Agrapha of JesusAgrapha di Gesù

General Information Informazioni generali

The Agrapha of Jesus is a term coined by 18th-century German scholar JG Körner for sayings attributed to Jesus Christ that are not contained in the Gospels. Il Agrapha di Gesù è un termine coniato da 18 ° secolo studioso tedesco JG Körner per detti attribuiti a Gesù Cristo, che non sono contenute nei Vangeli. In 1897 and 1903 valuable papyri containing such sayings were discovered at Oxyrhyncus, in what is now Egypt. Nel 1897 e 1903 papiri prezioso contenente tali detti sono stati scoperti a Oxyrhyncus, in quello che è ora l'Egitto. A book of such sayings of Jesus was, in early traditions, attributed to Saint Matthew, one of the 12 apostles. Un libro di tali detti di Gesù era, in tradizioni iniziali, attribuita a san Matteo, uno dei 12 apostoli. The designation agrapha (Greek, "unwritten things") reflects the view that these sayings represent the survival of an oral tradition that developed independently of the tradition embodied in the written Gospels. La designazione agrapha (greco, "cose ​​scritte") riflette l'opinione che queste parole rappresentano la sopravvivenza di una tradizione orale che si è sviluppata in modo indipendente della tradizione incarnata nei Vangeli scritti. Most of the sayings are preserved in the Talmud, in the apocryphal Gospel of Thomas, in the writings of the Fathers of the Church, and in various Muslim sources. La maggior parte delle parole sono conservate nel Talmud, nel Vangelo apocrifo di Tommaso, negli scritti dei Padri della Chiesa, e in varie fonti musulmane.

In addition to sayings preserved in extracanonical sources, there are several that occur within the text of the New Testament but outside the Gospels. Oltre a detti conservati nelle fonti extracanonical, ci sono molti che si verificano all'interno del testo del Nuovo Testamento, ma al di fuori dei Vangeli. A famous example is the saying "It is more blessed to give than to receive," attributed to Jesus by Saint Paul in a speech reported in Acts 20:35. Un esempio famoso è il detto "Vi è più gioia nel dare che nel ricevere", attribuito a Gesù da san Paolo in un discorso riportato in Atti 20:35. Similarly, in 1 Corinthians 11:24-25, Paul purports to quote Christ's remarks before the Last Supper, using words that are similar but not identical to those of Luke 22:19-20. Allo stesso modo, in 1 Corinzi 11:24-25, Paolo pretende di citare Cristo osservazioni prima che l'Ultima Cena, con parole che sono simili ma non identiche a quelle di Luca 22:19-20. Paul's quotation in 1 Corinthians is itself quoted in the 4th-century Apostolic Constitutions (8.12), but in the latter work an explanatory comment by Paul ("You are proclaiming the Lord's death until he comes," 1 Corinthians 11:26) is recorded as the words of Jesus ("You are proclaiming my death until I come"). Citazione di Paolo in 1 Corinzi è a sua volta citato nelle Costituzioni Apostoliche 4 ° secolo (8.12), ma in quest'ultimo lavoro un commento esplicativo di Paul ("Sei proclamare la morte del Signore finché egli venga", 1 Corinzi 11:26) viene registrato come le parole di Gesù ("Si sta proclamando la mia morte fino al mio ritorno"). This development suggests one way in which the agrapha may have grown. Questo sviluppo suggerisce un modo in cui il agrapha potrebbe essere cresciuti.

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail
A third body of agrapha occur as isolated additions to various gospel manuscripts. Un terzo corpo di agrapha verificarsi isolati come aggiunte a vari manoscritti del Vangelo. In Luke 6:5, for example, a single manuscript records the following statement made by Jesus to a man found performing work on the Sabbath: "Friend, if you know what you are doing, you are blessed; but if you do not, you are accursed as a breaker of the Law." In Luca 6:5, ad esempio, un unico manoscritto registra la seguente dichiarazione fatta da Gesù a un uomo trovato effettuano un lavoro di sabato: "Amico, se si sa cosa si sta facendo, beati voi, ma se non lo fai, si è dannato come un interruttore della legge. " Here the issue becomes one of textual criticism: Many sayings of Jesus that are generally printed in modern editions of the Bible can be shown on textual grounds to have the character of later additions. Qui la questione diventa uno di critica testuale: Molti detti di Gesù che sono generalmente stampati in edizioni moderne della Bibbia può essere visualizzata sulla base testuali di avere il carattere di aggiunte posteriori. It is a matter of tradition that these sayings are printed in the text of the Bible and are not classified as agrapha. E 'una questione di tradizione che queste parole sono stampate nel testo della Bibbia e non sono classificate come agrapha.


Agrapha Agrapha

Catholic Information Informazioni cattolica

A name first used, in 1776, by JG Körner, for the Sayings of Jesus that have come down to us outside the canonical Gospels. Un nome prima volta, nel 1776, di JG Körner, per le parole di Gesù che sono giunti fino a noi al di fuori dei Vangeli canonici. After Alfred Resch had chosen the expression, as the title for his learned work on these Sayings (1889), its technical meaning was generally accepted. Dopo Alfred Resch aveva scelto l'espressione, come titolo per il suo lavoro imparato queste parole (1889), il suo significato tecnico è stata generalmente accettata. We shall consider, first, the limits of the Agrapha; secondly, the criteria of their genuineness; thirdly, the list of those that are probably authentic. Si prende in considerazione, in primo luogo, i limiti della Agrapha, in secondo luogo, i criteri della loro genuinità, in terzo luogo, l'elenco di quelli che sono probabilmente autentici.

LIMITS LIMITI

The Agrapha must satisfy three conditions: Il Agrapha devono soddisfare tre condizioni:

they must be Sayings, not discourses; devono essere detti non, discorsi;

they must be Sayings of Jesus; devono essere detti di Gesù;

they must not be contained in the canonical Gospels. non devono essere contenuti nei Vangeli canonici.

(a) Being mere Sayings, and not discourses, the Agrapha do not embrace the lengthy sections ascribed to Jesus in the "Didascalia" and the "Pistis Sophia." (A) Essere Detti semplici, e non discorsi, il Agrapha non abbracciare le sezioni lunghe attribuite a Gesù nel "Didascalia" e il "Pistis Sophia". These works contain also some brief quotations of alleged words of Jesus, though they may have to be excluded from the Sayings for other reasons. Queste opere contengono anche alcune brevi citazioni di parole presunte di Gesù, anche se possono essere esclusi dai Detti per altri motivi. Such seems to be the Saying in "Didasc. Syr." Tale sembra essere il detto in "Didasc. Syr." II, 8 (ed. Lagarde, p. 14); "A man is unapproved, if he be untempted." II, 8 (a cura di Lagarde, pag 14.), "Un uomo è approvato, se essere untempted."

(b) Being Sayings of Jesus, the Agrapha do not embrace: (1) The Sayings contained in religious romances, such as we find in the apocryphal Gospels, the apocryphal Acts, or the Letter of Christ to Abgar (Eus. Hist. Eccl., I, 13). (B) Essere Detti di Gesù, il Agrapha non abbracciano:. (1) I Detti contenuti in romanzi religiosi, come troviamo nei Vangeli apocrifi, gli Atti apocrifi, o la Lettera di Cristo a Abgar (Eus. Hist Eccl ., I, 13). (2) Scripture passages ascribed to Jesus by a mere oversight. (2) brani della Scrittura attribuito a Gesù da una semplice svista. Thus "Didasc. Apost. Syr." Così "Didasc. Esort. Syr." (ed. Lagarde, p. 11, line 12) assigns to the Lord the words of Prov., xv, 1 (Sept.), "Wrath destroyeth even wise men". (A cura di Lagarde, p. 11, linea 12) assegna al Signore le parole di Prov., Xv, 1 (settembre), "Wrath distrugge anche gli uomini saggi". (3) The expressions attributed to Jesus by the mistake of transcribers. (3) Le espressioni attribuite a Gesù da parte l'errore di trascrittori. The Epistle of Barnabas, iv, 9, reads: "As the son of God says, Let us resist all iniquity, and hold it in hatred." L'Epistola di Barnaba, IV, 9, si legge: "Come il Figlio di Dio dice: Facciamo resistere a tutte le iniquità, e tenerlo in odio." But this is merely a rendering of a mistake of the Latin scribe who wrote "sicut dicit filius Dei", instead of "sicut decet filios Dei", the true rendering of the Greek òs prépei uìoîs Theoû. Ma questo è solo un rendering di un errore dello scriba latino che ha scritto "sicut dicit filius Dei", invece di "sicut decet Filios Dei", il rendering vero del greco Os prépei uìoîs Theou. (4) The Sayings attributed to Jesus by mere conjecture. (4) I detti attribuiti a Gesù da una mera congettura. Resch has put forth the conjecture that the words of Clem. Resch ha messo avanti la congettura che le parole di Clem. Alex. Alex. Strom. Strom. I, 8, 41, "These are they who ply their looms and weave nothing, saith the Scripture", refer to a Saying of Jesus, though there is no solid foundation for this belief. I, 8, 41, "Questi sono coloro che maneggiano i loro telai e niente tessere, dice la Scrittura", fare riferimento a un detto di Gesù, anche se non vi è alcuna solida base di questa convinzione.

(c) Coming down to us through channels outside the canonical Gospels, the Agrapha do not comprise: (1) Mere parallel forms, or amplifications, or, again, combinations of Sayings contained in the canonical Gospels. (C) Venendo a noi attraverso i canali al di fuori dei Vangeli canonici, il Agrapha non comprendono: (1) le forme Mere paralleli, o amplificazioni, o, ancora, le combinazioni dei detti contenuti nei Vangeli canonici. Thus we find a combination of Matt., vi, 19; x, 9; Luke, xii, 33, in Ephr. Così troviamo una combinazione di Matt, VI, 19;. X, 9, Luca, XII, 33, in Ephr. Syr. Syr. Test. Test. (opp. Græce, ed. Assemani, II, 232): "For I heard the Good Teacher in the divine gospels saying to his disciples, Get you nothing on earth." (Opp. Græce, ed Assemani, II, 232.): ". Per ho sentito il Maestro buono nei vangeli divini dicendo ai suoi discepoli, si ottiene nulla sulla terra" (2) Homiletical paragraphs of Jesus, thoughts given by ancient writers. (2) i paragrafi homiletical di Gesù, pensieri dato dagli antichi scrittori. Thus Hippolytus (Demonstr. adv. Judæos, VII) paraphrases Ps. Così Ippolito (Demonstr. adv. Judæos, VII) parafrasa Ps. lxviii (lxix), 26: "Whence he saith, Let their temple, Father, be desolate." LXVIII (LXIX), 26: «Da dove egli dice, Che il loro tempio, Padre, una desolazione."

CRITERIA OF GENUINENESS CRITERI di genuinità

The genuineness of the Agrapha may be inferred partly from external and partly from internal evidence. La genuinità del Agrapha possono essere dedotte in parte dall'esterno e in parte da interno elementi di prova.

(a) External Evidence.–First determine the independent source or sources by which any Saying in question has been preserved, and then see whether the earliest authority for the Saying is of such date and character than it might reasonably have had access to extra-canonical tradition. (A) In primo luogo esterno Evidence.-determinare la fonte indipendente o fonti da cui ogni Dire in questione sono stati conservati, e poi vedere se la prima autorizzazione per il detto è di tale data e il carattere di quello che potrebbe ragionevolmente aver avuto accesso a extra- tradizione canonica. For Papias and Justin Martyr such access may be admitted, but hardly for a writer of the fourth century. Per Papia e Giustino Martire tale accesso può essere ammesso, ma non certo per uno scrittore del IV secolo. These are extreme cases; the main difficulty is concerned with the intermediate writers. Questi sono casi estremi, la difficoltà principale riguarda gli scrittori intermedi.

(b) Internal Evidence.–The next question is, whether the Saying under consideration is consistent with the thought and spirit of Jesus as manifested in the canonical gospels. (B) interno Evidence.-La prossima domanda è, se la Dire in esame è in linea con il pensiero e lo spirito di Gesù che si manifesta nei vangeli canonici. If a negative conclusion be reached in this investigation, the proof must be completed by finding a fair explanation of the rise of the Saying. Se una conclusione negativa è raggiungibile in questa inchiesta, la prova deve essere completato da trovare una spiegazione corretta della nascita del dire.

LIST OF AUTHENTIC AGRAPHA ELENCO DI AUTENTICO Agrapha

The sources from which the authentic Agrapha may be gathered are: (a) the New Testament and the New Testament manuscripts; (b) the Apocryphal tradition; (c) the patristic citations; and (d) the so-called "Oxyrhynchus Logia" of Jesus. Le fonti da cui il Agrapha autentico può essere raccolti sono i seguenti: (a) il Nuovo Testamento e dei manoscritti del Nuovo Testamento, (b) la tradizione apocrifa, (c) le citazioni patristiche, e (d) la cosiddetta "Ossirinco Logia" di Gesù. Agrapha contained in Jewish or Mohammedan sources may be curious, but they are hardly authentic. Agrapha contenute nelle fonti ebraiche o musulmano può essere curioso, ma sono difficilmente fede. Since the criticism of the Agrapha is in most cases difficult, and often unsatisfactory, frequent disagreement in the critical results must be expected as a matter of course. Dal momento che la critica del Agrapha è in molti casi difficile, e spesso insoddisfacente, disaccordo frequente nei risultati critici deve essere previsto come una questione di corso. The following Agrapha are probably genuine sayings of Jesus. Il Agrapha seguenti parole sono probabilmente veri di Gesù.

(a) In the New Testament and the New Testament manuscripts: In Codices D and Phi, and in some versions of Matt., xx, 28, "But ye seek from the small to increase, and from the greater to be less." (A) Nel Nuovo Testamento ed i manoscritti del Nuovo Testamento:. Nei codici D e Phi, e in alcune versioni di Matt, xx, 28, "Ma cercate dal piccolo per aumentare, e dal maggiore ad essere meno". In Codex D of Luke, vi, 4: "On the same day, seeing one working on the Sabbath, he said to him: Man, if thou knowest what thou doest, blessed art thou; but if thou knowest not, thou art accursed and a transgressor of the Law." Nel Codex D di Luca, vi, 4: "Lo stesso giorno, visto che lavori di sabato, gli disse: Amico, se tu sai ciò che tu fai, tu sei benedetta, ma se tu non sai, tu sei maledetta e un trasgressore della legge. " In Acts, xx, 35, "Remember the word of the Lord Jesus, how he said: It is a more blessed thing to give, rather than to receive." In Atti, xx, 35, "Ricordatevi della parola del Signore Gesù, che disse: E 'una cosa più gioia nel dare, piuttosto che nel ricevere".

(b) In apocryphal tradition: In the Gospel according to the Hebrews (Jerome, Ezech., xviii, 7): "In the Gospel which the Nazarenes are accustomed to read, that according to the Hebrews, there is put among the greatest crimes he who shall have grieved the spirit of his brother." (B) Nella tradizione apocrifa: Nel Vangelo secondo gli Ebrei (Girolamo, Ezech, XVIII, 7.): "Nel Vangelo, che sono abituati a leggere i Nazareni, che secondo gli Ebrei, si è messo tra i più grandi crimini colui che deve aver afflitto lo spirito di suo fratello. " In the same Gospel (Jerome, Eph., v, 3 sq.): "In the Hebrew Gospel too we read of the Lord saying to the disciples: And never, said he, rejoice, except when you have looked upon your brother in love." Nel Vangelo stesso (Jerome, Ef, v, 3 mq.): "Nel Vangelo ebraico troppo leggiamo del Signore che diceva ai discepoli: E mai, ha detto, gioire, tranne quando hai guardato il tuo fratello in l'amore. " In Apostolic Church-Order, 26: "For he said to us before, when he was teaching: That which is weak shall be saved through that which is strong." In Apostolica Chiesa-Order, 26: "Egli ci ha detto prima, quando era l'insegnamento: Ciò che è debole si salvi per mezzo di ciò che è forte." In "Acta Philippi", 34: "For the Lord said to me: Except ye make the lower into the upper and the left into the right, ye shall not enter into my kingdom." In "Acta Filippi", 34: "Il Signore mi ha detto: Se non vi rendere il più basso in alto e la sinistra nella destra, non entrerete nel mio regno."

(c) In patristic citations: Justin Martyr, Dial. (C) Nelle citazioni patristiche: Giustino Martire, Dial. 47: "Wherefore also our Lord Jesus Christ said, In whatsoever things I apprehend you, in those I shall judge you." 47: "Perciò anche il nostro Signore Gesù Cristo ha detto, in tutte le cose che ti ho apprendo, in quelli che vi giudicare". Clement of Alexandria, Strom. Clemente di Alessandria, Strom. I, 24, 158: "For ask, he says for the great things, and the small shall be added to you." I, 24, 158: "Per chiedere, dice per le grandi cose, e la piccola sono aggiunti a voi". Clement of Alexandria, Strom. Clemente di Alessandria, Strom. I, 28, 177: "Rightly therefore the Scripture also in its desire to make us such dialecticians, exhorts us: Be approved moneychangers, disapproving some things, but holding fast that which is good." I, 28, 177: "Giustamente, quindi, anche la Scrittura nella sua volontà di farci dialettici tali, ci esorta: essere approvato cambiavalute, disapprovando alcune cose, ma tenendo ferma ciò che è buono." Clement of Alexandria, Strom. Clemente di Alessandria, Strom. V, 10, 64: "For not grudgingly, he saith, did the Lord declare in a certain gospel: My mystery is for me and for the sons of my house." V, 10, 64: "Per non di mala voglia, egli dice, il Signore dichiara in un vangelo certa: Il mio mistero è per me e per i figli di mia casa." Origen, Homil. Origene, Homil. in Jer., XX, 3: "But the Saviour himself saith: He who is near me is near the fire; he who is far from me, is far from the kingdom." in Ger, XX, 3:. "Ma lo stesso Salvatore dice: Chi è vicino a me è vicino al fuoco, chi è lontano da me, è lontano dal regno."

(d) In the Oxyrhynchus Logia: The first Logion is part of Luke, vi, 42; of the fourth, only the word "poverty" is left; the eighth, too, is badly mutilated. (D) Nel Logia Ossirinco: Il Logion primo è parte di Luca, vi, 42, del quarto, solo la parola "povertà" è rimasto, l'ottavo, troppo, è gravemente mutilate. The text of the other Logia is in a more satisfactory condition. Il testo del Logia altro è in una condizione più soddisfacente. Second Logion: "Jesus saith, Except you fast to the world, you shall in no wise find the kingdom of God." Secondo Logion: "Gesù dice: Tranne te veloce al mondo, si deve in alcun modo trovare il regno di Dio". Third Logion: "Jesus saith, I stood in the midst of the world, and in the flesh was I seen of them, and I found all men drunken, and none found I athirst among them, and my soul grieved over the sons of men, because they are blind in their heart, and see not." Terzo Logion: "Gesù dice: mi trovavo in mezzo al mondo, e nella carne mi è stato visto di loro, e ho trovato tutti gli uomini ubriachi, e nessuno pensa che ho sete in mezzo a loro, e la mia anima addolorato per i figli degli uomini , perché sono ciechi nel loro cuore, e non vedono. " Fifth Logion: "Jesus saith, Wherever there are two, they are not without God; and wherever there is one alone, I say I am with him. Raise the stone and there thou shalt find me; cleave the wood, and there am I." Quinto Logion: "Gesù dice: Ovunque ce ne sono due, non sono senza Dio, e ovunque ci sia una sola, dico che sono con lui Sollevare la pietra e là tu mi troverete; fendere il legno, e io sono. . " Sixth Logion: "Jesus saith, A prophet is not acceptable in his own country, neither doth a physician work cures upon them that know him." Sesto Logion: "Gesù dice: Un profeta non è accettabile nel suo paese, né un lavoro move cure medico su di loro che lo so." Seventh Logion: "Jesus saith, A city built upon the top of a hill and stablished can neither fall nor be hid." Settimo Logion: "Gesù dice: Una città costruita sulla cima di una collina e stituito non può né cadere né essere nascosta". Eighth Logion: "Jesus saith, Thou hearest with one ear . . ." Ottava Logion: "Gesù dice: Tu senti con un orecchio ..." Resch's contention that seventy-five Agrapha are probably genuine Sayings of Jesus harmonizes with the assumption that all spring from the same source, but does not commend itself to the judgment of other scholars. Resch tesi secondo la quale 75 Agrapha sono probabilmente veri Proverbi di Gesù si armonizza con il presupposto che tutta la primavera dalla stessa fonte, ma non si affido al giudizio di altri studiosi.

Publication information Written by AJ Maas. Pubblicazione di informazioni Scritto da AJ Maas. Transcribed by WGKofron. Trascritto da WGKofron. With thanks to St. Mary's Church, Akron, Ohio The Catholic Encyclopedia, Volume I. Published 1907. Un ringraziamento a Chiesa di Santa Maria, Akron, Ohio L'Enciclopedia Cattolica, Volume I. Pubblicato 1907. New York: Robert Appleton Company. New York: Robert Appleton Società. Nihil Obstat, March 1, 1907. Nihil obstat, 1 marzo 1907. Remy Lafort, STD, Censor. Remy Lafort, STD, Censore. Imprimatur. Imprimatur. +John Cardinal Farley, Archbishop of New York + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York

Bibliography Bibliografia

ROPES in HAST., Dict. CORDE in HAST., Dict. of the Bible (New York, 1905); Sprüche Jesu, Texte und Untersuch., XIV, 2 (Leipzig, 1896); RESCH, Agrapha, Texte und Untersuch., VI (Leipzig, 1889); GRENFELL and HUNT, LOGIA IESOU, (Egypt Expl. Fund, London, 1897); LOCK AND S ANDAY, Sayings of Jesus (Oxford, 1897); NESTLER, NT supplementum (Leipzig, 1896). della Bibbia (New York, 1905); Sprüche Jesu, Texte und Untersuch, XIV, 2 (Lipsia, 1896),. RESCH, Agrapha, Texte und Untersuch, VI (Lipsia, 1889),. Grenfell e Hunt, LOGIA Iesoû, (. Egitto Expl Fondo, Londra, 1897); BLOCCO E S ANDAY, detti di Gesù (Oxford, 1897); Nestler, NT Supplementum (Lipsia, 1896). Complete bibliographies will be found in most of the foregoing works. Bibliografie complete si trovano nella maggior parte delle opere precedenti.



This subject presentation in the original English language Questo oggetto la presentazione in lingua originale inglese


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html