Sacrificio

INFORMAZIONI GENERALI

Un sacrificio è un atto religioso appartenenti a culto in cui è fatto l'offerta a Dio di alcuni materiali appartenenti ad oggetto l'offerente - questa offerta di essere consumati nella cerimonia, al fine di realizzare, ripristinare, mantenere o celebrare le relazioni amichevoli con la divinità.

Un sacrificio è destinato ad esprimere la fede, il pentimento, e di adorazione.

Lo scopo principale del sacrificio è di compiacere la divinità e per garantire il suo favore.

L'atto di sacrifici religiosi è stata praticata da tempi antichi (Gen. 4:4 ss; 8:20 ss; 12:7,8; 13:4,18; 15:4 ss; 26:25; Lavoro 1:5, 42:7 -- 9).

Prima della costruzione del Tempio di Gerusalemme, sacrifici sono stati effettuati dai capi delle famiglie.

Sacrifici non sono stati offerti da ebrei dal momento che la distruzione del Tempio dai Romani nel 70 dC.

Mosaico in sacrifici, solo alcuni tipi di animali e di uccelli potrebbero essere offerti.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
Sacrifici animali:


Vegetali sacrifici:


Testamento tutti i sacrifici a punto in avanti e sono un tipo di sacrificio di Gesù Cristo (Eb 9,10), simboleggiato dal suo Corpo e del suo Sangue e pane e del vino.


Sac'rifice

Informazioni avanzate

Sacrificio rituale è un atto in cui l'offerta è fatto l'oggetto di culto o di venerazione religiosa.

L'offerta può essere di origine vegetale, animale, o anche sotto forma umana.

Trovate in religioni di molte culture, passato e presente, il sacrificio è una pratica destinata a placare onore o una divinità e per rendere l'offerta santa.

In fase di pre-colombiana America migliaia di vittime umane (molti di loro prigionieri di guerra) sono stati offerti ogni anno in conformità con il complesso rituale Aztechi calendario; sacrificio umano si è verificato anche su scala minore, tra i Maya e vari andina e nordamericani indiano gruppi.

Tra le culture d'Africa, l'Estremo Oriente, Sud-Est asiatico e Oceania, sacrificio è comunemente offerti in relazione con il culto degli antenati.

Sacrificio umano è stato già praticata da alcuni gruppi in tutti questi settori.

L'antica tradizione vedica indiana ha sviluppato un rituale di sacrificio (cfr. Induismo).

Sacrificio non gioca un ruolo significativo nel islam.

Nel Vecchio Testamento della Bibbia la prima menzione del sacrificio di Dio è il rifiuto di Caino l'offerta e la sua accettazione di Abele (Gen 4:2-5).

Il principale di antichi sacrifici culto ebraico sono stati i Agnello pasquale e il capro espiatorio. Per tutti i cristiani sacrificio si compie in una volta per tutti oblazione di Gesù (Eb 9-10).

Postbiblical scrittori chiamata cristiana Eucaristia un sacrificio, che lo identifica con la pura offerta di Malachia (Mal. 1,11).

Bibliografia


Hubert, Henri, sacrificio: la sua natura e funzione, trans.

Sale di WD (1964); Mitchell, LL, il significato del Rituale (1977); Yerkes, Royden K., Sacrificio in greco e romano Religione e tempestivo l'ebraismo (1952).

Sacrificio

Informazioni avanzate

L'offerta di sacrifici è di essere considerato come una istituzione divina.

Essa non ha avuto origine con l'uomo.

Dio stesso ha nominato come la modalità in cui culto è stato accettabile da offrire a lui resi colpevoli di uomo.

La lingua e l'idea di sacrificio pervadono tutta la Bibbia.

Sacrifici sono stati offerti in ante-diluvian età.

Signore vestita Adamo ed Eva con le pelli di animali, che con ogni probabilità era stato offerto in sacrificio (Gen 3,21).

Abel offerto un sacrificio "dei firstlings del suo gregge" (4:4; Eb. 11,4).

Una distinzione è stata fatta anche tra pulito e sporco animali, che non vi è ogni motivo di ritenere aveva riferimento per l'offerta di sacrifici (Gen. 7:2, 8), perché gli animali non sono state impartite per l'uomo come cibo fino a dopo l'alluvione.

La stessa pratica è continuata attraverso i patriarcale età (Gen. 8:20; 12:7; 13:4, 18; 15:9-11; 22:1-18, ecc.)

Nel periodo di Mosaico Antico Testamento storia definitiva disposizioni legislative sono state prescritte da Dio per quanto riguarda i diversi tipi di sacrifici che dovevano essere offerti e il modo in cui l'offerta doveva essere fatta.

L'offerta di sacrifici dichiarato è diventato davvero un prominente e distintivo di tutto il periodo (Es. 12:3-27; Lev. 23:5-8; Num. 9:2-14).

Apprendiamo dalla Lettera agli Ebrei sacrifici che aveva in sé alcun valore o efficacia.

Sono stati solo i "ombra di buone cose a venire," e sottolineato la fedeli a trasmettere la venuta del grande Sommo Sacerdote, che, nella pienezza del tempo ", è stato offerto una volta per tutte di portare il peccato di molti".

Sacrifici apparteneva ad una temporanea economia, ad un sistema di tipi e emblemi che serviva loro scopi e sono ormai passate.

Il "unico sacrificio per i peccati" ha "perfezionato per sempre loro che sono santificati".

Sacrifici sono stati di due tipi:


(Easton Illustrated Dictionary)

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a