Machpelah Machpelah

Jewish Viewpoint Information Punto di vista ebraico di informazione

Biblical and Post-Biblical Data: I dati biblici e post-biblico:

Machpelah was the name of a field and cave bought by Abraham as a burying-place. The meaning of the name, which always occurs with the definite article, is not clear; according to the Targumim and the Septuagint it means "the double," while Gesenius ("Th."), with more reason, connects it with the Ethiopic for "the portion." Machpelah era il nome di un campo e la grotta acquistata da Abramo come luogo di sepoltura Il significato del nome, che si verifica sempre con l'articolo determinativo, non è chiaro,. Secondo la Targumim e Settanta che significa "il doppio" mentre Gesenius ("Th".), con più ragione, si connette con l'Etiope per "la parte". It appears to have been situated near Mamre, or Hebron, and to have belonged to Epbron the Hittite. Sembra essere stato situato vicino Mamre, o di Hebron, e di aver fatto parte Epbron l'Hittita. Abraham needed a burying-place for Sarah, and bought the field of the Machpelah, at the end of which was a cave, paying four hundred silver shekels. Abramo aveva bisogno di un luogo di sepoltura per Sarah, e ha comprato il campo di Macpela, al termine del quale era una grotta, il pagamento di quattrocento sicli d'argento. The cave became the family burying-place, Sarah being the first to be buried there; later, Abraham, Isaac, Rebekah, Leah, and Jacob were placed there (Gen. xxiii. 9, 16-20; xxv. 9; xlix. 30-31; 1. 13). La grotta è diventato il luogo di sepoltura della famiglia, Sarah essere il primo ad essere sepolto lì, poi, Abramo, Isacco, Rebecca, Lia e Giacobbe sono stati messi lì (Gen. XXIII 9, 16-20;. Xxv 9,. XLIX. 30-31; 1 13).. It is designated twice only as the "cave" of the Machpelah (Gen. xxiii. 9, xxv. 9); in the other instances it is called "the cave of the field of the Machpelah" or "the cave in the field of the Machpelah." E 'indicato solo due volte come la "grotta" del Machpelah (Gen. XXIII 9, xxv. 9.), Negli altri casi è chiamata "la caverna del campo di Macpela" o "la caverna nel campo della il Machpelah. " No further reference is made to it or to the burying-place of the Patriarchs, though some scholars find an allusion to it in II Sam. Non vi sarà fatto riferimento ad esso o al luogo di sepoltura dei Patriarchi, anche se alcuni studiosi trovare un'allusione ad esso in II Sam. xv. xv. 7, 9. 7, 9.

Josephus speaks of the purchase of Ephron's field at Hebron by Abraham as a place of burial and of the tombs (Μνημεῖα) built there by Abraham and his descendants, without, however, mentioning the name "Machpelah" ("Ant." i. 14. 22). Giuseppe Flavio parla dell'acquisto di campo Ephron a Hebron da Abramo come luogo di sepoltura e delle tombe (Μνημεῖα) costruite lì da Abramo ei suoi discendenti, senza tuttavia menzionare il nome di "Machpelah" ("Ant." I 14. . 22). In the twelfth century the cave of the Machpelah began to attract visitors and pilgrims, and this aroused the curiosity and wonder of the natives. Nel XII secolo la grotta di Macpela cominciò ad attirare visitatori e pellegrini, e questo ha suscitato la curiosità e la meraviglia degli indigeni. Benjamin of Tudela relates: "At Hebron there is a large place of worship called 'St. Abraham,' which was previously a Jewish synagogue. The natives erected there six sepulchers, which they tell foreigners are those of the Patriarchs and their wives, demanding money as a condition of seeing them. If a Jew gives an additional fee to the keeper of the cave, an iron door which dates from the time of our forefathers opens, and the visitor descends with a lighted candle. He crosses two empty caves, and in the third sees six tombs, on which the names of the three Patriarchs and their wives are inscribed in Hebrew characters. The cave is filled with barrels containing bones of people, which are taken there as to a sacred place. At the end of the field of the Machpelah stands Abraham's house with a spring in front of it" ("Itinerary," ed. Asher, pp. 40-42, Hebr.). Beniamino di Tudela racconta: "A Hebron c'è un luogo elevato di culto chiamato 'S. Abramo,' che in precedenza era una sinagoga ebraica I nativi eretto lì sei sepolcri, che raccontano gli stranieri sono quelle dei Patriarchi e le loro mogli, esigente. il denaro come una condizione di vederli. Se un Ebreo dà una quota aggiuntiva per il custode della grotta, una porta di ferro che risale al tempo dei nostri antenati si apre, e il visitatore scende con una candela accesa. Attraversa due grotte vuote, e nel terzo vede sei tombe, su cui sono incisi i nomi dei tre Patriarchi e le loro mogli in caratteri ebraici. La grotta è pieno di barili contenenti ossa di persone, che si sono prese da un luogo sacro. Alla fine del il campo della Machpelah troviamo la casa di Abramo con una molla di fronte ad esso "(" Itinerario ", ed. Asher, pp 40-42, Eb.). Samuel b. Samuel b. Samson visited the cave in 1210; he says that the visitor must descend by twenty-four steps in a passageway so narrow that the rock touches him on either hand ("Pal. Explor. Fund," Quarterly Statement, 1882, p. 212). Sansone ha visitato la grotta nel 1210, dice che il visitatore deve scendere da 24 passi in un passaggio così stretto che la roccia lo tocca su entrambe le mani ("Pal Explor Fondo.." Dichiarazione Quarterly, 1882, pag 212.) . Now the cave is concealed by a mosque; this was formerly a church, built by the Crusaders between 1167 and 1187 and restored by the Arabs (comp. Stanley, "Sinai and Palestine," p. 149). Ora la grotta è nascosto da una moschea, questo è un ex chiesa, costruita dai crociati tra il 1167 e il 1187 e restaurata dagli arabi (comp. Stanley, "Sinai e Palestina», pagina 149.). See Hebron. Vedere Hebron.

Emil G. Hirsch, M. Seligsohn Emil G. Hirsch, M. Seligsohn
Jewish Encyclopedia, published between 1901-1906. Enciclopedia ebraica, pubblicati tra il 1901-1906.

Tomb of Adam and Eve. Tomba di Adamo ed Eva.

In Rabbinical Literature: In Rabbinico Letteratura:

The name of "Machpelah" (= "the doubled one") belongs, according to the Rabbis, to the cave alone, their reasons for the name being various: it was a double cave, with two stories (Rab); it contained pairs of tombs (Samuel); it had a double value in the eyes of people who saw it; any one buried there could expect a double reward in the future world; when God buried Adam there He had to fold him together (Abahu; 'Er. 53a; Gen. R. lviii. 10). Il nome di "Machpelah" (= "il doppio uno") appartiene, secondo i rabbini, alla grotta da solo, le ragioni per cui il nome di essere diversi: era una grotta doppia, con due storie (Rab), che conteneva le coppie di tombe (Samuel), aveva un doppio valore agli occhi di persone che lo hanno visto, qualcuno sepolto lì si poteva aspettare una doppia ricompensa nel mondo futuro, quando Dio sepolto Adamo ci ha dovuto ripiegare lui insieme (Abahu; 'Er . 53a; Gen. R. LVIII 10).. Adam and Eve were the first pair buried there, and therefore Hebron, where the cave was situated, bore the additional name of "Kirjath-arba" (= "the city of four"; ie , of the tombs of Adam and Eve, Abraham and Sarah, Isaac and Rebekah, Jacob and Leah ('Er. 53a; Soṭah 13a; comp. Gen. R. lviii. 4). Adamo ed Eva sono stati la prima coppia sepolto lì, e quindi Hebron, dove si trova la grotta, portava il nome aggiuntivo di "Kiriat-Arba" (= "la città dei quattro", cioè, delle tombe di Adamo ed Eva, Abramo e Sara, Isacco e Rebecca, Giacobbe e Lea ('Er 53 bis,. Soṭah 13a;.. bozzetto Gen. R. LVIII 4).

BELIEVE Religious Information Source web-siteCREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
BELIEVE Religious Information SourceCREDERE Informazione Religiosa Fonte
Our List of 2,300 Religious Subjects

Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mailE-mail
According to Pirḳe R. El. Secondo Pirḳe R. El. xxxvi., the cave of Machpelah was at Jebus, and the reason that induced Abraham to buy it was the following: When Abraham went to fetch the calf for his guests (comp. Gen. xviii. 7) it escaped to the cave of Machpelah. . xxxvi, la grotta di Macpela era a Jebus, e la ragione che indusse Abramo a comprarlo è stato il seguente: Quando Abramo andò a prendere il vitello per i suoi ospiti (comp. Gen. xviii 7.) è sfuggito alla grotta di Macpela . Abraham ran after it, and when he entered the cave he saw Adam and Eve lying in their beds as though they were sleeping, while lighted candles were around them, exhaling a fragrant odor. Abramo corse dietro, e quando entrò nella grotta vide Adamo ed Eva si trova nei loro letti come se stessero dormendo, mentre le candele accese erano intorno a loro, che emana un odore fragrante. Abraham, filled with a desire to possess the cave, determined to buy it at any price. Abramo, riempito con un desiderio di possedere la grotta, determinato a comprare a qualsiasi prezzo. The Jebusites, however, refused to sell it to him until he had sworn that when his descendants conquered the land of Canaan they would spare the city of Jebus (Jerusalem). I Gebusei, tuttavia, ha rifiutato di vendere a lui fino a che non aveva giurato che quando i suoi discendenti conquistato la terra di Canaan che avrebbe risparmiato la città di Jebus (Gerusalemme). Abraham accordingly took the oath, and the Jebusites inscribed it on brazen idols which they placed in the markets of the city. Abramo di conseguenza ha prestato giuramento, i Gebusei inscritto in idoli di bronzo che essi collocati nei mercati della città. This was the reason why the children of Benjamin did not drive out the inhabitants of Jebus (Judges i. 21). Questo è stato il motivo per cui i figli di Beniamino non scacciarono gli abitanti di Jebus (i Giudici. 21). Abraham secured his purchase of the cave of Machpelah by a formal deed signed by four witnesses: Amigal, son of Abishua the Hittite; Elihoreph, son of Ashunah the Hivite; 'Iddon, son of Ahira the Gardite; Aḳdul, son of 'Abudish the Zidonite ("Sefer ha-Yashar," section "Ḥayye Sarah," p. 37a, Leghorn, 1870). Abramo assicurato il suo acquisto della grotta di Macpela con atto formale firmato da quattro testimoni: Amigal, figlio di Abishua l'Hittita; Elihoreph, figlio di Ashunah l'Eveo, 'Iddon, figlio di Ahira Gardite, Aḳdul, figlio di' Abudish del Zidonite ("Sefer ha-Yashar," sezione "Ḥayye Sarah," p. 37a, Livorno, 1870).

Title-Deeds. Titolo-Deeds.

After Isaac's death, Jacob, desirous of becoming sole owner of the cave of Machpelah, acquired Esau's part of it in exchange for all the riches left him by his father. Dopo la morte di Isacco, di Giacobbe, desideroso di diventare unico proprietario della grotta di Macpela, acquisito parte di Esaù in cambio di tutte le ricchezze lasciate dal padre. This sale was also ratified by a document, which Jacob put in an earthen vessel to preserve it from decay ( ib. section "Wayesheb," p. 77b). Tale cessione è stata ratificata da un documento, che Giacobbe messo in un vaso di terra per preservarla dal degrado (ib. sezione "Wayesheb," p. 77b). Nevertheless, at the burial of Jacob the cave was the subject of a violent dispute between Jacob's children and Esau. Tuttavia, alla sepoltura di Giacobbe della grotta è stato oggetto di una violenta disputa tra i figli di Giacobbe e di Esaù. The latter opposed the burial of Jacob in the cave on the ground that there was room only for four pairs, and that Jacob, by burying Leah, had filled up his part. Quest'ultimo si è opposto alla sepoltura di Giacobbe nella grotta per il fatto che c'era spazio solo per quattro coppie, e che Jacob, seppellendo Leah, aveva riempito la sua parte. Naphtali returned to Egypt for the title-deed, but meanwhile Hushim, the son of Dan, struck Esau on the head with a stick so that the latter's eyes fell on Jacob's knees (Soṭah lc ; comp. "Sefer ha-Yashar," lc pp. 97a-98a, where it is said that Hushim cut off Esau's head, which was buried on the spot). Neftali tornato in Egitto per il titolo-atto, ma nel frattempo Cusim, figlio di Dan, ha colpito Esaù alla testa con un bastone in modo che gli occhi di quest'ultimo cadde sulle ginocchia di Giacobbe (Soṭah lc;. Comp "Sefer ha-Yashar," lc pp 97a-98a, dove si dice che Cusim tagliare la testa di Esaù, che è stato sepolto sul posto). There is another tradition, to the effect that Esau was slain by Judah in the cave of Machpelah at Isaac's burial (Midr. Teh. xviii.; Yalḳ., Gen. 162). C'è un'altra tradizione, secondo la quale è stato ucciso da Esaù Giuda nella grotta di Macpela di sepoltura di Isacco (Midr xviii,... Yalḳ, Gen. 162).

Emil G. Hirsch, M. Seligsohn, Solomon Schechter Emil G. Hirsch, M. Seligsohn, Solomon Schechter
Jewish Encyclopedia, published between 1901-1906. Enciclopedia ebraica, pubblicati tra il 1901-1906.


Machpelah Machpelah

Catholic Information Informazioni cattolica

The burial-place in the vicinity of ancient Hebron which Abraham bought from Ephron the Hethite for the interment of Sara (Genesis 23:9, 17). Il luogo di sepoltura nei pressi di Hebron antica che Abramo aveva acquistato, da Efron l'Hittita per la sepoltura di Sara (Genesi 23:09, 17). Sara was buried there in a cave (xxiii, 19), as was later Abraham himself (xxv, 9). Sara fu sepolto in una grotta (xxiii, 19), così come più tardi lo stesso Abramo (xxv, 9). The words of the dying Jacob inform us that Rebecca and Lia were also buried in this cave (xlix, 31), and, lastly, Jacob found there his last resting place (l, 13). Le parole del morente Giacobbe ci informano che Rebecca e Lia sono stati sepolti in questa grotta (XLIX, 31), e, infine, Jacob trovato lì il suo ultimo luogo di riposo (l, 13). According to the Hebrew text, which always uses the word Machpelah with the article, the Machpelah is the place in which the field with the cave is to be found. Secondo il testo ebraico, che utilizza sempre la Machpelah parola con l'articolo, il Macpela è il luogo in cui il campo con la grotta si trova. Thus we read "the cave in the field of the Machpelah" in Gen., xxiii, 17, 19; xliv, 30; l, 13, "the cave of the Machpelah" is twice mentioned (xxiii, 9; xxv, 9). Così leggiamo "la grotta nel campo della Machpelah" in Genesi, XXIII, 17, 19, XLIV, 30, l, 13, "la grotta di Macpela" è citato due volte (xxiii, 9; xxv, 9) . But in the Greek text the word is rendered "the double cave"–by derivation from the root kafal, "to double". Ma nel testo greco la parola è reso "la grotta doppia"-per derivazione dalla radice Kafal, "doppio". This meaning is admitted into the Targum, into the Syrian translation and into the Vulgate. Questo significato è ammesso nel Targum, nella traduzione siriana e nella Vulgata.

In the later books of the Old Testament Machpelah is not mentioned. Nei libri successivi del Machpelah Testamento non è menzionato. Josephus, however, knows the tomb of Abraham and his descendants in the district then known as Hebron (Antiq., I, xiv, 1; xxii, 1; xxi, 3). Giuseppe Flavio, tuttavia, conosce la tomba di Abramo ei suoi discendenti nel quartiere allora conosciuta come Hebron (Antiq., I, xiv, 1, XXII, 1, xxi, 3). According to this historian (op. cit., II, viii, 2), the brothers of Joseph were also interred in their ancestral burial-place–a hypothesis for which there is no foundation in Holy Writ. Secondo questo storico (op. cit., II, VIII, 2), i fratelli di Giuseppe sono stati sepolti nella loro ancestrale luogo di sepoltura, una ipotesi per la quale non vi è alcun fondamento nella Sacra Scrittura. A Rabbinic tradition of not much later date on the strength of a misinterpretation of Jos., xiv, 15 (Hebron-Kiriath Arba–"City of Four") would place the graves of four Patriarchs at Hebron, and, relying on the same passage, declares Adam to be the fourth Patriarch. Una tradizione rabbinica di non molto più tardi data la forza di una errata interpretazione di Jos, xiv, 15 (Hebron-Kiriat Arba-"Città dei quattro") avrebbe posto le tombe dei quattro Patriarchi a Hebron, e, basandosi su lo stesso passaggio , Adam dichiara di essere il patriarca quarto. St. Jerome accepted this interpretation (see "Onomasticon des Eusebius", ed. Klostermann, Leipzig, 1904, p. 7), and introduced it into the Vulgate. San Girolamo ha accettato questa interpretazione (v. "Onomasticon des Eusebio", ed. Klostermann, Leipzig, 1904, p. 7), e lo ha introdotto nella Vulgata. According to Rabbinic legends, Esau also was buried in the neighbourhood. Secondo le leggende rabbiniche, Esaù è stato anche sepolto nel quartiere. Since the sixth century the grave of Joseph has been pointed out at Hebron (Itinerar. Antonini), in spite of Jos., xxiv, 32, while the Mohammedans even to-day regard an Arabian building joined to the north-west of the Haram as Joseph's tomb. Fin dal VI secolo la tomba di Giuseppe è stato ricordato a Hebron (Itinerar. Antonini), a dispetto di Jos, XXIV, 32, mentre i musulmani anche oggi per quanto riguarda un edificio arabo unito a nord-ovest del Haram come tomba di Giuseppe. The tomb mentioned by Josephus is undoubtedly the Haram situated in the south-east quarter of Hebron (El-Khalil). La tomba citato da Giuseppe Flavio è senza dubbio il Haram situato nella parte sud-est di Hebron trimestre (El-Khalil). The shrine facing north-west and south-east forms a spacious rectangle 197 feet long by 111 feet wide, and rises to a height of about 40 feet. Il santuario esposto a nord-ovest e sud-est forma un rettangolo ampio 197 piedi di lunghezza e 111 metri di larghezza, e si eleva ad un'altezza di circa 40 metri. The mighty blocks of limestone as hard as marble, dressed and closely fitted ("beautiful, artistically carved marble", Josephus, "Bell. Jud.", IV, ix, 7) have acquired with age almost the tint of bronze. I blocchi imponenti di calcare duro come il marmo, vestito e, strette le ("bella, marmo artisticamente scolpito", Giuseppe Flavio, "Bell. Jud.", IV, IX, 7) hanno acquisito con l'età quasi la tinta del bronzo. The monotony of the long lines is relieved by rectangular pilasters, sixteen on each side and eight at the top and bottom. La monotonia delle linee lunghe è sollevato da pilastri rettangolari, sedici per lato e otto nella parte superiore e inferiore. Of the builder tradition is silent; Josephus is ignorant of his identity. Della tradizione costruttore si tace; Giuseppe Flavio è ignorante della sua identità. Its resemblance in style to the Haram at Jerusalem has led many to refer it to the Herodian period, eg, Conder, Benzinger. La sua somiglianza nello stile al Haram a Gerusalemme ha portato molti a riferirsi al periodo di Erode, per esempio, Conder, Benzinger. Robinson, Warren, and Heidet regard the building as pre-Herodian. Robinson, Warren, e Heidet considerano l'edificio come pre-erodiano.

Since Josephus tradition has no doubt preserved the site correctly. Dal momento che la tradizione Giuseppe Flavio non ha alcun dubbio conservato correttamente il sito. Eusebius merely mentions the burial-place ("Onomasticon", ed. Klostermann, sv "Arbo", p. 6); the Pilgrim of Bordeaux (333) speaks explicitly of a rectangular building of magnificent stone ("Itinera Hieros.", ed. Geyer, "Corpus Script. Eccl. Lat.", XXXIX, Vienna, 1898, p. 25). Eusebio si limita a menzionare il luogo di sepoltura ("Onomasticon", a cura di Klostermann, sv "Arbo", pag. 6.), Il pellegrino di Bordeaux (333) parla esplicitamente di un edificio rettangolare di pietra magnifico (a cura di "Itinera Hieros". . Geyer, "Corpus Script. Eccl. Lat.", XXXIX, Vienna, 1898, pag. 25). In his version of the "Onomasticon", St. Jerome unfortunately does not express himself clearly; it is doubtful whether the church, which he declares to have been recently built (a nostris ibidem jam exstructa), is to be sought in the mausoleum or at Haram Ramet el Khalil, half an hour's journey north of Hebron. Nella sua versione del "Onomasticon", San Girolamo, purtroppo, non si esprime in modo chiaro, ma è dubbio che la chiesa, che egli dichiara di essere stato di recente costruzione (una marmellata exstructa nostris ibidem), è da ricercare nel mausoleo o a Haram Ramet el Khalil, viaggio verso nord mezz'ora di Hebron. The "Itinerarium" of St. Antoninus (c. 570) mentions a basilica with four halls (perhaps four porches about the walls) at the graves of the Patriarchs, possessing an open court, and equally venerated by Christians and Jews ("It. Hieros.", ed. Geyer, 178 sq.). L '"Itinerarium" di S. Antonino (c. 570) parla di una basilica con quattro sale (forse quattro portici sui muri) presso le tombe dei Patriarchi, in possesso di una corte aperta, e altrettanto venerati dai cristiani ed ebrei ("E'. Hieros. ", ed. Geyer, 178 metri quadrati). About 700, Adamnan informs us, on the authority of Arculf, that the burial-place of the Patriarchs is surrounded by a rectangular wall, and that over the graves stand monuments, but there is no mention of a basilica ("De Locis Sanct.", II, x, Geyer, 261 sq.). A proposito di 700, Adamnan ci informa, per l'autorità di Arculfo, che il luogo di sepoltura dei Patriarchi è circondato da un muro di forma rettangolare, e che oltre i monumenti dello stand tombe, ma non vi è alcuna menzione di una basilica ("De Locis Sanct. ", II, x, Geyer, 261 metri quadrati). The following centuries (Mukkadasi, Saewulf, Daniel–985, 1102, 1106) throw no new light on the question. I secoli seguenti (Mukkadasi, Saewulf, Daniel-985, 1102, 1106) non gettare nuova luce sulla questione. In 1119 a Christian church was undoubtedly to be found there, either the old Byzantine or the Crusader's church, which, to judge from the style, apparently dates from the middle of the twelfth century. Nel 1119 una chiesa cristiana è stata senza dubbio si trovano lì, o il vecchio o la chiesa bizantina del Crociato, che, a giudicare dallo stile, a quanto pare risale alla metà del XII secolo. Remains from early times are still perceptible, but they do not enable one to form any judgment concerning the old basilica; what still remained of it at the period of the Crusades is uncertain. Resti di primi tempi sono ancora percettibili, ma non permettono di formare un giudizio relativo alla basilica, ciò che ancora rimaneva di esso al periodo delle Crociate è incerta. According to a rather improbable statement of Benjamin of Tudela, a Jewish synagogue stood in the Haram before the re-establishment of Christian domination. Secondo una dichiarazione piuttosto improbabile di Beniamino di Tudela, una sinagoga ebraica si trovava nella Haram prima del ristabilimento della dominazione cristiana. After the downfall of the Frankish kingdom, the Latin church was converted into the present mosque. Dopo la caduta del regno dei Franchi, la chiesa latina è stato convertito in moschea presente. This is built in the southern section of the Haram in such a position as to utilize three of the boundary walls. Questo è costruito nella sezione meridionale della Haram in una posizione tale per utilizzare tre delle mura. The interior is seventy feet long and ninety-three feet wide; four pillars divide it into three aisles of almost the same breadth, but of unequal length. L'interno è 70 metri di lunghezza e 93 metri di larghezza, quattro pilastri la dividono in tre navate di quasi la stessa ampiezza, ma di lunghezza diversa. The entrance to the Haram is effected by means of two flights of steps, a specimen of Arabian art of the fourteenth century. L'ingresso al Haram avviene per mezzo di due rampe di scale, un esemplare di arte araba del XIV secolo.

According to a late and unreliable Mohammedan tradition, the tombs of the Patriarchs lie under six monuments; to Isaac and Rebecca are assigned those within the mosque itself; to Abraham and Sara the next two, in front of the north wall of the mosque in two chapels of the narthex; those of Jacob and Lia are the last two at the north end of the Haram. Secondo una tradizione maomettana tardi e inaffidabili, le tombe dei Patriarchi si trovano sotto i sei monumenti, di Isacco e Rebecca vengono assegnati quelli all'interno della stessa moschea, ad Abramo e Sara i due successivi, di fronte alla parete nord della moschea in due cappelle del nartece, quelli di Giacobbe e Lia sono gli ultimi due alla fine nord del Haram. Concerning the subterranean chambers we possess only inexact information. Per quanto riguarda le camere sotterranee possediamo solo informazioni inesatte. The Jewish accounts (Benjamin of Tudela, 1160-73; Rabbi Petacchia, 1175-80; David Reubeni, 1525) are neither clear nor uniform. I conti ebraici (Beniamino di Tudela, 1160-1173, il rabbino Petacchia, 1175-1180, David Reubeni, 1525) non sono né chiare né uniforme. An extensive investigation was undertaken by the Latin monks of Kiriath Arba (DV Cariath-Arbe-Hebron) in 1119, but was never completed. Un vasto studio è stato svolto dai monaci latini di Kiriat Arba (DV Cariath-Arbe-Hebron) nel 1119, ma non fu mai completata. After several days of laborious work, they disclosed a whole system of subterranean chambers, in which it was believed that at last the much-sought-for "double cave" with the remains of the three Patriarchs had been discovered. Dopo diversi giorni di faticoso lavoro, hanno divulgato un intero sistema di sotterranei, in cui si credeva che finalmente il tanto ricercato per "grotta doppia" con i resti dei tre Patriarchi era stato scoperto. In 1859 by means of an entrance in the porch of the mosque between the sarcophagi of Abraham and Sara, the Italian Pierotti succeeded in descending some steps of a stairway hewn in the rock. Nel 1859 per mezzo di un ingresso nel portico della moschea tra i sarcofagi di Abramo e Sara, l'italiano Pierotti è riuscito a scendere alcuni gradini di una scala scavata nella roccia. According to Pierotti's observations, the cavity extends the whole length of the Haram. Secondo le osservazioni Pierotti, la cavità si estende per tutta la lunghezza del Haram. Owing to the intolerance of the Mohammedans, all subsequent attempts of English and German investigators (1862, 1869, 1882) have led to no satisfactory results. A causa l'intolleranza dei musulmani, tutti i tentativi successivi di ricercatori inglesi e tedeschi (1862, 1869, 1882) hanno portato a risultati soddisfacenti. Concerning the plan of and connection between the underground chambers no judgment can be formed without fresh investigation. Per quanto riguarda il piano di e collegamento tra le camere sotterranee nessun giudizio può essere formato senza nuova indagine.

Publication information Written by A. Merk. Pubblicazione di informazioni scritte da A. Merk. Transcribed by WGKofron. Trascritto da WGKofron. With thanks to St. Mary's Church, Akron, Ohio The Catholic Encyclopedia, Volume IX. Un ringraziamento a Chiesa di Santa Maria, Akron, Ohio L'Enciclopedia Cattolica, Volume IX. Published 1910. Pubblicato 1910. New York: Robert Appleton Company. New York: Robert Appleton Società. Nihil Obstat, October 1, 1910. Nihil obstat, 1 ottobre 1910. Remy Lafort, Censor. Remy Lafort, Censore. Imprimatur. Imprimatur. +John M. Farley, Archbishop of New York + John M. Farley, Arcivescovo di New York

Bibliography Bibliografia
ROBINSON, Biblical Researches in Palestine, II (Boston, 1841), 75 sqq.; Memoirs on the Survey of Western Palestine, III (London, 1883), 333 sqq.; Palestine Exploration Fund, Quarterly Statement (1882), 197 sqq. ROBINSON, Biblica Ricerche in Palestina, II (Boston, 1841), 75 ss., Memorie della Survey of Western Palestine, III (Londra, 1883), 333 ss;. Palestine Exploration Fund, dichiarazione trimestrale (1882), 197 ss. (1897), 53 sqq.; LE STRANGE, Palestine under the Moslems (London, 1890), 300 sqq.; Acta SS., IV, Oct., 688 sqq.;RIANT, Archives de l'Orient latin, II (Genoa, 1884), 411 sqq.; PIEROTTI, Macpéla ou tombeaux des patriarches (Lausanne, 1869); HEIDET in VIGOUROUX, Dict. (1897), 53 ss;. LE STRANGE, Palestina sotto i musulmani (Londra, 1890), 300 ss;. Acta SS, IV, ottobre, 688 ss,.. Riant, Archives de l'Orient latin, II (Genova , 1884), 411 ss,. Pierotti, Macpéla ou des tombeaux patriarchi (Losanna, 1869); Heidet in VIGOUROUX, Dict. de la Bible, sv Macpélah. de la Bibbia, sv Macpélah.



Also, see: Inoltre, si veda:
Islam, Muhammad Islam, Muhammad
Koran, Qur'an Corano, Corano
Pillars of Faith Pilastri della Fede
Abraham Abramo
Testament of Abraham Testamento di Abramo
Allah Allah
Hadiths Hadiths
Revelation - Hadiths from Book 1 of al-Bukhari Rivelazione - Hadiths da 1 Libri di al-Bukhari
Belief - Hadiths from Book 2 of al-Bukhari Credenza - Hadiths da Book 2 di al-Bukhari
Knowledge - Hadiths from Book 3 of al-Bukhari Conoscenza - Hadiths Prenota da 3 di al-Bukhari
Times of the Prayers - Hadiths from Book 10 of al-Bukhari Tempi della preghiera - Hadiths Prenota da 10 di al-Bukhari
Shortening the Prayers (At-Taqseer) - Hadiths from Book 20 of al-Bukhari L'accorciamento della preghiera (At-Taqseer) - Hadiths Prenota da 20 di al-Bukhari
Pilgrimmage (Hajj) - Hadiths from Book 26 of al-Bukhari Pellegrinaggio (Hajj) - Hadiths Prenota da 26 di al-Bukhari
Fighting for the Cause of Allah (Jihad) - Hadiths of Book 52 of al-Bukhari Lottano per la causa di Allah (Jihad) - Hadiths del libro 52 di al-Bukhari
ONENESS, UNIQUENESS OF ALLAH (TAWHEED) - Hadiths of Book 93 of al-Bukhari ONENESS, UNIQUENESS DI ALLAH (TAWHEED) - Hadiths del libro 93 di al-Bukhari
Hanafiyyah School Theology (Sunni) Hanafiyyah Scuola di Teologia (sunniti)
Malikiyyah School Theology (Sunni) Malikiyyah Scuola di Teologia (sunniti)
Shafi'iyyah School Theology (Sunni) Shafi'iyyah Scuola di Teologia (sunniti)
Hanbaliyyah School Theology (Sunni) Hanbaliyyah Scuola di Teologia (sunniti)
Maturidiyyah Theology (Sunni) Maturidiyyah Teologia (sunniti)
Ash'ariyyah Theology (Sunni) Ash'ariyyah Teologia (sunniti)
Mutazilah Theology Mutazilah Teologia
Ja'fari Theology (Shia) Ja'fari Teologia (sciita)
Nusayriyyah Theology (Shia) Nusayriyyah Teologia (sciita)
Zaydiyyah Theology (Shia) Zaydiyyah Teologia (sciita)
Kharijiyyah Kharijiyyah
Imams (Shia) Imam (sciita)
Druze Drusi
Qarmatiyyah (Shia) Qarmatiyyah (sciita)
Ahmadiyyah Ahmadiyyah
Ishmael, Ismail Ismaele, Ismail
Early Islamic History Outline Early storia islamica Outline
Hegira Hegira
Averroes Averroè
Avicenna Avicenna
Machpela Machpela
Kaaba, Black Stone Kaaba, pietra nera
Ramadan Ramadan
Sunnites, Sunni Sunniti, sunniti
Shiites, Shia Sciiti, sciiti
Mecca Mecca
Medina Medina
Sahih, al-Bukhari Sahih, al-Bukhari
Sufism Sufismo
Wahhabism Wahhabismo
Abu Bakr Abu Bakr
Abbasids Abbasidi
Ayyubids Ayyubids
Umayyads Ommayyadi
Fatima Fatima
Fatimids (Shia) Fatimids (sciita)
Ismailis (Shia) Ismailis (sciita)
Mamelukes Mamelukes
Saladin Saladino
Seljuks Seljuks
Aisha Aisha
Ali O
Lilith Lilith
Islamic Calendar Calendario islamico
Interactive Muslim Calendar Interattiva calendario musulmano


This subject presentation in the original English language Questo oggetto la presentazione in lingua originale inglese


Send an e-mail question or comment to us: E-mail Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

The main BELIEVE web-page (and the index to subjects) is at http://mb-soft.com/believe/belieita.html Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a http://mb-soft.com/believe/belieita.html