Resurrection of the DeadResurrezione dei Morti

General Information Informazioni generali

In the OT In OT

Several considerations moved OT thought away from the early, universal, animistic ideas about postmortem survival which underlay necromancy (I Sam. 28:8-9), funeral provisions, directions for the dead, and Sheol/Hades, the shadowy underworld of ghosts (Ezek. 32:17-32). Diverse considerazioni spostato OT pensiero di distanza dai primi, universali, idee animistiche sulla sopravvivenza post-mortem, che alla base di negromanzia (I Sam. 28:8-9), disposizioni funebri, le istruzioni per i morti, e Sheol / Ade, il mondo sotterraneo ombra di fantasmi ( Ez. 32:17-32).

Everyday observation, plus the belief that God made man's body in his own image, led to the conviction that man was not "soul" imprisoned within a physical frame but embodied spirit, a unity of body and living self. L'osservazione quotidiana, più la convinzione che Dio ha creato il corpo dell'uomo a sua immagine, ha portato alla convinzione che l'uomo non era "anima" imprigionata all'interno di una struttura fisica, ma spirito incarnato, una unità di corpo e di auto vivente. Sheol's disembodiment in forgetfulness, hopelessness, without knowledge or relationships (II Sam. 12:23; Job 7:9ff.; 10:20-22; Ps. 30:9; Eccles. 9:2, 5, 10) therefore struck horror, as subhuman. Disincarnazione Sheol in oblio, senza speranza, senza la conoscenza o relazioni (II Sam 12:23;. Giobbe 07:09 ss. 10:20-22; Ps. 30:9;. Eccles 9:2, 5, 10), è stato possibile giungere orrore , come subumani. Hence Israel's care for the bodies of the dead (Gen. 23; 50:2, 25; Jer. 8:1ff.; 14:16). Di qui la cura di Israele per i corpi dei morti (Gen. 23, 50:2, 25; Ger 8:01 ss.. 14:16).

At first Yahweh's rule did not extend beyond death (Pss. 6:5; 88:10-12, Isa. 38:18), until prophetic insistence on his universal sovereignty claimed Sheol also within his jurisdiction (Ps. 139:7-8). Alla prima regola del Signore non si estendeva oltre la morte (Salmi 6:5;. 88:10-12, Isaia 38:18), fino insistenza profetica la sua sovranità universale sostenuto Sheol anche nella sua competenza (Sal 139:7-8 ). The emphasis of Jeremiah and Ezekiel on individual relationships with God led to more religious conceptions of the afterlife (Pss. 16:8-11; 73:23-26). L'enfasi di Geremia ed Ezechiele sui rapporti individuali con Dio ha portato ad altre concezioni religiose della vita dopo la morte (Pss. 16:8-11, 73:23-26). No shadow existence could sustain divine fellowship, but only restoration to full personality in resurrection (Matt. 22:31). Nessuna ombra esistenza potrebbe sostenere comunione divina, ma solo per il restauro piena personalità nella risurrezione (Mt 22,31).

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail
Longing for acquittal from the accusation that great suffering implies great sin made Job contemplate waiting in Sheol until God's wrath be past and he, released, would live again (Job 14:7-15). Voglia di assoluzione dall'accusa di grande sofferenza implica grande peccato fatta di lavoro in attesa contemplare Sheol fino ira di Dio sia passato e che, liberato, sarebbe vissuto ancora una volta (Giobbe 14:7-15). Despite its difficulties, Job 19:25-27 likewise appears to anticipate immortality in some bodily form. Nonostante le sue difficoltà, Giobbe 19:25-27 sembra altresì di anticipare l'immortalità in qualche forma corporea. Pss. PSS. 73:17; 49:14-15; Isa. 73:17, 49,14-15; Isa. 53:10ff. 53:10 ss. similarly relieve the injustice of suffering by the hope of life with God beyond Sheol. allo stesso modo alleviare l'ingiustizia della sofferenza dalla speranza di vita con Dio al di là di Sheol.

Some think the promises of national vindication and prosperity in the day of the Lord, unless confined to "the final generation," first prompted thoughts of resurrection of intervening generations, although Hos. Alcuni pensano che le promesse di rivendicazione nazionale e la prosperità nel giorno del Signore, se non limitata alla "generazione finale," prima viene richiesto pensieri di resurrezione delle generazioni intermedie, anche se Os. 6:2; 13:14; Ezek. 6:2; 13:14; Ez. 37:1-14 use resurrection language as already familiar. 37:1-14 risurrezione lingua uso come già familiare. Isa. Isa. 24-27 (especially 25:6-8; 26:19ff.) and Dan. 24-27 (in particolare 25:6-8;. 26:19 e seguenti) e Dan. 12:1-4 anticipate the return of men in bodily integrity to share Israel's glory. 12:1-4 anticipare il ritorno degli uomini in integrità fisica di condividere la gloria di Israele. Isa. Isa. 26:14 denies resurrection to foes; Daniel includes resurrection "to life" (for Jews faithful under persecution), and "to everlasting contempt" (for Jews who joined the persecutors, 11:32ff.). 26:14 nega la risurrezione di nemici; Daniel comprende risurrezione "alla vita" (per i fedeli ebrei sotto la persecuzione), e "per una eterna infamia" (per gli ebrei che si sono uniti i persecutori, 11:32 ss.). No general resurrection is implied: here, too, justice is the argument. Nessun generale risurrezione è implicita: anche qui, la giustizia è l'argomento.

Zoroastrian, Egyptian, Assyrian, and Babylonian allusions may be either sources or parallels to developing Jewish thought. Zoroastriana, egiziani, assiri, babilonesi e allusioni possono essere sia fonti o paralleli allo sviluppo di pensiero ebraico.

Intertestamental Apocalyptic Thought Intertestamental Apocalittico Pensiero

Intertestamental apocalyptic ranged widely. Intertestamental apocalittico variava ampiamente. Some writers applied moral distinctions within Sheol, with reward and punishment implying some degree of judgment. Alcuni scrittori applicata distinzioni morali all'interno di Sheol, con premi e punizioni che implica un certo grado di giudizio. Promises to the faithful, especially martyrs, included earthly glory; justice would likewise resurrect oppressors (with their deformities) to be recognized and punished (II Apoc. Bar.; cf. Mark 9:42ff.). Promette ai fedeli, specialmente dei martiri, inclusa la gloria terrena, la giustizia sarebbe altrettanto resuscitare oppressori (con le loro deformità) per essere riconosciuto e punito (II Apoc,... Cf Marco 09:42 ss.).

Hellenized Judaism preferred immortality of the soul, more richly conceived, to resurrection of the body. Ellenizzato immortalità giudaismo preferito dell'anima, più riccamente concepito, alla resurrezione del corpo. Palestinian Judaism clung to resurrection. Giudaismo palestinese si aggrappò alla risurrezione. "Garments of glory" (of life) were required for life beyond death (I-II Enoch), "nakedness" (disembodiment) being abhorred. "Indumenti di gloria" (della vita) sono stati necessari per la vita oltre la morte (I-II Enoch), "nudità" (disincarnazione) essendo aborriva. Some speak of a spiritual body, counterpart to the physical and coexistent with it. Alcuni parlano di un corpo spirituale, controparte del fisico e coesistente con esso. I Enoch says the body buried will rise "glorious"; II Apoc. I Enoch dice che il corpo sepolto salirà "glorioso", II Ap. Bar. Bar. resembles I Cor. assomiglia I Cor. 15:35ff. 15:35 ss. but holds the transformation comes later; most speak of the risen body as "like angels...made of the light and glory of God"; others of its needing neither food nor marriage. ma vale la trasformazione viene dopo, la maggior parte parlano del corpo risorto come "come angeli ... fatto di luce e gloria di Dio", altri del suo bisogno né cibo né matrimonio.

Those raised to share Messiah's temporary (earthly) or final (supernatural) kingdom will be righteous (Jews). Coloro elevati a condividere Messia temporanea (terrena) o finale (soprannaturale) regno sarà giusto (gli ebrei). Other writers assume a general resurrection; II Esdras, a resurrection of Messiah and all men after the messianic age. Altri scrittori assumono un generale risurrezione II Esdras, una resurrezione del Messia, e tutti gli uomini dopo l'età messianica. In I Enoch 22 those already punished remain in Sheol; those not punished move to torturing Gehenna; I Enoch 67 has some wicked raised for judgment. In I Enoch 22 quelli già puniti rimanere in Sheol, quelle non puniti per passare a tortura Geenna, io Enoch 67 ha sollevato un po 'di cattivo per il giudizio. Apocalyptists invent various stages of judgment, kingdom, resurrection. Apocalittici inventare varie fasi di giudizio, regno, la risurrezione. Test. Test. Benj. Benj. 10:6ff. 10:06 ss. makes patriarchs rise first, then sons of Jacob, then all men. rende patriarchi risusciteranno i primi, poi figli di Giacobbe, poi tutti gli uomini. II Macc., perhaps following hints of Isa. II Macc., Forse a seguito di un accenno di Isa. 24-27 and Daniel, suggests martyrs deserve priority. 24-27 e Daniel, suggerisce martiri meritano priorità.

By the first century most Jews held to general resurrection; rabbis argued Abraham so believed (Heb. 11:19). Con il primo secolo la maggior parte degli ebrei detenute sino alla resurrezione generale; rabbini hanno sostenuto Abramo così creduto (Eb 11,19). Pharisees expected resurrection of the just (Acts 23:8), so probably did Essenes and Qumran covenanters. Farisei attesa risurrezione dei giusti (Atti 23:08), quindi probabilmente Covenanters fatto Esseni e Qumran. Sadducees denied resurrection as not "Mosaic," and possibly as a foreign idea (Mark 12:18; Josephus says they believed the soul died with the body). Sadducei negato risurrezione come non "Mosaico", e forse come idea estera (Marco 12:18; Giuseppe Flavio dice che credevano l'anima muore con il corpo). A few, holding matter evil, denied resurrection altogether. Alcuni, con il male della materia, ha negato la risurrezione del tutto.

In the NT Nel NT

New Christian contributions include Nuovi contributi cristiani sono

Johannine reflection moves even nearer than Paul's toward incorporeal immortality. Riflessione giovannea si muove anche più vicino di Paolo verso l'immortalità incorporeo. Eternal life is experienced now (John 3:36); the faithful never see death (8:51); believers have already "crossed over" from death to life (5:24), as have those who love (I John 3:14). La vita eterna è vissuta ora (Giovanni 3:36), i fedeli non vedere la morte (8:51), i credenti hanno già "attraversato" dalla morte alla vita (5:24), come hanno fatto coloro che amano (I Giovanni 3: 14). Faced with Martha's talk about resurrection at the last day, Jesus replies that he himself, and relationship to him, constitute the resurrection and the life (11:25; 17:3) just as belief in him avoids judgment and unbelief is judgment (John 3:18-21). Di fronte a discorsi di Marta sulla risurrezione nell'ultimo giorno, Gesù risponde che egli stesso, e il rapporto con lui, costituiscono la risurrezione e la vita (11:25; 17:3) così come la fede in lui evita di giudizio e l'incredulità è il giudizio (Giovanni 3:18-21). As Christ's own life (preexistent, earthly, postmortem) passes through death unquenched, so believers will never die (8:51). Come la vita di Cristo (preesistente, terrena, post-mortem) passa attraverso la morte unquenched, così i credenti non morirà mai (8:51). Those who disobey the Son do not see life (3:36). Quelli che disobbediscono al Figlio non vedrà la vita (3:36). As does Paul, John appears to discount physical resurrection, yet 5:25, 28ff. Come fa Paolo, Giovanni sembra scontare risurrezione fisica, ma 5:25, 28ff. declare a general resurrection, and 6:39-40, 44, 54 a resurrection of believers "at the last day", hardly an accommodation to earlier views or interpolation, since Lazarus's restoration to this life and Christ's physical resurrection mean so much to John. dichiarare una risurrezione generale, e 6:39-40, 44, 54 una risurrezione dei credenti "nell'ultimo giorno", quasi un alloggio ai precedenti di vista o di interpolazione, in quanto il ripristino di Lazzaro a questa vita e la risurrezione fisica di Cristo significa tanto per John . Faith was still exploratory. La fede era ancora sperimentale.

Further Developments Ulteriori sviluppi

Later thought further illustrates the tension between Hebrew and Greek emphases. Più tardi pensò illustra ulteriormente la tensione tra ebraico e accenti greci. Gnostic dualism infiltrated Christian teaching about God, Christ, and morality with the alien Greek principle that matter is inherently evil and must be destroyed, resurrection being impossible. Dualismo gnostico infiltrati dottrina cristiana su Dio, Cristo e la morale con il principio alieno greca che la materia è di per sé il male e deve essere distrutto, la risurrezione è impossibile. But (except in asceticism) the church rejected dualism. Ma (tranne che in ascesi) la chiesa ha respinto dualismo. I and II Clement, Barnabas ("a general resurrection"), and Tertullian ("the soul inherently immortal and death unnatural, yet the same body will be raised") express the orthodox view. I e II Clemente, Barnaba ("una risurrezione generale"), e Tertulliano ("l'anima di per sé immortale e la morte innaturale, ma lo stesso corpo sarà sollevato") esprimono la visione ortodossa. Ignatius follows John: Christ is eternal life, but "flesh and spirit" will be raised through the Eucharist ("medicine of immortality") and the Spirit. Ignazio Giovanni segue: Cristo è la vita eterna, ma "carne e spirito" sarà raccolto attraverso l'Eucaristia ("farmaco d'immortalità") e lo Spirito. Origen insists that the natural body is dissolved into dust, but will be raised and "advance to a spiritual body", so striving to reconcile Hebrew and Platonic ideas. Origene insiste sul fatto che il corpo naturale è dissolto in polvere, ma si solleva e "passare ad un corpo spirituale", così cercando di conciliare le idee ebraico e platonico. Aquinas, too, held our fleshly bodies rise and remain fleshly; like Tertullian, he finds spiritual uses for redundant physical organs. Tommaso d'Aquino, anche tenuto i corpi carnali salire e rimanere carnale, come Tertulliano, trova usi spirituali per ridondanti organi fisici.

A typical modern statement runs: "The term immortality is preferable. The argument that religious experience implies personal survival points to the immortality of the soul and its values rather than to resurrection of the body." Una dichiarazione tipica moderna dice: "L'immortalità termine è preferibile la tesi secondo cui l'esperienza religiosa implica punti sopravvivenza personale alla immortalità dell'anima e dei suoi valori, piuttosto che alla risurrezione del corpo.». This attracts many, who do not always realize the values conserved by the traditional resurrection emphasis: the permanence not only of abstract personality and values but of the individual, with consciousness, relationships, memories, and love, against theories of absorption ("a drop in the eternal ocean of being"), racial survival ("continuing to contribute to ongoing humanity"), or sentimental immortality ("to live in the hearts of those we love is not to die"). Questo attrae molti, che non sempre si rendono conto i valori conservati dalla risurrezione enfasi tradizionale: la permanenza non solo di personalità astratta e valori, ma della persona, con la coscienza, le relazioni, i ricordi e l'amore, contro le teorie di assorbimento ("una goccia nel mare eterno di essere "), la sopravvivenza razziale (" continuare a contribuire per l'umanità in corso "), o l'immortalità sentimentale (" a vivere nei cuori di coloro che amiamo non è morire "). Essentially, Christians believe that he who called men into being and into fellowship with himself can sustain all persons under eternal conditions, in complete and enriched humanity, in such bodily garment as eternal life requires. In sostanza, i cristiani credono che colui che chiama gli uomini in essere e alla comunione con sé in grado di sostenere tutte le persone in condizioni eterne, di umanità completa e arricchita, in veste corporea come la vita eterna richiede.

REO White REO Bianco
(Elwell Evangelical Dictionary) (Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliography Bibliografia
DS Russell, Between the Testaments; J. Baillie, And the Life Everlasting; JH Leckie, World to Come and Final Destiny; Tertullian, On the Resurrection of the Flesh. DS Russell, tra i Testamenti, J. Baillie, e la vita eterna, JH Leckie, mondo futuro e il destino finale, Tertulliano, sulla resurrezione della carne.



This subject presentation in the original English language Questo oggetto la presentazione in lingua originale inglese


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html