Liturgia di Gerusalemme

Informazioni avanzata

Il rito di Gerusalemme è quella di Antiochia.

Vale a dire, la Liturgia, che divenne famoso come l'uso della patriarchical chiesa di Antiochia, che attraverso l'influenza della Chiesa, diffusa in tutto, che la Siria e Asia Minore, ed è stato il punto di partenza dello sviluppo del rito bizantino, è di per sé originariamente Locale liturgia, non di Antiochia, ma di Gerusalemme.

Essa non è altro che la famosa liturgia di San Giacomo.

Che era in realtà composta da S. Giacomo il Minore, come primo vescovo di Gerusalemme, non è ora creduto da uno, ma due forme di dimostrare che esso è stato originariamente utilizzato come rito locale della città di Gerusalemme.

Vi è un punto di riferimento per la Croce tra le preghiere per i catecumeni - "Sollevate il corno dei cristiani con la potenza dello venerato e vivificante croce" - che è sempre supposto per essere un riferimento a Sant'Elena l'invenzione di Vera Croce a Gerusalemme nel IV secolo precoce.

Se è così, questo potrebbe anche dare una data approssimativa, in ogni caso, per la preghiera.

Un locale molto più chiara allusione è alla intercessione, dopo la Epiklesis: "Offriamo a te, o Signore, per il tuo santo luoghi che tu hai glorificato dal divino aspetto del tuo Cristo e dalla venuta del tuo Spirito Santo" (queste sono I vari santuari della Palestina), "specialmente per santa e gloriosa Sion, madre di tutte le Chiese" (Sion, nel linguaggio cristiano, è sempre la Chiesa locale di Gerusalemme. GERUSALEMME Cfr.) "E per la tua santa, cattolica e apostolica Chiesa in tutto il Mondo "(kata pasan dieci oikoumenen, che sempre può significare", in tutto il Empire ").

Questo punto di riferimento, quindi, la sola ad ogni Chiesa locale, in tutta la liturgia - il fatto che l'intercessione, in cui pregare per ogni tipo di persona e di provocare, inizia con una preghiera per la Chiesa di Gerusalemme, è un sicuro indice Del luogo di origine.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
Abbiamo ulteriori prove in discorsi di catechesi di S. Cirillo di Gerusalemme.

Questi si sono tenute circa l'anno 347 o 348 e la Chiesa del Santo Sepolcro; è evidente che essi descrivono la liturgia noto ai suoi ascoltatori.

Probst ha esaminato i discorsi da questo punto di vista ( "Liturgie des Jahrhunderts IV", Muster, 1893, 82-106), e descrive la liturgia che può essere desunta da loro.

Consentendo per alcuni reticences, soprattutto nelle precedenti istruzioni impartite ai catecumeni (la disciplina arcani), e per alcune lievi differenze, come il tempo sempre realizza in un rito di vita, è evidente che Cirillo la liturgia è quella che conosciamo come quella di San Giacomo.

Come un chiaro esempio si può citare la descrizione di Cirillo l'inizio del Anafora (corrispondente alla nostra Prefazio).

Egli cita il celebrante il versetto: "Rendiamo grazie al Signore", e la risposta del popolo, "Conosci e giusta".

Poi continua: "Dopo questo ci ricordiamo il cielo, la terra e il mare, il sole e la luna, le stelle e tutta la creazione sia razionale e irrazionale, gli angeli, arcangeli, poteri, mights, dominazioni, principati, troni, Molti-eyed cherubini anche dire che quelle parole di Davide: Lodate il Signore con me. Ricordiamo anche la Serafini, che vedeva in spirito Isaias in piedi attorno al trono di Dio, che coprono le due ali con le loro facce, con due piedi e con loro Due volare; che dicono: Santo, santo, santo del Signore Sabaoth. Abbiamo anche dire queste parole del divino Serafini, in modo da prendere parte alla inni di ospitare la celeste "(" Catech. Myst. ", V, 6) .

Questa è una descrizione esatta di inizio della Anafora della Liturgia di S. Giacomo.

Abbiamo, quindi, la prova certa che la nostra St James's Liturgia è l'originale rito locale di Gerusalemme.

Un ulteriore problema per quanto riguarda la sua origine rimanda a quello della sua relazione al famoso liturgia e l'ottavo libro delle Costituzioni Apostoliche.

Che i due sono collegati è evidente.

(La questione è discussa in ANTIOCHENE LITURGIA.) Appare altresì evidente che la Costituzione Apostolica rito è il più vecchio; San Giacomo deve essere considerato un secondo momento, allargata, di forma e ampliato.

Ma la liturgia delle Costituzioni Apostoliche non è Palestinan, ma antiochena.

Il compilatore è un siro antiochena, egli descrive il rito sapeva a nord, a Antiochia.

(Questo, inoltre, è indicata nel medesimo articolo.) Il St James's rito, poi, è un adattamento di uno degli altri (non necessariamente la stessa di quella che abbiamo in Costituzioni Apostoliche, ma del vecchio rito siriano, Che le Costituzioni Apostoliche darci una versione) per uso locale a Gerusalemme.

Poi si è diffuso in tutto il patriarcate.

Si deve sempre ricordare che, fino al Concilio di Efeso (431), apparteneva a Gerusalemme il Patriarcato di Antiochia.

Quindi questa liturgia è venuto ad Antiochia e sfollati i vecchi rito di Costituzioni Apostoliche.

Adozione invariati al Antiochia (locale allusione alla "santa e gloriosa Sion" è stato lasciato inalterato), che si è affermata con le nuove autorità, come l'uso della patriarchical Chiesa.

I primi bandi di un rito antiocheno che possediamo indicano che questo è uno di San Giacomo.

Non vi è alcuna prova del fatto che esterni Costituzione Apostolica rito è stato mai utilizzato ovunque, ma è solo il lavoro da sé che noi dedurre che è siriano e antiochena.

Con il nuovo nome della liturgia di Antiochia, St James's rito è stato utilizzato in tutta la Siria, Palestina, e in Asia Minore.

Quando Gerusalemme divenne un patriarcato ha mantenuto lo stesso uso.

La Liturgia di San Giacomo esiste in greco e siriaco.

Fu probabilmente in prima utilizzata indifferentemente in entrambe le lingue, in greco e il Hellenized città, in siriaco nel paese.

Del rapporto di queste due versioni si può dire con certezza che l'attuale forma greca è il più vecchio.

L'attuale siriaco liturgia è una traduzione dal greco.

Ci sono buoni motivi per supporre che a Gerusalemme, come ovunque, la primitiva lingua liturgica era greco.

Il schismatical Monophysite Chiese formata nel quinto e sesto secoli conservati in Siria St James's in rito siriaco.

Gli ortodossi utilizzati in greco fino a che non è stato soppiantato dalla figlia-rito di Costantinopoli circa il dodicesimo secolo.

Al momento attuale il vecchio rito di Gerusalemme viene utilizzato, e siriaco, da parte della Jacobites e Uniat siriani, anche in forma modificata dalla siriaco maroniti.

La versione greca è stata restaurata tra gli ortodossi a Gerusalemme per un giorno e l'anno - 31 dicembre.

Pubblicazione di informazioni Scritto da Adrian Fortescue.

Trascritto da Joseph P. Thomas.

In memoria di Fr.

Thomas Thottumkal L'Enciclopedia Cattolica, Volume VIII.

Pubblicato 1910.

New York: Robert Appleton Company.

Nihil Obstat, 1 ottobre 1910.

Remy Lafort, STD, Censore.

Imprimatur. + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a