Giacobbe

Informazioni cattolica

Il figlio di Isacco e di Rebecca, la terza grande patriarca del popolo eletto, e l'immediato antenato delle dodici tribù di Israele.

Gli episodi della sua vita sono in parti del Gen, xxv, 21-1, 13, in cui i documenti (J, E, P), si distinguono per gli studiosi moderni (vedi ABRAHAM, I, 52).

Il suo nome - eventualmente l'abbreviazione di Giacobbe-El (babilonese: Ya-kub fa), con il quale confrontare Israele, ecc Ismael - significa "supplanter", e si riferisce ad un noto circostanza della sua nascita (Genesi 25: 25).

I suoi primi anni sono stati caratterizzati da vari sforzi per ottenere la primogenitura da suo fratello Esaù.

La sua lotta per la prima cominciò egli è nato (xxv, 22-5).

In seguito, egli ha approfittato di Esaù la spensieratezza e la disperazione di acquistare da lui per una pottage di lenticchie (xxv, 29-33).

In virtù di questo acquisto, e attraverso un inganno, ha finalmente ottenuto da garantire la benedizione che Isacco destinati a Esaù (xxvii, 1-37), poi è stato che, per sfuggire alla sua ira del fratello vendicatore, e apparentemente anche per ottenere un Moglie dai suoi genitori 'di magazzino, è fuggito a Haran, la dimora di Laban, il suo zio materno (xxvii, 41-xxviii, 5).

Per il suo modo thither, aveva a Luza la visione di angeli, ascendente e discendente da una misteriosa scala che ha raggiunto dalla terra al cielo, il Signore e di rinnovare a lui la gloriosa promesse che Egli aveva fatta ad Abramo e di Isacco, e di conseguenza Questo, ha chiamato il posto Beth-El, e votati al culto esclusivo Signore Egli dovrebbe accompagnare lui per la sua strada e di ricondurlo a casa in sicurezza (XXVIII, 11-22).

Jacob's rapporti con la famiglia del Laban forma un interessante episodio, le cui modalità sono perfettamente vero per la vita e orientale non devono essere riportate qui.

Oltre a lui la benedizione con undici figli, il Dio di Giacobbe concesso a una grande prosperità materiale, in modo che Laban è stata, naturalmente, desiderosa di fermare lui.

Ma Giacobbe, stanco del lungo con Laban's frequenti inganno, e anche ordinato da Dio per il ritorno, partì segretamente, e, anche se superata e minacciata dal suo arrabbiato suocero, riuscì a placare lui e per perseguire la sua strada verso Chanaan ( XXIX-XXXI).

Riuscì anche - dopo una visione di angeli a Mahanaim, e tutta una notte del wrestling con Dio in Phanuel, occasione in cui quest'ultimo ha ricevuto una nuova benedizione e il significativo nome di Israele - per placare Easu suo fratello, che era venuto a Incontrarlo con 400 uomini (xxxii-xxxiii, 16).

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
Passando attraverso Socoth, Jacob primo insediarono vicino a Salem, una città del Sichemites, e ci ha sollevato un altare al Dio di Israele (xxxiii, 17-20).

Costretto a lasciare a causa delle ostilità della Chanaanites - precisa l'occasione, di cui è incerta - andò a Bethel, dove si è adempiuto il voto che aveva fatto, quando per il suo modo di Haran (xxxiv-xxxv, 15).

Proseguendo più a sud, è venuto a Ephrata, dove è sepolto Rachel, che è morto alla nascita di Benjamin, e dove eresse un pilastro sul sito della sua tomba.

Quindi, attraverso la Migdal-Eder, è venuto a Hebron, dove è entrato a far parte da Esaù per la loro sepoltura del padre (xxxv, 16-29).

A Hebron, Jacob vissuto tranquillamente come il capo di una numerosa famiglia pastorale, ricevuto con dolore inconsolabile l'apparente evidenza di Giuseppe morte crudele, passati attraverso la pressione di carestia, e più deciso a malincuore la sua separazione da Benjamin (xxxvii, 1-4; Xlii, 35-38; xliii, 1-14).

La notizia che Giuseppe era ancora vivo e lo invitò a venire in Egitto rivivere il patriarca, che, passando attraverso Bersabee, Egitto raggiunto con i suoi figli e nipoti (xlv, 25-xlix).

Ci è stato dato di incontrare ancora una volta Giuseppe, di godere delle onorificenze conferite su di lui da Faraone, e di trascorrere prosperously suoi ultimi giorni in terra di Gessen.

Lì, sul suo letto di morte, ha preannunciato il futuro delle fortune dei rispettivi discendenti dei suoi figli, e scomparso all'età di 147 (xlvi, 29-xlix).

Secondo le sue ultime volontà, fu sepolto nella terra di Chanaan (1, 1-13).

Nonostante le varie difficoltà incontrate con l'esame della narrazione biblica e trattati in dettaglio da commentatori, è certo che la storia di Giacobbe è quella di una vera e propria persona, la cui effettiva opere sono registrati con notevole accuratezza.

Jacob's personaggio è un misto di bene e di male, gradualmente chastened da una lunga esperienza di vita, e su tutta la non indegna di essere usato da Dio per la fine della sua misericordia verso il popolo eletto.

Il talmudica leggende riguardanti Giacobbe sono apici di fantasia.

Pubblicazione di informazioni scritto da Francis E. Gigot.

Trascritto da Paul T. Crowley.

Dedicata a Cornelio Mr Crowley, la Enciclopedia Cattolica, Volume VIII.

Pubblicato 1910.

New York: Robert Appleton Company.

Nihil Obstat, 1 ottobre 1910.

Remy Lafort, STD, Censore.

Imprimatur. + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a