli è descritto come il capo della sua tribù (I Chron. Vii. 26, 27).

In prima denominata "Hoshea" (Num. xiii. 8 [AV "Oshea"]; Dt. XXXII. 44), è stato chiamato da Mosè "Jehoshua" (Num. xiii. 16).

Joshua salti in primo bando di gara nella conto della sconfitta dei Amaleciti nel deserto, dove conduce le truppe raccolte degli Israeliti (Es. xvii. 8-14).

Poi successivamente egli appare a fianco di Mosè come suo servo (ib. XXIV. 13; XXXII. 17, 18); come il custode del Tabernacolo (ib. XXXIII. 11); e come zelante difensore di Mosè 'prestigio a l'occasione di Eldad e Medad's profezie del campo (Num. xi. 27-29).

Egli è una delle spie inviate a esplorare Canaan (ib. xiii. 9, 17).

Di ritorno da questa commissione, è lui che con Caleb allays il timore di eccitato il popolo, con coraggio di prendere il rischio di essere lapidate a morte (ib. xiv. 6-10).

Per questa fedeltà lui e Caleb, da solo di tutti gli Israeliti venti anni e verso l'alto al momento di questo episodio, sono per entrare nella terra promessa (ib. xiv. 30-38, XXVI. 65, XXXII. 12).

Nominato Mosè 'Successore.

Tuttavia, durante il seguente trenta-otto anni di deserto ulteriormente la migrazione non si fa menzione di lui.

Ma quando Mosè è al corrente della sua morte imminente, Joshua è ricordato come un uomo per portare a compimento il grande leader del compito incompiuto.

Mosè è bidden di gettare la sua mano su di lui-"un uomo in cui è lo spirito"-e quindi di dargli carica come suo successore; comando che viene effettuata (ib. XXVII. 16 e segg.).

Joshua è quello di presiedere la divisione dei terreni (ib. xxxiv. 17), ma deve tenere compatto il stipulati con Reuben, Gad, e la metà di Manasseh (ib. XXXII. 28).

Dio assicura Joshua di successo nella guida (Dt XXXI. 14, 23) e ha designato come il successore è con Mosè, quando il grande profeta affronta il suo ultimo consiglio alle persone (ib. XXXII. 44).

A Mosè 'morte Joshua è stato riempito con "lo spirito della sapienza" (ib. XXXIV. 9).

Su di lui devoluto un duplice compito: a conquistare la terra, e di ripartire tra le tribù (Josh. i. 1-5).

Yhwh lui stesso ha incoraggiato ad essere forti e di aggrapparsi alla legge, che non è mai stato a "discostarsi dalla sua bocca".

Arruolamento dopo la cooperazione tra le Kindred est-Jordanic tribù (ib. i. 6.18), la sua prima preoccupazione è stata di spiare le Gerico (ib. ii. 1).

A ricevere la relazione della sua emissari (ib. ii. 23, 24) ha dato le istruzioni necessarie per l'attraversamento di Israeliti del Giordano (ib. iii. 1-13).

Con l'Arca dell'Alleanza condotte dai sacerdoti nel furgone, il decimo giorno del primo mese di quaranta-il primo anno dopo l'Esodo gli Israeliti di cui a conquistare la terra.

Il fiume, miracolosamente diviso finché i sacerdoti con l'Arca rimase nel suo letto, è stata attraversata a nord di Adamo, e in memoria di questo evento Joshua eretto nel luogo dove i sacerdoti erano stati stazionati un monumento di dodici pietre (ib. iv . 9).

Egli ha inoltre ordinato che un uomo da ogni tribù dovrebbe prendere ogni pietra da un altro posto e che deposito sulla sponda occidentale come un memoriale (ib. iv. 1-8, xx. 24).

Qui, a Gilgal, Joshua tono suo campo ed è rimasto per qualche tempo e in modo che tutti siano in grado di partecipare alla Pasqua, ha diretto che ogni ebreo che era nato nel deserto dovrebbe essere circoncisi (ib. v. 2 -8).

Conquista di Gerico.

Gerico è stata la prima città catturato.

Dopo aver esplorato da spie Joshua investito, infine, l'acquisizione in un modo miracoloso (ib. v. 13-vi.).

Il divieto è stata pronunciata sulle rovine, e tutti gli abitanti sono stati distrutti salvare Rahab e la sua famiglia paterna, ma di essere risparmiato perché ha dimostrato di ospitalità per le spie.

Joshua divenne famoso di questa vittoria, ma ha incontrato una inversione a Se in conseguenza di Achan's misdeed, tuttavia, dopo aver visitato condign su punizione del reato egli si è fatto padrone della città, che è stata la chiave per l'aumento montagne ad ovest della pianura di Gerico .

Gibeonites fatto la loro pace con lui, ottenendo condizioni vantaggiose per mezzo di un abile inganno (IX. 3 e segg.).

A Ebal e Gerizim ha causato le benedizioni e le maledizioni da leggere (Dt comp. XXVII.).

Mentre Joshua è stato quindi impegnati a nord, cinque dei governanti meridionali fatto un'alleanza per punire Gibeon, ma sono state completamente sistemato a Makkedah di Giosuè, che aveva accelerato per l'assistenza del Gibeonites.

Fu durante questa battaglia che una furiosa tempesta di grandine-di cui, rivelando più mortale di spada (Josh. x. 11), e in questa occasione inoltre, al comando di Joshua, il sole si fermò su Gibeon e la luna nella valle di Ajalon (ib. x. 12-13 bis).

Il latitante cinque re sono stati scoperti nascosti in una grotta a Makkedah.

Di Joshua's ordina la grotta è stata chiusa con enormi pietre fino a quando l'esercizio è stato finito, quando essa è stata riaperta e il re, dopo essere stato umiliato a fondo, sono stati uccisi, i loro organismi di essere impiccati su alberi fino a sera, quando sono stati rimossi e espressi nella grotta.

Quindi seguita la conquista di Libnah, Lachish, Eglon, Hebron, e Debir.

Nel sud Joshua penetrato fino a Kadesh-barnea; a ovest fino a Gaza (ib. x. 29 e segg.).

Onhe instradato più tardi il re alleate del nord sul Lago di Merom-Hazor di essere il capo di questi regni-l'uccisione e la masterizzazione di abitanti della città di Hazor (ib. xi.).

Divisione del Land.

In questo modo Joshua nel giro di pochi anni (ib. xiv. 7; comp. Versetto 10) aveva fatto lui stesso comandante di tutto il paese, ad eccezione dei filistea e Phenician coste.

Ancora, che continua a Gilgal in guardia il suo campo fortificato; verso ha disciplinato la terra (ib. xiv. 6), e vi ha iniziato di assegnare i distretti alle varie tribù.

Giuda, Ephraim, e la metà del Manasseh sono stati i primi a essere risolta, Caleb di essere autorizzato a prendere Hebron (ib. xiv. 12, XV.-XVII.).

Dopo questo, Joshua rimosso il tabernacolo e l'Arca da Gilgal a Shiloh, e ha preso la sua residenza (ib. xviii.).

Qui ha proseguito il lavoro di ripartizione del resto del lotto di terreno in base alle famiglie (ib. xviii.-XIX.).

Città di rifugio, secondo la legge, sono stati nominati (ib. xx.).

Joshua lui stesso ha ricevuto la città di Timnath-serah in Ephraim per una eredità (ib. XIX. 49, 50; XXIV. 30).

Che hanno così completato il suo compito, ha dato Reuben, Gad, e la metà del Manasseh il permesso di tornare alle loro est-Jordanic territorio (ib. XXII. 1-9).

Quando è stato "vecchia e colpite in età" Joshua convocato gli anziani e capi degli Israeliti e li esortava a non avere comunione con la popolazione (ib. XXIII.).

Nel corso di una assemblea generale del clan a Sichem egli ha preso congedo del popolo, ammonire loro di essere fedeli al loro Dio, che era stato così potentemente manifestata in mezzo a loro (ib. XXIV.).

Come testimonianza della loro promessa di servire Yhwh, Joshua istituire una grande pietra sotto una quercia dal santuario di Yhwh (ib. XXIV. 26-28).

Poco dopo morì, all'età di 110, e fu sepolto in Timnath-serah (ib. XXIV. 29-30). EGH

In Rabbinico Letteratura:

Joshua è considerato come il tipo di fedeli, umile, meritevoli, uomo saggio.

Versetti biblici illustrativi di tali qualità e della loro ricompensa sono applicati a lui.

"Colui che waiteth per il suo comandante deve essere onorato" (Prov. XXVII. 18) è inteso come riferimento Joshua (Num. R. xii.), Come è anche la prima parte di questo stesso versetto, "Chi keepeth il fico - albero deve mangiare il frutto della stessa "(Yalḳ., Josh. 2; Num. R. xii. 21).

Che "onore difendono le umile di spirito" (Prov. XXIX. 23) è dimostrato da Joshua's vittoria su Amalek (Num. R. xiii.).

Joshua è stato un uomo saggio e quindi in lui è stato verificato il proverbio, "Con me [saggezza] re si regola" (prov. viii. 15, Eb.).

Non i figli di Mosè-come Mosè stesso aveva previsto-ma Joshua è stato nominato successore il figlio di Amram (Num. R. xii.).

Mosè è stato mostrato come Joshua reproved Othniel (Yalḳ., num. 776).

Joshua's manliness raccomandato lui per questo alto incarico.

David di cui al lui in Ps.

LXXV.

25, ma senza menzionare il nome, perché non dovrebbero sorgere dissensi tra i suoi figli e quelli dei suoi fratelli (Yalḳ., citando Sifre, lc).

Il suo fedele servizio.

Joshua è sempre stato nella parte anteriore dell 'esercito, e non, come altri generali, rimangono nella parte posteriore (ib.) o nella sua tenda.

Mosè nella sua vita Joshua nominato come suo interprete ( "meturgeman"), al fine di prevenire la possibilità del suo essere considerato come uno upstart dopo Mosè 'morte (Yalḳ., lc).

Ancora Mosè 'volto è stato come il sole, e quella di Joshua come la luna (ib.).

Joshua ha meritato l'onore di suo fedele servizio.

Era solito luogo nelle prime ore del mattino e impostare per le sedie nella casa di riunione.

Pertanto, secondo alcuni, Mosè Joshua innalzato da terra e lo ha portato in ginocchio, e lui e tutto Israele si alzerà la testa per ascoltare le parole di Giosuè, ma Giosuè nella sua modestia, esclama: "Benedetto sia Yhwh, che ha dato la Torah ad Israele per mezzo di Mosè, il nostro padrone "(Yalḳ., lc, citando il Midrash Yelammedenu).

La saggezza di Joshua è sottolineato anche in altre connessioni (Es. R. xi. E paralleli).

La previsione (Dt XXXIII. 17), la benedizione di Mosè si sono venuti a trascorrere in Joshua (Sifre, ad loc.).

Mosè possedeva "hod" (splendore), ma Giosuè, solo "Hadar" (un tenue grado di fama; secondo Friedmann, Sifre, 146B, nota 11, questo è il riferimento al fatto che la regalità è stato negato a Joshua), per se il primo era stato Joshua's porzione egli sarebbe stato assolutamente irresistibile.

Joshua è stata data la forza del bue, ma la bellezza del "re'em" (Sifre, LC; Yalḳ., Dt. 959).

Quando Joshua dopo il suo ritorno con le spie trovato il popolo ingrato, è stato l'unico che è stato sconvolto nella misura dei due che rientrano sul suo volto, come Mosè e Aronne, strazianti e le sue vesti, come Caleb (Yalḳ., num. 744 ).

Il cambiamento del suo nome.

Mosè aggiunta la lettera

per il nome di "Hoshea" (Num. xiii. 16) perché aveva pregato che Dio () sarà tenuta da Joshua che congiunge le cospirazione dei spie, e anche perché, come Caleb la ricompensa è stata una porzione di terra, Joshua's è stato quello di compensazione essere la sua assegnazione e quello degli altri dieci (= "yod") spie (Soṭah 34b; Tan. annuncio loc.; Num. R. xvi.).

Secondo YER.

Sheb. VI.

1, il nome di "Hoshea" è stato modificato nel più breve tempo Joshua entrata in servizio di Mosè, o al più tardi dopo la vittoria su Amalek.

Joshua è stato tra coloro che, troppo modesto di chiamarsi " 'ebed," sono state così degna di Dio stesso (Sifre, Wa'etḥanan, citata al Yalḳ., Josh. 1).

Spie il cui Joshua ha inviato a Gerico sono stati Phinehas e Caleb (Yalḳ., lc).

Quando Joshua comandato il sole fermarsi ha usato la frase (= "essere ancora"; Josh. X. 12); per il sole conservata a cantare una canzone di lode finché si è in movimento.

Il sole non obbedire Joshua fino a che egli aveva assicurato che avrebbe cantare lodi di Dio stesso (Yalk., lc, 22).

Joshua ha portato e il popolo disciplinato nel corso di trenta otto anni (Seder 'Olam R.; Yalḳ., Lc, 35).

Israele è rappresentata dalla rabbini come non molto ansiosi di pagare lui onore al suo obsequies (Yalḳ., lc).

Sposato con Rahab.

Rahab si dice che sono diventati la moglie di Joshua.

Avevano figlie ma nessun figlio.

Da questa unione discendono molti profeti, e Hannah è stata Rahab della reincarnazione.

Rahab è stato dieci anni quando Israele sinistra Egitto, e durante i quarant'anni di intervenire è stata un grande peccatore, ma quando le spie ha visitato il suo divenne un proselyte.

Vi è qualche dubbio circa la sua avendo avuto solo figlie di Giosuè (cfr. Zeb. 116b; Mek., Yitro [inizio]; Rashi a Josh. Ii.; Yalḳ., Josh. 9; Meg. 14 bis; Gedaliah ibn Yaḥya, " Shalshelet ha-Ḳabbalah, p. 14 bis).

Secondo Pirḳe R. El.

XLII., quando Joshua è stato per la lotta contro la Gibeonites il sabato stava per impostare l'accesso Vedendo il disinclination del suo popolo a continuare la battaglia con il rischio di desecrating il sabato, e che la percezione dei maghi Heathen sono state le costellazioni che incitano ad aiutare la causa dei nemici di Israele, egli sviluppa la mano verso la luce del sole e della luna e di "ricordare su di loro" l'ineffabile Nome, quando entrambi sole e la luna si fermò per trenta-sei ore (Yalḳ., Gen Lek Leka).

Il canto intonato da Joshua dopo la sua vittoria è data per esteso nella "Sefer ha-Yashar" (capitolo sulla Joshua).

Joshua aveva fatto appello a Israele prima di attraversare la Giordania non, come il testo è in senso letterale, di elaborare disposizioni per il viaggio-che non è stato necessario, poiché la manna non aveva ancora cessato di cadere-ma al pentimento (R. El Pirḳe . VI.).

Joshua il nome è associato a molti "taḳḳanot", ad esempio, la benedizione al momento in cui entrano in Terra Santa (Ber. 48 ter); la licenza a pascolare sul campo arato di altri senza responsabilità di un addebito di rapina (B. Ḳ. 60b); l'autorizzazione a raccogliere legna in un campo vicino (ib. 61b); l'autorizzazione a raccogliere erba ovunque (ib.), e altri sette misure elencate Maimonide ( "Yad," Nizḳe Mamon, VIII. 5), che disciplinano determinati privilegi, permettendo alcuni fisica o gli atti necessari (in campi aperti o quando si cammina attraverso vigneti), e assicurando allo sconosciuto morti sepolti dalla comunità indisturbati il possesso della sua tomba (vedi Morto, il Dovere; Bloch, "Die istituzioni des Judentums," i. 54-68, Vienna, 1879). EGH

- Critica Vedi:

Joshua's realtà storica è stata avanzata in dubbio dalla critica, che lo riguardano sia come figura mitologica solare (Winckler, "Gesch. Des Volkes Israele," II. 96-122; Schrader, "CAT" 3d ed., Pag 225) o come la personificazione di reminiscenze tribali cristallizzate attorno a un semi-mitico eroe di Timnath-serah (= "Timnat Ḥeres").

Eduard Meyer, negando la storicità del materiale nel libro di Giosuè, naturalmente contesta anche l'attualità del suo eroe eponimo (Stade "Zeitschrift", i.).

Queste teorie estreme deve essere respinto.

Ma, d'altra parte, è certo che Joshua non poteva essere eseguito tutti i fatti registrati di lui.

Confronto con il libro dei Giudici mostra che la conquista della terra non è stata concordata circolazione della nazione sotto un unico leader, e i dati riguardanti l'occupazione dei vari distretti di tribù presenti tante varianti che il riparto in ordinata sequenza e purposed , Che è attribuito a Giosuè, deve essere abbandonato come unhistorical.

Leader del Josephites.

Ma questo non è in conflitto con l'opinione che Joshua è stato il leader di una sezione della nazione più tardi, e che come tale ha avuto una parte prominente nella conquista dei distretti situata nei pressi di Mount Ephraim.

La conquista della terra nel suo insieme non è stato tentato; questo risultato finale è stato il risultato di diversi successivi movimenti di invasione che a vario successo, e spesso con gravi inverte, al fine di garantire un punto di appoggio per gli Israeliti nel transeuropee Jordanic territori.

Joshua è stato a capo della Josephite (Leah) tribù (comp giudici i. 22, secondo Budde; Joshua muore all'età di 110, così come Giuseppe), per i quali il possesso di colle-paese di Ephraim-Gibeon nel sud e Ebal nel nord-è stato l'obiettivo punto.

Questa invasione da parte dei Josephites probabilmente è stato preceduto da altri che si sono incontrati, ma con scarso successo (comp la storia di spie, num. Xiv.).

Ma il fatto stesso che, mentre prima non aveva spedizioni questo riuscito impressionato per secoli l'immaginazione della gente in misura tale che il leader di questa invasione (Joshua) è diventato l'eroe del folk-lore, e nel corso del tempo il piano di la conquista di tutta la terra e la sua esecuzione sono stati attribuiti a lui.

Egli ha quindi di essere cresciuto nella tradizione il leader del popolo unito-soprattutto in vista della supremazia di cui godono le tribù di Giuseppe, nel cui possesso è stato l'Arca a Shiloh-e quindi il successore di Mosè e, come tale, il capo di autorità quando la terra è stata divisa tra le tribù.

Ricordi di valorous opzioni eseguita in questi giorni di feroci guerre con il re aborigeni sono stati trasferiti a Joshua e il suo tempo; battaglie ricordato in favola e nel canto sono stati collegati con il suo nome; fenomeni naturali (il blocco delle acque del Giordano di rocce, il terremoto a Gerico, la grandine-tempesta prima Gibeon), che aveva ispirato semi-mitologiche versioni sono state utilizzate per migliorare la sua fama, tanto più che essi hanno contribuito a rivendicare la sua dignità come un secondo Mosè.

Snatches delle canzoni popolari, non è più capito perché la loro originale mitologia era diventata incomprensibile, sono state applicate alla sua opzioni, e, a sua volta, ha dato luogo a nuovi conti della sua meravigliosa realizzazioni (ad esempio, a Ajalon).

Questo processo è perfettamente naturale, e ha i suoi analoghi nelle storie riguardanti altri eroi; di fatto un parallelo tra la sua biografia e di Giacobbe che sono stati scoperti (Steuernagel, "Giosuè, p. 150).

Ma tutto questo rende la realtà storica di Joshua come il capo di un esercito di successo invasione tanto più fortemente garantito.

I capitoli che trattano con la divisione dei terreni deve essere respinto in quanto la speculazione teorica, che risale al periodo in cui l'organizzazione tribale aveva cessato di esistere, che è, da l'esilio e, forse, più tardi.

La epilogues (la storia di Joshua's raccogliere gli anziani o tutto il popolo a Sichem prima della sua morte, Josh. Xxiii.-XXIV. 28) sono chiaramente il lavoro di un Deuteronomic scrittore, e le scene sono destinate ad imitazione di Giacobbe la sua benedizione (Gen . XLIX.) O di Mosè che lasciare delle persone e di ammonire loro prima della sua transizione.

La crudeltà imputato a Joshua-il divieto nei confronti di Gerico, per esempio-è un tratto di corroborative storico del kernel dei militari episodi della sua biografia.

Secondo la biblica conti, Joshua aveva nulla per soddisfare un non-cananea potere.

Di Flinders Petrie iscrizione registrazione Me (r) neptah della battaglia con Israele, che si trova in Palestina (prima del 1200 aC, vedi Esodo), non è quindi di essere di cui al periodo in questione.

Egitto richiesta di suzerainty era diventato solo nominale dopo 1250 aC L'impero di theHittites (c. 1200) era diventato perturbati in una serie di piccoli principati.

Questo indica che l'incursione di Joseph-Israele deve avere avuto luogo circa 1230-1200 BCEGH

2. Figlio di Jozadak o Josedech; sommo sacerdote, quando gli ebrei restituiti sotto Zerubbabel da babilonese.

Suo padre era morto in esilio, e sul ritorno dalla prigionia Joshua è stato il primo sommo sacerdote di funzione (Hag. I. 1, 12, 14, II. 2, 4; Zc. Vi. 11; Ezra iii. 2, 8; v. 2; x. 18; Ne. Xii. 26).

Joshua è stato quindi nati durante l'esilio.

All'arrivo della carovana a Gerusalemme, naturalmente, egli ha partecipato a erigere l'altare di offerta e bruciato nel gettare le fondazioni del Tempio (Ezra iii. 2 e segg.).

Con Zerubbabel egli oppone la macchinazioni dei samaritani (ib. iv. 3).

Molti di Aggeo's enunciati sono rivolte a Joshua (Hag. i. 1, II. 2), e il suo nome si verifica in due dei simbolico profezie di Zaccaria (III. 1-10, VI. 11-15).

Egli è eulogized in Ecclus.

(Siracide) XLIX.

12, nell'elenco dei worthies, come uno che "completata la casa ed esaltato un popolo santo per il Signore, preparati per l'eterna gloria".

In Ezra (II., iii., Iv., V., X.) e Neemia (VII. 7; xii. 1, 7, 10, 26) è chiamato "Jeshua". EGHBP

Emil G. Hirsch, Bernhard pick

Enciclopedia ebraica, pubblicati tra il 1901-1906.

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a