Deismo

Informazioni cattolica

(Latino Deus, Dio).

Il termine usato per indicare alcune dottrine apparente in una tendenza di pensiero e di critica che si è manifestata principalmente in Inghilterra verso la fine del secondo secolo XVII.

Le dottrine e del deismo tendenza sono stati, tuttavia, non significa esclusivamente limitato a Inghilterra, né per il settanta anni o, durante i quali la maggior parte delle produzioni deistical sono state date al mondo, per un simile spirito di critica volta a la natura e il contenuto Tradizionale di credenze religiose, e per loro la sostituzione di un naturalismo razionalista ha spesso apparse nel corso del pensiero religioso.

Così ci sono stati francese e tedesco, nonché deists inglese; mentre Pagan, ebrei, musulmani o deists potrebbe essere trovati così come cristiano.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
A causa della posizione individualista indipendente di critica che essi adottano, è difficile, se non impossibile, per il rappresentante di classe insieme scrittori che hanno contribuito alla letteratura inglese del deismo come costituenti una precisa scuola, o per raggruppare una serie di insegnamenti contenuti in positivo Loro scritti come una qualsiasi espressione di una sistematica filosofia concordanti.

Il deists erano ciò che oggi potrebbe essere chiamato liberi, un nome, infatti, da cui sono stati non di rado conosciuto, e che può solo essere classificata insieme tutto e il principale atteggiamento che essi hanno adottato, e cioè.

Accettando il cast off trammels di autorevole dottrina religiosa a favore di una libera e speculazioni puramente razionali.

Molti di loro erano francamente materialistica e le loro dottrine, mentre il francese pensatori che hanno costruito sulle fondamenta di cui deists dagli inglesi erano quasi esclusivamente così.

Altri contenuti riposato con una critica della dottrina ecclesiastica e l'ispirazione della Sacra Scrittura, o il fatto che un altro rivelazione soprannaturale di verità data da Dio all'uomo.

In questo ultimo punto, mentre vi è una notevole divergenza di metodo e di procedura osservabile negli scritti dei vari deists, tutti, almeno in gran parte, sembrano d'accordo.

Deismo, in ogni sua manifestazione si è opposto a quello attuale e tradizionale insegnamento della religione rivelata.

In Inghilterra il deistical movimento sembra essere un risultato di quasi necessario, la politica e religiosa, le condizioni del tempo e paese.

Il Rinascimento aveva spazzato via abbastanza tardi il scolasticismo e con essa, in larga misura, la filosofia costruttiva del Medioevo.

La Riforma protestante, e la sua aperta rivolta contro l'autorità della Chiesa Cattolica, aveva inaugurato una lenta rivoluzione, in cui tutti i religiosi sono stati pretese di essere coinvolti.

La Bibbia come un sostituto per la viva voce della Chiesa e la religione di Stato, come un sostituto per il cattolicesimo potrebbe riposare per un tempo, ma la stessa mentalità che li ha portati in essere come sostituti non poteva logicamente resto con loro contenuto.

Il principio della sentenza privato in materia di religione non aveva eseguito il suo pieno corso e di accettare la Bibbia come Parola di Dio.

Una possibilità sarebbe favorevole sperone in avanti, una volta di più, e da tale accettazione, come grudging ha dato le Scritture si procederà ad un nuovo esame finale e un rifiuto dei loro crediti.

La nuova vita delle scienze empiriche, l'enorme ampliamento dell 'orizzonte fisico in tali scoperte come quelle di astronomia e geografia, la filosofia razionalista dubbio e metodo di Cartesio, l'empirismo raccomandato di Bacon, i cambiamenti politici dei tempi - tutti questi Le cose sono state fattori nella preparazione e allestimento di un palcoscenico su cui una critica mossa alla religione revelational potrebbe venire avanti e svolgere il proprio ruolo con qualche possibilità di successo.

E se la prima saggi del deismo sono stati un po 'velata e intenzionalmente indiretti nel loro attacco su di rivelazione, con la rivoluzione e la libertà civile e religiosa conseguente su di esso, con la diffusione di spirito critico ed empirico come esemplificato nella filosofia di Locke, Tempo era maturo per la piena prova del caso contro il cristianesimo come illustrato dalla Costituzione e le sette.

Il cuneo di privati sentenza era stato spinto in autorità.

Aveva già diviso il protestantesimo in un grande numero di conflitti di sette.

Era ora di cercare il relitto della religione rivelata, in ogni forma o di forma.

La tendenza deistical attraversato diversi, più o meno chiaramente definiti fasi.

Tutte le forze possibili erano mustered contro il suo anticipo.

Parlamenti hanno preso coscienza di esso.

Alcune delle produzioni del deists sono stati pubblicamente bruciati.

Il clero ei vescovi della Costituzione sono stati strenui e resistere.

Per ogni opuscolo o un libro che ha scritto uno deist, diverse "risposte" sono stati messi in una sola volta prima che il pubblico, come antidoti.

Vescovi indirizzato lettere pastorali nelle loro diocesi i fedeli di avviso del pericolo.

Woolston's "moderatore" provocato non meno di cinque tali pastorali del Vescovo di Londra.

Tutto ciò che è stato ecclesiasticamente ufficiale e rispettabile è spaziato in opposizione al movimento, e la deists si sono tenute fino a detestation generale, nei termini più energici.

Quando la critica principi e lo spirito freethought filtrati verso il ceto medio e le masse, quando tali uomini come Woolston Chubb e mettere penna su carta, una tempesta perfetta di contro-critiche sorte.

Come un dato di fatto che non pochi uomini di cultura e di istruzione sono stati davvero al fianco di una ampia tolleranza in materia di religione.

Il "motto di spirito e il ridicolo" da cui il Conte di Shaftesbury avrebbe significato tutte le testate, come giustamente osserva Brown, non più di urbanità e di buon carattere.

Shaftesbury, ma lui stesso avrebbe in alcun modo consentire che era un deist, tranne nel senso in cui il termine è intercambiabile con teiste e Herbert di Cherbury, di gran lunga la più colta rappresentante del movimento, è stato rilevato come il più moderato E meno di tutti contrari agli insegnamenti del cristianesimo.

Una fase attraverso la quale deismo può dire che sono passati è stata quella di un esame critico dei primi principi della religione.

Essa ha affermato il suo diritto alla perfetta tolleranza da parte di tutti gli uomini.

Liberi è stato il diritto del singolo, ma è stato, anzi, ma un passo in anticipo rispetto al principio di privati ricevuto sentenza.

Tali rappresentanti del deismo come Collins, Toland e può essere preso come tipici di questa fase.

Finora, mentre critica e insistendo sui suoi diritti per completare la tolleranza, non è necessario, anche se di fatto non è stato senza dubbio, ostile alla religione.

Una seconda fase è stata quella in cui si criticava la morale o etico parte di insegnamento religioso.

Il Conte di Shaftesbury, per esempio, ha molto a sollecitare contro la dottrina della dottrina della futura premi e punizioni, come la sanzione della legge morale.

Un simile atteggiamento è evidentemente incompatibile con l'insegnamento della accettato le Chiese.

Su questo segue un esame critico degli scritti del Vecchio e del Nuovo Testamento, con un particolare riguardo per la verifica della profezia e per la miracolosa incidenti ivi registrati.

Antony Collins eseguito la prima parte di questo compito, mentre Woolston ha dato la sua attenzione principalmente a quest'ultima, che si applica alle registrazioni della Scrittura i principi proposti dalla Blount e le sue note al "Apollonio Tyanæus".

Infine, vi è stata la fase in cui la religione naturale in quanto tale è stata direttamente contrari alla religione rivelata.

Tindal, nel suo "vecchio come il cristianesimo come la Creazione", riduce, o tentativi di ridurre, rivelazione alla ragione, che il cristiano dichiarazione di revelational verità sia superfluo, e che è contenuta nella stessa ragione, o positivamente dannosi, in quanto essa Va al di là o in contrasto con la ragione.

È quindi chiaro che, nella causa principale, deismo non è altro che l'applicazione di principi critica alla religione.

Ma nel suo aspetto positivo è qualcosa di più, perché offre come un sostituto per la verità rivelata, che il corpo di verità che può essere costruita da soli sforzi della ragione naturale.

Il termine deismo, tuttavia, è venuto nel corso del tempo per avere un significato più specifico.

Si è preso a significare una peculiare dottrina metafisica suppone che siano state mantenute da parte di tutti i deists.

Pertanto, essi si sono raggruppate circa come membri di una quasi-scuola filosofica, il capo e il principio di distinzione, che è il rapporto tra affermato di ottenere l'universo e Dio.

Dio, e questo in qualche modo inferenziale e costruttivo tesi, è tenuto a essere la prima causa del mondo, e di essere un Dio personale.

Finora l'insegnamento è quello della theists, in quanto in contrasto con quella di atei e pantheists.

Ma, inoltre, deismo non solo distingue il mondo e Dio come causa ed effetto, che mette in risalto la trascendenza della Divinità al sacrificio della sua inabitazione e la sua provvidenza.

Egli è oltre la creazione, che ha portato in essere, e come a poco i dettagli del proprio lavoro.

Aver fatto Natura, Egli permette di eseguire il proprio corso senza interferenze sulla sua parte.

A questo punto la dottrina del deismo si differenzia nettamente da quella del theism.

Il verbale distinzione tra le due, che sono termini originariamente Cabrio - deismo, di origine latina, è una traduzione del greco theism - sembra essere stata introdotta in letteratura inglese dal deists stessi, al fine di evitare la denominazione dei naturalisti Da cui sono stati comunemente noto.

Come è stato il naturalismo generalmente epiteto dato l'insegnamento della Spinozistic seguaci della filosofia, come pure per i cosiddetti atei, deismo sembrava professori a sua volta a fornire una disavowal di principi e di dottrine che hanno ripudiato, e per marcare Off chiaramente la loro posizione da quella della theists.

La parola sembra tuttavia, sono stati impiegati prima in Francia e in Italia intorno alla metà del XVI secolo, per esso si verifica nella epistola dedicatoria anteposto al secondo volume di Viret's "Istruzione Chrétienne" (1563), dove il divino parla di riforma Alcune persone che avevano chiamato loro da un nuovo nome - deists.

E 'stato principalmente su conto dei loro metodi d'indagine e di critica dei loro tradizionali protestanti insegnamento religioso che avevano anche venire a essere chiamato razionalisti, opposte, come è stato sottolineato, i risultati di soli ragione per la verità ha tenuto sulla fede come Avendo provengono da Dio attraverso la rivelazione esterni.

Se era questo ignorando del tutto, o tentando di confutare attivamente e dimostrare la sua worthlessness, razionalismo è stato il termine della loro evidente procedura.

Ed è stato anche, e molto stesso modo, per rivendicare la loro libertà di discutere su queste linee, le dottrine enunciati nella Bibbia e insegnata dalla Chiesa, che si sono meritati per sé il non meno comunemente dato il titolo di "liberi. "

Ci sono notevoli differenze e divergenze tra i deists inglese come a tutto il contenuto della verità donata dalla ragione.

La più importante di queste distinzioni, che è senza dubbio da cui essi sono classificati come "mortale" e "immortale" deists;, mentre molti concesso la dottrina filosofica di un futuro di vita, il rifiuto del futuro premi e punizioni portati con sé per alcuni il Negazione della immortalità dell'anima umana.

I cinque articoli di cui da Lord Herbert di Cherbury, tuttavia, con la loro espansione in sei (e l'aggiunta di un settimo), da Charles Blount, può essere presa - e, in particolare, l'ex - come il formato professioni di deismo.

Essi contengono le seguenti dottrine:

Che esiste un supremo Dio,

, Che è soprattutto di essere adorato;

Che la parte principale di questo culto consiste nella pietà e virtù;

Che dobbiamo pentirci dei nostri peccati e che, se vogliamo farlo, ci sarà da Dio il perdono;

Che ci sono buone ricompense per gli uomini e le pene per gli uomini sia il male e qui di seguito.

Blount, mentre è leggermente allargata, su ciascuna di queste dottrine, uno spezzò in due e aggiunto un settimo nel quale egli insegna che Dio governa il mondo con la sua provvidenza.

Questo non può essere accettato come una dottrina comune per la deists; mentre, come è stato detto, i futuri premi e punizioni non sono stati ammessi da tutti.

In generale, che ha respinto la miracolosa elemento nella Scrittura e nella tradizione ecclesiastica.

Essi non ammettono che vi è stata una "strana gente", come gli ebrei o cristiani, ha individuato per la ricezione di un messaggio di verità, o scelto di essere i destinatari di ogni grazia speciale o soprannaturale dono di Dio.

Essi hanno negato la dottrina della Trinità e del tutto rifiutato di ammettere qualsiasi carattere mediatorial nella persona di Gesù Cristo.

L'espiazione, la dottrina della "giustizia imputati" di Cristo - specialmente con ortodossia popolare al momento - condiviso la sorte di tutte le dottrine cristologico a loro mani.

E sopra tutte le cose e su ogni occasione - ma con almeno una eccezione degna di nota - che ha sollevato la loro voce contro l'autorità ecclesiastica.

Essi non si stancava di inveighing contro priestcraft in ogni forma o forma, che sono andati trovare fino ad affermare che è stata una religione rivelata impostura, un'invenzione della casta sacerdotale di soggiogare, e quindi più facilmente governare e sfruttare, ignoranti.

Come deismo ha preso la sua origine, la logica e la sequenza di eventi, da valere i principi alla Riforma protestante, per cui è stato eseguito il suo breve e violento in corso lo sviluppo di tali principi e si è conclusa in un filosofico scetticismo.

Per una volta, ma ha causato una straordinaria commozione in tutti i circoli di pensiero, in Inghilterra, ha suscitato un grande e, in un certo senso, interessante polemico letteratura, e penetrata dal più alto al più basso strati della società.

Poi è sceso piatto, sia perché la polemica aveva perso il vivo interesse dei suoi acuter fase o perché la gente, in generale, sono stati alla deriva con la corrente di critiche verso il nuovo punto di vista, sarebbe difficile da dire.

Con la maggior parte degli argomenti delle deists siamo oggi molto familiare, grazie agli sforzi del razionalismo moderno freethought e prima di loro di mantenere il pubblico.

Se caustica, spesso intelligente, e talvolta straordinariamente blasfema, abbiamo aperto la shabby po 'di libri a trovarli, per la maggior parte out-of-data, il luogo comune, e noioso.

E mentre molti dei "risposte" che può ancora essere evocata contabilizzato come standard di opere di apologetica, la maggior parte di essi appartengono, in più di uno dei sensi, per gli scritti di un'epoca passata.

Quando visconte Bolingbroke opere sono state pubblicate postume nel 1754, e anche quando, sei anni prima, David Hume "Saggio sulla Human Understanding" è stato dato al pubblico, poco è stato causato agitazione.

Bolingbroke's attacchi su religione rivelata, che mira dal punto di vista di un sensazionalistici teoria della conoscenza, sono stati, come un recente scrittore mette ", insufferably faticoso", né poteva tutti i suoi cinismo e satira, non più di quanto lo scetticismo del filosofo scozzese, rinnovare Interesse generale, in una controversia che era praticamente morto.

La polemica deistical rintracciabili per la filosofia di Hobbes e Locke è eminentemente uno inglese uno, ed è per la lingua inglese deists di riferimento che è di solito fatte quando si tratta di deismo.

Ma lo stesso o di un movimento analogo ha avuto luogo anche in Francia.

Ueberweg dice,

Nel diciottesimo secolo, il carattere prevalente della filosofia francese.

. . È stato quello di opposizione al ricevuto dogmi e le effettive condizioni in Chiesa e Stato, e gli sforzi dei suoi rappresentanti sono stati indirizzati principalmente alla creazione di una nuova filosofia teoretica e pratica si posarono su principi naturalistici.

(Gesch. d. Philosophie, Berlin, 1901, III, 237)

Uomini come Voltaire, e anche la materialistica Encyclopædists, esemplificano la tendenza di pensiero filosofico che ha molto in comune con quello che in Inghilterra è terminato nel deismo.

Aveva la stessa base, la teoria della conoscenza proposto da Locke e successivamente spinto a punto da un estremo Condillac, e, in generale, anticipo del pensiero scientifico.

Da Voltaire critiche di organizzazione ecclesiastica e la teologia, il suo instancabile attacchi su cristianesimo, la Bibbia, la Chiesa, e di rivelazione, la tendenza rivolta verso il materialismo e panteismo.

Rousseau sarebbe una religione della natura sostituito le tradizionali forme di rivelazione, e di portarla, come egli avrebbe portato la filosofia e la politica, il punto di vista di individualismo.

Helvetius avrebbe il sistema basato su di morale, il principio di auto-presentano interesse.

E così, come in Inghilterra il logico sviluppo del deismo conclusa nel scetticismo di Hume, in Francia ne è venuto a riposo e il materialismo di La Mettrie e Holbach.

Eminenti scrittori DEIST

Si è fatto riferimento in precedenza per molti dei più importanti rappresentanti del deismo inglese.

Dieci o dodici scrittori sono di solito enumerato come degno di nota per i contribuenti la letteratura e il pensiero del movimento, di cui il seguente breve schizzi possono essere date.

Signore Herbert di Cherbury (1581-1648)

Signore Herbert, un contemporaneo di Hobbes, il filosofo, è stato il più appreso della deists e allo stesso tempo meno disposti a presentare rivelazione cristiana a una critica distruttiva.

Egli è stato il fondatore di un razionalista forma di religione - la religione della natura - che consisteva di non oltre il residuo di verità comune a tutte le forme di religione positiva quando le loro caratteristiche distintive sono stati lasciati da parte.

La professione di fede di Herbert's razionalismo si riassume in cinque articoli di cui sopra.

I suoi principali contributi alla letteratura deistical sono il "Tractatus de veritate prout distinguitur uno Revelatione, un Verisimili, un Possibili et uno Falso" (1624); "De Religione Gentilium Errorumque apud eos Causis" (1645, 1663); "De Religione laici. "

Charles Blount (1654-93)

Blount è stato osservato come una critica sia del Vecchio e del Nuovo Testamento.

I suoi metodi di attacco alla posizione cristiana, sono stati caratterizzati da un indirectness e una certa doppiezza che ha sin da quando è venuto per essere in qualche misura associati con l'intera deistical movimento.

Le note che ha allegato alla sua traduzione di Apollonio sono calcolati per indebolire o distruggere la credibilità e miracoli di Cristo, per alcuni dei quali egli in realtà suggerisce spiegazioni su motivi naturali, sostenendo in tal modo la fiducia nei confronti del Nuovo Testamento.

In maniera analoga, utilizzando l'argomento di Hobbes contro la paternità di Mosaico il Pentateuco, e attaccando gli eventi miracolosi ivi registrati, che aveva accusa l'esattezza e la veridicità del Vecchio Testamento.

Egli respinge totalmente la dottrina di Cristo e mediatorial sostiene che una tale dottrina è sovversivo della vera religione, mentre le numerose falsità egli percepisce e il tradizionale e positive forme di Cristianesimo mette giù per la politica invenzione (a fini di potere e di facile Governo) di sacerdoti e di religiosi insegnanti.

I sette articoli in cui Blount ampliato i cinque articoli del Signore Herbert hanno notato sopra.

Le sue note per la traduzione di Philostratus' "Vita di Apollonio Tyanæus" sono stati pubblicati nel 1680.

Ha scritto anche la "Anima Mundi" (1678-9); "Religio laici", quasi una traduzione del Signore, il libro di Herbert lo stesso titolo (1683), e "The Oracles of Reason" (1893).

John Toland (1670-1722)

Toland, mentre in origine un credente e la rivelazione divina e non si oppone alla dottrina del cristianesimo, avanzata alla posizione razionalista con forti tendenze panteistica da togliere l'elemento soprannaturale dalla religione.

La sua tesi principale consisteva nella tesi che "non vi è nulla nei Vangeli contrario alla ragione, né di sopra di essa, e che la dottrina cristiana non può essere correttamente chiamato un mistero." Questa dichiarazione ha fatto sul presupposto che ciò che è contrario alla ragione è Falso, e ciò che è al di sopra di ragione è inconcepibile.

Egli ha sostenuto, dunque, che la ragione è l'unica guida sicura e per la verità, e che la religione cristiana pone alcuna pretesa di essere misterioso.

Toland anche sollevato questioni come per la Canon della Scrittura e le origini della Chiesa.

Egli ha adottato il parere che nella Chiesa vi sono stati due opposte fazioni, il liberale e il Judaizing, e ha paragonato ottanta spuri alcuni scritti del Nuovo Testamento con la Scrittura, al fine di dubbio sulla autenticità e l'affidabilità del canone.

La sua "Amyntor" evocata una risposta da parte del celebre dottor Clarke, e un considerevole numero di libri e scritti sono stati pubblicati nel rigetto della sua dottrina.

Il capo opere per le quali è stato responsabile sono - "Il cristianesimo non misterioso" (l696), "Lettere a Serena" (1704); "Pantheisticon" (1720); "Amyntor" (1699); "Nazarenus" (1718).

Antony Ashley Cooper, terzo Conte di Shaftesbury (1671-1713)

Il Conte di Shaftesbury, uno dei più popolari, elegante, e ornato di questi scrittori, è generalmente classificato fra i deists sul conto del suo "Caratteristiche".

Egli stesso non ammettere che egli era tale, tranne che nel senso in cui è in contrasto con deist ateo; Vescovo di lui Butler ha detto che, se avesse vissuto in un secondo tempo, quando il cristianesimo è stato capito meglio, egli sarebbe stato un buon cristiano .

Così, in una prefazione che Shaftesbury contribuito ad un volume di prediche del dottor Whichcot (1698), "trova la colpa a quelli profani in questa età, che rappresentano non solo l'istituzione di predicazione, ma anche il Vangelo stesso, e il nostro Santa religione, di essere una frode ".

Ci sono anche brani in "Diverse lettere scritte da un nobile Signore a un Young Man e l'Università" (1716) in cui egli mostra una vera e propria per quanto riguarda la dottrina e la pratica della religione cristiana.

Ma il "Caratteristiche di Uomini, materia, pareri, e Times" (1711-1723), fornisce una chiara evidenza di Shaftesbury's deistical tendenze.

Esso contiene frequenti critiche della dottrina cristiana, le Scritture, e di rivelazione.

Egli sostiene che questo ultimo non è solo inutile ma positivamente malizioso, per la sua dottrina di premi e punizioni.

La virtù della moralità egli fa consistere in un conformità del nostro affetto per il nostro naturale senso di sublime e di bello, per la nostra naturale stima del valore degli uomini e delle cose.

Il Vangelo, egli afferma con Blount, è stato solo il frutto di un regime da parte del clero per garantire la propria aggrandizement e rafforzare il loro potere.

Con tali professioni, è difficile conciliare la sua affermazione secondo cui egli aderisce alle dottrine e misteri della religione, ma questo diventa chiaro alla luce del fatto che egli ha condiviso la peculiare vista politico-religioso di Hobbes.

Qualunque sia il potere assoluto dello Stato sanzioni è bene; l'opposto è male.

Di opporsi a uno privato di convinzioni religiose per la religione sancito dallo Stato è la natura di un atto rivoluzionario.

Ad accettare la religione di stato è stabilito il dovere del cittadino.

Shaftesbury più importanti contributi a questa letteratura sono le "Caratteristiche" e il "Parecchie lettere", di cui sopra.

Antony Collins (1676-1729)

Collins ha provocato un considerevole mescolate con la pubblicazione (1713) del suo "Discorso di Freethinking, causate dalla Alzatevi e di crescita di una Sect call'd Freethinkers".

Egli aveva precedentemente condotto un argomento contro l'immaterialità e immortalità dell 'anima e contro la libertà umana.

In questo egli era stato risposto dal Dr Samuel Clarke.

Il "Discorso" sostenuto senza pregiudizi e senza inchiesta, ha affermato il diritto della ragione umana di esaminare e interpretare rivelazione, e hanno tentato di dimostrare l'incertezza della profezia e del Nuovo Testamento record.

In un altro lavoro Collins mette un argomento per dimostrare la falsa religione cristiana, anche se non espressamente indicato trarre la conclusione.

Egli afferma che il cristianesimo è subordinata all 'ebraismo, e che la prova è il compimento della profezia contenuta enunciati nel Vecchio Testamento.

Egli procede poi a sottolineare che tutte queste profetica è allegorico di esprimersi in natura e non può essere considerata di fornire una vera e propria prova della verità della sua manifestazione.

Egli sottolinea inoltre che l'idea del Messia tra gli ebrei è stato di recente crescita del tempo prima di Cristo, e che gli ebrei possono avere derivati molti di loro idee teologiche dai loro contatti con altri popoli, come ad esempio gli egiziani e caldei.

In particolare, quando i suoi scritti sono stati attaccati sulla profezia ha fatto del suo meglio per screditare il libro di Daniele.

Il "Discorso sul Motivi e Ragioni della Religione cristiana" (1724) chiamato via un gran numero di risposte, che sono state tra le principali quelli del Vescovo di Richfield, Dr Chandler ( "la difesa del cristianesimo dalle profezie del Vecchio Testamento "), E il dottor Sherlock (" L'uso di intenti e profezia ").

Fu in Collins' "Schema di Letterale Profezia", che l'antichità e l'autorità del libro di Daniele sono stati discussi.

Il "profezie sono state fatte per essere un record del passato e contemporaneo eventi piuttosto che una previsione del futuro. Ma il" regime "è stata debole, e se è stato risposto da più di un critico che non si può dire di aver aggiunto molto peso a Il discorso ".

Complessivamente Collins' profezia su attacchi sono stati considerati di natura talmente grave che si chiama via non meno di trenta-cinque risposte.

Delle sue opere, possono essere notato, in particolare su come cuscinetto oggetto di deismo: "Per quanto riguarda il Saggio Utilizzo della ragione in teologia" (1707); "Discorso di Freethinking" (1713); "Discorso sul Terreni e Motivi di Religione cristiana "(1724);" Il sistema di Letterale Considerato profezia "(1727).

Thomas Woolston (1669-1733)

Woolston apparso come un moderatore e agguerrite la polemica che si è scatenata in corso tra Collins e la sua critica con il suo "Moderatore tra uno e uno Infidel Apostata".

Come Collins, era riuscito ad allegorizing le profezie del Vecchio Testamento rimase fino al nulla di loro, hanno cercato di Woolston allegorize via i miracoli di Cristo.

Nel corso degli anni 1728-9, sei discorsi sui miracoli di Nostro Signore è uscito in tre parti, in cui Woolston affermato, con una straordinaria violenza, di lingua e di blasfemia, che non poteva che essere attribuito ad un pazzo, che i miracoli di Cristo, quando Preso in un senso letterale e storico, sono false, assurde, e fittizi.

Devono pertanto, egli esorta, essere ricevuti in un senso mistico e allegorico.

In particolare, egli ha sostenuto a lungo contro i miracoli di risurrezione dai morti battuto da Cristo, e contro la risurrezione di Cristo stesso.

Il Vescovo di Londra rilasciato cinque lettere pastorali contro di lui, e ha scritto molti ecclesiastici e smentita del suo lavoro.

Il più degno di nota per la sua risposta è stata dottrine "Il Tryal dei testimoni" (1729) dal Dr Sherlock.

Nel 1729-30, Woolston pubblicato "A difesa del suo Discorso contro i Vescovi di Londra e St David's", una produzione estremamente debole.

Matthew Tindal (1657-1733)

Tindal ha dato alla controversia di lavoro che presto divenne noto come il "Deists' Bibbia".

La sua "vecchia come il cristianesimo come la Creazione" è stato pubblicato nella sua estrema vecchiaia nel 1730.

Come i suoi sotto-titolo indica, il suo obiettivo era quello di mostrare che il Vangelo non è altro che una ripubblicazione della Legge di Natura.

Questo si impegna a rendere pianura da eviscerating la religione cristiana di tutto ciò che non è una semplice dichiarazione di religione naturale.

Esterna rivelazione è dichiarato di essere inutile e inutile, anzi impossibile, e sia l'Antico e il Nuovo Testamento di essere piena di contraddizioni e opposizioni.

Il lavoro è stato preso come un grave attacco alla posizione tradizionale del Cristianesimo in Inghilterra, come è evinced ostile da parte della critica che ha provocato in una sola volta.

Il Vescovo di Londra ha emesso una pastorale; Waterland, Giurisprudenza, Conybeare, e altri hanno risposto, Conybeare's "Difesa" la creazione di una considerevole agitazione al momento.

Più di qualsiasi altro lavoro ", come il cristianesimo, come la Vecchia Creazione" è stata l'occasione della scrittura di Butler, meglio conosciuta come "Analogia".

Morgan Thomas (1743)

Morgan rende professioni del cristianesimo, l'utilità della rivelazione, ecc, ma critica e, allo stesso tempo respinge come revelational Testamento storia, sia per quanto riguarda la sua personalità e le sue narrazioni di fatto.

Egli avanza l'ipotesi che gli ebrei "alloggiati" la verità, e addirittura si spinge fino ad estendere questa "sistemazione" per gli Apostoli e di Cristo come bene.

Il suo conto delle origini della Chiesa è simile a quella di Toland, e che egli detiene i due elementi, Judaizing e liberale, hanno portato ad una fusione.

La sua opera principale è "Il filosofo morale, un dialogo tra Philalethes, un cristiano Deist, e Teofane, un cristiano Ebreo" (1737, 1739, 1740).

Questo è stato risposto dal Dr Chapman, la cui risposta suscitata una difesa da parte di Morgan, "Il filosofo morale, o di un più lontano Vindication della verità morale e ragione".

Chubb Thomas (1679-1746)

Chubb - un uomo di umile origine e di poveri e di istruzione elementare, dal commercio, di un guanto-maker e sego-Chandler - è il più plebeo rappresentante del deismo. Nel 1731 ha pubblicato "Per quanto riguarda un discorso di Reason", in cui ha la sua disavows intenzione di opporsi rivelazione o di servire la causa di infedeltà.

Ma "il vero Vangelo di Gesù Cristo", in cui Lechler vede "un elemento essenziale nel momento in cui lo sviluppo storico del deismo", annuncia il Cristianesimo come una vita piuttosto che come una raccolta di verità dottrinale.

Il vero Vangelo è quello della religione naturale, e come tale Chubb tratta nel suo lavoro.

Nelle sue opere postume uno scettico è fatto progredire.

Questi sono stati pubblicati nel 1748, e dopo le "Osservazioni sulle Scritture" contengono l'autore della "Farewel a suoi lettori".

Questo "Farewel" abbraccia un certo numero di scritti su vari temi religiosi.

Una marcata tendenza di scetticismo per quanto riguarda una particolare provvidenza li pervade.

L'efficacia della preghiera, come pure il futuro di Stato, è chiamato in causa.

Gli argomenti sono invitati contro profezia e miracolo.

Ci sono cinquanta pagine dedicate a quelle contro la risurrezione da soli.

Infine, Cristo è presentato come un semplice uomo, che fondò una setta religiosa tra gli ebrei.

Chubb pubblicato anche "la supremazia del Padre" (1715) e "Tracts" (1730).

Egli è inoltre responsabile per i sentimenti di "La causa del deismo Abbastanza ha dichiarato:", un anonimo tratto che ha rivisto. Henry S. Giovanni, Visconte Bolingbroke (1678-1751)

Visconte Bolingbroke appartiene alla deists soprattutto in ragione della sua opere postume.

Essi sono ponderously cinico nello stile e, in generale, opaca e poco interessante, contenenti argomenti contro la verità e il valore della storia bibliche, e affermando che il cristianesimo è un sistema di piedi su unlettered dalla astuzia del clero ulteriormente i propri fini.

Annet Pietro (1693-1769)

Annet è stato l'autore, tra le altre opere, di "giudicare per noi stessi, o il grande Freethinking Obbligo di religione" (1739), "La risurrezione di Gesù considerati" (1744), "Supernatural Esaminata" (1747), e nove numeri di la "Libera Inquirer" (1761).

Nella seconda di queste opere egli nega la resurrezione di Cristo e accusa la Bibbia di frode e di impostura.

Eluso Henry († 1748)

Eluso, che ha scritto "Il cristianesimo non Fondata su Argomento", è anche in generale a decorrere, con Annet, come tra il rappresentante deists.

(Vedere Dio; PROVIDENCE; razionalismo; scetticismo; teismo.)

Pubblicazione di informazioni Scritto da Francesco Aveling.

Trascritto da Rick McCarty. L'Enciclopedia Cattolica, Volume IV.

Edizione 1908.

New York: Robert Appleton società.

Nihil obstat.

Remy Lafort, Censore.

Imprimatur. + John M. Farley, Arcivescovo di New York

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a