Tribolazione

Informazioni avanzata

Generale significato biblico

"Tribolazione" è il termine generale nella Bibbia per indicare la sofferenza del popolo di Dio.

In OT le parole sara e sar ( "stretti" o "pericolo") appartengono a vario intenso tumulto interiore (Pss. 25:17; 120:1; Job 7,11), il dolore del parto (Jer. 4:31 ; 49:24), l'angoscia (Gb 15:24; Ger. 6:24), e la punizione (I Sam. 2:32; Ger. 30:7).

Il greco thlipsis da thlibo ( "premere" o "a hem in"), spesso serve a tradurre sara nella LXX, e si riferisce generalmente al di oppressione e miseria del popolo d'Israele o del retto (Dt 4:30; Sal . 37:39), mentre nel NT thlipsis è di solito tradotto "tribolazione" o "afflizione".

Varietà di Tribulation

Nel NT tribolazione è l'esperienza di tutti i credenti e include la persecuzione (I Thess. 1,6), il carcere (At 20,23), derisione (Eb 10,33), la povertà (II Cor. 8,13), la malattia (Ap 2,22), e di angoscia e di dolore interiore (Fil 1:17; II Cor. 2,4).

Spesso tribolazione è collegato con liberazione, il che implica che si tratta di una necessaria esperienza attraverso il quale Dio si glorifica nel portare il suo popolo al riposo e alla salvezza.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail

Tribolazione e la Scopo di Dio

Tribolazione può essere un mezzo attraverso il quale Dio discipline suo popolo per la loro infedeltà (Dt 4,30).

Più spesso, soprattutto nel NT, tribolazione si verifica in forma di persecuzione dei credenti, a causa della loro fedeltà (Giovanni 16:33; At 14:22; Rev 1,9).

Le sofferenze di Cristo fornire il modello per il credente l'esperienza (I Pet. 2:21-25), e in un certo senso, e quindi partecipare alle sofferenze di Cristo (Col 1,24).

Tribolazioni sono viste dalla Scrittura come interamente all'interno della volontà di Dio, che serve a promuovere la purezza morale e pietà carattere (Rm 5:3-4).

Come tali, devono essere sopportato con la fede e la bontà e la giustizia di Dio (cfr. Giacomo 1:2-4, dove "prove" o "tentazioni" etichette di quello che sembra essere la stessa esperienza), quindi servire come una prova del Credente la fede e che conduca a una maggiore stabilità e maturità.

Gesù ha promesso tribolazione come la conseguenza inevitabile dei suoi seguaci 'presenza nel male kosmos (Giovanni 16,33), si può sperare in qualcosa come un modo di vita.

L'apostolo Paolo fa eco a questo punto di vista, quando mette in guardia i credenti pietà che certamente soffrono persecuzione (II Tim. 3:12-13).

Gesù, tuttavia, ha incoraggiato i suoi seguaci attraverso il suo superamento del mondo a cercare la loro vittoria, attraverso l'applicazione della sua vittoria.

La grande tribolazione

L'insegnamento di Gesù

La precisa espressione, la "grande tribolazione" (Matteo 24:21; Rev 2:22, 7:14, Gr. Thlipsis megale), serve a identificare il escatologica forma di tribolazione.

Queste parole di Gesù sono 'per una didascalia in tutto il mondo, senza precedenti, il tempo di problemi che inaugurare la parusia, Gesù' tornare a terra in grande gloria (cfr. Marco 13:19 paralleli ", tribolazione", e di Luca 21:23, "grande angoscia "; Anche Rev 3:10," ora della prova ").

Questo periodo di tempo sarà avviata dalla "abominio della desolazione" (Mt 24:15) e Dan previsto.

9:27, una profanazione del "luogo santo" di colui che molti studiosi ritengono è la stessa di "uomo di anarchia" di II Thess.

2:3, 4.

Gesù dà istruzioni specifiche di abitanti della Giudea per la loro fuga e avverte che l'intensità di una calamità sarebbe decimare quasi tutta la vita (Mt 24:15-22).

Visite del Grande Tribolazione

Se alcuni moderni interpreti, insieme a molti commentatori antichi e primi padri, sono inclini a considerare Gesù 'come le previsioni del tutto soddisfatte durante la distruzione di Gerusalemme nel 70 dC, le parole di Matt.

24:29 ", ma subito dopo la tribolazione di quei giorni", sembrano collegarsi con la parusia.

Gesù 'parole nel versetto 21 sono probabilmente un'allusione a Dan.

12:1, perché il riferimento di lì a problemi senza precedenti (LXX, thlipsis).

Il passaggio di Daniel rafforza il caso, per la visione escatologica della grande tribolazione, perché si pone questo periodo prima della risurrezione di Daniel's persone.

Dal momento che Gesù ha fatto questa profezia, le grandi guerre, catastrofi, e fenomeni cosmici hanno stimolato la fede nella presenza del grande tribolazione.

Tale tendenza è caratterizzata da Hesychius di Gerusalemme, in qualche corrispondenza con Agostino.

Agostino disaccordo, preferendo ad interpretare queste cose, invece, come le caratteristiche della storia nel suo complesso, senza particolare significato escatologico.

In tempi moderni alcuni premillennialists hanno speculato sulla tendenza degli eventi attuali possibili precursori del grande tribolazione, alcuni addirittura il tentativo di identificare la antichrist con tali paesi candidati il Kaiser Guglielmo II e Mussolini.

Aderenti dei principali millenaria opinioni luogo la grande tribolazione in diversi punti rispetto al millennio. Sia postmillennialists e amillennialists considerarlo come un breve periodo di tempo indeterminato alla fine del millennio, di solito si identifica con la rivolta di Gog e Magog 20:8-9 del Rev. Postmillennialists vista storia come muoversi verso la cristianizzazione del mondo da parte della chiesa e di un futuro indeterminato millennio di lunghezza sulla terra, culminando con la grande tribolazione e ritorno finale di Cristo.

In contrasto, amillennialists considerare il millennio di essere una realtà puramente spirituale dal primo avvento al secondo, per un periodo della durata già due mila anni e culminerà nella grande tribolazione, un po 'meno ottimistica della storia e del progresso della testimonianza evangelica .

Premillennialists per il millennio è un futuro, letterale mille anni sulla terra, e la grande tribolazione uno caotico periodo verso cui la storia è anche ora in movimento, con un calo, cioè, di essere interrotto dal ritorno di Cristo prima del millennio. Un gruppo, che Descrive se stessa come "storico" premillennialists, comprende la grande tribolazione di essere un breve periodo indeterminato, ma di difficoltà.

Un altro gruppo, dispensational premillennialists, si collega con la settantesima settimana di Dan.

9:27, per un periodo di sette anni, la cui seconda metà attiene strettamente alla grande tribolazione.

All'interno del movimento premillennial un altro problema, il tempo della rapture della chiesa, ha dato luogo a tre punti di vista. Pretribulationists (rapture prima della settantesima settimana) e midtribulationists (rapture in mezzo alla settantesima settimana) percepire la grande tribolazione come caratterizzata Da l'ira di Dio su di un mondo incredulo, da cui la chiesa è necessariamente esente.

Posttribulationists credo che la grande tribolazione è solo una intensificazione del tipo di tribolazione la chiesa ha subito nel corso della storia, attraverso il quale la chiesa logicamente deve passare.

Un più recente, il romanzo vista in campo posttribulation cerca di mantenere l'imminenza del rapture, nonostante il fatto che eventi di notevole tribulational sarebbe necessariamente intervenire.

A tal fine, gli eventi di grande tribolazione sarebbe "potenziale", ma incerta e il loro compimento.

Gesù poteva venire in qualsiasi momento, e si può guardare indietro nella storia recente per visualizzare gli eventi che compie la grande tribolazione.

WH Baker


(Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliografia


R. Anderson, The Coming Prince, L. Boettner, The Millennium; MJ Erickson, Opzioni e Contemporanea Eschatology; RN Gundry, La Chiesa e il Tribulation; SN Gundry, "Ermeneutica o Zeitgeist, come la Determinazione del fattore e la Storia della Eschatology," JETS 20:45-55; AA Hoekema, La Bibbia e il futuro; JE Hartley, TWOT, II, 778-79; R. Schippers, NIDNTT, II, 807-9; H. Schlier, TDNT, III, 140-48 ; T. Weber, Vivere in Shadow of the Second Coming, D. Wilson, Armageddon ora!

Il Premillenarian risposta alla Russia e Israele Dal 1917; J. Walvoord, The Rapture interrogazione.


Tribula'tion

Informazioni avanzata

Tribolazione è affiction o problemi di alcun genere (Dt 4:30; Matt. 13:21, 2 Cor. 7,4).

In Rom.

2:9 "tribolazione e di angoscia" sono le penali devono superare le sofferenze che i malvagi.

In Matt.

24:21, 29, la parola indica la calamità che erano a partecipare alla distruzione di Gerusalemme.

(Easton Illustrated Dictionary)


Inoltre, si veda:


Seconda venuta di Cristo


Escatologia


Dispensa, Dispensationalism


Visite del Millennio


Ultima Sentenza


Rapimento della Chiesa

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a