Bereshit - Genesi 1 - Bereshith

Informazioni avanzata

Versetto

Inglese

Transliterated testo ebraico

Bereshit ebraico testo ebraico

Bereshit ebraico testo ebraico

1:1

In principio Dio creò il cielo e la terra

Bereshit bara Elohim et hashamayim ve'et ha'arets.

1:2

La terra era senza forma e vuota, con il buio


Sul volto di profondità, ma lo spirito di Dio


Mossi sulla superficie dell'acqua.

Veha'arets hayetah tohu vavohu vechoshech al-peney


Tehom veruach Elohim merachefet al-peney hamayim.

1:3

Dio disse: 'Ci deve essere luce,' e la luce è venuta nel esistenza.

Vayomer Elohim yehi-o-o vayehi.

1:4

Dio vide che la luce era buona, e Dio divise


Tra la luce e le tenebre.

Vayar Elohim et-ha'or che tov-vayavdel Elohim beyn


Ha'or uveyn hachoshech.

1:5

Dio chiamato alla luce 'Day,' e le tenebre Egli ha chiamato


'Notte.'

Era sera e fu mattina, un giorno.

Vayikra Elohim la-o yom velachoshech kara laylah


Vayehi-erev vayehi-voker yom echad.

1:6

Dio disse: 'Ci deve essere un cielo in mezzo al


Acqua, e che si dividono tra acqua e acqua. '

Vayomer Elohim yehi rakia betoch hamayim vyhi


Mavdil beyn mayim lamayim.


1:1 (supplente traduzione) In principio della creazione di Dio del cielo e della terra, la terra era senza forma e vuoto (Rashi).


Altri ancora combinare i primi tre versi: 'In principio della creazione di Dio .... quando la terra era senza forma e vuoto .... Dio disse:' Non ci


Essere luce.

(Bereshith Rabbah).

1:2 (lo spirito di Dio) (il vento di Dio)

1:6 (cielo) Rakia in ebraico, letteralmente 'diffondere' o 'distesa.'

Di solito tradotto come 'firmamento.'


1:7

Dio [quindi] fatto il cielo, e separati l'acqua


Sotto l'acqua dal cielo sopra il cielo.


E 'rimasto in quel modo.

Vaya'as Elohim et-harakia vayavdel beyn hamayim


Asher mitachat larakia uveyn hamayim asher me'al


Larakia vayehi-Chen.

1:8

Dio chiamato il cielo 'Cielo.'

Era sera e


Era mattina, un secondo giorno.

Vayikra Elohim la-rakia shamayim vayehi-erev


Vayehi-voker yom sheni.


1:7 (separati) o 'E' diviso '(Settanta).

1:7 ( 'rimasto in questo modo) Di solito tradotto' E 'stato così.'

O 'È accaduto.'


1:9

Dio disse: 'Le acque sotto il cielo sarà


Riuniti per un solo posto, e la terraferma sono


Essere visto. '

È accaduto.

Vayomer Elohim yikavu hamayim mitachat


Hashamayim el-makom echad vetera'eh


Hayabashah vayehi Chen.

1:10

Dio, la terra denominata 'Terra' e le riunioni


Di acqua, ha chiamato 'marittima.'

Dio vide che era cosa buona.

Vayikra Elohim layabashah erets ulemikveh


Hamayim kara yamim vayar Elohim che-tov.

1:11

Dio disse: 'La terra trasmette via vegetazione.


Seedbearing piante e alberi da frutto che producono i loro


Proprio tipi di frutti con semi devono essere sulla terra. '


È accaduto.

Vayomer Elohim tadshe ha'arets deshe esev mazria


Zera ets di assi periurbani lemino asher zar'o vo -


Al-ha'arets vayehi-chen.

1:12

La terra mandò il vegetazione, piante cuscinetto


I loro tipi di semi, e la produzione di alberi


Frutta contenente i propri tipi di semi.

Dio


Vide che era cosa buona.

Vatotse ha'arets deshe esev mazria zera leminehu


Ve'ets assi di asher zar'o-vo leminehu


Vayar Elohim che-tov.

1:13

Era sera e fu mattina, un terzo giorno.

Vayehi-erev vayehi-voker yom shlishi.


1:12 (alberi che producono frutti ...) o (specifiche specie di alberi che producono frutti con semi.) Vedi Genesi 1:21, 1:24.


1:14

Dio disse: 'Ci sono luci nel cielo


Cielo di dividere tra il giorno e la notte.

Essi


Servire come presagi [e definire] festival,


Giorni e anni.

Vayomer Elohim yehi meorot birekia hashamayim


Lehavdil beyn hayom uveyn halaylah vehayu


Leotot ulemoadim uleyamim veshanim.

1:15

Essi sono luci e il celeste del cielo, a brillare


Sulla terra. '

È accaduto.

Vehayu che-meorot birekia hashamayim leha'ir


Al-ha'arets vayehi-chen.

1:16

Dio [quindi] fatte le due luci grandi, il maggiore


Luce per regolare il giorno e la luce minore


Per regolare la notte.

[Egli ha anche reso] le stelle.

Vaya'as Elohim et-sheney hameorot hagdolim


Hamaor hagadol et-le-memshelet hayom ve'et hamaor


Hakaton le-memshelet halaylah ve'et hakochavim.


1:14 (celeste del cielo) Letteralmente 'firmamento del cielo.'


1:17

Dio posto nel celeste del cielo a brillare su


La terra,

Vayiten otam Elohim birekia hashamayim leha'ir


Al-ha'arets.

1:18

A norma di giorno e di notte, e di dividere tra


La luce e le tenebre.

Dio vide che essa


È stata buona.

Velimshol bayom uvalaylah ulehavdil beyn ha'or


Uveyn hachoshech vayar Elohim che-tov.

1:19

Era sera e fu mattina, un quarto giorno.

Vayehi-erev vayehi-voker yom revi'i.

1:20

Dio disse: 'L'acqua è teem con sciami di


Creature viventi.

Creature volanti sono sorvolare


La terra, il volto del celeste del cielo. '

Vayomer Elohim yishretsu hamayim sherets


Nefesh chayah ve'of yeofef al-ha'arets al-peney


Rekia hashamayim.

1:21

Dio [quindi] creato grandi mostri marini, lungo


Con particolare specie di ogni essere vivente


Che esegue la scansione, con il quale il teem acque, e ogni


Particolare specie di creatura alata volare.


Dio vide che era cosa buona.

Vayivra Elohim et-hataninim hagedolim ve'et kol


Nefesh hachayah haromeset asher shartsu hamayim


Le-minehem ve'et kol-di kanaf leminehu


Vayar Elohim che-tov.

1:22

Dio li benedisse, dicendo: 'Siate fecondi e diventare


Molti, e riempite le acque dei mari.

Lasciate che i


Creature volanti moltiplicare sulla terra. '

Vayevarech otam Elohim lemor perù urevu umil'u


Et-hamayim bayamim veha'of yirev ba'arets.

1:23

Era sera e fu mattina, un quinto giorno.

Vayehi-erev vayehi-voker yom chamishi.


1:21 (mostri marini) o 'balene,' o 'draghi.' Taninim in ebraico;.

Il Midrash afferma che allude a una coppia di creature marine particolarmente grande, il Leviatano e la sua compagna.


1:24

Dio disse: 'La terra deve nascere particolare


Specie di creature viventi, in particolare


Specie di animali, animali terrestri, e bestie


Della terra. '

È accaduto.

Vayomer Elohim totse ha'arets nefesh chayah


Leminah behemah varemes vechayeto-erets


Leminah vayehi-Chen.

1:25

Dio [quindi] fatta particolare specie di bestie di


La terra, una particolare specie di bestiame,


E particolare specie di animali che cammina


La terra.

Dio vide che era cosa buona.

Vaya'as Elohim et chayat ha'arets leminah ve'et


Habehemah leminah ve'et kol-remes ha'adamah


Leminehu vayar Elohim che-tov.


1:24 (animali terrestri) (Ramban).

Altri come tradurre questo 'strisciante cose.' Remes in ebraico.


1:26

Dio disse: 'Facciamo l'uomo a nostra immagine e


Somiglianza.

Lasciate che lo dominano i pesci del


Mare e sugli uccelli del cielo, gli animali


Animali, e di tutta la terra - e ogni terra


Animale che cammina sulla terra. '

Vayomer Elohim na'aseh Adam betsalmenu


Kidemutenu veyirdu bidegat hayam uve'of


Hashamayim uvabehemah uvechol-ha'arets


Uvechol-haremes haromes al-ha'arets.

1:27

Dio [quindi] creò l'uomo a sua immagine.

In


L'immagine di Dio, Egli lo creò, maschio e


Femmina li creò.

Vayivra Elohim et-ha'adam betsalmo betselem


Elohim bar oto zachar unekevah bar otam.


1:26 (Ci) Dio ha parlato a tutte le forze della creazione, che aveva messo in esistenza (cfr Targum Yonathan; Ramban).

Ora che tutti gli ingredienti della creazione erano stati essenzialmente completata, tutti partecipano alla creazione dell'uomo, la corona della creazione.

Altri interpretare 'noi' e il maestoso senso, e tradurre il versetto, 'farò l'uomo a immagine Il mio' (Emunoth veDeyoth 2:9; Ibn Ezra).

1:26 (con la nostra immagine e somiglianza) L'uomo è quindi un microcosmo di tutte le forze della creazione.

Una parte importante della Kabbalah si occupa di spiegare esattamente come questo è così (vedi Nefesh HaChaim 1,1).

Inoltre, di tutta la creazione, Dio solo uomo assomiglia ad avere libero arbitrio (Maimonide, Yad, Teshuvah 5:1).

Altri spiegano 'immagine' e 'somiglianza' qui per fare riferimento a una sorta di archetipo concettuale, il modello, o di progetto che Dio aveva precedentemente fatto per l'uomo (Rashi).

Questo 'modello' è visto come l'uomo primordiale '(Adam Kadmon).


1:28

Dio li benedisse.

Dio disse loro: 'Siate fecondi


E diventare molti.

Riempite la terra e conquistare


.

Dominano i pesci del mare e sugli uccelli


Del cielo, e ogni bestia che cammina sulla terra.

Vayevarech otam Elohim vayomer lahem Elohim perù


Urevu umil'u et-ha'arets vechiveshuha uredu


Bidegat hayam uve'of hashamayim uvechol-chayah


Haromeset al-ha'arets.


1:28 (Siate fecondi ...) Alcuni affermano che questo è un comandamento (cfr Chinukh), mentre altri sostengono che si tratta di una benedizione (cfr. Tosafoth, Yevamoth 65b, sv VeLo; Maharsha, Sinedrio 59 ter, VeHarey sv).


1:29

Dio disse: 'Eccomi, Vi ho dato ogni


Seedbearing pianta sulla faccia della terra,


E ogni albero che ha seedbearing frutta.

It


È a voi per il cibo.

Vayomer Elohim hineh natati lachem et-chol-esev


Zorea zera asher al-peney kol-ha'arets


Ve'et-kol-ha'ets asher-bo-feri ets zorea


Zara lachem yihyeh le-ochlah.

1:30

Per ogni bestia del campo, tutti gli uccelli del


Cielo, e tutto ciò che cammina sulla terra, che ha


E un anima vivente, tutte le piante della vegetazione deve essere


Cibo. '

E 'rimasto in quel modo.

Ulechol-chayat ha'arets ulechol-di hashamayim


Ulechol romes al-ha'arets asher-la nefesh


Chayah et-kol-yerek esev le'ochlah


Vayehi-Chen.

1:31

Dio vide tutto ciò che aveva fatto, ed ecco, era

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail

Inoltre, si veda:


Traduzione letterale della Bibbia


Romanized Bibbia testo


Di traslitterazione ebraico


Manoscritti e primi Settanta


Traduzione della Bibbia


Una semplice presentazione di Bereshit / Genesi 1

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a