Trascendentalismo, Trascendenza

Informazioni generali

Il concetto filosofico generale della trascendenza, o credenza in un più alto realtà non convalidate dal senso di esperienza professionale o la pura ragione, è stato sviluppato in tempi antichi da Parmenide e Platone.

Platone di cui ad un regno ideale di moduli che è stato inconoscibile attraverso i sensi, e dal momento che i teologi hanno parlato di Dio nello stesso modo.

Il termine transcendentalism è talvolta usato per descrivere Immanuel Kant, la filosofia e le filosofie di più tardi tedesco Idealists influenzato da Kant.

New England Trascendentalismo è stato un religioso, letterario, filosofico e movimento che fiorì soprattutto tra 1836, quando Ralph Waldo Emerson Natura saggio è stato pubblicato, e 1844, quando il semiofficial rivista del movimento, la Dial, ha cessato la pubblicazione.

Influenzato da Unitarianism, Transcendentalists negato l'esistenza di miracoli, preferendo un cristianesimo che riposato sugli insegnamenti di Cristo, piuttosto che per la sua supposta fatti. Transcendentalists Molti, infatti, sono stati Harvard - istruiti Unitario ministri che erano insoddisfatti con i loro leader conservatore e Unitari Come con il tenore generale conservatore del tempo.

CREDERE
Informazione
Religiosa
Fonte
sito web
CREDERE Informazione Religiosa Fonte
Il nostro Lista di 2300 Soggetti religiosi
E-mail
Con una adesione che includevano Bronson Alcott, Margaret Fuller, Theodore Parker, George Ripley, e Henry David Thoreau, Transcendentalists sperimentato con la vita comunitaria e il sostegno educativo, l'innovazione, la abolizionista e movimenti femministi, e una riforma della chiesa e della società in generale.

Essi sono stati impegnati per intuizione come un modo di conoscere, di individualismo, e per la fede nella divinità di entrambi l'uomo e la natura.

Sebbene filosoficamente basato su Kant, la Boston - centrata circolazione è stata più influenzata dal movimento letterario romantico dalla sistematica di metodologie di idealismo filosofico.

Cioè, Trascendentalismo dovuti più a Goethe, Coleridge, Carlyle e quella di Hegel e Schelling.

Il misticismo di Emanuel Swedenborg alimentato anche nella ideologia del movimento.

Bibliografia


L Buell, Trascendentalismo di letteratura (1973); OB Frothingham, Trascendentalismo nel New England (1876); WR Hutchison, Il Transcendentalist Ministri (1959); P Miller, ed., American Transcendentalists (1957); RA Smyth, le forme di intuizione: Un Introduzione storica alla Estetica trascendentale (1978).

Trascendentalismo

Informazioni avanzata

Trascendentalismo è una filosofia idealistica che, in generale, sottolinea l'spirituale oltre il materiale.

Per la sua stessa natura, il movimento è difficile da descrivere e il suo corpo di credenze difficile da definire.

Il suo più importante praticante e portavoce nel New England manifestazione, Ralph Waldo Emerson, la chiamavano «la Saturnalia o eccesso di Fede".

Ciò che è "popolarmente chiamati Trascendentalismo in mezzo a noi", ha scritto, "è l'idealismo; Idealismo come appare nel 1842."

Che cita la descrizione dei due elementi molto, ponendo l'accento su una maggiore consapevolezza spirituale e un interesse per i vari tipi di idealismo filosofico, che rendono transcendentalism così difficile da descrivere.

In realtà, non si può parlare di un ben organizzato e ben definite transcendentalist movimento in quanto tale.

Invece, troviamo un gruppo affiatato liberamente degli autori, dei predicatori, e dei docenti tenuti insieme da un reciproco loathing Unitari di ortodossia, un reciproco desiderio di vedere American vita culturale e spirituale liberato dalla schiavitù al passato, e di un mutuo fede nel potenziale illimitato Della vita democratica americana.

Situato nel Concord, Massachusetts, zona negli anni tra il 1835 e il 1860, il formato transcendentalists non un gruppo ristretto, ma, piuttosto, una federazione allentato.

Se un movimento come transcendentalism non si può dire di aver avuto uno distinte leader, Emerson (1803 - 82), è stato chiaramente la sua figura centrale.

La pubblicazione della sua Natura nel 1836, è considerata generalmente per segnare l'inizio di un movimento di identificazione.

Nei prossimi due decenni sono stati per vedere numerose nuove opere da Emerson e poesie, saggi e libri transcendentalist da altre figure, come Henry David Thoreau (1817 - 62), Orestes Brownson (1803 - 76), Amos Bronson Alcott (1799 - 1888 ), Margaret Fuller (1810 - 50), George Ripley (1802 - 80), e Theodore Parker (1810 - 60).

Mai la formazione di un ufficiale di affiliazione, queste cifre e altri ad essi associati banded insieme per la formazione di un gruppo di discussione informale chiamato Trascendentale Club; la pubblicazione del transcendentalist rivista letteraria e filosofica, The Dial, e la creazione di un esperimento utopico e comunali Vivere, Brook Farm.

Una cosa quasi tutti quelli associati con il movimento ha fatto parti, tuttavia, è stato un patrimonio comune di Unitarianism.

Forse più di ogni altra cosa, questo fatto aiuta a spiegare lo sviluppo di transcendentalism e il suo significato più ampio e più tardi per la cultura americana.

Il transcendentalists rotto con Unitarianism per due motivi.

In primo luogo, essi hanno contestato la Unitario desiderio di aggrapparsi ad alcuni elementi di storia cristiana e dogma.

Emerson chiamato questo aggrappati un "nocivi" un'esagerazione "il personale, positivo, il rituale", e ha chiesto invece per un accesso diretto a Dio, non da tutti gli elementi della Scrittura e della tradizione.

E in secondo luogo, la transcendentalists lamenta la sterilità e la pratica della fede hanno trovato nella fede Unitari.

Secondo Thoreau, non è il peccato dell'uomo, ma la sua noia e stanchezza che sono "vecchio come Adamo".

L'americano Adam necessità di scambiare la sua schiavitù alla tradizione per una libertà di sperimentazione: "vecchie opere per anziani, e di nuove opere per le nuove".

In qualche modo transcendentalism tentato di riprendere l'americano per il fervore di spirito originale Puritan impresa.

Zelo che, con la sua agonia e la felicità attendant, era stata soppressa o esiliato per la natura delle esperienze religiose americane entro la fine del diciottesimo secolo.

Trascendentalismo è stato uno dei primi e più drammatici di protesta contro la religione civile in America.

Anche se non vivere fino alle aspettative dei suoi sostenitori, molti di loro si aspettava niente di meno di una totale rigenerazione sociale e di vita spirituale, mediante l'applicazione dei principi di idealismo in America, transcendentalism ha avuto un impatto duraturo.

Negli anni immediatamente precedenti la Guerra Civile, molti dei transcendentalists importanti sono stati i partecipanti al movimento abolizionista, e nei decenni a seguire, ampiamente divergenti individui e movimenti avrebbero trovato ispirazione nel trascendentale di protesta contro la società.

Per esempio, Henry Ford, che ancora una volta ha detto che "la storia è a castello" e ha dichiarato Emerson's saggi di essere il suo preferito lettura, soffermato sulla transcendentalists' disprezzo per la convenzione e la loro esaltazione di sé affidamento di potenza, mentre sia Mahatma Gandhi e di Martin Luther King ha profondamente Al momento le risorse del celebre saggio di Thoreau, "Civil Disobedience".

Forse ancor più significativo, transcendentalism ha segnato il primo sostanziale tentativo di storia americana di conservare l'esperienza spirituale e le potenzialità della fede cristiana, senza della sostanza delle sue convinzioni.

Sostenendo l'innocenza un elemento essenziale per l'uomo, sostituendo una diretta intuizione di Dio, la verità o per qualsiasi forma di rivelazione, e prevedendo un futuro di mal definite alcune gloria, ma per l'umanità, transcendentalism ha aperto la strada per molti concetti romantico circa la natura umana e Destino, che sono diventate un tale parte centrale della esperienza americana negli ultimi cento anni.

R Lundin


(Elwell Evangelica Dictionary)

Bibliografia


P Miller, "Da Edwards a Emerson," NEQ 13:587 - 617, e (a cura di) Il Transcendentalists: An Anthology; OB Frothingham, Trascendentalismo nel New England: A History; PER Matthiessen, American Rinascimento: Arte e di espressione e la Età di Emerson e Whitman; L Buell, Letteratura Trascendentalismo: Stile e Vision nel Rinascimento Americano; J Myerson, The New England Transcendentalists e The Dial.

Trascendentalismo

Informazioni cattolica

I termini trascendente e trascendentale sono utilizzati in vari sensi, che, di norma, sono antitetiche di riferimento, in qualche modo, di esperienza professionale o alla fine empirici.

(1) Per il Scolastici, le categorie più alte sono le classi di "cose che sono e sono parlato di".

Il transcendentals sono concetti, come ad esempio l'unità, di verità, di bontà, di essere, che sono più larghe di quelle categorie, e, andando al di là di esse, si dice che trascendono.

In un senso metafisico trascendente è opposizione da parte dei Scholastics e altri a immanente; quindi, la dottrina della Divina Trascendenza è contrario alla dottrina della Divina Immanence nel senso Pantheistic., Qui, però, non vi è alcun riferimento alla esperienza.

(Vedi IMMANENCE.)

(2) In loosest senso della parola qualsiasi filosofia o teologia, che pone l'accento sulla intuitivo, il mistico, l'ultra-empirico, è un aiuto per essere transcendentalism.

Così, è comune per riferirsi al New England School of Trascendentalismo, di cui si parla più avanti.

(3) In un senso stretto transcendentalism si riferisce a una celebre distinzione operata da Kant.

Anche se egli non è coerente e l'uso dei termini trascendente e trascendentale, trascendente da Kant capisce ciò che sta al di là dei limiti di esperienza, e da trascendentale si capisce la non-empirica o, a priori, elementi di nostra conoscenza, che non provengono da esperienze Ma sono tuttavia legittimamente applicate ai dati e contenuti delle conoscenze fornite da esperienza.

La distinzione è piuttosto sottile, tuttavia, può essere chiarito da un esempio.

Entro i limiti di esperienza si impara l'uniforme sequenza di ghianda e la quercia, di calore e di espansione, la contrazione e freddo, ecc, e diamo l'antecedente come la causa del conseguente.

Se, ora, andiamo al di là del totale della nostra esperienza e dare Dio come la causa di tutte le cose, stiamo usando la categoria "causa in un senso trascendente, e che l'uso non è legittimo. Se, tuttavia, i dati della sequenza Arredate esperienza da noi, a priori, applicare la forma di causalità, stiamo introducendo un elemento di trascendentale, che eleva la nostra conoscenza al rango di verità universale e necessaria: "Ogni effetto ha la sua causa". Kant, come è stato detto, non sempre rispettano Questa distinzione. Possiamo, quindi, comprendere trascendente e trascendentale per riferirsi a quegli elementi o fattori di nostra conoscenza, che non provengono da esperienze, ma sono noti a priori. Empirici filosofia è, dunque, una filosofia basata sulla sola esperienza e rispettando Il regno di esperienza in obbedienza alla massima Hume, " 'Tis impossibile andare al di là di esperienza." Filosofia trascendentale, al contrario, va ben oltre l'esperienza, e ritiene che la speculazione filosofica è interessato principalmente, se non esclusivamente, con quelle cose che si trovano al di là di Esperienza.

(4) Kant stesso era convinto che, per la ragione teorica, la realtà trascendente, la cosa-in-sé, è sconosciuto e inconoscibile.

Pertanto, ha definito il compito della filosofia consiste in un esame di conoscenza, ai fini della determinazione degli elementi a priori, e la sistematica enumerazione di questi elementi, per forme, e la determinazione delle norme per la loro legittima richiesta di dati di Esperienza.

Ultra-realtà empirica, ha insegnato, è quello di essere conosciuta solo dalla ragione pratica.

Così, la sua filosofia è critica transcendentalism.

Così, anche ha lasciato ai suoi successori il compito di colmare il divario tra la teorica e la ragione pratica.

Questo compito si realizza, in vari modi, eliminando, trasformando, o adattare la realtà trascendente al di fuori di noi.

La cosa-in-sé, e stabilendo in tal modo diverso transcendentalisms al posto del critico transcendentalism di Kant.

(5) Fiche introdotto Egoistic Trascendentalismo.

Il soggetto, ha insegnato, o l'Io, è una pratica così come un lato teorico.

A sviluppare il suo aspetto pratico, lungo la linea del dovere, obbligo, e di diritto, essa è obbligata a non pongono l'Ego.

In questo modo, la cosa-in-sé in contrapposizione al soggetto, viene eliminato, perché si tratta di una creazione della Ego, e, pertanto, tutte le realtà trascendentali è contenuta in sé.

Io sono Io, l'originale identità di sé con se stesso, è la più alta espressione della verità metafisica.

(6) Schelling, rivolgendosi allo stesso compito, sviluppato Trascendentale Absolutism.

Egli ha portato ai problemi della filosofia altamente spirituale, fantasia e intuizione scientifica in natura che erano privi di Kant, il critico di conoscenza, e Fiche, l'esponente di personalizzare romantica.

Ha insegnato che la realtà non è né trascendentale soggetto o oggetto, ma un Assoluto che è così indeterminato, che si può dire di essere né la natura né lo spirito.

Eppure, l'Assoluto è, in un certo senso, sia potenzialmente uno e l'altro.

Infatti, da esso, per gravità, di luce e di organizzazione, è derivato spirito, che slumbers in natura, ma raggiunge la coscienza di sé e la più alta organizzazione naturale, l'uomo.

C'è qui un suggerimento di sviluppo che è stato fatto uscire esplicitamente da Hegel.

(7) Hegel introdotto Idealistic Trascendentalismo.

Ha insegnato che la realtà non è una cosa in sé inconoscibile, né il solo soggetto, né un assoluto di indifferenza, ma una assoluta Idea, Spirito, o Concetto (espressione), la cui essenza è di sviluppo (das Werden), e che diventa in successione Oggetto e soggetto, la natura e lo spirito, essere e essenza, l'anima, il diritto, lo Stato, arte, scienza, religione e filosofia.

In tutti questi diversi significati vi è conservata una generica somiglianza con l'originale significato del termine transcendentalism.

Il transcendentalists tutti e di ciascuno, abitare nelle regioni al di là di esperienza, e, se non condanniamo esperienza come indegni di fiducia, almeno loro esperienza valore solo in quanto è elevato, sublimato, e trasformato mediante l'applicazione ad essa di trascendentale principi .

L'errore fondamentale epistemologica di Kant, che ciò che è universale e necessario, non può provenire da esperienza, esegue tutti gli transcendentalist attraverso la filosofia, ed è su epistemologica motivi che l'transcendentalists verranno soddisfatte.

Questa è stata la presa di posizione nei circoli cattolici, e, con poche eccezioni, le dottrine della transcendentalists incontrato con una accoglienza ostile.

Le eccezioni sono state Franz Baader (1765-1841), Johann Frohschammer (1821-1893), ed Anton Günther (1785-1863), che nel loro tentativo di "conciliare" dogma cattolico filosofico moderno con giudizio, sono stati influenzati dalla transcendentalists e oltrepassato I confini di ortodossia.

Essa può essere senza ingiustizia di cui al responsabile del tedesco transcendentalists che il loro disprezzo per l'esperienza e il senso comune è in gran parte responsabile per il discredito in cui la metafisica è scesa negli ultimi anni.

New England transcendentalism, a volte chiamato il Concord Scuola di Filosofia, guarda a William Ellery Channing (1780-1842), come il suo fondatore.

I suoi principali rappresentanti sono Amos Bronson Alcott (1799-1888), Ralph Waldo Emerson (1803-1882), Theodore Parker (1810-1860), Frederick Henry Hedge (1805-890), George Ripley (1802-1880), e Margaret Fuller (1810-1850).

Essa ha avuto il suo inizio e la fondazione del Club Trascendentale nel 1836.

Il capo influenze discernibile nella sua produzione letteraria tedesca sono la filosofia, la sociologia francese, e la reazione contro il formalismo delle sue teorie sociologiche ed economiche sono stati testati nel famoso Brook Farm (1841), con la quale i nomi di cui sopra e di quelle di molti altri illustri Americani sono stati associati.

Pubblicazione di informazioni scritte da William Turner.

L'Enciclopedia Cattolica, Volume XV.

Pubblicato 1912.

New York: Robert Appleton Company.

Nihil Obstat, 1 ottobre 1912.

Remy Lafort, STD, Censore.

Imprimatur. + Giovanni Cardinale Farley, Arcivescovo di New York

Bibliografia

Per la storia del tedesco transcendentalism vedere Ueberweg, Hist.

Di Filosofia, tr.

Morris (New York, 1892); Falckenberg, Hist.

Della Filosofia Moderna, tr.

Armstrong (New York, 1893); Turner, Hist.

Di Filosofia (Boston, 1903); Stöckl, Gesch.

Der Phil.

(Mainz, 1888).

Per New England transcendentalism vedere Frothingham, Trascendentalismo nel New England (New York, 1876); Codman, Brook Farm (Boston, 1894).

Questo oggetto la presentazione in originale in lingua inglese


Invia una e-mail domanda o commento a noi: E-mail

Il principale CREDERE pagina web (e l'indice per argomenti) è a