Monte Thabor, Tabor

Informazioni cattolica

Il nome del Monte Thabor, è reso come nel Settanta, e in Jeremias Osee e come.

È sotto questo ultimo modulo (Itabyrion o Atabyrion), che il montare cifre nel centro storico opere degli antichi.

Gli arabi chiamano Jebel et Tur (montagna di montagna), un nome che si dà anche ai monti Garizim, Sinai, e Olivet.

Monte Thabor si distingue tra i monti della Palestina per la sua pittoresca sito, il suo grazioso schema, la notevole vegetazione che copre i suoi lati della roccia calcarea, e lo splendore della sua vista dalla vetta.

Quasi isolato su tutti i lati, e quasi in forma emisferica sorge in un picco di 1650 piedi sopra la pianura di Esdraelon, che si limiti a nord e ad est, a circa cinque miglia a sud-est di Nazaret.

Si raggiunge un'altezza di 1843 piedi sopra il livello del Mediterraneo e di 2540 piedi sopra quella del Lago di Tiberiade.

Giuseppe Flavio (Bell. Jud., IV, i, 8) conferisce una altezza di trenta stadi, o 18201 piedi, ma ha indubbiamente fatto uso della figura (quattro stadi o 2427 piedi), che il copista deve avere sostituito da (trenta ).

Il vertice costituisce un altopiano oblungo circa 3000 metri di lunghezza, da nord-ovest a sud-est, da 1000 di larghezza.

L'occhio è attirato immediatamente a nord-est con le gigantesche masse di Gran Hermon, poi la Valle del Giordano, il lago di Tiberiade e le catene montuose di Hauran, Basan, e Galaad.

A sud sono Naim e Endor, ai piedi del Monte Jebel Daby o Moreh (Giudici 7:1), erroneamente identificata da Eusebio e San Girolamo con Little Hermon (Sal xli, 7); off è un po 'più lontano visto Monte Gelboe.

Ovest, la ricca pianura di Esdrelon tratti, per quanto Monte Carmelo e innumerevoli località biblica e storico suscitare pensieri del passato.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
Monte Thabor è l'oggetto della poetica confronti da parte del Salmista (Sal lxxxviii, 13), il profeta Jeremias (xlvi, 18), e il profeta Osee (a, 1).

La bella montagna anche svolto un ruolo importante nella storia.

Esiste la Prophetess Debbora segretamente assemblati 10000 israeliti sotto il comando di Barac, che successivamente spazzate sovrasta l'esercito di Sisara e metterlo in volo presso il torrente di Cison (giudici 6:2-7:18-19).

Presso la divisione della Terra Promessa, Thabor formato il confine tra Isachar e Zabulon (Joshua 19:22).

All'interno della tribù di Zabulon, ma vicino Dabereth, una città di Isachar, il libro di Josue (xix, 12) cita la città di Coseleththabor, in ebraico Chisloth-Thabor, che significa "pendenza o sul lato del Thabor".

I Par.

(Vi, 77) parla anche di una città di Zabulon chiamato semplicemente Thabor e assegnato a Leviti discendenti di Merari.

Questa è una forma abbreviata del nome stesso della città, ed è probabilmente lo stesso che, come Dabour cifre tra il Galileo città conquistata da Rameses II, secondo il "Papiro Anastasii" (I, xxii, 2).

Polibio (Hist., V, lxx, 6) riferisce che nel 218 aC Antioco il Grande catturato da stratagemma la città di Atabyrion in Galilea.

La storia non fa più menzione di questa città, e non anche in connessione con le sanguinose battaglie combattute, ai piedi del Monte Thabor e 53 aC tra Alexander, il figlio di Aristobulo, e Gabinius, il luogotenente di Pompeo ( "Ant. Cod." XIV, vi, 3 "; Bell. Cod.", I, viii, 7).

Eusebio di nuovo si riferisce solo ad essa con le parole "… Dabira un villaggio degli ebrei sul monte Thabor" ( "Onom.", Ed. Klostermann, 78).

Dabereth (Joshua 19:12, 21:28), è indiscutibilmente il moderno villaggio di Dabûriyéh, ai piedi del Monte Thabor verso ovest.

A dieci minuti 'ascesa verso nord da Nazaret porta alle rovine di un luogo chiamato da ebraico i nativi Khirbet Daboura (rovine di Daboura) e anche Abu Amoûd (padre di colonne).

Questo è il sito della biblica Ciseleth Thabor, del Daboura degli Egiziani, e la Atabyrion dei Greci.

E 'comandato la strada delle carovane e gli eserciti.

Durante la rivolta degli ebrei contro i Romani, circondata Josephus "l'altopiano del Thabor", con un muro di circumvallation ventisei stadi o circa due miglia e circonferenza, compito che è stato realizzato in quaranta giorni.

Questo formato una sorta di campo di trincerati in cui i ribelli, perseguita da tutte le direzioni, ha cercato rifugio al fine di organizzare la loro ultima posizione.

Vespasiano's luogotenente, Placido, marciarono contro di loro con una forza di 600 cavalieri, enticed in pianura da stratagemma, e completamente sconfitto ( "Vita", 37 "; Bell. Cod.", II, IV, xx, 6; i , 8).

Nel quarto secolo della nostra era, Monte Thabor, che è stato riconosciuto come la scena della Trasfigurazione di Cristo, è diventato un luogo di pellegrinaggio ed è sormontato da una basilica e diverse chiese e cappelle.

Nel 1101 i monaci benedettini ricostruita e edifici sacri eretti abbazia fortificata, dove hanno resistito diversi attacchi da parte dei Saraceni, ma dopo la battaglia di Hattin (1187) hanno dovuto abbandonare la montagna.

Melek el Adel costruito lì (1210-12), una grande e solida fortezza che i Crociati attaccato invano nel 1217 e l'anno successivo Melek el Adel causati a essere smantellate.

L'altopiano di Monte Thabor è ora occupata da Francescani e Schismatic monaci greci.

Pubblicazione di informazioni Scritto da Barnaba Meistermann.

Trascritto da WGKofron.

Con grazie a Fr.

Giovanni Hilkert, Akron, Ohio L'Enciclopedia Cattolica, Volume XIV.

Pubblicato 1912.

New York: Robert Appleton Company.

Nihil Obstat, 1 ° luglio 1912.

Remy Lafort, STD, Censore.

Imprimatur. + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York

Bibliografia


ROBINSON, Researtches Biblica in Palestina, III (Boston, 1841); Survey of W. Pal.

Memorie, (Londra, 1881); GUÉRIN, Descrizione de la Palestina: Galilée (Parigi, 1880); MEISTERMANN, Le mons Thabor (Paris, 1900).

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a