Libro di Zaccaria, Zacharias

INFORMAZIONI GENERALI

Il libro di Zaccaria, uno dei così - chiamati Profeti Minori o meno libri del Vecchio Testamento della Bibbia, prende il nome da un sacerdote che tornarono a Gerusalemme con il esuli da Babilonia.

Studiosi in genere, comunque, ammettere che solo i primi otto capitoli del libro, che data da 520 a 518 aC, sono state scritte da Zaccaria.

Questi capitoli sono di carattere apocalittico, che consiste principalmente in una serie di otto visioni dedicato a temi escatologica.

Capitoli da 9 a 11 provengono dalla mano di un altro autore, "Secondo Zaccaria" (c. 300 aC), e consistono di parole contro le nazioni straniere insieme con promesse di potere per il ritorno degli esuli.

Capitoli da 12 a 14, che continuano il messaggio di Zaccaria In secondo luogo, sono a volte considerato come una unità separata denominata "Terzo Zaccaria" e del c.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
George W. Coats

Bibliografia


D Barone, le visioni e profezie di Zaccaria (1918); PD Hanson, The Dawn of Apocalypse (1975).

Libro di Zaccaria, Zacharias

Breve Outline

  1. Serie di otto simbolico notte-visioni (1-6)

  2. Profezie, parlato due anni più tardi rispetto di cui sopra; esortazioni e gli avvertimenti (7-8)

  3. Sentenza e di misericordia; prossimi Giorno del Signore (9-14)


Zechari'ah

Informazioni avanzate

Zaccaria, Geova è noto o ricordare.

(1.) Un profeta di Giuda, l'undicesimo dei dodici profeti minori.

Come Ezechiele, è stato sacerdotale di estrazione.

Egli descrive se stesso (1:1) come "il figlio di Berechiah".

In Esdra 5:1 e 6:14 è chiamato "il figlio di Iddo," che è stato correttamente il suo nonno.

Profetica la sua carriera è iniziata nel corso del secondo anno di Darius (520 aC), a circa sedici anni dopo il ritorno della prima società di esilio.

Egli è stato contemporanea con Aggeo (Ezra 5:1).

Il suo libro si compone di due parti distinte, (1) capitoli da 1 a 8, compreso, e (2) 9 fino alla fine.

Si inizia con una prefazione (1:1-6), che ricorda la nazione storia passata, ai fini della presentazione di un solenne monito per l'attuale generazione.

Segue poi una serie di otto visioni (1:7-6:8), succedendo l'un l'altro in una notte, che può essere considerato come un simbolico della storia di Israele, destinato a fornire la consolazione per il restituito esuli e suscitare speranza nelle loro menti .

La simbolica azione, il coronamento di Joshua (6:9-15), descrive come i regni del mondo diventerà il regno di Dio è Cristo.

Capitoli 7 e 8, ha consegnato due anni più tardi, sono una risposta alla domanda se i giorni di lutto per la distruzione della città dovrebbe essere mantenuto più a lungo, e un indirizzo per incoraggiare la gente, assicurandoli della presenza di Dio e di benedizione.

La seconda parte del libro (ch. 9-14) non ha alcuna data.

E 'probabile che una notevole intervallo separa dalla prima parte.

È costituito da due oneri.

Il primo onere (ch. 9-11) dà una descrizione sommaria del corso di Dio provvidenziale rapporti con il suo popolo verso il basso per il tempo di Avvento il.

Il secondo onere (c. 12-14) ricorda le glorie che attendono in Israele "questi ultimi giorni", l'ultimo conflitto e il trionfo del regno di Dio.


(2.) Il figlio o nipote di Jehoiada, il sommo sacerdote ai tempi di Ahaziah e Joash.

Dopo la morte di Jehoiada egli sia condannato con coraggio il re e il popolo per la loro ribellione contro Dio (2 Chr. 24:20), che così suscitato il loro risentimento contro di lui che al comandamento del re che lui lapidato con pietre, e morì "di cui il giudice della casa del Signore" (24:21).

Cristo allude a questo atto di uccisione in Matt.

23:35, Luca 11:51.

(Vedere Zacharias [2].)

(3.) Un profeta, che ha avuto "comprensione nel vedere di Dio," nel tempo di Uzziah, che è stato molto indebitati a lui per il suo saggio consiglio (2 Chr. 26:5).

Oltre a questi, vi è un gran numero di persone di cui la Scrittura che porta questo nome, di cui nulla si sa.

(4.) Uno dei capi della tribù di Reuben (1 Chr. 5,7).

(5.) Uno dei facchini del tabernacolo (1 Chr. 9:21).

(6.) 1 Chr.

9:37.

(7.) Un levita che assistita a 'educazione dei l'arca dalla casa di Obededom (1 Chr. 15:20-24).

(8.) Un Kohathite levita (1 Chr. 24:25).

(9.) Un Merarite levita (1 Chr. 27:21).

(10.) Il padre di Iddo (1 Chr. 27:21).

(11.) Uno che assistita in insegnamento della legge per il popolo nel tempo di Jehoshaphat (2 Chr. 17:7).

(12.) Un levita dei figli di Asaph (2 Chr. 20:14).

(13.) Uno dei Jehoshaphat figli (2 Chr. 21,2).

(14.) Il padre di Abijah, che è stata la madre di Ezechia (2 Chr. 29:1).

(15.) Uno dei figli di Asaph (2 Chr. 29:13).

(16.) Uno dei "governanti della casa di Dio" (2 Chr. 35:8).

(17.) Un capo del popolo nel tempo di Esdra, che lui consultati circa il ritorno da cattività (Ezra 8:16); probabilmente la stessa di cui al Ne.

8:4,

(18.) Ne.

11:12. (19.) Ne.

12:16. (20.) Ne.

12:35,41. (21.) Isa.

8:2.

(Easton Illustrated Dictionary)


Zacharias

Informazioni cattolica

(Ebraico zekharyahu e zekharyah; che significa "il Signore ricorda", Zacharia settembre e Zaccaria), figlio di Barachias, figlio di Addo, un profeta che è aumentata in Israele nel ottavo mese del settimo anno del regno di re Dario, 520 aC (Zaccaria 1:1) appena due mesi dopo Aggeus cominciò a profetare (Agg., I, 1).

Il sollecitazioni dei due profeti portato alla costruzione del secondo tempio (Esdra 5 e 6).

Addo è stato uno dei sommi sacerdoti che, nel corso del primo anno del regno di Cyrus 538 aC, è tornata a Zorobabel da cattività (Neemia 12,4).

Sedici anni, durante l'alta sacerdozio di Joacim (versetto 12), Zacharia, della famiglia di Addo (Eb del versetto 16), è elencata come un sacerdote capo.

Zacharia questo è probabilmente il profeta e autore del libro della canonica lo stesso nome.

Non è affatto probabile che il profeta Zaccaria a cui è da Cristo (Matteo 23:35; Luca 11:51), essendo stato ucciso dagli ebrei nel tempio; che Zacharias è stato il figlio di Joiada (2 Cronache 24:20 ).

Inoltre, gli ebrei di Zorobabel il momento obbedito il profeta Zaccaria (Zaccaria 6,7), né vi è, nei libri di Esdras, alcuna traccia di così odiosi crimini perpetrati nel tempio tribunale.

La profezia di Zaccaria è uno dei libri di ammessi sia ebrei sia cristiani nel loro canone della Sacra Scrittura, uno dei Profeti Minori.

Questo articolo tratterà il suo contenuto e interpretazione, canonicity, autore, tempo, luogo e occasione.

I contenuti e interpretazione

A. Prima parte (capitoli 1-8)

Introduzione.

Lo scopo del libro, il ritorno del popolo di Jahvè (i, 1-6).

(1) Le otto visioni del Profeta, nella notte del ventunesimo quarto giorno dell'undicesimo mese del secondo anno della norma di Darius in Babilonia (i, 7-VI, 8).

I cavalieri nel boschetto di mirto (i, 7-17).

Loro supporti sono castagno, baia, e bianco.

Di cui sono portatrici le notizie da lungo e in largo; tutte le terre sono a riposo, né vi è alcun segno di un imminente sconvolgimento delle nazioni come ad esempio è a precedere la liberazione di Israele dalla thraldom.

E ancora il Signore sarà la comodità Sion, vuole ricostruire la città e il Tempio.

Le quattro corna e quattro fabbri (i, 18-21).

I primi sono le nazioni che hanno gettato al vento Juda e Israele e Gerusalemme; questi ultimi sono i poteri che a loro volta, sarà il battitore nemici del Signore.

L'uomo con la linea di misura (II, 1-13).

Egli è bidden non a misura di Gerusalemme.

La nuova Gerusalemme non avrà alcuna necessità di mura; Signore stesso sarà fino essa un muro di fuoco, vuole abitare all'interno di esso.

La visione diventa ora messianica, si estende ben oltre l'immediato futuro, e rappresenta tutte le nazioni del mondo circa la nuova Gerusalemme.

Gesù, il sommo sacerdote prima l'angelo del Signore (III, 1-10).

Vestito di indumenti sporchi, accusato di Satana, il sommo sacerdote si trova in vergogna.

La sua vergogna è portato via.

Pulizia vesti è messo su di lui.

La promessa è fatto per il ripristino del sommo sacerdote nel tempio che Zorobabel è quello di costruire, e le previsioni messianica è pronunciato del germoglio (çémáh ebraico), il servo del Signore (cfr Isaia 4:2; Geremia 23:5 ; 33:15), che verrà inviata in vece del Levitic sacerdozio.

I sette ramificata lampada del tempio (IV, 1-14).

Un olivo su entrambi i lati alimenta la lampada.

Le sette lampade e le loro luci sono i sette occhi del Signore che corrono avanti e indietro su tutta la terra (versetto 10).

Gli ulivi sono "i due figli di petrolio", l'unto Gesù sacerdote e re Zorobabel.

L'immagine è quella della provvidenza del Signore e dei suoi due agenti del governo teocratico restaurato di Gerusalemme; provvidenza questo è un tipo di economia di grazia nel regno messianico.

Versetti 6b-10 bis sembrano fuori luogo e appartenere piuttosto alla fine del capitolo o dopo III, 10; quest'ultimo è il parere del Van Hoonacker, "Les petits douze prophètes" (Parigi, 1908).

Battenti il rotolo di pergamena-(v, 1-4).

Su di esso è la maledizione del Signore che entra nel consumare la casa di ogni ladro e perjurer.

La scena della visione profetica si è spostato indietro diverse centinaia di anni per i giorni di thunderings e le denunce di Isaias, Amos, e Osee; da quel lontano punto di vista sono considerati gli effetti di Israele peccati e il Signore della maledictions - babilonese.

La donna nella EPHA (V, 5-11).

Lei è costretta a misura, il coperchio è chiuso a, un piombo di cui peso è al riguardo; essa è affrettato al largo della terra di Sennaar.

Il quadro è il simbolo della malvagità di Israele Perforce trasportati a Babilonia.

I quattro carri (VI, 1-8).

Recante la collera del Signore, ai quattro angoli della terra essi sono guidati, e quella che va a nord, prende la vendetta del Signore su le nazioni del Nord che hanno mantenuto il suo popolo eletto in cattività.

Va notato che questa serie di otto visioni inizia e termina con simili immagini - i cavalli di varie tonalità cavalieri cui riportare il lavoro che tutta la terra è a riposo e la cui conducenti, in modo analogo, sono i portatori del messaggio del Signore.

(2) Sequel di otto visioni

Come un seguito alle otto visioni, soprattutto per il quarto e il quinto, Signore di offerte Zacharias prendere l'oro e argento portati da Babilonia da una deputazione di ebrei della cattività, e quindi a fare corone; a posto queste corona sulla testa di Gesù, il sommo sacerdote, e poi da appendere come offerta votiva nel Tempio (VI, 9-15).

I critici in generale insistere sul fatto che è stato e non Zorobabel Gesù che doveva essere coronato.

Incorso in un errore di essi manca il simbolismo profetico dell'azione.

E 'il sommo sacerdote, piuttosto che il re che è il tipo di sacerdote del regno messianico, "L'uomo il cui nome è il Sprout" (Eb testo), il quale costruire il Tempio della Chiesa e nel quale devono essere uniti gli uffici di sacerdote e re.

(3) La profezia del quarto giorno del nono mese del quarto anno della norma di Darius in Babilonia (VII e VIII)

Quasi due anni dopo gli otto visioni, le persone chiedono i sacerdoti e profeti se è ancora necessaria per mantenere la digiuni di esilio.

Zacharias rende rivelato come risposta a lui, ma dovrebbero veloce dal male, mostrare misericordia, ammorbidire il loro duro cuore; astinenza da frodi e non da alimenti è il Signore esigenze di servizio.

Come un motivo di questo vero servizio di Dio, egli immagini a loro le glorie e le gioie dei ricostruita Gerusalemme (VII, 1-9).

Il profeta si conclude con una previsione di messianica la raccolta delle nazioni a Gerusalemme (VIII, 20-23).

B. Seconda parte (capitoli 9-14): Le Due oneri

Molti anni sono passati.

Il tempio di Zorobabel è costruita.

Il culto del Signore è ripristinata.

Zacharias coetanei nel lontano futuro e racconta del regno messianico.

(1) In primo luogo onere, in Hadrach (ix-xi)

La venuta del re (IX-X).

Le nazioni intorno verranno distrutti; le terre dei Siri, Fenici, e Filistei cadrà nelle mani degli invasori (IX, 1-7).

Israele sarà protetto per il bene del suo re, che giungeranno a lei "poveri e di guida su un asino".

Colui che è stato parlato di come la Sprout (III, 8; vi, 12) sarà la nuova Gerusalemme sia sacerdote e re (III, 8; VI, 3).

I pastori delle nazioni (XI).

Letterale, significati e tipici di questo passo è molto oscuro, e variamente interpretato da commentatori.

La spoilation di l'orgoglio di Giordano, la distruzione della terra da cedri del Libano per le querce di Basan, a sud del Mare di Galilea (versetti 1-3) sembra fare riferimento a un evento lungo passato - la scomposizione l'indipendenza dello Stato ebraico 586 aC - nello stesso così come è stato Ger., XXII, 6, 7.

L'allegoria dei tre pastori tagliato in un mese (versetti 4-8) è notevolmente simile a Ger., XXII e XXIII.

Probabilmente questi cattivi governanti sono: Sellum, che è stato deportato in Egitto (Geremia 22:10-12); Joakim, figlio di Josias, che è stato "sepolto con la sepoltura di un asino" (ivi, 12-19) e la sua Jechonias figlio che è stato gettato in cui la terra dello straniero (ivi, 24-30).

Il pastore insensato (versi 15-17) è probabilmente Sedecias.

In versi 9-14 abbiamo Zacharias spacciando il pastore di Juda e Israele, cercando di essere un buon pastore, di cui emarginati, venduto per trenta pezzi d'argento, e questo in tutti i typifying il Buon Pastore del regno messianico.

(2) In secondo luogo onere, la visione apocalittica del futuro di Gerusalemme (XII-xiv)

Le nazioni devono essere raccolte nei confronti di Gerusalemme (XII, 1-3), ma il Signore è colpiteli in suo potere, per mezzo della casa di Davide (versetti 4-9), e gli abitanti di Gerusalemme si piangono come uno per uno mourneth solo figlio (versi 10-14).

Le preghiere del popolo di Gerusalemme al Signore, che dice "essi sguardo su di me, che essi hanno trafitto", e al loro dolore i torti che hanno fatto di Lui sono tutti tipici del regno messianico.

Il Signore è il tipo di Gesù, le preghiere e il lutto di Gerusalemme sono il tipo di lutto e di preghiera che Gesù ispirerà nella Chiesa, mentre i suoi membri guardare a Colui che hanno trafitto (cfr Gv 19,37).

Come risultato del Signore la vittoria di oltre le nazioni, l'idolatria è timbrata di Juda (XIII, 1-6).

Il tema dei pastori è ripreso.

Signore del pastore deve essere smitten; le pecore sono disperse; due terzi di essi deve perire; un terzo deve essere raccolta, da raffinati come l'argento e testato come oro (XIII, 7-9).

Profetica scena improvvisamente turni.

Zacharias vividamente descrive i dettagli della distruzione di Gerusalemme.

Nella prima parte del suo onere, aveva previsto il trasferimento della Città Santa da Seleucids a Ptolemys e ritorno, il hellenizing e paganizing del giudaismo sotto Epiphanes Antioco (168 aC), la profanazione del tempio di Pompeo e il suo licenziamento da Crasso (47 aC).

Ora, dopo la colata di pastore del Signore, la città è di nuovo nella potenza del nemico;, ma, come di seguito "il Signore è re su tutta la terra: in quel giorno ci sarà un solo Signore, e il suo nome deve essere una cosa sola ".

La punizione del nemico deve essere terribile (versetti 8-19).

Tutte le cose devono essere santo per il Signore (versi 20-21).

II. CANONICITY

Zacharias è contenuta nei canoni di entrambi Palestina e Alessandria; ebrei e tutti i cristiani accettare come ispirati.

Il libro è trovato tra i Profeti Minori in tutte le liste canoniche fino a quelli di Trento e il Vaticano.

Il Nuovo Testamento scrive spesso riferimento alle profezie del Libro di Zaccaria come soddisfatte.

Matthew (XXI, 5) dice che in ingresso trionfale di Gesù in Gerusalemme nella Domenica delle Palme, i dati sono stati portati a passare che Zacharias (ix, 9) avevamo previsto, e Giovanni (XII, 15) porta come testimonianza.

Anche se, nella XXVII, 9, Matteo fa menzione di Jeremias solo-ancora si riferisce alla realizzazione di due profezie, quella di Jeremias (XXXII, 6-9) circa l'acquisto del vasaio del campo e quella di Zaccaria (xi, 12, 13) circa il trenta pezzi d'argento, il prezzo fissato al momento il tipo di Messias.

John (XIX, 37) vede nella Crocifissione di uno che soddisfano le parole di Zaccaria, "essi sguardo su di me, che essi hanno trafitto" (XII, 10).

Matthew (XXVI, 31) ritiene che il Profeta (XIII, 7) preannunciato la dispersione dei discepoli del Signore.

III. AUTORE

In quanto precede l'analisi del contenuto di Zacharias, abbiamo dichiarato l'autore, tempo, luogo e occasione del libro.

L'autore di tutta la profezia è Zacharias.

Il tempo di prima parte è il secondo e il quarto anno del regno di Dario in Babilonia (520 e 522 aC).

Il momento della seconda parte è probabilmente verso la fine del regno di Dario o all'inizio di quello di Xerxes (485 aC).

Il luogo di tutta la profezia è Gerusalemme.

L'occasione della prima parte è quello di realizzare la costruzione del Secondo Tempio, quello della seconda parte è forse l'approccio del Profeta la morte.

Il tradizionale punto di vista di esegeti cattolici su l'unità della paternità del libro è dovuto in parte alla testimonianza di tutti i manoscritti del testo originale e delle varie versioni; questo dimostra che l'unanimità sia per l'ebraismo e la Chiesa non vi è mai stato un seri dubbi in materia di unità di paternità di Zaccaria.

Solida ragione, e non solo congetture, sono necessarie per scuotere la fiducia in questo tradizionale punto di vista.

Nessuna di tali ragioni sono solidi prossimo.

Interno elementi di prova è appellato alla; interno elementi di prova, ma non qui favore divino critiche.

Anzi; campo di applicazione e lo stile sono uno nella profezia.

A. L'unità del campo di applicazione

Tutta la profezia ha lo stesso campo di applicazione, è tutta permeata con la stessa previsione messianica.

Il regno e il sacerdozio di Messias oscuramente sono raffigurati nelle visioni della prima parte; vivacemente nei due oneri della seconda parte.

Entrambe le sezioni insistere sulla vendetta di essere battuto contro nemici di Juda (cfr I, 14, e VI, 8, con IX, 1 sq); sacerdozio e regalità uniti in Cristo (cfr III, 8 e VI, 12 a IX, 9.17); la conversione delle genti (cfr ii, 11; vi, 15, e VIII, 22, con XIV, 16, 17); il ritorno di Israele dalla cattività (cfr VIII, 7 , 8, con IX, 11-16; x, 8 mq); la santità del nuovo regno (cfr III, 1, V, 1 mq, con XIII, 1); la sua prosperità (cfr I, 17; III, 10; viii, 3 metri quadrati, con xi, 16; xiv, 7 sq).

B. Unità di stile

Qualunque leggere differenze ci sono nello stile dei due sezioni possono essere abbastanza facilmente spiegato dal fatto che le visioni sono in prosa e gli oneri in poesia.

Possiamo capire che uno stesso scrittore possono presentare differenze nella forma e nella modalità di espressione, se, dopo un periodo di trenta-cinque anni, lavora in esultante ed esuberante forma poetica il tema che, molto prima e in circostanze molto diverse , Aveva indicato nel calmo lingua e prosaica stampo.

Per controbilanciare queste lievi differenze stilistiche, abbiamo indubbia prova di unità di stile.

Modi di espressione verificarsi in entrambe le parti che sono distintivo di Zacharias.

Tali sono, ad esempio: la clausola di gravidanza "e dopo di loro il terreno è stato lasciato desolato di qualsiasi che attraversata nel corso di ogni e che hanno restituito in essa" - ebraico me'ober umisshab (VII, 14, annuncio IX, 8); l'uso del Hiphil di 'abar nel senso di "togliere iniquità" (III, 4, e XIII, 2); la metafora del "l'occhio di Dio" per la sua Provvidenza (III, 9; I, 10; IX, 1); le denominazioni di popolo eletto, "casa di Juda e la casa di Israele", "Juda, Israele, Gerusalemme", "Juda e Ephraim", "Juda e Giuseppe" (cfr I, 2, 10; VII, 15, ecc, e IX, 13; x, 6; xi, 14 ecc.)

Inoltre, versi e porzioni di versetti della prima parte sono identici ai versi e porzioni di versi della seconda parte (cfr II, punto 10, e IX, 9; ii, 6, e IX, 12, 13; VII, 14, e IX, 8; VIII, 14, e XIV, 5).

C. divisioni critica

È generalmente consentito che Zacharias è l'autore della prima parte della profezia (capitoli I-VIII).

La seconda parte (IX-XIV) è attribuito dalla critica a uno o molti altri scrittori.

Joseph Mede, e inglese, ha iniziato il problema, nella sua "frammentazione sacra" (Londra, 1653), 9.

Desiderosi di salvare da errore Matt., XXVII, 9, 19, ha attribuito la seconda parte di Zacharias a Jeremias.

In questo esegesi, è stato distaccato di Kidder, "La dimostrazione dei Messias" (Londra, 170), 199, e Whiston, "un saggio a ripristinare il vero testo del Vecchio Testamento" (Londra, 1722), 92.

In questo modo è stato il Deutero-Zacharias idea generato.

L'idea cerati forte come è stato prolifico.

Divisioni critiche in tempo trovato molti autori diversi per IX-XIV.

Entro la fine del diciottesimo secolo, Flugge, "Die Weissagungen, welche den Schriften des Zacharias beigebogen sind" (Amburgo, 1788), aveva scoperto nove disparati profezie in questi sei capitoli.

Un singolo o di una molteplice Deutero-Zacharias è difeso anche da Bauer, Augusti, Bertholdt, Eichorn (4th. ed.), De Wette (anche se non dopo la 3a ed.), Hitzig, Ewald, Maurer, Knobel, Bleck, Stade, Nowack , Wellhousen, ecc Il driver critici non sono d'accordo, tuttavia, quanto al fatto che il contestato capitoli sono exilic pre-o post-exilic.

Biblica Cattolica studiosi sono quasi unanime contro questo punto di vista.

Gli argomenti a suo favore sono indicati da Van Hoonacker (op. cit., Pp. 657 metri quadrati) e la risposta convincente.

Pubblicazione di informazioni scritte da Walter tamburo.

Trascritto da Michael T. Barrett.

Della Enciclopedia Cattolica, Volume XV.

Pubblicato 1912.

New York: Robert Appleton Company.

Nihil obstat, 1 ottobre 1912.

Remy Lafort, STD, Censor.

Imprimatur. + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York

Bibliografia

La profezia di Zaccaria è stata interpretata dalla ST.

Ephraim e ST.

JEROME, cf.

i commenti sulla Profeti Minori di RIBERA (Anversa, 1571, ecc); MONTANUS (Anversa, 1571, 1582); DE PALACIO (Colonia, 1588); MESSAN (Anversa, 1597); SANCTIUS (Lione, 1621); De Castro (Lione, 1615, ecc); DE CALANO (Palermo, 1644); MAUCORPS (Parigi, 1614); SCHOLZ (Francoforte, 1833); SCHEGG (Ratisbona, 1854 e 1862); TROCHON (Parigi, 1883); KNABENBAUER (Parigi , 1886); Griesbach (Lille, 1901); Leimbach in Rif.

Volksbucher, IV (Fulda, 1908), PATRIZI (Roma, 1852) trattati messianici profezie di Zaccaria.

Protestante commenti sono stati citati nel corso dell'articolo.

Cattolica di scrittori generale introduzioni sono di servizio per quanto riguarda la paternità di Zaccaria, cf.

CORNELY; KAULEN, GIGOT.

Libro di Zaccaria

Informazioni prospettiva ebraica

ARTICOLO VOCI:

- Biblico dei dati:

Contenuto.

- Critica Vedi:

Il secondo Zaccaria.

Data della Seconda Zaccaria.

- Biblico dei dati:

Profetica libro, composto di quattordici capitoli; l'undicesimo nell'ordine dei profeti minori, a seguito di Aggeo e Malachia precedente.

Ch. I.-VIII.

composto di tre profezie: (1) un'introduzione (I. 1-6), (2) un complesso di visioni (I. 7-vi.) e (3) il seme della pace (VII.-VIII.).

(1) L'introduzione, datata nel ottavo mese del secondo anno del re Dario, è un monito al pentimento destinatari della gente e resi impressionante di riferimento per le conseguenze della disobbedienza, di cui l'esperienza dei padri è una testimonianza.

Contenuto.

(2) Questa esortazione introduttiva è seguito il ventunesimo giorno del quarto mese di Shebaṭ da otto visioni simboliche: (a) angelo-cavalieri (I. 7.17), (b) le quattro corna e quattro fabbri (i . 18-21 [inglese], ii. 1-4 [ebraico]); (c), la città della pace (II. 1-5 [inglese]); (d) il sommo sacerdote e il Satana (III.); (e), il Tempio e il candeliere ulivi (IV.); (f) l'alato di scorrimento (v. 1.4); (g) la donna in barile (vv. 5-11); (h) carri dei quattro venti (VI. 1-8).

A questi si aggiunge una appendice storica, in cui il profeta parla del comando divino di trasformare l'oro e argento offerto da alcuni degli esuli in una corona di Joshua (o Zerubbabel?), E ribadisce la promessa del Messia (VI. 9-15).

(3) I due capitoli successivi (VII.-VIII.) Sono destinate a digiuno e la censura lutto (VII.) quando l'obbedienza alla volontà di Dio la legge morale è essenziale, e la descrizione del futuro messianico.

Ch. IX.-XIV.

contenere:

(1) Una profezia riguardante la sentenza sta per cadere su di Damasco, Hamath, Tiro, Zidon, e la città dei filistei (IX.).

(2) Esortazione dei popoli a cercare aiuto non da Teraphim e diviners ma da Yhwh.

(3) Annuncio di guerra su indegno tiranni, seguita da una allegoria in cui la fede di persone è censurata e la fratellanza tra Israele e Giuda viene dichiarato di essere alla fine; destino del pastore indegno (XI.).

Per questo capitolo XIII.

7-9 sembra appartenere, come descrittivo di un processo di purificazione con la spada e il fuoco, i due terzi delle persone di essere consumato.

(4) Giuda contro Gerusalemme (XII. 1-7).

(5) Risultati, quattro in numero, di liberazione di Gerusalemme (XII. 8-xiii. 6).

(6) La sentenza della Heathen e la santificazione di Gerusalemme (XIV.).

- Critica Vedi:

Ispezione del suo contenuto dimostra immediatamente che il libro facilmente divide in due parti; cioè, I.-VIII.

e IX.-XIV., ognuna delle quali si distingue dagli altri dal suo metodo di presentazione del soggetto e dalla gamma dei soggetti presentati.

Nella prima parte di Israele è l'oggetto di sollecitudine e di spronarlo a procedere con l'allevamento del Tempio e per garantire il riconoscimento di Zerubbabel e Joshua sono le finalità della profezia.

Visioni, che sono descritti e interpretati in modo da indicare Yhwh l'approvazione del profeta di ansia, come predominano i mezzi del messaggio profetico, e la lezione è fortificato di appella a Israele la storia del passato, mentre lo stress è posto sulla giustizia contro ritualismo.

La data è assegnato al secondo anno del re Dario Hystaspes.

Il contesto storico è la condizione che gli ebrei di fronte prima che tornato da l'esilio (v., tuttavia, Koster's "Herstel von Israele", 1894).

Qualche caso-secondo Stade, la rivolta di Smerdis, ma più probabilmente la seconda conquista di Babilonia sotto Darius-sembra aver ispirato vivace speranza nella congregazione altrimenti despondent a Gerusalemme, accrescendo così la loro aspettative messianico (Zech. ii. 10 [AV 6] e segg. Vi. 8) ad una ferma convinzione nel ristabilire del trono di Davide, e il riconoscimento universale della supremazia del Yhwh.

Angeli e Satana sono gli intermediari e gli attori.

Il secondo Zaccaria.

Nella seconda parte il metodo è radicalmente diversa.

Apocalittiche visioni sono del tutto carente, e dati storici e cronologico materiale sono assenti.

Lo stile è fantastico e contiene molti oscure allusioni.

Che le due parti sono molto divergenti in data e l'autore è ammesso da tutti i moderni critici, ma mentre non vi è accordo generale sul fatto che la prima parte è il profeta Zaccaria, l'armonia non è ancora stato raggiunto, concernente l'identità o la data della seconda parte .

Molti commentatori recenti riguardo la seconda parte di più di quanto il primo, e come preexilic in data.

Essi si dividono, inoltre, in almeno due parti, ix.-xi.

e XII.-XIV., l'ex di un autore contemporaneo con Amos e Osea.

Questa assegnazione si basa sui fatti che sia Israele e Giuda sono menzionati, e che i nomi di Assiria, Egitto, e la contigua nazioni sono giustapposti, a quanto avviene negli Amos.

I peccati sono falseprophecy censurata e idolatria (XIII. 1-6).

Questo gruppo di capitoli (XII.-XIV.), Contenente le denunce familiare preexilic in tutti i profeti, è considerato come il più tardi di altre divisioni, dal momento che solo Giuda è citato.

E 'quindi assegnato al periodo dopo la caduta del Regno del Nord, e più in particolare, in considerazione della xii.

11, agli ultimi giorni del Regno del Sud dopo la battaglia di Megiddo e la morte del re Giosia.

Data della Seconda Zaccaria.

Altri studiosi hanno sostenuto con molta verosimiglianza per l'ipotesi che la seconda parte appartiene ad un periodo molto tardi di storia ebraica.

In primo luogo, la teologia (cfr. Eschatology) di questi capitoli mostra tendenze che non sono trovati in Amos, Osea, Isaia, Geremia o, ma a causa di Ezechiele l'influenza, come ad esempio la guerra al precedente Gerusalemme messianica trionfo.

Ancora una volta, il Tempio di servizio (XIV.) è focale anche in età messianica, e questo suggerisce l'atmosfera religiosa dei Sadducean e Maccabean teocrazia a Sion, poiché il suo tecnico designazione.

Una miscela di razze è riportata anche una reminiscenza delle condizioni descritte di Neemia (Neh. xiii. 23 e segg.), Mentre la liberazione dal babilonese alla base di tali promesse come si verificano in ix.

12. L'avvento di un re è atteso, anche se ancora solo una famiglia davidica è noto a Gerusalemme (XII. 7, 12).

La seconda parte del libro, quindi, può essere riconosciuto da una raccolta piuttosto che di una unità, tutti i suoi componenti che vengono post-exilic carattere.

Due gruppi, ix.-xi.

e XII.-XIV., siano chiaramente indicate.

Il secondo gruppo (XII.-XIV.) È escatologica e non ha alcun colorante singoli, anche se, dopo il contrasto tra Gerusalemme e il paese di Giuda una situazione può dedurre che ricorda le condizioni di fasi iniziali di Maccabean la ribellione.

Il primo gruppo può essere suddiviso in due sezioni, IX.

1-XI.

3 e XI.

4-17 e XIII.

7-9. I Greci (cfr. Javan) sono descritte in ix.

13 come nemici della Giudea, e gli assiri ed egiziani sono allo stesso modo di cui al X., questi nomi che indica il siriani (Seleucidæ) e il Ptolemies.

Nel IX.

1-2 Damasco, Hamath, e Hadrach sono posti di Seleucid il re, una situazione che è noto che esistono nel 200-165 aC Le condizioni interne della comunità ebraica immediatamente prima della rivolta Maccabean appariranno nella seconda suddivisione, dove i pastori sono l'imposta-agricoltori (cfr. Tobiads; Menelao).

In XI.

13 sembra essere un allusione a Hyrcanus, figlio di Tobia, che è stata un'eccezione rapace tra i pastori.

Emil G. Hirsch

Enciclopedia ebraica, pubblicati tra il 1901-1906.

Bibliografia:

Wright, Zaccaria e la sua profezie, 2d ed., Londra, 1879, che dà la letteratura precedente; Stade, Deuterozachariah, in Zeitschrift für Alttestamentliche Wissenschaft, 1881-82; i commenti di Marti, Nowack, e Wellhausen; GA Smith, Dodici Profeti, ii.; Bredenkamp, Der Profeta Sacharya, 1879; Sellin, Studien zur Entstehungszeit der Jüdischen Gemeinde, 1901; Stärk, Untersuchungen über die Komposition und von Abfassungszeit Zaccaria, 1891, IX.-xiv.EGH

Zaccaria

Informazioni prospettiva ebraica

Uno dei Profeti Minori, al quale è attribuita la raccolta di profezie apocalittiche e visioni che costituiscono il libro che porta il suo nome.

Era un figlio di Berechiah e di un nipote di Iddo (Zech. I. 1), ed è stato liberamente chiamato il figlio di Iddo (Ezra v. 1, VI. 14); quest'ultimo è stato forse con l'identico Iddo, indicate come sommo sacerdote Ne in.

XII.

4, che renderebbe il profeta di sé il sommo sacerdote di nome in Ne.

XII.

16. Zaccaria è stato probabilmente nato durante la prigionia, ma è stato riportato presto per la Palestina.

Ha iniziato il suo ministero profetico nel secondo anno del re Dario Hystaspes, un po 'più tardi Aggeo (Zech. I. 1; Hag. I. 1), la sua preoccupazione è la ricostruzione del Tempio.

Secondo il contenuto di quella parte del libro che senza dubbio è da lui (I.-VIII.; Cfr. Zaccaria, Libro della Critica-View), Zaccaria Yhwh ricevuto messaggi in gran parte attraverso il mezzo di visioni (I. 8; ii. 2, 5, e altrove), che ha emozionato la sua curiosità, e che, in risposta alle sue indagini, sono stati interpretati a lui come monitions significativa incidenza sulla condizione della colonia e la tempestività del procedimento con l'allevamento del santuario (I. 16, ii. 14).

Appello per la fedeltà da parte di Giosuè il sommo sacerdote verso il principe messianico, la "succursale" (III. 8) o Zerubbabel (IV. 9).

Come il mediatore delle sue visioni, theprophet nomi di un angelo di Yhwh, chiamato talvolta "la" angelo, ed è lui che introduce anche "il" Satana nel ruolo di un male-maker che conferma il popolo scoraggiato esitazioni e umore (III. 1, 2).

Il suo metodo così frontiere sulla apocalittico.

Il suo stile non è privo di immediatezza, in alcuni passaggi, ma in altri si appoggia verso coinvolti oscurità.

Zaccaria, tuttavia, si rivela se stesso di essere un critico senza il rituale di sostituti per una vera pietà, come ad esempio il digiuno e di lutto (VII. 5); ed egli ribadisce gli ammonimenti di misericordia e di giustizia, che secondo i profeti costituiscono l'essenza dell'Unione servizio di Yhwh (VII. 8, 9).

Per negligenza di questo servizio è stato visitato Israele con le sofferenze che esso befell (VII. 13, 14).

Gerusalemme è chiamata a essere la città della verità (VIII. 3), e abitare in pace, in modo che vecchi, uomini e donne di età devono essere trovato nella sua strada (versetto 4), insieme con i ragazzi e le ragazze (versetto 5), e prosperità si abbondano nella terra (versi 7 e segg.).

Zaccaria, mentre manca l'originalità, egli si distingue dai suoi contemporanei con il "dono della pianura discorso" (GA Smith).

Ma mentre alcuni dei oscurità e ripetizioni che segnano le sue visioni sono probabilmente a causa di altre mani, rimangono abbastanza di questi difetti che vengono da lui per indicare che le visioni non sono stati alla spontaneità del deflusso di ecstasy, ma l'lavorato sforzo di una tesa e artificiale immaginazione.

Egli è stato un profeta, ma di un periodo in cui la profezia è stato rapidamente in esecuzione alla propria estinzione.

EGH

Emil G. Hirsch

Enciclopedia ebraica, pubblicati tra il 1901-1906.

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a