(Pesach Passover) Seder(Pesach Pasqua) Seder

General Information Informazioni generali

(This presentation primarily discusses Jewish perspectives on the Eucharist. At the end of this presentation are links to Catholic and Protestant persectives, and a more general presentation on the Eucharist that includes presentation of the Orthodox perspective.) (Questa presentazione discute principalmente ebrei prospettive sull'Eucaristia. Alla fine di questa presentazione sono i link ai persectives cattoliche e protestanti, e una presentazione più generale sull'Eucaristia che include la presentazione di prospettiva ortodossa.)

General Information Informazioni generali

The seder (from the Hebrew word for "order") is the festal meal eaten on the first two nights of Passover, the Jewish celebration of the Exodus from Egypt. Il seder (dalla parola ebraica per "ordine") è il pasto di festa mangiato le prime due notti di Pasqua, la festa ebraica dell'Esodo dall'Egitto. The main seder meal does not begin until the story of the Exodus has been retold through the reading of the Haggadah and, more important, reexperienced by the celebrants. Il pasto principale seder non inizia fino a quando la storia dell'Esodo è raccontata attraverso la lettura della Haggadah e, ​​cosa più importante, rivissuto dai celebranti. This recreation of the circumstances of bondage, together with the minutiae of the deliverance, form the heart and spirit of the seder and of the Passover festival itself. La ricreazione delle circostanze della schiavitù, insieme alle minuzie della liberazione, costituiscono il cuore e lo spirito del seder e della festa della Pasqua ebraica.

Certain foods are eaten in set order during the ceremony, including matzoth, the unleavened bread of bondage; maror, bitter herbs (grated horseradish), commemorating the bitterness of slavery; baitzah, a hard-cooked egg, symbolic of life's cycle of birth and death; zaroah, a roasted lamb bone representing the paschal lamb; haroseth, chopped nuts, apples, and wine, symbolic of the clay used by Pharaoh's Hebrew slaves to make bricks; and karpas, parsley, lettuce or other greens, as a reminder that the new growth during this spring festival brings renewed hope of universal peace. Alcuni alimenti sono consumati in ordine insieme durante la cerimonia, tra cui matzoth, azzimi di schiavitù; Maror, erbe amare (rafano grattugiato), che commemora l'amarezza della schiavitù; baitzah, un hard-cotto uovo, simbolo del ciclo di vita di nascita e morte, zaroah, un osso di agnello arrosto che rappresenta l'agnello pasquale, haroseth, noci tritate, mele e vino, simbolo di argilla utilizzata dagli schiavi del Faraone ebraico a fare i mattoni, e Karpas, prezzemolo, lattuga o altre verdure, come per ricordare che la nuova crescita nel corso di questo festival di primavera porta una nuova speranza di pace universale. Four cups of wine are drunk at various moments in the ceremony. Quattro bicchieri di vino sono bevuto in vari momenti della cerimonia. A goblet of wine for Elijah is placed on the seder table in the symbolic hope that the prophet, whose appearance will presage the coming of the Messiah, may enter and partake of the wine that awaits him. Un calice di vino per Elia viene posto sul tavolo seder nella speranza simbolico che il profeta, il cui aspetto sarà presagire la venuta del Messia, possono entrare e prendere il vino che lo attende.

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail

Passover Pasqua ebraica

General Information Informazioni generali

Passover (in Hebrew, Pesach) is one of the most important Jewish festivals. Pasqua (in ebraico Pesach) è una delle più importanti feste ebraiche. Celebrated in late March or early April (by the Jewish calendar, Nisan 15-22), it commemorates the Exodus--the deliverance of Israel from slavery in Egypt. Celebrato alla fine di marzo o all'inizio di aprile (dal calendario ebraico, Nisan 15-22), che commemora l'Esodo - la liberazione di Israele dalla schiavitù in Egitto. The name Passover is interpreted in the Mishnah to refer to the statement (Exod. 12:23) that God would pass over the houses of the Israelites in killing the firstborn of Egypt. Il nome Pasqua è interpretato nella Mishnah di fare riferimento alla dichiarazione (Esodo 12:23) che Dio sarebbe passato oltre le case degli Israeliti a uccidere i primogeniti d'Egitto. In the Bible, however, the name is applied to a festival involving the sacrifice of a lamb or kid and the eating of unleavened bread; this was probably an ancient spring festival. Nella Bibbia, però, il nome viene applicato a un festival che coinvolge il sacrificio di un agnello o di capretto e il mangiare del pane azzimo, questo era probabilmente un antico festival di primavera.

The Passover is celebrated for 7 days (outside Israel, traditionally observant Jews add an extra day), the first and last days being full holidays when work is not to be done. La Pasqua viene celebrata per 7 giorni (fuori di Israele, gli ebrei osservanti tradizionalmente aggiungere un giorno in più), il primo e l'ultimo che è una vacanza ricca quando il lavoro non è da fare. Throughout the week only unleavened bread (matzo) is eaten; the scrupulously observant abstain from all leavened food and even from nonleavened food not prepared for the festival with special care. Per tutta la settimana solo pane azzimo (pane azzimo) è mangiato, il scrupolosamente attento astenersi da qualsiasi cibo lievitato e anche dal cibo nonleavened non preparata per la festa con particolare cura. Samaritans still perform the ancient Passover sacrifice; all other Jews gave up this rite when the Temple was destroyed. Samaritani comunque eseguire il sacrificio antica Pasqua, tutti gli altri ebrei ha dato questo rito quando il Tempio fu distrutto. Instead, the first two evenings of Passover are marked by a festal meal, called the seder, at which the story of the Exodus is retold through the reading of the Haggadah (story) and the symbols of the occasion--unleavened bread, bitter herbs, and others--are explained. Invece, le prime due sere di Pasqua sono contrassegnati da un pasto di festa, chiamata seder, in cui la storia dell'Esodo è raccontata attraverso la lettura della Haggadah (storia) e i simboli della occasione - pane azzimo, erbe amare , e altri - sono spiegati.

The Christian feast called Easter in English is called Passover in many other languages (Pascha, Pascuas, Paques). La festa di Pasqua cristiana è chiamata in inglese si chiama Pasqua in molte altre lingue (Pascha, Pascuas, Paques).

The Passover lamb is interpreted as foreshadowing the sacrifice on the cross of Jesus, the lamb of God. L'agnello pasquale viene interpretato come prefigurazione del sacrificio sulla croce di Gesù, l'agnello di Dio.

Bernard J. Bamberger Bernard J. Bamberger

Bibliography Bibliografia
Bokser, BM, The Origins of the Seder (1984); Gaster, TH, Passover: Its History and Traditions (1949; repr. 1962); Goodman, Philip, ed., The Passover Anthology (1961); Wolfson, Ron, and Grishaver, JL, The Art of Jewish Living: The Passover Seder (1988) Bokser, BM, Le origini del Seder (1984), Gaster, TH, Pasqua: storia e tradizioni (1949, repr 1962.), Goodman, Filippo, a cura di, The Anthology Pasqua (1961); Wolfson, Ron, e. Grishaver, JL, L'Arte di Vivere ebraica: Il seder pasquale (1988)


Pesach Passover Seder Pesach Passover Seder

General Information (Basic) Informazioni generali (di base)

Of all the Jewish holidays, Pesach is the one most commonly observed, even by otherwise non-observant Jews. Di tutte le festività ebraiche, Pesach è quello più comunemente osservati, anche da parte altrimenti non-ebrei osservanti. According to the 1990 National Jewish Population Survey (NJPS), more than 80% of Jews have attended a Pesach seder. Secondo l'indagine nazionale 1990 Popolazione ebraica (NJPS), oltre l'80% degli ebrei hanno partecipato a un seder di Pesach.

Pesach begins on the 15th day of the Jewish month of Nissan. It is the first of the three major festivals with both historical and agricultural significance (the other two are Shavu'ot and Sukkot). Pesach inizia il giorno 15 del mese ebraico di Nissan. È la prima delle tre grandi feste con significato sia storico e agricolo (gli altri due sono Shavu'ot e Sukkot). Agriculturally, it represents the beginning of the harvest season in Israel, but little attention is paid to this aspect of the holiday. Agricole, che rappresenta l'inizio della stagione del raccolto in Israele, ma si presta poca attenzione a questo aspetto della vacanza. The primary observances of Pesach are related to the Exodus from Egypt after generations of slavery. Il primario osservanze di Pesach sono legati alla esodo dall'Egitto dopo generazioni di schiavitù. This story is told in Exodus, Ch. Questa storia è raccontata in Esodo, cap. 1-15. 1-15. Many of the Pesach observances are instituted in Chs. Molte delle osservanze Pesach sono avviate Chs. 12-15. 12-15.

The name "Pesach" (PAY-sahch, with a "ch" as in the Scottich "loch") comes from the Hebrew root Peh-Samech-Chet , meaning to pass through, to pass over, to exempt or to spare. Il nome "Pesach" (PAY-sahch, con un "ch" come nella Scottich "loch") deriva dalla radice ebraica Peh-Samech-Chet, nel senso di passare attraverso, per passare oltre, di esentare o di ricambio. It refers to the fact that Gd "passed over" the houses of the Jews when he was slaying the firstborn of Egypt. Si riferisce al fatto che Gd "passò oltre" le case degli ebrei, quando fu ucciso il primogenito d'Egitto. In English, the holiday is known as Passover. In inglese, la festa è conosciuta come la Pasqua. "Pesach" is also the name of the sacrificial offering (a lamb) that was made in the Temple on this holiday. "Pesach" è anche il nome del sacrificio (agnello) che è stato fatto nel Tempio in questa vacanza. The holiday is also referred to as Chag he-Aviv , (the Spring Festival), Chag ha-Matzoth , (the Festival of Matzahs), and Z'man Cherutenu , (the Time of Our Freedom) (again, all with those Scottish "ch"s). La vacanza è indicato anche come Chag he-Aviv, (il Festival di Primavera), Chag ha-matzoth, (il Festival di matzahs), e Z'man Cherutenu, (il tempo della nostra libertà) (di nuovo, con tutte quelle scozzesi "ch" s).

Probably the most significant observance related to Pesach involves the removal of chametz (leaven; sounds like "hum it's" with that Scottish ch) from our homes. Probabilmente l'osservanza più significativi in ​​tema di Pesach comporta la rimozione del chametz (fermento, suona come "ronzio è" con quella scozzese ch) dalle nostre case. This commemorates the fact that the Jews leaving Egypt were in a hurry, and did not have time to let their bread rise. It is also a symbolic way of removing the "puffiness" (arrogance, pride) from our souls. Questo ricorda il fatto che gli ebrei di lasciare l'Egitto erano in fretta, e non ha avuto il tempo di lasciare il loro luogo di pane. E 'anche un modo simbolico di rimuovere il "gonfiore" (l'arroganza, l'orgoglio) dalle nostre anime.

Chametz includes anything made from the five major grains (wheat, rye, barley, oats and spelt) that has not been completely cooked within 18 minutes after coming into contact with water. Chametz include qualsiasi cosa fatta da cinque principali cereali (grano, segale, orzo, avena e farro) che non è stato completamente cotti entro 18 minuti quando entra in contatto con l'acqua. Orthodox Jews of Ashkenazic background also avoid rice, corn, peanuts, and legumes (beans) as if they were chametz. Ebrei ortodossi ashkenaziti di sfondo anche evitare di riso, mais, arachidi e legumi (fagioli) come se fossero chametz. All of these items are commonly used to make bread, thus use of them was prohibited to avoid any confusion. Tutti questi elementi sono comunemente usati per fare il pane, quindi il loro impiego è stato vietato per evitare qualsiasi confusione. Such additional items are referred to as "kitniyot." Tali ulteriori elementi sono indicati come "kitniyot."

We may not eat chametz during Pesach; we may not even own it or derive benefit from it. Noi non possono mangiare chametz durante Pesach, noi può anche non possedere o trarre beneficio da esso. We may not even feed it to our pets or cattle. Si può anche non mangiare ai nostri animali domestici e bestiame. All chametz, including utensils used to cook chametz, must either be disposed of or sold to a non-Jew (they can be repurchased after the holiday). Tutti chametz, compresi gli utensili utilizzati per cucinare chametz, deve o essere smaltiti o venduto a un non-Ebreo (possono essere riacquistati dopo la vacanza). Pets' diets must be changed for the holiday, or the pets must be sold to a non-Jew (like the food and utensils, the pets can be repurchased after the holiday ends). Diete animali "deve essere modificata per la vacanza, o la taglia deve essere venduto a un non-Ebreo (come il cibo e gli utensili, gli animali domestici possono essere riacquistati dopo la vacanza finisce). I have noticed that many non-Jews and non-observant Jews mock this practice of selling chametz as an artificial technicality. Ho notato che molti non-ebrei e non-ebrei osservanti deridere questa pratica di vendita chametz artificiale come un tecnicismo. I assure you that this sale is very real and legally binding, and would not be valid under Jewish law if it were not. Vi assicuro che questo tipo di vendita è molto reale e giuridicamente vincolante, e non sarebbe valido secondo la legge ebraica, se non fosse. From the gentile's perspective, the purchase functions much like the buying and selling of futures on the stock market: even though he does not take physical posession of the goods, his temporary legal ownership of those goods is very real and potentially profitable. Dal punto di vista di Gentile, l'acquisto funziona proprio come l'acquisto e la vendita di futures sul mercato azionario: anche se non prende possesso effettivo dei beni, la proprietà temporanea giuridica di tali prodotti è molto reale e potenzialmente redditizio.

The process of cleaning the home of all chametz in preparation for Pesach is an enormous task. To do it right, you must prepare for several weeks and spend several days scrubbing everything down, going over the edges of your stove and fridge with a toothpick and a Q-Tip, covering all surfaces that come in contact with foil or shelf-liner, etc., etc., etc. After the cleaning is completed, the morning before the seder, a formal search of the house for chametz is undertaken, and any remaining chametz is burned. Il processo di pulizia della casa di tutti i chametz in preparazione per la festa di Pesach è un compito enorme. Per farlo bene, è necessario preparare per diverse settimane e trascorrere alcuni giorni per lavare tutto giù, andando oltre i bordi della vostra stufa e frigorifero con uno stuzzicadenti e un Q-Tip, che copre tutte le superfici che vengono a contatto con un foglio o su una mensola-liner, ecc, ecc, ecc Dopo la pulizia è stata completata, la mattina prima che il seder, una ricerca formale della casa per chametz è impegnata, e tutte le restanti chametz è bruciato.

The grain product we eat during Pesach is called matzah. Matzah is unleavened bread, made simply from flour and water and cooked very quickly. Il chicco di prodotti che mangiamo durante la festa di Pesach è chiamato matzah. Matzah è il pane azzimo, composto semplicemente da farina e acqua e cotta molto rapidamente. This is the bread that the Jews made for their flight from Egypt. Questo è il pane che gli ebrei per la loro fuga dall'Egitto. We have come up with many inventive ways to use matzah; it is available in a variety of textures for cooking: matzah flour (finely ground for cakes and cookies), matzah meal (coarsely ground, used as a bread crumb substitute), matzah farfel (little chunks, a noodle or bread cube substitute), and full-sized matzahs (about 10 inches square, a bread substitute). Siamo venuti su con molti modi creativi per utilizzare matzah, ma è disponibile in una varietà di texture per la cottura: farina matzah (finemente macinati per torte e biscotti), farina di matzah (macinato grossolanamente, usato come un sostituto briciola di pane), matzah farfel (pezzi piccoli, un cubo di pasta o pane sostitutivi) e full-sized matzahs ​​(circa 10 centimetri quadrati, un sostituto del pane).

The day before Pesach is the Fast of the Firstborn, a minor fast for all firstborn males, commemorating the fact that the firstborn Jewish males in Egypt were not killed during the final plague. Il giorno prima della festa di Pesach è il Digiuno del primogenito, un veloce minore per tutti i maschi primogeniti, per commemorare il fatto che i maschi primogeniti ebrei in Egitto non sono stati uccisi durante la peste finale.

On the first night of Pesach (first two nights for traditional Jews outside Israel), we have a special family meal filled with ritual to remind us of the significance of the holiday. La prima notte di Pesach (le prime due notti per gli ebrei tradizionali fuori di Israele), abbiamo un pasto speciale famiglia piena di rituale per ricordarci il significato della vacanza. This meal is called a seder , from a Hebrew root word meaning "order," because there is a specific set of information that must be discussed in a specific order. Questo pasto è chiamata seder, da una radice ebraica che significa "ordine", perché c'è uno specifico insieme di informazioni che devono essere discussi in un ordine specifico. It is the same root from which we derive the word "siddur" , (prayer book). E 'la stessa radice da cui deriva la "siddur" parola, (libro di preghiere). An overview of a traditional seder is included below. Una panoramica di un tradizionale seder è riportato qui di seguito.

Pesach lasts for seven days (eight days outside of Israel). Pesach dura sette giorni (otto giorni al di fuori di Israele). The first and last days of the holiday (first two and last two outside of Israel) are days on which no work is permitted. Il primo e l'ultimo della vacanza (primi due e gli ultimi due al di fuori di Israele) sono giorni in cui non è consentita alcuna attività. See Extra Day of Holidays for more information. Vedere in Giornata dei giorni per maggiori informazioni. Work is permitted on the intermediate days. Il lavoro è consentito nei giorni intermedi. These intermediate days on which work is permitted are referred to as Chol Ha-Mo'ed, as are the intermediate days of Sukkot. In questi giorni intermedi su cui sono ammessi interventi sono indicati come Chol Ha-Mo'ed, come lo sono i giorni intermedi di Sukkot.

When Pesach Begins on a Saturday Night Pesach, quando inizia un Sabato Sera

Occasionally, Pesach begins on a motzaei Shabbat, that is, on Saturday night after the sabbath has concluded. Di tanto in tanto, Pesach inizia con una motzaei Shabbat, che è, nella notte di Sabato, dopo il sabato, ha concluso. This occured in the year 5761 (2001). Questo si è verificato nel corso dell'anno 5761 (2001). This complicates the process of preparing for Pesach, because many of the preparations normally undertaken on the day before Pesach cannot be performed on Shabbat. Questo complica il processo di preparazione per la festa di Pesach, perché molti dei preparativi intrapresi normalmente il giorno prima della festa di Pesach non può essere eseguita durante lo Shabbat.

The Fast of the Firstborn, normally observed on the day before Pesach, is observed on Thursday instead. Il Digiuno del primogenito, normalmente osservato il giorno prima della festa di Pesach, si osserva invece il Giovedi. The search for chametz, normally performed on the night before Pesach, is performed on Thursday night. La ricerca di chametz, normalmente eseguiti nella notte prima di Pesach, viene eseguita nella notte di Giovedi. The seder should be prepared for as much as possible before Shabbat begins, because time should not be taken away from Shabbat to prepare for Pesach. Il seder dovrebbe essere pronto per il più possibile prima di Shabbat inizia, perché il tempo non dovrebbe essere tolto da Shabbat per preparare Pesach. In addition, there are severe complications dealing with the conflict between the requirement of removing chametz no later than mid-morning on Saturday, the prohibition against eating matzah on the day before the seder, and the requirement of eating three meals with bread during Shabbat! In aggiunta, ci sono gravi complicanze fare con il conflitto tra l'esigenza di eliminare chametz entro metà mattina il Sabato, il divieto di mangiare matzah il giorno prima che il seder, e l'obbligo di mangiare tre pasti con pane durante lo Shabbat! For further details, see an excellent summary from the Orthodox Union, the world's largest, oldest and perhaps most respected kosher certification agency. Per ulteriori dettagli, vedere un ottimo riassunto della Unione ortodossa, la più grande del mondo, la più antica e forse più rispettato organismo di certificazione kosher.

The Pesach Seder Il Seder Pesach

The text of the Pesach seder is written in a book called the haggadah. Il testo del seder Pesach è scritto in un libro chiamato Haggadah. Suggestions for buying a haggadah are included below. Suggerimenti per l'acquisto di una Haggadah sono stati inseriti. The content of the seder can be summed up by the following Hebrew rhyme: Il contenuto del seder può essere riassunta dalla seguente filastrocca ebraica:
Kaddesh, Urechatz, Kaddesh, Urechatz,
Karpas, Yachatz, Karpas, Yachatz,
Maggid, Rachtzah, Maggid, Rachtzah,
Motzi, Matzah, Mozzi, Matzah,
Maror, Korech, Maror, Korech,
Shulchan Orech, Shulchan Orech,
Tzafun, Barech, Tzafun, Barech,
Hallel, Nirtzah Hallel, Nirtzah

Now, what does that mean? Ora, che cosa vuol dire?

1. 1. Kaddesh: Sanctification Kaddesh: Santificazione
A blessing over wine in honor of the holiday. Una benedizione sul vino in onore della vacanza. The wine is drunk, and a second cup is poured. Il vino si beve, e una seconda tazza viene versato.

2. 2. Urechatz: Washing Urechatz: Lavaggio A washing of the hands without a blessing, in preparation for eating the Karpas. Un lavaggio delle mani senza una benedizione, in preparazione per mangiare le Karpas.

3. 3. Karpas: Vegetable Karpas: Verdura A vegetable (usually parsley) is dipped in salt water and eaten. Un vegetale (di solito prezzemolo) è immerso in acqua salata e mangiato. The vegetable symbolizes the lowly origins of the Jewish people; the salt water symbolizes the tears shed as a result of our slavery. La verdura simboleggia le origini umili del popolo ebraico, l'acqua salata simboleggia le lacrime versate a causa della nostra schiavitù. Parsley is a good vegetable to use for this purpose, because when you shake off the salt water, it looks like tears. Prezzemolo è un ortaggio buono da utilizzare per questo scopo, perché quando si scrollarsi di dosso l'acqua salata, sembra di lacrime.

4. 4. Yachatz: Breaking Yachatz: Breaking One of the three matzahs on the table is broken. Uno dei tre matzahs ​​sul tavolo è rotto. Part is returned to the pile, the other part is set aside for the afikomen (see below). Parte viene restituito al palo, l'altra parte viene messa da parte per il afikomen (vedi sotto).

5. 5. Maggid: The Story Maggid: La storia A retelling of the story of the Exodus from Egypt and the first Pesach. Una rivisitazione della storia dell'Esodo dall'Egitto e il Pesach prima. This begins with the youngest person asking The Four Questions, a set of questions about the proceedings designed to encourage participation in the seder. Questo inizia con la più giovane persona che chiede Le quattro domande, una serie di domande circa i ricorsi giurisdizionali intesi a incoraggiare la partecipazione al seder. The Four Questions are also known as Mah Nishtanah (Why is it different?), which are the first words of the Four Questions. Le quattro domande sono conosciuti anche come Mah Nishtanah (Perché è diverso?), Che sono le prime parole del Quattro domande. This is often sung. Questo è spesso cantato. See below. Vedi sotto.

The maggid is designed to satisfy the needs of four different types of people: the wise one, who wants to know the technical details; the wicked one, who excludes himself (and learns the penalty for doing so); the simple one, who needs to know the basics; and the one who is unable to ask, who doesn't even know enough to know what he needs to know. Il maggid è stato progettato per soddisfare le esigenze di quattro tipi diversi di persone: il saggio, che vuole conoscere i dettagli tecnici, il malvagio, che si esclude (e impara la pena di farlo), la semplice, che ha bisogno di conoscere le nozioni di base, e colui che è in grado di fare, che non sa nemmeno abbastanza per sapere che cosa ha bisogno di sapere.

At the end of the maggid, a blessing is recited over the second cup of wine and it is drunk. Alla fine del maggid, una benedizione si recita il secondo bicchiere di vino e si è bevuto.

6. 6. Rachtzah: Washing Rachtzah: lavaggio A second washing of the hands, this time with a blessing, in preparation for eating the matzah Un secondo lavaggio delle mani, questa volta con una benedizione, in preparazione per mangiare la matzah

7. 7. Motzi: Blessing over Grain Products Mozzi: Benedizione oltre Grain Prodotti The ha-motzi blessing, a generic blessing for bread or grain products used as a meal, is recited over the matzah. L'ha-mozzi benedizione, una benedizione generica per pane o grano prodotti utilizzati come un pasto, si recita il matzah.

8. 8. Matzah: Blessing over Matzah Matzah: Benedizione oltre Matzah A blessing specific to matzah is recited, and a bit of matzah is eaten. Una benedizione specifiche per matzah è recitata, e un po 'di matzah è mangiato.

9. 9. Maror: Bitter Herbs Maror: erbe amare A blessing is recited over a bitter vegetable (usually raw horseradish; sometimes romaine lettuce), and it is eaten. Una benedizione è recitato in un amaro vegetali (di solito crudo rafano, lattuga romana a volte), e si mangia. This symbolizes the bitterness of slavery. Questo simboleggia l'amarezza della schiavitù. The maror is dipped charoset, a mixture of apples, nuts, cinnamon and wine, which symbolizes the mortar used by the Jews in building during their slavery. Il maror charoset è immerso, un miscuglio di mele, noci, cannella e vino, che simboleggia la malta usata dagli ebrei nella costruzione durante la loro schiavitù.

Note that there are two bitter herbs on the seder plate: one labeled Maror and one labeled Chazeret. Si noti che ci sono due erbe amare il seder piatto: una Maror etichettati e uno classificati come Chazeret. The one labeled Maror should be used for Maror and the one labeled Chazeret should be used in the Korech, below. L'uno Maror etichettato dovrebbe essere utilizzato per l'uno e Maror come Chazeret dovrebbe essere usato in Korech, sotto.

10. 10. Korech: The Sandwich Korech: The Sandwich Rabbi Hillel was of the opinion that the maror should be eaten together with matzah and the paschal offering in a sandwich. Rabbi Hillel era del parere che il maror devono essere mangiati insieme con matzah e l'offerta pasquale in un panino. In his honor, we eat some maror on a piece of matzah, with some charoset (we don't do animal sacrifice anymore, so there is no paschal offering to eat). In suo onore, si mangia un po 'di maror su un pezzo di matzah, con qualche charoset (non facciamo sacrificio animale più, quindi non c'è offerta pasquale per mangiare).

11. 11. Shulchan Orech: Dinner Aruch Orech: Cena A festive meal is eaten. Un pasto di festa è mangiato. There is no particular requirement regarding what to eat at this meal (except, of course, that chametz cannot be eaten). Non vi è alcun requisito particolare per quanto riguarda cosa mangiare a questo pasto (tranne, naturalmente, che chametz non può essere mangiato). Among Ashkenazic Jews, gefilte fish and matzah ball soup are traditionally eaten at the beginning of the meal. Tra gli ebrei ashkenaziti, polpette di pesce palla e matzah minestra sono tradizionalmente consumati all'inizio del pasto. Roast chicken or turkey are common as a main course, as is beef brisket. Arrosto di pollo o di tacchino sono comuni come piatto principale, come petto di manzo.

12. 12. Tzafun: The Afikomen Tzafun: la afikomen The piece of matzah set aside earlier is eaten as "desert," the last food of the meal. Il pezzo di matzah mettere da parte anteriore è mangiato come "deserto", l'ultimo cibo del pasto. Different families have different traditions relating to the afikomen. Diverse famiglie hanno tradizioni diverse in materia di afikomen. Some have the children hide it, while the parents have to either find it or ransom it back. Alcuni hanno i bambini che nascondono, mentre i genitori devono trovare sia esso riscatto o indietro. Others have the parents hide it. Altri hanno i genitori nasconderlo. The idea is to keep the children awake and attentive throughout the pre-meal proceedings, waiting for this part. L'idea è quella di tenere i bambini svegli e attenti durante tutto il pre-pasto di un procedimento, in attesa di questa parte.

13. 13. Barech: Grace after Meals Barech: Grace dopo i pasti The third cup of wine is poured, and birkat ha-mazon (grace after meals) is recited. La terza coppa di vino si versa, e Birkat ha-Mazon (grazia dopo i pasti) è recitata. This is similar to the grace that would be said on any Shabbat. Questo è simile alla grazia che si può dire su ogni Shabbat. At the end, a blessing is said over the third cup and it is drunk. Alla fine, una benedizione è detto nel corso della terza coppa, ed è ubriaco. The fourth cup is poured, including a cup set aside for the prophet Elijah, who is supposed to herald the Messiah, and is supposed to come on Pesach to do this. La quarta coppa è riversato, tra cui una tazza di mettere da parte per il profeta Elia, che dovrebbe annunciare il Messia, e si suppone che si accende Pesach per fare questo. The door is opened for a while at this point (supposedly for Elijah, but historically because Jews were accused of nonsense like putting the blood of Christian babies in matzah, and we wanted to show our Christian neighbors that we weren't doing anything unseemly). La porta è aperta per un po ', a questo punto (presumibilmente per Elia, ma storicamente perché gli ebrei sono stati accusati di sciocchezze come mettere il sangue dei bambini cristiani e matzah, e abbiamo deciso di mostrare ai nostri vicini cristiani che non stavamo facendo nulla di disdicevole) .

14. 14. Hallel: Praises Hallel: Lodi Several psalms are recited. Diversi salmi vengono recitati. A blessing is recited over the last cup of wine and it is drunk. Una benedizione si recita l'ultima tazza di vino ed è ubriaco.

15. 15. Nirtzah: Closing Nirtzah: Chiusura A simple statement that the seder has been completed, with a wish that next year, we may celebrate Pesach in Jerusalem (ie, that the Messiah will come within the next year). Una semplice dichiarazione che il seder è stato completato, con il desiderio che il prossimo anno, possiamo celebrare Pesach a Gerusalemme (vale a dire, che il Messia arriverà entro il prossimo anno). This is followed by various hymns and stories. Questa è seguita da canti e storie diverse.

The Music of Pesach La musica di Pesach

Many people think of Pesach as a time of deprivation: a time when we cannot eat bread or other leavened foods. Molte persone pensano di Pesach come un momento di privazione: un momento in cui non si può mangiare il pane o altri cibi lievitati. This is not the traditional way of viewing the holiday. Questo non è il modo tradizionale di vedere la vacanza. Pesach is Zeman Herutenu, the Time of Our Freedom, and the joy of that time is evident in the music of the season. Pesach è Zeman Herutenu, il tempo della nostra libertà, e la gioia di quel tempo è evidente nella musica della stagione. There are many joyous songs sung during the seder. Ci sono molte canzoni allegre cantate durante il seder. Mah Nishtanah (Why is it Different?) Mah Nishtanah (Perché è diverso?)

This is the tune sung during the youngest participant's recitation of the Four Questions. Questo è il brano cantato durante la recitazione il più giovane partecipante del Quattro domande.

Why is this night different from all other nights, from all other nights? Perché questa notte è diversa da tutte le altre notti, da tutte le altre notti? Mah nishtanah ha-lahylah ha-zeh mi-kol ha-layloht, mi-kol ha-layloht? Mah nishtanah ha-ha-lahylah zeh mi-ha-kol layloht, mi-ha-kol layloht?

On all other nights, we may eat chametz and matzah, chametz and matzah. Su tutte le altre notti, possiamo mangiare chametz e matzah, chametz e matzah. On this night, on this night, only matzah.She-b'khol ha-layloht anu okhlin chameytz u-matzah, chameytz u-matzah. In questa notte, in questa notte, solo matzah.She-b 'Khol ha-layloht anu okhlin chameytz u-matzah, chameytz u-matzah. Ha-lahylah ha-zeh, ha-lahylah ha-zeh, kooloh matzah. Ha-ha-lahylah zeh, ha-ha-lahylah zeh, kooloh matzah. On all other nights, we eat many vegetables, many vegetables. Su tutte le altre notti, si mangia molte verdure, molte verdure. On this night, on this night, maror.She-b'khol ha-layloht anu okhlin sh'ar y'rakot, sh'ar y'rakot. In questa notte, in questa notte, maror.She-b 'Khol ha-layloht anu okhlin sh'ar y'rakot, sh'ar y'rakot. Ha-lahylah ha-zeh, ha-lahylah ha-zeh, maror. Ha-ha-lahylah zeh, ha-ha-lahylah zeh, Maror.

On all other nights, we do not dip even once. Su tutte le altre notti, non immergere nemmeno una volta. On this night, on this night, twice.She-b'khol ha-layloht ayn anu mat'bilin afilu pa'am echat, afilu pa'am echat. In questa notte, in questa notte, twice.She-b 'Khol ha-layloht ayn anu mat'bilin afilu pa'am Echat, afilu pa'am Echat. Ha-lahylah ha-zeh, ha-lahylah ha-zeh, sh'tay p'amim. Ha-ha-lahylah zeh, ha-ha-lahylah zeh, sh'tay p'amim.

On all other nights, we eat either sitting or reclining, either sitting or reclining. Su tutte le altre notti, si mangia seduti o sdraiati, seduti o distesi. On this night, on this night, we all recline.She-b'khol ha-layloht anu okhlin bayn yosh'bin u'vayn m'soobin, bayn yosh'bin u'vayn m'soobin. In questa notte, in questa notte, noi tutti recline.She-b 'Khol ha-layloht anu okhlin BAYN yosh'bin u'vayn m'soobin, BAYN yosh'bin u'vayn m'soobin. Ha-lahylah ha-zeh, ha-lahylah ha-zeh, koolanu m'soobin. Ha-ha-lahylah zeh, ha-ha-lahylah zeh, koolanu m'soobin.

Dahyenu (It Would Have Been Enough For Us) Dahyenu (sarebbe stato sufficiente per noi)

This is one of the most popular tunes of the seder, a very up-beat song about the many favors that Gd bestowed upon us when He brought us out of Egypt. Questo è uno dei brani più popolari del seder, una canzone molto up-beat circa i molti favori che Gd elargito a noi quando Egli ci ha fatto uscire dall'Egitto. The song appears in the haggadah after the telling of the story of the exodus, just before the explanation of Pesach, Matzah and Maror. La canzone appare nel haggadah dopo la narrazione della storia dell'esodo, poco prima della dichiarazione di Pesach, Matzah e Maror. I provide just two sample verses from a rather long song. Fornisco solo due versi originale da un brano piuttosto lungo. The English does not include all of the repetition that is in the Hebrew. Gli inglesi non include tutte le ripetizioni che è in ebraico.

Had He brought us out of Egypt and not judged them, it would have been enough for us.Ilu hotzi-hotzianu hotzianu mi-Mitzrayim, v'lo asah bahem s'fateem dahyenu. Se Egli ci fece uscire dall'Egitto e non li giudicati, sarebbe stato sufficiente per us.Ilu hotzi-hotzianu hotzianu mi-Mitzrayim, v'lo asah bahem s'fateem dahyenu.

(Chorus) It would have been enough for us. (Coro) Sarebbe stato sufficiente per noi. Dahy-dahyenu, dahy-dahyenu, dahy-dahyenu, dahyenu, dahyenu, dahyenu. Dahy-dahyenu, dahy-dahyenu, dahy-dahyenu, dahyenu, dahyenu, dahyenu. Dahy-dahyenu, dahy-dahyenu, dahy-dahyenu, dahyenu, dahyenu! Dahy-dahyenu, dahy-dahyenu, dahy-dahyenu, dahyenu, dahyenu! Had He judged them and not done so to their idols, it would have been enough for us.Ilu asah bahem s'fateem, v'lo asah beyloheyhem, v'lo asah beyloheyhem dahyenu. Egli li aveva giudicati e non fatto ai loro idoli, sarebbe stato sufficiente per asah bahem us.Ilu s'fateem, v'lo asah beyloheyhem, v'lo dahyenu asah beyloheyhem.

Chorus, etc. Chorus, ecc

Eliyahu Ha-Navi (Elijah, the Prophet) Eliyahu Ha-Navi (Elia, il profeta)

Many people sing this song when the Cup of Elijah is poured and the door is opened in anticipation of his return. Molte persone cantare questa canzone quando la Coppa di Elia viene versato e la porta è aperta, in attesa del suo ritorno.

Elijah the Prophet, Elijah the Tishbite, Elijah, Elijah, Elijah the GileaditeEliyahu ha-Navi, Eliyahu ha-Tishbi, Eliyahu, Eliyahu, Eliyahu ha-Giladi. Elia, il profeta, Elia, il Tisbita, Elia, Elia, Elia il GileaditeEliyahu ha-Navi, Eliyahu ha-Tishbi, Eliyahu, Eliyahu, Eliyahu ha-Giladi.

Speedily and in our days, come to us, with the messiah, son of David, with the messiah, son of David.Bimhayrah v'yamenu, yavo aleynu, im Moshiach ben David, im Moshiach ben David. Rapidamente e ai nostri giorni, si rivolgono a noi, con il Messia, figlio di Davide, con il Messia, figlio di David.Bimhayrah v'yamenu, yavo aleynu, im Mashiach ben David, im Mashiach ben David. Adir Hu (He is Mighty) Adir Hu (Egli è eccelso)

Adir Hu is a great sing-along song, because it has a lot of repetition. Adir Hu è un grande cantare-lungo brano, perché ha un sacco di ripetizioni. You don't need to know much Hebrew to get by with this one! Non hai bisogno di sapere molto ebraico di cavarsela con questo! It's also got a catchy tune. Il termine ha anche una melodia orecchiabile. It's sung as the seder comes to a close. E 'cantato come il seder si chiude. It expresses our hope that the messianic age will begin soon, and the Temple will be rebuilt. Esprime la speranza che l'età messianica inizierà presto, e il Tempio sarà ricostruito. Each line of praise begins with a different letter of the Hebrew alphabet, in alphabetical order, a common gimmick in Jewish hymns. Ogni riga di lode inizia con una lettera diversa dell'alfabeto ebraico, in ordine alfabetico, una comune gimmick e inni ebraici.

He is mighty, He is mightyAdir hu, adir hu Egli è potente, Egli è mightyAdir hu, hu ADIR

Chorus: Coro:
May He soon rebuild his house Egli presto ricostruire la sua casa
Speedily, speedily and in our days, soon. Rapidamente, rapidamente e ai nostri giorni, al più presto.
Gd, rebuild! Gd, ricostruire! Gd, rebuild! Gd, ricostruire!
Rebuild your house soon! Ricostruire la tua casa presto! Chorus: Coro:
Yivneh vayto b'karov Yivneh vayto b'karov
Bim'hayrah, bim'hayrah, b'yamenu b'karov Bim'hayrah, bim'hayrah, b'yamenu b'karov
E-yl b'nay! E-il b'nay! E-yl b'nay! E-il b'nay!
B'nay vayt'kha b'karov B'nay vayt'kha b'karov
He is distinguished, He is great, He is exhalted Egli si distingue, Egli è grande, Egli è esaltato
(Chorus)Bachur hu, gadol hu, dagul hu, (Coro) Bachur hu, hu gadol, dagul hu,
(Chorus) (Chorus)
He is glorious, He is faithful, He is faultless, He is righteous Egli è glorioso, Egli è fedele, Egli è perfetta, Egli è giusto
(Chorus)Hadur hu, vatik hu, zakay hu, chasid hu, (Coro) Hadur hu, hu vatik, zakay hu, hu Chasid,
(Chorus) (Chorus)
He is pure, He is unique, He is powerful, Egli è puro, Egli è unico, Egli è potente,
He is wise, He is King, He is awesome, Egli è saggio, Egli è il Re, Egli è impressionante,
He is sublime, He is all-powerful, He is the redeemer, He is Egli è sublime, Egli è onnipotente, Egli è il redentore, Egli è
all-righteous tutto giusto
(Chorus)Tahor hu, yachid hu, kabir hu, (Coro) tahor hu, yachid hu, hu kabir,
Lamud hu, melekh hu, nora hu, Lamud hu, mélekh hu, hu Nora,
Sagiv hu, izuz hu, podeh hu, tzadik hu Sagiv hu, hu izuz, podeh hu, hu tzadik
(Chorus) (Chorus)
He is holy, He is compassionate, He is almighty, He is omnipotent Egli è santo, Egli è compassionevole, Egli è onnipotente, Egli è onnipotente
(Chorus)Kadosh hu, rachum hu, shaddai hu, (Coro) Kadosh hu, Rachum hu, hu Shaddai,
takif hu takif hu
(Chorus) (Chorus)

Recipe for Charoset Ricetta per charoset

This fruit, nut and wine mix is eaten during the seder. Questo mix di frutta, noci e vino è consumato durante il seder. It is meant to remind us of the mortar used by the Jews to build during the period of slavery. Esso è destinato a ricordare la malta usata dagli ebrei di costruire durante il periodo della schiavitù. It should have a coarse texture. Si dovrebbe avere una tessitura grossolana. The ingredient quantities listed here are at best a rough estimate; I usually just eye-ball it. La quantità degli ingredienti elencati qui sono nel migliore dei casi una stima approssimativa, io di solito appena bulbo oculare. The recipe below makes a very large quantity, but we usually wind up making more before the holiday is over. La ricetta di seguito fa una grande quantità, ma di solito vento per rendere più prima che la vacanza è finita. Other fruits or nuts can be used. Noci o altri frutti possono essere utilizzati.

4 medium apples, 2 tart and 2 sweet 4 mele medie, 2 e 2 torta dolce
1/2 cup finely chopped almonds 1/2 tazza di mandorle tritate finemente
1/4 cup sweet wine 1/4 tazza di vino dolce
1/4 cup dry wine 1/4 tazza di vino secco
1 Tbs. 1 cucchiaio. cinnamon cannella

Shred the apples. Distruggi le mele. Add all other ingredients. Aggiungere tutti gli altri ingredienti. Allow to sit for 3-6 hours, until the wine is absorbed by the other ingredients. Lasciar riposare per 3-6 ore, fino a quando il vino viene assorbito dagli altri ingredienti. Serve on matzah. Servire su matzah. Goes very well with horseradish. Va molto bene con rafano.

Buying a Haggadah L'acquisto di un Haggadah

If you want to know more about Pesach, the best place to start is with the haggadah. Se vuoi sapere di più su Pesach, il posto migliore per iniziare è con la Haggadah. The haggadah was written as a teaching tool, to allow people at all levels to learn the significance of Pesach and its symbols. L'Haggadah è stato scritto come uno strumento didattico, per permettere alle persone a tutti i livelli per imparare il significato di Pesach e dei suoi simboli. There are a wide variety of Haggadahs available for every political and religious point of view: traditional haggadahs, liberal haggadahs, mystical haggadahs, feminist haggadahs, and others. Ci sono una vasta gamma di Haggadahs disponibili per ogni politica e religiosa punto di vista: haggadahs tradizionali, haggadahs liberali, haggadahs mistiche, haggadahs femminista, e altri. I have even seen what might be described as an atheist haggadah: one that does not mention the role of Gd in the Exodus. Ho anche visto quello che potrebbe essere descritto come un ateo haggadah: uno che non menziona il ruolo di Do nell'Esodo.

If you're buying a haggadah for study or collection, there are many haggadahs with extensive commentary or with pictures from illuminated medieval haggadahs. Se stai per acquistare un haggadah studio o di raccolta, ci sono molti haggadahs con ampio commento o con immagini da illuminati haggadahs medievali. However, if you're buying haggadahs for actual use at a seder, you're best off with an inexpensive paperback. Tuttavia, se si sta comprando haggadahs per l'uso effettivo a seder, si sta meglio con un poco costoso in brossura. Keep in mind that you'll need one for everybody, you're likely to get food and wine on these things, and you'll be using them year after year. Tenete a mente che avrete bisogno di uno per tutti, è molto probabile che per procurarsi il cibo e il vino su queste cose, e ti verrà utilizzando anno dopo anno.

I'm particularly partial to the Artscroll/Mesorah series' The Family Haggadah. Sono particolarmente parziale al Artscroll / Mesorah serie 'La Haggadah famiglia. It has the full, Orthodox text of the haggadah in English side-by-side with Hebrew and Aramaic, with complete instructions for preparing for and performing the seder. E 'il testo completo e ortodossa della Haggadah in inglese side-by-side con l'ebraico e aramaico, con le istruzioni complete per la preparazione e l'esecuzione del seder. The translations are very readable and the book includes marginal notes explaining the significance of each paragraph of the text. Le traduzioni sono molto leggibile e il libro include marginale nota per spiegare il significato di ogni paragrafo del testo. This book is usually only available at Jewish gift or book stores, and usually sells for about $2.50. Questo libro è di solito disponibile solo a ebrei negozi di articoli da regalo o un libro, e di solito vende per circa $ 2,50.

Another good traditional one is Nathan Goldberg's Passover Haggadah. Un altro buon tradizionale è Nathan Goldberg Pasqua Haggadah. This is the familiar "yellow and red cover" haggadah that so many of us grew up with. Questo è il familiare "giallo e rosso coperchio" Haggadah che molti di noi sono cresciuti con. Believe it or not, it is frequently available in grocery stores in the Passover aisle. Che ci crediate o no, è spesso disponibile nei negozi di alimentari e la Pasqua navata. It usually sells for less than $5, and is often given away free with certain grocery purchases. Si vende di solito per meno di $ 5, ed è spesso dato via libera con gli acquisti di alimentari determinati.

Watch out for Christianized versions of the haggadah. The Christian "last supper" is generally believed to have been a Pesach seder, so many Christians recreate the ritual of the seder, and the haggadahs that they use for this purpose tend to reinterpret the significance of the holiday and its symbols to fit into their Christian theology. Guarda le versioni per la cristianizzazione della haggadah. Il cristiano "ultima cena" generalmente si crede di essere stato un seder di Pesach, tanti cristiani ricreare il rituale del seder, e le haggadahs che usano a questo scopo tendono a reinterpretare il significato di la vacanza ed i suoi simboli per inserire nella loro teologia cristiana. For example, they say that the three matzahs represent the Trinity, with the broken one representing Jesus on the cross (in Judaism, the three matzahs represent the three Temples, two of which have been destroyed, and the third of which will be built when the moshiach comes). Per esempio, si dice che i tre matzahs ​​rappresentano la Trinità, con quello rotto che rappresenta Gesù sulla croce (nel giudaismo, i tre matzahs ​​rappresentano i tre Templi, due dei quali sono stati distrutti, e il terzo dei quali verrà costruito quando il Mashiach viene). They speak of the paschal lamb as a prophecy of Jesus, rather than a remembrance of the lamb's blood on the doorposts in Egypt. Parlano di agnello pasquale, come una profezia di Gesù, piuttosto che un ricordo del sangue dell'agnello sugli stipiti delle porte in Egitto. If you want to learn what Pesach means to Jews, then these "messianic" haggadahs aren't for you. Se vuoi sapere cosa significa per gli ebrei Pesach, quindi questi "messianica" haggadahs non sono per voi.

Key Terms Termini chiave

Note: Pronunciations are intended to reflect the way these terms are most commonly pronounced by Jews in the United States, and may not be strictly technically correct. Nota: Pronunce hanno lo scopo di riflettere il modo in cui questi termini sono più comunemente pronunciato dagli ebrei negli Stati Uniti, e non può essere strettamente tecnicamente corretta.

Term Termine Meaning Significato Pronunciation Pronuncia
Hebrew Ebraico
Pesach Pesach Passover Pasqua ebraica PAY-sahkh or PEH-sahkh PAY-sahkh o PEH-sahkh
Matzah Matzah Unleavened bread Pane azzimo MAHTZ-uh MAHTZ-uh
Chametz Chametz Leavened things Cose lievitate KHUH-mitz KHUH-Mitz
Seder Seder Home ritual performed on the Casa rituale eseguito sul
first two nights of Pesach prime due notti di Pesach
SAY-d'r SAY-d'r
Haggadah Haggadah The book read during the seder Il libro letto durante il seder huh-GAH-duh eh-GAH-duh

List of Dates Elenco delle date

Pesach will occur on the following days of the Gregorian calendar: Pesach avverrà nei seguenti giorni del calendario gregoriano:

Jewish Year 5764: sunset April 5, 2004 - nightfall April 13, 2004 Anno ebraico 5764: tramonto 5 aprile 2004 - sera 13 aprile 2004
Jewish Year 5765: sunset April 23, 2005 - nightfall May 1, 2005 Anno ebraico 5765: tramonto 23 aprile 2005 - sera 1 Maggio 2005
Jewish Year 5766: sunset April 12, 2006 - nightfall April 20, 2006 Anno ebraico 5766: tramonto 12 aprile 2006 - sera 20 aprile, 2006
Jewish Year 5767: sunset April 2, 2007 - nightfall April 10, 2007 Anno ebraico 5767: tramonto 2 aprile 2007 - sera 10 aprile, 2007
Jewish Year 5768: sunset April 19, 2008 - nightfall April 27, 2008 Anno ebraico 5768: tramonto 19 aprile 2008 - sera 27 Aprile 2008

Tracey R Rich Tracey R Rich


A Seder Outline A Seder Outline

General Information Informazioni generali

The Seder can perhaps best be described as a "talk-feast." Il Seder forse può essere meglio descritto come un "talk-festa." Conducted around a table laden with the bounty of the earth, it is people spending a leisurely evening engaged in good talk and good food. Condotto intorno a una tavola imbandita con la generosità della terra, è chi vuole trascorrere una serata piacevole impegnati in chiacchiere e buon cibo. For the rabbis who formalized its procedures, Seder was the pre-eminent vehicle of cultural transmission from one generation to the next. Per i rabbini che hanno formalizzato le sue procedure, Seder è stato il preminente veicolo di trasmissione culturale da una generazione a quella successiva. Long before printed books and formal schools, the yearly Seder night transformed every Jewish home into a classroom, with the Haggadah (from the Hebrew root "to tell") as the text. Molto prima che libri stampati e scuole formali, la notte Seder annuale trasformato ogni casa ebraica in una classe, con l'Haggadah (dalla radice ebraica "per dire") come il testo.

The word "Seder" means order. La parola "Seder" significa ordine. The tradition understands the Passover table ritual as a fixed progression, 15 steps, a logical unfolding of the single most important Jewish lesson from the retelling of the single most significant Jewish experience. La tradizione comprende il rituale tabella di Pasqua come un progresso, 15 gradini, un logico svolgimento della singola lezione più importante ebraica dalla rivisitazione del singolo esperienza più significativa ebraica. In actuality, the Pesach Seder is one of the most carefully constructed learning experiences ever created. In realtà, il Seder di Pesach è una delle esperienze di apprendimento più attentamente costruiti mai creato. In an amazing combination of aural and tactile learning tasks, the Seder has something for everybody--drink, food, symbols, prayers, songs, stories, philosophy, text study, simulations, ritual actions--all designed with one overall goal: to take each person at the Seder back to Egypt, to re-enact the dramatic Exodus story, to make each one of us feel as she or he had actually been redeemed from Mitzrayim (Egypt). In una straordinaria combinazione di compiti di apprendimento uditive e tattili, il Seder ha qualcosa per tutti - bevanda, cibo, simboli, preghiere, canti, racconti, filosofia, lo studio del testo, simulazioni, azioni rituali - tutti progettati con un unico obiettivo generale: per prendere ogni persona sul retro Seder in Egitto, per rivivere la storia dell'Esodo drammatica, per rendere ognuno di noi si sentono come lei o lui era effettivamente stata redenta da Mitzrayim (Egitto). The Pesach Seder is a talk-feast in four acts. Il Seder Pesach è un talk-festa in quattro atti. Four is an all-important number in understanding the Haggadah. Quattro è un tutto-importante numero nella comprensione della Haggadah. And so, here is the "script," the Seder outline. E così, ecco il "copione", il contorno Seder.

Act I: The Beginning Act I: The Beginning

The Prologue Il Prologo

Even before the Seder begins, there are a number of activities which create the setting. Anche prima del Seder inizia, ci sono una serie di attività che creano l'impostazione. A production of this magnitude cannot be staged without adequate preparation. Una produzione di questa portata non può essere messo in scena senza una preparazione adeguata. Formal preparations can include ridding the house of chametz, "kashering" the kitchen for Passover, setting the Passover table, and preparing the meal. Preparazioni formali possono includere liberare la casa di chametz, "kashering" la cucina per la Pasqua, la tavola di Pasqua, e la preparazione del pasto.

Hadlakat ha-Nerot (Lighting the Festival Candles) Hadlakat ha-Nerot (accendere le candele Festival)

Before the seder begins, the Yom Tov (festival) candles are lit, signifying the begining of the holiday. Prima che il seder inizia, i Yom Tov (festa) candele sono accese, a significare l'inizio della vacanza.

Scene 1: Kadeish (The First Cup of Wine) Scena 1: Kadeish (la prima tazza di vino)

The festival Kiddush is chanted, praising God who sanctifies the people Israel and the Festival seasons, and thanking God for enabling us to reach this time of celebration. Il festival è cantato Kiddush, lodando Dio che santifica il popolo di Israele e le stagioni del Festival, e ringraziare Dio per averci permesso di arrivare a questo momento di festa.

Scene 2: Ur'chatz (Wash Hands) Scena 2: Ur'chatz (lavarsi le mani)

In traditional homes it is the custom to wash hands before eating. Nelle case tradizionali è l'abitudine di lavarsi le mani prima di mangiare. Here, we wash hands as if preparing to eat, but without reciting a blessing. Qui, ci si lava le mani, come se si stesse preparando da mangiare, ma senza recitare una benedizione.

Scene 3: Karpas (Appetizer) Scena 3: Karpas (Antipasto)

A green vegetable is dipped in salt water, a reminder of the tears of our ancestors in Egypt. Un verde vegetale è immerso in acqua salata, un ricordo delle lacrime dei nostri antenati in Egitto. It is a kind of historic appetizer. Si tratta di una sorta di antipasto storico.

Scene 4: Yachatz (Break the middle Matzah) Scena 4: Yachatz (Rompere il Matzah centro)

The matzah is introduced silently. Il pane azzimo è introdotto in silenzio. We break the middle matzah in order to hide one portion as the afikomen, the "dessert" of our meal, a symbol of the redemption yet to come. Rompiamo la matzah centrale, al fine di nascondere una parte come afikomen, il "dolce" del nostro pasto, simbolo della redenzione ancora venire. Curtain: Ha Lachma Anya (Invitation): We uncover the matzot, calling them the "bread of affliction," for as we are about to begin our story, our ancestors are enslaved in Egypt. Tenda: Ha Lachma Anya (Invito): Noi scoprire il matzot, qualificandoli come "pane di afflizione," per come siamo in procinto di iniziare la nostra storia, i nostri antenati sono schiavi in ​​Egitto. We invite all who are hungry or needy to join in our Pesach service. Invitiamo tutti coloro che sono affamati e bisognosi di aderire al nostro servizio Pesach. As Act I closes, we acknowledge our slavery, but hope for our freedom. Come primo atto si chiude, noi riconosciamo la nostra schiavitù, ma la speranza per la nostra libertà.

Act II: Maggid (The Telling) Atto II: Maggid (The Telling)

Act II is the heart of the seder experience. Atto II è il cuore dell'esperienza seder. We tell the story of our Exodus from slavery to freedom in four ways, in four different tellings. Raccontiamo la storia del nostro esodo dalla schiavitù alla libertà in quattro modi, in quattro diverse narrazioni. Each telling begins with a question, to which an answer is given, and for which we praise God, the Hero of our story. Ogni racconto inizia con una domanda, a cui viene data una risposta, e per il quale lodiamo Dio, l'eroe della nostra storia.

Scene 1: The First Telling Scena 1: The Telling First

The first telling begins with the famous Four Questions (really one question with four statements), traditionally asked by the youngest member of the seder party. Il racconto primo inizia con le famose Quattro domande (veramente una domanda con quattro dichiarazioni), tradizionalmente chiesto il più giovane membro del partito seder. The answer, which is to begin with the degradation of our people and end with the story of redemption, tells the story in one brilliant, concise sentence: "We were slaves to Pharaoh in Egypt, but Adonai our God brought us forth with a mighty hand and with an outstretched arm." La risposta, che è quello di iniziare con il degrado della nostra gente e alla fine con la storia della redenzione, racconta la storia di un brillante, concisa frase: "Eravamo schiavi del Faraone in Egitto, ma Adonai nostro Dio ci ha generati con una potente mano e con un braccio teso. " But this story deserves more than a one-sentence summary, so, we have three more versions to come. Ma questa storia merita più di una sola frase sintesi, quindi, abbiamo più tre versioni a venire. God is deserving of praise which we pronounce four times. Dio è degno di lode, che si pronuncia quattro volte.

Scene 2: The Second Telling Scena 2: The Telling Second

The second telling begins with the question of the Four Children. Il racconto secondo tempo con la questione dei quattro figli. Here, the Haggadah teaches us that to tell the story well, we must tell it differently to different types of learners. Qui, la Haggadah ci insegna che per raccontare bene la storia, dobbiamo dire in modo diverso a diversi tipi di studenti. Although the questions are different, they all relate to the same central question: "What is this Passover service all about?" Anche se le domande sono diverse, si riferiscono tutti alla stessa domanda centrale: "Che cos'è questo servizio Pasqua tutto questo?" The answer in this telling goes back even earlier in Jewish history, back to our idol-worshipping roots. La risposta in questo racconto risale ancora prima nella storia ebraica, di nuovo ai nostri idoli culto radici. Yet, we recall the promise God made to Abraham to make his descendants a great nation. Tuttavia, ricordiamo il Dio promessa fatta ad Abramo di fare i suoi discendenti una grande nazione. We praise God who kept a promise then and keeps the Covenant with us alive to this day. Lodiamo Dio che ha mantenuto una promessa allora e mantiene il patto con noi in vita fino ad oggi.

Scene 3: The Third Telling Scena 3: The Telling Third

The third telling offers the learner the core story of the Exodus as related in four verses in Deuteronomy. Il racconto terzo offre allo studente la storia principale dell'Esodo come riferito in quattro versi in Deuteronomio. By exploring the meaning of these words, we embellish the answer, we flesh out the story of our liberation. Esplorando il significato di queste parole, si impreziosiscono la risposta, noi carne fuori la storia della nostra liberazione. The climax of this story is the awe-full series of Ten Plagues which God brought upon Egypt, convincing Pharaoh to let the people go. Il culmine di questa storia è il timore pieno serie di dieci piaghe che Dio ha su di Egitto, convincere il faraone a lasciar partire il popolo. We then praise God who, if God had performed only this one act of kindness, Dayeinu--it would have been enough! Abbiamo poi lodare Dio, che, se Dio aveva compiuto solo questo atto di gentilezza, Dayeinu - sarebbe stato sufficiente!

Scene 4: The Fourth Telling Scena 4: The Telling Quarto

The fourth telling returns to concrete symbols with questions about the Pesach (paschal lamb), matzah, and maror, the central symbols on the seder table. I rendimenti quarta dicendo di simboli concreti con domande circa la Pesach (agnello pasquale), matzah, e maror, i simboli centrali sul tavolo seder. The specific questions are answered, but once again, the key question is "Why do we do this ritual? Why do we tell this story?" Le domande specifiche sono risposte, ma ancora una volta, la questione chiave è: "Perché facciamo questo rituale? Perché raccontare questa storia?" The answer is directed to each person, individually: "Because in each generation, every individual should feel as if he or she had actually been redeemed from Egypt." La risposta è diretta ad ogni persona, singolarmente: "Perché in ogni generazione, ogni individuo dovrebbe sentirsi come se lui o lei era stato effettivamente riscattato dall'Egitto." We are redeemed and therefore, we acclaim God with a new song, Halleluyah, and we praise Adonai, Redeemer of Israel. Noi siamo redenti e, quindi, abbiamo acclamare Dio con una nuova canzone, Halleluyah, e lodiamo Adonai, Redentore di Israele.

Curtain: Kos Sheini. Tenda: Kos Sheini. (the second cup of wine) (Il secondo bicchiere di vino)

Act II comes to a close with the sanctification of the second cup of wine, a reminder of God's promise to deliver us. Atto II si chiude con la santificazione del secondo bicchiere di vino, un ricordo della promessa di Dio di liberarci. We have told the Exodus story four times, we have relived the slavery and the liberation from bondage. Abbiamo raccontato la storia dell'Esodo quattro volte, abbiamo rivissuto la schiavitù e la liberazione dalla schiavitù. We celebrate our redemption with a cup of wine. Noi celebriamo la nostra redenzione con una tazza di vino.

Act III: The Feast Atto III: La Festa

The third act of the talk-feast is the feast itself. Il terzo atto del talk-festa è la festa stessa. As with all Jewish holiday meals, there are ritual actions before and after the meal. Come per tutti i pasti festività ebraiche, ci sono azioni rituali prima e dopo il pasto. On Passover, some of these rituals are common to any Jewish meal (washing hands, motzi, birkat ha-mazon), while others are specific to the Passover celebration (maror, korech, tzafun). A Pasqua, alcuni di questi rituali sono comuni a ogni pasto ebraica (lavarsi le mani, mozzi, Birkat ha-Mazon), mentre altri sono specifici per la celebrazione della Pasqua (maror, Korech, tzafun). The importance of these rituals is to underscore the fact that this is no ordinary meal. L'importanza di questi riti è quello di sottolineare il fatto che questo non è un pasto normale. In fact, it is no ordinary Festival meal. Infatti, non è normale Festival pasto. It is the Pesach feast which we reenact today as our ancestors did on that fateful night in Egypt. E 'la festa di Pesach che rimettere in scena oggi come facevano i nostri antenati in quella fatidica notte in Egitto. To some observers, this is the climax of the seder itself; we eat the matzah, the maror, and the korech--substitute for the paschal sacrifice, just as the Israelites did on the eve of Passover. Per alcuni osservatori, questo è il culmine dello stesso seder, si mangia la matzah, il maror, e il Korech - sostituto per il sacrificio pasquale, proprio come fecero gli Israeliti alla vigilia della Pasqua ebraica.

Scene 1: Prepare to eat Scena 1: Preparare da mangiare

We actually began the preparation for the meal at the very beginning of the seder with the kiddush. In realtà abbiamo iniziato la preparazione per il pasto all'inizio del seder con il kiddush. Then, we washed without a blessing and ate an appetizer, the karpas. Poi, abbiamo lavato senza una benedizione e mangiato un antipasto, i karpas. Now, we continue the preliminaries to the feast by performing the four ritual acts: Ora, continuiamo i preliminari per la festa eseguendo le quattro atti rituali:

(rochtza) (Washing) --we wash our hands and recite the blessing for this act which precedes the breaking of bread at every traditional Jewish meal. (Rochtza) (lavaggio) - ci laviamo le mani e recitare la benedizione di questo atto che precede la frazione del pane ad ogni pasto tradizionale ebraica.

Motzi/Matza (Motzi/Blessing of the Matzah)--we praise God, first for the general blessing of bringing forth the bread from the earth, and then for the specific blessing of matzah, the bread of freedom. Mozzi / Matza (mozzi / Benedizione del Matzah) - lodiamo Dio, in primo luogo per la benedizione generale di portare alla luce il pane dalla terra, e poi per la benedizione specifica matzah, il pane della libertà.

Maror--we eat the bitter herbs, symbol of our former slavery. Maror - si mangia le erbe amare, simbolo della nostra schiavitù precedente.

Koreich--we bind the matzah and maror together, just as Rabbi Hillel did at his seder nearly 2000 years ago as a reminder of the paschal offering on Passover night. Koreich - per collegare il matzah e maror insieme, proprio come ha fatto il rabbino Hillel al suo seder di quasi 2000 anni fa, come ricordo del sacrificio pasquale nella notte di Pasqua.

Scene 2: Schulchan Orech (Set the Table) Scena 2: Schulchan Orech (apparecchiare la tavola)

The festive meal is eaten. Il pasto di festa è mangiato.

Scene 3: Tzafun (Dessert) Scena 3: Tzafun (Dessert)

We find or redeem that which is tzafun--hidden, the afikomen. Troviamo o riscattare ciò che è tzafun - nascosta, la afikomen. It is our dessert, the last morsel of food eaten at the seder, a symbol of redemption. E 'il nostro dessert, l'ultimo boccone di cibo mangiato al seder, un simbolo di redenzione.

Scene 4: Bareich (Blessing after the food) Scena 4: Bareich (Benedizione dopo il cibo)

We praise God for providing us food, the Promised Land, the Feast of Unleavened Bread, Jerusalem, and all the goodness we have in our lives. Lodiamo Dio per averci fornito il cibo, la Terra Promessa, la festa degli Azzimi, Gerusalemme, e tutta la bontà che abbiamo nella nostra vita.

Curtain:Kos Shli'shee (The third cup of wine) Tenda: Kos Shli'shee (La terza coppa di vino)

The meal concludes with the third cup of wine, another reminder of God's promise of redemption. Il pasto si conclude con la terza coppa di vino, un altro ricordo della promessa di Dio di redenzione.

Act IV: Redemption Act IV: Redemption

We have told the story of the Exodus. Abbiamo raccontato la storia dell'Esodo. We have eaten the symbolic foods and the festive meal. Abbiamo mangiato i cibi simbolici e il pasto festivo. Now, we celebrate our redemption, with praise for God the Redeemer and prayers for our ultimate redemption in Messianic times. Ora, noi celebriamo la nostra redenzione, con la lode a Dio il Redentore e la preghiera per la nostra redenzione massimo in termini di tempi messianici. We sing songs of praise, songs of joy, we recognize the harvest season, and we conclude with the final cup of wine and the prayer for our return to Jerusalem. Cantiamo canti di lode, canti di gioia, noi riconosciamo la stagione del raccolto, e si conclude con la finale di coppa di vino e la preghiera per il nostro ritorno a Gerusalemme.

Scene 1: Eliahu ha-Navi (Elijah the Prophet) Scena 1: Eliahu ha-Navi (il profeta Elia)

The redemption theme is sounded by the lilting, hopeful strains of "Elliahu ha-Navi," welcoming to the table Elijah the Prophet, harbinger of the Messiah. Il tema di rimborso viene suonato dai cadenzato, ceppi di speranza "Elliahu ha-Navi," accogliendo la tabella Elia il profeta, foriero del Messia.

Scene 2: Hallel (Songs of Praise) Scena 2: Hallel (Songs of Praise)

The recitation of Hallel which began before the meal with Halleluyah, now continues with the remaining psalms of praise for God who redeems the people Israel. La recitazione di Hallel che ha avuto inizio prima del pasto con Halleluyah, prosegue ora con i salmi rimanente di lode a Dio che redime il popolo d'Israele.

Scene 3:Songs Scena 3: Canzoni

With the formal requirement of the seder completed, the mood turns more festive with the singing of songs which celebrate our rejoicing. Con il requisito formale del seder completato, l'atmosfera diventa più festosa con il canto di canzoni che celebrano la nostra gioia.

Curtain: Kos R'vi'i/Nirtzah (The fourth cup of wine/acceptance) Tenda: Kos R'vi'i / Nirtzah (La quarta coppa di vino / accettazione)

The seder now draws to a conclusion, marked by the fourth cup of wine and a prayer that our seder be accepted and the promise of our redemption be fulfilled. Il seder avvia ormai alla sua conclusione, segnata dalla quarta coppa di vino e una preghiera che il nostro seder essere accettata e la promessa della nostra redenzione essere soddisfatte. We end with the messianic hope spoken by generations of Jews: "Next year in Jerusalem!" Concludiamo con la speranza messianica parlato da generazioni di ebrei: "L'anno prossimo a Gerusalemme"

This seder outline was adapted from The Art of Jewish Living: The Passover Seder by Dr. Ron Wolfson, published by the Federation of Jewish Men's Clubs and the University of Judaism, 1988. Questo schema seder è stato adattato da L'arte di vivere ebraica: Il seder pasquale dal Dr. Ron Wolfson, pubblicato dalla Federazione dei Club degli uomini ebraico e l'Università del giudaismo, 1988.


A Christian Version of the Seder Una versione cristiana del seder

General Information Informazioni generali

A Messianic Passover Seder Un messianica Passover Seder

Introduction Introduzione

The leader should read thru the Leader's Haggadah book in advance, before the eve of the Seder. Il leader dovrebbe leggere il libro di Haggadah del Leader attraverso in anticipo, prima della vigilia del Seder. He should prepare himself spiritually and his home for the Seder. Egli deve prepararsi spiritualmente e la sua casa per il Seder. This is to be a time of joy. Questo deve essere un momento di gioia. The Seder may be celebrated by just the immediate family as in Jewish home or as a teaching ministry. Il Seder può essere celebrato da solo i familiari più stretti come in casa ebraica o come un ministero di insegnamento. Either way, it will glorify the Lord Jesus and draw everyone closer to Him. In entrambi i casi, si glorificare il Signore Gesù e attirare tutti più vicini a lui. Don't worry about your Seder being "perfect." Non preoccuparti per il tuo Seder essere "perfetto". This is a celebration not a performance. Si tratta di una festa non una performance. The leader is the coordinator of the Seder not a performer. Il leader è il coordinatore del Seder non è un esecutore.

While reading the Haggadah book in advance, select which optional text you want to include. Durante la lettura del libro di Haggadah in anticipo, selezionare quale opzionale testo che si desidera includere. Also select which Bible verses you want read and by whom. Selezionare anche che i versetti della Bibbia che si desidera leggere e da chi. Feel free to add your own observations and comments. Sentitevi liberi di aggiungere le vostre osservazioni e commenti. You may want to add comments and corrections in the margins. Si consiglia di aggiungere commenti e correzioni a margine.

The Seder is divided into three parts, I have noted the approximate time of each portion: the time before the meal (1 hour), the festival meal (1 hour) and the time after the meal (45 min.). Il Seder è diviso in tre parti, ho notato il tempo approssimativo di ciascuna porzione: il tempo prima del pasto (1 ora), il pasto festival (1 ora) e il tempo dopo il pasto (45 min.). So provide 2 to 3 hours for the Seder depending on the amount of optional text and Scripture read and the number of courses of the meal. Quindi fornire 2 o 3 ore per il Seder a seconda della quantità di testo opzionale e leggere la Scrittura e il numero di corsi del pasto.

Jews for Jesus, holds an annual Seder banquet where you can learn and enjoy. Ebrei per Gesù, tiene un banchetto annuale Seder dove si può imparare e divertirsi. You can write or call them if you are interested in their Seder. È possibile scrivere o chiamare se siete interessati a loro Seder.

References Material Riferimenti Materiale

Haggadah for the American Family: by Rabbi Martin Berkowitz, ©1975, Martin Berkowitz, Merio, PA. Haggadah per la famiglia americana: dal rabbino Martin Berkowitz, © 1975, Martin Berkowitz, Merio, PA. (simple short version in Modern English) (Semplice versione corta in inglese moderno)

Passover Haggadah: A Messianic Celebration: by Eric Peter Lipson, ©1986, Jews for Jesus Pasqua Haggadah: A Messianic Celebration: da Eric Peter Lipson, © 1986, Ebrei per Gesù

Celebrate Passover Haggadah, by John Lipis, Jews for Jesus Celebrare la Pasqua Haggadah, da Lipis John, Ebrei per Gesù

The Messianic Passover Haggadah: by Barry and Steffi Rubin, The Lederer Foundation Il messianico Passover Haggadah: da Barry Rubin e Steffi, la Fondazione Lederer

Comments Commenti

A comment on removing all leaven. Un commento sulla rimozione di tutti i lievito. Since the following is said and we are not under the Ceremonial law, (but under grace) we do not have to remove all leaven from our houses. Dal momento che il testo seguente è detto e non siamo sotto la legge cerimoniale, (ma sotto la grazia), non è necessario rimuovere tutti i lievito dalle nostre case.

ANY LEAVEN THAT MAY STILL BE IN THE HOUSE, WHICH I HAVE OR HAVE NOT SEEN, WHICH I HAVE OR HAVE NOT REMOVED, SHALL BE AS IF IT DOES NOT EXIST, AND AS THE DUST OF THE EARTH. QUALSIASI lievito che potrebbe essere ancora in casa, che ho o non ho visto, che ho o che non hanno RIMOSSO, SARÀ COME SE NON ESISTE, E COME LA POLVERE DELLA TERRA.

David Sargent David Sargent


Seder Seder

Jewish Viewpoint Information Punto di vista ebraico di informazione

Passover at Jerusalem. Pasqua a Gerusalemme.

The term used by the Ashkenazic Jews to denote the home service on the first night of the Passover, which, by those who keep the second day of the festivals, is repeated on the second night. Il termine usato dagli ebrei ashkenaziti per indicare il servizio a casa la prima notte di Pasqua, che, da parte di coloro che osservano la seconda giornata del festival, si ripete per la seconda notte. The Sephardic Jews call this service the "Haggadah" (story); and the little book which is read on the occasion is likewise known to all Jews as the "Haggadah," more fully as "Haggadah shel Pesaḥ" (Story for the Passover). Gli ebrei sefarditi chiamare questo servizio il "Haggadah" (storia), e il piccolo libro che si legge in occasione è altresì noto a tutti gli ebrei come "Haggadah", più pienamente come "Haggadah shel Pesaḥ" (Storia per la Pasqua) . The original Passover service, as enjoined in Ex. Il servizio originale Pasqua, come imposto nell'es. xii. xii. 1 et seq., contemplates an ordinary meal of the household, in which man and wife, parents and children, participate. 1 e segg., Prevede un pasto ordinario della casa, in cui marito e moglie, genitori e figli, partecipare. The historical books of Scripture do not record how and where the Passover lamb was eaten during the many centuries before the reform of King Josiah, referred to in II Kings xxiii.; it is related only that during all that long period the Passover was not celebrated according to the laws laid down in the Torah. I libri storici della Scrittura non si registra come e dove l'agnello pasquale è stato consumato nel corso dei molti secoli prima della riforma del re Giosia, di cui al II Re XXIII;. È legato solo che durante tutto quel lungo periodo della Pasqua non è stata celebrata secondo le leggi stabilite nella Torah. In the days of the Second Temple, when these laws were observed literally, the supper of the Passover night must have lost much of its character as a family festival; for only the men were bidden to attend at the chosen place; and the Passover lamb might not be killed elsewhere (Deut. xvi. 5-6). Nei giorni del Secondo Tempio, quando queste leggi sono state osservate alla lettera, la cena della notte pasquale deve aver perso gran parte del suo carattere di una festa familiare, solo per gli uomini furono invitati a partecipare nel luogo prescelto, e l'agnello pasquale potrebbe non essere ucciso altrove (Deut. xvi. 5-6). Thus, only those dwelling at Jerusalem could enjoy the nation's birthday as a family festival. Così, solo coloro che abitano a Gerusalemme poteva godere il compleanno della nazione come una festa di famiglia. There is no information as to how the night was celebrated during Temple times by the Jews outside the Holy Land, who did not "go up to the feast." Non ci sono informazioni su come la notte è stata celebrata in epoca Tempio dagli ebrei al di fuori della Terra Santa, che non "andare alla festa." The destruction of the Temple, while reducing the Passover-night service into little more than a survival or memorial of its old self, again brought husbands, wives, and children together around the same table, and thus enabled the father to comply more closely with the Scriptural command: "Thou shalt tell thy son on that day." La distruzione del Tempio, riducendo la Pasqua-servizio notturno in poco più di una sopravvivenza o memoriale del suo vecchio sé, ancora una volta ha portato mariti, mogli e figli insieme intorno allo stesso tavolo, e quindi consentito il padre di conformarsi più strettamente con il comando scritturale: "Tu dire tuo figlio in quel giorno."

Before the schools of Hillel and Shammai arose in the days of King Herod, a service of thanks, of which the six "psalms of praise" (Ps. cxiii.-cxviii.) formed the nucleus, had already clustered around the meal of the Passover night; of this meal the roasted lamb, unleavened bread, and bitter herbs were necessary elements (Ex. lc; Num. ix. 11). Prima che le scuole di Hillel e Shammai nata nei giorni del re Erode, un servizio di ringraziamento, di cui sei "salmi di lode" (Sal cxiii.-CVI.) Formano il nucleo, aveva già raggruppati intorno il pasto della Pasqua notte, di questo pasto l'agnello al forno, pane azzimo, erbe amare e erano elementi necessari (Es. lc,.. Num. ix 11). The service began with the sanctification of the day as at other festivals, hence with a cup of wine (See Ḳiddush); another cup followed the after-supper grace as on other festive occasions. Il servizio ha avuto inizio con la santificazione del giorno come in altri festival, quindi con un calice di vino (Vedi Kiddush); un'altra tazza seguito il dopo-cena grazia come in altre occasioni di festa. But to mark the evening as the most joyous in the year, two other cups were added: one after the "story" and before the meal, and one at the conclusion of the whole service. Ma a segnare la sera come la più gioiosa per l'anno, due tazze sono aggiunti altri: uno dopo la "storia" e prima del pasto, e uno a conclusione dell'intero servizio. The Mishnah says (Pes. x. 1) that even the poorest man in Israel should not drink less than four cups of wine on this occasion, this number being justified by the four words employed in Ex. La Mishnah dice (x Pes.. 1) che anche l'uomo più povero in Israele non dovrebbero bere meno di quattro bicchieri di vino in questa occasione, questo numero sia giustificato dalle quattro parole impiegate nell'es. vi. vi. 6-7 for the delivery of Israel from Egypt. 6-7 per la consegna di Israele dall'Egitto.

The Seder Table. Il Seder tabella.

Both in the arrangement of the table and in the psalms, benedictions, and other recited matter the Seder of the present day agrees substantially with the program laid down in the Mishnah. Sia nella disposizione del tavolo e nei salmi, benedizioni, e altri recitato importa il Seder di oggi è sostanzialmente d'accordo con il programma stabilito nella Mishnah. Three thick unleavened cakes, wrapped in napkins, are laid upon the Seder dish; parsley and a bowl of salt water are placed next, to represent the hyssop and blood of the Passover of Egypt; further, watercress or horse-radish-tops, to serve as bitter herbs, and a mixture of nuts and apples, to imitate the clay which the Israelites worked into bricks; also slices of horseradish. Tre torte spesse azzime, avvolti in tovaglioli, sono stabilite sul piatto di Seder, prezzemolo e una ciotola di acqua salata sono accostati, per rappresentare l'issopo e il sangue della Pasqua d'Egitto, inoltre, crescione o cren-top, a servire come erbe amare, e una miscela di noci e mele, di imitare l'argilla che gli Israeliti lavorato in mattoni, anche le fette di rafano. A roasted bone as a memorial of the paschal lamb, a roasted egg in memory of the free-will offering of the feast, and jugs or bottles of wine, with a glass or silver cup for each member of the family and each guest, likewise are placed on the table. Un osso arrosto in ricordo dell'agnello pasquale, un uovo arrostito in memoria del libero arbitrio che offre della festa, e brocche o bottiglie di vino, con una tazza di vetro o d'argento per ogni membro della famiglia e di ogni ospite, allo stesso modo sono posizionati sul tavolo. It is customary to fill an extra cup for the prophet Elijah. Si è soliti riempire una tazza in più per il profeta Elia. Ḳiddush is recited first, as at other festivals; then the master of the house (as priest of the occasion), having washed his hands, dips the parsley in the water, and, with the short prayer of thanks usual before partaking of a vegetable, hands some of it to those around him. Kiddush viene recitato prima, come in altri festival, poi il padrone di casa (come sacerdote l'occasione), dopo aver lavato le mani, buchi il prezzemolo in acqua, e, con la breve preghiera di ringraziamento al solito prima di prendere parte di un vegetale , le mani alcuni dei quali a quelli intorno a lui. He then breaks off one-half of the middle cake, which is laid aside for Afiḳomen, to be distributed and eaten at the end of the supper. Si interrompe quindi fuori la metà della torta centrale, che viene messo da parte per afikomen, da distribuire e mangiato alla fine della cena. Then all stand and lift up the Seder dish, chanting slowly in Aramaic: "This is the bread of affliction which our fathers ate in Egypt: whoever is hungry come and eat: whoever is in need celebrate Passover with us," etc. Poi tutti in piedi e sollevare il piatto del Seder, cantando lentamente in aramaico: "Questo è il pane di afflizione che i nostri padri mangiarono in Egitto: chi ha fame venga e mangi: chi è nel bisogno celebrare la Pasqua con noi", ecc

Thereupon the youngest child at the table asks: "Why is this night different from other nights?" Allora il figlio più giovane a tavola chiede: "Perché questa notte è diversa dalle altre notti?" etc., referring to the absence of leavened bread, to the bitter herbs, and to the preparations for dipping. ecc, riferendosi alla mancanza di pane lievitato, le erbe amare, e ai preparativi per immersione. In the days of the Temple, and for some time after its downfall, there was also a question, "Why is the meat all roasted, and none sodden or broiled?" Nei giorni del Tempio, e per qualche tempo dopo la sua caduta, c'era anche una domanda, "Perché è la carne arrosto tutti, e nessuno fradicio o alla griglia?" For this no longer appropriate question another was substituted, now also obsolete: "Why do all of us 'lean around'?" Per questa domanda non è più appropriato un altro è stato sostituito, ora anche obsoleto: "Perché tutti noi 'appoggiarsi intorno'?" in allusion to the Roman custom at banquets-which became current among the Jews-of reclining on couches around the festive board. in allusione al costume romano di banchetti, che divenne corrente tra gli ebrei-di reclinare sui divani di tutto il consiglio di festa. The father or master of the house then answers: "We were slaves to Pharaoh in Egypt, and the Lord delivered us thence," etc. This question and its answer are meant as a literal compliance with the Biblical command, found thrice in Exodus and once in Deuteronomy, that the father shall take occasion at the Passover ceremonies to tell his children of the wonderful delivery from Egypt. Il padre o padrone di casa risponde poi: "Eravamo schiavi del faraone in Egitto e il Signore ci ha liberato da lì", ecc Questa domanda e la sua risposta sono da intendersi come il rispetto letterale con il comando biblico, che si trova tre volte in Esodo e una volta in Deuteronomio, che il padre prende occasione a cerimonie Pasqua per dire ai suoi figli della consegna meravigliosa dall'Egitto.

A number of detached passages in the language of the Mishnah-all referring in some way to the Exodus-follow, introducing Bible verses or commenting upon them, and "beginning with reproach and ending with praise," eg, the verses from Joshua xxiv. Un certo numero di passaggi staccati nella lingua della Mishnah, si riferiscono tutte in qualche modo l'Esodo-follow, introducendo versetti biblici o commentare su di loro, e "che inizia con rimprovero e termina con lode", ad esempio, i versi di Giosuè xxiv. declaring that before Abraham men were all idolaters, but that he and Isaac and Jacob were chosen. dichiarando che prima che gli uomini di Abramo erano tutti idolatri, ma che lui e Isacco e Giacobbe sono stati scelti. The longest of these passages is a running comment on Deut. Il più lungo di questi passaggi è un commento in esecuzione su Deut. xxvi. xxvi. 5: "A wandering Syrian [AV "a Syrian ready to perish"] was my father," etc., almost every word of which is illustrated by a verse from some book of Scripture; the comment closing with the suggestion that the last words (ib. verse 8), "with a mighty hand and with an out-stretched arm, and with great terribleness, with signs and with wonders," refer to the Ten Plagues. 5: "Una vaga siriano [AV", un siriano pronto a morire "] era mio padre", ecc, quasi ogni parola di cui è illustrata da un versetto da qualche libro della Scrittura, il commento di chiusura con il suggerimento che le ultime parole (ib. versetto 8), "con mano potente e con un out-teso il braccio, e con terribilità grande, con segni e prodigi," si riferiscono alle dieci piaghe. Further on it is stated that none has done his duty on that night until he has given voice to the three words "pesaḥ" (paschal lamb), "maẓẓah" (unleavened bread), and, "maror" (bitter herb). Più avanti si afferma che nessuno ha fatto il suo dovere in quella notte fino a che non ha dato voce alle tre parole "Pesaḥ" (agnello pasquale), "maẓẓah" (pane non lievitato), e, "maror" (erba amara). A more important remark follows, to the effect that it is the duty of every Israelite to feel as if he personally had been delivered from Egypt. L'osservazione più importante che deriva, nel senso che è il dovere di ogni israelita di sentirsi come se lui personalmente aveva liberati dall'Egitto. Then two of the "psalms of praise" (Ps. cxiii.-cxiv.) are read, in accordance with the teaching of Hillel's school; while Shammai's school read only one of these before supper. Poi due dei "salmi di lode" (. Sal cxiii.-CXIV) vengono letti, in conformità con l'insegnamento della scuola di Hillel, mentre scuola di Shammai ha letto solo una di queste prima di cena. A benediction follows, in which the restoration of the Passover sacrifice is prayed for. Una benedizione segue, in cui la restaurazione del sacrificio pasquale è pregato. A second cup of wine is drunk; and with this the first part of the Seder ends, all present washing their hands for supper. Un secondo bicchiere di vino si beve, e con questa la prima parte delle estremità Seder, tutti i presenti lavarsi le mani per la cena.

This meal is begun by handing around morsels of the first and third cakes, giving thanks first to Him "who brought forth bread from the earth," and then to Him "who sanctified us by the command to eat maẓẓah." Questo pasto è iniziato da circa bocconcini di consegna delle torte prima e la terza, ringraziando primo a Lui "che ha generato il pane dalla terra", e poi a Lui "che ci ha santificato con il comando di mangiare maẓẓah." The bitter herb, dipped in the imitation clay, is eaten next, with thanks for the duty of eating bitter herbs; and then horseradish-slices are made into sandwiches with parts of the middle cake, in memory of Hillel's action in Temple times, when he ate pieces of paschal lamb literally "upon" unleavened cake and bitter herbs. L'erba amara, immerso nella creta imitazione, si mangia dopo, con i ringraziamenti per il dovere di mangiare erbe amare, e poi rafano-fette sono realizzati in sandwich con le parti della torta di mezzo, in ricordo dell'azione di Hillel in tempi Tempio, quando ha mangiato pezzi di agnello pasquale letteralmente "sopra" torta senza lievito e con erbe amare.

The real meal then begins, its last morsels being broken from the afiḳomen. Il pasto vero e proprio inizia quindi, i suoi ultimi bocconi essere rotto dal afikomen. Then follows the grace after meals with the insertion for the festival; and afterward the third cup is drunk. Poi segue la grazia dopo i pasti con l'inserimento per il festival, e poi la terza coppa è ubriaco. This grace, the remaining four psalms of praise (Ps. cxv.-cxviii.), the so-called "Great Hallel." Questa grazia, i restanti quattro salmi di lode (Sal cxv.-CVI.), La cosiddetta "Grande Hallel". (Ps. cxxxvii.) with its recurring burden "Ki le'olam ḥasdo" (His mercy endureth forever), Nishmat, and the words of thanks after wine make up the second part of the Seder. (Sal. cxxxvii.) Con il suo carico ricorrente "Ki le'olam ḥasdo" (la sua misericordia dura per sempre), Nishmat, e le parole di ringraziamento dopo il vino costituiscono la seconda parte del Seder.

Such was the order of exercises as far back as the middle of the third century. Tale era l'ordine degli esercizi fin dalla metà del III secolo. But as he "who talked the most of the departure from Egypt" was always deemed most worthy of praise, a few additions were made in various countries at different times. Ma come lui "che ha parlato al meglio l'uscita dall'Egitto" è stato sempre ritenuto degno di ogni lode, alcune aggiunte sono state fatte in vari Paesi in tempi diversi. Thus, the Jews of Yemen still insert in the ḳiddush on this night, after the words "who has chosen us above every people," a piece of rather grotesque self-praise, such as "He called us a community of saints, a precious vineyard, a pleasant plantation; compared to the host of heaven and set like stars in the firmament." Così, gli ebrei dello Yemen ancora inserire nel Kiddush in questa notte, dopo le parole "che ci ha scelto sopra ogni popolo," un pezzo di un po 'grottesca auto-elogio, come ad esempio "Ci ha chiamato una comunità di santi, un prezioso vigneto, una piantagione di piacevole, rispetto alla milizia del cielo e insieme come stelle nel firmamento ". Such passages were at one time recited in other countries also. Tali passaggi sono stati un tempo recitato anche in altri paesi. Many of the Jews in Mohammedan countries have in their service-books legendary comments upon the Haggadah, mainly in Arabic, which the father reads by way of explanation and elaboration of the text. Molti degli ebrei nei paesi maomettani hanno nelle loro servizio-libri leggendari commenti al momento della Haggadah, principalmente in arabo, che il padre legge a titolo di spiegazione e di elaborazione del testo. The Sephardic Jews in Turkey recite in Spanish some legends about the Exodus, not found in the Haggadah. Gli ebrei sefarditi in Turchia recitare in spagnolo alcune leggende circa l'Esodo non, che si trova nella Haggadah. The German and Polish Jews add five poetic pieces at the end of the exercises: one arranged according to the alphabet, with the burden, "It was in the midst of the night" (referring to events in the past, or foretold in prophecy, which happened at that hour); another, an indescribablejingle ("Ki lo Na'eh") before the last cup. Gli ebrei tedeschi e polacchi aggiungere cinque pezzi poetici, alla fine degli esercizi: uno disposte secondo l'alfabeto, con l'onere, "Era nel bel mezzo della notte" (riferendosi agli eventi del passato, o predetto nella profezia, che è successo a quell'ora), un altro, un indescribablejingle ("Ki lo Na'eh") prima della ultima tazza. In Germany two other pieces were added which from old German nursery songs had first become festal songs and then were invested with a higher significance as if they typified specific Jewish ideas. In Germania due pezzi sono aggiunti altri che da vecchie canzoni di vivai tedeschi avevano prima diventare canto solenne e poi sono stati investiti di un significato più alto, come se caratterizzata specifiche idee ebraiche. See Eḥad Mi Yodea' and Ḥad Gadya. Vedi Ehad Mi Yodea 'e aveva Gadya.

Cyrus Adler, Lewis N. Dembitz Cyrus Adler, Lewis N. Dembitz
Jewish Encyclopedia, published between 1901-1906. Enciclopedia ebraica, pubblicati tra il 1901-1906.

Bibliography: Bibliografia:
Pes. Pes. x.; Maimonides, Yad, Ḥameẓ, vii.-viii.; Caro, Shulḥan 'Aruk, Oraḥ Ḥayyim, 472-484; Lauterbach, Minḥah Ḥadashah, Drohobicz, 1893; Friedmann, Das Festbuch Haggadah, Vienna, 1895; LN Dembitz, Jewish Services in Synagogue and Home, pp. 356-367, Philadelphia, 1898. x,. Maimonide, Yad, Ḥameẓ, VII.-viii,. Caro, Shulḥan 'Aruk, Orah Ḥayyim, 472-484, Lauterbach, Minḥah Hadashah, Drohobicz, 1893; Friedmann, Das Festbuch Haggadah, Vienna, 1895; LN Dembitz, Servizi ebrei in Sinagoga e casa, pp 356-367, Philadelphia, 1898.



Also, see:
(Protestant-oriented) Last Supper
(Catholic oriented) Mass
Eucharist (includes Orthodox perspective)


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html