Codex AmiatinusBibbia Amiatina

Catholic Information Informazioni cattolica

The most celebrated manuscript of the Latin Vulgate Bible, remarkable as the best witness to the true text of St. Jerome and as a fine specimen of medieval calligraphy, now kept at Florence in the Bibliotheca Laurentiana. Il manoscritto più celebre della Vulgata latina della Bibbia, notevole come la migliore testimonianza del vero testo di S. Girolamo e come un bell'esempio di calligrafia medievale, oggi conservata a Firenze nella Laurentiana Bibliotheca. The symbol for it is written am or A (Wordsworth). Il simbolo poiché sta scritto: am o A (Wordsworth). It is preserved in an immense tome, measuring in height and breadth 19 1/4 inches by 13 3/8 inches, and in thickness 7 inches -- so impressive, as Hort says, as to fill the beholder with a feeling akin to awe. Si conserva in un tomo enorme, misura in altezza e larghezza 19 1/4 di pollice da 13 3/8 pollici, e di spessore 7 pollici - in modo impressionante, come Hort dice, come per riempire lo spettatore con una sensazione simile alla soggezione . Some consider it, with White, as perhaps "the finest book in the world"; still there are several manuscripts which are as beautifully written and have besides, like the Book of Kells or Book of Lindisfarne, those exquisite ornaments of which Amiatinus is devoid. Alcuni la considerano, con bianco, come forse "il più bel libro del mondo", ci sono ancora alcuni manoscritti che sono come ben scritte e avere inoltre, come il Libro di Kells o Libro di Lindisfarne, quegli ornamenti squisiti di cui è privo Amiatinus . It contains 1029 leaves of strong, smooth vellum, fresh-looking today, despite their great antiquity, arranged in quires of four sheets, or quaternions. Contiene 1.029 foglie di forte, liscia pergamena, dall'aspetto nuovo oggi, nonostante la loro grande antichità, disposti in quaderni di quattro fogli, o quaternioni. It is written in uncial characters, large, clear, regular, and beautiful, two columns to a page, and 43 or 44 lines to a column. E 'scritto in caratteri onciali, grandi, chiare, regolari, e bella, colonne da due a una pagina, e 43 o 44 linee per una colonna. A little space is often left between words, but the writing is in general continuous. Un piccolo spazio è spesso lasciata tra le parole, ma la scrittura è in continuo generale. The text is divided into sections, which in the Gospels correspond closely to the Ammonian Sections. Il testo è diviso in sezioni, che nei Vangeli corrispondono strettamente alle Sezioni Ammonian. There are no marks of punctuation, but the skilled reader was guided into the sense by stichometric, or verse-like, arrangement into coda and commata, which correspond roughly to the principal and dependent clauses of a sentence. Non ci sono segni di punteggiatura, ma il lettore esperto è stato guidato nel senso di stichometric, o in versi simile, la disposizione in coda e commata, che corrispondono grosso modo le clausole principali e dipendente di una frase. This manner of writing the scribe is believed to have modelled upon the great Bible of Cassiodorus, but it goes back perhaps even to St. Jerome; it may be shown best by an example: Questo modo di scrivere, lo scriba, si crede di aver modellato sulla Bibbia grande Cassiodoro, ma risale forse anche a San Girolamo, che può essere visualizzato al meglio con un esempio:

QUIA IN POTESTATE ERAT Quia IN POTESTATE ERAT

SERMO IPSIUS SERMO IPSIUS

ET IN SYNAGOGA ERAT HOMO HABENS ET IN synagoga ERAT HOMO habens

DAEMONIUM INMUNDUM DAEMONIUM INMUNDUM

ET EXCLAMAVIT VOCE MAGNA ET EXCLAMAVIT VOCE MAGNA

DICENS DICENS

SINE QUID NOBIS ET TIBI IHU SINE QUID NOBIS ET TIBI IHU

NAZARENE VENISTI PERDERE NOS NAZARENO Venisti PERDERE NOS

SCIO TE QUI SIS SCS DI SCIO TE QUI SIS SCS DI

ET INCREPAVIT ILLI IHS DICENS ET INCREPAVIT Illi IHS DICENS

It will be noticed that the section "ET IN" and the coda begin at about the same perpendicular line, the commata begin further in under the third or second letter, and so likewise does the continuation of a colon or comma which runs beyond a single line (see facsimile page). Si noterà che la sezione "ET IN" e la coda cominciano a circa perpendicolare alla linea stessa, la commata iniziare ulteriore sotto la terza lettera o seconda, e così anche fa la continuazione di una colon o virgola che scorre al di là di una singola linea (vedere pagina facsimile). This arrangement, besides aiding the intelligence of the text, gave a spacious, varied, and rather artistic appearance to the page. Questa disposizione, oltre ad agevolare l'intelligenza del testo, ha un aspetto ampio, vario, e piuttosto artistico alla pagina. The initial letter of a section was often written in ink of a different colour, and so also was the first line of a book. La lettera iniziale di una sezione era spesso scritta con inchiostro di colore diverso, e così anche la prima linea di un libro. Beyond that there was no attempt at decorating the text. Oltre che non vi era alcun tentativo di decorare il testo.

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail
The codex (or pandect) is usually said to contain the whole Bible; but it should be noted that the Book of Baruch is missing, though the Epistle of Jeremias, usually incorporated with it, is here appended to the Book of Jeremias. Il codice (o pandette) è di solito dice che contengono tutta la Bibbia, ma va notato che il libro di Baruch manca, anche se la lettera di Geremia, di solito integrato con esso, è qui allegato al libro di Geremia. Besides the text of the Scriptural books, it contains St. Jerome's "Prologus Galeatus" and his prefaces to individual books; the capitula, or summaries of contents; and, in the first quaternion, certain materials which have been much discussed and have proved of the greatest service in tracing the history of the codex, among them dedicatory verses, a list of the books contained in the codex, a picture of the Tabernacle (formerly thought to be Solomon's Temple), a division of the Biblical books according to Jerome, another according to Hilary and Epiphanius, and a third according to Augustine. Oltre al testo dei libri della Sacra Scrittura, che contiene San Girolamo "Prologus Galeatus" e le sue prefazioni ai singoli libri, la capitula, o un riassunto di contenuti e, nel quaternione prima, alcuni materiali che sono stati molto discusso e si sono dimostrati di il servizio più grande nel tracciare la storia del codice, tra i quali versi di dedica, un elenco dei libri contenuti nel codice, una foto del Tabernacolo (già pensato per essere il Tempio di Salomone), una divisione dei libri biblici secondo Girolamo, un altro in base a Hilary e Epifanio, e un terzo secondo Agostino. Part of Solomon's prayer (1 Kings 8:22-30) in an Old Latin text is reproduced at the end of Ecclesiasticus. Parte della preghiera di Salomone (1 Re 8:22-30) in un vecchio testo latino è riprodotto alla fine di Ecclesiastico. A Greek inscription at the beginning of Leviticus, recording that "the Lord Servandus prepared" this codex or part of it, has entered largely into the discussion of its origin. Un'iscrizione greca all'inizio del Levitico, registrando che "il Signore ha preparato Servandus" questo codice o parte di esso, è entrato in gran parte nella discussione della sua origine.

The recovery of the history of Codex Amiatinus, which has important bearings upon the history of the Vulgate itself and of the text of the Bible, was due to the labours of many scholars and the insight of one man of genius, de Rossi. Il recupero della storia della Bibbia Amiatina, che ha cuscinetti importanti sulla storia stessa della Vulgata e del testo della Bibbia, è dovuto ai lavori di molti studiosi e la visione di un uomo di genio, de Rossi. At the beginning of the pandect, as we have mentioned, there are certain dedicatory verses; they record the gift (of the codex) to the venerable convent of St. Saviour by a certain Peter who was abbot from the extreme territory of the Lombards. All'inizio del pandette, come abbiamo detto, ci sono versi dedicatorie determinate registrano il dono (del codice), al convento di San Salvatore venerabile da un certo Pietro che fu abate dal territorio estremo dei Longobardi. The Latin text is as follows: Il testo latino è il seguente:

CENOBIUM AD EXIMII MERITO CENOBIUM AD EXIMII MERITO

VENERABILE SALVATORIS Venerabile Salvatoris

QUEM CAPUT ECCLESIAE Quem CAPUT ECCLESIAE

DEDICAT ALTA FIDES Dedicat ALTA FIDES

PETRUS LANGOBARDORUM PETRUS Langobardorum

EXTREMIS DE FINIB. EXTREMIS DE FINIB. ABBAS ABBAS

DEVOTI AFFECTUS DEVOTI affectus

PIGNORA MITTO MEI PIGNORA MITTO MEI

St. Saviour's is the name of the monastery on Monte Amiata (whence Amiatinus) near Siena; here this codex was kept from the ninth century till the year 1786, when it was brought to Florence after the suppression of the monastery. San Salvatore è il nome del monastero sul Monte Amiata (Amiatinus donde) in provincia di Siena, qui questo codice è stato tenuto dal IX secolo fino all'anno 1786, quando è stato portato a Firenze, dopo la soppressione del monastero.

Naturally, the codex was supposed to be a gift to this house, but nothing was known of the donor. Naturalmente, il codice doveva essere un regalo a questa casa, ma non si sapeva nulla del donatore. Bandini, the librarian of the Laurentiana, into whose hands the codex came, noticed that the names of neither the donor nor the recipient belonged to the original dedication. Bandini, il bibliotecario del Laurentiana, nelle cui mani il codice venne notato che i nomi né il donatore né il ricevente apparteneva alla dedizione originale. They were written in a different hand over parts of the original inscription, as betrayed by evident signs of erasure. Essi sono stati scritti in una mano diversa su alcune parti di iscrizione originale, come tradito da evidenti segni di cancellazione. The letters italicized above were by the second hand, while the initial letter C of the first line and the E in the fifth were original. Le lettere in corsivo sopra erano di seconda mano, mentre la lettera C iniziale della prima linea e la E nel quinto erano originali. Bandini noticed, also, that cenobium replaced a shorter word and that the last five letters of salvatoris were written on parchment that had not been erased, and so that the ten letters of this word replaced five of the original word. Bandini notato, inoltre, che il cenobio sostituito una parola più breve e che le ultime cinque lettere di Salvatoris sono stati scritti su pergamena, che non era stata cancellata, e in modo che le dieci lettere di questa parola sostituita cinque della parola originale. The metre also was entirely at fault. Lo strumento è stato anche interamente a colpa. The clue for reconstructing the original lines he found in the expression caput ecclesiæ, which he judged referred to St. Peter. L'indizio per ricostruire le linee originali ha trovato nell'espressione caput Ecclesiae, che ha giudicato di cui San Pietro. And as in the Middle Ages a favourite title for the Apostolic See was culmen apostolicum, he reconstructed the line in this fashion: E come nel Medioevo un titolo favorito per la Sede Apostolica era culmen Apostolicum, ha ricostruito la riga in questo modo:

CULMEN AD EXIMII MERITO VENERABILE PETRI Culmen AD EXIMII MERITO Venerabile PETRI

This conjecture produced a correct hexameter verse, retained the original initial C, supplied a word of proper length at the beginning and another at the end, and afforded a sense fitting in perfectly with the probabilities of the case. Questa congettura prodotto un verso corretto esametro, ha mantenuto il C iniziale originale, fornito una parola di lunghezza adeguata all'inizio e un altro alla fine, e offerto un raccordo senso perfettamente con le probabilità del caso. In the fifth line, instead of Petrus Langobardorum, Bandini suggested Servandus Latii, because of the inscription about Servandus mentioned above. Nella quinta riga, invece di Petrus Langobardorum, Bandini suggerito Servandus Latii, a causa dell'iscrizione circa Servandus di cui sopra. This Servandus was believed to be a friend of St. Benedict, to whom he made a visit at Monte Cassino in 541; he was abbot of a monastery near the extremity of Latium. Questo Servandus è stato creduto di essere un amico di San Benedetto, al quale ha fatto una visita a Montecassino nel 541, era abate di un monastero vicino all'estremità del Lazio.

These conjectures were accepted by the learned world; Tischendorf, for instance, writing seventy-five years later, said Bandini had so well proved his case that no doubt remained. Queste congetture sono state accettate dal mondo apprese; Tischendorf, ad esempio, la scrittura di 75 anni più tardi, ha detto Bandini aveva così ben dimostrato il suo caso che senza dubbio è rimasto. Accordingly, it was settled that the Codex Amiatinus dated from the middle of the sixth century, was the oldest manuscript of the Vulgate, and was written in Southern Italy. Di conseguenza, è stato stabilito che la Bibbia Amiatina, risalente alla metà del VI secolo, è il più antico manoscritto della Vulgata, ed è stato scritto nel Sud Italia. A few protests were raised, however; that, for instance, of Paul de Lagarde. A poche proteste sono state sollevate, tuttavia, che, per esempio, di Paul de Lagarde. He had edited St. Jerome's translation of the Hebrew Psalter, using freely for that purpose a codex of the ninth century; Amiatinus he judged, with a not unnatural partiality, to be "in all probability" from the hand of the scribe of his ninth-century Psalter, written "at Reichenau on the Lake of Constance". Aveva traduzione a cura di San Girolamo del Salterio ebraico, utilizzando liberamente a tal fine un codice del IX secolo; Amiatinus ha giudicato, con una parzialità non innaturale, essere "con ogni probabilità" dalla mano dello scriba della sua nona secolo Salterio, scritto "a Reichenau, sul lago di Costanza". But, to quote Corssen, it was GB de Rossi, "that great Roman scholar, whose never-failing perspicacity and learning discovered at once the birthplace of our famous manuscript" (Academy, 7 April, 1888). Ma, per citare Corssen, era GB de Rossi, "quel grande studioso romano, il cui infallibile perspicacia e l'apprendimento in una volta scoperto il luogo di nascita del nostro famoso manoscritto" (Accademia, 7 aprile, 1888).

De Rossi followed Bandini in his reconstruction of the first verse, but he thought it unlikely that an abbot, presenting a book to the pope at Rome, should speak of "the extreme limits of Latium", really but a short distance from Rome. De Rossi seguito Bandini nella sua ricostruzione del primo verso, ma si riteneva improbabile che un abate, che presenta un libro al Papa a Roma, dovrebbe parlare di "limiti estremi del Lazio", in realtà, ma a breve distanza da Roma. Anzizni, the librarian of the Laurentiana, pointed out to him that the space erased to make room for Petrus Langobardorum was greater than called for by the conjecture of Bandini. Anzizni, il bibliotecario del Laurentiana, gli fece notare che lo spazio cancellato per far posto a Petrus Langobardorum era superiore richiesto dalla congettura di Bandini. De Rossi was at the time engaged on an inquiry into the ancient history of the Vatican library, and, recalling a passage of Bede, he divined that the lost name was Ceolfridus. De Rossi è al momento impegnato in un'inchiesta sulla storia antica della Biblioteca Vaticana, e, ricordando un passaggio di Beda, indovinò che il nome è stato perso Ceolfridus. The erasures, which were irregular, seeming to follow the letters very closely, corresponded perfectly to this conjecture. Le cancellature, che erano irregolari, che sembra seguire molto da vicino le lettere, corrispondeva perfettamente a questa congettura. He proposed then the verse: Egli ha proposto allora il versetto:

CEOLFRIDUS BRITONUM EXTREMIS DE FINIB. CEOLFRIDUS BRITONUM EXTREMIS DE FINIB. ABBAS ABBAS

The phrase exactly suited an abbot from the end of the world, as England was then regarded and styled; and the story of Ceolfrid made de Rossi's conjectures acceptable at once, especially to English scholars. La frase esattamente adatto un abate della fine del mondo, come l'Inghilterra è stato poi considerato e stile, e la storia di Ceolfrid fatto de Rossi congetture accettabile in una sola volta, soprattutto per studiosi inglesi. Ceolfrid was the disciple of Benedict Biscop, who founded the monasteries of Wearmouth and Jarrow in Northumberland towards the end of the seventh century. Ceolfrid era il discepolo di Benedetto Biscop, che ha fondato i monasteri di Wearmouth e Jarrow nel Northumberland verso la fine del VII secolo. England, in those days, was the most devoted daughter of the Roman See, and Abbot Benedict was enthusiastic in his devotion. Inghilterra, in quei giorni, era la figlia più devoto della Sede romana, e l'abate Benedetto fu entusiasta della sua devozione. His monasteries were dependent directly on Rome. I suoi monasteri dipendevano direttamente su Roma. Five times during his life he journeyed to Rome, usually bring back with him a library of books presented by the pope. Cinque volte durante la sua vita, si recò a Roma, di solito portare con sé una biblioteca di libri presentati dal papa. Ceolfrid, who had accompanied him on one of these visits, became his successor in 686 and inherited his taste for books; Bede mentions three pandects of St. Jerome's translation which he had made, one of which he determined in his old age, in 716, to bring to the church of St. Peter at Rome. Ceolfrid, che lo aveva accompagnato in una di queste visite, divenne il suo successore nel 686 e ha ereditato il suo gusto per i libri; Beda cita tre pandette traduzione di San Girolamo, che aveva fatto, uno dei quali ha determinato nella sua vecchiaia, nel 716 , per portare alla chiesa di San Pietro a Roma. He died on the way, but his gift was carried to the Holy Father, then Gregory II. E 'morto sulla strada, ma il suo dono è stato portato al Santo Padre, poi Gregorio II. This codex de Rossi identified with Amiatinus. Questo codice de Rossi identificato con Amiatinus.

This conjecture was hailed by all as a genuine discovery of great importance. Questa congettura è stata salutata da tutti come una vera scoperta di grande importanza. Berger, however, objected to Britonum, suggesting Anglorum. Berger, tuttavia, contestato Britonum, suggerendo Anglorum. Hort soon placed the matter beyond the possibility of doubt. Hort presto posto la questione al di là della possibilità di dubbio. In an anonymous life of Ceolfrid, the chief source of Bede's information, which, though twice published, had been overlooked by all, Hort found the story of Ceolfrid journeying to Rome and carrying the pandect inscribed with the verses: In una vita anonima di Ceolfrid, la principale fonte di informazioni di Beda, che, anche se per due volte pubblicato, era stato trascurato da tutti, Hort trovato la storia di Ceolfrid in viaggio a Roma e portare il pandect incisi i versi:

CORPUS AD EXIMII MERITO VENERABILE PETRI CORPUS AD EXIMII MERITO Venerabile PETRI

DEDICAT ECCLESIAE QUEM CAPUT ALTA FIDES Dedicat ECCLESIAE quem CAPUT ALTA FIDES

CEOLFRIDUS, ANGLORUM EXTIMIS DE FINIBUS ABBAS CEOLFRIDUS, Anglorum EXTIMIS de finibus ABBAS

etc. Despite the variations, there could be no doubt of their identity with the dedicatory verses of Amiatinus; Corpus was of course the original, not Culmen, and Anglorum, not Britonum; the other differences were perhaps due to a lapse of memory, or this version may represent the original draft of the dedication. ecc Nonostante le variazioni, ci potrebbe essere alcun dubbio sulla loro identità con i versi di dedicatorie Amiatinus; Corpus era naturalmente originali, non Culmen, e non Anglorum, Britonum, le altre differenze erano forse a causa di un vuoto di memoria, o questa versione può rappresentare il progetto iniziale della dedica. De Rossi's chief point was proved right. Principale punto De Rossi è stato dato ragione. It established that Amiatinus originated in Northumberland about the beginning of the eighth century, having been made, as Bede states, at Ceolfrid's order. E 'stabilito che Amiatinus origine nel Northumberland circa l'inizio dell'VIII secolo, sono state fatte, come dice Beda, al fine di Ceolfrid. It does not follow, however, that the scribe was an Englishman; the writing and certain peculiarities of orthography have led some to believe him an Italian. Ciò non significa, tuttavia, che lo scriba era un inglese, la scrittura e alcune peculiarità di ortografia hanno indotto alcuni a credere a lui un italiano. We know that these two monasteries had brought over a Roman musician to train the monks in the Roman chant, and they may also, for a similar purpose, have procured from Italy a skilled calligrapher. Sappiamo che questi due monasteri aveva portato più di un musicista romano per la formazione dei monaci nel canto romano, e possono anche, per uno scopo simile, hanno procurato in Italia un calligrafo esperto. The handwriting of Amiatinus bears a strong resemblance to some fragments of St. Luke in a Durham manuscript, to New Testament fragments bound up with the Utrecht Psalter, and to the Stonyhurst St. John; these facts, together with Bede's statement that Ceolfrid had three pandects written, indicate that "there was a large and flourishing school of calligraphy at Wearmouth or Jarrow in the seventh and eighth centuries, of which till lately we had no knowledge at all" (White). La grafia di Amiatinus ha una forte somiglianza con alcuni frammenti di San Luca in un manoscritto Durham, a New frammenti Testamento legate con il Salterio di Utrecht, e al Stonyhurst San Giovanni; questi fatti, insieme alla dichiarazione di Beda che Ceolfrid aveva tre pandette scritti, indicano che "c'era una grande scuola e fiorente della calligrafia a Wearmouth o Jarrow nei secoli VII e VIII, di cui fino a poco abbiamo avuto conoscenza a tutti" (bianco). This conclusion is confirmed by peculiarities in the text and in certain of the summaries. Questa conclusione è confermata dalla particolarità nel testo e in alcune delle sintesi.

The contents of the first quaternion of Amiatinus coincide so remarkably with descriptions of the celebrated Codex Grandior of Cassiodorus that it has been supposed that the leaves were transferred from it bodily; the conjecture has been rendered more credible by the fact that this codex was actually seen in England by Bede, perhaps before Amiatinus was carried to Rome. Il contenuto del quaternione primo Amiatinus coincidono così notevolmente con descrizioni del celebre Codex Grandior di Cassiodoro che si è supposto che le foglie sono state trasferite da tale corpo; la congettura è stata resa più credibile dal fatto che questo codice è stato effettivamente visto in Inghilterra da Beda, forse prima Amiatinus si è svolta a Roma. Moreover, the contents of our codex do not correspond exactly to the list prefixed which purports to give the contents. Inoltre, i contenuti del nostro codice non corrispondono esattamente alla lista prefissata che pretende di dare il contenuto. These reasons, however, would only prove that the Codex Grandior served as the model, which seems indubitable; while, on the other hand, weighty reasons have been urged against the other attractive hypothesis (see White and de Rossi). Queste ragioni, tuttavia, che provare che la Grandior Codex servita come modello, che sembra indubitabile, mentre, d'altro canto, sono stati gravi motivi spinta contro l'altra ipotesi attraente (cfr. bianco e de Rossi).

Despite the lowering of its date by a century and a half, Amiatinus holds the first place for purity of text among the manuscripts of the Vulgate. Nonostante la riduzione della sua data da un secolo e mezzo, Amiatinus detiene il primo posto per la purezza del testo tra i manoscritti della Vulgata. Its excellence is best explained on the ground that its prototype was an ancient Italian manuscript, perhaps one of those brought from Rome by Benedict Biscop, perhaps one brought by Adrian, abbot of a monastery near Naples, when in 668 he accompanied Benedict and Theodore to England. La sua eccellenza è meglio spiegato il motivo che il suo prototipo era un antico manoscritto italiano, forse uno di quelli portati da Roma da Benedetto Biscop, forse portato da Adrian, abate di un monastero nei pressi di Napoli, quando nel 668 ha accompagnato Benedetto e di Theodore Inghilterra. It is remarkable that Amiatinus and the other Northumbrian codices are nearest in text to Italian manuscripts, especially to Southern Italian, and to manuscripts betraying Italian descent. E 'degno di nota che Amiatinus e gli altri codici Northumbria sono più vicini nel testo di manoscritti italiani, soprattutto al Sud italiano, e di manoscritti che tradiscono origini italiane. The group to which it belongs bears the closest relationship to the best-esteemed Greek manuscripts extant, aleph, B. (Cf. MANUSCRIPTS OF THE BIBLE; CRITICISM, BIBLICAL, sub-title Textual.) In the Old Testament, the text is not of equal purity throughout; Berger, eg, notes the inferiority of Wisdom and Ecclesiasticus, and Tischendorf of Machabees. Il gruppo a cui appartiene la porta più stretta relazione con i manoscritti greci più pregiati esistenti, aleph, B. (cf. MANOSCRITTI DELLA BIBBIA., CRITICHE, biblico, sottotitolo testuali) Nell'Antico Testamento, il testo non è di purezza pari in tutto, Berger, ad esempio, rileva l'inferiorità della Sapienza e dell'Ecclesiastico, e Tischendorf dei Maccabei. The Psalter does not present the Vulgate text, but St. Jerome's translation from the Hebrew (cf. PSALTER; VULGATE). Il Salterio non presenta il testo della Vulgata, ma la traduzione di San Girolamo dal ebraico (cfr. Salterio, Vulgata). The excellence of the Amiatine text is not a new discovery: it was well known to the Sixtine revisers of the Vulgate, who used it constantly and preferred it, as a rule, to any other. L'eccellenza del testo Amiatine non è una nuova scoperta: era ben noto ai revisori Sixtine della Vulgata, che lo ha usato costantemente e preferito che, in linea di principio, a qualsiasi altro. To this is largely due the comparative purity of the official Vulgate text and its freedom from so many of the corruptions found in the received Greek text, which rests, as is well known, on some of the latest and most imperfect Greek manuscripts. A questo è dovuto in gran parte la purezza comparativa del testo Vulgata ufficiale e la sua libertà da così molte delle corruzioni presenti nel testo ricevuto greco, che si basa, come è noto, su alcuni dei manoscritti più recenti e più imperfetta greche.

Publication information Written by John Francis Fenlon. Pubblicazione di informazioni Scritto da John Francis Fenlon. Transcribed by Sean Hyland. Trascritto da Sean Hyland. The Catholic Encyclopedia, Volume IV. L'Enciclopedia Cattolica, Volume IV. Published 1908. Pubblicato 1908. New York: Robert Appleton Company. New York: Robert Appleton Società. Nihil Obstat. Nihil obstat. Remy Lafort, Censor. Remy Lafort, Censore. Imprimatur. Imprimatur. +John M. Farley, Archbishop of New York + John M. Farley, Arcivescovo di New York



This subject presentation in the original English language Questo oggetto la presentazione in lingua originale inglese


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html