Dieci Comandamenti, Decalogo

Informazioni generali

Un set di base di leggi divina nella Bibbia, chiamato anche il Decalogo (dal greco deca ", dieci", e logos, "parola"), i Dieci Comandamenti costituiscono il codice etico fondamentale di ebraismo, cristianesimo e Islam. Secondo Il racconto biblico, Dio ha dato i comandamenti a Mosè sul monte Sinai e incisi su due tavole di pietra.

Mosè ha rotto le compresse in rabbia quando ha trovato il suo popolo adorare il Vitello d'Oro, ma alla fine li ha sostituiti e sanciti in l'Arca dell'Alleanza.

Due versioni leggermente diverse dei comandamenti sono trovati in Exod.

20:1 - 17 e Dt.

5:6 - 21.

Due tradizioni sono rispettate anche per l'elenco dei comandamenti.

Luterani e cattolici in considerazione l'apertura di divieti contro il falso culto come un comandamento, che la maggior parte degli altri protestanti e ortodossi orientali seguire la tradizione ebraica del dividendo questi ultimi in due.

Quest'ultimo a mantenere il numero dieci combinando i divieti di finale contro la bramosia.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
L'apertura comandamenti riguardano riverenza per l'unico Dio, che non tollera rivali; la realizzazione di culto e scolpita immagini è vietata, così come sta prendendo il nome di Dio invano; osservanza del sabato è bene.

Gli altri comandamenti regolano i rapporti umani: le ingiunzioni di onorare i propri genitori ed i divieti di uccisione, l'adulterio, rubare, falsa testimonianza, e la bramosia.

Il Nuovo Testamento, riassume il Decalogo in due grandi comandamenti (Marco 12:28 - 31).

Bibliografia


S Goldman, Dieci Comandamenti (1963); E Nielsen, Dieci Comandamenti a New Perspective (1968).

Dieci Comandamenti

Informazioni avanzata

I Dieci Comandamenti (Es. 34:28; Dt. 10:4, marg. "Dieci parole"), vale a dire, il Decalogo (qv), è la sintesi di una legge morale immutabile.

Tali comandamenti sono stati indicati nella loro prima forma scritta al popolo d'Israele, quando furono accampato al Sinai, a circa cinquanta giorni dopo essere uscito di Egitto (Es. 19:10-25).

Essi sono stati scritti dal dito di Dio su due tavole di pietra.

Le prime tavole sono interrotti da quando Mosè portò giù dal monte (32:19), essendo da lui gettato a terra.

Al comando di Dio, egli ha assunto nel montare altre due tabelle, e Dio ha scritto su di essi "sono state le parole che il primo tabelle" (34:1).

Queste tabelle sono stati successivamente messi in arca dell'alleanza (Dt 10:5; 1 Re 8,9).

La loro successiva storia è nota.

Essi sono nel complesso chiamato "l'alleanza" (Dt 4,13), e "le tavole del patto" (9:9, 11; Eb. 9,4), e "la testimonianza".

Essi sono, ovviamente, "dieci" in numero, ma la loro divisione non è fisso, e quindi diversi metodi di numerazione essi sono stati adottati. Gli ebrei rendere la "Prefazione" uno dei comandamenti, e poi unire il primo e il secondo.

Il cattolici e luterani combinare il primo e il secondo e il decimo dividere in due.

Josephus gli ebrei e li dividono equamente.

Il luterani e cattolici tre comandamenti si riferiscono alla prima tabella e sette per il secondo.

Il greco e Chiese Riformate si riferiscono ai primi quattro e sei per la seconda tabella.

Il Samaritani aggiungere al secondo che Gerizim è il montaggio di culto.

(Easton Illustrated Dictionary)

Decalogo

Informazioni avanzata

Decalogo è il nome dato dai greci padri ai dieci comandamenti; "dieci parole", come l'originale è reso più letteralmente (Es. 20:3-17).

Tali comandamenti sono stati in prima scritta su due lastre di pietra (31:18), che sono stati spezzati da Mosè buttare giù per terra (32:19).

Essi sono stati scritti da Dio una seconda volta (34:1).

Il decalogo è accennato nel Nuovo Testamento cinque volte (Matteo 5:17, 18, 19; Marco 10:19, Luca 18:20; Rom. 7:7, 8; 13:9; 1 Tim. 1:9 , 10).

Tali comandamenti sono stati suddivisi in quanto il giorno di Origene il padre greco, nella sua versione attuale e la Confessione di tutte le Chiese Riformate, ad eccezione del luterana.

La divisione adottata da Lutero, e che è sempre stata ricevuta dal momento che nella Chiesa luterana, rende i primi due comandamenti, la terza e la seconda, e così via fino all'ultima, che è diviso in due.

"Tu Non desiderare la casa del tuo prossimo" essere classificato nono, e "Tu Non desiderare la moglie del tuo prossimo", ecc, il decimo.

I dieci comandamenti

Informazioni avanzata

I Dieci Comandamenti rappresenta la legge fondamentale del patto fra Dio e Israele al Monte Sinai, anche se la data della manifestazione è incerto, i comandamenti possono essere datato provvisoriamente nella prima parte del XIII secolo aC

In ebraico, i comandamenti sono chiamati i "Dieci Parole", che (via Greco), è l'origine del titolo inglese alternativo dei comandamenti, cioè il Decalogo.

I comandamenti sono registrati due volte nel OT; prima che compaiano nella descrizione della formazione di alleanza del Sinai (Exod. 20:2-17) e sono ripetuti nella descrizione del rinnovo del patto nelle pianure di Moab (Dt . 5:6-21).

I comandamenti sono descritti come è stato scritto su due compresse.

Ogni compressa contiene il testo integrale; una compressa apparteneva a Israele e gli altri a Dio, in modo che entrambe le parti per l'alleanza aveva una copia della legislazione.

I primi cinque comandamenti riguardano sostanzialmente il rapporto tra Dio e Israele; gli ultimi cinque sono interessati principalmente con le forme di rapporti tra gli esseri umani.

I comandamenti devono essere interpretati inizialmente nel contesto del Patto del Sinai, che era in vigore la costituzione dello Stato nel processo di formazione durante il tempo di Mosè e il suo successore Giosuè.

Perché Dio è stato colui che ha consentito a Israele di spostare verso uno Stato, come conseguenza della sua liberazione del popolo eletto dalla schiavitù in Egitto, ma è stato anche per essere vero re di Israele.

Come tale, che aveva l'autorità di istituire la legge di Israele, come ha precisato nella prefazione ai comandamenti.

Così, i comandamenti sono stati inizialmente parte di una costituzione e servito come legge dello Stato emergenti nazione di Israele.

Il principio fondamentale su cui la Costituzione è stata istituita è stato amore.

Dio aveva scelto il suo popolo e li liberò dalla schiavitù solo perché li amò.

A sua volta, ha avuto un requisito fondamentale di Israele, che amare Dio con la totalità del loro essere (Dt 6,5).

Questo comandamento di amore è fornito con una serie di commenti e spiegazioni.

Di come il comandamento di amore potrebbe essere soddisfatte, i primi cinque comandamenti indicata la natura del rapporto con Dio, che sarebbe espressione di amore per Dio.

Il secondo cinque comandamenti di andare oltre e di indicare che l'amore di Dio ha anche implicazioni per i rapporti con gli altri esseri umani.

L'interpretazione dei comandamenti nel loro contesto iniziale è la fonte di dibattito; le seguenti osservazioni indicare a grandi linee la loro spinta primaria.

I Dieci Comandamenti funzionato in primo luogo come una parte del diritto costituzionale di una nazione, e l'insegnamento di Gesù, che divenne la morale del regno di Dio, aggiungendo sostanza e direzione al "primo e grande comandamento", che per il " Primo e grande comandamento ", che amiamo Dio con la totalità della nostra esseri (Mt 22,37-38).

I comandamenti come tali non sono la base della salvezza, ma a coloro che hanno trovato nel Vangelo di salvezza di Gesù Cristo, sono una guida verso la pienezza della vita che, in cui l'amore di Dio è data ricca espressione.

PC Craigie


(Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliografia


W. Harrelson, I Dieci Comandamenti e per i diritti umani; E. Nielsen, I Dieci Comandamenti a New Perspective; A. Phillips, antica di Israele Cooperazione giudiziaria in materia penale: un nuovo approccio al Decalogo; JJ Stamm, e ME Andrea, I Dieci Comandamenti e la recente ricerca .

I dieci comandamenti

Informazioni avanzata

Da: Home Bibbia studio di commento da James M. Gray

Capitolo Esodo 20:1-11

La Divisione dei Comandamenti

I comandamenti sono state divise in due "tavoli": il primo tra cui i primi quattro comandamenti abbracciando il nostro dovere verso Dio, e il secondo gli ultimi sei abbracciando il nostro dovere per l'uomo (Mt 22,37-40). La Chiesa cattolica romana Ha un diverso accordo da protestanti, facendo uno comandamento dell'amore, ma i primi due, e al fine di mantenere il numero dieci l'ultimo dividendo in due.

Il risultato è che alcuni dei loro libri di pietà omettere del tutto l'ultima metà del primo comandamento, o di ciò che noi chiamiamo la seconda, che vieta l'idolatria.

Il loro motivo per fare questo, per chi abbia familiarità con il culto di quella Chiesa, è facilmente discernimento.

Capitolo Esodo 20:1-11

La prima tavola della legge

Prefazione

VV.

1, 2 Che cosa si intende per "spake Dio"?

Confronta Dt.

5:12, 13, 32, 33, e la conclusione sembra irresistibile che, come è stato affermato in una precedente lezione, si riferiscono ad un articolato voce.

Avviso l'autorità con la quale Egli parla: "Io sono il SIGNORE" (Geova), l'auto-esistente, indipendente, eterna fonte di ogni essere, che ha il diritto di dare il diritto di tutte le creature Egli ha fatto.

Avviso la restrizione agli Israeliti: ", tuo Dio", non solo dalla creazione, ma dal rapporto di alleanza e dal grande redenzione Ha battuto in loro nome: "Che ti ho fatto uscire, ecc"

Come imperdonabile loro disobbedienza in queste nuove circostanze!

E anche la nostra, come cristiani, che sono stati redenti da Cristo da una schiavitù infinitamente peggio, e ad un costo indicibile!

Capitolo Esodo 20:12-26

Primo Comandamento

V. 3 "Nessuno altri dèi di fronte a me", come antagonisti e miei occhi ", in quanto getta ombra su Il mio essere e incomunicabile eterna gloria negli occhi dei adoratore".

Il primo riferimento è alla idoli il heathen adorato, che non hanno davvero adorato gli idoli, ma la divinità presumibilmente rappresentata da loro.

Né siamo ancora a immaginare queste erano vere divinità, per non vi è nessun altro Dio Uno salvare, ma i demoni (Lev. 17:7; Dt. 32:17; Salmo 106:37; 1 Cor. 10:19, 20) .

Come terribile pensare che, anche adesso, che professano cristiani, per mezzo del culto demoni Spiritismo, chiaroveggenza, palmistry e relativi occultisms (Dt 18:9-22)!

Inoltre, in applicazione di questa e di tutti i comandamenti, dobbiamo ricordare che essi laici, la loro divieti non sulla mera condotta esteriore, ma interiore actings dello spirito.

Sede di Cristo Discorso della Montagna (Mt 5:20-48) e Paolo Romani e 7; 7-11.

Di conseguenza, non vi può essere senza idolatria idoli nel senso volgare, e anche senza adorare demoni, in qualsiasi forma.

"Cerca quanta felicità e la creatura al posto del Creatore, viola questo comandamento".

Capitolo Esodo 20:12-26

Secondo Comandamento

VV.

4-6 A "immagine scolpita" è fatta di legno, pietra o di metallo; una "somiglianza" è una foto di ogni tipo come distinguere thereform.

Le "acque sotto la terra" significa "di livello inferiore" rispetto alla terra.

È stata alcuna manifestazione di Dio al Sinai visto (Dt 4:12, 15)?

Il Israelities non erano a fare queste cose.

Qual è stato il comando di cui su di loro quando gli altri li fece?

Che avvertimento è contenuto in questo comandamento?

Dio è "geloso", nel senso di passione, o come esprimere il sentimento di un santo Essere contro il male (Dt 32:21, ecc)?

Come funziona questo comandamento dimostrare la responsabilità dei genitori?

Avete supporre questa responsabilità è limitata a questo peccato?

Israele non ha in questo momento hanno un esempio lampante di esso in Egitto?

Non era loro persection da persone che appena iniziato quattro generazioni prima, e non era la nazione ora raccogliendo ciò che era stato seminato allora?

"Unto la terza e la quarta generazione di loro che odio di me. Qui due pensieri suggerire loro: (1) non vi è alcuna differenza tra rinunciare a Dio e Lui odiare; (2) non è solo loro che odiano Lui, per esempio, seguire le Orme dei loro padri, che sarà visitato con la punizione (Ezek. 18:20). Forse anche un terzo pensiero è pertinente, vale a dire: che questo avviso vale solo per il tempo gli effetti del peccato, e non le sue conseguenze eterno, e quindi un figlio , Che si rivolge a Dio, anche se egli può attraverso il lavoro di divinamente ordinato leggi della natura fisica subire conseguenze qui, sarà risparmiato eterna conseguenze di seguito.

"Misericordia fino a migliaia di generazioni" la versione riveduta legge.

Vedi anche Dt.

7:9. Di questo anche un'illustrazione Israele aveva davanti agli occhi, così come erano ora raccogliere la misericordia destinati per loro e la fedeltà di Abramo il loro padre "Di loro che mi amano e osservano i Miei comandamenti".

Ecco che cosa si intende per amare Dio, e cioè: mantenere i suoi comandamenti, una dichiarazione che "dà un nuovo carattere a tutto il decalogo, che diventa così non solo il diritto negativo di giustizia, ma un diritto positivo di amore"!

Cerchiamo di non concludere queste riflessioni, senza osservando quanto il greco, romano, e anche alcune delle chiese protestanti sono caduti in questo senso.

L'uso di croci e di come aiutare le loro reliquie corporee sensi e accelerare la devozione, è stato facile per passare alla altari, immagini e fotografie non solo dello Spirito Santo, ma di Cristo e della Vergine, e dei santi e dei martiri, senza numero, fino al Finalmente questi oggetti non diventino esse stesse, almeno per gli ignoranti, effettivo oggetti di culto.

E ciò che superstizione, profanazione e beffa sono cresciuti di tutto!

E non un Dio geloso visita per queste cose?

Capitolo Esodo 20:12-26

Terzo comandamento

V. 7 Il "nome" di Dio è che Egli, che rende noto se stesso, l'espressione della sua divinità; quindi, che prende il nome di "invano" è quello di violare la sua essenza.

Per la parola "invano" significa ciò che è falso come pure invano, in modo che tutti i falso giuramento o spergiuro, che rendono testimonianza a Dio una menzogna, così come tutti gli usi frivoli o luce del suo nome o attributi in conversazione, sono qui Vietata.

Questo non significa giudiziaria giuramenti, tuttavia, che, come si vede da Cristo e suoi apostoli, possono essere atti di culto, in cui abbiamo solemely chiamare Dio a testimonianza della verità (Jer. 4,2).

Ma ciò che di blasfemia e blasfemo, che da alcuni interlard loro intervento, l'utilizzo di tali espressioni come "Dio", "Signore", "Cristo", "il Signore sa", "O cieli!"

"La mia bontà!"

E simili (Mt 5:33-37)?

Dio non lascerà impunito chi ", che fa queste cose.

Guardate Salmo 139:20, e vedere chi sono, che prende il suo nome invano, e poi leggere Mal.

3:5. Il terzo comandamento, è della stessa gravità, come i due precedenti, che proteggono la divinità di Dio, come quelli a sua unità e di spiritualità (Murphy).

Capitolo Esodo 20:12-26

Quarto Comandamento

VV.

8-11 Come funziona la prima parola qui indicare un precedente di origine Sinai per l'istituzione del sabato?

Come anticipato, che era di origine?

Come funziona questo dimostra che il sabato è un obbligo, per tutti gli uomini, così come i cristiani ebrei?

Ma "ricordare" i punti non semplicemente ad un atto di memoria, ma una commemorazione della manifestazione.

Lev. 23:3 e Num.

28:9, 10 conferma questa.

Ma è il "Sabbath" giorno, e non necessariamente il settimo giorno, che è quello di essere ricordato.

Questo significa un giorno di riposo dopo ogni sei, ma non in base ad un particolare metodo di calcolo della septenary ciclo.

Anche se il sabato ebraico è stato mantenuto il sabato, i cristiani sono in accordo con lo spirito del comandamento in sintonia domenica arricchire l'idea originale della giornata di riposo da compresa quella della nuova creazione, quando il nostro Redentore risorto dai morti. Dio fornire Come funziona Per la nostra hallowing di questo giorno, e qual è la sua definizione di tali hallowing?

Quando Egli dice: "Tu sei giorni di lavoro e farai ogni tuo lavoro", è soltanto un provvedimento inibitorio, o può essere considerata come un permesso?

Alcuni ritengono che vi sia un diffference tra "lavoro" e "lavoro", il secondo è il termine più inclusivo come implicante la gestione di affari e di corrispondenza con la parola "business".

Come è la parità di marito e moglie riconosciuto nella formulazione di questo comandamento (10)?

La responsabilità dei genitori e dei datori di lavoro?

I diritti ei privilegi dei dipendenti?

Il corretto trattamento degli animali inferiori?

In che misura ha inoltre l'obbligo di estendere l'israelita?

Questo ha alcuna incidenza sul presente della nostra nazione obbligo di costringere una osservanza del sabato da parte della nostra popolazione aliena?

È qualcosa di più che secolare o servile di lavoro destinato a questo divieto?

Gesù non ha tanto da dare precetto e con l'esempio, la libertà per le opere di amore, la pietà e la necessità?

(Mark 2: 23-28; Giovanni 5:16, 17).

Qual è la ragione storica per questo comandamento assegnati (11)?

E quali ulteriori e Dt.

5:15? Abbiamo quindi vedere che Dio e la sua autorità su amorevole cura per noi si combinano per premere su di noi l'obbligo del giorno di sabato per non dire nulla del suo vantaggio a noi lungo fisica e altro materiale linee.

E quindi la sua osservanza diventa la caratteristica di coloro che credono in una rivelazione storica, e il culto a Dio come Creatore e Redentore.

Domande 1.

Puoi recitare Matteo 22:37 - 40?

2. Per ciò che demonolatry sono alcuni che professano cristiani tossicodipendenti?

3. Puoi recitare Ezechiele 18:20?

4. Come possiamo mostrare l'amore di Dio?

5. Stai rompendo il terzo comandamento e ordinaria conversazione?

6. Che due significati debba essere attribuita a "Ricorda" e il quarto comandamento?

7. Sono il sabato e il settimo giorno necessariamente identico?

8. Per cosa si recano testimonianza di osservare il sabato?

(Tralascio avanti nella Comandamenti...)

Capitolo Esodo 20:12-26

Settimo comandamento

V. 14 La parola ebraica per "adulterio" si riferisce alla violazione della legge che si svolgono tra l'uomo e la donna in cui uno o entrambi sono sposati, così diverse da un'altra parola comunemente tradotto "fornicazione" e se lo stesso atto è citato tra le persone non sposate. Tuttavia, come la santità del matrimonio, la relazione è l'oggetto è volto a vieta tutto contraria allo spirito di questa istituzione e di pensiero, parola o azione. Vedere Matt.

5:27-32. Si può quindi comprendere non solo l'aspetto lussuriosi, proposte e verbali insinuazioni, ma i modi di vestire, immagini, statue, libri, visualizza teatrale, ecc, che provocano le passioni e di incitare l'atto illegittimo.

Peccati di questo personaggio sono più frequentemente vietata nella Scrittura e più fearfully minacciato di qualsiasi altra, e sono la causa di più di vergogna, la criminalità, la miseria e la morte.

Inoltre, essi hanno una caratteristica sorprendente, e cioè: che "non si può pensare o parlare di loro, senza essere più o meno entusiasta e ha portato in tentazione".

Come abbiamo bisogno di essere continuamente pregare la preghiera del Salmista, 19:12.